n. 2019/00275 del 06/05/2019

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "n. 2019/00275 del 06/05/2019"

Transcript

1 Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DELLA BASILICATA Rionero in Vulture (PZ) + DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 2019/00275 del 06/05/2019 al Collegio Sindacale alla Giunta Regionale OGGETTO Presa d atto dell aggiudicazione da parte della SUA-RB della gara, mediante procedura aperta, per l acquisizione in modalità full service di sistemi diagnostici per la gestione dell identificativo del campione di immunoistochimica, colorazioni speciali e fish/cish per le UU.OO. Anatomia Patologica delle Aziende Sanitarie Regionali Simog Unità operativa proponente Gestione Tecnico Patrimoniale e Approvvigionamenti (UOC) Documenti integranti il provvedimento: Descrizione Allegato determina aggiudicazione SUARB Descrizione Allegato offerta economica Agilent Dichiarazione di immediata esecutività Destinatari dell atto per l esecuzione Gestione Tecnico Patrimoniale e Approvvigionamenti (UOC) Responsabile per la prevenzione della corruzione e della trasparenza Destinatari dell atto per conoscenza Controllo di Gestione Responsabile per la prevenzione della corruzione e della trasparenza RISERVATO ALL UNITA OPERATIVA PROPONENTE (IMPUTAZIONE BUDGET) CdR PdC At / Pa / Ce Importo Delibera n. 2019/00275 del 06/05/2019 Dirigente Proponente Maria Gelsomina Lauletta pag. 1/8

2 La presente Deliberazione, tenuto conto delle fonti relative alla disciplina della privacy ovvero della tipologia degli atti allegati è assoggettata a: pubblicazione integrale pubblicazione della sola deliberazione pubblicazione del solo frontespizio Delibera n. 2019/00275 del 06/05/2019 Dirigente Proponente Maria Gelsomina Lauletta pag. 2/8

3 IL DIRETTORE GENERALE VISTO IL D. Lgs. 50/2016, recante il nuovo codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, così come integrato dal D. Lgs. N. 56 del 19/04/2017; PREMESSO CHE: - l art. 32 comma 1 della Legge Regionale 8 agosto 2013, n. 18, come sostituito dall art. 10 comma 2 della L.R. 18 agosto 2014 n. 26, ha istituito la Stazione Unica Appaltante Regionale della Basilicata (SUA-RB) per lavori, servizi e forniture d importo superiore a quelli previsti dalla normativa vigente per le acquisizioni in economia, la quale funge, altresì, da Centrale di Committenza degli Enti e delle Aziende del Servizio Sanitario Regionale ; - la D.G.R. n del 03/09/2014, pubblicata sul BUR n. 36 del 16/09/2014, in attuazione dei commi 4 e 5, del citato art. 10 della L.R. n. 26/2014, ha disciplinato con specifico riferimento agli Enti e alle Aziende del Servizio Sanitario Regionale, la fase transitoria di avvio della predetta Stazione Unica Appaltante; VISTA la D.G.R. 11 settembre 2015, n. 1153, con la quale è stato approvato lo schema della convenzione tra la Regione Basilicata (SUA-RB) e gli enti del Servizio Sanitario Regionale per la disciplina delle attività inerenti alla Stazione Unica Appaltante S.U.A.-RB e Centrale di committenza ex comma 2 dell art. 32 della L.R. 32/2013 e ss.mm.ii.; DATO ATTO che questo istituto, insieme alle altre Aziende del Servizio Sanitario Regionale e il dipartimento SUA-RB hanno sottoscritto, per il tramite dei rispettivi rappresentanti legali, apposita convenzione per la disciplina delle attività inerenti alla Stazione Unica Appaltante SUA-RB e Centrale di Committenza ex art. 32 comma 2 della L.R. 18/2013 e ss.mm.ii; RAVVISATA la necessità e l obbligo di procedere nell ambito della spesa sanitaria regionale, ad un affidamento centralizzato in modo tale da perseguire principi di economicità e risparmio di spesa e contribuire ad un significativo miglioramento della qualità dell offerta del Servizio Sanitario; VISTO il Piano attività delle gare per l'acquisizione di beni e servizi per le Aziende del SSR - anno 2017 approvato dalla Conferenza di Servizi del 20/01/2017 come aggiornata in data 02/02/2017 e 09/02/2017, ove è stata prevista una iniziativa denominata acquisizione in modalità full service di sistemi diagnostici per la gestione dell identificativo del campione di immunoistochimica, colorazioni speciali e fish/cish occorrente alle Aziende del Servizio Sanitario della Regione Basilicata; Delibera n. 2019/00275 del 06/05/2019 Dirigente Proponente Maria Gelsomina Lauletta pag. 3/8

4 PRESO ATTO che con Determinazione Dirigenziale n. 20AB.2018/D del 16/01/2018 è stata indetta gara di appalto relativa all affidamento della acquisizione in modalità full service di sistemi diagnostici per la gestione dell identificativo del campione di immunoistochimica, colorazioni speciali e fish/cish nella forma della procedura aperta, ai sensi dell art. 60 del Codice dei Contratti da aggiudicarsi con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa ex art. 95 comma 2, del Codice; VISTA l allegata nota prot //20AB del 21/12/2018, inviata a mezzo Pec, registrata in arrivo al protocollo aziendale in data 21/12/2018 al n , con la quale il Dipartimento Stazione Unica Appaltante SUA-RB ha comunicato, ai sensi dell art. 76 co. 5, lett. a) del D.Lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii., che con Determinazione Dirigenziale dell Ufficio Appalti di servizi e forniture n. 20AB.2018/D del 20/12/2018, è stato aggiudicato l appalto relativo alla fornitura in modalità full service di sistemi diagnostici per la gestione dell identificativo del campione di immunoistochimica, colorazioni speciali e fish/cish; VISTA altresì la nota pec del RUP della SUA-RB registrata in arrivo al protocollo aziendale in data al n. 2019/455 con la quale ha trasmesso gli atti integrativi della gara; ESAMINATI gli atti trasmessi con le note sopra evidenziate; RILEVATO che con la suindicata Determinazione Dirigenziale dell Ufficio Appalti di servizi e forniture n.20ab.2018/d del 20/12/2018: - È stata disposta ai sensi e per gli effetti dell art. 32, comma 5 del D.Lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii. l aggiudicazione dei lotti della procedura di appalto di che trattasi, nei confronti degli operatori economici di seguito riportati, e per gli importi complessivi a fianco indicati: CIG DITTA Importo C9D Agilent Technologies Italia s.p.a. aggiudicazione complessivo Importo di aggiudicazione IRCCS CROB Importo di aggiudicazione AO SAN CARLO Importo di aggiudicazione Delibera n. 2019/00275 del 06/05/2019 Dirigente Proponente Maria Gelsomina Lauletta pag. 4/8 ASM , , , ,66 - Si è dato atto della verifica della SUA RB circa il possesso dei prescritti requisiti dichiarati in sede di gara dall operatore economico Agilent Technologies Italia S.p.a., che si è conclusa con esito favorevole e l aggiudicazione risulta efficace; - sono stati attivati, altresì, dalla SUA-RB i controlli ex D. Lgs. 159/2011 nei confronti dei soggetti a questi sottoposti per legge e che, in caso di esito negativo, la stessa provvederà a comunicarlo a questa Azienda che procederà, relativamente al contratto sottoscritto, a

5 risolvere lo stesso in applicazione del comma 4 dell art. 92 del medesimo D.Lgs. n. 159/2011; RITENUTO: - di dover prendere atto dell aggiudicazione definitiva ed efficace dell appalto per l acquisizione in modalità full service di sistemi diagnostici per la gestione dell identificativo del campione di immunoistochimica, colorazioni speciali e fish/cish per le UU.OO. Anatomia Patologica delle Aziende Sanitarie Regionali Simog , giusta determinazione Dirigenziale dell Ufficio Centrale di Committenza e Delibera n. 2019/00080 del 23/01/2019 Soggetto Aggregatore del Dipartimento SUA-RB n. 20AB.2018/D del 20/12/2018, trasmessa con nota protocollo n /20AB del 21/12/2018; - di dover affidare la predetta fornitura all Agilent Technologies Italia s.p.a. per l importo di ,73 oltre Iva; - di doversi procedere, nelle more di quanto necessario alla contrattualizzazione del nuovo affidamento, alla proroga del contratto in essere con la stessa Agilent srl, giusta deliberazione n. 618/2017, per un termine ulteriore di 30 giorni decorrenti dalla notifica di cui al successivo punto, ma alle condizioni più favorevoli per l Istituto coincidenti con quelli rinvenienti dalla gara SUA RB; - di doversi notificare la presente deliberazione alla ditta Agilent srl, significando che dalla data di notifica decorreranno i termini di cui all art. 8 del Capitolato Speciale di gara Consegne che testualmente recita La consegna delle apparecchiature costituenti i sistemi analitici oggetto del presente capitolato dovrà essere effettuata a cura e carico della Ditta presso le UU.OO. Anatomia Patologica delle Aziende Sanitarie, entro trenta giorni dalla ricezione della comunicazione dell avvenuta aggiudicazione, ed la relativa verifica di conformità dovrà avvenire nei successivi dieci giorni dalla installazione. All atto della consegna dell apparecchiatura, la Ditta dovrà presentare la seguente documentazione Acquisiti i pareri favorevoli del Direttore Amministrativo e del Direttore Sanitario; D E L I B E R A Per i motivi che si intendono espressi in premessa, che si intendono integralmente riportati: 1. Di richiamare integralmente la narrativa quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento; 2. Di prendere atto della nota prot //20AB del 21/12/2018, inviata a mezzo Pec, registrata in arrivo al protocollo aziendale in data 21/12/2018 al n , con la quale Delibera n. 2019/00275 del 06/05/2019 Dirigente Proponente Maria Gelsomina Lauletta pag. 5/8

6 il Dipartimento Stazione Unica Appaltante SUA-RB ha comunicato, ai sensi dell art. 76 co. 5, lett. a) del D.Lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii., che con Determinazione Dirigenziale dell Ufficio Appalti di servizi e forniture n. 20AB.2018/D del 20/12/2018, è stato aggiudicato l appalto relativo alla fornitura in modalità full service di sistemi diagnostici per la gestione dell identificativo del campione di immunoistochimica, colorazioni speciali e fish/cish; 3. Di dover prendere atto dell aggiudicazione definitiva ed efficace dell appalto per l acquisizione in modalità full service di sistemi diagnostici per la gestione dell identificativo del campione di immunoistochimica, colorazioni speciali e fish/cish per le UU.OO. Anatomia Patologica delle Aziende Sanitarie Regionali Simog , giusta determinazione Dirigenziale dell Ufficio Centrale di Committenza e Delibera n. 2019/00080 del 23/01/2019 Soggetto Aggregatore del Dipartimento SUA-RB n. 20AB.2018/D del 20/12/2018, trasmessa con nota protocollo n /20AB del 21/12/2018; 4. di dover affidare le predette fornitura all Agilent Technologies Italia s.p.a. per l importo quinquennale di ,73 oltre Iva, oltre all importo di ,00 per la proroga contrattuale dei rapporti in essere giusta delibera n. 618/2017 ; 5. Di trasmettere, a cura del responsabile del procedimento, il presente provvedimento al Servizio di Farmacia per gli ordini conseguenti ed al Servizio Economico-Finanziario per l imputazione del costo di cui trattasi nei bilanci di competenza alla voce B.1.A.3.3) Dispositivi medico diagnostici in vitro (IVD); 6. Di notificare la presente deliberazione alla ditta Agilent srl, ai fini di quanto previsto dall art. 8 del Capitolato Speciale di gara Consegne 7. Di dover demandare all U.O.C. Gestione Tecnico Patrimoniale la relativa contrattualizzazione; 8. Di trasmettere, altresì, a cura dell istruttore, gli esiti di gara all Ing. Daniele Scapicchio, Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza per gli opportuni adempimenti; 9. Di dichiarare il presente provvedimento immediatamente esecutivo attesa l urgenza dell approvvigionamento dei prodotti di che trattasi; Delibera n. 2019/00275 del 06/05/2019 Dirigente Proponente Maria Gelsomina Lauletta pag. 6/8

7 Il presente atto comporta oneri NON comporta oneri Delibera n. 2019/00275 del 06/05/2019 Dirigente Proponente Maria Gelsomina Lauletta pag. 7/8

8 Patrizia Aloè L Istruttore Il Dirigente Maria Gelsomina Lauletta Il Dirigente Responsabile Cristiana Mecca Il Direttore Amministrativo Antonio Prospero Colasurdo Il Direttore Sanitario Il Direttore Scientifico F.F. Giovanni Battista Bochicchio Il Direttore Generale Il presente atto è trasmesso per l imputazione dei conseguenti costi all U.O.C. Gestione Economico Finanziaria e all'u.o.c. Controllo di Gestione CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Si certifica che la presente deliberazione è pubblicata all albo pretorio informatico dell Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico CROB di Rionero invulture e che vi rimarrà per cinque giorni consecutivi. Gli allegati cartacei sono disponibili per l eventuale consultazione agli atti di ufficio. La stessa, ove non assoggettata al controllo regionale e ove non sia stata dichiarata immediatamente eseguibile, diviene esecutiva, ai sensi dell art. 11, comma 11 e dell art. 44 comma 8 della L.R. n. 39/2001, d ecorsi cinque giorni consecutivi dalla sua pubblicazione. Rionero in V.re lì, 06/05/2019 Delibera n. 2019/00275 del 06/05/2019 Dirigente Proponente Maria Gelsomina Lauletta pag. 8/8