CURRICULUM VITAE. LUOGO E DATA DI NASCITA: Roma

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE. LUOGO E DATA DI NASCITA: Roma 23-4-1961"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE NOME E COGNOME: Giovanni Costantini LUOGO E DATA DI NASCITA: Roma TITOLO DI STUDIO: Diploma di laurea in Ingegneria Civile Sezione Idraulica conseguito presso l' Università degli Studi di Roma "LA SAPIENZA" Tesi di Laurea in Tecnica dei Lavori Idraulici Titolo: "Progetto di derivazione e di utilizzazione delle acque dei torrenti Erro, Sansobbia, Teiro, Arestra per produzione di energia idroelettrica ed incremento dell'approvvigionamento idropotabile della città di Genova Relatore il Chiarmo Prof Ing Vincenzo Barberis Votazione: 110/110 lode ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI INGEGNERE: conseguita con la votazione di 102/120 Iscritto all'ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma dall'8/09/1993 con il n CORSI DI SPECIALIZZAZIONE: 1) SEMINARIO SULLA VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE (1987) Università degli studi di Roma ''La Sapienza'' Facoltà di ingegneria 2) STAGE DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E CONDUZIONE DI IMPIANTI DI TRATTAMENTO ACQUE DEPURAZIONE E POTABILIZZAZIONE (1990) Impresa Baumann Broussard Srl 3) CORSO DI ACUSTICA APPLICATA (1994) Ordine degli Ingegneri di Roma 4) CORSO DI SICUREZZA E PREVENZIONE INFORTUNI SUI LUOGHI DI LAVORO (1994) Ordine degli Ingegneri di Roma CONOSCENZA DI LINGUE STRANIERE: INGLESE: conoscenza buona FRANCESE: conoscenza tecnica CONOSCENZE INFORMATICHE: MICROSOFT WINDOWS, OFFICE PROFESSIONAL, AUTOCAD, AUTOCAD OVERLAY, AUTOCAD MAP, PRIMUS WIN, EPANET 20, HEC-RAS 3

2 ATTIVITA PROFESSIONALI : Supporto tecnico operativo alla Simbio Service Sas Servizi per ecologia Impresa di smaltimento rifiuti urbani e speciali : Libero Professionista : Acquaital Srl Responsabile Settore Opere Idrauliche Libero Professionista Acquaital Srl Responsabile Settore Opere Idrauliche FinCalor SAS Direttore Tecnico Libero Professionista Acquaital Srl Responsabile Settore Opere Idrauliche Libero Professionista 2002-oggi Amministratore Unico Responsabile Settore Opere Idrauliche dell Acquaital Sas Libero Professionista 4

3 PRINCIPALI COLLABORAZIONI 5

4 Italia Sistemazione idraulica del Fiume Arrone Progetto di massima AI ENGINEERING per REGIONE LAZIO Italia - Riassetto del sistema idro-potabile - I lotto - III stralcio - Progetto esecutivo - I-II Perizia di Variante e Suppletiva Importo dei Lavori Lit Lavori in corso, completati Approvazione Progetto delibera di GM 161 del 23/04/1992 STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO Italia - Riassetto del sistema idro-potabile - I lotto - III stralcio - Progetto esecutivo - Assistenza alla DL Importo dei Lavori Lit Lavori in corso, completati Approvazione Progetto delibera di GM 161 del 23/04/1992 STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO Italia - Riassetto del sistema idro-potabile - II lotto - Progetto esecutivo - Importo dei Lavori Lit I Perizia di Variante Lavori completati e collaudati Approvazione Progetto delibera di GM 72 del 25/03/1993 STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI PONZANO ROMANO Italia - Riassetto del sistema idro-potabile - III lotto - Progetto esecutivo - I Perizia di Variante Importo dei Lavori Lit Lavori completati Approvazione Progetto delibera di GM 198 del 02/09/1993 STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI PONZANO ROMANO Italia - Interventi di risanamento igienico-sanitario zone "A", "B", "C" (via Paiella, via Colle Cocchino, via degli Abruzzi ed adiacenze) - Progetto Esecutivo Assistenza alla DL Importo dei Lavori Lit Lavori completati e collaudati Approvazione Progetto delibera di GM 588 All B del 26/08/1993 STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI ANZIO 6

5 Italia - Completamento dei collegamenti della rete comunale acque nere alla fognatura circumlauale - Tronco C localita` "Capocroce" - Progetto esecutivo Assistenza alla DL Importo dei Lavori Lit Lavori completati e collaudati Approvazione Progetto delibera di GM 295 del 26/06/1992 STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO Italia - Riassetto della rete idrica - I lotto - Progetto esecutivo - I Perizia di Variante e Suppletiva Importo dei Lavori Lit Lavori in corso, completati al 90% Approvazione Progetto delibera di GM 60 del 07/04/1992 STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI MAZZANO ROMANO Italia - Riassetto della rete idrica - II lotto - Progetto esecutivo - Assistenza alla DL Importo dei Lavori Lit Lavori completati e collaudati Approvazione Progetto delibera di GM 226 del 14/09/1993 STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI MAZZANO ROMANO Italia - Riassetto della rete idrica - IV lotto - Progetto esecutivo - Assistenza alla DL Importo dei Lavori Lit Lavori completati e collaudati Approvazione Progetto delibera di GM 61 del 07/04/1992 STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI MAZZANO ROMANO Italia - Impianto di depurazione liquami di "Ponton dell'elce" Progetto generale di massima e progetto esecutivo I Lotto funzionale Progetto Esecutivo Importo Lavori prog di massima Lit Importo Lavori prog esecutivo I lotto Lit Lavori in corso STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA Italia - Impianto comunale di depurazione dei liquami e collettori di adduzione - Progetto preliminare ed esecutivo I lotto Rilievo toporafico Importo Lavori prog preliminare Lit Importo Lavori prog esecutivo I lotto Lit e finanziato 7

6 Lavori in corso Approvazione Progetto delibera del CC 43 del 31/10/1995 STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI MAZZANO ROMANO Italia - Impianto di depurazione liquami di "Ponton dell'elce" - Collettori di adduzione e restituzione Progetto esecutivo Importo dei Lavori Lit Lavori completati STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA Italia Ristrutturazione degli impianti idrici a servizio del mercato rionale sito in via dell Appagliatore Progetto esecutivo Lavori completati ACQUAITAL per COMUNE DI ROMA LIDO DI OSTIA Italia Istruttoria sifonese leccese Incarico del 14/02/1996 Prot N 221 Importo dei servizi Lit Lavori completati ACQUAITAL per SOGEDIS Italia ST8 Modello di gestione del lago di Bracciano Contratto approvato con deliberazione della Giunta Comunale n 553 del 09/07/96 Modello matematico di dettaglio della falda alimentante il lago di Bracciano Importo dei servizi Lit Lavori completati ACQUAITAL per REGIONE LAZIO Assessorato opere e Reti di servizi e mobilità Autorità dei Bacini Regionali Italia - Realizzazione rete acque meteoriche e rifacimento stazione di sollevamento Via Ulpiano Progetto preliminare Importo dei Lavori Lit Convenzione del 29/04/1996 8

7 STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI S MARINELLA Italia - Valorizzazione a scopo turistico e culturale di "Palazzo Liberati" (gia' Sede Comunale) Legge Regionale n 2 del 07/01/92 Assistenza alla DL Progetto preliminare e progetto esecutivo Importo dei Lavori Lit Progetto preliminare approvato Progetto esecutivo approvato STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI PONZANO ROMANO Italia - Lavori di adduzione e distribuzione delle acque delle sorgenti Fiora e Gatto destinate dal PRGA all'approvvigionamento idrico del capoluogo e delle Frazioni - V lotto, II stralcio Assistenza alla DL Importo complessivo Lit Lavori in corso STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI BRACCIANO Italia - Lavori di adduzione e distribuzione delle acque delle sorgenti Fiora e Gatto destinate dal PRGA all'approvvigionamento idrico del capoluogo e delle Frazioni - VI lotto, I stralcio Assistenza alla DL Importo dei lavori Lit Lavori in corso STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI BRACCIANO Italia - Regolamento CEE 2052/88 e 2081/93 DOCUP OB 5b 1994/99 - "Rete fognante area Celsino" Progetto esecutivo Importo dei Lavori Lit ACQUAITAL srl per COMUNE DI BRACCIANO Italia - Regolamento CEE 2052/88 e 2081/93 DOCUP OB 5b 1994/99 - "Acquedotto rurale Castel Giuliano - Sambuco" Progetto esecutivo Importo dei Lavori Lit

8 ACQUAITAL srl per COMUNE DI BRACCIANO Italia - Regolamento CEE 2052/88 e 2081/93 DOCUP OB 5b 1994/99 - "Completamento, separazione e ristrutturazione della rete fognaria cittadina - Intervento A" Progetto esecutivo Importo dei Lavori Lit ACQUAITAL srl per COMUNE DI BRACCIANO Italia - Centro polifunzionale per lo sviluppo dell'artigianato, del turismo, e del terziario avanzato nell'area del Lago di Bracciano Progetto preliminare Incarico n 526 del 28/05/96 Importo Lavori Lit STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI BRACCIANO Italia - Restauro conservativo della Cappella votiva di San Bernardino da Siena (Piano per il Grande Giubileo del 2000) Assistenza alla DL Delibera n 179 del 14/07/97 Progettista in associazione temporanea con altro Importo Lavori Lit STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO Italia Terza corsia autostrada del sole ( Milano-Roma) tronco Orte-Fiano Verifiche idrauliche SPEA STUDIO ING FABRIZIO CABAS Italia Nodo di Bologna Penetrazione urbana della linea AV Verifiche e Dimensionamenti idraulici ITALFERR STUDIO ING FABRIZIO CABAS 10

9 Italia Riassetto della rete idrica VI Lotto I Perizia di Variante COMUNE DI LARIANO STUDIO ING FABRIZIO CABAS Italia Riassetto della rete idrica VI Lotto Assistenza alla DL COMUNE DI LARIANO STUDIO ING FABRIZIO CABAS Italia Riassetto della rete idrica VI Lotto CONDOMINIO VIA SEBINO 29 STUDIO ING FABRIZIO CABAS Italia - Regolamento CEE 2052/88 e 2081/93 DOCUP OB 5b 1994/99 - Progetto di "Sistemazione e ristrutturazione delle strade rurali" Progettista Importo dei Lavori Lit Lavori in corso COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO Italia - Regolamento CEE 2052/88 e 2081/93 DOCUP OB 5b 1994/99 - Progetto di "Sistemazione e ristrutturazione delle strade rurali" Progettista Importo dei Lavori Lit Lavori in corso COMUNE DI MAZZANO ROMANO Italia - Regolamento CEE 2052/88 e 2081/93 DOCUP OB 5b 1994/99 - "Sistemazione e ristrutturazione delle strade rurali" Progetto esecutivo Progettista Importo dei Lavori Lit COMUNE DI BRACCIANO Italia - Regolamento CEE 2052/88 e 2081/93 DOCUP OB 5b 1994/99 - "Sistemazione e ristrutturazione delle strade rurali - II lotto" Progetto esecutivo e Direzione dei Lavori Progettista e Direttore dei Lavori Importo dei Lavori Lit COMUNE DI MAZZANO ROMANO 11

10 Italia - Regolamento CEE 2052/88 e 2081/93 DOCUP OB 5b 1994/99 - "Sistemazione e ristrutturazione delle strade rurali - III lotto" Progetto esecutivo e Direzione dei Lavori Progettista e Direttore dei Lavori Importo dei Lavori Lit ACQUAITAL srl per COMUNE DI MAZZANO ROMANO Italia - Regolamento CEE 2052/88 e 2081/93 DOCUP OB 5b 1994/99 - "Sistemazione e ristrutturazione delle strade rurali - II lotto" Progetto esecutivo e Direzione dei Lavori Progettista e Direttore dei Lavori Importo dei Lavori Lit ACQUAITAL srl per COMUNE DI BRACCIANO Italia - Regolamento CEE 2052/88 e 2081/93 DOCUP OB 5b 1994/99 - "Sistemazione e ristrutturazione delle strade rurali I Lotto II stralcio" Progetto esecutivo e Direzione dei Lavori Progettista e Direttore dei Lavori Importo dei Lavori Lit ACQUAITAL srl per COMUNE DI BRACCIANO Italia - ST8 "Modello di gestione del Lago di Bracciano" Completamenti - Contratto approvato con deliberazione della Giunta Regionale n 553 del 09/07/96 Studio in corso Modello matematico di dettaglio della falda alimentante il lago di Bracciano Data inizio: Febbraio 1998 Data fine:: in corso Importo dei Servizi : Lit ACQUAITAL srl per Regione Lazio - Assessorato opere e reti di Servizi e mobilita' - Autorita' dei Bacini Regionali Italia Comune di Formello Interventi di sistemazione della strada della Perazzeta Progetto esecutivo e Direzione dei Lavori Progettista e Direttore dei Lavori Importo dei lavori: Lit ACQUAITAL srl per COMUNE DI FORMELLO Italia - Centro polifunzionale per lo sviluppo dell'artigianato, del turismo, e del terziario avanzato nell'area del Lago di Bracciano Progetto preliminare Incarico n 526 del 28/05/96 Assistenza alla DL Importo Lavori Lit STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI BRACCIANO 12

11 Italia Legge 183/89 progettazione generale esecutiva del cunicolo dei svaso del Lago di Vico e studio del bacino del Lago Progetto esecutivo Incarico n 526 del 28/05/96 Importo Lavori Lit ACQUAITAL per COMUNE DI RONCIGLIONE Italia Completamento delle dighe e grandi adduttori della regione Calabria Informatizzazione cartografica di base e carte tematiche sulle potenzialità irrigue Incarico del 12/11/1998 prot N 2419 Importo dei servizi Lit ACQUAITAL per SOGEDIS Italia Interventi di sistemazione della strada della Perazzeta Importo dei servizi Lit ACQUAITAL per COMUNE DI FORMELLO Tanzania Institutional support for urban water and sewerage improvements, project n 7ACPTA102 Importo dei servizi Ecu ( 30% dell importo complessivo pari a ) ACQUAITAL per MINISTERY OF WATER OF TANZANIA - EUROPEAN UNION DELEGATION OF THE EUROPEAN COMMISSION IN THE UNITED REPUBLIC OF TANZANIA Italia Lavori di ottimizzazione e potenziamento del sistema di alimentazione, riserva, compenso e distribuzione dell Acquedotto comunale Lotti esecutivi I/1 ed F/1 Progetto esecutivo Assistenza DL Importo dei servizi Lit ACQUAITAL per COMUNE DI BRACCIANO Tanzania Institutional support for urban water and sewerage improvements, project n 7ACPTA102 Addendum no 1 Incarico del 04/99 in associazione con HYDROARCH S rl Importo dei servizi Ecu ( 30% dell importo complessivo pari a 63107) 13

12 ACQUAITAL per MINISTERY OF WATER OF TANZANIA - EUROPEAN UNION DELEGATION OF THE EUROPEAN COMMISSION IN THE UNITED REPUBLIC OF TANZANIA per Tanzania Institutional support for urban water and sewerage improvements, project n 7ACPTA102 Addendum no 2 Incarico del 09/99 in associazione con HYDROARCH S rl Importo dei servizi Ecu ( 30% dell importo complessivo pari a 60082) ACQUAITAL per MINISTERY OF WATER OF TANZANIA - EUROPEAN UNION DELEGATION OF THE EUROPEAN COMMISSION IN THE UNITED REPUBLIC OF TANZANIA Italia Legge 183/89 progettazione generale esecutiva del cunicolo dei svaso del Lago di Vico e studio del bacino del Lago Assistenza alla DL Incarico n 526 del 28/05/96 Importo Lavori Lit ACQUAITAL per COMUNE DI RONCIGLIONE Italia Regione Lazio, Assessorato opere e reti di servizi e mobilità Settore decentrato di Frosinone (ex Genio Civile) Progetto per il recupero della sede ferroviaria in disuso da adibire a pista ciclabile I Lotto Tratta da Fiuggi a Serrone Incarico del 24/02/99 Progetto esecutivo Importo dei Lavori Lit ACQUAITAL srl per IGECO srl Italia Regione Lazio, Assessorato opere e reti di servizi e mobilità Settore decentrato di Frosinone (ex Genio Civile) Progetto per il recupero della sede ferroviaria in disuso da adibire a pista ciclabile Completamento Progetto esecutivo Importo dei Lavori Euro ,50 STUDIO ING GIANNI NOBILI per REGIONE LAZIO Italia Adeguamento reti idriche località Le Rughe Progetto esecutivo Delibera di GC 236 del 12/10/2000 e n 249 del 25/10/2000 Importo dei lavori Lit

13 STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI FORMELLO Italia Collegamento del vecchio depuratore Rosciolo al nuovo depuratore Prato la Corte I lotto Separazione B/N Incarico del 12/10/2000 rep N 235 Progetto esecutivo e Direzione Lavori Importo dei lavori Lit STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI FORMELLO Italia Rete idrica e fognaria interventi di risanamento, ottimizzazione e completamento lotti I/1 ed F/1 II Stralcio Determinazione del 10/10/2000 rep N 676 Progetto preliminare ed esecutivo Importo dei lavori Lit STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI BRACCIANO Italia Risanamento, ottimizzazione e completamento del sistema idrico del territorio comunale Incarico del 28/06/2000 rep N 6023 Progetto esecutivo Importo dei lavori Lit STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI SACROFANO Italia Ristrutturazione del sistema fognate della Manifattura di Roma Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo ACQUAITAL Srl per ETI Ente Tabacchi Italiani SpA Italia Bonifica delle discariche di Locri e Siderno Opere di messa in sicurezza del torrente Novito Assistenza alla Progettazione ACQUAITAL Srl per COMMISSARIO DELEGATO PER L EMERGENZA NEL SETTORE DELLO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI NELLA REGIONE CALABRIA Italia Interventi di ristrutturazione edilizia ed adeguamento degli impianti della scuola elementare comunale Tommaso Tittoni Progetto preliminare 15

14 Importo dei lavori Lit STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI BRACCIANO Italia Interventi di ristrutturazione edilizia ed adeguamento degli impianti della scuola materna comunale Progetto preliminare Importo dei lavori Lit STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI BRACCIANO Italia Interventi di ristrutturazione edilizia ed adeguamento degli impianti della scuola media comunale S Giovanni Bosco Progetto preliminare Importo dei lavori Lit STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI BRACCIANO Italia Completamento dei collegamenti della rete comunale acque nere alla fognatura circumlacuale zona La Prata (via Po) II lotto Progetto esecutivo Importo dei lavori Lit STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO Italia Potenziamento del campo pozzi in località Fiora Progetto esecutivo Assistenza alla progettazione Importo dei servizi Lit STUDIO ING GIANNI NOBILI per COMUNE DI BRACCIANO 16

15 PRINCIPALI PROGETTI ESEGUITI 17

16 1999 Italia Interventi di sistemazione della strada vicinale delle Bussata Descrizione: risagomatura, regimentazione idraulica e pavimentazione in macadam Progetto esecutivo e Direzione Lavori Importo dei lavori Euro 51645,00 e lavori ultimati e collaudatii COMUNE DI FORMELLO(tel: ) 2000 Italia Progetto per il risanamento, ottimizzazione e riassetto dei sistema idropotabile comunale a servizio del capoluogo e delle frazioni del comune di Cerveteri Descrizione: piano generale di riassett odel sistema idrico a lungo termine anno 2025 Progetto preliminare Importo dei lavori Lit Euro SICEA SpA Italia Comune di Ronciglione - Legge 183/89 Progettazione generale ed esecutiva del cunicolo dei svaso del Lago di Vico e studio del bacino del Lago Descrizione: realizzazione mediante microtunnelling della nuova galleria emissaria del Lago di Vico in sostituzione della vecchia galleria Farnesiana e studio dei livelli del Lago per l individuazione della soglia di sfioro Importo dei lavori: Lit e lavori ultimati Cliente: ACQUAITAL per COMUNE DI RONCIGLIONE 2001 Italia Potenziamento del Campo Pozzi de La Fiora Descrizione: lavori di perforazione di n 2 pozzi e redazione di perizia per prevedere utilizzo di tubi filtro tipo Johnson in acciaio inossidabile con interposizione di giunto dielettrico Direzione dei lavori Importo dei lavori Lit Euro lavori ultimati COMUNE DI BRACCIANO(tel: Italia Collegamento del vecchio depuratore Rosciolo al nuovo depuratore Prato La CorteI Lotto Separazione Acque B/N Descrizione: realizzazione su Via Roma, Via n sauro e Umberto I di collettore fognario acque nere e realizzazione allacci utenze private Direzione dei lavori Importo dei lavori Lit Euro ,23 e lavori ultimati 18

17 COMUNE DI FORMELLO(tel: ) Italia Rete idrica Cerenova Campo di Mare Potenziamento e defluorizzazione I lotto Progetto esecutivo Descrizione: stazione di sollevamento e condotta premente per la miscelazione della risorsa idrica comunale con quella della Schema idrico 66 per abbattimento concentrazioni di fluoro Progetto esecutivo e Direzione dei Lavori Importo dei lavori Lit Euro e lavori ultimati al 80% COMUNE DI CERVETERI 2002 Italia Completamento dei collegamenti della rete comunale acque nere alla fognatura circumlacuale zona La Prata (via Po) I lotto Descrizione: realizzazione di collettore fognario gravitario di stazione di sollevamento e condotta premente per collegamento a stazione COBIS de L Acquarella Direzione dei Lavori Importo dei lavori Euro 59374,74 e lavori ultimati COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO (tel: ) Italia Progetto per il restauro conservativo della Chiesa di S Antonio in Cerveteri Descrizione: risanamento statico e realizzazione nuova copertura Progetto esecutivo Importo dei lavori Lit Euro e lavori ultimati CURIA VESCOVILE DI PORTO SANTA RUFINA Italia Interventi di sistemazione della strada di Monte Cappelletto Progetto esecutivo e Direzione dei Lavori Descrizione: risagomatura stradale, fondazione e pavimentazione in conglomerato bituminoso ed in macadam Importo dei lavori Euro e lavori ultimati COMUNE DI SACROFANO ( tel: ) Italia Risanamento ottimizzazione e completamento del Sistema idrico del territorio comunale I Lotto II Stralcio Descrizione: condotta premente in Acciaio DN 200 Direzione dei Lavori Importo dei lavori Lit Euro e lavori ultimati COMUNE DI SACROFANO( tel: ) 19

18 2003 Italia Completamento dei collegamenti della rete comunale acque nere alla fognatura circumlacuale zona La Prata (via Po) III lotto Progetto esecutivo e Direzione dei Lavori Descrizione: realizzazione di collettore fognario gravitario per collegamento a stazione COBIS de L Acquarella Importo dei lavori Lit Euro e lavori ultimati e collaudatii COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO (tel: ) Italia Completamento dei collegamenti della rete comunale acque nere alla fognatura circumlacuale zona La Prata (via Po) II lotto Descrizione: realizzazione di collettore fognario gravitario per collegamento a stazione COBIS de L Acquarella Direzione dei Lavori Importo dei lavori Lit Euro e lavori ultimati COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO (tel: ) Italia Lavori variante tangenziale I lotto Progetto esecutivo e Direzione dei Lavori Descrizione: risagomatura stradale, fondazione e pavimentazione in conglomerato bituminoso e regimentazione idraulica Importo dei lavori Euro ,23 e lavori ultimati COMUNE DI SACROFANO (tel: ) Italia Risanamento idrogeologico del territorio comunale Progetto preliminare Descrizione: piano generale a lungo termine di tutela e regimentazione idraulica del territorio comunale Importo dei lavori Lit Euro COMUNE DI FORMELLO (tel: ) Italia Separazione acque bianche acque nere Progetto preliminare Descrizione: progetto preliminare di tutela e regimentazione idraulica del capoluogo di Formello Importo dei lavori Lit Euro COMUNE DI FORMELLO (tel: ) 20

19 Italia Completamento dei collegamenti della rete comunale acque nere alla fognatura circumlacuale Tronco A, F1, F11 e F12 Progetto preliminare Importo dei lavori Lit Euro COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO (tel: ) Italia Riassetto del Sistema idropotabile III Lotto Progetto esecutivo e Direzione dei Lavori Importo dei lavori Lit Euro e lavori ultimati COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO (tel: ) Italia Ristrutturazione del sistema fognante della Manifattura di Roma Progetto preliminare Descrizione: progetto preliminare di tutela e regimentazione idraulica dello stabilimento Importo dei lavori Lit Cliente: ACQUAITAL per ETI Ente Tabacchi Italiani SpA Italia progettazione idraulica rete idrica VILLAGGIO TEMPORANEO 2 SGIULIANO DI PUGLIA Progetto esecutivo Descrizione: realizzazione di condotta adduttrice, rete di distribuzione idrico potabile ed antincendio e realizzazione serbatoio di compenso prefabbricatocompresi sistemazione esterna ed impianti elettrici Importo dei lavori Euro ,00 e lavori ultimati Cliente: ACQUAITAL per Studio Ing Carlo Strassil 2004 Italia Risanamento ottimizzazione e completamento del Sistema idrico del territorio comunale I Lotto III Stralcio Descrizione: condotta premente in acciaio DN 200 mm stazione di sollevamento in località Matiera e condotta premente per serbatoio Boschetto Progetto esecutivo e Direzione dei Lavori Importo dei lavori Lit Euro e lavori ultimati al 60% COMUNE DI SACROFANO ( tel: ) Italia Piano Generale delle Fognature a servizio della città di Rimini 21

20 Progetto preliminare Descrizione: progetto preliminare di tutela, regimentazione idraulica e risanamento igienico sanitario del teritorio comunale Importo dei lavori Euro Progetto in fase di ultimazione Cliente: ACQUAITAL per HYDROARCH Srl ( ) Italia Risanamento ottimizzazione e completamento del Sistema idrico del territorio comunale II Lotto Progetto esecutivo e direzione lavori Descrizione: nuovo serbatoio in località Basolato e riassetto dei collegamenti funzionali Importo dei lavori Lit Euro lavori in corso di esecuzione COMUNE DI SACROFANO ( tel: ) Italia Potenziamento del campo Pozzi in località Celsino Progetto definitivo Importo dei lavori Lit Euro COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO (tel: ) Italia Riassetto del Sistema idropotabile III Lotto II Stralcio Nuovo Serbatoio in Località Campo sportivo Descrizione: nuovo serbatoio per irrigazione e riassetto dei collegamenti funzionali Progetto esecutivo e Direzione dei Lavori Importo dei lavori Lit Euro e lavori ultimati COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO (tel: ) Italia Riassetto del Sistema idrico comunale potenziamento del Serbatoio del Sardegnolo Progetto Preliminare Descrizione: raddoppiodel serbatoio in località Sardegnolo Importo dei lavori Lit Euro COMUNE DI BRACCIANO(tel: Italia Ristrutturazione dell area del Rosciolo da adibire a mercato comunale Progetto esecutivo e Direzione dei Lavori 22

21 Descrizione: ristrutturazione dell area e regimentazione idraulica del nodo(collettori DN 1000 in PEad e DN 1600 in CAV, manufatto di recapito) Importo dei lavori Euro 81623,15 e lavori ultimati COMUNE DI FORMELLO (tel: ) Italia interventi di regimentazione idraulica del nodo viario v n sauro v dei castelli via della villa e sistemazione di via della posta Progetto esecutivo e Direzione dei lavori Descrizione: regimentazione idraulica del nodo(collettori DN 1000 in PEad e griglie di intercettazione)) Importo dei lavori Euro 31623,15 e lavori ultimati COMUNE DI FORMELLO (tel: ) Italia Collettore fognario a servizio dei comparti F e C de Le Rughe Studio di Fattibilità Descrizione: nuovo collettore fognario a servizio dei comparti F E C de Le Rughe (DN 315 mm in PVC) Importo dei lavori Euro ,44 COMUNE DI FORMELLO (tel: ) Italia Realizzazione arredo urbano Nuova Illuminazione Direzione dei Lavori Descrizione: nuovo impianto di illuminazione pubblica Importo dei lavori Euro lavori ultimati e collaudatii COMUNE DI SACROFANO Italia Realizzazione arredo urbano Nuova Illuminazione Via Roma Progetto esecutivo e Direzione dei Lavori Descrizione: nuovo impianto di illuminazione pubblica Importo dei lavori Euro 49781,54 e lavori ultimati COMUNE DI SACROFANO Italia Impianto di deferrizzazione e demanganizzazione Progetto Esecutivo Importo dei lavori Euro 82418,41 COMUNE DI BRACCIANO (tel:

22 Italia Interventi urgenti di Riassetto del sistema di approvvigionamento idropotabile e di risanamento igienico sanitario Progetto Esecutiv e Direzione Lavori Descrizione: riassetto della rete idrica di Via Trento e zone limitrofe rifacimento integrale fognatura acque bianche e nere di Via Trento Importo dei lavori Euro 82418,86 lavori ultimati COMUNE DI BRACCIANO(tel: Italia Scuola Media San Giovanni Bosco lavori di adeguamento e messa a norma Progetto Esecutivo e Direzione dei Lavori Descrizione: compartimentazione antincendio, impianto di rivelazione fumi, sostituzione infissi Importo dei lavori Euro ,62 lavori ultimati COMUNE DI BRACCIANO(tel: Italia Interventi urgenti di Riassetto del sistema di approvvigionamento idropotabile - Lungolago Argenti Descrizione: nuova condotta distributrice e realizzazione allacci alle utenze private Progetto Esecutivo e direzione lavori Importo dei lavori Euro 71432,11 lavori ultimati COMUNE DI BRACCIANO (tel: ) Italia Lavori di messa in sicurezza di Via della Macchia Progetto Esecutiv e direzione lavori Descrizione: ripristino delle condizioni aderenza e realizzazione di barriere di sicurezza Importo dei lavori Euro 28798,47 lavori ultimati COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO (tel: ) Italia Scuola Elementare Tommaso Fittoni lavori di adeguamento e messa a norma Progetto Esecutivo e Direzione dei Lavori Descrizione: compartimentazione antincendio, impianto di rivelazione fumi, impianto idrico antincendio Importo dei lavori Euro ,62 COMUNE DI BRACCIANO(tel: Italia Scuole Materne Pasqualetti e Via dei Lecci lavori di adeguamento e messa a norma Progetto Esecutivo e Direzione dei Lavori Descrizione: compartimentazione antincendio, impianto elettrico Importo dei lavori Euro ,62 24

23 COMUNE DI BRACCIANO(tel: Italia Consulenza per l acquisizione di concessione di grande derivazione per il Campo Pozzi della Fiora Descrizione: redazione della documentazione richiesta per la richiesta di concessione Importo dei servizi Euro 3000,00 COMUNE DI BRACCIANO(tel: Italia Consulenza per l individuazione della tecnologia idonea per la rimozione dell arsenico rinvenuto nel campo Pozzi della Fiora Descrizione: scelta progettuale del tipo di impianto di potabilizzazione da realizzare Importo dei servizi Euro ,00 COMUNE DI BRACCIANO(tel: Italia Interventi urgenti di manutenzione straordinaria dell acquedotto comunale Descrizione: interventi ottimizzazione della rete idropotabile Euro ,00 COMUNE DI BRACCIANO(tel: Italia Incarico di supporto tecnico operativo all Ufficio Acquedotto del Comune di Bracciano con qualifica di Responsabile gestione dell acquedotto Descrizione: gestione acquedotto comunale Euro 13000,00 COMUNE DI BRACCIANO(tel: Italia Incarico di supporto tecnico operativo per la redazione della documentazione in qualità di responsabile della Certificazione di qualità Iso ed ottenimento della certificazione EMAS nonché collaboratore del responsabile del sistema di gestione Acquaital per COMUNE DI Bracciano(tel: Euro 3500,00 Italia Interventi di risanamento idrogeologico Descrizione: INTERVENTI DI REGIMENTAZIONE IDRAULICA COMUNE DI CANALE MONTERANO Euro ,00 Italia progettazione dei collegamenti idraulici funzionali del nuovo pozzo vallelunga alla condotta premente mola Maggiorana Serbatoio Salvatore e assistenza tecnico amministrativa per richiesta di deroga per limiti di potabilità dell acqua relativi alla concentrazione di Arsenico e fluoruri Descrizione: interventi di adeguamento della stazione di sollevamento esistenteprogettazione nuova stazione di sollevamento e condotte idrauliche progettista 25

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

III.8.2 Elementi per il bilancio idrico del lago di Bracciano

III.8.2 Elementi per il bilancio idrico del lago di Bracciano III.8.2 Elementi per il bilancio idrico del lago di Bracciano (Fabio Musmeci, Angelo Correnti - ENEA) Il lago di Bracciano è un importante elemento del comprensorio della Tuscia Romana che non può non

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Domanda di autorizzazione all'allacciamento e allo scarico di acque reflue domestiche nella rete fognaria

Domanda di autorizzazione all'allacciamento e allo scarico di acque reflue domestiche nella rete fognaria DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL'ALLACCIAMENTO ED AMMISSIONE AL SERVIZIO DI FOGNATURA E DEPURAZIONE PER SCARICO DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE NELLA RETE FOGNARIA PROVENIENTI DA UN INSEDIAMENTO RESIDENZIALE (La

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il Comune di Frascati Provincia di Roma pag. 1 RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il suo collegamento al collettore ACEA lungo Via Enrico Fermi.

Dettagli

Domanda di autorizzazione allo scarico in corpo ricettore diverso dalla fognatura. .Sottoscritt.. nato a... il. residente/ con sede a... Via.. n..

Domanda di autorizzazione allo scarico in corpo ricettore diverso dalla fognatura. .Sottoscritt.. nato a... il. residente/ con sede a... Via.. n.. DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE CHE NON RECAPITANO NELLA RETE FOGNARIA (La domanda dovrà essere compilata su carta legale o resa legale). Al Signor Sindaco del Comune

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA ai sensi degli articoli 41 e 42 L.R. 11.03.2005 n.12 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALCAMO

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALCAMO SCHEDA : PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 0/05 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALCAMO QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI ARCO TEMPORALE DI VALIDITÀ DEL PROGRAMMA TIPOLOGIE RISORSE Disponibilità finanziaria

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 2 COPIA- VERBALE DI ADUNANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Ordinaria Seduta Pubblica N. 2 Del 21.01.2010 OGGETTO: DETERMINAZIONE QUANTITA E QUALITA DELLE AREE

Dettagli

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci 8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE Prof. Pier Luigi Carci Introduzione Introduzione Le opere di urbanizzazione costituiscono tutte le strutture e i servizi necessari per rendere un nuovo insediamento adatto

Dettagli

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE In relazione all attività di gestione svolta nell anno 2011, si riportano i dati riguardanti le undici aree cimiteriali di Roma Capitale: Verano, Flaminio, Laurentino,

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo.

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo. 17875 LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del rischio e sicurezza delle costruzioni Istituzione del fascicolo del fabbricato. IL CONSIGLIO REGIONALE HA

Dettagli

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85)

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) timbro protocollo AL RESPONSABILE Area delle Politiche Infrastrutturali e del Territorio DEL COMUNE DI SPADAFORA (ME) OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) OGGETTO: Comunicazione opere interne ai sensi dell

Dettagli

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n. Spazio riservato al Servizio Urbanistica AGIBILITA' n del L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.160 ) l sottoscritt...

Dettagli

N. 68/11 del 19 ottobre 2011

N. 68/11 del 19 ottobre 2011 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE OGGETTO: N. 68/11 del 19 ottobre 2011 ADEGU DEGUAMENTO ALLA NORMATIVA A DI PREVENZIONE INCENDI ENDI: : IMPIANTO

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

LISTA PROGETT I- Fonte di finanziamento: REGIONE

LISTA PROGETT I- Fonte di finanziamento: REGIONE N. Denominazione Livello di Progett Gen Set Cat Importo in migliaia di euro 1. Pavimentazione ed arredo urbano vie, piazze, centro storico, via Bixio, Cancellieri, Dei Mille, Esecutiva 1 1 1 959 VIA CAVOUR

Dettagli

DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO

DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO DIREZIONE URBANISTICA SERVIZIO Edilizia Privata, DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO Deliberazione Consiglio Comunale n. 13/2014 SCHEDA INFORMATIVA Aprile 2014 In data 25 marzo

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO OGGETTO : PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO PER L AREA D1 DELLA ZONA P1.8 DEL P.R.G.C. RIF. CATASTALI : FOGLIO 26 MAPP.NN.232(ex36/a), 233(ex37/a, 112, 130, 136, 171,

Dettagli

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione Proposta di iniziativa popolare concernente il programma di recupero urbano laurentino e l'inserimento del Fosso della Cecchignola nella componente primaria della rete ecologica e destinazione dell'intera

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESECUZIONE

REGOLAMENTO PER L ESECUZIONE COMUNE DI FAENZA SETTORE LAVORI PUBBLICI REGOLAMENTO PER L ESECUZIONE DI LAVORI DI SCAVO SU SUOLO PUBBLICO Regolamento approvato con atto C.C. verbale n. 275 del 15/11/2010 - prot. n. 44926 del 19/11/2010

Dettagli

News versione 6.0.0. Parte Generale:

News versione 6.0.0. Parte Generale: News versione 6.0.0 Parte Generale: 1. Coesistenza sul PC delle diverse release; 2. Aggiornamento delle modalità di duplicazione, esportazione ed importazione della specifica professionale prescelta; 3.

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UNA BANCA DATI AMBIENTALE

REALIZZAZIONE DI UNA BANCA DATI AMBIENTALE REALIZZAZIONE DI UNA BANCA DATI AMBIENTALE Arch. Alverio Camin Progetto Speciale Recupero Ambientale e Urbanistico delle aree Industriali - PAT REALIZZAZIONE DI UNA BANCA DATI AMBIENTALE 1. Esperienza

Dettagli

RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI

RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI Comune di San Demetrio Ne Vestini Provincia dell Aquila RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI 1. INTRODUZIONE La sottoscritta arch. Tiziana Del Roio, iscritta all Ordine degli

Dettagli

Gli oneri concessori

Gli oneri concessori Laboratorio di di Progettazione Esecutiva dell Architettura 2 Modulo di Estimo Integrazione al costo di produzione: gli oneri concessori Proff. Coll. Renato Da Re Federica Di Piazza Gli oneri concessori

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E past PRESENT A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E Anni di esperienza e di tradizione nel settore dell edilizia, sono le nostre più care prerogative per offrire sempre il meglio

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

CIRCOLARE DEL MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI, N. 11633. (Pres. Cons. Sup. - Serv. Tecn. Centrale, 7 gennaio 1974)

CIRCOLARE DEL MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI, N. 11633. (Pres. Cons. Sup. - Serv. Tecn. Centrale, 7 gennaio 1974) CIRCOLARE DEL MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI, N. 11633 (Pres. Cons. Sup. - Serv. Tecn. Centrale, 7 gennaio 1974) Istruzioni per la progettazione delle fognature e degli impianti di trattamento delle acque

Dettagli

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale 1 Maria Giovanna Piva * * Presidente del Magistrato alle Acque di Venezia Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale Da moltissimi anni il Magistrato alle Acque opera per

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * *

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * * COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci ina 1 L Amministrazione comunale di Ronco Scrivia (provincia di Genova) intende integrare la dotazione

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

INCENTIVI PER ATTIVITA DI PROGETTAZIONE E DI PIANIFICAZIONE

INCENTIVI PER ATTIVITA DI PROGETTAZIONE E DI PIANIFICAZIONE II Commissario delegato per la ricostruzione - Presidente della Regione Abruzzo STRUTTURA TECNICA DI MISSIONE Azioni di supporto ai Comuni colpiti dal sisma del 6 aprile 2009 INCENTIVI PER ATTIVITA DI

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

AUTOCALCOLO ONERI RELATIVI ALLA PRATICA DI:

AUTOCALCOLO ONERI RELATIVI ALLA PRATICA DI: COMUNE DI FINALE EMILIA (Provincia di Modena) P.zza Verdi, 1 41034 Finale Emilia (Mo) Tel. 0535-788111 fa 0535-788130 Sito Internet: www.comunefinale.net SERVIZIO URBANISTICA E EDILIZIA PRIVATA AUTOCALCOLO

Dettagli

QUADRO GENERALE DELLE PARTICELLE CATASTALI RICADENTI NELLA PERIMETRAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DELL'AREA COLLINARE

QUADRO GENERALE DELLE PARTICELLE CATASTALI RICADENTI NELLA PERIMETRAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DELL'AREA COLLINARE QUADRO GENERALE DELLE PARTICELLE CATASTALI RICADENTI NELLA PERIMETRAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DELL'AREA COLLINARE foglio mappale dimensione in mq 23 42 1.388 mq 23 35 1.354 mq 23

Dettagli

La risorsa idrica sotterranea tra pressione antropica e salvaguardia ambientale

La risorsa idrica sotterranea tra pressione antropica e salvaguardia ambientale La risorsa idrica sotterranea tra pressione Marco Petitta Società Geologica Italiana Dipartimento di Scienze della Terra Università di Roma La Sapienza Compiti del geologo (idrogeologo) sul tema acqua

Dettagli

REGOLAMENTO PER ATTIVITA DI VIGILANZA E COLLAUDO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE

REGOLAMENTO PER ATTIVITA DI VIGILANZA E COLLAUDO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE REGOLAMENTO PER ATTIVITA DI VIGILANZA E COLLAUDO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE CAPO AREA INFRASTRUTTURE CIVILI ING. WALTER RICCI DIRIGENTE SERVIZIO STRADE ARCH. MARTA MAGNI CAPO AREA PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

Dettagli

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Schede rilievo SCHEDA RILIEVO BARRIERE ARCHITETTONICHE SPAZI - strade Vinci Toiano CENTRO ABITATO Sant

Dettagli

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres.

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. Regolamento attuativo dell articolo 9, commi da 26 a 34 della

Dettagli

II - COMPETENZE DELLA REGIONE E DEGLI ENTI LOCALI IN MATERIA DI TUTELA DELL'AMBIENTE DALL'INQUINAMENTO ACUSTICO

II - COMPETENZE DELLA REGIONE E DEGLI ENTI LOCALI IN MATERIA DI TUTELA DELL'AMBIENTE DALL'INQUINAMENTO ACUSTICO Legge Regionale n 12 del 20/03/1998 Disposizioni in materia di inquinamento acustico emanata da: Regione Liguria e pubblicata su: Bollettino. Uff. Regione n 6 del 15/04/1998

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA ARGOMENTI DA TRATTARE: DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI DI AFFISSIONE E ALTRI MEZZI PUBBLICITARI

PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI DI AFFISSIONE E ALTRI MEZZI PUBBLICITARI COMUNE DI SIRIGNANO PROVINCIA DI AVELLINO Piazza Aniello Colucci 83020 SIRIGNANO (AV) Tel. 081-5111570 Fax 081-5111625 CF 80004370641 P. IVA 00256240649 PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI DI AFFISSIONE E ALTRI

Dettagli

Norme del Documento di Piano

Norme del Documento di Piano Norme del Documento di Piano SOMMARIO: ART. 1. DISPOSIZIONI GENERALI... 3 ART. 2. CONTENUTO DEL DOCUMENTO DI PIANO... 4 ART. 3. RINVIO AD ALTRE DISPOSIZIONI DIFFORMITÀ E CONTRASTI TRA DISPOSIZIONI, DEROGHE...

Dettagli

Viale Delle Alpi 30, 90144, Palermo 0922418032 3358098410 saldanna@alice.it direzione@europacostruzioni.com

Viale Delle Alpi 30, 90144, Palermo 0922418032 3358098410 saldanna@alice.it direzione@europacostruzioni.com INFORMAZIONI PERSONALI Salvatore D Anna Viale Delle Alpi 30, 90144, Palermo 0922418032 3358098410 saldanna@alice.it direzione@europacostruzioni.com Sesso Maschile Data di nascita 30/10/1956 Nazionalità

Dettagli

REGOLAMENTO DI FOGNATURA E DEPURAZIONE

REGOLAMENTO DI FOGNATURA E DEPURAZIONE Etra S.p.A. Energia Territorio Risorse Ambiente REGOLAMENTO DI FOGNATURA E DEPURAZIONE Approvato dall Assemblea di ATO Brenta il 26 aprile 2010 con deliberazione n. 2 INDICE TITOLO I Disposizioni generali...

Dettagli

INTERAZIONE CON LE ALTRE AMMINISTRAZIONI TERRITORIALI

INTERAZIONE CON LE ALTRE AMMINISTRAZIONI TERRITORIALI INTERAZIONE CON LE ALTRE AMMINISTRAZIONI TERRITORIALI 48 Come si diceva non ci si deve dimenticare che la rete provinciale va intesa come substrato per un successivo allargamento, come proposta propedeutica

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Avvertenze: il testo vigente qui pubblicato è stato redatto dal Settore Legislativo dell'a.g.c. 01 della Giunta Regionale al solo fine di facilitare la lettura delle disposizioni della legge, integrata

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale COMUNE DI VENEZIA Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale N. 87 DEL 14 MAGGIO 2015 E presente il COMMISSARIO STRAORDINARIO: VITTORIO

Dettagli

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione COMUNE DI ALBIATE Provincia di Monza e della Brianza REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RIPARTIZIONE TRA IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E GLI INCARICATI DELLA REDAZIONE DEL PROGETTO, DEL COORDINAMENTO PER LA

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Laboratorio di Urbanistica. Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni. Prof.

Laboratorio di Urbanistica. Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni. Prof. Laboratorio di Urbanistica Corso di Fondamenti di Urbanistica Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni Prof. Corinna Morandi 20 maggio 2008 1 Dalla iper-regolazione

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1388/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 30 del mese di settembre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE STRADE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO

DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE STRADE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO (articolo 70 della legge provinciale 5 settembre 1991, n. 22 articolo 64 della

Dettagli

Coordinamento generale di progetto. arch. Paolo Tolentino. Autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania. geol.

Coordinamento generale di progetto. arch. Paolo Tolentino. Autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania. geol. Autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania - Napoli - 2009 c REGIONE CAMPANIA Assesorato all'ambiente Piano Stralcio per l'assetto Idrogeologico dell'autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania

Dettagli

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI Approvato con deliberazione di G.C. n. 232 in data 30.09.1998 Modificato con deliberazione di G.C. n. 102

Dettagli

del (in caso di più titolari, la sezione è ripetibile nell allegato SOGGETTI COINVOLTI ) DATI DELLA DITTA O SOCIETA

del (in caso di più titolari, la sezione è ripetibile nell allegato SOGGETTI COINVOLTI ) DATI DELLA DITTA O SOCIETA Al Comune di Pratica edilizia Sportello Unico Attività Produttive Sportello Unico Edilizia del Protocollo SCIA SCIA con richiesta contestuale di atti presupposti Indirizzo PEC / Posta elettronica SEGNALAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO STRUTTURE TEMPORANEE -

REGOLAMENTO STRUTTURE TEMPORANEE - REGOLAMENTO STRUTTURE TEMPORANEE - 1 2 Art. 1 - OGGETTO E DEFINIZIONI 1. Il presente regolamento disciplina la collocazione su suolo pubblico e privato delle strutture temporanee a servizio di locali ad

Dettagli

Impianti di depurazione delle acque reflue: Cicli di trattamento appropriati e criteri di dimensionamento. Dr. Ing. Luigi Petta ENVIS Srl

Impianti di depurazione delle acque reflue: Cicli di trattamento appropriati e criteri di dimensionamento. Dr. Ing. Luigi Petta ENVIS Srl Impianti di depurazione delle acque reflue: Cicli di trattamento appropriati e criteri di dimensionamento Dr. Ing. Luigi Petta ENVIS Srl Via Fanin,, 48 40127 Bologna Tel. 051 4200324 luigi.petta petta@envis.itit

Dettagli

2.2. Il modello di denuncia e la documentazione

2.2. Il modello di denuncia e la documentazione 2.2. Il modello di denuncia e la documentazione Per tutte le opere e gli interventi sottoposti a denuncia e sull intero territorio regionale, la denuncia è redatta ai sensi dell art. 93 del D.P.R. 380/2001

Dettagli

Regolamento per l assegnazione dei contributi per "edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi" e per "centri civici e sociali

Regolamento per l assegnazione dei contributi per edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi e per centri civici e sociali Regolamento per l assegnazione dei contributi per "edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi" e per "centri civici e sociali attrezzature culturali e sanitarie." (Deliberazioni del Consiglio

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA ESECUZIONE DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE DA REALIZZARSI A SCOMPUTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE

REGOLAMENTO PER LA ESECUZIONE DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE DA REALIZZARSI A SCOMPUTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE REGOLAMENTO PER LA ESECUZIONE DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE DA REALIZZARSI A SCOMPUTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Adottato con deliberazione del Consiglio comunale n. 13 del 26 febbraio 2014. REGOLAMENTO

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

Regol@mento edilizio ed urbanistico

Regol@mento edilizio ed urbanistico . Comune di Spoleto Direzione Pianificazione Urbanistica Regol@mento edilizio ed urbanistico.......... Il Regolamento edilizio ed urbanistico è stato adottato dal Consiglio comunale con la deliberazione

Dettagli

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Informativa ONB Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 2 2 Soggetti beneficiari... 2 3 Ambito oggettivo

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE TECNICO UFFICIO PROGETTAZIONE INTERVENTI E.R.S. E M.O. LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDILE ELENCO PREZZI UNITARI RESP. UFFICIO

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

Deliberazione di Giunta Comunale

Deliberazione di Giunta Comunale Comune di Selargius Numero Data Prot. 155 25/05/99 Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: LAVORI DI ADEGUAMENTO E MESSA A NORMA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DEGLI EDIFICI SCOLASTICI. APPROVAZIONE PROGETTO

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

Art.5 Piani regionali.

Art.5 Piani regionali. Norme per l attuazione del Piano energetico nazionale in materia di uso razionale dell energia, di risparmio energetico e di sviluppo delle fonti rinnovabili di energia (legge 9/1/1991 n 10) TITOLO I Norme

Dettagli

(Omissis) Art. 1. (Campo di applicazione).

(Omissis) Art. 1. (Campo di applicazione). DECRETO MINISTERIALE 2 aprile 1968, n. 1444 (pubblicato nella g. u. 16 aprile 1968, n. 97). Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza fra i fabbricati e rapporti massimi tra spazi

Dettagli

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI)

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) Domande frequenti inerenti la Relazione Energetico - Ambientale e la conformità delle pratiche edilizie alla normativa di settore. Aggiornamento al

Dettagli