COMUNE DI AGRIGENTO. SETTORE IV. Area Posizione Organizzativa- Servizio IV/ Pubblica istruzione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI AGRIGENTO. www.comune.agrigento.it SETTORE IV. Area Posizione Organizzativa- Servizio IV/ Pubblica istruzione"

Transcript

1 COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE IV Area Posizione Organizzativa- Servizio IV/ Pubblica istruzione DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. I);:' DEL 2S!tO!2;o {L, ; Oggetto: Impegno di spesa per la fornitura di materiale igienico-sanitario e cancelleria per le scuole dell'infanzia Comunali a mezzo gara informale ai sensi dell'art.125 del d.lgs 163/06 e del vigente regolamento comunale per l'acquisto di beni e servizi in economia. Anno Scolastico 2012/2013 PROPOSTA Premesso che nel Centro di responsabilità "Pubblica Istruzione" è stata ascritta la risorsa per acquisto di beni funzionamento scuole dell'infanzia comunali,intervento cap.41 06; -che nelle more che venga approvato il bilancio e sulla base dell'esercizio finanziario 2011 risulta per l'anno 2012 una risorsa complessiva di 1.800,00 al capitolo 4106 (titolo 1,funzione04, servizio 01,intervento02) del bilancio 2012 e della corrispondente parte entrata accertamento 211 ; -che vi è l'esigenza di dotare le scuole dell'infanzia comunali paritarie di materiale igienico-sanitario e cancelleria sulla base delle continue esigenze rappresentate dalle suddette scuole atti e necessari a consentire la regolare funzionalità delle scuole stesse,per l'anno scolastico 2012/2013,meglio specificate negli elenchi allegati (Allegati A e B), parti integranti e sostanziali del presente provvedimento; -atteso che non si può far fronte alla suddetta fornitura tramite il servizio economato,per la continua e differenziata richiesta dei materiali da parte dei responsabili delle due Scuole dell'infanzia; -che la necessità di garantire il buon funzionamento delle Scuole dell'infanzia comunali paritarie, comportanti l'acquisizione di materiale igienico-sanitario e di cancelleria sia sotto il profilo igienico-sanitario,comportante l'acquisizione di materiale atto a garantire la pulizia e il pronto intervento, congiuntamente al modesto importo della fornitura ed alla limitata complessità dei beni da acquisire, ha indotto l'ammine ed in particolare il servizio P.1. ad avvalersi delle procedure per acquisti in economia ai sensi dell'art.125 del d.lgs n.163/2006 e del vigente regolamento comunale per i suddetti acquisti,al fine di non recare pregiudizio e non interrompere un pubblico servizio; -ritenuto che la tipologia ed il valore dell'acquisto corrispondono alla fattispecie ed al limite di spesa individuati dall'amministrazione per l'utilizzo delle procedure in economia ai sensi dell'art.125,comma 10 del D.Lgs.n.163/2006; -atteso che in base a quanto previsto dal Regolamento comunale per le procedure in economia,qualora la fornitura è inferiore ad ,00, l'affidamento diretto viene effettuato dal Responsabile area posizione organizzativa - responsabile del procedimento con delega ai capitoli di spesa,giusto art.5-comma 2 del suddello regolamento; -che la procedura amministrativa per l'affidamento delle forniture e dei servizi mediante affidamento dirello avviene nel rispetto dei principi di trasparenza,rotazione,parità di trattamento,previa consultazione, mediante

2 indagine di mercato o altra modalità stabilita dal vigente regolamento comunale degli acquisti in economia,di almeno cinque operatori economici; -considerato che lo spirito regolamentare di utilizzo delle procedure in economia è improntato a rispondere ai criteri di programmazione,economicità,efficacia,tempestività,correttezza,parità di trattamento,rotazione, non discriminazione,trasparenza,proporzionalità e pubblicità,nel rispetto dei principi sul procedimento amministrativo,del regolamento e del Codice Civile; -rilevato che con la presente proposta l'ente non intende attivare nuove spese non previste nell'ultimo bilancio approvato ma prowedere a quelle previste per il regolare funzionamento delle Scuole dell'infanzia Comunali; -che al fine di procedere alla fornitura dei suddetti materiali di cancelleria ed igienico-sanitari per consentire la regolare funzionalità, per l'anno scolastico 2012/2013, si richiederanno i migliori preventivi/offerta alle ditte attive ed operanti nel nostro territorio per le singole tipologie di acquisto,sulla scorta della partecipazione a precedenti inviti sulla base degli elenchi allegati alla presente proposta; -atteso che nelle more di individuare sulla base dei preventivi/offerta la ditta che offre tutti gli articoli ed anche più convenienti,occorre impegnare la spesa relativa per non vanificare l'obiettivo,differenziandola sulla base delle tipologie d'acquisto; -richiamata la legge n.136/2010 e successive modificazioni,che ha dettato disposizioni concernenti la tracci abilità dei flussi finanziari relativi a contratti pubblici di lavori,forniture e servizi al fine di prevenire infiltrazioni criminali di stampo mafioso; -richiamate le delni n.8 del 18/11/2010 e n.l0 del 22/12/2010,dell'Autorità per la Vigilanza sui contratti pubblici di lavori,servizi e forniture,con le quali sono state dettate indicazioni operative sull'applicabilità delle disposizioni di cui alla legge 136/2010; -dato atto che ai sensi delle citate deliberazioni il Codice Identificativo di Gara (CIG),che identifica il singolo affidamento a fronte del quale si esegue il pagamento,è lo strumento su cui è imperniato il sistema della tracciabilità dei flussi di pagamento; -rilevato che la richiesta del CIG è obbligatoria per tutte le fattispecie contrattuali,indipendentemente della procedura di scelta del contraente adottata e dall'importo del contratto; -preso atto che in sede di affidamento verrà generato il CIG che identifica la procedura di cui alla presente determinazione per le due tipologie di spesa; Ritenuto opportuno: -procedere alla fornitura di materiale igienico-sanitario,per un importo di Euro 600,00 inclusa IVA ai21%, e di cancelleria, per un importo di 600,00 inclusa IVA al 21%, per le scuole dell'infanzia paritarie comunali della città, awalendosi delle procedure per acquisti in economia ai sensi dell'art. 125 del d.lgs n.163/2006 per un importo complessivo di 1.200,00, IVA inclusa,con affidamento mediante gara informale sulla base del miglior preventivo/offerta presentato dalle ditte individuate sul prezzo del singolo bene; -stabilire che le forniture saranno effettuate fino alla concorrenza del tetto massimo, di volta in volta,secondo che se ne presenti la necessità nell'anno scolastico 2012/2013 e in ogni caso fino all'esaurimento della somma; - Visti: il d.lgs. n ed in particolare l'art 163 e lo Statuto Comunale; -il vigente regolamento comunale sull'ordinamento degli uffici e dei servizi; -l'art.125 del D.lgs.163/2006 che norma l'acquisizione di beni e servizi in economia da parte della Pubblica Amministrazione;

3 -il vigente regolamento comunale per l'acquisto in economia di beni e servizi,approvato con del.ne cons,re n,92/07,ed in particolare gli artt5-comma 2,9, lo, 11,13 e 14: -la Legge Regionale n,30/2000 ; -visto l'art.3 della L. n.136/2010,come modificato dal D.L. n.187i2010 sulla tracciabilità dei flussi finanziari -il vigente regolamento comunale per la disciplina dei contratti; PROPONE -Per le motivazioni indicate in narrativa, che si intendono integralmente riportate nel presente dispositivo: -di procedere all'affidamento a mezzo gara informale per l'acquisto di materiale igienico-sanitario per una spesa di Euro 474,00,IVA esclusa, e l'acquisto di materiale di cancelleria per una spesa di Euro 474,00, IVA esclusa, per le scuole dell'infanzia paritarie comunali della città,come da elenchi del materiale,allegati A e B,parti integranti e sostanziali della presente proposia; -che gli acquisti relativi alla fornitura di materiale di cancelleria e materiale-igienico sanitario verranno effettuati nel rispetto dell'art.125 del d.lgs 163/06 e del vigente regolamento comunale che disciplina gli acquisti in economia di beni e servizi,sulla base del miglior preventiv%fferta presentata dalle ditte individuate sul prezzo del singolo bene afferente l'anno scolastico ; -di impegnare la spesa di 1.200,00, IVA compresa,al cap (titolo 1,funzione04, servizio 01,intervento02), del bilancio 2012 e di accertare la corrispondente parte in entrata al cod.211,ai sensi del d.lgs n.163 art. 163,per non interrompere un pubblico servizio; -di prendere atto degli allegati A e B,relativi alla tipologia dei beni necessitati,parti integranti e sostanziali della presente proposta; -di stabilire che gli acquisti verranno effettuati di volta in volta sulla base delle esigenze rappresentate dalle sezioni di scuola dell'infanzia,per garantirne il corretto funzionamento,sulla base di ordinativi alle ditte affidatarie individuate, nei limiti della spesa impegnata; -che con successivo atto si procederà all'affidamento delle forniture per l'acquisto di materiale igienicosanitario e materiale di cancelleria per le scuole dell'infanzia comunali con le modalità previste dal vigente regolamento comunale per gli acquisti di beni e servizi in economia,nei limiti del predetto impegno, sulla base dei migliori preventivi/offerte pervenuti,distinti per voci di spesa,per come richiesti dal Servizio P.I. ed afferenti l'anno scolastico 2012/2013; -dare atto che in sede di affidamento verrà generato il CIG che identifica la procedura di cui alla presente determinazione per le due tipologie di spesa. Si allegano: 1) Allegato A 2)Allegato B Agrigento,n

4

5 COMUNE DI AGRIGENTO!BJttGm fzontabili, Finanziari, Tribuft;-.eersonale ed Economato nostra civiltà contro fibpibo e I Visto di Regolarità Contabile attestante la copertura finanziaria della presente Determinazione, ai sensi!dèll 151, del D.lgs n. 267/2000, che diviene in data odierna esecutiva. impegno Numero: 4988 del 12/11/2012 T.F.S.I.: Stanziamento: Impegni (compreso quello attuale)... Importo: 1.200,00 Cap: , ,55 Prenotazioni: '.'.... Variazioni:.... Proposte di variazione &ee f~<j bisponibilità: e ff'p 2. {1 116,45 Agrigento Iì'--- E' copia conrorme all'originale epo~ta _ presso I"Uf~ -=,~"-t:.i...!..~_èw:::.lu _...:...

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 726 DEL 19/10/2015 CANONE ANNUALE HOSTING MACCHINA VIRTUALE DEL SITO WWW.CATTOLICA.NET E DOMINI COLLEGATI ANNO RIFERIMENTO 2015 CENTRO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'ogliastra

COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'ogliastra COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'ogliastra C O P I A REGISTRO GENERALE Determinazione n. 382 del 15/04/2016 AREA AMMINISTRATIVA Numero 1076 del 15/04/2016 OGGETTO Adesione alla convenzione Consip, lotto

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 49 del 29/01/2014 del registro generale OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER L'ACQUISIZIONE

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 947 Del 01/12/2015 Servizi Pubblici Locali Ambiente Protezione civile OGGETTO: Fornitura di attrezzature informatiche per il

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 140 DEL 8/8/2013 OGGETTO: Affidamento servizi postali del Comune di Bari Sardo. Proroga convenzione mesi 1 convenzione

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO PATRIMONIO DETERMINAZIONE N.

Dettagli

Unione Terre di Castelli (Provincia di Modena) Welfare Locale

Unione Terre di Castelli (Provincia di Modena) Welfare Locale Unione Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 334 Del 14/04/2016 Welfare Locale CIG: Z691906ED1 IL RESPONSABILE/DIRIGENTE DEL SERVIZIO Considerato che l'unione Terre di Castelli, dopo

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali ACQUISTO ARTICOLI CANCELLERIA TRAMITE ORDINE DIRETTO MEPA - DPR 207/2010 - CIG. n. Z8D150BB8F Nr. Progr : Proposta

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 865 DEL 09/12/2015 ACQUISTO LAVASTOVIGLIE INDUSTRIALE COMPLETA DI CARRELLO - MOD- ZANUSSI PROFESSIONAL - PER NIDO INFANZIA MEDIANTE

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N.0135062/2015 del 30/11/2015 Firmatario: SARA BERTOLDO INCARICATO ALLA REDAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI OSIMO Provincia di Ancona

COMUNE DI OSIMO Provincia di Ancona ATTO DETERMINA DI IMPEGNO DIPARTIMENTO DEL TERRITORIO SETTORE LAVORI PUBBLICI n. 03/000946 del 18/10/2012 OGGETTO: ADEGUAMENTO ALLE NORME DI PREVENZIONE INCENDI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PASSATEMPO. IMPEGNO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici FORNITURA DI GPS PER IL CONTROLLO DEL SERVIZIO SPALATA BIENNIO 2014/2015-2015/2016 - RDO n. 45414

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 437 del 31.12.2013 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario - attività

Dettagli

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 604/2015 1150/2015. Vedi capitoli. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 604/2015 1150/2015. Vedi capitoli. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 Dedel Imp. 604/2015 1150/2015 Vedi capitoli SERVIZIO 01 FINANZIARIO N.ro determina servizio del 21 settembre 2015 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO NR. 378/15 DEL

Dettagli

Consiglio di Bacino Sinistra Piave

Consiglio di Bacino Sinistra Piave Consiglio di Bacino Sinistra Piave DETERMINAZIONE N. 17 del 30.11.2015 Oggetto: ACQUISTO SOFTWARE PER LA CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI (C.I.G. N. ZC41740D8F) PREMESSO: IL DIRETTORE - che con deliberazione

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 160 DEL 17/03/2015 ACQUISTO PRODOTTI DI PULIZIA E ALTRO MATERIALE DI CONSUMO PER IL NIDO E LE SCUOLE DI INFANZIA - ANNO 2015 - INDIVIDUAZIONE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 217 DEL 02/04/2015 ACQUISTO LICENZA SOFTWARE DI MICROSOFT OFFICE 2013 PER TERMINAL SERVER CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE 01 SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE I - AFFARI GENERALI Cristina Gabbrielli BANDI GARE CONTRATTI E CONTENZIOSO DETERMINAZIONE N. 833 esecutiva dal 28/11/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1985 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di derattizzazione istituti scolastici". Affidamento e

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1303 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1303 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1303 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/12/2014 OGGETTO: TRASFERIMENTO DELLA U.O.C. FISCALITÀ LOCALE

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 772 DEL 31/12/2013 OGGETTO: Acquisto materiale informatico.

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 729 DEL 10/11/2015 SETTORE III Servizi alla Persona Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO:Acquisto tramite Mercato della Pubblica

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Spanu Giuseppe DETERMINAZIONE N. in data 2577 31/12/2012 OGGETTO: Servizio per la fornitura di energia per le per per il periodo dal

Dettagli

DETERMINA N. 195 / 13 DEL 23/05/2013

DETERMINA N. 195 / 13 DEL 23/05/2013 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE ECONOMATO CODICE SERVIZIO ECONOMATO DETERMINA N. 195 / 13 DEL 23/05/2013

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali ACQUISTO ARTICOLI CANCELLERIA TRAMITE ORDINE DIRETTO MEPA - DPR 207/2010 - CIG. n. Z3F16E9FAF Nr. Progr : Proposta

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili Proposta nr. 22 del 22/08/2013 - Determinazione nr. 2039 del 22/08/2013 OGGETTO: OGGETTO: DPR 462/2001. Verifica

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO PROGETTAZIONE, DIREZIONE LAVORI E MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E FABBRICATI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 742 del

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 193 DEL 26/03/2015 SERVIZIO DI MANUTENZIONE SOFTWARE DELLA SOLUZIONE CMS E DELLA TECNOLOGIA DI DATABASE CONTESTUALMENTE AL CATALOGO

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali ACQUISTO PRODOTTI PER FUNZIONAMENTO MENSA SCOLASTICA E PULIZIA SEDE MUNICIPALE TRAMITE ORDINE DIRETTO MEPA NR. 2510740

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO PROGETTAZIONE, DIREZIONE LAVORI E MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E FABBRICATI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 119 del

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2251 31/12/2015 OGGETTO: Impegno di spesa per il servizio di C O P I A Premesso che: IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA Dott. Salvatore Tarantino COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA ORIGINALE COPIA VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA LAVORI PUBBLICI N. 119 del 20/10/2015 OGGETTO:OPERE DI COMPLETAMENTO

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA REGISTRO GENERALE

COMUNE DI SALA CONSILINA REGISTRO GENERALE COPIA COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Numero REGISTRO GENERALE Data 35 29-02-2016 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI OGGETTO: ***FORNITURA STAMPA BLOCCHETTI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Tecnico Manutentivo Determinazione N. 426 del 31/12/2014 Oggetto : ACQUISTO MATERIALE PER LA PULIZIA (CIG Z2D1291A44) E AFFIDAMENTO PULIZIA VETRI NUOVI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 67 DEL 12/02/2015 SERVIZIO DI MANUTENZIONE, PULIZIA E CUSTODIA PARZIALE E TEMPORANEA DELL'IMPIANTO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 333 DEL 18/05/2015 BIBLIOTECA COMUNALE. ACQUISTO LIBRI ESERCIZIO 2015 CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE 03 SERVIZIO CENTRO CULTURALE

Dettagli

CITTA DI CIVITELLA DEL TRONTO Provincia di Teramo

CITTA DI CIVITELLA DEL TRONTO Provincia di Teramo CITTA DI CIVITELLA DEL TRONTO Provincia di Teramo COPIA Registro Generale n. 21 DETERMINAZIONE DEL SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO N. 3 DEL 22-01-2015 Ufficio: RAGIONERIA Oggetto: ACQUISTO SERVIZIO WEB INTEGRATO

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Urbanistica - Edilizia SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data

COMUNE DI SESTU. Urbanistica - Edilizia SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Urbanistica - Edilizia Spanu Giuseppe DETERMINAZIONE N. in data 2521 31/12/2012 OGGETTO: Acquisto in MePA di sedute girevoli e sedute visitatori, per il settore

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO PROGETTAZIONE, DIREZIONE LAVORI E MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E FABBRICATI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 941 del

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 257 del 13/04/2015 Registro del Settore N. 23 del 11/03/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di aggiornamento

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 462 del 12/05/2015 - Pagina 1 di 6 Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 462 Del 12/05/2015 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo SERVIZI ALLA

Dettagli

COMUNE DI SERRACAPRIOLA (PROVINCIA DI FOGGIA)

COMUNE DI SERRACAPRIOLA (PROVINCIA DI FOGGIA) COMUNE DI SERRACAPRIOLA (PROVINCIA DI FOGGIA) ڤ ORIGINALE ڤ COPIA Determina N. 11 /2 Settore N. 90_ del Reg.Gen. del 16 marzo 2011 del 18 marzo 2011_ SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 168 DEL 24/03/2015 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Cimiteriali OGGETTO:Software Consulting s.r.l. - impegno di spesa per rinnovo

Dettagli

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari SETTORE V - SOCIO-CULTURALI RESPONSABILE DEL SERVIZIO: DOTT. LUIGI CACCURI DETERMINAZIONE Registro di Settore N 430 del 16/10/2014 Registro Generale N 1063 del

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 166 del 11/03/2015 Registro del Settore N. 32 del 05/03/2015 Oggetto: Affidamento diretto del servizio di

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE G2 - COMUNICAZIONE --- COMUNICAZIONE Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 612 del 02/09/2014 Registro del Settore N. 6 del 01/09/2014 Oggetto: Impegno di spesa per l'inserzione delle

Dettagli

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area COPIA Determinazione num. 523 Data adozione 22/07/2013 COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Determinazione del Responsabile di Area Oggetto: INDIZIONE GARA NEL MERCATO ELETTRONICO PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 1072 Del 24/12/2015 Affari Generali OGGETTO: SERVIZIO DI RASSEGNA STAMPA TELEMATICA DA 1 GENNAIO 2016 AL 30 GIUGNO 2016 CIG:

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Pisanu Anna Franca. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/02/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Pisanu Anna Franca. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/02/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Tributi - Contenzioso Pisanu Anna Franca DETERMINAZIONE N. in data 258 17/02/2014 OGGETTO: Impegno di spesa per l'assistenza tecnica e sistemistica del software

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE

DETERMINA DEL DIRETTORE ISTITUZIONE SERVIZI EDUCATIVI SCOLASTICI CULTURALI E SPORTIVI DEL COMUNE DI CORREGGIO Viale della Repubblica, 8 - Correggio (RE) 42015 tel. 0522/73.20.64-fax 0522/63.14.06 P.I. / C.F. n. 00341180354 DETERMINA

Dettagli

CITTÀ DI SAN VITO DEI NORMANNI

CITTÀ DI SAN VITO DEI NORMANNI CITTÀ DI SAN VITO DEI NORMANNI Provincia di Brindisi SETTO RE: SERVIZIO: SERVIZI SOCIALI CASA DI RIPOSO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 7/CS del 19/01/15 Fornitura beni di consumo e prestazioni

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO PROGETTAZIONE, DIREZIONE LAVORI E MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E FABBRICATI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 215 del 25/03/2015

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/10/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/10/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1604 26/10/2015 OGGETTO: Integrazione impegni di spesa assunti con determinazione n. 2455

Dettagli

ATTESA la propria competenza ai sensi degli artt. 107 e 109 del T.U. delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali approvato con D.

ATTESA la propria competenza ai sensi degli artt. 107 e 109 del T.U. delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali approvato con D. COMUNE DI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 REGISTRO GENERALE N. 8 D E T E R M I N A Z I O N E N.5 DEL 27-01-14 A R E A : SEGRETERIA Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016 COMUNE DI MONTRESTA Provincia di Oristano Servizio Amministrativo Determinazione del responsabile N Settoriale 47 del 08/04/2016 Oggetto: RINNOVO CASELLE PEC COMUNE DI MONTRESTA TRAMITE MEPA CONSIP - AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI CALUSO Provincia di Torino

COMUNE DI CALUSO Provincia di Torino COMUNE DI CALUSO Provincia di Torino COPIA SETTORE AMMINISTRATIVO E DEI SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE N. 40 del 18-05-2016 (art. 183, comma 9 del D.lgs. 18-08-2000 n. 267) OGGETTO : Servizio di ristorazione

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 299 DEL 07/05/2015 ASSISTENZA E MANUTENZIONE DEI PROGRAMMI DELLA DITTA INFOLINE S.R.L. - APPROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO PER L'ANNO

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 839 DEL 31/12/2012 PROPOSTA N. 51 Centro di Responsabilità: Servizio Ragioneria, Controllo di Gestione, Provveditorato Servizio: Servizio Ragioneria,

Dettagli

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 COMUNE DI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 REGISTRO GENERALE N. 255 D E T E R M I N A Z I O N E N.135 DEL 12-08-14 A R E A : TECNICA Oggetto:

Dettagli

SERVIZIO AMMINISTRATIVO IL SEGRETARIO RESPONSABILE DEL SERVIZIO

SERVIZIO AMMINISTRATIVO IL SEGRETARIO RESPONSABILE DEL SERVIZIO OSPEDALE CIVILE di BRICHERASIO ora CASA di RIPOSO - IPAB CITTA' METROPOLITANA di TORINO ---------- ---------- Cap. 10060 Tel. 0121.59137 Fax 0121.599262 DETERMINAZIONE n. 15 del 04.04. 2016 SERVIZIO AMMINISTRATIVO

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 1038 Del 21/12/2015 Welfare Locale OGGETTO: FORNITURA DI GIOCHI PER I SERVIZI EDUCATIVI E SCOLASTICI DELL'UNIONE TERRE DI CASTELLI

Dettagli

~ ositata presso l'~f~

~ ositata presso l'~f~ E' copia conrorme all'originale ~ ositata presso l'~f~ (;.,- :s:::.. ;?IT_ I -.,~\: COMUNE di AGRIGENTO SETTORE IV Servizio 5" Attività Culturali e Ricreative Turismo Determinazione Dirigenziale n, :18

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 199/2013

DETERMINAZIONE N. 199/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 2288 DEL 15/12/2015 INCARICATO ALLA REDAZIONE: Sperotto Paola RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Pretto Alessandra SETTORE PROPONENTE: STAFF DEL SINDACO L'ATTO VA FIRMATO

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1772 / 2014 OGGETTO: REALIZZAZIONE RIPRESE VIDEO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 258 del 13/04/2015 Registro del Settore N. 26 del 07/04/2015 Oggetto: Acquisto servizio di manutenzione del

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE G2 - COMUNICAZIONE --- COMUNICAZIONE Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 71 del 20/02/2015 Registro del Settore N. 3 del 16/02/2015 Oggetto: Servizio di fornitura di prodotti a stampa

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 83 del 25/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 14 del 25/02/2015 OGGETTO: ORDINE

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 06913/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 06913/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 06913/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 767 approvata il 10 dicembre 2015 DETERMINAZIONE: VIABILITA' CICLABILE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1006 DEL 17/12/2014 CANONE ANNUALE HOSTING MACCHINA VIRTUALE DEL SITO WWW.CATTOLICA.NET E DOMINI COLLEGATI ANNO RIFERIMENTO 2014 CENTRO

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Politiche Sociali Locci Lucia DETERMINAZIONE N. in data 2724 31/12/2013 OGGETTO: determinazione a contrattare per l'affidamento a mezzo di cottimo fiduciario del

Dettagli

DETERMINAZIONE OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALLE STRADE BIANCHE DEL COMUNE DI POMARANCE.

DETERMINAZIONE OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALLE STRADE BIANCHE DEL COMUNE DI POMARANCE. COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa PROGRESSIVO GENERALE N. 843 SETTORE : GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio : Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N. 473 del 31.12.2014. copia OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015 OGGETTO: FORNITURA DI N.50 ORE DI FORMAZIONE ON

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 5 del 27/01/2012 Il Responsabile del Servizio: Geom. Luigi

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 1 del 16/01/2014 - Determinazione nr. 113 del 16/01/2014 OGGETTO: Servizio di assistenza,

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Finanziario\\Economato DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 902 Del 14/05/2013 Oggetto: Affidamento servizio di assicurazione R.C. Auto e Tutela Legale periodo

Dettagli

Determinazione Dirigenziale N. 478 del 01/04/2016

Determinazione Dirigenziale N. 478 del 01/04/2016 Determinazione Dirigenziale N. 478 del 01/04/2016 Classifica: 005.10.04 Anno: 2016 (6711013) Oggetto AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI CARTA PER SERVIZI E UFFICI DELLA CITTA METROPOLITANA TRAMITE ORDINE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 28/03/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 28/03/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 630 28/03/2013 OGGETTO: Affidamento dei Sevizi Assicurativi per la copertura dei rischi elementari-

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME

COMUNE DI MONTECATINI TERME COMUNE DI MONTECATINI TERME SERVIZIO BILANCIO E PROVVEDITORATO U.O. Economato e Provveditorato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 484 DEL 03/05/2011. OGGETTO: FORNITURA DI ARTICOLI DI CANCELLERIA AMBIENTALMENTE

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA SERVIZI ALLA PERSONA COPIA DETERMINAZIONE N.50/ 15 DEL 31/01/2012 OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE: GESTIONE DEL SERVIZIO DI BIBLIOTECA COMUNALE E ATTIVITA' CULTURALI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 518 del 07/09/2015 del registro generale OGGETTO: MANUTENZIONE E GESTIONE IMPIANTI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.6/ 2 DEL 09/01/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - NR. 5 CASELLE PEC PER

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO SPORT Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 725 del 22/10/2015 Registro del Settore N. 231 del 20/10/2015 Oggetto: Contributo

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 259 del 13/04/2015 Registro del Settore N. 28 del 08/04/2015 Oggetto: Acquisto servizio di manutenzione del

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL COMANDANTE N. 797 DEL 20/10/2014 ADEMPIMENTI DI CUI AL D.LGS. 9 APRILE 2008, N. 81 "TESTO UNICO SULLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO": IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO Provincia di Oristano P.zza Montrigu de Reos

COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO Provincia di Oristano P.zza Montrigu de Reos COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO Provincia di Oristano P.zza Montrigu de Reos DETERMINAZIONE N 50 Del 10/06/2013 REG. GEN. N 196 Del 10/06/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 845 DEL 20-12-2012 - SETTORE PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO, OPERE E STRUTTURE PUBBLICHE, VIABILITA' E

Dettagli