Francesco Montanari Assistant professor Personal information Contacts Education DEGREE IN ECONOMICS, DEGREE IN LAW, magna cum laude PH. D.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Francesco Montanari Assistant professor Personal information Contacts Education DEGREE IN ECONOMICS, DEGREE IN LAW, magna cum laude PH. D."

Transcript

1 Francesco Montanari Assistant professor (RTD) of Taxation law at the Free University of Bozen Bolzano where he teaches Taxation Law. He is a regular speaker at academic and business conferences. Personal information Born in Bologna, 14 September 1976 Contacts Free University of Bozen School of Economics Bozen/Bolzano Italy Education DEGREE IN ECONOMICS, academic year 1999/2000, University of Bologna, degree thesis in taxation law, La tassazione dei trusts in Italia con particolare riferimento all imposizione indiretta (The trusts taxation in Italy: the indirect taxation) (supervisor Prof.ssa Piera Filippi); DEGREE IN LAW, magna cum laude, academic year 2002/2003, University of Bologna, degree thesis in financial law, Dichiarazione tributaria e partecipazione del contribuente nel procedimento di attuazione del tributo (supervisor Prof. Adriano Di Pietro); PH. D. in European Tax Law University of Bologna Faculty of Law 2008, thesis, Imposta sul valore aggiunto e servizi finanziari: profili comunitari e nazionali ). Academic experiences UNIVERSITY OF TRENTO FACULTY OF LAW ( ). He taught Taxation of cooperatives ( Laboratorio: Profili Tributari delle imprese cooperative) and Taxation of companies and cooperatives (Diritto Tributario dell impresa e della cooperazione). UNIVERSITY OF BOLOGNA FACULTY OF ECONOMICS ( ) - (Cultore di diritto tributario). UNIVERSITY OF MILAN L. BOCCONI, He teaches at the Master in corporate tax law (Master in diritto Tributario dell impresa). UNIVERSITY OF ROME LUISS GUIDO CARLI He taught at the Master in Tax law, accounting and tax planning (Master in diritto Tributario, contabilità e pianificazione fiscale)

2 UNIVERSITY OF NAPLES, FACULTY OF POLITICAL STUDIES FOR THE HIGHER EUROPEAN AND MEDITERRANEAN EDUCATION JEAN MONNET - He Taught at the master in European and Italian tax justice (MASTER IN GIUSTIZIA TRIBUTARIA ITALIANA ED EUROPEA); UNIVERSITY OF MILAN He taught at the advanced course for tax courts (Corso di perfezionamento per magistrati tributari). LAWYER Non-academic positions ACCOUNTANT AND AUDITOR (Dottore commercialista e revisore legale) **** Publications 1. F. Montanari, Indagini bancarie e tutela del contribuente in Rivista di giurisprudenza tributaria (GT), 2001, n. 12; 2. F. Montanari, Riflessioni sui limiti di utilizzazione delle movimentazioni bancarie per rettificare il reddito di una società di persone: un contrasto giurisprudenziale in Rivista di diritto tributario, 2001, n. 5; 3. F. Montanari, Il reato di omessa dichiarazione: le Sezioni Unite della Cassazione confermano l abolitio criminis in Diritto e pratica tributaria, 2001, n.4, II, pag. 718; 4. F. Montanari, Trusts interni disposti inter vivos e imposte indirette: considerazioni civilistiche e fiscali a margine di un rilevante dibattito dottrinale in Diritto e pratica Tributaria., 2002, n. 3; 5. F. Montanari, Indagini bancarie, capacità contributiva e soggettività della famiglia: brevi note alla luce di una contrastante giurisprudenza di legittimità in Diritto e pratica Tributaria, 2002, n. 5; 6. F. Montanari, Sulla mancata previsione della deroga agli obblighi formali di annotazione di fatture in Rivista di giurisprudenza tributaria (GT), 2002, n. 2; 7. F. Montanari, Brevi note in tema di sanzioni improprie e diritto transitorio in Rivista di giurisprudenza tributaria (GT), n.3, 2002; 8. F. Montanari, Aspetti civilistici e fiscali dei trusts disposti inter vivos: un contrasto giurisprudenziale in Diritto e pratica Tributaria, n. 2, 2002; 9. F. Montanari, Ancora sulla natura tributaria dei contributi consortili in Rivista di diritto tributario, 2002, n. 7 8;

3 10. F. Montanari, Spunti sui limiti del ricorso per Cassazione avverso le sentenze della Commissione Tributaria Centrale in Rivista di giurisprudenza tributaria (GT), 2002, n. 10; 11. F. Montanari, Dichiarazioni integrative, rimborso dei tributi ed efficacia dei termini in Rassegna tributaria, n. 4, 2004; 12. F. Montanari, Il problema dell Iva per l acquisto di beni destinati esclusivamente all esercizio di una attività esente in Diritto e pratica tributaria internazionale, 2006, n.1; 13. Montanari, Il problema dell Iva per l acquisto di beni destinati esclusivamente all esercizio di una attività esente in Dir. prat. trib., 2006, n F. Montanari, Il trust nell ambito dell imposizione indiretta: arresti giurisprudenziali e novella legislativa in Giustizia tributaria, 2007, n F. Montanari, Esenzione delle forniture di beni destinati esclusivamente ad una attività esente: la Corte di Giustizia risolve definitivamente la querelle in Dir. prat. trib. int., n. 1, 2007; 16. F. Montanari, I Bonus qualitativi nell ambito dei contratti di concessione di vendita: profili Iva in Giustizia Tributaria, n. 2, 2007; 17. F. Montanari, Natura ed effetti della comunicazione ex art Bis del D. P. R. 600/1973 in Giust. Trib., 2007, n F. Montanari, L esenzione dalle imposte sui trasferimenti per le cessioni di immobili effettuate dai Comuni: la costituzione di un Trust in La finanza locale, 2006, n.3; 19. L. Del Federico - F. Montanari, L Irap e i professionisti: un dibattito non ancora sopito in Pianeta Lavoro e Tributi, n. 5, 2006; 20. L. Del Federico - F. Montanari, L Irap innanzi alla Corte di Giustizia: problematiche attuali e prospettive future in Pianeta lavoro e tributi, n. 6, 2006; 21. F. Montanari, I trust liberali alla luce della nuova imposta sulle gratuità in Trusts e attività fiduciarie, 2007, n. 4; 22. L. del Federico - F. Montanari, Prassi e giurisprudenza italiana in materia id trusts interni disposti inter vivos: imposte indirette in AA. VV., I trusts interni e la legge della Repubblica di San Marino a cura di Manes - Soldati, Rimini, 2007; 23. L. del Federico - F. Montanari, Patti di famiglia, trusts e negozi fiduciari: profili dell imposizione indiretta in Osservatorio nazionale diritto di famiglia - Avvocati di famiglia, n. 7-8, 2007;

4 24. F. Montanari, Gestioni patrimoniali individuali e Direttiva risparmio 2003/48/Ce: profili nazionali, comunitari e comparati in Dir. prat. trib. int, n. 1, 2008; 25. F. Montanari, Agenzie di viaggio ed imposta sul valore aggiunto: novità e prospettive in Riv. dir. del turismo, 2008, n. 3; 26. A. Magliaro - F. Montanari, Il trattamento tributario in AA. VV., La cooperativa s.r.l. tra legge e autonomia statutaria (a cura di Cusa), Padova, 2008; 27. F. Montanari, L imposta sul valore aggiunto in AA. VV. (a cura di Lorenzo del Federico), Ordinamento comunitario e sistema tributario italiano: rassegna , in Giustizia Tributaria, 2008; 28. F. Montanari, Il principio di effettività in ambito comunitario: profili del rimborso dei tributi incompatibili con il diritto comunitario in Riv. It. dir. pub. comunitario, n. 1, 2009; 29. F. Montanari R- Lupi, L utilizzabilità dei poteri istruttori ai fini della riscossione in Dialoghi di dir. Trib., n. 1, 2009; 30. F. Montanari, I finanziamenti dei soci nelle società cooperative: profili tributari in Riv. dir. trib., 2009, n. 4; 31. F. Montanari, La notificazione delle cartelle di pagamento: principi generali e problematiche interpretative in Il Torresino, n. 6, 2009; 32. F. Montanari, La liquidazione nei diversi modelli di attuazione dei tributi, Bologna, ristampa 2010; 33. L. Del Federico F. Montanari, I principi del coordinamento tributario in AA. VV. (a cura di A. Magliaro), Verso quale federalismo? La fiscalità dei nuovi assetti istituzionali: analisi e prospettive, Trento, F. Montanari, Un importante contributo delle Sezioni Unite verso la lenta affermazione del contraddittorio difensivo nel procedimento di accertamento tributario in corso di pubblicazione per Riv. dir. fin. Sc. fin, n. 2, 2010; 35. F. Montanari, Commento sub art. 41, D. P. R. 131/1986, in AA. VV (a cura di Falsitta Fantozzi Marongiu Moschetti) Commentario breve alle leggi tributarie Tomo IV Iva e imposte sui trasferimenti, Padova, 2011; 36. F. Montanari, Commento sub art. 42, D. P. R. 131/1986, in AA. VV (a cura di Falsitta Fantozzi Marongiu Moschetti) Commentario breve alle leggi tributarie Tomo IV Iva e imposte sui trasferimenti, Padova, 2011;

5 37. F. Montanari, Commento sub art. 74-ter, D. P. R. 633/1972, in AA. VV (a cura di Falsitta Fantozzi Marongiu Moschetti) Commentario breve alle leggi tributarie Tomo IV Iva e imposte sui trasferimenti, Padova, 2011; 38. F. Montanari L. Giancola, Commento sub art. 10, D. P. R. 633/1972, in AA. VV (a cura di Falsitta Fantozzi Marongiu Moschetti) Commentario breve alle leggi tributarie Tomo IV Iva e imposte sui trasferimenti, Padova, 2011; 39. F. Montanari, Limiti al diritto al rimborso iva alla luce dei principi della tutela del legittimo affidamento, della proporzionalità e della neutralità in Dir. prat. trib. int., 2011, n. 2; 40. F. Montanari, Misure ablatorie a garanzia del credito erariale nella fase di verifica e di accertamento tributario in AA. VV., (a cura di Pezzuto Tommasoli), Milano, 2011; 41. F. Montanari, Misure ablatorie a garanzia del credito erariale nella fase di verifica e di accertamento tributario in Innovazione e Diritto, n. 4, 2011; 42. F. Montanari, La soggettività Iva degli enti pubblici territoriali alla luce di un recente orientamento della Suprema Corte in Riv. trim. dir. tributario, n. 4, 2012; 43. L. Del Federico - F. Montanari, I profili fiscali dei contratti del trasporto aereo in AA. VV. (a cura di F. Morandi), I contratti del trasposto aereo, marittimo, terrestre Roma, 2012; 44. L. Del Federico - F. Montanari, I profili fiscali dei contratti di trasporto aereo in AA. VV.(a cura di Morandi), Trattato di diritto dei trasporti, Bologna, 2013; 45. F. Montanari, Le operazioni esenti nel sistema dell Iva Exemptions in the Vat System, Torino, 2013; 46. L. Del Federico F. Montanari, voce Liquidazione del tributo (dir. tib.) in Enc. Giur. Treccani on line (print in progress); 47. F. Montanari, Rapporti e contratti informatici: il sistema dell Iva e dei tributi indiretti sugli affari in AA. VV., Trattato di Diritto privato dell informatica (a cura di Delfini - Finocchiaro), Torino (print in progress). Other MEMBER OF EDITORIAL COMMITTEE AND MEMBER OF TAX LAW OBSERVATORY - ITALIAN REVIEW OF TOURISM LAW (RIVISTA ITALIANA DI DIRITTO DEL TURISMO); MEMBER OF EDITORIAL COMMITTEE INTERNATIONAL TAX LAW REVIEW (RIVISTA DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE).

6 ASSOCIATE OF ANTI (ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI TRIBUTARISTI). ASSOCIATE OF AIPDT (ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI PROFESSORI DI DIRITTO TRIBUTARIO) ASSOCIATE OF IFA (INTERNATIONAL FISCAL ASSOCIATION) **** Bologna, 14 November 2013 Francesco Montanari

7 Francesco Montanari E Ricercatore di Diritto Tributario (RTD) nella Libera Università di Bolzano ove è titolare dell insegnamento di Diritto Tributario. E ed è stato relatore in numerosi convegni universitari e professionali. Informazioni personali Nato a Bologna, il 14 settembre 1976 Contatti Libera Università di Bolzano Facoltà di Economia Bolzano Italia Formazione LAUREA IN ECONOMIA conseguita presso l Università degli Studi di Bologna (anno accademico 1999/2000) discutendo una tesi dal titolo La tassazione dei trusts in Italia con particolare riferimento all imposizione indiretta (relatore Prof.ssa Piera Filippi); LAUREA IN GIURISPRUDENZA, magna cum laude, conseguita presso l Università degli Studi di Bologna (anno accademico 2002/2003), discutendo una tesi dal titolo Dichiarazione tributaria e partecipazione del contribuente nel procedimento di attuazione del tributo (relatore Prof. Adriano Di Pietro); DOTTORATO DI RICERCA IN DIRITTO TRIBUTARIO EUROPEO conseguito presso l Università degli Studi di Bologna Facoltà di Giurisprudenza (2008) (Tesi di dottorato: Imposta sul valore aggiunto e servizi finanziari: profili comunitari e nazionali ) Attività accademica UNIVERSITÀ DI TRENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA ( ). E stato docente a contratto di diritto tributario ( Laboratorio: Profili Tributari delle imprese cooperative) e di Diritto Tributario dell impresa e della cooperazione. UNIVERSITÀ DI BOLOGNA FACOLTÀ DI ECONOMIA ( ) - Cultore di diritto tributario. UNIVERSITÀ DI MILANO L. BOCCONI, E docente nel Master in diritto Tributario dell impresa;

8 UNIVERSITÀ DI ROMA LUISS GUIDO CARLI E stato docente nel Master in diritto Tributario, contabilità e pianificazione fiscale; UNIVERSITÀ DI NAPOLI, FACOLTÀ DI ALTI STUDI POLITICI E PER L ALTA FORMAZIONE EUROPEA E MEDITERRANEA JEAN MONNET - E stato docente nel master in Giustizia Tributaria Italiana ed europea; UNIVERSITÀ STATALE DI MILANO E stato docente nel Corso di perfezionamento per magistrati tributari. Attività professionale AVVOCATO DOTTORE COMMERCIALISTA E REVISORE LEGALE Pubblicazioni 1. F. Montanari, Indagini bancarie e tutela del contribuente in Rivista di giurisprudenza tributaria (GT), 2001, n. 12; 2. F. Montanari, Riflessioni sui limiti di utilizzazione delle movimentazioni bancarie per rettificare il reddito di una società di persone: un contrasto giurisprudenziale in Rivista di diritto tributario, 2001, n. 5; 3. F. Montanari, Il reato di omessa dichiarazione: le Sezioni Unite della Cassazione confermano l abolitio criminis in Diritto e pratica tributaria, 2001, n.4, II, pag. 718; 4. F. Montanari, Trusts interni disposti inter vivos e imposte indirette: considerazioni civilistiche e fiscali a margine di un rilevante dibattito dottrinale in Diritto e pratica Tributaria., 2002, n. 3; 5. F. Montanari, Indagini bancarie, capacità contributiva e soggettività della famiglia: brevi note alla luce di una contrastante giurisprudenza di legittimità in Diritto e pratica Tributaria, 2002, n. 5; 6. F. Montanari, Sulla mancata previsione della deroga agli obblighi formali di annotazione di fatture in Rivista di giurisprudenza tributaria (GT), 2002, n. 2; 7. F. Montanari, Brevi note in tema di sanzioni improprie e diritto transitorio in Rivista di giurisprudenza tributaria (GT), n.3, 2002; 8. F. Montanari, Aspetti civilistici e fiscali dei trusts disposti inter vivos: un contrasto giurisprudenziale in Diritto e pratica Tributaria, n. 2, 2002; 9. F. Montanari, Ancora sulla natura tributaria dei contributi consortili in Rivista di diritto tributario, 2002, n. 7 8; 10. F. Montanari, Spunti sui limiti del ricorso per Cassazione avverso le sentenze della Commissione Tributaria Centrale in Rivista di giurisprudenza tributaria (GT), 2002, n. 10;

9 11. F. Montanari, Dichiarazioni integrative, rimborso dei tributi ed efficacia dei termini in Rassegna tributaria, n. 4, 2004; 12. F. Montanari, Il problema dell Iva per l acquisto di beni destinati esclusivamente all esercizio di una attività esente in Diritto e pratica tributaria internazionale, 2006, n.1; 13. Montanari, Il problema dell Iva per l acquisto di beni destinati esclusivamente all esercizio di una attività esente in Dir. prat. trib., 2006, n F. Montanari, Il trust nell ambito dell imposizione indiretta: arresti giurisprudenziali e novella legislativa in Giustizia tributaria, 2007, n F. Montanari, Esenzione delle forniture di beni destinati esclusivamente ad una attività esente: la Corte di Giustizia risolve definitivamente la querelle in Dir. prat. trib. int., n. 1, 2007; 16. F. Montanari, I Bonus qualitativi nell ambito dei contratti di concessione di vendita: profili Iva in Giustizia Tributaria, n. 2, 2007; 17. F. Montanari, Natura ed effetti della comunicazione ex art Bis del D. P. R. 600/1973 in Giust. Trib., 2007, n F. Montanari, L esenzione dalle imposte sui trasferimenti per le cessioni di immobili effettuate dai Comuni: la costituzione di un Trust in La finanza locale, 2006, n.3; 19. L. Del Federico - F. Montanari, L Irap e i professionisti: un dibattito non ancora sopito in Pianeta Lavoro e Tributi, n. 5, 2006; 20. L. Del Federico - F. Montanari, L Irap innanzi alla Corte di Giustizia: problematiche attuali e prospettive future in Pianeta lavoro e tributi, n. 6, 2006; 21. F. Montanari, I trust liberali alla luce della nuova imposta sulle gratuità in Trusts e attività fiduciarie, 2007, n. 4; 22. L. del Federico - F. Montanari, Prassi e giurisprudenza italiana in materia id trusts interni disposti inter vivos: imposte indirette in AA. VV., I trusts interni e la legge della Repubblica di San Marino a cura di Manes - Soldati, Rimini, 2007; 23. L. del Federico - F. Montanari, Patti di famiglia, trusts e negozi fiduciari: profili dell imposizione indiretta in Osservatorio nazionale diritto di famiglia - Avvocati di famiglia, n. 7-8, 2007; 24. F. Montanari, Gestioni patrimoniali individuali e Direttiva risparmio 2003/48/Ce: profili nazionali, comunitari e comparati in Dir. prat. trib. int, n. 1, 2008;

10 25. F. Montanari, Agenzie di viaggio ed imposta sul valore aggiunto: novità e prospettive in Riv. dir. del turismo, 2008, n. 3; 26. Magliaro - F. Montanari, Il trattamento tributario in AA. VV., La cooperativa s.r.l. tra legge e autonomia statutaria (a cura di Cusa), Padova, 2008; 27. F. Montanari, L imposta sul valore aggiunto in AA. VV. (a cura di Lorenzo del Federico), Ordinamento comunitario e sistema tributario italiano: rassegna , in Giustizia Tributaria, 2008; 28. F. Montanari, Il principio di effettività in ambito comunitario: profili del rimborso dei tributi incompatibili con il diritto comunitario in Riv. It. dir. pub. comunitario, n. 1, 2009; 29. F. Montanari R- Lupi, L utilizzabilità dei poteri istruttori ai fini della riscossione in Dialoghi di dir. Trib., n. 1, 2009; 30. F. Montanari, I finanziamenti dei soci nelle società cooperative: profili tributari in Riv. dir. trib., 2009, n. 4; 31. F. Montanari, La notificazione delle cartelle di pagamento: principi generali e problematiche interpretative in Il Torresino, n. 6, 2009; 32. F. Montanari, La liquidazione nei diversi modelli di attuazione dei tributi, Bologna, ristampa 2010; 33. L. Del Federico F. Montanari, I principi del coordinamento tributario in AA. VV. (a cura di A. Magliaro), Verso quale federalismo? La fiscalità dei nuovi assetti istituzionali: analisi e prospettive, Trento, F. Montanari, Un importante contributo delle Sezioni Unite verso la lenta affermazione del contraddittorio difensivo nel procedimento di accertamento tributario in corso di pubblicazione per Riv. dir. fin. Sc. fin, n. 2, F. Montanari, Commento sub art. 41, D. P. R. 131/1986, in AA. VV (a cura di Falsitta Fantozzi Marongiu Moschetti) Commentario breve alle leggi tributarie Tomo IV Iva e imposte sui trasferimenti, Padova, 2011; 36. F. Montanari, Commento sub art. 42, D. P. R. 131/1986, in AA. VV (a cura di Falsitta Fantozzi Marongiu Moschetti) Commentario breve alle leggi tributarie Tomo IV Iva e imposte sui trasferimenti, Padova, 2011;

11 37. F. Montanari, Commento sub art. 74-ter, D. P. R. 633/1972, in AA. VV (a cura di Falsitta Fantozzi Marongiu Moschetti) Commentario breve alle leggi tributarie Tomo IV Iva e imposte sui trasferimenti, Padova, 2011; 38. F. Montanari L. Giancola, Commento sub art. 10, D. P. R. 633/1972, in AA. VV (a cura di Falsitta Fantozzi Marongiu Moschetti) Commentario breve alle leggi tributarie Tomo IV Iva e imposte sui trasferimenti, Padova, 2011; 39. F. Montanari, Limiti al diritto al rimborso iva alla luce dei principi della tutela del legittimo affidamento, della proporzionalità e della neutralità in Dir. prat. trib. int., 2011, n. 2; 40. F. Montanari, Misure ablatorie a garanzia del credito erariale nella fase di verifica e di accertamento tributario in AA. VV., (a cura di Pezzuto Tommasoli), Milano, 2011; 41. F. Montanari, Misure ablatorie a garanzia del credito erariale nella fase di verifica e di accertamento tributario in Innovazione e Diritto, n. 4, 2011; 42. F. Montanari, La soggettività Iva degli enti pubblici territoriali alla luce di un recente orientamento della Suprema Corte in Riv. trim. dir. tributario, n. 4, 2012; 43. L. Del Federico - F. Montanari, I profili fiscali dei contratti del trasporto aereo in AA. VV. (a cura di F. Morandi), I contratti del trasposto aereo, marittimo, terrestre Roma, 2012; 44. L. Del Federico - F. Montanari, I profili fiscali dei contratti di trasporto aereo in AA. VV.(a cura di Morandi), Trattato di diritto dei trasporti, Bologna, 2013; 45. F. Montanari, Le operazioni esenti nel sistema dell Iva Exemptions in the Vat System, Torino, 2013; 46. L. Del Federico F. Montanari, voce Liquidazione del tributo (dir. trib.) in Enc. Giur. Treccani (in corso di stampa); 47. F. Montanari, Rapporti e contratti informatici: il sistema dell Iva e dei tributi indiretti sugli affari in AA. VV., Trattato di Diritto privato dell informatica (a cura di Delfini - Finocchiaro) (in corso di stampa). Altro E membro del comitato editoriale e dell osservatorio tributario della Rivista italiana di Diritto del Turismo; E membro del comitato editoriale della Rivista di diritto Tributario internazionale;. E membro della Associazione nazionale dei Tributaristi (ANTI); E membro della Associazione italiana dei professori di diritto tributario (AIPDT)

12 E membro IFA (International Fiscal Association) Bologna, 14 novembre 2013 *** Francesco Montanari

L Iva all importazione non è la stessa imposta dell Iva interna di Sara Armella

L Iva all importazione non è la stessa imposta dell Iva interna di Sara Armella L Iva all importazione non è la stessa imposta dell Iva interna di Sara Armella La sentenza n. 12581 del 2010 1 della Corte di cassazione è parte di un gruppo di recenti sentenze 2, le prime a intervenire

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI DAGLI AMATORI AI PROFESSIONISTI DI FATTO ATTRAVERSO LO STUDIO DELLE SOCIETÀ CALCISTICHE a cura di MATTEO SPERDUTI 2 0 1 5 INDICE ACRONIMI E ABBREVIAZIONI......

Dettagli

IL REGIME FISCALE DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE E DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE (COMPRESE LE SOCIETÀ SPORTIVE DILETTANTISTICHE)

IL REGIME FISCALE DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE E DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE (COMPRESE LE SOCIETÀ SPORTIVE DILETTANTISTICHE) RIVISTA DI ISSN 1825-6678 DIRITTO ED ECONOMIA DELLO SPORT Vol. III, Fasc. 1, 2007 IL REGIME FISCALE DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE E DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE (COMPRESE LE SOCIETÀ SPORTIVE

Dettagli

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right MASTER PART TIME FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI 2 0 1 4 TRENTESIMA EDIZIONE LIVORNO N A P O L I When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di formazione IPSOA fa parte del Gruppo

Dettagli

LA TERRITORALITÀ IVA DEI SERVIZI RIFERITI AGLI IMMOBILI

LA TERRITORALITÀ IVA DEI SERVIZI RIFERITI AGLI IMMOBILI INFORMATIVA N. 204 14 SETTEMBRE 2011 IVA LA TERRITORALITÀ IVA DEI SERVIZI RIFERITI AGLI IMMOBILI Artt. 7-ter, 7-quater e 7-sexies, DPR n. 633/72 Regolamento UE 15.3.2011, n. 282 Circolare Agenzia Entrate

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

SOCIETA COOPERATIVE TRA PROFESSIONISTI: ASPETTI FISCALI. Bologna, 22 luglio 2014

SOCIETA COOPERATIVE TRA PROFESSIONISTI: ASPETTI FISCALI. Bologna, 22 luglio 2014 SOCIETA COOPERATIVE TRA PROFESSIONISTI: ASPETTI FISCALI Bologna, 22 luglio 2014 INQUADRAMENTO NORMATIVO FISCALE La nuova disciplina sulle società tra professionisti non contiene alcuna norma in merito

Dettagli

Vendita con riserva della proprietà e successione mortis causa del compratore

Vendita con riserva della proprietà e successione mortis causa del compratore Vendita con riserva della proprietà e successione mortis causa del compratore Si pone il problema di individuare con esattezza gli obblighi tributari dei chiamati all eredità del compratore con patto di

Dettagli

CIRCOLARE N. 2/DF. Ai Comuni

CIRCOLARE N. 2/DF. Ai Comuni CIRCOLARE N. 2/DF MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DIPARTIMENTO DELLE FINANZE Roma, 11 maggio 2010 DIREZIONE FEDERALISMO FISCALE PROT. 10968/2010 Ai Comuni Alle Regioni Friuli-Venezia Giulia e Valle

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE.

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE. Trattamento delle somme corrisposte da una società di persone al socio nel caso di recesso, esclusione, riduzione del capitale, e liquidazione, ed aspetti fiscali per la società. Questo convegno ci offre

Dettagli

L esenzione da accisa per l auto-produzione di energia elettrica pulita del Dott. Antonio Sgroi e dell Avv. Alessandro Galante

L esenzione da accisa per l auto-produzione di energia elettrica pulita del Dott. Antonio Sgroi e dell Avv. Alessandro Galante L esenzione da accisa per l auto-produzione di energia elettrica pulita del Dott. Antonio Sgroi e dell Avv. Alessandro Galante Abstract L energia elettrica derivante da fonti rinnovabili è esente da accisa

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE La Santa Sede ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati anche Parti contraenti; tenuto conto

Dettagli

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006 CIRCOLARE N. 37/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 29 dicembre 2006 OGGETTO: IVA Applicazione del sistema del reverse-charge nel settore dell edilizia. Articolo 1, comma 44, della legge

Dettagli

9) promozione della cultura e dell'arte ; 10) tutela dei diritti civili ; 11) ricerca scientifica di particolare interesse sociale svolta

9) promozione della cultura e dell'arte ; 10) tutela dei diritti civili ; 11) ricerca scientifica di particolare interesse sociale svolta Le ONLUS Secondo le previsioni dell'art. 10 del decreto 460/97 possono assumere la qualifica di Onlus le associazioni riconosciute e non, i comitati, le fondazioni, le società cooperative e tutti gli altri

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

Le associazioni di volontariato iscritte nei registri regionali: le imposte sul reddito

Le associazioni di volontariato iscritte nei registri regionali: le imposte sul reddito OdV Le associazioni di volontariato iscritte nei registri regionali: le imposte sul reddito di Sebastiano Di Diego* Nell articolo viene descritto il variegato regime fiscale, ai fini IRES, delle associazioni

Dettagli

SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO RECANTE DISPOSIZIONI SULLA CERTEZZA DEL DIRITTO NEI RAPPORTI TRA FISCO E CONTRIBUENTE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO RECANTE DISPOSIZIONI SULLA CERTEZZA DEL DIRITTO NEI RAPPORTI TRA FISCO E CONTRIBUENTE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO RECANTE DISPOSIZIONI SULLA CERTEZZA DEL DIRITTO NEI RAPPORTI TRA FISCO E CONTRIBUENTE VISTI gli articoli 76 e 87 della Costituzione; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA VISTA la

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

TRIBUNALE DI PORDENONE. Decreto ex art. 180, comma V, R.D. 16 marzo 1942 n. 267

TRIBUNALE DI PORDENONE. Decreto ex art. 180, comma V, R.D. 16 marzo 1942 n. 267 TRIBUNALE DI PORDENONE Decreto ex art. 180, comma V, R.D. 16 marzo 1942 n. 267 Il Tribunale, riunito in camera di consiglio nelle persone dei magistrati: - dr. Enrico Manzon - Presidente - dr. Francesco

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

Visto il decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385, testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia;

Visto il decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385, testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia; DECRETO LEGISLATIVO RECANTE ULTERIORI DISPOSIZIONI DI ATTUAZIONE DELLA DELEGA DI CUI ALL ARTICOLO 33, COMMA 1, LETTERA E), DELLA LEGGE 7 LUGLIO 2009, N. 88 Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione;

Dettagli

RISOLUZIONE N. 42/E QUESITO

RISOLUZIONE N. 42/E QUESITO RISOLUZIONE N. 42/E Direzione Centrale Normativa Roma, 27 aprile 2012 OGGETTO: Interpello (art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212) - Chiarimenti in merito alla qualificazione giuridica delle operazioni

Dettagli

Il federalismo fiscale in Italia dagli anni 90 a oggi

Il federalismo fiscale in Italia dagli anni 90 a oggi Agenzia della Regione Autonoma della Sardegna per le Entrate - - - - - * * * * - - - - - Il federalismo fiscale in Italia dagli anni 90 a oggi Per federalismo fiscale si intende l attribuzione della titolarità

Dettagli

Articolo 17- ter. Operazioni effettuate nei confronti di enti pubblici IL TESTO CHE SEGUE SOSTITUISCE INTEGRALMENTE IL COMMENTO ALL ARTICOLO

Articolo 17- ter. Operazioni effettuate nei confronti di enti pubblici IL TESTO CHE SEGUE SOSTITUISCE INTEGRALMENTE IL COMMENTO ALL ARTICOLO Articolo 17- ter Operazioni effettuate nei confronti di enti pubblici IL TESTO CHE SEGUE SOSTITUISCE INTEGRALMENTE IL COMMENTO ALL ARTICOLO 1. Premessa L art. 1, comma 629 della legge 23 dicembre 2014,

Dettagli

CIRCOLARE N. 23/E. OGGETTO: Ravvedimento Articolo 13, comma 1, lettera a-bis), del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 472 Chiarimenti.

CIRCOLARE N. 23/E. OGGETTO: Ravvedimento Articolo 13, comma 1, lettera a-bis), del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 472 Chiarimenti. CIRCOLARE N. 23/E Direzione Centrale Normativa Roma, 9 giugno 2015 OGGETTO: Ravvedimento Articolo 13, comma 1, lettera a-bis), del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 472 Chiarimenti. La legge di

Dettagli

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano La ricostituzione della pluralità dei soci nella s.a.s. In ogni numero della rivista trattiamo una questione dibattuta a cui i nostri esperti forniscono una soluzione operativa. Una guida indispensabile

Dettagli

LEGGE 27 LUGLIO, N.212. "Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente"

LEGGE 27 LUGLIO, N.212. Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente LEGGE 27 LUGLIO, N.212 "Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 177 del 31 luglio 2000 Art. 1. (Princìpi generali) 1. Le disposizioni della

Dettagli

IL MARCHIO E LE ALTRE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI LE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI NELLA LEGISLAZIONE CIVILISTICA E FISCALE

IL MARCHIO E LE ALTRE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI LE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI NELLA LEGISLAZIONE CIVILISTICA E FISCALE IL MARCHIO E LE ALTRE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI LE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI NELLA LEGISLAZIONE CIVILISTICA E FISCALE Le immobilizzazioni immateriali sono caratterizzate dalla mancanza di tangibilità

Dettagli

STUDI DI SETTORE: LE INDICAZIONI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE (Sunto della C.M. n.31/2007)

STUDI DI SETTORE: LE INDICAZIONI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE (Sunto della C.M. n.31/2007) STUDIO MINTO Associazione Professionale Commercialisti Revisori Contabili Consulenza del Lavoro Mirano (VE) Telefono 041/5701020 CIRCOLARE INFORMATIVA n. 16 Giugno 2007 STUDI DI SETTORE: LE INDICAZIONI

Dettagli

Pegno, usufrutto e sequestro parziali su partecipazione di s.r.l.

Pegno, usufrutto e sequestro parziali su partecipazione di s.r.l. Studio n. 836-2014/I Pegno, usufrutto e sequestro parziali su partecipazione di s.r.l. Approvato dall Area Scientifica Studi d Impresa il 10 ottobre 2014 Approvato dal CNN nella seduta del 9 gennaio 2015

Dettagli

Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto

Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto Natura e composizione Non vi sono specifiche indicazioni in merito alle modalità di redazione del bilancio; Il bilancio finale di liquidazione dovrebbe

Dettagli

dalla G.U. n. 199 del 28 agosto 2014 (s.o. n. 73) DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2014, n. 126

dalla G.U. n. 199 del 28 agosto 2014 (s.o. n. 73) DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2014, n. 126 dalla G.U. n. 199 del 28 agosto 2014 (s.o. n. 73) DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2014, n. 126 Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118, recante disposizioni in

Dettagli

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014 CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE Anno accademico 2013-2014 Como - Varese, 15 febbraio 2014 DESCRIZIONE DELLA PROPOSTA DI

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO TARDIVO OD OMESSO VERSAMENTO SANZIONI - RICORSI IL RAVVEDIMENTO - COMPENSAZIONE RIMBORSI SCHEDA N. 3 Claudio Venturi Camera di Commercio Diritto Annuale

Dettagli

Art. 54 decreto legge

Art. 54 decreto legge Art. 342 c.p.c. Forma dell appello L appello si propone con citazione contenente l esposizione sommaria dei fatti ed i motivi specifici dell impugnazione nonché le indicazioni prescritte nell articolo

Dettagli

hol~e; A--fç, ttgr (.. \ g.4 SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA 1 7 FEB. 2015 È assente giustificato: sig. Domenico Di Simone. ... OMISSIS...

hol~e; A--fç, ttgr (.. \ g.4 SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA 1 7 FEB. 2015 È assente giustificato: sig. Domenico Di Simone. ... OMISSIS... SAPIENZA 1 7 FEB. 2015 Nell'anno duemilaquindici, addì 17 febbraio alle ore 16.00, presso il Salone di rappresentanza, si è riunito il, convocato con nota rettorale prot. n. 0009903 del 12.02.2015, per

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA Prospetto di cui all'art. 8, comma 1,D.L. 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) Bilancio di Previsione 2015 E I Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 0 0 E II Tributi 0

Dettagli

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 206 23.07.2013 Sospensione feriale dei termini processuali Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Processo tributario Anche quest anno, come di

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Maggior IVA, Adeguamento Studi e Parametri

Maggior IVA, Adeguamento Studi e Parametri HELP DESK Nota Salvatempo 0006 MODULO Maggior IVA, Adeguamento Studi e Parametri Quando serve La normativa Termini presentazione Consente la rilevazione automatica sui registri IVA dell adeguamento agli

Dettagli

CIRCOLARE N. 45/E. Roma, 12 ottobre 2011

CIRCOLARE N. 45/E. Roma, 12 ottobre 2011 CIRCOLARE N. 45/E Roma, 12 ottobre 2011 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Aumento dell aliquota IVA ordinaria dal 20 al 21 per cento - Articolo 2, commi da 2-bis a 2-quater, decreto legge 13 agosto

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Conti d ordine. Agosto 2014. Copyright OIC

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Conti d ordine. Agosto 2014. Copyright OIC OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Conti d ordine Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica di fondazione,

Dettagli

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Imposte sul reddito. Agosto 2014. Copyright OIC

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Imposte sul reddito. Agosto 2014. Copyright OIC OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Imposte sul reddito Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica di

Dettagli

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE Articolo 1 Oggetto e Ambito di applicazione dell Accordo Le autorità

Dettagli

GUIDA AGLI ADEMPIMENTI FISCALI E TRIBUTARI DELLE SOCIETA ED ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE

GUIDA AGLI ADEMPIMENTI FISCALI E TRIBUTARI DELLE SOCIETA ED ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE GUIDA AGLI ADEMPIMENTI FISCALI E TRIBUTARI DELLE SOCIETA ED ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE INTRODUZIONE Uno degli obiettivi che il nuovo consiglio federale si è posto all atto del proprio insediamento

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100 Automa di TrentoUNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29-42670 E-mail: ojs@publications.europa.eu Info

Dettagli

COMMISSIONE PRECEDURE CONCORSUALI. Gruppo di studio formato da: Malagoli Rag. Claudio (responsabile) Altomonte Dott. Luca. Giovanardi Dott.

COMMISSIONE PRECEDURE CONCORSUALI. Gruppo di studio formato da: Malagoli Rag. Claudio (responsabile) Altomonte Dott. Luca. Giovanardi Dott. COMMISSIONE PRECEDURE CONCORSUALI Gruppo di studio formato da: Malagoli Rag. Claudio (responsabile) Altomonte Dott. Luca Giovanardi Dott.ssa Enrica Luppi Dott.ssa Stefania Menetti Dott. Pietro Marco Pignatti

Dettagli

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile INSER S.P.A. Proposta di Agevolazione RC Professionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Ordine di Milano Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile Giugno 2014 Indice Proposta di

Dettagli

Il requisito del pubblico concorso per enti anche formalmente o solo sostanzialmente pubblici. Pubblicizzazione giurisprudenziale e legislativa

Il requisito del pubblico concorso per enti anche formalmente o solo sostanzialmente pubblici. Pubblicizzazione giurisprudenziale e legislativa Il requisito del pubblico concorso per enti anche formalmente o solo sostanzialmente pubblici. Pubblicizzazione giurisprudenziale e legislativa di Sandro de Gotzen (in corso di pubblicazione in le Regioni,

Dettagli

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2.1 Gli effetti dell iscrizione nel Registro delle Imprese L art. 2 del d.lgs. 18 maggio 2001, n. 228 (in materia di orientamento e modernizzazione del settore

Dettagli

IL SISTEMA TRIBUTARIO INTRODUZIONE

IL SISTEMA TRIBUTARIO INTRODUZIONE IL SISTEMA TRIBUTARIO INTRODUZIONE Sistema tributario Insieme di tributi intesi come prestazioni di denaro obbligatorie (art. 53 Costituzione) L obbligatorietà vs. la contribuzione volontaria dovrebbe

Dettagli

VENEZIA. Corso di Laurea Magistrale in Amministrazione, Finanza e Controllo. Prova finale di Laurea. Relatore Ch.mo Prof.

VENEZIA. Corso di Laurea Magistrale in Amministrazione, Finanza e Controllo. Prova finale di Laurea. Relatore Ch.mo Prof. UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA FACOLTÀ DI ECONOMIA Corso di Laurea Magistrale in Amministrazione, Finanza e Controllo Prova finale di Laurea L ACCERTAMENTO CON ADESIONE Relatore Ch.mo Prof. Antonio Viotto

Dettagli

AGE.AGEDC001.REGISTRO UFFICIALE.0136693.19-11-2013-U

AGE.AGEDC001.REGISTRO UFFICIALE.0136693.19-11-2013-U COMUNICAZIONE POLIVALENTE (Comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA (art. 21 decreto legge n. 78/2010) - Comunicazione delle operazioni legate al turismo effettuate in contanti in deroga all

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli

Bologna, 29 maggio 2013 Lucio Agrimano (*) Direzione Regionale dell'emilia Romagna Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi

Bologna, 29 maggio 2013 Lucio Agrimano (*) Direzione Regionale dell'emilia Romagna Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi Le principali novità in materia di tassazione dei redditi fondiari Bologna, 29 maggio 2013 Lucio Agrimano (*) Direzione Regionale dell'emilia Romagna Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi

Dettagli

LABORATORIO DI SCRITTURA PAOLO GRILLO. In tema di arbitrio condizionante: I poteri dell'imputato correlati alla contestazione del fatto nuovo

LABORATORIO DI SCRITTURA PAOLO GRILLO. In tema di arbitrio condizionante: I poteri dell'imputato correlati alla contestazione del fatto nuovo LABORATORIO DI SCRITTURA PAOLO GRILLO In tema di arbitrio condizionante: I poteri dell'imputato correlati alla contestazione del fatto nuovo 1. Premessa La contestazione di un fatto nuovo 1 costituisce

Dettagli

LA COMPENSAZIONE DEI RUOLI ERARIALI

LA COMPENSAZIONE DEI RUOLI ERARIALI Circolare N. 21 Area: TAX & LAW Periodico plurisettimanale 18 marzo 2011 LA COMPENSAZIONE DEI RUOLI ERARIALI Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del DM 10 febbraio 2011, trovano piena attuazione

Dettagli

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI 28 luglio 2014 Sommario 1 Cos è la certificazione dei crediti... 3 1.1 Quali crediti possono essere certificati... 3 1.2 A quali amministrazioni o

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma della disciplina della cooperazione dell'italia con i Paesi in via di sviluppo.

DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma della disciplina della cooperazione dell'italia con i Paesi in via di sviluppo. DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma della disciplina della cooperazione dell'italia con i Paesi in via di sviluppo. Consiglio dei Ministri: 05/04/2007 Proponenti: Esteri ART. 1 (Finalità

Dettagli

INDICAZIONI PER L ATTIVITÀ DEI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI

INDICAZIONI PER L ATTIVITÀ DEI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI Rete Nazionale Gruppi di Acquisto Solidali www.retegas.org INDICAZIONI PER L ATTIVITÀ DEI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI Febbraio 2007 INTRODUZIONE I Gruppi di Acquisto Solidali (GAS) sono gruppi di persone

Dettagli

CIRCOLARE N. 2/E. R RrRrrr. Direzione Centrale Normativa

CIRCOLARE N. 2/E. R RrRrrr. Direzione Centrale Normativa CIRCOLARE N. 2/E R RrRrrr Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Modifiche alla tassazione applicabile, ai fini dell imposta di registro, ipotecaria e catastale, agli atti di trasferimento o di costituzione

Dettagli

(invio telematico accessibile a partire dal 15 giugno 2015) NOVITA

(invio telematico accessibile a partire dal 15 giugno 2015) NOVITA NOTE ILLUSTRATIVE PER LA DETERMINAZIONE DEI CONTRIBUTI DOVUTI IN AUTOLIQUIDAZIONE - MOD. 5/2015 (Comunicazione obbligatoria ex artt. 17 e 18 della Legge n. 576/1980, artt. 9 e 10 della legge n. 141/1992

Dettagli

CIRCOLARE N. 15/E. Roma, 10 maggio 2013. Direzione Centrale Normativa

CIRCOLARE N. 15/E. Roma, 10 maggio 2013. Direzione Centrale Normativa CIRCOLARE N. 15/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 maggio 2013 OGGETTO: Imposta di bollo applicabile agli estratti di conto corrente, ai rendiconti dei libretti di risparmio ed alle comunicazioni

Dettagli

OGGETTO: Mediazione tributaria Modifiche apportate dall articolo 1, comma 611, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 Chiarimenti e istruzioni operative

OGGETTO: Mediazione tributaria Modifiche apportate dall articolo 1, comma 611, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 Chiarimenti e istruzioni operative CIRCOLARE N. 1/E Direzione Centrale Affari Legali e Contenzioso Roma, 12 febbraio 2014 OGGETTO: Mediazione tributaria Modifiche apportate dall articolo 1, comma 611, della legge 27 dicembre 2013, n. 147

Dettagli

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015 CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 26 marzo 2015 OGGETTO: Articolo 1, comma 154, legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Legge stabilità 2015) Contributo del cinque per mille dell

Dettagli

ATTIVITA SPORTIVE DILETTANTISTICHE LE PRINCIPALI REGOLE FISCALI

ATTIVITA SPORTIVE DILETTANTISTICHE LE PRINCIPALI REGOLE FISCALI ATTIVITA SPORTIVE DILETTANTISTICHE LE PRINCIPALI REGOLE FISCALI 1. Aspetti fiscali generali Gli enti di tipo associativo, di cui fanno parte anche le associazioni sportive dilettantistiche, sono assoggettate

Dettagli

Circolare N. 2 del 8 Gennaio 2015

Circolare N. 2 del 8 Gennaio 2015 Circolare N. 2 del 8 Gennaio 2015 Credito annuale IVA 2014 al via la compensazione fino ad 5.000,00 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che dal 1 gennaio 2015, è possibile procedere

Dettagli

Direzione Centrale Entrate. Roma, 10/04/2015

Direzione Centrale Entrate. Roma, 10/04/2015 Direzione Centrale Entrate Roma, 10/04/2015 Circolare n. 72 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami professionali Al Coordinatore

Dettagli

RISOLUZIONE N. 15/E. Roma, 12 febbraio 2015

RISOLUZIONE N. 15/E. Roma, 12 febbraio 2015 Direzione b Centrale Servizi ai Contribuenti RISOLUZIONE N. 15/E Roma, 12 febbraio 2015 OGGETTO: Istituzione dei codici tributo per il versamento, mediante i modelli F24 ed F24 Enti pubblici, dell IVA

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014.

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014. Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014 Editrice Comitato scientifico: Elisabetta BERTACCHINI (Professore

Dettagli

StarRock S.r.l. Bilancio 2014

StarRock S.r.l. Bilancio 2014 StarRock S.r.l. Bilancio 2014 Pagina 1 StarRock S.r.l. Sede legale in Milano 20135, Viale Sabotino 22 Capitale sociale sottoscritto Euro 35.910,84 i.v. Registro Imprese di Milano, Codice Fiscale, P.IVA

Dettagli

Il comune non può costituire una fondazione per ricerca di finanziamenti

Il comune non può costituire una fondazione per ricerca di finanziamenti ........ Reperimento risorse per interventi in ambito culturale e sociale Il comune non può costituire una fondazione per ricerca di finanziamenti di Federica Caponi Consulente di enti locali... Non è

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO Patrizia Clementi IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO La legge Biagi 1 ha disciplinato sotto il profilo civilistico le collaborazioni coordinate e continuative, già presenti nel nostro

Dettagli

Copertura delle perdite

Copertura delle perdite Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 107 09.04.2014 Copertura delle perdite Categoria: Bilancio e contabilità Sottocategoria: Varie Le assemblee delle società di capitali che, nelle

Dettagli

Roma, 11 marzo 2011. 1. Premessa

Roma, 11 marzo 2011. 1. Premessa CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Accertamento Roma, 11 marzo 2011 OGGETTO : Attività di controllo in relazione al divieto di compensazione, in presenza di ruoli scaduti, di cui all articolo 31, comma

Dettagli

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni! Statuto del Politecnico di Torino TITOLO 2 - ORGANI DI GOVERNO DEL POLITECNICO Art. 2.3 - Senato Accademico 1. Il Senato Accademico è

Dettagli

Art. 3 Procedura di selezione

Art. 3 Procedura di selezione Regolamento per l'attribuzione a professori e ricercatori dell'incentivo di cui all'articolo 29, comma 19 della legge 240/10 (Emanato con Decreto del Rettore n.110 del 4 aprile 2014) Art. 1 Oggetto 1.

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

Fattura elettronica: esenzioni

Fattura elettronica: esenzioni Fattura elettronica: esenzioni Con l entrata in vigore del sistema della fatturazione elettronica, istituita dall articolo 1, commi da 209 a 213 della legge 24 dicembre 2007, n. 244 e regolamentata dal

Dettagli

Documento. 10 Novembre 2011

Documento. 10 Novembre 2011 Documento 10 Novembre 2011 Rimborso della Tassa di concessione governativa sull utilizzo dei telefoni cellulari: un quadro d insieme delle interpretazioni in essere e sulle possibili soluzioni operative

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

La revisione dell accertamento doganale

La revisione dell accertamento doganale Adempimenti La revisione dell accertamento doganale di Marina Zanga L accertamento doganale delle merci L accertamento delle merci dichiarate in dogana nell ambito delle operazioni di import/ export da

Dettagli

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso.

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MODIFICHE DEGLI ARTICOLI 15, 17, 27 E 28 DELLO STATUTO SOCIALE, E SULL INTRODUZIONE DELL ART. 28 BIS. La presente Relazione ha lo scopo di illustrare in

Dettagli

Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma)

Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma) Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma) Il valore imponibile a fronte di bollette doganali è oggetto di numerose liti fiscali a causa della poca chiarezza

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA Attesto che il Senato della Repubblica, il 21 dicembre 2007, ha approvato il seguente disegno di legge, d iniziativa del Governo, già approvato dal Senato e modificato dalla Camera

Dettagli

Adempimenti fiscali nel fallimento

Adempimenti fiscali nel fallimento ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI LECCO Adempimenti fiscali nel fallimento A cura della Commissione di studio in materia fallimentare e concorsuale Febbraio 2011 INDICE 1. Apertura

Dettagli

Parte viii> contenzioso e strumenti Per evitarlo

Parte viii> contenzioso e strumenti Per evitarlo Parte viii> contenzioso e strumenti Per evitarlo 1. come rimediare a errori e dimenticanze: il ravvedimento Il ravvedimento per imposte dirette e Iva Modalità di pagamento Presentazione della dichiarazione

Dettagli