CURRICULUM VITAE DEL DOTT. ING. PAOLO CONTINI MAGGIO 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE DEL DOTT. ING. PAOLO CONTINI MAGGIO 2012"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE DEL DOTT. ING. PAOLO CONTINI MAGGIO Personalia: - Nome e cognome: Paolo CONTINI - Codice Fiscale: CNTPLA60C25H501C - Partita I.V.A. : Data e luogo di nascita: 25 Marzo 1960, Roma - Stato civile: coniugato con prole - Servizio militare: assolto in Aeronautica Militare - Lingue conosciute: inglese,francese - Residenza: via Ruzzante 14, Roma; tel.06/ Iscrizione Ordine degli Ingegneri di Roma n (1/2/1989) 2. Titoli di studio: - Diploma di maturità scientifica, Liceo G. Peano Roma, luglio1978 (54/60) - Laurea in Ingegneria Civile Idraulica, Università di Roma La Sapienza, marzo 1986 (110/110 e LODE. Media 27,1/30) - Abilitazione professionale, Roma, Giugno Abilitato da Giugno 1997 (ai sensi dell art.10 del D.L.vo 494/96 e ss.mm.ii.) all esercizio delle attività attinenti la SICUREZZA NEL CANTIERE; OBBLIGO DI AGGIORNAMENTO, AI SENSI DEL D.LGS. 81/08, ESPLETATO 3. Corsi di formazione professionale - Partecipazione, con attestato di merito, al I corso VIA. A cura dell'ordine degli Ingegneri di Roma (Roma, Marzo-Giugno 1989) - Partecipazione, con attestato di merito, al I gruppo di lavoro "V.I.A. Esperienze, proposte prospettive" promosso dalla Lega per l'ambiente con la collaborazione del Ministero dell'ambiente (Roma, Settembre 1991) - Partecipazione, con attestato di merito, al corso "Design and Reliability of Coastal Structures". A cura del Comitato organizzatore ICCE'92 (23ª Conferenza Internazionale di Ingegneria Costiera. Venezia, 1-3 ottobre 1992) - Partecipazione, con attestato di merito, al corso "Fenomeni di inquinamento delle acque superficiali: processi idraulici e di trasformazione degli inquinanti con introduzione al modello WASP4". A cura del Dipartimento di Ingegneria Idraulica e Ambientale dell'università degli studi di Pavia su licenza del U.S. Environmental Protection Agency (Pavia, ottobre 1992) - Titolare del Corso di aggiornamento su regime e protezione dei litorali organizzato da: AIPCN; ENEL/CRIS; Politecnico di Milano ; Università di Roma la Sapienza. Milano, 6-10 Maggio Titolare del II Corso di aggiornamento su regime e protezione dei litorali organizzato da: AIPCN; ENEL/CRIS; Università di Roma la Sapienza. Roma, Gennaio Corso di formazione (durata 120 ore) per la sicurezza del lavoro nel settore edile ai sensi dell art.10 D.Lgs. 494/96. Attestato rilasciato dall Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma 27/6/97. - Corso di aggiornamento Eurocodice 7: progettazione geotecnica. Principi, applicazioni e confronto con le norme italiane. Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma marzo Relatore al seminario Morfologia costiera, progettazione e monitoraggio degli interventi di difesa costiera sul tema Inquadramento geomorfologico della costa abruzzese e problematiche specifiche. Organizzato dal DISAT dell Università di L Aquila. 11 Aprile Relatore alla giornata di studio Moderni approcci di ingegneria, modellistica e analisi del rischio costiero Organizzato dall ENEA presso il CRAM (Centro Ricerche Ambiente Marino) di Santa Teresa, Lerici. 10 Luglio Relatore presso la sede di Ravenna dell Università di Bologna, Corso di Laurea in Scienze Ambientali A.A. 2000/2002 nell ambito del Master in gestione integrata della fascia costiera; modulo 10. Presentazione del sistema GIS-GEOCOAST (progettato per la Regione Abruzzo) integrato a modellazioni idrologiche idrauliche nel campo dell ingegneria marittima e costiera. 11 Ottobre Relatore presso la sede di Ravenna dell Università di Bologna, Corso di Laurea in Scienze Ambientali A.A. 2001/2002 nell ambito del Master in gestione integrata della fascia costiera; Lavoro di gruppo su casi di studio. 5 Settembre Relatore presso la sede di Ravenna dell Università di Bologna, Corso di Laurea in Scienze Ambientali A.A. 2002/2003 nell ambito del Master in gestione integrata della fascia costiera; Lavoro di gruppo su casi di studio. 15 Giugno 2003.

2 - Relatore presso l Università di Reggio Calabria, del Corso di formazione Post-Laurea Percorso formativo in Gestione sostenibile e monitoraggio delle zone costiere per la mitigazione del rischio ambientale mediante tecnologie innovative - GE.COS sul tema Utilizzo della modellistica a supporto delle attività di progettazione e gestione dei sistemi di protezione dei litorali. 29 Gennaio Relatore per il Master inter-universitario di II livello in Ingegneria Marittima e Gestione delle Coste sul tema Utilizzo della modellistica a supporto delle attività di progettazione e gestione dei sistemi di protezione dei litorali ; Modulo 3 ingegneria costiera e gestione delle coste. Università degli Studi La Sapienza, Roma TRE, L Aquila. gennaio-maggio Relatore sui temi Gestione integrata della Fascia costiera e Metodologie di monitoraggio dei litorali Organizzato da RomaInforma presso la sede ENEA di Roma sotto l egida del Ministero dell Ambiente e del Comune di Roma (5-12 febbraio 2009). - Relatore sui temi Criteri di progettazione delle opere di difesa litoranea e interventi regionali per la difesa della costa abruzzese nell ambito del Training progettuale per la costa Organizzato dall Università di Ferrara e dal Gruppo nazionale per la Ricerca sull Ambiente Costiero (9 giugno 2009). 4. ATTIVITÀ PROFESSIONALE: Libero professionista nel campo dell'ingegneria idraulica e marittima con particolare riferimento alla progettazione ed uso di modelli numerici di simulazione a supporto delle attività di progettazione 4.1 Nel 1987 ha iniziato l attività di progettazione nel campo idraulico-marittimo come collaboratore della società di progettazione MODIMAR s.r.l., con sede a Roma, via Montezebio 40, tel.06/ ; dal 1997 è diventato socio attivo e copre il ruolo di Direttore Tecnico; tra i soci della MODIMAR si annoverano i proff. ingg. A. Noli, A. Togna, L. Franco. 4.2 Dal 1986 al 1989 consulente e docente dei seguenti corsi di preparazione professionale per conto della COTECNO (RM): - Marzo-Giugno 1986 (Roma). Docente di costruzioni idrauliche e macchine idrauliche. Corso "Micro-barrage" (progetto di piccoli invasi nella Guinea Equatoriale). FAI coperazione Italia- Guinea Equatoriale - Aprile-Maggio 1989 (Mogadishu-Somalia). Docente del corso di "Maintenance and store managment" 4.3 Nel 1994 consulente tecnico di progettazione per conto della ITALCONSULT S.p.A.: - Agosto-Settembre 1994 (Gaza - Palestina). Studio di fattibilità del sistema di difesa costiera a Beach Camp. Coordinatore alla progettazione come Esperto in Opere Marittime presso gli uffici tecnici dell UNWRA-ONU. 4.4 Nel 1996, quale vincitore del concorso a titoli per ingegneri, impiegato come contrattista a termine dal 1/3/1996 al 31/12/1996 (VII qualifica funzionale) presso i Servizi Tecnici Nazionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri: - Marzo-Maggio 1996 (Venezia). Ufficio Compartimentale del Servizio Nazionale Dighe. - Giugno-Gennaio 1997 (Roma). Direzione Generale del Servizio Idrografico e Mareografico Nazionale: partecipazione alle struttura operativa per le attività di controllo e coordinamento per allerta meteo a supporto della Protezione Civile Nazionale; sviluppo di pacchetti software relativi alla raccolta, analisi e gestione dei dati meteorologici in teletrasmissione (SIM$DB; SIM&RS; SIM$MAP). Sviluppo di un programma di georeferenziazione dei dati in ambiente MAPINFO compatibile con i package softwares ARC-ESRI 4.5 Dal 1999 al 2000 Consulente del Dipartimento di Ingegneria delle Strutture, delle Acque e del Territorio (DISAT) dell Università degli Studi di L Aquila nell ambito del Progetto RICAMA (riqualificazione del territorio costiero della Regione Abruzzo finanziato dalla Comunità Europea) in qualità di esperto per le problematiche di modellistica numerica della morfologia ed ingegneria costiera. 4.6 Dal 2001 al 2002 collaborazione con il Prof. Alberto Noli del Dipartimento di Idraulica, Trasporti e Strade dell Università degli Studi di Roma La Sapienza in qualità di responsabile del settore di analisi della morfodinamica costiera nell ambito delle attività di consulenza per la Regione Lazio. 4.7 Dal 2002 al 2008 Consulente del Dipartimento di Ingegneria delle Strutture, delle Acque e del Territorio (DISAT) dell Università degli Studi di L Aquila nell ambito del Progetto SICORA (Supporto Informativo per la gestione della zona costiera della Regione Abruzzo) in qualità di esperto per l applicazione di sistemi GIS alle problematiche di ingegneria costiera.

3 4.8 PRINCIPALI ATTIVITÀ PROFESSIONALI: Studi specialistici, Progettazioni e Direzioni Lavori per opere di difesa costiera - Litorale del Comune di Pozzallo (RG). Località Pietre Nere Studio della dinamica litoranea. Simulazione con "modello matematico di spiaggia". Genio civile OO. MM. di Palermo. - Opere di difesa e riequilibrio del litorale in Comune di Roma a Nord della foce del Tevere Progetto generale. Studio meteomarino. Consulenza per simulazione con "modello fisico di spiaggia". Regione Lazio. Assessorato ai LL. PP. OO. MM. - Impianto termoelettrico di Fiume Santo (SS). Opera di presa del circuito di raffreddamento Studio della dinamica costiera. Simulazione con "modello matematico di spiaggia". E.N.E.L. - C.R.I.S. Milano. - Piano di approvvigionamento della centrale policombustibile di Montalto di Castro Progetto di fattibilità di un terminale di attracco per navi gasiere LNG. Studi meteomarini. Applicazioni di modelli di spiaggia matematici ed empirici. Studio di operatività del sistema portuale. Applicazione di un modello di operatività per la simulazione degli scenari di approvvigionamento. E.N.E.L. - D.C.O.. Roma; E.N.E.L. - C.R.I.S. Milano. - Litorale Ravennate, interventi di difesa costiera (RA) Monitoraggio degli interventi sperimentali attuati a difesa del litorale Ravennate. Analisi delle registrazioni ondametriche e meteomarine. Studio della dinamica litoranea con applicazione del modello matematico di spiaggia. Ufficio Genio Civile OO.MM. di Ravenna - Striscia di Gaza (Palestina) Studio di fattibilità e progettazione preliminare delle opere di difesa del litorale di Beach Camp Italconsult - UNWRA (ONU) - Opere di difesa e riequilibrio del litorale in Comune di Casalbordino (CH) Progetto generale. Studio meteomarino. Simulazione con "modello numerico di spiaggia" per la verifica degli interventi di progetto. Attività di Direzione Lavori e Coordinamento della Sicurezza in fase di esecuzione. Comune di Casalbordino (CH). - Opere di difesa e riequilibrio del litorale di Punta del Tesorino (LI) 1997 Studio della dinamica litoranea con applicazione del modello matematico di spiaggia. Comune di Rosignano Marittimo. - Litorale compreso tra le foci del Fiume Piomba e Vomano (TE) 1998 Studio della dinamica litoranea con applicazione del modello matematico di spiaggia. Studio di fattibilità di un sistema di difesa e riqualificazione ambientale della fascia costiera. Provincia di Teramo - Sistema a supporto delle attività di gestione delle spiagge del litorale veneto 1998 Predisposizione di un software-database per la definizione in tempo reale del clima di moto ondoso sottocosta riferito a registrazioni ondametriche al largo. Predisposizione di una metodologia di analisi del rischio associato ai fenomeni di erosione costiera. Applicazioni del modello numerico di spiaggia ad una linea ARIES. Consorzio Venezia Nuova - Litorale compreso tra Torre Paola e Foce Verde nel comune di Sabaudia (LT) Studi specialistici ed indagini di campo con applicazione di modelli numerici per la simulazione della dinamica litoranea. Regione Lazio Assessorato Opere e Reti di Servizi e Mobilità - Erosione del litorale laziale a sud del Canale dei Pescatori. Comune di Ostia (RM) Studio della dinamica litoranea con applicazione del modello matematico di spiaggia ARIES. Attività di supporto per la progettazione degli interventi di rinascimento. Regione Lazio Assessorato Opere e Reti di Servizi e Mobilità - Studi ed indagini per la difesa del litorale del comune di Santa Marinella (RM)

4 Studio della dinamica litoranea con applicazione del modello matematico di spiaggia ARIES. Interprogetti s.r.l. Regione Lazio Assessorato Opere e Reti di Servizi e Mobilità - Litorali di Cavallino e Pellestrina (VE) Monitoraggio delle opere di difesa dei litorali di Cavallino e Pellestrina e progettazione degli interventi di manutenzione. Applicazioni di modelli numerici di ingegneria marittima e costiera Consorzio Venezia Nuova - Progetto di salvaguardia del litorale del Poetto (CA) Studi specialistici per la verifica degli interventi di ripascimento e della ricostruzione del cordone dunale. Provincia di Cagliari. Assessorato Viabilità e Trasporti - Progetto di salvaguardia del litorale di Maronti nel comune di Barano d Ischia 2000 Redazione di uno studio di dinamica costiera e definizione di un piano di salvaguardia e gestione. Regione Campania. Protezione Civile. Comune di Barano d Ischia - Gestione integrata dell area costiera abruzzese Piano organico per il rischio delle aree vulnerabili Responsabile per gli studi di morfologia costiera e progetti di fattibilità. Delibera CIPE n.106/99 Regione Abruzzo Servizio Opere Marittime, Pescara - Opere di difesa e riqualificazione del litorale del lido di Latina in località Foce Verde 2001 Progetto generale. Studi specialistici. Progetti definitivo ed esecutivo di un primo stralcio funzionale. Regione Lazio. Assessorato Ambiente - Interventi di ripascimento del litorale di Maronti nel comune di Barano d Ischia Attività di consulenza in corso d opera e monitoraggio per la pianificazione degli interventi manutentivi. Regione Campania. Protezione Civile. Comune di Barano d Ischia - Progetti di salvaguardia del litorale laziale Studi specialistici a supporto dell attività di progettazione per i tratti di costa: Circeo-Terracina; Terracina-Sperlonga; Sperlonga-Gaeta; Gaeta-Scauri. Regione Lazio. Assessorato Ambiente - Progetto di riqualificazione del litorale delle Mura di Tramontana in Trapani (TP) Studi specialistici a supporto delle attività di progettazione dei lavori di riqualificazione delle opere di difesa. Comune di Trapani - Progettazione di opere di difesa costiera a sud della foce del Tordino Studi specialistici ed attività di progettazione. Comune di Roseto degli Abruzzi (TE) - Progettazione di opere di difesa costiera nel litorale compreso tra le foci del Vomano e del Piomba Studi specialistici ed attività di progettazione. Provincia di Teramo - Opere di difesa e riqualificazione del litorale del lido di Latina in località Foce Verde 2003 Assistenza alla Direzione Lavori per l esecuzione del primo stralcio funzionale. Regione Lazio. Assessorato Ambiente. Area 4/F Difesa del Suolo - Pianificazione di interventi di difesa e riqualificazione del litorale laziale Studi specialistici a supporto delle attività di progettazione di sistemi di difesa per i tratti di litorale da Capo Circeo a Terracina, da Terracina a Sperlonga, dal promontorio di Scauri alla foce del Liri Garigliano. Regione Lazio. Assessorato Ambiente. Area 4/F Difesa del Suolo - APQ Difesa del Suolo Protezione Civile Regionale - Settore difesa dei litorali Studi specialistici a supporto delle attività di pianificazione degli interventi di difesa e salvaguardia del litorale. Consulente tecnico del gruppo tecnicoscientifico. - Riqualificazione e salvaguardia del litorale abruzzese Studi specialistici ed attività di progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva di interventi di difesa e riqualificazione relativi a sette siti costieri della Regione Abruzzo. Primo lotto di interventi Servizio Opere Marittime e Qualità delle Acque Marine. Regione Abruzzo - Progetto di riqualificazione del litorale delle Mura di Tramontana in Trapani (TP). 2005

5 Direttore dei Lavori. Comune di Trapani. - Lavori di salvaguardia e difesa del litorale comunale Nomina a Direttore dei Lavori. Comune di Roseto degli Abruzzi (TE) - Ripascimento del litorale di Alba Adriatica Studi specialistici di ingegneria costiera, progettazione definitiva ed esecutiva e direzione lavori. Comune di Alba Adriatica - Lavori di salvaguardia e difesa del litorale comunale. Secondo Lotto funzionale 2007 Incarico per progettazione definitiva ed esecutiva. Comune di Roseto degli Abruzzi (TE) - Riqualificazione e salvaguardia del litorale abruzzese Studi specialistici ed attività di progettazione preliminare, definitiva, esecutiva e direzione dei lavori di interventi di difesa e riqualificazione relativi a sette siti costieri della Regione Abruzzo. Secondo lotto di interventi Servizio Opere Marittime e Qualità delle Acque Marine. Regione Abruzzo - Interventi di difesa e riqualificazione del litorale nel Comune di Soverato (CZ) Studi specialistici di ingegneria costiera, progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva di interventi di difesa e riqualificazione del litorale Comune di Soverato - Interventi di difesa e riqualificazione del litorale nel Comune di Fuscaldo (CS) Studi specialistici di ingegneria costiera, progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva di interventi di difesa e riqualificazione del litorale. Direzione dei Lavori Comune di Fuscaldo - Interventi di difesa e riqualificazione del litorale nel Comune di Montauro (CZ) Studi specialistici di ingegneria costiera, progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva di interventi di difesa e riqualificazione del litorale. Comune di Montauro - Interventi di difesa e riqualificazione del litorale nel Comune di Isca (CZ) Studi specialistici di ingegneria costiera, progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva di interventi di difesa e riqualificazione del litorale. Comune di Isca - Interventi di salvaguardia e difesa del litorale comunale. Secondo Lotto funzionale Direzione dei lavori. Comune di Roseto degli Abruzzi (TE) - Riqualificazione e salvaguardia del litorale abruzzese (seconda fase di attuazione) Direttore dei Lavori e Responsabile della Sicurezza in fase di Esecuzione degli interventi di difesa e riqualificazione relativi a sette siti costieri della Regione Abruzzo. - Interventi di salvaguardia e difesa del litorale del comune di Ortona nelle località 2011 Di Lido Riccio e Foro. Progettazione Definitiva ed esecutiva e Direzione dei lavori. Comune di Ortona (CH) Studi specialistici, Progettazioni e Direzioni Lavori per opere marittime portuali Porti industriali e commerciali - Progetto di costruzione del porto di Bosaso (Somalia). F.A.I Scalo di alaggio del Porto di Massaia (Etiopia). Studio di fattibilità. Varcon Progetto esecutivo per i lavori di completamento del molo polisettoriale (TA) Impianto termoelettrico di Fiume Santo (SS). Opera di presa del circuito di raffreddamento Progetto di fattibilità di un terminale di attracco per navi gasiere LNG Piano di approvvigionamento della centrale policombustibile di Montalto di Castro Autorità Portuale di Savona. Ampliamento della Banchina Boselli nuova Banchina della Darsena Alti Fondali Autorità Portuale di Savona. Ampliamento della Banchina Boselli nuova Banchina della Darsena Alti Fondali Potenziamento delle opere marittime del terminale di Jizan (Arabia Saudita). TechniPetrol Autorità Portuale del Porto di Marina di Carrara (MS) Riqualificazione Banchina Buscaiol. Progetto preliminare, definitivo, esecutivo e direzione lavori 1997 Ampliamento Piazzale Città di Massa. Progetto definitivo, esecutivo e direzione lavori Riqualificazione strutturale della banchina Fiorillo. Progetto definitivo ed esecutivo

6 Riqualificazione del Molo di Levante. Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo Terminale marittimo della raffineria di Mellitah (Libia). Technip Italy Studio di fattibilità e progettazione preliminare Terminale marittimo della raffineria GTL-Escravos (Nigeria). Technip Italy. Studio di fattibilità Porto di Ortona. Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo del nuovo molo sopraflutto. I e II Lotto Porto di Vasto. Progetto dei lavori di potenziamento e riqualificazione delle infrastrutture portuali Terminale marittimo della raffineria PSR (Sudan). Studio di fattibilità e progettazione preliminare. Studi specialistici e attività di supporto tecnico-amministrativo. APS Engineering Porto di Ortona. Progetto esecutivo del nuovo molo sopraflutto. III Lotto Terminale marittimo per il traffico di olii vegetali dello stabilimento di Monopoli della Ital Bi Oil Studio di fattibilità, studi specialistici e progetto preliminare progetto definitivo e relativi studi specialistici 2011 in corso Porti turistici e pescherecci - Progetto esecutivo del Porto di Cariati (CZ) Ristrutturazione e sistemazione del Porto di Badino. Comune di Terracina (LT) Studio di fattibilità dei porti turistici di Gallico e Pellaro (RC) Nuovo Marina per il porto di La Valletta (Malta) Appalto concorso "Porto turistico a Montalto Marina (VT)" Appalto concorso "Porto turistico a Cirò Marina (CZ)" Progetto esecutivo "Porto turistico a San Teodoro (NU)" Comprensorio porto turistico di Punta Ala. Castiglione della Pescaia (GR) Progetto di massima del "Porto turistico a Santa Marinella (RM)" Progetto di massima del "Porto turistico a Scarlino (GR)" Progetto preliminare "Porto degli Argonauti a Pisticci (MT)" Progetto esecutivo "Porto turistico e peschereccio di Peschici (FG)" Progetto esecutivo "Porto turistico e peschereccio di Otranto (LE)" Progetto esecutivo "Porto turistico di Ostia (RM)" Porto Turistico di Ladispoli (RM) Porto Turistico di Salivoli (LI) Progetto preliminare "Porto di Marina AKIRIS a Policoro (MT)" Progetto esecutivo del "Porto turistico a Scarlino (GR)" Progetto preliminare del porto turistico di Ladispoli (RM) Progetto definitivo "Porto degli Argonauti a Pisticci (MT)" Progetto esecutivo "Porto degli Argonauti a Pisticci (MT)" Studio di fattibilità della portualità nel comune di Latina (LT)" Studio di fattibilità della portualità nel comune di Fondi (LT)" Progetto preliminare "Porto Turistico Skylletion Comune di Borgia (CZ)" Porto di Acquamorta. Comune di Monte di Procida (NA). Riqualificazione dei moli foranei. Direzione Lavori Collaudo statico delle opere del nuovo approdo peschereccio del comune di Pedaso (AP) Porto di Marina di Casal Velino (SA) Studio di fattibilità degli interventi di riqualificazione e completamento del porto Porto di Scario. Comune di San Giovanni a Piro (SA). Secondo lotto funzionale dei lavori per la riqualificazione e messa in sicurezza del porto. Direzione Lavori Porto di Marina di Casal Velino (SA) Progetto preliminare degli interventi di riqualificazione e completamento del porto Piani regolatori portuali - Stesura del disciplinare e della documentazione allegata al Bando di Gara per la progettazione del nuovo Piano Regolatore Portuale di Trieste. Autorità Portuale di Trieste Piano regolatore del porto turistico e peschereccio di Acitrezza e dell approdo di Acicastello (CT) Piano regolatore del porto del Giglio (GR) Porto di Taranto. Adeguamento del Piano Regolatore Portuale Aggiornamento del Piano di coordinamento dei porti del Lazio Piano regolatore del porto turistico e peschereccio di Manfredonia (FG) Porto di Marina di Carrara. Redazione del Nuovo Piano Regolatore Portuale Piano regolatore del porto turistico e peschereccio di S.M. Leuca (LE) Piano regolatore del porto turistico e peschereccio di Ponza (LT) Nuovo Piano regolatore del porto commerciale di Vasto (CH)

7 - Nuovo Piano regolatore del porto commerciale di Ortona (CH) 2010 in corso Studi specialistici, Progettazioni e Direzioni Lavori per OPERE IDRAULICHE - Progetto esecutivo della diga di Chiauci sul F.Trigno (IS) Appalto Concorso "Scolmatore sul Fiume Liri" (FR) Progetto esecutivo "Scolmatore sul Fiume Liri" Progetto esecutivo dell'acquedotto di adduzione dalla traversa di S.Giovanni Lipioni (CH) Progetto esecutivo "Sbarramento sul torrente Celone per invaso ad uso promiscuo" Progetto in corso d'opera "Estendimento funzionale impianto irriguo Corfinio 2 " Progetto esecutivo "Scolmatore sul Fiume Liri" Progetto di riqualificazione della strada di collegamento Beira-Machipanda (Mozambico) Progetto definitivo Organi di regimazione idraulicaper la linea Alta Velocità Roma-Napoli Ampliamento del piazzale Città di Massa del Porto di Carrara. Progetto definitivo ed esecutivo della fognatura di raccolta delle acque meteoriche e simulazione numerica delle interferenze con il tratto di sbocco a mare del Torrente Carrione Studi specialistici di modellazione numerica idraulica per la progettazione delle opere di sistemazione idraulica del Fiume Fiora alla foce Studi specialistici di modellazione numerica idraulica per la progettazione degli interventi di manutenzione straordinaria delle opere di regimazione idraulica del torrente Melodare Studi specialistici di modellazione idraulica del Fiora nell area del parco archeologico di Vulci Attività di consulenza specialistica per le procedure di verifica e validazione degli studi specialistici e progettazione di ingegneria idraulica a supporto della Direzione Generale dell ANAS Ampliamento del molo di levamte del Porto di Carrara. Progetto definitivo ed esecutivo della fognatura di raccolta delle acque meteoriche con trattamento acque di prima pioggia Attività di Coordinamento della sicurezza nei cantieri in fase di Progettazione ed Esecuzione - Porto di Marina di Carrara. Ristrutturazione della banchina Buscaiol Fiume Tevere, località Vitinia. Lavori di ricostruzione del corpo arginale in sinistra del Tevere Porto di Livorno. Realizzazione della vasca di colmata Porto Industriale di Porto Torres. Realizzazione di una darsena per attracco RO-RO Complesso IPZS- Roma Salario. Impianto di immissione nella fognatura comunale Porto di Marina di Carrara. Ampliamento del piazzale Città di Massa Porto industriale di Cagliari. Banchinamento del lato sud del bacino di evoluzione del porto canale Porto di Marina di Carrara. Riqualificazione della banchina Fiorillo Progetto di riqualificazione del litorale delle Mura di Tramontana in Trapani (TP) Porto di Ortona. Progetto esecutivo del nuovo molo sopraflutto. III Lotto Riqualificazione e salvaguardia del litorale abruzzese. Seconda Fase di attuazione Interventi di difesa e riqualificazione del litorale nel Comune di Fuscaldo (CS) Secondo stralcio funzionale dei lavori di sistemazione idraulica del canale di Rio Martino (LT) Esperienze professionali nell'uso di elaboratori e programmi di calcolo Nel campo delle elaborazioni grafiche ottima conoscenza dei software AUTOCAD (con capacità di gestione ed implemantazione del sistema di linguaggio AUTOLISP, delle procedure SCRIPT, della generazione e decodifica del formato DXF, e del linguaggio Vbasic per la creazione di librerie automatiche), XCAD; SURFER e CORELDRAW. Conoscenza del software GIS-MAPINFO (rel.3.0) e del linguaggio di programmazione MapBasic Software specifico per l'ingegneria idraulica: HEC-1; HEC-2; HEC-RAS; FLEA; MODFLOW; DAMBREAK; WASP; TABS. Software specifico per le applicazioni dell ingegneria marittima e costiera: Package SMS del Coastal Engineering Research Center (CERC-WES) con il quale è in stretto e continuo contatto per l interscambio di esperienze tecniche e professionali. In qualità di responsabile del settore informatico della Modimar s.r.l. dal 1997 al 2000 ha attuato un piano di conversione dei codici di calcolo già di proprietà della società in programmi per ambiente WINDOWS che semplificano le operazioni dell utente con procedure di input ed output completi di help in linea che ha portato alla registrazione della collana di programmi COSMOS (CoaStal Modelling System). 6. Partecipazione a congressi e memorie pubblicate - XX Convegno nazionale di Idraulica. Padova Presentazione memoria Comportamento delle barriere frangiflutti distaccate a difesa delle spiagge italiane ;

8 - Partecipazione a "ICCE 92 - AIPCN. GIORNATE ITALIANE DI INGEGNERIA COSTIERA". A cura del Ministero dei Lavori Pubblici e Consiglio Nazionale Ricerche in collaborazione con Consorzio Autonomo del Porto di Genova (Genova, ottobre 1993) - Relatore per il Comitato LE OPERE MARITTIME del NAV94 sul tema Modelli numerici costieri e portuali (Roma, 3 ottobre 1994) - Partecipazione a "AIPCN. GIORNATE ITALIANE DI INGEGNERIA COSTIERA. 2 EDIZIONE". (Ravenna, ottobre 1995) - Partecipazione a "Rassegna scientifica per la difesa dalle catastrofi idrogeologiche". A cura del C.N.R. (Alba, 3-9 novembre 1996). Presentazione memoria Il sistema informativo (GIS) del Servizio Idrografico e Mareografico Nazionale. - Pubblicazione articolo a cura di Pianc Permanent International Association of Navigation Congress Bulletin n "Wave measurements and climatology in the italian seas", Aprile Partecipazione a "International Conference on Coastlines, Structures and Breakwaters 98". A cura del Maritime Board of Institution of Civil Engineers. Presentazione memoria Monitoring of Cavallino and Pellestrina beaches (Venice-Italy), Marzo Partecipazione a VIII Convegno AIOM Le opere di Ingegneria Offshore e Marina e loro interazione con l ambiente. Presentazione delle memorie Impatto morfologico di opere a mare. Casi di studio e Studio degli impatti morfologici di opere costiere con modelli matematici, Maggio Giornate Italiane di Ingegneria Costiera, V Edizione. Pubblicazione delle memorie Progettazione e realizzazione di sistemi informativi geografici (GIS) per la gestione integrata delle aree costiere e Analisi dei costi di coltivazione delle cave sottomarine di sabbia per i ripascimenti. A cura del PIANC-AIPCN Permanent International Association of Navigation Congress. Ottobre Pubblicazione su Excerpta Volume dell articolo Risk-analysis in coastal system planning and management - Giornate Italiane di Ingegneria Costiera, VI Edizione. Pubblicazione delle memorie Ottimizzazione di cassoni forati per l assorbimento del moto ondoso nei canali della laguna di Venezia e Moderne metodologie e strumenti di pianificazione portuale adottati per la redazione del Piano Regolatore Portuale del porto di Marina di Carrara. A cura del PIANC-AIPCN Permanent International Association of Navigation Congress. Salerno, Novembre Partecipazione al Convegno MedCoast03. Pubblicazione delle memorie: Risk assessment and feasibility defence study within the Regione Abruzzo coastal area management, Beltrami, Mondini, Contini, Cuzzi, Caputi, De Girolamo; Shoreline evolution in presence of detached breakwaters: analysis by means of a one line model P. Contini, M. Mita, N. Codispoti, R. Briganti and L. Franco. Ravenna, Ottobre Giornate Italiane di Ingegneria Costiera, VIII Edizione. Pubblicazione della memoria Interventi di difesa del litorale della Regione Abruzzo. A cura del PIANC-AIPCN Permanent International Association of Navigation Congress. Civitavecchia, Novembre ANDARE OLTRE L ATTUALE CONOSCENZA: Strategie ed interventi di protezione costiera in relazione ai Cambiamenti Climatici Cambiamenti Climatici. Conferenza nazionale Palermo, giugno Mediterranean Days of Coastal and Port Engineering, Prima edizione. Pubblicazione delle memorie Modern criteria of morphologic analysis in presence of coastal structures, Beach modelling, nourishment and protection of Maronti s beach in Ischia island, Morphological aspects related to the marina of Rodi Garganico A cura del PIANC-AIPCN Permanent International Association of Navigation Congress. Palermo, ottobre 2008 In fede Dott. Ing. PAOLO CONTINI

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

La risorsa idrica sotterranea tra pressione antropica e salvaguardia ambientale

La risorsa idrica sotterranea tra pressione antropica e salvaguardia ambientale La risorsa idrica sotterranea tra pressione Marco Petitta Società Geologica Italiana Dipartimento di Scienze della Terra Università di Roma La Sapienza Compiti del geologo (idrogeologo) sul tema acqua

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09 Unione Europea Regione Siciliana Dipartimento Regionale Azienda Foreste Demaniali Codice POR: 1999.IT.16.1.PO.011/1.11/11.2.9/0334 Ambito territoriale dei Monti di Trapani PIANO DI GESTIONE versione conforme

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI PUGLIA SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE Antonio Buonavoglia & Vincenzo Barbieri Planetek Italia s.r.l. n 2/2004 pagg. 32-36 PREMESSA Il progetto

Dettagli

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente!

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente! Corriamo 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente per l ambiente! E la più grande corsa a tappe a favore dell e dello ambiente sport E una manifestazione non competitiva,

Dettagli

3. ANALISI DELLE PROBLEMATICHE RELATIVE ALLE MODIFICAZIONI DELLA LINEA DI RIVA E DELLA COSTA

3. ANALISI DELLE PROBLEMATICHE RELATIVE ALLE MODIFICAZIONI DELLA LINEA DI RIVA E DELLA COSTA 3. ANALISI DELLE PROBLEMATICHE RELATIVE ALLE MODIFICAZIONI DELLA LINEA DI RIVA E DELLA COSTA L analisi di seguito riguarda l intero sviluppo del litorale che ricade nei confini del Comune di Rosignano

Dettagli

Piano Stralcio di Bacino per l Assetto Idrogeologico (P.A.I.) (ART.1 D.L. 180/98 CONVERTITO CON MODIFICHE CON LA L.267/98 E SS.MM.II.

Piano Stralcio di Bacino per l Assetto Idrogeologico (P.A.I.) (ART.1 D.L. 180/98 CONVERTITO CON MODIFICHE CON LA L.267/98 E SS.MM.II. REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana Assessorato Regionale del Territorio e dell Ambiente DIPARTIMENTO REGIONALE DELL AMBIENTE Servizio 3 "ASSETTO DEL TERRITORIO E DIFESA DEL SUOLO (P.A.I.) (ART.1 D.L.

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Prof. Ing. Alberto Pistocchi, Ing Davide Broccoli. Ing Stefano Bagli, PhD. Ing Paolo Mazzoli. Torino, 9-10 Ottobre 2013. Italian DHI Conference 2013

Prof. Ing. Alberto Pistocchi, Ing Davide Broccoli. Ing Stefano Bagli, PhD. Ing Paolo Mazzoli. Torino, 9-10 Ottobre 2013. Italian DHI Conference 2013 Implementazione di un modello dinamico 3D densità a dipendente all'interno di un sistema Web-GIS per la gestione e il monitoraggio della qualità delle acque di falda per un comparto di discariche Prof.

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale 1 Maria Giovanna Piva * * Presidente del Magistrato alle Acque di Venezia Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale Da moltissimi anni il Magistrato alle Acque opera per

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

S.E.Port. s.r.l. al servizio del Porto di Civitavecchia VII

S.E.Port. s.r.l. al servizio del Porto di Civitavecchia VII S.E.Port. s.r.l. al servizio del Porto di Civitavecchia Premessa L Autorità Portuale di Civitavecchia ha da tempo avviato un processo di ammodernamento del Porto affinché assuma le connotazioni di un moderno

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione Proposta di iniziativa popolare concernente il programma di recupero urbano laurentino e l'inserimento del Fosso della Cecchignola nella componente primaria della rete ecologica e destinazione dell'intera

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

LA DIRETTIVA 2007/60 E IL PIANO DI GESTIONE ALLUVIONI

LA DIRETTIVA 2007/60 E IL PIANO DI GESTIONE ALLUVIONI LA DIRETTIVA 2007/60 E IL PIANO DI GESTIONE ALLUVIONI Dott. Renato Angheben dei fiumi Isonzo, Tagliamento, DIRETTIVA 2007/60/CE del 23 OTTOBRE 2007 istituisce un quadro per la valutazione e gestione dei

Dettagli

Programma delle lezioni CORSO DI URBANISTICA

Programma delle lezioni CORSO DI URBANISTICA a CORSO DI URBANISTICA STRUMENTI INNOVATIVI PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO Obiettivi formativi Il corso di è un insegnamento importante per il curriculum formativo dell ingegnere edile che vorrà operare

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Coordinamento generale di progetto. arch. Paolo Tolentino. Autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania. geol.

Coordinamento generale di progetto. arch. Paolo Tolentino. Autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania. geol. Autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania - Napoli - 2009 c REGIONE CAMPANIA Assesorato all'ambiente Piano Stralcio per l'assetto Idrogeologico dell'autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

P R E S E N T A ZI ONE

P R E S E N T A ZI ONE Continuing Education Seminars LA PIANIFICAZIONE DI DISTRETTO IDROGRAFICO NEL CONTESTO NAZIONALE ED EUROPEO 15 e 22 Maggio - 12 e 19 Giugno 2015, ore 14.00-18.00 Aula A Ingegneria sede didattica - Campus

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Il progetto MED APICE ovvero valutazione e mitigazione delle emissioni inquinanti delle attività portuali: il caso di Genova

Il progetto MED APICE ovvero valutazione e mitigazione delle emissioni inquinanti delle attività portuali: il caso di Genova Il progetto MED APICE ovvero valutazione e mitigazione delle emissioni inquinanti delle attività portuali: il caso di Genova Paolo Prati Dipartimento di Fisica Università di Genova Modelli a RECETTORE

Dettagli

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840 Assessorat des Ouvrages Publics de la protection des sols et du logement public Assessorato Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica Premessa Le fondamentali indicazioni riportate

Dettagli

Sabina Bellodi,, Enrica Canossa Ecosistema Urbano, Servizio Sistemi Ambientali ARPA sez.provinciale di Ferrara

Sabina Bellodi,, Enrica Canossa Ecosistema Urbano, Servizio Sistemi Ambientali ARPA sez.provinciale di Ferrara La Qualità dell Aria stimata: applicazioni modellistiche ADMS per uno studio della diffusione degli inquinanti atmosferici nel comune di Ferrara e aree limitrofe Sabina Bellodi,, Enrica Canossa Ecosistema

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI DESCRIZIONE DEL PROGETTO Data: Agosto 2010 Oggetto: Affidamento concessione avente con ad procedura oggetto la aperta della progettazione, costruzione e gestione del raccordo Autostradale A23-A28 Cimpello

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE Il Prof. Antonio Dal Monte si è laureato in Medicina e Chirurgia a Roma ed ha conseguito la docenza in Fisiologia Umana ed in Medicina dello Sport. E specialista

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE Allegato sub. A alla Determinazione n. del Rep. C O M U N E D I T R E B A S E L E G H E P R O V I N C I A D I P A D O V A CONVENZIONE INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA - ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI,

Dettagli

DIRETTIVA. Sistema di Allertamento regionale per il Rischio idrogeologico e idraulico in Calabria

DIRETTIVA. Sistema di Allertamento regionale per il Rischio idrogeologico e idraulico in Calabria DIRETTIVA Sistema di Allertamento regionale per il Rischio idrogeologico e idraulico in Calabria 1 Indice Contenuti della direttiva p. 3 Aspetti generali del sistema di allertamento regionale per il rischio

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO. DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA

COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO. DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA Oggetto: Affidamento, mediante appalto integrato e con procedura aperta, degli interventi per la Valorizzazione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

dalla legge costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3 (Modifiche al titolo V della parte seconda della Costituzione). LEGGE REGIONALE 10 aprile 2015, n.

dalla legge costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3 (Modifiche al titolo V della parte seconda della Costituzione). LEGGE REGIONALE 10 aprile 2015, n. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 53 suppl. del 15 04 2015 9 LEGGE REGIONALE 10 aprile 2015, n. 17 Disciplina della tutela e dell uso della costa. IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

III.8.2 Elementi per il bilancio idrico del lago di Bracciano

III.8.2 Elementi per il bilancio idrico del lago di Bracciano III.8.2 Elementi per il bilancio idrico del lago di Bracciano (Fabio Musmeci, Angelo Correnti - ENEA) Il lago di Bracciano è un importante elemento del comprensorio della Tuscia Romana che non può non

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo.

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo. 17875 LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del rischio e sicurezza delle costruzioni Istituzione del fascicolo del fabbricato. IL CONSIGLIO REGIONALE HA

Dettagli

I NUOVI INDIRIZZI DELLA VAS PROPOSTI DALLA ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE PER LA VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIETALE

I NUOVI INDIRIZZI DELLA VAS PROPOSTI DALLA ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE PER LA VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIETALE I NUOVI INDIRIZZI DELLA VAS PROPOSTI DALLA ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE PER LA VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIETALE Ing Giuseppe Magro Presidente Nazionale IAIA 1 Italia 2 La Valutazione Ambientale Strategica

Dettagli

Il clima degli ultimi 50 anni in Veneto

Il clima degli ultimi 50 anni in Veneto Abano Terme, 27 29 Aprile 2007 Il clima degli ultimi 50 anni in Veneto Adriano Barbi, Alessandro Chiaudani, Irene Delillo ARPAV Centro Meteorologico di Teolo Sabato 28 Aprile 2007 In collaborazione con

Dettagli

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese l unione fa la forza per restituire valore aggiunto alla produzione 1 Il Consorzio Il Consorzio CO.PA.VIT. è nato nel 2008 a partire da un iniziativa

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

12 - APQ Beni Culturali

12 - APQ Beni Culturali 12 - APQ Beni Culturali Assessorato Pubblica Istruzione Schede di sintesi per intervento al 31 dicembre 2006 Cagliari, febbraio 2007 12 - Beni Culturali Indice Pag. Intervento 1 APQ Originario 1 1 - SarBC-SF1

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personalìl Cognome(intNome(i) Lucia Felice Domicilio(i) 88,viale Augusto,84060,80125 Napoli (Italia) Telefono(i) +39 0811942162 Mobile: +39 3470581853 E-mail felicelucia@yahoo.it,

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli