Comune di Putignano Provincia di Bari

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Putignano Provincia di Bari"

Transcript

1 Comune di Putignano Provincia di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 170 del del Registro Deliberazioni Oggetto: PROROGA DEL POTENZIAMENTO E MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO DI IGIENE URBANA AL Il giorno trenta alle ore 12:00 con la continuazione, in Putignano e nella sede del Palazzo Comunale, si è riunita la Giunta Comunale per l approvazione della proposta di deliberazione di cui all oggetto. Domenico GIANNANDREA (Sindaco) Giovanni CARELLA (Vice Sindaco) Emanuela ELBA (Assessore) Luciana LAERA (Assessore) Gianluca MIANO (Assessore) Silvino Angelo QUARANTA (Assessore) Assente Partecipa alla riunione il Vice Segretario Generale Dott.ssa Maria Teresa SCALINI. Esito: Approvata Verificato il numero legale, il Presidente, Domenico GIANNANDREA Sindaco invita a deliberare sulla proposta di deliberazione all oggetto, sulla quale i responsabili dei servizi interessati hanno espresso i pareri, richiesti ai sensi dell art. 49 del Decreto Legislativo 18/08/2000, n 267.

2 LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO che: con Delib. G.C. n. 130 del , fino al : a. Erano stati attivati servizi aggiuntivi migliorativi del Servizio di igiene urbana, e precisamente: raccolta dei panni/pannolini presso l isola ecologica per far fronte alle numerose richieste pervenute dalle famiglie con persone non autosufficienti e con minori fino ad anni tre; attivazione di un servizio di pronto intervento con frequenza 6 giorni su 7 della durata di 4 ore dalle 14:30 alle 18:30 per rimuovere i rifiuti abbandonati da ignoti nella compagna e nel centro urbano al di fuori degli orari di servizio ; Raddoppio dei cassonetti per la raccolta dell indifferenziato (n.12 totali), carta (n.2 totali) e plastica (n.4 totali) nella zona residenziale PIN PEN e prevedere, in quanto non previste dal piano, anche n.2 campane per il vetro attivando il servizio di raccolta 1 volta al mese; Raddoppio della frequenza della raccolta del vetro dalle campane stradali (da mensile a bisettimanale) e dei farmaci scaduti (da mensile a settimanale) a causa di un aumento inatteso e, peraltro, considerevole del quantitativo di vetro e farmaci abbandonati al di fuori dei contenitori stradali; Attivazione del servizio di raccolta RAEE pericolosi (frigoriferi, TV, neon, etc..) e Rifiuti Urbani Pericolosi mediate un isola ecologica mobile stazionata nei pressi del CCR di Via Martiri delle Foibe con n. 2 operatori in più nei giorni e negli orari di apertura al pubblico del CCR ad esclusione del sabato pomeriggio e della domenica per lo svolgimento del servizio previsto nelle more di verificare la rispondenza del CCR alle norme previste dalla vigente legislazione; Potenziamento del servizio di raccolta dell indifferenziato presso il P.O. S.Maria degli Angeli. b. Era stato conservato il servizio di raccolta mensile della frazione organica e del vetro dai tre ristoranti presenti nell agro. c. Era stato autorizzato il noleggio del compattatore, ad integrazione dei mezzi già previsti per l espletamento del servizio, per garantire il regolare svolgimento del servizio. d. Era stata stanziata la somma necessaria a garantire la fornitura di contenitori per la raccolta differenziata in occasione di manifestazioni e feste sul territorio comunale, previo ottenimento del patrocinio comunale. e. Era stato prenotato l importo complessivo delle suddette prestazioni. f. Era stata altresì disposta la modifica permanente del servizio di raccolta metalli, avviando la raccolta congiunta di metalli e plastica. CONSIDERATO che: Tali servizi, espletati nel periodo ottobre-dicembre 2014, hanno effettivamente prodotto miglioramenti dell igiene urbana. La prosecuzione di tali attività, anche solo per un periodo limitato, permetterà all Amministrazione Comunale di garantire un livello qualitativo del servizio accettabile. RITENUTO pertanto opportuno prorogare, fino al 28 febbraio 2015, i seguenti servizi aggiuntivi per migliorare il servizio di igiene urbana e far crescere la percentuale di raccolta differenziata: 1. Raccolta dei panni/pannolini per famiglie con persone non autosufficienti e con minori fino ad anni 3; 2. Servizio di pronto intervento con frequenza 6 giorni su 7 della durata di 4 ore dalle 14:30 alle 18:30 per rimuovere i rifiuti abbandonati da ignoti nella compagna e nel centro urbano al di fuori degli orari di servizio; 3. Raddoppio dei cassonetti per la raccolta dell indifferenziato (n.12 totali), carta (n.2 totali) e plastica (n.4 totali) nella zona residenziale PIN PEN e prevedere, in quanto non previste dal piano, anche n.2 campane per il vetro attivando il servizio di raccolta 1 volta al mese. 4. Raddoppio della frequenza della raccolta del vetro dalle campane stradali (da mensile a bisettimanale) e dei farmaci scaduti (da mensile a settimanale) a causa di un aumento inatteso e, peraltro, considerevole del quantitativo di vetro e farmaci abbandonati al di fuori dei contenitori stradali. 5. Servizio di raccolta RAEE pericolosi (frigoriferi, TV, neon, etc.) e Rifiuti Urbani Pericolosi mediate un isola ecologica mobile stazionata nei pressi del CCR di Via Martiri delle Foibe con n. 2 operatori in più nei giorni e negli orari di apertura al pubblico del CCR ad esclusione del sabato pomeriggio e della

3 domenica per lo svolgimento del servizio previsto nelle more di adeguare il CCR alle norme previste dalla vigente legislazione. 6. Potenziamento del servizio di raccolta dell indifferenziato presso il P.O. S.Maria degli Angeli. VALUTATO che, a seguito dello scarso recepimento da parte della cittadinanza della nuova modalità di raccolta congiunta plastica-metalli, sia opportuno lasciare in funzione, fino al , i contenitori per la raccolta stradale dei metalli, nonché il servizio di raccolta da tali contenitori, a condizione che gli stessi siano conferiti congiuntamente alla plastica. VERIFICATO CHE, a seguito di richiesta prot del , l ATI ha dichiarato, con nota ns. prot del , di confermare, in via del tutto eccezionale, gli importi indicati nei preventivi acquisiti al prot. n del ed al prot. n del PRESO ATTO, pertanto, che per i servizi di cui ai punti 1, 2, 3, 4, 5 e 6, nonché per il potenziamento del servizio di raccolta dei contenitori T e/o F e delle pile con la stessa frequenza dei farmaci (settimanale), il costo mensile è quantificato in ,44 + IVA(10%); STIMATO, per il servizio di raccolta mensile della frazione organica e del vetro dai ristoranti dell agro, in base alle fatturazioni agli atti, una somma mensile di 3.426,58 + IVA (10%), ovvero 3.299,94 + IVA (10%) per la frazione organica ed 126,64 + IVA (10%) per il vetro, da corrispondersi comunque in base alla effettiva frequenza con cui viene effettuato l intervento. CONSIDERATO essenziale consentire il noleggio dell ulteriore compattatore nelle giornate in cui risultano insufficienti i mezzi ordinariamente disponibili per l espletamento delle raccolte differenziate. VISTO l art. 48 del Capitolato Speciale d Appalto. VISTO l art. 57, comma 5, lettere a) e b) del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. VISTO il D.M. di proroga del Bilancio di Previsione al ; VISTI i pareri favorevoli espressi dal Dirigente della III Area e dal Responsabile di Ragioneria ai sensi dell art. 49 del D.Lgs 267/2000; DELIBERA 1. DI PROROGARE fino al 28 febbraio 2015, per le motivazioni in premessa indicate, i seguenti servizi aggiuntivi per migliorare il servizio di igiene urbana e far crescere la percentuale di raccolta differenziata: Raccolta dei panni/pannolini presso l isola ecologica per far fronte alle numerose richieste pervenute dalle famiglie con persone non autosufficienti e con minori fino ad anni tre; Servizio di pronto intervento con frequenza 6 giorni su 7 della durata di 4 ore dalle 14:30 alle 18:30 per rimuovere i rifiuti abbandonati da ignoti nella compagna e nel centro urbano al di fuori degli orari di servizio ; Raddoppio dei cassonetti per la raccolta dell indifferenziato (n.12 totali), carta (n.2 totali) e plastica (n.4 totali) nella zona residenziale PIN PEN e prevedere, in quanto non previste dal piano, anche n.2 campane per il vetro attivando il servizio di raccolta 1 volta al mese; Raddoppio della frequenza della raccolta del vetro dalle campane stradali (da mensile a bisettimanale) e dei farmaci scaduti (da mensile a settimanale) a causa di un aumento inatteso e, peraltro, considerevole del quantitativo di vetro e farmaci abbandonati al di fuori dei contenitori stradali; Servizio di raccolta RAEE pericolosi (frigoriferi, TV, neon, etc..) e Rifiuti Urbani Pericolosi mediate un isola ecologica mobile stazionata nei pressi del CCR di Via Martiri delle Foibe con n. 2 operatori in più nei giorni e negli orari di apertura al pubblico del CCR ad esclusione del sabato pomeriggio e della domenica per lo svolgimento del servizio previsto nelle more di verificare la rispondenza del CCR alle norme previste dalla vigente legislazione; Potenziamento del servizio di raccolta dell indifferenziato presso il P.O. S.Maria degli Angeli;

4 Potenziamento del servizio di raccolta dei contenitori T e/o F e delle pile con la stessa frequenza dei farmaci (settimanale). 2. DI PRECISARE CHE, in base alle comunicazioni ns. prot del , del e del , i servizi di cui sopra hanno un costo mensile di ,44 + IVA (10%). 3. DI DISPORRE la permanenza in servizio, fino al , dei contenitori stradali per la raccolta dei metalli, a condizione che la raccolta degli stessi sia conferita congiuntamente con la plastica per le utenze domestiche e non domestiche, al fine di non incrementare il costo complessivo del servizio. 4. DI FAR PROSEGUIRE il servizio di raccolta della frazione organica e del vetro dai tre ristoranti presenti nell agro fino al , fatte salve eventuali ed anticipate modifiche o eliminazioni del servizio, conseguenti a revisioni dell intera struttura tariffaria a carico di tali attività, per un importo complessivo stimato in 6.853,16 + IVA (10%). 5. DI AUTORIZZARE il noleggio dell ulteriore compattatore fino al , per il regolare svolgimento del servizio, per un importo complessivo presunto di ,00 + IVA (10%). 6. DI STANZIARE la somma onnicomprensiva di ,00, al fine di consentire all Ufficio Ambiente l affidamento della fornitura di contenitori per la raccolta differenziata in occasione di manifestazioni e feste sul territorio putignanese, previo ottenimento del patrocinio comunale. 7. DI DARE ATTO CHE per tutto quanto sopra citato, sarà assunto impegno di spesa di ,18 da parte del Dirigente del Servizio Ambiente, che sarà imputato al titolo 1, funzione 09, servizio 05, intervento 03, cap del redigendo Bilancio preventivo. 8. DI DEMANDARE al Dirigente Responsabile del Settore Ambiente gli atti necessari all attuazione di quanto disposto con il presente atto. 9. DI RENDERE il presente provvedimento immediatamente eseguibile, stante l urgenza della sua attuazione, giusto art. 134 c.4 del D.Lgs. 267/2000.

5 Il presente, verbale letto ed approvato, viene sottoscritto dal Sindaco e dal Vice Segretario Generale. IL SINDACO f.to Domenico GIANNANDREA f.to Dott.ssa MARIA TERESA SCALINI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Il sottoscritto Vice Segretario Generale, su conforme relazione del messo comunale, certifica che la presente deliberazione viene affissa all Albo Pretorio del Comune per 15 giorni consecutivi dal Putignano, lì Dott.ssa MARIA TERESA SCALINI Il sottoscritto Vice Segretario Generale attesta che la presente deliberazione: [X] è stata dichiarata immediatamente eseguibile (art 134, comma 4 del D.lsg. 267/2000) [ ] diverrà esecutiva decorsi 10 giorni dalla pubblicazione (art 134, comma 3 del D.lsg. 267/2000). Putignano, lì f.to Dott.ssa MARIA TERESA SCALINI Per copia conforme all originale, ad uso amministrativo. Putignano, lì IL SEGRETARIO GENERALE Avv. G.S. Alemanno

Comune di Putignano Provincia di Bari

Comune di Putignano Provincia di Bari Comune di Putignano Provincia di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 33 del 24-03-2015 del Registro Deliberazioni Oggetto: SERVIZIO DI IGIENE AMBIENTALE - PROROGA DEI SERVIZI AGGIUNTIVI

Dettagli

Comune di Putignano Provincia di Bari

Comune di Putignano Provincia di Bari Comune di Putignano Provincia di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 105 del 22-09-2014 del Registro Deliberazioni Oggetto: Ripartizione proventi codice della strada ex art. 208 Il giorno

Dettagli

Comune di Putignano Provincia di Bari

Comune di Putignano Provincia di Bari Comune di Putignano Provincia di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 42 del 10-04-2015 del Registro Deliberazioni Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE ED ADEGUAMENTO A NORME DELL'EDIFICIO SCOLASTICO

Dettagli

Comune di Putignano Area Metropolitana di Bari

Comune di Putignano Area Metropolitana di Bari Comune di Putignano Area Metropolitana di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 113 del 12-10-2015 del Registro Deliberazioni Oggetto: Nomina del Responsabile conservazione sostitutiva Il

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 45 OGGETTO: Servizio di raccolta verde con cassonetti stradali - approvazione progetto anno 2009. L anno duemilanove

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO APPROVAZIONE PROGRAMMA DI GESTIONE MANUTENZIONE ORDINARIA DEL VERDE PUBBLICO ANNO 2015.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO APPROVAZIONE PROGRAMMA DI GESTIONE MANUTENZIONE ORDINARIA DEL VERDE PUBBLICO ANNO 2015. IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 103 del 13/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO APPROVAZIONE PROGRAMMA DI GESTIONE MANUTENZIONE ORDINARIA DEL VERDE PUBBLICO ANNO 2015.

Dettagli

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Deliberazione N. 436.. Seduta del 23.09.2014 OGGETTO: DELEGA ALLA DITTA SAP S.R.L. PER LA SOTTOSCRIZIONE DELLE CONVENZIONI

Dettagli

Comune di Putignano Area Metropolitna di Bari

Comune di Putignano Area Metropolitna di Bari Comune di Putignano Area Metropolitna di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE Delibera n 17 del 29-07-2015 Oggetto: IMU (IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA) - DETERMINAZIONI ALIQUOTE E DETRAZIONI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 94 del 06/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO ADESIONE ALLA PROPOSTA DI PROGETTAZIONE CON ANCI LOMBARDIA PER L AVVIO DEI VOLONTARI

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 70 in data 30/06/2010 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemiladieci, addì trenta del mese di giugno nella Residenza

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 93 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ESECUZIONE LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E SISTEMA DI VIDEO-SORVEGLIANZA NELL'ECOCENTRO

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE xiv. 1 del 07.01.2016 OGGETTO: Quantificazione delle somme impignorabili per il primo semestre dell esercizio

Dettagli

Comune di Putignano Provincia di Bari

Comune di Putignano Provincia di Bari Comune di Putignano Provincia di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE Delibera n 28 del 29-09-2014 Oggetto: CONFERMA DELLE ALIQUOTE E DELLA DETRAZIONE IMU PER ABITAZIONE PRINCIPALE PER L'ANNO

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 40 del Reg. Delib. N. 4266 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto IL PRESIDENTE f.to Liliana Monchelato f.to Livio Bertoia VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: FESTA "NODO D'AMORE" PONTE VISCONTEO 17 GIUGNO 2014 - ATTO DI INDIRIZZO PER ATTIVAZIONE UTENZA GAS Oggi quindici del mese di Maggio anno

Dettagli

* * * COPIA * * * U N I O N E D E I C O M U N I "MARMILLA"

* * * COPIA * * * U N I O N E D E I C O M U N I MARMILLA * * * COPIA * * * U N I O N E D E I C O M U N I "MARMILLA" Comuni di: Barumini Collinas Furtei Genuri Gesturi Lasplassas - Lunamatrona Pauli Arbarei Sanluri Segariu Setzu - Siddi Tuili Turri - Ussaramanna

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone COPIA N. 50 del REGISTRO DELIBERE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Approvazione schema di convenzione con il comune di Sequals per l'utilizzo

Dettagli

COMUNE DI MISSAGLIA PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI MISSAGLIA PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI MISSAGLIA PROVINCIA DI LECCO ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 151 del 27/12/2012 OGGETTO: APPALTO PER IL SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E CONFERIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI,

Dettagli

C O M U N E D I C A S O R E Z Z O

C O M U N E D I C A S O R E Z Z O C O M U N E D I C A S O R E Z Z O PROVINCIA DI MILANO COPIA DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.19 DEL 05-02-2009 Oggetto: DETERMINAZIONE DELLA TARIFFA SMALTIMENTO RIFIUTI PER L'ANNO 2009 L'anno

Dettagli

COMUNE DI MALNATE Provincia di Varese

COMUNE DI MALNATE Provincia di Varese COMUNE DI MALNATE Provincia di Varese DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 Reg. Deliberazioni OGGETTO: CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA INDIVIDUAZIONE CRITERI PER VALUTAZIONE

Dettagli

Ufficio Tecnico Comunale n. 83 del 10/09/2013 ...

Ufficio Tecnico Comunale n. 83 del 10/09/2013 ... COMUNE DI QUAGLIUZZO Provincia di Torino ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Ufficio Tecnico Comunale n. 83 del 10/09/2013. Oggetto: ADEGUAMENTO SISTEMA INFORMATICO RETE COMUNALE, ACQUISTO

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2013 N. 105 del Registro Delibere OGGETTO: Affidamento del servizio della distribuzione

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 83 in data 08/09/2010 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemiladieci, addì otto del mese di settembre nella Residenza

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O M U N E D I A L A (Provincia di Trento) N. 178 Registro delibere Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Prelevamento Fondo di Riserva e impegno di spesa per l assistenza, la manutenzione

Dettagli

f.to come l originale A T T E S T A

f.to come l originale A T T E S T A ufficio.segreteria@comune.teano.ce.it\ Del che si è redatto il presente verbale che viene sottoscritto a norma dello Statuto Comunale vigente Il Vice Sindaco IL Sindaco Il segretario generale (Avv. Eluisa

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 43 OGGETTO: PARTECIPAZIONE DEL COMUNE ALLA XXIV ASSEMBLEA ANNUALE A.N.C.I. - DETERMINAZIONI. L anno duemilasette addì

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale DELIBERAZIONE N. 202 ORIGINALE Adunanza del 22/12/2011 Codice Ente :... Codice materia :... Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO : ATTO DI INDIRIZZO - AFFIDAMENTO SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 9 OGGETTO: Aggiornamento tariffe dei servizi di refezione e trasporto scolastico: anno 2008 L anno duemilaotto addì

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO PROVINCIA DI PALERMO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE. N. 35 del 03/06/2014

COMUNE DI COLLESANO PROVINCIA DI PALERMO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE. N. 35 del 03/06/2014 COMUNE DI COLLESANO PROVINCIA DI PALERMO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 35 del 03/06/2014 OGGETTO: Concessione contributo per i festeggiamenti in onore di San Antonio da Padova Anno

Dettagli

COMUNE DI TORTOLI Provincia dell Ogliastra Ufficio del Sindaco

COMUNE DI TORTOLI Provincia dell Ogliastra Ufficio del Sindaco COMUNE DI TORTOLI Provincia dell Ogliastra Ufficio del Sindaco Ordinanza n. 46 del 27 Maggio 2013 Oggetto: Modalità di gestione e conferimento Rifiuti Solidi Urbani.- IL SINDACO (In qualità di Autorità

Dettagli

Ufficio Tecnico Comunale n. 78 del 04/09/2012 ... Oggetto: ACQUISTO ARMADIO ARCHIVIO PER UFFICIO ANAGRAFE - AFFIDAMENTO FORNITURA - [CIG X4005B0085]

Ufficio Tecnico Comunale n. 78 del 04/09/2012 ... Oggetto: ACQUISTO ARMADIO ARCHIVIO PER UFFICIO ANAGRAFE - AFFIDAMENTO FORNITURA - [CIG X4005B0085] COMUNE DI QUAGLIUZZO Provincia di Torino COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Ufficio Tecnico Comunale n. 78 del 04/09/2012. Oggetto: ACQUISTO ARMADIO ARCHIVIO PER UFFICIO ANAGRAFE - AFFIDAMENTO

Dettagli

Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi

Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 53 del 09/05/2014 OGGETTO: Deliberazione di Giunta Regionale n. 2419/2013. Determinazione del Dirigente

Dettagli

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI deliberazione della Giunta Comunale su proposta del Delibera n.10 del 23/02/2015 Sindaco elaborata dall Area Affari Generali OGGETTO: Integrazione deliberazione

Dettagli

COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI PROVINCIA DI RAGUSA

COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI PROVINCIA DI RAGUSA COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI PROVINCIA DI RAGUSA COPIA DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 445 del Reg. Delib. Data 04.12.2009 OGGETTO: Sicurezza ambienti di lavoro e dei lavoratori: acquisto e

Dettagli

COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI)

COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI) COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI) Corso Vittorio Emanuele III, 58 C.A.P.: 80050 - P.I.: 01548711215 C.F.: 82009070630-081/8022711 fax 081/8021681 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA N. 59

Dettagli

COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA COPIA DELIBERAZIONE N. 47 in data: 27.08.2011 Soggetta invio capigruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INTEGRAZIONE DELLA DELIBERA DI G.C.

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 96 in data 06/10/2010 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemiladieci, addì sei del mese di ottobre nella Residenza

Dettagli

Città dei Fiori (Lecce Italy) COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Città dei Fiori (Lecce Italy) COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 2 del 03/01/2014 OGGETTO: Art. 159 del T.U 267/2000. Quantificazione importi non soggetti a procedure di esecuzione.

Dettagli

Piazza Duomo, 1 C.A.P. 80035 - C.F. 84003330630 - Partita I.V.A. : 01549321212 COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N.

Piazza Duomo, 1 C.A.P. 80035 - C.F. 84003330630 - Partita I.V.A. : 01549321212 COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. Piazza Duomo, 1 C.A.P. 80035 - C.F. 84003330630 - Partita I.V.A. : 01549321212 COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 5 Del 31/01/2013 OGGETTO: Decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 articolo

Dettagli

COMUNE DI FARRA D ALPAGO Provincia di Belluno. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI FARRA D ALPAGO Provincia di Belluno. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI FARRA D ALPAGO Provincia di Belluno COPIA Deliberazione n. 33 del 15.5.2013 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Servizio di noleggio con conducente per trasporto di persone

Dettagli

PROVINCIA DI TO DELLA GIUNTA COMUNALE N.112

PROVINCIA DI TO DELLA GIUNTA COMUNALE N.112 C o p i a Al b o COMUNE DI CUMIANA PROVINCIA DI TO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.112 OGGETTO: INCARICO ALLO STUDIO DI ARCHITETTURA ARCH. PAOLO PONTIGGIA PER LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 93 del 22/07/2014 OGGETTO: RIMBORSO

Dettagli

N. 110 Del 28/07/2015

N. 110 Del 28/07/2015 Piazza Duomo, 1 C.A.P. 80035 - C.F. 84003330630 - Partita I.V.A. : 01549321212 COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 110 Del 28/07/2015 OGGETTO: Determinazione retta mensile Mensa Scolastica Da

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI VALLE DEL SOSIO

UNIONE DEI COMUNI VALLE DEL SOSIO UNIONE DEI COMUNI VALLE DEL SOSIO Provincia di Palermo ********** VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO N. 11 DEL 09/03/2011 O G G E T T O : ATTO DI INDIRIZZO AL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Copia CITTÀ DI ALTAMURA Provincia di Bari 3 SETTORE: SVILUPPO E GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE N. 1010 del registro delle determinazioni del 13/10/2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 7 Ottobre 2014 Verbale N. 65 COPIA Oggetto: Esame ed approvazione progetto definitivo ed esecutivo dei lavori

Dettagli

COMUNE DI MONTAGNAREALE Provincia di Messina

COMUNE DI MONTAGNAREALE Provincia di Messina COMUNE DI MONTAGNAREALE Provincia di Messina ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Delibera n. 71 del 05.07.2013 OGGETTO : Servizio di raccolta, trasporto e conferimento presso un centro autorizzato

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. RITENUTO di procedere all approvazione della convenzione in argomento;

LA GIUNTA COMUNALE. RITENUTO di procedere all approvazione della convenzione in argomento; N 307 Oggetto: APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA L AZIENDA SANITARIA LOCALE DI SONDRIO E IL COMUNE DI MORBEGNO PER LA PRESTAZIONE DI MEDICO PEDIATRA PRESSO L ASILO NIDO PER IL PERIODO 1.1.2008/31.12.2008. L

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 98/2011 del 29/12/2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: SERVIZIO DI RACCOLTA E TRASPORTO DI OLI E GRASSI VEGETALI ED ANIMALI ESAUSTI. ATTO DI INDIRIZZO. L'anno duemilaundici

Dettagli

COMUNE DI SUNO. Provincia di NOVARA. Processo verbale delle deliberazioni della Giunta Comunale

COMUNE DI SUNO. Provincia di NOVARA. Processo verbale delle deliberazioni della Giunta Comunale COPIA Delibera n 48/2015 COMUNE DI SUNO Provincia di NOVARA Processo verbale delle deliberazioni della Giunta Comunale Seduta del 30/06/2015 - delibera n.48 OGGETTO: RASSEGNA SUNO IN TAVOLA... ASSAGGIAMO

Dettagli

COMUNE DI SORGONO. (Provincia di Nuoro) VERBALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 84

COMUNE DI SORGONO. (Provincia di Nuoro) VERBALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 84 COMUNE DI SORGONO (Provincia di Nuoro) VERBALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Prot. 2737 N. 84 OGGETTO: Attribuzione risorse al Responsabile del Servizio Finanziario per acquisti vari

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 18 del 10/02/2011 OGGETTO: DITTA

Dettagli

COMUNE DI DUSINO SAN MICHELE PROVINCIA DI ASTI

COMUNE DI DUSINO SAN MICHELE PROVINCIA DI ASTI DELIBERAZIONE N. 52 COMUNE DI DUSINO SAN MICHELE PROVINCIA DI ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE RELAZIONE DI STIMA DEL VALORE DEGLI IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE GAS

Dettagli

COMUNE DI CASSACCO. Comun di Cjassà. Verbale di deliberazione della Giunta Municipale. Registro delibere della Giunta COPIA N. 3

COMUNE DI CASSACCO. Comun di Cjassà. Verbale di deliberazione della Giunta Municipale. Registro delibere della Giunta COPIA N. 3 COMUNE DI CASSACCO Comun di Cjassà Verbale di deliberazione della Giunta Municipale Registro delibere della Giunta COPIA N. 3 OGGETTO: Approvazione realizzazione Centro di Raccolta RAEE presso immobile

Dettagli

COMUNE DI COLLEPASSO. 4l Registrata al n. / Copia di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: ESTENSIONE CONTRATTO PER LA PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI COLLEPASSO. 4l Registrata al n. / Copia di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: ESTENSIONE CONTRATTO PER LA PROVINCIA DI LECCE Deliberazione N. 171 del 09.10.2014 del Copia di Deliberazione della Giunta Comunale PROVINCIA DI LECCE IL MESSO COMUNALE 9tA< dichiara aperta la seduta. Il Presidente, riconosciuta la validità del numero

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: MODIFICHE ALLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE N. 198 DEL 03/12/2009 E N. 207 DEL 14/12/2009 RELATIVE ALLA NUOVA DELIMITAZIONE DELLA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O M U N E D I P R I Z Z I PROVINCIA DI PALERMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Immediatamente esecutiva N. 71 del Registro TARI ANNO 2014 Disposizioni su rateizzazione e scadenze pagamento

Dettagli

N. 61 DEL 22.10.21015

N. 61 DEL 22.10.21015 COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza Cod. 10980 N. 61 DEL 22.10.21015 OGGETTO: APPROVAZIONE VARIANTE PROGETTO PRELIMINARE PER OPERE DI RIQUALIFICAZIONE DI VIA PRINCIPALE S.P. 154 CON INTERVENTI

Dettagli

C O M U N E D I M A R I A N O P O L I

C O M U N E D I M A R I A N O P O L I C O M U N E D I M A R I A N O P O L I Provincia di Caltanissetta COPIA DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 73 del Registro Data 21.12.2010 OGGETTO: Autorizzazione rapporto di gestione della casa

Dettagli

COMUNE DI CALTAGIRONE

COMUNE DI CALTAGIRONE COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AREA 6 (Ufficio: AUTOPARCO) REGISTRO GENERALE N. 50 DEL 21-02-2014 (Preliminare N. 13 del 20-02-2014) ********** Oggetto: Appalto per la fornitura di n. 1 polizza assicurativa

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 20 del 30.01.2012 Oggetto: Sinistri stradali e liquidazione coatta Faro Assicurazione. Ambito di Settore:Amministrativo

Dettagli

Comune di Alcamo PROVINCIA DI TRAPANI Copia deliberazione della Giunta Municipale

Comune di Alcamo PROVINCIA DI TRAPANI Copia deliberazione della Giunta Municipale Proposta N 198 Prot. Data 02/05/2014 Inviata ai capi gruppo Consiliari il Prot.N L impiegato responsabile N 154 del Reg. Data 06/05/2014 Parte riservata alla Ragioneria Bilancio Comune di Alcamo PROVINCIA

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA ALLEGATI N. ORIGINALE COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 233 Adunanza del giorno 15-10-2007 OGGETTO: CONCESSIONE IN AFFITTO LOCALE PRESSO IL CENTRO

Dettagli

CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI

CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 313 del 25/11/2015 OGGETTO: Regolamento per il servizio di auto noleggio con conducente delibera

Dettagli

COMUNE DI FLORESTA. OGGETTO: Carta di qualificazione del conducente per conduzione scuolabus - Determinazioni.

COMUNE DI FLORESTA. OGGETTO: Carta di qualificazione del conducente per conduzione scuolabus - Determinazioni. COPIA COMUNE DI FLORESTA Provincia Messina DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 73 del Reg. Data 17.09.2015 OGGETTO: Carta di qualificazione del conducente per conduzione scuolabus - Determinazioni.

Dettagli

N 168 DEL 21/12/2013 COPIA

N 168 DEL 21/12/2013 COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 168 DEL 21/12/2013 COPIA OGGETTO: AFFIDAMENTI IN HOUSE A CEM AMBIENTE SPA PER L ANNO 2014, DEL SEGMENTO DEL SERVIZIO DI IGIENE URBANA RELATIVO AL TRATTAMENTO/RECUPERO/SMALTIMENTO

Dettagli

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 13 Adunanza del 22/01/2015 OGGETTO: INDIVIDUAZIONE REFERENTE FATTURAZIONE ELETTRONICA. L anno

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME OGGETTO: MODIFICHE AL NUOVO PIANO DELLA SOSTA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 220/2006.

COMUNE DI MONTECATINI TERME OGGETTO: MODIFICHE AL NUOVO PIANO DELLA SOSTA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 220/2006. Registro Pubblicazione n. 393 COMUNE DI MONTECATINI TERME DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 62 C O P I A DEL 26/02/2007. OGGETTO: MODIFICHE AL NUOVO PIANO DELLA SOSTA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia - Tempio

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia - Tempio COPIA COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia - Tempio VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 28 Del 14-04-15 Oggetto: ISTITUZIONE DI AREA DI SOSTA E PARCHEGGIO A PAGAMENTO. INDIVIDUAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione COPIA Determinazione n 88 in data 28/07/2012 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Area Amministrativa Determinazione Oggetto: SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. PROROGA DEL CONTRATTO CON LA SOCIETA'

Dettagli

copia n 227 del 05.07.2013

copia n 227 del 05.07.2013 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 227 del 05.07.2013 OGGETTO : ANNO SCOLASTICO 2013-2014 REVOCA DELIBERAZIONE N.280 DEL 13.09.2012 - FORNITURA LIBRI DI

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 30 in data 11/03/2014 Prot. N. 4218 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

Verbale di Deliberazione N. 58/2011 della Giunta comunale

Verbale di Deliberazione N. 58/2011 della Giunta comunale COMUNE DI CAMPODENNO PROVINCIA DI TRENTO Verbale di Deliberazione N. 58/2011 della Giunta comunale OGGETTO: Approvazione schema tipo di delega alla Comunità della Val di Non per la sottoscrizione della

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI PRATIARCATI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER QUATTRO ANNI DAL 01/04/2016 AL 31/03/2020 - CIG 6568371737

UNIONE DEI COMUNI PRATIARCATI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER QUATTRO ANNI DAL 01/04/2016 AL 31/03/2020 - CIG 6568371737 PROT. N. _1815_ Li, 29/01/2016 BANDO DI GARA PER APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER QUATTRO ANNI DAL 01/04/2016 AL 31/03/2020 - CIG 6568371737 1. AMMINISTRAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIEVE D OLMI PROVINCIA DI CREMONA DELIBERAZIONE N 58 DEL 27.07.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO E ATTO DI INDIRIZZO PER INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 388 Del 23/06/2015

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 388 Del 23/06/2015 ORIGINALE AREA AFFARI GENERALI Determinazione n. 388 Del 23/06/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO ETICHETTE ADESIVE PER L UFFICIO PROTOCOLLO - CIG ZDE151A722 DEL 23.06.2015. Dalla Residenza

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO A MAIDA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI SAN PIETRO A MAIDA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI SAN PIETRO A MAIDA (Provincia di Catanzaro) Delibera N 77 del 17/06/2010 Copia Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO DEI LAVORI DI COMPLETAMENTO

Dettagli

COMUNE SANTA CROCE CAMERINA (RG) 3 Dipartimento Assetto del Territorio Via Alberto Moravia n.15

COMUNE SANTA CROCE CAMERINA (RG) 3 Dipartimento Assetto del Territorio Via Alberto Moravia n.15 OGGETTO: GESTIONE SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE PER MESI SEI RELAZIONE - QUADRO ECONOMICO - PLANIMETRIA; Premesso che il Comune di Santa Croce Camerina con deliberazione di Giunta Comunale n. 07 del 13/02/2015

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 181 OGGETTO: Affidamento del servizio

Dettagli

O R I G I N A L E. N. 2 del 30.01.2015. Verbale della Deliberazione adottata dal Consiglio di Amministrazione

O R I G I N A L E. N. 2 del 30.01.2015. Verbale della Deliberazione adottata dal Consiglio di Amministrazione O R I G I N A L E N. 2 del 30.01.2015 Verbale della Deliberazione adottata dal Consiglio di Amministrazione L anno duemilaquindici addì trenta del mese di gennaio alle ore 09.30 in una sala del Palazzo

Dettagli

COMUNE DI SILIGO. Provincia di Sassari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 24 del 13 maggio 2014

COMUNE DI SILIGO. Provincia di Sassari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 24 del 13 maggio 2014 COMUNE DI SILIGO Provincia di Sassari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 24 del 13 maggio 2014 COPIA Oggetto: SERVIZIO ASSOCIATO PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI. REVISIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 del 26/01/2012 OGGETTO: ATTIVITA'

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 12 DEL 6 FEBBRAIO 2015 O G G E T T O

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 12 DEL 6 FEBBRAIO 2015 O G G E T T O DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 12 DEL 6 FEBBRAIO 2015 O G G E T T O APPROVAZIONE PROGETTI PER L INCLUSIONE SOCIALE E DI SOSTEGNO AL REDDITO DI CITTADINI IN CONDIZIONI DI TEMPORANEA FRAGILITA ECONOMICA

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 92 Del 17-09-2015 C O P I A Oggetto: nomina rendicondatore dei maggiori oneri per la gestione SGATE. L'anno duemilaquindici

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEO SORVEGLIANZA MOBILE. ATTO DI INDIRIZZO.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEO SORVEGLIANZA MOBILE. ATTO DI INDIRIZZO. COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 85 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEO SORVEGLIANZA MOBILE. ATTO DI INDIRIZZO. L Anno

Dettagli

COMUNE DI VALLIO TERME

COMUNE DI VALLIO TERME COMUNE DI VALLIO TERME CODICE ENTE : 10444 DELIBERAZIONE N. 47 DEL 06/06/2011 ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 47 DEL 06/06/2011 COMPLETAMENTO SCALA DI COLLEGAMENTO CENTRO

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 36 del Reg. Delib. N. 4843 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto IL PRESIDENTE f.to Valeria Antecini f.to Maddalena Sorrentino N. 286 REP. REFERTO

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. N. 13 REGISTRO DELIBERAZIONI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO ED UTILIZZO DEI LOCALI DELLA SCUOLA SECONDARIA

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2014 N. 82 del Registro Delibere OGGETTO: Servizio di DOPOSCUOLA e di REFEZIONE SCOLASTICA

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 27 DEL 23 MARZO 2015 O G G E T T O

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 27 DEL 23 MARZO 2015 O G G E T T O DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 27 DEL 23 MARZO 2015 O G G E T T O CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI NOCI E LA SCUOLA PER L INFANZIA PARITARIA E.GABRIELI AI SENSI DELLA L.R. N.31/2009 RINNOVO. L anno

Dettagli

Copia per la Pubblicazione sul Sito Istituzionale

Copia per la Pubblicazione sul Sito Istituzionale ORIGINALE Deliberazione N. 104 in data 24/10/2011 COMUNE DI SANTA MARIA DI SALA - PROVINCIA DI VENEZIA - Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: SULLE MODALITA' DI GESTIONE DELL'ANAGRAFE

Dettagli

COMUNE DI INVERIGO PROVINCIA DI COMO DELIBERAZIONE DELLA G I U N T A C O M U N A L E

COMUNE DI INVERIGO PROVINCIA DI COMO DELIBERAZIONE DELLA G I U N T A C O M U N A L E PROVINCIA DI COMO DELIBERAZIONE DELLA G I U N T A C O M U N A L E COPIA N 19 del Registro delle Deliberazioni OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTO ECONOMICO STRAORDINARIO PER COMPARTECIPAZIONE SPESE LAVORI ADEGUAMENTO

Dettagli

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento COMUNE DI APICE Provincia di Benevento Piazza della Ricostruzione,1 82021 Apice (BN) Tel.: 0824 92 17 11 Fax: 0824 92 17 42 Sito web: www.comune.apice.bn.it E-mail: info@comune.apice.bn.it originale DELIBERAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 230 DEL 05-04-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: 'Corso di sopravvivenza in cucina per ragazzi'. Biblioteca

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Originale COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Reg. Data 25/08/2015 OGGETTO: RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI CON SISTEMA PORTA A PORTA, TRASPORTO IN DISCARICA

Dettagli

CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045

CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045 CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045 G.C. n.ro 160 del 21/10/2010 ORIGINALE Prot. N.... Data... O G G E T T O CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI NOVATE MILANESE E SCUOLE

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 35 del 26/04/2013 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: IMPUGNATIVA GIURISDIZIONALE AVVERSO IL DECRETO DIRIGENZIALE N. 12 DEL 01.03.2013.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 629 DEL 26/08/2013

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 629 DEL 26/08/2013 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 629 DEL 26/08/2013 OGGETTO: Proroga tecnica rapporto contrattuale

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 58 OGGETTO: Associazione Pro Loco Oulx - progetto per gestione Ufficio informazioni turistiche - approvazione ed erogazione

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 951 del 30/12/2013 N. registro di area 163 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 30/12/2013 da Laura Dordi Responsabile del Settore AFFARI GENERALI

Dettagli