ULTRATRAIL 50 Km - 4000 m dislivello positivo

Advertisement


Advertisement
Documenti analoghi
Trek Valgrisenche. Percorso "soft"

Saint Jean Info Turistiche: Gressoney S. Jean n

Villaggi Walser a due passi dal Cielo

Région Autonome Vallée d Aoste - Regione Autonoma Valle d'aosta. Le Alte Vie 1-2

17 Luglio Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche

TREKKING E MOUNTAIN BIKE

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014

Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel )

La Via Francigena. Tappa TO11 Da Monteriggioni a Siena

TREKKING IN VAL MASTALLONE

visita il nostro sito

: RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE

C.A.I. PONTE S. PIETRO

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Itinerario n Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore

La Lega Montagna del Comitato regionale UISP e l ANPI Valle d Aosta organizzano dal 21 giugno al 13 settembre nove itinerari della memoria sulle vie

LA VALLE DI PALANFRÈ

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D /D )

Itinerario n La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore

Itinerario n Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

Itinerario 13. Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie

BS-02 La ciclovia della Valtenesi

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo"

SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI

GIRO DELL ORSIERA. L Accesso. Borgata Molè Rifugio Balma

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova

CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri

Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia. : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- :

Viaggio in macchina circa 4 ore. In auto

Alta Via dell'adamello

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso

Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011

10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio)

Dolci Ricordi. Bed. Breckfast. Itinerario Partenza Arrivo Descrizione Difficoltà

21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE

LE ESCURSIONI piu belle della Val Venosta

Le passeggiate di GAVI NANA a cura di Fabio Mesti e Roberto Recati

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci.

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014

La Via Francigena. Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano

Le Alpi Valdesi in Mountain Bike

Giugno 2012 ALBERGO

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri)

AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno

Note. 02/06/2013 Cansiglio. Rudy Dal Paos Federico Dal Farra Campon 350 5,5. Campon 350 E

TREKKING DEL "SELLARONDA"

Da Nebbiuno a Fosseno percorso nr 1

Tappa TO02 Da Pontremoli ad Aulla

Sci alpinismo nel gruppo di Puez

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge

Azzerare il contachilometri

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di Napoli Fondata nel Settimana verde a Bardonecchia Luglio 2016

1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno. 2. Schenna Castel Goyen Castel Labers Fragsburg Greiterhof ritorno

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso.

SETTEMBRE 2011 SABATO 3 Itinerario ad anello con partenza da Campigna

: ARENZANO-PASSO GAVETTA-PASSO GAVA-P. TARDIA CREVARI-CAMPENAVE-VOLTRI :

Val Graveglia. Lunghezza totale Itinerario Km: 71 circa. Partenza itinerario da: Bargonasco (GE)

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI)

COMUNE DI SAN MARCELLO ASSESSORATO AL TURISMO Le passeggiate di MARESCA. a cura del GRUPPO TREKKING MONTAGNA PISTOIESE

Sentieri a a a 995 DESCRIZIONE TEMPI NOTA

Trekking nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

Anello dal Corno alle Scale alle Cascate del Dardagna

ALTA VIA DI FORNI TRUOI ALT DI FÔR

ITINERARIO ANELLO di CASTELFRANCO

Le passeggiate rivolte ai clienti degli alberghi erano più generaliste mentre quelle da inserire nel Walser Festival erano a tema.

10/11/12 Luglio 2015 Tour del Marguareis (Cuneo) Attrezzatura consigliata. Accesso Stradale. Introduzione

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

Descrizione Percorsi Trekking e Passeggiate

La Via Francigena. Tappa LA02 Da Bolsena a Montefiascone

Vi ASPETTIAMO NUMEROSI!!!

Guida. Escursioni. Livello Principiante

PERCORSI IN BICI. Percorso No. 1 CHIANTI - Radda e Volpaia

Mobile Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa

ROADBOOK non è una competizione ma un trail autogestito privo di classifica e con balisaggio del percorso non integrale trail running

Vesio, maneggio (m 680) bivio Bocca Sospiri (m 1.000) Piazzale con traliccio (m 1.305) Val Cerese (m 1.266).

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo)

Monte Spino da S. Michele

La Via Francigena. Tappa TO09 Da Gambassi a S. Gimignano

Percorso Zona Orientale

Sistemi Informativi Territoriali. Paolo Mogorovich

Via Ferrata del Somator, Monte Biaena

Escursione dei sette laghi in Val Ridanna

Itinerario n Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA".

Sezione di Avezzano. Sentieri del Parco Naturale Regionale Sirente Velino curati dalla sezione di Avezzano in accordo con l Ente Parco

Le carte Carta turistica del Parco Naturale Orsiera Rocciavrè e Riserve degli Orridi di Chianocco e Foresto; scala 1:25.000; edizione 2005.

Sezione di Avezzano. via G. Mazzini n. 32 Cap C.P. 284 Tel

Descrizione analitica dei sentieri CAI

Da Brescia a Paratico Km.30

PV-01 La Lomellina tra Pavia e Vigevano

SV02 - La ciclovia dei Parchi

ESCURSIONI AL LAGO SANTO MODENESE APPEN- NINO TOSCO-EMILIANO

LE DOLOMITI DELLA VAL MAIRA

Advertisement
Transcript:

ULTRATRAIL 50 Km - 4000 m dislivello positivo PROFILO ALTIMETRICO 2550 2350 QUOTE m slm 2150 1950 1750 1550 1350 0 5000 10000 15000 20000 25000 30000 35000 40000 45000 DISTANZA metri RISTORO COMPLETO RISTORO LEGGERO PARTENZA/ARRIVO PLANIMETRIA

ROADBOOK TRATTO 1: PARTENZA-RIFUGIO OSPIZIO SOTTILE Dal Palazzetto dello Sport di Gressoney Saint Jean seguire la strada asfaltata in direzione di Gressoney la Trinité per circa 550 metri. Svoltare a destra su una strada asfaltata in salita che porta alla frazione Valdobbia Superiore. Finita la salita su asfalto (circa 200 metri) imboccare sulla destra la strada Lombarda (mulattiera che costeggia una casa in pietra) e subito dopo imboccare il sentiero n.11 sulla destra. Dopo circa 15 min. di salita al bivio proseguire a sinistra verso il rifugio Ospizio Sottile. Usciti dal bosco continuare sul sentiero che si inoltra nel vallone fino a raggiungere il rifugio dove sarà situato il primo ristoro. RIFUGIO OSPIZIO SOTTILE VALDOBBIA PALAZZETTO DELLO SPORT

TRATTO 2: RIFUGIO OSPIZIO SOTTILE-RONG Oltrepassato il rifugio si scende per un breve tratto sul versante piemontese di poche decine di metri e si svolta a sx con indicazione sent. n.1b per il colle Valdobbiola che supera uno sperone roccioso e dopo aver percorso un breve tratto esile inizia a salire percorrendo il traverso che porta sotto il colle che si raggiunge percorrendo un breve tratto più ripido. Al colle si trovano le indicazioni per proseguire a sx dove ha inizio il sentiero 9A con indicazioni per Gressoney che scendendo porta alla frazione Rong dove è posto il secondo ristoro. RONG COLLE VALDOBBIOLA RIFUGIO OSPIZIO SOTTILE

TRATTO 3: RONG-LYSBALMA Dalla frazione Rong imboccare il sentiero a mezzacosta che costeggia la Valle del Lys in sponda sinistra in direzione di Gressoney la Trinité. Dopo circa 1 km si arriva all abitato di Obro Biela e si continua il medesimo sentiero lasciandosi sulla destra il sentiero che conduce al Passo del Rissuolo. Passando per la frazione di Ecko, dopo circa ulteriori 700 metri di sentiero si raggiunge la strada sterrata che conduce alla Frazione di Lysbalma. LYSBALMA OBRO BIELA RONG

TRATTO 4: LYSBALMA-GABIET Arrivati all incrocio con la strada regionale, svoltare subito a destra su un sentiero che conduce a Eselbode dove sarà situato il terzo ristoro. Dal ristoro prendere sulla destra il sentiero n 4 che conduce nel vallone di Netscho. Arrivati sotto la Diga seguendo il sentiero di sinistra (n 5) raggiungete l estremità opposta alla casa dei guardiani, da dove potete proseguire a mezza costa lungo il lago fino al rifugio del Gabiet dove sarà situato il 4 ristoro. GABIET DIGA CVA GRESSONEY LA TRINITE ESELBODE LYSBALMA

TRATTO 5: GABIET-SANT ANNA Dal rifugio Gabiet proseguire sul sentiero che passa leggermente a monte della stazione della funivia e poi imboccare il sentiero 7a che scende nel vallone del Moos. Proseguire poi sulla strada sterrata fino ad arrivare a Staffal dove è posto il 5 ristoro. Attraversato il Lys sulla strada asfaltata prendere subito sull altro versante il sentiero n 8 che sale dolcemente a tornanti fino ad arrivare a Sant Anna dove è disposto il 6 ristoro. SANT ANNA STAFFAL GABIET

TRATTO 6: SANT ANNA-LYSBALMA Passato il caratteristico villaggio di Sant Anna si scende in direzione di Gressoney la Trinité per mezzo del sentiero n.9. Arrivati a fondovalle si costeggia il Torrente Lys sulla sua sponda destra su una strada sterrata molto corribile fino a raggiungere il centro di Gressoney la Trinité dove ci sarà il 7 ristoro. Passato il Municipio proseguire sulla strada asfaltata in direzione di Gressoney Saint Jean ed imboccare sulla destra il sentiero walser. SANT ANNA GRESSONEY LA TRINITE LYSBALMA

TRATTO 7: LYSBALMA-PERLETOA Il sentiero, indicato con il simbolo W, si stacca dalla strada regionale e si porta nel ripido bosco misto di conifere soprastante. Il sentiero serpeggia sul costone per raggiungere il villaggio di Alpenzù piccolo. Da qui, continuare sul sentiero attraverso i pascoli, prendere quota e attraversare il torrente Pinter. Abbassarsi un poco e proseguire con percorso ondulato fino a raggiungere il villaggio di Alpenzù grande dove ci sarà il ristoro n 8. Nei pressi della cappella, imboccare il sentiero che scende a tornanti lungo il ripido versante e raggiungere la località Perletoa. LYSBALMA ALPENZU PICCOLO ALPENZU GRANDE TRATTO 8: PERLETOA-LAGHETTO GOVER PERLETOA

Arrivati sulla strada regionale costeggiarla per circa 300 metri in direzione di Gressoney Saint Jean, passare in mezzo alla frazione Tschemenoal e prendere il facile sentiero che si addentra in un fitto bosco di conifere e che con un corribile saliscendi arriva a monte dei campi da Golf di Bino. Attraversato il ponticello del Torrente che scende dalla Valnera prendere il sentiero che scende al laghetto di Gover dove sarà situato il nono ristoro ed il cancello orario dove bisogna passare prima delle ore 17.00. PERLETOA TSCHEMONAL BINO LAGHETTO GOVER

TRATTO 9: LAGHETTO GOVER-ARRIVO Proseguire lungo la passeggiata della regina per 800 metri ed appena prima della cascata imboccare sulla destra il sentiero n 4. Giunto a Staller prendere il sentiero a mezzacosta contrassegnato dal simbolo W che conduce agli alpeggi della Ranzola dove troverete l ultimo ristoro. Dopo gli alpeggi imboccare il segnavia 3a che, addentantrosi nel bosco, scende nel fondovalle. Giunti sulla strada asfaltata, nei pressi dell arrivo della sciovia, percorrerla in discesa per circa 200 metri dopo di ché svoltare a destra in corrispondenza di un gruppo di case e percorrere il sentiero che in mezzo ai prati conduce al Residence Villa Fridau e da dove si raggiunge facilmente il traguardo con gli ultimi 200 metri di fatica. LAGHETTO GOVER STALLER ARRIVO VILLA FRIDAU RANZOLA