Titolo dell intervento: LE ENERGIE DELL AMBIENTE PER L AMBIENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Titolo dell intervento: LE ENERGIE DELL AMBIENTE PER L AMBIENTE"

Transcript

1 Programma Operativo Regionale 2007 IT6PO009 FESR Campania ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE ROSARIO LIVATINO Liceo Scientifico- Istituto Professionale Commercio e Turismo Via Atripaldi, Napoli Presidenza 08/ Vice Presidenza 08/ Segreteria Tel 08/ Codice Meccanografico: NAIS Prot. N 628/A20 Napoli, 08/0/20 AVVISO PUBBLICO - BANDO GARA DI APPALTO (Redatto ai sensi del Regolamento CE n 59/2000 del 30/05/2000) Codice Piano Integrato A-2-FESR06-POR CAMPANIA Codice CIG X500E2B5 OBIETTIVO A Promuovere e sviluppare la Società dell informazione e della conoscenza nel sistema scolastico AZIONE 2 Dotazioni tecnologiche e laboratori multimediali per le scuole del secondo ciclo Titolo dell intervento: LE ENERGIE DELL AMBIENTE PER L AMBIENTE Bando di gara per la fornitura di dotazioni tecnologiche e laboratori multimediali per le scuole del secondo ciclo

2 IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISIS R. Livatino NA Vista la circolare straordinaria Prot.n. AOODGAI/5685 del 20/04/20, attuativa del piano di accelerazione della spesa relativa alla Programmazione dei Fondi Strutturali 2007/203 ex Delibera Cipe n./20. Vista la nota MIUR UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA Direzione Generale Ufficio III Prot. n: AOODAI/0370 del 5/09/20 pervenuta all istituzione scolastica il23/09/20 con la quale è stato autorizzato il Piano Integrato progetto codice identificativo A- 2-FESR06-POR- CAMPANIA 20-5 presentato da questa scuola nell ambito della Misura A Azione 2 Dotazioni tecnologiche e laboratori multimediali per le scuole del secondo ciclo ; Viste Le disposizioni ed istruzioni per la attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi Strutturali Europei 007/203 - Prot. n. AOODGAI/ 749 del 6 Febbraio 2009; Vista la delibera n 68 del Collegio dei docenti del 2/05/20 con la quale detto progetto è stato approvato; Vista la delibera n. 7 assunta dal Consiglio d Istituto nella riunione del 26/09/20, concernente la assunzione in Bilancio 200 delle somme stanziate per i Progetti PON inseriti nel Piano Integrato d Istituto del relativo finanziamento di 50000,00; Vista la delibera n. 20 del 07/0/20 del Consiglio d Istituto relativa alla definizione dei criteri di selezione Visto il Regolamento CE n. 828/2006 dell 8/2/2006, relativo alle Azioni informative e pubblicitarie sugli interventi dei Fondi Strutturali e all allegato sulle modalità di applicazione. Visto l allegato V alla circolare prot. n. AOODGAI 824 del 5/07/2008 Istruzioni e disposizioni operative per l attuazione dei Piani Integrati relativo al F.E.S.R.; Viste le disposizioni ed istruzioni per l attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi Strutturali Europei Edizione 2009; Visto il DPR 275/99 regolamento dell autonomia scolastica; Visto il D.I. n. 44 /200 concernente le Istruzioni generali sulla gestione amministrativo contabile delle Istituzioni scolastiche Visto il Decreto legislativo 63/2006,in particolare gli artt.24, 25, 40; Considerato che per la realizzazione degli interventi da porre in essere occorre ricorrere alla fornitura di beni e servizi tramite gare di appalto, richiede offerta economica Chiavi in mano delle attrezzature indicate nella scheda tecnica allegata. L offerta economica, dovrà essere presentata unitamente alla documentazione tecnica e amministrativa (certificati, ecc) e dovrà essere chiusa in un plico sigillato con la dicitura: Preventivo progetto LE ENERGIE DELL AMBIENTE PER L AMBIENTE cod. A-2- FESR06-POR CAMPANIA e pervenire presso il nostro Istituto il giorno 24/0/20 entro le ore 2.00.

3 Non saranno accettate offerte pervenute oltre il limite di tempo indicato nella lettera di invito e, conseguentemente, il rischio della mancata consegna dell offerta nei termini indicati resta ad esclusivo carico dell azienda fornitrice. Non farà fede il timbro di spedizione ma la data di consegna all Istituto. L offerta economica dovrà essere redatta tenendo presenti il capitolato amministrativo e quello tecnico indicati in allegato. Si allegano: In attesa di un Vs riscontro con l occasione porgiamo distinti saluti. - Capitolato amministrativo - Capitolato tecnico articoli Napoli, lì 08/0/20 Il Dirigente Scolastico (Francesco Fuschillo)

4 CAPITOLATO AMMINISTRATIVO Questa amministrazione Scolastica, ha deciso di procedere alla realizzazione di un laboratorio energie e ambiente con le caratteristiche dei beni dettagliate nell acclusa scheda tecnica descrittiva. L Istituto Scolastico espleta licitazione privata con la formula della migliore offerta valutata in termini di qualità, costo e requisiti del fornitore. Il presente capitolato ha per oggetto: Fornitura di materiale per la realizzazione di un LABORATORIO ENERGIE E AMBIENTE i cui componenti sono conformi con le direttive e la normativa Europea, con le leggi ed i regolamenti italiani sull installazione di impianti e sulla sicurezza dei luoghi di lavoro (L. 37/08, 242/96 e D. L. 8/2008), avente le caratteristiche indicate nella scheda tecnica allegata. CONDIZIONI DI FORNITURA, INSTALLAZIONE, GARANZIA, ECC. ) La Vs. offerta dovrà descrivere accuratamente le soluzioni tecniche proposte, anche alternative, per i singoli componenti hardware e software. 2) I componenti hardware dovranno essere tutti di primaria marca internazionale anche se lasciati alla scelta dell azienda fornitrice. 3) I calcolatori forniti, di primaria marca internazionale, dovranno essere compatibili con tutte le comuni schede di espansione disponibili sul mercato anche se di marca diversa (terze parti). 4) Tutta la fornitura, compresa l installazione, dovrà essere conforme alla L. 37/08, al D.lgs. 8/08, alla L.242/96 e a tutta la normativa vigente sulla sicurezza nei luoghi di lavoro (CEI 20-35: cavi non propaganti la fiamma; CEI 20-22: cavi non propaganti l incendio; CEI 20-37: cavi non sviluppanti gas tossici; ISO-IEC 80: norme per la realizzazione di un cablaggio generico; EIA/TIA 568A: norme per la realizzazione di un cablaggio generico; normativa CE N. 907/2006 del Parlamento e del Consiglio europeo: sostanze chimiche contenute nei prodotti). 5) La fornitura, l installazione, la configurazione e il collaudo delle apparecchiature in oggetto dovranno essere assicurati presso i locali di questa istituzione scolastica, entro il termine di 30 giorni dalla stipula del contratto. L esito favorevole del collaudo non esonera la ditta da vizi o difetti non riscontrati durante le operazioni di collaudo. 6) I prezzi offerti nella presente gara devono essere comprensivi di tutte le spese necessarie per la consegna, l'installazione e quanto altro necessario per rendere funzionale tutta la fornitura.

5 7) I prezzi offerti dovranno essere riferiti alle singole voci così come elencate in questa richiesta oppure con maggior dettaglio. Il costo totale della fornitura e installazione comprensivo dell IVA dovrà riferirsi alle quantità esposte senza tener conto delle voci a misura o alternative. 8) Le quantità sotto esposte sono indicative e il committente si riserva il diritto di aumentarle o diminuirle fino alla capienza del finanziamento ricevuto dall autorità di gestione del PON. 9) L offerta dovrà riportare le migliori condizioni di garanzia per tutti gli articoli della fornitura, almeno 24 mesi on site per i monitor e i computer e dovranno essere espressamente dichiarate. 0) Il fornitore dovrà garantire la disponibilità dei pezzi di ricambio per i calcolatori e per le altre attrezzature per almeno 5 anni. ) A carico della ditta e non sub appaltato restano gli adattamenti infrastrutturali per l allacciamento all impianto elettrico preesistente dell alimentazione degli armadi a muro e delle prese dei tavoli porta computer, secondo la legge 37/08. 2) Sempre a carico della Ditta fornitrice, senza aggravio per il committente, resta la fornitura e l applicazione di apposite targhe su tutte le apparecchiature, con il logo dell Unione Europea e con l indicazione che l acquisto è stato effettuato col sostegno del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) secondo le indicazioni delle linee guida per la pubblicità del PON ) L Amministrazione scolastica può chiedere la risoluzione del contratto ai sensi del D.M. del 28/0/85 art. 37, oltre ché in quelli previsti, nei seguenti casi particolari: in qualunque momento dell'esecuzione avvalendosi della facoltà consentita dall'art.67 del codice civile e per qualsiasi motivo tenendo indenne l'impresa dalle spese sostenute, dei lavori eseguiti, dei mancati guadagni; per motivi di pubblico interesse come previsto nell'art.23 del predetto decreto ministeriale.

6 Certificazioni, dichiarazioni e condizioni di pagamento. Le ditte concorrenti dovranno produrre le seguenti certificazioni e dichiarazioni a firma del legale rappresentante in data non anteriore a sei mesi da quella fissata per la presentazione dell offerta, pena esclusione: Certificato della C.C.I.A.A. con l indicazione che a carico della Ditta non risultano pervenute, negli ultimi 5 anni, dichiarazioni di fallimento, liquidazione amministrativa coatta, ammissione di concordato o amministrazione concordata; dichiarazione ai sensi dell art.4 della legge n. 5/68, concernente il fatturato globale prodotto dall impresa negli ultimi tre anni; dichiarazione con cui la ditta attesta la rispondenza ai seguenti requisiti: essere abilitata alla certificazione CE e L. 37/08 per i settori relativi a questa fornitura; di non trovarsi in alcuna delle situazioni di esclusione di cui all art. D. L.vo 358/92; eventuale certificazione secondo le norme ISO 9000:2008; le proprie precise referenze in merito a forniture analoghe alla presente richiesta relative agli ultimi due anni nell ambito della regione Campania; di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse secondo la legislazione italiana; di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali ed assistenziali secondo la legislazione italiana, allegare copia del DURC e DUVRI Documento rilasciato dalla scuola di avvenuto sopralluogo dei locali da cablare, pena esclusione. Di avere in organico almeno cinque tecnici Progetto sistemazione dell arredo Copia della Polizza Assicurativa Responsabilità Civile per la copertura di danni cagionati a terzi sull ambiente di lavoro, con validità annuale, intestata alla ditta offerente. Copia Certificato di Autorizzazione rilasciato dal Ministero delle Comunicazioni comprovante l Autorizzazione di Grado (minimo II ) corrispondente all installazione, allacciamento, collaudo, manutenzione di apparati attivi e passivi del cablaggio di Istituto connessi alla rete pubblica di Internet attraverso apparati terminali R.T.G. (router ADSL) come previsto dall art. L. 09 del 28/03/99 e D.M. 34/92. Inoltre le ditte concorrenti dovranno allegare all offerta la seguente dichiarazione da cui si evince che : È al corrente dello stato dei locali in cui dovranno essere eseguite le opere; Ha preso visione del capitolato e di accettarlo senza riserva alcuna; Ha avuto modo di valutare tutte le circostanze che hanno portato alla determinazione del prezzo e che ha considerato lo stesso congruo e remunerativo; I prezzi degli articoli offerti hanno validità di almeno tre mesi; è in grado di garantire interventi di assistenza tecnica entro le otto ore lavorative presso i locali della Scuola; Le apparecchiature e l impianto di rete richiesto, sono rispondenti alle specifiche descritte e comunque tali da essere idonei alla destinazione prefissata (L. 37/08, L. 242/96 e D.L.vo 8/08); Effettuerà la formazione in sede del nostro personale nell uso delle attrezzature;

7 Valutazione tecnico/economica delle offerte : L Istituzione Scolastica si riserva, tuttavia, la facoltà di acquistare solo parte delle attrezzature, di procedere all aggiudicazione di gruppi di attrezzature a ditte diverse ed, eventualmente, di non procedere a nessuna aggiudicazione qualora le offerte non siano ritenute idonee, senza che per questo possa essere sollevata eccezione o pretesa alcuna da parte dei concorrenti stessi. Il materiale della fornitura dovrà essere conforme alle specifiche tecniche descritte nel presente capitolato. Non saranno accettati materiali, apparecchiature e accessori con caratteristiche tecniche inferiori a quelle previste. Le ditte concorrenti non potranno sollevare richieste di compenso per le offerte presentate. L aggiudicazione avverrà, a insindacabile giudizio dell Istituzione scolastica, in base alle caratteristiche tecniche superiori ed all offerta economicamente più vantaggiosa per l Amministrazione. Tale valutazione avverrà a seguito di esame comparativo dei preventivi, sulla base dei seguenti elementi: a) prezzo offerto : punteggio massimo assegnabile :.. punti 50 L attribuzione del punteggio all elemento prezzo avverrà secondo quanto di seguito indicato: Determinazione del punteggio attribuito in base all applicazione della seguente formula: p = (Prezzo Min./Prezzo Off.) 50 dove: p = punteggio da attribuire (max 50 punti) Prezzo Min. = Offerta Minima (tra tutte le offerte pervenute) Prezzo Off. = Offerta fatta dall Impresa in esame. b) caratteristiche tecnico-qualitative-funzionali: punteggio massimo assegnabile punti 25 La valutazione delle caratteristiche qualitative e tecniche dei prodotti offerti verrà effettuata ad insindacabile giudizio dalla Commissione tecnica dell Istituto in base alle caratteristiche funzionali, qualitative e tecnologiche. Si fa presente che il punteggio verrà assegnato tenendo conto, per ciascun lotto, delle specifiche tecniche dei prodotti offerti in relazione a quanto richiesto nella scheda tecnica allegata. La determinazione del punteggio sarà effettuata in base all applicazione della seguente formula: x = (25/n) * p dove x è il punteggio da attribuire all intero lotto (max 25 punti) n = numero di articoli del lotto p = numero complessivo di prodotti del lotto che presentino caratteristiche tecnico-qualitativefunzionali superiori rispetto a quanto richiesto nella scheda tecnica allegata; Questi elementi di valutazione saranno desunti dall esame della documentazione tecnica illustrativa dei lavori e forniture che ciascun concorrente allegherà all offerta presentata.

8 c) Assistenza post vendita, possesso di certificazione di qualità, referenze dimostrabili, periodo di garanzia - punteggio massimo assegnabile.... punti 5 Il punteggio verrà assegnato tenendo conto dei seguenti elementi: - assistenza tecnica on site (punti 2) - periodo di garanzia offerto (max punti 0), espresso in anni, dovrà essere unico per tutti gli articoli del lotto. Il punteggio massimo (punti 0) verrà attribuito all offerta che dichiarerà il periodo di garanzia più lungo; le altre offerte otterranno un punteggio decrescente in misura proporzionale; - possesso della certificazione di qualità della ditta concorrente per la categoria di fornitura prevista dal capitolato (punti 3) d) Opere similari realizzate nell ultimo anno presso Istituti Scolastici o Enti di Formazione - punteggio massimo assegnabile... punti 0 Ai fini dell assegnazione del punteggio verrà attribuito punto per ogni opera similare realizzata nell ultimo anno presso Enti Pubblici fino a un massimo di 0 punti. Il punteggio definitivo per ciascun concorrente, tenuto presente che il punteggio massimo è complessivamente 00, sarà calcolato come somma dei singoli punteggi. Resta inteso che: le offerte economiche saranno valutate solo se l offerta tecnica è rispondente ai requisiti minimi richiesti; non sono ammesse le offerte condizionate, quelle espresse in modo indeterminato o non recanti la firma del legale rappresentante con la quale si accettano senza riserva tutte le condizioni riportate nel capitolato; il rischio della mancata consegna dell offerta nei termini su indicati resta a carico dell Azienda fornitrice; l istituzione scolastica non è tenuta a corrispondere compenso alcuno per qualsiasi titolo o ragione alle ditte per i preventivi-offerta presentati. Le offerte anormalmente basse saranno sottoposte a verifica ai sensi dell art 86 del D.Lgs. 63/2006 La scuola, provvederà a comunicare tempestivamente, a tutte le ditte partecipanti alla gara, eventuali integrazioni e rettifiche, ove prendesse atto di errori materiali contenuti negli atti trasmessi. Modalità di pagamento Al termine della fornitura, si procederà al pagamento dell importo di aggiudicazione previo collaudo favorevole e dopo presentazione di regolare fattura. Si precisa che lo stesso pagamento verrà erogato con acconti all accredito del finanziamento a carico dell Autorità di gestione del PON. Penali Per ogni giorno di ritardo nella consegna delle apparecchiature, rispetto ai termini di cui ai precedenti articoli, sarà applicata una penale pari all % dell ammontare complessivo al netto

9 dell IVA. L eventuale penale sarà ritenuta in corrispondenza della liquidazione finale dei lavori. L applicazione della penale non solleva, comunque, l appaltatore dalla consegna delle apparecchiature, come prescritto dal Codice Civile. L Istituzione scolastica appaltante si riserva di procedere, in alternativa all applicazione della penale, alla risoluzione del contratto. In quest eventualità l Istituzione appaltante provvederà a rifornirsi presso la Ditta che ha fatto l offerta successivamente più vantaggiosa, addebitando all inadempiente l eventuale maggiore prezzo pagato rispetto a quello pattuito. Trattamento dei dati personali Ai sensi dell art. 3 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 96, si informa che il trattamento dei dati personali forniti dalle ditte nel corso della procedura tesa all acquisto di beni e/o servizi, ovvero all affidamento dell appalto di opere e forniture, è finalizzato unicamente all espletamento della stessa procedura ed avverrà a cura dello scrivente della presente, con l utilizzo di procedure anche informatizzate, nei modi e nei limiti necessari per perseguire tali finalità. Il conferimento di tali dati è necessario per valutare i requisiti di partecipazione ed il possesso delle qualità richieste e la loro mancata indicazione può precludere tale valutazione. In relazione alle suddette indicazioni la ditta interessata ha il diritto di accedere ai propri dati personali, di richiederne la rettifica, l aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi rivolgendo le richieste al soggetto promotore della procedura. Per eventuali chiarimenti o sopralluoghi rivolgersi presso l Istituto committente, tramite l Ufficio di segreteria oppure tramite PUBBLICIZZAZIONE Il presente BANDO viene: - affisso all albo delle scuola; - pubblicato sul sito WEB - pubblicato sul sito WEB -alle ditte iscritte all albo fornitore dell istituto Napoli, li 08/0/20 Il Dirigente Scolastico (Francesco Fuschillo)

10 CAPITOLATO TECNICO Azione A 2 LE ENERGIE DELL AMBIENTE PER L AMBIENTE Descrizione voce Sistema fotovoltaico ad isola da 200 W di picco composto da: N. Struttura in metallo portapannelli. N. Modulo Solare al silicio Mono/Policristallino, con potenza nominale da 200 Watt. N. Regolatore di carica. N. Accumulatore stazionario monoblocco da 2Vdc 40 Amp. a piastre positive tubolari. N. Inverter per conversione corrente. N. Quadro Elettrico di gestione con quadro sinottico. Installazione su superficie piana Sistema eolico da 400 W di picco composto da: N. Aerogeneratore da 400 wp con palo di sostegno. N. Regolatore di carica. N. Accumulatore stazionario monoblocco da 2Vdc 40 Amp. a piastre positive tubolari. N. Inverter per conversione corrente. N. Quadro Elettrico di gestione con quadro sinottico. Installazione su superficie piana Sistema per la produzione di energia solare termica composto da: 2 pannelli solari di tipo e staffe di montaggio per tetto inclinato Un serbatoio in acciaio smaltato da 300 litri, con singola serpentina Matassa da 25 mt. di tubo speciale per applicazioni solari da 8 mm. di diametro. liquido antigelo. pompa elettrica per la circolazione forzata della miscela di acqua-glicole all'interno del circuito solare. centralina elettronica a microprocessore. 3 sonde, pozzetti per sonde, un vaso d'espansione per il circuito solare da 8 lt., manometro, termometro, valvole di sicurezza, valvole di chiusura, valvola carico liquido, rubinetto di scarico, sfiato manuale, valvola miscelatrice meccanica manuale Kit didattico completo celle a combustibile: Kit didattico contenente una cella a combustibile, un pannellino solare, un generatore di idrogeno ed un piccolo ventilatore. Kit casa solare: Casa in miniatura con decine di esperimenti sulle energie alternative. Contiene il materiale per realizzare la piccola casetta con pannelli fotovoltaici, pannelli per l'acqua calda, generatore eolico in miniatura e molti altri prodotti per apprendere molto sulle energie alternative. Stazione meteorologica professionale composta da: Stazione esterna e display interno LCD, con datalogger per acquisire i dati e trasmetterli al PC via USB. Comunicazione stazione-base via wireless sensori: Pressione Atmosferica da 60 a 35 mbar (risoluzione 0,5 mbar) con correzione in base all altitudine da -304 a 380 m Temperatura esterna da -40 a 65 C (risoluzione 0, C) Temperatura interna da 0 a 60 C (risoluzione 0, C) Umidità esterna da 0 a 00% (risoluzione %) Umidità interna da 0 a 90% (risoluzione %) Pioggia caduta da 0 a 2540 mm (risoluzione 0,2 mm) Velocità del vento da 0,8 a 67 m/s (risoluzione 0,5 m/s) Direzione del vento da 0 a 360 (risoluzione ) Numero Elementi 4 4 Costo Unitario Costo

11 Radiazione Solare da 0 a 800 W/m2 (risol. W/m2) Indice UV da 0 a 6 (risoluzione 0,) Software incluso per la creazione di report in formato HTML e l upload via FTP per la pubblicazione in tempo reale dei dati meteo e delle previsioni a breve termine Strumento per la misura di campi e.m. in alta frequenza: Sonda triassiale. Tester campo elettromagnetico a radiofrequenza. Ampia gamma di frequenze misurate: da 00 KHz a 3 GHz Misuratore di campi elettromagnetici e di radio frequenza Lo strumento deve essere dotato di due sonde: Sonda a bassa frequenza: da 00 KHz a 00 MHz, Sonda ad alta frequenza: da 00 MHz a 3 GHz Interfaccia RS232 per computer. Sistema di registrazione dati in tempo reale e funzione di orologio interno (ore-minuti-secondi, anno-mese-giorno) Registrazione dati automatica o manuale, memorie disponibili Ampia gamma di regolazione del tempo di campionamento, da secondo a 8 ore, 59 minuti e 59 secondi. Custodia compatta in metallo Ampio display LCD con regolazione del contrasto per consentire un ottimale angolo di lettura. Circuito di microcomputer per fornire funzioni speciali e garantire alta precisione.alimentato da batteria Apparecchio per lo studio dell inquinamento acustico: Misuratore di livello sonoro integratore di classe o 2 secondo IEC 6672, IEC 6065 ed IEC Microfono a condensatore, polarizzato a 200V, per campo libero, da 2 standard, ad elevata stabilità, tipo WS2F secondo la IEC con risposta in frequenza in classe secondo la IEC Display grafico 28x64 pixel di grandi dimensioni. Visualizzazione in forma grafica degli spettri per banda d ottava. Visualizzazione contemporanea in forma numerica di 3 parametri a scelta. Completo di misuratore del tempo di riverbero. Software di interfaccia per PCin dotazione per lo scarico ed il trattamento dei dati memorizzati. Fornito completo di: Calibratore di precisione classe, Firmware per il calcolo del tempo di riverbero, Cavo di prolunga microfonica 5 metri, Schermo antivento. Valigetta 24 ore resistente agli urti per strumento e accessori. Interfaccia di tipo palmare per la registrazione dati: 4 ingressi per sensori analogici. 2 ingressi per sensori digitali. Acquisizione fino a campioni/secondo. Sensore di temperatura ambientale incorporato. Microfono incorporato e sensore di suono per Appunti vocali e visualizzazione onde del suono.display grafico 7 cm x 5,3 cm 320 x 240 a colori Touch Screen. Interfaccia per connessione USB per Windows e Macintosh. Ingresso audio. Uscita audio per cuffie o altoparlanti. Espansione di memoria tramite SD/MMC. Memoria interna di 40 MB. Resistente all acqua, capace di sostenere una caduta da un banco dell aula. Aggiornamento automatico del software da internet. Software di acquisizione ed elaborazione dati completo con licenza di tipo Site, installabile su tutti i PC. Sensore di temperatura: Portata: C, Sensibilità: 0,08 C (da -25 C a 0 C), 0,03 C (da 0 C a 40 C), 0, C (da 40 C a 00 C), 0,25 C (da 00 C a 25 C).

12 Sensore di campo magnetico: Basso guadagno:portata: -6,4 +6,4 Mt, Sensibilità: 0,004 mt Alto guadagno:portata: -0,032 +0,032 mt, Sensibilità:0,004 mt. Sensore di PH: Portata: da 0 a 4 unità ph,sensibilità: 0,005 unità ph Sensore colorimetro: Rileva la trasmissione di luce attraverso una soluzione a quattro diverse lunghezze d onda: 430 nm, 470 nm, 565 nm, 635 nm. Incluse cuvette da 3,5 ml. Sensibilità: 0,04 %T Sensore di torbidità: Misura la torbidità in NTU. Calibrazione usando una soluzione standardda 00 NTU (inclusa). Cuvetta in vetro per il campione di acqua da analizzare. Portata: da 0 a 200 NTU. Sensibilità: 0,25 NTU Spettrofotometro con funzione di spettrofluorimetro: Combinazione spettrometro /fluorimetro. In modalità assorbanza, è possibile, rapidamente e facilmente, misurare lo spettro di assorbanza di una soluzione, le concentrazioni delle soluzioni e i tassi di reazione.esperimenti realizzabili: Misurazione dello spettro di assorbanza di un liquido, Misurazione dello spettro di emissione di fluorescenza di un liquido,indagini sulla legge di Beer,Studi di cinetica di assorbanza vs. tempo,studi su equilibrio di assorbanza vs. tempo e/o assorbanza. vs. concentrazione,esperimenti sulla cinetica enzimatica,biotest colorimetrici o fluorescenti, Misurazione delle emissioni dei tubi di scarico del gas o della luce utilizzando le fibre ottiche SpectroVis offerte in optional. Caratteristiche: Portabile: 5 cm x 9 cm x 4 cm - Facile da calibrare, Misura l assorbanza in un intervallo tra i 380 ed i 950 nm, Risoluzione ottica di circa 2,5; Lunghezza d onda 570, nm di intervallo,eccitazione fluorescenza intorno ai 405 o 500 nm. Microscopio biologico trinoculare: 000 ingrandimenti totali. Testata con tubi oculari inclinati a 30 e rotante a 360. Oculari a largo campo WF0x/20 mm, quadruplo revolver portaobiettivi rotante in entrambi i sensi con fermo a scatto in corrispondenza degli obiettivi. Obiettivi acromatici DIN 4x, 0x, 40x, 00x (ad immersione). Messa a fuoco coassiale macrometrica effettuabile mediante manopola monolaterale; messa a fuoco micrometrica effettuabile mediante manopole disposte su entrambi i lati dello stativo. I comandi per la messa a fuoco micrometrica sono graduati. Piano portapreparati (60x42mm) dotato di meccanismo traslatore con comandi vetricali coassiali posti sul lato destro. Condensatore di Abbe A.N.,25 regolabile in altezza e dotato di sistema di centratura.illuminatore LED incorporato ad alta luminosità con regolazione dell intensità e lente condensatrice. Sistema di video microspia: Videocamera digitale.3mpixels Cassetta per microscopia: Cassetta contenente: bisturi, forbici, spatola, ago manicato, pinza punte arrotondate, pinza a punte curve, lente di ingrandimento,6 flaconi di coloranti fondamentali, 3 flaconi in vetro, 2 contagocce, 2 vetri da orologio, flacone di balsamo del Canada, flacone di xilolo, flacone di alcool etilico, 50 vetrini portaoggetto, 200 vetrini copri oggetto, manuale per esperimenti di microscopia, manuale per dissezione.

13 L aggiudicatario dovrà fornire, contestualmente all istallazione della dotazione tecnologica e a titolo gratuito, un software specificamente progettato per la creazione di materiali e attività didattiche e un corso di 8 ore di addestramento all utilizzo della soluzione tecnologica e del software didattico. Tutti i prodotti devono essere in possesso delle certificazioni richieste dalla normativa europea sulla sicurezza informatica. Le descrizioni tecniche sono indicative. Ogni Azienda potrà proporre la propria soluzione garantendo la piena funzionalità della fornitura e l integrazione delle apparecchiature tra loro e con successivi ampliamenti. La fornitura dovrà essere completa di : o imballo, trasporto, montaggio e installazione nella scuola; o adeguamento dell impianto elettrico della scuola alla posizione delle prese di rete; o manuali in lingua italiana; o Collaudo da parte della ditta/e fornitrice/i in presenza dell esperto collaudatore e dei ns. Docenti di settore; Napoli, lì 08/0/20 Il Dirigente Scolastico (Francesco Fuschillo)

Istituto Comprensivo C. Lucilio - Distretto N 19. Centro Territoriale Permanente per l educazione e la formazione degli adulti

Istituto Comprensivo C. Lucilio - Distretto N 19. Centro Territoriale Permanente per l educazione e la formazione degli adulti Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale P.O.N Ambienti per l Apprendimento Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione D. G. per gli Affari Internazionali

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Ottavio Gravina De Cruyllas

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Ottavio Gravina De Cruyllas ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Ottavio Gravina De Cruyllas R A M A C C A Via Cappuccini n. 163 95040 Ramacca (CT) Tel. 0957930128/29/30/31 Fax 0957930192 Codice Fiscale: 82002420873 - Codice Meccanografico:

Dettagli

Obiettivo B-1.B-FESR-2008-514. Prot. n. 4576/B18 Campobello di Licata, 16/12/2009

Obiettivo B-1.B-FESR-2008-514. Prot. n. 4576/B18 Campobello di Licata, 16/12/2009 Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale P. O. N Ambiente per l apprendimento Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione Direzione Generale

Dettagli

Prot.n. 910/B32 Campi Salentina 09.03.2009

Prot.n. 910/B32 Campi Salentina 09.03.2009 CIRCOLO DIDATTICO STATALE CAMPI SALENTINA p.zza Giovanni XXIII 7302 Campi S.na (LE) tel.0832/7933 fax 0832/797280 c.m. LEEE0500A c.f. 8002080752 direzionecampi@tiscali.it leee0500a@istruzione.it ANNUALITA

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale Statale E. MAJORANA

Istituto Tecnico Industriale Statale E. MAJORANA Istituto Tecnico Industriale Statale E. MAJORANA Via Tre Monti 98057 Milazzo Tel 0909221775 Fax 0909282030 e-mail: metf020001@istruzione.it C.F. 92013510836 codice meccanografico METF020001 POR Sicilia

Dettagli

Programma Operativo Nazionale 2007 IT161PO004 finanziato con il FESR

Programma Operativo Nazionale 2007 IT161PO004 finanziato con il FESR ISTITUTO SCOLASTICO D ISTRUZIONE SECONDARIA GAETANO FILANGIERI Tel. 081/8307302 Fax 081/8362072 Via Rossini, 96/A - 80027 - Frattamaggiore E-mail: NAIS07600A@ISTRUZIONE.IT Programma Operativo Nazionale

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE II CIRCOLO G. MAZZINI II Trav. via Mazzini, 1 80027 Frattamaggiore (NA) tel. e fax 0818804695

DIREZIONE DIDATTICA STATALE II CIRCOLO G. MAZZINI II Trav. via Mazzini, 1 80027 Frattamaggiore (NA) tel. e fax 0818804695 Prot. 3983/B18 Frattamaggiore, 2 novembre 2012 All Albo Al Sito web dell Istituto SEDE Oggetto: Bando per la fornitura di materiale relativo all azione di pubblicità e sensibilizzazione in ambito PON-FSE

Dettagli

Modalità e termini di presentazione dell offerta

Modalità e termini di presentazione dell offerta ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria di 1 grado VIA S.CESARIO N. 75-73010 LEQUILE (LE) TEL. 0832/631089 FAX 0832/261132 Cod. Fis. 80012280758 LEIC82700E@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI 2007-2013- Obiettivo Convergenza. Ambienti per l Apprendimento 2007 IT 16 1 PO 004 F.E.S.R.

PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI 2007-2013- Obiettivo Convergenza. Ambienti per l Apprendimento 2007 IT 16 1 PO 004 F.E.S.R. UNIONE EUROPEA Fondo Europeo di Sviluppo Regionale PON Ambienti per l Apprendimento MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Dipartimento dell Istruzione Direzione Generale per gli Affari

Dettagli

Con l Europa, investiamo per il vostro futuro. ISTITUTO COMPRENSIVO C. D. VIA DIETA S.M. V. SOFO 70043 MONOPOLI (Bari) Scuola Primaria e dell Infanzia

Con l Europa, investiamo per il vostro futuro. ISTITUTO COMPRENSIVO C. D. VIA DIETA S.M. V. SOFO 70043 MONOPOLI (Bari) Scuola Primaria e dell Infanzia Con l Europa, investiamo per il vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO C. D. VIA DIETA S.M. V. SOFO 70043 MONOPOLI (Bari) Scuola Primaria e dell Infanzia Scuola Secondaria di Primo Grado Via Dieta, 2 telefax

Dettagli

INDIZIONE BANDO PUBBLICO PER LA FORNITURA DI BENI E SERVIZI RICHIESTA PREVENTIVI

INDIZIONE BANDO PUBBLICO PER LA FORNITURA DI BENI E SERVIZI RICHIESTA PREVENTIVI Unione Europea Fondo Sociale Europeo Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l istruzione Direzione generale per gli affari internazionali D I R E Z I O N E D I D A T T I C A S T A T A L E

Dettagli

Istituto Professionale di Stato

Istituto Professionale di Stato Unione Europea Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali, Turistici, Sociali e della Pubblicità Nazzareno De Filippis Cod. Fisc: 96013630791 Cod. mecc.: VVRC010009 - E-mail mail: vvrc010009@istruzione.it-

Dettagli

AVVISO PUBBLICAZIONE BANDO DI GARA- C.I.G. N. 523572

AVVISO PUBBLICAZIONE BANDO DI GARA- C.I.G. N. 523572 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO S. FRANCESCO D ASSISI Via San D. Savio, 22 70029 SANTERAMO IN COLLE Tel. 080/3036230 Fax 080/3023901 - Cod. Fisc. 82002830725 CODICE MECCANOGRAFICO : BAEE16300T e-

Dettagli

Prot. 1287 C/14 Salerno, 23/03/2012

Prot. 1287 C/14 Salerno, 23/03/2012 Prot. 1287 C/14 Salerno, 23/03/2012 ALL ALBO SEDE AL SITO WEB DELL ISTITUTO AGLI ATTI SEDE OGGETTO: BANDO DI GARA PER L ALLESTIMENTO DI UN LABORATORIO MULTIMEDIALE. CIG:X8F03FCAFE. Questo Istituto Scolastico,

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO BARTOLOMEO CAPASSO 80027 FRATTAMAGGIORE - Via G. Mazzini, 77 (Na) - Tel/Fax 0818351753 Cod. Fisc. 80061270635

Dettagli

Prot. n 3244 C45/a del 07/10/2011

Prot. n 3244 C45/a del 07/10/2011 Prot. n 3244 C45/a del 07/10/2011 Oggetto: Appalto concorso per l acquisto di dotazioni tecnologiche e laboratori multimediali per le scuole del 1 Ciclo, C.M. AOODGAI 5685 del 20/04/2011. Autorizzazione

Dettagli

Alle Ditte invitate All albo Al sito Web dell Istituto

Alle Ditte invitate All albo Al sito Web dell Istituto LICEO STATALE R. SALVO Liceo delle Scienze Umane - Liceo Linguistico Liceo Economico Sociale - Via Marinella n 1-91100 TRAPANI Cod. Fis. 80002900811 0923-22386 - fax 0923-23505 - E-mail TPPM04000A@pec.istruzione.it

Dettagli

Programma Operativo Nazionale 2007-2013 Obiettivo Convergenza Ambienti per l Appredimento. Bando per la fornitura di attrezzature

Programma Operativo Nazionale 2007-2013 Obiettivo Convergenza Ambienti per l Appredimento. Bando per la fornitura di attrezzature ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. MARCONI TORRE ANNUNZIATA Via Roma Traversa Siano Tel/fax. 0886083-08865370 CODICE FISCALE 82006730632 E-MAIL natf060008@itruzione.it SITO INTERNET:www.itimarconi.it

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Istituto Omnicomprensivo Statale - Filadelfia Scuola Secondaria di I grado Scuola Secondaria di II grado: Liceo Scientifico IPSIA Cap 89814 Viale Europa - Tel. e fax 0968-724044 C. F. : 96013080799 C.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE FONDI STRUTTURALI 2007/2013 FONDO EUROPEO SVILUPPO REGIONALE Ambienti per l apprendimento Obiettivo B-1.

PROGRAMMAZIONE FONDI STRUTTURALI 2007/2013 FONDO EUROPEO SVILUPPO REGIONALE Ambienti per l apprendimento Obiettivo B-1. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Dipartimento per la Programmazione D.G. per gli Affari Internazionali Ufficio IV Programmazione e gestione dei fondi strutturali europei e nazionali

Dettagli

OGGETTO: Bando di gara per la fornitura dello Strumento per analisi chimiche FT-IR. IL DIRIGENTE SCOLASTICO

OGGETTO: Bando di gara per la fornitura dello Strumento per analisi chimiche FT-IR. IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. 3433/C14 CIG Z47147815F Desio 18/05/2015 All'Albo Al Sito Web dell'istituto Alle Istituzioni Scolastiche delle Provincie di Milano e Monza e Brianza OGGETTO: Bando di gara per la fornitura dello

Dettagli

i Üz Ä É IL DIRIGENTE SCOLASTICO INVITA

i Üz Ä É IL DIRIGENTE SCOLASTICO INVITA i Üz Ä É LICEO CLASSICO STATALE LECCE INDIRIZZO:CLASSICO E LINGUISTICO ECDL European Computer Driving Licence Test Center Virgilio DSH4: ECDL Core - EQDL Prot. N. 1177/C24 Lecce, 11 marzo 2013 Spett.le

Dettagli

Prot. 1148 CUP J36J15000830007 Vicenza, 11/3/2016 Agli Atti Al Sito Web All Albo

Prot. 1148 CUP J36J15000830007 Vicenza, 11/3/2016 Agli Atti Al Sito Web All Albo Prot. 1148 CUP J36J15000830007 Vicenza, 11/3/2016 Agli Atti Al Sito Web All Albo AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE (FESR) Programma Operativo Nazionale 2014-2020

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. LEVA TRAVEDONA MONATE (VA) Largo Don Lorenzo Milani n. 20, 21028 Travedona Monate Tel. 0332/977461 fax 0332/978360

Dettagli

Prot. n. 1493-1494/C12 Filadelfia, 03.03.2014

Prot. n. 1493-1494/C12 Filadelfia, 03.03.2014 Istituto Omnicomprensivo Statale - Filadelfia Scuola Secondaria di I grado Scuola Secondaria di II grado: Liceo Scientifico IPSIA Cap 89814 Viale Europa - Tel. e fax 0968-724044 C. F. : 96013080799 C.

Dettagli

A-1-FESR POR PUGLIA 2011 87

A-1-FESR POR PUGLIA 2011 87 ISTITUTO COMPRENSIVO 1 POLO SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA 1 GRADO VIA GRAMSCI tel. Presidenza e FAX 0832/327084, Uffici 0832/323556 e-mail LEIC84100R@istruzione.it LEIC84100R@pec.istruzione.it

Dettagli

Prot. n. 1291/B15/PON Statte, 28/02/2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 1291/B15/PON Statte, 28/02/2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI XXIII - 74010 STATTE Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria di 1 grado Via Bainsizza Tel. e Fax 099 4741113 / 099 4746716 Sito WEB www.scuolastatte.gov.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Eleonora DUSE Via San Girolamo, 38 TEL./FAX 0805341170 0805347575-0805341993 70123 Bari. Prot.n. 3218 c27 Bari, 04/06/2013

ISTITUTO COMPRENSIVO Eleonora DUSE Via San Girolamo, 38 TEL./FAX 0805341170 0805347575-0805341993 70123 Bari. Prot.n. 3218 c27 Bari, 04/06/2013 ISTITUTO COMPRENSIVO Eleonora DUSE Via San Girolamo, 38 TEL./FAX 0805341170 0805347575-0805341993 70123 Bari Prot.n. 3218 c27 Bari, 04/06/2013 ComputerART Via Mazzini 20 70043 Monopoli Tecnolab Group di

Dettagli

Prot. n. 1042/B38 del 08/02/2014

Prot. n. 1042/B38 del 08/02/2014 Prot. n. 1042/B38 del 08/02/2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE (PON) COMPETENZE PER LO SVILUPPO FONDI STRUTTURALI EUROPEI ANNUALITÀ 2013/14 PON FSE Obiettivo C Azione C1, codice autorizzazione nazionale

Dettagli

Codice MEIS022005 - C.F. 92000380839. Via Nuova Grangiara, s.n. 98048 SPADAFORA (ME)

Codice MEIS022005 - C.F. 92000380839. Via Nuova Grangiara, s.n. 98048 SPADAFORA (ME) ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE GALILEO GALILEI Codice MEIS022005 - C.F. 92000380839 Sede ass. Liceo Scientifico G. GALILEI - Via Nuova Grangiara, s.n. 98048 Spadafora (ME) - Cod. MEPS0220G Sede ass. I.P.S.I.A.

Dettagli

COFINANZIATO DAL F.E.S.R.

COFINANZIATO DAL F.E.S.R. Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per la Programmazione Direzione Generale per gli Affari Internazionali Ufficio IV - Programmazione e gestione dei fondi strutturali europei e nazionali

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO RECLUTAMENTO PON ANNUALITA 2013. Prot. n. 671-1/C24 Sant Anastasia 05/03/2014

AVVISO PUBBLICO BANDO RECLUTAMENTO PON ANNUALITA 2013. Prot. n. 671-1/C24 Sant Anastasia 05/03/2014 Sede: Via Verdi, 00 tel. fax: 0853648-5308272 Plesso Portali: vico portali tel. Fax: 088982887 AVVISO PUBBLICO BANDO RECLUTAMENTO PON ANNUALITA 203 Prot. n. 67-/C24 Sant Anastasia 05/03/204 - All albo

Dettagli

ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE "Francesco Da Collo" TVIS021001

ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Francesco Da Collo TVIS021001 Prot.n. 4515/C14 Conegliano, 17 giugno 2014 CIG. X940F05DE9 CUP. G23H13000050005 DITTE VARIE PRESENTI IN MEPA ALL ALBO PRETORIO BANDI E GARE OGGETTO: Gara per il cablaggio della rete wireless dell Istituto.

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "L. Fazzini V. Giuliani Loc. Macchia di Mauro - 71019 Vieste (FG) - Tel. 0884 706205 - Fax 0884 701017 FGIS00400G Cod.Fisc. 83002660716 sito web: www.fazzinivieste.it

Dettagli

Prot. n. 5276 C/14 Conversano, 11/10/2013. Oggetto: Richiesta di preventivo di spesa per il noleggio di n. 2 fotocopiatori. CIG: Z520BE482E.

Prot. n. 5276 C/14 Conversano, 11/10/2013. Oggetto: Richiesta di preventivo di spesa per il noleggio di n. 2 fotocopiatori. CIG: Z520BE482E. LICEO STATALE SAN BENEDETTO LICEO LINGUISTICO LICEO SCIENZE UMANE, LICEO SCIENZE UMANE opz. ECONOMICO-SOCIALE LICEO SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO, LICEO DELLE SCIENZE SOCIALI Via Positano, n.8 70014 Conversano

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 8 Circolo S. Pio X - Foggia

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 8 Circolo S. Pio X - Foggia Prot. N. 1530 /B15 Foggia, 25/06/2015 IL DIRIGENTE SCOLASTICO All Albo dell Istituto Sito web Alle Ditte invitate VISTA la determina dirigenziale prot. 1523/b15 del 23/06/2015, relativa all indizione della

Dettagli

OGGETTO: Procedura aperta per la fornitura di apparecchiature per la realizzazione di un Firewall di segreteria. P.O.N. Annualità 2007-2013 Misura A-2

OGGETTO: Procedura aperta per la fornitura di apparecchiature per la realizzazione di un Firewall di segreteria. P.O.N. Annualità 2007-2013 Misura A-2 Prot. N. 2220/G20 OGGETTO: Procedura aperta per la fornitura di apparecchiature per la realizzazione di un Firewall di segreteria. P.O.N. Annualità 2007-2013 Misura A-2 Il presente documento disciplina

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE ISO 9001- Cert.n 3693/0 ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE STANISLAO CANNIZZARO - VIA RAFFAELLO SANZIO, 2-20017 RHO (MI) TEL. 02/9303576/7 - FAX 02/9302752 Rho, Protocollo 1869 C14 del 12/05/2013 E indetta

Dettagli

A tutti gli interessati

A tutti gli interessati DIREZIONE DIDATTICA - I CIRCOLO N. SPEDALIERI - BRONTE CENTRO TERRITORIALE RISORSE PER L HANDICAP Piazza N. Spedalieri 8 95034 Bronte - Tel. 095/69240 - Fax 095/7722902 Cod. Fiscale 8003070877 - Codice

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania DISTRETTO SCOLASTICO N. 27 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO 80024 CARDITO (NA) - Via Prampolini - Tel.

Dettagli

Prot. n. 4284/C22 Tremestieri Etneo, 8 ottobre 2009

Prot. n. 4284/C22 Tremestieri Etneo, 8 ottobre 2009 Scuola Secondaria di grado Statale Raffaello Sanzio Via S. Marco, 3-95030 - Tremestieri Etneo(CT) Cod. Fiscale 8002700879 - Cod. Min. CTMM06700R Indirizzo e-mail ctmm06700r@istruzione.it N. tel/fax 095/496093

Dettagli

CTIC87500P - I.C. FRANCESCO PETRARCA - CATANIA

CTIC87500P - I.C. FRANCESCO PETRARCA - CATANIA Prot. N. 2348/C14 Catania 19/03/2014 CTIC87500P - I.C. FRANCESCO PETRARCA - CATANIA Bando 10621 FESR (Laboratori ed agenda digitale) A-1-FESR06 POR SICILIA -2012-1034 CUP: C63J12001570007 CIG: Z240E5F33E

Dettagli

Bando di gara per la fornitura di TABLET/NETBOOK Numero CIG: (*)

Bando di gara per la fornitura di TABLET/NETBOOK Numero CIG: (*) Liceo Statale Saffo LICEI: Classico, Linguistico, Scientifico, Scienze Sociali, Socio-Psico-Pedagogico www.liceosaffo.org Via Silvio Pellico 64026 Roseto degli Abruzzi (TE) Tel. 085 8944094-085 8992224

Dettagli

Prot. n. 1.619 /B-15 Santeramo in Colle, 2 Maggio 2013

Prot. n. 1.619 /B-15 Santeramo in Colle, 2 Maggio 2013 Prot. n. 1.619 /B-15 Santeramo in Colle, 2 Maggio 2013 OGGETTO: BANDO GARA DI APPALTO per la fornitura di attrezzature per laboratori linguistici Progetto PON B-1.B-FESR-2011-89 CIG XC009B2598. CUP E88G11002060007

Dettagli

Primo Circolo Didattico De Luca Picione

Primo Circolo Didattico De Luca Picione Prot. N. 2422/B15 Cercola, 14 maggio 2012 CIG.Z8304ED30A All Albo della Scuola Al sito della scuola Alle Ditte Interessate: - S. Di Luca - Grafico e Fotografo Pubblicitario Via Promiscua Coop. Elisabetta

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale E. MATTEI

Istituto Tecnico Industriale E. MATTEI Fondo Europeo Sviluppo Regionale Istituto Tecnico Industriale E. MATTEI TEL. 0828/333167 - Fax: 0828/333241 Via Serracapilli, 30 84025 EBOLI (SA) 57 Distretto scolastico EBOLI Autonomia 56-SA3X9 E-mail:

Dettagli

Prot. N. 3491 G/1 del 13 Aprile 2015

Prot. N. 3491 G/1 del 13 Aprile 2015 1 Prot. N. 3491 G/1 del 13 Aprile 2015 Al Sito Web dell Istituto Alle societa : DIGITAL SERVICE XSEROMANIA SRL Viale Trastevere 125 Roma Email: reparto grafico@email.it EVENTI COMUNICAZIONI SRL Via degli

Dettagli

PON FSE-2013-2014. Bando per la fornitura di materiale e servizi relativi all azione di pubblicità e sensibilizzazione in ambito PON-FSE

PON FSE-2013-2014. Bando per la fornitura di materiale e servizi relativi all azione di pubblicità e sensibilizzazione in ambito PON-FSE Prot. n _2044/PON2 del 29/10/2013 CIG: ZD90C20E0D PON FSE-2013-2014 Bando per la fornitura di materiale e servizi relativi all azione di pubblicità e sensibilizzazione in ambito PON-FSE Il Dirigente Scolastico

Dettagli

Prot. n. 3417/B15 Inzago,02.09.2015

Prot. n. 3417/B15 Inzago,02.09.2015 Prot. n. 3417/B15 Inzago,02.09.2015 OGGETTO: BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER REPERIMENTO ESPERTO ESTERNO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA HARDWARE / SOFTWARE DI DURATA ANNUALE DAL

Dettagli

Liceo Statale Galileo Galilei Scientifico - Classico - Artistico - Linguistico

Liceo Statale Galileo Galilei Scientifico - Classico - Artistico - Linguistico Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Liceo Statale Galileo Galilei Scientifico - Classico - Artistico - Linguistico Via Aldo Moro, 4-81016 PIEDIMONTE MATESE (Caserta) Tel. 0823/

Dettagli

Il Dirigente Scolastico I N D I C E

Il Dirigente Scolastico I N D I C E ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE «GUGLIELMO MARCONI» FORLÌ Viale della Libertà, 14-Tel. 0543-28620 -Fax 0543-26363 - e mail itisfo@itisforli.it SITO www.itisforli.it BANDO DI GARA N. 3240884 Il Dirigente

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI CORNIGLIO Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Comuni di Corniglio - Monchio Delle Corti Palanzano Tizzano V.P. E-mail : smcornig@provincia.parma.it Via Micheli,15-43021

Dettagli

Prot.n 6315/C14 Pescara, lì 29.10.2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot.n 6315/C14 Pescara, lì 29.10.2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO N. 8 Via Torino n. 19 65121 PESCARA - Tel. 085 4210592 - Fax. 085 4294881 Distretto n. 12 Pescara C.F. 91117430685 - Codice Meccanografico PEIC835007 E-mail: peic835007@istruzione.it

Dettagli

Indirizzo web : www.vincenzoscuderi.it

Indirizzo web : www.vincenzoscuderi.it Indirizzo web : www.vincenzoscuderi.it Unione Europea Fondo Sociale Europeo Programma Operativo Regionale IT051PO003 FSE Sicilia Il tuo futuro è sotto una buona stella con il Fondo Sociale Europeo PROGRAMMA

Dettagli

Prot. N.2518/A3 Vignanello, 18/07/2014

Prot. N.2518/A3 Vignanello, 18/07/2014 M.I.U.R. - Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di ISTRUZIONE GIOVANNI FALCONE E PAOLO BORSELLINO Via Donatori

Dettagli

Bando di gara per la fornitura di attrezzature

Bando di gara per la fornitura di attrezzature Direzione Didattica Statale A. De Gasperi Capaci C.so Isola delle Femmine s.n. - 90040 CAPACI (PA) / Tel.0918671667-8673235-Fax 0918698665 C.F.80029580828 - Cod.Mecc.PAEE063003 / e-mail: ddcapaci@virgilio.it

Dettagli

ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE "Francesco Da Collo" TVIS021001

ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Francesco Da Collo TVIS021001 Prot.n. 438/C14 Conegliano, 20 gennaio 2015 CIG. X9A12AFC9F CUP. DITTE VARIE PRESENTI IN MEPA ALL ALBO PRETORIO BANDI E GARE OGGETTO: Gara per la fornitura del servizio di connettività in fibra ottica.

Dettagli

EMANA Il presente bando di gara per l affidamento della fornitura dei seguenti strumenti:

EMANA Il presente bando di gara per l affidamento della fornitura dei seguenti strumenti: Prot. N. 5228 Trinitapoli, 23 Novembre 2009 All albo di Istituzione Scolastica sito web di Istituto www.scuolagaribaldi.eu Alle Ditte ricadenti nel territorio Al Comune di Trinitapoli Alle ditte inserirete

Dettagli

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE RICHIESTI

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE RICHIESTI ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE OSCAR ROMERO Sezione Tecnico Economico Sezione professionale per i Servizi V.le Papa Giovanni XXIII, 25 10098 Rivoli (TO) 011 9586761 / 011 9589358-011 9561160

Dettagli

TECNOLOGIE MULTIMEDIALI IN CLASSE

TECNOLOGIE MULTIMEDIALI IN CLASSE ISTITUTO D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GALILEO GALILEI Via Europa Libera, 1 70043 MONOPOLI tel/fax 0808872072 http://www.liceomonopoli.org - email: bais00100q@istruzione.it Programma operativo regionale

Dettagli

Prot. n.2627/ C14 Monza, 15/09/2015. OGGETTO: Gara per la fornitura di kit lavagne interattive multimediali. CIG: Z8B1611795 e Z611611807

Prot. n.2627/ C14 Monza, 15/09/2015. OGGETTO: Gara per la fornitura di kit lavagne interattive multimediali. CIG: Z8B1611795 e Z611611807 Prot. n.2627/ C14 Monza, 15/09/2015 All Albo dell Istituto e di tutte le Istituzioni della provincia di Milano Sul sito WEB A tutti gli interessati OGGETTO: Gara per la fornitura di kit lavagne interattive

Dettagli

Prot. n. 1689/C8PON Torre del Greco, 13/04/2010

Prot. n. 1689/C8PON Torre del Greco, 13/04/2010 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE Annualità 2008/2009 Avviso Prot.n. AOODGAI/8124 del 15/07/2008 Nota autorizzativa Prot. n. AOODGAI 4841 del 06/10/2009 FESR Ambienti per l Apprendimento B-1.C-FESR-2008-1092

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Per conferimento di incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e di Protezione (ai sensi del D.lvo. 9/04/08 n.

AVVISO PUBBLICO. Per conferimento di incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e di Protezione (ai sensi del D.lvo. 9/04/08 n. Prot. N. 3492C/14 del 27/06/2015 AVVISO PUBBLICO Per conferimento di incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e di Protezione (ai sensi del D.lvo. 9/04/08 n. 81) Il DIRIGENTE SCOLASTICO Visto

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO LICEO STATALE R. SALVO Liceo delle Scienze Umane - Liceo Linguistico Liceo Economico Sociale - Via Marinella n 1-91100 TRAPANI Cod. Fis. 80002900811 0923-22386 - fax 0923-23505 - E-mail TPPM04000A@pec.istruzione.it

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio

Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio MINISTERO ISTERO DELL ISTRUZIONE, L ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA DISCIPLINARE DI GARA PER CABLAGGIO ISTITUTO WI-FI ART. 1 GENERALITA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Istruzione

Dettagli

CIG X4F12D841B Carate Brianza, 18/03/2015 Prot. n. 1211 /G18

CIG X4F12D841B Carate Brianza, 18/03/2015 Prot. n. 1211 /G18 CIG X4F12D841B Carate Brianza, 18/03/2015 Prot. n. 1211 /G18 OGGETTO: Bando di gara per conferimento incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, ai sensi del decreto legislativo

Dettagli

BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN ESPERTO PROGETTISTA ED UN ESPERTO COLLAUDATORE

BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN ESPERTO PROGETTISTA ED UN ESPERTO COLLAUDATORE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale Bovio Colletta Via San Giovanni a Carbonara, 31 Napoli 80139 Tel. 081293556 Fax 081293765 e-mail: naic81000g@istruzione.it

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio I.P.S.I.A. Edmondo de Amicis

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio I.P.S.I.A. Edmondo de Amicis Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio I.P.S.I.A. Edmondo de Amicis Via Galvani, 6 00153 Roma 065750889/559-065759838 www.edeamicis.com Cod.

Dettagli

FONDO EUROPEO PER LO SVILUPPO REGIONALE

FONDO EUROPEO PER LO SVILUPPO REGIONALE Unione Europea (Fondo Europeo Sviluppo Regionale) Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Affari Internazionali Uff. V ALLEGATO A Istituto Professionale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Eleonora DUSE Via San Girolamo, 38 TEL./FAX 0805341170 0805347575-0805341993 70123 Bari. Prot.n. 3125 c14 Bari, 31/05/2013

ISTITUTO COMPRENSIVO Eleonora DUSE Via San Girolamo, 38 TEL./FAX 0805341170 0805347575-0805341993 70123 Bari. Prot.n. 3125 c14 Bari, 31/05/2013 ISTITUTO COMPRENSIVO Eleonora DUSE Via San Girolamo, 38 TEL./FAX 0805341170 0805347575-0805341993 70123 Bari Prot.n. 3125 c14 Bari, 31/05/2013 Napolitano Srl Via San Lorenzo, 7/c 70124 Bari Pro Music Bari

Dettagli

"Con l'europa, investiamo nel vostro futuro"

Con l'europa, investiamo nel vostro futuro "Con l'europa, investiamo nel vostro futuro" CIRCOLO DIDATTICO V A. Gramsci BAGHERIA C.M. paee120002 - C.F. 90007550826 Sede c/o Plesso E. LOI Via C. Traina, 4-90011 Bagheria (PA) fax 091/94335; tel. Dirigente

Dettagli

Prot.n. 2635 /A22 Nardò 4 Aprile 2014

Prot.n. 2635 /A22 Nardò 4 Aprile 2014 IIsS ISTITUTO ISTRUZIONE SECOND. SUPERIORE Nicola Moccia Via Bonfante n. 83/85-73048 NARDO' Cod. Fisc.: 82002570750 0833-562865 - 0833/871714 e-mail: leis02300b@istruzione.it Prot.n. 2635 /A22 Nardò 4

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA Modello All. C Offerta economica SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA (TIMBRO O INTESTAZIONE DITTA) La sottoscritta Impresa/Ditta iscritta nel Registro delle Imprese presso la C.C.I.A.A. di al n. con sede in Partita

Dettagli

FORMAT Determina Dirigente Scolastico per l indizione della procedura in economia. Programma Operativo Regionale 2007 IT 161 PO 008 FESR Calabria

FORMAT Determina Dirigente Scolastico per l indizione della procedura in economia. Programma Operativo Regionale 2007 IT 161 PO 008 FESR Calabria FORMAT Determina Dirigente Scolastico per l indizione della procedura in economia Programma Operativo Regionale 2007 IT 161 PO 008 FESR Calabria Prot. N. 2902 del 24/07/2014 ISTITUTO TECNICO STATALE AD

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Rita La Tona

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Rita La Tona Prot. n. 5839/ Misilmeri 29/07/2015 ALLE DITTE INVITATE ALBO SITOWEB OGGETTO: PROCEDURA ORDINARIA DI CONTRATTAZIONE SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER CONTRATTO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE «VERONA - TRENTO»

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE «VERONA - TRENTO» ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE «VERONA - TRENTO» Via U. Bassi Is. 148-98123 Messina Tel. 090/2934854 Fax 090/696238 e-mail e - mail itisvtr@tin.it Codice Fiscale 80003440833 Prot. 653 28/01/2011

Dettagli

Prot. N. 1071 C/45 CARDITO, lì 01/10/2014 BANDO PER LA SELEZIONE DI UN ESPERTO PROGETTISTA IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. N. 1071 C/45 CARDITO, lì 01/10/2014 BANDO PER LA SELEZIONE DI UN ESPERTO PROGETTISTA IL DIRIGENTE SCOLASTICO DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO DON BOSCO VIA TAVERNA - 80024CARDITO (NA) Codice meccanografico NAEE24200V Telefono081.8348455 Fax 081.8348326 E-mail NAEE24200V@istruzione.it PEC NAEE24200V@pec.istruzione.it

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici CAPITOLATO SPECIALE Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ammonta ad. 10250 oltre IVA al

Dettagli

III CIRCOLO DIDATTICO SULMONA BANDO PER LA FORNITURA DI DOTAZIONI MUSICALI TECNOLOGICHE E INFORMATICHE FINANZIATO DAL F.E.S.R.

III CIRCOLO DIDATTICO SULMONA BANDO PER LA FORNITURA DI DOTAZIONI MUSICALI TECNOLOGICHE E INFORMATICHE FINANZIATO DAL F.E.S.R. Prot. n. 731/A 25 Pomigliano D Arco 27 aprile 2010 Premesso che: BANDO PER LA FORNITURA DI DOTAZIONI MUSICALI TECNOLOGICHE E INFORMATICHE FINANZIATO DAL F.E.S.R. CODICE PROGETTO: B-1.C-FESR-2008-1195 -

Dettagli

Allegato 1 AVVISO PUBBLICO

Allegato 1 AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO Allegato 1 Fornitura di Software Applicativo (Sistema di Content Management), campagna di comunicazione web e servizi annessi, per la realizzazione del Portale web territoriale del Consorzio

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE PER GEOMETRI ENRICO FERMI Via Como, 435 97019 - VITTORIA (RG) Cod. Mecc.: RGTD020007 Cod.Fiscale: 82000540888

Dettagli

Prot. n. 3075 /A20h Bronte, 23/07/2014

Prot. n. 3075 /A20h Bronte, 23/07/2014 PROGRAMMAZIONE FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2007-2013 Programma Operativo Nazionale: Procedura straordinaria Piano di Azione Coesione - Attuazione dell Agenda digitale. Ambienti per l apprendimento - FESR

Dettagli

BANDO DI GARA. per l affidamento del servizio di noleggio di n. 1 macchina fotocopiatrice

BANDO DI GARA. per l affidamento del servizio di noleggio di n. 1 macchina fotocopiatrice Prot. 5006/D8 Casalnuovo di Napoli, 21/11/2014 ALBO SITO WEB BANDO DI GARA per l affidamento del servizio di noleggio di n. 1 macchina fotocopiatrice CIG: Z0511DA8A1 Codice Univoco Ufficio: UFQTTI E indetta

Dettagli

AVVISO DI GARA IL DIRIGENTE SCOLASTICO

AVVISO DI GARA IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO 1 - CHIARI "MARTIRI LIBERTA'" VIA PEDERSOLI - 25032 CHIARI (BS) TEL.:030712221-030711638 FAX 0307002201 COD. MEC.: BSIC865004 CF: 82003570171 Sede centrale: Sc. Sec. Di I grado "Morcelli":

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE RITA LEVI MONTALCINI Via Liguria 2-20090 BUCCINASCO (MILANO) Tel. 0248842362 0248842518 - Fax. 0245703214 E- mail uffici: miic8eg007@istruzione.it - miic8eg007@pec.istruzione.it

Dettagli

PON-FSE-2007 IT 05 1 PO 007 "Competenze per lo sviluppo" Annualità 2009-2010 (Avviso Prot.n. AOODGAI/2096 del 03/04/2009) PIANO INTEGRATO D INTERVENTO

PON-FSE-2007 IT 05 1 PO 007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2009-2010 (Avviso Prot.n. AOODGAI/2096 del 03/04/2009) PIANO INTEGRATO D INTERVENTO Direzione Didattica Statale Secondo Circolo Don Bosco Cod. mec. NAEE24200V Via Taverna 80024 Cardito (NA) Tel 081 8348455 Fax 081 8348326 naee24200v@istruzione.it - card2@tiscali.it http://www.scuoladonbosco.it

Dettagli

Sottoazione Codice identificativo progetto Titolo. 10.8.1 10.8.1.A2-FESRPON-CL-2015-4 Ampliamento rete Lan/Wlan CUP: B66J15001650007 CIG: X1917B2D39

Sottoazione Codice identificativo progetto Titolo. 10.8.1 10.8.1.A2-FESRPON-CL-2015-4 Ampliamento rete Lan/Wlan CUP: B66J15001650007 CIG: X1917B2D39 Prot. N 1955/G14 Catanzaro, 11 Marzo 2016 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE "Per la scuola, competenze e Ambienti per l'apprendimento" 2014-2020. Avviso pubblico prot. N AOODGEFID/30611 del 23/12/2015 Codice

Dettagli

Al sito dell Istituto A tutti gli interessati BANDO DI GARA ENTE DI FORMAZIONE E CERTIFICATORE PER LA FORMAZIONE IN LINGUA INGLESE CIG.

Al sito dell Istituto A tutti gli interessati BANDO DI GARA ENTE DI FORMAZIONE E CERTIFICATORE PER LA FORMAZIONE IN LINGUA INGLESE CIG. Prot. n. 1334/C01 del 15/03/2016 All albo on line Al sito dell Istituto A tutti gli interessati BANDO DI GARA ENTE DI FORMAZIONE E CERTIFICATORE PER LA FORMAZIONE IN LINGUA INGLESE CIG. ZA51909D62 LA DIRIGENTE

Dettagli

Cirié 24 maggio 2012 Albo Home page sito Alle ditte interessate. Oggetto: Bando di gara per l acquisto attrezzature di un laboratorio informatica

Cirié 24 maggio 2012 Albo Home page sito Alle ditte interessate. Oggetto: Bando di gara per l acquisto attrezzature di un laboratorio informatica Prot. n. 1738 VB Istituto Tecnico Statale per Ragionieri e Geometri " Enrico Fermi " Via S. G. Bosco, 17-10073 Cirié (TO) - tel. 011.9214575 011.9210546 fax 011.9214267- e-mail: fermi@icip.com sito internet:

Dettagli

Prot. n. 1.617 /B-15 Santeramo in Colle, 2 Maggio 2013

Prot. n. 1.617 /B-15 Santeramo in Colle, 2 Maggio 2013 Prot. n. 1.617 /B-15 Santeramo in Colle, 2 Maggio 2013 OGGETTO: BANDO GARA DI APPALTO per la fornitura di attrezzature per laboratorio multimediale Progetto PON A-1.B-FESR-2011-111 CIG XE809B2597 CUP E88G11001940007

Dettagli

Prot. n.3479/a14 Nuoro 17.09.2015

Prot. n.3479/a14 Nuoro 17.09.2015 Liceo Ginnasio Statale "G. Asproni" - Nuoro Via Dante n. 42- tel. 0784/35043 Fax 0784/30283 C.F. 80004810919 nupc01006@istruzione.it www.liceoginnasioasproni.it Prot. n.3479/a14 Nuoro 17.09.2015 Alle ditte

Dettagli

1. TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

1. TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE 1 ISTITUTO SUPERIORE STATALE L. DA VINCI FLORIDIA ( SR ) LICEO SCIENTIFICO SEZIONE CANICATTINI BAGNI Contrada Serrantone 96014 Floridia - Tel: 0931/941756 - Fax: 0931/544017 C.F. 80002590893 - Indirizzo

Dettagli

Prot. n. 6749 C27c Vignola, 11/12/2013

Prot. n. 6749 C27c Vignola, 11/12/2013 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE AGOSTINO PARADISI Sezioni Associate: Liceo ALLEGRETTI e I. T.C. PARADISI Via Resistenza n. 700-41058 - VIGNOLA (MO) Tel. 059/774050-772860 - FAX 059/766544 COD. FISCALE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO POZZOMAGGIORE Via San Pietro, 37/a - 07018 Pozzomaggiore (SS) - tel. 079/801093 - fax 079/800157

ISTITUTO COMPRENSIVO POZZOMAGGIORE Via San Pietro, 37/a - 07018 Pozzomaggiore (SS) - tel. 079/801093 - fax 079/800157 ISTITUTO COMPRENSIVO POZZOMAGGIORE Via San Pietro, 37/a - 07018 Pozzomaggiore (SS) - tel. 079/801093 - fax 079/800157 C.F. 80008250906 - e-mail ssic80200l@istruzione.it Pozzomaggiore, 31.01.2014 Prot.

Dettagli

Prot.n. 228 C/14 Pontecagnano 17 gennaio 2014

Prot.n. 228 C/14 Pontecagnano 17 gennaio 2014 56 DISTRETTO SCOLASTICO BATTIPAGLIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. MOSCATI AUTONOMIA 112 Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di I grado Via della Repubblica 84098 PONTECAGNANO FAIANO

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Liceo Scientifico Statale T.Taramelli Via L. Mascheroni, 53-27100 Pavia Tel. 0382 079982 - Fax 0382 25215

Ministero della Pubblica Istruzione Liceo Scientifico Statale T.Taramelli Via L. Mascheroni, 53-27100 Pavia Tel. 0382 079982 - Fax 0382 25215 Ministero della Pubblica Istruzione Liceo Scientifico Statale T.Taramelli Via L. Mascheroni, 3-27100 Pavia Tel. 0382 079982 - Fax 0382 221 email:segreteria@liceotaramelli.it Prot. N. 1317/c14 Pavia, 3/6/2014

Dettagli

1 ISTITUTO COMPRENSIVO DI PORTOPALO B. LA CIURA

1 ISTITUTO COMPRENSIVO DI PORTOPALO B. LA CIURA PROT. 2530 C24 DEL 28/10/2011 Alla Ditta: GIUSEPPE CANNATA SRL DIFFUSIONI DIDATTICHE VIA DELL OLIMPIADE PRIMA TRAVERSA,11 96100 SIRACUSA TEL 093136941 FAX 02700442005 EDUTRONIC SRL STRADA CARIGNANO 108

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO NOVELLA CANTARUTTI di AZZANO DECIMO Via Capitano Monticco 3 33082 Azzano Decimo (PN) tel. 0434.631039 fax 0434.633982 Cod.Mecc. PNIC81500T - Codice fiscale 80007220934 pec: pnic81500t@pec.istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE V. DE FAZIO via Leonardo da Vinci 88046 Lamezia Terme (CZ)

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE V. DE FAZIO via Leonardo da Vinci 88046 Lamezia Terme (CZ) ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE V. DE FAZIO via Leonardo da Vinci 88046 Lamezia Terme (CZ) 1 CUP H82G14000060007 Decreto n. 3638 Lamezia Terme 23/05/2014 OGGETTO: Determina a contrarre per l affidamento

Dettagli