UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II"

Transcript

1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II La Facoltà di Ingegneria è stata la prima a prototipare un servizio di accesso WiFi, provvedendo ad installare alcune antenne nei propri siti di via Claudio, Piazzale Tecchio e via Nuova Agnano, a cura del proprio Centro Servizi Infomativi di Facoltà (CSIF). Con un apposito finanziamento del Centro di Servizi Didattico Scientifico (CDS), ora Centro Servizi Informativi di Ateneo (CSI), il sistema è stata ampliato, e consiste ora in 33 punti di accesso, o hot-spot, cioè antenne omnidirezionali che consentono agli utenti che hanno una casella di posta sui sistemi del Centro Servizi Informativi di Ateneo (CSI) di connettersi senza fili, con qualsiasi PC portatile moderno, dotato quindi di connettività WiFi. Ogni punto di accesso può supportare circa 30 utenti simultanei, quindi ben 1000 utenti possono simultaneamente connettersi alla rete WiFi e tramite essa alla rete di Ateneo ed a tutta Internet, grazie ai servizi offerti in modo totalmente trasparente dal Consortium GARR, che gestisce la rete per la ricerca italiana. Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 1 di 44

2 ISTRUZIONI PER LA CONNESSIONE Può accedere alla rete wireless dell Università degli Studi di Napoli Federico II tutta l utenza che possiede un codice di accesso (una casella di ) sulla rete dell Università. Tutti i dipendenti e tutti gli studenti lo hanno d ufficio, a partire dal Per i dipendenti e per gli studenti, le istruzioni e le informazioni per attivare a casella di , se non la si fosse mai utilizzata possono essere reprite rispettivamente sul sito webmail.unina.it e sul sito studenti.unina.it. Per eventuali problemi, si può contattare l help desk al numero interno ( per chi chiama da fuori o dal Policlinico). Le operazioni, una-tantum, sono poi due: 1) Attivazione del servizio Wi-Fi (DA EFFETTUARSI UNA SOLA VOLTA.) 2) Configurazione del proprio notebook per l accesso Wi-Fi; chiaramente il notebook deve avere la scheda WiFi, interna o esterna. Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 2 di 44

3 1) Attivazione del servizio Wi-Fi I dipendenti debbono collegarsi al sito e cliccare sul link ATTIVA WI-FI (vedi figura A1). Figura A1: attivazione Wi-Fi Gli studenti debbono collegarsi al sito e cliccare sul link ATTIVA WI-FI (vedi figura A2). Figura A2: attivazione Wi-Fi Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 3 di 44

4 All apertura della nuova pagina (vedi figura B) l utente deve inserire il codice fiscale e la password della propria casella di posta elettronica su UNINA e poi ciccare sul pulsante ATTIVA. Figura B: inserimento identificazione dell utente Figura C: conferma dell attivazione Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 4 di 44

5 Procedura guidata per la configurazione dell accesso alla rete wireless per postazioni con Sistema Operativo Windows XP (Home/Professional) A) Premere sul pulsante START e selezionare la voce CONNESSIONI DI RETE dal menù di avvio di Windows (vedi figura 1) [si aprirà la finestra Connessioni di rete] Figura 1: Menù di avvio di Windows Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 5 di 44

6 B) Nella finestra Connessioni di rete fare click con il pulsante destro del mouse sull icona CONNESSIONE RETE SENZA FILI (vedi figura 2): si aprirà un menù contestuale dal quale si dovrà scegliere la voce PROPIETÀ (vedi figura 3) [si aprirà la finestra Proprietà - Connessione rete senza fili] Figura 2: Finestra Connessioni di rete Figura 3: Menù contestuale relativo a Connessione rete senza fili Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 6 di 44

7 C) Nella finestra Proprietà - Connessione rete senza fili, nella scheda GENERALE in corrispondenza della voce La connessione utilizza i componenti seguenti selezionare l elemento PROTOCOLLO INTERNET (TCP/IP) e fare click sul pulsante PROPRIETÀ (vedi figura 4) [si aprirà la finestra Proprietà - Protocollo Internet (TCP/IP)] Figura 4: Finestra Proprietà-Connessione rete senza fili: scheda Generale Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 7 di 44

8 D) Nella finestra Proprietà - Protocollo Internet (TCP/IP), nella scheda GENERALE assicurarsi che siano selezionate le opzioni indicate nella figura 5: Ottieni automaticamente un indirizzo IP Ottieni indirizzo server DNS automaticamente Fare click sul pulsante OK Figura 5: Finestra Proprietà - Protocollo Internet (TCP/IP): scheda Generale Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 8 di 44

9 E) Nella finestra Proprietà - Connessione rete senza fili, selezionare la scheda RETI SENZA FILI (vedi figura 6) [verrà mostrata la scheda Reti senza fili] Figura 6: Finestra Proprietà - Connessione rete senza fili: scheda Generale Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 9 di 44

10 F) Nella scheda Reti senza fili della finestra Proprietà - Connessione rete senza fili, assicurarsi che risulti selezionata l opzione USA WINDOWS PER CONFIGURARE LE IMPOSTAZIONI DELLA RETE SENZA FILI (vedi figura 7) e fare clic sul pulsante AGGIUNGI [si aprirà la finestra Proprietà rete senza fili] Figura 7: Finestra Proprietà - Connessione rete senza fili: scheda Reti senza fili Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 10 di 44

11 G) Nella scheda Associazione della finestra Proprietà rete senza fili, nel campo NOME DI RETE (SSID) inserire la stringa di identificazione della rete wireless Wi-Fi_UniNa. Per le rimanenti impostazioni selezionarle come illustrate nella figura 8: Autenticazione di rete = WPA Crittografia dati = TKIP Rete da computer a computer (ad hoc). I punti di accesso senza fili non sono utilizzati = NO Selezionare la scheda AUTENTICAZIONE della finestra Proprietà rete senza fili [verrà visualizzata la scheda Autenticazione della finestra Proprietà rete senza fili] Figura 8: Finestra Proprietà rete senza fili: scheda Associazione Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 11 di 44

12 H) Nella scheda Autenticazione della finestra Proprietà rete senza fili, in corrispondenza del campo TIPO EAP selezionare dalla corrispondente lista la voce PROTECTED EAP (PEAP) Per le rimanenti impostazioni selezionarle come illustrate nella figura 9: Autentica come computer se le informazioni sono disponibili = NO Autentica come Guest se le informazioni sull utente o sul computer non sono disponibili = NO Fare click sul pulsante PROPRIETÀ [si aprirà la finestra Proprietà PEAP] Figura 9: Finestra Proprietà rete senza fili: scheda Associazione Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 12 di 44

13 I) Nella finestra Proprietà PEAP assicurarsi che le opzioni selezionate risultino come quelle illustrate nella figura 10: Convalida certificato server = NO Abilità riconnessione rapida = NO Assicurarsi che nella sezione Selezionare il metodo di autenticazione risulti selezionato il metodo PASSWORD PROTETTA (EAP-MSCHAPV2) Fare click sul pulsante CONFIGURA [si aprirà la finestra Proprietà EAP MSCHAPv2] Figura 10: Finestra Proprietà PEAP Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 13 di 44

14 J) Nella finestra Proprietà EAP MSCHAPv2, deselezionare l opzione UTILIZZA AUTOMATICAMENTE IL NOME DI ACCESSO A WINDOWS E LA PASSWORD (ED IL DOMINIO, SE ESISTE), come illustrato nella figura 11. Fare click sul pulsante OK [si chiuderà la finestra Proprietà EAP MSCHAPv2] Figura 11: Finestra Proprietà EAP MSCHAPv2 Riapparirà la finestra Proprietà PEAP nella quale occorre fare click sul pulsante OK (vedi figura 12) [si chiuderà la finestra Proprietà PEAP] Figura 12: Finestra Proprietà PEAP : chiusura Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 14 di 44

15 Riapparirà la finestra Proprietà rete senza fili nella quale occorre fare click sul pulsante OK (vedi figura 13) [si chiuderà la finestra Proprietà rete senza fili] Figura 13: Finestra Proprietà rete senza fili: chiusura Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 15 di 44

16 Riapparirà la finestra Proprietà Connessione rete senza fili che mostrerà nella sezione Reti preferite la connessione di rete appena creata, ovvero il SSID inserito (Wi-Fi_UniNa). In questa finestra occorre fare click sul pulsante OK (vedi figura 14) [si chiuderà la finestra Proprietà Connessione rete senza fili] Figura 14: Finestra Proprietà-Connessione rete senza fili: chiusura Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 16 di 44

17 Nel momento in cui la postazione si trova nell area di copertura della rete wireless, Windows rileva la presenza della rete avvertendo l utente con un fumetto (figura 15a) Figura 15a: Fumetto che avverte l utente della presenza di rete senza fili Windows suggerisce all utente di fare click nell area del fumetto per consentire l autenticazione ed il conseguente accesso alla rete individuata, di cui ne mostra il SSID (Wi-Fi_UniNa), tramite le proprie credenziali (figura 15b) Figura 15b: Fumetto che permette all utente l accesso alla rete previa autenticazione Facendo click nell area del fumetto verrà mostrata la finestra Immissione credenziali (vedi figura 16) tramite la quale l utente può inserire le proprie credenziali, come segue: 1. nel campo NOME UTENTE l utente deve inserire la propria username dell account unina seguita dalla stringa di dominio, ovvero se l utente è accreditato con la casella di posta elettronica deve inserire la stringa se l utente è accreditato con la casella di posta elettronica deve inserire la stringa 2. nel campo PASSWORD l utente deve inserire la propria password 3. il campo DOMINIO DI ACCESSO va lasciato vuoto Fare click sul pulsante OK per accedere alla rete Figura 16: Finestra Immissione credenziali Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 17 di 44

18 Procedura guidata per la configurazione dell accesso alla rete wireless per postazioni con Sistema Operativo Windows Vista Avvertimento: è stato constatato che il supporto per le schede di rete wireless da parte di Microsoft per il sistema operativo Windows Vista, risulta ancora non del tutto soddisfacente, per cui si consiglia innanzitutto di installare l ultima versione del driver per la propria scheda di rete. Da prove effettuate, allo stato attuale, si deduce che la configurazione non è di facile riuscita, avvertendo sin da ora che per alcune schede di rete wireless conviene usare il software di gestione fornito con la propria scheda nella versione più aggiornata possibile, senza perciò usare il software di gestione di Windows Vista. In particolare, si consiglia di effettuare delle prove con l ultima versione del driver rilasciata dal produttore della scheda di rete wireless, facendo attenzione al particolare chip set impiegato (ad esempio Intel, Broadcom, ecc) oppure, in caso di prove con esito negativo, con l ultima versione del driver rilasciata dal produttore del computer portatile, in quanto la stessa Microsoft dichiara di non poter fornire supporto tecnico per Windows Vista se lo stesso è con licenza OEM, ovvero se trattasi di versione preinstallata, in quanto è facoltà del produttore di computer portatile effettuare le opportune personalizzazioni. La procedura illustrata nei seguenti passi ricalca nella sostanza quella illustrata per Windows XP, infatti si possono trovare le stesse operazioni, semplicemente trasposte nella nuova versione del sistema operativo Windows Vista; in linea di principio tale procedura dovrebbe dare esito positivo. Di seguito viene illustrata una procedura canonica di configurazione che nella maggior parte dei casi può non funzionare. Successivamente viene illustrata un altra procedura che si differenzia solo in alcuni passi, peraltro dipendenti dal particolare software di gestione della scheda di rete wireless, che è risultata funzionante per la particolare configurazione hardware/software del computer portatile: computer portatile di marca Toshiba, scheda di rete wireless di fabbricazione Intel (Intel Wireless ProSet 3495ABG), sistema operativo Windows Vista Home Premium ed ultima versione (datata 25 Maggio 2007) del driver fornito dalla Intel. Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 18 di 44

19 Windows Vista PROCEDURA CANONICA A) Premere sul pulsante START e selezionare la voce PANNELLO DI CONTROLLO dal menù di avvio di Windows (vedi figura 1) [verrà aperta la finestra Pannello di controllo] Figura 1: Menù di avvio di Windows Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 19 di 44

20 B) Nella finestra Pannello di Controllo fare doppio click sull icona RETE E INTERNET (vedi figura 2) [verrà aperta la finestra Rete e Internet] Figura 2: Finestra Pannello di Controllo Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 20 di 44

21 C) Nella finestra Rete e Internet fare doppio click sull icona CENTRO CONNESSIONI DI RETE E CONDIVISIONE (vedi figura 3) [verrà aperta la finestra Centro connessioni di rete e condivisione] Figura 3: Finestra Rete e Internet Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 21 di 44

22 D) Nella finestra Centro connessioni di rete e condivisione, fare click sulla voce GESTISCI RETI WIRELESS presente nell elenco delle opzioni mostrate sul lato sinistro (vedi figura 4) [si aprirà la finestra Gestisci reti wireless] Figura 4: Finestra Centro connessioni di rete e condivisione Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 22 di 44

23 E) Nella finestra Gestisci reti wireless, fare click sul pulsante AGGIUNGI: (vedi figura 5) [si aprirà la finestra Connetti manualmente ad una rete wireless] Figura 5: Finestra Gestisci reti wireless Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 23 di 44

24 F) Nella finestra Connetti manualmente ad una rete wireless, fare click sulla voce CREA MANUALMENTE UN PROFILO DI RETE: (vedi figura 6): [si avvierà un wizard per la configurazione della connessione wireless] Figura 6: Finestra Connessione manuale ad una rete wireless Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 24 di 44

25 G) Nella prima finestra del wizard compilare i campi come di seguito indicato: NOME DI RETE = Wi-Fi_UniNa per il campo TIPO DI PROTEZIONE selezionare l opzione WPA-Enterprise per il campo TIPO DI CRITTOGRAFIA selezionare l opzione TKIP Per le rimanenti impostazioni selezionarle come illustrato nella figura 7: AVVIA QUESTA CONNESSIONE AUTOMATICAMENTE = SI CONNETTI ANCHE SE LA RETE NON STA TRASMETTENDO = NO Fare click sul pulsante AVANTI [si aprirà la seconda finestra del wizard] Figura 7: Finestra Connessione manuale ad una rete wireless: prima finestra del wizard Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 25 di 44

26 H) Nella seconda finestra del wizard selezionare la voce CAMBIA IMPOSTAZIONI DI CONNESSIONE (vedi figura 8) [si aprirà la finestra Wi-Fi_UniNa Proprietà rete wireless] Figura 8: Finestra Connessione manuale ad una rete wireless: seconda finestra del wizard Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 26 di 44

27 I) Nella finestra Wi-Fi_UniNa Proprietà rete wireless, nella scheda CONNESSIONE lasciare selezionata l opzione CONNETTI AUTOMATICAMENTE QUANDO LA RETE SI TROVA NEL CAMPO DEL COMPUTER; deselezionare le opzioni CONNETTI AD UNA RETE CON PREFERENZA SUPERIORE, SE DISPONIBILE e CONNETTI ANCHE SE LA RETE NON STA TRASMETTENDO, come in figura (vedi figura 9) Fare click sulla scheda PROTEZIONE [si aprirà la scheda Protezione] Figura 9: Finestra Wi-Fi_UniNa Proprietà rete wireless: Scheda Connessione Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 27 di 44

28 J) Nella scheda Protezione della finestra Wi-Fi_UniNa Proprietà rete wireless, se lo si desidera si può lasciare selezionata l opzione MEMORIZZA INFORMAZIONI UTENTE PER SUCCESSIVE CONNESSIONI A QUESTA RETE (vedi figura 10) Fare click sulla pulsante IMPOSTAZIONI [si aprirà la scheda Proprietà-PEAP] Figura 10: Finestra Wi-Fi_UniNa Proprietà rete wireless: Scheda Protezione Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 28 di 44

29 K) Nella finestra Proprietà PEAP assicurarsi che le opzioni selezionate risultino come quelle illustrate nella figura 11: Convalida certificato server = NO Abilita riconnessione rapida = NO Attiva controlli di quarantena = NO Disconnetti se il server non presenta TLV di cryptobinding = NO Assicurarsi che nella sezione Selezionare il metodo di autenticazione risulti selezionato il metodo PASSWORD PROTETTA (EAP-MSCHAPV2) Fare click sul pulsante CONFIGURA [si aprirà la finestra Proprietà EAP MSCHAPv2] Figura 11: Finestra Proprietà- PEAP Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 29 di 44

30 L) Nella finestra Proprietà EAP MSCHAPv2, deselezionare l opzione UTILIZZA AUTOMATICAMENTE IL NOME DI ACCESSO A WINDOWS E LA PASSWORD (ED IL DOMINIO, SE ESISTE), come illustrato nella figura 12. Fare click sul pulsante OK [si chiuderà la finestra Proprietà EAP MSCHAPv2] Figura 12: Finestra Proprietà EAP MSCHAPv2 Riapparirà la finestra Proprietà PEAP nella quale occorre fare click sul pulsante OK (vedi figura 13) [si chiuderà la finestra Proprietà PEAP] Figura 13: Finestra Proprietà PEAP. Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 30 di 44

31 Riapparirà la finestra Wi-Fi_UniNa Proprietà rete wireless che mostrerà le impostazioni per la connessione di rete appena creata: in questa finestra occorre fare click sul pulsante OK (vedi figura 14) [si chiuderà la finestra Wi-Fi_UniNa Proprietà rete wireless Protezione] Figura 14: Finestra Wi-Fi_UniNa Proprietà rete wireless. Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 31 di 44

32 M) Riapparirà la finestra Connetti manualmente a una rete wireless: in questa finestra occorre fare click sul pulsante CONNETTI A (vedi figura 15) [si chiuderà la finestra Connessione manualmente a una rete wireless] Figura 15: Finestra Connetti manualmente a una rete wireless Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 32 di 44

33 N) A questo punto, se è possibile la connessione alla rete wireless, verrà mostrata la finestra Immissione credenziali (vedi figura 16) tramite la quale l utente può inserire le proprie credenziali, come segue: 4. nel campo NOME UTENTE l utente deve inserire la propria username dell account unina seguita dalla stringa di dominio, ovvero se l utente è accreditato con la casella di posta elettronica deve inserire la stringa se l utente è accreditato con la casella di posta elettronica deve inserire la stringa 5. nel campo PASSWORD l utente deve inserire la propria password 6. il campo DOMINIO DI ACCESSO va lasciato vuoto Fare click sul pulsante OK per accedere alla rete Figura 16: Finestra Immissione credenziali Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 33 di 44

34 Windows Vista PROCEDURA CON SCHEDA WIRELESS INTEL Da provare solo dopo aver installato l ultima versione del driver fornito da Intel Restano gli stessi i passi precedentemente illustrati da A fino ad I J) Nella scheda Protezione della finestra Wi-Fi_UniNa Proprietà rete wireless, avendo installato l ultima versione del driver fornita da Intel sarà possibile selezionare in corrispondenza del campo TIPO DI PROTEZIONE la voce INTEL-WPA-ENTERPRISE (vedi figura 10bis). Fare click sulla pulsante CONFIGURA [si aprirà la finestra Impostazioni Protezione] Figura 10bis: Finestra Wi-Fi_UniNa Proprietà rete wireless: Scheda Protezione Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 34 di 44

35 K) Nella finestra Impostazioni Protezione (passaggio 1 di 2) assicurarsi che le opzioni selezionate risultino come quelle illustrate nella figura 11bis: Tipo di autenticazione = TTLS Protocollo di autenticazione = MS-CHAP Credenziali utente = USARE I DATI SEGUENTI Compilare poi i campi seguenti sulla base delle credenziali dell utente: 1. nel campo NOME UTENTE l utente deve inserire la propria username dell account unina seguita dalla stringa di dominio, ovvero se l utente è accreditato con la casella di posta elettronica deve inserire la stringa se l utente è accreditato con la casella di posta elettronica deve inserire la stringa 2. il campo DOMINIO va lasciato vuoto 3. nel campo PASSWORD l utente deve inserire la propria password 4. nel campo CONFERMA PASSWORD l utente deve inserire la propria password Il campo IDENTITÀ DI ROAMING sarà automaticamente compilato dal sistema Fare click sul pulsante AVANTI [si aprirà la seconda finestra Proprietà] Figura 11bis: Finestra Impostazioni Protezione (passaggio 1 di 2) Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 35 di 44

36 L) Nella finestra Impostazioni Protezione (passaggio 2 di 2), assicurarsi che in corrispondenza del campo TIPO DI AUTENTICAZIONE risulti selezionata la voce TTLS, deselezionare le due opzioni CONVALIDA CERTIFICATO SERVER e SPECIFICARE IL NOME DEL SERVER O DEL CERTIFICATO, come illustrato nella figura 12bis. Fare click sul pulsante OK [si chiuderà la finestra Impostazioni Protezione] Figura 12bis: Finestra Impostazioni Protezione (passaggio 2 di 2) Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 36 di 44

37 Riapparirà la finestra Wi-Fi_UniNa Proprietà rete wireless che mostrerà le impostazioni per la connessione di rete appena creata: in questa finestra occorre fare click sul pulsante OK (vedi figura 13bis) [si chiuderà la finestra Wi-Fi_UniNa Proprietà rete wireless Protezione] Figura 13bis: Finestra Wi-Fi_UniNa Proprietà rete wireless. Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 37 di 44

38 M) Riapparirà la finestra Connetti manualmente a una rete wireless: in questa finestra occorre fare click sul pulsante CONNETTI A (vedi figura 14bis) [si chiuderà la finestra Connessione manualmente a una rete wireless] Figura 14bis: Finestra Connetti manualmente a una rete wireless A questo punto l utente si collegherà alla rete, senza dover inserire le credenziali, avendole già specificate al passo K (vedi figura 11bis). Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 38 di 44

39 Procedura guidata per la configurazione dell accesso alla rete wireless per postazioni con Sistema Operativo Mac OS X (Ver ) A) Aprire le PREFERENZE DI SISTEMA (vedi figura 1) [verrà aperta la finestra Preferenze di Sistema] Figura 1: Menù di avvio di MacOS B) Nella sezione Internet e Network della finestra Preferenze di Sistema fare click sull icona NETWORK (vedi figura 2) [verrà aperta la finestra Network] Figura 2: Finestra Preferenze di Sistema Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 39 di 44

40 C) Nella finestra Network, cliccando sul pulsante AIRPORT verrà mostrata la scheda AirPort nella quale bisognerà attuare le seguenti operazioni (vedi figura 3): nel campo POSIZIONE inserire una stringa di descrizione secondo le proprie convenzioni ad esempio Wi-fi_UniNa nel campo MOSTRA selezionare la voce AirPort nel campo CONNESSIONE DI DEFAULT selezionare la voce AUTOMATICA selezionare l opzione MOSTRA STATO AIRPORT NELLA BARRA DEI MENU Cliccare sul pulsante TCP/IP [verrà aperta la finestra Network, nella scheda TCP/IP] Figura 3: Finestra Network, Scheda Airport Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 40 di 44

41 D) Nella scheda TCP/IP della finestra Network, verificare che in corrispondenza del campo CONFIGURA IPv4 risulti selezionato UTILIZZO DI DHCP (vedi figura 4). Verificare che non risulti selezionata alcuna opzione nelle schede APPLETALK e PROXY. Fare click sul pulsante APPLICA Figura 4: Finestra Network, Scheda TCP/IP Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 41 di 44

42 E) Attivare il menù AirPort e selezionare la voce APRI CONNESSIONE INTERNET (vedi figura 5) [verrà mostrata la finestra Connessione Internet] Figura 5: Menù Airport F) Nella finestra Connessione Internet selezionare dal menù FILE la voce NUOVA CONNESSIONE 802.1X (vedi figura 6) [verrà aperta la finestra 802.1X] Figura 6: Connessione Internet Menù Archivio G) Nella finestra 802.1X, nel campo CONFIGURAZIONE selezionare la voce MODIFICA CONFIGURAZIONI (vedi figura 7) [verrà aperta la finestra Configurazione] Figura 7: Finestra 802.1X Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 42 di 44

43 H) Nella finestra Configurazione compilare i campi come di seguito indicato (vedi figura 8): nel campo DESCRIZIONE inserire una descrizione di comodo secondo le proprie convenzioni, ad esempio Configurazione 802.1x assicurarsi che per il campo PORTA NETWORK risulti selezionata la voce AirPort nel campo NOME UTENTE inserire la propria username dell account unina seguita dalla stringa di dominio, ovvero o se l utente è accreditato con la casella di posta elettronica bisogna inserire la stringa o se l utente è accreditato con la casella di posta elettronica bisogna inserire la stringa nel campo PASSWORD inserire la propria password nel campo NETWORK SENZA FILI inserire la stringa di identificazione della rete wireless Wi-Fi_UniNa Nella sezione AUTENTICAZIONE lasciare nello stato attivo il solo protocollo PEAP Fare click sul pulsante OK [verrà chiusa la finestra Configurazione] Figura 9: Finestra Configurazione Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 43 di 44

44 I) A questo punto verrà mostrata nuovamente la finestra 802.1X, fare click sul pulsante CONNETTI (vedi figura 10) ed attendere che la procedura d autenticazione si completi [l inidicazione dello stato di avanzamento scorre al lato dell icona AirPort] Figura 10: Finestra Configurazione Procedura guidata per l 'accesso alla rete wireless Pagina 44 di 44

Manuale di configurazione per l accesso alla rete wireless Eduroam per gli utenti dell Università degli Studi di Cagliari

Manuale di configurazione per l accesso alla rete wireless Eduroam per gli utenti dell Università degli Studi di Cagliari Manuale di configurazione per l accesso alla rete wireless Eduroam per gli utenti dell Università degli Studi di Cagliari Rev 1.0 Indice: 1. Il progetto Eduroam 2. Parametri Generali 3. Protocolli supportati

Dettagli

Connessione alla rete wireless WIFI-UNIPA-WPA e WIFI-UNIPA-WPA-A per gli utenti con sistema Windows Vista

Connessione alla rete wireless WIFI-UNIPA-WPA e WIFI-UNIPA-WPA-A per gli utenti con sistema Windows Vista Connessione alla rete wireless WIFI-UNIPA-WPA e WIFI-UNIPA-WPA-A per gli utenti con sistema Windows Vista Prerequisiti: Per gli studenti: il nome utente è reperibile una volta effettuato l'accesso al portale

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Chi può accedere? Il servizio è riservato a tutti gli utenti istituzionali provvisti di account di posta elettronica d'ateneo nel formato nome.cognome@uninsubria.it

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT :

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT : OutlookExpress Dallabarradelmenuinalto,selezionare STRUMENTI esuccessivamente ACCOUNT : Siapriràfinestra ACCOUNTINTERNET. Sceglierelascheda POSTAELETTRONICA. Cliccaresulpulsante AGGIUNGI quindilavoce POSTAELETTRONICA

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg.

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg. POSTA ELETTRONICA INDICE 2 Indice Pannello Gestione Email pag. 3 Accesso da Web pag. 4 Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6 Microsoft Outlook pagg. 7-8-9 Mail pagg. 10-11 PANNELLO GESTIONE

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

MANUALE D USO. Modem ADSL/FIBRA

MANUALE D USO. Modem ADSL/FIBRA MANUALE D USO Modem ADSL/FIBRA Copyright 2014 Telecom Italia S.p.A.. Tutti i diritti sono riservati. Questo documento contiene informazioni confidenziali e di proprietà Telecom Italia S.p.A.. Nessuna parte

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Sicurezza delle reti wireless. Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it

Sicurezza delle reti wireless. Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it Sicurezza delle reti wireless Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it Concetti di base IEEE 802.11: famiglia di standard tra cui: 802.11a, b, g: physical e max data rate spec. 802.11e: QoS (traffic

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

EPICENTRO. Software Manual

EPICENTRO. Software Manual EPICENTRO Software Manual Copyright 2013 ADB Broadband S.p.A. Tutti i diritti riservati. Questo documento contiene informazioni confidenziali e di proprietà di ADB. Nessuna parte di questo documento può

Dettagli

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Scopo della guida Per non compromettere lo stato di sicurezza del proprio computer, è indispensabile installare un programma antivirus sul PC. Informazione

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

Università degli Studi RomaTre

Università degli Studi RomaTre Università degli Studi RomaTre -Piattaforma e-learning SdEFol Guida all accesso Sommario: I. Introduzione II. Autenticazione e ingresso nella piattaforma III. Modifica dei dati e del profilo personale

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS

Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS Nonostante esistano già in rete diversi metodi di vendita, MetaQuotes il programmatore di MetaTrader 4, ha deciso di affidare

Dettagli

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n. 1x1 qs-stat Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.: PD-0012 Copyright 2010 Q-DAS GmbH & Co. KG Eisleber Str. 2 D - 69469 Weinheim

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici Sommario Sommario... 1 Parte 1 - Nuovo canale di sicurezza ANPR (INA-AIRE)... 2 Parte 2 - Collegamento Client INA-SAIA... 5 Indicazioni generali... 5 Installazione e configurazione... 8 Operazioni di Pre-Installazione...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line Università degli Studi Roma Tre Prenotazione on-line Istruzioni per effettuare la prenotazione on-line degli appelli presenti sul Portale dello Studente Assistenza... 2 Accedi al Portale dello Studente...

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Disabilitare lo User Account Control

Disabilitare lo User Account Control Disabilitare lo User Account Control Come ottenere i privilegi di sistema su Windows 7 1s 2s 1. Cenni Generali Disabilitare il Controllo Account Utente (UAC) Win 7 1.1 Dove può essere applicato questo

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli