REGOLAMENTO AZIENDALE SULLA MOBILITÀ ESTERNA. Art. 1 - Principi Generali -

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO AZIENDALE SULLA MOBILITÀ ESTERNA. Art. 1 - Principi Generali -"

Transcript

1 Art. 1 - Principi Generali - La mobilità è uno strumento gestionale che l Azienda utilizza per ricoprire posti vacanti nella propria dotazione organica, sia per l area del comparto che per la dirigenza. In adempimento dei doveri previsti dall articolo 30 del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 come successivamente integrato e modificato, prima di procedere all avvio di procedure concorsuali finalizzate alla copertura di posti vacanti in organico, l Azienda U.L.SS. n. 4 provvede ad attivare procedure di mobilità. Il ricorso alla mobilità deve rispondere alle esigenze funzionali ed organizzative dell Azienda e non rappresentare un vincolo: pertanto l accoglimento dell istanza di mobilità non si configura come un diritto soggettivo, essendo la stessa comunque subordinata alle finalità che l Azienda deve perseguire. Per i candidati dipendenti da amministrazioni appartenenti a comparto diverso da quello da quello del Personale del Servizio Sanitario Nazionale di cui all articolo 2, lettera h), del Contratto Collettivo Nazionale Quadro firmato in data 11 giugno 2007, la Mobilità potrà essere disposta solo previa acquisizione nulla osta da parte dell Azienda di appartenenza. Nell ipotesi di presenza di graduatorie in corso di validità, l Azienda ULSS n. 4 Alto Vicentino può scegliere lo scorrimento delle stessa o l indizione di una nuova procedura di Mobilità esterna, così come indicato anche dalla nota della Regione Veneto 24 febbraio Art. 2 Normativa di riferimento Art. 30 D.Lgs. 30 marzo 2001 n. 165 e s.m.i. C.C.N.L. per i dipendenti dell Area del Comparto Sanità art. 19 C.C.N.L. del e art. 21 del C.C.N.L C.C.N.L. per i dipendenti dell Area della Dirigenza Medica e Veterinaria: art. 20 del C.C.N.L e art. 5 del C.C.N.L. Integrativo C.C.N.L. per i dipendenti dell Area della Dirigenza Sanitaria, Professionale, Tecnica ed Amministrativa: art. 20 del C.C.N.L. del e art. 5 del C.C.N.L. Integrativo del Circolare della Regione Veneto Segreteria Regionale per la Sanità 24 febbraio 2011 prot.n.94421/e.900 Art. 3 - Avviso di mobilità esterna - 1. L attivazione della procedura di mobilità è disposta prima dell avvio di procedure concorsuali finalizzate alla copertura di posti vacanti in organico e può essere intrapresa in conformità agli strumenti della programmazione aziendale delle assunzioni (annuale e trimestrale).

2 2. Nell ipotesi di presenza di graduatorie in corso di validità, l Azienda U.L.SS. può scegliere fra lo scorrimento della stessa o l indizione di una nuova procedura di mobilità così come indicato nella circolare della Regione Veneto del 24 febbraio L Avviso di Mobilità sottoscritto dal Direttore Generale dell Azienda, dovrà indicare espressamente mobilità: il numero dei posti da ricoprire ed eventuale incarico. il termine per la presentazione delle domande di partecipazione la documentazione da allegare alla domanda il trattamento giuridico ed economico 4. L avviso di mobilità dovrà essere pubblicato sul sito internet aziendale per dieci giorni consecutivi unitamente a un facsimile della domanda di partecipazione, secondo il modello allegato al presente atto e che ne forma parte integrante e sostanziale. Art. 4 - Domande di partecipazione - 1. La domanda di partecipazione alla procedura di mobilità, redatta su carta semplice e indirizzata al Direttore Generale dell Azienda, dovrà soddisfare a pena di inammissibilità i requisiti di forma e di contenuto stabiliti nel bando di avviso. 2. Salvo che sia diversamente disposto, le domande di partecipazione con i documenti a corredo delle stesse, dovranno pervenire nel termine perentorio di giorni dieci dalla pubblicazione del bando di avviso sul sito internet aziendale. Qualora la scadenza corrisponda a un giorno festivo, il termine è prorogato al primo giorno successivo non festivo. 3. La domanda si considera presentata in tempo utile anche se spedita a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro il termine previsto. A tal fine fa fede la data di spedizione, comprovata dal timbro a data dell Ufficio Postale accettante. La domanda potrà essere inoltrata anche a mezzo di posta elettronica certificata alle condizioni previste dall art. 65 del Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 Codice dell amministrazione digitale e successive modificazioni. Art. 5 - Procedura comparativa - 1. Scaduto il termine di presentazione, il curriculum dei candidati in possesso dei requisiti di ammissione previsti è trasmesso al Dirigente Responsabile designato dal bando di avviso, il quale tenuto conto della qualificazione ed esperienza professionale dei Candidati in relazione al posto da ricoprire, alle prestazioni da erogare e agli obiettivi da perseguire, dovrà indicare il Candidato ritenuto idoneo motivandone le ragioni.

3 2. Il Dirigente incaricato della comparazione, ove lo ritenga opportuno, può effettuare un colloquio con i partecipanti all Avviso al fine di una migliore e più specifica valutazione della professionalità dagli stessi posseduta. 3. La data e la sede del colloquio, se non indicate nel bando di avviso, saranno comunicate agli interessati a mezzo lettera, posta elettronica ovvero anche soltanto con avviso pubblicato sul sito internet dell Azienda almeno dieci giorni prima della convocazione con l avvertenza che la mancata presentazione al colloquio, qualunque ne sia la causa, determinerà l esclusione del candidato assente dalla procedura. Art. 7 - Esito della procedura selettiva - 1. Il Dirigente Responsabile al termine della valutazione del curriculum e dell eventuale colloquio comunica all Unità Operativa Complessa Servizio Personale nominativo del candidato o dei candidati ritenuti idonei a ricoprire il posto o i posti indicati nell avviso di mobilità, motivandone le ragioni. 2. L eventuale accoglimento della domanda di mobilità è effettuato con provvedimento del Direttore Generale, adottato su proposta del Direttore dell Unità Operativa Complessa Servizio Personale. 3. L efficacia della procedura selettiva termina con l individuazione del candidato idoneo. 4. E facoltà dell Amministrazione, esperita la procedura di mobilità e previa adeguata motivazione, non dare seguito alla stessa e bandire pubblico concorso, anche al fine di accedere ad una più ampia e qualificata selezione di candidati. Art. 8 - Disposizioni finali - 1. Le domande di mobilità pervenute antecedentemente all adozione del presente regolamento sono considerate prive di effetto. 2. Sono allegati al presente atto: A - Modello di bando di avviso di mobilità B - Facsimile domanda di partecipazione C - Facsimile di foglio notizie allegato alla domanda di partecipazione D - Facsimile di dichiarazione sostitutiva di certificazione o di atto di notorietà

4 3. Il presente regolamento con i relativi allegati è approvato con Deliberazione del Direttore Generale dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino e diventa esecutivo dalla data della pubblicazione del provvedimento di approvazione, ai sensi dell'art. 43 comma 1 dell Atto Aziendale dell U.L.S.S. n. 4 Alto Vicentino approvato con deliberazione n di reg. del

5 SCADENZA (protocollo) (luogo e data) Allegato A - Bando di avviso di mobilità volontaria Servizio Sanitario Nazionale - REGIONE VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA n. 4 Alto Vicentino - Thiene (VI) - AVVISO DI MOBILITÀ VOLONTARIA a n. posti di (Profilo Professionale: - Disciplina: ) da assegnare all Unità Operativa della Struttura Tecnico Funzionale È indetto avviso di mobilità per l assunzione a tempo indeterminato, mediante trasferimento tra Enti del Comparto del Servizio Sanitario Nazionale, di un da assegnare all Unità Operativa Complessa della Struttura Tecnico Funzionale con il sopra riportato inquadramento ex D. Lgs. n. 229/1999. L accoglimento della domanda di trasferimento avverrà mediante deliberazione di assenso dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino. Per l ammissione all avviso di mobilità sono prescritti i seguenti requisiti specifici: a) essere dipendente a tempo indeterminato nel profilo professionale di - Profilo Professionale: - Disciplina: - presso un Azienda U.L.SS. ovvero Azienda Ospedaliera ovvero altro Ente del Comparto Sanità ; b) aver superato con esito favorevole il periodo di prova previsto dalla Contrattazione Collettiva Nazionale applicabile nel profilo professionale e disciplina di cui sopra; c) idoneità fisica all impiego: l accertamento della idoneità fisica all impiego - con l osservanza delle norme in tema di categorie protette - è effettuato, a cura dell Unità sanitaria locale prima dell immissione in servizio. I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande dal presente bando, oltre che all atto del trasferimento. Le Amministrazioni pubbliche garantiscono parità e pari opportunità tra uomini e donne per l accesso al lavoro ed al trattamento sul lavoro (art. 7-1 comma - Decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165).

6 PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Le domande di partecipazione al presente avviso, redatte su carta semplice ed indirizzate al Direttore Generale dell Azienda U.L.SS. n. 4 della Regione Veneto, devono pervenire entro il termine del Il termine fissato per la presentazione delle domande e dei documenti è perentorio. Le domande possono essere consegnate all Ufficio Protocollo dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino - Via Rasa n Thiene (VI) il cui orario di servizio è il seguente: - dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore venerdì dalle ore 8.30 alle ore Si considerano prodotte in tempo utile anche le domande di ammissione spedite a mezzo raccomandata, con avviso di ricevimento, entro il termine sopraindicato. La data di spedizione è comprovata dal timbro a data dell Ufficio postale accettante. I candidati hanno altresì facoltà di presentare la domanda, corredata dei documenti, a mezzo posta elettronica certificata, mediante trasmissione in via telematica all indirizzo: Si precisa che tale invio, così come stabilito dalla normativa vigente, è subordinato all utilizzo da parte del Candidato di una propria casella di posta elettronica certificata. Pertanto non sarà ritenuto valido l invio di posta elettronica semplice/ordinaria anche se indirizzata all indirizzo PEC aziendale sopra indicato. Analogamente non sarà considerato valido ai fini della partecipazione all avviso l invio ad un altro, ancorché certificato, indirizzo di posta elettronica di questa Azienda. Il Candidato dovrà comunque allegare copia di un documento valido di identità. L eventuale riserva d invio successivo di documenti è priva di effetto. L Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino declina ogni responsabilità per eventuale smarrimento della domanda o documenti spediti a mezzo servizio postale con modalità ordinarie ovvero a mezzo posta elettronica, nonché per il caso di dispersione di comunicazioni dipendenti dall inesatta indicazione del recapito da parte del candidato o da mancata oppure tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda o per eventuali disguidi postali, telegrafici e telematici non imputabili a colpe dell Amministrazione stessa. Si precisa che non saranno prese in considerazione domande di trasferimento presentate al di fuori della presente procedura di mobilità. Nella domanda, della quale si allega uno schema esemplificativo, i candidati devono dichiarare sotto la propria responsabilità, ai sensi e per gli effetti degli artt. 46 e 47 del D.P.R n. 445: 1. il cognome ed il nome; 2. la data, il luogo di nascita nonché la residenza; 3. il codice fiscale;

7 4. l Amministrazione presso la quale prestano servizio a tempo indeterminato; 5. il superamento con esito favorevole del periodo di prova nel profilo professionale, disciplina di inquadramento e incarico dirigenziale ricoperto; 6. la dichiarazione di richiesta di trasferimento per mobilità volontaria all Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino ; 7. il consenso all utilizzo dei dati personali, compresi quelli sensibili, se necessari alla procedura di cui trattasi (D.Lgs. n. 196/2003); 8. il domicilio presso il quale deve, ad ogni effetto, essere fatta ogni necessaria comunicazione. In caso di mancata indicazione vale, ad ogni effetto, la residenza dichiarata; ogni comunicazione sarà effettuata all indirizzo di posta elettronica (anche se non certificata) indicato dal candidato. 9. la data e la sottoscrizione. La sottoscrizione della domanda non è soggetta ad autenticazione. La mancata sottoscrizione della domanda costituisce motivo di esclusione dalla selezione. In ottemperanza alle vigenti disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa contenute nel D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 con le modificazioni successivamente intervenute, l Amministrazione non può accettare certificazioni rilasciate da altre Pubbliche Amministrazioni in luogo delle dichiarazioni sostitutive rilasciate dall interessato. DOCUMENTAZIONE da ALLEGARE alla DOMANDA I candidati devono allegare dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà secondo le prescrizioni dell art. 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 e successive modifiche e integrazioni attestante la titolarità del rapporto di lavoro a tempo indeterminato e il superamento del periodo di prova nel profilo professionale e disciplina oggetto della selezione; curriculum formativo e professionale redatto su carta semplice, datato e firmato dall interessato nel quale dovranno, tra l altro, essere indicati in modo dettagliato gli ambiti di attività professionale e le specifiche competenze acquisite, le iniziative di formazione e aggiornamento frequentate, le attività didattiche svolte e la produzione scientifica; foglio notizie in allegato debitamente compilato e sottoscritto; copia fotostatica di un documento di identità in corso di efficacia. Si ricorda che il rilascio di dichiarazioni mendaci a sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia. Qualora dal controllo effettuato dall Amministrazione emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera. A tal proposito l Amministrazione provvederà alla verifica delle dichiarazioni effettuate ai sensi dell art. 71 del D.P.R , n MODALITÀ DI SELEZIONE L Amministrazione provvederà a verificare la sussistenza dei requisiti richiesti per l ammissione al presente avviso.

8 L esclusione dalla procedura di mobilità sarà notificata agli interessati all indirizzo da essi dichiarato nella domanda di partecipazione. Il Dirigente Responsabile, provvederà alla selezione degli aspiranti al trasferimento, sulla base della valutazione del curriculum formativo e professionale presentato dagli stessi nonché sulla base di un eventuale colloquio La valutazione del curriculum presentato dai Candidati avverrà con riferimento a criteri riguardanti: formazione accademica attività professionali, formative, di studio e di aggiornamento attività didattica e scientifica esperienze già maturate La convocazione all eventuale colloquio sarà comunicata agli interessati nei modi previsti e con avviso pubblicato sul sito internet aziendale almeno dieci giorni prima della data fissata. I candidati che non si presenteranno a sostenere il colloquio nei giorni, nell ora e nella sede stabilita, saranno considerati rinunciatari alla presente procedura di mobilità, qualunque sia la causa dell assenza, anche se non dipendente dalla volontà dei singoli candidati. TRASFERIMENTO L accoglimento della domanda di trasferimento avverrà mediante deliberazione di assenso dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino sulla base di un motivato giudizio dal quale emerga la maggior rispondenza del candidato prescelto rispetto alle esigenze del Servizio di assegnazione. A norma dell art. 30 del D. Lgs. 30 marzo 2001, n. 165 nella formulazione in vigore a seguito della novella introdotta dal D. Lgs. 29 ottobre 2009, n. 150, il trasferimento per mobilità volontaria determina la cessione del contratto di lavoro. Il candidato assunto a seguito della presente procedura di mobilità è tenuto a comprovare il possesso dei requisiti richiesti nonché dei titoli prescritti per il profilo professionale ricoperto, fatte salve le disposizioni vigenti in tema di dichiarazioni sostitutive. La data di decorrenza del trasferimento sarà fissata in accordo con l Amministrazione di provenienza dell interessato. Ove non diversamente disposto, la cessione del contratto di lavoro avviene senza conservazione del diritto alle ferie maturate ma non godute presso l Amministrazione di provenienza. È in ogni modo condizione risolutiva della cessione del contratto, senza obbligo di preavviso, l'intervenuto annullamento della procedura di selezione che ne costituisce il presupposto nonché l'aver ottenuto l assunzione mediante presentazione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile. Il provvedimento è adottato con deliberazione del Direttore Generale dell Azienda U.L.SS..

9 NORME FINALI Con la partecipazione al presente avviso i candidati esprimono l accettazione, senza riserve, di tutte le prescrizioni e precisazioni, del presente bando. L Amministrazione si riserva la facoltà di prorogare, sospendere o revocare la procedura di cui al presente avviso, o parte di essa, nonché di riaprire i termini di scadenza qualora ne rilevasse la necessità e l opportunità per ragioni di pubblico interesse. Per eventuali informazioni o chiarimenti, i candidati potranno rivolgersi al Servizio Personale Ufficio Giuridico - dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino Via Rasa n THIENE (VI) (tel.: 0445/ ); copia del bando è reperibile nel sito IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda Unità Locale Socio Sanitaria n. 4 (firma)

10 Allegato B : Facsimile DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice) Al DIRETTORE GENERALE Azienda U.L.SS. n. 4 Via Rasa n T H I E N E Il/La sottoscritto/a, chiede di essere ammesso all Avviso di Mobilità Volontaria per la copertura di 1 posto di (profilo professionale: disciplina: ) da assegnare all Unità Operativa, indetto da codesta Amministrazione con bando n. di prot. del. A tal fine dichiara, sotto la propria responsabilità, ai sensi e per gli effetti del D.P.R. n. 445/2000: a) di essere nato/a a il giorno e di risiedere attualmente a in via n. ; b) di essere titolare di contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato sottoscritto con il seguente Ente in qualifica, profilo professionale e disciplina pari a quelli oggetto della presente selezione; c) di rivestire il seguente incarico ; d) di aver superato con esito positivo il periodo di prova previsto dalla contrattazione collettiva nel profilo professionale e disciplina di inquadramento pari a quelli oggetto della presente selezione; e) di effettuare richiesta di trasferimento per mobilità volontaria all Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino; A corredo della domanda, allega la seguente documentazione: Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà a sensi dell art. 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 e successive modifiche e integrazioni attestante la titolarità del rapporto di lavoro a tempo indeterminato e il superamento del periodo di prova nel profilo professionale e disciplina oggetto della selezione; Curriculum formativo e professionale; Foglio notizie debitamente compilato e sottoscritto; Copia fotostatica di documento di identità in corso di validità Dichiara che la documentazione allegata alla presente domanda in fotocopia semplice e specificatamente individuata in apposito elenco, è conforme all originale ai sensi dell art /bis del D.P.R. 445/2000. A tal fine si allega fotocopia di un documento di identità n. rilasciato in data da ;

11 Chiede che ogni comunicazione relativa al presente avviso venga fatta al seguente indirizzo: Sig./ Sig.ra Via n. cap Comune ( ) tel.: tel. portatile: Posta Elettronica Certificata impegnandosi a comunicare le eventuali variazioni successive, riconoscendo che l amministrazione non assume responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario per la dispersione di comunicazioni, dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente o da mancata, oppure tardiva, comunicazione del cambiamento dell indirizzo indicato nella domanda, né per gli eventuali disguidi postali, telegrafici o telematici comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o a forza maggiore. Il/La sottoscritto/a accetta tutte le indicazioni contenute nel bando e dà espresso assenso al trattamento dei dati personali, finalizzato alla gestione della procedura concorsuale e degli adempimenti conseguenti e dichiara di essere edotto, ai sensi dell art. 13, comma 1, del D.Lgs , n, 196, che i dati personali forniti saranno raccolti presso l Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino Ufficio Giuridico del Servizio Personale - per le finalità di gestione della procedura di selezione e saranno trattati presso una banca dati autorizzata anche successivamente all eventuale instaurazione del rapporto di lavoro, per finalità inerenti alla gestione del rapporto medesimo nonché di godere dei diritti di cui all art. 7 della normativa citata, tra i quali figura il diritto di accesso ai dati che lo riguardano, nonché alcuni diritti complementari tra cui quello di far rettificare dati erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla legge, nonché ancora quello di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi. Tali diritti potranno essere fatti valere nei confronti dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino - Direttore del Servizio Personale, titolare del trattamento. Data e Firma Nel caso in cui la domanda venga spedita a mezzo servizio postale, o comunque, la firma non venga apposta davanti all incaricato a ricevere le domande, deve essere allegata la fotocopia di un documento di identità personale in corso di validità.

12 Allegato C Facsimile del Foglio Notizie da allegare alla domanda di partecipazione all avviso di mobilità volontaria FOGLIO NOTIZIE Il/La sottoscritto/a, con riferimento alla domanda di ammissione all Avviso di Mobilità Volontaria per la copertura di 1 posto di (profilo professionale: disciplina: ) da assegnare all Unità Operativa, indetto da codesta Amministrazione con bando n. prot. del ai sensi e per gli effetti previsti dagli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000: dichiara a) di essere nato/a a il e di risiedere attualmente a in via n. ; b) di essere in possesso del seguente codice fiscale: ; c) di essere di stato civile: (figli n.: ); d) di essere in possesso della cittadinanza (1) ; (2) e) di essere iscritto nelle liste elettorali del Comune di ; f) di non avere riportato condanne penali ovvero di avere riportato condanne penali (3) ; g) di non avere procedimenti penali in corso ovvero di avere procedimenti penali in corso (3) ; di non essere stato destinatario/a di provvedimenti disciplinari ovvero di essere stato destinatario/a di provvedimenti disciplinari (3) ovvero di avere in corso i seguenti procedimenti disciplinari (3) ; h) di essere in possesso del diploma di conseguito il / / presso ; i) di essere in possesso del diploma di specializzazione in conseguito il / / presso ; j) di essere iscritto all albo professionale di dal / / al n. ;

13 k) di essere titolare di contratto di lavoro a tempo indeterminato in qualità di (4), sottoscritto con il seguente Ente con sede in e con rapporto di lavoro esclusivo ovvero non esclusivo; l) di aver superato il periodo di prova nel profilo professionale e disciplina di appartenenza; m) di essere nella seguente posizione nei riguardi degli obblighi militari (5) ; data e firma NOTE PER LA COMPILAZIONE (1) specificare se in possesso di cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell Unione europea; (2) -i cittadini italiani devono indicare il Comune di iscrizione o precisare i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste elettorali; (3) in caso affermativo, specificare quali; (4) specificare la qualifica, profilo professionale e disciplina; (5) precisare l assolvimento, se del caso, degli obblighi militari, indicando l incarico conferito e il Corpo di assegnazione; i candidati se non hanno prestato servizio militare preciseranno la loro posizione nei riguardi di detti obblighi;

14 Allegato D - Facsimile DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA di ATTO di NOTORIETA (art. 47 D.P.R , n. 445) Il/La sottoscritto/a, con riferimento alla domanda di ammissione all Avviso di Mobilità Volontaria per la copertura di 1 posto di (profilo professionale: disciplina: ) da assegnare all Unità Operativa, indetto da codesta Amministrazione con bando n. prot. del ai sensi e per gli effetti previsti dagli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000: D I C H I A R A sotto la propria responsabilità e consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci i seguenti stati, fatti e qualità personali ( 1 ): A tal fine allega la fotocopia di un documento di identità ai sensi dell art. 38, comma 3, del D.P.R n Il sottoscritto / La sottoscritta acconsente a che i dati contenuti nella presente dichiarazione, ai sensi dell art. 13 comma 1 - del Decreto Legislativo n. 196, siano trattati per le finalità di gestione della selezione e per l eventuale conferimento dell incarico nonché per la gestione del rapporto. Data e Firma ( 1 ) Nel caso di dichiarazioni di servizio indicare esattamente il periodo - giorno, mese, anno - di inizio e fine rapporto, la posizione funzionale, l Ente Pubblico completo di indirizzo presso il quale il servizio è stato prestato e se ricorrono o meno le condizioni di cui all ultimo comma dell art. 46 del D.P.R. 761/1979, in presenza delle quali il punteggio di anzianità deve essere ridotto. In caso positivo, l attestazione deve precisare la misura della riduzione del punteggio

SCADENZA 13 agosto 2014

SCADENZA 13 agosto 2014 Servizio Sanitario Nazionale - REGIONE VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA n. 4 Alto Vicentino - Thiene (VI) - SCADENZA 13 agosto 2014 Thiene, N. 29774/8.2 prot. del 14 luglio 2014 Avviso di Mobilità

Dettagli

SCADENZA 13 novembre 2015

SCADENZA 13 novembre 2015 SCADENZA 13 novembre 2015 Thiene, prot. n. 42269/8.2 del 13 ottobre 2015 AVVISO DI RIAPERTURA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE ALL AVVISO DI MOBILITÀ VOLONTARIA per la copertura

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA SCADENZA del BANDO: 22 GIUGNO 2015 REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AVVISO DI MOBILITA E indetto avviso di mobilità per l assunzione a tempo indeterminato di: N. 1 POSTO DI COLLABORATORE

Dettagli

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A REGIONE DEL VENETO SCADENZA del BANDO: 27/03/2014 A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AVVISO DI MOBILITA ESTERNA RISERVATO AI LAVORATORI DISABILI di cui all art. 1 della Legge 68 del 12/03/1999

Dettagli

REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A

REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A SCADENZA del BANDO: 21/04/2016 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AVVISO DI MOBILITA ESTERNA Riservato ai lavoratori disabili di cui all art. 1 della Legge 68 del 12/03/1999

Dettagli

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A REGIONE DEL VENETO SCADENZA del BANDO: 24/07/2015 A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AVVISO DI MOBILITA E indetto avviso di mobilità per l assunzione a tempo indeterminato di: n. 1 posto di Dirigente

Dettagli

REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A

REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A SCADENZA del BANDO: 03 GIUGNO 2015 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AVVISO DI MOBILITA E indetto avviso di mobilità per l assunzione a tempo indeterminato di n. 1 posto di:

Dettagli

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A REGIONE DEL VENETO SCADENZA del BANDO: 10 dicembre 2014 A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AVVISO DI MOBILITA ESTERNA Avviso di mobilità per l assunzione a tempo indeterminato di: n. 1 posto di

Dettagli

Area Economico Finanziaria e Risorse Umane Ufficio Personale

Area Economico Finanziaria e Risorse Umane Ufficio Personale Prot. n. 16720/2015 Eraclea 21.08.2015 AVVISO PUBBLICO PER PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE EX ART.30, D.LGS. N.165/2001 (MOBILITA ESTERNA) RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 22 APRILE 2015

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 22 APRILE 2015 REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIOSANITARIA N 8 ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE Protocollo 23 marzo 2015, n 13603 (pubblicato nel sito internet dell Azienda U.L.SS. n.

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 12 NOVEMBRE 2015

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 12 NOVEMBRE 2015 REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIOSANITARIA N 8 ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE Protocollo n 42985 del 13.10.2015 (pubblicato nel sito internet dell Azienda U.L.SS. n.

Dettagli

DIRETTORE della U.O.C. di CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE E ODONTOSTOMATOLOGIA

DIRETTORE della U.O.C. di CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE E ODONTOSTOMATOLOGIA REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" AVVISO PUBBLICO N. 201 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 44 in data 08.06.2012 SCADENZA DEL BANDO: 09.07.2012 In esecuzione del

Dettagli

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 Avviso di mobilità volontaria esterna riservato a dipendenti di amministrazioni pubbliche di cui all art. 1 comma 2 del D.Lgs. 165/2001 e

Dettagli

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 22 Bussolengo AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE A N. 2 MEDICI ODONTOIATRI

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 22 Bussolengo AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE A N. 2 MEDICI ODONTOIATRI Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 22 Bussolengo U.O.C. Servizio Risorse Umane e Relazioni Sindacali N. 69894 di prot. Bussolengo, 16/12/2015 AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Bando n. 19/2015 Prot. 26379/15 dell 01-06-2015 CENTRO PER L IMPIEGO DI BASSANO DEL GRAPPA Azienda U.L.S.S. n. 3 AVVISO PUBBLICO per la selezione riservata ai disabili iscritti negli elenchi del collocamento

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Per la copertura di un posto di categoria C, a tempo pieno e indeterminato, profilo professionale Assistente servizi amministrativi e di supporto riservato esclusivamente ai

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO Protocollo 27 marzo 2015, n 14502 (pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto

Dettagli

SCADENZA BANDO 6 aprile 2012

SCADENZA BANDO 6 aprile 2012 SCADENZA BANDO 6 aprile 2012 AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO DI SELEZIONE INTERNA RISERVATA AL PERSONALE DEL RUOLO AMMINISTRATIVO PER IL PASSAGGIO ORIZZONTALE ALL INTERNO DELLA MEDESIMA CATEGORIA

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI Servizio Amministrazione del Personale

CITTÀ DI MONCALIERI Servizio Amministrazione del Personale CITTÀ DI MONCALIERI Servizio Amministrazione del Personale AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D. LGS 165/2001 PER UN POSTO A TEMPO PIENO NEL PROFILO DI ASSISTENTE AMMINISTRATIVO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE

AVVISO PUBBLICO COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PROT. N. 0016929 del 30.04.2015 Pubblicato sul B.U.R. n. 43 del 30.04.2015 SCADE IL 20.05.2015 AVVISO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 386 del 15.04.2015 è indetto,

Dettagli

IL COMUNE DI MONTORSO VICENTINO

IL COMUNE DI MONTORSO VICENTINO COMUNE DI MONTORSO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA Piazza Malenza, n. 39 36050 MONTORSO VICENTINO C.F. 81000420240 P.IVA 00199830241 Telefono 0444/685402 fax 0444/484057 e-mail: segreteria@comune.montorsovicentino.vi.it

Dettagli

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A SCADENZA del BANDO: 02/05/2013 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AVVISO DI MOBILITA E indetto avviso di mobilità per l assunzione a tempo indeterminato di: n. 1 posto di Collaboratore

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE IL SEGRETARIO COMUNALE RENDE NOTO che l Amministrazione comunale di Mazzano intende

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA Comune di Pisa AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI4 POSTI DI CATEGORIA C, PROFILO PROFESSIONALE AGENTE POLIZIA MUNICIPALE - CCNL REGIONI AUTONOMIE LOCALI IL DIRIGENTE

Dettagli

CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO ISTITUTO NAZIONALE TUMORI - AVIANO

CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO ISTITUTO NAZIONALE TUMORI - AVIANO CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO ISTITUTO NAZIONALE TUMORI - AVIANO ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO DI DIRITTO PUBBLICO (D.I. 31/07/90) Via Franco Gallini, 2-33081 AVIANO Italia PEC:

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO Con deliberazione 1 settembre 2010 n. 1231 é stata indetta selezione per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa ad un

Dettagli

COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888

COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888 COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888 Approvato con determinazione del Responsabile del Personale n. 4 (Reg. Gen. 77) del 01/04/2015 Tel. 0121

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO PUBBLICATO ALL ALBO DELL AZIENDA ULSS N 19 DI ADRIA IN DATA 08 MAGGI0 2009 SCADE ALLE ORE 12,00 DEL GIORNO: 15 MAGGIO 2009. Prot. 15810 REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO

Dettagli

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA Prot. n. 8041 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO PRESSO L AREA SERVIZI TECNICI URBANISTICA,

Dettagli

1 di 5 20/07/2011 8.38

1 di 5 20/07/2011 8.38 1 di 5 20/07/2011 8.38 Oggetto: POSTA CERTIFICATA: Trasmissione bando mobilità volontaria agente Polizia Locale Mittente: "Per conto di: comune.morimondo@pec.regione.lombardia.it"

Dettagli

Requisiti generali e specifici di ammissione

Requisiti generali e specifici di ammissione Scadenza ore 12 del giorno 10 aprile 2015 In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 112 del 24/03/2015, è indetto avviso pubblico per titoli ed eventuale colloquio per la copertura a

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE Con deliberazione 3 novembre 2011 n. 487 é stata indetta nuova selezione per titoli e colloquio per il conferimento di n.1 incarico di Collaborazione Coordinata

Dettagli

2 SUES Roma Città Metropolitana 1 Latina 1 Frosinone 1 Viterbo - Rieti. 2 SUES Roma Città Metropolitana 1 Latina 1 Frosinone 1 Viterbo - Rieti

2 SUES Roma Città Metropolitana 1 Latina 1 Frosinone 1 Viterbo - Rieti. 2 SUES Roma Città Metropolitana 1 Latina 1 Frosinone 1 Viterbo - Rieti In esecuzione della deliberazione del 06.08.2015, n. 324, del Direttore Generale dell ARES 118 viene indetto il seguente Avviso di MOBILITA REGIONALE per titoli e colloquio, ai sensi e per gli effetti

Dettagli

COMUNE DI LAVENA PONTE TRESA Provincia di Varese - BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30, commi 1 e 2 bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.

COMUNE DI LAVENA PONTE TRESA Provincia di Varese - BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30, commi 1 e 2 bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. COMUNE DI LAVENA PONTE TRESA Provincia di Varese - BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30, commi 1 e 2 bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. PER LA COPERTURA DI N. 1. POSTO, A TEMPO PIENO ED

Dettagli

ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A

ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A VALENZA DIPARTIMENTALE DI ONCOLOGIA DESTINATARI: Conferimento dell incarico

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA REGIONALE ED INTERREGIONALE PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO N. 25 POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO CAT. B LIV.

Dettagli

ASL DELLA PROVINCIA DI LODI AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA

ASL DELLA PROVINCIA DI LODI AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA ASL DELLA PROVINCIA DI LODI AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA In esecuzione della deliberazione n. 265 del 09.09.2015 è indetto ai sensi dell art. 30 comma 2-bis del D.Lgs n. 165/2001 e s.m.i. avviso

Dettagli

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze SERVIZIO PERSONALE Prot. n. 2182/2014 Fiesole, lì 23 aprile 2014 OGGETTO: Trasmissione avviso di mobilità. Allegato alla presente si trasmette il seguente avviso di mobilità per la copertura di un posto

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO SUL BUR CALABRIA, PARTE III, N. 48 DEL 02/12/2011. SCADENZA ORE 12,00 DEL 17/12/2011. AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI CONCORSI AZIENDA SANITARIA LOCALE AV/1 - ARIANO IRPINO - Avviso pubblico, per titoli e prova colloquio, riservato agli aventi diritto al collocamento obbligatorio al lavoro ai sensi della legge 12/03/1999,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO Protocollo 20 marzo 2014, n 12437 (pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE - Reg. nr.0003460/2015 del 20/03/2015 - UFF: Messo AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Cod. Fiscale e

Dettagli

Via Cavestro, 14 43121 PARMA (PR)

Via Cavestro, 14 43121 PARMA (PR) Via Cavestro, 14 43121 PARMA (PR) Avviso pubblico esplorativo per la raccolta di curricula per eventuale trasferimento mediante mobilità volontaria esterna ai sensi dell'art. 30 D.lgs. 165/2001 s.m.i.

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N. 19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO PER CONFERIMENTO DI N 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N. 19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO PER CONFERIMENTO DI N 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PUBBLICATO ALL ALBO DELL AZIENDA ULSS N 19 DI ADRIA IN DATA 07 APRILE 2009 SCADE ALLE ORE 12,00 DEL GIORNO: 14 APRILE 2009. Prot. n 12210 REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N. 19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO

Dettagli

SCADENZA AVVISO ORE 12,00 DEL 28 LUGLIO 2014

SCADENZA AVVISO ORE 12,00 DEL 28 LUGLIO 2014 AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO UNICO, DETERMINATO ED ESCLUSIVO DI UN DIRIGENTE MEDICO DI MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE. SCADENZA AVVISO ORE 12,00 DEL 28 LUGLIO 2014

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 21 del 22 aprile 2002 AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 2 - Pozzuoli - (Provincia di Napoli) - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.

Dettagli

SCADENZA: 23 MAGGIO 2012 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE - RIMINI

SCADENZA: 23 MAGGIO 2012 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE - RIMINI SCADENZA: 23 MAGGIO 2012 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE - RIMINI AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001 E S.M.I. PER: N. 4 POSTI A TEMPO PIENO PRESSO L AZIENDA USL

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera Vista la determinazione dirigenziale n. 7 del 12/01/2015 ; visto l art. 30 del D.Lgs.165/01; è indetto AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI

Dettagli

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze SERVIZIO PERSONALE Prot. n. 6031/2014 Vaglia, lì 28 ottobre 2014 OGGETTO: Trasmissione avviso di mobilità. Allegato alla presente si trasmette il seguente avviso di mobilità per la copertura, presso il

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 13 DEL 5 MARZO 2007 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 13 DEL 5 MARZO 2007 CONCORSI CONCORSI AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE SANTOBONO-PAUSILIPON - Via della Croce Rossa, 8-80122 - Napoli - Avviso pubblico per titoli per la formulazione di Graduatoria utilizzabile per la copertura

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE per la copertura di un posto a tempo indeterminato e ad orario parziale di 20 ore settimanali di Operatore di Servizi Generali,

Dettagli

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA (art. 30 d.lgs. n. 165/2001), PER LA COPERTURA DI UN POSTO, A TEMPO PIENO, DI "COLLABORATORE AMMINISTRATIVO" - CATEGORIA B DEL NUOVO ORDINAMENTO PROFESSIONALE, ACCESSO

Dettagli

IL RESPONSABILE AREA AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE AREA AFFARI GENERALI Prot. 16149 del 21.11.2014 COMUNE DI ROSSANO VENETO Piazza Marconi 4-36028 ROSSANO VENETO (Vicenza) tel. 0424-547125-110- C.F. 00261630248 e-mail: personale@comune.rossano.vi.it * * * * * * * * * * * UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI RUBIERA Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI RUBIERA Provincia di Reggio Emilia prot. 0015612/1.6.5 (da citare nella risposta) Rubiera, 13 ottobre 2015 BANDO DI MOBILITÀ PER PERSONALE A TEMPO PIENO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO CAT. D1 APPARTENENTE ALLE

Dettagli

COMUNE DI TESTICO (Provincia di Savona) Piazza IV Novembre 1 17010 Testico Codice Fiscale 00358010098

COMUNE DI TESTICO (Provincia di Savona) Piazza IV Novembre 1 17010 Testico Codice Fiscale 00358010098 COMUNE DI TESTICO (Provincia di Savona) Piazza IV Novembre 1 17010 Testico Codice Fiscale 00358010098 Avviso pubblico di mobilità ai sensi dell art.30 del Decreto legislativo n. 165/2001 e s.m.i. per un

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Personale

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Personale COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Staff Generale - Personale Determinazione n. 620 del 06/05/2014 Oggetto: AVVISO DI MOBILITA' VOLONTARIA ESTERNA PER

Dettagli

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino Servizio Personale

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino Servizio Personale AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001 E S.M.I. PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO GEOMETRA CATEGORIA C IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA I.N.R.C.A. Istituto Nazionale di Riposo e Cura per Anziani V.E.II Via S.Margherita, 5-60124 ANCONA sito internet http://www.inrca.it Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (DD.MM. 12.06.68-07.08.81-06.08.91)

Dettagli

SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI

SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI Comune di PISTOIA SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI PER LA EVENTUALE COPERTURA DI N. 5 POSTI DI APPLICATO AMMINISTRATIVO CAT. B1 A TEMPO PIENO E INDETERMINATO

Dettagli

Comune di Scafati Provincia di Salerno

Comune di Scafati Provincia di Salerno Comune di Scafati Provincia di Salerno Croce al Valore Militare e Medaglia d Oro alla Resistenza Avviso di mobilità volontaria esterna ai sensi dell art. 30 del D.lgs 165/2001, per la copertura di n. 2

Dettagli

SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N.

SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 DIRIGENTE MEDICO DI ANANTOMIA PATOLOGICA In esecuzione della deliberazione

Dettagli

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico SCADENZA: 13 APRILE 2015 AVVISO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione del Commissario n. 136 del 16.3.2015

Dettagli

ulss13.aoo.registro UFFICIALE.U.0030636.27-04-2016

ulss13.aoo.registro UFFICIALE.U.0030636.27-04-2016 ulss13.aoo.registro UFFICIALE.U.0030636.27-04-2016 Dipartimento Risorse Amministrative, Tecniche e Professionali Direzione Risorse Umane Prot. n. 2016 Scadenza termine utile presentazione delle domande:

Dettagli

C.A.P. 33050 TEL. 0432 993011 993038 992021 FAX 0432 992051 P.zza Municipio n. 1 C.F. 81000970301 P.IVA 00475700308

C.A.P. 33050 TEL. 0432 993011 993038 992021 FAX 0432 992051 P.zza Municipio n. 1 C.F. 81000970301 P.IVA 00475700308 C.A.P. 33050 TEL. 0432 993011 993038 992021 FAX 0432 992051 P.zza Municipio n. 1 C.F. 81000970301 P.IVA 00475700308 Prot. n. 7469 AVVISO DI SELEZIONE PER MOBILITA ESTERNA NELL AMBITO DEL COMPARTO UNICO

Dettagli

Azienda Ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna

Azienda Ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna INDIZIONE AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA REGIONALE ED INTERREGIONALE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI DIRIGENTE PSICOLOGO AREA DI PSICOLOGIA

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 11 MAGGIO 2015

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 11 MAGGIO 2015 REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIOSANITARIA N 8 ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE Protocollo 9 aprile 2015, n 16440 (pubblicato nel sito internet dell Azienda U.L.SS. n.

Dettagli

SCADENZA 11 maggio 2015

SCADENZA 11 maggio 2015 SCADENZA 11 maggio 2015 Thiene, Prot. n. 17729/8.2 del 30.04.2015 AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE DI NATURA LIBERO PROFESSIONALE A UNO PSICOLOGO Progetto:

Dettagli

COMUNE di LAURIA Provincia di Potenza

COMUNE di LAURIA Provincia di Potenza SETTORE AFFARI GENERALI, ISTITUZIONALI E LEGALI AVVISO PUBBLICO Per l assunzione a tempo determinato di n. 1 Dirigente del III Settore: GOVERNO DEL TERRITORIO. IL DIRIGENTE Visto l art. 110 e l art. 50

Dettagli

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A SCADENZA: 16/07/2009 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A BANDO DI AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 534 del 19/05/2009 è

Dettagli

COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano

COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano AVVISO DI DI MOBILITA ESTERNA ai sensi dell art 30 Dlgs. 165/2001 N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO tempo pieno ed indeterminato. settore Trasporti- Viabilità- servizi

Dettagli

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO DI MOBILITA MEDIANTE CESSIONE DEL CONTRATTO DI LAVORO PER LA COPERTURA DEL POSTO VACANTE DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE (CAT. C - CCNL Comparto Regioni Autonomie locali) IL RESPONSABILE

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE RIAPERTURA TERMINI AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER INCARICHI E/O SUPPLENZE DI PERSONALE CON PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE FUNZIONALE DI DIRIGENTE MEDICO

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 23 FEBBRAIO 2015

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 23 FEBBRAIO 2015 REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIOSANITARIA N 8 ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE Protocollo 21 gennaio 2015, n 2556 (pubblicato nel sito internet dell Azienda U.L.SS. n.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA SCADENZA: venerdì 16 maggio 2014 REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 V.le Tre Martiri, 89 ROVIGO Prot. n. 23955/X.1 Rovigo, 02.05.2014 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA In esecuzione del Decreto del Direttore Generale

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO PER CONFERIMENTO DI N 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO PER CONFERIMENTO DI N 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PUBBLICATO ALL ALBO DELL AZIENDA ULSS N 19 DI ADRIA IN DATA 09 SETTEMBRE 2009 SCADE ALLE ORE 12,00 DEL GIORNO: 16 SETTEMBRE 2009 Prot. n 30531 REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO SCADENZA:13 APRILE 2015

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO SCADENZA:13 APRILE 2015 REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO Protocollo 27 marzo 2015, n 14638 (pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto

Dettagli

Art. 1 - Oggetto dell avviso

Art. 1 - Oggetto dell avviso SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI N 1 UNITÀ LAVORATIVA - PROFILO PROFESSIONALE DI MEDICO VETERINARIO Art.

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO SCADENZA del bando: 10/12/2009 REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 1118 del 09/11/2009 è

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 V.le Tre Martiri, 89 ROVIGO. Prot. n. 33280/X.1 Rovigo, 13.06.2014 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 V.le Tre Martiri, 89 ROVIGO. Prot. n. 33280/X.1 Rovigo, 13.06.2014 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA SCADENZA: 27 Giugno 2014 REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 V.le Tre Martiri, 89 ROVIGO Prot. n. 33280/X.1 Rovigo, 13.06.2014 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA In esecuzione del Decreto del Direttore

Dettagli

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI POSTI DI ESECUTORE SCOLASTICO SPECIALIZZATO CON FUNZIONI DI CUOCO - CATEGORIA B1 A PART-TIME E A TEMPO INDETERMINATO AI SENSI DELL ART. 30 DEL

Dettagli

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA, TRAMITE PASSAGGIO DIRETTO

Dettagli

N. 1 POSTO DI DIRIGENTE PSICOLOGO da assegnare alla S.S.D. Psicologia dell Età Evolutiva Dipartimento Materno Infantile dell A.S.L. TO1 di Torino.

N. 1 POSTO DI DIRIGENTE PSICOLOGO da assegnare alla S.S.D. Psicologia dell Età Evolutiva Dipartimento Materno Infantile dell A.S.L. TO1 di Torino. REGIONE PIEMONTE BU39 25/09/2014 Azienda sanitaria locale 'TO1' Avviso pubblico di mobilita' a n. 1 posto di Dirigente Psicologo per la SSD Psicologia Eta' Evolutiva - DMI dell'asl TO1 di Torino. In esecuzione

Dettagli

Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I

Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I RIAPERTURA TERMINI AVVISO DI SELEZIONE INTERNA PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ATTRIBUZIONE DELLE FUNZIONI DI COORDINAMENTO

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO

ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D. LGS. N. 165/2001 e S. M. PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO

Dettagli

Allegato A. MODULO DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice)

Allegato A. MODULO DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice) Allegato A MODULO DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice) Al DIRETTORE GENERALE Azienda U.L.SS. n. 4 Via Boldrini n. 1 36016 T H I E N E Il sottoscritto, chiede di essere ammesso al Concorso Pubblico,

Dettagli

SCADENZA: 15/10/2013

SCADENZA: 15/10/2013 COMUNE DI CALTRANO (VI) ISTITUZIONE CASA DI RIPOSO DI CALTRANO Via Roma n. 45 36030 Caltrano (VI) c.f. 84000910244 p.i. 00541820247 n. tel. 0445/390057 fax n. 0445/395931 e-mail casariposo@comune.caltrano.vi.it

Dettagli

Comune di Fornovo San Giovanni

Comune di Fornovo San Giovanni Comune di Fornovo San Giovanni Provincia di Bergamo AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO - Categoria D Area Amministrativa Demografica SI RENDE NOTO CHE ai

Dettagli

C O M U N E D I N U R A M I N I S P R O V I N C I A D I C A G L I A R I Piazza Municipio, 1 070/8010077 070/8010061/79

C O M U N E D I N U R A M I N I S P R O V I N C I A D I C A G L I A R I Piazza Municipio, 1 070/8010077 070/8010061/79 C O M U N E D I N U R A M I N I S P R O V I N C I A D I C A G L I A R I Piazza Municipio, 1 070/8010077 070/8010061/79 AVVISO di Selezione per mobilità esterna per la copertura di un posto di Istruttore

Dettagli

AVVISO. La durata del presente bando è collegata a quella del progetto regionale, la cui scadenza è prevista per il mese di marzo 2013.

AVVISO. La durata del presente bando è collegata a quella del progetto regionale, la cui scadenza è prevista per il mese di marzo 2013. AVVISO Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di incarichi professionali per il progetto Disturbi specifici dell apprendimento SEZIONE A N. 1 incarico di 574 ore a consulente psicologo

Dettagli

AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE SARDEGNA.

AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE SARDEGNA. AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE SARDEGNA. AVVISO In esecuzione della deliberazione n. 762 del 14/06/2012, in applicazione dell art. 7, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165 e successive

Dettagli

Comune di Loano. Piazza Italia, 2 17025 Loano Tel. 019.675694 Fax 019.675698 www.comuneloano.it

Comune di Loano. Piazza Italia, 2 17025 Loano Tel. 019.675694 Fax 019.675698 www.comuneloano.it Comune di Loano ( Provincia di Savona) Piazza Italia, 2 17025 Loano Tel. 019.675694 Fax 019.675698 www.comuneloano.it BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ex art. 30 D.Lgs. 165/2001 Per la copertura a tempo pieno

Dettagli

Prot. n. 27950 Pieve di Soligo, 24 agosto 2015

Prot. n. 27950 Pieve di Soligo, 24 agosto 2015 REGIONE DEL VENETO Az. U.L.S.S. n. 7 di PIEVE DI SOLIGO (TV) Prot. n. 27950 Pieve di Soligo, 24 agosto 2015 OGGETTO: Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per conferimento n. 2 incarichi libero professionali

Dettagli

IL DIRIGENTE SETTORE POLITICHE FINANZIARIE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE SETTORE POLITICHE FINANZIARIE RENDE NOTO AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N. DUE POSTI DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CATEGORIA C, - MEDIANTE PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE APPARTENENTE

Dettagli

(Provincia di Potenza) Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE

(Provincia di Potenza) Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE () Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE Vista La delibera di Giunta Comunale n. 58 del 23.09.2011, con la quale l Amministrazione Comunale ha approvato la nuova

Dettagli

(Approvato con determinazione del Segretario Generale n. 169 del 15/05/2013) DATA DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: 10/06/2013

(Approvato con determinazione del Segretario Generale n. 169 del 15/05/2013) DATA DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: 10/06/2013 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 30.03.2001 N. 165, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI CATEGORIA B -POSIZIONE ECONOMICA B1 O B2- A TEMPO PIENO E INDETERMINATO, PROFILO

Dettagli

La premessa si intende parte integrante e sostanziale del regolamento aziendale della mobilità volontaria (di seguito denominato anche Regolamento).

La premessa si intende parte integrante e sostanziale del regolamento aziendale della mobilità volontaria (di seguito denominato anche Regolamento). 1 REGOLAMENTO MOBILITA' VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI POSTI VACANTI IN ORGANICO DEL PERSONALE DEL COMPARTO, DELLA DIRIGENZA MEDICO VETERINARIA, DELLA DIRIGENZA SANITARIA, PROFESSIONALE, TECNICA E AMMINISTRATIVA.

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO SUL BUR CALABRIA N. 21 DEL 27/05/2011. SCADENZA ORE 12,00 DEL 11/06/2011. AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER INCARICHI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA Allegato al decreto n. 561 del 30.09.2014 SCADENZA: 3 Novembre 2014 REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 V.le Tre Martiri, 89 ROVIGO Prot. n. 54582/x.1 Rovigo, 03.10.2014 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA In esecuzione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (ex art. 30 del D.Lgs.165/2001)

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (ex art. 30 del D.Lgs.165/2001) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (ex art. 30 del D.Lgs.165/2001) Per la copertura di due posti di Dirigente, a tempo pieno e indeterminato, profilo professionale Vice Segretario Generale

Dettagli

COMUNE DI SUVERETO Provincia di Livorno

COMUNE DI SUVERETO Provincia di Livorno COMUNE DI SUVERETO Provincia di Livorno AREA AMMINISTRATIVA CONTABILE Servizio Personale Tel. 0565 829923 Fax 0565 828201 E-mail: suvereto@comune.suvereto.li.it AVVISO DI MOBILITÀ ESTERNA PER LA COPERTURA

Dettagli