CONVENZIONE TIROCINI DI REINSERIMENTO LAVORATIVO TRA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONVENZIONE TIROCINI DI REINSERIMENTO LAVORATIVO TRA"

Transcript

1 CONVENZIONE TIROCINI DI REINSERIMENTO LAVORATIVO TRA Il soggetto promotore: Segretariato Generale della Difesa, I Reparto 3 Ufficio per il sostegno alla ricollocazione professionale dei volontari congedati, con sede nel Comune di Roma in via XX settembre,8 P. IVA ; autorizzato alla intermediazione dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali ai sensi del decreto legislativo 10 settembre 2003, n.276, e successive modifiche e integrazioni; di seguito denominato soggetto promotore; rappresentato dalla Dott.ssa Paola Maja nata a Roma il 24/06/1963 in qualità di Capo Ufficio Sostegno alla ricollocazione professionale dei volontari congedati ivi domiciliato per la carica. Il soggetto ospitante: Centro di Dematerializzazione e Conservazione Unico della Difesa con sede nel Comune di Gaeta (LT) via VIA L. M. PLANCO, 1^TRAVERSA C.A.P P.IVA , unità produttiva dell Agenzia Industrie Difesa, in qualità di Impresa, di seguito denominato soggetto ospitante; rappresentato da Ing. Francesco Grillo nato a Vibo Valentia (VV) il 07/08/1970 in qualità di Direttore del Centro di Dematerializzazione e Conservazione Unico della Difesa ivi domiciliato per la carica. PREMESSO - che il tirocinio è una misura formativa di politica attiva, finalizzata a creare un contatto diretto tra un soggetto ospitante e il tirocinante allo scopo di favorirne l arricchimento del bagaglio di conoscenze, l acquisizione di competenze professionali e l inserimento o il reinserimento lavorativo e consiste in un periodo di orientamento al lavoro e di formazione in situazione che non si configura come un rapporto di lavoro; - che l Ufficio per il sostegno al reinserimento professionale dei volontari congedati persegue come finalità istituzionale l accompagnamento al lavoro e la formazione professionalizzante dei volontari suddetti;

2 - che l Agenzia Industrie Difesa persegue lo scopo di gestire unitariamente le attività delle unità produttive ed industriali della difesa assegnate in gestione; - che il Centro di Dematerializzazione e Conservazione Unico della Difesa sito in Gaeta (LT), unità produttiva (Business Unit) dell Agenzia Industrie Difesa, potrà rappresentare per il futuro, grazie al processo di riconversione che lo vede coinvolto, un possibile bacino occupazionale per gli utenti dell Ufficio per il sostegno alla ricollocazione professionale dei volontari congedati e che ad oggi si è mostrato disponibile ad accogliere tirocinanti in formazione; - che le disposizioni della deliberazione della Giunta regionale n. 199 del 18/07/2013 Attuazione dell Accordo adottato dalla Conferenza permanente per i rapporti fra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 24 gennaio 2013, in applicazione dell art. 1, co. 34, legge 28 giugno 2012, n. 92 in ordine alla regolamentazione dei tirocini costituiscono parte integrante e sostanziale della presente convenzione; VISTI l art. 1 co.34 della Legge n.92/2012 Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita ; l art del Decreto Legislativo n. 66/2010 (recante Codice dell Ordinamento Militare) e successive integrazioni e modificazioni; l Accordo adottato dalla Conferenza permanente per i rapporti fra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 24 gennaio 2013 sui tirocini, in applicazione dell art. 1, co. 34, legge 28 giugno 2012, n. 92 ; l autorizzazione N rilasciata in data 19/02/2013 dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, che riconosce l Ufficio per il sostegno alla ricollocazione professionale dei volontari congedati e le Sezioni Collocamento ed euroformazione, soggetti autorizzati all esercizio dell attività di intermediazione ai sensi del decreto legislativo 10 settembre 2003, n. 276; la Deliberazione della Giunta regionale del Lazio del 18 luglio 2013, n. 199 Attuazione dell Accordo adottato dalla Conferenza permanente per i rapporti fra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 24 gennaio 2013 sui tirocini, in applicazione dell art. 1, co. 34, legge 28 giugno 2012, n. 92 l Accordo quadro stipulato fra il Segretariato Generale della Difesa e Agenzia Industrie Difesa in data 27 maggio 2016 con il quale le parti si sono impegnate ad avviare, prevedendone le modalità, tirocini formativi in favore dei volontari congedati iscritti alla Banca Dati SILDifesa (Sistema Informativo Lavoro Difesa).

3 SI CONVIENE di favorire l avviamento a tirocini formativi di reinserimento lavorativo, di volontari congedati senza demerito iscritti nella banca dati SILDifesa presso il Centro di Dematerializzazione e Conservazione Unico della Difesa sito in Gaeta (LT), unità produttiva dell Agenzia Industrie Difesa, di seguito denominato soggetto ospitante, con lo scopo di consentire ai tirocinanti di acquisire, on the job, la professionalità necessaria ad operare in autonomia nell ambito del processo informatico di acquisizione e archiviazione degli atti sottoposti alla procedura di dematerializzazione. Articolo 1 - Oggetto Il soggetto ospitante si impegna a realizzare presso la propria sede OPERATIVA sita in via L.M. PLANCO s.n.c., GAETA (LT) n. 14 (quattordici) tirocini professionalizzanti per il seguente profilo professionale: Impiegati addetti alla archiviazione e conservazione della documentazione (4.4.2) per lo svolgimento delle attività di Dematerializzazione della documentazione cartacea, di cui al progetto formativo allegato al presente atto. Articolo 2 Obblighi del soggetto promotore Al soggetto promotore spetta, per il corretto ed efficace svolgimento del tirocinio, il presidio della qualità dell esperienza di tirocinio come previsto dall art. 10, co. 1 dell All. A della deliberazione della Giunta regionale del Lazio n. 199 del 18 luglio 2013, Regione ove ha sede il soggetto ospitante; Articolo 3 Obblighi del soggetto ospitante 1.Al soggetto ospitante spettano gli obblighi per il corretto ed efficace svolgimento del tirocinio, come previsto dall art.10, co. 2 dell All. A della deliberazione della Giunta regionale N. 199 cit. 2.Tramite bando - pubblicato sul sito web di Agenzia Industrie Difesa, di cui l Ufficio per il sostegno alla ricollocazione professionale dei volontari congedati invierà copia tramite massiva agli iscritti nella banca dati SILDifesa in possesso dei requisiti - il soggetto ospitante provvederà alla ricerca delle candidature ed alla loro selezione attraverso criteri trasparenti e di evidenza pubblica; Articolo 4 Garanzie assicurative Ai sensi dell art. 8 co. 1 e 4 All. A della deliberazione della Giunta regionale N. 199 del 18/07/2013, gli obblighi di copertura assicurativa INAIL e responsabilità civile verso terzi sono a carico del soggetto ospitante.

4 Articolo 5 Indennità di partecipazione 1. Il soggetto ospitante corrisponde un indennità per la partecipazione al tirocinio pari a 400,00 mensili lordi, che verrà parzialmente rimborsata dal soggetto promotore, secondo quanto stabilito nell Accordo-quadro del 27 maggio 2016, nella misura del 50% (200,00 euro); 2. Per la disciplina e il calcolo dell indennità si applica quanto previsto all art. 13 dell All. A della deliberazione della Giunta regionale N. 199 cit. Articolo 6 Comunicazioni 1. Il soggetto ospitante effettua le comunicazioni obbligatorie ai sensi dell art. 9, co. 1 dell All. A della deliberazione della Giunta regionale N. 199 del 18/07/ Il soggetto ospitante è tenuto a trasmettere al soggetto promotore le comunicazioni ai sensi dell art. 10, co. 2, lett. e) dell All. A della deliberazione della Giunta regionale N. 199 del 18/07/2013. Articolo 7 Attestazione delle competenze 1. Il soggetto ospitante trasmette la relazione sull esperienza svolta dal tirocinante ai fini del rilascio, da parte del soggetto promotore, dell attestazione dell attività svolta e delle competenze acquisite. 2. Al termine del tirocinio, il soggetto promotore rilascia un attestazione dei risultati dell attività svolta secondo quanto previsto dall art. 12 dell All. A della deliberazione della Giunta regionale N. 199 del 18/07/2013. Articolo 8 Durata La presente convenzione ha durata di 2 anni a partire dalla data di sottoscrizione. Articolo 9 Sanzioni 1. L accertamento definitivo da parte degli organismi ispettivi di cui al decreto legislativo 24 aprile 2004, n. 124 Razionalizzazione delle funzioni ispettive in materia di previdenza sociale e di lavoro, a norma dell'art. 8 della legge 14 febbraio 2003, n. 30, in ordine al mancato rispetto delle disposizioni di cui all art. 10, co. 2 dell All. A della deliberazione della Giunta regionale N. 199 cit. comporta la sospensione della possibilità di realizzare tirocini per i soggetti ospitanti. 2. La sospensione, di cui al co. 1, ha una durata massima di ventiquattro mesi e concorre con le eventuali sanzioni civili e amministrative derivanti dall accertamento giudiziale della natura subordinata del rapporto di lavoro.

5 3. La sospensione di cui co. 1 viene altresì applicata ai soggetti promotori, qualora dall accertamento definitivo da parte degli organismi ispettivi di cui al decreto legislativo 24 aprile 2004, n. 124 emerga il mancato rispetto delle disposizione di cui all art. 10, co. 1 dell allegato A della deliberazione della Giunta regionale N. 199 del 18/07/ Sono altresì applicabili le previsioni generali in materia di sanzioni amministrative di cui alla legge 24 novembre 1981, n In coerenza con quanto definito dalla legge n. 92 del 2012, la mancata corresponsione dell indennità di partecipazione prevista dall art. 5, comporta una sanzione amministrativa il cui ammontare è proporzionato alla gravità dell illecito commesso, in misura variabile da un minimo di 1.000,00 ad un massimo di 6.000,00 euro. Articolo 10 Trattamento dati personali Ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali", il soggetto promotore e il soggetto ospitante dichiarano reciprocamente di essere informati e di acconsentire, espressamente, che i dati personali, concernenti i firmatari della presente convenzione e dell allegato progetto formativo, comunque raccolti in conseguenza e nel corso dell esecuzione della convenzione, saranno trattati esclusivamente per le finalità della convenzione stessa. Titolari del trattamento sono rispettivamente il soggetto ospitante e il soggetto promotore. Articolo 11 Rinvio Per tutto quanto non previsto dalla presente convenzione si rinvia all All. A della deliberazione della Giunta regionale N. 199 del 18/07/2013, nonché alle disposizioni vigenti in materia. Per il soggetto promotore Dott.ssa Paola MAJA Per il soggetto ospitante Ing. Francesco GRILLO ROMA

CONVENZIONE PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO EXTRACURRICULARI IN REGIONE LAZIO TRA

CONVENZIONE PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO EXTRACURRICULARI IN REGIONE LAZIO TRA CONVENZIONE PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO EXTRACURRICULARI IN REGIONE LAZIO TRA il Prof. Filippo de Rossi nato a Napoli il 11/07/1955, il quale interviene al presente atto

Dettagli

CONVENZIONE PER ATTIVAZIONE DI TIROCINI POST LAUREA. Tra. il soggetto promotore

CONVENZIONE PER ATTIVAZIONE DI TIROCINI POST LAUREA. Tra. il soggetto promotore Convenzione n. del CONVENZIONE PER ATTIVAZIONE DI TIROCINI POST LAUREA Tra il soggetto promotore l Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, cod. fiscale n. 81006500607, con sede legale

Dettagli

Modello - Convenzione

Modello - Convenzione Allegato 5 Modello Convenzione Modello - Convenzione Premesso che le disposizioni della deliberazione della Giunta regionale 18 luglio 2013, n. 199 Attuazione dell Accordo adottato dalla Conferenza permanente

Dettagli

TRA. (se soggetto promotore diverso da Centro per l impiego deve essere indicato il Legale rappresentante)

TRA. (se soggetto promotore diverso da Centro per l impiego deve essere indicato il Legale rappresentante) Allegato 2) Convenzione di tirocinio formativo per cittadini stranieri non appartenenti all'unione europea residenti all'estero (art. 40 co. 9 del D.P.R. n. 394/1999 di attuazione dell art. 27 co. 1 lett.

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE DETERMINAZIONE. Estensore CAPRARI CARLO. Responsabile del procedimento CARLO CAPRARI

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE DETERMINAZIONE. Estensore CAPRARI CARLO. Responsabile del procedimento CARLO CAPRARI REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE LAVORO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. B04116 del 20/09/2013 Proposta n. 14248 del 17/09/2013 Oggetto:

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata Centro di Ateneo Orientamento Studenti

Università degli Studi della Basilicata Centro di Ateneo Orientamento Studenti Università degli Studi della Basilicata Centro di Ateneo Orientamento Studenti FACSIMILE CONVENZIONE DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE TRA L Università degli Studi della Basilicata, con sede in Via Nazario

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO FORMATIVO REGIONALE (Art. 18 Legge Regionale 25/01/2005 n. 2 ) TRA

CONVENZIONE DI TIROCINIO FORMATIVO REGIONALE (Art. 18 Legge Regionale 25/01/2005 n. 2 ) TRA CONVENZIONE DI TIROCINIO FORMATIVO REGIONALE (Art. 18 Legge Regionale 25/01/2005 n. 2 ) TRA L Università Politecnica delle Marche, Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente di seguito denominato

Dettagli

Scheda Tirocinio. Allegato A

Scheda Tirocinio. Allegato A All. Scheda A Tirocinio REGIONE LAZIO Assessorato Lavoro Direzione Regionale Lavoro Programma Operativo del Fondo Sociale Europeo - Regione Lazio 2014 / 2020 Asse I OCCUPAZIONE Priorità d investimento

Dettagli

Principi comuni in materia di tirocini, definizioni e tipologie

Principi comuni in materia di tirocini, definizioni e tipologie Calabria di Francesca Fazio Introduzione Con deliberazione di Giunta regionale n. 268 del 29 luglio 2013, pubblicata nel BUR n. 18 del 16 settembre 2013, la Regione Calabria ha approvato la propria Proposta

Dettagli

CONVENZIONE PER TIROCINI CURRICULARI TRA

CONVENZIONE PER TIROCINI CURRICULARI TRA CONVENZIONE PER TIROCINI CURRICULARI TRA L Università degli Studi di Cagliari, codice fiscale 80019600925, con sede legale in Cagliari, Via Università 40, d ora in poi denominata Soggetto promotore, in

Dettagli

CONVENZIONE TIROCINI DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO

CONVENZIONE TIROCINI DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO Assessorato alle Attività Produttive, al Lavoro e al Litorale di Roma Capitale CONVENZIONE TIROCINI DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO TRA Roma Capitale, Assessorato alle Attività Produttive, al Lavoro e al

Dettagli

Dipartimento di Giurisprudenza

Dipartimento di Giurisprudenza Dipartimento di Giurisprudenza CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO (ai sensi dell art. 4, 5 comma, D.M. 25.3.1998, n. 142) tra il Dipartimento di Giurisprudenza dell Università degli

Dettagli

DEFINIZIONE DEL TIROCINIO

DEFINIZIONE DEL TIROCINIO CONVENZIONE COLLETTIVA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE IN REGIONE LOMBARDIA (ai sensi della Delibera della Giunta della Regione Lombardia del 25 ottobre 2013, numero 825 e del Decreto del Dirigente della

Dettagli

Dipartimento di LETTERE LINGUE ARTI ITALIANISTICA E CULTURE COMPARATE CONVENZIONE DI TIROCINIO

Dipartimento di LETTERE LINGUE ARTI ITALIANISTICA E CULTURE COMPARATE CONVENZIONE DI TIROCINIO Dipartimento di LETTERE LINGUE ARTI ITALIANISTICA E CULTURE COMPARATE CONVENZIONE DI TIROCINIO (AI SENSI DELL ART. 1, Legge Regionale del 05/08/2013, N. 23) TRA Il Dipartimento Lettere Lingue Arti. Italianistica

Dettagli

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO PROFESSIONALIZZANTE TRA L

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO PROFESSIONALIZZANTE TRA L CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO PROFESSIONALIZZANTE TRA L Ordine degli psicologi della Regione Puglia, d ora in poi denominato soggetto promotore, rappresentato dal Presidente,

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO TRA

CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO TRA CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO (AI SENSI DELL ART. 4,V co, D.M. 25/3/1998, N. 142) TRA la II Facoltà di Giurisprudenza dell Università degli Studi di Bari Aldo Moro, con sede in

Dettagli

CONVENZIONE PER TIROCINI DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO TRA

CONVENZIONE PER TIROCINI DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO TRA CONVENZIONE PER TIROCINI DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO TRA Il Comune di Roma, XIV Dipartimento - III U.O. Formazione Professionale Coordinamento Attività Disabili, P. IVA 01057861005, d ora in poi denominato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II CONVENZIONE DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE (Rif. normativi della Regione Basilicata) TRA Università degli Studi di Napoli Federico II di seguito denominato «soggetto promotore», con sede legale in Corso

Dettagli

ALLEGATO A2. Art. 2. Natura e durata del tirocinio formativo e di orientamento

ALLEGATO A2. Art. 2. Natura e durata del tirocinio formativo e di orientamento ALLEGATO A2 Il tirocinio è una misura formativa di politica attiva, finalizzata a creare un contatto diretto tra un soggetto ospitante e il tirocinante allo scopo di favorirne l arricchimento del bagaglio

Dettagli

16/01/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 5 - Supplemento n. 1. Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori

16/01/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 5 - Supplemento n. 1. Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori Regione Lazio Atti della Giunta Regionale e degli Assessori Deliberazione 30 dicembre 2013, n. 511 Attuazione dell'accordo adottato dalla Conferenza permanente per i rapporti fra lo Stato, le Regioni e

Dettagli

Strumenti per il sostegno all inserimento lavorativo delle donne in uscita dalle situazioni di violenza

Strumenti per il sostegno all inserimento lavorativo delle donne in uscita dalle situazioni di violenza Strumenti per il sostegno all inserimento lavorativo delle donne in uscita dalle situazioni di violenza Corso di formazione per operatrici e volontarie dei centri antiviolenza aderenti alla rete D.i.Re.

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO DI INSERIMENTO/REINSERIMENTO LAVORATIVO TRA SOGGETTO

CONVENZIONE DI TIROCINIO DI INSERIMENTO/REINSERIMENTO LAVORATIVO TRA SOGGETTO Allegato A Convenzione stipulata in data..con protocollo CONVENZIONE DI TIROCINIO DI INSERIMENTO/REINSERIMENTO LAVORATIVO PROMOTORE. TRA SOGGETTO Indirizzo.. CAP Comune. Provincia.. Codice fiscale:. Partita

Dettagli

Lazio. di Alessandra Innesti. Introduzione

Lazio. di Alessandra Innesti. Introduzione Lazio di Alessandra Innesti Introduzione In data 25 luglio è stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio la deliberazione della Giunta regionale n. 199 del 18 luglio 2013. L atto dà attuazione

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizione del Tribunale di Catania

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizione del Tribunale di Catania ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizione del Tribunale di Catania Strumenti operativi per il rilancio dell occupazione giovanile nella Regione Siciliana. Il Piano Giovani

Dettagli

Convenzione stipulata in data.. con protocollo

Convenzione stipulata in data.. con protocollo Convenzione stipulata in data.. con protocollo CONVENZIONE PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO O DI INSERIMENTO/REINSERIMENTO FINALIZZATI ALLA RIABILITAZIONE E ALL INCLUSIONE SOCIO-LAVORATIVA

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Prot. Monza, CONVENZIONE PER ATTIVITA FORMATIVE DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO Tra l IPSSEC A.OLIVETTI con sede in Monza Via Lecco 12 codice fiscale 8850070101151 d'ora in poi denominato "soggetto promotore",

Dettagli

VISTA la Legge 196/97 e successivo D.M. n. 142/98; la Circolare n. 24 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 12/09/2011;

VISTA la Legge 196/97 e successivo D.M. n. 142/98; la Circolare n. 24 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 12/09/2011; IL RETTORE D.R. 1026 VISTA la Legge 196/97 e successivo D.M. n. 142/98; VISTA VISTA VISTO VISTE VISTO la Circolare n. 24 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 12/09/2011; la legge 28 giugno

Dettagli

Circolare N. 74 del 19 Maggio 2015

Circolare N. 74 del 19 Maggio 2015 Circolare N. 74 del 19 Maggio 2015 Tirocini extracurriculari stipulati con i parenti senza agevolazioni Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che il Ministero del Lavoro e delle Politiche

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Ufficio orientamento e job placement SERVIZIO PLACEMENT. Rep. n. Prot. del / Anno: Titolo: Classe: Fascicolo:

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Ufficio orientamento e job placement SERVIZIO PLACEMENT. Rep. n. Prot. del / Anno: Titolo: Classe: Fascicolo: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Ufficio orientamento e job placement SERVIZIO PLACEMENT Rep. n. Prot. del / Anno: Titolo: Classe: Fascicolo: CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE E DI ORIENTAMENTO E

Dettagli

CONVENZIONE COLLETTIVA DI TIROCINIO CURRICULARE. Tra. (codice fiscale: ), di seguito soggetto promotore, con sede legale in

CONVENZIONE COLLETTIVA DI TIROCINIO CURRICULARE. Tra. (codice fiscale: ), di seguito soggetto promotore, con sede legale in CONVENZIONE COLLETTIVA DI TIROCINIO CURRICULARE (d.g.r. 25 ottobre 2013, n. X/825, e d.d.u.o. 5 novembre 2013, n. 10031) Tra (codice fiscale: ), di seguito soggetto promotore, con sede legale in ( ) (c.a.p.

Dettagli

TRA. dell Università, n. 1 Comune di Perugia, Cap , Provincia di Perugia,

TRA. dell Università, n. 1 Comune di Perugia, Cap , Provincia di Perugia, Marca da bollo Convenzione n. del / / 16.00 CONVENZIONE DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE TRA L Università degli Studi di Perugia con sede legale in Piazza dell Università, n. 1 Comune di Perugia, Cap. 06123,

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO. (AI SENSI DELL ART. 4, V co., D.M. 25/3/1998, N. 142) TRA

CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO. (AI SENSI DELL ART. 4, V co., D.M. 25/3/1998, N. 142) TRA Marca da bollo 14,62 CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO (AI SENSI DELL ART. 4, V co., D.M. 25/3/1998, N. 142) TRA La Facoltà di Economia dell Università degli Studi di Bari Aldo Moro,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI. Rep. n. Prot. del / Anno: Titolo: Classe: Fascicolo:

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI. Rep. n. Prot. del / Anno: Titolo: Classe: Fascicolo: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Rep. n. Prot. del / Anno: Titolo: Classe: Fascicolo: CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE E DI ORIENTAMENTO E DI INSERIMENTO E REINSERIMENTO LAVORATIVO L Università

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1467 Trieste 14/05/2014 Proposta nr. 1067 Del 13/05/2014 Oggetto: Avvio tirocinio formativo e di orientamento (art. 18 L.196/97

Dettagli

Istituto Tecnico Economico Statale. Vilfredo Pareto CONVENZIONE DI PERCORSO IN ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO TRA

Istituto Tecnico Economico Statale. Vilfredo Pareto CONVENZIONE DI PERCORSO IN ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO TRA Istituto Tecnico Economico Statale CONVENZIONE DI PERCORSO IN ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO TRA ITE VILFREDO PARETO (Soggetto promotore) con sede in Palermo via Brigata Verona, 5 d ora in poi denominato soggetto

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE TRA

CONVENZIONE DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE TRA Convenzione n. del / / Marca da bollo 16.00 CONVENZIONE DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE TRA L Università degli Studi di Perugia con sede legale in Piazza dell Università, n. 1 Comune di Perugia, Cap. 06123,

Dettagli

COMUNE DI RIVAROLO MANTOVANO

COMUNE DI RIVAROLO MANTOVANO COMUNE DI RIVAROLO MANTOVANO Provincia di Mantova Via Gonzaga, 39 Centr: 0376/99101 Fax 0376/99102 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Delibera N 31 del 25/02/2017 OGGETTO: APPROVAZIONE

Dettagli

CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI TIROCINI

CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI TIROCINI CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI TIROCINI (LEGGE REGIONALE 17/2005 e successive modifiche ed integrazioni) TRA la Provincia di Reggio Emilia - Servizio Lavoro, Formazione Professionale, Risorse Umane

Dettagli

SI CONVIENE QUANTO SEGUE: ARTICOLO 1

SI CONVIENE QUANTO SEGUE: ARTICOLO 1 Via Tre Venezie, 63 20821 Meda (MB) Tel. 0362.341125 - fax 0362.344230 www.afolmonzabrianza.it lavoro@afolmonzabrianza.it Reviewed by: RSQ Modulo Page: 1 of 5 Approved by: RSQ Date: 12.01.2009 Revision:

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO DEGLI STUDENTI Il Dipartimento

Dettagli

CONVENZIONE PER L ATTIVAZIONE DELLA FASE 1 TORNO SUBITO WORK EXPERIENCE, TORNO SUBITO CINEMA

CONVENZIONE PER L ATTIVAZIONE DELLA FASE 1 TORNO SUBITO WORK EXPERIENCE, TORNO SUBITO CINEMA ALLEGATO 4b Attività relative all Avviso per la presentazione delle candidature a valere sul Programma di interventi rivolto agli studenti universitari o laureati TORNO SUBITO 2017, approvato da Laziodisu

Dettagli

Riforma di Stage e Tirocini: requisiti 2013

Riforma di Stage e Tirocini: requisiti 2013 Riforma di Stage e Tirocini: requisiti 2013 4 Ottobre 2013 Il tirocinio formativo è una misura di politica attiva del lavoro che consiste in un periodo di formazione con inserimento in un contesto produttivo

Dettagli

C o n v e g n o 11 Luglio 2016

C o n v e g n o 11 Luglio 2016 C o n v e g n o 11 Luglio 2016 Diritto del lavoro Novità e aggiornamenti Tirocini e Garanzia Giovani Dott. Ottavio Gonano Studio Associato Barillari Lapolla Cavalleri I tirocini formativi e di orientamento

Dettagli

LINEE GUIDA. c) gli uffici di servizio sociale per i minorenni (USSM) del Ministero della giustizia;

LINEE GUIDA. c) gli uffici di servizio sociale per i minorenni (USSM) del Ministero della giustizia; Allegato alla Delib.G.R. n. 34/20 del 7.7.2015 LINEE GUIDA Disciplina dei Tirocini di orientamento, formazione e inserimento/reinserimento finalizzati all inclusione sociale, all autonomia delle persone

Dettagli

AVVISO PUBBLICO 1. FINALITÀ DEL PROGETTO

AVVISO PUBBLICO 1. FINALITÀ DEL PROGETTO AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO RIVOLTO ALLE AZIENDE DEL TERRITORIO INTERESSATE A OSPITARE TIROCINI FORMATIVI FINALIZZATI ALL INSERIMENTO LAVORATIVO DEI TITOLARI DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE DELLA PROVINCIA

Dettagli

IL CENTRO PER L IMPIEGO DI ANCONA INCONTRA L UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE

IL CENTRO PER L IMPIEGO DI ANCONA INCONTRA L UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE IL CENTRO PER L IMPIEGO DI ANCONA INCONTRA L UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE TIROCINI FORMATIVI L.R. N. 2/2005, ART. 18 DGR N. 1134 del 29/07/2013 PRINCIPI E CRITERI APPLICATIVI Articolo 1: Il Tirocinio

Dettagli

LE NUOVE REGOLE DEI TIROCINI IN LOMBARDIA

LE NUOVE REGOLE DEI TIROCINI IN LOMBARDIA Nota informativa novembre 2013 Direzione Sindacale Welfare Sicurezza sul lavoro LE NUOVE REGOLE DEI TIROCINI IN LOMBARDIA La Regione Lombardia ha deliberato i Nuovi indirizzi regionali in materia di tirocini

Dettagli

1. Disposizioni generali

1. Disposizioni generali Allegato A Attuazione dell Accordo adottato dalla Conferenza permanente per i rapporti fra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 24 gennaio 2013 sui tirocini, in applicazione

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. Tra

PROTOCOLLO D INTESA. Tra Provincia autonoma di Trento Assessorato alla salute e politiche sociali PROTOCOLLO D INTESA Tra l Istituto Nazionale per l Assicurazione contro gli Infortuni sul lavoro (INAIL), con sede legale a Roma

Dettagli

L A G I U N T A R E G I O N A L E

L A G I U N T A R E G I O N A L E OGGETTO: Attuazione dell Accordo adottato dalla Conferenza permanente per i rapporti fra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 24 gennaio 2013, in applicazione dell art. 1,

Dettagli

Sicilia. di Lilli Casano. Introduzione

Sicilia. di Lilli Casano. Introduzione Sicilia di Lilli Casano Introduzione Con la deliberazione di Giunta regionale n. 269 del 23 luglio 2013 e la conseguente direttiva del Dipartimento regionale del lavoro, dell impiego, dell orientamento,

Dettagli

IL CENTRO PER L IMPIEGO, L ORIENTAMENTO E LA FORMAZIONE DI ANCONA. incontra L UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE

IL CENTRO PER L IMPIEGO, L ORIENTAMENTO E LA FORMAZIONE DI ANCONA. incontra L UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE IL CENTRO PER L IMPIEGO, L ORIENTAMENTO E LA FORMAZIONE DI ANCONA incontra L UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE COSA SONO I TIROCINI FORMATIVI? Il tirocinio è una misura formativa di politica attiva,

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO CURRICULARE

CONVENZIONE DI TIROCINIO CURRICULARE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI Via Verdi, 60 Dalmine (BG) Tel. 035 561230 Fax 035 370805 URL: http://www.itisdalmine.it e-mail: segreteria@itisdalmine.it CONVENZIONE DI TIROCINIO CURRICULARE

Dettagli

IL DIRIGENTE AMMINISTRATIVO - COORDINATORE UNICO S.C. FORMAZIONE

IL DIRIGENTE AMMINISTRATIVO - COORDINATORE UNICO S.C. FORMAZIONE Anno 2017 Determinazione n. 0000025 del 12/07/2017 - Atti S.C. Formazione Oggetto: CONVENZIONE CON L UNIVERSITÀ TELEMATICA UNITELMA SAPIENZA DI ROMA PER L ESPLETAMENTO DI TIROCINI FORMATIVI DA SVOLGERSI

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1962 Trieste 06/08/2013 Proposta nr. 1513 Del 06/08/2013 Oggetto: avvio tirocinio formativo e di orientamento (art. 18 L.196/97

Dettagli

Il Sindaco sottopone alla Giunta Comunale l allegata proposta di delibera avente per oggetto:

Il Sindaco sottopone alla Giunta Comunale l allegata proposta di delibera avente per oggetto: Il Sindaco sottopone alla Giunta Comunale l allegata proposta di delibera avente per oggetto: SOTTOSCRIZIONE CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE ED PSICOLOGIA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO.

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 299 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 299 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 299 del 27-4-2016 O G G E T T O Convenzione con l'università Cattolica del Sacro Cuore - Direzione di sede di Roma

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Rif.: Convenzione stipulata in data ) Cognome Nome. Codice Fiscale. Nato a il

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Rif.: Convenzione stipulata in data ) Cognome Nome. Codice Fiscale. Nato a il Allegato n. 2 PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Rif.: Convenzione stipulata in data ) Tirocinante: Cognome Nome Codice Fiscale Nato a il Cittadinanza (se cittadino extracomunitario indicare il numero

Dettagli

Principi comuni in materia di tirocini, definizioni e tipologie

Principi comuni in materia di tirocini, definizioni e tipologie Emilia Romagna di Edoardo Morselli Introduzione L Emilia Romagna con la legge regionale n. 7 del 19 luglio 2013 Disposizioni in materia di tirocini. Modifiche alla legge regionale 1 agosto 2005, n. 17

Dettagli

COMUNE DI PISA. PROPONENTE Programmazione - Organizzazione - Sistemi informativi

COMUNE DI PISA. PROPONENTE Programmazione - Organizzazione - Sistemi informativi COMUNE DI PISA TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DD-12 / 509 del 14/05/2015 Codice identificativo 1144892 PROPONENTE Programmazione - Organizzazione - Sistemi informativi OGGETTO CONVENZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE. Estensore TUDINI GRAZIELLA. Responsabile del procedimento TUDINI GRAZIELLA. Responsabile dell' Area P. FERLITO

DETERMINAZIONE. Estensore TUDINI GRAZIELLA. Responsabile del procedimento TUDINI GRAZIELLA. Responsabile dell' Area P. FERLITO REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: LAVORO ATTUAZIONE INTERVENTI DETERMINAZIONE N. G01671 del 20/02/2015 Proposta n. 2300 del 19/02/2015 Oggetto: deliberazione della Giunta regionale 3 febbraio 2015

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 489 DEL 28/04/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 489 DEL 28/04/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 489 DEL 28/04/2015 OGGETTO: Approvazione convenzione con l Agenzia Formativa A.R.A.FORM

Dettagli

06/10/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N Supplemento n. 2. Regione Lazio

06/10/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N Supplemento n. 2. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE AFF. ISTITUZIONALI, PERSONALE E SIST. INFORMATIVI Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 30 settembre 2016, n. G11071 Approvazione dello schema di convenzione per Enti Pubblici

Dettagli

CONVENZIONE PER ATTIVITA DI TIROCINIO FORMATIVO CURRICULARE TRA. L'Istituto di Istruzione Superiore ALDINI VALERIANI - SIRANI con sede a Bologna in

CONVENZIONE PER ATTIVITA DI TIROCINIO FORMATIVO CURRICULARE TRA. L'Istituto di Istruzione Superiore ALDINI VALERIANI - SIRANI con sede a Bologna in CONVENZIONE PER ATTIVITA DI TIROCINIO FORMATIVO CURRICULARE TRA L'Istituto di Istruzione Superiore ALDINI VALERIANI - SIRANI con sede a Bologna in Via Bassanelli, 9/11 40129, C.F. 02871181208 (di seguito

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1557 Trieste 23/05/2014 Proposta nr. 1128 Del 22/05/2014 Oggetto: Avvio tirocinio formativo e di orientamento (art. 18 L.196/97

Dettagli

PREVIDENZA LEGGE REGIONALE 27 NOVEMBRE 1993, N. 19

PREVIDENZA LEGGE REGIONALE 27 NOVEMBRE 1993, N. 19 PREVIDENZA LEGGE REGIONALE 27 NOVEMBRE 1993, N. 19 Indennità regionale a favore dei lavoratori disoccupati inseriti nelle liste provinciali di mobilità e disposizioni in materia di previdenza integrativa

Dettagli

CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI TIROCINIO/STAGE PRATICO. Tra

CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI TIROCINIO/STAGE PRATICO. Tra CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI TIROCINIO/STAGE PRATICO Tra L Azienda Ospedaliera Universitaria di Sassari, di seguito denominata Azienda, P.IVA n. 02268260904, rappresentata dal Dottor Giuseppe Pintor

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE n. 45 del 05/09/2014 Oggetto: Attivazione di tirocini formativi non curriculari nell ambito del programma GiovaniSì presso l ARS. Approvazione convenzione con il Centro per l Impiego

Dettagli

n. 308 del 17/10/2014

n. 308 del 17/10/2014 D E T E RMINAZI ONE DEL DIRIGENTE n. 308 del 17/10/2014 SETTORE IV ISTRUZIONE FORMAZIONE RENDICONTAZIONE LAVORO AREA ISTRUZIONE, FORMAZIONE PROFESSIONALE, BORSE LAVORO, SOSTEGNOIMPRESA Oggetto: F.P. -

Dettagli

CONVENZIONE PER TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO O IN ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO. tra

CONVENZIONE PER TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO O IN ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO. tra ISTITUTO TECNICO STATALE LUCA PACIOLI CREMA Prot. N. 1066 Crema, 20 maggio 2011 CONVENZIONE PER TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO O IN ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO tra I Istituto Tecnico Statale Luca Pacioli

Dettagli

DELIBERAZIONE N. DEL. Dipartimento: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE Direzione Regionale: LAVORO Area: PROGRAMMAZIONE INTERVENTI

DELIBERAZIONE N. DEL. Dipartimento: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE Direzione Regionale: LAVORO Area: PROGRAMMAZIONE INTERVENTI REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 199 18/07/2013 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 10482 DEL 04/07/2013 STRUTTURA PROPONENTE Dipartimento: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE Direzione Regionale:

Dettagli

Ministero della Giustizia

Ministero della Giustizia Ministero della Giustizia Protocollo d intesa per la realizzazione di interventi finalizzati all'orientamento, alla formazione ed al potenziamento delle competenze di lavoratori in condizione di svantaggio

Dettagli

ISTITUTO/SCUOLA.. PROGETTO FORMATIVO INDIVIDUALE

ISTITUTO/SCUOLA.. PROGETTO FORMATIVO INDIVIDUALE ISTITUTO/SCUOLA.. PROGETTO FORMATIVO INDIVIDUALE Nome e cognome Classe nato a il residente in via/piazza provincia o stato estero domiciliato in via/piazza codice fiscale telefono e fax ANAGRAFICA GENERALE

Dettagli

COMUNE DI PRAY PROVINCIA DI BIELLA

COMUNE DI PRAY PROVINCIA DI BIELLA COMUNE DI PRAY PROVINCIA DI BIELLA DELIBERAZIONE N. 91 13/10/2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTIVAZIONE TIROCINIO CENTRO PER L IMPIEGO DI BIELLA. L anno DUEMILASEDICI addì

Dettagli

I TIROCINI IN PIEMONTE. 10 maggio 2017

I TIROCINI IN PIEMONTE. 10 maggio 2017 I TIROCINI IN PIEMONTE 10 maggio 2017 I percorsi Scuola/Formazione-Lavoro Durante la scuola Alternanza scuola-lavoro Tirocinio Apprendistato di I livello Dopo la scuola o l università Tirocinio formativo

Dettagli

Guida alla nuova normativa tirocini Regione Lazio

Guida alla nuova normativa tirocini Regione Lazio Guida alla nuova normativa tirocini Regione Lazio Nuova Normativa Tirocini Regione Lazio Guida alle principali novità introdotte dalla DGR 533/2017. Cos è il Tirocinio? Il tirocinio è una misura formativa

Dettagli

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 70 DEL 30/03/2011

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 70 DEL 30/03/2011 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 70 DEL 30/03/2011 Oggetto: APPROVAZIONE DELLA CONVENZIONE

Dettagli

Autorità Nazionale Anticorruzione

Autorità Nazionale Anticorruzione Regolamento del 16 dicembre 2015 REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLO SVOLGIMENTO DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO L AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE L AUTORITÀ VISTO l art. 18 della legge

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO

CONVENZIONE DI TIROCINIO Regione Liguria Modello TCT/13 Codice Regionale di Registrazione CONVENZIONE DI TIROCINIO - Articolo 35 della L.R. 30/2008 Articolo 12 della D.G.R. 1052/2013 TRA Il Soggetto Promotore UNIVERSITA DEGLI

Dettagli

Principi comuni in materia di tirocini, definizioni e tipologie

Principi comuni in materia di tirocini, definizioni e tipologie Toscana di Alessandra Innesti Introduzione Il 31 marzo 2012, con la pubblicazione sul BURT del regolamento emanato con decreto del Presidente della Giunta regionale n.11/r del 22 marzo 2012, è entrata

Dettagli

Convenzione quadro Fondazione CRUI - Università degli Studi di... per la realizzazione di Programmi di tirocinio

Convenzione quadro Fondazione CRUI - Università degli Studi di... per la realizzazione di Programmi di tirocinio Convenzione quadro Fondazione CRUI - Università degli Studi di... per la realizzazione di Programmi di tirocinio L Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, via Università n. 4, 41121 Modena (MO),

Dettagli

Il Sindaco sottopone alla Giunta Comunale l allegata proposta di delibera avente per oggetto: LA GIUNTA COMUNALE

Il Sindaco sottopone alla Giunta Comunale l allegata proposta di delibera avente per oggetto: LA GIUNTA COMUNALE Il Sindaco sottopone alla Giunta Comunale l allegata proposta di delibera avente per oggetto: RINNOVO CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI SESTO SAN GIOVANNI E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. - Vista l allegata

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA VISTI gli articoli 76 e 87, quinto comma, della Costituzione; VISTO l articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124, recante delega al Governo per la precisa individuazione

Dettagli

TIROCINIO E APPRENDISTATO

TIROCINIO E APPRENDISTATO TIROCINIO E APPRENDISTATO PRESENTAZIONE A cura di: Dott.ssa Vaccaneo Daniela Responsabile Servizio Incontro Domanda/Offerta di lavoro Centro per l Impiego di Vercelli SERVIZIO TIROCINI Il tirocinio si

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 10 Trieste 03/01/2013 Proposta nr. 2638 Del 27/12/2012 Oggetto: avvio tirocinio formativo e di orientamento (art. 18 L.196/97

Dettagli

l esperienza di tirocinio può svolgersi in più settori operativi della medesima organizzazione lavorativa;

l esperienza di tirocinio può svolgersi in più settori operativi della medesima organizzazione lavorativa; 2150 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 8 del 21 01 2014 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30 dicembre 2013, n. 2558 Tirocinio di formazione ed orientamento Convenzione tra la Regione Puglia

Dettagli

PREVIDENZA LEGGE REGIONALE 27 NOVEMBRE 1993, N. 19

PREVIDENZA LEGGE REGIONALE 27 NOVEMBRE 1993, N. 19 PREVIDENZA LEGGE REGIONALE 27 NOVEMBRE 1993, N. 19 Indennità regionale a favore dei lavoratori disoccupati inseriti nelle liste provinciali di mobilità e disposizioni in materia di previdenza integrativa

Dettagli

Regione Lazio. DIREZIONE LAVORO Atti dirigenziali di Gestione. 17/02/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 14 Pag.

Regione Lazio. DIREZIONE LAVORO Atti dirigenziali di Gestione. 17/02/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 14 Pag. 17/02/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 14 Pag. 235 di 326 Regione Lazio DIREZIONE LAVORO Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 10 febbraio 2015, n. G01085 D.G.R. del 3 febbraio

Dettagli

Allegato parte integrante SCHEMA CONVENZIONE DI PROGRAMMA

Allegato parte integrante SCHEMA CONVENZIONE DI PROGRAMMA Allegato parte integrante SCHEMA CONVENZIONE DI PROGRAMMA CONVENZIONE DI PROGRAMMA CON DATORI DI LAVORO DI FASCIA A (oltre i 50 dipendenti) E FASCIA B (da 36 a 50 dipendenti) La presente convenzione regola

Dettagli

Università degli Studi MESSINA

Università degli Studi MESSINA Università degli Studi MESSINA CONVENZIONE TRA L'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MESSINA E LA CASA DI CURA VILLA SALUS DI MESSINA - Visto il decreto legislativo del 17 agosto 1999 n. 368 Attuazione della direttiva

Dettagli

Del 31/03/2014 n. 192 DIP.TO II GOVERNANCE PROGETTI E FINANZA SETTORE III ISTRUZIONE FORMAZIONE RENDICONTAZIONE LAVORO AREA ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Del 31/03/2014 n. 192 DIP.TO II GOVERNANCE PROGETTI E FINANZA SETTORE III ISTRUZIONE FORMAZIONE RENDICONTAZIONE LAVORO AREA ISTRUZIONE E FORMAZIONE D E T E R M I N A Z I O N E D E L D I R I G E N T E Del 31/03/2014 n. 192 DIP.TO II GOVERNANCE PROGETTI E FINANZA SETTORE III ISTRUZIONE FORMAZIONE RENDICONTAZIONE LAVORO AREA ISTRUZIONE E FORMAZIONE Oggetto:

Dettagli

CONVENZIONE QUADRO DI TIROCINIO DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO

CONVENZIONE QUADRO DI TIROCINIO DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO CONVENZIONE QUADRO DI TIROCINIO DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO TRA L Università degli Studi Magna Græcia di Catanzaro nel seguito denominata Università codice fiscale n 97026980793, con sede legale in Catanzaro,

Dettagli

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO CONVENZIONE N. CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO TRA Il Dipartimento/Università degli Studi del Piemonte Orientale, nel prosieguo denominata DIPARTIMENTO/ATENEO,

Dettagli

DECRETO N. 909 Del 12/02/2016

DECRETO N. 909 Del 12/02/2016 DECRETO N. 909 Del 12/02/2016 Identificativo Atto n. 62 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO Oggetto LINEE GUIDA PER AGGIORNAMENTO DEI CRITERI DI VALUTAZIONE DEI PROGETTI FORMATIVI PER TIROCINI

Dettagli

PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO COLLOCAMENTO PROVINCIALE DISABILI

PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO COLLOCAMENTO PROVINCIALE DISABILI PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO COLLOCAMENTO PROVINCIALE DISABILI Data di Pubblicazione: 15/03/2011 Data Scadenza : 13/04/2011 AVVISO PUBBLICO ATTUAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO

Dettagli

(Rif. Convenzione n... stipulata in data / / )

(Rif. Convenzione n... stipulata in data / / ) (Rif. Convenzione n.... stipulata in data / / ) PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI EXTRACURRICULARI IN REGIONE LAZIO RELATIVO ALLA CONVENZIONE STIPULATA IN DATA /../.. TRA

Dettagli

DECRETO 30 aprile 2015, n certificato il

DECRETO 30 aprile 2015, n certificato il REGIONE TOSCANA Direzione Generale Competitività del Sistema Regionale e Sviluppo delle Competenze Area di Coordinamento Formazione, Orientamento e Lavoro Settore Formazione e Orientamento DECRETO 30 aprile

Dettagli

Schema di Convenzione di Tirocinio di formazione e orientamento

Schema di Convenzione di Tirocinio di formazione e orientamento Allegato B REGIONE ABRUZZO GIUNTA REGIONALE D ABRUZZO DIREZIONE POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO FORMAZIONE ED ISTRUZIONE, POLITICHE SOCIALI VIALE BOVIO, 425 65127 - PESCARA (PE) Schema di Convenzione di Tirocinio

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Delibera n. 529 del 07/05/2015 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE L`anno duemilaquindici, il giorno sette del mese di Maggio Il Direttore

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale

Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale genzia Regionale del Lavoro Convenzione fra Regione Sardegna e Regione per la realizzazione

Dettagli