N DATA DETERMINE ANNO Oggetto: Approvazione atti di contabilità finale e certificato di regolare esecuzione. Realizzazione di un

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "N DATA DETERMINE ANNO 2010 01 01.01.2010 Oggetto: Approvazione atti di contabilità finale e certificato di regolare esecuzione. Realizzazione di un"

Transcript

1 N DATA DETERMINE ANNO Oggetto: Approvazione atti di contabilità finale e certificato di regolare esecuzione. Realizzazione di un blocco loculi da 32 posti nel Cimitero Comunale. IL RESPONSABILE DELL UTC Approvare la contabilità finale ed il certificato di regolare esecuzione inerente la realizzazione di un blocco loculi da 32 posti nel cimitero comunale; Dare atto che l impresa appaltatrice risulta a credito di 679,01 scaturente dalla differenza tra l importo dei lavori eseguiti pari a ,08 e gli acconti corrisposti ammontanti a ,07; Dare atto, altresì, che la somma dovuta all impresa Scalzo Giovanni con sede in Isnello (PA), sarà liquidata e pagata previa presentazione della fattura Oggetto: Approvazione graduatoria Assistenza Domiciliare Anziani, anno IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Approvare la graduatoria, allegata alla presente, formante parte integrante del presente atto; Utilizzare, per scorrimento, detta graduatoria in caso di rinuncia o assenze degli anziani Oggetto: Assistenza Economica continuativa per il mese di Gennaio Impegno spesa e liquidazione. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Impegnare la somma complessiva di 500,00 relativa al pagamento del beneficio mensile di che trattasi per il mese di Gennaio 2010: Liquidare la somma complessiva di 500,00 in favore delle persone seguenti così come sotto indicato: C. C. di Isnello 140,00; P. D. di Isnello 140,00; C. G. di Isnello 140,00; V. A. di Isnello 80,00; Imputare la superiore spesa di 500,00 sul bilancio del c.e. codice /8, Impegno n. 07/10, dando atto che la spesa non superi il 12 dello stanziamento assestato Oggetto: Liquidazione fattura n. 888 del alla Ditta Kefaonline di Techworld s.r.l. con sede in Cefalù (PA) Piazza San Francesco 1 per la fornitura di un Personal Computer. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Liquidare e pagare alla Ditta Kefaonline di Techworld s.r.l. con sede in Cefalù (PA) Piazza San Francesco 1, la somma di 768,00 giusta fattura n. 888 del per la fornitura del personal computer, secondo le indicazioni nella stessa riportate; Fare fronte alla superiore somma con i fondi del bilancio comunale previsti sull Int. n /01, Impegno n 3020/09.

2 Oggetto: Liquidazione onorari di progettazione, coordinamento sicurezza, direzione lavori, misura, contabilità, certificato di regolare esecuzione, prestazioni accessorie e liquidazione incentivo R.U.P. relativamente ai lavori di Realizzazione di un blocco loculi da 32 posti nel cimitero comunale. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Liquidare e pagare in favore del R.U.P., geom. Salvatore D angelo, dipendente di questo Comune, quale incentivo di cui al regolamento su richiamato la somma di 365,06 al lordo di tute le ritenute e gli oneri previdenziali e assistenziali a carico dell ente; Far fronte alla complessiva somma di 365,06 sull Int. n /4, Impegno n. 2289/ Oggetto: Liquidazione rata di saldo. Impresa Scalzo Giovanni con sede in Isnello (PA).Realizzazione di un blocco loculi da 32 posti nel Cimitero Comunale. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Liquidare e pagare in favore dell impresa artigiana Scalzo Giovanni con sede in Isnello (PA) la somma lorda di 814,81, IVA compresa, giusta fattura n. 07 del per rata di saldo dei lavori eseguiti, secondo le indicazioni nella stessa riportate; Far gravare la somma di 814,81 sull Int. n /4, Impegno n. 2289/ Oggetto: Affidamento servizio di esercizio e manutenzione impianti termici comunali alla ditta Giambrone Vincenzo di Campofelice di Roccella (PA). Mesi quattro( ) e comunque sino all effettivo funzionamento degli stessi. Importo 934,20 IVA compresa. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Affidare, come con la presente affida, alla Ditta Giambrone Vincenzo Via A. D Anna, 73 Campofelice di Roccella (PA) il servizio di esercizio e manutenzione degli impianti termici comunali ( Edificio Scolastico, Palestra, Scuola Materna, Refezione Scolastica ed Ufficio Tecnico) meglio descritti nell allegato capitolato d oneri per mesi 4 per il corrispettivo di 943,20 IVA al 20% compresa; Impegnare quanto ad 888,00 sull int /03 giusto imp. n. 11/10 e quanto ad 55,20 sull int /01, giusto imp. n. 10/10 dando atto che si procederà alla liquidazione e pagamento della fatt. relativa al servizio effettuato fino all effettivo funzionamento degli impianti Oggetto: Affidamento alla ditta Scialabba Filippo, con esercizio in Isnello (PA), fornitura carburante per gli utensili e autoveicoli comunali per l anno IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Affidare alla Ditta Scialabba Filippo titolare del distributore carburante di questo Comune sito nella via Collesano, con domicilio fiscale in c.da Suvaca, la fornitura del carburante per gli utensili e gli autoveicoli comunali occorrenti durante l anno 2010;

3 Dare atto che per la liquidazione delle relative fatture saranno adottate le conseguenti determinazioni da parte del Responsabile del Servizio interessato Oggetto: Liquidazione buoni libri anno scolastico 2009/2010 alla Cartolibreria Antonio Tumminello & C.S.n.c.di Cefalù. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Liquidare e pagare alla Cartolibreria Antonio Tumminello & C. S. n.c.,via Umberto I n. 44/46, - Cefalù, la somma complessiva di 82,64 già impegnata con la predetta determinazione all ex capitolo 1434/04, codice /4 impegno 2470/09, come specificato nella fatt. allegata alla presente Oggetto: Liquidazione fattura n. 389 del 31/10/2009 alla ditta A.S.T. per il trasporto studenti mese di novembre IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Liquidare e pagare alla Ditta A.S.T. la somma di 4.022,80 a saldo della fattura n. 389 del 31/10/2009 relativa al mese di novembre 2009, codice /3 ex capitolo 1431, impegno 2553/09, mediante accreditamento sul conto corrente specificato nella lettera dell A.S.T. agli atti dell Ufficio ragioneria Oggetto: Liquidazione fatt. n. 81 del 10/12/2009 di 596,40 IVA compresa per intervento su pala cingolata, emessa dall Autofficina Blanda Michele di Collesano. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Liquidare e pagare all Autofficina Blanda Michele con sede in Collesano in Via Palermo n. 129 la fattura n. 81 del 10/12/2009 dell importo di 596,40 compresa IVA, quale corrispettivo per la riparazione dell automezzo comunale pala cingolata secondo quanto specificato in fattura e nel preventivo di spesa. Imputare la somma di 596,40 IVA compresa sull impegno già assunto con determinazione n. 670 del 03/12/2009, sull int /02 imp. 2782/ Oggetto: Liquidazione fatt. n. 08/2009 del 17/12/2009 alla Ditta Di Garbo Vincenzo di Castelbuono per fornitura paletti ove collocare faretti. Importo 192,00 IVA inclusa. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Liquidare e pagare alla ditta Di Garbo Vincenzo C/da Stalluzze di Castelbuono, la fattura n. 08/09 del 17/12/2009 dell importo di 192,00 compreso IVA, quale corrispettivo per l int. di cui sopra, secondo quanto specificato in fattura. Imputare la somma sull imp. già assunto con determinazione n. 700 del sull imp.n sull int / Oggetto: Liquidazione fattura n. 346 del alla ditta Vivai Lo Porto di Palermo. Importo 1.400,00 iva inclusa. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UTC Liquidare e pagare alla Ditta VIVAI LO PORTO con sede in C.so Calatafimi n Palermo, la fattura n. 346 del dell importo di 1.400,00 compreso IVA e trasporto, quale

4 corrispettivo per la fornitura di cui sopra secondo quanto specificato in fattura. Imputare la somma sull impegno già assunto con determinazione n. 690 del giusto impegno n sull intervento / Oggetto: Affidamento assistenza software per protocollo informatico alla ditta GLOBAL P.A. s.r.l. per l anno IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Affidare per l anno 2010 il servizio di manutenzione software per il protocollo informatico alla Ditta GLOBAL P.A. s.r.l. Via carlo Principe Oddone 16, per la somma di euro 468,00 più IVA al 20% e quindi per complessive 561,60. Impegnare la superiore complessiva spesa di 561,60 sul bilancio dell esercizio 2010 all intervento /11, (Imp. N. 14/10); Dare atto che si provvederà alla liquidazione e al pagamento dell affidamento di che trattasi, dietro presentazione di regolare fattura e a prestazioni eseguiti, con separato atto del responsabile del servizio Oggetto: Liquidazione fattura n. 01/09 del dell importo di Euro 4.500,00 IVA compresa sino alla concorrenza dell importo di Euro 2.250,00, alla ditta Giambrone Vincenzo di Campofelice di Roccella per fornitura e collocazione di n. 1 caldaia murale a gas metano per alimentare l impianto di riscaldamento/sanitario dell UTC di P.zza Savoia. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Liquidare e pagare alla ditta Giambrone Vincenzo con sede in Campofelice di Roccella (PA) in Via A. D Anna n. 73, per l intervento di cui sopra, la fattura n. 01/09 del 10/02/09 dell importo complessivo di Euro 4.500,00 IVA compresa, sino alla concorrenza di Euro 2.250,00. Imputare la somma di Euro2.250,00 sull impegno n già assunto con determinazione n. 568 del sull int / Oggetto: Affidamento intervento riparazione Panda 4x4 targatapa di proprietà di questo Comune alla ditta Autofficina Pippo Langona di Castelbuono. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Affidare all Autofficina Pippo Langona con sede a Castelbuono in Via Palermo n. 129 l intervento di riparazione della Fiat Panda 4x4 targata PA dumper di proprietà comunale consistente nella riparazione di quanto contenuto nel preventivo; Impegnare la somma di 373,20 IVA compresa sull intervento /2 imp. n. 13/2010; Dare atto che si provvederà alla liquidazione di quanto dovuto alla ditta a seguito di emissione di fattura dopo l avvenuto intervento ed attestazione sul retro della stessa di avvenuta effettuazione dell intervento da parte del personale addetto alla guida degli stessi Oggetto: Impegno spesa compartecipazione spese per progetto Il

5 cielo e la terra nel Parco delle Madonie della Scuola dell Infanzia di Isnello. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Impegnare la somma complessiva di 100,00 relativamente alla richiesta della Scuola dell Infanzia di Isnello per la realizzazione del progetto Il cielo e la terra nel Parco delle Madonie, sul bilancio del c.e. sull int /1, Imp. n.20. Dare atto che la stessa rientra nei dodicesimi dell assestato bilancio Oggetto: Affidamento servizio nolo a caldo escavatore q.li 35 alla ditta Guarcello Salvatore di Castelbuono (PA) (ore n. 15) IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Affidare, a Guarcello Salvatore con sede a Castelbuono via Geraci n. 175 il servizio di nolo escavatore q.li 35 per un totale di ore 15 pari ad euro 525,00 oltre IVA; Impegnare la somma di euro 630,00 IVA compresa sull Int /01 imp. n. 23/2010 del 19/01/2010; Dare atto che si provvederà alla liquidazione della fattura a regolare fornitura avvenuta, emissione della stessa e determinazione da parte del Responsabile del Servizio Oggetto: Liquidazione indennità festiva e di turno mese di dicembre 2009, servizio di Polizia Municipale. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Liquidare e pagare relativamente al mese di dicembre 2009, al personale a tempo determinato assegnato al Servizio di Polizia Municipale a titolo di indennità di turnazioni diurne e festive la complessiva somma di 533,12 oltre agli oneri previdenziali ed assistenziali dovuti, secondo il prospetto allegato; Far fronte alla spesa complessiva di cui sopra, pari ad 533,12 con imputazione ai singoli interventi relativi a ciascun dipendente elencato Oggetto: Pagamento diritti per rilascio parere igienico sanitario da parte dell Azienda Sanitaria Provinciale Dipartimento di Cefalù. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Impegnare la somma di 510,00 sull int /1 (servizi per conto terzi) al fine di procedere al versamento in favore dell A.S.P. dip. Di Cefalù, compresa la quota a favore dell ENPAV e EMPAM, per il rilascio del parere igienico sanitario sui lavori previsti nel progetto definitivo inerente la realizzazione di un Centro per la ricerca, la divulgazione e la didattica delle scienze astronomiche Imp. n. 24/2010; Liquidare e pagare in favore della.s.p. dip. Di Cefalù, con apposito versamento della somma di 510,00 sul conto corrente postale n intestato a A.S.P. Servizio di Tesoreria Settore Igiene e Sanità Pubblica e Medicina del lavoro e specificando, nella causale di versamento: Dipartimento di Cefalù rilascio parere igienico sanitario al Comune di Isnello sul progetto definitivo per realizzazione Centro per la ricerca, la

6 divulgazione e la didattica delle scienze astronomiche. Cod Reintroitare la citata somma al cap. 6110non appena sarà finanziata l opera Oggetto: Versamento all A.S.P. Dipartimento di Cefalù delle competenze previste dal tariffario unico delle prestazioni del Dipartimento di Prevenzione, approvato con D.A. del 04/06/2004. Realizzazione di nuovi loculi e sistemazione aree adiacenti nel cimitero comunale. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Liquidare e pagare in favore dell A.S.P. dip. di Cefalù, con apposito versamento della somma di 132,60 sul conto corrente postale n intestato a A.S.P. Servizio di Tesoreria Settore Igiene e Sanità Pubblica e Medicina del lavoro e specificando, nella causale di versamento: Dipartimento di Cefalù rilascio parere igienico sanitario al Comune di Isnello sul progetto definitivo per la Realizzazione di nuovi loculi e sistemazione aree adiacenti nel cimitero comunale Cod Prelevare la somma di 132,60 compresa la quota a favore dell ENPAV e EMPAM dall intervento /4, impegno n. 2289/ Oggetto: Liquidazione fattura n. 438 del alla ditta A.S.T. per il trasporto studenti mese di dicembre IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Di liquidare e pagare alla Ditta A.S.T. la somma di 3.221,40 a saldo della fattura n. 438 del relativa al mese di dicembre 2009, codice /3 ex cap. 1431, impegno 2756/09, mediante accreditamento sul conto corrente specificato nella lettera dell A.S.T. agli atti dell Ufficio Ragioneria Oggetto:Liquidazione fatture alla cooperativa sociale Matusalemme per mensa scolastica mesi di ottobre e novembre IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Liquidare e pagare alla Cooperativa Matusalemme, via Sabotino 40 Bagheria, la complessiva somma di 6.854,69 relativa ai mesi di Ottobre e Novembre 2009, intervento /1, ex cap. 1429/10, con imputazione sull impegno 2268/09 esercizio finanziario anno 2009; Accreditare la somma di 6.854,69 secondo le modalità di pagamento indicate nelle fatture trasmesse all Ufficio di ragioneria e conservate agli atti di questo Comune Oggetto: Liquidazione fattura a saldo all Arch. Mirala Nuara e all Arch. Antonio Seminara, per competenze di redazione del progetto esecutivo e redazione piano di sicurezza in fase di progettazione per i lavori di Adeguamento in tema di sicurezza e igiene del lavoro della scuola materna elementare e media di

7 Isnello. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UTC Liquidare e pagare all Arch. Antonio Seminara residente a Palermo, iscritto all albo degli architetti della Provincia di Palermo al n. 1415, la somma lorda di 2.859,83, giusta fattura n. 01/2010 del relativa all espletamento dell incarico professionale per la progettazione e la redazione piano sicurezza per i lavori di Adeguamento in tema di sicurezza e igiene del lavoro della scuola materna elementare e media di Isnello acccreditamento detta somma secondo la modalità indicata in fattura; LIQUIDARE E PAGARE ALL Arch. Mirella Nuara residente a Palermo iscritta all Albo degli Architetti della provincia di Palermo al n. 1414, la somma lorda di 2.859,83 giusta fattura n. 02/2010 del relativa all espletamento dell incarico professionale per la progettazione e redazione piano di sicurezza dei lavori di Adeguamento in tema di sicurezza e igiene del lavoro della scuola materna elementare e media di Isnello, accreditando detta somma secondo la modalità indicata in fattura; Fare fronte alla spesa complessiva di 5.719,66 con le somme previste nel bilancio comunale nell intervento n /7 ( imp. n. 503/09) Oggetto:Liquidazione fattura n. 233 del alla SIMEGAS VENDITA ENERGIE srl per fornitura gas metano per riscaldamento locali Centro Sociale. Consumo dal al IL RESPONSABILE DEL SERV. AA. GG. E LEGALI 1. Impegnare la somma di 48,50, al fine di liquidare la fattura n. 233 ( R) emessa dalla SIMEGAS VENDITA ENERGIE Srl per la fornitura di gas metano per il riscaldamento del Centro Sociale (consumo dal al ), sui residui bilancio 2009 Intervento /2 (Imp. 3084/09); 2. Liquidare per quanto sopra, l importo complessivo di 48,50 alla ditta SIMEGAS VENDITA ENERGIE Srl, per pagamento della fattura n. 233 ( R) del , secondo le modalità indicate nella fattura Oggetto: Impegno e liquidazione fattura n. 2 del 07/01/2010 alla Kefaonline di Techworld di Cefalù per canone sito Web del Comune di Isnello. Anno IL RESPONSABILE DEL SERV. AA. GG. E LEGALI 1) Impegnare la somma di Euro 120,00 IVA compresa sul Tit /2 (Imp. 189 ) relativamente al canone per il 2010 del sito Web del Comune, dando atto che con il presente impegno non viene ad essere superato 1/12 dell assestato bilancio 2009; 2) Liquidare e pagare la somma di euro 120,00 relativamente alla fattura n.2 del 07/01/2010 alla Ditta Kefaonline di

8 Techworld di Cefalù, P.le San Francesco 1, tramite Monte dei Paschi di Siena Ag. Di Cefalù Oggetto: Affidamento alla Ditta Teleservice S.p.a. per trasloco ed attivazione del posto operatore con relative abilitazioni, su punto rete esistente del centralino telefonico. IL RESPONSABILE DEL SERV. AA. GG. E LEGALI 1) Affidare alla TELESERVICE S.P.A. con sede legale a Palermo Via Fabio Besta n. 12, il trasloco ed attivazione del posto operatore con relative abilitazioni, su punto rete esistente del centralino telefonico, per la somma di 216,00 IVA compresa; 2) Impegnare la suddetta somma sul Tit /4 prestazioni servizi (imp. n. 188/10), dando atto che la somma rientra nei dodicesimi dell assestato bilancio Manifestazioni natalizie 2009: liquidazione fattura alla Ditta Offcine Tipografiche Aiello & Provenzano di Bagheria per fornitura Calendario almanacco 2010 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Di liquidare secondo le modalità di pagamento indicate nell allegata fattura alla Ditta Officine Tipografiche Aiello & Provenzano con sede in Bagheria, Via del Cavaliere, 93 la somma complessiva di Euro 2.880,00 per la fornitura di (mille) esemplari del suddetto calendario almanacco; far fronte alla spesa suddetta con l impegno n. 2937/09 assunto con determina n. 699 del Oggetto: Affidamento alla ditta Di Puma Antincendi di Corleone, del servizio di revisione semestrale di n. 60 estintori. Importo IVA compresa Euro 179,40. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Affidare alla Ditta Di Puma Antincendi Via S. Aldisio Corleone (PA), la revisione semestrale di n.60 estintori ubicati negli edifici comunali. Impegnare l importo di 179,40 Iva inclusa imputando la somma come segue: la somma di 93,37 sul tit. 01 funz. 01 serv. 08 int. 03 ex cap. 1033/01 impegno di spesa n. 199;la somma di 45,03 sul tit. 01 funz. 06 serv. 03 int. 03 ex cap. 1831/00 impegno di spesa n. 200;la somma di 18,04 sul tit.01 funz. 04 serv.05 int. 03 ex cap. 1429/10 impegno di spesa n. 201; la somma di 22,96 sul tit. 01 funz. 05 serv. 01 int. 03 ex cap. 1475/01 impegno di spesa n Oggetto: Impegno e liquidazione fattura n. 237 del all ANCITEL per adesione al servizio integrato per la produzione di atti (S.I.P.A.) per l anno IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Impegnare la somma di Euro 285,07, sul bilancio del c.e. al Tit /3 per l abbonamento per l anno 2010 alla S.I.P.A.

9 Servizio Integrato per la produzione di atti, promosso e curato da esperti ANCITEL in materie legislative, amministrative e gestione degli EE.LL.( Imp. n. 198/010) trattasi di spesa non frazionabile; Liquidare e pagare la somma di euro 285,07, dando mandato al servizio finanziario di emettere il relativo mandato di pagamento in favore del Banco di Brescia Oggetto: Impegno spesa e liquidazione fatture E.N.E.L. distribuzione (illuminazione pubblica) mese di Dicembre 2009, 3.459,66 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Di liquidare e pagare alla Ditta Enel Servizio Elettrico S.P.A. OPT Territoriale Sicilia via Marchese di Villabianca, PALERMO la somma di 3.459,66 I.V.A. compresa relativa alla pubblica illuminazione per il mese di Dicembre 2009 con imputazione al capitolo 1938; Fronteggiare la complessiva spesa di 3.459,66 I.V.A. compresa, come segue: 3.114,62 sui residui del bilancio anno 2009 (Impegno 3085/2009) ed 345,04 sul redigendo bilancio anno 2010 (Impegno 203/2010), all intervento sopra indicato,dando atto che con l impegno di che trattasi non vengono ad essere superati i dodicesimi dell assestato bilancio Oggetto: Impegno spesa e liquidazione fatture E.N.E.L. (uffici comunali), mese di Novembre 2009, 50,23 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Di liquidare e pagare alla ditta Enel di Palermo la somma di 50,23 I.V.A. compresa, per i consumi di energia elettrica negli uffici comunali per il periodo di Novembre 2009 come da fattura relative alle utenze indicate nell elenco allegato alla presente determinazione di cui fanno parte integrante e sostanziale; Fronteggiare la complessiva spesa di 50,23 I.V.A. compresa, sui residui del bilancio 2009 agli interventi indicati nel medesimo elenco Oggetto: Affidamento organizzazione e gestione della manifestazione CARNEVALE 2010 Associazione DREAM CATCH IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG.E LEGALI Affidare all Associazione Musicale e Culturale Dream Catch, con sede in Isnello, Via Santa Caterina, l organizzazione e la gestione della manifestazione Carnevale 2010, autorizzando la stessa all uso dell attrezzatura e dei locali richiesti, fermo restando che il comune declina ogni e qualsivoglia responsabilità in merito ad eventuali danni a persone o cose che dovessero verificarsi nell ambito della manifestazione di che trattasi; Impegnare la complessiva somma di 1.805,37 sull intervento /1 Voce Spese per convegni, mostre, conferenze e manifestazioni culturali, di cui 1.500,00 per spese di organizzazione e gestione ed 305,53 per oneri Siae.Dando atto che con il superiore impegno non vengono ad essere superati i dodicesimi dell assestato bilancio 2009;

10 Anticipare all Associazione su richiamata la somma di 750,00 quale acconto sulle spese autorizzate, onerando la stessa della rendicontazione delle stesse a manifestazione avvenuta. Provvedere al pagamento degli oneri Siae Oggetto: Liquidazione somme alla SIMEGAS VENDITA ENERGIA Srl per fornitura gas metano per riscaldamento Ufficio Tecnico di P.zza Savoia. Consumo dal al 31/12/2009. Importo euro 131,30 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Impegnare la somma di euro 131,30 al fine di liquidare la fattura n. 229 del emessa dalla Simegas Vendita Energie srl per la fornitura di gas metano per il riscaldamento dell Ufficio Tecnico di P.zza Savoia (consumo gas dal al ) all Int /03 impegno n. 206/10; Liquidare per quanto sopra. L importo complessivo di euro 131,30 alla ditta Simegas vendita Energie srl per pagamento della fattura n. 229 del secondo le modalità indicate nelle stessa fattura Oggetto: Liquidazione conto TELECOM Italia n. 1/2010 ( 0921 diversi). IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Liquidare e pagare in favore della Telecom, la somma complessiva di 1.282,50 IVA compresa, del Conto Telecom Italia n. 1/2010 relativo ai numeri di telefono degli uffici comunali; fronteggiare la relativa spesa mediante imputazione ai capitoli del redigendo bilancio 2010, dando atto che non vengono ad essere superati i dodicesimi dell assestato bilancio Oggetto: Affidamento alla Ditta Italkali di Palermo fornitura salgemma industriale per uso antigelo. Importo 518,40 IOVA e trasporto inclusi. IL RESPONSABILE DELL UTC Affidare alla ditta Italkali ( Società italiana Sali Alcalini ) con sede legale ed amministrativa a Palermo in Via Principe n. 41, la fornitura di cui sopra per il corrispettivo di 518,40 iva e trasporto inclusi; Impegnare la relativa somma di 518,40 sull int /01 imp. n. 217 del 01/02/ Oggetto: Manifestazioni natalizie 2009: Liquidazione compartecipazione spese attività natalizie locale Associazione Culturale Gruppo Giovani Amici del presepe. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG.E LEGALI Liquidare all Associazione Culturale Gruppo Giovani Amici del presepe con sede in Isnello in Via San Michele ( nella persona del legale rappresentante Roberto Onorato, nato a Isnello il 19/04/1975 ed ivi residente in Via S. Elia n. 12) la somma di 250,00 quale compartecipazione spese all iniziativa suddetta; Far fronte alla spesa suddetta con l imp. n. 2834/09 assunto con la determina 687/2009.

11 Oggetto: Impegno spesa e liquidazione fatture Enel Energia Spa (Uffici Comunali), mese di dicembre 2009, 709,07. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Liquidare e pagare alla ditta Enel di Palermo la somma di 709,07 IVA compresa, per i consumi di energia elettrica negli edifici comunali per il periodo di dicembre 2009 come da fatture relative alle utenze. Fronteggiare la complessiva spesa di 709,07 IVA compresa, sul bilancio 2010 ai relativi interventi (trattasi di spese obbligatorie non frazionabili derivanti da contratti), dando atto che con l impegno di che trattasi non vengono ad essere superati i dodicesimi dell assestato bilancio Oggetto: Liquidazione somme alla Simegas Vendita Energia Srl per fornitura gas metano per riscaldamento scuola elementare e media. Consumo dal 01/12/2009 al 31/12/2009.Importo 1.248,00. IL RESPONSABILE DELL UTC Impegnare la somma di euro 1.248,00 al fine di liquidare la fattura n. 232 ( R ) del 13/01/2010 emessa dalla SIMEGAS VENDITA ENERGIE Srl per la fornitura di gas metano per il riscaldamento della scuola elementare e media (consumo gas dal al ) come segue: - la somma di euro 624,00 all int /4 impegno n. 222; - la somma di euro 624, 00 all int /1 impegno n Liquidare, per quanto sopra, l importo complessivo di euro 1.248,00 alla Ditta Simegas Vendita Energie Srl. P er pagamento della fattura n. 232 ( R ) del secondo le modalità indicate nella stessa fattura Oggetto: Liquidazione somme alla Simegas Vendita Energia srl per fornitura gas metano per la mensa scolastica e riscaldamento scuola materna. Consumo dal al Importo euro 178,30 IL RESPONSABILE DELL UTC Impegnare la somma di euro 178,30 al fine di liquidare la fattura n. 230 ( R) del emessa dalla Simegas Vendita Energia Srl per la fornitura di gas metano per la mensa scolastica e riscaldamento scuola materna (consumo gas dal al ) come segue: - la somma di euro 89,15 all int /5 ex cap. 1429/01 impegno n. 224; - la somma di euro 89,15 all int /4 Acquisto combustibile riscaldamento scuola materna impegno n. 225; Liquidare, per quanto sopra, l importo complessivo di euro 178,30 alla Ditta Simegas Vendita Energie Srl per pagamento della fattura n. 230 ( R ) del secondo le modalità indicate nella stessa fattura Oggetto: Impegno spese postali reintegro conto credito. 1500,00 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Impegnare sul redigendo Bilancio 2010 la complessiva somma di 1500,00 per reintegro conto credito relativo alle spese postali, con

12 imputazione sull apposito intervento /4, ex cap. 1033/01, impegno 226/2010, ( trattasi di spese non frazionabili obbligatorie derivanti da contratto) dando atto che con l impegno di che trattasi non vengono a essere superati i dodicesimi dell assestato bilancio Autorizzare l Ufficio di Ragioneria ad emettere il relativo mandato di pagamento /02/2010 Oggetto: Denuncia retributiva INAIL anno 2009, autoliquidazione premi 2009 ed anticipo premi anno IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Impegnare e liquidare la complessiva somma di ,62 di cui 1.137,97 con imputazione sui residui anno 2009 sugli interventi relativi agli oneri riflessi, ed ,65 con imputazione sui relativi interventi del bilancio corrente esercizio finanziario dando atto che trattasi di somme dovute per legge, a favore dell INAIL con versamento su mod. F Oggetto: Affidamento alla Ditta Kal Tubi sas di Re Alessandra e C. di Caltanissetta urgente fornitura materiale idrico per riparazione rete idrica in Via Fiume d Italia. IL RESPONSABILE DELL UTC Affidare alla Ditta Kal Tubi sas di Re Alessandra e C. con sede a Caltanissetta Via Gibil Gabib n. 4 la fornitura del suddetto materiale idrico per il complessivo importo di 139,49 IVA compresa; Impegnare la somma relativa di 139,49 sull int /01 imp. n. 265/10; Dare atto che si provvederà alla liquidazione di quanto dovuto alla Ditta a seguito dell avvenuta fornitura del materiale, emissione di regolare fattura e determinazione del responsabile del Servizio di liquidazione Oggetto: Rimborso trattamento economico anno 2008 in applicazione del CCNL Biennio economico 2008/2009 al Comune di Palermo. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO 1) Liquidare a favore del Comune di Palermo la complessiva somma di Euro 84,43 con accredito sul c.c. b. con imputazione sui residui anno 2008 int Cap.8 Imp ) Liquidare alla Tesoreria Provinciale dello Stato la somma di Euro 5,58 per IRAP sulle competenze anno 2008 Ing. D Angelo Antonino con imputazione sull intervento Cap.1, dando atto che trattasi di spese obbligatorie per legge Oggetto: Affidamento alla ditta Alca Chimica di Carini (PA), fornitura sodio ipoclorito 14/16%. Importo IVA e trasporto compresi euro 300,00. IL RESPONSABILE DELL UTC Affidare alla Ditta Alca Chimica Via Ciaculli, Palermo, la fornitura di n. 15 bidoni di sodio ipoclorito 14/16% da Kg. 30 cadauno occorrente per la potabilizzazione delle acque da destinare

13 al consumo umano, secondo le modalità indicate nella nota di procedura nagoziata n di prot. del ; Impegnare la somma di Euro 300,00 compreso IVA e trasporto a carico del bilancio del Comune, imputandola sull Int /1, impegno 266/ Oggetto: Acconto. Liquidazione competenze professionali spettanti all Arch. Simonetti Carlo e all Ing. Sferruzza Antonello per direzione, misura e contabilità riferite alla contabilità finale dei lavori di Sistemazione degli impianti sportivi in contrada Sant Antonio. IL RESPONSABILE DELL UTC Liquidare e pagare in favore dell Arch. Simonetti Carlo nato a Palermo il 09/07/1956, Via Cluverio n. 10 Palermo, codice fiscale SMNCRL 56L09G273E partita IVA , iscritto al n dell albo dell ordine degli Architetti di Palermo, la somma lorda di 1.920,50 giusta fattura n. 01/2010 del 12/01/2010 quale acconto relativo all espletamento dell incarico professionale per direzione lavori, misura e contabilità, riferita allo stato finale dei lavori di sistemazione degli impianti sportivi in C/da S. Antonio, accreditando detta somma secondo la modalità indicata nella sopracitata fattura; Liquidare e pagare in favore della PRO.D.A.S. ingegneri associati con sede in Palermo Via Agrigento n. 15/a, C.F. e P.IVA , la somma lorda di 1.633,78 giusta fattura n. 02/2010 del 12/01/2010 quale acconto relativo all espletamento dell incarico professionale per direzione lavori, misura e contabilità, riferita allo Stato finale dei lavori di sistemazione degli impianti sportivi in C/da S. Antonio, accreditando detta somma secondo la modalità indicata nella sopracitata fattura; Prelevare la suddetta complessiva somma pari ad 3.554,28 dal mutuo concesso dall Istituto per il Credito Sportivo di Roma per la realizzazione dei lavori di sistemazione degli impianti sportivi in C/da S. Antonio ( int /2 anno 2003) Oggetto: Affidamento assistenza software alla Ditta DATACOM srl, anno IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Affidare per l anno 2010 il servizio di assistenza software alla Ditta DATACOM srl Via Roma 10/a, Ribera (AG) per la somma di 6.387,60 IVA compresa, così come da schema di contratto allegato; Impegnare la superiore complessiva spesa di 6.387,60 sul bilancio dell esercizio 2010, al tit. 1, funzione 1, servizio 8, intervento 3, Cp che presenta la necessaria disponibilità (imp. n. 267/2010); Dare atto che trattasi di spesa non frazionabile; Dare atto che si provvederà alla liquidazione e pagamento del contratto di assistenza software, di cui al presente affidamento, dietro presentazione di regolare fattura ed a prestazioni eseguite, mediante visto da parte del Responsabile del servizio; Il presente atto diventa esecutivo con l apposizione del visto del responsabile del servizio finanziario, in conformità alla vigente

14 normativa in materia Oggetto: Impegno spesa e liquidazione fatture ENEL (edifici comunali), mese di dicembre 2009 gennaio 2010, 107,82. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Liquidare e pagare alla ditta Enel di Palermo la somma di 107,82 IVA compresa, per i consumi di energia elettrica negli edifici comunali per il periodo di dicembre 2009 gennaio 2010 come da fatture relative alle utenze; Fronteggiare la complessiva spesa di 107,82 IVA compresa, sul redigendo bilancio 2010 ai relativi interventi (trattasi di spese obbligatorie), derivanti da contratti, dando atto che con l impegno di che trattasi non vengono ad essere superati i dodicesimi nell assestato bilancio Oggetto: Impegno spesa e liquidazione fatture ENEL distribuzione (illuminazione pubblica), mese di gennaio 2010, 3.958,22. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Liquidare e pagare alla ditta Enel Servizio Elettrico Spa OPT Territoriale Sicilia Via Marchese di Villabianca, Palermo la somma di 3.958,22 IVA compresa relativa alla pubblica illuminazione per il mese di gennaio 2010con imputazione al capitolo 1938; Fronteggiare la complessiva spesa di 3.958,22 IVA compresa, sul redigendo bilancio anno 2010 (imp.n. 270/2010), all int. sopra indicato, dando atto che con il superiore impegno non vengono ad essere superati i dodicesimi dell assestato bilancio 2009 e che trattasi di spese obbligatorie derivanti da contratto Oggetto: Assistenza economica continuativa per il mese di febbraio Impegno spesa e liquidazione. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Impegnare la somma complessiva di 500,00 relativa al pagamento del beneficio mensile di che trattasi per il mese di febbraio 2010; Liquidare la somma complessiva di 500,00 in favore delle persone seguenti così come sotto indicato: C.C. di Isnello 140,00; P.D. di Isnello 140,00; C.G. di Isnello 140,00; V.A. di Isnello 80,00; Imputare la superiore spesa di 500,00 sul bilancio del c.e. codice /8, imp. n. 273, dando atto che la spesa non superi il 12 dello stanziamento assestato Oggetto: Liquidazione indennità festiva e di turno mese di gennaio 2010 servizio di Polizia Municipale. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Liquidare e pagare relativamente al mese di gennaio 2010, al personale a tempo determinato assegnato al Servizio di Polizia municipale a titolo di indennità di turnazioni diurne e festive la complessiva somma di 534,73 oltre agli oneri previdenziali ed

15 assistenziali dovuti; Far fronte alla spesa complessiva di cui sopra, pari ad 534,73 con imputazione ai relativi interventi Oggetto: Liquidazione buoni libri anno scolastico 2009/2010 alla Cartservice di Dario Guarcello di Castelbuono. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Liquidare e pagare alla Cartservice Piazza Matteotti n. 8, Castelbuono, la somma di 61,97 già impegnata con determinazione 612/2009 all ex capitolo 1434/04, codice /4 imp. n. 2470/09, mediante assegno circolare non trasferibile intestato al Sig. Dario Guarcello nato a Palermo il 02/03/1981, codice fiscale GRCDRA81C02G273Z Oggetto: Affidamento per licenza applicazione gestione Albo Pretorio On-line alla Ditta Global P.A. srl per l anno IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Affidare alla Ditta GLOBAL P.A. s.r.l. Corso Principe Oddone, 18 Torino, per l anno 2010, la gestione dell Albo Pretorio on-line, per la somma di euro 480,00 IVA compresa ed 250,00, esente IVA, per il corso di formazione; Impegnare la superiore complessiva spesa di Euro 730,00 sul redigendo bilancio dell esercizio 2010 all intervento /11, ex cap. 1053, (Imp. N. 277/2010) dando atto che trattasi di spesa non frazionabile, la cui mancata attuazione potrebbe arrecare gravi danni all Ente; Il presente atto diventa esecutivo con l apposizione del visto del responsabile del servizio finanziario, in conformità alla vigente normativa in materia Oggetto: Liquidazione fattura n. 37/A del 05/02/2010 alla ditta kal tubi con sede a Caltanissetta per fornitura materiale idrico. Importo 139,49 IVA inclusa. IL RESPONSABILE DELL UTC Liquidare alla ditta Kal Tubi con sede a Caltanissetta in Via Gibil Gabib n. 4, la fattura n. 37/Adel 05/02/2010 di 139,49 IVA inclusa, quale corrispettivo per la fornitura del materiale idrico di cui sopra, secondo quanto specificato in fattura; Imputare la somma di 139,49 sull imp.n. 265/10 già assunto con determinazione n. 43 del 05/02/2010 sull int / Oggetto: Liquidazione fattura n. 02 del 25/01/2010 emessa dalla ditta Guarcello Salvatore di Castelbuono, per nolo escavatore. Importo 630,00IVA inclusa. IL RESPONSABILE DELL UTC Liquidare e pagare alla ditta Guarcello Salvatore con sede in Castelbuono in Via Geraci n. 175 la fattura n. 02 del 25/01/2010 di 630,00 per il servizio di n. 15 ore di nolo escavatore, secondo quanto indicato nella lettera di Intesa Sanpaolo; Imputare la somma di 630,00 sull imp.n. 23/10 già assunto con determinazione n. 18 del 19/01/2010sull int / Liquidazione fattura n. 01 del 23/01/2010emessa dalla ditta

16 Guarcello Salvatore di Castelbuono, per nolo escavatore. Importo 1.260,00 IVA inclusa. IL RESPONSABILE DELL UTC Liquidare e pagare alla ditta Guarcello Salvatore con sede in Castelbuono in Via Geraci n. 175 la fattura n. 01 del 23/01/2010di 1.260,00 per il servizio di n. 30ore di nolo escavatore, secondo quanto indicato nella lettera di Intesa Sanpaolo; Imputare la somma di 1.260,00 sull imp.n. 3055/09 già assunto con determinazione n.749 del 30/12/2009 sull int / Oggetto: Liquidazione fattura n. 02/2010, per nolo a caldo di terna articolata, alla Ditta Cultrara e Gervasi snc. IL RESPONSABILE AA. GG. e LEGALI Liquidare la fattura n. 02 del 19/01/2010 alla ditta Cultrara e Gervasi snc con sede in via Purgatorio n. 7, Isnello, la complessiva somma di Euro 475,20 iva inclusa, impegnata sull intervento n /01 (Imp. n ); Provvedere alla liquidazione della somma di cui sopra in favore della Ditta Cultrara e Gervasi, con accredito su Conto corrente Bancario, come dalla stessa richiesto Oggetto: Liquidazione alla Ditta Teleservice S.p.a. per trasloco ed attivazione del posto operatore con relative abilitazioni, su punto rete esistente del centralino telefonico. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Liquidare alla TELESERVICE S.P.A. con sede legale a Palermo Via Fabio Besta n. 12, l importo complessivo di 216,00 tramite Banca Popolare di Lodi, intervento / Oggetto: Servizio acquedotto. Prese di acqua potabile: nuove collocazioni, chiusure, riaperture e sostituzione contatori. Il RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO La chiusura di n. 8 prese; la nuova collocazione di n. 2 prese; la riapertura di n. 1 presa contatore. Copia dei provvedimenti adottati verrà inviata agli uffici interessati alle procedure successive e conseguenti, e comunicazione invito ai nuovi utenti per la stipula contrattuale Oggetto: Affidamento assistenza software Demos alla Ditta Maggioli. Informatica per l anno IL RESPONSABILE AA. GG. e LEGALI Affidare per l anno 2010 il servizio di manutenzione sofware per la procedura DEMOS (Demografici) alla Ditta Maggioli Informatica, via Bornaccino n Santarcangelo di Romagana (RN)per la somma di 1.458, 00 più IVA 20% e quindi per complessive 1.749,60; Impegnare la superiore complessiva spesa di 1.749,60 sul Bilancio dell esercizio 2010 di codice /11 ex cap. 1053/00, imp.n. 284, che presenta la necessaria disponibilità Oggetto: Affidamento ed impegno spesa per rilegatura registri stato

17 civile anno 2009, alla tipografia le Madonie di Castelbuono. IL RESPONSABILE AA. GG. e LEGALI Affidare alla ditta Le Madonie di Castelbuono la rilegatura dei Registri di Stato Civile anno 2009 per l importo di 249,60 iva compresa; Impegnare la somma di 249,60 con imputazione della spesa ex cap. 1033/1, Intervento /1, impegno n. 283 del redigendo Bilancio dell esercizio 2010 presenta la necessaria disponibilità; Provvedere alla relativa liquidazione dietro presentazione di regolare fattura Oggetto: Impegno e liquidazione fattura n relativa alla quota di adesione del Comune di Isnello all Associazione Nazionali Comuni - Anno IL RESPONSABILE AA. GG. E LEGALI Di impegnare e liquidare la somma di 414,83 quale quota di adesione del Comune di Isnello all Associazione Nazionale Comuni Italiani con sede in Via Dei Prefetti, 46 Roma, con imputazione sull ex cap all intervento /2 (imp. 285 /10) del redigendo Bilancio 2010, dando atto che trattasi di spesa non frazionabile; Emettere il relativo mandato di pagamento per la somma di cui sopra in favore dell Associazione Nazionale Comuni Italiani; IL presente atto diventa esecutivo con l apposizione del visto del Responsabile del Servizio Finanziario, in conformità alla vigente normativa in materia Affidamento interventi riparazione Panda 4x4 targata PA di proprietà di questo comune alla Ditta Autofficina Pippo Langona di Castelbuono. IL RESPONSABILE U.T.C. Affidare all Autofficina Pippo Langona, con sede a Castelbuono in via Palermo n. 129, l intervento di riparazione della FIAT Panda 4x4 targata PA Dumper di proprietà comunale, consistente nella riparazione di quanto contenuto nel preventivo suddetto; Impegnare la somma di euro 386,40 IVA compresa, sull intervento /2, impegno 286 /2010; Dare atto che si provvederà alla liquidazione di quanto dovuto alla ditta, a seguito emissione di fattura, dopo l avvenuto intervento e attestazione sul retro della stessa di avvenuta effettuazione dell intervento, da parte del personale addetto alla guida degli stessi Oggetto: Affidamento servizio nolo a caldo escavatore q.li 35 alla ditta Guarcello Salvatore di Castelbuono. IL RESPONSABILE U.T.C. Affidare alla ditta Guarcello Salvatore con sede a Castelbuono via Geraci n. 175 il servizio di nolo escavatore q.li 35 per le

18 motivazioni sopra esposte per un totale di ore 15 pari ad 525,00 oltre IVA; Impegnare la somma di 630,00 iva compresa sull interv /02 impegno n. 287 del 16/02/10 Dare atto che si provvederà alla liquidazione della fattura a regolare fornitura avvenuta, emissione della stessa e determinazione da parte del Responsabile del servizio Oggetto: Liquidazione fattura n. 22 del 11/02/2010 alla ditta Tecno Global Service Srl con sede a Palermo in Viale delle Scienze per stampa tavole del progetto Centro per la ricerca, la divulgazione e didattica delle scienze astronomiche. IL RESPONSABILE DELL UTC Liquidare e pagare alla ditta Tecno Global Service Srl con sede a Palermo in Viale delle Scienze Facoltà di architettura ed. 14, la somma di 180,00 giusta fattura n. 22 del 11/02/2010 per la stampa delle tavole relative al progetto Centro per la ricerca, divulgazione e didattica delle scienze astronomiche, secondo le indicazioni nella stessa riportate; Fare fronte alla superiore somma con i fondi del bilancio comunale previsti sull int. n /01, imp. n. 3064/ Oggetto: Liquidazione somme alla Simegas Vendita Energia Srl per fornitura gas metano per gli impianti sportivi di C/da Sant Antonio periodo dal 23/07/2009 al 31/12/2009. Importo 85,30. IL RESPONSABILE DELL UTC Impegnare la somma di euro 85,30 al fine di liquidare la fattura n del emessa dalla Simegas Vendita Energie Srl per la fornitura di gas metano per gli impianti sportivi di C.da S. Antonio (periodo dal al ) all int impegno n. 290; Liquidare, per quanto sopra, l importo complessivo di Euro 85,30 alla Ditta Simegas Vendita energie Srl per pagamento della fattura n del secondo le modalità indicate nella stessa fattura Oggetto: Liquidazione fattura n. 2010T del 17/01/2010 alla Wind Telecomunicazioni Spa. Periodo 01/11/ /12/2009. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Impegnare e liquidare sul Tit /2 del redigendo Bilancio 2010 la somma di 413,12 (imp. n. 288) e sul tit /4 la somma di 871,11 (imp. n. 289) alla Wind Telecomunicazioni Spa, relativamente alla fattura n. 2010T del 17/01/2010 per il periodo di fatturazione 01/11/ /12/2009; Il pagamento verrà effettuato tramite C/C postale n intestato a Wind Telecomunicazioni Spa incassi clientela; Dare mandato all Ufficio di provvedere ai provvedimenti consequenziali Oggetto: Liquidazione oneri SIAE per manifestazione Carnevale

19 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI Liquidare alla SIAE, Agenzia di Cefalù, la somma di 153,54 (mediante assegno bancario non trasferibile intestato alla stessa) quali oneri SIAE ed amministrative per la manifestazione del 14/02/2010 facendo fronte alla spesa con l impegno assunto con la determinazione n. 33 del 28/01/2010. Imp. n. 204/ Oggetto: Impegno spesa e liquidazione fatture ENEL Energia spa (Uffici comunali), mese di Dicembre 2009 Gennaio ,05. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Liquidare e pagare alla ditta ENEL di Palermo la somma di 3.794,05 IVA compresa, per i consumi di energia elettrica negli edifici comunali per il periodo di dicembre 2009 gennaio 2010 come da fatture relative alle utenze; Fronteggiare la complessiva spesa di 3.794,05 IVA compresa, sul redigendo bilancio 2010 ai relativi interventi ( trattasi di spese obbligatorie non frazionabili derivanti da contratti) Oggetto: Riparto contributi anno 2009 relativi al rilascio del tesserino Raccolta funghi epigei spontanei in Sicilia alla Regione Siciliana e alla Provincia Regionale di Palermo. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI 1. Di ripartire la somma di 510,00 come segue: - Comune di Isnello 255,00 pari al 50 %; - Regione Siciliana 153,00 pari al 30%; - Provincia Regionale 102,00 pari al 20%; 2. Liquidare alla Regione Siciliana ed alla Provincia Regionale delle Foreste con versamento su Conto Corrente Postale: 153,00, interv /2, imp. 3092/00; 3. Provincia Regionale di Palermo con versamento intestato su Conto Corrente bancario: 102,00, interv /03 imp. n. 3093/ Oggetto: Liquidazione fattura n del all asimegas Vendita Energie Srl per fornitura gas matano per riscaldamento locali Centro Sociale. Consumo mese di gennaio IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AA.GG. E LEGALI 1. Impegnare la somma di 26,00, al fine di liquidare la fattura n (R) emessa dalla Simegas Vendita Energie Srl per la fornitura di gas metano per il riscaldamento del Centro Sociale (consumo mese di gennaio 2010), sul redigendo Bilancio 2010, Interv /1, imp. 464 /10, dando atto che trattasi di spesa non frazionabile; 2. Liquidare per quanto sopra, l importo di 26,00 alla ditta Simegas Vendita Energie Srl, per pagamento della fattura n (R) del , secondo le modalità indicate nella fattura Oggetto: Liquidazione fattura n. 03 del alla Ditta Scialabba Filippo con sede in Isnello Filippo con sede in Isnello per fornitura carburante utensili, autoveicoli e automezzi comunali

20 mese di gennaio. Importo 464,00 iva inclusa. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Liquidare e pagare alla ditta Scialabba F., titolare del distributore carburante di questo Comune, sito nella via Collesano, la somma di 464,00 iva compresa, a saldo della fattura n. 3 del relativa alla fornitura di carburante per gli automezzi comunali sino al mese di gennaio 2010; Imputare l importo complessivo di Euro 464,00 mediante i seguenti impegni di spesa: - per la somma di 290,00 con imputazione sull ex cap. 1092/01 int /01, impegno n. 466; - per la somma di 174,00 con imputazione sull ex cap. 1932/1 interv /1 impegno n Oggetto: Liquidazione somme alla Simegas Vendita Energia Srl per fornitura gas metano per riscaldamento Ufficio Tecnico di p.zza Savoia. Consumo gennaio, importo 117,70. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Impegnare la somma di 117,70 tal fine di liquidare la fattura n (R) del emessa dalla Simegas Vendita Energie Srl per la fornitura di gas metano per il riscaldamento dell Ufficio Tecnico di p.zza Savoia (consumo gas dal al ) all interv /03, imp. n. 468; Liquidare, per quanto sopra, l importo complessivo di 117,70 alla Ditta Simegas Vendita Energie Srl per pagamento della fattura n del , secondo le modalità indicate nella stessa fattura Oggetto: Liquidazione somme alla Simegas Vendita Energia Srl per fornitura gas metano per la mensa scolastica e riscaldamento scuola materna. Consumo dal al Importo 267,90. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C. Impegnare la somma di 267, 90 al fine di liquidare la fattura n del emessa dalla Simegas Vendita Energie Srl per la fornitura di gas metano per la mensa scolastica e riscaldamento scuola materna (consumo gas dal al ) come segue: - la somma di 133,95 all int /5 ex cap. 1429/01, imp. 469; - la somma di 133,95 all interv /4 Acquisto combustibile riscaldamento scuola materna, imp. n. 470; Liquidare, per quanto sopra, l importo complessivo di 267,90 alla Ditta Simegas Vendita Energie Srl per pagamento della fattura n del secondo le modalità indicate nella stessa fattura Oggetto: Liquidazione somme alla Simega Vendita Energia srl per fornitura gas metano per riscaldamento scuola elementare e media. Consumo mese di gennaio, importo 1.584,30. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO U.T.C.

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI DIGNANO Provincia di UDINE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO *** Testo coordinato Allegato alla deliberazione C.C. n 10 del 21-02-2011 SOMMARIO Art. 1 - Istituzione del servizio Art. 2

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N 263 DEL 28/07/2011

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI 6 Settore: Tutela Ambientale Servizio Proponente:Servizi per l'ambiente Responsabile del Procedimento:G.Laudicina Responsabile del Settore: R.Quatrosi DETERMINAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD -

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - REGOLAMENTO DI CONTABILITÀ SOMMARIO: Capo I - Le competenze del servizio economico-finanziario Capo II - La programmazione

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 398 DEL 17/05/2011 PROPOSTA N. 93 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Patrimonio

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI)

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) COMPITI DELLE IMPRESE E DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL D.L.GS 8108 e s.m.i. TIPOLOGIA APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA

PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA L Amministrazione Città metropolitana di Roma Capitale, con sede in Roma,

Dettagli

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE Allegato sub. A alla Determinazione n. del Rep. C O M U N E D I T R E B A S E L E G H E P R O V I N C I A D I P A D O V A CONVENZIONE INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA - ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 922 DEL 12/11/2013 PROPOSTA N. 191 Centro di Responsabilità: Servizi Sociali, Istruzione, Associazionismo, Cultura, Promozione del Territorio

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari.

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. servizio acquisti e contratti L Aquila 14 luglio 2014 Prot. 924 acq./dnc Spett.le Lotto CIG: Z111026FC0 OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. Questa azienda intende locare gli spazi, utilizzabili a fini

Dettagli

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA 1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 8051811 fax 045 8011566 - sito internet www.arena.it

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS)

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) Art. 1 - Oggetto dell affidamento L oggetto dell affidamento

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE TERZO SETTORE - SERVIZI ALLA PERSONA. Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 26/02/2013

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE TERZO SETTORE - SERVIZI ALLA PERSONA. Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 26/02/2013 Nr. Gen.: 155 Nr. Sett.: 40 COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE TERZO SETTORE - SERVIZI ALLA PERSONA Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 26/02/2013 OGGETTO: Liquidazione fatture

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 01535/019 Servizio Anziani e Tutele Tel. 31509

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 01535/019 Servizio Anziani e Tutele Tel. 31509 Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 01535/019 Servizio Anziani e Tutele Tel. 31509 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 74 approvata il 10 aprile

Dettagli

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Art. 1 Personale avente diritto I rapporti di lavoro a tempo parziale possono essere attivati nei confronti dei dipendenti comunali a tempo

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2015-391 esecutiva dal 06/03/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-22551 del 05/03/2015

Dettagli

Operazioni varie di gestione aziendale

Operazioni varie di gestione aziendale Operazioni varie di gestione aziendale di Teresa Tardia Esercitazione di economia aziendale per la classe terza ITC Nel mese di febbraio la ditta GiLuVi, azienda commerciale, ha compiuto le seguenti: 01-feb

Dettagli

Erogazione di altri benefici

Erogazione di altri benefici N. Operazione Esecutore Note/moduli/ attrezzature connessi alla borsa di studio borsa servizi 1 Mobilità Internazionale: Il bando di concorso per la borsa di studio prevede che l Azienda conceda integrazioni

Dettagli

dello dei E DEI Stato Sta tale dell per CF Mini e dei cotra Via 69, per delle che , con zzetta dest 63, ), ha per 147, che dest per il euro che

dello dei E DEI Stato Sta tale dell per CF Mini e dei cotra Via 69, per delle che , con zzetta dest 63, ), ha per 147, che dest per il euro che A LLEGATO Min nistero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE, I SERVIZI INFORMATIVI E STATISTICI DIREZIONE GENERALE EDILIZIA STATALE E INTERVENTI SPECIALI CONVENZIONE TRA

Dettagli

Rag.Soc. Des.Mand. Nr.Fatt. Data Fatt. Imp.Fatt. Data RegFatt. TipAtto Resp. Uff. AttoLiq. DataLiq. DataRegLiq. ImpLiq.

Rag.Soc. Des.Mand. Nr.Fatt. Data Fatt. Imp.Fatt. Data RegFatt. TipAtto Resp. Uff. AttoLiq. DataLiq. DataRegLiq. ImpLiq. Rag.Soc. Des.Mand. Nr.Fatt. Data Fatt. Imp.Fatt. Data RegFatt. TipAtto Resp. Uff. AttoLiq. DataLiq. DataRegLiq. ImpLiq. PAGAMENTO FATTURA NR. 169678-2013 DEL 10/12/2013 PUBBLICA ILLUMINAZIONE NOVEMBRE

Dettagli

Domanda di concessione dell assegno integrativo

Domanda di concessione dell assegno integrativo mod. Ass. integrativo COD. SR91 Domanda di concessione dell assegno integrativo (Art. 9, comma 5, della legge n. 223/1991) La presente domanda deve essere presentata per la concessione dell assegno integrativo.

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

La revisione dell accertamento doganale

La revisione dell accertamento doganale Adempimenti La revisione dell accertamento doganale di Marina Zanga L accertamento doganale delle merci L accertamento delle merci dichiarate in dogana nell ambito delle operazioni di import/ export da

Dettagli

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il SCHEMA DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE Spett.le COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE Ufficio Lavori Pubblici Piazza 28 ottobre 1918, n. 1 31025 Santa Lucia di Piave (TV) comune.santaluciadipiave.tv@pecveneto.it.

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA REGOLAMENTO COMUNALE per la disciplina della concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e l attribuzione di vantaggi economici 1 CAPO

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI

DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI PRATO, PISTOIA, LUCCA, E DELLE APUANE, AI SENSI DELL

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI (Emanato con D.R. n. 57 del 21 gennaio 2015) INDICE Pag. Art. 1 - Oggetto 2 Art. 2 - Procedura

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 697 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 266 NUMERAZIONE GENERALE N. 29/10/2013.

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 697 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 266 NUMERAZIONE GENERALE N. 29/10/2013. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Tecnico Cirina Sergio NUMERAZIONE GENERALE N. 697 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 266 in data 29/10/2013 OGGETTO: CIG: Z660B2D707 LIQUIDAZIONE ACCONTO FATTURA

Dettagli

Provincia di Venezia

Provincia di Venezia Provincia di Venezia POLITICHE ATTIVE PER IL LAVORO Determinazione N. 1145 / 2014 Responsabile del procedimento: GRANDESSO NICOLETTA Oggetto: DEFINIZIONE DEL CRONO PROGRAMMA PER IL 2014/2016 RELATIVO AI

Dettagli

DETERMINE DIRIGENZIALI AREA TECNICA 1

DETERMINE DIRIGENZIALI AREA TECNICA 1 DETERMINE DIRIGENZIALI AREA TECNICA 1 N. 154 del 04/12/2013 OGGETTO: Affidamento del servizio per la fornitura, noli e collocazione di luminarie artistiche natalizie Anno 2013/2014 CIG: ZC50CB2532. 1)

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf OGGETTO: Organizzazione Zona a Traffico Limitato Centro storico IL SINDACO Premesso che, per fronteggiare le

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno...... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare Ufficio ex Enam Area Piccolo Credito Lista: settore.. n.... Largo Josemaria Escriva

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO

SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO Allegato n. 2 alla delibera n. 11 del 12.12.05 SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO..., con sede in.., Codice

Dettagli

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : /

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / GARDA UNO SPA Spazio per timbro e data di protocollo Via I. Barbieri, 20 25080 PADENGHE s/g

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO C O M U N E D I R O V E R B E L L A Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918220 Fax 0376/694515 PEC PROTOCOLLO : roverbella.mn@legalmail.it RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 569 DEL 28-08-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Canone per utilizzo Pos gsm della Cassa di Risparmio del

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA REGOLAMENTO PER L AUTORIZZAZIONE E LA DISCIPLINA DEGLI INCARICHI ESTERNI OCCASIONALi, NON COMPRESI NEI COMPITI E DOVERI D UFFICIO, CONFERITI AL

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Comune di Isola del Liri

Comune di Isola del Liri SERVIZIO 1 - SEGRETERIA DEL SINDACO U.R.P. AFFARI GENERALI E PERSONALE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000, DI N. 1

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA Città di Medicina Via Libertà 103 40059 Medicina (BO) Partita I.V.A. 00508891207 Cod. Fisc.00421580374 Tel 0516979111 Fax 0516979222 personale@comune.medicina.bo.it DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010 Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010 Sottoscritto definitivamente in data 20 dicembre 2010 Comune di MERCATELLO SUL METAURO

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

Linee guida per la predisposizione del rendiconto circa la destinazione delle quote del 5 per mille dell Irpef

Linee guida per la predisposizione del rendiconto circa la destinazione delle quote del 5 per mille dell Irpef Direzione Generale per il terzo settore e le formazioni sociali Linee guida per la predisposizione del rendiconto circa la destinazione delle quote del 5 per mille dell Irpef PREMESSA Fonti normative dell

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO Pag. 1 / 6 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CULTURA E SPORT SERVIZIO MUSEO ARTE MODERNA REVOLTELLA REG. DET. DIR. N. 5164 / 2011

Dettagli

COMUNE DI MARUGGIO. (Provincia di Taranto) REGISTOR ORIGINALE DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MARUGGIO. (Provincia di Taranto) REGISTOR ORIGINALE DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MARUGGIO (Provincia di Taranto) N. 231 del Reg. delib. REGISTOR ORIGINALE DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE Oggetto: Riqualificazione dell area comunale in Campomarino denominata Parco Comunale Via

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Ufficio Tecnico REGOLAMENTO

Ufficio Tecnico REGOLAMENTO Comune di Cabras Provincia di Oristano Comuni de Crabas Provìncia de Aristanis Ufficio Tecnico S e r v i z i o l l. p p. - U r b a n i s t i c a - P a t r i m o n i o REGOLAMENTO PER LA VENDITA DA PARTE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI Senato Accademico 27 Aprile 2010 Consiglio di Amministrazione 18 Maggio 2010 Decreto Rettorale Rep. n. 811/2010 Prot. n 13531 del 29 Giugno 2010 Ufficio Competente Ufficio Agevolazioni allo studio e disabilità

Dettagli

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO Patrizia Clementi IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO La legge Biagi 1 ha disciplinato sotto il profilo civilistico le collaborazioni coordinate e continuative, già presenti nel nostro

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI

COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI INDICE CAPO I - NORME GENERALI ART: 1 - FINALITA ART.

Dettagli

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov. Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.it Proposta n. 3560 del 03/08/2015 RIFERIMENTI CONTABILI Anno bilancio

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

Bando regionale per il sostegno di:

Bando regionale per il sostegno di: Bando regionale per il sostegno di: Programma Operativo Regionale Competitività regionale e occupazione F.E.S.R. 2007/2013 Asse 1 Innovazione e transizione produttiva Attività I.3.2 Adozione delle tecnologie

Dettagli

COMUNE DI LARI Provincia di Pisa

COMUNE DI LARI Provincia di Pisa COMUNE DI LARI Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 519 Numerazione servizio 201 Data di registrazione 17/12/2009 COPIA Oggetto : DECRETO DI ESPROPRIO RELATIVO A PROCEDIMENTO ESPROPRIATIVO PER PUBBLICA

Dettagli

INCENTIVI PER ATTIVITA DI PROGETTAZIONE E DI PIANIFICAZIONE

INCENTIVI PER ATTIVITA DI PROGETTAZIONE E DI PIANIFICAZIONE II Commissario delegato per la ricostruzione - Presidente della Regione Abruzzo STRUTTURA TECNICA DI MISSIONE Azioni di supporto ai Comuni colpiti dal sisma del 6 aprile 2009 INCENTIVI PER ATTIVITA DI

Dettagli

L applicazione dell IVA agevolata del 10% per le opere di MANUTENZIONE ORDINARIA E MANUTENZIONE STRAORDINARIA

L applicazione dell IVA agevolata del 10% per le opere di MANUTENZIONE ORDINARIA E MANUTENZIONE STRAORDINARIA Studio Tecnico Geometri SAPINO Giuseppe e PEDERZANI Fabio Via Pollano, 26 12033 MORETTA (CN) - tel. 0172.94169 fax 172.917563 mail: gsapino@geosaped.com fpederzani@geosaped.com P.E.C.: giuseppe.sapino@geopec.it

Dettagli

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA.

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. CIG: 5066492974 Quesito 1 Domanda: Nel Capitolato Tecnico

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

I CONTROLLI, pertanto, sono OBBLIGATORI, così come le procedure secondo le quali devono essere svolti.

I CONTROLLI, pertanto, sono OBBLIGATORI, così come le procedure secondo le quali devono essere svolti. INDICE Informazioni per i cittadini - 3 Campagna di controllo degli impianti termici - 3 Responsabile dell impianto termico - 4 La manutenzione degli impianti: frequenze temporali delle operazioni - 4

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Ten. R. RIGHETTI 85025 M E L F I (Potenza) Via Galileo Galilei, 11 C.M.: PZIS007006 C.F.: 85000490764. Verbale n.

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Ten. R. RIGHETTI 85025 M E L F I (Potenza) Via Galileo Galilei, 11 C.M.: PZIS007006 C.F.: 85000490764. Verbale n. ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Ten. R. RIGHETTI 85025 M E L F I (Potenza) Via Galileo Galilei, 11 C.M.: PZIS007006 C.F.: 85000490764 Tel. 0972/24479-24480 Fax 0972/24424 e-mail:pzis007006@istruzione.it

Dettagli

Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c.

Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c. Casa e condominio Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c. uso bollo FORMULA SUPERCONDOMINIO... RENDICONTO GESTIONE ESERCIZIO DAL... AL... * * * Situazione spese sostenute -

Dettagli