DELIBERAZIONE N. 407/2015 ADOTTATA IN DATA 13/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DELIBERAZIONE N. 407/2015 ADOTTATA IN DATA 13/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE"

Transcript

1 DELIBERAZIONE N. 407/2015 ADOTTATA IN DATA 13/03/2015 OGGETTO: Rinnovo della convenzione per internato di tesi e stipula della convenzione per attività didattiche professionalizzanti con l Università Vita Salute San Raffaele di Milano. IL DIRETTORE GENERALE Assistito dal Direttore sanitario e dal Direttore amministrativo, che svolge le funzioni di verbalizzante; Premesso che: - questa azienda ospedaliera collabora da anni con l Università Vita-Salute San Raffaele di Milano mettendo a disposizione le proprie strutture allo scopo di permettere lo svolgimento dell attività didattica integrativa connessa allo sviluppo di tesi nell ambito della Facoltà di Medicina e chirurgia; - con nota del 12 dicembre 2014, prot. n , la suddetta Università ha proposto a questa azienda ospedaliera il rinnovo della convenzione per internato di tesi, sottoscritta in esecuzione del provvedimento n. 482 del 2 aprile 2007, al fine di aggiornare i dati relativi alle parti contraenti e recepire le disposizioni contenute nei Nuovi indirizzi regionali in materia di tirocini, approvati dalla Giunta regionale con deliberazione n. X/825 del 25 ottobre 2013, trasmettendo, contestualmente, il testo per la sua sottoscrizione; - con successiva comunicazione in data 17 dicembre 2014, la medesima Università ha inviato il testo di un ulteriore convenzione per lo svolgimento delle attività didattiche professionalizzanti dei corsi di laurea magistrale in Medicina e chirurgia; Esaminato, lo schema degli accordi trasmessi dall Università Vita-Salute San Raffaele e accertato che: - i testi delle convenzioni prevedono l accoglimento da parte di questa azienda degli studenti dei suddetti corsi al fine di personalizzare la formazione attraverso l approfondimento dei temi di studio di interesse specifico e l acquisizione di esperienze dirette, senza porre alcun obbligo in capo al soggetto ospitante in merito alla loro attivazione; i nuovi testi e in particolare l art. 8 di entrambi gli schemi di accordo esplicitano gli impegni dell azienda in relazione agli aspetti della sicurezza dello studente, coerentemente con quanto previsto dal d.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m. e i.; Richiamato l art. 27 del D.P.R. 11 luglio 1980 n. 382, che consente alle Università di stipulare convenzioni con enti pubblici e privati, al fine di avvalersi di attrezzature e servizi logistici extrauniversitari per lo svolgimento di attività didattiche integrative di Il responsabile del procedimento: dr.ssa Mariagiulia Vitalini USC Affari Generali e Legali MGV FIRMATA DIGITALMENTE dal Direttore Generale / Direttore Sanitario / Direttore Amministrativo

2 quelle universitarie, finalizzate al completamento della formazione accademica e professionale; Ricordato che la frequenza delle strutture di questa azienda da parte degli studenti dell Università Vita-Salute San Raffaele di Milano non ha mai interferito con il regolare svolgimento dell attività istituzionale, ma al contrario ha rappresentato un opportunità di scambio di conoscenze tra il mondo accademico e il mondo del lavoro; Ritenuto, pertanto, di poter recepire i testi delle convenzioni per internato di tesi e per attività didattiche professionalizzanti per gli studenti iscritti ai corsi di laurea in Medicina e chirurgia dell Università Vita-Salute San Raffaele di Milano; Ritenuto, pertanto, di poter procedere alla sottoscrizione degli accordi nei termini proposti, DELIBERA 1. di sottoscrivere con l Università Vita-Salute San Raffaele le convenzioni per internato di tesi e per attività didattiche professionalizzanti per studenti iscritti ai corsi della Facoltà di Medicina e chirurgia del medesimo Ateneo, nei termini di cui ai testi allegati al presente provvedimento (all. A e B); 2. di procedere alla sottoscrizione dei progetti individuali, ogniqualvolta si debbano attivare i percorsi formativi, previa acquisizione del parere del direttore/responsabile della struttura presso la quale si svolgerà l internato di tesi o l attività didattica professionalizzante. IL DIRETTORE GENERALE dott. Carlo Nicora IL DIRETTORE SANITARIO dott.ssa Laura Chiappa IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO dr. Peter Assembergs Il responsabile del procedimento: dr.ssa Mariagiulia Vitalini USC Affari Generali e Legali MGV FIRMATA DIGITALMENTE dal Direttore Generale / Direttore Sanitario / Direttore Amministrativo

3 CONVENZIONE PER INTERNATO DI TESI TRA L Università Vita-Salute San Raffaele (soggetto promotore) con sede in Milano Via Olgettina n. 58, Cod. fiscale , rappresentata dal Presidente Dott. Roberto Mazzotta nato a Milano, il 03/11/1940 E Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII (soggetto ospitante) con sede legale in piazza OMS 1, Bergamo Codice fiscale , rappresentato dal Direttore Generale Dott. Carlo Nicora, nato a Varese il 6/10/1958 Premesso - Che l Università Vita-Salute San Raffaele e il soggetto ospitante concordano sull utilità e sull importanza di stabilire rapporti di cooperazione culturale, scientifica e didattica - Che l Università Vita-Salute San Raffaele, ai sensi dell art. 27 del D.P.R. 382/80, riconosce il soggetto ospitante quale sede idonea per lo svolgimento dell attività didattica-integrativa connessa allo sviluppo di tesi nell ambito della Facoltà di Medicina e Chirurgia Si conviene quanto segue: Art. 1 Il soggetto ospitante si impegna ad accogliere, previa valutazione della fattibilità, presso le sue strutture studenti dei suddetti Corsi di laurea dell Università Vita-Salute San Raffaele in internato di tesi al fine di personalizzare la formazione degli studenti attraverso l approfondimento dei temi di studio di interesse specifico per la stesura della tesi di laurea e l acquisizione di esperienze dirette. pagina 1 di 4

4 Art L internato di tesi non costituisce rapporto di lavoro. 2. Durante lo svolgimento dell internato l attività di formazione è seguita e verificata da un referente accademico designato dal soggetto promotore in veste di responsabile didattico-organizzativo, e da un responsabile ( referente esterno ) indicato dal soggetto ospitante. 3. Per ciascuno studente inserito nelle strutture del soggetto ospitante in base alla presente Convenzione verrà predisposto un Progetto Formativo che dovrà essere sottoscritto dal referente esterno, dal responsabile dell unità operativa nel caso sia diverso dal referente esterno, dal responsabile dell unità operativa nel caso sia diverso dal referente esterno, dal referente accademico e dallo studente e che dovrà contenere: il nominativo dello studente; i nominativi del referente accademico indicato dal soggetto promotore e del referente esterno indicato dal soggetto ospitante; obiettivi e modalità di svolgimento dell internato; le strutture (sedi, reparti, uffici) presso cui si svolge l internato; gli estremi identificativi delle assicurazioni INAIL e per la responsabilità civile stipulate dal soggetto promotore; gli estremi identificativi di eventuali ulteriori assicurazioni, a carico dello studente, necessarie per lo svolgimento delle attività stabilite nel Progetto formativo anche in relazione al Paese ospitante. 4. Le parti convengono fin d ora che i progetti formativi potranno essere individuati nella domanda di internato di tesi predisposta dallo studente, debitamente compilata e sottoscritta dai soggetti indicati, che saranno quindi allegati di volta in volta alla presente convenzione per costituirne parte integrante. 5. Il soggetto ospitante si impegna a rispettare e a far rispettare il Progetto Formativo concordato in tutti gli aspetti (finalità, contenuti e modalità). Art. 3 Durante lo svolgimento dell internato di tesi lo studente è tenuto a: svolgere le attività previste dal Progetto Formativo sotto la direzione e supervisione dei referenti di tesi, accademici e non accademici; rispettare i regolamenti del soggetto ospitante e le norme in materia di igiene, sicurezza e salute sui luoghi di lavoro; attenersi alle disposizioni del soggetto ospitante in materia di confidenzialità e protezione della proprietà intellettuale - durante e dopo l internato di tesi - per quanto attiene a dati, informazioni o conoscenze, acquisiti nell ambito dell internato; prendere atto che l internato di tesi non costituisce rapporto di lavoro; stipulare eventuali ulteriori assicurazioni necessarie per lo svolgimento delle attività stabilite nel Progetto formativo anche in relazione al Paese ospitante; redigere un elaborato finale (tesi) sull attività svolta durante l internato che dovrà essere approvato dal correlatore e dal relatore. pagina 2 di 4

5 Qualora si verificassero, da parte dello studente, comportamenti lesivi di diritti o interessi del soggetto ospitante, questi potrà, previa informazione al referente incaricato dal soggetto promotore, sospendere o interrompere lo svolgimento dell internato. Nel caso di sospensione o interruzione anticipata del progetto formativo da parte dello studente, quest ultimo è tenuto a darne comunicazione scritta al soggetto promotore ed al soggetto ospitante, con un congruo preavviso. Art. 4 Salvo restando la possibilità di pubblicazione da parte dello studente dei risultati dell attività espletata, secondo le modalità concordate con il soggetto promotore ed il soggetto ospitante e secondo le disposizioni contenute del D.lgs n. 196/2003, il soggetto ospitante in ogni caso avrà la piena proprietà dei risultati, degli eventuali brevetti e dei relativi diritti di sfruttamento industriale derivanti dall attività connessa alla presente convenzione e quindi lo studente ed il soggetto promotore rinunciano fin da ora a qualsiasi pretesa o compenso. Art. 5 Il soggetto promotore garantisce che lo studente usufruisca di un assicurazione INAIL contro gli infortuni sul lavoro, nonché per la responsabilità civile verso terzi presso idonea compagnia assicuratrice. Art. 6 Ciascuna delle Parti consente esplicitamente all altra Parte l inserimento dei propri dati nelle rispettive banche dati nonché la comunicazione degli stessi a terzi, qualora tale comunicazione sia necessaria in funzione degli adempimenti, diritti ed obblighi connessi all esecuzione del presente accordo, ovvero rendano più agevole la gestione dei rapporti dallo stesso derivanti. Le Parti prendono altresì atto dei diritti loro riconosciuti dal D. Lgs. 196 del 30 giugno 2003 sulla tutela dei dati personali ed in particolare del diritto di richiedere l aggiornamento, la rettifica e la cancellazione degli stessi. Art. 7 La realizzazione dell internato non comporta per il soggetto ospitante e per l Università alcun onere finanziario, né obblighi di altra natura, salvo quelli assunti con la presente Convenzione. Art. 8 Sicurezza e Sorveglianza Sanitaria Ai sensi dell art. 2, comma 1 del D. Lgs. N. 81/2008 e ss.mm.ii. in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, i tirocinanti, ai fini ed agli effetti delle disposizioni dello stesso decreto legislativo, devono essere intesi come lavoratori. Le parti si impegnano a farsi carico delle misure di tutela e degli obblighi della normativa ed, in particolare: a) l ente promotore è responsabile della formazione sulla sicurezza in base all art. 37 del D.Lgs. n. pagina 3 di 4

6 81/2008 e ss.mm.ii. Formazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti, così come definiti dall Accordo in Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome n.221/csr del 21 dicembre In particolare l erogazione della formazione generale è a carico del soggetto promotore e l erogazione della formazione specifica è a carico del soggetto ospitante. b) Gli obblighi di informazione, di cui all art.36 del D. Lgs. N. 81/2008 e ss.mm.ii., sono a carico del soggetto ospitante; c) Gli obblighi di cui all art. 41 Sorveglianza sanitaria del D. Lgs. 81/2008 e ss. mm. ii, sono a carico del soggetto ospitante. Art. 9 La presente Convenzione entra in vigore dalla data della stipula ed ha validità di 1 anno e si rinnova tacitamente, salvo disdetta di una delle parti da presentarsi almeno tre mesi prima della scadenza, mediante lettera raccomandata. Art. 10 Consapevoli delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni mendaci, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall art. 76 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445 in materia di Documentazione Amministrativa, il soggetto promotore e il soggetto ospitante dichiarano per quanto di competenza e sotto la propria responsabilità il rispetto dei requisiti, dei vincoli e degli obblighi di cui alla D.g.r. n 825 del 25/10/2013. Per tutto quanto non previsto nella presente Convenzione si rinvia alle leggi vigenti in materia. Milano, Il Presidente Università Vita-Salute San Raffaele Dott. Roberto Mazzotta Il Direttore generale Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII Dott. Carlo Nicora pagina 4 di 4

7 CONVENZIONE PER ATTIVITA DIDATTICHE PROFESSIONALIZZANTI TRA L Università Vita-Salute San Raffaele (soggetto promotore) con sede in Milano Via Olgettina n. 58, Cod. fiscale , rappresentata dal Presidente Dott. Roberto Mazzotta nato a Milano, il 03/11/1940 E Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII (soggetto ospitante) con sede legale in piazza OMS 1, Bergamo Codice fiscale , rappresentato dal Direttore Generale Dott. Carlo Nicora, nato a Varese il 6/10/1958 Premesso - Che l Università Vita-Salute San Raffaele e Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII (soggetto ospitante) concordano sull utilità e sull importanza di stabilire rapporti di cooperazione culturale, scientifica e didattica - Che l Università Vita-Salute San Raffaele, ai sensi dell art. 27 del D.P.R. 382/80, riconosce Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII (soggetto ospitante) quale sede idonea per lo svolgimento di tutte le attività didattiche professionalizzanti, di seguito indicate come attività professionalizzanti, dei corsi di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia in lingua italiana ed in lingua inglese. Si conviene quanto segue: Art. 1 Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII (soggetto ospitante) si impegna ad accogliere, previa valutazione della fattibilità presso le sue strutture studenti dei suddetti Corsi di laurea dell Università Vita Salute San Raffaele al fine di personalizzare la formazione degli studenti attraverso l approfondimento dei temi di studio di interesse specifico e l acquisizione di esperienze dirette. pagina 1 di 4

8 Art Le attività professionalizzanti non costituiscono rapporto di lavoro. 2. Durante lo svolgimento l attività di formazione è seguita e verificata da un referente accademico designato dal soggetto promotore in veste di responsabile didattico-organizzativo, e da un responsabile ( referente esterno ) indicato dal soggetto ospitante. 3. Per ciascuno studente inserito nelle strutture del soggetto ospitante in base alla presente Convenzione verrà predisposto un Progetto Formativo che dovrà essere sottoscritto dal referente esterno, dal responsabile dell unità operativa nel caso sia diverso dal referente esterno, dal responsabile dell unità operativa nel caso sia diverso dal referente esterno, dal referente accademico e dallo studente e che dovrà contenere: il nominativo dello studente; i nominativi del referente accademico indicato dal soggetto promotore e del referente esterno indicato dal soggetto ospitante; obiettivi e modalità di svolgimento dell attività; le strutture (sedi, reparti, uffici) presso cui si svolge l attività; gli estremi identificativi delle assicurazioni INAIL e per la responsabilità civile stipulate dal soggetto promotore; gli estremi identificativi di eventuali ulteriori assicurazioni, a carico dello studente, necessarie per lo svolgimento delle attività stabilite nel Progetto formativo anche in relazione al Paese ospitante. 4. Il soggetto ospitante si impegna a rispettare e a far rispettare il Progetto Formativo concordato in tutti gli aspetti (finalità, contenuti e modalità). Art. 3 Durante lo svolgimento dell attività lo studente è tenuto a: svolgere le attività previste dal Progetto Formativo sotto la direzione e supervisione dei referenti di tesi, accademici e non accademici; rispettare i regolamenti del soggetto ospitante e le norme in materia di igiene, sicurezza e salute sui luoghi di lavoro; attenersi alle disposizioni del soggetto ospitante in materia di confidenzialità e protezione della proprietà intellettuale - durante e dopo l internato di tesi - per quanto attiene a dati, informazioni o conoscenze, acquisiti nell ambito dell internato; prendere atto che l attività professionalizzante non costituisce rapporto di lavoro; stipulare eventuali ulteriori assicurazioni necessarie per lo svolgimento delle attività stabilite nel Progetto formativo anche in relazione al Paese ospitante; Qualora si verificassero, da parte dello studente, comportamenti lesivi di diritti o interessi del soggetto ospitante, questi potrà, previa informazione al referente incaricato dal soggetto promotore, sospendere o interrompere lo svolgimento dell attività professionalizzante. Nel caso di sospensione o interruzione anticipata del progetto formativo da parte dello studente, quest ultimo è tenuto a darne comunicazione scritta al soggetto promotore ed al soggetto ospitante, con un congruo preavviso. pagina 2 di 4

9 Art. 4 Salvo restando la possibilità di pubblicazione da parte dello studente dei risultati dell attività espletata, secondo le modalità concordate con il soggetto promotore ed il soggetto ospitante e secondo le disposizioni contenute del D.lgs n. 196/2003, il soggetto ospitante in ogni caso avrà la piena proprietà dei risultati, degli eventuali brevetti e dei relativi diritti di sfruttamento industriale derivanti dall attività connessa alla presente convenzione e quindi lo studente ed il soggetto promotore rinunciano fin da ora a qualsiasi pretesa o compenso. Art. 5 Il soggetto promotore garantisce che lo studente usufruisca di un assicurazione INAIL contro gli infortuni sul lavoro, nonché per la responsabilità civile verso terzi presso idonea compagnia assicuratrice. Art. 6 Ciascuna delle Parti consente esplicitamente all altra Parte l inserimento dei propri dati nelle rispettive banche dati nonché la comunicazione degli stessi a terzi, qualora tale comunicazione sia necessaria in funzione degli adempimenti, diritti ed obblighi connessi all esecuzione del presente accordo, ovvero rendano più agevole la gestione dei rapporti dallo stesso derivanti. Le Parti prendono altresì atto dei diritti loro riconosciuti dal D. Lgs. 196 del 30 giugno 2003 sulla tutela dei dati personali ed in particolare del diritto di richiedere l aggiornamento, la rettifica e la cancellazione degli stessi. Art. 7 La realizzazione dell attività professionalizzante non comporta per il soggetto ospitante e per l Università alcun onere finanziario, né obblighi di altra natura, salvo quelli assunti con la presente Convenzione. Art. 8 Sicurezza e Sorveglianza Sanitaria Ai sensi dell art. 2, comma 1 del D. Lgs. N. 81/2008 e ss.mm.ii. in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, i tirocinanti, ai fini ed agli effetti delle disposizioni dello stesso decreto legislativo, devono essere intesi come lavoratori. Le parti si impegnano a farsi carico delle misure di tutela e degli obblighi della normativa ed, in particolare: a) l ente promotore è responsabile della formazione sulla sicurezza in base all art. 37 del D.Lgs. n. 81/2008 e ss.mm.ii. Formazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti, così come definiti dall Accordo in Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome n.221/csr del 21 dicembre In particolare l erogazione della formazione generale pagina 3 di 4

10 è a carico del soggetto promotore e l erogazione della formazione specifica è a carico del soggetto ospitante. b) Gli obblighi di informazione, di cui all art.36 del D. Lgs. N. 81/2008 e ss.mm.ii., sono a carico del soggetto ospitante; c) Gli obblighi di cui all art. 41 Sorveglianza sanitaria del D. Lgs. 81/2008 e ss. mm. ii, sono a carico del soggetto ospitante. Art. 9 La presente Convenzione entra in vigore dalla data della stipula ed ha validità di 1 anno e si rinnova tacitamente, salvo disdetta di una delle parti da presentarsi almeno tre mesi prima della scadenza, mediante lettera raccomandata. Art. 10 Per tutto quanto non previsto nella presente Convenzione si rinvia alle leggi vigenti in materia. Milano, Il Presidente, Università Vita-Salute San Raffaele Dott. Roberto Mazzotta Il Direttore generale Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII Dott. Carlo Nicora pagina 4 di 4

11 CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Pubblicata all Albo Pretorio on-line dell Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII Bergamo per 15 giorni

DELIBERAZIONE N. 642/2015 ADOTTATA IN DATA 16/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 642/2015 ADOTTATA IN DATA 16/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 642/2015 ADOTTATA IN DATA 16/04/2015 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l Università Cattolica del Sacro Cuore, con sede legale in Milano, per lo svolgimento di tirocini di formazione

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1689/2014 ADOTTATA IN DATA 29/10/2014

DELIBERAZIONE N. 1689/2014 ADOTTATA IN DATA 29/10/2014 DELIBERAZIONE N. 1689/2014 ADOTTATA IN DATA 29/10/2014 OGGETTO: Convenzione con l Università degli studi di Milano - Bicocca per lo svolgimento dei tirocini curriculari di formazione e orientamento. IL

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1825/2014 ADOTTATA IN DATA 19/11/2014

DELIBERAZIONE N. 1825/2014 ADOTTATA IN DATA 19/11/2014 DELIBERAZIONE N. 1825/2014 ADOTTATA IN DATA 19/11/2014 OGGETTO: Convenzione con la Libera Università di lingue e comunicazione IULM di Milano per lo svolgimento di tirocini di formazione e orientamento.

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 108/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 108/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 108/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 OGGETTO: Convenzione con l Università degli studi di Roma La Sapienza per lo svolgimento di tirocini formativi da parte degli psicologi iscritti alla

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1812/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1812/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1812/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l IRCCS Istituto Auxologico Italiano di Milano per lo svolgimento di tirocini pratico applicativi per il corso

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 321/2015 ADOTTATA IN DATA 05/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 321/2015 ADOTTATA IN DATA 05/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 321/2015 ADOTTATA IN DATA 05/03/2015 OGGETTO: Convenzione con l Istituto di psicologia psicoanalitica di Brescia per lo svolgimento di tirocini pratici professionalizzanti da parte di

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1909/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1909/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1909/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con la Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus Centro di formazione, orientamento e sviluppo di Milano per lo svolgimento

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 111/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 111/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 111/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 OGGETTO: Convenzione con l Istituto paritario Leonardo da Vinci Centro studi superiori s.r.l. di Bergamo per lo svolgimento di tirocini di formazione

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 647/2015 ADOTTATA IN DATA 23/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 647/2015 ADOTTATA IN DATA 23/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 647/2015 ADOTTATA IN DATA 23/04/2015 OGGETTO: Convenzione con l Università degli studi di Milano Bicocca per la messa a disposizione di strutture a fini didattici a favore del master universitario

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 181/2016 ADOTTATA IN DATA 04/02/2016 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 181/2016 ADOTTATA IN DATA 04/02/2016 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 181/2016 ADOTTATA IN DATA 04/02/2016 OGGETTO: Convenzione con l Università telematica Pegaso di Napoli per lo svolgimento di tirocini formativi. IL DIRETTORE GENERALE Premesso che l Università

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1639/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1639/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1639/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 OGGETTO: Convenzione con l Istituto scientifico E. Medea Associazione La nostra famiglia di Bosisio Parini per lo svolgimento di tirocini di formazione

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1860/2014 ADOTTATA IN DATA 27/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1860/2014 ADOTTATA IN DATA 27/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1860/2014 ADOTTATA IN DATA 27/11/2014 OGGETTO: Rinnovo delle convenzioni con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore delle

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 9/2015 ADOTTATA IN DATA 15/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 9/2015 ADOTTATA IN DATA 15/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 9/2015 ADOTTATA IN DATA 15/01/2015 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore della scuola

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1915/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1915/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1915/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 OGGETTO: Convenzione con l Istituto di ricerca in psicoanalisi applicata (IRPA) di Milano per lo svolgimento di tirocini pratici professionalizzanti

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1914/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1914/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1914/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 OGGETTO: Convenzione con l Istituto torinese di analisi transazionale e gestalt (I.T.A.T.) di Torino per lo svolgimento di tirocini pratici professionalizzanti

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1944/2014 ADOTTATA IN DATA 11/12/2014

DELIBERAZIONE N. 1944/2014 ADOTTATA IN DATA 11/12/2014 DELIBERAZIONE N. 1944/2014 ADOTTATA IN DATA 11/12/2014 OGGETTO: Convenzione con l azienda ospedaliera Istituti Clinici di Perfezionamento di Milano per attività di tirocinio degli studenti del corso di

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 2026/2015 ADOTTATA IN DATA 23/12/2015

DELIBERAZIONE N. 2026/2015 ADOTTATA IN DATA 23/12/2015 DELIBERAZIONE N. 2026/2015 ADOTTATA IN DATA 23/12/2015 OGGETTO: Programmazione didattica, nomina dei docenti e dei componenti delle commissioni d esame del corso di laurea in tecniche di radiologia medica,

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 110/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 110/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 110/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 OGGETTO: Convenzione con la scuola di psicoterapia Accademia di psicoterapia della famiglia di Roma per lo svolgimento di tirocini pratici professionalizzanti

Dettagli

Deliberazione N.: 581 del: 17/06/2015

Deliberazione N.: 581 del: 17/06/2015 Deliberazione N.: 581 del: 17/06/2015 Oggetto : CONVENZIONE CON L PER LO SVOLGIMENTO DI TIROCINI DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO Pubblicazione all Albo on line per giorni quindici consecutivi dal: 17/06/2015

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1984/2014 ADOTTATA IN DATA 18/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1984/2014 ADOTTATA IN DATA 18/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1984/2014 ADOTTATA IN DATA 18/12/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore della

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1453/2015 ADOTTATA IN DATA 24/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1453/2015 ADOTTATA IN DATA 24/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1453/2015 ADOTTATA IN DATA 24/09/2015 OGGETTO: Convenzione con il Dipartimento di scienze chirurgiche dell Università degli studi di Torino per incarichi di insegnamento e lo svolgimento

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1676/2015 ADOTTATA IN DATA 29/10/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1676/2015 ADOTTATA IN DATA 29/10/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1676/2015 ADOTTATA IN DATA 29/10/2015 OGGETTO: Convenzione con la scuola di psicoterapia Centro milanese di terapia della famiglia di Milano per lo svolgimento di tirocini formativi da

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1605/2013 ADOTTATA IN DATA 20/11/2013

DELIBERAZIONE N. 1605/2013 ADOTTATA IN DATA 20/11/2013 DELIBERAZIONE N. 1605/2013 ADOTTATA IN DATA 20/11/2013 OGGETTO: Convenzione con l Università degli Studi di Milano Bicocca per l accesso, la trasmissione e la consultazione per via telematica della banca

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1638/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1638/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1638/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore della

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1815/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1815/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1815/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore della

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1824/2014 ADOTTATA IN DATA 19/11/2014

DELIBERAZIONE N. 1824/2014 ADOTTATA IN DATA 19/11/2014 DELIBERAZIONE N. 1824/2014 ADOTTATA IN DATA 19/11/2014 OGGETTO: Convenzione con l Associazione italiana laringectomizzati Onlus di Milano per l acquisizione di prestazioni di rieducazione fonetica. Assistito

Dettagli

COMUNE DI FORMELLO CITTÀ METROPOLITANA ROMA CAPITALE

COMUNE DI FORMELLO CITTÀ METROPOLITANA ROMA CAPITALE CITTÀ METROPOLITANA ROMA CAPITALE Codice Fiscale 80210670586 Dipartimento Pianificazione e Progettazione Promozione Attività Culturali e Turistiche - Biblioteca - Museo - Mansio DETERMINAZIONE COPIA R.

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1807/2015 ADOTTATA IN DATA 26/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1807/2015 ADOTTATA IN DATA 26/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1807/2015 ADOTTATA IN DATA 26/11/2015 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore della

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 805/2015 ADOTTATA IN DATA 14/05/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 805/2015 ADOTTATA IN DATA 14/05/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 805/2015 ADOTTATA IN DATA 14/05/2015 OGGETTO: Convenzione con l Università degli studi di Parma per lo svolgimento di tirocini formativi. IL DIRETTORE GENERALE Assistito dal Direttore

Dettagli

DECRETO n. 213 del 03/04/2014

DECRETO n. 213 del 03/04/2014 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Delibera n. 350 del 27/03/2015 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE L`anno duemilaquindici, il giorno ventisette del mese di Marzo Il

Dettagli

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra 20 GIUGNO 2011

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra 20 GIUGNO 2011 Osru/det/2011/tirocPsicologia i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2011\0788.doc Determinazione Direttoriale NUMERO GENERALE 788 CODICE PROPOSTA BUDGET ADOTT. ANNO PROGR. 000 PER 11 0097 DATA 20 GIUGNO

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1578/2014 ADOTTATA IN DATA 09/10/2014

DELIBERAZIONE N. 1578/2014 ADOTTATA IN DATA 09/10/2014 DELIBERAZIONE N. 1578/2014 ADOTTATA IN DATA 09/10/2014 OGGETTO: Contratto di prestazione d opera intellettuale a titolo gratuito per attività di collaborazione volontaria presso l U.S.C. Ostetricia e ginecologia

Dettagli

CONVENZIONE COLLETTIVA DI TIROCINIO CURRICULARE ed EXTRACURRICULARE

CONVENZIONE COLLETTIVA DI TIROCINIO CURRICULARE ed EXTRACURRICULARE CONVENZIONE COLLETTIVA DI TIROCINIO CURRICULARE ed EXTRACURRICULARE (Convenzione n.. del.) TRA l', Codice Fiscale 12621570154, di seguito Università in qualità di Soggetto promotore con sede legale in

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 191/2016 ADOTTATA IN DATA 11/02/2016

DELIBERAZIONE N. 191/2016 ADOTTATA IN DATA 11/02/2016 DELIBERAZIONE N. 191/2016 ADOTTATA IN DATA 11/02/2016 OGGETTO: Convenzione con il Liceo scientifico Nicolò Copernico di Brescia per lo svolgimento di tirocini di formazione e orientamento. IL DIRETTORE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1391/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1391/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1391/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con la Cooperativa Lavoratori Banca Popolare di Bergamo Credito Varesino per il servizio ristorativo a favore degli

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 13/2016 ADOTTATA IN DATA 14/01/2016

DELIBERAZIONE N. 13/2016 ADOTTATA IN DATA 14/01/2016 DELIBERAZIONE N. 13/2016 ADOTTATA IN DATA 14/01/2016 OGGETTO: Convenzione con l Associazione italiana laringectomizzati Onlus di Milano per l acquisizione di prestazioni di rieducazione fonetica. Assistito

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO TRA

CONVENZIONE DI TIROCINIO TRA CONVENZIONE DI TIROCINIO TRA l' Università degli Studi di Milano Bicocca, codice fiscale n. 12621570154, di seguito Università in qualità di Soggetto promotore con sede legale in Milano, piazza dell Ateneo

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1489/2015 ADOTTATA IN DATA 01/10/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1489/2015 ADOTTATA IN DATA 01/10/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1489/2015 ADOTTATA IN DATA 01/10/2015 OGGETTO: Contratto di prestazione d opera intellettuale a titolo gratuito per attività di collaborazione volontaria presso l USC Ortopedia e traumatologia

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 296 del 6-5-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 296 del 6-5-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 296 del 6-5-2015 O G G E T T O Convenzione con il Consorzio per la Ricerca e l'educazione Permanente (COREP) di Torino

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO

CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO Copia per l Azienda/Ente Copia per il Servizio Milano, Prot. TRA Il C.F. Arte & Messaggio (soggetto promotore) con sede in via Giusti, 42 20154 Milano. Codice fiscale 01199250158, d ora in poi denominato

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 677/2016 ADOTTATA IN DATA 14/04/2016 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 677/2016 ADOTTATA IN DATA 14/04/2016 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 677/2016 ADOTTATA IN DATA 14/04/2016 OGGETTO: Stipula convenzione con l Università degli studi di Milano- Bicocca per l attribuzione delle funzioni assistenziali e la direzione dell USC

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 479/2015 ADOTTATA IN DATA 26/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 479/2015 ADOTTATA IN DATA 26/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 479/2015 ADOTTATA IN DATA 26/03/2015 OGGETTO: Stipula della convenzione con l Azienda regionale emergenza urgenza (AREU) in tema di collaborazione nella progettazione della sede dell Articolazione

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1450/2015 ADOTTATA IN DATA 24/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1450/2015 ADOTTATA IN DATA 24/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1450/2015 ADOTTATA IN DATA 24/09/2015 OGGETTO: Autorizzazione allo svolgimento presso l USC Ematologia del progetto di ricerca Nephstrom: Novel stromal cell therapy for diabetic kidney

Dettagli

CONVENZIONE UNICA DI TIROCINIO FORMATIVO TRA

CONVENZIONE UNICA DI TIROCINIO FORMATIVO TRA CONVENZIONE N. CONVENZIONE UNICA DI TIROCINIO FORMATIVO TRA Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12, codice fiscale I.T. 00308780345, d ora in poi denominato soggetto promotore,

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1052 DEL 10/09/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1052 DEL 10/09/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1052 DEL 10/09/2015 OGGETTO: Approvazione convenzione con il Dipartimento di Pedagogia,

Dettagli

CONVENZIONE TRA AGENZIA DELLE ENTRATE - DIREZIONE REGIONALE DEL LAZIO E UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA DI VITERBO

CONVENZIONE TRA AGENZIA DELLE ENTRATE - DIREZIONE REGIONALE DEL LAZIO E UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA DI VITERBO DIREZIONE Viterbo, REGIONALE LAZIO CONVENZIONE TRA AGENZIA DELLE ENTRATE - DIREZIONE REGIONALE DEL LAZIO E UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA DI VITERBO PER : TIROCINIO FORMATIVO STUDENTI ; RICONOSCIMENTO

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Delibera n. 760 del 08/07/2015 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE L`anno duemilaquindici, il giorno otto del mese di Luglio Il Direttore

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Ritenuto opportuno aderire alla predetta richiesta previa adozione del necessario atto formale;

LA GIUNTA COMUNALE. Ritenuto opportuno aderire alla predetta richiesta previa adozione del necessario atto formale; LA GIUNTA COMUNALE Premesso che il Direttore del COSP (Centro per l Orientamento allo studio ed alle Professioni) dell Università Statale di Milano ha chiesto di poter fare effettuare ai propri studenti

Dettagli

CONVENZIONE PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO EXTRACURRICULARI IN REGIONE CAMPANIA TRA

CONVENZIONE PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO EXTRACURRICULARI IN REGIONE CAMPANIA TRA CONVENZIONE PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO EXTRACURRICULARI IN REGIONE CAMPANIA TRA il Prof. Filippo de Rossi nato a Napoli il 11/07/1955, il quale interviene al presente atto

Dettagli

Comune di Boscotrecase Provincia di Napoli

Comune di Boscotrecase Provincia di Napoli Comune di Boscotrecase Provincia di Napoli COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 118 del 16/07/2008 OGGETTO: Approvazione schema di convenzione per l'accoglimento di studenti dell'università

Dettagli

Deliberazione N.: 477 del: 19/05/2015

Deliberazione N.: 477 del: 19/05/2015 Deliberazione N.: 477 del: 19/05/2015 Oggetto : CONVENZIONE CON LA FONDAZIONE MADONNA DEL CORLO O.N.L.U.S. DI LONATO PER IL TIROCINIO DEGLI STUDENTI DEL CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA. Pubblicazione

Dettagli

Società della Salute di Firenze ESECUTIVO

Società della Salute di Firenze ESECUTIVO Società della Salute di Firenze ESECUTIVO Azienda Sanitaria di Firenze Comune di Firenze Deliberazione n. 52 del 12 Ottobre 2005 Oggetto: Approvazione schema di convenzione tra il Comune di Firenze Ufficio

Dettagli

PREMESSO CHE CONSIDERATO CHE

PREMESSO CHE CONSIDERATO CHE CONVENZIONE TRA L'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO - SCUOLA DI MEDICINA, E L A.S.L/ A.S.O.. - PER TIROCINI PROFESSIONALIZZANTI DEGLI STUDENTI ISCRITTI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 64 del 23-2-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 64 del 23-2-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 64 del 23-2-2015 O G G E T T O Convenzione con l'università degli Studi di Verona per lo svolgimento di stage ai fini

Dettagli

CONVENZIONE PER ATTIVITA DI TIROCINIO FORMATIVO E ORIENTAMENTO (D.M. 25 marzo 1998, n. 142) TRA

CONVENZIONE PER ATTIVITA DI TIROCINIO FORMATIVO E ORIENTAMENTO (D.M. 25 marzo 1998, n. 142) TRA Area Stage e Orientamento Dott.ssa Novelli Paola Tel. 0809021580 e-mail: ufficio.stage@lum.it; novelli@lum.it RIF. N.. Dott.ssa Rago Anna Maria Tel. 0809021607 e-mail: rago@lum.it CONVENZIONE PER ATTIVITA

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO CURRICULARI TRA

CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO CURRICULARI TRA . CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO CURRICULARI TRA L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma, con sede legale in Roma, Via Don Carlo Gnocchi 3 00166 Roma, codice fiscale

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE Dott. Carlo Nicora

IL DIRETTORE GENERALE Dott. Carlo Nicora DELIBERAZIONE N. 1786/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 OGGETTO: Convenzione con l azienda ospedaliera di Padova per l esecuzione di indagini molecolari in campo ematologico. IL DIRETTORE GENERALE Assistito

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Facoltà di SCIENZE POLITICHE CONVENZIONE per lo SVOLGIMENTO di TIROCINI di FORMAZIONE e di ORIENTAMENTO Prot. N. TRA La Facoltà di SCIENZE POLITICHE dell'università degli

Dettagli

PREMESSO SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE

PREMESSO SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE CONVENZIONE QUADRO PER LA REALIZZAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO AI SENSI DEL DECRETO DEL MINISTRO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE DEL 25 MARZO 1998, N. 142. Tra il Politecnico di

Dettagli

CONVENZIONE PER L UTILIZZAZIONE DI STRUTTURE DA PARTE DELLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA PSICOLOGICA DELL UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO TRA

CONVENZIONE PER L UTILIZZAZIONE DI STRUTTURE DA PARTE DELLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA PSICOLOGICA DELL UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO TRA CONVENZIONE PER L UTILIZZAZIONE DI STRUTTURE DA PARTE DELLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA PSICOLOGICA DELL UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO TRA La Scuola di Specializzazione in Psicologia della Salute

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT CONVENZIONE PER IL TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO E PER IL TIROCINIO ABILITANTE ALL ESAME DI STATO PER LAUREATI/LAUREANDI IN: PSICOLOGIA (V.O), SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE (CLASSE 34), PSICOLOGIA

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1643/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1643/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1643/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 OGGETTO: Convenzione con l azienda ospedaliera di Desio e Vimercate per l espletamento del tirocinio pratico degli studenti del corso di laurea in

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1749/2015 ADOTTATA IN DATA 13/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1749/2015 ADOTTATA IN DATA 13/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1749/2015 ADOTTATA IN DATA 13/11/2015 OGGETTO: Convenzione con ADMO Regione Lombardia Onlus per la promozione/propaganda della donazione di midollo osseo e cellule staminali emopoietiche.

Dettagli

Deliberazione N.: 1235 del: 18/12/2015

Deliberazione N.: 1235 del: 18/12/2015 Deliberazione N.: 1235 del: 18/12/2015 Oggetto : CONVENZIONE CON LA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA PSICOANALITICA DELL ADOLESCENTE E DEL GIOVANE ADULTO A.R.P.Ad. GESTITA DALLA FONDAZIONE MINOTAURO

Dettagli

Servizio Politiche giovanili, sociali e sportive, Politiche di genere Sociale - Ufficio politiche sociali

Servizio Politiche giovanili, sociali e sportive, Politiche di genere Sociale - Ufficio politiche sociali Servizio Politiche giovanili, sociali e sportive, Politiche di genere Sociale - Ufficio politiche sociali DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SENZA IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 1292 del 31/03/2014 Oggetto:

Dettagli

Dipartimento di Ingegneria dell Informazione

Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Norme relative alle attività formative dei Corsi di Laurea in Ingegneria dell informazione per il conseguimento di una migliore conoscenza del mondo del lavoro 1 Tali norme, nella loro versione preliminare,

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO

CONVENZIONE DI TIROCINIO CONVENZIONE DI TIROCINIO tra il POLITECNICO DI MILANO, cod. fiscale n 80057930150, con sede legale in P.zza Leonardo Da Vinci 32-20133 Milano, rappresentato dal Prof. Giovanni Azzone in qualità di Rettore

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 9 del 28.1.2016 Oggetto: Tirocini formazione ed orientamento ex art. 18 Legge 24 giugno 1997 n.196- Università Telematica

Dettagli

PREMESSE ART. 1 DEFINIZIONI

PREMESSE ART. 1 DEFINIZIONI Pag 1 di 6 PREMESSE Richiamata la normativa vigente in materia di stage o tirocini formativi e d orientamento ed in particolare la Circolare del Ministero del Lavoro-Direzione generale impiego n 92 del

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO

CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO Università degli Studi di Cagliari CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO (Reg. n del ) Tra L'Università degli studi di Cagliari, codice fiscale 80019600925, con sede legale in Cagliari,

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO PROFESSIONALE CORSI DI STUDIO DELLA CLASSE 14S (corso di studio in Farmacia e Chimica e Tecnologia Farmaceutiche)

CONVENZIONE DI TIROCINIO PROFESSIONALE CORSI DI STUDIO DELLA CLASSE 14S (corso di studio in Farmacia e Chimica e Tecnologia Farmaceutiche) CONVENZIONE DI TIROCINIO PROFESSIONALE CORSI DI STUDIO DELLA CLASSE 14S (corso di studio in Farmacia e Chimica e Tecnologia Farmaceutiche) approvata dal Senato Accademico del 27-6-2007 La Facoltà di Farmacia

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 946/2015 ADOTTATA IN DATA 11/06/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 946/2015 ADOTTATA IN DATA 11/06/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 946/2015 ADOTTATA IN DATA 11/06/2015 OGGETTO: Procedura comparativa per un incarico di collaborazione coordinata e continuativa da effettuarsi presso l USC Formazione, marketing e libera

Dettagli

TRA PREMESSO SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE

TRA PREMESSO SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE REP. N. 12223 REGIONE PIEMONTE CONVENZIONE QUADRO PER LA REALIZZAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO AI SENSI DEL DECRETO DEL MINISTRO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE DEL 25 MARZO 1998,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI Regolamento disciplinante la procedura di attivazione dei tirocini e stage (Approvato dal Senato Accademico nella seduta del 14 marzo 2007) (Approvato dal Consiglio di

Dettagli

Presidente della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione. Via Aurelia 335-55041 CAMAIORE (LU)

Presidente della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione. Via Aurelia 335-55041 CAMAIORE (LU) CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO TRA L'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, (C.F. 80007010376 ) con sede in Bologna, Via Zamboni n. 33, rappresentata nella persona di:

Dettagli

che con Decreto Rettorale n.2103 del 06/11/2006 questo Ateneo ha adottato il proprio Regolamento per l istituzione e l attivazione dei corsi di Master

che con Decreto Rettorale n.2103 del 06/11/2006 questo Ateneo ha adottato il proprio Regolamento per l istituzione e l attivazione dei corsi di Master - 1 che con Decreto Rettorale n.2103 del 06/11/2006 questo Ateneo ha adottato il proprio Regolamento per l istituzione e l attivazione dei corsi di Master Universitario di I e II livello; - che la Giunta

Dettagli

Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile Architettura, Ambientale Università degli Studi dell Aquila

Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile Architettura, Ambientale Università degli Studi dell Aquila Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile Architettura, Ambientale Università degli Studi dell Aquila CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA' DI TIROCINIO E DI ORIENTAMENTO (AI SENSI DELL'ART.18 L.196/97,

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 407 del 19/05/2014. Oggetto: Convenzione per tirocinio curriculare con l'università Europea di Madrid (Spagna).

Delibera del Direttore Generale n. 407 del 19/05/2014. Oggetto: Convenzione per tirocinio curriculare con l'università Europea di Madrid (Spagna). Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 207/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 207/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 207/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015 OGGETTO: Convenzione tra l azienda ospedaliera Papa Giovanni XXIII di Bergamo, l azienda ospedaliera Treviglio di Treviglio, l azienda ospedaliera

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 17 del 22-1-2016 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 17 del 22-1-2016 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 17 del 22-1-2016 O G G E T T O Convenzione con l'università degli Studi di Padova per lo svolgimento di stage ai fini

Dettagli

Regione Lombardia. ASL Monza & Brianza. Seduta del

Regione Lombardia. ASL Monza & Brianza. Seduta del Regione Lombardia ASL Monza & Brianza Deliberazione n. 39U Seduta del 25 GIÙ2015 Convenzione con l'università degli Studi Guglielmo Marconi- per lo svolgimento di tirocini curriculari. coadiuvato da: Il

Dettagli

TRA PREMESSA TUTTO CIÒ PREMESSO SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE. Art. 1

TRA PREMESSA TUTTO CIÒ PREMESSO SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE. Art. 1 CONVENZIONE PER L'UTILIZZO DI STRUTTURE SANITARIE DELL'AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI CAGLIARI PER L'ATTIVITA' DI FORMAZIONE E DI TIROCINIO DEGLI STUDENTI ISCRITTI AI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI

Dettagli

PROCEDURA DI STIPULA CONVENZIONE QUADRO PER TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO

PROCEDURA DI STIPULA CONVENZIONE QUADRO PER TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PROCEDURA DI STIPULA CONVENZIONE QUADRO PER TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO Il modulo di Convenzione deve essere stampato in duplice copia, timbrato e firmato in originale (per entrambe le copie)

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 16 del 26/01/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L UNIVERSITA TELEMATICA E-CAMPUS, PER ATTIVAZIONE STAGE

Dettagli

CONVENZIONE PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO CURRICULARI E NON CURRICULARI TRA

CONVENZIONE PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO CURRICULARI E NON CURRICULARI TRA CONVENZIONE PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO CURRICULARI E NON CURRICULARI TRA L Università di Siena, con sede legale in Siena, Via Banchi di Sotto,55, codice fiscale n. 80002070524,

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 257 del 28-4-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 257 del 28-4-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 257 del 28-4-2015 O G G E T T O Convenzione con l'istituto di Istruzione superiore S.Boscardin di Vicenza per lo svolgimento

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 315 del 14-5-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 315 del 14-5-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 315 del 14-5-2015 O G G E T T O Convenzione con l'istituto Professionale Statale Industria e Artigianato "Fedele Lampertico"

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1680/2015 ADOTTATA IN DATA 04/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1680/2015 ADOTTATA IN DATA 04/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1680/2015 ADOTTATA IN DATA 04/11/2015 OGGETTO: Procedura comparativa per l assegnazione di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa USC Amministrazione, finanza e controllo

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. DEL OGGETTO: CONVENZIONI CON L AZIENDA OSPEDALIERA SPEDALI CIVILI DI BRESCIA PER IL TIROCINIO DI FORMAZIONE E DI ORIENTAMENTO CURRICULARE DEGLI STUDENTI DEI CORSI DI LAUREA IN TECNICHE

Dettagli

Articolo 1. Articolo 2. (Definizione e finalità)

Articolo 1. Articolo 2. (Definizione e finalità) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT REGOLAMENTO DEL TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (approvato nel Consiglio di Dipartimento del 19 febbraio 2014) Articolo 1 (Definizione

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO FORMATIVO REGIONALE (Art. 18 Legge Regionale 25/01/2005 n. 2) TRA

CONVENZIONE DI TIROCINIO FORMATIVO REGIONALE (Art. 18 Legge Regionale 25/01/2005 n. 2) TRA CONVENZIONE DI TIROCINIO FORMATIVO REGIONALE (Art. 18 Legge Regionale 25/01/2005 n. 2) TRA L'Università degli Studi di Macerata, di seguito denominato «soggetto promotore», con sede in Macerata, Piaggia

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO CURRICULARE

CONVENZIONE DI TIROCINIO CURRICULARE TP PT CONVENZIONE DI TIROCINIO CURRICULARE Per lo svolgimento di attività didattica pratica nel Corso di Studi del Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali TRA l'università degli Studi

Dettagli

C O M U N E DI T R I G O L O

C O M U N E DI T R I G O L O C O M U N E DI T R I G O L O Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N. 62 Codice Ente : 10813 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO : APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI TRIGOLO E L

Dettagli

ATTIVITÀ CONVENZIONALE PRATICHE FUORI ORDINE DEL GIORNO

ATTIVITÀ CONVENZIONALE PRATICHE FUORI ORDINE DEL GIORNO ATTIVITÀ CONVENZIONALE PRATICHE FUORI ORDINE DEL GIORNO 3) Facoltà di Medicina e Chirurgia: convenzioni per l utilizzo di strutture sanitarie all interno della rete formativa della scuola di specializzazione

Dettagli

PREMESSO SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE

PREMESSO SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE REP. N. 11784 REGIONE PIEMONTE CONVENZIONE QUADRO PER LA REALIZZAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO AI SENSI DEL DECRETO DEL MINISTRO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE DEL 25 MARZO 1998,

Dettagli

TIROCINIO DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO

TIROCINIO DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO TIROCINIO DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO CONVENZIONE (art. 3, quinto comma del D.M. n.142/98) A. Modigliani Giussano Mod: Did. 09 Rev:2.1 Data: 09/04/2015 Pag.: 1/7 Tirocinio di formazione e orientamento

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 735/2015 ADOTTATA IN DATA 30/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 735/2015 ADOTTATA IN DATA 30/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 735/2015 ADOTTATA IN DATA 30/04/2015 OGGETTO: Protocollo d intesa con l Istituto Giannina Gaslini di Genova per la realizzazione del progetto di ricerca ministeriale finalizzata RF 2011

Dettagli

REGOLAMENTO AZIENDALE PER LA FREQUENZA VOLONTARIA E IL TIROCINIO PRESSO L AZIENDA ASL CN1

REGOLAMENTO AZIENDALE PER LA FREQUENZA VOLONTARIA E IL TIROCINIO PRESSO L AZIENDA ASL CN1 Risorse Umane REGOLAMENTO AZIENDALE PER LA FREQUENZA VOLONTARIA E IL TIROCINIO PRESSO L AZIENDA ASL CN1 Pag. 1 di 11 Indice OGGETTO... 3 Finalità:... 3 1 FREQUENZA VOLONTARIA... 3 1.1 Definizione... 3

Dettagli

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2012\0272.doc D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e NUMERO GENERALE 272 CODICE PROPOSTA BUDGET ADOTT. ANNO PROGR. 000 PER 12 0037 DATA 27 FEBBRAIO

Dettagli