News. Conservativa Odontoiatria Digitale Cementi Mini Impianti Contraffazione Eventi Culturali Iniziative Promozionali Contatti 3M ESPE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "News. Conservativa Odontoiatria Digitale Cementi Mini Impianti Contraffazione Eventi Culturali Iniziative Promozionali Contatti 3M ESPE"

Transcript

1 Edizione 03/2012 3M ESPE News Cari lettori, il momento in cui ci troviamo è probabilmente uno dei più impegnativi degli ultimi decenni. L Italia sta facendo i conti con la cosiddetta spending review e gli effetti riguarderanno certamente anche il contenimento della spesa pubblica del sistema sanitario nazionale. La crisi economica sta interessando anche le famiglie, che tenderanno ad avere una maggiore attenzione e accuratezza nella gestione del bilancio domestico, con effetti anche in questo caso sulla spesa sanitaria. Ciò nonostante, gli standard di welfare sanitario del Paese sembrano mantenersi tra i più elevati d Europa in termini relativi e si conferma l importanza economica della filiera della salute, capace di produrre, compreso l indotto, l 11% del PIL con un occupazione complessiva stimata di circa 2,5 milioni di unità. È però un momento di rapidi cambiamenti quello in cui siamo e personalmente credo che per il comparto health care in senso generale - e per il mondo dei dispositivi medici in particolare - assuma grande rilevanza entrare sistematicamente nella logica del maggior valore generato per il paziente e per l operatore sanitario. Un approccio condivisibile per entrare in questa nuova dimensione dello spendere meglio è quello degli health economics: si tratta di una disciplina economica che guarda all efficienza e al valore, e dunque all appropriatezza delle tecnologie e alla qualità dei prodotti, in un confronto costi sostenuti - benefici attesi che premia solo le migliori scelte di prodotto. Conservativa Odontoiatria Digitale Cementi Mini Impianti Contraffazione Eventi Culturali Iniziative Promozionali Contatti 3M ESPE Se si guarda alla vera efficienza del sistema, si supera la logica del prezzo più basso, dimostratosi quasi sempre fuorviante e poco premiante, per non dire penalizzante per tutti: spesa degli amministratori pubblici, cure per i pazienti, spinta all innovazione per le imprese, costi indiretti per il sistema. C è però a mio avviso una nota decisamente positiva che deve dare fiducia per il futuro che ci attende: l attenzione dei pazienti e dei professionisti del settore nei confronti della salute propria e del benessere dei propri assistiti sta indubbiamente crescendo. Si vive più a lungo e si vive bene, anche grazie a nuovi prodotti e tecnologie. Ed è con lo sguardo rivolto al futuro che 3M, entrata nel settore della salute negli anni 50 con i primi teli adesivi per chirurgia, vuole confermare costantemente il proprio impegno nella ricerca, offrendo prodotti e sistemi innovativi a tutela del paziente e dell operatore in tutte le aree di intervento: prevenzione, diagnosi e terapia. Sono quindi convinto che il contenuto innovativo delle tecnologie farà la differenza. 3M è pronta per continuare ad essere al fianco dei propri clienti, per contribuire a migliorare la salute e il benessere di ciascuno, nella vita di tutti i giorni. Buona lettura. Michele Bolchini Health Care Country Business Leader 3

2 2 Conservativa Filtek Supreme XTE Composito Universale Due splendidi sorrisi, un sistema completo e versatile! Lavorare con Filtek Supreme XTE è semplice. La particolare translucenza delle masse Body permette di ottenere un restauro mimetico in molte situazioni anche utilizzando una sola massa. Filtek Supreme XTE è un sistema molto versatile. Permette di passare in modo altrettanto semplice alla realizzazione di restauri della massima estetica utilizzando un numero limitato di colori. Questa è l esperienza del gruppo di Style Italiano che nel progetto sviluppato dal Prof. Angelo Putignano e dal Dr. Walter Devoto hanno messo a punto anche per Filtek Supreme XTE una tecnica semplice e clinicamente provata. Utilizzando come riferimento la Scala Vita, sono stati studiati delle ricette che con solo 2 masse dentina e smalto permettono di replicare tutti i colori del gruppo A della Scala Vita in modo ottimale con solo 6 siringhe. Nel caso che mostriamo di seguito il colore A2 selezionato è stato riprodotto utilizzando una tecnica di stratificazione con dentina A2D e smalto A3E. Il successo dell estetica nei restauri nel settore anteriore dipende dalla corretta gestione delle translucenze e dallo spessore dello smalto. La tecnica messa a punto nel progetto Style Italiano si basa sull utilizzo controllato dello smalto che viene regolato a 0,5mm nella fase di modellazione dallo strumento Misura LM. Foto 1: usando la scala Vitapan Classical è stato scelto di eseguire il restauro del colore A2 Foto 2: sulla guida in silicone viene segnato con uno strumento (Fissura, LM Kit Arte) il limite del restauro Foto 3: dopo la procedura adesiva la guida in silicone, contenente un sottile strato di smalto palatale è portata in posizione Foto 4: Restauro delle pareti interprossimali con smalto A3E Foto 5: pareti palatali e interprossimali restaurate con A3E Foto 6: adattamento della dentina A2D con lo strumento Misura (LM Kit Arte) per creare lo spazio di 0,5 mm che riceverà lo smalto Foto 7: dentina fotopolimerizzata dopo la stratificazione e modellazione Foto 8: restauro finito dopo la rifinitura e lucidatura Non esiste una via sola al successo e molte tecniche possono essere applicate nell utilizzo dei compositi estetici. Ma il successo di tutti i giorni è legato alla semplicità e ad un metodo codificato, in altre parole una volta definito l obiettivo la via più semplice è quella più conveniente da prendere. Vi daremo con piacere ulteriori informazioni sul prodotto, sulla tecnica e sul metodo di creare una scala colori individualizzata con il supporto dei nostri collaboratori che trovate in ultima pagina. Per ulteriori informazioni vi invitiamo a contattare il sito: S T Y L EITALI T ANO SHADE GUIDES 3M ESPE News

3 Edizione 03/ Scotchbond Universal Sistema Adesivo Da Gennaio 2013 Scotchbond Universal sostituisce definitivamente l adesivo self-etch Adper Easy Bond Un prodotto per tutte le situazioni! Total-Etch e Self-Etch L adesivo Scotchbond Universal è un adesivo esclusivo che nasce dalla comprovata esperienza di 3M ESPE nell ambito dell adesione. È una soluzione one-bottle per tutte le superfici e può essere utilizzato nelle modalità self-etch e total-etch per restauri diretti e indiretti. Per chi predilige una tecnica self-etch, può utilizzare in modo affidabile Scotchbond Universal come adesivo self-etch, senza necessità di utilizzare il mordenzante, con un solo passaggio. Per chi invece preferisce utilizzare una tecnica total-etch, o una tecnica di mordenzatura selettiva dello smalto, può comunque utilizzare l adesivo Scotchbond Universal, in abbinamento al mordenzante, come l acido ortofosforico in gel Scotchbond Universal Etching Gel. L adesivo Scotchbond Universal è quindi unico proprio perché assicura al clinico la flessibilità nella scelta dell adesivo da utilizzare indipendentemente dalla tecnica preferita. Scotchbond Universal, inoltre, si comporta anche da primer: infatti è ideale per tutte le applicazioni dirette e indirette e può essere utilizzato su superfici come smalto, dentina, ceramica vetrosa, zirconia, metalli preziosi e non preziosi e compositi senza utilizzare alcun primer. Nella fase di ricerca e sviluppo sivo Scotchbond Universal, 3M ESPE ha lungamente sperimentato e fatto testare il prodotto da ricercatori e opinion leader in tutto il mondo, arrivando quindi a definire un adesivo dalle caratteristiche uniche e desiderate dal clinico stesso. dell ade- L adesivo è stato oggetto di numerosi studi clinici da parte dei ricercatori di tutto il mondo per valutarne le performance dice il Global Technical Director di 3M ESPE Dr. Al Vienhbeck. Questi studi che comprendono utilizzi clinici, adesione, stabilità dell adesione, integrità marginale e variabilità nella tecnica sono stati raccolti in un libretto. Si stanno svolgendo altri studi in-vitro per valutare le caratteristiche e le prestazioni a lungo termine dell adesivo Scotchbond Universal. Siamo quindi fieri di poter vantare a pochi mesi dal lancio una raccolta di 29 studi clinici - CoLLECtIoN of SCIENtIFIC FACtS - che validano l unicità e allo stesso tempo l estrema versatilità di questo nuovo adesivo! Desidero ricevere: A collection of Scientific Facts - Scotchbond Universal Studio Dentistico... Indirizzo... CAP... Città... Prov Lo scopo della presente comunicazione è quello di verificare la correttezza e aggiornare l anagrafica dei clienti attivi di 3M Italia S.p.A. Con l occasione 3M Italia S.p.A desidera inviarle nuovamente l informativa in materia di dati personali conformemente a quanto previsto dal D.lgs 30 giugno 2003 n. 196 (di seguito Codice in materia di protezione dei dati personali ). I Suoi dati personali, ivi inclusi i dati a Lei riferibili, saranno trattati da 3M Italia S.p.A., su supporti cartacei e/o con l ausilio di strumenti elettronici al fine di: - dar corso alla relazione commerciale con Lei in essere - eseguire, in generale, obblighi previsti dalla legge o comunque di compliance alle policy aziendali - per lo svolgimento di indagini a campione, elaborare studi e ricerche statistiche e di mercato volti a migliorare la qualità dei servizi erogati da 3M Italia S.p.A. - per l invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o informativo relativo a nuove offerte di prodotti o altre iniziative 3M. I Suoi dati verranno trattati e custoditi nel rispetto delle prescrizioni legislative e delle misure di sicurezza richieste e comunque per dieci anni o, se più lungo, per il periodo di tempo necessario al fine di perseguire le finalità sopra menzionate. I dati personali, che non saranno in ogni caso oggetto di diffusione, potranno essere comunicati a tutte le società del Gruppo 3M e a soggetti terzi per esigenze connesse alle finalità sopra descritte e potranno risiedere su server localizzati in Paesi europei e/o extra-europei. L elenco dei soggetti cui i dati potranno essere comunicati è a disposizione contattando 3M Italia S.p.A. Il conferimento dei dati personali per le finalità di aggiornamento dell anagrafica clienti è obbligatorio. In mancanza 3M Italia S.p.A. sarà impossibilitata a dar corso alla relazione commerciale con la Sua società. In assenza di consenso espresso, 3M Italia S.p.A. utilizzerà i dati personali unicamente per la finalità appena illustrata e per eseguire, in generale, obblighi previsti dalla legge o comunque di compliance alle policy aziendali. In qualità di soggetto interessato al trattamento, Lei potrà esercitare in qualunque momento i diritti di cui all art. 7 Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti del Codice in materia di protezione dei dati personali. I diritti di cui all art. 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali possono essere esercitati in ogni momento, senza particolari formalità, contattando il dottor Alessandro Bruggia, responsabile per il riscontro ai soggetti interessati, al quale potrà rivolgersi anche per informazioni sull elenco aggiornato dei responsabili del trattamento. Per qualsiasi ulteriore informazione e/o chiarimento potrete contattare il numero Preso atto dell informativa sopra riportata e consapevole dei diritti a me spettanti: Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità sopra riportate Acconsento specificamente al trattamento dei miei dati personali per le finalità di invio di newsletter e materiale pubblicitario e/o informativo 3M; Acconsento in particolare al trattamento dei miei dati personali per lo svolgimento di indagini a campione, elaborazione studi e ricerche statistiche e di mercato Acconsento espressamente alla comunicazione dei miei dati alle altre società del Gruppo 3M e a soggetti terzi in relazione alle finalità sopra indicate Acconsento ad aggiornare l anagrafica clienti di 3M Italia S.p.A. e fornisco le informazioni di contatto aggiornate Data... Firma... Scotchbond Universal Adhesive Compilare e inviare il presente coupon via fax al n

4 4 Odontoiatria digitale Lava Ultimate Implant Crown Restorative Novità 2012 Il gold standard sugli impianti Lava Ultimate Implant Crown Restorative è la risposta alla sfida rappresentata dalle corone su impianti. La procedura implantare rimuove il legamento parodontale, eliminando la capacità di assorbire gli shock; Lava Ultimate Implant Crown Restorative assorbe le forze masticatorie e riduce lo stress sull impianto. È quindi la soluzione perfetta per le corone implantari. A queste caratteristiche unisce la minore usura dello smalto antagonista rispetto alle vetroceramiche, e l estetica duratura. Inoltre permette un facile accesso all abutment e all impianto perché è facile da modificare, forare e risigillare. I vantaggi: Durata Incredibilmente resistente, resistenza alla flessione di 200 MPa Non ha la fragilità della vetroceramica Monolitico: nessuna scheggiatura del rivestimento Performance funzionali Altamente resiliente e shock-absorbent Elevata resistenza all usura e delicatezza verso gli antagonisti Rapido e facile da lucidare Facile da modificare, forare e risigillare Estetica duratura Lucidatura brillante e di lunga durata Eccellente resistenza alla pigmentazione Nella nanotecnologia sta la differenza. La caratteristica principale di Lava Ultimate è l innovativa tecnologia della resina nanoceramica (RNC) di 3M ESPE. Il materiale è formato per quasi l 80% di componenti nanocerami- che inglobate in una matrice polimerica ad elevatissima reticolazione. Questa composizione determina le prestazioni esclusive di Lava Ultimate. Shock absorbing assorbimento dello stress superiore alle vetroceramiche. Carico (N) Assorbimento degli shock Picco di carico Cluster ceramici l esclusiva nanotecnologia di 3M ESPE. Fonte: Dati interni di 3M ESPE Lava Ultimate assorbe l 88% del picco di carico Carico applicato Carico trasmesso da: IPS e.max CAD Lava Ultimate Tempo (s) In un test in-vitro è stata misurata la forza trasmessa attraverso dischi di materiale. Lava Ultimate Restorative assorbe l 88% del picco di carico dimostrando un assorbimento di stress superiore a quello del materiale vetroceramico fragile. Fonte: Università del Minnesota 3M ESPE News

5 Edizione 03/ I Milling Center autorizzati da 3M ESPE per il fresaggio di Lava Plus Zirconia ad elevata traslucenza, e Lava Ultimate resina nanoceramica LaStruttura S.p.A. Via Tintoretto, Cassano Magnago (VA) Tel: Trentotech s.r.l. Via del Commercio, Trento (TN) Tel: Bolognesi Valter CAD CAM s.r.l. Via Nicolò dell Arca, 1/O Bologna (BO) Tel: Milling & Design s.r.l. Via don Romolo Tressino, Bonavigo (VR) Tel: EstHiTech Via Montepulciano, 17/A Firenze Tel: Magma Center Via Amato, Castellammare di Stabia (NA) Tel: Il network di laboratori specializzati in odontoiatria Digitale Lava Cercate l EsthetiCentre più vicino sul sito:

6 6 Odontoiatria digitale Lava Chairside Oral Scanner C.O.S.: Un anno di esperienza clinica raccontata dal Dr. Dario Michele Gragnani e dal Dr. Alessandro Fiorini L odontoiatria si sta digitalizzando e l innovazione entra nei nostri studi con prepotenza, ma soprattutto ci rende la vita lavorativa più semplice. Ad un anno di distanza dall acquisizione di questa tecnologia possiamo dire che l impronta digitale ci ha dato la possibilità di coniugare un ottima qualità del prodotto finale ad una semplicità di esecuzione. L analisi dell impronta prima dell invio del file e la comunicazione con il tecnico è facilitata dalle immagini disponibili nelle diverse fasi di lavoro sia in studio che in laboratorio. Dr. Alessandro Fiorini Dr. Dario Michele Gragnani e anche l ultimo arrivato, Lava Ultimate, consente di realizzare soluzioni estetiche di buon livello con una grande facilità di lavoro (vedi fig. 2). La passione per l estetica e la volontà di trovare per i nostri pazienti soluzioni affidabili nel tempo, ci hanno portato a sperimentare i primi materiali metal free realizzati da scansioni dei modelli già da circa 12 anni. Da quando è arrivato nel nostro studio lo zirconio monolitico Lava Plus associato all uso di uno scanner intraorale (Lava COS) il livello di soddisfazione sia nostro che dei pazienti è notevolmente aumentato. Figura 1. Restauro monolitico in zirconia Lava Plus (Dr. A. Fiorini) La realizzazione di restauri monolitici in zirconio Lava Plus ci dà la possibilità di ottenere con un flusso di lavoro molto veloce, non solo il controllo della precisione, ma anche un ottima estetica (vedi fig.1); Figura 2. Restauro in Lava Ultimate (Dr. A. Fiorini) L uso del COS si sta rivelando anche come ottima soluzione nella realizzazione di protesi su impianti con tecnica avvitata e cementata. Si riesce infatti a ottenere un ottimo controllo del tunnel mucoso, e questo è la chiave per ottenere la realizzazione di monconi personalizzati con condizionamento dei tessuti molto predicibile. L estetica garantita dai monconi in zirconio e degli elementi in full zirconia avvitati è ottenuta con tecniche semplici veloci e notevolmente più economiche rispetto alle tecniche tradizionali. Abbiamo recentemente inserito Lava Ultimate nella nostra pratica clinica come restauro monolitico anche per le corone su impianti, per le caratteristiche di resistenza accompagnata ad una riduzione del trauma occlusale. Evitare la tradizionale impronta è, per i pazienti, molto attraente, e soprattutto per noi è una garanzia di ottenere risultati facilmente standardizzabili con riduzione di tempi e costi. 3M ESPE News

7 Edizione 03/ Restauri monolitici con Lava Plus Zirconia ad elevata traslucenza Lava Precision Solutions Sempre un colore naturale L interesse sui restauri monolitici in zirconia, in particolare nei settori posteriori, è elevatissimo perchè possono essere un alternativa ai restauri in metallo, offrendo una resistenza eccellente e una buona estetica ad un costo conveniente. La traslucenza del materiale da restauro è fondamentale ma non sufficiente per garantire il colore naturale del lavoro protesico, ed è per questo che per Lava Plus è stato sviluppato un sistema di colorazione brevettato, basato su una chimica ed un processo produttivo specifici, che permette la riproduzione fedele dei colori della scala Vita (Fig. 1). Figura 1. Figura 2. Colorazione non solo fedele ma profonda all interno del manufatto. Sezione di ponti monolitici in zirconia a 3 elementi, colorati con A4 secondo le istruzioni d uso del produttore. Da sinistra a destra Crystal HS, VItA In-Ceram YZ, Lava Plus. La prima fase di colorazione viene eseguita sulla zirconia presinterizzata nei centri di produzione che, attraverso i 18 liquidi coloranti specifici per Lava Plus, preparano i ponti o le corone con colorazioni differenziate nelle diverse aree del dente (Fig. 3). Figura 5. Corona monolitica lucidata manualmente. Corona monolitica rifinita con stain e glaze. Figura 4. Corona monolitica Lava Plus colore A2 finalizzata in laboratorio con stain e glaze. Vi suggeriamo L utilizzo del glaze per ceramica è da preferire rispetto alla lucidatura con metodo manuale perchè rende più naturale l aspetto del restauro. La colorazione della zirconia dentale, inventata da 3M ESPE in modo specifico per la microstruttura di Lava Plus, permette di ottenere risultati naturali e di riprodurre facilmente i colori della scala Vita come si può vedere nelle immagini 6 e 7. Figura 3. Colorazione individualizzata per restauri monolitici Lava Plus. L estetica definitiva viene realizzata dal laboratorio, che tramite l utilizzo di stain e glaze per la ceramica, può personalizzare e caratterizzare il lavoro per raggiungere un estetica naturale. Figure 6 e 7. Corone monolitiche Lava Plus colore A2 e A3.5 Si ringrazia il laboratorio Dental Mouse per la collaborazione nella realizzazione delle immagini 4, 5, 6 e 7.

8 8 Cementi Come scegliere il cemento più adatto... Questa tabella vuole dare una guida nella scelta del cemento più adatto per la cementazione dei lavori protesici. Avere un sigillo stabile nel tempo è l obiettivo principale che si pone il clinico dalla cementazione e, in funzione del manufatto, ottenere una buona adesione e il migliore risultato estetico. L offerta di cementi protesici oggi, è molto varia: a quelli tradizionali si sono affiancati, negli ultimi 10 anni, molti altri, nuovi e innovativi che, qualche volta, possono disorientare nella scelta. Con le tabelle che seguono, vogliamo dare una guida alla scelta del cemento più adatto per la situazione clinica che si deve affrontare. È quindi la situazione clinica oltre al tipo di manufatto da cementare che dovrebbe guidare nella scelta. Tra le diverse situazioni nelle quali il clinico si trova a operare, crediamo che il controllo dei fluidi e quindi la possibilità di isolare il campo, sia l elemento che maggiormente condiziona la scelta del cemento. Un cemento self-adhesive (RelyX Unicem2), per la praticità e velocità d utilizzo, rappresenta, per esempio, la soluzione d elezione nelle situazioni in cui l isolamento del campo è molto difficile. Manufatti protesici Cemento e indicazioni ++ Fortemente raccomandato + Suggerito - Sconsigliato RelyX Ultimate RelyX Unicem 2 Automix RelyX Veneer Metallo Intarsi Ponti e corone Perni endodontici Maryland bridge Vetroceramica e disilicato di litio Intarsi Corone parziali Ponti e corone Faccette Ossido di zirconio (es. Lava Zirconia) Ponti e corone Perni endodontici Maryland bridge Blocchetti in composito o resin Nano Ceramic (es. Lava Ultimate) Intarsi Corone Perni endodontici (es.relyx Fiber Post ) Faccette Vi consigliamo Le paste prova del cemento per faccette RelyX Veneer, solubili in acqua, sono un utile ausilio nella scelta del colore perché abbinate a tutti i cementi della linea RelyX. 3M ESPE News

9 Edizione 03/ e come usarlo correttamente RelyX Ultimate - RelyX Veneer trattamento Protesi Moncone trattamento 1) sabbiatura (Al 2 O 3 < 50 µm a 2/3 bar), pulire con etanolo 2) Scotchbond Universal (funzione primer) 1) mordenzare con acido fluoridrico disilicato 20 sec. - feldpatica o leucite 60 sec. 2) Scotchbond Universal (funzione silano) 1) sabbiatura (Al 2 O 3 < 50 µm a 2/3 bar), pulire con etanolo 2) Scotchbond Universal (funzione primer) 1) sabbiatura (Al 2 O 3 < 50 µm a 2/3 bar), pulire con etanolo 2) Scotchbond Universal (funzione silano) Metallo nobile non nobile Ceramiche vetrose feldspatica disilicato di litio leucite Ceramiche policristalline allumina zirconia Composito Resin Nano Ceramic dentina smalto composito metallo 1) pulire con pomice - lavare con acqua e asciugare 2) applicare Scotchbond Universal (funzione adesivo) alternativa mordenzare con acido ortofosforico prima di applicare Scotchbond Universal 1) sabbiatura (Al 2 O 3 < 50 µm a 2/3 bar), lavare con acqua alternativa irruvidire con la fresa, lavare con acqua 2) applicare Scotchbond Universal 1) sabbiatura (Al 2 O 3 < 50 µm a 2/3 bar), lavare con acqua alternativa irruvidire con la fresa, lavare con acqua 2) applicare Scotchbond Universal 1) Adesivo - Scotchbond Universal Perni in fibra - RelyX Ultimate è auto e fotopolimerizzabile - Scotchbond Universal usato in combinazione con RelyX Ultimate polimerizza anche in assenza di luce - RelyX Veneer è solo fotopolimerizzabile - Scotchbond Universal può essere fotopolimerizzato dopo il posizionamento della faccetta RelyX Unicem - RelyX Unicem 2 Automix trattamento Protesi Moncone trattamento 1) sabbiare (Al 2 O 3 < 50 µm a 2/3 bar), pulire con etanolo Metallo nobile non nobile dentina smalto 1) pulire e lavare con acqua senza disidratare 1) mordenzare con acido fluoridrico disilicato 20 sec. - feldpatica o leucite 60 sec. 2) silanizzare Ceramica vetrosa feldspatica disilicato leucite dentina radicolare 1) pulire con ipoclorito ( %), lavare con acqua 1) sabbiare (Al 2 O 3 < 50 µm a 2/3 bar), pulire con etanolo alternativa silicatizzare con Rocatec silanizzare Ceramiche policristalline allumina zirconia composito 1) sabbiatura (Al 2 O 3 < 50 µm a 2/3 bar), pulire con etanolo alternativa irruvidire con la fresa, lavare con acqua 1) sabbiare (Al 2 O 3 < 50 µm a 2/3 bar), pulire con etanolo Composito Resin Nano Ceramic metallo 1) sabbiatura (Al 2 O 3 < 50 µm a 2/3 bar), lavare con acqua alternativa irruvidire con la fresa, lavare con acqua RelyX Fiber Post: pulire con etanolo altri perni: silanizzare Perni in fibra Per tutte le cementazioni adesive, convenzionali o self-adhesive, non utilizzare cementi provvisori con eugenolo

10 10 Espertise Scientific Facts Università di Belgrado, Serbia Prof. Dr. Aleksandar Todorović, Prof. Dr. Aleksa Markovic, Ass. Prof. Dr. Miodrag Šćepanović Stabilità e riassorbimento osseo peri-implantare dei mini impianti come soluzione per la stabilizzazione di protesi totale in mandibola. I mini impianti possono svolgere un ruolo importante nella ritenzione e stabilizzazione di protesi totale, in particolar modo in pazienti compromessi che si presentano con condizioni anatomiche non favorevoli. Il carico immediato rappresenta il dilemma attuale in implantologia e questo tipo di trattamento offre numerosi vantaggi rispetto a quello convenzionale. Per quanto riguarda la stabilità primaria, i mini impianti permettono il carico immediato mentre la stabilità secondaria e l osteointegrazione sono oggetto di molti discussioni. Caso: I mini impianti 3M ESPE sono stati utilizzati nello studio clinico. Questi mini impianti sono stati posizionati nella maggior parte dei casi senza lembo grazie al loro design e caricati immediatamente. Lo studio clinico ha coinvolto 30 pazienti con l utilizzo di 120 impianti della stessa misura (1,8mm x 13mm) per un periodo di osservazione di oltre un anno. Sono state analizzate le stabilità primarie e secondarie utilizzando il sistema Periotest : tramite la percussione dell elemento dento-implantare si misura la sua mobilità, il risultato numerico varia da 8 (massima stabilità) a +50. Infine, oltre alla stabilità implantare è stato analizzato e misurato il riassorbimento osseo peri-implantare. Misurazione della stabilità impiantare con Periotest. Punti uniformi per la misurazione della stabilità implantare. Procedura clinica per la misurazione del riassorbimento osseo peri-implantare. È stato determinato che i mini impianti forniscono una stabilità primaria soddisfacente per il carico immediato. Attraverso l analisi della stabilità secondaria si evince un calo dei valori con sistema Periotest dopo un periodo di 4 mesi che è a favore dell osseo-integrazione degli impianti. Il livello più alto di riassorbimento osseo peri-implantare è stato di 0.64mm dopo un periodo di 1 anno e rappresenta un risultato di successo secondo i criteri scientifici accettati. Risultati: È molto importante capire che i valori del sistema Periotest sono diversi per i mini impianti rispetto agli impianti di diametro standard. Determinare condizioni uniformi per misurare il riassorbimento osseo è stata una sfida importante per questo studio clinico. Dopo un periodo di osservazione di 1 anno, il tasso di successo dei mini impianti era di 98.3%. Si conclude che i mini impianti possono essere un metodo valido e di successo nella terapia dei pazienti edentuli. 3M ESPE News

11 Edizione 03/ Acquistare un prodotto dentale non dovrebbe mai essere un operazione rischiosa Attenzione alle copie pirata Recentemente abbiamo rilevato in Germania e Austria una piccola quantità di puntali rossi Pentamix 3M ESPE falsi. Al momento è in corso un approfondita indagine per comprendere dove siano stati prodotti questi puntali e come siano giunti sul mercato Europeo. Il nostro obiettivo primario è quello di fornire il mercato dentale con prodotti di qualità e quindi di prevenire che prodotti che non rispettano i nostri standard possano creare problemi agli utilizzatori e di conseguenza anche ai loro pazienti. Siamo assolutamente certi che questi puntali non sono di produzione 3M ESPE, ma vi segnaliamo che è estremamente difficile, ad un semplice esame visivo, distinguere quelli falsi. Inoltre, anche il confezionamento delle scatole contraffatte sembra molto simile a quello autentico. Perchè è importante acquistare da fonti certificate Non è la prima volta che si riscontrano sul mercato dentale prodotti falsi o contraffatti. In questi anni ci siamo impegnati a fare tutto il possibile per garantire ai dentisti prestazioni professionali eccellenti, utilizzando prodotti di cui sia certa la provenienza. L unico modo per essere certi di ricevere prodotti autentici 3M ESPE è quello di acquistarli attraverso una filiera controllata e certificata. È per questo che 3M, da anni, investe in una catena distributiva di assoluta professionalità che condivida la sua stessa filosofia aziendale orientata alla promozione della qualità e dell affidabilità. Con la rete dei distributori certificati ci proponiamo di tutelare i nostri clienti dentisti con un servizio di vendita serio, collaborativo e preparato. Sulla base delle informazioni che abbiamo ricevuto i puntali falsi non si adattano perfettamente agli ugelli dei tubulari. Quindi l uso di puntali contraffatti può portare: a una scorretta miscelazione dei materiali d impronta a una fuoriuscita impropria del materiale dal puntale e/o a un danneggiamento del miscelatore Pentamix. La lista dei nostri distributori certificati è disponibile sul sito

12 12 Protesi 3M ESPE Astringent Retraction Paste Gel astringente in capsule monouso per migliorare le vostre impronte La testimonianza di chi lo usa Dott.ssa Paola Antonia Cerati Libero professionista a Bologna Durante il rilevamento delle impronte, a volte, il posizionamento dei fili non garantisce un risultato ottimale nella gestione del solco e di conseguenza nella precisione dell impronta stessa. Per questa ragione ho provato un nuovo prodotto, 3M ESPE Astringent Retrac- tion Paste, a base di cloruro di alluminio, in alcuni casi complessi ed ho ottenuto un risultato migliore rispetto all utilizzo dei soli fili retrattori. Data la semplicità di posizionamento di tale materiale ho cominciato ad utilizzarlo con maggior frequenza e quasi senza ren- dermene conto l ho inserito nella pratica quotidiana nel rilevamento delle impronte. Ne ho apprezzato la sua facilità di applicazione all interno del solco gengivale sia per la densità del materiale sia per l ausilio di un beccuccio dosatore presente nella capsula che consente un posi- zionamento preciso. Nel solco il materiale rimane compatto ed omogeneo senza disfarsi. Così non crea fastidi al paziente. Il prodotto risulta efficace sia per impronte su preparazioni orizzontali che verticali. Se eventualmente alla rimozione del materiale rimanessero piccoli residui del prodotto questi non inficiano l esito della presa delle impronte. Nell impronta ottica non ho ancora ottenuto gli stessi risultati. L elevata precisione dello scanner intraorale rileva infatti anche eventuali piccoli residui di materiale che peggiorano la qualità dell immagine. A mio avviso questo è un aspetto che andrebbe valutato e migliorato. Ho suggerito ad alcuni miei collaboratori l utilizzo di 3M ESPE Astringent Retraction Paste anche in conservativa ed endodonzia, come nei restauri diretti con box prossimali sottogengivali, ricostru- zioni postendodontiche con caratteristiche similari e nel rilevamento di impronte per restauri indiretti, come inlay in composito, su elementi con margini di preparazione sottogengivali. Anche in questi casi il rilevamento dell impronta è risultato facilitato. Dott. Nicola Vannuzzo Libero professionista a Padova Usavo già da qualche tempo prodotti simili per controllare i fluidi nel solco gengivale e condizionare i tessuti molli, ma 3M Astringent si è dimostrato da subito superiore nelle prestazioni e nella praticità di utilizzo. I motivi per cui lo prediligo sono diversi: le prestazioni sono molto buone, sia nel bloccare l eventuale sanguinamento e la produzione di fluido intrasulculare, sia nello spiazzamento dei tessuti molli e nell esposizione del finepreparazione e oltre preparazione. Ma ciò che ritengo fare veramente la differenza è la praticità del monodose. Il piccolo beccuccio dell applicatore permette di inserirlo esattamente dove si desidera, e la plasticità è ideale per l utilizzo. Inoltre è veramente molto più facile da lavare e rimuovere rispetto ad altri prodotti usati in precedenza. Tale caratteristica diventa importantissima quando lo utilizzo prima di un impronta con Lava COS. Con altri prodotti era veramente difficile lavare e rimuovere tutti i residui, e piccoli frustoli di materiale spesso compromettevano la qualità dell impronta digitale. Lo utilizzo da solo come unico siste- ma di retrazione nei casi di ricostruzioni con margini iuxta-gengi- vali, nelle impronte tradizionali per preparazioni a spalla o chamfer nella ribasatura di provvisori difficili. Uso Astringent associato ad un filo nelle impronte tradizionali in caso di preparazioni verticali, in modo da rimuoverlo insieme al filo prima dell impronta, o nell impronta ottica con Lava COS per le preparazioni orizzontali lasciando il primo filo in situ. Nelle impronte con Lava COS delle preparazioni verticali nelle quali lascio un filo sottile nel fondo del solco durante l impronta, applico Astringent sopra al secondo filo e al momento opportuno li rimuovo insieme. 3M ESPE News

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013)

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Consolati Regionali Consolati Provinciali Indirizzo Posta

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

Numero di Banche in Italia

Numero di Banche in Italia TIDONA COMUNICAZIONE Analisi statistica Anni di riferimento: 2000-2012 Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti, 1-20122 Milano Tel.: 02.7628.0502 - Fax: 02.700.525.125 - Tidonacomunicazione.com

Dettagli

Espertise Educational Seminar. La conoscenza dietro la bellezza. Taking Taking Esthetics. Percorso di formazione integrato di restaurativa estetica

Espertise Educational Seminar. La conoscenza dietro la bellezza. Taking Taking Esthetics. Percorso di formazione integrato di restaurativa estetica Espertise Educational Seminar La conoscenza dietro la bellezza Taking Taking Esthetics to the nex t level Percorso di formazione integrato di restaurativa estetica S T Y L EITALI T ANO SHADE GUIDES Prof.

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

UFFICI DIREZIONE GENERALE

UFFICI DIREZIONE GENERALE OPERAZIONE TRASPARENZA (LEGGE 18 GIUGNO 2009, N. 69) DATI RELATIVI AI TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE Maggio 2011 Assenze (Ore) 37.475,60 Area Assenze (Ore) ABRUZZO CASA SOGGIORNO PESCARA 252,10

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013 Numero certificati di malattia per settore - Anni 2012 e 2013 2012 2013 Var. % 2012/2013 Settore privato 11.738.081 11.869.521 +1,1 Settore pubblico 5.476.865 5.983.404 +9,2 Totale 17.214.946 17.807.925

Dettagli

Soluzioni per cementazione. RelyX Ultimate Cemento Composito Adesivo. La cementazione. della vetroceramica. ha un nuovo protagonista

Soluzioni per cementazione. RelyX Ultimate Cemento Composito Adesivo. La cementazione. della vetroceramica. ha un nuovo protagonista Soluzioni per cementazione Cemento Composito La cementazione della vetroceramica ha un nuovo protagonista Massima resistenza per la vetroceramica cemento composito adesivo è un cemento auto/fotopolimerizzabile

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI REGIONE ABRUZZO Abruzzo SI SI NO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI SI NO SI Teramo SI SI DATI MARZO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI PARZIALI NO

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

Elettori e sezioni elettorali

Elettori e sezioni elettorali Cod. ISTAT INT 00003 AREA: Popolazione e società Settore di interesse: Struttura e dinamica della popolazione Elettori e sezioni elettorali Titolare: Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali

Dettagli

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Cod. ISTAT INT 00066 Settore di interesse: Industria, costruzioni e servizi: statistiche settoriali Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Titolare: Dipartimento

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

Ricette per Splendidi Sorrisi

Ricette per Splendidi Sorrisi Ricette per Splendidi Sorrisi Le ricette La collaborazione ideale 3M ESPE è leader nella conservativa grazie a tecnologie sempre all avanguardia. Grazie al costante dialogo con i professionisti nel campo

Dettagli

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano.

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano. -5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano., 43 anni, 27 ore di lavoro a settimana per un totale di 35 dichiarate con

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Direzione Generale per la Motorizzazione Centro Elaborazione Dati Ufficio Statistiche ESITI

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA Le Delegazioni dell Amministrazione e delle sottoscritte Organizzazioni Sindacali, riunitesi il giorno 19 settembre 2007

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale doce ed educativo Provincia Scuola infanzia Scuola primaria Scuola secondari a di I grado Scuola

Dettagli

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00024 AREA: Mercato del lavoro Settore di interesse: Mercato del lavoro Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese 17 giugno 2013 Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese I dati desk sul credito alle imprese Dall avvento della crisi (dal 2008 in poi) l andamento dei prestiti alle imprese italiane

Dettagli

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche PRATO Valori medi 21-25 della media 1999-23 e 2-24. (Italia = 1) Umano e le politiche per migliorare il (Siemens-Ambrosetti, 23) Lucca, Siena, PratoArezzo, Livorno Massa Carrara, Pistoia Pisa Grosseto

Dettagli

AGRIGENTO Ass. Amministrativo 584 561 23 2 ALESSANDRIA Ass. Amministrativo 332 307 25 2 ANCONA Ass. Amministrativo 451 380 71 5 AREZZO Ass. Amministrativo 337 270 67 5 ASCOLI PICENO Ass. Amministrativo

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE Piemonte Parchi in totale 87 Provincia di Torino 30 Provincia di Alessandria 5 Provincia di Asti 6 Provincia di Biella 6 Provincia di Cuneo Provincia di Novara Provincia

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Dopo un ulteriore incremento dell 1% il prezzo medio in Italia si attesta a 8,5 euro al mese Forti oscillazioni nei centri minori, pressoché

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013 D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI ESTIMATIVI AREA OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE UFFICIO GESTIONE BANCA DATI QUOTAZIONI OMI 80,00% 20,00% D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Complementari 51828 Agrigento/Caltanissetta Totale Alberghiere 286547 Agrigento/Caltanissetta/Enna Totale Complementari 13157 Totale Alberghiere 339585 Alessandria

Dettagli

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione La classifica finale classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione 1 Verbania 85,61% 36 Aosta 54,42% 71 Grosseto 45,88% 2 Belluno 74,49% 37 Bergamo 54,07% 72 Prato 45,51% 3 Bolzano 70,65% 38 Modena

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia Decreto Direttoriale 16 novembre 2000 Approvazione del piano di distribuzione territoriale delle sale destinate al gioco del Bingo. (G.U. 29 novembre 2000, n. 279, S.O.) Art. 1-1. È approvato l'allegato

Dettagli

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 SCHEDA N. 1 - MONOPOLI DI STATO Amministrazione Comune Provincia n. dipendenti al 31.12.2002 n. deleghe al 31.12.2002 schede da compilare

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quarta annualità un indagine

Dettagli

Restauri Chairside. Lava Ultimate CAD/CAM Restorative for CEREC. Precision Solutions

Restauri Chairside. Lava Ultimate CAD/CAM Restorative for CEREC. Precision Solutions Precision Solutions Lava Ultimate CAD/CAM Restorative for CEREC L immagine mostra una simulazione del software che può essere differente dalla realtà. Le elevate performance di Lava Ultimate sono state

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Studi, la Statistica

Dettagli

affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014

affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014 affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014 il prezzo medio ora è di 8,4 euro al metro quadro cali generalizzati nei principali centri: bene padova (1,6), tengono meglio roma (0,1%)

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011 GRAFICI STATISTICI Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 211 RAMI VITA - Premi lordi contabilizzati per ramo di attività e per tipologia di premio: 73.869 milioni di euro Malattia,

Dettagli

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena SMART CITY INDEX La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena Lo Smart City Index Al fine di misurare il livello di smartness di una città, Between ha creato lo Smart City Index, un ranking delle

Dettagli

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati.

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati. PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 2013 Tutti i diritti riservati. i valori scendono in campo È un percorso formativo che unisce e valorizza tante e differenziate attività. Un

Dettagli

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia 1 UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le attività d interesse per il turismo

Dettagli

Soluzioni per cementazione. RelyX Unicem 2 Automix Cemento composito autoadesivo. Semplicità potenziata dalle prestazioni

Soluzioni per cementazione. RelyX Unicem 2 Automix Cemento composito autoadesivo. Semplicità potenziata dalle prestazioni Soluzioni per cementazione RelyX Unicem 2 Automix Cemento composito autoadesivo Semplicità potenziata dalle prestazioni RelyX Unicem 2 Automix Cemento: l ultima generazione di un prodotto n. 1 Grazie della

Dettagli

Breve sintesi - 2012

Breve sintesi - 2012 Breve sintesi - 2012 L Italia e l Europa nel 2012 Nel 2010 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato un nuovo decennio di iniziative per la Sicurezza Stradale 2011-2020 al fine di ridurre

Dettagli

04/06/2014. Consegnato OO.SS. 05 giugno 2014

04/06/2014. Consegnato OO.SS. 05 giugno 2014 Consegnato OO.SS. 05 giugno 2014 Trasferimenti Volontari Individuali - DOMANDE 2013 5.930 Domande presentate 5.810 Domande inserite in graduatoria (120 RISORSE ESCLUSE PER MANCANZA REQUISITI PREVISTI DALL

Dettagli

idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare

idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare Nello scenario peggiore tutti i prodotti immobiliari fruttano il doppio dei Btp a 10 anni (2%) In Italia l investimento in immobili è sempre più

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

La produzione di rifiuti urbani in Italia

La produzione di rifiuti urbani in Italia La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER 1 RIFIUTI OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE APRILE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la terza annualità un indagine

Dettagli

MINISTERO DELL INTERNO

MINISTERO DELL INTERNO MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Direzione Centrale per la Documentazione e la Statistica PRESSO LE SOCIO-RIABILITATIVE ALLE DATE DEL 31 MARZO E 30 GIUGNO 2002

Dettagli

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44 LA CLASSIFICA REGIONALE Il confronto tra reddito disponibile e i sette indicatori di consumo nel 2008 Posizione REGIONI Reddito disponibile (euro procapite) Consumi alimentari (euro) Consumo energia elettrica

Dettagli

TRASPARENZA E INFORMAZIONE: IL CASO DI COMUNI E REGIONI

TRASPARENZA E INFORMAZIONE: IL CASO DI COMUNI E REGIONI TRASPARENZA E INFORMAZIONE: IL CASO DI COMUNI E REGIONI Analisi della UIL sui siti internet dei Comuni Capoluogo di Provincia e delle Regioni Roma Agosto 2008 UIL- Servizio Politiche Territoriali TRASPARENZA

Dettagli

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza 2 Rapporto Famiglia-reddito-casa A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali Novembre 2008 1 INDICE Nota introduttiva pag. 3 Dati demografici pag. 4 Tabella

Dettagli

Indagine dell Osservatorio periodico sulla fiscalità locale IMU: IL 17 SETTEMBRE LA 2 RATA DELLA PRIMA CASA

Indagine dell Osservatorio periodico sulla fiscalità locale IMU: IL 17 SETTEMBRE LA 2 RATA DELLA PRIMA CASA Indaginedell Osservatorioperiodicosullafiscalitàlocale dellauilserviziopoliticheterritoriali IMU:IL17SETTEMBRELA2 RATADELLAPRIMACASA STANGATINAAUTUNNALEDA44EUROMEDICONPUNTEDI154EURO ADOGGI34CITTA CAPOLUOGOHANNOAUMENTATOL

Dettagli

I primi effetti delle misure sul credito: dopo TLTRO e QE una prima inversione di tendenza

I primi effetti delle misure sul credito: dopo TLTRO e QE una prima inversione di tendenza 8 giugno 2015 I primi effetti delle misure sul credito: dopo TLTRO e QE una prima inversione di tendenza Premessa: quadro dei dati desk e andamento del credit crunch Dall avvento della crisi economica

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E 2015)

A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E 2015) A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E ) NEL IL COSTO MEDIO DELLA TARI E DI 296 EURO, CON UN AUMENTO DI 10 EURO

Dettagli

07-12-000181 SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI SEZIONE STUDI E STATISTICA

07-12-000181 SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI SEZIONE STUDI E STATISTICA SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI Roma 27 giugno 2012 Prot. n. All.ti n. 07-12-000181 12 Alle Imprese di assicurazione autorizzate all esercizio del ramo R.C. auto con sede legale in Italia LORO

Dettagli

CRISI Confartigianato: La crisi del credito costa alle imprese 13,8 miliardi l anno

CRISI Confartigianato: La crisi del credito costa alle imprese 13,8 miliardi l anno NOTA PER LA STAMPA Roma, 17 aprile 2009 CRISI Confartigianato: La crisi del credito costa alle imprese 13,8 miliardi l anno Le imprese italiane pagano un prezzo sempre più alto per la crisi del credito:

Dettagli

+5,7% l aumento degli imprenditori stranieri nell ultimo anno I numeri dell imprenditoria straniera.

+5,7% l aumento degli imprenditori stranieri nell ultimo anno I numeri dell imprenditoria straniera. +5,7% l aumento degli imprenditori stranieri nell ultimo anno La sempre maggiore presenza di imprese gestite da stranieri rappresenta un ostacolo per gli imprenditori italiani, ma il vero problema rimane

Dettagli

Ciascun Ufficio Provinciale riceverà copia degli esiti della citata indagine, che sarà utile ai fini della scelta del progetto da realizzare.

Ciascun Ufficio Provinciale riceverà copia degli esiti della citata indagine, che sarà utile ai fini della scelta del progetto da realizzare. In data 18 maggio 2009 l Amministrazione e le Organizzazioni Sindacali Nazionali Rappresentative, al termine di una apposita sessione negoziale convengono su quanto segue: Al fine di potenziare e di incrementare

Dettagli

MINISTERO DELL' ISTRUZIONE, DELL 'UNIVERSITA ' E DELLA RI CERCA COMPARTO MINISTERI- PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI

MINISTERO DELL' ISTRUZIONE, DELL 'UNIVERSITA ' E DELLA RI CERCA COMPARTO MINISTERI- PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI MINISTERO DELL' ISTRUZIONE, DELL 'UNIVERSITA ' E DELLA RI CERCA COMPARTO MINISTERI- PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI PROTOCOLLO D'INTESA RELATIVO ALLA MAPPATURA PER LA COSTITUZIONE DELLE RAPPRESENTANZE

Dettagli

Il Consiglio Nazionale Andi ha approvato importanti delibere sul futuro della professione

Il Consiglio Nazionale Andi ha approvato importanti delibere sul futuro della professione http://fe-mn-andi.mag-news.it/nl/n.jsp?6o.0_.a.a.a.a 1 di 2 27/12/2011 17.14 Feb 07 2011 Il Consiglio Nazionale Andi ha approvato importanti delibere sul futuro della professione Sondaggio ANDI Delibera

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quinta annualità un indagine

Dettagli

RISTORANTI ETNICI. Quanti sono e dove sono?

RISTORANTI ETNICI. Quanti sono e dove sono? L INFLUSSO DELLA CUCINA ETNICA SULLE ABITUDINI ALIMENTARI DEGLI ITALIANI L integrazione alimentare coinvolge di più i giovani e i residenti al Nord e al Centro A Milano, Prato e Trieste la maggiore presenza

Dettagli

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006 DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel A cura della Camera di commercio di Milano Imprese attive nel settore

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA FEBBRAIO 2012 A.G. ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

Indice dei prezzi delle case in affitto

Indice dei prezzi delle case in affitto Indice delle case in affitto Primo trimestre 2016 Sinossi Tornano a salire i prezzi medi delle locazioni in Italia dopo i mesi invernali, con un incremento dell 1,2% che fissa il valore medio al metro

Dettagli

Asili nido comunali Dossier a cura dell Osservatorio prezzi & tariffe di Cittadinanzattiva. Roma, Giugno 2014

Asili nido comunali Dossier a cura dell Osservatorio prezzi & tariffe di Cittadinanzattiva. Roma, Giugno 2014 Asili nido comunali Dossier a cura dell Osservatorio prezzi & tariffe di Cittadinanzattiva Premessa Roma, Giugno 2014 Gli asili nido comunali rappresentano un servizio rivolto alla prima infanzia (0-3

Dettagli

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata,

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata, ALESSANDRIA Competenza territoriale per le province di Alessandria, Asti Via A. Gramsci, 2 15121 Alessandria Tel. 0131/316265 e-mail: alessandria.r.dipartimento@inail.it-posta certificata: alessandriaricerca@postacert.inail.it

Dettagli

Confartigianato lancia l allarme sommerso: in Italia 640.000 abusivi

Confartigianato lancia l allarme sommerso: in Italia 640.000 abusivi Confartigianato lancia l allarme sommerso: in Italia 640.000 abusivi Calabria e Crotone maglia nera per il lavoro irregolare Primato positivo per Emilia Romagna e Bolzano L economia sommersa arruola un

Dettagli

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Roma, 28 febbraio 2014 prot. n. 1479 Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati

Dettagli

Component IRAP Centro di costo e netta (8,50% di I) IRPEF

Component IRAP Centro di costo e netta (8,50% di I) IRPEF IRPEF Component IRAP Centro di costo e netta (8,50% di I) Soprintendenza al Museo Nazionale Preistorico Etnografico "L. Pigorini" 9.875,58 26.700,63 3.422,10 Museo Nazionale d'arte Orientale 10.523,16

Dettagli

OGGETTO: Domanda di ammissione al piano straordinario di assunzioni a tempo. Il/la sottoscritto/a. nato/a a, Prov, il / /, residente in, C.F.

OGGETTO: Domanda di ammissione al piano straordinario di assunzioni a tempo. Il/la sottoscritto/a. nato/a a, Prov, il / /, residente in, C.F. RACCOMANDATA A/R Spett. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA in persona del ministro pro tempore Viale Trastevere 76/A 00153 - ROMA Ufficio Scolastico Regionale di OGGETTO: Domanda

Dettagli

SUD, SVIMEZ: QUALITA PA MASSIMA IN TOSCANA, MINIMA IN CALABRIA

SUD, SVIMEZ: QUALITA PA MASSIMA IN TOSCANA, MINIMA IN CALABRIA Roma, 13 gennaio 2016 SUD, SVIMEZ: QUALITA PA MASSIMA IN TOSCANA, MINIMA IN CALABRIA Dal 2004 al 2012 Toscana e provincia di Firenze al top in Italia per qualità delle istituzioni La SVIMEZ: riforma PA

Dettagli

6 mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento

6 mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento Allegato 1 Data limite entro cui la Provincia, in assenza del Comune capoluogo di provincia, convoca i Comuni dell ambito per la scelta della stazione appaltante e da cui decorre il tempo per un eventuale

Dettagli

promo CLEARFIL Universal Bond Un unica soluzione per tutte le procedure adesive! NUOVO PRODOTTO! Prezzo Offerta 79,00 Adesivi

promo CLEARFIL Universal Bond Un unica soluzione per tutte le procedure adesive! NUOVO PRODOTTO! Prezzo Offerta 79,00 Adesivi promo NUOVO PRODOTTO! Adesivi CLEARFIL Universal Bond (3292-EU) Contenuto: 1 bond (5 ml) Prezzo di Listino: 97,00 Un unica soluzione per tutte le procedure adesive! UNIVERSALE: utilizzabile su tutti i

Dettagli

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI : PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI. ABITAZIONE PRINCIPALE DA 33 A 133 MEDI EURO L ANNO. SECONDE CASE SCONTI IN 59 CITTA PER I REDDITI MEDIO

Dettagli

107/2015 e al D.D.G. 767/2015 Diffida ad adempiere.

107/2015 e al D.D.G. 767/2015 Diffida ad adempiere. RACCOMANDATA A/R Spett. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA in persona del ministro pro tempore Viale Trastevere 76/A 00153 - ROMA OGGETTO: Domanda di ammissione alle Fasi del piano

Dettagli

Per i residenti di Torino: Potete portare l'oggetto Toshiba da riparare presso il nostro laborat orio, enza l'appuntamento nei orari di apertura.

Per i residenti di Torino: Potete portare l'oggetto Toshiba da riparare presso il nostro laborat orio, enza l'appuntamento nei orari di apertura. Riparazioni in garanzia: Per poter usufruire dell'assistenza tecnica in garanzia, il cliente deve contattare la sede Toshiba Italy Srl tramite il numero a pagamento messo a disposizione. 199... Gestione

Dettagli

ABRUZZO. Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l'abruzzo, con sede a L Aquila

ABRUZZO. Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l'abruzzo, con sede a L Aquila ABRUZZO Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l'abruzzo, con sede a L Aquila 2 Soprintendenza unica Archeologia, belle arti e paesaggio per la città

Dettagli

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO Con la scadenza della prima rata della Tasi prevista per il prossimo 16 giugno, i Comuni incasseranno

Dettagli

Rapporto UIL su IMU e TASI 2016 a cura del Servizio Politiche Territoriali della UIL

Rapporto UIL su IMU e TASI 2016 a cura del Servizio Politiche Territoriali della UIL Rapporto UIL su IMU e TASI 2016 a cura del Servizio Politiche Territoriali della UIL IL 16 GIUGNO SI VERSA L ACCONTO DELL IMU E DELLA TASI PER GLI IMMOBILI DIVERSI DALL ABITAZIONE PRINCIPALE: QUASI 25

Dettagli

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali LA MAPPA DELLE CITTA DOVE IL 16 OTTOBRE SI PAGHERA L ACCONTO TASI CITTA CITTA CITTA Agrigento Foggia Ragusa Alessandria Gorizia Ravenna Ascoli Piceno Grosseto Reggio Calabria Asti Imperia Rieti Avellino

Dettagli

PREVENZIONE E SOCCORSO

PREVENZIONE E SOCCORSO ANNUARIO DELLE STATISTICHE UFFICIALI DEL MINISTERO DELL INTERNO - ed. 215 a cura dell Ufficio Centrale di Statistica Cod. ISTAT INT 12 Settore di interesse: AMBIENTE E TERRITORIO Titolare ATTIVITÀ DI SOCCORSO

Dettagli

INIZIATIVE IN CORSO EXPO MILANO 2015 GIUBILEO ROMA 2015 MAGGIORI CITTÀ ITALIANE

INIZIATIVE IN CORSO EXPO MILANO 2015 GIUBILEO ROMA 2015 MAGGIORI CITTÀ ITALIANE INIZIATIVE IN CORSO EXPO MILANO 2015 GIUBILEO ROMA 2015 MAGGIORI CITTÀ ITALIANE 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani

Dettagli

Tabella di dettaglio assunzioni docenti I grado 2012/2013

Tabella di dettaglio assunzioni docenti I grado 2012/2013 Tabella di dettaglio assunzioni docenti I grado 2012/2013 Regione Provincia Classe di Assunzioni concorso previste Abruzzo Chieti A028 3 Abruzzo Chieti A030 2 Abruzzo Chieti A032 0 Abruzzo Chieti A033

Dettagli

MODULO LOCALE. Quotidiani e periodici con diffusione locale

MODULO LOCALE. Quotidiani e periodici con diffusione locale MODULO LOCALE Quotidiani e periodici con diffusione locale ABRUZZO Chieti Centro (il) - ed. Chieti Lanciano-Vasto L Aquila Centro (il) - ed. l'aquila Avezzano Sulmona Pescara Centro (il) Pescara Centro

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000)

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) Lettera circolare n 195/2000 Allegato 1/1 SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) 1. DATI GENERALI DELLA SCUOLA DATI ANAGRAFICI

Dettagli

Appendici al Conto generale del patrimonio

Appendici al Conto generale del patrimonio Appendici al Conto generale del patrimonio Appendice 1 Beni mobili ATTIVITA' (Mobili) - Consistenze e variazioni di beni mobili divisi per > e > Tabella MINISTERI CATEGORIA

Dettagli