Antonio De Luca. (New.Co.) BUESINESS PLAN. presenta. Piano d impresa. nuova impresa innovativa in ambito informatico-tecnologico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Antonio De Luca. (New.Co.) BUESINESS PLAN. presenta. Piano d impresa. nuova impresa innovativa in ambito informatico-tecnologico"

Transcript

1 Antonio De Luca presenta (New.Co.) BUESINESS PLAN Piano d impresa nuova impresa innovativa in ambito informatico-tecnologico

2 Il presente business plan contiene INFORMAZIONI GENERALI Generalità dell imprenditore fondatore Il team aziendale Indirizzi e recapiti Motivi d incoraggiamento Forma giuridica dell impresa da costituire Sintesi del progetto DESCRIZIONE DEL PROGETTO Sintesi del progetto Descrizione dell attività Mission dell impresa ASPETTI COMMERCIALI Avviamento del progetto Mercato di riferimento Strategie commerciali Obiettivi di vendita PIANIFICAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA Descrizione dell investimento da effettuare Descrizione dei finanziamenti Piano economico-finanziario INFORMAZIONI E CONTATTI Contatti per informazioni e simili ALLEGATI Dichiarazione dell agente legale di fiducia Eventuali altri documenti richiesti

3 INFORMAZIONI GENERALI Generalità dell imprenditore fondatore Titolare del progetto, nonché socio amministratore della nuova impresa da costituire, Antonio De Luca, nato a Mestre (Venezia) il 9 Maggio 1990, residente a Mogliano Veneto (Treviso) Via Falcone e Borsellino n. 29 codice fiscale DLCNTN90E09L736E partita IVA Di professione imprenditore, apre la sua prima ditta nel Settembre 2008 operando tra le mura domestiche; si espande nell Aprile 2012 aprendo la propria sede d ufficio a Sambughè di Preganziol (Treviso) in Via Cristoforo Colombo 11. Il team aziendale Antonio De Luca, socio amministratore unico e fondatore principale del progetto di questa nuova azienda e detentore del 100% delle quote sociali, ha chiamato affianco a se due ragazzi esperti del settore laureati in ingegneria elettronica. I tre formeranno il cuore pulsante dell impresa nonché il reparto tecnico principale della stessa. Ai tre verranno aggiunte in seguito altre figure professionali. Indirizzi e recapiti Il domicilio per qualsiasi tipo di comunicazione in merito al progetto si elegge in Via Cristoforo Colombo 11 a Sambughè di Preganziol (TV). E possibile prendere contatto con Antonio De Luca mezzo posta elettronica ( ) all indirizzo personale oppure all indirizzo aziendale Motivi d incoraggiamento Ciò che ha spinto ed incoraggiato Antonio De Luca ad avviare nel Settembre 2008 la sua prima ed attuale ditta individuale sono stati diversi fattori riconducibili ad un unica parola: passione. Senza passione non c è vita, ed è stata proprio questa passione che ha portato Antonio a fare dell informatica la sua vita professionale svolta fino ad oggi, dall 11 Settembre 2008 con dedizione e amore. Tale passione ha fatto si che il ragazzo maturasse, prevalentemente da autodidatta, un attitudine molto elevata in ambito informatico, un attitudine che si notava sin dagli otto anni d età e che maturò costantemente tanto da poterla offrire a chi ne avesse bisogno e farla quindi sfociare in una professionale come lo stesso Antonio cominciava a immaginare e sperare.

4 Dopo un primo articolo, pubblicato in una testata giornalistica locale della provincia di Treviso, che lo vedeva protagonista della scoperta di numerose falle di sicurezza che potevano generare in possibili truffe online (articolo ancora disponibile su e le prime collaborazioni con aziende del settore, appena raggiunta la maggiore età, i genitori e i nonni gli diedero la possibilità, dal punto di vista finanziario, di avviare con tutta la sua passione la sua carriera e la sua attività. Con i medesimi motivi, oggi Antonio progetta l apertura di una nuova azienda innovativa indipendente sempre in ambito informaticotecnologico. Forma giuridica dell impresa da costituire La forma giuridica scelta per la nuova impresa è una S.r.l. (società a responsabilità limitata) unipersonale. Per i giovani (under 35) la costituzione di società a responsabilità limitata è stata molto semplificata e risulta inoltre la più sicura e protetta, allo stesso tempo la scelta della forma S.r.l. garantisce serietà e articolazione. La costituzione verrà seguita a norma di legge da commercialisti di fiducia e formalizzata per legge innanzi ad un notaio. DESCRIZIONE DEL PROGETTO Sintesi del progetto Il progetto dell impresa che si vuole avviare è di aspetto molto innovativo e si sviluppa in un reparto che non conosce crisi, sempre aperto a nuovi orizzonti. Si tratta di un azienda in ambito tecnologico che offrirà servizi di sviluppo software di vario tipo. L attività verrà meglio descritta nel paragrafo seguente. Le tecnologie informatiche ed elettroniche applicate con un adeguato connubio delle conoscenze di Antonio De Luca e dei suoi collaboratori permetterà all impresa di diventare in poco tempo una realtà importante nel settore. Descrizione dell attività La Ditta da costituire ha come oggetto l offerta di servizi ad alto valore aggiunto legati alla tecnologia informatica. Si offriranno servizi bastati sulla rete internet e altri basati sull elettronica. In particolare si agirà sullo sviluppo di siti internet più o meno complessi, sistemi e-commerce, grafica pubblicitaria e non, marketing e pubblicità in rete, applicazioni (software) basate sul web, sistemi di posta elettronica e posta elettronica certificata, programmazione software per

5 macchine automatiche e automazioni, assistenza post-progettazione, e relative consulenze; tutti progetti sviluppati ad hoc senza l utilizzo o l impiego di software precompilati o preconfigurati. Inoltre l azienda svilupperà dei progetti di propria invenzione da vendere come prodotti finiti. Mission dell impresa La mission dell impresa consiste nell offrire questo tipo di servizi sia ad un target privato che pubblico con un accesso ed un utilizzo semplice ed intuitivo per l utente finale, ad un prezzo onesto e trasparente. Dal punto di vista interno, la nostra missione si basa nello sviluppare ogni tipo di software completamente personalizzato quindi creato in base alle reali esigenze del cliente che verranno accordate mediante incontri e riunioni anticipate all avvio del progetto. Lo scopo della nuova impresa è quello di offrire dei prodotti finali con un alto valore aggiunto ed effettivamente personalizzato. Vogliamo distinguerci dalle solite imprese per competenza, disponibilità ai clienti, assistenza e ventaglio di servizi proposti seguiti da un elevata competenza di tecnici, sempre aggiornata e maturata attraverso dei corsi di formazione specifici. ASPETTI COMMERCIALI Avviamento del progetto Trovate le fonti di finanziamento, costituita ed organizzata la nuova realtà che si prevede di lanciare per Aprile/Maggio 2013, l avviamento dei lavori comincerà con lo sviluppo di progetti che diventeranno prodotti finali di vendita diretta al pubblico, ad esempio: un progetto di un software gestionale completo, modulare e personalizzato basato sul web, al fine di disporre di un primo prodotto on-line vendibile ad un numero illimitato di aziende di qualsivoglia settore utile alla gestione delle stesse, ad esempio, la fatturazione, la gestione magazzino Mercato di riferimento Ci rivolgiamo a tutte le tipologie senza nessun limite. Privati, imprese, pubbliche amministrazioni, associazioni, qualunque tipologia di cliente verrà seguito da noi in ogni aspetto. Essendo inoltre un progetto senza limiti di territorialità, l impresa si potrà rivolgere ai clienti di qualsiasi stato senza dover rimanere legata al mercato italiano pur restando un impresa italiana.

6 Strategie commerciali Antonio De Luca ha messo a punto un piano di marketing già utilizzato per Delux Informatica (attuale ditta individuale locale) e di ottimo funzionamento e ha reso la ditta sempre più presente nel territorio. Un piano di marketing molto accattivante da mettere in opera. Per poter pianificare le strategie di marketing adatte al tipo di impresa che si progetta, il giovane imprenditore ha preso in considerazione quanto segue: ü Conoscere i bisogni e i desideri del mercato: non basta più produrre un buon prodotto oppure offrire un buon servizio per aver successo, ma è necessariamente fondamentale capire, una volta per tutte, che il punto di partenza non è la fabbricazione o lo sviluppo ma entrare nella mente delle persone e comprendere i loro bisogni e desideri, in questo modo il cliente non ci penserà molto ad effettuare l acquisto del prodotto/servizio in quanto era proprio quello che cercava e dato che l impresa mirerà a sviluppare il software completamente ideato e pensato dal cliente avremo la piena coscienza dei reali bisogni ai quali rispondere e sui quali lavorare senza distrazioni d altro tipo. ü Sapere esattamente cosa sta cercando il cliente per coadiuvarlo nella scelta del prodotto/servizio che offre l impresa. ü Adottare la strategia vincente di non vendere ciò che si è prodotto ma produrre ciò che si può vendere facilmente e maggiormente, questa è la regola fondamentale di qualsiasi strategia di marketing che garantisce il successo dell impresa. Antonio De Luca sostiene con sicurezza che, seguendo questi punti base, la strategia di marketing da adottare risulterà valida. Data l espansione della rete internet in costante evoluzione, attraverso i social network (Facebook, Twitter ) è possibile escogitare ottime strategie commerciali ricavando la possibilità di presentare i propri prodotti e servizi ad un pubblico immenso. E sbagliato credere che l obiettivo primario di un azienda sia quello di aumentare vertiginosamente il proprio fatturato o i profitti, senza adeguate strategie di marketing questo non può avvenire. Il marketing è lo strumento principale per promuovere contemporaneamente l azienda produttrice e il prodotto/servizio stesso. Obiettivi di vendita Gli obiettivi della nuova impresa si basano su diversi fattori. Una volta completato lo sviluppo di prodotti finiti (come ad esempio l annunciato software gestionale on-line altamente sicuro per la gestione dell amministrazione delle imprese direttamente sul web e disponibile da ogni postazione informatica connessa alla rete), gli stessi verranno commercializzati, prevalentemente on-line, pubblicizzandoli

7 adeguatamente per mezzo di un sito internet completamente dedicato e pubblicità di alto impatto sui grandi social network tra cui Facebook, attraverso un piccolo prezzo di lancio. Mediante un abbonamento mensile, i clienti potranno utilizzare il software; l obbiettivo iniziale dell azienda è quindi commercializzare questo servizio-prodotto ad un vasto pubblico aziendale di qualsiasi settore e raggiungere in questo modo il fatturato parziale (relativo al servizio) di almeno euro + iva per il primo anno. Una volta lanciato questo prodotto e ricavandone quindi una base finanziaria certa e sicura, l azienda, per mezzo di adeguata pubblicità, si dedicherà allo sviluppo di progetti personalizzati su richiesta con l obbiettivo di raggiungere il fatturato parziale di euro + iva. Gli obbiettivi iniziali di fatturato per il primo anno, euro + iva, risultano sufficienti per questa nuova realtà aziendale. Grazie alla presenza attiva on-line, l azienda potrà godere di un vasto ventaglio di potenziali clienti in tutto il mondo e si prevede una buona riuscita del progetto, ponendosi obbiettivi semplici ma con ampia possibilità di superarli. PIANIFICAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA Descrizione dell investimento da effettuare L investimento parte dal locale in affitto utilizzato al fine dell attività, (l acquisto del locale per ora non risulta fattibile), lo stesso è già stato individuato e sarà a breve disponibile; si rileva la necessità di effettuare il versamento totale dei primi dodici mesi al fine di evitare appesantimenti economici per il primo anno. Dopodiché è necessario avviare i lavori di ottimizzazione e ammodernamento tecnologico del locale (un impresa in ambito tecnologico non può permettersi di lavorare senza un adatta tecnologia interna personalizzata in base alle proprie esigenze): si dovrà proseguire all ottimizzazione dell impianto elettrico, rinnovo/ottimizzazione impianto di antifurto, messa in opera dell impianto di videocontrollo interno per ragioni di sicurezza ai sensi dell art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D. Lgs. 196/2003), il cablaggio dell impianto di rete LAN (rete informatica interna), tinteggiatura dei muri e presumibilmente di procederà alla divisione dell open space in due locali mediante una parete in cartongesso, fornitura con montaggio dell arredamento (pur semplice ma necessario), e la fornitura delle apparecchiature di lavoro (computer, stampanti, dispositivi di rete di buon livello per una buona operatività).

8 In seguito è necessaria l insegna dell attività da porre all esterno del locale, per un ottimo risultato e allo stesso tempo molto economico si è pensato di procedere con l applicazione di una o più vetrofanie (particolari adesivi appositamente studiati) da applicare sulla porta d ingresso del locale. Il fondatore del progetto d impresa, Antonio De Luca, è già in contatto con professionisti del settore disponibili a portare a termine i lavori sopracitati. Necessario è investire una somma da destinare ad una adeguata pubblicità dell impresa. Cosa importante è destinare inoltre un importo in qualità di liquidità da tenere a disposizione in azienda per varie ed eventuali spese imprevedibili. Per portare a termine quindi il progetto dell impresa si forma un investimento di euro. Si allega al presente piano d impresa un documento relativo alla ricerca di finanziatori che desiderano aiutare il progetto diventando investitori con una piccola somma dedicata. Descrizione dei finanziamenti La seguente tabella chiarisce come verrà distribuito il finanziamento di euro volto all apertura e alla stabilizzazione della nuova realtà. Il presente conteggio fa riferimento ad un finanziamento su basi minime ,00 Affitto per il primo anno 6.000,00 Impianti elettrici/tecnologici 3.000,00 Tinteggiatura e divisione locale in cartongesso 8.000,00 Arredamento base con montaggio e altri arredi ,00 Fornitura macchine operative adeguate ,00 Pubblicità iniziale dell impresa ,00 Liquidità aziendale e capitale ,00 Totale investimento da affrontare Per ulteriori informazioni di qualsiasi tipo Antonio De Luca e il Dott. Simone Marian (legale) sono a completa disposizione. I relativi contatti si trovano nell ultimo paragrafo di questo documento.

9 Piano economico-finanziario Il piano economico-finanziario è la previsione dal punto di vista economico e finanziario anno per anno dell impresa che si vuole avviare. Questa previsione viene descritta attraverso la seguente tabella e, come di regola, attraverso numeri. * ** 1º ANNO 2º ANNO 3º ANNO RICAVI c.ca c.ca c.ca A) RICAVI TOTALI ACQUISTI MATERIE PRIME ACQUISTI DI SERVIZI, UTENZE CANONI PER LOCAZIONE Finanziato (non disp.) (non disp.) ONERI DIVERSI PER GESTIONE 3000, , ,00 B) TOTALE COSTI DI GESTIONE RISULTATO OPERATIVO (A B) * Gli importi riportati in tabella sono da intendersi iva esclusa. ** Oneri per personale operativo ed amministrativo non sono riportati in tabella. INFORMAZIONI E CONTATTI Contatti per informazioni e simili Per qualsiasi informazione o per avere notizie in merito è possibile contattare il fondatore del progetto, Antonio De Luca, via all indirizzo aziendale E altresì possibile contattare, per informazioni di qualsiasi genere sull investimento e ovviamente anche di carattere legale, l avvocato Simone Marian del foro di Treviso ai seguenti recapiti: Piazza San Vito, Treviso Tel.: Fax: Cell.: PEC: Per qualsiasi informazione contattare Antonio De Luca all indirizzo

BUSINESS PLAN BUSINESS PLAN DI PER APERTURA PIZZERIA

BUSINESS PLAN BUSINESS PLAN DI PER APERTURA PIZZERIA BUSINESS PLAN DI PER APERTURA PIZZERIA 1 SINTESI DEL PROGETTO IMPRENDITORIALE: Tale sintesi dovrebbe dare al lettore una chiara idea del progetto imprenditoriale e dell opportunità di business che questo

Dettagli

Dott. Giorgia Rosso Casanova g.rossoc@ec.unipi.it. Il Business Plan

Dott. Giorgia Rosso Casanova g.rossoc@ec.unipi.it. Il Business Plan Dott. Giorgia Rosso Casanova g.rossoc@ec.unipi.it Il Business Plan Che cos è il business plan Documento di pianificazione e comunicazione che analizza e descrive l idea imprenditoriale e ne consente una

Dettagli

(traccia di business plan da allegare alla domanda in duplice copia e possibilmente senza spillature)

(traccia di business plan da allegare alla domanda in duplice copia e possibilmente senza spillature) Modello A (traccia di business plan da allegare alla domanda in duplice copia e possibilmente senza spillature) Ragione sociale dell impresa o Titolo del progetto imprenditoriale BUSINESS PLAN per l accesso

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEL BUSINESS PLAN

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEL BUSINESS PLAN GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEL BUSINESS PLAN COS È IL BUSINESS PLAN E QUAL È LA SUA UTILITÀ? Il business plan è un documento scritto che descrive la vostra azienda, i suoi obiettivi e le sue strategie, i

Dettagli

Incentivo Start Up Polaris

Incentivo Start Up Polaris Incentivo Start Up Polaris Per l avvio di nuove iniziative d impresa negli ambiti tecnologici di specializzazione del parco Allegato A GUIDA FORMULARIO BUSINESS PLAN VRT 04/08-2010 INDICE 1. SINTESI DEL

Dettagli

IL BUSINESS PLAN UNO STRUMENTO PER PIANIFICARE LA PROPRIA IDEA IMPRENDITORIALE

IL BUSINESS PLAN UNO STRUMENTO PER PIANIFICARE LA PROPRIA IDEA IMPRENDITORIALE Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA IL BUSINESS PLAN UNO STRUMENTO PER PIANIFICARE LA PROPRIA IDEA IMPRENDITORIALE Autoimpiego: le misure agevolative e i territori

Dettagli

UN INVESTIMENTO CONTENUTO PER UN SUCCESSO SICURO

UN INVESTIMENTO CONTENUTO PER UN SUCCESSO SICURO FotoDigitalDiscount è la più grande catena di negozi di fotografia in franchising in Italia. Un marchio nato solo nel 2005 che già conta oltre 250 punti vendita distribuiti su tutto il territorio italiano

Dettagli

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita Vendilo S.p.A La società Vendilo, fondata nel 2006, nasce con l obiettivo di implementare ed offrire soluzioni che aiutino i Privati e le Aziende ad avvicinarsi al mondo di internet e alle vendite online.

Dettagli

BUSINESS PLAN. PER IMPRESE START UP (incluse imprese nate da meno di 12 mesi)

BUSINESS PLAN. PER IMPRESE START UP (incluse imprese nate da meno di 12 mesi) BUSINESS PLAN PER IMPRESE START UP (incluse imprese nate da meno di 12 mesi) Sezione da compilare esclusivamente nel caso in cui il business plan sia stato redatto con la collaborazione di un Associazione

Dettagli

Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA

Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA Tutto ciò che ti serve e quanto devi investire per cominciare Ricapitoliamo quali sono gli strumenti e le risorse

Dettagli

Per raggiungere tale scopo, un Business Plan deve contenere tutte le informazioni necessarie a:

Per raggiungere tale scopo, un Business Plan deve contenere tutte le informazioni necessarie a: GUIDA ALLA REDAZIONE DEL Business Plan Matteo Mangano Il Business Plan: aspetti generali Il Business Plan è un documento volto a rappresentare in ottica prospettica il progetto di sviluppo imprenditoriale

Dettagli

Esperienza, cultura e innovazione per progetti ad alto contenuto tecnologico.

Esperienza, cultura e innovazione per progetti ad alto contenuto tecnologico. Esperienza, cultura e innovazione per progetti ad alto contenuto tecnologico. Chi siamo Galeola S.r.l. è una azienda di consulenza informatica che si occupa di progetti ad alto contenuto tecnologico, riunendo

Dettagli

LESS IS MORE MODELLO PER LA COMPILAZIONE DEL BUSINESS PLAN PROGETTO D IMPRESA LESS IS MORE

LESS IS MORE MODELLO PER LA COMPILAZIONE DEL BUSINESS PLAN PROGETTO D IMPRESA LESS IS MORE LESS IS MORE MODELLO PER LA COMPILAZIONE DEL BUSINESS PLAN PROGETTO D IMPRESA LESS IS MORE INDICE DEL BUSINESS PLAN 1. SINTESI DEL PROGETTO IMPRENDITORIALE 2. LA COMPAGINE IMPRENDITORIALE 3. LA BUSINESS

Dettagli

Le esperienze vissute in oltre 30 anni, hanno creato la convinzione che quanto fatto sino ad ora possa definirsi solo un punto di partenza sul

Le esperienze vissute in oltre 30 anni, hanno creato la convinzione che quanto fatto sino ad ora possa definirsi solo un punto di partenza sul Moretti Spa nasce nel 1976 sull idea imprenditoriale dei tre fondatori: Fabrizio Fabbrini, Laura e Marco Cellai, e inizia la sua attività come distributrice di articoli sanitari delle più note marche presenti

Dettagli

PROGETTO LOCAL CASA Local Casa è il progetto mirato sul territorio

PROGETTO LOCAL CASA Local Casa è il progetto mirato sul territorio PROGETTO LOCAL CASA Il mercato immobiliare ha trovato in internet un utile alleato per dare risposte rapide ed efficaci come mai era stato possibile in passato. Il trend degli ultimi anni conferma tale

Dettagli

Business Plan. Quadro di insieme. Azienda: Settore. Visione. Keywords. Informagiovani Ancona settore lavoro

Business Plan. Quadro di insieme. Azienda: Settore. Visione. Keywords. Informagiovani Ancona settore lavoro Business Plan Questo piano di impresa in versione semplificata 1 è uno strumento che il neo-imprenditore o un aspirante tale può utilizzare per definire le basi della propria attività. È pensato per poter

Dettagli

AUTOMATOS ITALIA S.R.L. BUSINESS PLAN. " A Robotics International Enterprise "

AUTOMATOS ITALIA S.R.L. BUSINESS PLAN.  A Robotics International Enterprise AUTOMATOS ITALIA S.R.L. BUSINESS PLAN " A Robotics International Enterprise " Ottobre 2014 Sommario 1 Executive summary... 3 2 Informazioni generali... 4 3 Prodotti e servizi... 6 3.1 Descrizione... 6

Dettagli

Soluzioni innovative per la mobilità sostenibile e per il risparmio energetico. Presentazione Franchising. www.sargreen.com info@sargreen.

Soluzioni innovative per la mobilità sostenibile e per il risparmio energetico. Presentazione Franchising. www.sargreen.com info@sargreen. Soluzioni innovative per la mobilità sostenibile e per il risparmio energetico Presentazione Franchising www.sargreen.com info@sargreen.com 1 Sommario Il Franchising... 2 Mission Franchising... 2 Il settore

Dettagli

Circolare N.140 del 19 Settembre 2013

Circolare N.140 del 19 Settembre 2013 Circolare N.140 del 19 Settembre 2013 Smart & Start. Incentivi ed agevolazioni fino a 500.000 euro per i progetti innovativi al sud Gentile cliente con la presente intendiamo informarla che Smart & Start

Dettagli

LoVendoPerTe.it. Project Information

LoVendoPerTe.it. Project Information LoVendoPerTe.it Project Information LoVendoPerTe.it - Indice Chi Siamo p. 3 I Servizi LoVendoPerTe.it per Clienti Privati Consulenza e Assistenza Come nasce LoVendoPerTe.it alle Vendite Online p. 17 La

Dettagli

FORMULARIO DI PRESENTAZIONE PROGETTO

FORMULARIO DI PRESENTAZIONE PROGETTO ALLEGATO C COMUNE DI ROMA 9. DIPARTIMENTO POLITICHE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE U.O. Autopromozione Sociale Art. 14 Legge 266/97 CONTRIBUTI PER PROGETTI IMPRENDITORIALI IN AREE DI DEGRADO URBANO

Dettagli

SERGIO ALABISO TEMPORARY MANAGER

SERGIO ALABISO TEMPORARY MANAGER TEMPORARY MANAGER Il Business Plan Temporary Manager La difficoltà non sta nel credere nelle nuove idee, ma nel fuggire dalle vecchie. John Maynard Keynes Che cosa e e a cosa serve E un documento volto

Dettagli

CONTRIBUTI PER PROGETTI IMPRENDITORIALI IN AREE DI DEGRADO URBANO PROGETTO FINANZIAMENTI ALLE PICCOLE IMPRESE IN PERIFERIA 2012

CONTRIBUTI PER PROGETTI IMPRENDITORIALI IN AREE DI DEGRADO URBANO PROGETTO FINANZIAMENTI ALLE PICCOLE IMPRESE IN PERIFERIA 2012 ALLEGATO C DIPARTIMENTO POLITICHE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE U.O. Autopromozione Sociale CONTRIBUTI PER PROGETTI IMPRENDITORIALI IN AREE DI DEGRADO URBANO PROGETTO FINANZIAMENTI ALLE PICCOLE

Dettagli

La definizione del piano d impresa: una fase necessaria alla realizzazione della propria idea imprenditoriale. Relatore: dott.

La definizione del piano d impresa: una fase necessaria alla realizzazione della propria idea imprenditoriale. Relatore: dott. La definizione del piano d impresa: una fase necessaria alla realizzazione della propria idea imprenditoriale Relatore: dott.ssa Anna Censi Innanzitutto chi sono.. Mi chiamo Anna Censi ed ho collaborato

Dettagli

COSA TROVI IN QUESTA SCHEDA

COSA TROVI IN QUESTA SCHEDA Regione Puglia START UP Scheda informativa sul nuovo bando della Regione Puglia Sostegno allo start up di microimprese di nuova costituzione realizzate da soggetti svantaggiati. COSA TROVI IN QUESTA SCHEDA

Dettagli

L attenzione verso i collaboratori e la loro formazione, perché l azienda non cresce se i collaboratori restano indietro.

L attenzione verso i collaboratori e la loro formazione, perché l azienda non cresce se i collaboratori restano indietro. 1 Chi siamo Mericom è una delle più consolidate realtà nell ambito delle vendite, del marketing e della comunicazione. Siamo sul mercato con successo da 15 anni e abbiamo realizzato grandi progetti anche

Dettagli

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business.

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. ACCREDITED PARTNER 2014 Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Gariboldi Alberto Group Srl è una realtà

Dettagli

TENUTA DELLA CONTABILITÀ ORDINARIA E SEMPLIFICATA. La contabilità attiene alla predisposizione degli strumenti opportuni, soprattutto di

TENUTA DELLA CONTABILITÀ ORDINARIA E SEMPLIFICATA. La contabilità attiene alla predisposizione degli strumenti opportuni, soprattutto di TENUTA DELLA CONTABILITÀ ORDINARIA E SEMPLIFICATA La contabilità attiene alla predisposizione degli strumenti opportuni, soprattutto di carattere informatico, per poter rilevare i fatti aziendali e quindi

Dettagli

NUMANI PER CHI AMA DISTINGUERSI

NUMANI PER CHI AMA DISTINGUERSI NUMANI PER CHI AMA DISTINGUERSI NuMani è una realtà e nasce dall unione d esperienza di persone che da 11 anni si occupano a tempo pieno dell applicazione e decorazione unghie con l ambiziosa idea delle

Dettagli

ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO S.P.A.

ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO S.P.A. ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO S.P.A. Sede ad Annone Veneto (VE), Viale Trieste, n. 11 Capitale sociale: 7.993.843, i.v. Codice fiscale, partita IVA e n. di iscrizione al Registro delle Imprese di

Dettagli

COME MIGLIORARE IL PROPRIO BUSINESS?

COME MIGLIORARE IL PROPRIO BUSINESS? COME MIGLIORARE IL PROPRIO BUSINESS? Le soluzioni INNOVA CRM sono la risposta L ESIGENZA DI UN NUOVO SISTEMA GESTIONALE E tipico e auspicabile per un Azienda, nel corso degli anni, avere un processo di

Dettagli

Axioma Business Consultant Program

Axioma Business Consultant Program Axioma Business Consultant Program L esclusivo programma Axioma riservato a Consulenti di Direzione, Organizzazione e Gestione Aziendale Le nostre soluzioni, il tuo valore Axioma da 25 anni è partner di

Dettagli

PARTE SECONDA La pianificazione strategica

PARTE SECONDA La pianificazione strategica PARTE SECONDA La pianificazione strategica 1. La pianificazione strategica dell impresa marketing oriented Di cosa parleremo Tutte le principali economie sono attualmente caratterizzate da continui e repentini

Dettagli

GUIDA AL BUSINESS PLAN*

GUIDA AL BUSINESS PLAN* GUIDA AL BUSINESS PLAN* *La guida può essere utilizzata dai partecipanti al Concorso che non richiedono assistenza per la compilazione del businnes plan INDICE Introduzione 1. Quando e perché un business

Dettagli

NUOVO BANDO N.I.D.I. DELLA REGIONE PUGLIA

NUOVO BANDO N.I.D.I. DELLA REGIONE PUGLIA NUOVO BANDO N.I.D.I. DELLA REGIONE PUGLIA di Anna Maria Pia Chionna Dopo il successo della prima pubblicazione dell'avviso Pubblico, 18 mesi orsono, la Regione Puglia ripropone il bando N.I.D.I. danno

Dettagli

LA PIATTAFORMA PER IL PERSONAL BUSINESS

LA PIATTAFORMA PER IL PERSONAL BUSINESS LA PIATTAFORMA PER IL PERSONAL BUSINESS INDICE 1. IL MERCATO ITALIANO - Internet in Italia - Ecommerce in Italia 2. BFC - Mission - La nostra storia 3. SOLDI - SoldiWeb - SoldiFinanza - SoldiPeople - SoldiConsulenza

Dettagli

1994-2014 PROGETTO FRANCHISING. Con Kasanova l affare è di. casa

1994-2014 PROGETTO FRANCHISING. Con Kasanova l affare è di. casa 1994-2014 20 PROGETTO A N N I FRANCHISING Con Kasanova l affare è di casa Perchè scegliere Kasanova? Da oltre 20 anni, i migliori business del mercato. L azienda F.lli Fontana s.r.l., franchisor del marchio

Dettagli

Strategie di web-marketing

Strategie di web-marketing Strategie di web-marketing Prima di iniziare il web-marketing Prima di iniziare una strategia di web-marketing, è necessario comprendere se questo possa essere veramente utile alla propria azienda: Cosa

Dettagli

Ho avuto un'idea... e adesso? dal sogno alla Startup

Ho avuto un'idea... e adesso? dal sogno alla Startup Ho avuto un'idea... e adesso? dal sogno alla Startup Lunedì 25 MAGGIO 2015 Università degli Studi di Udine - Polo Scientifico dei Rizzi a cura del dott. Federico Barcherini Partner di SEED S.r.l. Socio

Dettagli

AL LAVORO! HO UN IDEA E AVVIO UN IMPRESA: COMPETENZE E STRUMENTI PER AVVIARE UN IMPRESA. - Pietro Petrecca -

AL LAVORO! HO UN IDEA E AVVIO UN IMPRESA: COMPETENZE E STRUMENTI PER AVVIARE UN IMPRESA. - Pietro Petrecca - AL LAVORO HO UN IDEA E AVVIO UN IMPRESA: COMPETENZE E STRUMENTI PER AVVIARE UN IMPRESA. - Pietro Petrecca - 1 Azienda E il complesso dei beni organizzati dall imprenditore per l esercizio dell impresa.

Dettagli

I NOSTRI SERVIZI Utilizzo del Marchio PuntoNolè PuntoNolè PuntoNolè Consulenza per la ricerca di fonti di finanziamento PuntoNolè

I NOSTRI SERVIZI Utilizzo del Marchio PuntoNolè PuntoNolè PuntoNolè Consulenza per la ricerca di fonti di finanziamento PuntoNolè I NOSTRI SERVIZI Utilizzo del Marchio PuntoNolè PuntoNolè attraverso una molteplicità di iniziative pubblicitarie promuove e pubblicizza il marchio in maniera massiccia affinché diventi sempre di più il

Dettagli

COMPANY PROFILE KATE BUSINESS

COMPANY PROFILE KATE BUSINESS COMPANY PROFILE SERVIZI. Orientamento e Consulenza per l Avvio di Impresa - Online. Per chi ha intenzione di avviare un attività in proprio. L idea viene analizzata e sviluppata e vengono fornite informazioni

Dettagli

STARTCUP. Guida alla Compilazione del Business Plan

STARTCUP. Guida alla Compilazione del Business Plan STARTCUP Guida alla Compilazione del Business Plan 2 INDICE DEL BUSINESS PLAN 1. SINTESI DEL PROGETTO IMPRENDITORIALE 3 2.L'IMPRESA : SETTORE DI ATTIVITÀ E FORMA GIURIDICA 3 3. IL GRUPPO IMPRENDITORIALE

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE INCUBATORE D IMPRESA

BANDO DI SELEZIONE INCUBATORE D IMPRESA BANDO DI SELEZIONE INCUBATORE D IMPRESA Premessa Bergamo Sviluppo - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Bergamo - nell intento di supportare aspiranti e nuovi imprenditori nella progettazione

Dettagli

Codice: 43.29.01 - installazione, riparazione e manutenzione di ascensori e scale mobili

Codice: 43.29.01 - installazione, riparazione e manutenzione di ascensori e scale mobili La società Projetto Powering 2.0 S.r.l. opera in ambito nazionale nel settore pubblico e privato per la realizzazione di impianti civili ed industriali. La sua struttura tecnica ed operativa è costantemente

Dettagli

PROFILO D IMPRESA. Analisi, realizzazione ed assistenza di sistemi informativi

PROFILO D IMPRESA. Analisi, realizzazione ed assistenza di sistemi informativi PROFILO D IMPRESA BENVENUTI IN EBS INFORMATICA L AZIENDA 01 L AZIENDA IL FUTURO DIPENDE DAL NOSTRO PRESENTE Ebs Informatica è nata da una consolidata esperienza del suo fondatore nell ambito della consulenza

Dettagli

SCHEMA DI BUSINESS PLAN a cura di Massimo D Angelillo

SCHEMA DI BUSINESS PLAN a cura di Massimo D Angelillo SCHEMA DI BUSINESS PLAN a cura di Massimo D Angelillo Genesis s.r.l. - Via Galliera, 26-40121 Bologna - www.genesis.it Copyright Genesis, 2004. - 1 - CHECK LIST 1. Hai messo a fuoco il mercato a cui rivolgerti?

Dettagli

Accompagnare le Start Up nel percorso di sviluppo: esperienze operative e spunti di riflessione Antonio Cavaliere Renato Montedoro

Accompagnare le Start Up nel percorso di sviluppo: esperienze operative e spunti di riflessione Antonio Cavaliere Renato Montedoro Accompagnare le Start Up nel percorso di sviluppo: esperienze operative e spunti di riflessione Antonio Cavaliere Renato Montedoro Napoli, 27 Marzo 2014 Le Start Up Innovative LA START UP INNOVATIVA Impresa

Dettagli

IDEE FRESCHE E CREATIVE CHE FANNO LA DIFFERENZA! www.alligator.it

IDEE FRESCHE E CREATIVE CHE FANNO LA DIFFERENZA! www.alligator.it IDEE FRESCHE E CREATIVE CHE FANNO LA DIFFERENZA! www.alligator.it DAL 2001 SEMPRE AL FIANCO DELLE AZIENDE DAL 2001 AIUTIAMO LE AZIENDE AD ESSERE PIÙ COMPETITIVE GRAZIE ALLA COMUNICAZIONE NEL WEB Attraverso

Dettagli

CONCORSO I FEEL CUD - 2 EDIZIONE - ANNO 2012 IL PROJECT PLAN

CONCORSO I FEEL CUD - 2 EDIZIONE - ANNO 2012 IL PROJECT PLAN IL PROJECT PLAN NOME GRUPPO Collaboriamoci RECAPITO PER CONTATTO Andrea Calvano-3462271197 Don Giuseppe Ghirelli-3299543077 L IDEA E LE PERSONE Caratteristiche progetto: Descrivere brevemente il progetto

Dettagli

ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI E PERIFERIE, DIPARTIMENTO POLITICHE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE U.O. AUTOPROMOZIONE SOCIALE

ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI E PERIFERIE, DIPARTIMENTO POLITICHE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE U.O. AUTOPROMOZIONE SOCIALE ALLEGATO A ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI E PERIFERIE, DIPARTIMENTO POLITICHE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE U.O. AUTOPROMOZIONE SOCIALE ACCESSO ALL INCUBATORE DI IMPRESE START FORMULARIO DI PRESENTAZIONE

Dettagli

PROGETTO D IMPRESA. Guida alla Compilazione del Business Plan 1

PROGETTO D IMPRESA. Guida alla Compilazione del Business Plan 1 PROGETTO D IMPRESA Guida alla Compilazione del Business Plan 1 1 Il seguente format si ispira al modello di Business Plan proposto dal progetto Mambo del Comune di Bologna. INDICE DEL BUSINESS PLAN 1.

Dettagli

Viene utilizzato in pratica anche per accompagnare e supportare adeguatamente le richieste di finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto.

Viene utilizzato in pratica anche per accompagnare e supportare adeguatamente le richieste di finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto. BUSINESS PLAN Un business plan o (piano di business, o progetto d'impresa) è una rappresentazione degli obiettivi e del modello di business di un'attività d'impresa. Viene utilizzato sia per la pianificazione

Dettagli

un alleato per la vostra competitività

un alleato per la vostra competitività italiano Gentili Clienti, in questa brochure istituzionale, dedicata a voi, si vuole sottolineare soprattutto ciò che siamo, ciò in cui crediamo e consideriamo importante, ciò a cui puntiamo. In altre

Dettagli

SiisSoft Studio Italia Soluzioni Informatiche

SiisSoft Studio Italia Soluzioni Informatiche SiisSoft Studio Italia Soluzioni Informatiche SOLUZIONI SU MISURA PER TUTTE LE AZIENDE La disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente

Dettagli

Strategie su misura per la tua azienda

Strategie su misura per la tua azienda Strategie su misura per la tua azienda www.topfiidelity.it www.topfidelity.it LA FIDELIZZAZIONE Uno degli obiettivi che ogni azienda dovrebbe porsi è quello di fidelizzare la clientela. Il processo di

Dettagli

Linee guida per la compilazione del tuo BUSINESS PLAN

Linee guida per la compilazione del tuo BUSINESS PLAN Linee guida per la compilazione del tuo BUSINESS PLAN Nota bene: qui di seguito troverete delle indicazioni per la compilazione del business plan. Per avere una idea più completa possibile della vostra

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI Codice domanda xxxxxx-xxxx-xxxx-xxxx-xxxxxxxxxxxx DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI A. ANAGRAFICA SOGGETTO PROPONENTE A.1 DATI ANAGRAFICI DELL IMPRESA PROPONENTE Ragione sociale Forma giuridica Menù

Dettagli

La vera pizza napoletana. FRANCHISING

La vera pizza napoletana. FRANCHISING La vera pizza napoletana. FRANCHISING BUSINESS CONCEPT Eccellenza, tradizione ed esperienza. Passione per la pizza tradizionale napoletana, esperienza ventennale del mastro pizzaiolo e qualità delle materie

Dettagli

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS in collaborazione con FACEBOOK PER IL BUSINESS MODULO BASE A giugno 2014 Facebook festeggia 30 milioni di piccole imprese attive con una pagina aziendale sui propri canali.

Dettagli

Business plan. (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA:

Business plan. (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA: Business plan (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA: 1 Dati progettuali di sintesi Nome impresa Indirizzo (sede legale) Forma giuridica Data di costituzione Numero soci Capitale sociale Attività

Dettagli

www.keironetwork.it AFFILIATI - EDIZIONE 2014

www.keironetwork.it AFFILIATI - EDIZIONE 2014 www.keironetwork.it AFFILIATI - EDIZIONE 2014 www.keirone cos è KÉIRON NETWORK Investire in tempo di crisi è come mettere le ali mentre gli altri precipitano. (Steve Jobs, fondatore Microsoft) Per tutte

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing. Cos è Mission & Vision COMUNICAZIONE. SOLUZIONI INFORMATICHE. CONSULENZA AZIENDALE. WEB MARKETING. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Dettagli

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_ DIALOGO_ METODO_ SOLUZIONI_ COMPETENZE_ MISSION_ TECNOLOGIE_ ASSISTENZA_ MANAGEMENT_ SERVIZI_ GEWIN La combinazione di professionalità e know how tecnologico per la gestione aziendale_ L efficienza per

Dettagli

info@ghineawebsolutions.it www.ghineawebsolutions.it T+39 0574 757134 F +39 0574 027820

info@ghineawebsolutions.it www.ghineawebsolutions.it T+39 0574 757134 F +39 0574 027820 info@ghineawebsolutions.it www.ghineawebsolutions.it T+39 0574 757134 F +39 0574 027820 Anche il sito più bello del mondo serve a poco se nessuno lo visita. Gli utenti danno una grande importanza alla

Dettagli

ETA Management. ETA Management S.r.l. Via Volturno, 47 20124 Milano Tel. 02 36576055 Fax. 02 36576314 info@etamanagement.it. Milano, Gennaio 2009

ETA Management. ETA Management S.r.l. Via Volturno, 47 20124 Milano Tel. 02 36576055 Fax. 02 36576314 info@etamanagement.it. Milano, Gennaio 2009 Milano, Gennaio 2009 ETA Management ETA Management S.r.l. Via Volturno, 47 20124 Milano Tel. 02 36576055 Fax. 02 36576314 info@etamanagement.it Noi crediamo che oggi, NELL' EPOCA DELLA "DIGITAL ECONOMY,

Dettagli

STARTUP PACK IL SUCCESSO NON PUÒ ASPETTARE

STARTUP PACK IL SUCCESSO NON PUÒ ASPETTARE STARTUP PACK IL SUCCESSO NON PUÒ ASPETTARE Siamo un network di professionisti al servizio di Startup e PMI che vogliano rendere creativa ed efficace la propria immagine attraverso progetti di comunicazione

Dettagli

DALL IDEA ALL IMPRESA

DALL IDEA ALL IMPRESA Premessa DALL IDEA ALL IMPRESA Bando Incubatore d impresa 2015 rivolto ad aspiranti imprenditori e imprese start up per la fruizione dei servizi dell Incubatore certificato di ComoNExT scpa Ministero dello

Dettagli

L ARREDO UFFICIO INTELLIGENTE

L ARREDO UFFICIO INTELLIGENTE L ARREDO UFFICIO INTELLIGENTE 8 minuti per fare un buon acquisto INTRODUZIONE Questo e-book è stato ideato dagli specialisti nella progettazione, produzione ed ambientazione di mobili per ufficio. Perché

Dettagli

LOCAL BUSINESS MANAGER

LOCAL BUSINESS MANAGER Da venti anni promozione e sviluppo d impresa LOCAL BUSINESS MANAGER IL BUSINESS DEL PROMUOVERE BUSINESS E SVILUPPO LOCALE Aiutare gli aspiranti imprenditori a creare una nuova attività, supportare gli

Dettagli

Dispense a cura di Dott. Lisa Conforto

Dispense a cura di Dott. Lisa Conforto Dispense a cura di Dott. Lisa Conforto Dall indagine sulle competenze nelle imprese italiane è emerso che le cinque COMPETENZE più importanti richieste sono: AFFIDABILITA (78,3%) LE ABILITA MANUALI (70,3%)

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE ECAPITAL 2016 PERCORSO DI FORMAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO ECONOMICO-FINANZIARIO DOTT. CARLO SCIDA Guida alla compilazione del Business Plan ASPETTI GENERALI L orizzonte temporale previsto

Dettagli

Business Plan ASPETTI ECONOMICI

Business Plan ASPETTI ECONOMICI L IFS in Lombardia Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Business Plan ASPETTI ECONOMICI LE SEQUENZE DEL BUSINES PLAN L idea imprenditoriale e la mission La fattibilità e il piano di marketing

Dettagli

DALL ATTIVITA PRIMARIA EDILIZIA, SISTEMA 93 INCONTRA LE NUOVE TECNOLOGIE SVILUPPANDO UN IDEA D IMPRESA NEL MONDO WEB ED INFORMATICO

DALL ATTIVITA PRIMARIA EDILIZIA, SISTEMA 93 INCONTRA LE NUOVE TECNOLOGIE SVILUPPANDO UN IDEA D IMPRESA NEL MONDO WEB ED INFORMATICO DALL ATTIVITA PRIMARIA EDILIZIA, SISTEMA 93 INCONTRA LE NUOVE TECNOLOGIE SVILUPPANDO UN IDEA D IMPRESA NEL MONDO WEB ED INFORMATICO DIVISIONE EDILIZIA DIVISIONE WEB DIVISIONE INFORMATICA DIVISIONE EDILIZIA

Dettagli

SdHotel Consulting di Santagapita Daniel Via Stranghe 13 39041 Brennero (BZ) Italia mobile +39 3406444757 fax +39 0472766522 mail:

SdHotel Consulting di Santagapita Daniel Via Stranghe 13 39041 Brennero (BZ) Italia mobile +39 3406444757 fax +39 0472766522 mail: CONTENUTO DEL DOCUMENTO 1. Presentazione 2. La Nostra Missione 3. Perché affidarsi ad Sd hotel? 4. 5 motivi per scegliere Sd hotel 5. I Nostri Partner 6. I Nostri Servizi a) Attivazione e Gestione Portali

Dettagli

il nuovo modo di concepire il business B.Core Business www.bcorebusiness.com info@bcorebusiness.com

il nuovo modo di concepire il business B.Core Business www.bcorebusiness.com info@bcorebusiness.com il nuovo modo di concepire il business Una Struttura Globale per la crescita della tua Azienda B.Core sei tu! Il tuo Business in pochi passi B.Core è un associazione in continua evoluzione, completamente

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 20 del 13 02 2014

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 20 del 13 02 2014 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 20 del 13 02 2014 6193 Azionista Unico Regione Puglia PO FESR 2007-2013 Asse VI Azione 6.1.5. Allegato 1 Spett.le Puglia Sviluppo S.p.A. Via delle Dalie, s.n.

Dettagli

Bando Start. Diffusione della cultura imprenditoriale e supporto allo start up d impresa. www.start.lombardia.it

Bando Start. Diffusione della cultura imprenditoriale e supporto allo start up d impresa. www.start.lombardia.it Bando Start Diffusione della cultura imprenditoriale e supporto allo start up d impresa www.start.lombardia.it Finalità dell intervento Promuovere e sostenere la diffusione di cultura imprenditoriale per

Dettagli

La comunicazione per le aziende

La comunicazione per le aziende La comunicazione per le aziende - Introduzione Copyworld srl Sommario Premessa... 3 Catalogo automatico... 4 One to One Marketing... 5 Gestione del Brand aziendale Brand +... 8 2 Premessa Questo breve

Dettagli

Affitto uffici arredati dal 1986

Affitto uffici arredati dal 1986 Affitto uffici arredati dal 1986 Dal 1986 rispondiamo con serietà e professionalità ad ogni vostra esigenza operativa e poniamo una costante attenzione all evoluzione delle tecnologie e del mercato per

Dettagli

Linee guida e Raccomandazioni per la II Fase - Studi di Fattibilità - II Edizione

Linee guida e Raccomandazioni per la II Fase - Studi di Fattibilità - II Edizione Linee guida e Raccomandazioni per la II Fase - Studi di Fattibilità - II Edizione RUOLI NELLA RETE Quali sono i ruoli che un ente può interpretare nell ambito del progetto? Un ente può essere partner oppure

Dettagli

Solo l innovazione continua ci consente di essere sempre pronti ad affrontare le sfide che il futuro ci riserva

Solo l innovazione continua ci consente di essere sempre pronti ad affrontare le sfide che il futuro ci riserva La società CESCOITALIA nasce dall esperienza di oltre 25 anni di attività di consulenza d impresa in Italia ed all estero dei suoi soci fondatori. Opera in Marocco dal 2003, nel settore dello sviluppo

Dettagli

INFORMARTIVA PRELIMINARE SULLE CARATTERISTICHE DEL SISTEMA DI AFFILIAZIONE SE LA CRISI NON PERMETTE DI INVESTIRE INVESTI SU TE STESSO!!

INFORMARTIVA PRELIMINARE SULLE CARATTERISTICHE DEL SISTEMA DI AFFILIAZIONE SE LA CRISI NON PERMETTE DI INVESTIRE INVESTI SU TE STESSO!! INFORMATICA TELEFONIA TIMBRI CARTOLERIA FOTO & GADGET STAMPA DIGITALE INFORMARTIVA PRELIMINARE SULLE CARATTERISTICHE DEL SISTEMA DI AFFILIAZIONE SE LA CRISI NON PERMETTE DI INVESTIRE INVESTI SU TE STESSO!!

Dettagli

1 - Il business plan 1.1 Pianificazione con metodo 1.2 Elementi per costruirne uno

1 - Il business plan 1.1 Pianificazione con metodo 1.2 Elementi per costruirne uno 1 - Il business plan 1.1 Pianificazione con metodo 1.2 Elementi per costruirne uno 2 - La pianificazione economico - finanziaria 2.1 - L impresa come sistema 2.2 La struttura economico - finanziaria 1.1

Dettagli

GUIDA ALLA REDAZIONE DEL BUSINESS PLAN

GUIDA ALLA REDAZIONE DEL BUSINESS PLAN GUIDA ALLA REDAZIONE DEL BUSINESS PLAN Il Business Plan è il principale strumento per valutare la convenienza economica e la fattibilità di un nuovo progetto di impresa. Documento indispensabile per accedere

Dettagli

titolo il settore fitness in italia

titolo il settore fitness in italia un team di successo Urban Fitness è un progetto CheForma! azienda che da anni opera con successo nell ambito del fitness e del benessere proponendo una molteplicità di servizi: dal personal training a

Dettagli

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag.

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1 Il Gruppo e le sue attività pag. 2 L organizzazione del network pag. 5 Le partnership commerciali pag.

Dettagli

Autoimprenditorialità

Autoimprenditorialità Autoimprenditorialità Aspetti giuridici e burocratici dell impresa Febbraio 2012 La figura giuridica dell imprenditore L art. 2082 del Codice Civile definisce imprenditore chi esercita professionalmente

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO Sommario

ISTRUZIONI PER L USO Sommario ISTRUZIONI PER L USO Sommario PRESENTAZIONE... 2 DESCRIZIONE... 3 PROFILO UTENTE... 5 PAGINA AZIENDA... 6 PAGINA ASSOCIAZIONE... 9 DISCUSSIONI...12 GESTIONE AZIENDALE...13 DOMANDE...14 MERCATO DEL LAVORO...15

Dettagli

CHL S.P.A. Sede in Firenze, Via di Novoli n. 7. Capitale Sociale sottoscritto e versato Euro 1.153.639, 20

CHL S.P.A. Sede in Firenze, Via di Novoli n. 7. Capitale Sociale sottoscritto e versato Euro 1.153.639, 20 CHL S.P.A. Sede in Firenze, Via di Novoli n. 7 Capitale Sociale sottoscritto e versato Euro 1.153.639, 20 Iscritta alla Sezione Ordinaria del Registro delle Imprese di Firenze al n. 68220/ Tribunale di

Dettagli

CONCESSIONE CONTRIBUTI ALLE NUOVE IMPRESE

CONCESSIONE CONTRIBUTI ALLE NUOVE IMPRESE Business Plan (PIANO DI IMPRESA) DELL IMPRESA CONCESSIONE CONTRIBUTI ALLE NUOVE IMPRESE PAGE \*Arabic 1 PARTE DESCRITTIVA Parte generale a a descrizione dell impresa: - denominazione - forma giuridica

Dettagli

Il Franchising Bricofer. Corporate Profile. Tra il dire e il fare.

Il Franchising Bricofer. Corporate Profile. Tra il dire e il fare. Il Franchising Bricofer Corporate Profile Tra il dire e il fare. IL FRANCHISING DI BRICOFER Un fenomeno in crescita. Una solida realtà. Combinazioni vincenti. Protagonisti del mercato. La struttura. I

Dettagli

Chi Siamo. Il nostro obiettivo. www.obiettivamente.eu Obiettivamente S. C. StradaCancelloRotto, 3 70125 Bari

Chi Siamo. Il nostro obiettivo. www.obiettivamente.eu Obiettivamente S. C. StradaCancelloRotto, 3 70125 Bari Chi Siamo Il progetto Obiettivamente nasce con lo scopo di offrire una pronta risposta alle mutevoli richieste di credito da parte delle imprese, garantendo un servizio di consulenza sempre attento, innovativo

Dettagli

Criteri generali di valutazione della capacità di credito

Criteri generali di valutazione della capacità di credito Criteri generali di valutazione della capacità di credito GUIDA PRATICA PER LE PMI Caro lettore, PattiChiari è il Consorzio attraverso il quale l industria bancaria lavora per semplificare l uso dei prodotti

Dettagli

IL PROGETTO D IMPRESA

IL PROGETTO D IMPRESA Allegato E IL PROGETTO D IMPRESA (Il presente formulario deve essere compilato dettagliatamente in formato elettronico e successivamente stampato) L IDEA D IMPRESA Denominazione dell impresa. Nuova attività

Dettagli

partner tecnologico di

partner tecnologico di LAW IL GESTIONALE PER IL RECUPERO CREDITI LA SOLUZIONE CLOUD PER IL RECUPERO CREDITI partner tecnologico di TM Microsoft BizSpark LAW IL GESTIONALE PER IL RECUPERO CREDITI LawRAN è il sistema gestionale

Dettagli

Che rumore fa la tua Rete Sociale?

Che rumore fa la tua Rete Sociale? Che rumore fa la tua Rete Sociale? #Mission si occupa della creazione e attuazione di strategie di marketing online per conto di aziende, organizzazioni, enti, personaggi pubblici, al fine di raggiungere

Dettagli

Prevedere eventuali allegati (CV, piani operativi, documenti sulla protezione della P.I., ecc.).

Prevedere eventuali allegati (CV, piani operativi, documenti sulla protezione della P.I., ecc.). Premessa e guida per la compilazione Il Business Plan deve essere riferito al primo triennio di attività, deve essere sintetico (lunghezza massima 20 pagine), chiaro, esaustivo ma, soprattutto, deve convincere

Dettagli

a fianco delle imprese

a fianco delle imprese a fianco delle imprese ROMIRI DM AMA LE NUOVE IDEE Romiri Data Management crede fortemente nell innovazione come motore di sviluppo. Opera nel campo delle ICT (Information and Communication Technology)

Dettagli