COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO POLIZIA LOCALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO POLIZIA LOCALE"

Transcript

1 COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO POLIZIA LOCALE ATTO N. 7 del 30/10/2015 Reg. Gen 455 Oggetto: Ospitalità cani randagi. Provvedimenti. REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 455 del 30/10/ Pagina 1 di 5

2 L'anno duemilaquindici, il giorno trenta del mese di ottobre, nel proprio Ufficio PREMESSO che IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO la sig.ra Grossi Rosa, nata ad Andria (BA) il e residente a Corvara (PE) alla C.da Vadarcone n. 2, detiene i seguenti cani randagi catturati sul territorio del Comune di Moscufo dal competente servizio sanitario della AUSL: a. Cane di razza meticcia, data presunta di nascita 01/01/2004, numero di microchip ; b. Cane di razza meticcia, data presunta di nascita 01/01/2003, numero di microchip ; c. Cane di razza meticcia, data presunta di nascita 09/09/2009, numero di microchip , affidato alla Sig.ra Grossi Rosa in data ; che la stessa è titolare di una associazione per la tutela del cane randagio che svolge in molti paesi della provincia di Pescara una importante funzione di prevenzione del randagismo, recupero e cura degli animali abbandonati, stimolo alle adozioni da parte di privati cittadini; inoltre, la sig. Grossi ha realizzato, nel Comune di Manoppello (PE) in località Piano Savino, un asilo per cani randagi denominato Il Rifugio, così come previsto dal Permesso di Costruire n. 101/205 rilasciato dal Dirigente dell'ufficio Tecnico del medesimo Comune in data e dai pareri della competente ASL Dipartimento di Prevenzione Ufficio Igiene Epidemiologica e Sanità Pubblica espressi ai sensi della Legge Regionale 86/99 e Legge Regionale n. 8/04, agli atti di questo Ufficio; tale ricovero costituisce un valido supporto alle attività dei Comuni per il contrasto al randagismo; con nota acquisita al protocollo comunale n in data 29 ottobre 2015 la Sig.ra Grossi, richiedeva un congruo contributo in denaro per l'anno in corso; CONSIDERATO che la legge regionale L.R. n dispone all' art. 5 che I Comuni sono responsabili di tutti i cani e gatti vaganti senza proprietario presenti o, comunque, rinvenuti nel territorio di propria competenza. e al comma 2, lettera d) che individuano le strutture di ricovero deputate alle funzioni di canile rifugio, sul proprio territorio, provvedendo al risanamento dei canili comunali già esistenti e/o alla costruzione di nuovi, in forma singola o REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 455 del 30/10/ Pagina 2 di 5

3 associata con altri Comuni, con la Provincia o con le Comunità Montane, o stipulando convenzioni con proprietari di asili per cani situati nel territorio della Provincia o Provincia contigua, se più vicini VISTO il Bilancio di Previsione Esercizio 2015, approvato con deliberazione C.C. n. approvato con deliberazione C.C. n. 18 del , dichiarata immediatamente eseguibile; RITENUTO opportuno erogare, pertanto, un contributo economico a favore della sig.ra Grossi Rosa nella misura di 1.200,00 per le finalità sopra ricordate; DATO ALTRESÌ ATTO che l'opportunità di un tale contributo risiede sia nell'entità della spesa sostenuta che risulta sensibilmente inferiore rispetto all'affidamento degli animali a strutture operanti nel settore e sia nella qualità e capacità dell'accoglienza, per la costante dedizione della sig.ra Grossi Rosa dimostrata nel corso degli anni. VISTA la Legge Regionale L.R. n ; VISTO il TUEL (D.Lgs 18 agosto 2000, n. 267) VISTO il Decreto del Sindaco n. 11 del 17 luglio 2014 di attribuzione alla sottoscritta delle funzioni di Responsabile del Servizio di Polizia del Comune di Moscufo DETERMINA 1. le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale della presente determinazione; 2. impegnare la somma di 1.200,00 in favore della sig.ra Grossi Rosa sul capitolo n del bilancio di previsione corrente esercizio; 3. di erogare a favore della sig.ra Grossi Rosa un contributo di 1.200,00 per le motivazioni riportate in premessa; 4. di autorizzare l'ufficio Ragioneria all'erogazione del contributo. F.to Il Responsabile del servizio Dott.ssa Ida Di Simone REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 455 del 30/10/ Pagina 3 di 5

4 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 455 del 30/10/ Pagina 4 di 5

5 SERVIZIO FINANZIARIO E CONTABILE Visto di regolarità, attestante la copertura finanziaria, ai sensi dell'art comma del D. Lgs. 267/2000. Moscufo, lì 30/10/2015 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Dott. PARLIONE SONIA REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 455 del 30/10/ Pagina 5 di 5

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO ATTO N. 69 del 18/10/2013 Reg. Gen 404 Oggetto: NUOVO TESTO UNICO SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE C.C. n. 09 del 20/09/2011 OGGETTO: Approvazione dello schema di convenzione regolante i rapporti tra il Comune di Cremona e il Comune di Cappella Cantone che intende avvalersi per i prossimi 10 anni, a

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE ORIGINALE numero 138 del 01-08-2012 OGGETTO: PROGETTO "ADOTTA UN CANE" - PROVVEDIMENTI. L'anno duemiladodici addì uno del mese

Dettagli

Determina Ambiente e protezione civile/0000066 del 11/12/2013

Determina Ambiente e protezione civile/0000066 del 11/12/2013 Comune di Novara Determina Ambiente e protezione civile/0000066 del 11/12/2013 Area / Servizio Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proponente

Dettagli

C O M U N E D I I T R I

C O M U N E D I I T R I C O M U N E D I I T R I Provincia di Latina Deliberazione Copia della Giunta Comunale N. 104 del 24.09.2013 OGGETTO: ADOTTA UN CANE -APPROVAZIONE LINEE GUIDA L'anno duemilatredici il giorno ventiquattro

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 105 DATA 10.12.2013 OGGETTO: Adozione dei cani randagi accalappiati nel Comune

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Lavori Pubblici Mobilità Urbana e Ambiente DIRETTORE PAGLIARINI ing. MARCO Numero di registro Data dell'atto 1579 21/10/2015 Oggetto : Approvazione per l'anno

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 575 IN DATA 10/11/2008 PROTOCOLLO N 0055581 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 13/11/2008 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

Visto che alla presente spesa è stato attribuito il seguente codice CIG: Z220668D5F;

Visto che alla presente spesa è stato attribuito il seguente codice CIG: Z220668D5F; COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 796 DEL 05-12-2012 - SETTORE PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO, OPERE E STRUTTURE PUBBLICHE, VIABILITA' E

Dettagli

Deliberazione del Commissario Straordinario

Deliberazione del Commissario Straordinario Comune di Gemmano PROVINCIA DI RIMINI PIAZZA ROMA N. 1-47855 GEMMANO (RN) TEL. 0541 85.40.60 / 85.40.80 FAX 0541 85.40.12 C.F. 82005670409 - P.IVA 01188110405 www.comune.gemmano.rn.it Deliberazione del

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL COMANDANTE N. 36 DEL 31/01/2015 CONVENZIONE PER IL CONTROLLO DELLA POPOLAZIONE FELINA CON L'ASSOCIAZIONE K LORENZ DEL CANILE INTERCOMUNALE DI

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali SERVIZIO DI CUSTODIA E MANTENIMENTO DI CANI RANDAGI IN CANILE RIFUGIO ANNO 2015. PROVVEDIMENTI

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale ARCONATE COMUNE D EUROPA Provincia di Milano numero delib. data G.C. 30 30/04/2012 ORIGINALE OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI ARCONATE E L ASSOCIAZIONE PROTEZIONE ANIMALI DI LEGNANO ONLUS

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 06 O G G E T T O APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE CON L ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO SAN FRANCESCO DI

Dettagli

Comune di Gissi Provincia di Chieti

Comune di Gissi Provincia di Chieti Comune di Gissi Provincia di Chieti AVVISO PUBBLICO CAMPAGNA PER L ADOZIONE DEI CANI ABBANDONATI ANNO 2014 ADOTTA UN AMICO A QUATTRO ZAMPE! Premesso: che presso il canile Abruzzo Servizi S.r.l. servizio

Dettagli

Città di Manfredonia Deliberazione di G.C. n. 415 del 03/10/2008 DIRIGENTE DEL 4 SETTORE POLIZIA LOCALE E AMMINISTRATIVA

Città di Manfredonia Deliberazione di G.C. n. 415 del 03/10/2008 DIRIGENTE DEL 4 SETTORE POLIZIA LOCALE E AMMINISTRATIVA Città di Manfredonia Deliberazione di G.C. n. 415 del 03/10/2008 DIRIGENTE DEL 4 SETTORE POLIZIA LOCALE E AMMINISTRATIVA Il Dirigente sottoscritto, in qualità di Dirigente del 4 Settore Polizia Locale

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 169 / Reg. Generale N. 1 57 /Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA DI

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. ATTO N. 166 del 13/12/2013.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. ATTO N. 166 del 13/12/2013. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO ATTO N. 166 del 13/12/2013 Reg. Gen 504 Oggetto: Copertura assicurativa RCA più incendio e furto

Dettagli

Comune di Giano dell Umbria

Comune di Giano dell Umbria Comune di Giano dell Umbria Provincia di Perugia REGOLAMENTO COMUNALE PER L AFFIDAMENTO DI CANI RANDAGI (Approvato con deliberazione consiliare n. 13 del 15.03.2011) (Modificato con deliberazione consiliare

Dettagli

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 318

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 318 COPIA CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 318 OGGETTO: Accordo di collaborazione con l associazione Gli Amici di Wolf nella gestione di attività di

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2942 DEL 25/10/2013 VI Settore - Politiche del Lavoro, Formazione Professionale, Pubblica Istruzione e I.T.A. (Provincia BAT) N. 721 Reg.

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 118 in data 07/12/2011 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemilaundici, addì sette del mese di dicembre nella Residenza

Dettagli

CONSIDERATO che la realizzazione di tali strutture comporta costi notevoli, e la relativa gestione si presenta assai gravosa;

CONSIDERATO che la realizzazione di tali strutture comporta costi notevoli, e la relativa gestione si presenta assai gravosa; Oggetto: Approvazione schema di convenzione con l Associazione di Volontariato onlus San Francesco di Villafontana (VR) per il ricovero, la custodia ed il mantenimento dei cani randagi catturati nel territorio

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Vigilanza Proposta DT1SV-66-2014 del 24/11/2014 DETERMINAZIONE N. 1087 DEL 26/11/2014 OGGETTO: Determinazione di indizione di gara relativa al servizio di ricovero,

Dettagli

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 58 ORIGINALE DATA 28/06/2013 OGGETTO: DETERMINA DI AFFIDAMENTO DIRETTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ACCALAPPIAMENTO, MANTENIMENTO E CUSTODIA DEI

Dettagli

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 37 OGGETTO: CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI EUPILIO E L'ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO "GLI AMICI DEL RANDAGIO ONLUS"

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. ATTO N. 10 del 20/02/2015

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. ATTO N. 10 del 20/02/2015 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 55 del 20/02/2015 - Pagina 1 di 6 COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO ATTO N. 10 del 20/02/2015

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 104 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONFERMA PROSECUZIONE DEI SERVIZI DI GESTIONE DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO PROVINCIALE

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO ATTO N. 90 del 28/11/2014 Reg. Gen 487 Oggetto: Servizio di manutenzione servoscala

Dettagli

COMUNE DI SANT ELENA SANNITA

COMUNE DI SANT ELENA SANNITA COMUNE DI SANT ELENA SANNITA (Provincia di Isernia) C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.25 DEL 14-03-2013 Oggetto: SERVIZIO DI CUSTODIA E MANTENIMENTO CANI RANDAGI. DETERMINAZIONI.

Dettagli

CITTA` DI GRAVINA IN PUGLIA PROVINCIA DI BARI COPIA

CITTA` DI GRAVINA IN PUGLIA PROVINCIA DI BARI COPIA N 33 del Registro CITTA` DI GRAVINA IN PUGLIA PROVINCIA DI BARI COPIA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Affidamento gestione canile sanitario. - Atto d`indirizzo -

Dettagli

COMUNE DI MOGORO PROVINCIA DI ORISTANO

COMUNE DI MOGORO PROVINCIA DI ORISTANO COMUNE DI MOGORO PROVINCIA DI ORISTANO CRITERI PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO REGALA UNA CASA A UN AMICO A 4 ZAMPE Approvato con deliberazione della G.C. n. 32 del 05.04.2016 1/5 Art.1 - Finalità La

Dettagli

COMUNE DI BUTI PROVINCIA DI PISA. Determinazione del Responsabile del Settore

COMUNE DI BUTI PROVINCIA DI PISA. Determinazione del Responsabile del Settore COPIA COMUNE DI BUTI PROVINCIA DI PISA Determinazione del Responsabile del Settore Atto n 104 del _09/04/2010 Oggetto: PRESTAZIONE DI SERVIZI - S.I.C. - RINNOVO CONTRATTO DI ASSISTENZA SOFTWARE CONTRAVVENZIONI

Dettagli

COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO. Determinazione

COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO. Determinazione COPIA Determinazione n 179 in data 19/12/2013 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Area Assetto del Territorio Determinazione Oggetto: POSIZIONAMENTO DI UNA GRIGLIA CARRABILE IN VIA DEI PRATI E

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. 17 del 20/03/2014.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. 17 del 20/03/2014. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO ATTO N. 17 del 20/03/2014 Reg. Gen 103 Oggetto: Servizio di manutenzione servoscala

Dettagli

C I T T A D I M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI SPORTELLO UNICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

C I T T A D I M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI SPORTELLO UNICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE C I T T A D I M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI SPORTELLO UNICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: Approvazione protocollo d intesa con la Lega Nazionale per la Difesa del Cane per partecipazione bando

Dettagli

COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Provincia di Cuneo

COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Provincia di Cuneo COPIA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO VIGILANZA N. 5 del 18/04/2011 Il Responsabile del Servizio: Francesco GALLUCCIO OGGETTO : ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO

Dettagli

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento COMUNE DI APICE Provincia di Benevento Piazza della Ricostruzione,1 82021 Apice (BN) Tel.: 0824 92 17 11 Fax: 0824 92 17 42 Sito web: www.comune.apice.bn.it E-mail: info@comune.apice.bn.it originale DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI OLLOLAI PROVINCIA DI NUORO

COMUNE DI OLLOLAI PROVINCIA DI NUORO Il presente viene letto, approvato e sottoscritto. IL SEGRETARIO F.to DOTT. STEFANO SCHIRMENTI IL SINDACO F.to MARCO WALTER COLUMBU COMUNE DI OLLOLAI PROVINCIA DI NUORO Copia Conforme DELIBERAZIONE DELLA

Dettagli

L'anno duemilatredici il giorno 21 del mese di gennaio in Manfredonia e nel Palazzo di Citta';

L'anno duemilatredici il giorno 21 del mese di gennaio in Manfredonia e nel Palazzo di Citta'; Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore Polizia Locale e Protezione Civile DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 17 DEL 21/01/2013 OGGETTO: LIQUIDAZIONE SALDO FATTURE IN FAVORE DELL E.N.P.A. SEDE

Dettagli

COMUNE DI ZIANO DI FIEMME TRENTO

COMUNE DI ZIANO DI FIEMME TRENTO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ZIANO DI FIEMME TRENTO C O P I A Affissa all'albo Pretorio il 11/03/2015 EROGAZIONE CONTRIBUTO ALL'A.P.T. FIEMME SCARL A SOSTEGNO DELL'INIZIATIVA DENOMINATA

Dettagli

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO Provincia di Modena Deliberazione della Giunta Comunale N. 67 del 11/06/2012 OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO ONEROSO A FAVORE DELL ASSOCIAZIONE ARCA DI NOE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. ATTO N. 109 del 27/10/2014

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. ATTO N. 109 del 27/10/2014 COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO ATTO N. 109 del 27/10/2014 Reg. Gen 420 Oggetto: Affidamento mediante cottimo fiduciario del servizio

Dettagli

COMUNE DI PREDAIA. (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 72 DELLA GIUNTA COMUNALE. Alla trattazione in oggetto sono presenti i Signori:

COMUNE DI PREDAIA. (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 72 DELLA GIUNTA COMUNALE. Alla trattazione in oggetto sono presenti i Signori: COPIA COMUNE DI PREDAIA (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 72 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Corsi di lingua inglese rivolto ai bambini della scuola primaria e ai ragazzi frequentanti la

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA. Disposizioni sul servizio di trasporto alunni della SCUOLA MATERNA e dell OBBLIGO affidato

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA. Disposizioni sul servizio di trasporto alunni della SCUOLA MATERNA e dell OBBLIGO affidato Comune di Sestino Provincia di Arezzo DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA Atto N. 55 del Registro Generale Comunale in data 12 SETTEMBRE 2015 Oggetto: Disposizioni sul servizio di trasporto alunni

Dettagli

Città di Troia Provincia di Foggia

Città di Troia Provincia di Foggia Città di Troia Provincia di Foggia REGOLAMENTO PER L'ADOZIONE DI CANI RANDAGI RINVENUTI SUL TERRITORIO COMUNALE ART. 1 (OGGETTO E FINALITÀ) Il presente regolamento disciplina l'adozione da parte di privati

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE COSENTINO

COMUNE DI CASTIGLIONE COSENTINO COMUNE DI CASTIGLIONE COSENTINO Prov. di Cosenza Codice fiscale 00391420783 telef. 0984-442007 fax 0984-442185 ORIGINALE Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n. 40 del 11/03/2014 COPIA OGGETTO: Atto di

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 300 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 300 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. 98 del 31/12/2013.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. 98 del 31/12/2013. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO ATTO N. 98 del 31/12/2013 Reg. Gen 558 Oggetto: Servizio di manutenzione servoscala

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 28 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: GESTIONE DEL CANILE COMUNALE DI CASTELL ARQUATO DENOMINATO RIFUGIO

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE RICHIAMATA:

LA GIUNTA COMUNALE RICHIAMATA: Approvazione convenzione cani randagi 2007 2010 RICHIAMATA: LA GIUNTA COMUNALE - la legge n. 281 del 14 agosto 1991 Legge quadro in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo e successive

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 3 - POLITICHE DEL TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Determinazione n 34 del 13/03/2015 OGGETTO: CONVENZIONE CATTURA CURA CUSTODIA E AFFIDAMENTO CANI RANDAGI

Dettagli

Deliberazione originale della Giunta Comunale

Deliberazione originale della Giunta Comunale Deliberazione originale della Giunta Comunale N. 24 del Reg. Data 19 febbraio 2015 OGGETTO : lavoro straordinario per eventi eccezionali L'anno duemilaquindici, il giorno diciannove del mese di febbraio,

Dettagli

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 265 del 27/11/2013 OGGETTO: CONTRIBUTO STRAORDINARIO PER SPESE FUNERARIE. L'anno 2013, il giorno ventisette del mese

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Vigilanza Proposta DT1SV-63-2014 del 30/10/2014 DETERMINAZIONE N. 1037 DEL 07/11/201 OGGETTO: Impegno di spesa per affidamento diretto del servizio di ricovero,

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. RITENUTO di procedere all approvazione della convenzione in argomento;

LA GIUNTA COMUNALE. RITENUTO di procedere all approvazione della convenzione in argomento; N 307 Oggetto: APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA L AZIENDA SANITARIA LOCALE DI SONDRIO E IL COMUNE DI MORBEGNO PER LA PRESTAZIONE DI MEDICO PEDIATRA PRESSO L ASILO NIDO PER IL PERIODO 1.1.2008/31.12.2008. L

Dettagli

ORIGINALE ATTO N. 7 DEL 02.02.2009 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ORIGINALE ATTO N. 7 DEL 02.02.2009 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CHIANNI PROVINCIA DI PISA ORIGINALE ORIGINALE ATTO N. 7 DEL 02.02.2009 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONVENZIONE CON L'ASSOCIAZIONE AMICI DEL CANE PER L'AFFIDAMENTO IN CUSTODIA

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 1150 DEL 21/08/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. 65963 DEL 25/08/2014 CLASSIFICAZIONE: OPERE PUBBLICHE INCARICATO ALLA REDAZIONE: PAOLA SCARSO RESPONSABILE DEL SERVIZIO:

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 3/72 DEL 27/03/2014 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 227/2014 SETTORE SICUREZZA E MANUTENZIONE UFFICI

DETERMINAZIONE N. 3/72 DEL 27/03/2014 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 227/2014 SETTORE SICUREZZA E MANUTENZIONE UFFICI DETERMINAZIONE N. 3/72 DEL 27/03/2014 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 227/2014 SETTORE SICUREZZA E MANUTENZIONE UFFICI OGGETTO: VERIFICHE BIENNALI IMPIANTI ASCENSORI ED AFFINI PER IL BIENNIO 2014/2015.

Dettagli

COMUNE DI SINAGRA PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI SINAGRA PROVINCIA DI MESSINA PROVINCIA DI MESSINA N. 31 del Reg. Del 04.08.2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA VIGILANZA E POLIZIA LOCALE - UFFICIO CONTENZIOSO OGGETTO RICORSO AL TAR DI CATANIA PROPOSTO DALLA DITTA PIAZZA

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O M U N E D I A L A (Provincia di Trento) N. 238 Registro delibere Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Assunzione impegnativa ricovero Cavagna Pia presso APSP Opera Romani di Nomi

Dettagli

C O M U N E D I S A L T A R A REGOLAMENTO

C O M U N E D I S A L T A R A REGOLAMENTO C O M U N E D I S A L T A R A PROVINCIA DI PESARO E URBINO REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L AFFIDAMENTO DI CANI RANDAGI Approvato con delibera C.C. n. 9/2010 INDICE Art. 1 - Finalità

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 54 DEL 16.03.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI TERNO D'ISOLA E L'ASSOCIAZIONE

Dettagli

Comune di Torre Boldone

Comune di Torre Boldone Comune di Torre Boldone Numero 68 Data 04-05-2015 Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: DETERMINAZIONE CONTRIBUTO INSERIMENTO MINORE IN STRUTTURA D'ACCOGLIENZA Copia L anno duemilaquindici addì quattro

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. ATTO N. 170 del 17/12/2013.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. ATTO N. 170 del 17/12/2013. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO ATTO N. 170 del 17/12/2013 Reg. Gen 520 Oggetto: Rimborso alla società Agricola Allevamenti Francesco

Dettagli

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen.

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen. COMUNE DI ERULA Provincia di Sassari C O P I A N. Gen. 551 Data: 12/09/2014 RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO OGGETTO: Bonus neonato. Contributo anni 2012, 2013, 2014. L anno duemilaquattordici,

Dettagli

COMUNE DI BAREGGIO Provincia di Milano

COMUNE DI BAREGGIO Provincia di Milano COMUNE DI BAREGGIO Provincia di Milano Determinazione Numero Data Data esecutività SETTORE FAMIGLIA E SOLIDARIETA' SOCIALE 54 29/04/2013 03/05/2013 Oggetto: DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA PER MINORE

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO VERBALE DI COPIA DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 39 del 30/12/2010 (CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) ======================================================================

Dettagli

COMUNE DI TERRALBA PROVINCIA DI ORISTANO CONVENZIONE. tra il Comune di Terralba con sede in via Baccelli n.1 C.F. N. 00063150957

COMUNE DI TERRALBA PROVINCIA DI ORISTANO CONVENZIONE. tra il Comune di Terralba con sede in via Baccelli n.1 C.F. N. 00063150957 COMUNE DI TERRALBA PROVINCIA DI ORISTANO CONVENZIONE tra il Comune di Terralba con sede in via Baccelli n.1 C.F. N. 00063150957 nella persona del Dr. Stefano Dessani, funzionario responsabile del IV Servizio

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/02/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/02/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Politiche Sociali Locci Lucia DETERMINAZIONE N. in data 245 07/02/2013 OGGETTO: Leggi regionali n. 11/1985 e n. 43/1993 - Erogazione delle provvidenze economiche

Dettagli

C O M U N E D I S A N T A N G E L O R O M A N O Provincia di Roma DELIBERAZIONE ORIGINALE DEL CONSIGLIO COMUNALE Atto N.

C O M U N E D I S A N T A N G E L O R O M A N O Provincia di Roma DELIBERAZIONE ORIGINALE DEL CONSIGLIO COMUNALE Atto N. C O M U N E D I S A N T A N G E L O R O M A N O Provincia di Roma DELIBERAZIONE ORIGINALE DEL CONSIGLIO COMUNALE Atto N.15 del 2/3/2006 OGGETTO: APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER L ADOZIONE DI CANI OSPITI DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 937 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 61 DEL 30/09/2014 OGGETTO: ART.5 DEL REGOLAMENTO COMUNALE- LIQUIDAZIONE FATTURA IN FAVORE DELL'AGENZIA

Dettagli

COMUNE DI SANT'AGOSTINO Provincia di Ferrara

COMUNE DI SANT'AGOSTINO Provincia di Ferrara COMUNE DI SANT'AGOSTINO Provincia di Ferrara C O P I A Delibera n. 136 in data 04/12/2014 V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 655 DEL 26-09-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Progetto 'Cityshow'. Erogazione contributi economici

Dettagli

CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE I - SERVIZI ALLA PERSONA

CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE I - SERVIZI ALLA PERSONA CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA COPIA SEGRETERIA GENERALE Registro Generale delle Determinazioni N. 102 del 27/01/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE I - SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO

Dettagli

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 7 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 7 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 7 in data 18/01/2012 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER LE FAMIGLIE DI NUOVI

Dettagli

P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 109

P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 109 Estratto web C O M U N E D I C A V A G N O L O P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 109 OGGETTO: APPROVAZIONE BOZZA DI

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** Pubblicata sul sito istituzionale il 19/12/2014 - N.1613 del Reg. COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 157 del Reg. del 18/12/2014 OGGETTO:

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 123 DEL 28/10/2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 123 DEL 28/10/2014 COPIA COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 123 DEL 28/10/2014 Oggetto: RICONOSCIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE FIERISTICA FESTA DELLA ZUCCA - EDIZIONE 2014

Dettagli

COMUNE ORISTANO COMUNI DE ARISTANIS DISCIPLINARE PER L ADOZIONE DEI CANI

COMUNE ORISTANO COMUNI DE ARISTANIS DISCIPLINARE PER L ADOZIONE DEI CANI COMUNE ORISTANO COMUNI DE ARISTANIS DISCIPLINARE PER L ADOZIONE DEI CANI Approvato con Deliberazione G.C. n. 34 del 25.03.2015 INDICE - PREMESSA ART. 1 - OGGETTO ART. 2 - MODALITA DI ADESIONE ART. 3 -

Dettagli

COMUNE DI VALLIO TERME

COMUNE DI VALLIO TERME COMUNE DI VALLIO TERME CODICE ENTE : 10444 DELIBERAZIONE N. 141 DEL 28/12/2009 ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 141 DEL 28/12/2009 L anno DUEMILANOVE addì VENTOTTO del

Dettagli

C I T T A DI M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 178 del 25/07/2014 O G G E T T O

C I T T A DI M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 178 del 25/07/2014 O G G E T T O C I T T A DI M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 178 del 25/07/2014 O G G E T T O Parziale modifica ed integrazione della delibera di Giunta Comunale n. 101 del

Dettagli

COMUNE DI PALMARIGGI Provincia di Lecce REGOLAMENTO COMUNALE PER L ADOZIONE DI CANI RANDAGI RITROVATI SUL TERRITORIO COMUNALE

COMUNE DI PALMARIGGI Provincia di Lecce REGOLAMENTO COMUNALE PER L ADOZIONE DI CANI RANDAGI RITROVATI SUL TERRITORIO COMUNALE COMUNE DI PALMARIGGI Provincia di Lecce REGOLAMENTO COMUNALE PER L ADOZIONE DI CANI RANDAGI RITROVATI SUL TERRITORIO COMUNALE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 31 del 29.12.2015 1 INDICE

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE COPIA DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI PRESICCE COPIA DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE Prot. Data COPIA DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Atto n. 47 Del 01/10/2014 Oggetto: Prevenzione e lotta al randagismo. Protocollo d'intesa

Dettagli

COMUNE DI SEMIANA (Provincia di Pavia)

COMUNE DI SEMIANA (Provincia di Pavia) COMUNE DI SEMIANA (Provincia di Pavia) CODICE ENTE: 11285 n.reg.delib. 16 n.reg.pubbl. 34 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L anno duemilaquattordici addì 03 del mese di aprile alle ore 20.45 convocata

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 678 DEL 28/11/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO: Erogazione contributo di euro 5.000,00=

Dettagli

CITTA DI BELGIOIOSO Provincia di PAVIA

CITTA DI BELGIOIOSO Provincia di PAVIA Copia CITTA DI BELGIOIOSO Provincia di PAVIA DETERMINAZIONE N. 246 del 21/10/2015 UFFICIO: Segreteria Oggetto: TELEFONIA FASTWEB ANNO 2015 CITTÀ DI BELGIOIOSO Provincia di Pavia N.RO GENERALE 246 Settore

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI TRAPANI COMUNE DI ALCAMO LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI TRAPANI BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI A FONDO PERDUTO PER L ADOZIONE DI CANI RANDAGI OSPITATI PRESSO IL CANILE RIFUGIO MISTER DOG S.R.L.

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 22 del 12.06.2015 OGGETTO: Approvazione schema generale di convenzione affidamento servizio prima accoglienza

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO ATTO N. 62 del 23/05/2013 Reg. Gen 205 Oggetto: Servizio di copertura assicurativa RCT/O Responsabilità

Dettagli

Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 35 del 05.06.2013

Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 35 del 05.06.2013 COMUNE DI PALO DEL COLLE Provincia di Bari REGOLAMENTO PER L ADOZIONE DEI CANI RANDAGI RICOVERATI NEL CANILE RIFUGIO CONVENZIONATO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 35 del 05.06.2013

Dettagli

COMUNE DI ORIO AL SERIO PROVINCIA DI BERGAMO Via Locatelli, 20 24050 Orio al Serio

COMUNE DI ORIO AL SERIO PROVINCIA DI BERGAMO Via Locatelli, 20 24050 Orio al Serio DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 10 del 25/01/2013 OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTO NUOVI NATI O MINORI ADOTTATI ANNO 2013: ATTO DI INDIRIZZO. L'anno duemilatredici, addì venticinque del mese

Dettagli

COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 008 DEL 26/01/2016 OGGETTO: Finanziamenti progetti in materia di sicurezza urbana anno 2016 in riferimento

Dettagli

CITTÀ DI AGROPOLI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. copia n 213 del 05.06.2015 CANILE : ATTO DI INDIRIZZO.

CITTÀ DI AGROPOLI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. copia n 213 del 05.06.2015 CANILE : ATTO DI INDIRIZZO. CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 213 del 05.06.2015 OGGETTO : CANILE : ATTO DI INDIRIZZO. L anno duemilaquindici il giorno CINQUE del mese di GIUGNO

Dettagli

CONSORZIO COSTRUZIONE E GESTIONE CANILE CO.GE.CA

CONSORZIO COSTRUZIONE E GESTIONE CANILE CO.GE.CA CONSORZIO COSTRUZIONE E GESTIONE CANILE CO.GE.CA COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 06 del 05/04/2013 OGGETTO RINNOVO CONVENZIONE CON L ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO A.NI.T.A.

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 234 del 27.11.2014 OGGETTO: RINNOVO CONVENZIONE FRA COMUNE DI LECCO, ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI (ENPA), ED ASL DI LECCO PER L ATTUAZIONE DI UN PROGRAMMA

Dettagli

ESTRATTO DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.. Reg. Pubbl. Pubblicato all Albo Pretorio dal././.... dal././.... Robbiate, lì././.... IL MESSO COMUNALE... ESTRATTO DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 70 del 08-06-2015 Oggetto: DESTINAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE G.C. N. 57

DELIBERAZIONE G.C. N. 57 DELIBERAZIONE G.C. N. 57 COMUNE DI CAMUGNANO (Provincia di Bologna) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A Oggetto: SOSPENSIONE ASSEGNAZIONE BONUS BEBE' ANNO 2015 - ATTO DI INDIRIZZO

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 103 Del 06-11-2013 Oggetto: Iscrizione all'anagrafe canina - Provvedimenti L'anno duemilatredici il giorno sei

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 431 DEL 27/03/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. CLASSIFICAZIONE: INCARICATO ALLA REDAZIONE: PRETTO ALESSANDRA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: PRETTO ALESSANDRA DA INSERIRE

Dettagli