6) Documenti allegati Sono allegati al presente bando: il fac-simile della domanda di partecipazione.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "6) Documenti allegati Sono allegati al presente bando: il fac-simile della domanda di partecipazione."

Transcript

1 AVVISO PUBBLICO PROGETTO MESTIERI E LAVORO PER N. 12 TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO/INSERIMENTO, A FAVORE DI GIOVANI TRA I 16 E I 29 ANNI AI SENSI DELLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE N /2014 DEL 29 LUGLIO Art. 1) Obiettivo Il Comune di Collegno in collaborazione con La Provincia di Torino, il Centro per l Impiego di Rivoli, il Patto Territoriale e i comuni di Rivoli, Grugliasco, Rosta e Villarbasse, promuove il progetto Mestieri e Lavoro, al fine di avvicinare i giovani al lavoro con particolare attenzione alle arti e mestieri della tradizione culturale locale. Art. 2) Beneficiari e requisiti di ammissione I beneficiari del progetto Mestieri e Lavoro, sono n. 12 giovani inoccupati/disoccupati di età compresa tra i 16 e i 29 anni, in possesso dei seguenti requisiti: di avere al momento della presentazione della domanda 16 anni compiuti e non più di 29 anni; di essere residente nel Comune di Collegno; di avere un indicatore di Situazione Economica Equivalente (ISEE), in corso di validità, uguale o inferiore a euro; di essere iscritti presso il Centro per l'impiego di Rivoli; di aver adempiuto all obbligo scolastico o al massimo di essere in possesso di una qualifica professionale triennale 1 ; di non percepire ammortizzatori sociali (ASPI, mobilità); di non aver partecipato, dal 01/01/2013, ad altri progetti promossi della pubblica amministrazione con percezione di reddito/indennità (Pr.Ati.Co, progetti di borsa lavoro, ecc.). Art. 3) Attività Il progetto prevede l attivazione di n. 12 Tirocini Formativi e di Orientamento/inserimento con le seguenti modalità: tirocini formativi e di orientamento della durata di tre mesi, presso aziende private individuate dal Centro per l impiego di Rivoli in collaborazione con il Patto Territoriale e il Comune di Collegno; percorso di attività di sostegno nella ricerca del lavoro a cura del Centro per l Impiego di Rivoli nell ambito del programma Lunedì giovani ; rientri in aula durante il tirocinio per completare le attività previste dal programma Lunedì giovani ; borsa lavoro mensile di 600,00 oneri compresi; l indennità economica di cui sopra verrà erogata a condizione che i beneficiari firmino un patto di adesione alle attività e partecipino attivamente ad esse. Il mancato rispetto del patto di adesione determinerà l esclusione dal progetto e la revoca della borsa lavoro; 1 E motivo di esclusione la frequenza di percorsi formativi all atto della presentazione della domanda. 1

2 l importo della borsa lavoro è calcolato in proporzione ai giorni di effettiva presenza in azienda come meglio stabilito nel progetto formativo di ogni singolo tirocinio; i tirocinanti saranno coperti da un assicurazione per la responsabilità civile verso terzi e dall assicurazione INAIL a carico delle aziende ospitanti. Art. 4) Modalità di selezione Il Comune di Collegno procederà ad avviare i tirocini in base all ordine cronologico di arrivo delle domande al protocollo, previo controllo dei requisiti e fino ad esaurimento dei 12 posti disponibili. L Ufficio Sviluppo economico procederà ad escludere le domande non conformi ai criteri sopra elencati L elenco dei candidati avviati sarà pubblicato all albo pretorio informatico e sul sito internet del Comune di Collegno, alla sezione albo pretorio - altri bandi. Art. 5) Domande di partecipazione Le domande di partecipazione dovranno pervenire mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, o consegna diretta al protocollo del Comune di Collegno, sempre in busta chiusa, entro le ore 10,00 di venerdì 31 ottobre Non fa fede il timbro postale. Le domande dovranno essere indirizzate all Ufficio Sviluppo Economico del Comune di Collegno, P.zza del Municipio, n. 1, e sulla busta dovrà essere riportata la dicitura, domanda di partecipazione al progetto Mestieri e Lavoro. La domanda di partecipazione deve essere compilata utilizzando la modulistica allegata al presente bando. La domanda deve essere firmata in calce dal candidato pena l esclusione. 6) Documenti allegati Sono allegati al presente bando: il fac-simile della domanda di partecipazione. 7) Disposizioni finali Il procedimento avviato con il presente bando, ai sensi dell art. 2 della legge 7 agosto 1990, n. 241, dovrà prevedibilmente concludersi entro 90 giorni decorrenti dalla data di ricevimento della comunicazione del Centro per l impiego inerente l individuazione delle aziende disposte agli inserimenti degli aspiranti tirocinanti. Per qualsiasi informazione, nonché per la visione degli atti, rivolgersi all'ufficio Sviluppo Economico (Tel.011/ ). Ai sensi dell art. 5 della Legge 7 agosto 1990, n. 241, e s.m.i., il Responsabile del presente procedimento è il Dott. Kamal Chaifouroosh Mamagany, Funzionario Responsabile della sezione Qualità della vita. Il bando comprensivo dello schema di domanda è altresì disponibile sul sito internet del Comune di Collegno: alla sezione albo pretorio - altri bandi. L Amministrazione non è responsabile della mancata attivazione dei tirocini, qualora, non ricevesse nei termini previsti dalla normativa vigente ed entro il termine di estinzione del procedimento, la comunicazione inerente l individuazione delle aziende disposte ad ospitare i tirocinanti. Il procedimento oggetto del presente bando si estinguerà d ufficio entro un anno dalla data di pubblicazione, all albo pretorio informatico, dell elenco dei candidati avviati. 2

3 Progetto MESTIERI, LAVORO rivolto a giovani tra i 16 e i 29 anni che sono senza lavoro e non sono inseriti in alcun percorso formativo D.G.P. N DEL 26/11/2013. RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE Il/La sottoscritto/a Nato/a a Prov il e residente a Prov. in via, v.le, p.zza n. civico codice fiscale tel cell. PRESENTA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PROGETTO. Pertanto CONSAPEVOLE delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall'art. 76 del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000 DICHIARA (ai sensi degli art.. 46 e 47 del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000) Di essere Inoccupato/a o Disoccupato/a. Di avere al momento della presentazione della domanda 16 anni compiuti e non più di 29 anni. Di essere residente nel Comune di Collegno. 3

4 Di avere un indicatore di Situazione Economica Equivalente (ISEE), in corso di validità uguale o inferiore a euro. Di essere in cerca di lavoro iscritto presso il Centri per l'impiego di Rivoli. Di aver adempiuto all obbligo scolastico o al massimo di essere in possesso di una qualifica professionale triennale conseguita presso Di non essere percettore di i ammortizzatori sociali (ASPI, Mobilità). Di non aver partecipato, dal 01/01/2013, ad altri progetti promossi della pubblica amministrazione con percezione di reddito/indennità ( Pr.Ati.Co, progetti di borsa lavoro, ecc. ecc). Di essere edotto del fatto che l accettazione della domanda e quindi l ammissione al progetto è subordinata alla verifica dei requisiti di cui sopra, alla capienza del fondo e alla stipula del patto di servizio di voler ricevere il contributo relativo alla borsa lavoro riferita alla partecipazione attiva al progetto di cui sopra a mezzo di bonifico bancario da accreditare presso : Banca Città Filiale N Conto Corrente N Intestato a IBAN Ovvero Di voler ricevere il contributo relativo alla borsa lavoro riferita alla partecipazione al progetto di cui sopra a mezzo di Assegno circolare intestato a in quanto dichiara di non essere in possesso di C/C Bancario o Postale. Dichiara inoltre le seguenti esperienze di lavoro ove presenti Per l anno 2014 Periodo (dal/al) Azienda Mansione 4

5 Inquadramento (contratto) Motivo interruzione Per l anno 2013 Periodo (dal/al) Azienda Mansione Inquadramento (contratto) Motivo interruzione Per l anno 2012 Periodo (dal/al) Azienda Mansione Inquadramento (contratto) Motivo interruzione Allegati: 1. Fotocopia carta d identità; 2. Coordinate IBAN; 3. Curriculum vitae (se disponibile). Data, firma 5

SERVIZI PER IL CITTADINO Bando per disoccupati/e per l'accesso a n. 5 inserimenti lavorativi con borsa lavoro.

SERVIZI PER IL CITTADINO Bando per disoccupati/e per l'accesso a n. 5 inserimenti lavorativi con borsa lavoro. COMUNE DI DI SAVONA 17015 - CELLE LIGURE SERVIZI PER IL CITTADINO Bando per disoccupati/e per l'accesso a n. 5 inserimenti lavorativi con borsa lavoro. Si comunica che è pubblicato sul sito del Comune

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE EX A.S. N. 7 PARTE GIURIDICA ASP DI CATANZARO

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE EX A.S. N. 7 PARTE GIURIDICA ASP DI CATANZARO AVVISO INTERNO E RISERVATO AL PERSONALE AMMINISTRATIVO, DIPENDENTE A TEMPO INDETERMINATO, PER LA COSTITUZIONE DELL UFFICIO GESTIONE DEL CONTENZIOSO DEL LAVORO DELL ASP DI CATANZARO. Art. 1 Generalità In

Dettagli

L'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BERGAMO

L'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BERGAMO AVVISO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L'ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO FINANZIARIO PER LO SVOLGIMENTO DI TIROCINI CURRICULARI (DM 1044/2013) DELLA DURATA MINIMA DI 3 MESI CUI CORRISPONDONO ALMENO

Dettagli

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA IL PRESIDENTE Visto l art. 30 D.Lgs. 165/01 che disciplina il passaggio diretto

Dettagli

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ESPERTO A MMINISTRATIVO - CAT. C - A TEMPO

Dettagli

COMUNE DI SAMARATE Provincia di Varese

COMUNE DI SAMARATE Provincia di Varese COMUNE DI SAMARATE Provincia di Varese BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER MERITO SCOLASTICO AD ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA (classi 4 e 5 ), SECONDARIA PRIMO GRADO E SECONDO GRADO RESIDENTI

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO. approvato con Deliberazione G.P. n del 30/7/2013

PROVINCIA DI TORINO. approvato con Deliberazione G.P. n del 30/7/2013 PROVINCIA DI TORINO BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO ECONOMICO A FAVORE DI STUDENTI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO PER L INCENTIVAZIONE SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE approvato

Dettagli

RIPUBBLICAZIONE CON MODIFICHE E PROROGA DEI TERMINI

RIPUBBLICAZIONE CON MODIFICHE E PROROGA DEI TERMINI AVVISO PER IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE MEDIANTE CESSIONE DEL CONTRATTO DI LAVORO (art.30 del D.Lgs 30/03/2001 n.165) RIPUBBLICAZIONE CON MODIFICHE E PROROGA DEI TERMINI le modifiche sono indicate in MAIUSCOLO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA AREA GESTIONE RISORSE UMANE DDG. n._1428_prot n._36364_all Anno 2015_ Tit. Fasc. L Aquila_22.10.2015_ AVVISO PUBBLICO BANDO PER N. 1 BORSA DI STUDIO/LAVORO PER UNO STAGE

Dettagli

Scadenza: Bando n. 45/2015 Prot. n /15 del

Scadenza: Bando n. 45/2015 Prot. n /15 del Scadenza: 30.12.2015 AVVISO per il conferimento di incarico dirigenziale di durata triennale - area dirigenza medica e veterinaria di Responsabile della S.S. Dipartimentale Pronto Soccorso Asiago all interno

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI CANDIDATI PER L'ATTIVAZIONE DI UN TIROCINIO FORMATIVO RETRIBUITO PRESSO IL COMUNE DI MINUCCIANO

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI CANDIDATI PER L'ATTIVAZIONE DI UN TIROCINIO FORMATIVO RETRIBUITO PRESSO IL COMUNE DI MINUCCIANO AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI CANDIDATI PER L'ATTIVAZIONE DI UN TIROCINIO FORMATIVO RETRIBUITO PRESSO IL COMUNE DI MINUCCIANO IL RESPONSABILE DELL'AREA AMMINISTRATIVA AVVISA che il Comune di Minucciano

Dettagli

IL DIRIGENTE 3^ DIREZIONE rende noto

IL DIRIGENTE 3^ DIREZIONE rende noto AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L AFFIDAMENTO DI N.1 INCARICO PER INDIVIDUAZIONE DI IMPIANTI DI GRANDE INQUINAMENTO LUMINOSO E PRIORITÀ DI BONIFICA DEGLI STESSI LR N. 15/2007, ART. 4, LETTERA

Dettagli

PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI AVVISO PUBBLICO

PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI AVVISO PUBBLICO PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UNA TERNA DI NOMINATIVI DA SOTTOPORRE AL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE DELL INCARICO DI DIRETTORE

Dettagli

IL SEGRETARIO COMUNALE/RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE RENDE NOTO

IL SEGRETARIO COMUNALE/RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE RENDE NOTO COMUNE DI VILLETTA BARREA (AQ) Via B. Virgilio n.29 67030 Villetta Barrea (AQ) Tel. 0864/89134/89160 Fax 0864/89245 info comune.villettabarrea.aq.it comune.villettabarrea.aq pec.comnet-ra.it Prot. n. 1953

Dettagli

Prot. n. 62919/2015 dd. 16/11/2015 SCADENZA: 16 dicembre 2015 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA TRA ENTI DEL COMPARTO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Prot. n. 62919/2015 dd. 16/11/2015 SCADENZA: 16 dicembre 2015 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA TRA ENTI DEL COMPARTO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE AUTONOMA FRIULI - VENEZIA GIULIA Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 2 Bassa Friulana Isontina 34170 GORIZIA - Via Vittorio Veneto 174 STRUTTURA COMPLESSA RISORSE

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE P. VETRI RAGUSA

DIREZIONE DIDATTICA STATALE P. VETRI RAGUSA DIREZIONE DIDATTICA STATALE P. VETRI RAGUSA Via delle Palme, 13 97100 RAGUSA tel./fax 0932/228158 Cod. Mecc.RGEE011005 C.F. 92020890882 e-mail:rgee011005@istruzione.it - pec: rgee011005@pec.istruzione.it

Dettagli

Il Direttore di Direzione Medica Ospedaliera ( Dott. Luigi Rizzo) AZIENDA OSPEDALIERA di Reggio Emilia V.le Umberto 1, Reggio Emilia

Il Direttore di Direzione Medica Ospedaliera ( Dott. Luigi Rizzo) AZIENDA OSPEDALIERA di Reggio Emilia V.le Umberto 1, Reggio Emilia L AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA Istituto in tecnologie avanzate e modelli assistenziali in oncologia ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO bandisce una selezione per la predisposizione

Dettagli

Comune di Montenero di Bisaccia Provincia di Campobasso

Comune di Montenero di Bisaccia Provincia di Campobasso Comune di Montenero di Bisaccia Provincia di Campobasso UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo Prot. n. 6152 AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N.2 BORSE LAVORO NEL SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARIO

Dettagli

ENTRO E NON OLTRE IL GIORNO 16 MAGGIO 2016

ENTRO E NON OLTRE IL GIORNO 16 MAGGIO 2016 SCHEMA DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME CUI VA APPLICATA UNA MARCA DA BOLLO DA 16,00 (NON COMPLETARE QUESTO FAC-SIMILE E TRASCRIVERE ESCLUSIVAMENTE LA PARTE CHE RIGUARDA LA PROPRIA POSIZIONE SENZA RIPORTARE

Dettagli

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA BANDO PER L'EROGAZIONE DI DUE BORSE DI STUDIO A PARZIALE COPERTURA DELLE SPESE DI MOBILITA INTERNAZIONALE DESTINATE A STUDENTI ISCRITTI ALL UNIVERSITA DI GLASGOW,

Dettagli

Azienda ospedaliera Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria. endoregionale/interaziendale, ai sensi dell'art.19 del C.C.N.L.

Azienda ospedaliera Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria. endoregionale/interaziendale, ai sensi dell'art.19 del C.C.N.L. Azienda ospedaliera Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria Avviso pubblico, per titoli e colloquio, di mobilità endoregionale/interaziendale, ai sensi dell'art.19 del C.C.N.L. 20.09.2001,

Dettagli

COMUNE DI MONTECARLO Provincia di Lucca

COMUNE DI MONTECARLO Provincia di Lucca PROT. N. Montecarlo 1 giugno 2015 BANDO ESPLORATIVO DI CANDIDATURA A FAVORE DI PERSONE DISABILI DISOCCUPATE, DI CUI ALLA L. N. 68/1999 PER L'ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI IL TITOLARE DELL AREA AFFARI

Dettagli

Scadenza :

Scadenza : Scadenza : 02.10.2017 AVVISO per il conferimento di incarico dirigenziale di durata triennale - area dirigenza medica e veterinaria di Responsabile della Struttura Semplice Rianimazione all interno della

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA C CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

(Ente di diritto pubblico ai sensi dell art. 114 del D.lgs. n. 267/2000) BIENNIO: 2016-2017

(Ente di diritto pubblico ai sensi dell art. 114 del D.lgs. n. 267/2000) BIENNIO: 2016-2017 PROCEDURA COMPARATIVA PER LA CREAZIONE DI UN ELENCO DI FARMACISTI IN RAPPORTO LIBERO PROFESSIONALE PER PRESTAZIONI DA SVOLGERSI PRESSO LA FARMACIA GESTITA DALL AZIENDA SPECIALE DI SERVIZI DI CASALPUSTERLENGO

Dettagli

Prot. n. Ponte a Egola, 28 novembre 2016 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL RECLUTAMENTO DI UN ESPERTO DI MUSICOTERAPIA IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. Ponte a Egola, 28 novembre 2016 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL RECLUTAMENTO DI UN ESPERTO DI MUSICOTERAPIA IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. Ponte a Egola, 28 novembre 2016 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL RECLUTAMENTO DI UN ESPERTO DI MUSICOTERAPIA IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO l art.14 c.3 del Regolamento in materia di autonomia

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso corso formazione mediatori medici BANDO PER L AMMISSIONE A 30 POSTI AL 1 CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORI MEDICI (18C14) (Anno 2014) L

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso BANDO PER L'AMMISSIONE A 40 POSTI AL "CORSO DI FORMAZIONE SUI PROFILI GIURIDICI, ECONOMICI E MANAGERIALI DELL'AMMINISTRAZIONE DEI BENI SOTTOPOSTI

Dettagli

Prot.n /BC Brescia, 18 agosto 2016 AVVISO DI MOBILITA

Prot.n /BC Brescia, 18 agosto 2016 AVVISO DI MOBILITA Prot.n.0036569/BC Brescia, 18 agosto 2016 AVVISO DI MOBILITA Si rende noto che questa Azienda, in esecuzione del decreto n.622 del 03/08/2016 intende acquisire tramite procedura di mobilità intercompartimentale

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO REGIONE CALABRIA U.O. GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI DIREZIONE DELLA STRUTTURA SEMPLICE DIPARTIMENTALE

Dettagli

REQUISITI DI AMMISSIONE

REQUISITI DI AMMISSIONE BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO FINANZIARIO PER LO SVOLGIMENTO DI TIROCINI CURRICULARI (D.M. 1044/2013) DELLA DURATA MINIMA DI 3 MESI CUI CORRISPONDONO ALMENO 6 CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI

Dettagli

VALUTAZIONE DELLE CANDIDATURE

VALUTAZIONE DELLE CANDIDATURE La domanda di ammissione all avviso indirizzata al Direttore Generale dell Istituto Oncologico Veneto (I.O.V.) I.R.C.C.S., Via Gattamelata 64 35131 PADOVA, redatta su carta semplice e firmata dall interessato,

Dettagli

SCADENZA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 22 APRILE 2016

SCADENZA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 22 APRILE 2016 Regione del Veneto Azienda Ulss 16 di Padova AVVISO INTERNO PER LA MANIFESTAZIONE DI DISPONIBILITA PER L ASSEGNAZIONE PRESSO IL SERVIZIO MORTUARIO OSPEDALIERO DELL ULSS 16 SEDE DI PIOVE DI SACCO OSPEDALE

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA D3 CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

BANDO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI, PER IL PROGETTO AZIONE DONNA

BANDO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI, PER IL PROGETTO AZIONE DONNA Allegato B) alla Determinazione Dirigenziale n. 654 del settembre 2012 BANDO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI, PER IL PROGETTO AZIONE DONNA, DI N. 20 TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO, IN AZIENDA, RIVOLTO

Dettagli

Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna

Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N 4 BUONI del valore di 5.198,12 cadauno rientranti nel Fondo Nazionale per le Politiche sociali A FAVORE DELLE FAMIGLIE

Dettagli

Programma WELFARE TO WORK INVITO A MANIFESTARE INTERESSE RIVOLTO AI COLLABORATORI A PROGETTO

Programma WELFARE TO WORK INVITO A MANIFESTARE INTERESSE RIVOLTO AI COLLABORATORI A PROGETTO Programma WELFARE TO WORK INVITO A MANIFESTARE INTERESSE RIVOLTO AI COLLABORATORI A PROGETTO Premesso che la Provincia di Cuneo, la Regione Piemonte, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e

Dettagli

COMUNE DI RAGUSA SETTORE XI Pianificazione Sviluppo Economico del Territorio

COMUNE DI RAGUSA SETTORE XI Pianificazione Sviluppo Economico del Territorio COMUNE DI RAGUSA SETTORE XI Pianificazione Sviluppo Economico del Territorio ASSESSORATO ALLO SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE PER L OCCUPAZIONE AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA ESTERNA PER LA N. 2 POSTI DI ESPERTO AMMINISTRATIVO CAT. GIURIDICA C1, RISERVA IN VIA ESCLUSIVA ALLE CATEGORIE PROTETTE AI SENSI DELL ART. 18, COMMA 1, L. 68/1999 LA RESPONSABILE

Dettagli

CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE

CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE Sub A) IL DIRIGENTE DEL SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Visti: - la legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i.; - il D. Lgs. 30 aprile 1992, n.

Dettagli

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA, CON CONTRATTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE CATEGORIA C.1. IL DIRIGENTE DELL AREA AFFARI GENERALI GESTIONE RISORSE UMANE Vista

Dettagli

Contenuto dell incarico libero professionale

Contenuto dell incarico libero professionale R E G I O N E T O S C A N A AZIENDA USL 11 EMPOLI VIA DEI CAPPUCCINI, 79 50053 EMPOLI SCADENZA 1 Settembre 2010 AVVISO FINALIZZATO AL CONFERIMENTO DI N.1 INCARICO LIBERO PROFESSIONALE AD UNO PSICOLOGO

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI POSTI DI PERSONALE DI VARIE QUALIFICHE PROFESSIONALI DA ASSEGNARE AL DIPARTIMENTO DI CURE PRIMARIE. Art. 1 Generalità In esecuzione

Dettagli

PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO COLLOCAMENTO PROVINCIALE DISABILI

PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO COLLOCAMENTO PROVINCIALE DISABILI PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO COLLOCAMENTO PROVINCIALE DISABILI Data di Pubblicazione: 15/03/2011 Data Scadenza : 13/04/2011 AVVISO PUBBLICO ATTUAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO

Dettagli

Servizio Personale AVVISO PER ATTIVAZIONE TIROCINIO CON ATTRIBUZIONE DI BORSA LAVORO

Servizio Personale AVVISO PER ATTIVAZIONE TIROCINIO CON ATTRIBUZIONE DI BORSA LAVORO AVVISO PER ATTIVAZIONE TIROCINIO CON ATTRIBUZIONE DI BORSA LAVORO per l'impiego di una unità presso il Settore Ragioneria e Finanze per la durata di tre mesi - (30 ore settimanali) - prorogabili per analogo

Dettagli

COMUNE DI MASSA E COZZILE (PROVINCIA DI PISTOIA)

COMUNE DI MASSA E COZZILE (PROVINCIA DI PISTOIA) COMUNE DI MASSA E COZZILE (PROVINCIA DI PISTOIA) BANDO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO CATEGORIA B3 O ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CATERIA C PRESSO IL SETTORE

Dettagli

(CONCORSO N. 1/2010) Il/La sottoscritto/a... (Cognome, nome) nato/a il... a... prov... CHIEDE

(CONCORSO N. 1/2010) Il/La sottoscritto/a... (Cognome, nome) nato/a il... a... prov... CHIEDE Alla PROVINCIA DI TORINO Servizio Acquisizione e gestione risorse umane, servizi sociali ai dipendenti Via Maria Vittoria, 12 10123 - TORINO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DZ-19 / 262 del 28/03/2011 Codice identificativo

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DZ-19 / 262 del 28/03/2011 Codice identificativo COMUNE DI PISA TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DZ-19 / 262 del 28/03/2011 Codice identificativo 709265 PROPONENTE Sviluppo - SUAP - Att. Prod. - Cultura - Turismo OGGETTO BANDO PER

Dettagli

COMUNE di SALUGGIA. REGIONE PIEMONTE PROVINCIA di VERCELLI

COMUNE di SALUGGIA. REGIONE PIEMONTE PROVINCIA di VERCELLI 2pg Avviso di mobilità esterna ai sensi dell art. 30 del D.lgs. n. 165/2001 e dell art. 49 del D.lgs. 150/2009, per la copertura di n. 1 posto nel profilo professionale di Istruttore Direttivo Area Tecnico

Dettagli

Il/La sottoscritt nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Io sottoscritt, nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n.

Il/La sottoscritt nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Io sottoscritt, nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Al Sig. Sindaco del Comune di SAN QUIRINO OGGETTO: Domanda di ammissione al contributo economico a sostegno delle locazioni a favore di soggetti pubblici o privati che mettono a disposizione alloggi a

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI ABILITAZIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI ABILITAZIONE BOLLO 16,00 Al Dirigente Scolastico dell Istituto Tecnico Geometri "O. Colecchi" DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI ABILITAZIONE Il/la sottoscritto/a.... Nato/a a. il....residente in...... Cap.Prov....Via...n...

Dettagli

Prot. n. 9649/c9 PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA BANDO RECLUTAMENTO ESPERTI

Prot. n. 9649/c9 PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA BANDO RECLUTAMENTO ESPERTI Prot. n. 9649/c9 PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA BANDO RECLUTAMENTO ESPERTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO il Piano dell Offerta Formativa (POF) 2011/2012 Approvato con delibera n. 18 del 03/10/11 del Collegio

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE F.F.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE F.F. AVVISO PER PROCEDURA DI MOBILITA ESTERNA FINALIZZATA ALLA COPERTURA DI N^1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - CAT. C. - PRESSO L AREA AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI, CON

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE PER MEDICO CHIRURGO SPECIALISTA IN PEDIATRIA

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE PER MEDICO CHIRURGO SPECIALISTA IN PEDIATRIA AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE PER MEDICO CHIRURGO SPECIALISTA IN PEDIATRIA - Determinazione del Direttore Generale n. 852 del 31 marzo 2011 ART. 1 NATURA DELL INCARICO

Dettagli

Sapienza Università di Roma. Il Dipartimento di Pediatria e Neuropsichiatria Infantile

Sapienza Università di Roma. Il Dipartimento di Pediatria e Neuropsichiatria Infantile Prot. n. P-508/14 Del 20.10.2014 Avviso pubblico di selezione per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa - consulenza professionale - prestazione occasionale da attivare

Dettagli

L impegno orario richiesto a ciascun sostituto è pari a dodici ore settimanali.

L impegno orario richiesto a ciascun sostituto è pari a dodici ore settimanali. All. sub1) In esecuzione alla deliberazione del Commissario n.419/c06/2011 del 15/06/2011, è indetto: AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA RISERVATO A MEDICI DI MEDICINA GENERALE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI

Dettagli

b) anzianità di servizio, calcolata computando 0,5 punti per mese o frazione superiore a giorni 15 di servizio prestato a tempo indeterminato

b) anzianità di servizio, calcolata computando 0,5 punti per mese o frazione superiore a giorni 15 di servizio prestato a tempo indeterminato Anno XLII - N. 14 Speciale (18.02.2011) Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo Pag. 23 AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 LANCIANO-VASTO-CHIETI VIA MARTIRI LANCIANESI N. 17/19 66100 CHIETI (CH) Avviso di

Dettagli

Provincia di Foggia. Avviso Pubblico per manifestazione d interesse

Provincia di Foggia. Avviso Pubblico per manifestazione d interesse Allegato alla D.D. n 3817 dello 01/12/2010 composto di n. 4 pagine Provincia di Foggia Avviso Pubblico per manifestazione d interesse Finalità Il presente avviso ha lo scopo di costituire un elenco di

Dettagli

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- ****

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30, commi 1 e 2 bis D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO,

Dettagli

ZONA VALDERA Provincia di Pisa

ZONA VALDERA Provincia di Pisa AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI N. 1 POSTO DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO - CAT. B/3 NEL SETTORE COMUNICAZIONE E RELAZIONE CON IL PUBBLICO

Dettagli

AVVERTENZE. Il/La sottoscritto/a (COGNOME E NOME) nato/a a (prov. ) il / / codice fiscale: telefono CHIEDE

AVVERTENZE. Il/La sottoscritto/a (COGNOME E NOME) nato/a a (prov. ) il / / codice fiscale: telefono CHIEDE DOMANDA DI AMMISSIONE AL CANTIERE RELATIVO AL PROGETTO MANUTENZIONE DELLA CITTA BIELLA CITTA VIVIBILE - PER L IMPIEGO DI - N. 1 GEOMETRA o PERITO ELETTROTECNICO -. AVVERTENZE Compilare la domanda utilizzando

Dettagli

Domanda di accesso al II BANDO PUBBLICO - CONTRIBUTO ECONOMICO ANTICRISI

Domanda di accesso al II BANDO PUBBLICO - CONTRIBUTO ECONOMICO ANTICRISI COMUNE DI ALBANO SANT ALESSANDRO Area Servizi Alla Persona Piazza Caduti Patria n.2-24061 ALBANO SANT ALESSANDRO BG - DOMANDA NR. INT. Domanda di accesso al II BANDO PUBBLICO - CONTRIBUTO ECONOMICO ANTICRISI

Dettagli

DOMANDA DI MISURA ATTIVA DI SOSTEGNO AL REDDITO ai sensi dell art. 5 della legge regionale 15/2015 e dell art. 5 del D.P.REG.

DOMANDA DI MISURA ATTIVA DI SOSTEGNO AL REDDITO ai sensi dell art. 5 della legge regionale 15/2015 e dell art. 5 del D.P.REG. ALLEGATO B (riferito all articolo 5) Il/La sottoscritto/a richiedente Data di nascita Codice Fiscale Sesso (M/F) / / Comune di nascita Prov. Stato di nascita Stato di cittadinanza Indirizzo di residenza

Dettagli

COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA

COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA Area I - Servizi Amministrativi e Culturali - Unità Personale - Corso Garibaldi n. 24-37069 Villafranca di Verona Tel. 045/6339160-6339161 fax 045/6339211 e-mail: personale@comune.villafranca.vr.it C.F.

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI SOSTITUZIONE, A TEMPO DETERMINATO, PER MESI SEI, EVENTUALMENTE RINNOVABILI, PER LA DIREZIONE DELLA STRUTTURA COMPLESSA U.O. NEONATOLOGIA

Dettagli

Comune di Villa San Pietro Provincia di Cagliari

Comune di Villa San Pietro Provincia di Cagliari Comune di Villa San Pietro Provincia di Cagliari Piazza San Pietro,6-09010 Villa San Pietro (CA) - Tel.070\90770104 - Fax.070\90.74.19 c.f. 00492250923 www.comune.villasanpietro.ca.it AREA SOCIO-ASSISTENZIALE

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO I Prot. n.236 /C24-U 21/01/2017 Istituto Comprensivo Statale Mazzini-Patini - L Aquila Via Salaria Antica Est- Località Boschetto di Pile Cod. mecc. AQIC844004 c.f. 93073800661 Tel. 0862/22071 www.istitutomazzinipatini.it

Dettagli

Comune di Torre di Mosto Provincia di Venezia

Comune di Torre di Mosto Provincia di Venezia Comune di Torre di Mosto Provincia di Venezia Piazza Indipendenza, 1 c.a.p. 30020 - Tel. 0421/324440 fax 0421/324397 P.I./C.F.: 00617460274 www.torredimosto.it *** AVVISO DI MOBILITA ESTERNA ai sensi dell

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI CALALZO ANNO 2014

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI CALALZO ANNO 2014 Prot. 000 Calalzo di Cadore, BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI CALALZO ANNO 2014 Vista la delibera della giunta comunale n. del, esecutiva Premesso che: Il Comune di Calalzo di Cadore,

Dettagli

Direzione Pianificazione e Sviluppo Organizzativo - Ufficio Progetti Europei AVVISO PUBBLICO TIROCINIO POST LAUREAM PROGETTAZIONE EUROPEA

Direzione Pianificazione e Sviluppo Organizzativo - Ufficio Progetti Europei AVVISO PUBBLICO TIROCINIO POST LAUREAM PROGETTAZIONE EUROPEA Direzione Pianificazione e Sviluppo Organizzativo - Ufficio Progetti Europei AVVISO PUBBLICO TIROCINIO POST LAUREAM PROGETTAZIONE EUROPEA Visti: La deliberazione n. 555 del 18/05/2012 della Regione Liguria

Dettagli

REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO AVVISO PUBBLICO

REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO AVVISO PUBBLICO REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO AVVISO PUBBLICO Per la presentazione delle domande di ammissione alle prove selettive per

Dettagli

Per l'ammissione alla selezione, gli aspiranti devono presentare domanda, redatta in carta semplice, nella quale devono indicare:

Per l'ammissione alla selezione, gli aspiranti devono presentare domanda, redatta in carta semplice, nella quale devono indicare: Avviso pubblico per colloquio e prova pratica per l'assunzione a tempo determinato di n. 1 posto di Collaboratore amministrativo servizio elettorale categoria B3 In esecuzione della deliberazione di G.C.

Dettagli

ciascun soggetto interessato al corso di riqualificazione, è tenuto a far pervenire entro le ore 12,00 del 18 giugno 2014

ciascun soggetto interessato al corso di riqualificazione, è tenuto a far pervenire entro le ore 12,00 del 18 giugno 2014 BANDO RELATIVO AL CORSO DI RIQUALIFICAZIONE PER IL CONFERIMENTO DEL TITOLO DI OPERATORE SOCIO-SANITARIO RISERVATO AL PERSONALE DIPENDENTE DELL AZIENDA OU OSPEDALI RIUNITI DI ANCONA. RIAPERTURA TERMINI

Dettagli

Avviso interno per incarico di Struttura Semplice Dipartimentale RIABILITAZIONE RESPIRATORIA

Avviso interno per incarico di Struttura Semplice Dipartimentale RIABILITAZIONE RESPIRATORIA Avviso interno per incarico di Struttura Semplice Dipartimentale RIABILITAZIONE RESPIRATORIA L Azienda Ospedaliera della Provincia di Lodi intende procedere all assegnazione dell incarico previsto dal

Dettagli

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA. In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 60/P/Reg.Gen. del 01/02/2017 n di prot.

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA. In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 60/P/Reg.Gen. del 01/02/2017 n di prot. ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA N. 1660 di prot. Verona, 02/02/2017 In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 60/P/Reg.Gen. del 01/02/2017 n. 1531 di prot. AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE

Dettagli

Scadenza ore 12,00 del 12.9.2014

Scadenza ore 12,00 del 12.9.2014 AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA RELATIVA AL MONITORAGGIO DELLE CARTELLE CLINICHE DI PAZIENTI AFFETTI DA ICTUS CEREBRALE ED IL SUCCESSIVO

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LA LOTTA ALL INQUINAMENTO ATMOSFERICO

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LA LOTTA ALL INQUINAMENTO ATMOSFERICO Prot. n. 4341 del 14/1/2009 PIANO REGIONALE DI TUTELA E RISANAMENTO DELL ATMOSFERA BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LA LOTTA ALL INQUINAMENTO ATMOSFERICO INCENTIVI ALL ACQUISTO

Dettagli

Comune di Viareggio U.O. CASA

Comune di Viareggio U.O. CASA Comune di Viareggio U.O. CASA Modulo di domanda per Bando L. 431/98 anno 2014 Protocollo Pratica n spazio riservato all Ufficio (NON compilare) Componenti il nucleo familiare n Figli a carico n Canone

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI Codice fiscale 80002760454 www.meuccimassa.gov.it - msis01800l@pec.istruzione.it msis01800l@istruzione.

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI Codice fiscale 80002760454 www.meuccimassa.gov.it - msis01800l@pec.istruzione.it msis01800l@istruzione. ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI Codice fiscale 80002760454 www.meuccimassa.gov.it - msis01800l@pec.istruzione.it msis01800l@istruzione.it Sede A. Meucci Sede G. Toniolo Via Marina Vecchia, 230

Dettagli

Pronto Soccorso dell Ospedale S. Giovanni di Dio di Fondi.

Pronto Soccorso dell Ospedale S. Giovanni di Dio di Fondi. Direzione Generale Area Dipartimentale Gestione e Sviluppo Risorse Umane Tel.: 0773/6553923, Fax: 0773/6553427 direzionegenerale@ausl.latina.it AVVISO DI MOBILITA INTERNA ORDINARIA VOLONTARIA RISERVATO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI PER LA SOTTOSCRIZIONE DI INCARICHI DI LAVORO AUTONOMO IN QUALITA DI PSICOLOGO

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI PER LA SOTTOSCRIZIONE DI INCARICHI DI LAVORO AUTONOMO IN QUALITA DI PSICOLOGO ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA N. 1658 di prot. Verona, 02/02/2017 In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 60/P/Reg.Gen. del 01/02/2017 n. 1531 di prot. AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE

Dettagli

Ministero Istruzione Università e Ricerca Dipartimento per l Università, l Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica e per la Ricerca

Ministero Istruzione Università e Ricerca Dipartimento per l Università, l Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica e per la Ricerca Ministero Istruzione Università e Ricerca Dipartimento per l Università, l Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica e per la Ricerca ACCADEMIA DI BELLE ARTI CATANIA Prot.1697 Catania,01.08.2016

Dettagli

IL COMUNE DI PERO. Visto l art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i., che disciplina il passaggio diretto tra Amministrazioni diverse;

IL COMUNE DI PERO. Visto l art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i., che disciplina il passaggio diretto tra Amministrazioni diverse; AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO E PIENO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO CAT. B3 IL COMUNE DI PERO Visto l art. 30 del

Dettagli

Comune di Montenero di Bisaccia Provincia di Campobasso

Comune di Montenero di Bisaccia Provincia di Campobasso Comune di Montenero di Bisaccia Provincia di Campobasso UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo Prot. n. 6153 AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 4 BORSE LAVORO NEL SETTORE TECNICO SERVIZIO MANUTENZIONE

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO A. PACINOTTI - PONTEDERA -

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO A. PACINOTTI - PONTEDERA - ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO A. PACINOTTI - PONTEDERA - Prot. n 0001660 A/1 18/04/2013 Pontedera, Bando di selezione pubblica per l affidamento di incarichi di docenza

Dettagli

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA. In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 60/P/Reg.Gen. del 01/02/2017 n di prot.

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA. In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 60/P/Reg.Gen. del 01/02/2017 n di prot. ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA N. 1657 di prot. Verona, 02/02/2017 In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 60/P/Reg.Gen. del 01/02/2017 n. 1531 di prot. AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE

Dettagli

REQUISITI DI AMMISSIONE

REQUISITI DI AMMISSIONE REGIONE SICILIANA Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale e di Alta specializzazione GARIBALDI - Catania Avviso pubblico di mobilità volontaria, regionale/extraregionale. In esecuzione della deliberazione

Dettagli

CITTA DI MELISSANO PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI MELISSANO PROVINCIA DI LECCE CITTA DI MELISSANO PROVINCIA DI LECCE Progetto Territorio, famiglia e droga - terza annualità finanziato dalla Regione Puglia ai sensi del DPR 309/90 Fondo nazionale di lotta alla droga, per la prevenzione

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di 1 Esperto preselezione e analisi software - Profilo professionale Esperto Servizi all'impiego Cat. D3- presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Dispone

AVVISO PUBBLICO. Dispone Prot. n. 1419/A02 Forlì 8/09/2016 interessati degli Forlì Cesena A tutti i docenti Istituti Scolastici della provincia di AVVISO PUBBLICO PER LA PREDISPOSIZIONE DI ELENCO DOCENTI ESPERTI NELL INSEGNAMENTO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI MEDIATORI LINGUISTICI E LINGUISTICI E CULTURALI IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SERVIZI ALLA PERSONA

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI MEDIATORI LINGUISTICI E LINGUISTICI E CULTURALI IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI MEDIATORI LINGUISTICI E LINGUISTICI E CULTURALI IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SERVIZI ALLA PERSONA VISTA la deliberazione di Giunta Comunale n. 29 del 04/02/2015

Dettagli

Prot. n. 3958/E4 Gorizia, 12 agosto 2013

Prot. n. 3958/E4 Gorizia, 12 agosto 2013 ISTITUTO SUPERIORE D ISTRUZIONE STATALE DANTE ALIGHIERI - GORIZIA Viale XX Settembre, 11 34170 Gorizia tel 0481 530062 fax 0481 530061 e-mail:gois001006@istruzione.it info@isisalighieri.go.it Sezioni associate:

Dettagli

COMUNE DI TAURISANO (PROVINCIA DI LECCE)

COMUNE DI TAURISANO (PROVINCIA DI LECCE) COMUNE DI TAURISANO (PROVINCIA DI LECCE) SETTORE AFFARI GENERALI Tel. 0833/626411-fax:0833/622442 e-mail:ufficiosegreteria@comune.taurisano.le.it AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI ASTI

IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI ASTI PROVINCIA DI ASTI AVVISO PUBBLICO PER LE SEGUENTI NOMINE: - n. 2 Componenti del Consiglio di Amministrazione dell IPAB Asilo Infantile di San Damiano d Asti, Via Beccarla n. 6. - n. 3 Componenti, tra cui

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA CREAZIONE DI UN ELENCO PROVINCIALE DI MEDIATORI CULTURALI

AVVISO PUBBLICO PER LA CREAZIONE DI UN ELENCO PROVINCIALE DI MEDIATORI CULTURALI P r o v i n c i a d i P a d o v a Settore Lavoro e Formazione Professionale Prot. n. 63383 del 7/05/2012 PROGRAMMA REGIONALE DI INIZIATIVE E DI INTERVENTI IN MATERIA DI IMMIGRAZIONE ANNO 2010 (D.G.R. 2812

Dettagli

Città di Marigliano Provincia di Napoli

Città di Marigliano Provincia di Napoli Città di Marigliano Provincia di Napoli AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI PERSONE CHE SI RENDANO DISPONIBILI A SVOLGERE LE ATTIVITÀ DI PUBBLICA UTILITÀ Premesso che 1. Con D.D. n. 557 del 02/12/2016

Dettagli

n. 1 collaboratore professionale sanitario TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO - cat. D da assegnare al Dipartimento di Patologia Clinica

n. 1 collaboratore professionale sanitario TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO - cat. D da assegnare al Dipartimento di Patologia Clinica REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" AVVISO DI MOBILITA ESTERNA N. 20 SCADENZA DELL AVVISO: 7 SETTEMBRE 2011 Come indicato nella Delibera del Direttore Generale n. 561 del

Dettagli

UNIONE RUBICONE E MARE Provincia di Forlì-Cesena

UNIONE RUBICONE E MARE Provincia di Forlì-Cesena AVVISO PUBBLICO DI RICERCA DI PERSONALE MEDIANTE PASSAGGIO DIRETTO FRA ENTI ( MOBILITA ) AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 30 MARZO 2001 N. 165, PER LA COPERTURA DI N.5 POSTI A TEMPO PIENO DI ISTRUTTORE

Dettagli

REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA Via Torraca, POTENZA

REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA Via Torraca, POTENZA REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA Via Torraca, 2 85100 POTENZA AVVISO DI MOBILITÀ INTERNA TEMPORANEA (MESI OTTO), A DOMANDA E PER SOLO COLLOQUIO, RISERVATO AL PERSONALE IN SERVIZIO

Dettagli