SIAPEC - IAP SIAPEC - IAP OTTOBRE 2011 CONGRESSO NAZIONALE. PALERMO - San Paolo Palace Hotel PROGRAMMA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SIAPEC - IAP SIAPEC - IAP 27-29 OTTOBRE 2011 CONGRESSO NAZIONALE. PALERMO - San Paolo Palace Hotel PROGRAMMA"

Transcript

1 Società Italiana di Anatomia Patologica e Citopatologia diagnostica Divisione Italiana della International Academy of Pathology PROGRAMMA SIAPEC - IAP 7-9 OTTOBRE 0 SIAPEC - IAP

2 7-9 OTTOBRE OTTOBRE 0 AULA NOVA PROGRAMMA Carissimi Colleghi, Giovedì 7 OTTOBRE 0 sono contento di darvi il benvenuto a Palermo. E per me motivo di grande compiacimento aver potuto organizzare nella nostra città, dopo vent anni, un Congresso Nazionale di Anatomia Patologica. Per questo ringrazio in primo luogo il Consiglio Direttivo della Siapec che mi ha accordato fiducia e ringrazio anche quanti dei colleghi siciliani mi hanno aiutato con idee, suggerimenti, consigli. Tema generale del Congresso è Diagnosi e linee guida. Ci sembra veramente importante confrontarci e pensare insieme su questo argomento, apparentemente scontato, ma al quale vogliamo dedicare la giusta attenzione, nel momento in cui nuove tecnologie sono entrate nei nostri laboratori e nella nostra professionalità, fornendoci conoscenze che vanno gestite ed utilizzate al meglio nella formulazione finale della diagnosi; in particolar modo quando queste nuove informazioni rivestono significato prognostico o sono predittive di risposta terapeutica. La migliore gestione può avvenire soltanto attraverso l adozione di linee guida e norme di comportamento quanto più possibile codificate e validate. L atto finale della diagnosi, che rimane un atto medico e non un dato laboratoristico, necessita oggi di una rinnovata completezza, perché la nostra diagnosi sia condivisibile e sostenibile dal punto di vista clinico. Non una diagnosi tipologica o generica, ma una diagnosi singolare nel senso che è propria di quella malattia, di quel malato. Alle relazioni che compongono le varie sessioni del Congresso si è cercato dare un profilo unitario, allo scopo di fornire un messaggio finale non equivoco, che porti con sé una indicazione pratica di tecnica diagnostica. Si è tentato, per quanto possibile, di abbracciare i vari aspetti della nostra specialità senza trascurare problematiche emergenti o di rilevante impatto sociale. Un ampia sessione è dedicata alla sicurezza nei laboratori, al loro accreditamento ed alla gestione del rischio di errore diagnostico. La sessione dedicata alla citopatologia vuole mettere in evidenza come la disciplina sia eminentemente clinica e diagnostica, come del resto è nella sua vocazione originaria, tenendo comunque presenti le nuove prospettive legate alla prevenzione oncologica. Sono particolarmente compiaciuto della partecipazione delle nuove generazioni che sono presenti in questo Congresso con numerose comunicazioni e poster e sono ancor più contento che per loro abbiamo istituito il Premio Giovani SIAPEC Award. Auguro a tutti voi un lavoro proficuo, la buona riuscita del Congresso dipende molto da coloro che partecipano, a qualunque titolo. Ognuno di voi deve sentirsi, in qualche modo, parte viva di uno stesso organismo, che, per quanto variegato, risponde ad un unica finalità. Questo modo di essere dovrebbe dare il tono ed il senso alle nostre giornate di lavoro, che non sono noiose o grigie. I vetrini, o meglio, i casi, che vediamo ogni giorno, non sono mai banali o ripetitivi. Un antica tradizione anatomo patologica italiana ci ha consegnato un patrimonio formidabile. Non lo disperderemo se saremo attenti, cioè pronti a rinnovarci, coscienti del nostro passato. Questo vale in particolare per i più giovani che non devono pensare che futuro significhi una realtà lontana ma il futuro è già compreso nell oggi, i nostri pensieri ed i nostri atti di ora costruiscono il tempo di domani. Vi auguro un buon soggiorno a Palermo, una città storicamente accogliente, la cui vocazione di città-capitale, sin dalla dominazione Araba, è ben testimoniata dai numerosi monumenti e palazzi storici che mi auguro possiate visitare.

3 7-9 OTTOBRE 0 PRESIDENTE DEL CONGRESSO Domenico Ientile CONSIGLIO DIRETTIVO SIAPEC - IAP PRESIDENTE Claudio Clemente PAST PRESIDENT Gian Luigi Taddei VICE PRESIDENTE Gaetano De Rosa SEGRETARIO Anna Sapino CONSIGLIERI Arrigo Bondi, Paolo Dalla Palma, Ambrogio Fassina, Roberto Fiocca, Domenico Ientile Leonardo Resta, Luigi Ruco, Marco Santucci, Giuseppe Zamboni RIVISTA PATHOLOGICA Marco Chilosi COMMISSIONE INFORMATICA Roberto Mencarelli RAPPRESENTANTE POF Laura Viberti RAPPRESENTANTE AITIC Tiziano Zanin COMITATI & SEGRETERIE COMITATO SCIENTIFICO Gaetano Barresi, Claudio Doglioni, Alfredo Fabiano, Ada Maria Florena, Vito Franco Domenico Messina, Bruno Murer, Aroldo Gabriele Rizzo, Nunzia Scibetta, Vincenzo Tralongo Giancarlo Troncone, Enrico Vasquez, Gian Franco Zannoni SEGRETERIA SCIENTIFICA Domenico Ientile, Chiara Mignogna, Elena Roz SEGRETERIA ORGANIZZATIVA BGE BGE Eventi & Congressi Via G. Bonanno, Palermo Tel. 09/ Fax. 09/ mail: web: TAVOLA SINOTTICA AGGIORNAMENTI IN CITOPATOLOGIA AULA NOVA AULA ORIONE AULA MIZAR DIAGNOSTICA CITOPATOLOGICA LINEE GUIDA E CONI D OMBRA IN PATOLOGIA GASTROINTESTINALE LE SCLEROSI GLOMERULARI: COSA CONOSCIAMO, COSA DOVREMMO FARE, COSA POSSIAMO SPERARE SIAPEC - AIRTUM TAVOLA ROTONDA Necessità di codifica ed esperienze locali.00 Colazione di lavoro 4.0 SIMPOSIO HOLOGIC Sessione non accreditata ECM SIMPOSIO ASTRAZENECA - QIAGEN Sessione non accreditata ECM RAGION D ESSERE, RILEVANZA CLINICA, UTILITÀ MEDICO-LEGALE DELLA DIAGNOSTICA FETO-PLACENTARE SIAPEC - AIOM TAVOLA ROTONDA Analisi dei risultati del controllo di qualità in diagnostica molecolare per EGFR COMUNICAZIONI ORALI SIMPOSIO LEICA MICROSYSTEMS Sessione non accreditata ECM 5.0 TAVOLA ROTONDA PATOLOGIE DEL FEGATO NEUROPATOLOGIA ONCOLOGICA 7.5 Quale evoluzione per il pap test oggi E DELLE VIE BILIARI 8.5 CERIMONIA INAUGURALE VILLA IGIEA HILTON OTTOBRE 8 OTTOBRE AULA NOVA AULA ORIONE AULA MIZAR DIAGNOSI E LINEE GUIDA NEL CARCINOMA DELLA MAMMELLA PROBLEMATICHE IN PATOLOGIA UTERINA TOPICS IN PATOLOGIA NEOPLASTICA DEL POLMONE PATOLOGIA INFETTIVA.00 Colazione di lavoro SIMPOSIO A. MENARINI DIAGNOSTICS Sessione non accreditata ECM DIAGNOSTICA DELLE LESIONI MELANOCITARIE SIMPOSIO LEICA MICROSYSTEMS Sessione non accreditata ECM SICUREZZA DEL PAZIENTE E RIDUZIONE DELL ERRORE IN ANATOMIA PATOLOGICA EMOLINFOPATOLOGIA COMUNICAZIONI ORALI SIMPOSIO DAKO Sessione non accreditata ECM SIMPOSIO ROCHE PHARMA Sessione non accreditata ECM COMUNICAZIONI ORALI 8.0 AULA NOVA: ASSEMBLEA SIAPEC - CONSEGNA PREMI GIOVANI SIAPEC AWARD E BORSA DI STUDIO ALESSANDRO JACOBELLI LA PRESENTAZIONE DEI È PREVISTA IN AREA E GALLERIA IL 8 OTTOBRE DALLE ORE 7.00 ALLE ORE CENA SOCIALE PALAZZO BUTERA 9 OTTOBRE PATROCINI RICHIESTI AULA NOVA AULA ORIONE AULA MIZAR 4 Regione Siciliana Assemblea Regionale Siciliana Regione Siciliana Assessorato della Salute Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo Prefettura di Palermo Ufficio Territoriale del Governo di Palermo Provincia Regionale di Palermo Comune di Palermo Università degli Studi di Palermo PATOLOGIA MOLECOLARE: COME STANDARDIZZARE LE PROCEDURE DIAGNOSI E PROCEDURE IN TEMA DI BIOPSIE PROSTATICHE SCIENZE BIOMEDICHE: GOOD PRACTICE GUIDELINES.00 TEST DI VALUTAZIONE DELL APPRENDIMENTO.0 CHIUSURA DEL CONGRESSO COMUNICAZIONI ORALI

4 Giovedì 7 OTTOBRE 0 Giovedì 7 OTTOBRE 0 AULA NOVA PROGRAMMA AGGIORNAMENTI IN CITOPALOGIA AULA NOVA PROGRAMMA AGGIORNAMENTI IN CITOPALOGIA DIAGNOSTICA CITOPATOLOGICA Moderatori: Ambrogio Fassina (Padova), Domenico Messina (Trapani) Variabilità diagnostica ed errore in citologia Arrigo Bondi (Bologna) 09.0 Citologia agoaspirativa della mammella Luigi Di Bonito (Trieste) 0.0 Citologia urinaria Mariella Bonzanini (Trento), Paolo Dalla Palma (Trento).00 Citologia tiroidea Guido Fadda (Roma).50 Citologia cervicovaginale Maria Rosaria Giovagnoli (Roma) TAVOLA ROTONDA Quale evoluzione per il pap test oggi Moderatori: Guido Collina (Bologna), Leonardo Resta (Bari) 5.0 Il punto di vista del Virologo Franco Buonaguro (Napoli) 5.45 Il punto di vista dell Epidemiologo Guglielmo Ronco (Torino) 6.00 Il punto di vista del Citopatologo Laura Viberti (Torino) 6.5 Il punto di vista del Patologo molecolare Giuseppe Giuffrè (Messina) 6.0 Discussione.40 Discussione.00 Colazione di lavoro 7.00 La citologia a Trieste: tra Tutorial 0e Simposio 0 Luigi Di Bonito (Trieste) 7.5 Test di valutazione dell apprendimento Giovedì 7 OTTOBRE SIMPOSIO HOLOGIC - Sessione non accreditata ECM 5.0 STRATO SOTTILE E LETTURA COMPUTER ASSISTITA: STATO DELL ARTE E PROSPETTIVE NELLE ESPERIENZE ITALIANE Moderatore: Domenico Ientile Impiego della biologia molecolare dalla fiala ThinPrep: lo studio MASTERS di Massa Carrara Andrea Cavazzana Performance clinica e impatto economico delle nuove tecnologie: lo studio ARINT della Regione Abruzzo Vincenzo Maccallini, Fabio Palazzo Utilizzo nello screening del ThinPrep Integrated Imager e valutazione HTA: l esperienza dell anatomia patologica di Trento Paolo Dalla Palma 7.0 Fine lavori Giovedì 7 OTTOBRE 0 6 7

5 Giovedì 7 OTTOBRE 0 Giovedì 7 OTTOBRE 0 AULA ORIONE PROGRAMMA AULA ORIONE PROGRAMMA LINEE GUIDA E CONI D OMBRA IN PATOLOGIA GASTROINTESTINALE Moderatore: Roberto Fiocca (Genova) mirnas in patologia neoplastica dell apparato digerente Matteo Fassan (Padova).45 Interventi dei responsabili dei Registri Tumori Siciliani Pina Candela (Trapani), Maria Lia Contrino (Siracusa) Salvatore Sciacca (Catania), Salvatore Scondotto (Palermo) Rosario Tumino (Ragusa), Francesco Vitale (Palermo) 09.0 Problemi di stadiazione del carcinoma del colon-retto Paolo Greco (Catania).00 Colazione di lavoro Esofago di Barrett: criteri diagnostici e questioni non risolte Luca Mastracci (Genova) 0.00 Requisiti diagnostici minimi in patologia digestiva Massimo Rugge (Padova) 0.0 Discussione 4.0 SIMPOSIO ASTRAZENECA - QIAGEN - Sessione non accreditata ECM 5.0 OTTIMIZZAZIONE DEL PERCORSO DIAGNOSTICO DEL NSCLC La medicina personalizzata nel tumore polmonare: collaborazione tra patologo e oncologo Giuseppe Viale, Carmine Pinto LE SCLEROSI GLOMERULARI: COSA CONOSCIAMO, COSA DOVREMMO FARE, COSA POSSIAMO SPERARE Parte I Moderatori: Maria Rosa Rizzuto (Palermo), Giuseppe Visconti (Palermo) 0.40 Inquadramento generale Mario Stella (Palermo) Il ruolo del patologo nella diagnosi istopatologica e biomolecolare del NSCLC Antonio Marchetti Metodiche per l analisi mutazionale EGFR Nicola Normanno Domande & Risposte 0.55 Proteinuria e sclerosi glomerulari. Quadri clinico-patologici e diagnostica differenziale Tullio Bertani (Palermo) Chiusura dei lavori Giuseppe Viale, Carmine Pinto Giovedì 7 OTTOBRE 0.0 Discussione Parte II Moderatori: Tullio Bertani (Palermo), Mario Stella (Palermo).0 Registro biopsie renali. Frequenza delle glomerulopatie sclerosanti in Sicilia Domenico Santoro (Messina).5 Sclerosi glomerulari, quali novità Andrea Onetti Muda (Roma).50 Discussione SIAPEC - AIRTUM TAVOLA ROTONDA Necessità di codifica ed esperienze locali Moderatore: Domenico Ientile (Palermo).00 Presentazione del nuovo nomenclatore NAP Arrigo Bondi (Bologna).5 Relazione del segretario nazionale AIRTUM Stefano Ferretti (Ferrara) PATOLOGIA DEL FEGATO E DELLE VIE BILIARI Moderatore: Oscar Nappi (Napoli) 5.0 Ruolo del patologo nella diagnosi delle malattie biliari Luigi Terracciano (Basilea) 5.50 La valutazione della biopsia epatica nel pre e post-trapianto Raffaella Gentile (Palermo) 6.0 Tumori epatici delle vie biliari, classificazione WHO, diagnosi Luigi Tornillo (Basilea) 6.0 Ruolo della biopsia nel carcinoma epatocellulare, utilizzo dei biomarkers Massimo Roncalli (Milano) 6.50 Discussione 7.5 Fine sessione Giovedì 7 OTTOBRE 0.0 Lo sviluppo e manutenzione di terminologie e classificazioni Vincenzo Della Mea (Udine) 8 9

6 Giovedì 7 OTTOBRE 0 Giovedì 7 OTTOBRE 0 AULA MIZAR PROGRAMMA AULA MIZAR PROGRAMMA RAGION D ESSERE, RILEVANZA CLINICA, UTILITÀ MEDICO-LEGALE DELLA DIAGNOSTICA FETO-PLACENTARE Moderatore: Gaetano Bulfamante (Milano) 4.0 SIMPOSIO LEICA MICROSYSTEMS - Sessione non accreditata ECM 5.0 LA FASE PRE-ANALITICA IN ANATOMIA PATOLOGICA: ESPERIENZE A CONFRONTO La morte intrauterina, utilità del riscontro diagnostico Emiliano Maresi (Palermo) L importanza del pre-campionamento Marcello Gambacorta 09.0 La patologia feto-placentare nelle gravidanze a rischio Maria D Armiento (Napoli) Tecniche di riduzione a fresco Giuseppe Renne Indagine anatomopatologica dei campioni da aborto spontaneo precoce e tardivo Gabriella Ottoveggio (Palermo) SealSAFE Michele Martinelli 0.00 L esame morfologico della placenta Giovanni Bartoloni (Catania) 0.0 Discussione NEUROPATOLOGIA ONCOLOGICA Moderatori: Felice Giangaspero (Roma), Salvatore Lanzafame (Catania) Giovedì 7 OTTOBRE SIAPEC - AIOM TAVOLA ROTONDA Analisi dei risultati del controllo di qualità in diagnostica molecolare per EGFR Moderatore: Claudio Clemente (Milano) Vincenzo Adamo (Messina), Andrea Ardizzoni (Parma), Lucio Crinò (Perugia) Marcello Gambacorta (Milano), Antonio Marchetti (Chieti), Oscar Nappi (Napoli) Nicola Normanno (Napoli), Carmine Pinto (Bologna), Gian Luigi Taddei (Firenze) Giuseppe Viale (Milano).00 COMUNICAZIONI LIBERE Moderatore: Vito Rodolico (Palermo) Patologia Fetoplacentare Patologia Cardiaca Epatopatologia Neuropatologia Paleopatologia Patologia renale Risk Management.00 Colazione di lavoro 5.0 Pitfalls nella diagnostica intraoperatoria delle lesioni del SNC Manila Antonelli (Roma) 5.50 Neoplasie meningee non-meningoendoteliali Valeria Barresi (Messina) 6.0 Linfomi e SNC, pitfalls diagnosi ed entità rare Marco Gessi (Bonn) 6.0 Diagnostica molecolare nei tumori cerebrali Rosario Caltabiano (Catania) 6.50 Discussione 7.5 Fine sessione Giovedì 7 OTTOBRE 0 0

7 Venerdì 8 OTTOBRE 0 Venerdì 8 OTTOBRE 0 AULA NOVA PROGRAMMA AULA NOVA PROGRAMMA DIAGNOSI E LINEE GUIDA NEL CARCINOMA DELLA MAMMELLA Moderatore: Anna Sapino (Torino) 08.0 Le nuove linee guida di St. Gallen Giuseppe Viale (Milano) Quali anticorpi per la determinazione dei recettori ormonali (specificità, sensibilità) Giuseppe Bogina (Verona) 09.0 Impatto dei recettori androgenici nella clinica del carcinoma della mammella Isabella Castellano (Torino) La diagnosi preoperatoria cito-istologica: parametri minimi di refertazione Elena Roz (Palermo) 4.0 SIMPOSIO A. MENARINI DIAGNOSTICS - Sessione non accreditata ECM 5.0 MANAGEMENT ED EXPERT SYSTEM IN ANATOMIA PATOLOGICA: IL PROGETTO MYKEY Moderatore: Roberto Pisa Management ed Expert System in Anatomia Patologica: Introduzione Marco Chilosi Progetto MyKey: il Sistema Gestionale Claudio Doglioni Progetto MyKey: il Sistema Esperto Aroldo Gabriele Rizzo Venerdì 8 OTTOBRE Processazione e refertazione dei campioni da terapia neoadiuvante Alfredo Santinelli (Ancona) 0.0 La valutazione dei margini chirurgici Francesca Pietribiasi (Moncalieri - TO) 0.40 Lesioni dello stroma mammario: potenziali mimi di carcinoma invasivo Gaetano Magro (Catania) 0.50 Discussione PROBLEMATICHE IN PATOLOGIA UTERINA Moderatori: Michele De Nictolis (Ancona), Gaetano De Rosa (Napoli).00 I tumori muscolari lisci del corpo uterino Gian Franco Zannoni (Roma).0 I tumori stromali dell endometrio Ezio Fulcheri (Genova).40 Iperplasia endometriale: Hot Topics Chiara Mignogna (Palermo).00 La citologia dell endometrio Anna Maria Buccoliero (Firenze).0 La patologia ghiandolare della cervice uterina Giovanni Negri (Bolzano).40 Endometriosi possibilità diagnostiche della immunoistochimica e della biologia molecolare Gian Luigi Taddei (Firenze).00 Colazione di lavoro DIAGNOSTICA DELLE LESIONI MELANOCITARIE Moderatore: Nunzia Scibetta (Palermo) 5.0 Tumori melanocitici borderline della cute: quali novità per tumori di difficile diagnosi e di prognosi incerta Claudio Clemente (Milano) 6.00 Stato dell arte e linee guida nella diagnosi e stadiazione del melanoma Cristina Montesco (Padova) 6.0 L esame istopatologico del linfonodo sentinella: analisi dei costi Roberto Mencarelli (Rovigo) 6.40 Stato dell arte e linee guida nelle applicazioni immunocitochimiche del melanoma primitivo e linfonodo sentinella Stefania Staibano (Napoli) 7.00 Stato dell arte e linee guida delle applicazioni genetico molecolari nel melanoma Daniela Massi (Firenze) 7.0 Microambiente e melanoma Gerardo Botti (Napoli) 8.00 Discussione 8.0 ASSEMBLEA SIAPEC Consegna Premi GIOVANI SIAPEC AWARD Venerdì 8 OTTOBRE 0 Consegna Borsa di Studio Alessandro Jacobelli

8 Venerdì 8 OTTOBRE 0 Venerdì 8 OTTOBRE 0 AULA ORIONE PROGRAMMA AULA ORIONE PROGRAMMA TOPICS IN PATOLOGIA NEOPLASTICA DEL POLMONE Moderatore: Bruno Murer (Mestre - VE) 08.0 Anticorpi e regole nella diagnostica differenziale delle neoplasie polmonari Giulio Rossi (Modena) 4.0 SIMPOSIO LEICA MICROSYSTEMS - Sessione non accreditata ECM 5.0 SVILUPPO DEI SISTEMI DI TRACCIABILITÀ NEL PERCORSO DIAGNOSTICO DI LABORATORIO Moderatori: Alfredo Fabiano, Anna Sapino Risultati studio di concordanza PPPFAD/SIAPEC Mattia Barbareschi (Trento) Riorganizzazione nazionale delle reti dei Servizi Sanitari: criticità e costi Fulvio Moirano Diagnosi differenziale dei tumori pleomorfi a grandi cellule del polmone Francesca Guddo (Palermo) L esperienza Molinette per l Anatomia Patologica Luca Molinaro 09.5 Orizzonti oltre l EGFR: nuovi bersagli terapeutici Antonio Marchetti (Chieti) Il parere della Direzione Sanitaria Roberto Mosso 09.0 Alterazioni del gene ALK nel carcinoma polmonare non a piccole cellule Renato Franco (Napoli) Il punto di vista dei servizi informatici Gianbattista Pellissero Diagnosi differenziale tra carcinoma polmonare e suoi mimi: un approccio pratico per il patologo Alberto Cavazza (Reggio Emilia) 0.00 La citologia dei versamenti Ambrogio Fassina (Padova) SICUREZZA DEL PAZIENTE E RIDUZIONE DELL ERRORE IN ANATOMIA PATOLOGICA Moderatori: Lucia Borsellino (Palermo), Enrico Vasquez (Catania) Venerdì 8 OTTOBRE Discussione PATOLOGIA INFETTIVA Moderatori: Antonino Carbone (Aviano - PN), Claudio Doglioni (Milano), Aroldo Gabriele Rizzo (Palermo).00 Approccio biomolecolare alla patologia infettiva Carlo Parravicini (Milano).0 Interazione tra microrganismi e linfomi Claudio Doglioni (Milano).40 Decision making della patologia infettiva Aroldo Gabriele Rizzo (Palermo).00 Patologie infettive emergenti Roberto Burioni (Milano).0 Interazioni tra clinico e patologo nelle malattie infettive Spinello Antinori (Milano).40 Discussione.00 Colazione di lavoro 5.0 Governo clinico e sicurezza nei percorsi assistenziali Alessandro Ghirardini (Roma) 5.40 Verso un nuovo sistema di accreditamento Regionale in Sicilia: attualità e prospettive Lorenzo Maniaci (Palermo) 5.50 Ruolo e accreditamento del servizio di anatomia patologica Anna Sapino (Torino) 6.0 Il servizio di anatomia patologica nel percorso diagnostico assistenziale Tommaso Mannone (Palermo) 6.0 SIAPEC - IAP per la qualità: proposte e considerazioni Roberto Giardini (Cremona) 6.50 Errare è umano, perseverare l organizzazione in anatomia patologica Gian Luigi Taddei (Firenze) 7.0 L errore in anatomia patologica Alfredo Fabiano (Roma) 7.0 La gestione del rischio in anatomia patologica Giuseppe Santeusanio (Roma) 7.50 Responsabilità professionali in anatomia patologica Vania Cirese (Roma) Venerdì 8 OTTOBRE Criteri di valutazione in tema di H.T.A. Paolo Dalla Palma (Trento) 8.0 Fine sessione 4 5

9 Venerdì 8 OTTOBRE 0 Venerdì 8 OTTOBRE 0 AULA MIZAR PROGRAMMA AULA MIZAR PROGRAMMA EMOLINFOPATOLOGIA Moderatore: Vito Franco (Palermo) 08.0 La malattia minima residua nella biopsia osteomidollare: valutazione integrata Marcello Gambacorta (Milano) I linfomi a cellule T periferiche: nuove prospettive diagnostiche e terapeutiche Stefano Pileri (Bologna) 09.0 Lo stroma midollare nelle neoplasie ematologiche Claudio Tripodo (Palermo) 09.0 Linfomi cutanei: aspetti classificativi e problematiche diagnostiche Marco Paulli (Pavia) Sarcoma a cellule follicolari dendritiche Fabio Facchetti (Brescia) 4.0 SIMPOSIO ROCHE PHARMA - Sessione non accreditata ECM 5.0 MEDICINA PERSONALIZZATA: DALLA MALATTIA HER POSITIVA AL MELANOMA Introduzione, razionale del simposio Claudio Clemente Dalla qualità del test HER all appropriatezza della terapia Roberto Bordonaro, Giuseppe Viale BRAF una nuova sfida nel melanoma (punto di vista dell anatomopatologo) Daniela Massi BRAF una nuova sfida nel melanoma (punto di vista dell oncologo) Paolo Ascierto 0.0 Linfoma di Burkitt (Esperienza di Emolinfopatologia dei POF) Lorenzo Leoncini (Siena) 5.0 COMUNICAZIONI LIBERE Moderatore: Attilio Leotta (Lamezia Terme - CZ) 0.0 Discussione Patologia mammaria.00 COMUNICAZIONI LIBERE Moderatore: Gaetano Barresi (Messina) Dermatopatologia Ginecopatologia 7.0 Fine sessione Venerdì 8 OTTOBRE 0 Patologia infettiva Patologia tiroidea.00 SIMPOSIO DAKO - Sessione non accreditata ECM.00 INNOVAZIONE PER COLORAZIONI PRIMARIE E RIVOLUZIONE TECNOLOGICA PER LA DETERMINAZIONE DI HER FISH M. Chiara Giangarè.00 Colazione di lavoro Venerdì 8 OTTOBRE 0 6 7

10 Sabato 9 OTTOBRE 0 Sabato 9 OTTOBRE 0 AULA NOVA PROGRAMMA AULA ORIONE PROGRAMMA Sabato 9 OTTOBRE 0 PATOLOGIA MOLECOLARE: COME STANDARDIZZARE LE PROCEDURE Moderatore: Generoso Bevilacqua (Pisa) 08.0 Validazione delle tecniche di estrazione degli acidi nucleici Aldo Scarpa (Verona) Analisi delle mutazioni dell EGFR Giuseppe Pelosi (Milano) 09.0 Mutazioni rare: interpretazione e significato clinico Massimo Barberis (Milano) 09.0 Standardizzazione delle metodiche e del referto in patologia molecolare Ambrogio Fassina (Padova) - Giancarlo Troncone (Napoli) 0.0 Il sequenziamento di seconda generazione per la diagnosi molecolare su campioni citologici Fiamma Buttitta (Chieti) 0.0 Discussione DIAGNOSI E PROCEDURE IN TEMA DI BIOPSIE PROSTATICHE Moderatori: Maurizio Colecchia (Milano), Filippo Fraggetta (Catania).00 La biopsia prostatica: concetto di saturation biopsy Pietro Pepe (Catania).0 Atrofia come pitfall Enrico Bollito (Orbassano - TO).40 Immunoistochimica: nuovi marcatori utili per una corretta diagnosi Pantaleo Bufo (Foggia).00 Standardizzazione delle procedure Gregor Mikuz (Innsbruck).0 Discussione.00 Test di valutazione dell apprendimento.0 Chiusura del Congresso SCIENZE BIOMEDICHE: GOOD PRACTICE GUIDELINES 08.0 Introduzione e presentazione Domenico Ientile (Palermo), Claudio Clemente (Milano) La responsabilità del TSLB: risk management Tiziano Zanin (Genova) 09.0 Reduction of Surgical Pathology In-Process Misidentification Defects by Bar Code-Specified Work Process Standardization Richard J. Zarbo (Detroit) Innovazione e laboratorio: necessità o moda? Francesco Caruso (Pavia) 0.00 L organizzazione secondo i principi di lean economy Teresa Ragazzini (Bologna) 0.0 Discussione.00 Problematiche tecnico organizzative della fissazione: quale evoluzione? Moris Cadei (Brescia), Mara Dal Santo (Trento).0 Rischio cancerogeno da formalina Francesca Di Gaudio (Palermo).40 Tecniche di analisi mutazionale nell era delle target therapies Carmelo Lupo (Palermo).00 L aggiornamento delle professioni sanitarie ed il valore della formazione Antonio Esposito (Chieti).0 Discussione.00 Test di valutazione dell apprendimento.0 Chiusura del Congresso AULA MIZAR 08.0 COMUNICAZIONI LIBERE Moderatore: Daniela Cabibi (Palermo) Patologia polmonare Patologia gastrointestinale Patologia dei tessuti molli 0.0 COMUNICAZIONI LIBERE Moderatore: Ada Florena (Palermo) Emolinfopatologia Uropatologia Patologia testa collo e cavo orale Sabato 9 OTTOBRE 0 Patologia pancreatica Ginecopatologia Risk management.00 Test di valutazione dell apprendimento.0 Chiusura del Congresso 8 9

11 7-9 OTTOBRE OTTOBRE 0 ELENCO MODERATORI & RELATORI ELENCO MODERATORI & RELATORI COGNOME NOME CITTÀ COGNOME NOME CITTÀ COGNOME NOME CITTÀ COGNOME NOME CITTÀ Adamo Vincenzo Messina De Rosa Gaetano Napoli Mikuz Gregor Innsbruck Santeusanio Giuseppe Roma Antinori Spinello Milano Di Bonito Luigi Trieste Montesco Cristina Padova Santinelli Alfredo Ancona Antonelli Manila Roma Di Gaudio Francesca Palermo Murer Bruno Mestre (VE) Santoro Domenico Messina Ardizzoni Andrea Parma Doglioni Claudio Milano Nappi Oscar Napoli Sapino Anna Torino Barbareschi Mattia Trento Esposito Antonio Chieti Negri Giovanni Bolzano Scarpa Aldo Verona Barberis Massimo Milano Fabiano Alfredo Roma Normanno Nicola Napoli Sciacca Salvatore Catania Barresi Gaetano Messina Facchetti Fabio Brescia Onetti Muda Andrea Roma Scibetta Nunzia Palermo Barresi Valeria Messina Fadda Guido Roma Ottoveggio Gabriella Palermo Scondotto Salvatore Palermo Bartoloni Giovanni Catania Fassan Matteo Padova Parravicini Carlo Milano Staibano Stefania Napoli ELENCO MODERATORI & RELATORI Bertani Tullio Palermo Bevilacqua Generoso Pisa Bogina Giuseppe Verona Bollito Enrico Orbassano (TO) Bondi Arrigo Bologna Bonzanini Mariella Trento Borsellino Lucia Palermo Botti Gerardo Napoli Buccoliero Anna Maria Firenze Bufo Pantaleo Foggia Bulfamante Gaetano Milano Buonaguro Franco Napoli Burioni Roberto Milano Buttitta Fiamma Chieti Cabibi Daniela Palermo Cadei Moris Brescia Caltabiano Rosario Catania Candela Pina Trapani Carbone Antonino Aviano (PN) Caruso Francesco Pavia Castellano Isabella Torino Cavazza Alberto Reggio Emilia Cirese Vania Roma Fassina Ambrogio Padova Ferretti Stefano Ferrara Fiocca Roberto Genova Florena Ada Palermo Fraggetta Filippo Catania Franco Renato Napoli Franco Vito Palermo Fulcheri Ezio Genova Gambacorta Marcello Milano Gentile Raffaella Palermo Gessi Marco Bonn Ghirardini Alessandro Roma Giangaspero Felice Roma Giardini Roberto Cremona Giovagnoli Maria Rosaria Roma Giuffrè Giuseppe Messina Greco Paolo Catania Guddo Francesca Palermo Ientile Domenico Palermo Lanzafame Salvatore Catania Leoncini Lorenzo Siena Leotta Attilio Lamezia Terme (CZ) Lupo Carmelo Palermo Paulli Marco Pavia Pelosi Giuseppe Milano Pepe Pietro Catania Pietribiasi Francesca Moncalieri (TO) Pileri Stefano Bologna Pinto Carmine Bologna Ragazzini Teresa Bologna Resta Leonardo Bari Rizzo Aroldo Gabriele Palermo Rizzuto Maria Rosa Palermo Rodolico Vito Palermo Roncalli Massimo Milano Ronco Guglielmo Torino Rossi Giulio Modena Roz Elena Palermo Rugge Massimo Padova Stella Mario Palermo Taddei Gian Luigi Firenze Terracciano Luigi Basilea Tornillo Luigi Basilea Tripodo Claudio Palermo Troncone Giancarlo Napoli Tumino Rosario Ragusa Vasquez Enrico Catania Viale Giuseppe Milano Viberti Laura Torino Visconti Giuseppe Palermo Vitale Francesco Palermo Zanin Tiziano Genova Zannoni Gian Franco Roma Zarbo Richard J. Detroit ELENCO MODERATORI & RELATORI Clemente Claudio Milano Magro Gaetano Catania Colecchia Maurizio Milano Maniaci Lorenzo Palermo Collina Guido Bologna Mannone Tommaso Palermo Contrino Maria Lia Siracusa Marchetti Antonio Chieti Crinò Lucio Perugia Maresi Emiliano Palermo D armiento Maria Napoli Massi Daniela Firenze Dal Santo Mara Trento Mastracci Luca Genova Dalla Palma Paolo Trento Mencarelli Roberto Rovigo Della Mea Vincenzo Udine Messina Domenico Trapani De Nictolis Michele Ancona Mignogna Chiara Palermo 0

12 SIAPEC - IAP COMUNICAZIONI ORALI

13 Giovedì 7 OTTOBRE 0 Giovedì 7 OTTOBRE 0 AULA MIZAR COMUNICAZIONI AULA MIZAR COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI ORALI PATOLOGIA FETOPLACENTARE.00 ACRANIA AND ANENCEPHALY: A CASE REPORT. Sollima L., Calvisi G., Cicchinelli I, Crisman G., Leocata P. Anatomia Patologica, Dipartimento di Scienze della Salute /Università degli Studi dell Aquila, L Aquila, Italia; Unità Operativa di Anatomia Patologica/Ospedale Civile San Salvatore, L Aquila, Italia.05 RAISON D ETRE, CLINICAL RELEVANCE AND LEGAL QUESTIONS IN EARLY SPONTANEOUS ABORTION DIAGNOSIS. Lomazzo G., Beltrami V.R.L., Botta G. and Ribotta M. Struttura Complessa di Anatomia Patologica e Citodiagnostica, Azienda Ospedaliera OIRM-Sant Anna Torino, Italy PATOLOGIA CARDIACA.0 PTHRP AND PTHR MYOCARDIAL EXPRESSION IN 66 EXPLANTED HEARTS Arena V, Pennacchia I, Di Stasio E, Fiaccavento R, Di Nardo P, Monego G 4. Institute of Pathology, Catholic University of Sacred Heart, Rome. Institute of Biochemistry, Catholic University of Sacred Heart, Rome. Laboratory of Cellular and Molecular Cardiology, Tor Vergata University, Rome. 4 Institute of Human Anatomy and cell biology, Catholic University of Sacred Heart, Rome. EPATOPATOLOGIA.5 HIGH MOBILITY GROUP A (HMGA): A POTENTIAL ROLE IN HEPATOCARCINOGENESIS Francesca Trapani, Salvatore Piscuoglio,, Luigi Tornillo, Matthias Matter and Luigi Terracciano Institute of Pathology, Molecular Pathology Division, University of Basel, Schonbeinstrasse 40, 400 Basel, Switzerland Research Group Human Genetics, Department of Biomedicine, University of Basel, Mattenstrasse 8, 4058 Basel, Switzerland NEUROPATOLOGIA.0 CD90 EXPRESSION IN MENINGIOMAS La Mantia E., Scognamiglio G., Relli V., Rossi G., Sparano L. Mirabella A., Franco R., Rocco G. 4, Botti G. Pathology Unit, National Cancer Institute, Pascale Hospital, Naples, Italy Pathology Unit,Modena and Reggio Emilia University, Modena, Italy Pathology Unit,M. ScarlatoHospital, Scafati (SA), Italy 4 Thoracic Surgery Unit, National Cancer Institute, Pascale Hospital, Naples, Italy.5 COLLATERAL TRIGONE CHOROID PLEXUS PAPILLOMA WITH EXTREME STROMAL SCLEROSIS. Cimmino A., Ingravallo G., Rossi R., D Urso P. I., Scarcella S. V., Resta L. Dipartimento di Anatomia e Istologia Patologica/Università degli studi di Bari, Bari, Italia. PALEOPATOLOGIA.0 GENETIC SUSCEPTIBILITY TO RHEUMATOID ARTHRITIS IN CARDINAL CARLO DE MEDICI Fontecchio G., Ventura L., Giuffra V., Vitiello A., Giusiani S., Fornaciari A. 4, Caramella D. 5, Villari N. 6, Fornaciari G. Centro Regionale di Immunoematologia e Tipizzazione Tissutale, Ospedale San Salvatore, L Aquila, Italia; U. O. C. di Anatomia Patologica, Ospedale San Salvatore, L Aquila, Italia; Dipartimento di Oncologia, dei Trapianti e delle Nuove Tecnologie in Medicina, Divisione di Paleopatologia, Storia della Medicina e Bioetica, Università, Pisa, Italia; 4 Dipartimento di Archeologia e Storia dell Arte, Sezione di Archeologia Medievale, Università, Siena, Italia; 5 Dipartimento di Oncologia, dei Trapianti e delle Nuove Tecnologie in Medicina, Divisione di Radiologia Diagnostica ed Interventistica,Università, Pisa, Italia; 6 Dipartimento di Fisiopatologia Clinica, Sezione di Radiologia Clinica, Università, Firenze, Italia.5 PALEOPATHOLOGY OF THE QUEEN OF THE MOORS, A XIX CENTURY NATURAL MUMMY FROM SCICLI (SOUTH-EASTERN SICILY) Ventura L., Pensiero V., Caruso C., Romeo G. 4, Grimaldi B. 4, Marampon F. 5, Gravina G. L. 5, Fornaciari G. U. O. C. di Anatomia Patologica, Ospedale San Salvatore, L Aquila, Italia; Divisione di Paleopatologia, Storia della Medicina e Bioetica, Dipartimento di Oncologia, Trapianti e delle Nuove Tecnologie in Medicina, Università, Pisa, Italia; R. S. A., Ospedale Busacca, Scicli (RG), Italia; 4 U. O. C. di Diagnostica per Immagini e Radiologia, Ospedale Maggiore, Modica (RG), Italia; 5 Divisione di Radioterapia e Radiobiologia, Dipartimento di Medicina Sperimentale, Università, L Aquila, Italia PATOLOGIA RENALE.40 THE ROLE OF T REGULATORY LYMPHOCYTES IN LUPUS NEPHRITIS Konstantinos Giannakakis, Antonietta Gigante, Antonella Afeltra, Rosario Cianci, Antonio Amoroso, Margiotta Domenico, Francesco Pugliese, Tullio Faraggiana, Andrea Onetti-Muda 4 Anatomia Patologica, Sapienza Università di Roma; Medicina Clinica Sapienza Università Roma Medicina Interna, Università Campus Bio-Medico di Roma 4 Anatomia Patologica, Università Campus Bio-Medico di Roma COMUNICAZIONI ORALI 4 5

SIAPEC - IAP SIAPEC - IAP 27-29 OTTOBRE 2011 CONGRESSO NAZIONALE. PALERMO - San Paolo Palace Hotel PROGRAMMA

SIAPEC - IAP SIAPEC - IAP 27-29 OTTOBRE 2011 CONGRESSO NAZIONALE. PALERMO - San Paolo Palace Hotel PROGRAMMA Società Italiana di Anatomia Patologica e Citopatologia diagnostica Divisione Italiana della International Academy of Pathology SIAPEC - IAP SIAPEC - IAP AULA NOVA Carissimi Colleghi, sono contento di

Dettagli

Infezione da HPV: dalla diagnosi precoce alla prevenzione primaria.

Infezione da HPV: dalla diagnosi precoce alla prevenzione primaria. WORKSHOP Infezione da HPV: dalla diagnosi precoce alla prevenzione primaria. 9 10 Novembre 2005 REPV BBLICA ITA LIANA Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena,299 - Roma Infezione da HPV: dalla

Dettagli

SIAPEC - IAP CONGRESSO NAZIONALE. 27-29 OTTOBRE 2011 PALERMO - San Paolo Palace Hotel BGE. PRESIDENTE DEL CONGRESSO: Domenico Ientile

SIAPEC - IAP CONGRESSO NAZIONALE. 27-29 OTTOBRE 2011 PALERMO - San Paolo Palace Hotel BGE. PRESIDENTE DEL CONGRESSO: Domenico Ientile PRESIDENTE DEL CONGRESSO: Domenico Ientile CONSIGLIO DIRETTIVO PRESIDENTE Claudio Clemente PAST PRESIDENT Gian Luigi Taddei VICE PRESIDENTE Gaetano De Rosa SEGRETARIO Anna Sapino CONSIGLIERI Arrigo Bondi,Paolo

Dettagli

CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical Pathology

CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical Pathology CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical Pathology Aula Cerra - Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione G. Pascale Direttore del Corso: Gerardo Botti 2 CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical

Dettagli

CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical Pathology

CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical Pathology CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical Pathology Aula Cerra - Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione G. Pascale Direttore del Corso: Gerardo Botti 2 CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical

Dettagli

V GIORNATA NOVARESE DI STUDIO

V GIORNATA NOVARESE DI STUDIO PROGETTO INTEGRATO: CLINICA SAN GAUDENZIO DI NOVARA - GRUPPO POLICLINICO DI MONZA -, UNIVERSITÀ DEL PIEMONTE ORIENTALE A. AVOGADRO, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA. S. MARGHERITA LIGURE PORTOFINO SABATO

Dettagli

Associazione Amici della Fondazione Pascale LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Sezione Provinciale di Napoli C O R S O T E O R I C O / P R A T I C O Biobanca Oncologica Responsabile Scientifico

Dettagli

[ Corso Residenziale ] Le terapie adiuvanti e neoadiuvanti: stato dell arte e prospettive VIII EDIZIONE

[ Corso Residenziale ] Le terapie adiuvanti e neoadiuvanti: stato dell arte e prospettive VIII EDIZIONE [ Corso Residenziale ] Le terapie adiuvanti e neoadiuvanti: stato dell arte e prospettive VIII EDIZIONE, 1 luglio 2011 1 di 7 [ Programma preliminare] Venerdì, 1 luglio 9.00 Introduzione I SESSIONE LE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - ANATOMIA PATOLOGICA E CITODIAGNOSTICA

AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - ANATOMIA PATOLOGICA E CITODIAGNOSTICA INFORMAZIONI PERSONALI Nome BENVENUTO ALESSANDRA Data di nascita 31/08/1972 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente

Dettagli

Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni

Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni P R O G R A M M A S C I E N T I F I C O P R E L I M I N A R E COORDINATORI SCIENTIFICI SABINO DE PLACIDO Università Degli Studi di Napoli Federico II, Napoli LUCA

Dettagli

Gli attuali ali approcci del Patologo nella determinazione molecolare delle neoplasie

Gli attuali ali approcci del Patologo nella determinazione molecolare delle neoplasie C o r s o T e o r i c o / P r a t i c o : Gli attuali ali approcci del Patologo nella determinazione molecolare delle neoplasie Direttore: Gerardo Botti Napoli, 6-7 Maggio 2013 I. N. T. Fondazione Pascale

Dettagli

I tumori della cervice uterina e dell ovaio. Altamura, 9 novembre 2013 I Luoghi di Pitti. Direttori del Corso: M. De Lena, G.

I tumori della cervice uterina e dell ovaio. Altamura, 9 novembre 2013 I Luoghi di Pitti. Direttori del Corso: M. De Lena, G. Assessorato Regionale Politiche della Salute AIOM ASL BA Comune di Altamura AIOM Fondazione IX Corso di Southern Italy Cooperative Oncology Group Oncologia I tumori della cervice uterina e dell ovaio Direttori

Dettagli

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROLOGIA

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROLOGIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROLOGIA 1) Università degli Studi di Bari Scuola di Specializzazione in Scienze Neurologiche VIA: Piazza Giulio Cesare 9/11-70124 BARI DIRETTORE: Prof. Isabella Laura Simone

Dettagli

IMPERIAL HOTEL TRAMONTANO Sorrento, 27-28-29 maggio 2011. Presidenti Pietro Micheli Oscar Nappi Antonio Giordano. A.O.R.N. Monaldi Cotugno CTO

IMPERIAL HOTEL TRAMONTANO Sorrento, 27-28-29 maggio 2011. Presidenti Pietro Micheli Oscar Nappi Antonio Giordano. A.O.R.N. Monaldi Cotugno CTO UPDATE IN TEMA DI ANATOMIA PATOLOGICA E RICADUTA CLINICA Benigno Vs maligno, dalla morfologia alla biologia molecolare. Il ruolo delle moderne biotecnologie ai fini diagnostici, prognostici ed il monitoraggio

Dettagli

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROLOGIA

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROLOGIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROLOGIA 1) Università degli Studi di Bari Scuola di Specializzazione in Scienze Neurologiche VIA: Piazza Giulio Cesare 9/11-70124 BARI DIRETTORE: Prof. Paolo Lamberti TEL

Dettagli

Istituto Nazionale Tumori Napoli

Istituto Nazionale Tumori Napoli Istituto Nazionale Tumori Napoli C O R S O T E O R I C O / P R A T I C O Biobanca Oncologica (Rif. ECM n 1243 11016130 Medici/Biologi, Infermieri Professionali Rif. ECM 1243 11016131, Tecnici di Laboratorio

Dettagli

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica III Workshop nazionale

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica III Workshop nazionale [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica III Workshop nazionale, 13-14 Novembre 2014 [ Programma preliminare] Giovedì, 13 novembre 10.45 Introduzione e presentazione del corso

Dettagli

La diagnosi istopatologica delle lesioni melanocitarie II edizione

La diagnosi istopatologica delle lesioni melanocitarie II edizione [ Corso Teorico-Pratico] La diagnosi istopatologica delle lesioni melanocitarie II edizione Genova, 14-16 novembre 2012 Con il patrocinio Società Italiana di Anatomia Patologica e Citopatologia Diagnostica

Dettagli

IL RUOLO DELLE SOCIETA SCIENTIFICHE SIAPeC IAP

IL RUOLO DELLE SOCIETA SCIENTIFICHE SIAPeC IAP Roma 25-26 ottobre 2011 Camera dei Deputati Palazzo Marini Sala della Mercede IL RUOLO DELLE SOCIETA SCIENTIFICHE SIAPeC IAP (Società di Anatomia Patologica e Citopatologia diagnostica Divisione Italiana

Dettagli

Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA. Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013

Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA. Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013 Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013 Responsabili Scientifici Prof.ssa Rossella Elisei, Pisa

Dettagli

3 Master in Neuro-Oncologia

3 Master in Neuro-Oncologia [ Corso Residenziale ] 3 Master in Neuro-Oncologia 7-9 maggio 2009 Direttori Carmine Carapella Andrea Pace 1 di 7 [ Programma preliminare] Giovedì 7 maggio I Sessione - Glioblastoma Multiforme ore 9.00

Dettagli

Direttore del Corso Prof. Ambrogio Fassina

Direttore del Corso Prof. Ambrogio Fassina CORSO DI APPLICAZIONE DELLE TECNICHE DI BIOLOGIA MOLECOLARE NELLA DIAGNOSI CITOPATOLOGICA Napoli, 30 Novembre 2012 Aula 302, Ed 20 Policlinico, via S. Pansini Direttore del Corso Prof. Ambrogio Fassina

Dettagli

STAGES IN NEURO-ONCOLOGIA 9 CORSO NAZIONALE TEORICO-PRATICO

STAGES IN NEURO-ONCOLOGIA 9 CORSO NAZIONALE TEORICO-PRATICO [ Corso Teorico-pratico ] STAGES IN NEURO-ONCOLOGIA 9 CORSO NAZIONALE TEORICO-PRATICO 11-13 aprile 2013 Richiesto patrocinio a: Associazione Italiana di Neuro-Oncologia (AINO) Rete Oncologica del Piemonte

Dettagli

Innovazione Tecnologica e Informatizzazione in Oncologia

Innovazione Tecnologica e Informatizzazione in Oncologia PRESIDENTE Ombretta Fumagalli Carulli SEGRETARIO Claudio Giustozzi Via Giulio Salvadori, 14/16-00135 Roma Tel +39 06 3389120 fax +39 06 30603259 cell. +39 334 2228752 e-mail: segreteria@dossetti.it - http://www.dossetti.it

Dettagli

pap test mai dire mai Napoli 9-10 maggio 2014 Hotel Royal Continental

pap test mai dire mai Napoli 9-10 maggio 2014 Hotel Royal Continental 9-10 maggio 2014 INTRODUZIONE Da quando verso la fine degli anni 90 i test di biologia molecolare sono entrati in commercio e numerosi studi piloti, nel decennio successivo, ne hanno validato, l efficacia

Dettagli

E TECNICHE ANCILLARI CORRELATE Numero telefonico dell ufficio 081-5903618 Fax dell ufficio E-mail istituzionale. f.lavecchia@istitutotumori.na.

E TECNICHE ANCILLARI CORRELATE Numero telefonico dell ufficio 081-5903618 Fax dell ufficio E-mail istituzionale. f.lavecchia@istitutotumori.na. CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome LA VECCHIA FRANCA Data di nascita 01/09/1956 Qualifica Amministrazione DIRIGENTE SANITARIO- BIOLOGO presso l Area funzionale di Anatomia Patologica

Dettagli

RESPONSABILI DEL PROGRAMMA FORMATIVO E SEGRETERIA SCIENTIFICA Dott. Cosimo Sacco - Dott. Roberto Sorio

RESPONSABILI DEL PROGRAMMA FORMATIVO E SEGRETERIA SCIENTIFICA Dott. Cosimo Sacco - Dott. Roberto Sorio RELATORI E MODERATORI Dott. Daniele Bassini - S.O.C. di Ostetricia e Ginecologia, Dipartimento Materno-Infantile, Presidio Ospedaliero di Tolmezzo, ASS 3 Alto Friuli, Tolmezzo (UD) Dott. Giovanni Boz -

Dettagli

Table S1. List of Independent Ethics Committees and/or Institutional Review Boards that approved the study protocol.

Table S1. List of Independent Ethics Committees and/or Institutional Review Boards that approved the study protocol. Table S1. List of Independent Ethics Committees and/or Institutional Review Boards that approved the study protocol. Center Clinica di Malattie Infettive Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino Independent

Dettagli

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica II Workshop nazionale

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica II Workshop nazionale [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica II Workshop nazionale, 8 novembre 9 novembre 2013 [ Programma preliminare] Venerdì, 8 novembre 10.30 Introduzione e presentazione del

Dettagli

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome: GUSOLFINO Marino Daniel

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome: GUSOLFINO Marino Daniel MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome: GUSOLFINO Marino Daniel Data di nascita: 14/04/1968 Qualifica: Dirigente Medico Amministrazione: Azienda Ospedaliera

Dettagli

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Società Italiana di Genetica Umana Italian Society of Human Genetics Con il patrocinio di: Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Genova, 19 settembre 2014

Dettagli

R A. Il Valore della Personalizzazione Nel trattamento del paziente con melanoma metastatico BRAF mutato PROGRAMMA PRELIMINARE

R A. Il Valore della Personalizzazione Nel trattamento del paziente con melanoma metastatico BRAF mutato PROGRAMMA PRELIMINARE SEGRETERI SCIENTIFIC Via Valtellina, 17 20159 Milano Tel 331 4990738 Fax 02 30575799 Email: segreteria@complete-italy.it NPOLI 10-11 maggio 2013 Hotel Royal Continental SEGRETERI ORGNIZZTIV CHORUS S.P..

Dettagli

III Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano

III Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano III Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Terapie Mediche Innovative in Oncologia Firenze, 12-13 novembre 2010 - Chiostro del

Dettagli

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX)

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX) REGGIO EMILIA 10 Aprile 2014 Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Aula Magna Manodori NanoHealth Seminar: focus on Oncology Chairmen: Corrado Boni Arcispedale S. Maria Nuova, Reggio Emilia

Dettagli

ASP Palermo. In relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69. INFORMAZIONI PERSONALI

ASP Palermo. In relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69. INFORMAZIONI PERSONALI In relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69. ASP Palermo INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome BECCHINA Gaspare Data di nascita 18/08/1964 Posto di lavoro e indirizzo

Dettagli

Il carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC)

Il carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) OMCeO Provincia di Bari Assessorato Regionale Politiche della Salute Comune di Altamura ASL BA AIOM Fondazione AIOM Southern Italy Cooperative Oncology Group VII Corso di Oncologia Il carcinoma polmonare

Dettagli

L aggiornamento professionale in citologia

L aggiornamento professionale in citologia L aggiornamento professionale in citologia Antonella Pellegrini UOC Anatomia Patologica Azienda Ospedaliera S. Giovanni-Addolorata, Roma SEMINARIO DI CITOLOGIA E CITOGENETICA: ASPETTATIVE E PROSPETTIVE

Dettagli

Perché questo 2 Convegno inter-regionale AME?

Perché questo 2 Convegno inter-regionale AME? Perché questo 2 Convegno inter-regionale AME? Il primo Convegno AME a carattere interregionale che abbiamo organizzato nel 2013, coinvolgendo endocrinologi e specialisti di altre discipline che operano

Dettagli

REPORT FINALE DEL PROGETTO: CONTROLLO DI QUALITÀ E VALIDAZIONE DEL TEST PER LA DETERMINAZIONE DEL RIARRANGIAMENTO DEL GENE ALK NEL CARCINOMA POLMONARE

REPORT FINALE DEL PROGETTO: CONTROLLO DI QUALITÀ E VALIDAZIONE DEL TEST PER LA DETERMINAZIONE DEL RIARRANGIAMENTO DEL GENE ALK NEL CARCINOMA POLMONARE Associazione Italiana Oncologia Medica REPORT FINALE DEL PROGETTO: CONTROLLO DI QUALITÀ E VALIDAZIONE DEL TEST PER LA DETERMINAZIONE DEL RIARRANGIAMENTO DEL GENE ALK NEL CARCINOMA POLMONARE Il progetto

Dettagli

MEDICINA PERSONALIZZATA ED ORGANIZZAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI MEDICINA DI LABORATORIO

MEDICINA PERSONALIZZATA ED ORGANIZZAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI MEDICINA DI LABORATORIO provider n.148 Delegazione Regione Campania 2 Dicembre 2015 NAPOLI, Hotel delle Terme di Agnano MEDICINA PERSONALIZZATA ED ORGANIZZAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI MEDICINA DI LABORATORIO IL PROGETTO Il progetto

Dettagli

LA NEOPLASIA DELLA MAMMELLA NEL 2016

LA NEOPLASIA DELLA MAMMELLA NEL 2016 Congresso 19 febbraio e 18 marzo 2016 Auditorium Petruzzi PESCARA Il carcinoma della mammella va considerata una malattia eterogenea. La biologia molecolare ha già permesso di individuare gruppi fenotipici

Dettagli

D O T T. S S A I R E N E C U T U L I

D O T T. S S A I R E N E C U T U L I D O T T. S S A I R E N E C U T U L I INFORMAZIONI PERSONALI Data di nascita: 20.01.1958 Luogo di nascita: Laureana di Borrello Residenza: Via Orto Carmine, 7 Laureana di Borrello Domicilio: Via Trento,

Dettagli

Next Generation Sequencing

Next Generation Sequencing Next Generation Sequencing NUOVI TRAGUARDI PER LA DIAGNOSTICA E LE TERAPIE PERSONALIZZATE DELLE LEUCEMIE 11 Maggio 2012 Policlinico S. Orsola - Malpighi Aula Chiantore - Padiglione 8 BOLOGNA RELATORI e

Dettagli

Si ringrazia della collaborazione

Si ringrazia della collaborazione in tecniche in tecniche in tecnich di laboratorio biomedico dilabor CORSO CORSO CORSO C NAZIONALE NAZIONALE NAZ COMMISSIONE SCIENTIFICA SIAPEC-IAP ELENCO COORDINATORI e RELATORI PRO Lucia Baggiani Firenze

Dettagli

Update in Oncologia. Altamura 13 novembre 2010 Hotel Saurus. Direttori del Corso: M. De Lena, G. Vessia. Southern Italy Cooperative Oncology AIOM

Update in Oncologia. Altamura 13 novembre 2010 Hotel Saurus. Direttori del Corso: M. De Lena, G. Vessia. Southern Italy Cooperative Oncology AIOM Assessorato Regionale Politiche della Salute Comune di Altamura ASL BA AIOM Fondazione AIOM Southern Italy Cooperative Oncology Group VI Corso di Oncologia Medica Update in Oncologia Direttori del Corso:

Dettagli

LA PATOLOGIA INFETTIVA E INFIAMMATORIA DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E TESTA COLLO: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA

LA PATOLOGIA INFETTIVA E INFIAMMATORIA DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E TESTA COLLO: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA LA PATOLOGIA INFETTIVA E INFIAMMATORIA DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E TESTA COLLO: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA Dipartimento di Diagnostica per Immagini e Alte Tecnologie Istituti Ospitalieri di Cremona

Dettagli

VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano

VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Terapie Mediche Innovative in Oncologia Firenze, 7-8 maggio 2015 - Chiostro del Maglio

Dettagli

Scuole di Specializzazione in Microbiologia e Virologia

Scuole di Specializzazione in Microbiologia e Virologia Scuole di Specializzazione in Microbiologia e Virologia Contatti e referenti in tutta Italia Le Scuole di specializzazione sono presenti su tutto il territorio nazionale,in alcuni casi sono state accorpate

Dettagli

F Data di nascita 14/04/1976 Nazionalità Italiana

F Data di nascita 14/04/1976 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI Sesso F Data di nascita 14/04/1976 Nazionalità Italiana OCCUPAZIONE ATTUALE Patologo libero frequentatore in Anatomia Patologica Ospedale Maggiore, Dott. Bondi Via dell Ospedale

Dettagli

LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE EFFICACE: LA DISTANZA FRA EVIDENZE SCIENTIFICHE E REALTA CLINICA. UNA PROPOSTA PER IL SSN

LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE EFFICACE: LA DISTANZA FRA EVIDENZE SCIENTIFICHE E REALTA CLINICA. UNA PROPOSTA PER IL SSN con il patrocinio di LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE EFFICACE: LA DISTANZA FRA EVIDENZE SCIENTIFICHE E REALTA CLINICA. UNA PROPOSTA PER IL SSN, 12 settembre 2011 Aula Magna NIC Enrico Agabiti Rosei Università

Dettagli

Presidenti Paolo Pedrazzoli S.C. di Oncologia, Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia

Presidenti Paolo Pedrazzoli S.C. di Oncologia, Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia Presidenti Paolo Pedrazzoli S.C. di Oncologia, Umberto Tirelli Dip. di Oncologia Medica, Istituto Nazionale dei Tumori di Aviano (PN) Comitato Scientifico Fausto Baldanti S.S. di Virologia Molecolare,

Dettagli

LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015

LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015 LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015 LETTERA DEI PRESIDENTI Cari colleghi, è con grande piacere che vi invitiamo a partecipare al convegno LUPUS 2015 che si terrà a Firenze in data 09 aprile

Dettagli

LUNG CANCER MASTER CLASS IN ONCOLOGIA. 19-20 Novembre 2015 HOTEL ALBANI FIRENZE

LUNG CANCER MASTER CLASS IN ONCOLOGIA. 19-20 Novembre 2015 HOTEL ALBANI FIRENZE MASTER CLASS IN ONCOLOGIA 19-20 Novembre 2015 HOTEL ALBANI FIRENZE Coordinatore: Francesco Di Costanzo Direttore S.C. Oncologia Medica Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi - Firenze PROGRAMMA DEFINITIVO

Dettagli

2 CON IL PATROCINIO DI

2 CON IL PATROCINIO DI 2 CON IL PATROCINIO DI PRESENTAZIONE 3 Storicamente la terapia neoadiuvante è evoluta dall iniziale obiettivo di rendere operabili tumori localmente avanzati e inoparabili a quello di ottenere una riduzione

Dettagli

CV Docenti Dott. ROBERTO BANDELLONI

CV Docenti Dott. ROBERTO BANDELLONI CV Docenti Dott. ROBERTO BANDELLONI nato a Santa Margherita Ligure il 5.11.1949. Maturità classica 1969. Laurea nel 1975 in Medicina e Chirurgia Università di Genova. Specializzato nel 1980 in Anatomia

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome E-mail Lucia Stocchi Cittadinanza Italiana Data di nascita 05-03-1978 Il/La sottoscritta, consapevole delle sanzioni penali e leggi speciali

Dettagli

VENETO Dott. Luca Minelli Ospedale Sacro Cuore Via Don A. Sempreboni, 5 37024 Negrar - VERONA Tel: 045-60003077/6013313 Fax: 045-7500480

VENETO Dott. Luca Minelli Ospedale Sacro Cuore Via Don A. Sempreboni, 5 37024 Negrar - VERONA Tel: 045-60003077/6013313 Fax: 045-7500480 La lista dei Centri di Riferimenti che viene proposto è un lavoro iniziato sulle segnalazioni che ci arrivano da pazienti. Non è un elenco esaustivo né completo e può contenere delle inesattezze. Ci scusiamo

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

EVENTO ECM IL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEI TUMORI DELLA PROSTATA E DEL POLMONE

EVENTO ECM IL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEI TUMORI DELLA PROSTATA E DEL POLMONE EVENTO ECM IL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEI TUMORI DELLA PROSTATA E DEL POLMONE, 15 e 16 Aprile 2016 Sala Folchi, A.O. S. Giovanni Addolorata RAZIONALE DEL CONVEGNO Il trattamento multidisciplinare

Dettagli

Dirigente medico Tempo determinato 0586223390

Dirigente medico Tempo determinato 0586223390 INFORMAZIONI PERSONALI Nome FILICE MARIA ELENA Data di nascita 03 DICEMBRE 1979 Qualifica Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente medico Tempo determinato 0586223390 Fax dell ufficio

Dettagli

CITOLOGIA E CITOPATOLOGIA RESPIRATORIE

CITOLOGIA E CITOPATOLOGIA RESPIRATORIE CITOLOGIA E CITOPATOLOGIA RESPIRATORIE Con il Patrocinio di Conegliano Veneto Comitati RESPONSABILI SCIENTIFICI E DIRETTORI DEL CONVEGNO Dott. Dino Della Giustina Dott. Stefano Nardini U.O. Anatomia Patologica

Dettagli

IV Congresso Nazionale Federazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico

IV Congresso Nazionale Federazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico IV Congresso Nazionale Federazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico L evoluzione delle Professioni Sanitarie nello scenario di riorganizzazione dei servizi di Medicina di Laboratorio 26-28 Giugno

Dettagli

NEOPLASIE EPATO-PANCREATICHE: RICERCA CLINICA MULTICENTRICA

NEOPLASIE EPATO-PANCREATICHE: RICERCA CLINICA MULTICENTRICA I CORSO DI FORMAZIONE SULLE NEOPLASIE DELL APPARATO DIGERENTE NEOPLASIE EPATO-PANCREATICHE: RICERCA CLINICA MULTICENTRICA DELL ISTITUTO TUMORI GIOVANNI PAOLO II Presidenti: VITO LORUSSO, NICOLA SILVESTRIS

Dettagli

La terapia con incretine

La terapia con incretine 2009 Nuove frontiere nel DIABETE DI TIPO 2 La terapia con incretine 15-16 Maggio 2009 Roma p r o g r a m m a Obiettivi didattici Questa attività è indirizzata a soddisfare le esigenze educative dei medici

Dettagli

27-28 SCLEROSI MULTIPLA E MALATTIA DI ANDERSON-FABRY: VERSO UN ALGORITMO PER LA DIAGNOSI DIFFERENZIALE PRIME GIORNATE SICILIANE FEBBRAIO

27-28 SCLEROSI MULTIPLA E MALATTIA DI ANDERSON-FABRY: VERSO UN ALGORITMO PER LA DIAGNOSI DIFFERENZIALE PRIME GIORNATE SICILIANE FEBBRAIO 27-28 FEBBRAIO 2015 SCLEROSI MULTIPLA E MALATTIA DI ANDERSON-FABRY: VERSO UN ALGORITMO PER LA DIAGNOSI DIFFERENZIALE PRIME GIORNATE SICILIANE Istituto di Biomedicina e Immunologia Molecolare Consiglio

Dettagli

6/7 Giugno 2013. I Portici Hotel Bologna

6/7 Giugno 2013. I Portici Hotel Bologna 6/7 Giugno 2013 I Portici Hotel Bologna TissuEus EUS FNA-FNB: l acquisizione, il processing e la lettura del materiale. Premessa e contesto L ecoendoscopia rappresenta un momento centrale nell attivare

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI BELLA MICHELE ANGELO. Data di nascita 20/03/1961. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079228259

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI BELLA MICHELE ANGELO. Data di nascita 20/03/1961. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079228259 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 20/03/1961 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio BELLA MICHELE ANGELO I Fascia AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Curriculum Formativo e Professionale

Curriculum Formativo e Professionale Curriculum Formativo e Professionale Il Sottoscritto Dott. Giuseppe Carillo nato a San Giuseppe V.no (NA) il 10-07-1954 e residente al Corso Vittorio Emanuele, 377 80135 Napoli Tel 0815493752-3394191349

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Maturita classica conseguita presso il Liceo Classico di Melito P.S. (RC) nell anno scolastico 1978/79.

CURRICULUM VITAE. Maturita classica conseguita presso il Liceo Classico di Melito P.S. (RC) nell anno scolastico 1978/79. CURRICULUM VITAE Dottor SERRANO FRANCESCO nato a Melito P.S. (RC) il 09-04-1960 abitante a Siderno M. in via Fiume 64 RC Cell. 348-9041758. e mail: serranofrancesco çyahoo,it Dal 01.10.1999 a tutt oggi,

Dettagli

paziente ONCOLOGICO: ALImENtAZIONE E NuOvE terapie PROGRAMMA roma 25 NOvEmBrE 2015 Presidente: Francesco Cognetti ONCOLOGY

paziente ONCOLOGICO: ALImENtAZIONE E NuOvE terapie PROGRAMMA roma 25 NOvEmBrE 2015 Presidente: Francesco Cognetti ONCOLOGY Insieme contro il cancro qualità di vita del paziente ONCOLOGICO: ALImENtAZIONE E NuOvE terapie ONCOLOGY PROGRAMMA roma 25 NOvEmBrE 2015 Presidente: 9.00 APERTURA DEI LAVORI Walter Ricciardi Presidente

Dettagli

XII Congresso Nazionale FIMUA. VERONA 14 15 Novembre 2014

XII Congresso Nazionale FIMUA. VERONA 14 15 Novembre 2014 XII Congresso Nazionale FIMUA VERONA 14 15 Novembre 2014 PROGRAMMA PRELIMINARE Razionale Scientifico Dal 14 al 15 novembre 2014 a Verona si terrà il XII Congresso Nazionale della FIMUA. Sarà l occasione

Dettagli

TIPOLOGIA VALUTAZIONE DEGLI STANDARD TOTALE PRESENTI RICHIESTA CHIARIMENTI

TIPOLOGIA VALUTAZIONE DEGLI STANDARD TOTALE PRESENTI RICHIESTA CHIARIMENTI TIPOLOGIA VALUTAZIONE DEGLI STANDARD TOTALE PRESENTI RICHIESTA CHIARIMENTI CARENZE DI RILIEVO CHIRURGIA 28 7 4 39 GENERALE CHIRURGIA 18 7 6 31 TORACICA CARDIOCHIRURGIA 10 18 1 29 CHIRURGIA 13 7 4 24 APPARATO

Dettagli

Allergologia e immunologia clinica

Allergologia e immunologia clinica Allergologia e immunologia clinica 1 Politecnica delle Marche 3 3 1 Modena Parma 2 Bari 2 1 Puglia 3 1 Foggia 3 Cagliari 1 2 Sardegna 3 4 Firenze 3 3 Pisa Siena 5 Genova 2 2 Torino 6 L'Aquila 2 2 Chieti

Dettagli

Tumori Neuroendocrini

Tumori Neuroendocrini Tumori Neuroendocrini Requisiti per una corretta gestione clinica 13-14 Dicembre 2013 HOTEL HILTON GARDEN INN ROME CLARIDGE VIALE LIEGI 62, ROMA oo PATROCINI RESPONSABILE Prof. Gianfranco Delle Fave SEGRETERIA

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute n. 103 25 luglio 2014 Di seguito la nuova composizione del Consiglio superiore di sanità: 1) Prof.ssa Maria Pia AMATO Professore associato in Neurologia- Dipartimento NEUROFARBA,

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

UPDATE IN TEMA DI CARCINOMA DEL RENE E DELLA PROSTATA

UPDATE IN TEMA DI CARCINOMA DEL RENE E DELLA PROSTATA UPDATE IN TEMA DI CARCINOMA DEL RENE E DELLA PROSTATA DALLE EVIDENZE SCIENTIFICHE ALLA PRATICA CLINICA oncologi ed urologi a confronto Presidenti V. Montesarchio, G. Testa Napoli, 13-14 novembre 2014 Hotel

Dettagli

Novità dal Meeting della Società Americana di Ematologia

Novità dal Meeting della Società Americana di Ematologia P O S T - O R L A N D O 2 0 1 5 Novità dal Meeting della Società Americana di Ematologia Novità dal Meeting della Società Americana di Ematologia Genova COORDINATORI Angelo Michele Carella Pier Luigi Zinzani

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Telefono Verde Malattie Rare dell Istituto Superiore di Sanità o consultare il motore

Dettagli

VERBALE DELL'AREA 01 - Scienze matematiche e informatiche

VERBALE DELL'AREA 01 - Scienze matematiche e informatiche VERBALE DELL'AREA 0 - Scienze matematiche e informatiche SETTORE: INF/0 (Informatica) VALUTAZIONE COMPARATIVA 200807OIN0280 per il settore INF/0 bandita il /07/2008 presso Univ. SALERNO - Fac. SCIENZE

Dettagli

Il laboratorio di anatomia patologica bio-molecolare: dalle tecniche all'applicazione diagnostica, quale presente e quale futuro

Il laboratorio di anatomia patologica bio-molecolare: dalle tecniche all'applicazione diagnostica, quale presente e quale futuro SEDE DEL CORSO Aula Magna F. De Lorenzo Azienda Ospedaliera D. Cotugno Via Quagliariello n 54 Napoli. ORGANIZZATORI Unità Operativa Complessa di Anatomia e Istologia Patologica Azienda Ospedaliera D. Cotugno,

Dettagli

VI Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano

VI Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano VI Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Terapie Mediche Innovative in Oncologia Firenze, 27-28 marzo 2014 - Chiostro del Maglio

Dettagli

ESPERIENZA REGIONE PIEMONTE ( formazione)

ESPERIENZA REGIONE PIEMONTE ( formazione) Convegno Nazionale GISMa 2009 Workshop multidisciplinare dell equipe diagnosticoterapeutica Monitoraggio degli indicatori di qualità ESPERIENZA REGIONE PIEMONTE ( formazione) Rita Bordon CPO Piemonte Francesca

Dettagli

Gallarate 11 giugno 2011 ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI di ISTOLOGIA e CITOLOGIA

Gallarate 11 giugno 2011 ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI di ISTOLOGIA e CITOLOGIA SEZIONE LOMBARDA Aggiornamenti 2011 Corso di aggiornamento per Tecnici di Laboratorio Gallarate 11 giugno 2011 ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI di ISTOLOGIA e CITOLOGIA Azienda Ospedaliera S. Antonio Abate

Dettagli

II Meeting Infezioni e Neoplasie Guida pratica alla diagnosi e terapia: Carcinoma Epatocellulare - Linfomi in HIV

II Meeting Infezioni e Neoplasie Guida pratica alla diagnosi e terapia: Carcinoma Epatocellulare - Linfomi in HIV II Meeting Infezioni e Neoplasie Guida pratica alla diagnosi e terapia: Carcinoma Epatocellulare - Linfomi in HIV Presidenti onorari: Prof. A.R. Bianco, Prof. M. Piazza Presidente del Corso: Dr. V. Montesarchio

Dettagli

CORSO RESIDENZIALE TEORICO - PRATICO IL CARCINOMA POLMONARE NON A PICCOLE CELLULE: DALLA DIAGNOSI AL TRATTAMENTO NELL ERA DEI FARMACI BIOMOLECOLARI

CORSO RESIDENZIALE TEORICO - PRATICO IL CARCINOMA POLMONARE NON A PICCOLE CELLULE: DALLA DIAGNOSI AL TRATTAMENTO NELL ERA DEI FARMACI BIOMOLECOLARI CORSO RESIDENZIALE TEORICO - PRATICO IL CARCINOMA POLMONARE NON A PICCOLE CELLULE: DALLA DIAGNOSI AL TRATTAMENTO NELL ERA DEI FARMACI BIOMOLECOLARI 13-14 Aprile 2015 IRCCS Giovanni Paolo II, Bari RAZIONALE

Dettagli

VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano

VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Terapie Mediche Innovative in Oncologia Firenze, 7-8 maggio 2015 - Chiostro del Maglio

Dettagli

Offerta formativa Master di primo e secondo livello, corsi di Perfezionamento A.A. 2013/2014

Offerta formativa Master di primo e secondo livello, corsi di Perfezionamento A.A. 2013/2014 Federazione ISTITUITA AI SENSI DELLE LEGGI: Nazionale 4.8.1965 N. 1103 E 31.1.1983 N. 25 Collegi C.F. 01682270580 Professionali Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Offerta formativa di primo e secondo

Dettagli

Unità Operativa Complessa ANATOMIA PATOLOGICA

Unità Operativa Complessa ANATOMIA PATOLOGICA Unità Operativa Complessa ANATOMIA PATOLOGICA sanitaria Descrizione L obiettivo fondamentale è fornire diagnosi corrette, complete, tempestive e clinicamente rilevanti. Gli esami istologici e citologici

Dettagli

Oncologia medica 1 Chieti 3 0 Igiene e medicina preventiva 2 Radioterapia 1 Ferrara 26 22 Anestesia e rianimazione e terapia intensiva 2 Chirurgia

Oncologia medica 1 Chieti 3 0 Igiene e medicina preventiva 2 Radioterapia 1 Ferrara 26 22 Anestesia e rianimazione e terapia intensiva 2 Chirurgia Count of select_3 Row Labels Total variazione Ancona 5 0 Medicina legale 1 Bari 7 0 Chirurgia Maxillo- Facciale 1 Chirurgia Pediatrica 1 Radioterapia 1 Reumatologia 1 Bologna 5 1 Malattie dell\'apparato

Dettagli

NEXT GENERATION SEQUENCING: nuovi traguardi per la diagnostica e le terapie personalizzate delle leucemie

NEXT GENERATION SEQUENCING: nuovi traguardi per la diagnostica e le terapie personalizzate delle leucemie NEXT GENERATION SEQUENCING: nuovi traguardi per la diagnostica e le terapie personalizzate delle leucemie PROGRAMMA 11 maggio 2012, Aula Chiantore 8.30-9.30 Registrazione partecipanti 9.30 Saluto Autorità

Dettagli

IL RUOLO DEI POLI ONCOLOGICI. Lucio Crinò

IL RUOLO DEI POLI ONCOLOGICI. Lucio Crinò Conferenza Programmatica Regionale per l Oncologia IL RUOLO DEI POLI ONCOLOGICI Lucio Crinò Direttore S.C. di Oncologia Medica Azienda Ospedaliera di Perugia Perugia, 30 ottobre 2007 Poli Oncologici Caratteristiche

Dettagli

Allergologia e immunologia clinica

Allergologia e immunologia clinica Allergologia e immunologia clinica regionali altri pubblici e/o 1 Bari 2 0 2 1 *Puglia 3 Foggia 2 Cagliari 1 1 2 2 3 Firenze 3 1 4 4 Pisa Siena 4 Genova 2 1 3 3 2 Torino 5 L'Aquila 2 0 2 2 Chieti 6 Messina

Dettagli

paziente ONCOLOGICO: ALImENtAZIONE E NuOvE terapie PROGRAMMA roma 25 NOvEmBrE 2015 Presidente: Francesco Cognetti ONCOLOGY

paziente ONCOLOGICO: ALImENtAZIONE E NuOvE terapie PROGRAMMA roma 25 NOvEmBrE 2015 Presidente: Francesco Cognetti ONCOLOGY Insieme contro il cancro qualità di vita del paziente ONCOLOGICO: ALImENtAZIONE E NuOvE terapie ONCOLOGY PROGRAMMA roma 25 NOvEmBrE 2015 Presidente: 9.00 APERTURA DEI LAVORI Walter Ricciardi Presidente

Dettagli

[Convegno] Grandangolo 2015 nel Trapianto di Organi Solidi VI EDIZIONE. Bologna, 26-27 novembre 2015

[Convegno] Grandangolo 2015 nel Trapianto di Organi Solidi VI EDIZIONE. Bologna, 26-27 novembre 2015 [Convegno] Grandangolo 2015 nel Trapianto di Organi Solidi VI EDIZIONE, 26-27 novembre 2015 1 di 7 [ Programma ] Giovedì, 26 novembre 14.00 Apertura dei lavori Sergio Stefoni 14.05 Saluto del Presidente

Dettagli

[ Corso Residenziale ] Management multidisciplinare in tema di terapia target nel carcinoma della mammella. V Edizione

[ Corso Residenziale ] Management multidisciplinare in tema di terapia target nel carcinoma della mammella. V Edizione [ Corso Residenziale ] Management multidisciplinare in tema di terapia target nel carcinoma della mammella. V Edizione, 13-14 dicembre 2012 [Programma preliminare] Giovedì, 13 dicembre ore 14.00 Saluto

Dettagli

1 Corso di Aggiornamento in Endocrinologia Clinica

1 Corso di Aggiornamento in Endocrinologia Clinica LAZIO 1 Corso di Aggiornamento in Endocrinologia Clinica SIE Regione Lazio 16-17 gennaio 2015 ROMA Consiglio Direttivo SIE Presidente: Francesco Trimarchi Presidente eletto: Andrea Lenzi Segretario generale:

Dettagli