Congress Centre & Restaurant

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Congress Centre & Restaurant"

Transcript

1 Wlcm! Cg C & Ru

2 L Hl Pi Plc è u md picvl uu iu i z idzil quill, pchi miui dl c dll mggii vi di cc ll Cpil, ch ff i ui pii u cmpl vià di vizi: L h l - cm di div iplgi p gi igz: dll cvi mplic Ecmy ll md Cmf, dll ffi Supi ll luu Su d Lux - l Sff mp c dipibil p fvi i cm c - l icc gu clzi buff c vià di dlc l - l ci Wifi gui i u l hl (clu cm Ecmy) - il mic i ll c Il Fcl di Ciqu Si - il i Aquiu p clzii, bchi pi guppi - il Lug B c zz p l bll gi - il C Cgi c 6 l d pi - il gg cp p u il pchggi bu - l l Fi l zz Slium - Il vizi v d/p il c cià Pizi cllgmi L Hl è i i Vi S Li Pp 35 (z Pi Scchi-Auli). L picipli diz ( pi i mpi di pcz mdi i u): - 6 km dl Vic dl c (20 mi) - 5 km dl Gd Rccd Aul (10 mi) - 25 km dll Ap di Fiumici (25 mi) - 12 km dll zi Tmii (30 mi) - 18 km dll Nuv Fi di Rm (20 mi) - 1 km dll Uivià Clic (2 mi) È b cllg il c il c cià d bu m (bu 49/446/ /200 m; m A uci Cli 2 km) dl vizi v d/p il c. Hll

3 Th Pi Plc Hl i md ppy, lcd i idil d qui giclly lcd bw dww d h m imp cc wy h Ciy. W ff cmpl g f vic: - Diff yp f m f vy d: fm chp d impl Ecmy h md Cmf, fm lg Supi luxuiu Sui D Lux. - Sff lwy cuu d hlpful mk yu fl hm - Rich d y bkf buff wih viy f w d vy - Wifi hughu h hl d f f ll gu (xcludig Ecmy m) - Cy d mic Ru Il Fcl di Ciqu Si - Aquiu Ru f bkf, bqu d gup ml - Lug B wih ud c - Cg C wih 6 mig m fm Gg f c d ud pkig f cch - Fi m d ud lium - Shul bu vic /fm ciy c Lci d lik Th Hl i iud i Vi S Li Pp, 35 (Pi Scchi Auli). W iud (u im by c i bck): - 5 km fm Vic d dww (15 mi) - 5 km fm GRA igd (8 mi) - 25 km fm Fiumici Aip (25 mi) - 12 km fm Tmii ilwy i (30 mi) - 1 km fm Chlic Uiviy (2 mi) - 18 km fm w Rm fi (15 mi) Th hl i l vy wll likd dww by u hul bu / fm h ciy c d by public bu d ubwy (bu49/446/ m d m A xi Cli 2 km). T h h l Hll

4 C m i v H w g h Dll Szi Tmii: pd l m li A dizi Biii, cd ll fm Cli d uci ll i dizi Vi Tdii umi pi. Pd il bu 446/980 dizi Pi Scchi, cd ll fm dll Opdl Ci R. Pd p Vi S Li Pp, dp 100 m v l hl. Dll Ap di Fiumici: Ti Ld Exp fi Szi Tmii. Pi gui l iuzii pp d Tmii. Dll Ap di Cimpi: cigli c i mzzi pubblici, uilizz il xi I mcchi dll ud A1 (Fiz Npli): dll ud uci p il Gd Rccd Aul dizi Ap Fiumici, quidi uci ll uci 1 Auli- Cià dl Vic. Dp 200 m pd d Vi di Acqufdd fi ll fi. Al pim mf dv p fz gi d, l cd gi ivc ii (Vi Mi Biii). Pgui p cic 2 km, pi vl ll ulim v ull d, Vi Su Cli Di, ch f gl c il diibu Agip (d Vi dll Acqufdd p gui ch l pli idici). Fm Tmii Rilwy Si: Tk h ubwy li A, dici Biii, g ff Cli p d xi Vi Tdii umi pi. Cch bu 446/980, dici Pi Scchi d g ff Ci R Hpil p. E Vi S Li Pp, w iud 100 m wy h lf. Fm Fiumici Aip: Ld Exp i mi Tmii Rilwy Si. Th fllw h iuci bv idicd. Fm Cimpi Aip: W d ugg yu k public p, id w ugg h yu k fficil whi xi. By c fm Flc Npl (A1 highwy): Fm h Highwy ch h Ciy ig d clld GRA (Gd Rccd Aul). Tk xi 1 Auli dici Auli-Cià dl Vic. Ju 200 m f h xi, k h 1 yu igh (Vi di Acqufdd) h d. Yu h bligd u igh h fi ffic ligh d h h cd, u lf i Vi Mi Biii. Kp gig hd uil lm h d (ppx. 2 km). A h c wih Agip G Si u igh i Vi Su Cli Di, h Hl i iud h d f hi d. (Af Vi Acqufdd yu c l fllw h d ig idicig Pi Plc Hl).

5 L Hl Pi Plc dip di div iplgi di cm c diffi vizi iclui, p ddif gi ip di igz budg. Tu l cm d di: - i cdizi - ci i Wi-Fi - TV lli c cli ilii d i - c di icuzz - lf di - figb - blc c vi - ciugcplli - bg c dcci vc ki di ci E i diigu i cm Sdd d Excuiv: CAMERE STANDARD ECONOMY S l cm b, pzi m ml mplici gli di ll fiiu, p i pii più bi m d u di blc. Off u ccll pp qulià pzz cmpd u icc clzi buff. CAMERE STANDARD COMFORT Cmplm iv ll il gli di, l cm iu i pii li dll hl. Off u mbi md il c mbili fiiu di cli pll, WiFi gui, iizzzi, v ld 32, miib blc c vi. Cmpd l d u icc clzi buff, lcui vizi ggiuivi*. CAMERE EXECUTIVE: SUPERIOR, JUNIOR SUITE, SUITE E SUITE DE LUXE S l cm più luu ffi. P l im pi c blliim vi (lcu i ffcci ul mvigli pm dll cià di Clli Rmi) ff ffii mili lgi pgii p u cmf dvv pcil. Si diffzi l p l mpizz (jui ui ui d di du pzii mbii, l cm d l) p lcui icci picli d d Ed il d di mpi bg c dcci vc idmggi, WiFi gui, fildiffui, iizzzi, miib c mcchi cffè/hè dipizi, li kig-iz, cc l pi iv l gli pii dll. Cmpd icc clzi buff (ch vi i cm) d lcui vizi ggiuivi* * vific i vizi iclui l mm dll pzi ul i lficm. L c m P p l cm ll miglii iff p cul il i chimci ll Sui d Lux Sdd Cmf

6 Th Pi Plc Hl ff diff yp f m wih diff vic icludd, i d ify vy d budg. All m quippd wih: - i cdiid - W-Fi i cc - fy bx - miib - Tv - dic lph - blcy wih viw - hidy - bhm wih hw bh d cuy ki Yu c ch mg Sdd d Excuiv m: T h m STANDARD ECONOMY ROOMS Th u bic m, vy impl i fuihig d fiih, plcd h lw fl, bu ch wih blcy. Thy ff xcll quliy - pic i d iclud ich Amic bkf buff. STANDARD COMFORT ROOMS Cmplly vd i yl d fuihig, h m lcd high fl f h hl. Thy ff md d lxig vim wih fuiu d fiih i pl cl, f WiFi, udpfig, TV LED 32 ", miib d blcy wih viw. Iclud, i ddii ich bkf buff, m ddiil vic*. EXECUTIVE ROOMS: SUPERIOR, JUNIOR SUITES, SUITES AND SUITES DE LUXE Th u m fid d luxuiu m. S h vh fl wih buiful viw (m m vlk h wdful ldcp f h ciy d h Clli Rmi) ff fid mil d pciu wd f pcil cmf. Thy diff f h iz (jui ui d ui quippd wih w lg m, livig m d bdm) d f m picul pic f fuiu. Thy l hv bhm wih hydmg hw Jcuzzi, f WiFi, di, udpfig, miib wih cff/ mk, kigiz bd, fl cc xcluivly f gu f h m. Iclud full bkf buff (l vd i h m) d m ddiil vic*. *vify h vic icludd h mm f h vi u wbi by ph Bk u m h b pic u wbi cllig u Jui Sui Sdd Cmf

7 Vi dll cm, l Vic / Viw fm u m, Vic id P h Supi Jui Sui Sui d Lux G l l y Sdd Ecmy Sdd Cmf Sui Supi

8 R i b Il Ri Il Fcl di Ciqu Si N vi picbb ccmdvi vl i u mbi iim ccgli, gu pi guii pii dlizii, cdii d u pizzic di fi m? L Hl Pi Plc h qull ch f p vi! Il Fcl di Ciqu Si, il uv i p pli pffii ch, cu dll mi dll pi dl Chf, pp l u cuci m mdi civ ll lu mplicià di igdii di pim qulià. Ri Il Fcl / Il Fcl Ru Sz dimic l icc ci ch ccmpgà i Vi pii c u mpi lzi di vii zili d izili. Nl pid iv è V dipizi l fc zz dl i. P il pz p il gu u icc lzi di ck p il Lug B. È pibil gizz c pzi ivi (fi 20 p cic) l Pivè dl i. Ifi dipizi di clii u cmd pchggi i. Il Ri Aquiu Nl i più mpi d ccgli vg vii l icc clzi buff c mpi cl di dlc l (cld fdd), cm ch i pi di guppi più umi d i i bchi. Il Lug B S vl ivc ilvi gud u dik u fizi ck, p ccmdvi l Lug B c zz ll p, dv il Bm vi dlizià c i ui fici cckil. Nzz & Bchi L ff dll izi è il V cmpl dipizi p l gizzzi dl V bch di Nzz. P il gi più bll dll V vi bbim il pic di ppvi u ff dl u picl p d l V Nzz u g idimicbil: Id Spi, u vgli di pp plizz p Vi, c i vizi iclui i più, ch Vi iu lizz u mimi pf. Ri (zz ) Ru (uid c) Si gizz il cclli bchi p gi ip di v (bimi, cim, cmpli, cc.) Lug B

9 Il Fcl di Ciqu Si Ru Cm d k yu i mic d cy ii, gui flvu d dliciu dih, dd wih lv d fy! Il Fcl di Ciqu Si i u w u f dlic pl, mgd by h biliy d pi f u Chf, wh pp civ Rm d Mdi cuii, wih h fi igdi. Ad d fg u cll wih lg lci f il d iil wi! I h ummim jy u ud Ri Aquiu / Aquiu Ru c wih i chmig ig. F luch yu c l lci f dliciu ck d dih h Lug b. I l pibl giz piv luch di (fm 13 up 20 ppl) i h u Pivè. Gg pkig f c i l vilbl. Aquiu Ru I u m pciu d cy u w v vy mig u ich d y buff bkf wih wid chic f w d vy (h d cld). W l giz h ml f lg gup d bqu. Th Lug B If yu w lx d hv dik v h ck, u Lug b wih i ud c i pfc f yu. H yu c l jy lg lci f cckil ppd by u bm. Wddig & Bquig Thikig f gig mid u u ff yu cmpl dipl giz wddig bqu. I d mk h m buiful dy f yu lif ufgbl, w ff yu Wddig Id, g f plizd ppl f yu wih my fcilii, h will hlp yu c h pfc wddig dy. W l giz bqu f vy kid f v. Ri (zz ) Ru (uid c) R u d b Sl p bchi di zz Wddig bqu m Lug B

10 M i g & C g Mig f Yu Mig f yu è il mchi di fbbic cgul, l filfi igil dl mig. I gi v ch lizzim p vi, mim u l pi il impg, ffichè i u icu ucc. Ogizzim mi d i impi cgi zili izili, ici zidli, fil di md, clzii di lv, bchi d l mifzii. E gzi ll piz cquii, bbim c u v ppi Cg Tm ch à V dipizi c ci pfilià, p v l luzi migli p il V v, c iff ml cmpiiv pcchi plizzbili d igili, cd gi budg d igz. Il C Cgi dip di 6 l mig c cpcià iciv d p, d è d di zzu pfili quli: - cbi di gi c impii udi, vid luci pfili - vidpi c chm (p pc, vh dipiiv) - luc ul i qui u l l - cc i Wi-Fi - micfi c z fil - vidcfz vidvgliz l u ichi - gi iplgi di zzu dipibil u ichi - mpi cl di pp F&B (cff bk, clzii di lv, c di gl, cc.) Cpiz mx (pi) / Mximum cpciy () Sl mq/ pl f di cvll/ bchi di cul Rm qm h u-hpd bl clm Excl A ichi/ qu 270/284 B /45 46 Gluc Rdi /25 24 Au /17 20 N ( vl uic/ud bl) d/ d/ Excl (800 pi/) B (200 pi/) Gluc 100 (pi/) N (20 pi/)

11 Mig f Yu Mig f yu i u dmk, u hmmd philphy f cg. I vy v w cy u f yu, w pu ll u pi d c, i d giv yu h b ucc. F my y w hv gizd my imp il d iil cg, cp mig, fhi hw, wkig luch, bqu d h v, d hk u xpicd Cg Tm, wh will hlp yu giz yu v wih cuy d pfilim. Wih vy cmpiiv d plizd d igil pckg, Mig f Yu i h lui ll yu cg d ccdig yu budg. Ou Cg C h 6 mig m wih cpciy fm , ll pvidd wih pfil quipm: - cl bh wih udi/vid d ligh ym - vidpjci (f vid, lid d pc) - ul ligh i lm ll m - Wi-Fi i cc i ll h hl - wid d cdl micph - vidcfc d vid uvillc qu - ll yp f quipm qu - wid chic f F&B ppl (cff bk, wkig luch, gl di, c.) M i g & Rdi (90 pi/) Au (70 pi/) Excl B Gluc Rdi Au N C g Pi C Cgi / Cg C Mp

12 Wlcm! Hl Pi Plc Vi S Li Pp, Rm Tl Fx E-mil:

DESTINATARI. il 3 o il 4 anno nell ambito del Diritto Dovere di Istruzione e Formazione;

DESTINATARI. il 3 o il 4 anno nell ambito del Diritto Dovere di Istruzione e Formazione; k W i L v : O Z V O À T V T P M C Z P P S UOV pià è p k W i iz p L i cl, ll p f viv i l m iic ch li vvici i z ll p i b m m ll i à li zi m, iv c li. v i c iv iv v Li Wk pci Li Wk ivià iviv i fmzi, ch vilpp

Dettagli

al Braglia! Campagna Abbonamenti Stagione Sportiva 2013/2014

al Braglia! Campagna Abbonamenti Stagione Sportiva 2013/2014 V l Bgl! g bb g v 213/214 2 g bb g v 213/214 BBNMN P BUNM UÀ 1.25 BUNM LL 1.5 BUNM P BUN B F BUN P 7 42 28 8 21 PXYZ BUN P v B PLNM 38 225 14 8 21 F N LL 23 145 125 8 21 G H L M N Q GN P N NN.GV. NN UN

Dettagli

tana del pazzo e cocc è di meglio?

tana del pazzo e cocc è di meglio? d pzz B L V g v L f d M Cppè T d Luc M, g u... u G ccc è d mg? c c 72 TUTTOmb TUTTOmb 73 d pzz Ty cc. M cm qud u c p d p d k p I bk è M d, c v d u, dvv u u m v p d c I pcu f ch è p c u cpp d M + Hgh R

Dettagli

CASTEL VOLTURNO (Caserta) - La Polizia di Stato al passo coi tempi e dei social network con

CASTEL VOLTURNO (Caserta) - La Polizia di Stato al passo coi tempi e dei social network con C V L Pz d S v Tk: U v d S d v Mdì 7 Mz 205 0:5 CASTEL VOLTURNO (C) - L Pz d S m d wk UNA VITA DA SOCIAL è Cm m dv m d wk ybbm dm zz vz d vy. U d: 2 3 d d ybbm. E R d Pzz d Q Rm ù m m m dv zz d Pz d S

Dettagli

Archivistic Open Data

Archivistic Open Data C fz p hv Ahv Op D (f yu lv hg, f) ISAAR l p p qu è f gl gl p l lzzz ll z hvh gg pu hv l puz ll uz hv, ì pbl: - l' gl hv u b ull pblà z l puz gl hv h ll z gl hv, p f gu; - l p p gl u l puz u hv u, hé p

Dettagli

informa Comune di ALBUZZANO il omune numero 4 dicembre 2012

informa Comune di ALBUZZANO il omune numero 4 dicembre 2012 f C ALBUZZANO C l f f 4 2012 f l C f Rz. 6/2010 l 10.12.2010; E: C Alzz Dz z: C Alzz - Pzz V 1 - Alzz PV D Rpl: F C P f pz p: v C C v vl ll l ll l CIf v p f l ll p f qll h è lzz ql v ( p l f pzz V). C

Dettagli

Il fantasma di Canterville

Il fantasma di Canterville TR O I f d Cv TA TE A I Ad Gc T! FA N SCHEA IATTICA f d Cv (Th Cv Gh, 1887) è u cb cc uc gv d Oc Wd Pubbc v u v Th Cu d Scy Rvw, cc bb u ucc cu d 'g N zz u d c, v È u d d S d f Lgg gu b d' g d Wd, d dd

Dettagli

ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA

ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA -2015 ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA LABORATORI PER LE SCUOLE PROPOSTE DI LABORATORI ARTISTICI, ESPRESSIVI ED ESPERIENZIALI RIVOLTI AI BAMBINI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO, DELLA PRIMARIA E DELL INFANZIA

Dettagli

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 N. 1 COGNOME NOME 2 RC 3 PM 4 RP 5 NU GD FINALITA' DEL BENEFICIO CONCESSO IMPORTO TOTALE ANNUO RIFERIMENTI LEGISLATIVI 6 AV 7 PD 8 KN 9 AL 10 AR 11 TG 12 LD 13 GL 14 DD 15 DL 16 BM 17 BM 18 BE 19 AM 20

Dettagli

Prova di coltivazione di varietà di pomodoro resistente a virosi in territorio di Termini Imerese (PA)

Prova di coltivazione di varietà di pomodoro resistente a virosi in territorio di Termini Imerese (PA) Pg fzz R m v u p mp, vzzz puz mzzz h u Avà 2011 Pv vz và pm v Tm Im (PA) (: Gh p Rpb.O.P.A.T.. 57 m) PREEA 2001 z Opv EA m h vu ff v pbmh g h vu vz p mp; p, puz pm u p pm 80% puz vb. vgh ffu p Uvà g u

Dettagli

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE Cosa è Digicult Il portale web Il magazine online Il podcast e la newsletter L'agenzia D i gi C U L T è u n a p i a t t a f o r m a c u l t u r al e It alia n a o n li

Dettagli

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI VERZEGNIS (UD) Data: 21 luglio 2015

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI VERZEGNIS (UD) Data: 21 luglio 2015 1 WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI VERZEGNIS (UD) D: 21 lugl 2015 Gupp d lv: Lz Old P Fd Fl Slv Sfll (ECUBA S..l.) (ECUBA S..l.) (Rg FVG) 2 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE Cmu d: VERZEGNIS A d fm dl bl

Dettagli

Freschezza in Svizzera

Freschezza in Svizzera Fschzz Svzz Tutt l sd l md s dspbl ll dzz mch-stutscm tt v Rc u l d t I l st p d st g 012! 2 1 1 26 g k C As sudtl d Spcltà dll As Mché! Dvtt f d fcbkcm/mchrstutsschwz mch-stutscm pp cs d P u st &g Islt

Dettagli

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI CAVAZZO CARNICO (UD) Data: 21 luglio 2015

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI CAVAZZO CARNICO (UD) Data: 21 luglio 2015 1 WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI CAVAZZO CARNICO (UD) D: 21 lugl 2015 Gupp d lv: Lz Old P Fd Fl Slv Sfll (ECUBA S..l.) (ECUBA S..l.) (Rg FVG) 2 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE Cmu d: CAVAZZO CARNICO

Dettagli

CSC 40-60 CSD 75-100 DRC 40-60 DRD 75-100 DRE 100-120

CSC 40-60 CSD 75-100 DRC 40-60 DRD 75-100 DRE 100-120 CC - C - 0 Trii cighi C - - 0 E 0-0 Trii d igrggi Cprri vi d iii li Vlcià fi vbil i, fcil, illig. ffidbilià d vgur ll gi dll cpr.. POBL PTP PBL TEC O C T FFBL EPLC POBL PTP Vggi pr l prr Fcil illi - i

Dettagli

Costruisci una zattera

Costruisci una zattera L vt d C gzz h t lt N 18 COMPLETAMENTE GRATUITO! VEDO UN OASI! JMD g H P t t wwwjdh/vt Ct ztt Gd C Cz Ch f l dt? L ht dg C! C Iv l t gt t l 26 lgl 2015 tl tl: C, vt JMD, ll tl, 4091 Bl ( dt d d l t dzz),

Dettagli

Associazione Deruta Nuova sede Deruta. Associazione Cidis sede di Deruta 250,00 mensili dal 01/04/2013 al 31.12.2013

Associazione Deruta Nuova sede Deruta. Associazione Cidis sede di Deruta 250,00 mensili dal 01/04/2013 al 31.12.2013 Numero Progressivo Titolo base attribuzione ( vedi nota in calce) Oggetto Beneficiario Importo vantaggio economico Responsabile del procedimento 1 G.M. 7/13 Concessione uso gratuito locale Casa della Associazione

Dettagli

PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DEL COMUNE DI VALBREVENNA Agg. 09/2013

PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DEL COMUNE DI VALBREVENNA Agg. 09/2013 ROCEDMENT MMNTRTV DEL COMNE D VLBREVENN. 09/2013 ETTORE MMNTRTVO/ELETTORLE N.. Dmizi dl pcdim Ev ch dmi l'iizi dl pcdim Evul ub pcdim 1 cc i dcumi mm.vi z i Cii 2 Richi di pcii z i 3 Dmd di mbilià d li

Dettagli

(! )##%% *'!!+%(*!,, '- -..,,.,.. o - / 01- '-- 4'5 *%*'!! '6 *%! '-,3. '-,3 ' 7%8. o '3 o 6. '- 3-9--, 3-3

(! )##%% *'!!+%(*!,, '- -..,,.,.. o - / 01- '-- 4'5 *%*'!! '6 *%! '-,3. '-,3 ' 7%8. o '3 o 6. '- 3-9--, 3-3 !"#$ %&"%' (! )##%% *'!!+%(*!, o,, o, '..,,.,.. o / 01 ' o / 01 2 o # 3. 3 3 3 4'5 *%*'!! '6 *%! ' ' ',3. ',3 ' 7%8 '6 3 ''36. o '3 o 6. ' 39, ''. o.. ' o.. 3 3 ' 3 ' : o 3 o (3(3, ' $ o ', ',; ' + '6!'%!

Dettagli

AUTOPARCO TOSCANA ENERGIA ATTUALE CLASSE DI MERITO/TARIFFA ANNO 1 IMM

AUTOPARCO TOSCANA ENERGIA ATTUALE CLASSE DI MERITO/TARIFFA ANNO 1 IMM ATTUALE I A ag 914 zr 2680 benzina autocarro t/cose 1995 Tariffa Fissa Tariffa Fissa max. bg 995 gp 3500 gasolio autocarro t/cose 1999 Tariffa Fissa Tariffa Fissa ap 061 cw 3225 gasolio autocarro t/cose

Dettagli

Make the World Your Studio

Make the World Your Studio CAGLISCONTIAISOCIAI WACOM DEDI E p m m m u v à m z z f u d v R h d u d p p q u. v d p y I @ W m. S v g d A :p f z u. NTO SCO 10% I up L v P&Tuhp p f.d p b d m p m mv à w u. Aqu NTO SCO 10% C q N u dbbd?

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale Gu Rg D G D C C Fm, I A. N AOOGRT/ 0272442 /Q.90.70 F, 24/10/2013 Ag Mgg ug 2013 Mgg g ug 2013 Ogg Mgg fmu ug 2013. A A D u Lug M EDE A D G DG D C C V G EDE A Rb A Cm m A L EDE A D G A UL T EDI C DGRT

Dettagli

ALLEGATO 2 PROSPETTO DEI VEICOLI OGGETTO DELLA PRESENTE ASSICURAZIONE. C.V. peso a classe ANNO N. MEZZO COSTRUTTORE MODELLO TARGA.

ALLEGATO 2 PROSPETTO DEI VEICOLI OGGETTO DELLA PRESENTE ASSICURAZIONE. C.V. peso a classe ANNO N. MEZZO COSTRUTTORE MODELLO TARGA. ALLEGATO 2 PROSPETTO DEI VEICOLI OGGETTO DELLA PRESENTE ASSICURAZIONE N. MEZZO COSTRUTTORE MODELLO TARGA 18 15 1 3 4 5 6 7 8 9 10 12 ANNO ANNO CC C.V. peso a classe FISC. KW pieno carico SPECIALE EFFEDI

Dettagli

$ % Coordinamento del Servizio Produzioni Vegetali della Provincia di Cremona:

$ % Coordinamento del Servizio Produzioni Vegetali della Provincia di Cremona: ! "! $ % ##! Coordinamento del Servizio Produzioni Vegetali della Provincia di Cremona: & &## '! # $ ( " $!! (! # ) * +,&(-.-&/00&1.(&2-3&"4-536# 2&7 "!8* 6 5 # *(!! /! 1 5 " $ 6 '-3&" ( ## #!5!5!# *(

Dettagli

Cilindri a norma ISO 15552 con tiranti

Cilindri a norma ISO 15552 con tiranti Cilindri a norma ISO 5552 con tiranti seriecpui DESCRIZIONE I cilindri serie CPUI sono conformi alla normativa ISO 5552 che ne assicura la completa intercambiabilità con i precedenti cilindri a norma ISO

Dettagli

L Italia sembra giovane. e nuova, con le case bruciate

L Italia sembra giovane. e nuova, con le case bruciate pp f I 25 p f v Rz Lbz I. I 25 p bz I pz v f. G h v Rz I. I I Rz è p h h b f. A q pp pp p h ppv v f. I v f, è v h pv pv f bà p. Iv p pp p h pp Rz v z bà. L I b v v, b, q p,, p p, p. N bb v,. pp f CITAZIONI

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

i prodotti grena sono degli alimenti biostimolanti biologici proteici organici

i prodotti grena sono degli alimenti biostimolanti biologici proteici organici pd s dl lm bsml bl p sp p l T, Qulà p l V IC ZTT FLuId C MMI ICH L s dl l l pd GRENA, su CNsENI IN AGRIClURA bilgica msu p sz. IDROGRENA è u m I s m flud bs s d plmm dl p h l p d d z fsml, fu, u l lu p

Dettagli

Il recupero di calore intelligente. Tale scambiatore a piastre rilascia il calore all acqua proveniente dalle serpentine del pacco alettato.

Il recupero di calore intelligente. Tale scambiatore a piastre rilascia il calore all acqua proveniente dalle serpentine del pacco alettato. n esempio di applicazione nel modello MIC M el modello standard con allacciamento ad acqua fredda il consumo totale è di 45kW. Dati ecnici PODZIO CLLI O / el modello / a doppia azione il sistema consente

Dettagli

Punteggio disabilità. totale. 80 100 Adeguamento bagno-servizi e impianti e opere connesse

Punteggio disabilità. totale. 80 100 Adeguamento bagno-servizi e impianti e opere connesse Allegato D (riferito all articolo 7, comma 5) COMUNE DI UDINE SERVIZIO AMMINISTRATIVO APPALTI Unità Operativa Amministrativa 4 Elenco delle domande pervenute al 31.12.2014 e ritenute ammissibili ai sensi

Dettagli

recent exhibition: A Blow-by-Blow Account of Stonecarving in Oxford (2014) at Modern Art Oxford, Dublin City Gallery The Hugh Lane, and

recent exhibition: A Blow-by-Blow Account of Stonecarving in Oxford (2014) at Modern Art Oxford, Dublin City Gallery The Hugh Lane, and Av: C k S L I V I Pv B A 2015. Av: C v j vv v j v. S L xv - z q v vk. T L vk I x v v. T j I B Av: C /. P L v v I k j v. T x Av: C k x. T j L v v Av: C v. S x x v. Lv v x. M k k. 1 Av: C è v S L I V P B

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max.

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max. Rexroth Pneumatics 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio dell aria compressa

Dettagli

Studio relativo all applicazione della tariffa pro capite del servizio idrico integrato

Studio relativo all applicazione della tariffa pro capite del servizio idrico integrato Studio relativo all applicazione della tariffa pro capite del servizio idrico integrato Gennaio 2012 ! " # $ % '% ( %) * + %, -. # % /%0 % +% % %) % ...5...6...8 112'+$%.''/$-2%...8 132'+$%.'$+.2%...10

Dettagli

Morsetti combinabili - 2014

Morsetti combinabili - 2014 Morsetti combinabili - 2014 Answers for infrastructure. s Morsetti combinabili 1 2 3 4 5 6 7 8 9 11 12 Introduzione ipo morsetti passanti 8WH6 ipo morsetti passanti a vite 8WH6 Morsetti a molla 8WH2 Morsetti

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010)

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010) TBELL PREZZI DEGLI INTERVENTI PER PROVINCI (escluso pezzi di ricambio) G comune/provincia 290,00 Comprende trasferta e 1 ora lavoro. Ore seguenti vedi tab. TRIFFE pag.5 L comune/provincia SI Trasferta

Dettagli

ATTO DI CANDIDATURA. Posizione professionale attuale

ATTO DI CANDIDATURA. Posizione professionale attuale MIIS DL MIIS ALLGA B di Protocollo A DI CADIDAUA SPI IDIPDI L QUAD DL PGAMMA LAD DA VICI CGM: IFMAZII PSALI M(I): DAA DI ASCIA (GG/MM/AAAA): / / 1 9 SSS: F: M: CDIC CIADIAZA * IDIIZZ: UM, VIA: CDIC PAS

Dettagli

Cilindri a norma ISO 1 5552 con tiranti 1 25 320 DESCRIZIONE I cilindri serie XL sono conformi alla normativa ISO 1 5552 che ne assicura la completa intercambiabilità con i precedenti cilindri a norma

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

PRINCIPI PER CONTARE

PRINCIPI PER CONTARE PRINCIPI PER CONTRE PRINCIPIO DI MOLTIPLICZIONE Se una scelta può essere fatta in m modi e una seconda scelta in n modi, allora ci sono m x n modi di fare la prima scelta e (et) di seguito la seconda scelta,

Dettagli

fa bermatic a Fabermatica www.fabermatica.it email:info@fabermatica.it Vicolo Paradiso,2 26032 Ostiano (Cr) Tel. 0372.856379 Fax 0372.

fa bermatic a Fabermatica www.fabermatica.it email:info@fabermatica.it Vicolo Paradiso,2 26032 Ostiano (Cr) Tel. 0372.856379 Fax 0372. !" 1 !! " # $ %! &' ' $ ( % ) * + ', -. & # /0# " 1 ",2, "!! $ -!$ % 3 % 0 4 5 (6()0 ),27 14 8 (5 " 4 &6! " $ 6" % 4 #! 4 9 : $ #% % ) " & "! 5!$ 2 CHECK LIST GESTIONE LOTTI 1 CREARE SILOS MP e DEPOSITO

Dettagli

MILANO. MP3 experiment flashmob per dire #ALTpigrizia

MILANO. MP3 experiment flashmob per dire #ALTpigrizia mi I Em T m P m m m à 7GI ORNII N 6CI TTÀ #AT U m m O m m m m m MI ANO MP 3 x m m q m H yh C VERONA V B k à m A T GENOVA C P M m T m BOOGNA I m m C m m BARI 1 0 0 m PAERMO P T m MIANO F F m P E P V M D

Dettagli

ALLLEGATO IV: Scheda informativa sintetica dell offerta formativa

ALLLEGATO IV: Scheda informativa sintetica dell offerta formativa O ALLLEGATO IV: Scheda informativa sintetica dell offerta formativa TITOLO: LADY & MISTER CHEF, PROMOTORI DELL ENOGASTRONOMIA LUCANA AREA TEMATICA Il pe r c o r s o f o r m a t i v o pr o po s t o m i

Dettagli

SI Morbegno, In occasione del Trofeo Vanoni, ad ottobre 200 ricambiata da una delegazione di Llanberis Edwards, Roland Evans, Ken Jones.

SI Morbegno, In occasione del Trofeo Vanoni, ad ottobre 200 ricambiata da una delegazione di Llanberis Edwards, Roland Evans, Ken Jones. P p phé Mb è Lb b f p f pp 1980 q CSI Mb pp p p v Lb (G) Sw R zz v D. K J Mb q G v p f R Sw ì N. V Tf v p z K à B p G v p h J CSI Mb. M p p C Mb G R p S w I S 03 N 20 b L. v à M p p v L N 1993 I C SI Mb

Dettagli

Profumi, sapori ed aromi da piccoli produttori Italiani

Profumi, sapori ed aromi da piccoli produttori Italiani O LV I N Pfumi, sapi d ami da piccli pdui Ialiani Oli Spcialià Vin Vin Cnfzini gal O 20% S Machi Emini via Aquilia 11-33030 Talmassns (Ud) STING MERCE 84/ BT. OACARIC 0432 766465-338/1471891-.mail:machi.mini@lib.i

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

Bilancio di esercizio. Bilancio consolidato

Bilancio di esercizio. Bilancio consolidato Bilancio di esercizio Bilancio consolidato 2010 ! $ $' $$ ' *+!'$, '',$,!$,',' **+,' $$ *,,,'' $ + ', ''!$ -. $, '!! -,! $!$ /,, ',$ 0 '!! 1* 2 2 -.3 4 4-3,4! 4 3- $'4$ '4 5!!, ',' 1!!$!! * 4, 4, - 6

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE VITA TEMPORANEA DI GRUPPO CASO MORTE Lotto 3

POLIZZA DI ASSICURAZIONE VITA TEMPORANEA DI GRUPPO CASO MORTE Lotto 3 POLIZZA DI ASSICURAZIONE VITA TEMPORANEA DI GRUPPO CASO MORTE Lotto 3 La presente polizza è stipulata tra FINCALBRA S.p.A. Via Pugliese, 30 88100 Catanzaro P.IVA 01759730797 e Società Assicuratrice Durata

Dettagli

TIPO VEICOLO TARGA HP/Q/Posti Aliment KW Data Immatr. INC. FURTO VALORE TARIFFA B/M

TIPO VEICOLO TARGA HP/Q/Posti Aliment KW Data Immatr. INC. FURTO VALORE TARIFFA B/M AUTOCARRO FIAT COMASCO 200B1-900T RE 308383 15 Q.li BENZINA 35 CV 1978 FISSA AUTOCARRO IVECO AY 228 BR 35 Q.li Rimorch. 28 Q.li DIESEL 76 24/09/1998 FISSA AUTOCARRO IVECO AY 229 BR 35 Q.li Rimorch. 28

Dettagli

ALLEGATO C SCHEDA DI ACCETTAZIONE DEL CAPITOLATO TECNICO DI POLIZZA ED OFFERTA ECONOMICA RCA/ARD LIBRO MATRICOLA

ALLEGATO C SCHEDA DI ACCETTAZIONE DEL CAPITOLATO TECNICO DI POLIZZA ED OFFERTA ECONOMICA RCA/ARD LIBRO MATRICOLA ALLEGATO C SCHEDA DI ACCETTAZIONE DEL CAPITOLATO TECNICO DI POLIZZA ED OFFERTA ECONOMICA RCA/ARD LIBRO MATRICOLA La sottoscritta Società con sede in.. Via / Piazza Cod. Fisc.....P. IVA, in persona di nato

Dettagli

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. P E. R Svz szz pz - CNR L f sh s s mp pph ; p è pps pm pssbà p sss è ss vs, s s mp mq sz, ; s (, svh.) pss ss s z. I sh ss s spsv è sfvm fz m pph s p:

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI per il servizio di fornitura e gestione degli pneumatici a costo chilometrico

CAPITOLATO D ONERI per il servizio di fornitura e gestione degli pneumatici a costo chilometrico G 6/2012 CIG 381687373C ALLEGATO A CAPITOLATO D ONERI v f h ARST SA Sà S U S V Zb 54 09129 C PI/CF CCIAA C 00145190922 A 1 - O 11 - I C h ff v f v v, b ARST v, S T Abh C, G, L Tì, O, N M, Ob, S Ah, I Cb

Dettagli

REI 120 30-60 - 120 30-60 30-60 - 90-120 30-60 - 90-120 - - - - - - - - - - - T TONI TE E POR ACCESSORI SPECIALI PER POR

REI 120 30-60 - 120 30-60 30-60 - 90-120 30-60 - 90-120 - - - - - - - - - - - T TONI TE E POR ACCESSORI SPECIALI PER POR O P A D N L B Cd DO zz O P A m GAMM A pp LA NOS 120 d dms) s CD S V V, 11 - Fz. Mpp - 10072 Cs.s (O). +39 011 9969763 - Fx +39 011 9910400 -m: d@fb. - www.d-. 3 / 2 CLASS 2013 v du b (g s P 0-120 6 u 0

Dettagli

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI 1 ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI Il pr e s e n t e do c u m e n t o for ni s c e le info r m a z i o n i ne c e s s a r i e ed es s e n z i a l i a su p p o r t

Dettagli

La legge ambientale in Etiopia: profili di diritto comparato

La legge ambientale in Etiopia: profili di diritto comparato UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VENEZIA Corso di Laurea magistrale ex D.M. 270/2004) in Economia dell'ambiente e della Regolazione Tesi di Laurea La legge ambientale in Etiopia: profili di diritto comparato

Dettagli

RIMBORSO ORDINARIO. Luogo GENERALITÀ RICHIEDENTE CERTIFICATO DI PROVENIENZA

RIMBORSO ORDINARIO. Luogo GENERALITÀ RICHIEDENTE CERTIFICATO DI PROVENIENZA RIMBORSO ORDINARIO DENOMINAZIONE DEL FONDO (indicare il nome del oggetto del rimborso) Spett. EURIZON CAPITAL SGR S.p.A. Via Pianezza, 289 10151 Torino Luogo : (vedi tabella sul retro) N. Data iniziativa

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

Cilindri idraulici ISO 6022

Cilindri idraulici ISO 6022 Cilindri idraulici ISO 6022 INDICE: Caratteristiche generali 3 Tipi di fissaggio 5 Caratteristiche dello stelo 6 Dimensioni dei cilindri a semplice stelo 8 Dimensioni dei cilindri a doppio stelo 10 Tipi

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45 Tariffa R.C.A. Valida dal Salvo modifiche che verranno comunicate almeno 60 giorni prima della loro applicazione Tutti gli importi sono in Euro e non comprendono le imposte RCA (12,50%) e il contributo

Dettagli

Decodifica di files DICOM e restauro di immagini di Risonanza Magnetica

Decodifica di files DICOM e restauro di immagini di Risonanza Magnetica U NIVERSITÀ DEGLI STUDI DI F ACOLTÀ D IPARTIMENTO DI DI P ALERMO I NGEGNERIA I NGEGNERIA I NFORMATICA CORSO DI I N GEG N ERIA AT GE GN ERI A I N FORM FO RMA TIICA CA LAUREA PER PE R I IN S I ST EMI LIIG

Dettagli

Interruttori di livello ad azionamento magnetico serie Colima TOR

Interruttori di livello ad azionamento magnetico serie Colima TOR I dati tecnici forniti non sono impegnativi per il costruttore che si riserva la facoltà di modificarli senza obbligo di preavviso. Copyright 2012 TI-P324-02 CH Ed. 4 IT - 2012 Interruttori di livello

Dettagli

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea.

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea. . 11 Dscrizin prstzinl dgli lmi di rrd dl prgtt Vlin. Pnnll infrmzini dll pnsilin cstituit dll qui tvl dll schinl sull qul vin incllt un lmirin di llumini 2 mm di spssr, vrnicit binc. Du pnnlli in plicrb

Dettagli

CUCITI PAG. 1 06 8 001 BIANCO 06 8 002 GHIACCIO A2 36/41 123321 (12) A2 36/41 123321 (12) A3 37/42 123321 (12) A3 37/42 123321 (12)

CUCITI PAG. 1 06 8 001 BIANCO 06 8 002 GHIACCIO A2 36/41 123321 (12) A2 36/41 123321 (12) A3 37/42 123321 (12) A3 37/42 123321 (12) SPRING/SUMMER 2016 CUCITI PAG. 1 06 8 001 BIANCO 06 8 002 GHIACCIO A3 37/42 123321 (12) A3 37/42 123321 (12) 06 8 004 BLU 06 8 014 NERO A3 37/42 123321 (12) A3 37/42 123321 (12) AU 9 001 BIANCO AU 9 014

Dettagli

Inkjet a 5 colori (nero, ciano, magenta, giallo, nero a pigmenti) con micro-ugelli da min. 1 pl e testine di stampa FINE; inchiostri ChromaLife 100+

Inkjet a 5 colori (nero, ciano, magenta, giallo, nero a pigmenti) con micro-ugelli da min. 1 pl e testine di stampa FINE; inchiostri ChromaLife 100+ SCHEDA TECNICA Funzioni di stampa PIXMA ip8750 PIXMA ix6850 PIXMA ip850 Risoluzione Fino a 9600 1 dpi x 400 dpi Fino a 9600 1 dpi x 400 dpi Fino a 4800 1 dpi x 600 dpi Tecnologia di stampa Inkjet a 6 colori

Dettagli

Comune di Praiano Provincia di Salerno Costa d Amalfi ANTICA PLAGIANUM

Comune di Praiano Provincia di Salerno Costa d Amalfi ANTICA PLAGIANUM Allegato A L A V O R I TABELLA SINTETICA DELLE CATEGORIE CATEGORIE GENERALI OG 1 Edifici civili e industriali OG 2 Restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela. OG 3 Strade, autostrade,

Dettagli

LISTA STOCK - KM ZERO - USATO IN CASA

LISTA STOCK - KM ZERO - USATO IN CASA WWW.AUTOGHINZANI.IT E-MAIL : LANCIA@AUTOGHINZANI.IT CALUSCO D'ADDA (BG) VIA G. MARCONI n 1340 TEL 035/791220 ALFA ROMEO MITO 1 MITO 1.3 MJET 85CV UPLOAD 1300 DS feb-13 EP 380 YZ 2470 NERO ETNA Clima radio

Dettagli

ALLEGATO N. 1 A POLIZZA RCA LIBRO MATRICOLA - Scheda Elenco Mezzi Azienda Regionale Veneto Agricoltura -

ALLEGATO N. 1 A POLIZZA RCA LIBRO MATRICOLA - Scheda Elenco Mezzi Azienda Regionale Veneto Agricoltura - ALLEGATO N. 1 A POLIZZA RCA LIBRO MATRICOLA - Scheda Elenco Mezzi Azienda Regionale Veneto Agricoltura - Elenco mezzi a : Libro Matricola 31/12/07-31/12/08, max. RCA =. 6.000.000,00 unico Legenda: I =

Dettagli

ANCONA/Falconara B 3796/15; AOSTA B 2836/15; BELLUNO C 479/15; BERGAMO/Orio al Serio A 3707/15, A 6432/15;

ANCONA/Falconara B 3796/15; AOSTA B 2836/15; BELLUNO C 479/15; BERGAMO/Orio al Serio A 3707/15, A 6432/15; PHONE: 06 81661 FAX: 06 8166 2016 E-mail: aip@enav.it Web: www.enav.it AIP ITALIA Servizio Informazioni Aeronautiche ENAV S.p.A Via Salaria, 716 00138 Roma Variante AIP AIP Amendment N. 11/2015 29 OCT

Dettagli

Joomla SAML2 Extension

Joomla SAML2 Extension Jml SAML2 Exs SP dly md sml (...SAMLh) Sf Ggul (GARR) Ac BscAuh? Ns l muà dll clg d ccss fd, d vgg d ss dv, d gg, v è c u f dz svlu uv lcz d d ssm d lg lzz d-hc mlgd qus s u scl s m d m dffclà d gs, u

Dettagli

Italdata S.p.A. Gruppo Siemens Business Services www.italdata.it www.sbsitalia.it

Italdata S.p.A. Gruppo Siemens Business Services www.italdata.it www.sbsitalia.it !"!!" "##!!$"%$& &'' "'' ' #('!!" "##!!$"%%"#)"* &'' "'' +!!" "##!!$"%%", %' ' #-' "''./(/!!" "##!!$"%%"."#)#" &'' "'' # $! "# $ % & % "# % & -'01!20'''34!/!/'25-' 603' 3' 444 ''7 8/' 34 / /'7-'' */9#73/7"!%7''

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO FOTOGRAFICO BEVI COSA VEDI. con sede legale in Siena presso Enoteca Italiana (Via Camollia, 72, 53100 Siena) e con sede

REGOLAMENTO CONCORSO FOTOGRAFICO BEVI COSA VEDI. con sede legale in Siena presso Enoteca Italiana (Via Camollia, 72, 53100 Siena) e con sede REGOLAMENTO CONCORSO FOTOGRAFICO BEVI COSA VEDI 1. Soggetto promotore Associazione no profit, Movimento Turismo del Vino (P.IVA 1101300521) con sede legale in Siena presso Enoteca Italiana (Via Camollia,

Dettagli

Numero di graduatorie 2013

Numero di graduatorie 2013 Trasferimenti Volontari Individuali - DOMANDE 2013 5.930 Domande presentate 5.810 Domande inserite in graduatoria (120 RISORSE ESCLUSE PER MANCANZA REQUISITI PREVISTI DALL ACCORDO DEL 22 MAGGIO 2013) 132

Dettagli

!"#$!%#&'(')* )!&+#+#&,#)(!-#.'(')"',#+#&-# &-'"/'( #( 0',-#&'!)1 /!"%#!,'02 -#(' )!)+!%#&'(' )# ('!!) * + % ',- ). +!! / (!) ' ' *0!

!#$!%#&'(')* )!&+#+#&,#)(!-#.'(')',#+#&-# &-'/'( #( 0',-#&'!)1 /!%#!,'02 -#(' )!)+!%#&'(' )# ('!!) * + % ',- ). +!! / (!) ' ' *0! !"! $%& ' !"$!%&'(')* )!&++&,)(!-.'(')"',+&- &-'"/'( ( 0',-&' /!"%!,'02 -(' )!)+!%&'(' ) ('!!) * + % ',- ). +!! / (!) ' ' *0! & ' ) ) ) ) 12 12 * 3 )+ %!)!4 5!/) 6!' 0 %! ( 3) )! / (7) 4' 6 7') ' ') /8

Dettagli

Valigia rigida: Sacca in tela: Fig. 35 Mod. 6/b

Valigia rigida: Sacca in tela: Fig. 35 Mod. 6/b t cchitu o uò mltit com ifiuto ubo (D 250705; Rv 02 dl 0072006 Codic: 909020006 Dcizio: Mii kit di oto itvto Scific mtil Vligi igid comto uico, co cochio otbil, lizzt co lli i fib di lgo ivtiti tmt i ylo

Dettagli

QUATTRO PASSI PER RISCOPRIRE LA CITTÀ Percorsi ed itinerari per una Firenze in forma

QUATTRO PASSI PER RISCOPRIRE LA CITTÀ Percorsi ed itinerari per una Firenze in forma u / h O Iu u h ff, u Nu 00 I ION I HI IN UTOU yz - T Tu 0//9 O u - I u u u T -u/ - Nu INTOOI u O INTITUT u u, Nu 00 T 0/099 @u wwwu QUTTO I IOI ITTÀ u f QUTTO I IOI ITTÀ u f I T ONI, UN IO INZ N f j? h

Dettagli

Il settore energie all'esposizione internazionale mce di Milano

Il settore energie all'esposizione internazionale mce di Milano N. 1/l 2014 - A 35 S. bb. t. 20/ t. 2 L 662/96 - T P D. Pt P ll Ittt Sl Mf ll A. Exll/ D. Rbl: Mhl Pjtt Atzz. Tbl P 629 l 31.03.1979 BOSCO l t l l t t t: l bb l f bb, tt f l t tt P ù ltà, q lt Qt t! t

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

Carpenterie per l automazione e la quadristica industriale

Carpenterie per l automazione e la quadristica industriale Carpenterie per l automazione e la quadristica industriale Carpenterie per l automazione e la quadristica industriale Bisteel è un azienda specializzata nello studio, nella progettazione e lavorazione

Dettagli

L Hardware La Pringo P-231 è una stampante portatile WiFi che consente di

L Hardware La Pringo P-231 è una stampante portatile WiFi che consente di L Hardware La Pringo P-231 è una stampante portatile WiFi che consente di stampare direttamente da Smartphone e Tablet. Le Tecnologie adottate sono : Dye-Sub per la stampa e WiFi per il trasferimento dati.

Dettagli

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA DEI RISCHI A FAVORE DEL COMUNE DI VITTORIO VENETO

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA DEI RISCHI A FAVORE DEL COMUNE DI VITTORIO VENETO Allegato 1.B. Marca da bollo. 14,62 GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA DEI RISCHI A FAVORE DEL COMUNE DI VITTORIO VENETO MODULO DI OFFERTA ECONOMICA POLIZZA DI ASSICURAZIONE

Dettagli

1, 99 0, 79. Offerte valide dal 7 al 23 Marzo. 4 litri. BIO PRESTO Lavatrice 28 misurini Assortiti. Bucato. Igiene casa. SOLE Piatti 1,1 Lt.

1, 99 0, 79. Offerte valide dal 7 al 23 Marzo. 4 litri. BIO PRESTO Lavatrice 28 misurini Assortiti. Bucato. Igiene casa. SOLE Piatti 1,1 Lt. BIO PRESTO Lvtric 28 misurii Imbttibil dl ms Buct Igi cs COCCOLINO Ammrbidt 4 Lt Pitti 1 Lt. Offrt vlid dl 7 l 23 Mrz 4 litri 79 www.lspri.rg s r P SPLEND OR Lcc 300 ml SPLEND OR Blsm 300 ml 89 DOVE Ddrt

Dettagli

L Azienda. Investimenti in tecnologia ed innovazione. - Nuovo sito produttivo a Legnago di bruciatori residenziali, commerciali ed industriali;

L Azienda. Investimenti in tecnologia ed innovazione. - Nuovo sito produttivo a Legnago di bruciatori residenziali, commerciali ed industriali; Aprile 2013 L Azienda Fondata nel 1922, Riello è oggi leader mondiale nella produzione di bruciatori e protagonista europeo nel mercato dei prodotti e dei servizi per il riscaldamento e la climatizzazione.

Dettagli

OPEN GOVERNMENT PLATFORM Una piattaforma Web per lo sviluppo di Iniziative di Cittadini in modalità innovative

OPEN GOVERNMENT PLATFORM Una piattaforma Web per lo sviluppo di Iniziative di Cittadini in modalità innovative OPEN GOVERNMENT PLATFORM Una piattaforma Web per lo sviluppo di Iniziative di Cittadini in modalità innovative - brochure - i n i z i a t i v a r i f o r m a d a l b a sso.blogspot.it - i n i z i at i

Dettagli

Mobilità URBANA: il nuovo futuro possibile

Mobilità URBANA: il nuovo futuro possibile Mobilità URBANA: il nuovo futuro possibile LITE MOT IVE: SMART URBAN MOBILITY ( versione in Progress - richiedere aggiornamenti ) 0 1 07 2012 A B S T R A C T I l P r o g r e s s o è u s c i t o d a i b

Dettagli

!"#$%&'(&)(*+$(,(-&'%../01("1%&%*#"2%-& 34564578&94::8&!;<64&=>#(?-&3%,("1%@& AA&+%$$%?B#%&ACDD&=E@&

!#$%&'(&)(*+$(,(-&'%../01(1%&%*#2%-& 34564578&94::8&!;<64&=>#(?-&3%,(1%@& AA&+%$$%?B#%&ACDD&=E@& !"#$%&'(&)(*+$(,(-&'%../01("1%&%*#"2%-& 34564578&94::8&!;#(?-&3%,("1%@& AA&+%$$%?B#%&ACDD&=E@& FG-#HI(&J&>*BB.(H($K&+*&L1$%#1%$&-&2-#$(#%&'-&2-#".%&HI(-M%&=NO%PQ"#'&-'M%#$(+(1RS@&J&3%.%,("1%T&'-&

Dettagli

ELENCO MEZZI ED ATTREZZATURE

ELENCO MEZZI ED ATTREZZATURE ELENCO MEZZI ED ATTREZZATURE Cod. ID Tipo Veicolo Descrizione Targa ANNO V000 AUTOCARRI PESANTI E RIMORCHI PER IL TRASPORTO DEI MEZZI IN CANTIERE V001 Autocarro IVECO STRALIS AD320 c/gru DY 865 SA 2010

Dettagli

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero.

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici -ANIA Università LUISS Guido Carli Roma, 24 ottobre 2011

Dettagli

!"#$%&'()'*&+,)%" %&,&+-%(''./0/1/

!#$%&'()'*&+,)% %&,&+-%(''./0/1/ primo in Italia più grande nel mondo. %&,&+-%(''./0/1/

Dettagli

Il Menù Digitale permette una comunicazione emozionale direttamente al cliente nel momento dell'acquisto.

Il Menù Digitale permette una comunicazione emozionale direttamente al cliente nel momento dell'acquisto. Converti i menù cartacei in digitale, la soluzione innovativa per la tua comunicazione. Il Menù Digitale permette una comunicazione emozionale direttamente al cliente nel momento dell'acquisto. Benefici:

Dettagli

Interruttori di livello ad azionamento magnetico serie Colima TOR

Interruttori di livello ad azionamento magnetico serie Colima TOR Pagina 1 di 9 TI-P324-02 CH Ed. 2 IT - 2011 Descrizione indicati per il controllo del livello di liquidi nella maggior parte delle applicazioni industriali. Strumenti con asta rigida e ad installazione

Dettagli

HONDA MOTOR CODE 1980-2007

HONDA MOTOR CODE 1980-2007 HONDA MOTOR CODE 1980-2007 Il documento è stato redatto da Valvolin e Voodooo (membri del club honda granturismo italia), utilizzando informazioni reperite sia in siti internet sia nei manuali Honda. Alcuni

Dettagli

Gr. Merc. Codice. Pagina Catalogo

Gr. Merc. Codice. Pagina Catalogo Indice Cavi Sicurezza Formazione Gr. Merc. Pagina Catalogo Gr. Merc. Pagina Catalogo Gr. Merc. Pagina Catalogo 510 CAVO ALLARME C-4 (U0=400 V) 512 514 516 2x0.22 I034IT 086 I078IT 086 I225IT 086 4x0.22

Dettagli

www.fefcomunication.com Offerte imperdibili *riservata ai rivenditori Sistemi di videosorveglianza per info 0828/45671 illuminazione led

www.fefcomunication.com Offerte imperdibili *riservata ai rivenditori Sistemi di videosorveglianza per info 0828/45671 illuminazione led www.fefcomunication.com Offerte imperdibili *riservata ai rivenditori Sistemi di videosorveglianza illuminazione led per info 0828/45671 Tv Digitale Terrestre e SAT Decoder digitale terrestre 9100 mhp

Dettagli

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Marzo 2010 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 I prestiti personali Le prestazioni in caso di infortunio

Dettagli

ALLEGATO 5 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione tecnica degli attuali sistemi ed ambienti e dei relativi prodotti software

ALLEGATO 5 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione tecnica degli attuali sistemi ed ambienti e dei relativi prodotti software ALLEGATO 5 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione tecnica degli attuali sistemi ed ambienti e dei relativi prodotti software ! 1 PREMESSA... 3 2 SCENARIO TECNOLOGICO DI RIFERIMENTO... 3 2.1 ARCHITETTURA DEL

Dettagli