PROGETTO ESECUTIVO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI CALCOLI ILLUMINOTECNICI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGETTO ESECUTIVO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI CALCOLI ILLUMINOTECNICI"

Transcript

1 LOCALITA : ORBASSANO (TO) INDIRIZZO: Via Fratelli Rosselli 37 DESTINAZIONE D USO: Centro diurno per disabili PROGETTO ESECUTIVO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI CALCOLI ILLUMINOTECNICI Data: maro 2012 Il tecnico: dott. ing. Luigi COTTINO Iscr. Albo Ing. di Torino n. 9712H Rev. 2 Studio tecnico Cottino ing. Luigi Via Villa Villanova Canavese (TO) Cell Fa PEC:

2 W631 Ritrovo diurno per disabili Cottino ing. Luigi Via Villa 30 Villanova Canavese (TO) Cell. 347/ Fa. 011/ Curve Isolu su:anti WC O (:38.25 :32.25 :0.85) Risultati Medio Minimo Massimo Min/Medio Min/Ma Medio/Ma D:0.25 D:0.15 Illuminamento Oriontale (E) 356 lu 294 lu 475 lu Scala 1/ PROLITE 6.2 (c)otech Srl GEWISS SpA BERGAMO - ITAL

3 Cottino ing. Luigi Via Villa 30 Villanova Canavese (TO) Cell. 347/ Fa. 011/ Curve Isolu su:attività comuni O (:19.75 :34.50 :0.85) Risultati Medio Minimo Massimo Min/Medio Min/Ma Medio/Ma D:0.44 D:0.48 Illuminamento Oriontale (E) 475 lu 321 lu 604 lu Scala 1/ PROLITE 6.2 (c)otech Srl GEWISS SpA BERGAMO - ITAL

4 Cottino ing. Luigi Via Villa 30 Villanova Canavese (TO) Cell. 347/ Fa. 011/ Curve Isolu su:attività comuni O (:19.75 :29.00 :0.85) Risultati Medio Minimo Massimo Min/Medio Min/Ma Medio/Ma D:0.50 D:1.24 Illuminamento Oriontale (E) 491 lu 173 lu 739 lu Scala 1/ PROLITE 6.2 (c)otech Srl GEWISS SpA BERGAMO - ITAL

5 Cottino ing. Luigi Via Villa 30 Villanova Canavese (TO) Cell. 347/ Fa. 011/ Curve Isolu su:cambio O (:42.25 :31.50 :0.85) Risultati Medio Minimo Massimo Min/Medio Min/Ma Medio/Ma D:0.19 D:0.35 Illuminamento Oriontale (E) 297 lu 167 lu 432 lu Scala 1/ PROLITE 6.2 (c)otech Srl GEWISS SpA BERGAMO - ITAL

6 Cottino ing. Luigi Via Villa 30 Villanova Canavese (TO) Cell. 347/ Fa. 011/ Curve Isolu su:cucina O (:46.25 :26.75 :0.85) Risultati Medio Minimo Massimo Min/Medio Min/Ma Medio/Ma D:0.46 D:0.77 Illuminamento Oriontale (E) 557 lu 215 lu 894 lu Scala 1/ PROLITE 6.2 (c)otech Srl GEWISS SpA BERGAMO - ITAL

7 Cottino ing. Luigi Via Villa 30 Villanova Canavese (TO) Cell. 347/ Fa. 011/ Curve Isolu su:ingresso O (:36.50 :22.75 :0.85) Risultati Medio Minimo Massimo Min/Medio Min/Ma Medio/Ma D:0.44 D:0.33 Illuminamento Oriontale (E) 255 lu 178 lu 329 lu Scala 1/ PROLITE 6.2 (c)otech Srl GEWISS SpA BERGAMO - ITAL

8 Cottino ing. Luigi Via Villa 30 Villanova Canavese (TO) Cell. 347/ Fa. 011/ Curve Isolu su:laboratorio, sala TV, saloncino O (:19.75 :22.75 :0.85) Risultati Medio Minimo Massimo Min/Medio Min/Ma Medio/Ma D:0.44 D:0.92 Illuminamento Oriontale (E) 525 lu 138 lu 949 lu Scala 1/ PROLITE 6.2 (c)otech Srl GEWISS SpA BERGAMO - ITAL

9 Cottino ing. Luigi Via Villa 30 Villanova Canavese (TO) Cell. 347/ Fa. 011/ Curve Isolu su:sala riunioni O (:32.75 :34.50 :0.85) Risultati Medio Minimo Massimo Min/Medio Min/Ma Medio/Ma D:0.44 D:0.46 Illuminamento Oriontale (E) 727 lu 229 lu 1109 lu Scala 1/ PROLITE 6.2 (c)otech Srl GEWISS SpA BERGAMO - ITAL

10 Cottino ing. Luigi Via Villa 30 Villanova Canavese (TO) Cell. 347/ Fa. 011/ Curve Isolu su:ufficio O (:40.25 :34.75 :0.85) Risultati Medio Minimo Massimo Min/Medio Min/Ma Medio/Ma D:0.25 D:0.52 Illuminamento Oriontale (E) 494 lu 263 lu 710 lu Scala 1/ PROLITE 6.2 (c)otech Srl GEWISS SpA BERGAMO - ITAL

11 Cottino ing. Luigi Via Villa 30 Villanova Canavese (TO) Cell. 347/ Fa. 011/ Curve Isolu su:vasca blu O (:42.25 :28.75 :0.85) Risultati Medio Minimo Massimo Min/Medio Min/Ma Medio/Ma D:0.15 D:0.33 Illuminamento Oriontale (E) 425 lu 268 lu 615 lu Scala 1/ PROLITE 6.2 (c)otech Srl GEWISS SpA BERGAMO - ITAL

12 Cottino ing. Luigi Via Villa 30 Villanova Canavese (TO) Cell. 347/ Fa. 011/ Curve Isolu su:wc O (:38.25 :34.50 :0.85) Risultati Medio Minimo Massimo Min/Medio Min/Ma Medio/Ma D:0.17 D:0.15 Illuminamento Oriontale (E) 342 lu 247 lu 447 lu Scala 1/ PROLITE 6.2 (c)otech Srl GEWISS SpA BERGAMO - ITAL

Il CON-DOMINIO SOCIALE

Il CON-DOMINIO SOCIALE dal 1984 lavoriamo a sostegno delle persone disabili e delle loro famiglie. Innovativo Residenziale Il CON-DOMINIO SOCIALE Via Cassano,35 Cassano d Adda MI CARTA DEL SERVIZIO innovativo residenziale IL

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

C O M U N E D I S E L V I N O

C O M U N E D I S E L V I N O C O M U N E D I S E L V I N O (Provincia di Bergamo) Corso Milano, 19 REGOLAMENTO COMUNALE IN MATERIA DI TUTELA DELLA PERSONA E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI CON PARTICOLARE

Dettagli

VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA

VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA Responsabile del procedimento arch. Sergio Manto SCR Piemonte S.p.A. Referenti del R.U.P. ing. Claudio Trincianti - arch. Massimo Morello Progettisti Sina S.p.A.

Dettagli

STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ

STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ DOTTORE COMMERCIALISTA - REVISORE LEGALE DEI CONTI C.F. MNT DTR 48L15 H501E P.I. 01995040589 00186 Roma via Giulia, 127 06/68804475 06/68802834

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 01419/019 Servizio Anziani e Tutele CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 01419/019 Servizio Anziani e Tutele CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 01419/019 Servizio Anziani e Tutele CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 71 approvata il 2 aprile 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 336 del 12 GIUGNO 2015 Struttura proponente: Servizio Provveditorato ed Economato Oggetto: Fornitura, articolata in lotti, di dispositivi dedicati ai Reni

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO

DOCUMENTO INFORMATIVO DOCUMENTO INFORMATIVO Redatto ai sensi dell art. 5 del Regolamento approvato dalla Consob con Delibera n. 17221 del 12 marzo 2010, e successive modificazioni PROROGA DELLA FIDEIUSSIONE DA PARTE DELL AZIONISTA

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA N. 37 del 16.12.2013 OGGETTO: Legge Regionale N. 1 Del 03/01/1986, Art. 8. Alienazione di terreni di proprietà collettiva di uso civico edificati o edificabili.

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

ISTANZA DI MEDIAZIONE CIVILE E COMMERCIALE PARTE ISTANTE. Signor nato a il residente in Via n. CAP CF Partita Iva Tel Fax Cell.

ISTANZA DI MEDIAZIONE CIVILE E COMMERCIALE PARTE ISTANTE. Signor nato a il residente in Via n. CAP CF Partita Iva Tel Fax Cell. ISTANZA DI MEDIAZIONE CIVILE E COMMERCIALE SPETT/LE Organismo di Mediazione NE LITIS srl Via Vetice,41 SAN VALENTINO TORIO (SA) PARTE ISTANTE Il /I sottoscritti Signor nato a il residente in Via n. CAP

Dettagli

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 400 EUR Località : Da definire

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 400 EUR Località : Da definire Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 400 EUR Località : Da definire DATE, ORARI E SEDI Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti con date, orari e sedi DA

Dettagli

APPLICAZIONE MODELLISTICA PER LA VALUTAZIONE DELLA QUALITÀ DELL ARIA NELL AREA DI INSEDIAMENTO DEL CENTRO AGRO ALIMENTARE TORINESE

APPLICAZIONE MODELLISTICA PER LA VALUTAZIONE DELLA QUALITÀ DELL ARIA NELL AREA DI INSEDIAMENTO DEL CENTRO AGRO ALIMENTARE TORINESE APPLICAZIONE MODELLISTICA PER LA VALUTAZIONE DELLA QUALITÀ DELL ARIA NELL AREA DI INSEDIAMENTO DEL CENTRO AGRO ALIMENTARE TORINESE Introduzione La porzione di territorio situata a sud-ovest dell Area Metropolitana

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Capitaneria di Porto Ancona

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Capitaneria di Porto Ancona Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Capitaneria di Porto Ancona VERBALE DI AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DELLE OFFERTE RELATIVE AL SERVIZIO DI TRASPORTO MOBILI E MASSERIZIE IN TUTTO IL TERRITORIO

Dettagli

ANNO 2008 - COSTITUZIONE E RIPARTIZIONE DEL FONDO DI CUI ALL ART.15 DEL C.C.N.L. 01.04.1999

ANNO 2008 - COSTITUZIONE E RIPARTIZIONE DEL FONDO DI CUI ALL ART.15 DEL C.C.N.L. 01.04.1999 ANNO 2008 - COSTITUZIONE E RIPARTIZIONE DEL FONDO DI CUI ALL ART.15 DEL C.C.N.L. 01.04.1999 24/04/2009 : integrazione al C.C.D.I. sottoscritto in data 13 marzo 2008 Oggetto: stipula del contratto integrativo

Dettagli

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Committente: Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/212251 - fax: 039/2109334 http//www.alsispa.it

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dott. Renato Mason, nominato con D.P.G.R. n. 245 del 31.12.2007

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dott. Renato Mason, nominato con D.P.G.R. n. 245 del 31.12.2007 Servizio Sanitario Nazionale - Regione del Veneto AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO - SANITARIA N. 8 Sede Legale: Via Forestuzzo, 41 Asolo (TV) Comuni: Altivole, Asolo, Borso del Grappa, Caerano di San Marco,

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

Partecipanza Agraria di Cento

Partecipanza Agraria di Cento Prot. Num. Fasc. Delibera della Magistratura N. 46 del 14/04/2014 Oggetto: LIQUIDAZIONE SPESE VARIE. L, addì 14 del mese di aprile alle ore 19:15 a seguito di invito Prot. Num. 896 Fasc. 11 del 12/04/2014

Dettagli

Comune di Scandicci. Viabilità area CDR Data: 24-09-2008

Comune di Scandicci. Viabilità area CDR Data: 24-09-2008 omune di Scandicci Viabilità area DR Data: 4-09-008 Descrizione: Larghezza carreggiata mt. 8,0 Arretramento punto luce mt. 1,5 Altezza punto luce mt. 10,0 Interasse mt. 4,0 - disposizione unilaterale Apparecchio

Dettagli

GLI IMPIANTI IDROELETTRICI IN VALLE ORCO, VAL DI SUSA e SUL FIUME PO

GLI IMPIANTI IDROELETTRICI IN VALLE ORCO, VAL DI SUSA e SUL FIUME PO GLI IMPIANTI IDROELETTRICI IN VALLE ORCO, VAL DI SUSA e SUL FIUME PO Gli impianti idroelettrici Iren Energia è la società del Gruppo Iren che opera nei settori della produzione e distribuzione di energia

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 317 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 317 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento - C.A.P. 38064 Via Roma, 60 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 VERBALE DI DELIBERAZIONE N.

Dettagli

ALBO FORNITORI GTT - DOMANDA DI AMMISSIONE

ALBO FORNITORI GTT - DOMANDA DI AMMISSIONE Allegato 1 - Domanda di ammissione ALBO FORNITORI GTT - DOMANDA DI AMMISSIONE DICHIARAZIONE (da rendere da parte dei soggetti a ciò tenuti e accompagnata dalla copia di un documento di identità personale

Dettagli

Ordine degli Ingegneri Provincia di Latina

Ordine degli Ingegneri Provincia di Latina Ordine degli Ingegneri Provincia di Latina Commissione Ingegneria dell Informazione La Firma Digitale e La PEC Come Strumenti di Comunicazione Nell era digitale GdL:Ingg Luigi Di Santo Filippo Filippella

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

TRAS centesimi di euro/kwh

TRAS centesimi di euro/kwh Tabella 2 : Componente TRAS di contratto di cui comma 2.2 TRAS lettera b) Utenze in bassa tensione di illuminazione pubblica 0,36 lettera c) Altre utenze in bassa tensione 0,36 lettera d) Utenze in media

Dettagli

Partecipa il SEGRETARIO GENERALE Dr.ssa Adriana Morittu PAG. 1

Partecipa il SEGRETARIO GENERALE Dr.ssa Adriana Morittu PAG. 1 LA PRESENTE COPIA NON SOSTITUISCE L ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE N 133 DEL 08/10/2009 OGGETTO: ATTO D'INDIRIZZO PER PERFEZIONAMENTO AZIONI CONCLUSIVE PROGETTO ''LAVOR@BILE''. INSERIMENTO

Dettagli

COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Bagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle.

COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Bagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle. allegato alla determinazione del responsabile dell ufficio tecnico n. del COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Bagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle.it

Dettagli

La luce dà emozione agli acquisti

La luce dà emozione agli acquisti Comunicato stampa La luce dà emozione agli acquisti Un nuovo supermercato Spar con illuminazione interamente LED studiata da Zumtobel Per il suo nuovo supermercato a Budapest, la catena Spar ha chiamato

Dettagli

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI Pag. 1/6 SETTORI DI INTERESSE LAVORI SERVIZI Elettrici Impianti fotovoltaici Idraulici Edili Stradali Pulizie Tappezzerie Tinteggiatura e verniciatura Carpenteria metallica FORNITURE Cavi elettrici bt

Dettagli

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose.

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. 2.1 Spettro di emissione Lo spettro di emissione di

Dettagli

Corso d approfondimento. di Relatore. www.minergie.ch. Partner specializzati Minergie: formazione continua per progettisti

Corso d approfondimento. di Relatore. www.minergie.ch. Partner specializzati Minergie: formazione continua per progettisti Di quanto spazio necess sita l aria? Corso d approfondimento di Relatore Milton Generelli, SUPSI, Agenzia MINERGIE Svizzera Italiana, Canobbio Partner specializzati Minergie: formazione continua per progettisti

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28 giugno 2013 n. 15 - Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Legge Regionale 12 marzo 2015 n. 7 - Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N.82 DEL 19/4/2011

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N.82 DEL 19/4/2011 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N.82 DEL 19/4/2011 Oggetto: RETRIBUZIONE DI RISULTATO DIRIGENTI ANNO 2010- LIQUIDAZIONE IL DIRETTORE GENERALE, VISTA la L.R. 8 agosto 2006, n.12 ed in particolare

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE. Master in Project Management

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE. Master in Project Management UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE FACOLTÀ DI INGEGNERIA Dipartimento di Ingegneria e Automazione Master in Project Management RIORGANIZZAZIONE DEI PROGETTI PER L ULTIMO TRIMESTRE DEL 2004 CON REALIZZAZIONE

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE DATI ASSTITO Cognome Nome Data di nascita Cod. fiscale INDICATORE ADEGUATEZZA CONDIZIONE AMBIENTALE (Valutazione rete assistenziale + valutazione economica di base + valutazione

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

Nuova edificazione in prossimità di un elettrodotto esistente

Nuova edificazione in prossimità di un elettrodotto esistente tel. 055.32061 - fax 055.5305615 PEC: arpat.protocollo@postacert.toscana.it p.iva 04686190481 Nuova edificazione in prossimità di un elettrodotto esistente Guida pratica per le informazioni sulle fasce

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 569 DEL 28-08-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Canone per utilizzo Pos gsm della Cassa di Risparmio del

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 252 approvata il 15 aprile 2015 DETERMINAZIONE: ACQUISTO DI N. 42

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Corso Programmare e progettare la biblioteca pubblica Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Angelo Marchesi con la collaborazione di Alessandro Agustoni e Giulia Villa Il contesto Vimercate

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE COMUNALE DI CONTROLLO DI CUI ALL ART. 15 DELLO STATUTO

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE COMUNALE DI CONTROLLO DI CUI ALL ART. 15 DELLO STATUTO COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE COMUNALE DI CONTROLLO DI CUI ALL ART. 15 DELLO STATUTO (Approvato con delibera del Consiglio

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 812 del 28/11/2013 N. registro di area 139 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 28/11/2013 da Laura Dordi Responsabile del Settore AFFARI GENERALI

Dettagli

IRcCOS S.c.a r.l. Istituto di Ricerca e certificazione per le Costruzioni Sostenibili

IRcCOS S.c.a r.l. Istituto di Ricerca e certificazione per le Costruzioni Sostenibili IRcCOS S.c.a r.l. Istituto di Ricerca e certificazione per le Costruzioni Sostenibili Laboratorio di Prova Notificato ai sensi della Direttiva 89/106/CEE n. NB1994 RAPPORTO DI PROVA Numero: 1994-CPD-RP0742

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1017/2015 ADOTTATA IN DATA 25/06/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1017/2015 ADOTTATA IN DATA 25/06/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1017/2015 ADOTTATA IN DATA 25/06/2015 OGGETTO: Fornitura in noleggio con somministrazione (durata: cinque anni) di n. 1 sistema per l analisi del linfonodo sentinella modello OSNA integrato

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande 1. Quali sono le caratteristiche distintive dell impresa cooperativa? L impresa cooperativa è un impresa costituita da almeno 3 soci e può avere la forma della

Dettagli

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ A) ASPETTI GENERALI SU CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD na Carta di Credito TOP senza uguali sul mercato. Per gli Associati che non vorranno o non potranno avere

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI Prot. n. 7889 del 3 Luglio 2013 COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI ELENCO IN ORDINE CRONOLOGICO DEI PAGAMENTI DEI DEBITI DI SORTE

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO ON-LINE 10 aprile 2014 RTI : HP Enterprise Services Italia S.r.l. Selex ES S.p.A. Pag. 1 Ed. 1 Rev. 0 / 10-04-2014

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Cultura Musei e City Branding DIRETTORE QUAGLIA dott.ssa MAURIZIA Numero di registro Data dell'atto 849 10/06/2015 Oggetto : "Acquedotte" - Festival Musicale

Dettagli

Studio sull efficienza degli edifici

Studio sull efficienza degli edifici Studio sull efficienza degli edifici Effetti dei comandi di luce e schermature antisolari sul consumo energetico di un complesso di uffici Gennaio 2012 I rilevamenti in tempo reale confermano che il risparmio

Dettagli

AVVISO ALLA CLIENTELA

AVVISO ALLA CLIENTELA AVVISO ALLA CLIENTELA Si informa la spettabile clientela che, a seguito dell emanazione del Decreto Legge del 6 dicembre 2011, n. 201 (cd. decreto Monti ) cambiano alcune disposizioni circa l utilizzo

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

Giornata dell Economia 2004

Giornata dell Economia 2004 Giornata dell Economia 2004 Premio Camera di Commercio Comunicato stampa n. 22 del 13 luglio 2004 La società ha bisogno oggi più che mai, dinanzi ad una congiuntura sfavorevole e all insicurezza determinata

Dettagli

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO CEMENTO E SOLO CEMENTO Il futuro di Salò non può essere ancora di mattoni, di seconde case, di case vuote e di case invendute. La volumetria approvata (oltre 250 appartamenti) corrisponde a circa il 10%

Dettagli

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Marco Citterio, Gaetano Fasano Report RSE/2009/165 Ente per le Nuove tecnologie,

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

CONSULENZA TECNICO-GRAFICA su incarico di EURONOVATE S.A. Relazione di Consulenza Tecnica

CONSULENZA TECNICO-GRAFICA su incarico di EURONOVATE S.A. Relazione di Consulenza Tecnica CONSULENZA TECNICO-GRAFICA su incarico di EURONOVATE S.A. FIRME GRAFOMETRICHE Relazione di Consulenza Tecnica C.T. Dott.ssa Patrizia Pavan Studio di Grafologia Forense (Professionista ex L. 14.01.2013

Dettagli

DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L.

DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L. DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L. 64/2013 Fatture in C/Capitale non estinte alla data dell'8 Aprile 2013 1 F.lli

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

Factory(Compagnia(Transadriatica(e(Manifatture(Knos( In(collaborazione(con(( la(cattedra(di(pedagogia(sperimentale(dell'università(del(salento(

Factory(Compagnia(Transadriatica(e(Manifatture(Knos( In(collaborazione(con(( la(cattedra(di(pedagogia(sperimentale(dell'università(del(salento( FactoryCompagniaTransadriaticaeManifattureKnos Incollaborazionecon lacattedradipedagogiasperimentaledell'universitàdelsalento presentano) IOCIPROVO DENTRO/FUORICONLEMANIFATTUREKNOS ILPROGETTO IO CI PROVO

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Comune di Bitonto. Nome e Cognome. Luogo e data di nascita BARI 2-4-1987

Comune di Bitonto. Nome e Cognome. Luogo e data di nascita BARI 2-4-1987 Comune di Bitonto CARELLI PASQUALE Luogo e data di nascita BARI 2-4-1987 Spese CICCARONE GIOVANNI P. Luogo e data di nascita BITONTO 28/5/1962 CUOCCIO FRANCESCO P. Luogo e data di nascita BARI 24/10/1977

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 del 30/06/2011

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 del 30/06/2011 COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 del 30/06/2011 ================================================================= OGGETTO: CORREZIONE ERRORE MATERIALE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017.

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017. Comune di Folgaria Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta N. ORDINE 1 Commessa 110110-19 (A1) MILANO - NAPOLI Tratto Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 Ditta BONCOMPAGNI Giuseppe n. a Citerna il 07.01.1952 propr. per 1/2;BONCOMPAGNI Luigi n. a Citerna

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N 263 DEL 28/07/2011

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE PERIODICA DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (ai sensi dell'art. 35 del D.Lgs 81/08).

VERBALE DELLA RIUNIONE PERIODICA DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (ai sensi dell'art. 35 del D.Lgs 81/08). VERBALE DELLA RIUNIONE PERIODICA DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (ai sensi dell'art. 35 del D.Lgs 81/08). Il giorno del mese di dell'anno duemila il sottoscritto titolare/legale rappresentante della

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

Pegno, usufrutto e sequestro parziali su partecipazione di s.r.l.

Pegno, usufrutto e sequestro parziali su partecipazione di s.r.l. Studio n. 836-2014/I Pegno, usufrutto e sequestro parziali su partecipazione di s.r.l. Approvato dall Area Scientifica Studi d Impresa il 10 ottobre 2014 Approvato dal CNN nella seduta del 9 gennaio 2015

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

CI-Obiettivi determinanti del ramo d' articoli elettrici

CI-Obiettivi determinanti del ramo d' articoli elettrici Der Verband für Stark- und Schwachstrominstallationen, Telekommunikation, IT- und Sicherheitsinstallationen, Anlagenbau, Gebäudetechnik L union pour les installations à courant fort et courant faible,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

Comunicare il proprio business: il Bilancio sociale come strumento trasparente di rendicontazione. Treviso - 19 novembre 2012

Comunicare il proprio business: il Bilancio sociale come strumento trasparente di rendicontazione. Treviso - 19 novembre 2012 Comunicare il proprio business: il Bilancio sociale come strumento trasparente di rendicontazione. Treviso - 19 novembre 2012 Presentazione dei risultati del progetto e prospettive future dr. Antonio Biasi

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

Pagina 1 di 6. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Pagina 1 di 6. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Pagina 1 di 6 Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica OGTTO: Adesione al Lotto n. 5 della convenzione denominata AUSILI DISABILI 2, per la fornitura di Sollevatori

Dettagli

Aiutare i propri figli a orientarsi dopo la scuola superiore attraverso il coaching

Aiutare i propri figli a orientarsi dopo la scuola superiore attraverso il coaching Aiutare i propri figli a orientarsi dopo la scuola superiore attraverso il coaching Premessa Aiutare i figli a orientarsi alla fine del quinquennio della scuola superiore, o sostenerli nella scelta di

Dettagli

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI 6 Settore: Tutela Ambientale Servizio Proponente:Servizi per l'ambiente Responsabile del Procedimento:G.Laudicina Responsabile del Settore: R.Quatrosi DETERMINAZIONE

Dettagli

5 Impianti televisivi quadro riassuntivo

5 Impianti televisivi quadro riassuntivo 5 Impianti televisivi quadro riassuntivo EMITTENTE OBIETTIVI PROPOST E STATO TELENORBA TELEPUGLIA TELEDUE Trasferimento in sito fuori del centro abitato Rimozione antenne radianti non attiv e con conseguente

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

Provincia Regionale di Trapani

Provincia Regionale di Trapani Provincia Regionale di Trapani 5 Settore Lavori Pubblici ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "F. D'AGUIRRE" LICEO CLASSICO E I.T.C. SALEMI - I.P.S.I.A. DI S. NINFA Programma Operativo FERS Sicilia 2007/2013

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Distr. Sc. n 9 - Via V. Veneto 89822 SERRA SAN BRUNO (VV) FONDI STRUTTURALI 2007-2013 PEC: vvis003008@pec.istruzione.it PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE DATI ASSISTITO Cognome Nome Data di nascita Cod. fiscale INDICATORE ADEGUATEZZA CONDIZIONE AMBIENTALE (Valutazione rete assistenziale + valutazione economica di base + valutazione

Dettagli

Statistiche su produzione e consumo di energia primaria e di energia elettrica

Statistiche su produzione e consumo di energia primaria e di energia elettrica Materiale didattico di supporto al corso di Complementi di macchine Statistiche su produzione e consumo di energia primaria e di energia elettrica Michele Manno Dipartimento di Ingegneria Industriale Università

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A.

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A. Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA di Namirial S.p.A. Entrata in vigore degli obblighi di legge 2 Dal 6 giugno 2014 le

Dettagli

Evola. Evolution in Logistics.

Evola. Evolution in Logistics. Evola. Evolution in Logistics. Viaggiamo nel tempo per farvi arrivare bene. Siamo a vostra disposizione ed operiamo per voi dal 1993, inizialmente specializzati nel mercato italiano e successivamente come

Dettagli

COMUNE DI ARIZZANO. inventario dei disegni. anni 1826-1927. schede 58

COMUNE DI ARIZZANO. inventario dei disegni. anni 1826-1927. schede 58 COMUNE DI ARIZZANO inventario dei disegni anni 1826-1927 schede 58 Archivio di Stato di Verbania luglio 2012 1 Planimetria di proprietà in frazione Biganzolo di Arizzano raffigurante la derivazione d'acqua

Dettagli

Cronache DAI CENTRI PER L IMPIEGO

Cronache DAI CENTRI PER L IMPIEGO NUMERO 9-2º anno di crisi DAI CENTRI PER L IMPIEGO Supplemento a Cronache da Palazzo Cisterna. Autorizzazione del Tribunale di Torino n. 1788 del 29.3.1966 - Poste Italiane. Spedizione in a.p. Cronache

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

T&T S.P.A. sede operativa e amministrativa TOR-MEC VERSIONE NON COMPLETA. Versione integrale disponibile solo su richiesta. CAPITOLATO DI FORNITURA

T&T S.P.A. sede operativa e amministrativa TOR-MEC VERSIONE NON COMPLETA. Versione integrale disponibile solo su richiesta. CAPITOLATO DI FORNITURA T&T S.P.A. sede operativa e amministrativa TOR-MEC VERSIONE NON COMPLETA. Versione integrale disponibile solo su richiesta. CAPITOLATO DI FORNITURA Rif. Norma UNI EN ISO 9001:2008 - Rev. 01 del 22/12/2011

Dettagli