COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI"

Transcript

1 COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI PROVINCIA DI BARI Medaglia d Argento al Merito Civile Cod. Fisc SEZIONE LAVORI PUBBLICI Prot. N lì, P.O. FERS , Asse III, Linea 3.4, Azione 2. DOG HOUSE IL PARCO CANILE DEL COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI (CUP I79D ) AVVISO per l affidamento dell incarico di collaudo statico in corso d opera (per corrispettivo stimato di importo inferiore ad ) (artt.57 comma 6, 91 comma 2, 120 comma 2-bis, D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i.) Questa Stazione committente intende conferire ai sensi dell art.120 comma 2 bis del D.L.vo 163/2006 e s.m.i. prioritariamente a pubblici dipendenti di altre Amministrazioni ed in caso di assenza di manifestazioni di interesse ricorrendo a liberi professionisti, singoli o associati, Società di professionisti o di ingegneria, o raggruppamenti temporanei degli stessi soggetti, l incarico di collaudo statico dei lavori di realizzazione del DOG HOUSE IL PARCO CANILE DEL COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI, ai sensi dell at.91, comma 2 e dell art.57 comma 6 del d.l.vo n.163/2006 ; I requisiti professionali necessari sono elencati nell allegato A. Il rapporto contrattuale sarà disciplinato sulla base dello schema di disciplinare di incarico professionale di cui all allegato B. CIG: Z2E0BD5CF8 1. Oggetto dell incarico ed informazioni generali L incarico professionale oggetto del presente avviso riguarda l espletamento di tutte le prestazioni tecniche afferenti allo svolgimento del collaudo statico in corso d opera delle opere costituenti Pag. 1 di 5

2 l intervento avente ad oggetto DOG HOUSE IL PARCO CANILE DEL COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI. L organo di collaudo incaricato sarà composto, ai sensi dell art.141 comma 3 del D.L.vo 163/2006 da un solo tecnico collaudatore che sarà incaricato della redazione del certificato di collaudo statico. Lo svolgimento dell incarico avverrà mediante visite in corso d opera stabilite in ragione dell andamento dei lavori e durante le fasi ritenute più significative da parte del tecnico incaricato del collaudo e nel rispetto di quanto indicato nel disciplinare di incarico. L intervento (dell importo complessivo di ,00) è stato finanziato nel seguente modo: ,00 (E862) con contributo finanziario a valere sulla Linea di Intervento 3.4 Azione del Programma Operativo FESR Puglia , Asse III, secondo quanto determinato con l avviso pubblico denominato Libera il Bene ; ,00 (E795) cofinanziamento comunale tramite prestito contratto con la Cassa Depositi e Prestiti (Pos /00). La direzione dei lavori è stata affidata con Determinazione N. 366 del all arch. Luigi Roccotelli avente sede in Bari. I lavori sono stati appaltati all impresa Masellis S.u.r.l. avente sede in Sannicandro di Bari. 2. Importo delle opere strutturali: ,84 oltre IVA 3. Importo dei corrispettivi: Nel rispetto dei requisiti professionali richiesti per l affidamento dell incarico, saranno prese in considerazione prioritariamente le candidature dei dipendenti del Comune di Sannicandro di Bari e, successivamente, di altre Amministrazioni Pubbliche. In tal caso l importo delle competenze professionali, trattandosi di incarico da affidare a tecnici dipendenti di pubblica amministrazione, ai sensi dell art.92 del D.l.vo 163/2006 (e come desumibile dalla determinazione del dell'autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di lavori, servizi e forniture) è remunerato in conformità di quanto stabilito dal vigente Regolamento Comunale per la ripartizione del fondo di cui all'ex art.18 della Legge 11 febbraio 1994, n.109 e successive modifiche ed integrazioni (ora art.92 del Decreto Legislativo 12 aprile 2006 n.163) approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n.51 del nella misura del 2,00% sull importo lordo delle opere assoggettate a collaudo e con l applicazione dell aliquota parziale del 10%. Il corrispettivo per l affidamento dell incarico di collaudo in favore di dipendenti di Amministrazioni Pubbliche, in applicazione delle percentuali stabilite con la richiamata Deliberazione CC n.51/2005, è di netti 1.128,00 al lordo di Irap e Cipdel; a titolo di rimborso spese sarà corrisposta una diaria forfettaria di 100,00 per ogni visita di collaudo con un massimale pari al 30% dell onorario come sopra determinato. Qualora non si abbiano manifestazioni di interesse da parte di dipendenti pubblici o le candidature non posseggano i requisiti professionali minimi richiesti, si procederà a valutare anche le offerte presentate da soggetti privati per i quali il corrispettivo stimato al netto degli oneri previdenziali ed IVA è di 1.500,00 soggetto a ribasso, oltre Cassa Previdenziale ed IVA, se dovute. L affidamento Pag. 2 di 5

3 avverrà con il criterio del prezzo più basso, determinato mediante ribasso sul corrispettivo posto a base di gara. In caso di incarichi collegiali il corrispettivo rimane fisso ed invariabile. 4. Soggetti ammissibili alla procedura: a) dipendenti di Enti pubblici in possesso dei requisiti minimi richiesti; b) soggetti di cui all art.91 -comma 2- del d.l.vo 163/2006 e s.m.i.; 5. Modalità di partecipazione alla procedura Gli interessati, in possesso dei necessari requisiti professionali minimi obbligatori e degli eventuali requisiti specifici ed ulteriori di cui all allegato A possono presentare istanza di partecipazione entro le ore 12:00 del giorno all Ufficio Protocollo di questa Stazione committente sito in Via Marconi n Sannicandro di Bari, in apposito plico chiuso contenente la domanda di cui al successivo paragrafo recante all esterno la dicitura INCARICO DI COLLAUDO STATICO IN CORSO D OPERA DEI DI REALIZZAZIONE DEL DOG HOUSE IL PARCO CANILE DEL COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI nonché l indicazione completa del professionista mittente precisando anche se si tratta di dipendente pubblico. Sono ammessi tutti tipi di spedizione e di consegna, compresa la consegna a mano, restando il recapito del plico a totale ed esclusivo rischio del mittente. La seduta pubblica per la selezione del professionista è fissata per il giorno alle ore 10:00 presso il Palazzo Comunale. 6. Presentazione della domanda di partecipazione Il plico chiuso dovrà contenere: a) domanda in carta libera (allegato C) debitamente sottoscritta, recante l indicazione completa dei dati personali e di quelli utili ai fini professionali, compreso il numero e l anno di iscrizione al relativo Ordine Professionale, eventuali qualificazioni o abilitazioni richieste specificatamente per l incarico; b) una dichiarazione (allegato C) che attesti: - l inesistenza della cause di esclusione di cui all art.38 del D.L.vo 163/2006 e ss.mm.ii; - l inesistenza delle cause di incompatibilità di cui all art.141 comma 5- del D.L.vo 163/2006; c) curriculum riportante gli incarichi svolti e conclusi nel quinquennio ; d) busta debitamente sigillata con all esterno la seguente dicitura Offerta economica contenente l allegato D. Pag. 3 di 5

4 7. Condizioni regolanti le procedure di affidamento a pubblici dipendenti di altre amministrazioni Ai sensi dell art.120 comma 2bis del D.Lgs n.163/2006 e s.m.i. come ribadito dalla Determinazione n.2 del dell Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di lavori servizi e forniture è stabilito l obbligo per le stazioni appaltanti di valutare in via prioritaria l idoneità dei propri dipendenti o di diversa amministrazione aggiudicatrice, all espletamento dell incarico di collaudo, sulla base di adeguati requisiti, ammettendo il ricorso a professionisti esterni nel rispetto dei principi e della normativa comunitaria, solo in caso di carenza di personale idoneo alla prestazione, accertata dal responsabile Unico del Procedimento. Pertanto successivamente alla scadenza del termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse, previa verifica dei requisiti minimi di qualificazione richiesti, qualora pervengano istanze da dipendenti di enti pubblici, le candidature idonee e ricevute entro la data di cui sopra saranno inserite in un elenco progressivo la cui numerazione crescente rispecchierà l ordine di ricezione del plico contenente la domanda di partecipazione all Ufficio Protocollo dell Ente. In seduta pubblica si provvederà mediante sorteggio all affidamento dell incarico. Verranno sorteggiati oltre che il primo aggiudicatario altri due concorrenti che si classificheranno alle posizioni seconda e terza e che verranno interpellati qualora il primo aggiudicatario provvisorio non possa svolgere l incarico professionale per il quale ha presentato domanda. 8. Condizioni regolanti la procedura di affidamento ai soggetti di cui all art.91 comma 2 del D.Lgs. n.163/2006 Nel caso non pervengano candidature da parte di pubblici dipendenti, il RUP, previa verifica dei requisiti minimi di qualificazione richiesti, procederà con l apertura delle offerte economiche, presentate in busta chiusa ed affiderà il servizio a professionista che avrà offerto il maggiore ribasso. Si applica l art.124, comma 8 del D.Lgs. n.163/2006, con l esclusione automatica delle offerte che presentano una percentuale di ribasso peri o superiore alla soglia di anomalia individuata ai sensi dell art.86. La facoltà di esclusione automatica non sarà esercitata qualora il numero delle offerte ammesse sia inferiore a dieci (in proposito v. Autorità di Vigilanza determina n.5/2010). 9. Modalità di affidamento dell incarico: A seguito dell aggiudicazione provvisoria, previa verifica dei requisiti dichiarati in sede di gara e della regolarità fiscale e contributiva, si procederà con l affidamento definitivo dell incarico mediante apposita determinazione. 11. Esclusione delle domande Sono escluse le manifestazioni di interesse: a) pervenute dopo la scadenza fissata per la consegna all ufficio Protocollo dell Ente; fa fede a tal fine unicamente il timbro di ricezione apposto dall Ufficio Protocollo del Comune; b) incomplete nei dati di individuazione dell operatore economico, del suo recapito o dei suoi requisiti professionali, oppure presentate da soggetti carenti dei predetti requisiti professionali; Pag. 4 di 5

5 c) presentate da operatori economici la cui posizione o funzione sia incompatibile in forza di legge o di regolamento con riguardo all art.10 comma 6 o all art.253, commi 1 e 2 del DPR 207/2010 oppure la cui ammissibilità sia esclusa dalle condizioni previste dal presente avviso; d) presentate da operatori economici per i quali ricorra una delle clausole di esclusione di cui all art.38 del D.Lgs. n.163/2006; e) presentate da operatori economici per i quali ricorra una qualunque altra clausola di esclusione dalla partecipazione alle gare per l affidamento di servizi pubblici di progettazione o dalla contrattazione con la pubblica amministrazione, come prevista dall ordinamento giuridico vigente, accertata in qualsiasi momento e con ogni mezzo. 12. Ulteriori informazioni Il progetto esecutivo dei lavori oggetto del collaudo è a disposizione degli interessati in forma cartacea presso la Sezione Lavori Pubblici del Comune di Sannicandro di Bari Via Marconi n.2. Gli interessati possono chiedere copia della documentazione qui richiamata o allegata, notizie e chiarimenti inerenti l incarico, al responsabile del procedimento, negli orari di Ufficio fino alle ore 12,00 del giorno non festivo (escluso il sabato) antecedente il termine fissato per la presentazione delle domande. Il Responsabile del procedimento è il geom. Saverio Ragno, dipendente dell Ente i cui principali riferimenti sono i seguenti: tel fax Il presente avviso e l allegata documentazione per la partecipazione allo stesso sono disponibili sul sito internet del Comune all indirizzo Sannicandro di Bari, li Il Responsabile del Procedimento Geom. Saverio Ragno Il Responsabile Sezione LL.PP. ing. Domenico Satalino Pag. 5 di 5

COMUNE DI FIUMEDINISI

COMUNE DI FIUMEDINISI COMUNE DI FIUMEDINISI PROVINCIA DI MESSINA AREA SERVIZI TERRITORIALI ED AMBIENTALI e-mail: areatecnica@comune.fiumedinisi.me.it e-mail: g.giardina@comune.fiumedinisi.me.it PEC : comune.fiumedinisi@legalmail.it

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO ACREIDE PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO

COMUNE DI PALAZZOLO ACREIDE PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO COMUNE DI PALAZZOLO ACREIDE PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO In esecuzione alla Determina del Dirigente del 4 Settore LL.PP. e Servizi Ufficio Tecnico - del Comune di Palazzolo Acreide n. 187 del

Dettagli

C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O

C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O III Settore Lavori Pubblici I Ripartizione Lavori Pubblici Lettera d invito AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI IMPORTO INFERIORE A

Dettagli

COMUNE DI SANT ARPINO. A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici

COMUNE DI SANT ARPINO. A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici COMUNE DI SANT ARPINO ( P R O V I N C I A D I C A S E R T A ) A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici Prot. N 6991 del 28 settembre 2015 AVVISO ESPLORATIVO per la ricerca di manifestazioni di interesse

Dettagli

COMUNE DI VINCI Provincia di Firenze. Settore 3 Uso e Assetto del territorio Servizio Lavori Pubblici

COMUNE DI VINCI Provincia di Firenze. Settore 3 Uso e Assetto del territorio Servizio Lavori Pubblici AVVISO AI TECNICI DIPENDENTI DI PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI AGGIUDICATRICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO (ART. 120 COMMA 2-BIS D.LGS. 163/2006 E S.M.I.): LOTTO 1: DI COLLAUDO TECNICO AMMINISTRATIVO,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI ASSISTENTE IN AFFIANCAMENTO PER L ESPLETAMENTO DEGLI ADEMPIMENTI AZIENDALI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA

Dettagli

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00 AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI DA INVITARE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA, ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO PUBBLICO

AVVISO ESPLORATIVO PUBBLICO C O M U N E D I P A L M A C A M P A N I A P R O V I N C I A D I N A P O L I Via Municipio, 74 tel. 081/8207447 - fax 081/8246065 Ufficio Tecnico - Settore V Mail: utcprotezionecivile@comune.palmacampania.na.it

Dettagli

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO Via Cagliari, 18-09020 Las Plassas tel. 070/9364006 fax 070/9364606 Email: utc.lasplassas@gmail.com Prot. 1515 Las Plassas, 16 Maggio

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI L'AQUILA SETTORE LAVORI PUBBLICI - EDILIZIA ED IMPIANTI

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI L'AQUILA SETTORE LAVORI PUBBLICI - EDILIZIA ED IMPIANTI AVVIISO PUBBLIICO per l affidamento dell incarico professionale per la redazione di perizia avente oggetto la verifica statica delle strutture formanti il solaio di copertura dell Aula Magna del Liceo

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ALL INTERNO DI SIENA CASA SPA. IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO I.T.I.S. M.M. MILANO POLISTENA (RC) AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE (Prestazioni di importo inferiore a 100.000,00 ai sensi

Dettagli

Settore: - LAVORI PUBBLICI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - URBANISTICA AVVISO PUBBLICO

Settore: - LAVORI PUBBLICI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - URBANISTICA AVVISO PUBBLICO PUBBLICATO ALL ALBO PRETORIO DAL 16/12/2015 AL 30/12/2015 COMUNE DI ORROLI Via Cesare Battisti, 25 08030 Orroli (CA) Codice Fiscale: 00161690912 - Partita IVA 00161690912 Centralino: 0782 847006 - Fax:

Dettagli

COMUNE DI ARICCIA Provincia di Roma

COMUNE DI ARICCIA Provincia di Roma Piazza S. Nicola s.n.c.- 00040 Ariccia Tel. 06934851 - Fax 0693485358 Prot. n. 26224 BANDO DI GARA PER LICITAZIONE PRIVATA PER L'AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA, COMPRENSIVA DELL

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 In esecuzione delle deliberazioni di Giunta Comunale n. n. 148 del 17 settembre 2014

Dettagli

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S.

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L. Pilla Via Maiella tel. 0865904216 fax 0865904216 cod fisc.80003310945 e-mail: isic82500p@istruzione.it PEC: istitutoleopoldopillavenafro@ecert.it 86079 V E N A F R O (IS)

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI PALERMO SETTORE CITTÀ STORICA

COMUNE DI PALERMO SETTORE CITTÀ STORICA COMUNE DI PALERMO SETTORE CITTÀ STORICA U.O. Progettazione e d.l. Beni Artistici Monumentali Immobili Vincolati Via Foro Umberto I, 14 tel 091/7406802/ 6829 - fax 091/7406888 e-mail: settorecentrostorico@cert.comune.palermo.it

Dettagli

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale PON Ambienti per l Apprendimento I.P.S.S.C.T.S.P. N. De Filippis di Vibo Valentia MIUR Dipartimento per la Programmazione Direzione Affari Generali Ufficio

Dettagli

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL

Dettagli

COMUNE DI ORTA DI ATELLA ( Caserta ) Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici

COMUNE DI ORTA DI ATELLA ( Caserta ) Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici COMUNE DI ORTA DI ATELLA ( Caserta ) Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE DI UN COMPLESSO SCOLASTICO COSTITUITO DA 15 AULE

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA

COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E MIGLIORAMENTO DELLA SOSTENIBILITA AMBIENTALE PRESSO LA SCUOLA MEDIA

Dettagli

COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: utc@comune.dugenta.bn.

COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: utc@comune.dugenta.bn. COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: utc@comune.dugenta.bn.it Prot. 3319 Del 15/06/2010 AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DI

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO

AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO DEI LAVORI DI "INTERVENTO DI

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO Appalto per la fornitura di cancelleria, oggettistica per ufficio e carta per fotocopie e buste. DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare di gara, che costituisce

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO Oggetto: indagine di mercato per la ricerca, individuazione e selezione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata senza previa pubblicazione

Dettagli

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE Agosto 2015 A. PREMESSA Il presente appalto ha per oggetto la fornitura di beni affidati da soggetto rientrante nell ambito dei settori speciali, di importo inferiore

Dettagli

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali alberto.vanelli@regione.piemonte.it LETTERA D INVITO: PROCEDURA PER IL SERVIZIO DI FORNITURA E POSA DI NUOVA CALDAIA COMPLETA DI BRUCIATORE,

Dettagli

ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Bando di gara con procedura aperta

ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Bando di gara con procedura aperta ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale Bando di gara con procedura aperta SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione

Dettagli

COMUNE DI DUGENTA. Provincia di Benevento. Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it

COMUNE DI DUGENTA. Provincia di Benevento. Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it Prot. 1614 del 25/03/2010 OGGETTO: Avviso per la costituzione di elenchi

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COD. CIG 0511238EED BANDO DI GARA OGGETTO: gara per l affidamento delle polizze di assicurazione RCA/ARD LIBRO MATRICOLA e INFORTUNI per n 3 anni Periodo 2010/2013.

Dettagli

SCADENZA 21/11/2014 ore 12,00

SCADENZA 21/11/2014 ore 12,00 C O M U N E D I G A L L O D O R O P r o v. d i M e s s i n a p.zza S. Maria 1-98030 Gallodoro (ME) - tel e fax 0942 37101 email: info@comune.gallodoro.me.gov.it cod. fisc 87000430832 P.IVA 00465190833

Dettagli

COMUNE DI OLBIA. Provincia di Olbia-Tempio ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI, PARI OPPORTUNITA, POLITICHE SANITARIE E TUTELA DEGLI ANIMALI

COMUNE DI OLBIA. Provincia di Olbia-Tempio ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI, PARI OPPORTUNITA, POLITICHE SANITARIE E TUTELA DEGLI ANIMALI COMUNE DI OLBIA Provincia di Olbia-Tempio ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI, PARI OPPORTUNITA, POLITICHE SANITARIE E TUTELA DEGLI ANIMALI BANDO DI GARA Per la gestione del servizio Organizzazione e gestione

Dettagli

AREA TECNICA. BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA (ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, del vigente D.Lgs.

AREA TECNICA. BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA (ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, del vigente D.Lgs. BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA (ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, del vigente D.Lgs. 163/2006) Per l appalto dei lavori di Riqualificazione urbanistica delle aree periferiche

Dettagli

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 Per la selezione di concorrenti cui affidare l incarico professionale per la redazione del progetto definitivo, del progetto esecutivo, della direzione

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PER IL PERIODO 04/05/2010 31/01/2011 BANDO DI GARA

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PER IL PERIODO 04/05/2010 31/01/2011 BANDO DI GARA ALLEGATO A) alla determinazione Area Affari Generali n. 73 del 19.04.2010 AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PER IL PERIODO 04/05/2010 31/01/2011 BANDO DI GARA Art. 1. AMMINISTRAZIONE

Dettagli

AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA. Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA

AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA. Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA Procedura aperta per l appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria e adeguamento locali

Dettagli

LAVORI DI RIFACIMENTO DELLA PIAZZA CATTEDRALE (EX PIAZZA MARCONI) E DELLE STRADE ADIACENTI Codice CUP I17H11001890002 AVVISO

LAVORI DI RIFACIMENTO DELLA PIAZZA CATTEDRALE (EX PIAZZA MARCONI) E DELLE STRADE ADIACENTI Codice CUP I17H11001890002 AVVISO COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano) 2 SERVIZIO ASSETTO ED UTILIZZAZIONE DEL TERRITORIO Unità Operativa Progettazione, LL.PP. e Iniziative Comunitarie Indagine di mercato propedeutica all espletamento

Dettagli

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ARPAS

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ARPAS Direzione amministrativa Servizio Provveditorato ed economato AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI ASSISTENZA

Dettagli

COMUNE DI TAGGIA PROVINCIA DI IMPERIA

COMUNE DI TAGGIA PROVINCIA DI IMPERIA Prot. 7684 del 01/04/2014 COMUNE DI TAGGIA PROVINCIA DI IMPERIA Via San Francesco n. 441 - CAP 18011 Tel. 0184/476222 - Fax 0184/477200 http:www.taggia.it e-mail: info@comune.taggia.im.it SERVIZIO LAVORI

Dettagli

COMUNE DI CASTELVENERE

COMUNE DI CASTELVENERE Prot. N 4267 del 30/06/2014 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO per manifestazione d interesse all affidamento dei LAVORI DI SISTEMAZIONE STRADA COMUNALE BACCALA tramite procedura negoziata ex art. 122 comma 7

Dettagli

ART. 1. PRINCIPI CARATTERE GENERALE. NORMATIVA.

ART. 1. PRINCIPI CARATTERE GENERALE. NORMATIVA. ART. 1. PRINCIPI CARATTERE GENERALE. NORMATIVA. L Amministrazione Comunale nel rispetto della normativa vigente, intende determinare con il presente regolamento le modalità ed i criteri di conferimento

Dettagli

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1 COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA Il responsabile dell Area Servizi Sociali rende noto che questo Comune intende procedere all appalto del servizio in oggetto:

Dettagli

LICEO STATALE "M. L. King" E-mail agpm02000q@istruzione.it - sito web www.mlking.gov.it

LICEO STATALE M. L. King E-mail agpm02000q@istruzione.it - sito web www.mlking.gov.it Prot.n.55/A40 Favara 07/01/2015 LICEO STATALE "M. L. King" E-mail agpm02000q@istruzione.it - sito web www.mlking.gov.it Viale Pietro Nenni, 136 - FAVARA (AG) Tel./fax 0922 32516 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

Dettagli

Città di Portici Provincia di Napoli Struttura Urbanistica, Edilizia Privata, Patrimonio

Città di Portici Provincia di Napoli Struttura Urbanistica, Edilizia Privata, Patrimonio Allegato A Città di Portici Provincia di Napoli Struttura Urbanistica, Edilizia Privata, Patrimonio AVVISO DI SELEZIONE DI PROFESSIONISTI, PER INVITO ALLA PROCEDURA NEGOZIATA RELATIVA ALL ESPLETAMENTO

Dettagli

C O M U N E D I L O N G A R E

C O M U N E D I L O N G A R E C O M U N E D I L O N G A R E Provincia di Vicenza PREMESSA AVVISO PER LA SELEZIONE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B) A CUI AFFIDARE IL SERVIZIO DI PULIZIA IMMOBILI COMUNALI PER IL PERIODO 01/07/2014 30/06/2017

Dettagli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Piazza Confalonieri, 3, 20092 Cinisello Balsamo Provincia di Milano tel. 02/660231 fax 02/66023445 C.F. 01971350150- P.I. 00727780965 Settore V Lavori Pubblici, Arredo Urbano

Dettagli

Protocollo: 774. B28 18.febbraio.2014 San Giorgio a Cremano Oggetto: Avviso manifestazione di interesse affidamento incarico Supporto al RUP

Protocollo: 774. B28 18.febbraio.2014 San Giorgio a Cremano Oggetto: Avviso manifestazione di interesse affidamento incarico Supporto al RUP Stazione appaltante: Plesso Marconi Comune di: San Giorgio a Cremano Provincia di Napoli Protocollo: 774. B28 18.febbraio.2014 San Giorgio a Cremano Oggetto: Avviso manifestazione di interesse affidamento

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE RINALDO D AQUINO di MONTELLA Via Francesco Scandone n 4-83048 Montella (AV) e-mail: avis02100b@istruzione.it p.e.c.: avis02100b@pec.istruzione.it C.F. 91010430642 Prot.

Dettagli

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE R.F N. 91 DEL 30.11.2015_ BANDO/DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO DALL 01/01/2016

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Si informa che Roma Capitale, Dipartimento Sviluppo Infrastrutture

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

Oggetto: bando di gara per la Concessione del servizio di gestione del Complesso Sportivo sito in zona Falciano.

Oggetto: bando di gara per la Concessione del servizio di gestione del Complesso Sportivo sito in zona Falciano. 081.5026501-5026511 fax 081.5027595 cod. Fiscale 81002610616 AREA TECNICA SETTORE LAVORI PUBBLICI Oggetto: bando di gara per la Concessione del servizio di gestione del Complesso Sportivo sito in zona

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Assessorato dei Trasporti Direzione Generale BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Assessorato dei Trasporti Direzione Generale BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Trasporti Direzione Generale BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO 1. AMMINISTRAZIONE APPALTANTE: Regione Autonoma della Sardegna Assessorato dei Trasporti,

Dettagli

COMUNE DI OLBIA. Provincia di Olbia-Tempio

COMUNE DI OLBIA. Provincia di Olbia-Tempio COMUNE DI OLBIA Provincia di Olbia-Tempio ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI, PARI OPPORTUNITA, POLITICHE SANITARIE E TUTELA DEGLI ANIMALI BANDO DI GARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO Comunità di Accoglienza

Dettagli

SI RENDE NOTO AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

SI RENDE NOTO AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 74 ANNO 2014 Registro Generale Data : 27/05/2014 N 233

Dettagli

COMUNE DI ALEZIO (LE)

COMUNE DI ALEZIO (LE) COMUNE DI ALEZIO (LE) Via S. Pancrazio - Tel. 0833/ 281020-3 - Fax 0833/ 282340 lavoripubblici@comune.alezio.le.it C.F. 82001170750 - P.IVA 00601960750 Settore Tecnico - Servizio Lavori Pubblici Prot.

Dettagli

CITTÀ DI CARBONIA. PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS Ufficio Appalti & Contratti MANIFESTAZIONE DI INTERESSE N. 3 DI 6 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

CITTÀ DI CARBONIA. PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS Ufficio Appalti & Contratti MANIFESTAZIONE DI INTERESSE N. 3 DI 6 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO CITTÀ DI CARBONIA PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS Ufficio Appalti & Contratti MANIFESTAZIONE DI INTERESSE N. 3 DI 6 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO FINALIZZATO ALL INDAGINE DI MERCATO PER L ACQUISIZIONE DI

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI Prot. n. 1110/2015 del 15/07/2015 Ente Appaltante: Comune di Magliano Romano Piazza Risorgimento 1 00060 Magliano Romano (Roma)

Dettagli

COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo

COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo Avviso pubblico di selezione per l'affidamento dell incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) ai sensi del D.Lgs 81/2008. TRIENNIO 2015/2016/2017.

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE ALL. A AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125 COMMI 10 E 11 DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DEL SERVIZIO DI PULIZIA E FACCHINAGGIO PER LA SEDE DELLA SOGESID S.P.A. DI ROMA E PER LA FORESTERIA MODALITÀ DI PRESENTAZIONE

Dettagli

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif.

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. GUUE: 2012-155687 L Azienda Servizi Gaggiano s.r.l. (di seguito Asga) con sede

Dettagli

COMUNE DI MANIAGO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE

COMUNE DI MANIAGO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE Prot. 17959 Maniago, 01.07.2015 AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO per l individuazione dei soggetti da invitare alla procedura negoziata per l affidamento dei lavori di RIQUALIFICAZIONE E COMPLETAMENTO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO:

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: REALIZZAZIONE COLLEGAMENTI INTERNET FRA LE SEDI COMUNALI, FRA LE SEDI COMUNALI E SITI ESTERNI OVVERO FRA SITI ESTERNI

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 23 del 16/01/2015 AREA 6 - PROGETTAZIONE E APPALTI OPERE PUBBLICHE 1 Servizio Tecnico OO.PP. Oggetto: REALIZZAZIONE ORTI URBANI ORTI

Dettagli

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI DISCIPLINARE DI GARA 1 PREMESSE Il presente Capitolato Speciale d Appalto descrive e disciplina le condizioni, le modalità ed i termini di esecuzione della fornitura di opere librarie e documentarie per

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M. Alla Ditta RACCOMANDATA A.R. OGGETTO: procedura negoziata per il servizio di archiviazione cartacea e gestione Documentale. Cod. Ditta è invitata a partecipare alla gara ufficiosa, ai sensi del Codice

Dettagli

BANDO Dl GARA CON PROCEDURA APERTA

BANDO Dl GARA CON PROCEDURA APERTA BANDO Dl GARA CON PROCEDURA APERTA APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA DEI LOTTI: 1) INFORTUNI 2) KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE 3) LIBRO MATRICOLA RC AUTO DECORRENZA DELLA COPERTURA

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA

COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA di NAPOLI SETTORE LL.PP. - ATT. MANUTENTIVE ESPROPRI - ED. SCOLASTICA Tel. 081.8658203 fax 081.8658250 e-mail: llpp@comune.poggiomarino.na.it c.f. 00749590634 p.iva 01248441212

Dettagli

C O M U N E D I D E R U T A

C O M U N E D I D E R U T A C O M U N E D I D E R U T A PROVINCIA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO PRESELEZIONE DI FIGURE PROFESSIONALI DA AMMETTERE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PER LE FUNZIONI DI PROJECT MANAGER

Dettagli

SETTORE V - EDILIZIA Pec: lavoripubblici@cert.provincia.ancona.it AVVISO PUBBLICO

SETTORE V - EDILIZIA Pec: lavoripubblici@cert.provincia.ancona.it AVVISO PUBBLICO SETTORE V - EDILIZIA Pec: lavoripubblici@cert.provincia.ancona.it Prot. Ancona, AVVISO PUBBLICO Indagine di mercato per l individuazione degli operatori economici da invitare alla procedura negoziata inerente

Dettagli

Prot. n. 5.658 Barcis, li 7 dicembre 2012 AVVISO PUBBLICO

Prot. n. 5.658 Barcis, li 7 dicembre 2012 AVVISO PUBBLICO COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE Piazzale Vittoria, 1 33080 BARCIS (PN) Tel. 0427-76038 Fax 0427-76301 - www.cmfriulioccidentale.it Cod. Fisc. 90009080939; P. IVA 01493030934 Settore Servizi Tecnici

Dettagli

C O M U N E D I S I N I

C O M U N E D I S I N I C O M U N E D I S I N I Provincia di Oristano Via Pozzo n. 25 - C.A.P. 09090 - Tel. 0783/936000 - - Telefax 0783/936181 - P. IVA 00495220956 - Cod. Fisc. 80007200951 E-Mail ufftecsini@tiscalinet.it UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI PUBBLICO INCANTO - BANDO DI GARA N 23/2006. Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti via Roma, 145 09124 Cagliari,

COMUNE DI CAGLIARI PUBBLICO INCANTO - BANDO DI GARA N 23/2006. Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti via Roma, 145 09124 Cagliari, COMUNE DI CAGLIARI PUBBLICO INCANTO - BANDO DI GARA N 23/2006 Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti via Roma, 145 09124 Cagliari, in esecuzione della Deliberazione G.C. n. 660 del 01.12.2005 e della

Dettagli

CIG 635755110E DISCIPLINARE DI GARA APPALTO DI SERVIZI INFORMATICI FINPIEMONTE S.P.A. Soggetta a Direzione e Coordinamento di Regione Piemonte

CIG 635755110E DISCIPLINARE DI GARA APPALTO DI SERVIZI INFORMATICI FINPIEMONTE S.P.A. Soggetta a Direzione e Coordinamento di Regione Piemonte DISCIPLINARE DI GARA APPALTO DI SERVIZI INFORMATICI FINPIEMONTE S.P.A. Soggetta a Direzione e Coordinamento di Regione Piemonte Galleria San Federico, 54 Torino Capitale Sociale interamente versato 19.927.297,00

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37, e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta al prezzo più basso ai sensi dell art. 82 del

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture

Ministero delle Infrastrutture Ministero delle Infrastrutture DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE STATALI, L EDILIZIA E LA REGOLAZIONE DEI LAVORI PUBBLICI Direzione generale per la regolazione dei lavori pubblici CIRCOLARE N. 24734 Del

Dettagli

C.L.I.R. S.p.A. BANDO DI GARA

C.L.I.R. S.p.A. BANDO DI GARA BANDO DI GARA Procedura aperta ai sensi degli artt. 55 e 82 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. per l affidamento della fornitura di gasolio per autotrazione. Importo presunto, puramente indicativo, della fornitura

Dettagli

C o m u n e d i T r i b i a n o PROVINCIA DI MILANO SERVIZI TIPO A"

C o m u n e d i T r i b i a n o PROVINCIA DI MILANO SERVIZI TIPO A AVVISO PUBBLICO AVVISO INFORMATIVO COOPERATIVE DI TIPO A E DI TIPO B AI SENSI DELLA LEGGE N. 381/1991 AL FINE D INDIVIDUARE I SOGGETTI CON CUI L AMMINISTRAZIONE COMUNALE POTRA PROCEDERE ALLA STIPULA DELLE

Dettagli

CITTÀ DI RAGUSA AVVISO PUBBLICO

CITTÀ DI RAGUSA AVVISO PUBBLICO CITTÀ DI RAGUSA Prot.n. 1252 del 12.01.2015 AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE D INTERESSE A PARTECIPARE A PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI HACCP PER I SEI ASILI NIDO COMUNALI. CIG Z9F125B1FB

Dettagli

COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI

COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI In esecuzione della deliberazione di G.C. n.5/2013 e della determinazione n. 105 in data 13/09/2013

Dettagli

C O M U N E D I P O N T E (PROVINCIA DI BENEVENTO) UFFICIO TECNICO

C O M U N E D I P O N T E (PROVINCIA DI BENEVENTO) UFFICIO TECNICO C O M U N E D I P O N T E (PROVINCIA DI BENEVENTO) UFFICIO TECNICO Piazza XXII Giugno - C. A. P. 82O30 - Cod. Fisc. 80000630626 - C/C Postale N.11617826- Tel.0824/875281 - FAX 0824/874337 - e-mail: ufficiotecnico@comunediponte.it

Dettagli

OGGETTO: LETTERA DI INVITO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI

OGGETTO: LETTERA DI INVITO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI Torino, 18 febbraio 2015 Spett.le società OGGETTO: LETTERA DI INVITO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI Polizza per la Responsabilità Civile di Amministratori e Responsabilità

Dettagli

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50122 FIRENZE. Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269. www.casaspa.it. l appalto dei lavori di realizzazione delle opere

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50122 FIRENZE. Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269. www.casaspa.it. l appalto dei lavori di realizzazione delle opere C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50122 FIRENZE Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269 www.casaspa.it Bando di gara con procedura aperta da aggiudicare con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna. Assessorato dei Trasporti. Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A.

Regione Autonoma della Sardegna. Assessorato dei Trasporti. Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A. Regione Autonoma della Sardegna Assessorato dei Trasporti Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A. - BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO - 1) Stazione Appaltante: Assessorato Regionale dei Trasporti con sede

Dettagli

Comune di Galatina. Provincia di Lecce

Comune di Galatina. Provincia di Lecce Prot. n. Galatina, 00.00.0000 SPETT. LE DITTA Trasmissione solo a mezzo fax OGGETTO: SISTEMAZIONI STRADALI URGENTI - Codice CIG [ZF90CF9CB6] SCHEMA INVITO - Importo lavori, soggetto a ribasso: 9.730,89;

Dettagli

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DELLA SOPRINTENDENZA SPECIALE PER I BENI ARCHEOLOGICI DI ROMA

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DELLA SOPRINTENDENZA SPECIALE PER I BENI ARCHEOLOGICI DI ROMA MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DELLA SOPRINTENDENZA

Dettagli

Riproduzione informale

Riproduzione informale OGGETTO: lavori di sistemazione ed adeguamento del complesso scolastico Centro Studi di Pordenone, IV intervento. Incarico del collaudo tecnico amministrativo in corso d'opera. Ricalcolo onorario, modifica

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI

COMUNE DI FOGGIA SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI COMUNE DI FOGGIA SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA PARTECIPAZIONE AD UNA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO, AMMINISTRATIVO, ECONOMICO E

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA ESECUZIONE LAVORI DI ADEGUAMENTO ALLE NORME DI SICUREZZA DELLA SCUOLA ELEMENTARE DOMENICO NARDONE NEL COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Determinazione a contrattare n. 266 DEL

Dettagli

OGGETTO DELLA PRESTAZIONE : PROGETTAZIONE DIREZIONE LAVORI COORDINATORE PER LA SICUREZZA COLLAUDO

OGGETTO DELLA PRESTAZIONE : PROGETTAZIONE DIREZIONE LAVORI COORDINATORE PER LA SICUREZZA COLLAUDO PROVINCIA DI FROSINONE ccp n. 13197033 P.zza A. Gramsci,13-03100 Frosinone cod. fisc. 01 633 570 609 tel.07752191 Web: www.provincia.fr.it Settore Servizio Ufficio EDILIZIA SCOLASTICA Tecnico AVVISO PUBBLICO

Dettagli

COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO C.A.P. 33010 PROVINCIA DI UDINE FAX 0432/889739. Prot. n. 4274 lì, 23.07.2015

COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO C.A.P. 33010 PROVINCIA DI UDINE FAX 0432/889739. Prot. n. 4274 lì, 23.07.2015 C.F./P.I.V.A. 00484760301 TEL.0432/889004 COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO C.A.P. 33010 PROVINCIA DI UDINE FAX 0432/889739 Prot. n. 4274 lì, 23.07.2015 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Dettagli

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 07114/060 Servizio Edilizia per la Cultura CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 07114/060 Servizio Edilizia per la Cultura CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 07114/060 Servizio Edilizia per la Cultura CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 254 approvata il 15 dicembre 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA SETTORE 3 - UFFICIO TECNICO LL. PP. - MANUTENTIVO - SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA Corso M.Carafa, 47 - Tel 0824-861413 - Fax 0824-861888 E mail ufftecnicocerreto@libero.it BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

Dettagli