COMUNE DI FIUGGI. L'anno duemilaquindici addi undici del mese di novembre alle ore e seguenti in Fiuggi e

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI FIUGGI. L'anno duemilaquindici addi undici del mese di novembre alle ore e seguenti in Fiuggi e"

Transcript

1 COMUNE DI FIUGGI Provincia di Frosinone Verbale N. 40 Data 11/11/2015 Approvazione pacchetto "UP! - Solidarieta Condivisa"; MISURA 1: lila Citta in testa" - Regolamento per la partecipazione volontaria dei cittadini L'anno duemilaquindici addi undici del mese di novembre alle ore e seguenti in Fiuggi e nella residenza comunale si e ivi riunito il Consiglio Comunale convocato dal Presidente del Consiglio con avvisi scriui a domicilio ai termini del D. Lgs n Fane l'appello nominale, risujtano: PRESENT) MARTINI FABRIZIO Sindaco 5t INNOCENZI MARTh'lA ConsigJiere Comunale 51 COST ANTIN1 EUSA Consigliere Comunale 51 PARtS ANDREA Consigliere Comunale 51 F10R!N1 MARCO Consigliere Comunale 51 AMBROSI TULUO Consigliere Comunale 51 MERLETII ALESSlA. Consigliere Comunale 51 PIRAZZI DIEGO I Consigliere Comunale 51 BA mst! ALESSANDRO I Consigliere Comunale 51 ASSENTI MINOTTI ALESSANDRO I Consigliere Comunale 51 BACCARIl\l AUOSKA Consigliere Comunale 51 TERR!J'(ONl FRA'ICESCA I Consigliere Comunale 51 DELlA MORTE NICOLA I Consigliere Comunale 51 Accenato che il numero dei prescnri e legale, secondo prescrizioni. La Dr.ssa AI a Merletti, Presidente del Consiglio Comunale, ha dichiarato aperta la seduta, ehe i licnc pubblica, con i"assislenza del Vice Segrctario Generale 00lt.SS3 Maria Assunla Trinti. Dol'" di the II Preside te de! Consiglio ( Dr.ssa A.es~ c?jf= ~ c.c

2 Illustra il punta all'ordine del giomo l'assessore Manina Innocenzi. II Consigliere Minotti aile 21,05 si allontana affermando che i punti successivi sana di minor canto rispetto ad ATF. L'Assessore Innocenzi rileva quanta affermato da Minotti il quale dichiara di sentirsi obbligato a rientrare. L'assessore lnnocenzi si sofferma sulla natura degli strumenti oggetto del regolamento chiarendo che fa parte di una serie di interventi a carattere sociale ed economico. Ricarda che illascito Falconi potra essere utilizzato a tale scope. Sottolinea come entrambe Ie misure che ci sl appresta a deliberare sono volte al recupero di situazioni di disagio risvegliando ii senso civico delta citt2. Ringrazia il Movimento Cinque Stelle per la proposta del Baratta Amministrativo e aggiunge che si tratta di uno strumento nuovo che necessita di una sperimentazione per verificame I'utilita. Apprezza che il Consigliere Minotti si sia raweduto e sla rimasto in aula. rl Consigliere Minotti replica che il suo allontanamento era effettuato solo per rispettare il lavoro del gruppo di opposizione e affarma di condividere I'iniziativa iiiustrata, per quanto I'obbiettivo della minoranza sia quello di far respirare ricchezza a Fiuggi, eliminando la poverta. La soluzione del problema, aggiunge, t! far pagare i tributi a tutti e il canone all'atf. Esce dall'aula. Replica,'Assessore Innocenzi che I'obbiettivo di riportare ricchezza a Fiuggi e di tutti. Interviene il Sindaco affermando che gli strumenti individuati rispondono atl'e'sigenza di dare risposte immediate per ii sociale. Aggiunge che anche ATF persegue un fine sociale onorando sempre e puntualmente ii pagamento degli stipendi. Prende atto che da parte deu'opposizione non c'e' alcun contributo. IL CONSIGLIO COMUNALE RICHIAMATA la legg8 quadro sui volontariato 11 agosto 1991, n la legge regionale in materia n. 40 che riconoscono ii valore sociale e la funzione dell'attivita di volontariato come espressione di partecipazione, solidarieta e pfuralismo; TENUTO conto che e intento deu'amministrazione regolamentare I'attivita delle persone che, a titokj personale e senza corrispettivo alcuno, intendono dedicare Iiberamente la propria atttvita, la propria capacita. e Ie proprie conoscenze a beneficia della colleltivita amministrata; RITENUTO a tale fine adottare apposito regolamento per disciplinare i rapporti di collaborazione dei singoli volontari per 10 svolgimento di servizi a beneficio dell'ente, in particolare nell'ambito delle attivita sociali e culturau; VISTA la bozza di Regolamento di cui all'allegato sub A) alia presente deliberazione; AnESO che tale Regolamento e state illustrato DALL'Assessore aile Politiche Sociali dell'ente; ACQUISITI i pareri favorevoli del Responsabile del Servizio interessato e di ragioneria in ordine alia regolarita tecnica e contabile; CON voti favorevoh n. 9 (tulta la maggioranza presente) contrari n. 0 (Ia minoranza ha iasciato I'aula) astenuti O(laminoranza ha lasciato I'aula) DELIBERA 1) di approvare I'allegato Regolamento comunale per I'utilizzo di volontari nelle strutture e II Presidente del Consiglio, I.. D,ss AI;wtl >e; - e,c,

3 nei servizi del Comune di Fiuggi I campasta di n. 7 articoli, e campleto di madelia per partecipazione, unita in allegata sub A) a far parte integrante e sastanziale della presente deliberaziane; 2) di dare atta che il presente Regolamenta, ad awenuta esecutivita della presente deliberaziane, sara pubblicata all'alba pretoria on line, per ulterior; 15 giorni ed entra in vigore il giorno successiva all'ultima di pubblicazione. II Presidents del Consiglio Drssa A1esslCt Merle ~I ~,-: IJ~ C.C

4 Comune di Fiuggi Provincia di Frosinone UFFICIO PROPONENTE S.S.P.I. SERVIZIO INTERESSATO S.S.P.I. Approvazione pacchetto "UP! - Solidarieta Condivisa"; MISURA 1: "La Citta in tesia" - Regolamenw per Ia partecipazione volontaria dei cittadini AIXI1Sl dell'art.490d TellO Ul1ICOddleLtgItoIrontnamcrno~1 Enll LoeaIIappl'Ovatocon D Lgs n.267del che leslu&immte reclla: 1. Su ognipropostldi delibu.zioac SOCIOpOlla'" punta ed atconsigliochenonsia meroano di indirizzoclevec$$el!: richiestoil parerein ordinealb soiakgolarilldel~dd~iida-.&oc.,qil*iori~ni impcgnodispcsaodiminuzionedicnlr3ta,dej responsabilediragioncriaio ordinealjak,gotarnl~ipca-ci_"""dru.deliberarime. NcleasoIIIan l'enteiolin. I~ da M:l'YlZ:l,iI~ ~cspresmdalsegmano dcll'cnte,if1muiane aue sue<:ompelcnze. Isop,clti diciualc:om1llll1,~.ria-.njsltltivae conllbijedeipareriesprusi. RESPO, SABll.E SERVIZlO INTERESSATO fi ggi. 6 'H~;;4'HHHH nr/~~ ~etb:~me laregolarita conlabije esp"7arere: RESPONSABll.E SERVIZIO FlNANZIARIO o cootjvio in quanta:. fiu n II ResponsabiJe D souoscrii::io responsabile del servizio finanziario COTTella imputazione deua comples:s:i..---a spesi di Eum, di cui al prospetto ehe segue: ~mrn_ ~' ~.o 1.oro I=====N=O="===== Fiuggi, n... D Responsabile servizio finanziario II Presidente del Consiglio Or.ssa AJassfa Merta cdt<""e-,~ c.c

5 IIResponsabile del Procedimento, ai sensi dell' art. 8 della Legge 7 agosto 1990 n. 241, relativo al presente altoe Approvato e sottoscritto: IL PRESlDENTE DEL CONSIGLIO Dr.ssa A1essia erletti./. ;,(. IL VICE SE E 10 NERALE Dott.ssa 'a unta inti II sotloscritto, visti gli ani d'uffieio, ehe 1a presente deliberaziane: E' stata affissa all'aloo pretoria comunale, come prescritta dall'art. 124 comma I D.Lgs. 18 agos'o 2000 n. 267 per quindici giomi consecu,ivi dal,lo D ICe to l). Dalla Residenza Comunale, I J.~..~.IC,)0.15 l! sattoseriua, visti gli aui d'ufficio, ehe 1a presente deliberazione: Immediatamente esecutiva ai sensi dell' art. 134 comma 4 del D.Lo. 267 del 18 a 05' Ai sensi dell'art. 134 comma 4 del D.Lgs. 267 del 18 agosto 2000, e divenuta esecutiva il. II Responsabile S.B.S. Si rilascia in copia canfonne all'originale da servire per I'usa amministratiyo. Dalla residenza Comunale, n IL RESPONSABrLE DEL SERVIZIO It Presidente / del Consiglio Dr.s~ AI~SSi~ rle j Cr-<: y... -c C.C