VISTO l avviso pubblico in oggetto Prot. n. 9196/II/024 del 03/05/2011 pubblicato nel sito web dell Università dal 04/03/2011 al 19/03/2011;

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VISTO l avviso pubblico in oggetto Prot. n. 9196/II/024 del 03/05/2011 pubblicato nel sito web dell Università dal 04/03/2011 al 19/03/2011;"

Transcript

1 Bergamo, 19/05/2011 Decreto Prot. n /II/024 OGGETTO: Riapertura termini avviso pubblico per la sponsorizzazione dei servizi di servizi pubblici per l a.a. 2010/2011. VISTA la delibera del Consiglio di Amministrazione del 30 marzo 2010 con la quale sono state definite le modalità di gestione dei Master e dei Corsi di perfezionamento e definiti i criteri per la relativa programmazione per l a.a. 2010/2011; VISTA la necessità di emanare un avviso pubblico per la sponsorizzazione dei servizi di servizi pubblici per l a.a. 2010/2011; VISTA la delibera della Giunta del Centro di Ateneo SdM del 20/04/2011 con cui è stato approvato il contenuto dell avviso in oggetto ed è stata autorizzata la sua pubblicazione nel sito di Ateneo; VISTO l avviso pubblico in oggetto Prot. n. 9196/II/024 del 03/05/2011 pubblicato nel sito web dell Università dal 04/03/2011 al 19/03/2011; RITENUTO OPPORTUNO prorogare la scadenza del bando in oggetto; PRESO ATTO che a oggi non è stata stabilita la prossima seduta della Giunta del Centro di Ateneo SDM School of Management; VISTO l art. 6, comma 3 del Regolamento di Ateneo dei Centri di ricerca e di servizio vigente che prevede l adozione di decreti d urgenza da parte del Direttore del Centro. DECRETA 1. di prorogare la scadenza dell avviso pubblico per la sponsorizzazione dei servizi di servizi pubblici per l a.a. 2010/2011 al 24/05/2011 alle ore 12:00 (allegato al presente decreto); 2. di modificare gli artt. 6 e 9 (riportati in corsivo nel testo) dell avviso pubblico per la sponsorizzazione dei servizi di comunicazione del Master in Diritto dell ambiente: energia, gestione delle risorse, appalti e servizi pubblici per l a.a. 2010/2011 prot. n. 9196/II/024 del 03/05/2011. Il presente decreto emanato per necessità ed urgenza sarà sottoposto a ratifica nella prossima seduta della Giunta del Centro di Ateneo SdM School of Management. IL DIRETTORE DEL CENTRO DI ATENEO SdM SCHOOL OF MANAGEMENT F.to (Prof. Giuseppe Delmestri) Pagina 1 di 5

2 Avviso pubblico per la sponsorizzazione dei servizi di comunicazione del Master in Diritto dell Ambiente: Energia, Gestione delle Risorse, Appalti e Servizi Pubblici per l a.a. 2010/2011 L Università degli Studi di Bergamo, tramite il Centro di Ateneo SdM School of Management con deliberazione della Giunta del Centro del 20/04/2011, attraverso il presente avviso pubblico, intende procedere alla ricerca di sponsorizzazioni per i servizi di comunicazione, che accompagnino la prossima edizione del Master in Diritto dell Ambiente: Energia, Gestione delle Risorse, Appalti e Servizi Pubblici per l a.a. 2010/2011 che si svolgerà da settembre 2011 a settembre 2012 (di seguito il "Master"). Il presente avviso mira quindi ad attivare un concorso di aziende che presentino progetti di sponsorizzazione di natura tecnica per la realizzazione della comunicazione e pubblicizzazione del Master i cui contenuti essenziali sono riportati nell allegato al presente avviso. Tale iniziativa si rende necessaria in seguito ai provvedimenti di contenimento della spesa ed in particolare dell art. 6 del D.L. 78/2010. Articolo 1. Obbiettivi dell iniziativa L Università degli Studi di Bergamo mediante Centro di Ateneo SdM School of Management, intende conseguire un numero di 10 iscritti considerato come soglia critica per avviare l iniziativa. Resta inteso che se detta soglia non dovesse essere raggiunta, i rapporti del Partner si limiteranno alle fasi di promozione dell iniziativa senza che ne derivino possibili pretese nei confronti dell Università. Articolo 2. Natura delle prestazioni da acquisire La campagna di comunicazione che costituisce oggetto di sponsorizzazione avrà luogo attraverso la partnership dell Università con il soggetto attuatore della comunicazione. Detta campagna deve essere svolta attraverso l utilizzo di mezzi tipici di comunicazione quali pannelli pubblicitari, comunicati radiofonici e/o televisivi a livello locale, articoli su quotidiani ecc. Articolo 3. Individuazione degli impegni assunti dall Università L Università si impegna ad associare il nome e/o il segno distintivo (marchio) del soggetto affidatario dei servizi di comunicazione (di seguito il "Partner") per l intera durata del Master, ciò dalla data di sottoscrizione del contratto di sponsorizzazione e sino alla data di conclusione del Master, qualora si raggiungesse il numero di iscrizioni necessario a consentirne lo svolgimento, in modo da garantisce: ritorno di immagine mediante l abbinamento del proprio logo - ragione/denominazione sociale - ditta - marchio - ecc. in tutti i materiali ufficiali di comunicazione inerenti al "Master", secondo i relativi piani di comunicazione predisposti (manifesti on-line e cartacei, locandine, cartelle e comunicati stampa, brochure di eventi connessi al Master, etc.); abbinamento del logo sul sito di Ateneo nelle pagine riservate al Master e a quelle delle attività connesse (ad es., convegni, incontri), con possibilità di collegamento al proprio sito; Pagina 2 di 5

3 attraverso altre modalità, da definirsi anche sulla base della proposta del Partner (presenza alla conferenza stampa di lancio del Master e citazione all inaugurazione ufficiale, ecc.). Nessun altro impegno, anche di natura economica, sarà assunto dall Università per la comunicazione e la pubblicizzazione del Master. Articolo 4. Requisiti dello sponsor coerenza con gli interessi pubblici perseguiti dall Amministrazione; assenza di conflitto di interesse tra l attività pubblica e quella privata oggetto della sponsorizzazione o pubblicità; assenza di pregiudizio o danno all immagine dell Amministrazione o delle sue iniziative; assenza di contenzioso con l Amministrazione; inesistenza di situazioni pregiudizievoli o limitative della capacità contrattuale. Articolo 5. Soggetti ai quali è rivolto l avviso e configurazione delle proposte di sponsorizzazione I soggetti ai quali è rivolto l avviso a manifestare interesse sono imprese, aziende ed altri soggetti che intendono promuovere la propria immagine attraverso il partenariato con Università, assumendosi l impegno di provvedere, direttamente o tramite propri mezzi e fornitori, sulla base delle indicazioni progettuali dell Università alla comunicazione del Master. Le proposte di sponsorizzazione devono contenere i seguenti elementi: a) dati del proponente (settore di attività, anagrafica, recapiti mail e telefonici, capacità tecnica ed economica, ecc.); b) descrizione dell ambito di attività in cui il proponente opera; c) breve ma dettagliata illustrazione delle attività proposte. Ogni operatore economico dovrà essere in possesso, pena l esclusione, dei requisiti di ordine generale, in particolare di quelli di cui all art. 38 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. Articolo 6. Termini per la presentazione delle proposte Le proposte di sponsorizzazione potranno essere presentate a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso sul sito internet dell Università (www.unibg.it) Sezione Ateneo Appalti gare e fornitori fino al 24 maggio Articolo 7. Esame delle proposte Sulla base delle offerte ricevute verrà ufficialmente individuato il soggetto per la stipula degli accordi di collaborazione a fini di sponsorizzazione ed i gradi di visibilità accordabili. In ogni caso, le proposte di sponsorizzazione non sono da considerarsi vincolanti per lo sponsèe ai fini della formalizzazione dell accordo di collaborazione. In particolare, l Università, ad insindacabile giudizio di apposita commissione costituita, si riserva di non accettare proposte che, per la natura della sponsorizzazione o per l attività dello sponsor, siano ritenute incompatibili con il ruolo istituzionale dell Università. Inoltre, l Università si riserva di esprimere il proprio assenso nelle fasi di realizzazione del progetto selezionato ed in particolare testi, locandine, messaggi ecc. Pagina 3 di 5

4 Articolo 8. Valutazione dei progetti L istruttoria per la valutazione delle proposte sarà seguita da un apposita Commissione Tecnica. Ciascun operatore presenterà una sola proposta che sarà espressa da un documento in formato word di massimo n. 5 cartelle, tendente ad illustrare le modalità di svolgimento del servizio (contenuti, modalità ecc.). L Amministrazione si riserva, a suo insindacabile giudizio, di selezionare la proposta ritenuta più idonea, sulla base dei seguenti principi generali: attinenza e coerenza con gli obiettivi e le finalità espresse; fattibilità, in termini progettuali, produttivi ed economici; livello qualitativo; efficacia della comunicazione e ampiezza dei mezzi utilizzati. Articolo 9. Modalità di presentazione delle proposte Le proposte potranno essere presentate, negli orari di seguito indicati, a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso (4 maggio 2011) e fino alle ore del giorno 24 maggio Le proposte progettuali in busta chiusa dovranno essere indirizzate al seguente indirizzo: UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO Via dei Caniana BERGAMO, per mezzo del servizio postale o con consegna a mano (anche mediante agenzia di recapito) direttamente presso l Ufficio Protocollo dell Università degli Studi di Bergamo - Via dei Caniana 2 piano primo Bergamo (orari di apertura dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore e dalle ore alle ore 16.00, il venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.00). L Università degli Studi di Bergamo non assume alcuna responsabilità per il mancato recapito del plico, che rimane ad esclusivo rischio del mittente. Non saranno presi in considerazione i plichi che non risultino pervenuti entro il predetto termine (ore del 24 maggio 2011) direttamente presso l Ufficio Protocollo all indirizzo sopra specificato (UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Via dei Caniana 2 primo piano, BERGAMO); del giorno e dell ora del recapito farà fede il protocollo dell Ufficio ricevente. Il plico deve recare all esterno le seguenti indicazioni: - ragione sociale, indirizzo, sede, codice fiscale e/o partita iva, numero di telefono e fax al quale il concorrente autorizza l invio delle comunicazioni, indirizzo di posta elettronica (possibilmente certificata) al quale spedire eventualmente le notizie relative alla procedura e, nel caso di raggruppamento temporaneo, anche i nominativi delle mandanti; la dicitura NON APRIRE Contiene documentazione e proposta per l avviso pubblico per l affidamento di servizi di comunicazione relativi al Master in Diritto dell Ambiente per l a.a. 2010/2011. Nel plico dovranno essere contenuti i seguenti documenti: 1) Modello A Domanda di partecipazione e dichiarazione sostitutiva di certificazione e dell atto di notorietà con allegata, a pena d esclusione, fotocopia di un documento di identità in corso di validità del sottoscrittore; 2) Proposta di sponsorizzazione. Le proposte dovranno: a) essere sottoscritte da chi abbia titolo ad impegnare il soggetto proponente (in caso di persona diversa dovrà essere allegato il relativo titolo abilitante delega, mandato, procura, ecc.) Pagina 4 di 5

5 b) essere completa di tutta la documentazione necessaria alla corretta valutazione delle proposte. Articolo 10. Protezione dei dati personali L Università degli Studi di Bergamo provvede al trattamento, alla diffusione ed alla comunicazione dei dati personali relativi al servizio oggetto della presente procedura nell ambito del perseguimento dei propri fini istituzionali, in attuazione del D. Lgs. 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali. L impresa affidataria del servizio si impegna a trattare i dati dell Università degli Studi di Bergamo unicamente per le finalità connesse all esecuzione del servizio oggetto della presente procedura. Articolo 11. Altre indicazioni L Università si riserva di soprassedere all iniziativa qualora, a seguito della campagna di iscrizioni, non si raggiungesse il minimo di iscrizioni richieste per l avvio del Master; La sottoscrizione del contratto è comunque subordinata al positivo esito delle verifiche e dei controlli in capo all impresa risultata affidataria circa il possesso di tutti i requisiti richiesti dalle vigenti disposizioni normative per la stipulazione dei contratti con la Pubblica Amministrazione; Richieste di informazioni relativamente al presente avviso, possono essere rivolte, esclusivamente per iscritto entro e non oltre il 13 maggio 2011, all Ufficio Post Laurea e alta formazione all indirizzo di posta elettronica posta elettronica certificata specificando nell oggetto Avviso per comunicazione Master Il Responsabile del Procedimento è il Prof. Giuseppe Delmestri Direttore del Centro SdM School of Management. Bergamo, 19 maggio 2011 prot. n /II/024 IL DIRETTORE DEL CENTRO SdM SCHOOL OF MANAGEMENT F.to (Prof. Giuseppe Delmestri) Allegati: - Concept del Master - Modello A Domanda di partecipazione e dichiarazione sostitutiva di certificazione e dell atto di notorietà Pagina 5 di 5

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Napoli Sociale S.p.A. di seguito più semplicemente Azienda, ha indetto gara, a mezzo procedura aperta ai sensi del D.lgs.

Dettagli

COMUNE di EMPOLI Settore Lavori Pubblici AVVISO PUBBLICO

COMUNE di EMPOLI Settore Lavori Pubblici AVVISO PUBBLICO Allegato B COMUNE di EMPOLI AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI SOGGETTI A CUI AFFIDARE LA MANUTENZIONE DELLE ROTONDE COMUNALI CON PUBBLICIZZAZIONE DELL INTERVENTO RIFERIMENTI GENERALI L Amministrazione

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova)

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) AREA AFFARI GENERALI Ufficio Segreteria Via Canonica, 4 TEL. 049-9374720 Cod.fiscale 00682290283 FAX 049-9374712 Centralino 049-9374711 35010

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

Prot. 5524/A12f Vescovato, 06 novembre 2015 BANDO SELEZIONE ESPERTI ESTERNI PER N 24 PROGETTI AMPLIAMENTO OFFERTA FORMATIVA A.S.

Prot. 5524/A12f Vescovato, 06 novembre 2015 BANDO SELEZIONE ESPERTI ESTERNI PER N 24 PROGETTI AMPLIAMENTO OFFERTA FORMATIVA A.S. M i n i s t e r o d e l l I s t r u z i o n e, d e l l U n i v e r s i t à e d e l l a R i c e r c a Istituto Comprensivo Statale Ugo Foscolo Via Corridoni, 1 26039 Vescovato (CR) Cod. Meccanografico CRIC809005

Dettagli

COMUNE DI SELVINO Provincia di Bergamo

COMUNE DI SELVINO Provincia di Bergamo AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI PROPOSTE DI SPONSORIZZAZIONE VOLTE AL LA REALIZZAZIONE DI BROCHURE INFORMATIVA DEGLI EVENTI ESTIVI SVOLTI SULL ATOPIANO DI SELVINO ED AVIATICO IL RESPONSABILE DELL UFFICO

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE 1. ENTE AGGIUDICATORE: Nome: Azienda Napoletana Mobilità S.p.A. S Indirizzo : Via G.B. Marino, 1-80125 NAPOLI - Settore: Gare e Appalti Numeri di telefono: +39 0817632104

Dettagli

BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A.

BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A. BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A. PREMESSA L Automobile Club d Italia (di seguito, per brevità, anche

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00 AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI DA INVITARE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA, ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 In esecuzione delle deliberazioni di Giunta Comunale n. n. 148 del 17 settembre 2014

Dettagli

COMUNE DI PATERNÒ Provincia Catania

COMUNE DI PATERNÒ Provincia Catania BANDO PER LA SPONSORIZZAZIONE DI AREE A VERDE E ATTREZZATE OGGETTO 1. L Amministrazione di Paternò, in esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 113 del 27 dicembre 2007 e n. 96 del 28/07/2009,

Dettagli

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DI: N. 1 INCARICO AD UNA FIGURA ESPERTA

Dettagli

VISTO l avviso di trattativa privata pubblicato sulla G.U.R.I. n del -,

VISTO l avviso di trattativa privata pubblicato sulla G.U.R.I. n del -, Potenza, Prot. n / 71AL Denominazione e Indirizzo completo del concorrente raccomandata A/R n. Oggetto: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE EX CENTRO ORTOFRUTTICOLO CO.META DI BERNALDA,

Dettagli

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città Prot. n. Cagliari, Spett. le Via Cap - Città OGGETTO: Procedura di affidamento diretto del servizio in economia inerente all imputazione sul SIL Sardegna dei dati relativi allo stato di attuazione degli

Dettagli

SCADENZA ore 12 del giorno 14 gennaio 2016

SCADENZA ore 12 del giorno 14 gennaio 2016 SCADENZA ore 12 del giorno 14 gennaio 2016 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA COMPARTIMENTALE E INTERCOMPARTIMENTALE EX ART. 30 D.LGS. 165/2001 RISERVATA ESCLUSIVAMENTE ALLE PERSONE DISABILI DI CUI ALL ART.

Dettagli

COMUNE DI SABAUDIA IL DIRIGENTE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI RENDE NOTO

COMUNE DI SABAUDIA IL DIRIGENTE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI RENDE NOTO COMUNE DI SABAUDIA Settore LL.PP./Servizio Programmazione e Appalti - Piazza del Comune, n. 1 04016 Sabaudia (LT) Telefono 0773/514305 Telefax: 0773/514270 e-mail: settore@llpp@comune.sabudia.latina.it

Dettagli

IL SEGRETARIO COMUNALE, RESPONSABILE DEL SETTORE I RENDE NOTO

IL SEGRETARIO COMUNALE, RESPONSABILE DEL SETTORE I RENDE NOTO BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA PER FORMAZIONE GRADUATORA CANDIDATI IDONEI A RICOPRIRE N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO, CATEGORIA C, TEMPO PIENO ED INDETERMINATO. RISERVATO AGLI APPARTENENTI ALLE

Dettagli

COMUNE DI QUINTO VICENTINO

COMUNE DI QUINTO VICENTINO ALLEGATO 1) AL BANDO DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE DAL 01.01.2015 AL 31.12.2019 Art. 1 Modalità di presentazione delle offerte. I concorrenti dovranno

Dettagli

Procedura MASTER 5/2014

Procedura MASTER 5/2014 Prot.: 161/2014 AFFISSIONE: 4 aprile 2014 Pos.: III.15 SCADENZA: 18 aprile 2014 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI DOCENZA A TITOLO ONEROSO Procedura MASTER 5/2014 Vista:

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB PIACENZA Via Chiapponi n. 37 29100 Piacenza Tel. 0523.327114 Fax 0523.332802

AUTOMOBILE CLUB PIACENZA Via Chiapponi n. 37 29100 Piacenza Tel. 0523.327114 Fax 0523.332802 AUTOMOBILE CLUB PIACENZA Via Chiapponi n. 37 29100 Piacenza Tel. 0523.327114 Fax 0523.332802 Bando di gara per l affidamento del Servizio di Tesoreria e/o Cassa dell Ente per il periodo 01/07/2009 30/06/2013

Dettagli

COMUNE DI POCENIA. Provincia di Udine UFFICIO TECNICO COMUNALE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI POCENIA. Provincia di Udine UFFICIO TECNICO COMUNALE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO COMUNE DI POCENIA Provincia di Udine Prot. UFFICIO TECNICO COMUNALE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO Avviso pubblico per l'affidamento dell incarico per la predisposizione del rogito relativo ad

Dettagli

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL

Dettagli

COMUNE di ORISTANO Comuni de Aristanis

COMUNE di ORISTANO Comuni de Aristanis COMUNE di ORISTANO Comuni de Aristanis 2 SETTORE SERVIZI ALLA CITTADINANZA Ufficio Pubblica Istruzione/Cultura BANDO PUBBLICO DI SELEZIONE PER L INCARICO DI DIRETTORE DELLA SCUOLA DI MUSICA IL DIRIGENTE

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI

Dettagli

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Via Sassari n. 12 P. IVA C.F. 01423040920 SERVIZI FINANZIARI

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Via Sassari n. 12 P. IVA C.F. 01423040920 SERVIZI FINANZIARI COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Via Sassari n. 12 P. IVA C.F. 01423040920 SERVIZI FINANZIARI Prot. n. 10901 San Sperate, 20 Settembre 2010 Spett.le ditta... OGGETTO: Invito per la partecipazione

Dettagli

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 Per la selezione di concorrenti cui affidare l incarico professionale per la redazione del progetto definitivo, del progetto esecutivo, della direzione

Dettagli

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Al Sito WEB della Scuola Sede ALL ALBO PRETORIO Oggetto: Bando per il reclutamento di un esperto esterno di madrelingua Francese cui conferire l incarico di prestazione

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PRESSO IL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT

AVVISO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PRESSO IL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT Prot. n. 15329 del 30 Novembre 2012 Pubblicato il: 1 Dicembre 2012 Scadenza: 10 Dicembre 2012 AVVISO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PRESSO

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA C O M U N E D I T A R A N T O DIREZIONE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA ED ECONOMICO PATRIMONIALE Gestione Servizi Entrate Tributarie Servizio Tarsu Via Plinio, 16-1 piano AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO

Dettagli

SCADENZA ore 12 del giorno 11/11/2015

SCADENZA ore 12 del giorno 11/11/2015 SCADENZA ore 12 del giorno 11/11/2015 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA COMPARTIMENTALE E INTERCOMPARTIMENTALE EX ART. 30 D.LGS. 165/2001 Si rende noto che questa Azienda, in esecuzione della deliberazione

Dettagli

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DI: N. 1 INCARICO AD UNA FIGURA ESPERTA

Dettagli

Università degli Studi dell Aquila Facoltà di Scienze della Formazione

Università degli Studi dell Aquila Facoltà di Scienze della Formazione Dispositivo n. 29-2010 del 29 novembre 2010 Prot. n. 1949-2010 del 29 novembre 2010 La Preside della VISTO il DPR 11 luglio 1980, n 382, in particolare gli artt. 9, 100 e 114, e successive modificazioni

Dettagli

COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI

COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI In esecuzione della deliberazione di G.C. n.5/2013 e della determinazione n. 105 in data 13/09/2013

Dettagli

COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO C.A.P. 33010 PROVINCIA DI UDINE FAX 0432/889739. Prot. n. 4274 lì, 23.07.2015

COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO C.A.P. 33010 PROVINCIA DI UDINE FAX 0432/889739. Prot. n. 4274 lì, 23.07.2015 C.F./P.I.V.A. 00484760301 TEL.0432/889004 COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO C.A.P. 33010 PROVINCIA DI UDINE FAX 0432/889739 Prot. n. 4274 lì, 23.07.2015 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER INCARICO DI ADDETTO STAMPA PER L UFFICIO STAFF DEL SINDACO DEL COMUNE DI MESAGNE

SELEZIONE PUBBLICA PER INCARICO DI ADDETTO STAMPA PER L UFFICIO STAFF DEL SINDACO DEL COMUNE DI MESAGNE SELEZIONE PUBBLICA PER INCARICO DI ADDETTO STAMPA PER L UFFICIO STAFF DEL SINDACO DEL COMUNE DI MESAGNE Il Responsabile dell Ufficio Risorse Umane, ai sensi di quanto previsto: 1) Dalla Deliberazione della

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO A. M. RICCI Via XXIII Settembre,16-02100 RIETI 0746/203129-251330 fax 0746/489300

Dettagli

Pubblicato all albo e sul sito internet Aziendale www.asp.siena.it il giorno 23.12.2011 A.S.P. CITTA DI SIENA. Via Campansi n.

Pubblicato all albo e sul sito internet Aziendale www.asp.siena.it il giorno 23.12.2011 A.S.P. CITTA DI SIENA. Via Campansi n. Pubblicato all albo e sul sito internet Aziendale www.asp.siena.it il giorno 23.12.2011 Scadenza presentazione domande: ore 12,00 del 09/01/2012 A.S.P. CITTA DI SIENA Via Campansi n. 18 - SIENA AVVISO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI ASSISTENTE IN AFFIANCAMENTO PER L ESPLETAMENTO DEGLI ADEMPIMENTI AZIENDALI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA

Dettagli

Progetti per lo sport per tutti d. Palestre a cielo aperto - all. scheda 4

Progetti per lo sport per tutti d. Palestre a cielo aperto - all. scheda 4 ALL. 1 AVVISO PER LA RICERCA DI SPONSORIZZAZIONI A SOSTEGNO DI ATTIVITA LEGATE ALLA REALIZZAZIONE DI EVENTI E MANIFESTAZIONI NELL AMBITO DI TORINO CAPITALE DELLO SPORT 2015. OGGETTO Questa Amministrazione,

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

SCADENZA 21/11/2014 ore 12,00

SCADENZA 21/11/2014 ore 12,00 C O M U N E D I G A L L O D O R O P r o v. d i M e s s i n a p.zza S. Maria 1-98030 Gallodoro (ME) - tel e fax 0942 37101 email: info@comune.gallodoro.me.gov.it cod. fisc 87000430832 P.IVA 00465190833

Dettagli

Tutti i requisiti di cui ai punti precedenti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda.

Tutti i requisiti di cui ai punti precedenti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda. Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per figure madrelingua di: inglese tedesco francese spagnolo per incarichi di prestazione autonoma di insegnamento e attività di traduzioni presso il Centro

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA (in Busta B), in bollo, riportante, a pena di esclusione:

OFFERTA ECONOMICA (in Busta B), in bollo, riportante, a pena di esclusione: BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella Società di Gestione Aeroporto di Cuneo Levaldigi S.p.A. siglabile GEAC S.p.A. PREMESSA L Automobile Club d Italia

Dettagli

DISCIPLINARE. Richiesta di preventivi con assegnazione al massimo ribasso avente ad oggetto:

DISCIPLINARE. Richiesta di preventivi con assegnazione al massimo ribasso avente ad oggetto: DISCIPLINARE Richiesta di preventivi con assegnazione al massimo ribasso avente ad oggetto: L affidamento, tramite contratto aperto delle opere di manutenzione elettriche e fornitura di materiale elettrico

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it Prot. 7646/C14 Cesena, lì 16 novembre 2012 Codice G.I.G. 4708872C17 BANDO DI GARA PER STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Bando n. 6/2012 Questa Istituzione

Dettagli

Prot. n. 2720/C23 Pisa 01.10.2012 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 2720/C23 Pisa 01.10.2012 IL DIRIGENTE SCOLASTICO LICEO SCIENTIFICO STATALE ULISSE DINI Via Benedetto Croce, 36 56125 Pisa tel.: 050 20036 fax: 050 29220 http://www.liceodini.it/ pips02000a@istruzione.it C.F.: 80008370506 Prot. n. 2720/C23 Pisa 01.10.2012

Dettagli

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DI: N. 1 INCARICO AD UNA FIGURA ESPERTA

Dettagli

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE GESTIONE EX INPDAP BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Prot. n. 32122-I/7 Rep.

Dettagli

Prot.n. 4042/D13 Civita Castellana 03 ottobre 2015

Prot.n. 4042/D13 Civita Castellana 03 ottobre 2015 Prot.n. 4042/D13 Civita Castellana 03 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA QUADRIENNIO 01/01/2016-31/12/2019 CIG Z2A165B94C IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dettagli

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ARPAS

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ARPAS Direzione amministrativa Servizio Provveditorato ed economato AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI ASSISTENZA

Dettagli

C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O

C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O III Settore Lavori Pubblici I Ripartizione Lavori Pubblici Lettera d invito AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI IMPORTO INFERIORE A

Dettagli

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DELLA SOPRINTENDENZA SPECIALE PER I BENI ARCHEOLOGICI DI ROMA

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DELLA SOPRINTENDENZA SPECIALE PER I BENI ARCHEOLOGICI DI ROMA MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DELLA SOPRINTENDENZA

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PER IL PERIODO 04/05/2010 31/01/2011 BANDO DI GARA

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PER IL PERIODO 04/05/2010 31/01/2011 BANDO DI GARA ALLEGATO A) alla determinazione Area Affari Generali n. 73 del 19.04.2010 AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PER IL PERIODO 04/05/2010 31/01/2011 BANDO DI GARA Art. 1. AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Bando di concorso per la realizzazione del Logotipo De.C.O. Denominazione Comunale di Origine del Comune di Corato

Bando di concorso per la realizzazione del Logotipo De.C.O. Denominazione Comunale di Origine del Comune di Corato Bando di concorso per la realizzazione del Logotipo De.C.O. Denominazione Comunale di Origine del Comune di Corato Il Comune di Corato, in esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n.9 del

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI GARA FORNITURA MATERIALE PUBBLICITARIO

AVVISO PUBBLICO DI GARA FORNITURA MATERIALE PUBBLICITARIO COMUNE DI ISCHIA Provincia di Napoli AVVISO PUBBLICO DI GARA FORNITURA MATERIALE PUBBLICITARIO Questo Ente, in esecuzione della Delibera della G.M. n. 331 del 30.12.2003 ad oggetto: Manifestazione. Ischia

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio SERVIZIO FINANZIARIO, AMMINISTRATIVO E DEMOGRAFICO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: AFFIDAMENTO DELL INCARICO PER LA GESTIONE DELL UFFICIO POSTALE DI

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA SPONSORIZZAZIONE PER LA FORNITURA DELLE GUIDE TURISTICHE DELLA PROVINCIA DI CATANIA

AVVISO DI PROCEDURA SPONSORIZZAZIONE PER LA FORNITURA DELLE GUIDE TURISTICHE DELLA PROVINCIA DI CATANIA AVVISO DI PROCEDURA SPONSORIZZAZIONE PER LA FORNITURA DELLE GUIDE TURISTICHE DELLA PROVINCIA DI CATANIA 1. La Provincia Regionale di Catania intende affidare a soggetti privati (da 1 ad un massimo di 8),

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI SPONSOR PER LE ATTIVITA DEL COMUNE DI DICOMANO PER L ANNO 2015

AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI SPONSOR PER LE ATTIVITA DEL COMUNE DI DICOMANO PER L ANNO 2015 AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI SPONSOR PER LE ATTIVITA DEL COMUNE DI DICOMANO PER L ANNO 2015 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI E ALLA PERSONA Visti: - l articolo 43 della legge 449/1997;

Dettagli

BANDO di Gara a Procedura Ristretta per la stipula di una convenzione per l'affidamento del servizio di cassa per il quadriennio 2016/2019

BANDO di Gara a Procedura Ristretta per la stipula di una convenzione per l'affidamento del servizio di cassa per il quadriennio 2016/2019 LICEO STATALE "ARTURO ISSEL" Via Fiume, 42-17024 FINALE LIGURE (Sv) tel. 019 692323 - fax: 019 692042 e-mail: svps02000d@istruzione.it P.e.c.: svps02000d@pec.istruzione.it sito web: http://www.liceoissel.gov.it/

Dettagli

SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI

SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI Comune di PISTOIA SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI PER LA EVENTUALE COPERTURA DI N. 5 POSTI DI APPLICATO AMMINISTRATIVO CAT. B1 A TEMPO PIENO E INDETERMINATO

Dettagli

Ufficio Edilizia Universitaria e Contratti. Prot. n. 75646 del 01/10/2014. Ufficio Edilizia Universitaria e Contratti

Ufficio Edilizia Universitaria e Contratti. Prot. n. 75646 del 01/10/2014. Ufficio Edilizia Universitaria e Contratti Ufficio Edilizia Universitaria e Contratti Prot. n. 75646 del 01/10/2014 G328 AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA IN ECONOMIA FINALIZZATA ALLA STIPULA DI ACCORDO QUADRO

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

Selezione pubblica per l individuazione di FORMATORI/TUTOR

Selezione pubblica per l individuazione di FORMATORI/TUTOR Selezione pubblica per l individuazione di FORMATORI/TUTOR preposti alla formazione del personale docente per il Piano di formazione per lo sviluppo delle competenze linguistico - comunicative e metodologico

Dettagli

Le condizioni alle quali dovrà rispondere il servizio sono riportate:

Le condizioni alle quali dovrà rispondere il servizio sono riportate: Spett.le... Raccomandata a.r. Oggetto: Invito a presentare offerta per il servizio di pulizia e sanificazione dei locali della sede dell Automobile Club Pordenone e della sede di Sacile. Procedura in economia

Dettagli

DISTRETTO DI CAGLIARI DIREZIONE DEL DISTRETTO AVVISO PUBBLICO. Manifestazione d interesse

DISTRETTO DI CAGLIARI DIREZIONE DEL DISTRETTO AVVISO PUBBLICO. Manifestazione d interesse DISTRETTO DI CAGLIARI DIREZIONE DEL DISTRETTO AVVISO PUBBLICO Manifestazione d interesse AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI SUPPORTO AL R.U.P. NEL PROCEDIMENTO DI ALIENAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILARE PER L

Dettagli

4. PROCEDURA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: Procedura aperta, da aggiudicarsi utilizzando il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa.

4. PROCEDURA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: Procedura aperta, da aggiudicarsi utilizzando il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa. BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA SOTTO SOGLIA PER L AFFIDAMENTO A TITOLO GRATUITO DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO ALMALAUREA PERIODO 01.01.2014-31.12.2017

Dettagli

Dipartimento di Matematica e Informatica AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Dipartimento di Matematica e Informatica AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli Studi di Cagliari Via Ospedale 72, 09124 Cagliari tel. 070 675 8506, Fax 070 675 8504 E-mail: segmat@unica.it Viale Merello 92, 09123 Cagliari

Dettagli

Avviso pubblico. Il Dirigente del Settore Pubblica Istruzione, Sport, Teatro, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Datore di Lavoro

Avviso pubblico. Il Dirigente del Settore Pubblica Istruzione, Sport, Teatro, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Datore di Lavoro Brindisi, 04.12.2012 Avviso pubblico Il Dirigente del Settore Pubblica Istruzione, Sport, Teatro, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Datore di Lavoro Visto il Regolamento per il conferimento

Dettagli

C O M U N E D I P O N T E (PROVINCIA DI BENEVENTO) UFFICIO TECNICO

C O M U N E D I P O N T E (PROVINCIA DI BENEVENTO) UFFICIO TECNICO C O M U N E D I P O N T E (PROVINCIA DI BENEVENTO) UFFICIO TECNICO Piazza XXII Giugno - C. A. P. 82O30 - Cod. Fisc. 80000630626 - C/C Postale N.11617826- Tel.0824/875281 - FAX 0824/874337 - e-mail: ufficiotecnico@comunediponte.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Pubblicato sul BUR n.40 dell 1.9.2009 scadenza 11.9.2009 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Visto il D.lgs 30 marzo 2001, n.165, art. 7, comma 6 ove si prevede che per esigenze cui non possono far fronte con

Dettagli

Rep.405/2015 Prot. 29680-VII/16 del 16/6/2015 L UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA - DIPARTIMENTO DI ECONOMIA

Rep.405/2015 Prot. 29680-VII/16 del 16/6/2015 L UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA - DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L INDIVIDUAZIONE DI UNA RISORSA PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITÀ DI SCRITTURA DI TESTI E RACCOLTA DI MATERIALE PER LO SVILUPPO DI CONTENUTI DI UN APP PER SMARTPHONE

Dettagli

BANDO UNICO PER AFFIDAMENTO INCARICHI DI ATTIVITA DIDATTICA INTEGRATIVA sede di Firenze Bando N.7 anno accademico 2013-2014 IL DIRETTORE

BANDO UNICO PER AFFIDAMENTO INCARICHI DI ATTIVITA DIDATTICA INTEGRATIVA sede di Firenze Bando N.7 anno accademico 2013-2014 IL DIRETTORE BANDO UNICO PER AFFIDAMENTO INCARICHI DI ATTIVITA DIDATTICA INTEGRATIVA sede di Firenze Bando N.7 anno accademico 2013-2014 IL DIRETTORE Decreto N. 26/2014 dell 11/02/2013 Prot. n.504 pos. III/8. VISTA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIREZIONE GENERALE AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL EVENTUALE AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L UNIVERSITA DEGLI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Foggia, 5 gennaio 2012 Prot. n. 174 VII.1 Rep. n. 10/2012 Il PRESIDE la Legge 30 dicembre, n. 240/2010 Norme in materia di organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento, nonché

Dettagli

INTENDE CONCEDERE IN USO

INTENDE CONCEDERE IN USO 1 Nr. 2012/15291 di Prot. G.M. AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA CESSIONE IN USO DI POSTI AUTO INTERRATI DI PROPRIETA COMUNALE UBICATI IN FREGIO ALLA VIA CESARE BATTISTI IL RESPONSABILE

Dettagli

DEI BENI SEQUESTRATI E CONFISCATI ALLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA

DEI BENI SEQUESTRATI E CONFISCATI ALLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA ALLEGATO N. 3 ALLA DETERMINA N. 45/2014 MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E NORME GENERALI PER LA GARA L Agenzia Nazionale per l amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO:

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: REALIZZAZIONE COLLEGAMENTI INTERNET FRA LE SEDI COMUNALI, FRA LE SEDI COMUNALI E SITI ESTERNI OVVERO FRA SITI ESTERNI

Dettagli

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA, TRAMITE PASSAGGIO DIRETTO

Dettagli

Provincia dell Aquila

Provincia dell Aquila Provincia dell Aquila B A N D O DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RCT RCO L Amministrazione Provinciale dell Aquila Via S. Agostino

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE SPONSORIZZAZIONI

REGOLAMENTO PER LE SPONSORIZZAZIONI REGOLAMENTO PER LE SPONSORIZZAZIONI Art. 1 - Finalità Il presente regolamento disciplina l attività di sponsorizzazione, da parte di soggetti terzi, di eventi, progetti, iniziative e attività promossi,

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. Autorizzato con DRD n. 2817/2015

AVVISO DI SELEZIONE. Autorizzato con DRD n. 2817/2015 Data di pubblicazione dell Avviso sul web: 26/11/2015 Data di scadenza della selezione: 18/12/2015 AVVISO DI SELEZIONE Autorizzato con DRD n. 2817/2015 - Visto il Regolamento per il conferimento a terzi

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655 DISCIPLINARE DI GARA Art. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L'appalto ha per oggetto il servizio di pulizia dei locali della sede dell Istituto di Santa Margherita. Art. 2 - LUOGO DI ESECUZIONE DELL'APPALTO I servizi

Dettagli

Bando n. 60/2015 È INDETTA

Bando n. 60/2015 È INDETTA Bando n. 60/2015 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI n. 8 INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA.

Dettagli

Centro Unimol Management AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

Centro Unimol Management AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA Centro Unimol Management AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA IL DIRETTORE il Decreto Legislativo n. 165 del 30 marzo 2001 e successive modificazioni

Dettagli

L ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA NELL AMBITO DEL PROGRAMMA MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO ANNO 2009 DELLA REGIONE SARDEGNA

L ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA NELL AMBITO DEL PROGRAMMA MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO ANNO 2009 DELLA REGIONE SARDEGNA AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 17 1 CONTRATTI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARSI PRESSO L NELL AMBITO DEL PROGRAMMA MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO ANNO 2009 DELLA

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, FINALIZZATO ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE IN

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PRESSO LA DIREZIONE GENERALE IL DIRETTORE GENERALE

AVVISO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PRESSO LA DIREZIONE GENERALE IL DIRETTORE GENERALE Direzione del Personale e degli Affari Generali Dirigente: Dott. Ascenzo Farenti Unità Forme flessibili di lavoro e mobilità Responsabile: Dott.ssa Chiara Viviani Prot. n. 36957 del 02/10/2015 Pubblicato

Dettagli

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO Oggetto: indagine di mercato per la ricerca, individuazione e selezione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata senza previa pubblicazione

Dettagli

Prot. n. 3855/c14 S. Cesario sul Panaro, 26/9/2014

Prot. n. 3855/c14 S. Cesario sul Panaro, 26/9/2014 I. C. Pacinotti San Cesario sul Panaro Modena SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ ASSUNZIONE PERSONALE (ESPERTI ESTERNI) MP 2.3.1.01 Nome file PR 2.3.1. Data 24.04.05 Revisione 00 ISTITUTO COMPRENSIVO PACINOTTI

Dettagli

BANDO DI GARA Progetto ENTER

BANDO DI GARA Progetto ENTER Municipio Roma 6 U.O.S.E.C.S. BANDO DI GARA Progetto ENTER ALLEGATO A A. Premessa Il Municipio Roma 6 intende esperire una procedura aperta per affidare il progetto ENTER inserito nel Piano Regolatore

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE IDEE IMPREDITORIALI

BANDO DI SELEZIONE IDEE IMPREDITORIALI BANDO DI SELEZIONE IDEE IMPREDITORIALI REALIZZATO NELL'AMBITO DEL PIANO LOCALE DELL IMMIGRAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI RIVOLTI AI SETTORI SOCIO-OCCUPAZIONALE, INFORMATIVO E INTERCULTURALE

Dettagli

Università degli Studi dell Insubria Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate

Università degli Studi dell Insubria Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate Università degli Studi dell Insubria Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate AVVISO DI VALUTAZIONE COMPARATIVA Incarico individuale di prestazione occasionale o prestazione professionale per i seguenti

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI SPONSOR PER LA REALIZZAZIONE DI UN PARCO GIOCHI

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI SPONSOR PER LA REALIZZAZIONE DI UN PARCO GIOCHI COMUNE DI GAVIRATE Varese P.zza Matteotti n. 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 Prot. 2448 Gavirate 15.03.2012 AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI SPONSOR PER LA REALIZZAZIONE DI UN PARCO GIOCHI Il

Dettagli

COMUNE di PONTE BUGGIANESE

COMUNE di PONTE BUGGIANESE COMUNE di PONTE BUGGIANESE Provincia di Pistoia 1 SETTORE Servizi amministrativi e alla persona - Sviluppo economico AVVISO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE D INTERESSE FINALIZZATA ALLA GESTIONE DELLE

Dettagli

COMUNE DI DUGENTA. Provincia di Benevento. Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it

COMUNE DI DUGENTA. Provincia di Benevento. Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it Prot. 1614 del 25/03/2010 OGGETTO: Avviso per la costituzione di elenchi

Dettagli