BANDO DI GARA SERVIZI FINANZIARI RELATIVI ALLA CONCESSIONE DI UN MUTUO A TASSO VARIABILE CIG: Z3E1A38D7E IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BANDO DI GARA SERVIZI FINANZIARI RELATIVI ALLA CONCESSIONE DI UN MUTUO A TASSO VARIABILE CIG: Z3E1A38D7E IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO"

Transcript

1 BANDO DI GARA SERVIZI FINANZIARI RELATIVI ALLA CONCESSIONE DI UN MUTUO A TASSO VARIABILE CIG: Z3E1A38D7E IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO In esecuzione della determinazione n. 243 RG del esecutiva ai sensi di legge e della deliberazione di Consiglio Comunale n. 25 del 22 marzo 2016 RENDE NOTO che il Comune di Asola, Piazza XX Settembre, 1 tel fax sito - indice una gara mediante asta pubblica per l affidamento dei servizi finanziari relativi alla concessione di un mutuo a tasso variabile finalizzato al finanziamento del progetto di riqualificazione strade comunali di ,00 (duecentomila/00). Il costo globale annuo massimo applicabile all operazione non potrà essere superiore a quello che verrà determinato periodicamente ai sensi del DL , n. 66 conv. con modificazioni dalla L n STAZIONE APPALTANTE Comune di Asola, Piazza XX Settembre, ASOLA (MN) Codice Fiscale: e P.IVA: OGGETTO, LUOGO, DURATA, IMPORTO E DESCRIZIONE DELLE PRESTAZIONI a. OGGETTO DELL APPALTO ED IMPORTO DEL MUTUO i. L appalto ha per oggetto i servizi relativi all assunzione di un mutuo della durata di 15 anni a tasso variabile per il finanziamento del progetto di riqualificazione strade comunali di ,00, secondo descrizione e modalità di espletamento contenute nello schema di contratto approvato dalla Determinazione del Servizio Finanziario n. 243 del , nel presente bando, nel capitolato speciale e da specifiche normative del settore. 1

2 ii. L affidamento del presente appalto di servizi avviene mediante procedura aperta. iii. E altresì posta la condizione che la stipula del contratto di mutuo avvenga nei tempi e nei modi che l Ente riterrà opportuni in relazione alle proprie esigenze ed in base alle normative in vigore, senza che l istituto aggiudicatario possa rivendicare alcun onere aggiuntivo. b. LUOGO DELLE PRESTAZIONI: COMUNE DI ASOLA (MN) 2. SOGGETTI AMMESSI ALLA GARA a. Sono ammessi alla gara gli operatori economici in possesso dell autorizzazione all esercizio dell attività bancaria rilasciata dalla Banca d Italia ai sensi del D.lgs. n. 385/93 e dei requisiti prescritti, costituiti da: i. Operatori economici con idoneità individuale o plurisoggettiva di cui agli artt. 45 e 48 del Codice; ii. Operatori economici con sede in altri Stati membri dell Unione Europea, alle condizioni di cui all art. 49 del Codice nonché del presente disciplinare 3. CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE a. Non è ammessa la partecipazione alla gara di concorrenti per i quali sussistano: i. Le cause di esclusione di cui all art. 80 del d.lgs. 50/2016; ii. Le cause di divieto, decadenza o di sospensione di cui all art. 67 del d.lgs. 6/9/2011 n. 159; iii. Le condizioni di cui all art. 53, comma 16-ter, del d.lgs. del 2001, n. 165 o che siano incorsi, ai sensi della normativa vigente, in ulteriori divieti a contrarre con la P.A.; b. Gli operatori economici avente sede, residenza o domicilio nei paesi inseriti nelle c.d. black list, di cui al decreto del Ministro delle Finanze del 4/5/1999 e al decreto del Ministro dell Economia e delle Finanze del 21/11/2001 devono essere in possesso, pena l esclusione dalla gara, dell autorizzazione rilasciata ai sensi del d.m. 14/12/2010 del Ministero dell Economia e delle Finanze (art. 37 del d.l. 31/5/2010 n. 78). c. Agli operatori economici concorrenti, ai sensi dell art. 48, comma 7, del Codice è vietato partecipare alla gara in più di un raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario di concorrenti, ovvero partecipare alla gara anche in forma individuale, qualora gli stessi abbiano partecipato alla gara medesima in raggruppamento o consorzio ordinario di concorrenti. 2

3 d. Ai consorziati indicati per l esecuzione da un consorzio è vietato partecipare in qualsiasi altra forma alla medesima gara. 4. MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE a. Tutte le dichiarazioni sostitutive richieste ai fini della partecipazione alla presente procedura di gara devono essere in lingua italiana e: i. devono essere rilasciate ai sensi degli artt.. 46 e 47 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, in carta semplice, con la sottoscrizione del dichiarante (rappresentante legale del candidato o altro soggetto dotato del potere di impegnare contrattualmente il candidato stesso); a tal fine le stesse devono essere corredate dalla copia fotostatica di un documento di riconoscimento del dichiarante in corso di validità. ii. potranno essere sottoscritte anche da procuratori dei legali rappresentanti iii. devono essere rese e sottoscritte dai concorrenti, in qualsiasi forma di partecipazione. 5. SUBAPPALTO Non è consentito il subappalto ai sensi dell art 3 del Capitolato speciale d appalto. 6. CARATTERISTICHE FONDAMENTALI DEL MUTUO a. La durata dell ammortamento del mutuo è fissata in anni 15, con rimborso in due rate semestrali posticipate, comprensive di quota capitale e quota interessi. b. Inizio indicativo dell ammortamento: 01 gennaio 2017, fatto salvo quanto definito nel lo schema di contratto; c. La stipula del contratto di mutuo avverrà secondo prescrizioni di legge. Modalità di erogazione: l importo del mutuo in oggetto, dovrà essere erogato in un unica soluzione con versamento presso la Tesoreria del comune di Asola entro il , fatto salvo quanto definito nel lo schema di contratto; d. Periodicità della rata: semestrale (ogni 30 giugno e 31 dicembre di ciascun anno) 7. ESTINZIONE ANTICIPATA a. La stazione appaltante si riserva la facoltà, tranne che nei quindici giorni che precedono o seguono la scadenza delle rate, di estinguere anticipatamente in tutto o in parte il mutuo mediante restituzione totale o parziale del capitale mutuato. La richiesta di estinzione anticipata dovrà pervenire all Istituto mutuante almeno 30 giorni calendariali antecedenti la scadenza della rata semestrale prevista nel contratto. Non potrà essere applicata alcuna penalità o indennizzo per l estinzione anticipata. 3

4 8. CRITERI DI AGGIUDICAZIONE a. La gara, per ciascun lotto, sarà aggiudicata secondo il criterio più basso ai sensi dell art. 95 n. 4 lett. B del D.lgs. 50/2016. Si procederà all aggiudicazione a favore dell Istituto/Azienda di credito che avrà offerto il prezzo più basso inteso come minor spread offerto. b. L offerta redatta secondo il modello allegato dovrà contenere lo spread espresso in punti percentuali annui con arrotondamento al terzo decimale da applicare al tasso Euribor a 6 mesi come precisato nello schema di contratto e di capitolato speciale. Lo spread sarà comprensivo di tutte le spese, onorari e commissioni e ogni altro tipo di remunerazione. c. Il comune di Asola si riserva la facoltà di non procedere all aggiudicazione della gara d appalto qualora, a suo insindacabile giudizio, nessuna delle offerte dovesse ritenersi congrua e/o conveniente e, comunque, inidonea a soddisfare le esigenze dell Ente appaltante. d. Nel caso di parità di due o più offerte, si procederà al sorteggio tra le offerte risultate prime a pari merito. e. Non sono ammesse offerte indeterminate, plurime, condizionate o incomplete. f. Il comune di Asola potrà procedere all aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida purché conveniente o idonea in relazione all oggetto della gara. g. Il comune di Asola non riconoscerà alcun rimborso o compenso per la presentazione dell offerta. 9. CAPITOLATO L Amministrazione Comunale di Asola ha adottato, con determinazione del Responsabile del Servizio Finanziario n. 243 del lo schema di contratto per la concessione del mutuo e il capitolato speciale che costituiscono prescrizioni minime del servizio che i concorrenti devono rispettare e accettare incondizionatamente. Detti atti sono disponibili presso il Servizio Finanziario (tel fax e- mail: negli orari d ufficio o visionabili sul sito web del Comune ( 10. CONDIZIONI DI AMMISSIONE E REQUISITI A pena di esclusione dalla gara i concorrenti dovranno far pervenire al Comune di Asola l offerta ESCLUSIVAMENTE tramite piattaforma SINTEL, entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 07 luglio Il recapito dell offerta resta ad esclusivo rischio del mittente. L offerta dovrà contenere, pena l esclusione dalla gara, la documentazione prevista in piattaforma SINTEL firmata DIGITALMENTE dal soggetto abilitato alla presentazione dell offerta e in particolare: ALLEGATO A AUTOCERTIFICAZIONE - BUSTA AMMINISTRATIVA ALLEGATO B - COPIA DEL CONTRATTO BUSTA AMMINISTRATIVA 4

5 ALLEGATO C - OFFERTA ECONOMICA BUSTA OFFERTA ECONOMICA L Amministrazione si riserva la facoltà di verificare dette attestazioni anche tramite richiesta della relativa documentazione. Qualora venisse appurata la non veridicità delle medesime si procederà, salve le eventuali responsabilità penali, all automatica esclusione dalla gara, se rilevate in tale sede ovvero si avrà la decadenza dell aggiudicazione e l automatica risoluzione del contratto se rilevate successivamente all esperimento di gara. Prescrizioni specifiche in caso di Raggruppamenti Temporanei d Imprese: Per i raggruppamenti temporanei di prestatori di servizi, la documentazione sopra indicata dovrà essere prodotta da tutte le imprese che intendono associarsi o che si siano già costituite in raggruppamento temporaneo (art. 48 del D.lgs. 50/2016). Non sono ammesse le offerte che non contengano tutte le indicazioni richieste e che non siano sottoscritte dal Legale Rappresentante dell Istituto Bancario e/o Società. E fatto divieto alle ditte offerenti di presentare offerte per una parte soltanto dei servizi o offerte in variante ai servizi oggetto della presente gara, pena esclusione dalla gara. 11. APERTURA DELLE BUSTE E OPERAZIONI DI GARA A partire dalle ore 9.00 del giorno 08 Luglio 2016, negli uffici comunali di Piazza XX Settembre 1 a Asola, il Presidente di gara procederà all apertura delle buste contenenti la documentazione, alla verifica della documentazione stessa ai fini dell ammissione alla gara, alla valutazione delle offerte. Sono ammessi ad assistere alle operazioni di gara il legale rappresentate delle società concorrenti ovvero i soggetti muniti di procura speciale con firma autenticata, idonea a comprovare la loro legittimazione ad impegnare contrattualmente la società rappresentata. Nel luogo, giorno ed ora stabiliti per l espletamento della gara, il Presidente della Commissione Giudicatrice, verificata la validità della riunione aprirà gli involucri principali alla presenza di tutti gli intervenuti e verificherà la documentazione relativa alla BUSTA AMMINISTRATIVA. La Commissione di gara giudica inappellabilmente sulla validità dei documenti presentati dai concorrenti, e nel caso di riscontrata irregolarità sostanziale o meramente formale, anche di uno solo dei documenti prodotti, esclude dalla gara qualsiasi concorrente. Verificata l ammissibilità della documentazione amministrativa presentata dai concorrenti, si procederà all apertura e verifica della documentazione della busta contrassegnato con la dicitura OFFERTA ECONOMICA. Terminata la prima fase pubblica il Presidente disporrà affinché la Commissione Giudicatrice proceda alla valutazione delle offerte. L Amministrazione Comunale si riserva la facoltà insindacabile di non dar luogo alla gara o di 5

6 prorogarne la data, senza che i concorrenti possano vantare alcuna pretesa a riguardo. Qualora le operazioni di gara non possano concludersi nello stesso giorno, verranno continuate nel primo giorno non festivo successivo. 12. SUBAPPALTO E CESSIONE DEL SERVIZIO E vietato cedere o subappaltare, anche temporaneamente, in tutto o in parte il servizio in oggetto, pena la risoluzione automatica del contratto. 13. SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO L aggiudicatario avrà l obbligo di stipulare il contratto entro i termini fissati dall Amministrazione e resterà vincolato all offerta formulata. 14. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI In ordine al procedimento amministrativo di cui al presente bando di gara, si rende noto che il trattamento dei dati personali, compresi quelli sensibili e giudiziari, sarà effettuato dal Comune di Asola Servizio Finanziario, esclusivamente per lo svolgimento delle funzioni istituzionali, nel pieno rispetto delle disposizioni del Codice in materia di Protezione dei dati Personali (D.lgs. 196/2003). 15. VISIONE E ACQUISIZIONE DOCUMENTI Il presente bando viene pubblicato integralmente all Albo Pretorio del Comune di Asola e su piattaforma SINTEL. 17. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Il Responsabile del Procedimento: Dott.ssa Cristina Giudici (tel 0376/ e.mail: Asola, Il Responsabile del Servizio Finanziario Dott.ssa Cristina Giudici 6

GARA A PROCEDURA APERTA PER L ASSUNZIONE DI MUTUI A TASSO VARIABILE PER IL FINANZIAMENTO DEGLI INVESTIMENTI PROGRAMMATI DEL S.I.I.

GARA A PROCEDURA APERTA PER L ASSUNZIONE DI MUTUI A TASSO VARIABILE PER IL FINANZIAMENTO DEGLI INVESTIMENTI PROGRAMMATI DEL S.I.I. Comuni dell Acquedotto Langhe Sud Occidentali S.p.A. Sede: V.le Prof. Gabetti 23/b 12063 DOGLIANI (CN) Capitale Sociale Euro 3.159.565 i.v. Registro imprese di CUNEO C.F.-P.I. 00451940043 Tel. 0173/70343-721423

Dettagli

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più PROVINCIA DI PISTOIA Piazza S. Leone n. 1, Pistoia Tel. 0573/374249, Fax 0573/374543: DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER PROVVISTA DI FONDI TRIENNIO 2006/2008 PER IL FINANZIAMENTO DI OPERE PUBBLICHE

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 In esecuzione delle deliberazioni di Giunta Comunale n. n. 148 del 17 settembre 2014

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO FINANZIARIO RELATIVO ALLA CONTRAZIONE DI UN MUTUO DECENNALE DI 750.

CAPITOLATO SPECIALE GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO FINANZIARIO RELATIVO ALLA CONTRAZIONE DI UN MUTUO DECENNALE DI 750. CAPITOLATO SPECIALE GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO FINANZIARIO RELATIVO ALLA CONTRAZIONE DI UN MUTUO DECENNALE DI 750.000,00 Procedura aperta Criterio di aggiudicazione: prezzo

Dettagli

REGIONE LIGURIA. Azienda Sanitaria Locale n. 5 Spezzino Sede: Via XXIV Maggio, 139 16124 La Spezia P.I./ C.F.00962520110 CAPITOLATO SPECIALE

REGIONE LIGURIA. Azienda Sanitaria Locale n. 5 Spezzino Sede: Via XXIV Maggio, 139 16124 La Spezia P.I./ C.F.00962520110 CAPITOLATO SPECIALE REGIONE LIGURIA Azienda Sanitaria Locale n. 5 Spezzino Sede: Via XXIV Maggio, 139 16124 La Spezia P.I./ C.F.00962520110 CAPITOLATO SPECIALE PROCEDURA APERTA PER LA CONTRAZIONE DI MUTUO DECENNALE 1 SOMMARIO

Dettagli

ALLEGATO A CAPITOLATO SPECIALE. Espletamento dei servizi finanziari relativi alla concessione di due mutui

ALLEGATO A CAPITOLATO SPECIALE. Espletamento dei servizi finanziari relativi alla concessione di due mutui CAPITOLATO SPECIALE Espletamento dei servizi finanziari relativi alla concessione di due mutui Art. 1 Oggetto Oggetto del presente capitolato è la regolamentazione delle condizioni per l espletamento di

Dettagli

4. PROCEDURA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: Procedura aperta, da aggiudicarsi utilizzando il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa.

4. PROCEDURA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: Procedura aperta, da aggiudicarsi utilizzando il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa. BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA SOTTO SOGLIA PER L AFFIDAMENTO A TITOLO GRATUITO DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO ALMALAUREA PERIODO 01.01.2014-31.12.2017

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

AVVISO PER MANIFESTAZIONE INTERESSE A PROCEDURA DI CONCESSIONE MUTUO AVVISO ESPLORATIVO

AVVISO PER MANIFESTAZIONE INTERESSE A PROCEDURA DI CONCESSIONE MUTUO AVVISO ESPLORATIVO AVVISO ESPLORATIVO RICHIESTA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO FINANZIARIO DI CONCESSIONE DI MUTUO DESTINATO AL FINANZIAMENTO DI INVESTIMENTI

Dettagli

Art. 1 - Oggetto del contratto

Art. 1 - Oggetto del contratto CAPITOLATO TECNICO ECONOMICO PER LA CONTRAZIONE DI MUTUO DESTINATO AL FINANZIAMENTO DI SPESE DI INVESTIMENTO (D. LGS. 17/3/1995 N. 157, ART. 6, COMMA 1, LETT. A; ART. 23, COMMA 1, LETT. A; ALLEGATO 1,

Dettagli

SIA s.r.l. Servizi Intercomunali per l Ambiente

SIA s.r.l. Servizi Intercomunali per l Ambiente INDIVIDUAZIONE DI ISTITUTO DI CREDITO AI FINI DELL EROGAZIONE DI MUTUO A TASSO FISSO PER LA REALIZZAZIONE DEI LAVORI DI AMPLIAMENTO DELLA DISCARICA PER R.S.U. IN GROSSO LOCALITA VAUDA GRANDE Art. 1 Oggetto

Dettagli

COMUNE DI CHIGNOLO D ISOLA Provincia di Bergamo

COMUNE DI CHIGNOLO D ISOLA Provincia di Bergamo COMUNE DI CHIGNOLO D ISOLA Provincia di Bergamo Bando di gara per l affidamento del servizio di tesoreria comunale per il periodo dal 01.04.2015 al 31.03.2020 Codice CIG X86134217E L Ente Appaltante COMUNE

Dettagli

Comune di Morino. Provincia di L Aquila. Ufficio Finanziario. OGGETTO: Invito a gara di licitazione privata per il Servizio di Tesoreria Comunale

Comune di Morino. Provincia di L Aquila. Ufficio Finanziario. OGGETTO: Invito a gara di licitazione privata per il Servizio di Tesoreria Comunale Raccom. A.R. Prot. del 04.02.2011 Spett.Le BANCA OGGETTO: Invito a gara di licitazione privata per il Servizio di Tesoreria Comunale E indetta da questa Amministrazione Comunale una gara di procedura negoziata

Dettagli

L ULSS N. 13 DI MIRANO

L ULSS N. 13 DI MIRANO PROCEDURA APERTA PER LA CONTRAZIONE DI UN MUTUO DECENNALE NON IPOTECARIO PER L ULSS N. 13 DI MIRANO CAPITOLATO SPECIALE (cod. doc. CS121104) SOMMARIO Art. 1 Oggetto e caratteristiche Art. 2 Erogazione

Dettagli

Casa Serena Santa Maria di Loreto Via Indipendenza 4 87011 Cassano All Ionio cs- Tel. e fax 0981/71022 0981 77232 http://www.casaserenacassano.

Casa Serena Santa Maria di Loreto Via Indipendenza 4 87011 Cassano All Ionio cs- Tel. e fax 0981/71022 0981 77232 http://www.casaserenacassano. Casa Serena Santa Maria di Loreto Via Indipendenza 4 87011 Cassano All Ionio cs- Tel. e fax 0981/71022 0981 77232 http://www.casaserenacassano.it/ BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 52 DEL 20 NOVEMBRE 2006

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 52 DEL 20 NOVEMBRE 2006 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 52 DEL 20 NOVEMBRE 2006 REGIONECAMPANIA - A.G.C. N. 14 - Trasporti e Viabilità - Is. C/3 Centro Direzionale - Napoli - Invito a partecipare ad una procedura

Dettagli

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DELLA SOPRINTENDENZA SPECIALE PER I BENI ARCHEOLOGICI DI ROMA

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DELLA SOPRINTENDENZA SPECIALE PER I BENI ARCHEOLOGICI DI ROMA MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DELLA SOPRINTENDENZA

Dettagli

CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019

CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019 CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019 LOTTO 1 CIG. 634030378C Responsabilità civile terzi Responsabilità civile verso prestatori d opera

Dettagli

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE R.F N. 91 DEL 30.11.2015_ BANDO/DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO DALL 01/01/2016

Dettagli

2) Categoria di servizio 6 alleg. II A - decreto legislativo 12.4.2006, n. 163; 3) Luogo di esecuzione: Roccaspinalveti

2) Categoria di servizio 6 alleg. II A - decreto legislativo 12.4.2006, n. 163; 3) Luogo di esecuzione: Roccaspinalveti COMUNE DI ROCCASPINALVETI (CHIETI) PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL COMUNE DI ROCCASPINALVETI-PERIODO 01/01/2012-31/12/2016 IN ESECUZIONE DELLA DETERMINAZIONE A CONTRATTARE

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PROCEDURA APERTA PER LA CONTRAZIONE DI LEASING IMMOBILIARE FINALIZZATO ALL ACQUISTO DELL IMMOBILE PROVANA S.P.A. DESTINATO A NUOVA SEDE UFFICI COMUNALI. (leasing immobiliare

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore LICEO "Francesco Crispi" TECNICO "Giovanni XXIII" PROFESSIONALE "A. Miraglia" Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Francesco Crispi" Via Presti, 2-92016 Ribera (Ag) Tel. 0925 61523 - Fax 0925 62079

Dettagli

C O M U N E D I S E R R A R I C C O 1 6 0 1 0 P r o v i n c i a d i G e n o v a

C O M U N E D I S E R R A R I C C O 1 6 0 1 0 P r o v i n c i a d i G e n o v a C O M U N E D I S E R R A R I C C O 1 6 0 1 0 P r o v i n c i a d i G e n o v a CODICE FISCALE/PARTITA IVA 00853850105 sito: www.comune.serraricco.ge.it tel.0107267331 fax.010752275 e-mail : personale@comune.serraricco.ge.it

Dettagli

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova)

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) AREA AFFARI GENERALI Ufficio Segreteria Via Canonica, 4 TEL. 049-9374720 Cod.fiscale 00682290283 FAX 049-9374712 Centralino 049-9374711 35010

Dettagli

INDIVIDUAZIONE DI ISTITUTO FINANZIARIO PER L EROGAZIONE DI MUTUO IPOTECARIO DI IMPORTO PARI AD EURO 600.000,00 CAPITOLATO SPECIALE D ONERI

INDIVIDUAZIONE DI ISTITUTO FINANZIARIO PER L EROGAZIONE DI MUTUO IPOTECARIO DI IMPORTO PARI AD EURO 600.000,00 CAPITOLATO SPECIALE D ONERI INDIVIDUAZIONE DI ISTITUTO FINANZIARIO PER L EROGAZIONE DI MUTUO IPOTECARIO DI IMPORTO PARI AD EURO 600.000,00 CAPITOLATO SPECIALE D ONERI ART. 1 Oggetto dell appalto è la somministrazione di servizio

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Napoli Sociale S.p.A. di seguito più semplicemente Azienda, ha indetto gara, a mezzo procedura aperta ai sensi del D.lgs.

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art.

Dettagli

CAPITOLATO DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI FINANZIARI RELATIVI ALLA CONCESSIONE DI UN MUTUO DI 6.480.000,00 PER IL FINANZIAMENTO DELL

CAPITOLATO DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI FINANZIARI RELATIVI ALLA CONCESSIONE DI UN MUTUO DI 6.480.000,00 PER IL FINANZIAMENTO DELL CAPITOLATO DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI FINANZIARI RELATIVI ALLA CONCESSIONE DI UN MUTUO DI 6.480.000,00 PER IL FINANZIAMENTO DELL ESECUZIONE DI OPERE ED IMPIANTI A VANTAGGIO DELLA GESTIONE

Dettagli

BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE FINANZIAMENTO. PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03441544DC

BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE FINANZIAMENTO. PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03441544DC BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE FINANZIAMENTO PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03441544DC 1. Stazione appaltante: COPIT S.p.a.., con sede in 51100 Pistoia, via Filippo Pacini n. 47, tel. 0573-363284/5, fax

Dettagli

COMUNE DI FRANCICA Provincia di Vibo Valentia BANDO DI GARA

COMUNE DI FRANCICA Provincia di Vibo Valentia BANDO DI GARA COMUNE DI FRANCICA Provincia di Vibo Valentia BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE Dall 1.01.2010 al 31.12.2012 IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO RENDE

Dettagli

COMUNE DI GAVARDO CAPITOLATO SPECIALE D ONERI

COMUNE DI GAVARDO CAPITOLATO SPECIALE D ONERI COMUNE DI GAVARDO PROV. DI BRESCIA INDIVIDUAZIONE DI ISTITUTO DI CREDITO PER LA EROGZIONE DI MUTUO DI IMPORTO PARI AD EURO 751.000,00 CIG: 5957655C6C CAPITOLATO SPECIALE D ONERI ART. 1 Oggetto dell appalto

Dettagli

ESA S.p.A. Elbana Servizi Ambientali Provincia di Livorno

ESA S.p.A. Elbana Servizi Ambientali Provincia di Livorno ESA S.p.A. Elbana Servizi Ambientali Provincia di Livorno Bando di gara per l affidamento del servizio di raccolta differenziata di carta e cartone BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA INDICE 1. STAZIONE APPALTANTE...

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli Via S. Di Giacomo, 5 80017 Melito di Napoli Settore Entrate Segreteria www.comune.melito.na.it e-mail entrate@comune.melito.na.it Tel. 081\2386226 Fax 081\7112748

Dettagli

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE internet: www.pasian.it GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA BANDO DI GARA Bando di gara per l appalto del servizio di Tesoreria 1. Ente appaltante: Comune di

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER IL CONFERIMENTO IN GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA Ente appaltante: Comune di Donori, Piazza Italia n. 11, 09040 DONORI Responsabile

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI INDIVIDUAZIONE DI ISTITUTO DI CREDITO PER LA CONTRAZIONE DI MUTUO CHIROGRAFARIO CON GARANZIA FIDEJUSSORIA DEL COMUNE DI SIRMIONE CAPITOLATO SPECIALE D ONERI Pagina 1 di 5 ART. 1 Oggetto dell appalto è

Dettagli

CITTA DI BELGIOIOSO. (Provincia di Pavia)

CITTA DI BELGIOIOSO. (Provincia di Pavia) CITTA DI BELGIOIOSO (Provincia di Pavia) BANDO DI GARA con procedura aperta per l affidamento, in concessione dei servizi di tesoreria comunale per gli anni 2015-2017 1. STAZIONE APPALTANTE Comune di Belgioioso,

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE E PER LA GESTIONE DEI SERVIZI CONNESSI

DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE E PER LA GESTIONE DEI SERVIZI CONNESSI DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE E PER LA GESTIONE DEI SERVIZI CONNESSI 1. ENTE APPALTANTE: COMUNE DI CASTEL DI SANGRO (AQ) C.so Vittorio Emanuele, 10 tel.0864/82421

Dettagli

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o Via IV Novembre, 12 C.A.P. 12083 - Tel.0174/244481-2 - Fax.0174/244730 e-mail: comune@comune.frabosa-sottana.cn.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI CALVANICO CAPITOLATO SPECIALE

COMUNE DI CALVANICO CAPITOLATO SPECIALE COMUNE DI CALVANICO Procedura aperta, per l individuazione di un istituto mutuante con il quale stipulare un contratto di mutuo a tasso fisso finalizzato al finanziamento di debiti fuori bilancio, per

Dettagli

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria.

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria. FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ATTREZZATURE INFORMATICHE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI AL DI FUORI DEL PERIODO DI GARANZIA INIZIALE ON SITE - CIG: 5654825D33 DISCIPLINARE Il

Dettagli

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì COMUNE DI TORTOLI BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Prot. n. 11525 del 03.06.2009 1. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Tortolì - Via Garibaldi - 08048 Tortolì (OG) Tel. 0782/600700 Telefax 0782/623049.

Dettagli

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO Regina Margherita Via Madonna dell Orto,2 00153 ROMA 065809250 Fax: 065812015 Distretto

Dettagli

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari Via Daga 4, 09040 Selegas (CA) Telefono 070.985828 070.985343 Fax 070.985785 Sede: Via Daga 4 09040 Selegas tel.: 070.985828 fax: 070.985785 E mail: selegas01@tiscali.it

Dettagli

Art. 1 Oggetto e procedura dell appalto. Art. 2 Norma di salvaguardia. Art. 3 Normativa di riferimento. Art. 4 Vincolatività delle offerte

Art. 1 Oggetto e procedura dell appalto. Art. 2 Norma di salvaguardia. Art. 3 Normativa di riferimento. Art. 4 Vincolatività delle offerte Università per Stranieri di Siena CAPITOLATO D ONERI APPALTO PER LA CONTRAZIONE DI UN MUTUO IPOTECARIO TRENTENNALE A TASSO FISSO PER UN IMPORTO COMPRESO FRA UN MINIMO DI EURO 13.635.204,00 ED UN MASSIMO

Dettagli

PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DELLA COMUNITA MONTANA DELL APPENNINO REGGIANO PERIODO 1/1/2006 31/12/2010

PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DELLA COMUNITA MONTANA DELL APPENNINO REGGIANO PERIODO 1/1/2006 31/12/2010 PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DELLA COMUNITA MONTANA DELL APPENNINO REGGIANO PERIODO 1/1/2006 31/12/2010 In esecuzione della delibera di Consiglio comunitario n. 33 in data

Dettagli

SERVIZI FINANZIARI BANDO DI GARA

SERVIZI FINANZIARI BANDO DI GARA SERVIZI FINANZIARI BANDO DI GARA PER L INDIVIDUZIONE DI UN ISTITUTO DI CREDITO AI FINI DELLA CONTRAZIONE DI UN MUTUO DELL IMPORTO MASSIMO DI EURO 3.550.000,00= PER IL FINANZIAMENTO DI OPERE PUBBLICHE E

Dettagli

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif.

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. GUUE: 2012-155687 L Azienda Servizi Gaggiano s.r.l. (di seguito Asga) con sede

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata con aggiudicazione mediante il ricorso al criterio del prezzo più basso per la fornitura di lavoratori in somministrazione 1. Finalità e oggetto. Il presente atto

Dettagli

Il Responsabile del Servizio Finanziario in esecuzione della deliberazione consiliare n... del..., RENDE NOTO

Il Responsabile del Servizio Finanziario in esecuzione della deliberazione consiliare n... del..., RENDE NOTO Amministrazione aggiudicatrice :COMUNE DI GORIANO SICOLI- Goriano Sicoli- Cap 67020 Codice fiscale e P.I. 00218000669 Tel 0864720003 Fax 0864720068 - E-mail gorianosicoli@pec.it : procedura aperta ex art.3,

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA CONTRAZIONE DI UN MUTUO PER

DISCIPLINARE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA CONTRAZIONE DI UN MUTUO PER DISCIPLINARE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA CONTRAZIONE DI UN MUTUO PER UN IMPORTO DI MASSIMO EURO 8.612.850,00 PER IL FINANZIAMENTO DELLA SPESA CORRISPONDENTE A QUOTA PARTE DEL VALORE DELL IMPIANTO

Dettagli

COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P.

COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P. COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P.IVA 00340670657 AREA FINANZIARIA BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE

Dettagli

Provincia dell Aquila

Provincia dell Aquila Provincia dell Aquila B A N D O DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RCT RCO L Amministrazione Provinciale dell Aquila Via S. Agostino

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01/01/2012 31/12/2016 CIG N. 3644833357 DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA APERTA PER SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01/01/2012 31/12/2016 CIG N. 3644833357 DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI VIAREGGIO Provincia di Lucca Area Risorse Finanziarie Piazza Nieri e Paolini n. 1 Servizio Economato - tel. 0584/966839 - fax 0584/966364 C.F. 00274950468 internet: www.comune.viareggio.lu.it

Dettagli

Istituto Incremento Ippico della Sardegna

Istituto Incremento Ippico della Sardegna DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO RIFIUTI SPECIALI 1) Ente appaltante:, P.zza Duchessa Borgia, n. 4-07014 OZIERI - tel. 079/781600- Fax 787229, e.mail:istituto.incremento.ippico@regione.sardegna.it.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO 10.04 Divisione Patrimonio e Contratti Servizio Appalti e Contratti CB/cz

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO 10.04 Divisione Patrimonio e Contratti Servizio Appalti e Contratti CB/cz UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO 10.04 Divisione Patrimonio e Contratti Servizio Appalti e Contratti CB/cz CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA APERTA PER L ASSUNZIONE DI UN MUTUO A TASSO FISSO AD EROGAZIONE

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta PIAZZA MUNICIPIO C.F.81000730853 P.IVA. 01556350856 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (periodo dall 01/01/2011

Dettagli

Casi di inadempimento: 1) mancato pagamento e mancato rispetto degli impegni contrattuali. 2) insolvenza ed altre procedure concorsuali

Casi di inadempimento: 1) mancato pagamento e mancato rispetto degli impegni contrattuali. 2) insolvenza ed altre procedure concorsuali CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DELLA GARA RELATIVA AL SERVIZIO DI FINANZIAMENTO DELLA SOCIETA ART. 1 OGGETTO DEL FINANZIAMENTO La procedura aperta ha per oggetto il finanziamento degli investimenti da effettuare

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (PERIODO 01.01.2011/31.12.2015) IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (PERIODO 01.01.2011/31.12.2015) IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO COMUNE DI PEDIVIGLIANO (CS) Piazza F.T. Sarsale, 4 C.A.P. 87050 (Tel. 0984-966105 Fax 0984-986049) Codice Fiscale: 80003330786 Partita Iva: 00405550781 Internet: www.comune.pedivigliano.cs.it/ BANDO DI

Dettagli

STAZIONE UNICA APPALTANTE

STAZIONE UNICA APPALTANTE STAZIONE UNICA APPALTANTE UNIONE MONTANA COMUNI OLIMPICI VIA LATTEA Piazza Vittorio Amedeo n 1 C.A.P. 10054 Cesana Torinese Tel. 0122/89114 fax 0122897113 PROVINCIA DI TORINO e-mail: info@comune.cesana.to.it

Dettagli

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo e-mail: info@amapspa.it; indirizzo internet: www.amapspa.it;

Dettagli

AREA TECNICA. BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA (ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, del vigente D.Lgs.

AREA TECNICA. BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA (ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, del vigente D.Lgs. BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA (ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, del vigente D.Lgs. 163/2006) Per l appalto dei lavori di Riqualificazione urbanistica delle aree periferiche

Dettagli

Disciplinare di Gara

Disciplinare di Gara Disciplinare di Gara (CIG: 039151720C) Il presente disciplinare stabilisce le modalità di partecipazione alla gara d appalto per l assunzione di mutuo. S.I.A. SRL 1) ENTE AGGIUDICANTE S.I.A. srl SOCIETA

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COD. CIG 0511238EED BANDO DI GARA OGGETTO: gara per l affidamento delle polizze di assicurazione RCA/ARD LIBRO MATRICOLA e INFORTUNI per n 3 anni Periodo 2010/2013.

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI PRATIARCATI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER QUATTRO ANNI DAL 01/04/2016 AL 31/03/2020 - CIG 6568371737

UNIONE DEI COMUNI PRATIARCATI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER QUATTRO ANNI DAL 01/04/2016 AL 31/03/2020 - CIG 6568371737 PROT. N. _1815_ Li, 29/01/2016 BANDO DI GARA PER APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER QUATTRO ANNI DAL 01/04/2016 AL 31/03/2020 - CIG 6568371737 1. AMMINISTRAZIONE

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

TERMINE DI ESECUZIONE:

TERMINE DI ESECUZIONE: C O M U N E D I M O L A D I B A R I Provincia di Bari Settore VIII Lavori Pubblici e Manutenzioni Profilo Committente: www.comune.moladibari.ba.it BANDO DI GARA 1. STAZIONE APPALTANTE: Comune di Mola di

Dettagli

SERVIZIO DI CONCESSIONE DI UN MUTUO CHIROGRAFO PARI AD 5.000.000,00 ALLA VALLE UMBRA SERVIZI S.P.A

SERVIZIO DI CONCESSIONE DI UN MUTUO CHIROGRAFO PARI AD 5.000.000,00 ALLA VALLE UMBRA SERVIZI S.P.A SERVIZIO DI CONCESSIONE DI UN MUTUO CHIROGRAFO PARI AD 5.000.000,00 ALLA VALLE UMBRA SERVIZI S.P.A. GARANTITO DA DELEGAZIONI DI PAGAMENTO SULLE ENTRATE ORDINARIE CAPITOLATO D ONERI Il Direttore Amministrativo

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA LAVORI DI ADEGUAMENTO ANTINCENDIO PADIGLIONI 1 E 2 DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI SONDALO - CODICE C.I.G. 515248906F - CUP F63B12000810003. SEZIONE I: STAZIONE APPALTANTE

Dettagli

CITTA DI MONTEGROTTO TERME

CITTA DI MONTEGROTTO TERME Allegato 2) alla determinazione dei Servizi Sociali n.... del... CITTA DI MONTEGROTTO TERME PROVINCIA DI PADOVA Servizi Sociali BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO RELATIVO ALL APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

Dettagli

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali alberto.vanelli@regione.piemonte.it LETTERA D INVITO: PROCEDURA PER IL SERVIZIO DI FORNITURA E POSA DI NUOVA CALDAIA COMPLETA DI BRUCIATORE,

Dettagli

COMUNE DI VILLANUOVA SUL CLISI C.A.P. 25089 - PROVINCIA DI BRESCIA - TEL. (0365) 31161-2 linee - FAX (0365) 373591

COMUNE DI VILLANUOVA SUL CLISI C.A.P. 25089 - PROVINCIA DI BRESCIA - TEL. (0365) 31161-2 linee - FAX (0365) 373591 COMUNE DI VILLANUOVA SUL CLISI C.A.P. 25089 - PROVINCIA DI BRESCIA - TEL. (0365) 31161-2 linee - FAX (0365) 373591 codice fiscale 00847500170 - partita iva 00581990983 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI ROMA Economato

OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI ROMA Economato GARA DA ESPERIRE MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA (LICITAZIONE PRIVATA) PER L AFFIDAMENTO ANNUALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLA SEDE DELL OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI ROMA SITA IN MONTE PORZIO CATONE (RM) E

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio: offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell art. 83 del decreto

Dettagli

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo SOPRINTENDENZA SPECIALE PER IL PATRIMONIO STORICO ARTISTICO ED ETNOANTROPOLOGICO E PER IL POLO MUSEALE DELLA CITTÀ DI VENEZIA E DEI COMUNI DELLA

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI COMUNE DI MUGNANO DEL CARDINALE (Provincia di Avellino) AMBITO TERRITORIALE A6 ISTITUZIONE SOCIALE BAIANESE VALLO di LAURO Organismo di gestione del Piano di zona sociale L.n. 328/00 Prot. n. 2576 del

Dettagli

SERVIZIO FINANZIARIO BANDO DI GARA, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE

SERVIZIO FINANZIARIO BANDO DI GARA, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE C O M U N E D I D R A P I A (Provincia di Vibo Valentia) Corso Umberto, 89862 DRAPIA, tel. 096367094, fax 096367293, E-mail: ragioneria.drapia@asmepec.it Partita Iva e Codice Fiscale 00298600792 SERVIZIO

Dettagli

Comune di Ordona. Piazza Aldo Moro, n. 1-71040 Ordona (FG) utc@comune.ordona.fg.it --PEC: utc@pec.comune.ordona.fg.it. ooooooooo BANDO DI GARA

Comune di Ordona. Piazza Aldo Moro, n. 1-71040 Ordona (FG) utc@comune.ordona.fg.it --PEC: utc@pec.comune.ordona.fg.it. ooooooooo BANDO DI GARA Comune di Ordona Piazza Aldo Moro, n. 1-71040 Ordona (FG) Tel. 0885/796221 - Fax 0885/796067 P.IVA: 00516330719 - C.F.: 81002190718 utc@comune.ordona.fg.it --PEC: utc@pec.comune.ordona.fg.it ooooooooo

Dettagli

FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DI UN FINANZIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO MEZZI AZIENDALE.

FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DI UN FINANZIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO MEZZI AZIENDALE. Pag. 1 di 6 CAPITOLATO SPECIALE RELATIVO AL SERVIZIO FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DI UN FINANZIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO 1 Pag. 2 di 6 INDICE ART. 1 OGGETTO DEL CONTRATTO --------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA A1993/08-3 DISCIPLINARE DI GARA Allegato B) Alla determina n. del OGGETTO: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato. Art. 1 Procedura semplificata ai sensi degli

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA

CAPITOLATO SPECIALE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA CAPITOLATO SPECIALE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA ART. 1 Oggetto dell appalto Il servizio di tesoreria consiste nel complesso di operazioni legate alla gestione finanziaria dell ente locale

Dettagli

ALL B. COMUNE DI GAETA Provincia di Latina AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE DISCIPLINARE DI GARA

ALL B. COMUNE DI GAETA Provincia di Latina AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI GAETA Provincia di Latina ALL B AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE DISCIPLINARE DI GARA Art. 1 Oggetto e Caratteristiche generali del servizio Oggetto del presente

Dettagli

AVVISO DI RICHIESTA DI MANIFESTAZIONI D INTERESSE

AVVISO DI RICHIESTA DI MANIFESTAZIONI D INTERESSE SISTEMA SOSTA E MOBILITÀ S.P.A. VIA GEN. C. CANEVA, 1/2-33100 UDINE (UD) Codice Fiscale e Partita Iva 01924950304 - PEC ssm@legalmail.it Tel. 0432512820 Fax 0432229493 e-mail ssm@ssm.it Udine, 4 settembre

Dettagli

garantire al Comune di Bastia Umbra, quale quota minima di sua spettanza, un

garantire al Comune di Bastia Umbra, quale quota minima di sua spettanza, un BANDO DI GARA CIG: 0538011CB5 CPV: 79940000 COD: 11 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: I. COMUNE DI BASTIA UMBRA Piazza Cavour 19, 06083 Bastia Umbra (Pg), Italia, Tel. 075-80181/fax 075-8018206,

Dettagli

Regione Molise DIREZIONE GENERALE I Servizio Beni Demaniali e Patrimoniali

Regione Molise DIREZIONE GENERALE I Servizio Beni Demaniali e Patrimoniali BANDO DI GARA APPALTO INTEGRATO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 1) Denominazione e indirizzo ufficiale dell amministrazione aggiudicatrice: Regione Molise Direzione Generale I Via Genova, 11

Dettagli

del d.lgs. 163 del 2006 e s.m.i. recante il Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture.

del d.lgs. 163 del 2006 e s.m.i. recante il Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture. BANDO DI GARA GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEL MUSEO NAZIONALE DELLE ARTI DEL XXI SECOLO - MAXXI CIG 593815615A SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE DENOMINAZIONE,

Dettagli

Bando fornitura mezzi centro trasferenza di Atina BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DI N.1 AUTOMEZZO PER TRASPORTO DEI RIFIUTI

Bando fornitura mezzi centro trasferenza di Atina BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DI N.1 AUTOMEZZO PER TRASPORTO DEI RIFIUTI BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DI N.1 AUTOMEZZO PER TRASPORTO DEI RIFIUTI A. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Società Ambiente Frosinone S.p.A. S.P. Ortella Km. 3 03030 Colfelice (Frosinone) Tel.

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DELLA GARA RELATIVA AL SERVIZIO DI FINANZIAMENTO DEL CONSORZIO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DELLA GARA RELATIVA AL SERVIZIO DI FINANZIAMENTO DEL CONSORZIO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DELLA GARA RELATIVA AL SERVIZIO DI FINANZIAMENTO DEL CONSORZIO ART. 1 OGGETTO DEL FINANZIAMENTO La procedura aperta ha per oggetto il finanziamento delle azioni che il Consorzio

Dettagli

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel.

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. BANDO DI GARA: APPALTO N. 1/2014 CIG 567040563B 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. 02/88463.267 Fax 02/884.66.237 2.

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB PIACENZA Via Chiapponi n. 37 29100 Piacenza Tel. 0523.327114 Fax 0523.332802

AUTOMOBILE CLUB PIACENZA Via Chiapponi n. 37 29100 Piacenza Tel. 0523.327114 Fax 0523.332802 AUTOMOBILE CLUB PIACENZA Via Chiapponi n. 37 29100 Piacenza Tel. 0523.327114 Fax 0523.332802 Bando di gara per l affidamento del Servizio di Tesoreria e/o Cassa dell Ente per il periodo 01/07/2009 30/06/2013

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DEL SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA CIG N. Z4507AAB67 Art.

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DEL SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA CIG N. Z4507AAB67 Art. DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DEL SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA CIG N. Z4507AAB67 Art. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO Il presente disciplinare di gara ha

Dettagli

_l_ sottoscritt nat_ a il, residente a, in Via n, in qualità di, dell azienda con sede a in Via n, C.F. P.IVA Tel. fax e mail ; CHIEDE

_l_ sottoscritt nat_ a il, residente a, in Via n, in qualità di, dell azienda con sede a in Via n, C.F. P.IVA Tel. fax e mail ; CHIEDE Modello A M a r c a da bo l l o da 14,6 2 Al Comune di Cabras P.zza Eleonora, 1 09072 CABRAS OR OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento in concessione della gestione in via sperimentale del Mercato

Dettagli

COMUNE DI SERAVEZZA (Provincia di Lucca)

COMUNE DI SERAVEZZA (Provincia di Lucca) COMUNE DI SERAVEZZA (Provincia di Lucca) DETERMINAZIONE N. 446 DEL 14-04-2010 DEL REGISTRO GENERALE SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Servizio ECONOMATO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Servizio Finanziario Registro

Dettagli

16) CONDIZIONI PARTICOLARI CUI E SOTTOPOSTA L ESECUZIONE DELL APPALTO: Come indicato nel Foglio Condizioni;

16) CONDIZIONI PARTICOLARI CUI E SOTTOPOSTA L ESECUZIONE DELL APPALTO: Come indicato nel Foglio Condizioni; AVVISO DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA SOTTO SOGLIA (allegato XIV D.Lgs. 50/2016) Provvedimento Dirigenziale n. 64 del 19/05/2016 1) STAZIONE APPALTANTE:, Sede legale: Via Grandi n. 45 15033 CASALE MONFERRATO

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d Argento al Valor Civile BANDO DI GARA Per l affidamento, mediante procedura aperta, della fornitura di materiali medicinali ed altri generi alla Farmacia Comunale

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO:

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: REALIZZAZIONE COLLEGAMENTI INTERNET FRA LE SEDI COMUNALI, FRA LE SEDI COMUNALI E SITI ESTERNI OVVERO FRA SITI ESTERNI

Dettagli

10. TERMINE DI VALIDITA DELL OFFERTA: l offerta dei concorrenti deve avere validità per 180 giorni dalla data dell esperimento di gara.

10. TERMINE DI VALIDITA DELL OFFERTA: l offerta dei concorrenti deve avere validità per 180 giorni dalla data dell esperimento di gara. BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: MINISTERO DELLA DIFESA COMMISSARIATO GENERALE PER LE ONORANZE AI CADUTI IN GUERRA Via XX Settembre, 123/A 00187 ROMA Tel. 06 47355165 06 47355119

Dettagli