ADDETTO LAVORAZIONI MATERIE PLASTICHE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ADDETTO LAVORAZIONI MATERIE PLASTICHE"

Transcript

1 ADDETTO LAVORAZIONI MATERIE PLASTICHE identificativo scheda: stato scheda: Validata sintetica La figura conduce i macchinari e gli impianti per lo stampaggio di articoli in plastica destinati a vari usi (domestico, industriale, arredo ecc.) a partire dalla documentazione tecnica predisposta (schede di lavorazione). Si occupa della preparazione del materiale da sottoporre a lavorazione, della impostazione del ciclo di lavoro sulla pressa di stampaggio. Verifica la conformità del prodotto eseguito agli standard definiti, provvedendo all eventuale rifinitura tramite l utilizzo di appositi attrezzi. Cura la manutenzione ordinaria dei macchinari e degli attrezzi che utilizza. Settore Economico Professionale (SEP) 4 - Chimica Situazioni-tipo di lavoro Opera nell ambito di imprese di lavorazione e produzione di articoli in plastica. Lavora in qualità di dipendente. Risponde normalmente al capo reparto. ADA ADA Lavorazione di materie plastiche e gomma stampata il 26/03/2019 alle ore 19:51 Pagina 1 di 5

2 Essere in grado di controllare le fasi di lavorazione della pressa per lo stampaggio della plastica - Avviare la macchina tramite programmazione del quadro comandi, regolando temperatura, pressione e tempi - Verificare il corretto funzionamento del macchinario mediante controllo visivo o da apposito monitor - Intervenire tempestivamente nel caso di malfunzionamenti - Scaricare il prodotto finito dalla macchina - Verificare che il prodotto sia conforme alle specifiche di lavorazione e agli standard di qualità - Eseguire eventuali rifiniture manuali, utilizzando la apposita attrezzatura (trance, ruote abrasive ecc.) - Registrare i dati tecnici relativi al lavoro svolto ed ai risultati - Elementi di disegno tecnico - Elementi di tecnologia delle materie plastiche - Processi di lavorazione materie plastiche - Applicare procedure di controllo qualità - Applicare procedure di monitoraggio funzionamento presse per stampaggio materie plastiche - Applicare procedure di regolazione parametri presse per stampaggio materie plastiche - Applicare procedure di richiesta intervento manutenzione specialistica - Applicare procedure di segnalazione di non conformità di pezzi lavorati Essere in grado di effettuare la manutenzione ordinaria di presse per lo stampaggio di materie plastiche - Monitorare il funzionamento della macchina per assicurarsi che sia regolare - Localizzare e diagnosticare le principali anomalie e difettosità nel funzionamento - Effettuare piccole riparazioni meccaniche o elettriche e sostituzioni di parti usurate - Segnalare la necessità di intervento esterno in caso di guasti di maggiore portata - Rispettare le scadenze della manutenzione programmata - Effettuare eventuali lubrificazioni, sostituzioni di materiali di consumo - Aggiornare il libretto di manutenzione della macchina - Eseguire la pulizia del posto di lavoro e della macchina - Elementi di elettrotecnica - Elementi di meccanica - Normativa sulla tutela della salute e sicurezza dei lavoratori in tutti i settori di attività privati o pubblici - Processi di lavorazione materie plastiche - Applicare procedure di controllo impianti e macchinari - Applicare procedure di richiesta intervento manutenzione specialistica - Applicare procedure di ripristino funzionamento macchinari/impianti - Applicare procedure di sicurezza in produzione - Applicare procedure di sostituzione di parti di macchinari usurate - Applicare procedure per la pulizia di macchinari e impianti - Applicare tecniche diagnostiche per rilevazione guasti su componenti elettrici di macchinari/impianti - Applicare tecniche diagnostiche per rilevazione guasti su componenti meccanici di macchinari/impianti - Utilizzare dispositivi di protezione individuali (DPI) stampata il 26/03/2019 alle ore 19:51 Pagina 2 di 5

3 Essere in grado di effettuare l attrezzaggio di presse per lo stampaggio di materie plastiche - Analizzare le specifiche di produzione - Preparare i materiali da utilizzare per la lavorazione, verificandone la conformità - Eseguire miscelazioni preliminari delle sostanze che saranno utilizzate per la lavorazione in base a ricette predefinite - Caricare il macchinario con i materiali necessari (miscele, coloranti, resine) - Impostare eventuali comandi del macchinario sull'apposito quadro dei comandi - Montare e regolare gli stampi ed eventuali accessori - Elementi di chimica delle materie plastiche - Elementi di disegno tecnico - Elementi di meccanica - Stampi per la lavorazione delle materie plastiche - Applicare procedure di alimentazione impianti/macchinari - Applicare procedure di regolazione parametri presse per stampaggio materie plastiche - Applicare procedure di sicurezza in produzione - Applicare tecniche di miscelazione materie prime per produzioni articoli in plastica - Applicare tecniche di montaggio/smontaggio attrezzi macchine utensili - Applicare tecniche di scarico di presse per stampaggio materie plastiche - Utilizzare dispositivi di protezione individuali (DPI) stampata il 26/03/2019 alle ore 19:51 Pagina 3 di 5

4 RIFERITE ALLA FIGURA Elementi di chimica delle materie plastiche Elementi di disegno tecnico Elementi di elettromeccanica Elementi di elettrotecnica Elementi di meccanica Elementi di tecnologia delle materie plastiche Normativa sulla tutela della salute e sicurezza dei lavoratori in tutti i settori di attività privati o pubblici Presse per stampaggio materie plastiche Processi di lavorazione materie plastiche Stampi per la lavorazione delle materie plastiche stampata il 26/03/2019 alle ore 19:51 Pagina 4 di 5

5 Prerequisiti formali e condizioni di accesso Non vi sono prerequisiti vincolanti Percorsi formativi e titoli di studio collegati Nell ordinamento scolastico italiano, nei percorsi di istruzione tecnica è stato introdotto il triennio di specializzazione di Perito Industriale in Materie Plastiche. Riferimenti alle fonti informative e bibliografia Classificazione ISTAT Professioni Conduttori di macchinari per la fabbricazione di articoli in plastica e assimilati Livello EQF 2 Classificazione NUP Conduttori di macchinari per la fabbricazione di articoli in plastica Classificazione ATECO FABBRICAZIONE DI ARTICOLI IN MATERIE PLASTICHE stampata il 26/03/2019 alle ore 19:51 Pagina 5 di 5