CURRICULUM VITAE. Paolo Bellucci. Professore ordinario di Scienza della Politica.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE. Paolo Bellucci. Professore ordinario di Scienza della Politica."

Transcript

1 CURRICULUM VITAE Paolo Bellucci Professore ordinario di Scienza della Politica. Università degli studi di Siena. Dipartimento di scienze sociali, politiche e cognitive. Via P. Mattioli 10, I Siena Telefono /299; Fax , Docente di: Metodologia della ricerca sociale, Sociologia Politica, Comparative Political Behaviour (nel Dottorato di ricerca in Comparative and European Politics, Università di Siena). Domicilio: via B. Oriani 38, Roma, Telefono Studio: via B.Oriani Roma, Telefono - Fax: Titoli di studio 1980 Master of Arts, Political Science, The University of Iowa, USA Laurea in Sociologia (con lode), Università di Roma. Incarichi accademici e di ricerca 2012 Jemolo Fellow, Nuffield College, Oxford University Direttore del Dipartimento di scienze storiche, giuridiche, politiche e sociali, Università di Siena 2011 Isahia Berlin Visiting Fellow, Christ Church, Oxford University 2011 Visiting Professor, Université de Montreal 2011 Visiting professor, Universitè de Montpellier Direttore del dottorato in Politica comparata ed europea, Università di Siena. Dal 2005 Professore ordinario di Scienza politica, Università di Siena, Facoltà di Scienze Politiche Professore straordinario di Scienza Politica. Università del Molise, Facoltà di Economia Visiting Professor, Department of Government, University of Essex Presidente del corso di laurea in Scienze politiche, Università degli Studi del Molise, sede di Isernia Professore associato di Scienza Politica, Università del Molise, Facoltà di Economia Professore a contratto, Organizzazione politica europea, Facoltà di Scienze Politiche, Università di Siena Ricercatore di Scienza Politica, Università del Molise, Facoltà di Economia. Docente di Analisi delle politiche pubbliche e di Metodologia della ricerca

2 Direttore del Dipartimento Governo ed Amministrazione della Fondazione Censis, Roma Ricercatore presso la Fondazione Censis Ricercatore di dottorato, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Istituto Universitario Europeo, San Domenico di Fiesole Ricercatore, Laboratory of Political Research, University of Iowa Docente di Italiano presso il Department of French and Italian, University of Iowa Ricercatore, IRSTA, Istituto di Ricerche sullo Stato e l'amministrazione, Roma. Attività di ricerca e professionali Dal Membro del comitato scientifico e coordinatore del Mass Working Group del progetto IntUne (Integrated and United. A Quest for Citizenship in a Ever Closer Europe), Sesto Programma Quadro dell Unione Europea Direttore del Workshop dell' European Consortium for Political Research su Beyond Party Identification and Beyond, (ECPR Joints Sessions of Workshops, University of Nicosia, Cipro) Co-direttore delle indagini Itanes Italian National Election Studies relative alle elezioni politiche 2006 e 2008 Dal 2005 Membro del comitato direttivo della Società Italiana di Scienza Politica (SISP). Coordinatore dello standing group Opinione pubblica e comportamento politico Membro del comitato scientifico del programma di ricerca ITANES, Italian National Election Study 2003 Direttore del workshop dell' European Consortium for Political Research su Modelling Electoral Choice in Europe in the Twenty-First Century (ECPR Joints Sessions of Workshops, University of Edinburg) Membro della sezione Studi elettorali e del comitato direttivo di Itanes, Italian National Election Study, Fondazione di ricerca Istituto Cattaneo Direttore del programma PASS Dipartimento per la Funzione Pubblica / Università del Molise di formazione per funzionari della regione Molise. Responsabile della progettazione, direzione, valutazione e monitoraggio del programma Esperto della Consulta delle forze sociali giovanili, Consiglio Nazionale dell Economia e del Lavoro (CNEL) Docente presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, Sezione Dirigenti, moduli su La valutazione delle politiche pubbliche Condirettore, insieme al Prof. A. Spreafico, della ricerca La direzione politica dell'amministrazione, Progetto Finalizzato CNR, Organizzazione e funzionamento della pubblica amministrazione Consulente del Centro Militare di Studi Strategici, Roma Membro del Comitato Tecnico Scientifico presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Funzione Pubblica, ex art.26 legge 67/ Ricercatore associato alla ricerca su Negoziati in vista dell'elaborazione di un Nuovo Ordine Internazionale diretta dai Professori U. Gori (Università di Fienze), H. K. Jacobson (Università del Michigan), D. Sidjanski (Univer- 2

3 sità di Ginevra). Responsabile della ricerca sul campo relativa alle strategie, atteggiamenti e comportamenti dei delegati alla FAO Ricercatore associato al Progetto Forum Humanum del Club di Roma 1981 Responsabile della ricerca sul campo nell'ambito di uno studio longitudinale sulla istituzionalizzazione dei governi regionali italiani, diretto dal Prof. R. D. Putnam (Harvard University) Ricercatore (research assistant) presso il Department of Political Science, University of Michigan. Attività di ricerca sulla istituzionalizzazione delle regioni italiane svolta a Chicago con il Prof. R. Leonardi e a Washington D.C. con il Prof. R. D. Putnam presso il Woodrov Wilson International Center for Scholars 1978 Ricercatore nell'ambito di uno studio sui Parlamenti europei: The role of Parliament in managing social conflicts diretto dal Professore G. Loewenberg (Univ.of Iowa) Ricercatore nell'ambito di uno studio sulle regioni italiane diretto dai professori R. D. Putnam, R. Leonardi, R. Y. Nanetti. Pubblicazioni scientifiche Volumi e monografie 2012 Economic Crisis and Elections: The European Periphery, editor, with M. Costa- Lobo and M. S. Lewis-Beck. Special Issue, Electoral Studies, DOI: /j.electstud , Elsevier The Europeanization of National Polities? Citizenship and Support in a Post- Enlargement Union, editor, with. D. Sanders, G. Toka, M. Torcal, Oxford University Press 2012 Gli italiani e l Europa. Opinione pubblica, élite politiche e media, editor with N. Conti. Roma, Carocci 2011 Votare in Italia: Dall appartenenza alla scelta, a cura di, con P. Segatti. Bologna, il Mulino 2009 Political Parties and Partisanship. Social Identity and Individual Attitudes, editor, with J. Bartle, London and New York, Routledge ITANES. Il ritorno di Berlusconi. Vincitori e vinti nelle elezioni del 2008, a cura di, con P. Segatti, Bologna, il Mulino Modelling Electoral Choice in the Twenty-First Century, editor, with P. Whiteley. Numero monografico, Electoral Studies, Vol. 25, N. 3, 2006: Elsevier Italian Politics. The Return of Berlusconi, editor, with M. Bull, New York-Oxford, Berghahn Books 2002 Politica in Italia, Edizione 2002, a cura di, con M. Bull, Istituto Cattaneo, Bologna, il Mulino 2000 Pci-Pds-Ds. La trasformazione dell identità politica della sinistra di governo, con M. Maraffi e P.Segatti, Roma, Donzelli Difesa, politica e società. La politica militare italiana tra obiezione di coscienza e professionalizzazione delle Forze armate, Milano, F. Angeli Indagine sui delegati ai congressi provinciali in preparazione del II Congresso Nazionale del Pds, con M. Maraffi e P. Segatti, Bologna, Fondazione di ricerca Istituto Carlo Cattaneo. 3

4 1995 Politici e burocrati al governo dell'amministrazione, a cura di, con G. D'Auria, Bologna, Il Mulino Politica militare e sistema politico: i partiti ed il nuovo modello di difesa, Roma, CeMiSS Scienze dell'amministrazione. Contenuti scientifici, percorsi formativi e sbocchi professionali, a cura di, con L. d'alessandro, Milano, F. Angeli L'obiezione di coscienza al servizio militare in Italia. Roma, CeMiSS 1990 Soppressione della leva e costituzione di forze armate volontarie. L'impatto economico e demografico, con A. Gori. Roma, CeMiSS 1989 Le pubbliche amministrazioni negli anni '90. Una indagine sull'alta dirigenza dello Stato, a cura di, Ricerca Censis. Milano, Franco Angeli Contributi in volumi 2013 Class and Religious Voting in Italy: the Rise of Policy Responsiveness, con O. Heath, in G. Evans and N. D. De Graaf (Eds.), Political Choice Matters. Explaining the Strength of Class and Religious Voting in Cross-National Perspective, Oxford University Press, pp Introduzione: europeismo, euroscetticismo, con N. Conti, in P. Bellucci, N. Conti (Eds.), Gli italiani e l Europa. Opinione pubblica, élite politiche e media, Roma, Carocci, pp Cosa pensano i cittadini dell Europa?, con F. Serricchio, in P. Bellucci, N. Conti (Eds.), Gli italiani e l Europa. Opinione pubblica, élite politiche e media, Roma, Crocci, pp Italie : la droitisation ouvrière au prisme des partis, with C. Roux, in De Waele J.-M. et Vieira M. (Eds.), Une droitisation de la classe ouvrière en Europe?. Paris, Economica, coll. «Politiques comparées», pp Modelli della decisione di voto, in P. Bellucci e P. Segatti (a cura di) Decidere sui temi, sulla competenza dei partiti, sui leader: i fattori di medio periodo, con P. Segatti, H. M. A. Schadee, M. Barisione, in P. Bellucci e P.Segatti (a cura di) Le considerazioni degli italiani e il voto: l impatto della campagna elettorale, con H. M. A. Schadee, P. Segatti, in P. Bellucci e P. Segatti (a cura di) Conclusioni: il voto tra identità sociale debole e voto ragionevole, con P. Segatti, in P. Bellucci e P. Segatti (a cura di) Introduzione. L alternanza attesa, con P. Segatti, in Itanes, Il ritorno di Berlusconi. Vincitori e vinti nelle elezioni del 2008, Bologna, il Mulino : solo un referendum sul governo Prodi?, in Itanes, Il ritorno di Berlusconi. Vincitori e vinti nelle elezioni del 2008, Bologna, il Mulino 2007 Intermediation through secondary associations: the organizational context of electoral behaviour, con M. Maraffi e P. Segatti, in R. Gunther, J. Montero, H. J. Puhle (Eds.), Democracy, Intermediation and Voting on Four Continents, Oxford, Oxford University Press Valori politici e scelte di voto, con C. Petrarca, in M. Maraffi (a cura di), I cambiamenti della cultura civica degli italiani, Bologna, il Mulino Insuccessi del governo, paura delle tasse, con V. Memoli, in Itanes, Dov è la vittoria? Il voto del 2006 raccontato dagli elettori, Bologna, Il Mulino Il rapporto tra gli italiani e la politica, in S. Setta (a cura di), Italiani contro gli uomini politici: il Qualunquismo, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 4

5 2005 La reazione dell élite politica italiana di fronte all integrazione europea alla fine degli anni 90, in M. Cotta, P. Isernia, L. Verzichelli (a cura di), L Europa in Italia. Elite, opinione pubblica e decisioni, Bologna, Il Mulino Massacring in front of a blind audience? Italian public opinion and Bosnia, with P. Isernia, in R. Sobel and E. Shiraev (Eds.), International Public Opinion and the Bosnia Crisis, Lexington Books L elettore che ragiona: offerta di politiche e scelte di voto, in Mario Caciagli e Piergiorgio Corbetta (a cura di), Le ragioni dell elettore. Perché ha vinto il centrodestra nelle elezioni italiane del 2001, Bologna, il Mulino From class voting to economic voting: patterns of individualization of electoral behavior in Italy, , in H. Dorussen, M. Taylor (Eds.), Economic Voting, Routledge, 2002 Il ritorno di Berlusconi, e Dopo la sconfitta onorevole : Ds, Margherita e Ulivo, con M. Bull, in Politica in Italia, Edizione 2002, a cura di P. Bellucci e M. Bull, Istituto Cattaneo, Bologna, il Mulino, pp.37-56; Perché ha vinto il centro-destra. Oltre la mera conta dei voti. Chi, come, dove, perché, a cura di ITANES, Bologna, il Mulino 2001 Il congresso dei Ds, con M. Maraffi e P. Segatti, in M. Caciagli e A. Zuckerman (a cura di), Politica in Italia, Edizione 2001, Bologna, il Mulino, pp L identità degli italiani: locale, nazionale o europea?, con F. Battistelli, in M. G. Melchionni (a cura di), L identità europea alla fine del XX secolo, Biblioteca della Rivista di Studi Politici Internazionali, Firenze, pp L immagine dell Esercito fra i giovani, in caserma e fuori, con F. Battistelli, in F. Ferrarotti (a cura di), Esercito/Giovane. Una svolta nei rapporti tra Forza Armata e mondo giovanile, Roma, Stato Maggiore dell Esercito Considerazioni generali. Quale politica per i giovani? Dalla politica per il lavoro delle generazioni anagraficamente giovani alle politiche per la promozione della prima generazione del lavoro, in Consiglio Nazionale dell Economia e del Lavoro, 1 Rapporto sulla condizione giovanile, Cnel, Roma L'intervento italiano in Bosnia e la (lenta) ridefinizione della politica di difesa, in Politica in Italia, I fatti dell'anno e l'interpretazione. Edizione 1997, a cura di R. D'Alimonte e D. Nelken, Bologna, il Mulino. [Versione inglese: Italian Intervention in Bosnia and the (Slow) Redefinition of Italian Politics, in R. D Alimonte and D. Nelken (Eds.), Italian Politics. The Center-Left in Power, Boulder, CO, Westview Press] 1997 Dalla predominanza alla marginalità: la frammentazione della classe politica democristiana nel collegio di Campobasso, in Cavalieri e fanti. Le elezioni del 1994 e 1996: proposte e proponenti, a cura di P. Corbetta e A.M.L. Parisi, Bologna, il Mulino Classi, identità politiche ed interessi, in A domanda risponde. Il cambiamento di voto nella elezioni del 1994 e 1996:, a cura di P. Corbetta e A.M.L. Parisi, Bologna, il Mulino 1995 All origine delle identità politiche, in Sulla soglia del cambiamento. Elettori e partiti alla fine della prima Repubblica, a cura di A.M.L. Parisi e H.M.A. Schadee, Bologna, il Mulino Politica ed alta amministrazione nei processi decisionali, in Politici e burocrati al governo dell'amministrazione, a cura di G. D'Auria e P. Bellucci, Bologna, Il Mulino. 5

6 1995 Opinione pubblica giovanile e Difesa, in Giovani e Forze Armate. Aspetti sociologici della condizione giovanile e della comunicazione istituzionale, a cura di F.Battistelli, Milano, F.Angeli 1994 Frammentazione degli interessi e rappresentanza politica, in Cittadinanza o cittadinanze: La crisi dello stato sociale tra universalismo e logica delle appartenenza, a cura di P. De Nicola e A. Saporiti. Campobasso, Università del Molise Gli apparati amministrativi ed il personale in Cinsedo, II Rapporto sulle regioni. Milano, F. Angeli Italian Economic Voting: A Deviant Case or Making a Case for a Better Theory? in H. Norpoth, M.S.Lewis-Beck, J. Lafay (Eds.) Economics and Politics: The Calculus of Support, Ann Arbor: The University of Michigan Press Modelli di conflitto e controllo degli armamenti con F. D'Aversa, in P.Isernia e C.Jean (a cura di) L'equilibrio convenzionale in Europa. Milano, F.Angeli 1989 AA.VV.Le paci possibili, Rapporto del Forum Humanum al Club di Roma. Milano, Franco Angeli Governo urbano e sistema politico, in Cer-Censis, Il governo dell'economia. Rapporto 1988, Volume Primo. Governare le città, Milano: Edizioni del Sole24ore Elezioni e comportamento politico nel Friuli Venezia Giulia, in Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Quarant'anni di elezioni nel Friuli Venezia Giulia. Trieste Economic concerns in Italian electoral behavior: towards a rational electorate? in H. Eulau e M. S. Lewis-Beck, (Eds.) Economic Conditions and Electoral Outcomes: the United States and Western Europe. New York, Agathon Press. Originariamente pubblicato in Political Behavior, Vol. 6, n.4, 1984: Il reclutamento del personale amministrativo con R. Coddetta, in AA.VV. Ricerca sul reclutamento del personale del ministero di Grazia e Giustizia. Ricerca svolta dall'istituto di Ricerche sullo Stato e l'amministrazione. Roma, Poligrafico dello Stato. Articoli in riviste scientifiche peer reviewed 2012 Government accountability and voting choice in Italy, Electoral Studies, 31: DOI: /j.electstud Importa Europa en las Elecciones Europeas? Un modelo explicativo de las elecciones del 2009 al Parlamento Europeo, with D. Garzia and M. Rubal, REIS Revista Espanola de Investigaciones Sociològicas, 137, pp The Structure of party-organization Linkages and the Electoral Strength of Cleavages in Italy, , with O. Heath. British Journal of Political Science, doi: /S Vol. 42: 1: A Stable Popularity Function? Cross-National Analysis, with M. S. Lewis-Beck, European Journal of Political Research, 50: Campagna elettorale e popolarità dei governi nelle elezioni europee, con D. Garzia e M. Rubal, Comunicazione Politica, n.1, pp Election cycles and electoral forecasting in Italy, International Journal of Forecasting, doi: /j.ijforecast ; 26: Why Berlusconi s landslide return? Politische Vierteljahresschrift. 49, 4: La metodologia della ricerca politica e sociale, Rivista Italiana di Scienza Politica vol. 38, pp

7 2008 The parliamentary elections in Italy, April 2006, Electoral Studies, Vol. 27, N. 1, Changing Models of Electoral Choice in Italy. Modern Italy, vol. 12, pp Tracing the cognitive and affective roots of party competence : Italy and Britain, 2001, Electoral Studies, vol. 25, pp All'origine della popolarità del governo in Italia. Rivista Italiana di Scienza Politica, vol. 36, pp L Italia divisa in Europa. La trasformazione degli orientamenti dell élite politica italiana sull integrazione europea. Working Paper del Dipartimento Seges, Quaderni di scienza politica, n.1, Università degli Studi del Molise Le risorse di un leader della sinistra: il caso Cofferati, con P. Segatti, il Mulino, 403, pp L identità degli italiani tra euroscetticismo ed europportunismo, con F. Battistelli, il Mulino, 399, pp Un declino precocemente annunciato? Il voto di classe in Italia, , Polis, XV, n. 2, pp Opinione pubblica e politica estera in Italia: il caso della Bosnia, con P. Isernia, Rivista Italiana di Scienza Politica, n.3, pp Stable Voters in an Unstable Party Environment. Continuity and Change in Italian Electoral Behaviour (con M. Maraffi e P. Segatti), Working Paper 1999/139, Instituto Juan March de Estudios e Investigaciones, Madrid, June 1993 I partiti ed il Nuovo modello di difesa. conflitti e convergenze, in Rivista trimestrale di scienza dell'amministrazione n.3-4, pp L'organizzazione delle regioni tra amministrazione e politica, Rivista trimestrale di scienza dell'amministrazione, n.2, pp Lo studio del comportamento elettorale in Italia, in Italian Politics and Society Newsletter, N.36: Politica estera e politica degli aiuti: il caso della Francia e della Svezia, Politica Internazionale, n.1, pp , con P. Isernia e F. Pavoncello Economia y voto: resena de los estudios sobre el ciclo politico de la economia en Italia, in Electiones y Economia, Revista del Instituto de Estudos Economicos, n. 4, The futures of peace, Futures Vol.20, 5: , con P. Crescenzi e P. Isernia Ipotesi di regimi alternativi nelle relazioni internazionali con P. Isernia, Progetto Pace n.2-3, pp The effect of aggregate economic conditions on the political preferences of the Italian electorate, , European Journal of Political Research, Vol.12: Condizioni economiche e comportamento elettorale in Italia, Quaderni dell'osservatorio elettorale n.12: Decentramento urbano e governo della citta' con M.Zandri e M.Dau, Censis. Quincinale di note e commenti XX, n.4, pp Economic influences on legislative elections in multi-party systems: France and Italy, con M. S. Lewis-Beck, Political Behavior, Vol.4, n.1: Altre pubblicazioni 1997 Recensione del volume di P. Isernia, Dove gli angeli non mettono piede. Opinione pubblica e politiche di sicurezza in Italia, Polis n.2, pp

8 1993 L'obiezione di coscienza: una analisi sociologica in Sistema informativo a schede dell'archivio Disarmo Nuova Serie, Anno 5, n.5, Luglio Il reclutamento del personale pubblico, con M. Rossi. Censis Note e Commenti XXV,n.1, pp Dirigenza : funzioni e responsabilità, Il Progetto, n. 49, pp Partecipazione ed efficienza. Due ricerche sul decentramento urbano realizzate dal Censis e dalla SDA Bocconi. Ricerca Censis diretta da P.Bellucci. Milano, Franco Angeli Pubblica amministrazione e sistema socioeconomico: un gap da colmare in Censis Note e Commenti,, n. 4: I-IV AA.VV. Annuario di Rassegna Legislativa ed Amministrativa, in Cer-Censis Il governo dell'economia. Rapporto Volume Secondo. Milano: Edizioni del Sole24ore (Coordinatore) Quali modelli di amministrazione? in Media Duemila, n. 58, Novembre: Costruire l'offerta di governo per la società locale. Il Potere locale, 17-18: Pubblica Amministrazione ed esigenze di internazionalizzazione in Censis Note e Commenti, 8: La cultura di mailing in Italia con P. G. Sabani. Censis.Note e Commenti XXIII, 1: Politica e società: rendimento e successo istituzionale in Friuli-Venezia Giulia, con F. Pavoncello, Censis.Quindicinale di note e commenti, XXII, n. 8-9: Informatica Italia Produzione di software e trasformazioni d'utenza. Ricerca Censis di L.Barnabò, P. Bellucci, D. Rossi e M. Bolognani. Milano, Franco Angeli Il localismo come realta' economica e funzione istituzionale. Rivista ANCI, XXIX, n. 9: Qualità della vita e governo della città: elementi per uno scenario al 1990, Censis. Quindicinale di note e commenti XXI, n.3: L'innovazione informatica nei comuni, I servizi XXVIII, n.11: Economia e governo della transizione: l'area provinciale veneziana Censis. Quindicinale di note e commenti XXI, n.15: Gestione dell'informazione e nuova informatica nella pubblica amministrazione. Ricerca Censis a cura di P. Bellucci e N. Delai. Milano, Franco Angeli Sviluppo socioeconomico e governo nell'area provinciale veneziana, Ricerca Censis a cura di M. Dau e P. Bellucci. Milano, Franco Angeli L'informatica nella societa' italiana, Ricerca Censis di M.Dau, P.Bellucci, P. Frasconi, F. Mazzarella, D. Rossi. Milano: Franco Angeli Evoluzione e governo dell'area napoletana. Societa', economia e comportamenti familiari. Ricerca Censis di M. Dau, I. Battarra, P. Bellucci, D. Rossi, M. Zandri. Napoli: Società editrice napoletana Liguria. Società, economia e istituzioni locali nella transizione. Ricerca Censis di M. Dau, L. Barnabò, P. Bellucci, G. Alisi, D. Rossi. Milano, Franco Angeli Recensione del volume di Giuliano Urbani (a cura di) Politica ed Economia in Italian Politics and Society, n.25, Fall: Incarichi editoriali 8

9 Dal 2007 Comitato scientifico della Rivista Italiana di Scienza Politica Comitato scientifico della rivista Polis. Ricerche e studi su società e politica in Italia Comitato direttivo del Centro Gino Germani di Studi comparati sulla modernizzazione e lo sviluppo Comitato di redazione della Rivista trimestrale di scienza dell'amministrazione. Ricerche inter-universitarie finanziate 2009 Coordinatore scientifico nazionale del programma di ricerca cofinanziato dal Miur (Prin-Cofin), Opinione pubblica e cicli politici: uno studio sperimentale di tipo longitudinale. Responsabile scientifico dell unità di ricerca dell Università di Siena 2005 Coordinatore scientifico nazionale del programma di ricerca cofinanziato dal Miur (Prin-Cofin), Indagine elettorale nazionale: le determinanti ed i processi di voto nelle elezioni politiche del Responsabile scientifico dell unità di ricerca dell Università di Siena 2002 Responsabile scientifico dell Unità di ricerca dell Università del Molise nel programma di ricerca inter-universitario cofinanziato dal Miur, Le trasformazioni della cultura politica italiana. Coordinatore scientifico: Prof. P. Corbetta 2001 Responsabile scientifico dell Unità di ricerca dell Università del Molise nel programma di ricerca inter-universitario cofinanziato dal Miur, Identità nazionale tra globalismo e localismo: l'italia e la politica estera e di sicurezza comune. Coordinatore scientifico: Prof. P. Isernia 1999 Responsabile scientifico dell Unità di ricerca dell Università del Molise nel programma di ricerca inter-universitario cofinanziato dal Murst, Comunicazione politica e decisione elettorale. Coordinatore scientifico: Prof. P. Corbetta Responsabile scientifico dell Unità di ricerca dell Università del Molise nel programma di ricerca CNR, Cultura politica ed identità nazionale tra integrazione europea e localismi etnici. Coordinatore scientifico: Prof. M. Cotta Responsabile scientifico dell Unità di ricerca dell Università del Molise nel programma di ricerca inter-universitario cofinanziato dal Murst, Reticoli sociali e comportamento elettorale. Coordinatore scientifico: Prof. G. Pasquino Responsabile scientifico dell Unità di ricerca dell Università del Molise nel programma di ricerca inter-universitario cofinanziato dal Murst, Reticoli sociali e comportamento elettorale. Coordinatore scientifico: Prof. R. Cartocci 1996 Responsabile scientifico dell Unità di ricerca dell Università del Molise nel programma di ricerca CNR, Lo studio comparato dei sistemi elettorali: il caso spagnolo ed italiano. Coordinatori scientifici: Prof. R. Cartocci e Prof. Paolo Segatti Responsabile scientifico dell Unità di ricerca dell Università del Molise nel programma di ricerca inter-universitario cofinanziato dal Murst, Votare. Componenti e contesto del comportamento di voto. Coordinatore scientifico: Prof. A. M. L. Parisi Responsabile scientifico dell Unità di ricerca dell Università del Molise nel 9

10 programma di ricerca inter-universitario cofinanziato dal Murst, Crisi della legittimità e nuove forme di partecipazione politica in Europa. Coordinatore scientifico: Prof. G. Pasquino. Borse di studio Borsa di studio del Ministero degli Esteri presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell'istituto Universitario Europeo, S. Domenico di Fiesole (estate) Borsa dell' European Council for Political Research per partecipare alla XV Essex Summer School in Metodi quantitativi per la ricerca sociale, The University of Essex Borsa di ricerca (research assistanship) presso il Laboratory of Political Research, Department of Political Science, The University of Iowa. 10

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni! Statuto del Politecnico di Torino TITOLO 2 - ORGANI DI GOVERNO DEL POLITECNICO Art. 2.3 - Senato Accademico 1. Il Senato Accademico è

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di Cent anni di scienza del controllo Sergio Bittanti Politecnico di Milano Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Di cosa parliamo quando parliamo di quote Alisa Del Re Università di Padova

Di cosa parliamo quando parliamo di quote Alisa Del Re Università di Padova Di cosa parliamo quando parliamo di quote Alisa Del Re Università di Padova Il capo del Governo Da almeno una decina d anni mi sono convinto che il passaggio delle quote è inevitabile. Una volta cambiato

Dettagli

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Breve Introduzione Questo è un documento di lavoro per la composizione delle schede SUA-RD 2011, 2012 e 2013. In questa prima sezione vengono rapidamente ricapitolate

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014 Cognome Nome Qualifica Dipartimento Ha usufruito di un periodo di congedo per motivi di studio

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Versione 1.1 2 dicembre 2014 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Cosa devono fare docenti, ricercatori,

Dettagli

STATUTO DEL POLITECNICO DI MILANO

STATUTO DEL POLITECNICO DI MILANO Emanato con Decreto Rettorale n. 623/AG del 23 febbraio 2012 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 52 del 2 marzo 2012 STATUTO DEL POLITECNICO DI MILANO TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI E PRINCIPI Art.

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

La valutazione dei corsi di dottorato

La valutazione dei corsi di dottorato La valutazione dei corsi di dottorato Approvato dal Consiglio Direttivo nella seduta del 15 Dicembre 2014 1 Premessa Questo documento illustra i criteri e gli indicatori che l ANVUR intende utilizzare

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

Position statement sull'accesso aperto ai risultati della ricerca scientifica in Italia

Position statement sull'accesso aperto ai risultati della ricerca scientifica in Italia Position statement sull'accesso aperto ai risultati della ricerca scientifica in Italia Vista la Dichiarazione di Berlino 1 sull'accesso aperto alla letteratura scientifica dell'ottobre 2003, nella quale

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

FAQ Bando Professori visitatori didattica

FAQ Bando Professori visitatori didattica FAQ Bando Professori visitatori didattica Sommario 1. Qual è l obiettivo principale del bando Professori visitatori didattica? 2. Entro quando è possibile presentare proposta? 3. Chi può presentare domanda?

Dettagli

STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ

STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ DOTTORE COMMERCIALISTA - REVISORE LEGALE DEI CONTI C.F. MNT DTR 48L15 H501E P.I. 01995040589 00186 Roma via Giulia, 127 06/68804475 06/68802834

Dettagli

Un'altra difesa è possibile

Un'altra difesa è possibile Un'altra difesa è possibile Campagna per il disarmo e la difesa civile. Se vuoi la PACE prepara la PACE... fiscale in sede di dichiarazione dei redditi. Obiettivo L obiettivo è quello della costituzione

Dettagli

L ORÉAL Italia Per le Donne e la Scienza in collaborazione con la Commissione Nazionale Italiana per l UNESCO Edizione 2014/2015

L ORÉAL Italia Per le Donne e la Scienza in collaborazione con la Commissione Nazionale Italiana per l UNESCO Edizione 2014/2015 L ORÉAL Italia Per le Donne e la Scienza in collaborazione con la Commissione Nazionale Italiana per l UNESCO Edizione 2014/2015 Regolamento per l'istituzione di borse di studio Art. 1 - Scopi e destinatari

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

LA LEGISLAZIONE ELETTORALE ITALIANA. Diritto costituzionale a.a. 2010/11 Parte speciale

LA LEGISLAZIONE ELETTORALE ITALIANA. Diritto costituzionale a.a. 2010/11 Parte speciale LA LEGISLAZIONE ELETTORALE ITALIANA Diritto costituzionale a.a. 2010/11 Parte speciale CARLO FUSARO I limiti della legislazione elettorale vigente LEGISLAZIONE ELETTORALE: complesso delle norme concernenti

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Ministero dell Università e della Ricerca

Ministero dell Università e della Ricerca Statuto dei diritti e dei doveri degli Studenti Universitari In attuazione dell art. 34 della Costituzione della Repubblica Italiana, che sancisce il diritto per tutti i capaci e meritevoli, anche se privi

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 20 gennaio 2009, n. 17 Regolamento recante disposizioni di riorganizzazione del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca. (GU n. 60 del 13-3-2009)

Dettagli

Mario Fabio Polidoro. Curriculum vitae analitico

Mario Fabio Polidoro. Curriculum vitae analitico Mario Fabio Polidoro Curriculum vitae analitico Roma, Aprile 2013 1 DATI ANAGRAFICI: Mario Fabio Polidoro Nato a Roma il 30/05/1959 Email: f.polidoro@unimercatorum.it TITOLI ACCADEMICI e FORMAZIONE: Laurea

Dettagli

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco?

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo sono state fissate per il 22-25 maggio 2014. Fra pochi mesi quindi i popoli europei

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO XX EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO Diventa manager del sociale IN BREVE DESTINATARI neo-laureati in lauree triennali, specialistiche

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

l'?~/?: /;/UI,"lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ";1

l'?~/?: /;/UI,lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ;1 MIUR - Ministero dell'istruzione dell'untversùà e della Ricerca AOODGPER - Direzione Generale Personale della Scuola REGISTRO UFFICIALE Prot. n. 0006768-27/0212015 - USCITA g/~)/rir. (" J7rti///Nt4Ik0"i

Dettagli

Ministero degli Affari Esteri

Ministero degli Affari Esteri Ministero degli Affari Esteri ORDINAMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE DEGLI AFFARI ESTERI D.P.R. 5 Gennaio 1967, n. 18 e successive modificazioni e integrazioni ORDINAMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE DEGLI AFFARI ESTERI

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 30 luglio 2009, n. 189

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 30 luglio 2009, n. 189 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 30 luglio 2009, n. 189 Regolamento concernente il riconoscimento dei titoli di studio accademici, a norma dell'articolo 5 della legge 11 luglio 2002, n. 148. (09G0197)

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO è il resoconto di uno studio completo e originale, con struttura ben definita e costante: rappresenta il punto finale di una ricerca (in inglese: paper, article) STRUTTURA

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Le ragazze e le carriere scientifiche

Le ragazze e le carriere scientifiche Le ragazze e le carriere scientifiche La cittadinanza subalterna delle donne nelle carriere scientifiche Perché le donne sono tanto poco rappresentate ai vertici delle carriere scientifiche, sia nel settore

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

La scheda SUA e il rapporto di riesame: l esperienza di Medicina Veterinaria di Bologna

La scheda SUA e il rapporto di riesame: l esperienza di Medicina Veterinaria di Bologna La scheda SUA e il rapporto di riesame: l esperienza di Medicina Veterinaria di Bologna Gualtiero Gandini Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie Università di Bologna membro del tavolo tecnico ANVUR

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive.

che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive. Crediamo... che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive. Collaborazione di ampi gruppi, problem-solving e progettazione di soluzioni Conferenze,

Dettagli

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE: LEGGE 12 MARZO 1968, n. 442 (GU n. 103 del 22/04/1968) ISTITUZIONE DI UNA UNIVERSITÀ STATALE IN CALABRIA. (PUBBLICATA NELLA GAZZETTA UFFICIALE N.103 DEL 22 APRILE 1968) URN: urn:nir:stato:legge:1968-03-12;442

Dettagli

Istruzioni per gli autori

Istruzioni per gli autori Istruzioni per gli autori Informazioni generali LO SCALPELLO OTODI Educational è la rivista ufficiale della Società Italiana degli Ortopedici e Traumatologi Ospedalieri d Italia (OTODI) e pubblica articoli

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Michele Pellizzari, Gaetano Basso, Andrea Catania, Giovanna Labartino, Davide Malacrino e Paola Monti 1 Premessa Questo rapporto analizza il settore

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010 Art. 1 Ambito di applicazione L Università, in applicazione del D.M. 242/98 ed ai

Dettagli

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni regionali i Enti del servizio sanitario

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12.

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12. Disposizioni regolamentari relative agli Organi Ausiliari approvate dal Senato Accademico in data 28.02.2012 e dal Consiglio di Amministrazione in data 08.03.2012 e successivamente modificate dal Senato

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI DEGLI UTENTI DELL AZIENDA USL DI PIACENZA - 2003/2006 I Comitati Consultivi Misti degli Utenti dell Azienda USL di Piacenza dal gennaio 2003 al

Dettagli