Raddoppiare... dividere! Raddoppia la consonante colorata dove serve.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Raddoppiare... dividere! Raddoppia la consonante colorata dove serve."

Transcript

1 ITALIANO COME SI SCRIVE Raddoppiare... dividere! Raddoppia la consonante colorata dove serve. rad...io ab...astanza b addiz...ione sopran...ome n ar...otondare r posiz...ione m z raf...red...ore f d informaz...ione ag...iungere g sopram...obile cong...elatore organiz...are Completa con... b li...ro fe...re bb pu...licità bb b oppure bb b a...itazione ra...ia bb imprendi...ile b s deci...ione pa...ione ss ade...ione s s oppure ss Da sapere! Ogni volta che ti trovi in difficoltà con l ortografia consulta il dizionario: ti sarà di aiuto! ss discu...ione confu...ione s trasmi...ione ss ITALIANO Dividi in sillabe con lʼaiuto degli esempi. acrobata elefante Italia odore usignolo pianura diamante fioriera violino indiano poeta teatro maestra aereo oasi finestra canestro mostrare piastrelle ostacolo abbassare affettare abbracciare alleggerire atterrare 4 Completa il casellario sillabico e scopri il proverbio.. Participio passato del verbo apprendere. Lo dice l ospite inatteso. Lo è un oggetto in vendita a prezzo alto 4. Sinonimo di saporita 5. La quinta nota 6. La lascia la scarpa nel fango 7. Cinque nella mano 8. Io scappo, lui Ci cammini sopra in casa e in classe - 0. Praticano l arrembaggio. Le unghie dei gatti. Il decimo mese dell anno. Entrare in contatto usando le mani 4. Muove l automobile AP SOL PRE STO IM SO PRON SOR TA PRE DI SA TA SCAP PA PA VI MEN TO RA CO SO GU STO SA PI TI. AR TI GLI. OT TO BRE. TOC 4. CA RE MO TO RE 5

2 ITALIANO Le difficoltà ortografiche ce/ge cie/gie Completa le parole usando correttamente ce oppure cie....lo cie...leste ce pastic...ria ce suffi...nte cie dol...zza ce superfi... cie pul... ce...co cie ac...nsione ce cro...ra cie c, q, cc, qq, cq Scrivi il plurale di... Completa usando correttamente c, q, cc, qq oppure cq. a...uazzone cq...uore c o...upazione cc...ubetto c so...uadro qq a...uistare cq suba...ueo cq a...uleo c in...uinare q in...uilino q s...uotere c cir...uito c a...usare cc Pas...ua q a...uolina cq li...uore q...uscino c anna...uare cq ta...uino cc na...ue cq COME SI SCRIVE buccia, bilancia, spiaggia, roccia, goccia, pancia, frangia, guancia bucce, bilance, spiagge, rocce, gocce, pance, frange, guance valigia, camicia, ciliegia, grattugia, farmacia, acacia, socia, bugia valigie, camicie, ciliegie, grattugie, farmacie, acacie, socie, bugie gli/li Evidenzia il gruppo di lettere con cui completare correttamente le seguenti parole. meda gli/li a cava gli/li ere mani gli/li a sbadi gli/li o fo gli/li ame cande gli/li ere so gli/li ola Giu gli/li ana vo gli/li era baga gli/li o mi gli/li one mi gli/li ardario gondo gli/li ere gli/li eto strabi gli/li ante sbadi gli/li are sba gli/li are ori gli/li are consi gli/li ere abba gli/li are Riordina le sillabe e scrivi le parole che ottieni. re gio lie iel... re lie stal... lie rel re ba gioielliere stalliere barelliere... 6

3 COME SI SCRIVE 6 7 gn/ni In ogni gruppo individua la parola sbagliata, quindi scrivila nel modo giusto. cagnolino, agnello, cinio... cigno carabignere, ragioniere, ingegnere... carabiniere cologna, condominio, campagna... colonia disegnare, sogniare, impegnarsi... sognare ogni, ognuno, gnente... niente Spagna, Campania, Gran Bretania... Gran Bretagna Completa le tabelle seguendo lʼesempio. ITALIANO verbo consegnare bagnare io consegno io... bagno modo indicativo tempo presente noi consegniamo noi... bagniamo modo congiuntivo tempo presente che voi consegniate che voi... bagniate verbo modo indicativo tempo presente modo congiuntivo tempo presente guadagnare guadagno io... noi... guadagniamo che voi... guadagniate impugno impugnare io... noi... impugniamo che voi... impugniate 8 im/in Leggi e completa colorando la casella giusta. im im im in in in pegnarsi biancare domabile im im im in in in ventare bottire vincibile im im im in in in goiare piegare prevedibile im in crociare im in pastare im in battibile 9 sce/scie Completa correttamente. di...sa sce...nziato scie a...nsore sce ru...llo sce inco...nte scie fanta...nza scie co...nzioso scie cono...re sce fa... sce mo...rino sce fa...tta sce ma...lla sce co...nza scie...nze scie 7

4 ITALIANO o ho Ripeti, per favore? Non... ho capito.... O la smetti... o me ne vado! a ha Quando ci vuole H? Inserisci nelle frasi la forma corretta. ai hai Attento... ai sassi: non inciampare.... Hai già scritto... ai nonni? anno hanno Completa le frasi usando la forma corretta fra quelle proposte. Leggi, poi inserisci la forma corretta. mela me la me l ha... regali?... Me l ha regalata. Una... mela in regalo. COME SI SCRIVE Tina... ha capito perfettamente. Tina e Lea... hanno riposato. Andate... a passeggiare? Di... anno in... anno ci si rivede. lo/l ho l hai la/l ha l anno/l hanno Ve... l ho già detto ma ve... lo ripeto: non desidero uscire.... La chitarra che vedi me... l ha regalata Lucia al compleanno.... L anno prossimo visiteremo il museo dell automobile: ce... l hanno consigliato i nostri amici. Hai insistito per acquistare quel libro, ma non... l hai ancora letto. Questa volta... la mia cagnolina... l ha davvero combinata grossa! Questo gioco... l ho inventato io, ma... lo zio non ci crede. I signori Rossi partiranno con il camper:... l hanno noleggiato per un mese. Me la tela te la te l ha... Te l ha mostrata. La... tela del ragno. Te la... mostro. vela ve la ve l ha Ve l ha... indicata.... Ve la indico. Una... vela all orizzonte. 4 8 Completa come nellʼesempio. glielo dico gliel ho detto io tu... glielo dici... gliel hai detto egli... glielo dice... gliel ha detto essi... glielo dicono... gliel hanno detto

5 COME SI SCRIVE L apostrofo e l accento Collega ogni parola allʼarticolo indeterminativo corretto. un un coniglio ostrica aquila orso usignolo anatra un un ombra albero aiuola opera edificio onda un un operaia ambasciatrice orologiaio isolana imbianchino osservatore ITALIANO Individua e scrivi la forma corretta. lago l ago Mi sono punto con... l ago. sera s era Esco spesso la... sera. letto l etto luna l una Oggi ho... letto molto. Dammi sia... l una che l altra. Completa le frasi con la forma apostrofata corretta. dai da fai fa stai sta vai va... Da una mano a Marta perché si trova in difficoltà.... Fa come Sandro e riordina il giardino. Basta chiacchierare:... sta un po zitto!... Va in gelateria e acquista ciò che preferisci.... Fa attenzione perché si scivola.... Va a chiamare Luca: gli devo parlare.... Da ascolto a chi ha più esperienza di te. Si avvicina il maltempo:... sta in guardia! 4 Leggi e circonda le forme accentate per errore e metti, invece, lʼaccento dove serve. Scrivi frasi sul quaderno usando otto forme a tua scelta. sù giù più perche tornero partì verrà blu ce n è ce n è sono c e tre ventitre qui quà cioè città caffe venerdì laggiu me martedi nò puo sa stò lassù percio L autocorrezione è nella pagina finale della sezione. 9

6 ITALIANO Scrivi alcuni nomi... Nomi e significato Il nostro esempio GRAMMATICA Da sapere! nomi propri di persona femminili Anna, Chiara, Debora Laura, Gabriella, Mara, Giulia Il nome, o sostantivo, è la parola base utilizzata per indicare persone, animali, cose, idee ed emozioni. Può essere di genere maschile o femminile, di numero singolare o plurale. In base al significato può essere comune o proprio, individuale o collettivo, astratto o concreto. nomi propri geografici Torino, Cervino, Pianura Padana, Trasimeno nomi comuni di cosa femminili e singolari padella, candela, lavastoviglie, caramella, penna, lampada nomi comuni di animale maschili e plurali cani, conigli, gatti, pappagalli, topi, cavalli, orsi Collega ogni nome collettivo al rispettivo nome individuale, poi aggiungi tu altre coppie. costellazione libro isola mucca biblioteca nave pino flotta arcipelago stella mandria pineta catena monte gregge pecora Circonda di rosso i nomi concreti e di verde i nomi astratti, poi aggiungine altri tu. balena paura allegria alghe montagna braccialetto gioventù noia virtù fantasia cartellone cugina pace Il nostro CONCRETI esempio... violino, lucciola, campanello, secchiello ASTRATTI... bellezza, armonia, terrore, leggerezza Il nostro esempio 0

7 GRAMMATICA Scrivi lʼalterato... accrescitivo di diminutivo di vezzeggiativo di dispregiativo di Per formare i nomi pesce pescione... montagne montagnette... festa festicciola... storia storiaccia... uomo omone... onda ondina... ragazzi ragazzetti... fatica faticaccia... Utilizza ogni suffisso per formare un nome derivato (d) e scrivi il corrispondente primitivo (p). -eria gelateria gelato d... p... -ficio salumificio salume d... p... Da sapere! In base al modo in cui un nome è formato si distingue in: primitivo, alterato, derivato, composto. Continua con altri falsi alterati aquilone torrone bagnino merletto cornicione ista dentista dente d... p... Il nostro esempio ITALIANO -atore calciatore calcio d... p... -aio fioraio fiore d... p... -iere portiere porta d... p... Forma nomi composti.... cavalca + via =... cavalcavia gentil +... uomo =... gentiluomo... piano + forte =... pianoforte cassa + panca cassapanca... = pesce + cane =... pescecane spremi +... agrumi =... spremiagrumi... porta + chiavi =... portachiavi apri + bottiglie apribottiglie... =... 4 Esegui sul quaderno lʼanalisi grammaticale dei seguenti nomi, dopo aver circondato il solo nome astratto del gruppo. cuoricino gelatai portagioie comitiva entusiasmo ponte L autocorrezione è nella pagina finale della sezione.

8 ITALIANO Quale articolo? Completa il testo usando in modo appropriato gli articoli determinativi e indeterminativi, poi sottolinea il nome a cui si riferiscono. Completa con gli articoli indeterminativi adatti prestando attenzione alle concordanze e allʼortografia. GRAMMATICA Da sapere! L articolo sta davanti al nome: il determinativo (il, lo, la, i, gli, le), a differenza dell indeterminativo (un, uno, una), precisa la persona, l animale, la cosa di cui si parla. C era a Napoli... un cuoco eccezionale.... Il suo nome era Antonio Giambellino, ma tutti lo chiamavano Totò Sapore. Famose erano... le sue pastasciutte e... le sue torte, ma Totò Sapore superava... i cuochi dell intera Italia meridionale in ogni cibo.... Un giorno, però,... il duca di Borgogna trovò... un capello nello stufato di cervo e, poiché quella era... la pietanza preparata da Totò Sapore,... il cuoco fu fatto imprigionare.... La prigionia non piaceva a Totò Sapore, così... una notte fece cuocere... un pentolone di spaghetti che diventarono morbidi e resistenti, proprio come li vogliono... i buongustai. Prese poi... gli spaghetti, li intrecciò e ottenne... una corda che fece passare da... un apertura nel muro della torre, si calò fino a terra e se ne andò! (adatt. da Il cuoco prigioniero di Roberto Piumini Nuove Edizioni Romane) Evidenzia in giallo gli articoli determinativi e in blu gli articoli indeterminativi.... una camicetta elegante... un elegante camicetta... un monte altissimo... un altissimo monte... un animale strano... uno strano animale... un quadro piccolo... uno splendido quadro... un ostrica deliziosa... una piccola ostrica... un astronave enorme... un enorme astronave Volgi al plurale usando gli articoli partitivi e al singolare usando gli articoli indeterminativi. uno scudo... degli scudi una squadra... delle squadre delle amiche... un amica un fantasma... dei fantasmi degli gnocchi... uno gnocco Da sapere! Gli articoli indeterminativi non hanno plurale e per questo si ricorre agli articoli partitivi plurali dei, degli, delle. un aragosta... delle aragoste degli scarponi... uno scarpone

9 GRAMMATICA Articoli e pronomi Circonda lo e la: di blu quando sono articoli e di rosso quando sono pronomi personali. Da sapere! L articolo precede il nome, a differenza del pronome personale che precede il verbo. ITALIANO Fulvio preparò lo zaino, lo controllò e lo chiuse con cura, poi se lo caricò in spalla. Sara e Sandra adorano la bicicletta e la usano molto spesso durante la settimana. Ti piace lo strudel? Io non lo mangio, ma se vuoi te lo preparo volentieri. Scusi, dove si trova lo stadio? Per favore, me lo indichi sulla cartina, così lo potrò raggiungere senza problemi. Lo squalo fuggì rapido: il marinaio lo perse di vista ma poco dopo rivide spuntare la sua sagoma verso la riva e lo inseguì. Completa come nellʼesempio, poi scrivi una frase per ogni coppia ottenuta. lo nome verbo lo stambecco Io coloro Lo stambecco è un animale di montagna.... Io disegno un giglio e lo coloro. Il nostro esempio la le gli nome verbo nome verbo nome verbo la farfalla la mangia le scarpe le parlerai gli occhi La farfalla si posò su una margherita. Rita raccoglie una mora e la mangia. Marta ha dimenticato le scarpe in camera mia. Quando arriverà Giulia le parlerai.... Mi bruciano gli occhi gli ha donato... Il nonno ha chiamato Teo e gli ha donato un libro

10 ITALIANO Analizza le voci verbali contenute nella tabella, come nellʼesempio. Il modo indicativo GRAMMATICA Da sapere! Si utilizzano i verbi al modo indicativo per esprimere azioni certe e reali. voce verbo coniug. tempo persona parlò eravate salpati credevano avesti scritto cammino sarà partito saremo hai finito avemmo parlare salpare credere scrivere camminare partire essere finire avere a... a... a... a... a... a propria a propria... pass. rem. trap. pross. imperf. trap. rem. presente fut. ant. fut. sempl. pass. pross. pass. rem a sing. a plur. a plur. a sing. a sing. a sing. a plur. a sing. a plur Colora il cartellino che contiene la voce verbale corrispondente allʼanalisi. ho sognato avevi cantato credevamo era fuggito andremo aveste contato v. sognare, t. pass. pross., a pers. plur. v. cantare, t. fut. ant., a pers. sing. v. credere, t. imperf., a pers. plur. v. fuggire, t. trap. pross., a pers. sing. v. andare, t. fut. sempl., a pers. sing. v. contare, t. trap. rem., a pers. plur. hanno sognato avrai cantato credevate fuggì andrò avevate contato Completa coniugando in modo appropriato i verbi al modo indicativo. Camilla indossò occhiali da sole e berretto, poi (uscire)... uscì in cortile. Ricordati di telefonare ai nonni non appena (arrivare)... sarai arrivato in albergo. Luca era molto stanco poiché (correre)... aveva corso per tutta la salita. Quando (ascoltare)... ascolterà il mio racconto, certamente Lea riderà. Teo non aveva più un soldo perché (spendere)... aveva speso tutto in fiori. 4

11 GRAMMATICA Il modo congiuntivo Da sapere! Completa coniugando i verbi colorati al modo Il modo congiuntivo congiuntivo. esprime azioni possibili, Speriamo che il tempo non peggiorare... peggiori incerte oppure un. dubbio, un desiderio, Vorrei che tu leggere... leggessi più libri. una speranza. Desidero che domani il cielo essere... sia sereno e che splendere... splenda il sole, così potremo fare un bel picnic. Non credo che voi ieri fare... abbiate fatto il bagno. Tutti i miei amici pensano che io avere... abbia molta fortuna. Pensavo che Martina frequentare... frequentasse il corso di windsurf. Se tu ridere... ridessi di meno e pensare... pensassi di più, ora non saresti in questa situazione. Spero che l investigatore scoprire... scopra rapidamente il colpevole. ITALIANO Classifica le voci verbali espresse al modo congiuntivo collegandole al giusto cartello. che essi abbiano studiato se noi avessimo assaggiato se io fossi giunto dormiste presente imperfetto sogniamo diffondessero passato trapassato se egli volesse che tu veda che essi abbiano pagato che tu sia arrivato Analizza le voci verbali espresse al modo congiuntivo indicando il tempo e la persona. che voi abbiate nuotato... t. passato, a pers. plur. che essi comperino... t. presente, a pers. plur. che voi aveste dormito... t. trapassato, a pers. plur. che tu sia caduto... t. passato, a pers. sing. che egli ritornasse... t. imperfetto, a pers. sing. che noi fossimo atterrati... t. trapassato, a pers. plur. che io avessi bevuto... t. trapassato, a pers. sing. 5

12 ITALIANO Condizionale e imperativo Completa il casellario con i verbi espressi al tempo presente del modo condizionale, poi concludi la frase con il verbo che compare nella colonna colorata.. Se potessi ti aspettare.. Se tu volessi, essere già qui!. Lea gradire avere tue notizie. 4. Voi trovare qualcosa da ridire? 5. Potendo, tu finire rapidamente. 6. Noi venire subito. 7. Essi fare festa volentieri. 8. Se Teo avesse sporcato pulire. Se io potessi...! PARTIREI A S P E T T E R S A R E S T I GRAMMATICA Da sapere! Il modo condizionale esprime azioni che si possono verificare solo in determinate condizioni oppure desideri, richieste cortesi. G R A D I R E B B E 4 T R O V E R E S T E F I N I R E S T V E R R E M M O F A R E B B E R O P U L I R E B B E I E I Completa le coniugazioni al tempo passato del modo condizionale usando il verbo ausiliare corretto. io avrei tu avresti egli avrebbe noi avremmo voi avreste essi avrebbero letto io sarei tu saresti egli sarebbe noi saremmo voi sareste essi sarebbero arrivato arrivati 6 Riordina la coniugazione del verbo al modo imperativo usando i numeri, quindi completa le osservazioni. 5 viaggino (essi) viaggia (tu) 4 viaggi (egli) viaggiate (voi) viaggiamo (noi) Da sapere! Il modo imperativo possiede solo il tempo... presente ed è privo della... a persona singolare....

13 GRAMMATICA I modi indefiniti del verbo Riscrivi i verbi nel giusto ripiano. avendo giocato brillare parlato ridendo essere essere tornato pescando avere cucito naufragare essendo salito coprente nato vedente ITALIANO gerundio presente infinito presente participio presente ridendo, pescando brillare, essere, coprente, vedente naufragare gerundio passato avendo giocato, essendo salito infinito passato essere tornato, avere cucito participio passato parlato, nato Scrivi il... gerundio presente di suonare infinito passato di cadere infinito presente di sconfiggere suonando essere caduto sconfiggere... participio presente di pulire participio passato di cuocere gerundio passato di sentire pulente cotto avendo sentito Risolvi il rebus, poi evidenzia la voce verbale espressa al participio presente, in questo caso usata come nome. PICCOLO CANTANTE... Partecipa allo Zecchino d Oro (7,8) L NT 4 Riscrivi sul quaderno le voci verbali suddividendole in due gruppi: quello dei verbi espressi nei modi finiti e quello dei verbi espressi nei modi indefiniti. essendo arrivato, sia temuto, avere capito, avrebbe potuto, avevo sognato, parlante, mangia!, avrà sorriso, splendendo, illuminare, nuotassi, pettinato L autocorrezione è nella pagina finale della sezione. 7

14 ITALIANO L avverbio Leggi le frasi, sottolinea gli avverbi ed evidenzia il verbo che accompagnano. Poi inserisci gli avverbi nella tabella che vedi sotto. GRAMMATICA Da sapere! Nell uso più comune l avverbio affianca il verbo e ne precisa il significato. I miei sandali sono sotto l ombrellone. Tu rimani qui, io andrò laggiù e ti lancerò la palla. Ovunque si trasferirà, Mario si troverà bene. Luca ha nuotato troppo e ora si sente stanco. Andiamo raramente al cinema e guardiamo poco la tv. Giulia mi aiuta volentieri nei compiti ed è gentilissima. Marta parla molto e viene talvolta rimproverata dalla mamma. Paola si vestì velocemente, consumò rapidamente la colazione e uscì. Ho ricevuto il tuo messaggio oggi e ti raggiungerò presto. come? avverbi di modo dove? avverbi di luogo quando? avverbi di tempo quanto? avverbi di quantità bene, volentieri, velocemente, rapidamente sotto, qui, laggiù, ovunque ora, raramente, talvolta, oggi troppo, poco, molto Utilizza avverbi dei seguenti gruppi per comporre delle frasi. Il nostro esempio affermazione sì, certamente, sicuro negazione no, non, nemmeno dubbio forse, probabilmente, magari Sì, è sicuro che verrò alla tua festa. Gianni non ha salutato nessuno e nemmeno ha chiesto scusa. Forse Giulia partirà domani, probabilmente con l aeroplano Completa e verifica come lʼavverbio può modificare il significato di una frase. Noi usciamo oggi quando?... quanto?... poco davvero?... certamente Tu riposi Il nostro esempio male tanto sempre come?... quanto?... quando?...

15 GRAMMATICA L aggettivo qualificativo Sottolinea gli aggettivi qualificativi di grado positivo presenti nel testo. Il Maialino volante Se a Stranalandia sentite un forte ronzio nell aria, sappiate che non è un calabrone, ma il Maialino volante. Grosso, roseo e grassottello, il Maialino volante è dotato di due alucce da colibrì e sa volare con sorprendente agilità. Questo simpatico animale, proprio come le api e i calabroni, ama i profumi. Ma essendo un maialino non va a cercare i fiori, bensì i calzini, di cui ama follemente l odore un po stagionato. Può capitare, perciò, di andare a ritirare i calzini messi ad asciugare e trovarci dentro un maialino intrappolato. I maialini volanti fanno anche un miele, il miele di calzino, che ha un delizioso sapore di gorgonzola. COMP. DI MAGG. Da sapere! Gli aggettivi qualificativi accompagnano il nome precisando le sue qualità. (adatt. da Stranalandia di Stefano Benni Feltrinelli Editore) Utilizza aggettivi qualificativi a tua scelta presenti nellʼesercizio precedente e componi delle frasi esprimendoli al grado indicato. comparativo di maggioranza Marco è più forte di Luca. comparativo di minoranza Il tuo gatto è meno simpatico del mio. comparativo di uguaglianza Il mio zaino è grosso come il tuo. superlativo relativo Ho visto il più sorprendente spettacolo del mondo. superlativo assoluto Questo formaggio è stagionatissimo Analizza gli aggettivi disegnando accanto a ciascuno il giusto simbolo. COMP. DI MIN. COMP. DI UG. SUP. ASS. SUP. REL. Il nostro esempio ITALIANO il meno saporito altissimo più allegro strafelice velocissimo stanco come il più stanco meno gentile serio come meno attento arcistufo più arrabbiato 9

16 ITALIANO Tra aggettivi e pronomi Segui lʼesempio: sottolinea ogni aggettivo possessivo e il nome che lo accompagna, poi circonda il relativo pronome possessivo. Il mio materassino è giallo mentre il suo è verde. I vostri castelli di sabbia insieme ai nostri sono stati ammirati da tutti. GRAMMATICA Da sapere! Il pronome sostituisce il nome, mentre l aggettivo lo accompagna. La nostra automobile è molto meno spaziosa della loro. Il mio cagnolino si chiama Birillo. E il tuo? Le loro caramelle sono più gustose delle sue. Nadia ha perso le nostre biglie: possiamo giocare con le vostre? Segui lʼesempio: sottolinea ogni aggettivo dimostrativo e il nome che lo accompagna, poi circonda il relativo pronome dimostrativo. Questi fiori sono profumati quasi quanto quelli. Non so quale scegliere, dammi un consiglio: questo gelato o quello? Questa partita mi sta annoiando, andiamo a vedere quella che giocano laggiù. Queste magliette sono molto belle ma vorrei provare anche quelle laggiù. Esattamente come te io penso che questa volta sia quella giusta. Queste vacanze sono meravigliose, ma non tanto quanto quelle dello scorso anno. Completa ogni frase scegliendo il pronome dimostrativo corretto. costui colei coloro La ragazza che abbiamo incontrato è... colei che lavora al bar della spiaggia. Noi ammiriamo molto... coloro che praticano sport tutti i giorni.... Costui è un signore poco raccomandabile: fate attenzione! Si mettano in fila tutti... coloro che devono acquistare il biglietto d ingresso. 4 Esegui sul quaderno lʼanalisi grammaticale delle seguenti espressioni. il mio e l altrui libro i nostri medesimi amici questa barca e non quella la voce di costui 0 L autocorrezione è nella pagina finale della sezione.

17 GRAMMATICA 5 Collega ogni pronome al relativo aggettivo indefinito accompagnato dal nome, poi utilizza i pronomi per completare le frasi. ITALIANO nessuno chiunque parecchio ogni cosa ciascuna persona qualsiasi persona ognuna ciascuno parecchie cose nessuna persona Questo recinto è talmente basso che... chiunque potrebbe scavalcarlo.... Nessuno tocchi la mia macedonia di pesche e albicocche!... Ciascuno sarà libero di vedere il cartone animato che preferisce. Ti verrò a trovare lunedì: oggi ho... parecchio da fare. Marta ha comperato delle cartoline:... ognuna costa cinquanta centesimi. 6 Sottolinea di rosso gli aggettivi numerali cardinali e di blu gli aggettivi numerali ordinali. Questa è la centesima volta che lo incontro. Luca ha sei anni e Fabio ha tre anni in più di lui. Credo sia la prima volta che vedo Paolo nuotare. La collezione di Marco comprende mille francobolli. Dammi soltanto cinque minuti e sarò da te. Domani sarà l ottavo giorno della nostra vacanza. 7 Trasforma le frasi dal discorso indiretto al discorso diretto come nellʼesempio: utilizza gli aggettivi e i pronomi interrogativi ed esclamativi colorati. Letizia mi chiese quante figurine avessi.... Letizia mi chiese: Quante figurine hai? Guido aveva esclamato quanto era... Guido aveva esclamato: Quanto bello il suo nuovo skateboard.... è bello il mio nuovo skateboard! Davide si domandò chi fosse arrivato.... Davide si domandò: Chi è arrivato? Mattia fa notare a Carlo quale grave... Mattia fa notare a Carlo: Che grave errore ha commesso.... errore hai commesso! Carlotta domandò quali sarebbero... Carlotta domandò: Quali saranno state le sue nuove compagne di stanza.... le mie nuove compagne di stanza?

18 ITALIANO I pronomi personali Completa con il pronome personale che ha funzione di soggetto nella frase. Da sapere! GRAMMATICA Il pronome personale permette di indicare una persona, un animale o una cosa senza ripeterne il nome.... Io voglio fare una sosta a Tarquinia.... Noi visiteremo Roma.... Lei ha comperato una cartina.... Lui hai scattato tante fotografie.... Voi siete state sull Etna.... Loro hanno visitato il tempio. Circonda il pronome personale e indica a chi o a che cosa si riferisce. Federico prese la palla e la lanciò. Federico Se vedrai Giorgia, le chiederai come fare. tu Luca e Paolo torneranno tardi: li aspettiamo? Luca e Paolo Compero un panino e lo mangio. io Le canzoni di questo CD sono fantastiche: le vuoi ascoltare? il CD la palla Giorgia noi il panino le canzoni 4 Completa con i pronomi personali adatti: lo/gli, la/le. Ho incontrato Alfredo e... gli ho chiesto se mi offriva un passaggio. Questa spiaggia è molto tranquilla: io... la frequento molto spesso. Dov è il mio cannocchiale? Nello zaino non... lo trovo! Ricordati di passare dalla nonna:... le devi riportare gli occhiali. Oggi tornerà Luca:... gli ho detto di avvisarci quando sarà all aeroporto. Vado da Federica e... le chiedo se viene al parco con noi. Questo accappatoio non è mio, perciò... lo rimetto al suo posto. Riscrivi le frasi sul quaderno usando il pronome personale loro per evitare ripetizioni. Inviterò alla festa Pia e Leo e dirò a Pia e Leo di portare le chitarre. Il comandante diede il benvenuto ai turisti e assegnò ai turisti le cabine. I tuoi amici mi hanno chiesto se eri in vacanza e io ho risposto ai tuoi amici che saresti tornato il giorno dopo. Abbiamo telefonato agli organizzatori della gita e abbiamo confermato agli organizzatori la nostra prenotazione. L autocorrezione è nella pagina finale della sezione.

19 GRAMMATICA Le forme riflessive Utilizza i pronomi personali riflessivi per completare le seguenti frasi. mi ti si ci vi ITALIANO Noi... ci riposiamo. Tu... ti prepari. Essi... si sdraiano. Voi... vi allenate. Tu... ti distendi. Egli... si asciuga. Loro... si svegliano. Noi... ci specchiamo. Voi... vi vestite. Io... mi lavo i denti. Lei... si addormenta. Tu... ti diverti. Scrivi in coda al verbo la particella pronominale corretta. mi ti lo gli la le ci vi li vi le li mi ci incontrate... convincete... conosciamo... accompagna... raggiungi... ( a pers. plur.) ( a pers. femm. plur.) ( a pers. masch. plur.) ( a pers. sing.) ( a pers. plur.) lo gli ti la mi informa... parla... ferma... aiuta... indica... ( a pers. masch. sing.) ( a pers. masch. sing.) ( a pers. sing.) ( a pers. femm. sing.) ( a pers. sing.) Scegli la forma corretta. Questa bicicletta è una scheggia: me l ha / me la prestata Ada. Te lo / Te l ho spiegherò più tardi, ora non ho tempo. Quando ritornerà Giorgio? Ve l ho / Ve lo ha detto? Che storia incredibile! Chi ve la / ve l ha raccontata? Vorrei un gelato: chi me lo / me l ho compera? Te l ha / Te la prestata Erica quella penna? Quel quadro l ho / lo dipinto io. Me la / Me l ha raccontato solo ieri. Non m è / me parso di averla vista. Ce / C è un salvagente per me / m è? Caramelle alla menta non ce ne / ce n è sono più? Che cosa ve ne / ve n è pare?

20 ITALIANO Gli elementi della frase In ogni frase individua e sottolinea il soggetto, evidenzia il predicato e completa con lʼespansione diretta (complemento oggetto). Il nostro esempio GRAMMATICA Da sapere! Soggetto (chi o che cosa di cui il predicato parla) e predicato (il verbo che più comunemente esprime un azione compiuta dal soggetto o un suo modo di essere) costituiscono gli elementi della frase minima. La frase si arricchisce attraverso le espansioni o complementi. La giraffa bruca (che cosa?)... alcune foglie. Paola invitò (chi?)... Marta e Giulia. Voi assaggiate (che cosa?)... un gelato. Teo inventerà (che cosa?)... una scusa. Isa e io scrivemmo (che cosa?)... una lettera. Tino e Pietro bevono (che cosa?)... un aranciata. Io riordino (che cosa?)... la mia camera. Noi guidiamo (che cosa?)... una spedizione. Gli zii salutavano (chi?)... i loro nipotini. Io avrò studiato (che cosa?)... la lezione. Nelle seguenti frasi minime individua il soggetto sottinteso e scrivilo. Essi (...) Arrivarono. (...) Tu Corri! (...) Noi Decideremo. (...) Voi Parlate! (...) Egli Si presentò. (...) Essi Lavorano. (...) Io Mi ricorderei. (...) Noi Abbiamo riso. (...) Voi Decidete! (...) Egli Sarà tornato. (...) Tu Aiutami! Noi (...) Leggeremmo. Per ogni soggetto scrivi un predicato verbale (PV) e un predicato nominale (PN). Il nostro esempio Il gabbiano che cosa fa? com è? vola è bianco PV PN Il pilota che cosa fa? com è? guida è sicuro PV PN Le galline che cosa fanno? come sono? razzolano sono buffe PV PN Il vento che cosa fa? com è? soffia è forte PV PN La ballerina che cosa fa? com è? volteggia è graziosa PV PN Le stelle che cosa fanno? come sono? brillano sono belle PV PN 4

Test di Ingresso. Italiano classi prime

Test di Ingresso. Italiano classi prime Test di Ingresso Italiano classi prime 1. Inserisci nella frase il termine corretto: da, dà, da a. Ho fatto una lunga camminata casa al mare b. Non mi mai la mano c. il vestito a tua sorella 2. In quale

Dettagli

ESERCITAZIONE DI RIEPILOGO

ESERCITAZIONE DI RIEPILOGO ESERCITAZIONE DI RIEPILOGO SOTTOLINEA IN NERO LE VOCI VERBALI AL CONGIUNTIVO E IN ROSSO QUELLE AL CONDIZIONALE Che cosa faresti se vincessi al totocalcio? Sarebbe opportuno che prendessero una decisione

Dettagli

VERIFICA DI GRAMMATICA La frase: IL SOGGETTO

VERIFICA DI GRAMMATICA La frase: IL SOGGETTO La frase: IL SOGGETTO Leggi le seguenti frasi e sottolinea il soggetto: 1. Marco va a trovare la nonna. 2. Il cane ha morso il postino. 3. E caduta la bottiglia del latte. 4. Sono solito fare i compiti

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

NOMI IN CERCA DI AGGETTIVI...

NOMI IN CERCA DI AGGETTIVI... NOMI IN CERCA DI AGGETTIVI... Collega ogni nome all aggettivo corretto. NOMI spettacolo leone lana musica arrosto gioiello cavaliere minestra sostanza fiore ragno scolaro bambina torta AGGETTIVI bollente

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania Cara Arianna, ciao, io sono Federica D.L. e abito a Latina e frequento la scuola elementare dell IC Don

Dettagli

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO 6. ABITO A 7. QUESTA E LA MIA FAMIGLIA: 1 8. A CASA

Dettagli

In ogni frase troverai una coppia di parole dal suono simile, fai. attenzione a come sono scritte e cancella quella sbagliata.

In ogni frase troverai una coppia di parole dal suono simile, fai. attenzione a come sono scritte e cancella quella sbagliata. CANCELLA L ERRORE In ogni frase troverai una coppia di parole dal suono simile, fai attenzione a come sono scritte e cancella quella sbagliata. - Vicino al lago/l ago cè una casetta bianca. - La mamma

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3 PRONOMI ACCOPPIATI es: Carlo mi porta il libro Carlo me lo porta Mario ci porta gli sci Mario ce li porta Carlo le regala un libro Carlo glielo regala. indiretti diretti IO ME TU TE LUI GLIE - LO LEI GLIE

Dettagli

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3)

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) 1. Completa il testo con gli articoli e le desinenze dei nomi e degli aggettivi. Le tendenze alimentari italiane. Quali sono le mode alimentari

Dettagli

Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza

Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza elementare 1 Presentarsi Ciao! Mi chiamo John e sono senegalese. Il mio Paese è il Senegal. Il Senegal è uno Stato dell Africa. Ho 17 anni e vivo in Italia,

Dettagli

Favola e disegni di Maria Maddalena Covassi

Favola e disegni di Maria Maddalena Covassi Favola e disegni di Maria Maddalena Covassi La grande quercia del bosco era molto vecchia. Nella corteccia del tronco e dei rami, i solchi lasciati dal tempo erano profondi. Non sapeva ancora quanto le

Dettagli

Maria ha mandato una lettera a sua madre.

Maria ha mandato una lettera a sua madre. GRAMMATICA LE PREPOSIZIONI Osservate: Carlo ha regalato un mazzo di fiori a Maria per il suo compleanno. Vivo a Roma. La lezione inizia alle 9:00. Sono ritornata a casa alle 22:00. Ho comprato una macchina

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA Sulle ali del tempo, sorvolo il vento. Viaggio per conoscere i luoghi del mondo. Il sentiero è la scia dell arcobaleno. Nei miei ricordi il verde della foresta, il giallo del sole, l azzurro ed il blu

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

Racconti di me. Un regalo

Racconti di me. Un regalo 1 Racconti di me di Cetta De Luca Un regalo Io non regalo oggetti. Magari un sogno, un emozione qualcosa che rimanga nella vita di valore. A volte solo un ricordo, a volte me stessa. 2 Apparenza Tu che

Dettagli

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta.

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta. 1 Completate con i verbi dati. parlate partono preferiamo abitano pulisce lavora sono vivo aspetto 1. Stefania... tanto. 2. Io... una lettera molto importante. 3. Tu e Giacomo... bene l inglese. 4. Noi...

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

1 Completate il cruciverba.

1 Completate il cruciverba. Esercizi 1 Completate il cruciverba. Orizzontali 1. Giulia scrive messaggini a tutti con il... 2. Che bello... gli amici! 3. Amo... lezione d italiano. 4. Il primo giorno di scuola conosco nuovi... Verticali

Dettagli

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai?

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai? TEMPO LIBERO Venite tutti a casa mia Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Ho molti CD di musica ska; tanti di musica punk-rock, pochi invece di altri generi. Per me la musica ska è la più divertente

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Esercizi il condizionale

Esercizi il condizionale Esercizi il condizionale 1. Completare secondo il modello: Io andare in montagna. Andrei in montagna. 1. Io fare quattro passi. 2. Loro venire da noi. 3. Lui prendere un caffè 4. Tu dare una mano 5. Noi

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

Attimi d amore. Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza

Attimi d amore. Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza Attimi d amore Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza Distesa davanti alla collina Occhi verdi come il prato distesa e non pensi a nulla. Ricordo

Dettagli

La poesia per mia madre

La poesia per mia madre La poesia per mia madre Oggi scrivo una poesia per la mamma mia. Lei ha gli occhi scintillanti come dei diamanti i capelli un po chiari e un po scuri il corpo robusto come quello di un fusto le gambe snelle

Dettagli

PAOLO VA A VIVERE AL MARE

PAOLO VA A VIVERE AL MARE PAOLO VA A VIVERE AL MARE Paolo è nato a Torino. Un giorno i genitori decisero di trasferirsi al mare: a Laigueglia dove andavano tutte le estati e ormai conoscevano tutti. Paolo disse porto tutti i miei

Dettagli

NELLA FORMA ATTIVA IL SOGGETTO COMPIE L AZIONE ESPRESSA DAL VERBO. Angela intervista Laura

NELLA FORMA ATTIVA IL SOGGETTO COMPIE L AZIONE ESPRESSA DAL VERBO. Angela intervista Laura NELLA FORMA ATTIVA IL SOGGETTO COMPIE L AZIONE ESPRESSA DAL VERBO Angela intervista Laura chi compie l azione azione compiuta oggetto su cui passa l azione NELLA FORMA PASSIVA, INVECE, IL SOGGETTO SUBISCE

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

TEST D INGRESSO DI ITALIANO. Cognome...Nome...Classe IV...

TEST D INGRESSO DI ITALIANO. Cognome...Nome...Classe IV... TEST D INGRESSO DI ITALIANO Cognome...Nome...Classe IV... PUNTEGGIO FINALE.../50 VOTO ORTOGRAFIA Scegli l'alternativa corretta tra quelle proposte, barrando la lettera corrispondente. (1 punto in meno

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

1. Usa le parole per creare i superlativi relativi. Attenzione alle concordanze. Es.: Gatti/animali/agile/terra.

1. Usa le parole per creare i superlativi relativi. Attenzione alle concordanze. Es.: Gatti/animali/agile/terra. 1. Usa le parole per creare i superlativi relativi. Attenzione alle concordanze. Es.: Gatti/animali/agile/terra. I gatti sono gli animali più agili della terra. 1. Gianni/bambino/bravo/classe 2. Barbara/ragazza/

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2 SPEDIRE UNA LETTERA A.: Con queste telefonate internazionali spendo un sacco di soldi. B.: A.: B.: A.: B.: A.: B.: Perché non scrivi una lettera? Così hai la possibilità di dire tutto quello che vuoi.

Dettagli

Aggettivi possessivi

Aggettivi possessivi mio, mia, miei, mie tuo, tua, tuoi, tue suo, sua, suoi, sue nostro, nostra, nostri, nostre vostro, vostra, vostri, vostre loro, loro, loro, loro Aggettivi possessivi L'aggettivo possessivo è sempre preceduto

Dettagli

PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Classe Seconda. Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2008 2009. Spazio per l etichetta autoadesiva

PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Classe Seconda. Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2008 2009. Spazio per l etichetta autoadesiva Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2008 2009 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva La

Dettagli

IL VERBO. Il bambino gioca. Le farfalle volano. Il pallone rimbalza.

IL VERBO. Il bambino gioca. Le farfalle volano. Il pallone rimbalza. Leggi attentamente e impara. IL VERBO In grammatica il verbo è una parola che indica che cosa fa una persona, un animale o una cosa. Il verbo risponde alla domanda oppure .

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

CORSO DI ITALIANO PER STRANIERI VIGEVANO I CIRCOLO A.S.2011-2012

CORSO DI ITALIANO PER STRANIERI VIGEVANO I CIRCOLO A.S.2011-2012 CORSO DI ITALIANO PER STRANIERI VIGEVANO I CIRCOLO A.S.2011-2012 GRAMMATICA ITALIANA BASE ALFABETO: A B C D E F G H I K L M N O P Q R S T U V Z a b c d e f g h i k l m n o p q r s t u v z PRONOMI PERSONALI

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina IRINA E GIOVANNI La giornata di Irina La mia sveglia suona sempre alle 7.00 del mattino: mi alzo, vado in bagno e mi lavo, mi vesto, faccio colazione e alle 8.00 esco di casa per andare a scuola. Spesso

Dettagli

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto.

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. 1) studente abita a Firenze. 3) Io conosco città italiane.

Dettagli

Luigi Giulio Bonisoli GIGISLAND

Luigi Giulio Bonisoli GIGISLAND Luigi Giulio Bonisoli GIGISLAND Gigisland I edizione 2011 Luigi Giulio Bonisoli Responsabile della pubblicazione: Luigi Giulio Bonisoli Riferimenti web: www.melacattiva.com www.scribd.com/luigi Giulio

Dettagli

Acca sì acca no. 1 - Prova a farti le seguenti domande. Se hai risposto sì ad una di queste domande allora metti l'h. domandarti:

Acca sì acca no. 1 - Prova a farti le seguenti domande. Se hai risposto sì ad una di queste domande allora metti l'h. domandarti: Acca sì acca no Per capire meglio... 1 - Prova a farti le seguenti domande Significa possedere? Significa provare sentire qualcosa? Significa aver eseguito o fatto qualcosa? Se hai risposto sì ad una di

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Luisa Mattia Sibilla nel cappello

Luisa Mattia Sibilla nel cappello Luisa Mattia Sibilla nel cappello Prima edizione settembre 2015 Copyright 2015 biancoenero edizioni srl www.biancoeneroedizioni.com Testo di Luisa Mattia Illustrazioni di Andrea Mongia Font biancoenero

Dettagli

INDIVIDUA I PREDICATI SOTTOLINEANDOLI, POI TRASCRIVILI E SPECIFICA CHE TIPO DI PREDICATI SONO (VERBALI O NOMINALI) COME NEGLI ESEMPI.

INDIVIDUA I PREDICATI SOTTOLINEANDOLI, POI TRASCRIVILI E SPECIFICA CHE TIPO DI PREDICATI SONO (VERBALI O NOMINALI) COME NEGLI ESEMPI. INDIVIDUA I PREDICATI SOTTOLINEANDOLI, POI TRASCRIVILI E SPECIFICA CHE TIPO DI PREDICATI SONO (VERBALI O NOMINALI) COME NEGLI ESEMPI. Es. Nel cortile della casa di Marco vivono molti animali. Vivono =

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Giugno 2010 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

PROVE DI VERIFICA DI ITALIANO CLASSE III II QUADRIMESTRE DIREZIONE DIDATTICA STATALE A. D ANDRADE PAVONE CANAVESE SCUOLA PRIMARIA STATALE DI

PROVE DI VERIFICA DI ITALIANO CLASSE III II QUADRIMESTRE DIREZIONE DIDATTICA STATALE A. D ANDRADE PAVONE CANAVESE SCUOLA PRIMARIA STATALE DI DIREZIONE DIDATTICA STATALE A. D ANDRADE PAVONE CANAVESE SCUOLA PRIMARIA STATALE DI PROVE DI VERIFICA DI ITALIANO CLASSE III ANNO SCOLASTICO II QUADRIMESTRE ALUNNO/A PROVE DI VERIFICA PERIODO: SECONDO

Dettagli

Unità 6. Al Pronto Soccorso. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai:

Unità 6. Al Pronto Soccorso. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai: Unità 6 Al Pronto Soccorso In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come funziona il Pronto Soccorso parole relative all accesso e al ricovero al Pronto Soccorso l uso degli

Dettagli

RISCRIVI SUL FOGLIO CHE VIENE DOPO QUESTE FRASI IN ORDINE:

RISCRIVI SUL FOGLIO CHE VIENE DOPO QUESTE FRASI IN ORDINE: RISCRIVI SUL FOGLIO CHE VIENE DOPO QUESTE FRASI IN ORDINE: La frase la maestra scrive sulla lavagna Chiara una foto ai bambini fa Una torta prepara la mamma al cioccolato Giocano con la corda i ragazzi

Dettagli

In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città.

In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città. IN GIRO PER LA CITTÀ In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città. Allora, ragazzi, ci incontriamo oggi pomeriggio alle 3.00 in

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Non è necessario stampare questo file, puoi anche solo scrivere le risposte in maniera chiara e ordinata su un foglio a parte

Non è necessario stampare questo file, puoi anche solo scrivere le risposte in maniera chiara e ordinata su un foglio a parte Compiti delle vacanze estive per chi in agosto sarà al livello 3 Non è necessario stampare questo file, puoi anche solo scrivere le risposte in maniera chiara e ordinata su un foglio a parte Questi compiti

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

Parco naturale La Mandria

Parco naturale La Mandria Parco naturale La Mandria La favola di Rosa Ciao bambini io sono Turcet, il topolino che vive qui al Castello! Quando ero piccolo mio Nonno Topone mi raccontò la storia del Re Vittorio Emanuele e della

Dettagli

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE CANZONE: LE NOSTRE CANZONI DI NATALE VIENI BAMBINO TRA I BAMBINI Quando la notte è buia E buio è anche il giorno, non credi che il domani potrà mai fare ritorno. Quando la notte è fredda C è il gelo nel

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Al mare. Al mare. Al mare

Al mare. Al mare. Al mare domani al mare andrò e tanti bagni io farò Poi la crema spalmerò così la pelle non brucerò e se il sole brucia un po' sotto l'ombrellone io starò Ludovica Belmonte 3^C Oggi ho deciso di viaggiare e andare

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

Bravo posa la cartella dove non passano né questo né quella! Il materiale che hai preparato in modo corretto deve essere usato.

Bravo posa la cartella dove non passano né questo né quella! Il materiale che hai preparato in modo corretto deve essere usato. Bravo posa la cartella dove non passano né questo né quella! Il materiale che hai preparato in modo corretto deve essere usato. ........ In ogni situazione occorre prestare molta attenzione. Se tanti pericoli

Dettagli

A. I PRONOMi RELATIVi CHE E CUI. Forma le frasi relative secondo l esempio.

A. I PRONOMi RELATIVi CHE E CUI. Forma le frasi relative secondo l esempio. SLZ G2 LEZIONE 4 A. I PRONOMi RELATIVi CHE E CUI. Forma le frasi relative secondo l esempio. Esempio: L ho vista con uno studente. Ecco lo studente con cui l ho vista. 1. Usciamo sempre con Sandra e Rina.

Dettagli

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de Nome: Telefono: Data: Kurs- und Zeitwunsch: 1. Ugo è a. italiano b. da Italia c. di Italia d. della Italia 3. Finiamo esercizio. a. il b. lo c. gli d. l 5. Ugo e Pia molto. a. non parlano b. non parlare

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

PAROLE CHE FINISCONO IN CIA E GIA. ACACIE MAGIA MAGIE VALIGIA. VALIGIE ROCCIA ROCCE (senza la i) MANCIA MANCE PIOGGIA PIOGGE SPIAGGIA SPIAGGE

PAROLE CHE FINISCONO IN CIA E GIA. ACACIE MAGIA MAGIE VALIGIA. VALIGIE ROCCIA ROCCE (senza la i) MANCIA MANCE PIOGGIA PIOGGE SPIAGGIA SPIAGGE PAROLE CHE FINISCONO IN CIA E GIA. Le parole che terminano in cia e gia si comportano in maniera speciale quando diventano plurali. Eccoti degli esempi. SINGOLARE (uno) PLURALE (tanti) CAMICIA CAMICIE

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

IL MIO CARO AMICO ROBERTO

IL MIO CARO AMICO ROBERTO IL MIO CARO AMICO ROBERTO Roberto è un mio caro amico, lo conosco da circa 16 anni, è un ragazzo sempre allegro, vive la vita alla giornata e anche ora che ha 25 anni il suo carattere non tende a cambiare,

Dettagli

COMPITI PER LE VACANZE ESTIVE (ITALIANO) classe 1^B

COMPITI PER LE VACANZE ESTIVE (ITALIANO) classe 1^B 08/06/2015 COMPITI PER LE VACANZE ESTIVE (ITALIANO) classe 1^B - Grammatica: svolgi tutti gli esercizi da p. 3 a p. 19 (tranne l es. 6 p. 19) + leggi p. 24-25 (ripasso del verbo) e svolgi gli es. da 1

Dettagli

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A Periodico della classe IV A Scuola elementare A. Sabin Anno Scolastico 2011/2012 INDICE 1. Presentazione: perché un giornalino 2. Cosa succede a scuola: elezioni del consiglio dei ragazzi 3. Scrittori

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

Un pinguino in seconda A o forse più di uno?

Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Immaginiamo, per un momento, che una cicogna un po distratta voli con un fagotto tra le zampe. Nel fagotto c è un pinguino. Un delizioso, buffo e tenero pinguino.

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

www.iluss.it - Italiano online Scheda grammaticale

www.iluss.it - Italiano online Scheda grammaticale Discorso indiretto - o n 1 Trasformare il discorso diretto in indiretto 1. "Che cosa fai?". Mi chiese che cosa. 2. "Sono venuto a saperlo per caso". Disse a saperlo per caso. 3. "Per favore, telefoni a

Dettagli

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Il piccolo Arco Baleno viveva tutto solo sopra una nuvola. La sua nuvoletta aveva tutte le comodità: un letto con una grande coperta colorata, tantissimi

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

Come si fa a stare bene insieme?

Come si fa a stare bene insieme? Come si fa a stare bene insieme? Stare insieme è bello. Alle volte per noi bambini è difficile. Abbiamo intrapreso questo viaggio alla scoperta di un modo migliore per vivere a scuola e non solo. Progetto

Dettagli

PROVE DI VERIFICA FINE ANNO SCOLASTICO

PROVE DI VERIFICA FINE ANNO SCOLASTICO ANNO SCOLASTICO 2010-2011 CLASSE TERZA PROVE DI VERIFICA FINE ANNO SCOLASTICO Le prove saranno somministrate negli ultimi quindici giorni di Maggio. 1 Nome... data Pippi festeggia il suo compleanno Un

Dettagli

IL PRONOME. Che cos è il pronome. 1. Che cos è il pronome 2. I pronomi personali 3. I pronomi determinativi 4. I pronomi relativi

IL PRONOME. Che cos è il pronome. 1. Che cos è il pronome 2. I pronomi personali 3. I pronomi determinativi 4. I pronomi relativi IL PRONOME 1. Che cos è il pronome 2. I pronomi personali 3. I pronomi determinativi 4. I pronomi relativi 1. Che cos è il pronome Ha telefonato Biagio e gli ho detto che lo richiamerai. Gli e lo sono

Dettagli

Giovani poeti crescono.

Giovani poeti crescono. Giovani poeti crescono. L amicizia Passa un aereo Passa un treno Ma cosa si portano sul loro sentiero? E un qualcosa di luminoso Sarà la notte che fugge via o forse solo la vita mia?. Ora ho capito che

Dettagli

HA - A. Domani andrò pranzo dalla zia, invece stasera resterò casa. cena perchè la mamma preparato la torta per dolce.

HA - A. Domani andrò pranzo dalla zia, invece stasera resterò casa. cena perchè la mamma preparato la torta per dolce. HA - A Ricorda: HA verbo indica possedere, agire o sentire A preposizione risponde alle domande A chi? A fare cosa? Dove? Come? Quando? Completa le frasi con HA oppure con A Domani andrò pranzo dalla zia,

Dettagli

Test d Italiano T-1 Italian Introductory test T-1

Test d Italiano T-1 Italian Introductory test T-1 Inserisci il tuo nome- Your Name: E-Mail: Data : Puoi dare questa pagina al tuo insegnante per la valutazione del livello raggiunto Select correct answer and give these pages to your teacher. Adesso scegli

Dettagli

La divisione del periodo e le proposizioni principali 1 Evidenzia i verbi. Poi dividi i periodi in proposizioni, riscrivendo ogni proposizione in una

La divisione del periodo e le proposizioni principali 1 Evidenzia i verbi. Poi dividi i periodi in proposizioni, riscrivendo ogni proposizione in una RECUPERO 32 Cognome e nome... Classe... Data... Recupero 32 La divisione del periodo e le proposizioni principali 1 Evidenzia i verbi. Poi dividi i periodi in proposizioni, riscrivendo ogni proposizione

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

Prove per l accertamento del livello conoscenza della lingua italiana L2

Prove per l accertamento del livello conoscenza della lingua italiana L2 Prove per l accertamento del livello conoscenza della lingua italiana L2 PRELIVELLO A1 6-8 anni PROVA N.1 Collega la parola al disegno PROVA N.2 Unisci l immagine alla parola Punteggio massimo 20 punti:

Dettagli

Quando eravamo scimmie

Quando eravamo scimmie Quando eravamo scimmie Zio, è vero che tu insegni antro... non mi ricordo più come si chiama. Antropologia, sì è vero Chiara. Mi spieghi cos è? Che non è mica tanto chiaro. Sedetevi qui, anche tu, Elena.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli