2AI 1AI 2BI 1BI CLASSE CLASSE CLASSE CLASSE. Orario corretto : stampato 24/9/14 AULA AULA INSEGNANTE MATERIA INSEGNANTE MATERIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2AI 1AI 2BI 1BI CLASSE CLASSE CLASSE CLASSE. Orario corretto : stampato 24/9/14 AULA AULA INSEGNANTE MATERIA INSEGNANTE MATERIA"

Transcript

1 UL UL UL UL CLSSE 1I CLSSE 2I 1 IT/ST 14 CSTELLI 2 IT/ST 14 CSTELLI 3 CHIMIC 20 4 CHIMIC 20 MNTGN DNI MNTGN DNI 1 LB.INFM 9 VINCIGUE 2 LB.INFM 9 VINCIGUE 3 LB.CHIMIC 20 NS 4 INGLESE 14 TLLID 1 TECN.GF 2 QUGLINI P 2 TECN.GF 2 QUGLINI P 3 TECN.INF 14 4 TECN.INF 14 MNTGN D MNTGN D 1 TECN.GF 2 QUGLINI P 2 TECN.GF 2 QUGLINI P 3 LB.STI 13 BELLNI 4 LB.STI 13 BELLNI 1 MTEMTIC 13 MINT 2 MTEMTIC 13 MINT 3 DIITT 13 MCELLI 4 DIITT 13 MCELLI 1 FISIC LF MINI 2 FISIC LF MINI 3 INGLESE 13 CST 4 INGLESE 13 CST CLSSE 1BI CLSSE 2BI 1 CHIMIC 20 2 CHIMIC 20 3 MTEMTIC 14 LZZ 4 MTEMTIC 14 LZZ MNTGN DNI MNTGN DNI 1 NGLESE 12 TLLID 2 LB.CHIMIC 20 NS 3 TECN.GF 11 PLLINI 4 TECN.GF 11 PLLINI 1 SCIENZE 14 SCGNI 2 SCIENZE 14 SCGNI 3 LB.INFM 9 VINCIGUE 4 LB.INFM 9 VINCIGUE 1 MTEMTIC 12 LZZ 2 MTEMTIC 12 LZZ 3 LB.STI 12 MFFI 4 LB.STI 12 MFFI 1 LB.CHIMIC 20 NS 2 INGLESE 12 TLLID 3 SCIENZE/GE 12 BNINI 4 SCIENZE 12 BNINI 1 FISIC 13 INVENIZZI 2 FISIC 13 INVENIZZI 3 LB.DIS 2 CMPETI 4 LB.DIS 2 CMPETI

2 UL UL UL UL CLSSE 1E CLSSE 2E 1 SCIENZE 11 SCGNI 2 SCIENZE 11 SCGNI 3 FISIC LF INVENIZZI 4 FISIC LF INVENIZZI 1 DIITT 11 MCELLI 2 DIITT 11 MCELLI 3 TECN.GF 2 BMEI 4 TECN.GF 2 BMEI 1 IT/ST 11 MFFI 2 IT/ST 11 MFFI 3 TECN.INFM 11 PUSINEI 4 TECN.INFM 11 PUSINEI 1 LB.STI 9 MFFI +2M 2 LB.STI 9 MFFI +2M 3 SCIENZE/GE 11 SCGNI 4 SCIENZE/GE 11 SCGNI 1 INGLESE 10 MNI F 2 INGLESE 10 MNI F 3 LB.DIS 4 FTTINI 4 LB.DIS 4 FTTINI 1 CHIMIC 10 BNDE 2 CHIMIC 10 BNDE 3 DIITT 10 MCELLI 4 DIITT 10 MCELLI CLSSE 1M CLSSE 2M 1 IT/ST 16 MZNTI 2 IT/ST 16 MZNTI 3 CHIMIC 16 BNDE 4 CHIMIC 16 BNDE 1 TECN.GF 2 BMEI 2 TECN.GF 2 BMEI 3 LB.INFM 9 VINCIGUE 4 LB.INFM 9 VINCIGUE 1 INGLESE 16 CVLLI 2 INGLESE 16 CVLLI 3 MTEMTIC 16 LZZ 4 MTEMTIC 16 LZZ 1 LB.STI 9 SVIN +2E 2 LB.STI 9 SVIN +2E 3 SCIENZE/GE 15 BENENTI 4 SCIENZE 15 BENENTI 1 INGLESE 15 CVLLI 2 INGLESE 15 CVLLI 3 MTEMTIC 15 PECIVLLE 4 MTEMTIC 15 PECIVLLE 1 LB.CHIMIC 20 NS 2 LB.CHIMIC 20 NS 3 TECN.PPLIC 15 CSTELL 4 TECN.PPLIC 15 CSTELL

3 UL UL UL CLSSE 1MB CLSSE 2MB 1 CHIMIC 18 BNDE 2 CHIMIC 18 BNDE 3 IT/ST 18 MZNTI 4 IT/ST 18 MZNTI 1 ED.FISIC 18 TYSI 2 ED.FISIC 18 TYSI 3 TECN.INFM 18 CUNE 4 TECN.INFM 18 CUNE 1 SCIENZE 18 BETELLI 2 SCIENZE 18 BETELLI 3 MTEMTIC 18 PICCININI P 4 MTEMTIC 18 PICCININI P 1 TECN.PPLIC 19 CSTELL 2 TECN.PPLIC 19 CSTELL 3 SCIENZE/GE 19 BETELLI 4 SCIENZE 19 BETELLI 1 IT/ST 19 MZNTI 2 IT/ST 19 MZNTI 3 MTEMTIC 19 PICCININI P 4 MTEMTIC 19 PICCININI P 1 FISIC 19 PINELL 2 FISIC 19 PINELL 3 TECN.GF 19 BMEI 4 TECN.GF 19 BMEI CLSSE 1MC 1 FISIC LF INVENIZZI 2 FISIC LF INVENIZZI 3 ITLIN 17 CSTELLI 4 ITLIN 17 CSTELLI 1 LB.DIS 4 FTTINI 2 LB.DIS 4 FTTINI 3 INGLESE 14 TLLID 4 LB.CHIMIC 20 NS 1 STI 15 SVIN 2 STI 15 SVIN 3 TECN.INFM 1 PNZUT 4 TECN.INFM 1 PNZUT

4 UL UL UL UL CLSSE 3E CLSSE 4E 1 TPS 21 CUNE 2 TPS 21 CUNE 3 IT/ST 21 CMPISI 4 IT/ST 21 CMPISI 1 ELETT/ELETT 21 PUSINEI 2 ELETT/ELETT 21 PUSINEI 3 INGLESE 21 MNI F 4 INGLESE 21 MNI F 1 SISTEMI 21 MNI E 2 SISTEMI 21 MNI E 3 ED.FISIC 21 MNDIL 4 ED.FISIC 21 MNDIL 1 MTEMTIC 3 SCGLIL 2 MTEMTIC 3 SCGLIL 3 SISTEMI 3 MNI E 4 SISTEMI 3 MNI E 1 ELETT/ELETT 3 SSI 2 ELETT/ELETT 3 SSI 3 TPS 3 PUSINEI 4 TPS 3 PUSINEI 1 ED.FISIC 3 MNDIL 2 ED.FISIC 3 MNDIL 3 IT/ST 3 CMPISI 4 IT/ST 3 CMPISI CLSSE 5E CLSSE 5EB 1 IT/ST 22 CMPISI 2 IT/ST 22 CMPISI 3 MTEMTIC 22 SCGLIL 4 MTEMTIC 22 SCGLIL 1 LB.SISTEMI 1 FCCINETTI 2 LB.SISTEMI 1 FCCINETTI 3 ELETT/TPS 10 SSI 4 ELETT/TPS 10 SSI 1 INGLESE 22 MNI F 2 INGLESE 22 MNI F 3 ELETT/TPS 22 SSI 4 ELETT/TPS 22 SSI 1 IT/ST 10 DGLI 2 IT/ST 10 DGLI 3 SISTEMI 10 CUNE 4 SISTEMI 10 CUNE 1 ELETTNIC 14 BETSSI 2 ELETTNIC 14 BETSSI 3 LB.SISTEMI 1 FCCINETTI 4 LB.SISTEMI 1 FCCINETTI 1 MTEMTIC 17 SCGLIL 2 MTEMTIC 17 SCGLIL 3 TPS 17 TMELLINI 4 TPS 17 TMELLINI

5 UL UL UL UL CLSSE 3M CLSSE 4M 1 MTEMTIC 7a PICCININI N 2 MTEMTIC 7a PICCININI N 3 IT/ST 7a MTTINI 4 IT/ST 7a MTTINI 1 MECC/TECN MECC 7a MIETT 2 MECC/TECN MECC 7a MIETT 3 INGLESE 7a CVLLI 4 INGLESE 7a CVLLI 1 DIS/G IND 4 LUMINI 2 DIS/G IND 4 LUMINI 3 LB.DIS 4 FTTINI 4 LB.DIS 4 FTTINI 1 SIST/DIS/G.IN 4 LUMINI 2 SIST/DIS/G.IN 4 LUMINI 3 MTEMTIC 5 PICCININI N 4 MTEMTIC 5 PICCININI N 1 MECC/TECN MECC 5 LVEZZI 2 MECC/TECN MECC 5 LVEZZI 3 ED.FISIC 5 TYSI 4 ED.FISIC 5 TYSI 1 IT/ST 5 MTTINI 2 IT/ST 5 MTTINI 3 MTEMTIC 5 PECIVLLE 4 MTEMTIC 5 PECIVLLE CLSSE 5M CLSSE 5MB 1 IT/ST 6b MTTINI 2 IT/ST 6b MTTINI 3 SIST/DIS/G.IN 6b CSTELL 4 SIST/DIS/G.IN 6b CSTELL 1 MTEMTIC 6b PECIVLLE 2 MTEMTIC 6b PECIVLLE 3 MECC/TECN MECC 6b MIETT 4 MECC/TECN MECC 6b MIETT 1 LB.MECC/TECN 6b DGHI 2 LB.MECC/TECN 6b DGHI 3 MECC/TECN MECC 6b MIETT 4 MECC/TECN MECC 6b MIETT 1 MECC/TECN MECC 5 LVEZZI 2 MECC/TECN MECC 5 LVEZZI 3 SIST/DIS/G.IN 4 LUMINI 4 SIST/DIS/G.IN 4 LUMINI 1 IT/ST 6a GVI 2 IT/ST 6a GVI 3 MECC/TECN MECC 6a LVEZZI 4 MECC/TECN MECC 6a LVEZZI 1 IT/ST 6a GVI 2 IT/ST 6a GVI 3 LB.MECC/TECN 6a DGHI 4 LB.MECC/TECN 6a DGHI

6 UL UL UL UL CLSSE 3I CLSSE 4I 1 IT/ST 15 BELLNI 2 IT/ST 15 BELLNI 3 SISTEMI/TPS 1 GLL 4 SISTEMI/TPS 1 GLL 1 TLC 17 TMELLINI 2 TLC 17 TMELLINI 3 INFMTIC 17 4 INFMTIC 17 MNTGN DI MNTGN DI 1 MTEMTIC 7a PICCININI P 2 MTEMTIC 7a PICCININI P 3 IT/ST 7a BELLNI 4 IT/ST 7a BELLNI 1 SISTEMI/TPS 1 GLL 2 SISTEMI/TPS 1 GLL 3 IT/ST 6a DGLI 4 IT/ST 6a DGLI 1 INFMTIC 16 MNTGN DI 2 INFMTIC 16 MNTGN DI 3 TLC 16 TMELLINI 4 TLC 16 TMELLINI 1 IT/ST 12 DGLI 2 IT/ST 12 DGLI 3 MTEMTIC 12 LEVD 4 MTEMTIC 12 LEVD CLSSE 3S CLSSE 4S 1 SCIENZE 29 MNTGN M 2 SCIENZE 29 MNTGN M 3 FILSFI 29 BGGINI 4 FILSFI 29 BGGINI 1 FISIC LF CLMBI 2 FISIC LF CLMBI 3 IT/ST 29 GVI 4 IT/ST 29 GVI 1 MTEMTIC 29 FIN/GSSI* 2 MTEMTIC 29 FIN/GSSI* 3 INGLESE 9a MSNT 4 INGLESE 9a MSNT 1 INGLESE 9a MSNT 2 INGLESE 9a MSNT 3 IT/ST LG GIGI 4 IT/ST LG GIGI 1 FISIC 26 MINI 2 FISIC 26 MINI 3 INFMTIC 26 BETSSI 4 INFMTIC 26 BETSSI 1 IT/ST 26 GIGI 2 IT/ST 26 GIGI 3 ED.FISIC 26 FIN 4 ED.FISIC 26 FIN

7 UL UL UL UL CLSSE 5S CLSSE 5SB 1 IT/ST LG GIGI 2 IT/ST LG GIGI 3 INGLESE 9a MSNT 4 INGLESE 9a MSNT 1 DIS/ST.TE 27 GSSI 2 DIS/ST.TE 27 GSSI 3 FISIC 27 MINI 4 FISIC 27 MINI 1 INFMTIC 27 BETSSI 2 INFMTIC 27 BETSSI 3 MTEMTIC 27 GSSI 4 MTEMTIC 27 GSSI 1 SCIENZE 27 BENENTI 2 SCIENZE 27 BENENTI 3 IT/ST 27 CSIGNNI 4 IT/ST 27 CSIGNNI 1 INGLESE 29 IGLI 2 INGLESE 29 IGLI 3 FISIC LF CLMBI 4 FISIC LF CLMBI 1 IT/ST LG CSIGNNI 2 IT/ST LG CSIGNNI 3 DIS/ST.TE 29 GSSI 4 DIS/ST.TE 29 GSSI CLSSE 4SB CLSSE 3SB 1 INFMTIC 24 MNI E 2 INFMTIC 24 MNI E 3 IT/ST 24 MZZ 4 IT/ST 24 MZZ 1 SCIENZE 24 BNINI 2 SCIENZE 24 BNINI 3 DIS/ST.TE 24 GSSI 4 DIS/ST.TE 24 GSSI 1 INGLESE 24 IGLI 2 INGLESE 24 IGLI 3 MTEMTIC 24 MINT 4 MTEMTIC 24 MINT 1 IT/ST 28 MZZ 2 IT/ST 28 MZZ 3 SCIENZE 28 MNTGN M 4 SCIENZE 28 MNTGN M 1 IT/ST LG MZZ 2 IT/ST LG MZZ 3 INGLESE 28 IGLI 4 INGLESE 28 IGLI 1 FISIC 28 CLMBI 2 FISIC 28 CLMBI 3 FILSFI 28 BGGINI 4 FILSFI 28 BGGINI

8 UL UL UL CLSSE 3SC CLSSE 4SC 1 FILSFI 23 BGGINI 2 FILSFI 23 BGGINI 3 DIS/ST.TE 2 QUGLINI P 4 DIS/ST.TE 2 QUGLINI P 1 INGLESE 9a BUNI L 2 INGLESE 9a BUNI L 3 MTEMTIC 23 MINT 4 MTEMTIC 23 MINT 1 SCIENZE 23 MNTGN M 2 SCIENZE 23 MNTGN M 3 ED.FISIC 23 MITTN 4 ED.FISIC 23 MITTN 1 DIS/ST.TE 25 PLLINI 2 DIS/ST.TE 25 PLLINI 3 IT/ST 25 BUNI NT 4 IT/ST 25 BUNI NT 1 INFMTIC 25 PNZUT 2 INFMTIC 25 PNZUT 3 MTEMTIC 25 LEVD 4 MTEMTIC 25 LEVD 1 INGLESE 9a BUNI L 2 INGLESE 9a BUNI L 3 IT/ST 25 BUNI NT 4 IT/ST 25 BUNI NT CLSSE 5SC 1 IT/ST 26 BUNI NT 2 IT/ST 26 BUNI NT 3 SCIENZE 26 BNINI 4 SCIENZE 26 BNINI 1 MTEMTIC 23 LEVD 2 MTEMTIC 23 LEVD 3 INGLESE 9a BUNI L 4 INGLESE 9a BUNI L 1 ED.FISIC 25 MITTN 2 ED.FISIC 25 MITTN 3 FISIC LF PINELL 4 FISIC LF PINELL

ITALIA REPUBBLICA POSTA ORDINARIA. 2-1-1-2 S.S. 2 C.E.I. Luog. 500. 60 c. 50 c 5-1-1-5 S.S. 5 C.E.I. 503. 9-1-1-9 S.S. 9 C.E.I. Luog. 507.

ITALIA REPUBBLICA POSTA ORDINARIA. 2-1-1-2 S.S. 2 C.E.I. Luog. 500. 60 c. 50 c 5-1-1-5 S.S. 5 C.E.I. 503. 9-1-1-9 S.S. 9 C.E.I. Luog. 507. 10 c 20 c 25 c 1-1-1-1 S.S. 1 C.E.I. Luog. 499 2-1-1-2 S.S. 2 C.E.I. Luog. 500 3-1-1-3 S.S. 3 C.E.I. 501 40 c 50 c 60 c 80 c 4-1-1-4 S.S. 4 C.E.I. Luog. 502 5-1-1-5 S.S. 5 C.E.I. 503 6-1-1-6 S.S. 6 C.E.I.

Dettagli

BACCARI SIMONETTA 01/05/1971 VE 38,00 0,00

BACCARI SIMONETTA 01/05/1971 VE 38,00 0,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A022 DISCIPLINE PLASTICHE BACCARI SIMONETTA 01/05/1971 VE 38,00 0,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 2 CLASSE

Dettagli

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE nno 213 Tipologia Istituzione U - UNIT' SNIT LCLI Istituzione 9565 - SL VNZI - MSTR 12 Contratto SSN - SRVIZI SNIT NZINL Fase/Stato Rilevazione: pprovazione/ttiva Data Creazione Stampa: 19/6/215 14:15:25

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Classe: 1 A RELIGIONE 9788810614082 CIONI LUIGI / MASINI PAOLO / PANDOLFI BARBARA PAOLINI LUCA I-RELIGIONE+LIBRO DIGITALE+DVD / VOLUME UNICO U EDB EDIZ.DEHONIANE BO (CED) 16,00 Si Si No ITALIANO ANTOLOGIE

Dettagli

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi Mtemtic per l nuov mturità scientific A. Bernrdo M. Pedone 3 Questionrio Quesito 1 Provre che un sfer è equivlente i /3 del cilindro circoscritto. r 4 3 Il volume dell sfer è 3 r Il volume del cilindro

Dettagli

Le linee guida evidence based

Le linee guida evidence based Le linee guida evidence based Linee guida: definizione Raccomandazioni di comportamento clinico, prodotte attraverso un processo sistematico, allo scopo di assistere medici e pazienti nel decidere quali

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008 ANALISI REALE E COMPLESSA.. 2007-2008 1 Successioni e serie di funzioni 1.1 Introduzione In questo cpitolo studimo l convergenz di successioni del tipo n f n, dove le f n sono tutte funzioni vlori reli

Dettagli

Introduzione Metodo POT

Introduzione Metodo POT Introduzione Metodo POT 1 Un recente metodo di analisi dei valori estremi è un metodo detto POT ( Peak over thresholds ), inizialmente sviluppato per l analisi dei dati idrogeologici a partire dalla seconda

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA - BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA - BIENNIO COMUNE Classe: 1 A Corso: ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA - BIENNIO COMUNE RELIGIONE 9788835038399 MANGANOTTI RENATO / INCAMPO NICOLA TIBERIADE / EDIZIONE PLUS U LA SCUOLA EDITRICE 14,10 No Si No ITALIANO GRAMMATICA

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) BATTAGLIA FRANCESCO MATEMATICA Giovedì / 08.58 09.56 CECCHINI ANTONELLA INGLESE Riceve su appuntamento CEOTTO PIETRO TECN MECC ed APPLIC

Dettagli

Fatture registro unico. Oggetto della fornitura

Fatture registro unico. Oggetto della fornitura .S.: - - IC GIOVNNI XXIII/CESTE MIICBC (CF: ) nno Finnzirio: Ftture registro unico Ftture trovte: Numero- Dt Prg Reg Procoll o /B - -- /B - -- /B - -- Tipo Doc fttur fttur fttur Numero Fttur V- /M Dt Fttur

Dettagli

Elettronica I Grandezze elettriche e unità di misura

Elettronica I Grandezze elettriche e unità di misura Elettronica I Grandezze elettriche e unità di misura Valentino Liberali Dipartimento di Tecnologie dell Informazione Università di Milano, 26013 Crema e-mail: liberali@dti.unimi.it http://www.dti.unimi.it/

Dettagli

\ l o n g a r e \ RE5 INDICE - TITOLO PRIMO - NORME GENERALI

\ l o n g a r e \ RE5 INDICE - TITOLO PRIMO - NORME GENERALI \ l o n g a r e \ RE5 INDICE - TITOLO PRIMO - NORME GENERALI ART. 1 - OGGETTO DEL REGOL AMENTO EDI L I ZI O E RI CHI AMO AL L E DI SPOSI ZI ONI DI L EGGE E REGOL AMENTI - TITOLO SECONDO - DISCIPLINA DEGLI

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it Indirizzi di studio 1. Meccanica, Meccatronica ed Energia 2. Elettronica ed Elettrotecnica 3. Informatica e Telecomunicazioni

Dettagli

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. P E. R Svz szz pz - CNR L f sh s s mp pph ; p è pps pm pssbà p sss è ss vs, s s mp mq sz, ; s (, svh.) pss ss s z. I sh ss s spsv è sfvm fz m pph s p:

Dettagli

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI!

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI! Le ALL ITALIANA CREA LA TUA ALL ITALIANA Decidi di essere oriin le, cre tivo e diverso d i tuoi concorrenti : Cre le tue person lissime cup c kes ll it li n, LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO,

Dettagli

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XI Ambito territoriale della provincia di Grosseto ASSEGNAZIONE PROVVISORIA PROVINCIALE 17/A

Dettagli

L impresa che non fa il prezzo

L impresa che non fa il prezzo L offerta nei mercati dei prodotti L impresa che non fa il prezzo L impresa che non fa il prezzo (KR 10 + NS 6) Dipartimento di Economia Politica Università di Milano Bicocca Outline L offerta nei mercati

Dettagli

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39)

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE n.806 del 01/07/2014 REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n.806 del 01/07/2014 Proposta

Dettagli

Dimensione di uno Spazio vettoriale

Dimensione di uno Spazio vettoriale Capitolo 4 Dimensione di uno Spazio vettoriale 4.1 Introduzione Dedichiamo questo capitolo ad un concetto fondamentale in algebra lineare: la dimensione di uno spazio vettoriale. Daremo una definizione

Dettagli

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA Catalogo Tecnico Aprile 21 L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel 23 a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce

Dettagli

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE MURALI A GAS mod. META 20 MFFI/RFFI-CE mod. META 24 MFFI/RFFI-CE

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE MURALI A GAS mod. META 20 MFFI/RFFI-CE mod. META 24 MFFI/RFFI-CE ESPLOSO RICAMBI CALDAIE MURALI A GAS mod. META 20 MFFI/RFFI-CE mod. META 24 MFFI/RFFI-CE E d i z i o n e 1 d a t a t a A P R I L E 1 9 9 5 POOL AZIENDE SERVIZIO SICUREZZA GAS 53 52 51 50 49 48 47 46 351

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

TELECOMUNICAZIONI (TLC) Generico sistema di telecomunicazione (TLC) Trasduttore. Attuatore CENNI DI TEORIA (MATEMATICA) DELL INFORMAZIONE

TELECOMUNICAZIONI (TLC) Generico sistema di telecomunicazione (TLC) Trasduttore. Attuatore CENNI DI TEORIA (MATEMATICA) DELL INFORMAZIONE TELECOMUNICAZIONI (TLC) Tele (lontano) Comunicare (inviare informazioni) Comunicare a distanza Generico sistema di telecomunicazione (TLC) Segnale non elettrico Segnale elettrico TRASMESSO s x (t) Sorgente

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

Equilibrio economico generale e benessere

Equilibrio economico generale e benessere Scambio Equilibrio economico generale e benessere Equilibrio economico generale e benessere (KR 12 + NS 8) Dipartimento di Economia Politica Università di Milano Bicocca Outline Scambio 1 Scambio 2 3 4

Dettagli

REALIZZAZIONE DI NUOVA FOGNATURA NERA AL SERVIZIO DELLE VIE ASIAGO, ORTIGARA, ROVIGO, COL DI TENDA E ALPE DI SIUSI

REALIZZAZIONE DI NUOVA FOGNATURA NERA AL SERVIZIO DELLE VIE ASIAGO, ORTIGARA, ROVIGO, COL DI TENDA E ALPE DI SIUSI BS OHSAS 18001 - ISO 50001 viale E. Fermi 105 20900 Monza (MB) tel 039 262.30.1 fax 039 2140074 p.iva 03988240960 capitale sociale 29.171.450,00 brianzacque@legalmail.it www.brianzacque.it progetto: REALIZZAZIONE

Dettagli

ORARIO CLASSI AFM - CAT - OPER. COMM. A.S. 2014-2015

ORARIO CLASSI AFM - CAT - OPER. COMM. A.S. 2014-2015 1A ORARIO CLASSI AFM - CAT - OPER. COMM. A.S. 2014-2015 1 0RA SCIENZE BELLI GEOGRAFIA PELAGALLI SCIENZE BELLI ED FISICA MATTIOLI INGLESE SKOUSE ITALIANO SCACCABAROZZ 2 0RA INGLESE SKOUSE ITALIANO SCACCABAROZZI

Dettagli

Caratteristiche esteriori dell apparecchio SPECIFICHE: TESTATINA SENZA LUCI CROMATA (Opzionale) TESTATINA SENZA LUCI VERNICIATA (Opzionale)

Caratteristiche esteriori dell apparecchio SPECIFICHE: TESTATINA SENZA LUCI CROMATA (Opzionale) TESTATINA SENZA LUCI VERNICIATA (Opzionale) Caratteristiche esteriori dell apparecchio TIPOLOGIA: PRODUTTORE: MODELLO: MOBILE Cristaltec S.p.A. ROXI SPECIFICHE: Larghezza: Profondità: Altezza: Peso: 47 cm 43 cm 180 cm 75 Kg TESTATINA SENZA LUCI

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA RISULTANZE MONITORAGGIO GENITORI A.S. 2012-13

SCUOLA DELL INFANZIA RISULTANZE MONITORAGGIO GENITORI A.S. 2012-13 SCUOLA DELL INFANZIA RISULTANZE MONITORAGGIO GENITORI A.S. 2012-13 STRUTTURE PULIZIA AMBIENTI 12 10 8 6 4 2 servizio di pulizia efficiente 10 0,0 AMBIENTI ADEGUATI ALLA FUNZIONE 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 AMBIENTI

Dettagli

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE DIREZIONE GENERALE PER LA LIGURIA UFFICIO SCOLASTICO DI IMPERIA

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE DIREZIONE GENERALE PER LA LIGURIA UFFICIO SCOLASTICO DI IMPERIA IMPC040002 - LICEO CLASSICO G.D. Cassini Corso Felice Cavallotti, 57 - SANREMO - Distr. 002 - cap. 18038 00 - SEZIONE CLASSICA 02 - SEZIONE SCIENTIFICA HK - LING. COMM. BROCCA 7A - DISEGNO (2-2-2-2-2)

Dettagli

Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato

Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato Nella maggior parte dei casi, chi legge quest opuscolo ha da poco ricevuto una

Dettagli

OTHOCA Istituto Tecnico Industriale Statale - Liceo Scientifico Tecnologico Oristano ELENCO LIBRI IN ADOZIONE A.S. 2011-2012

OTHOCA Istituto Tecnico Industriale Statale - Liceo Scientifico Tecnologico Oristano ELENCO LIBRI IN ADOZIONE A.S. 2011-2012 CORSO : (4) SETT.TEC - IND. MECCANICA, MECCATRONICA E ENERGIA (NO/IT05) CLASSE : 1AMME OTHOCA TECNOLOGIA E DISEGNO 9788835027881 ANDREANI FERNANDA DADDA CLARA LANDORNO SANDRO TECNOLOGIA & GRAFICA VOLUME

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA RELIGIONE 9788839302229 MARINONI GIANMARIO / CASSINOTTI DOMANDA DELL'UOMO (LA) - VOLUME UNICO - EDIZIONE AZZURRA / CORSO DI RELIGIONE

Dettagli

Comune di Scandicci. Viabilità area CDR Data: 24-09-2008

Comune di Scandicci. Viabilità area CDR Data: 24-09-2008 omune di Scandicci Viabilità area DR Data: 4-09-008 Descrizione: Larghezza carreggiata mt. 8,0 Arretramento punto luce mt. 1,5 Altezza punto luce mt. 10,0 Interasse mt. 4,0 - disposizione unilaterale Apparecchio

Dettagli

Ing. Alessandro Pochì

Ing. Alessandro Pochì Dispense di Mtemtic clsse quint -Gli integrli Quest oper è distriuit con: Licenz Cretive Commons Attriuzione - Non commercile - Non opere derivte. Itli Ing. Alessndro Pochì Appunti di lezione svolti ll

Dettagli

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE 1) Ovviamente anche su quelle GPRS, inoltre il tuo modello supporta anche l'edge. Si tratta di un "aggiornamento" del GPRS, quindi è leggermente più veloce ma in

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 P Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 P Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 P Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE RELIGIONE 9788805070800 CAMPOLEONI ALBERTO / CRIPPA LUCA ORIZZONTI / CON NULLA OSTA CEI

Dettagli

VBA. Il Visual Basic for Application. Funz ioni

VBA. Il Visual Basic for Application. Funz ioni VBA Il Visual Basic for Application Le funz ioni Le procedure Funz ioni µ E pos s ibile (e cons igliato) s comporre un problema i n sotto- problemi e combinar e poi assieme le s oluz i oni per ottenere

Dettagli

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo Istituto di Antropologi dell Regi Università di Rom Vrizioni di sviluppo del lobo frontle nell'uomo pel Dott. SERGIO SERGI Libero docente ed iuto ll cttedr di Antropologi. Il problem dei rpporti di sviluppo

Dettagli

Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

EFFETTI FISIOPATOLOGICI DELLA CORRENTE ELETTRICA SUL CORPO UMANO

EFFETTI FISIOPATOLOGICI DELLA CORRENTE ELETTRICA SUL CORPO UMANO EFFETTI FISIOPATOLOGICI DELLA CORRENTE ELETTRICA SUL CORPO UMANO Appunti a cura dell Ing. Emanuela Pazzola Tutore del corso di Elettrotecnica per meccanici, chimici e biomedici A.A. 2005/2006 Facoltà d

Dettagli

CATALOGO della PRODUZIONE anno 2014 . PLACCHE

CATALOGO della PRODUZIONE anno 2014 . PLACCHE CATALOGO della PRODUZIONE anno 2014. PLACCHE C.L.M. s.a.s. di Paladino Orazio & C. Via Maestri del Lavoro 8/10 (zona industriale Fratelli Guzzini ) 62019 Recanati (MC) Cod. fisc. e Part. I.V.A. n. 01276710439

Dettagli

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà.

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Al Roccolo Fattoria Piolanti A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Ragiungèl, l è facil tè po minga sbaglià. Ocio, sculta che tè spieghi mi Ciapa la strada che la và de là.

Dettagli

Potenze di 10 e il SI

Potenze di 10 e il SI Le potenze di 10 e il SI - 1 Potenze di 10 e il SI Particolare importanza assumono le potenze del numero 10, poiché permettono di semplificare la scrittura di numeri grandissimi e piccolissimi. Tradurre

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

PAGLIARDINIASSOCIATI. SistemaVMF. Sistema Integrato VMF Tutta l idronica ai tuoi comandi

PAGLIARDINIASSOCIATI. SistemaVMF. Sistema Integrato VMF Tutta l idronica ai tuoi comandi PAGLIARDINIASSOCIATI * SistemaVMF Sistema Integrato VMF Tutta l idronica ai tuoi comandi Sommario VMF. Sistema Variable Multi Flow...3 Componenti principali del sistema VMF...5 Ventilconvettori con nuovi

Dettagli

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/stampa/serie_generale/originario

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/stampa/serie_generale/originario Pagina 1 di 8 LEGGE 3 luglio 2014, n. 99 Ratifica ed esecuzione dell'accordo fra il Governo della Repubblica italiana e il Governo degli Stati Uniti d'america sul rafforzamento della cooperazione nella

Dettagli

Criteri, parametri e indicatori per l abilitazione scientifica nazionale AREA 01 MATEMATICA E INFORMATICA. Premesso

Criteri, parametri e indicatori per l abilitazione scientifica nazionale AREA 01 MATEMATICA E INFORMATICA. Premesso Criteri, parametri e indicatori per l abilitazione scientifica nazionale AREA 01 MATEMATICA E INFORMATICA Premesso che l attività scientifica e di ricerca nei settori MAT/01-09 e INF/01 consiste principalmente

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

Campanile d Oro Edizione 2008. La pioeuva lè. Opera Prima Classificata. Autore: Giovanna Sommariva. Dialetto: Milanese

Campanile d Oro Edizione 2008. La pioeuva lè. Opera Prima Classificata. Autore: Giovanna Sommariva. Dialetto: Milanese Campanile d Oro Edizione 2008 Opera Prima Classificata Autore: Giovanna Sommariva Dialetto: Milanese La pioeuva lè La pioeuva l è canzon fluscent col ritornell de sò truscià l è el pes sui ramm gottent

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

GUIDA ALLA CATALOGAZIONE IN SBN MATERIALE MODERNO

GUIDA ALLA CATALOGAZIONE IN SBN MATERIALE MODERNO ISTITUTO CENTRALE PER IL CATALOGO UNICO DELLE BIBLIOTECHE ITALIANE E PER LE INFORMAZIONI BIBLIOGRAFICHE GUIDA ALLA CATALOGAZIONE IN SBN MATERIALE MODERNO Draft (ottobre 2013) ROMA, ICCU 2013 I A cura dell

Dettagli

COD. DOCENTE INSEGNAMENTO Nov-Dic ORA Aula FEB I ORA Aula F EB II ORA Aula

COD. DOCENTE INSEGNAMENTO Nov-Dic ORA Aula FEB I ORA Aula F EB II ORA Aula Le date degli appelli possono subire modifiche, e in tal caso vengono evidenziate con sfondo giallo. Conviene anche consultare il sito di Facoltà http://www.giurisprudenza.unimib.it alla voce "Appelli".

Dettagli

Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14)

Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14) Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14) Curriculum in Consulente del lavoro PIANO DI STUDIO COORTE DI RIFERIMENTO A.A. 2014-2015 I anno II anno IUS 01 - Istituzioni

Dettagli

PPK SC PRIM THOUAR 4^A-fase di classe ASD TENNISTAVOLO NOVARA

PPK SC PRIM THOUAR 4^A-fase di classe ASD TENNISTAVOLO NOVARA ASD TENNISTAVOLO NOVARA Novara, 28/10/2013 Lista iscritti alle gare Partecipanti 1-18/18 N.Tessera Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG 000000 MARTINISI Lorenzo 11 2130902783 SC PRIM THOUAR -4^A X 000000

Dettagli

EFFEBI ITALIA Srl Pag. 1 1.52.012.03. 1.52.000.02 Orig.Code 1.52.012.04 1.52.012.07 1.52.012.05 1.52.012.08 1.52.012.10 1.52.012.15 1.52.012.

EFFEBI ITALIA Srl Pag. 1 1.52.012.03. 1.52.000.02 Orig.Code 1.52.012.04 1.52.012.07 1.52.012.05 1.52.012.08 1.52.012.10 1.52.012.15 1.52.012. 1.52.000.02 1.52.012.03 Rold Code: E1251 Interruttore unip. NC Rold Code:E0516 Interuttore bipolare D/D 1.52.012.07 1.52.012.04 Rold Code: SA01212100 Interuttore 3 contatti Rold Code: E1523 1.52.012.08

Dettagli

Scelta del clone. Legenda

Scelta del clone. Legenda Scelta del clone Di seguito alleghiamo un attenta sintesi delle informazioni presenti in letteratura sui cloni da noi prodotti con una grafica che permette un immediata consultazione e confronto. Sono

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Il Progetto Orient@mente

Il Progetto Orient@mente Il Progetto Orient@mente Presentazione, 25 marzo 2015 Marina Marchisio Dipartimento di Matematica G. Peano Orient@mente Progetto di UNITO che ha come scopo la realizzazione di un orientamento in ingresso

Dettagli

Soluzioni per connessioni elettriche di potenza e di terra

Soluzioni per connessioni elettriche di potenza e di terra Soluzioni per connessioni elettriche di potenza e di terra Isolatori Portasbarre Connessioni serra-barre Connettori di messa a terra Guaine di cablaggio Barre in Rame e Serra-Barre ATTENZIONE I prodotti

Dettagli

Inizia presentazione

Inizia presentazione Inizia presentazione Che si misura in ampère può essere generata In simboli A da pile dal movimento di spire conduttrici all interno di campi magnetici come per esempio nelle dinamo e negli alternatori

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE, L INOLTRO E LA GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI INCONVENIENTI RELATIVE ALLE VARIANTI DEL PROGRAMMA NH-90

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE, L INOLTRO E LA GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI INCONVENIENTI RELATIVE ALLE VARIANTI DEL PROGRAMMA NH-90 MINISTERO DELLA DIFESA Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti Direzione degli Armamenti Aeronautici e per l Aeronavigabilità ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE, L INOLTRO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale Ufficio III Coordinamento Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e

Dettagli

Web Hosting. Introduzione

Web Hosting. Introduzione Introduzione Perchè accontentarsi di un web hosting qualsiasi? Tra i fattori principali da prendere in considerazione quando si acquista spazio web ci sono la velocità di accesso al sito, la affidabilità

Dettagli

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa GRADUATORIA INTERNA A013 CHIMICA GRADUATORIA A: ZERO DIPENDENTI PUNT.TOT GRADUATORIA B: ZERO DIPENDENTI OPERATORE: /mgc GRADUATORIA INTERNA A016 COSTRUZIONI,TECNOLOGIA DELLE COSTRUZIONI E DISEGNO TECNICO

Dettagli

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria Adriana Volpato P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria 19 Dicembre 2011 STRUMENTO didattico educativo individua gli strumenti fa emergere il vero alunno solo con DIAGNOSI consegnata si redige

Dettagli

FAQ Bando Professori visitatori didattica

FAQ Bando Professori visitatori didattica FAQ Bando Professori visitatori didattica Sommario 1. Qual è l obiettivo principale del bando Professori visitatori didattica? 2. Entro quando è possibile presentare proposta? 3. Chi può presentare domanda?

Dettagli

Banco supporto motore ad alta robustezza CAS 460 2T 7,5. Numero di poli motore 2=2900 g/min 50 Hz. Intensità massima consentita (A)

Banco supporto motore ad alta robustezza CAS 460 2T 7,5. Numero di poli motore 2=2900 g/min 50 Hz. Intensità massima consentita (A) CAS CAS: Ventilatori centrifughi ad alta pressione e aspirazione semplice con rivestimento e turbina in lamina di acciaio : Ventilatori centrifughi ad alta pressione e aspirazione semplice con rivestimento

Dettagli

ore 1 biennio DISCIPLINE unitario Lingua inglesee Storia Matematica Diritto ed economia alternative Totale ulteriori lingue

ore 1 biennio DISCIPLINE unitario Lingua inglesee Storia Matematica Diritto ed economia alternative Totale ulteriori lingue ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI GENERALI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO Lingua e letteratura italiana 1^ 2^ secondo biennio e quinto anno costituiscono un percorso formativo unitario 3^ 4^ 5^ Lingua

Dettagli

Questa pubblicazione presenta

Questa pubblicazione presenta Un Quadro Un Quadro Questa pubblicazione presenta un quadro delle più importanti caratteristiche dei programmi Social Security, Supplemental Security Income (SSI) e Medicare. Potrete trovare informazioni

Dettagli

SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1. Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 8h00

SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1. Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 8h00 SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1 Scienze Forestali e Ambientali I liv. - 3 anno - dal 30 settembre al 04 ottobre 2013 Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 Aula 9 Aula

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

Record in C: il costruttore struct.

Record in C: il costruttore struct. Record in C: il costruttore struct. Le variabili di tipo record e i nuovi tipi record si dichiarano in C tramite il costruttore di tipo struct:. ::= ;

Dettagli

Il villaggio delle fiabe

Il villaggio delle fiabe Il villaggio delle fiabe Idea Progetto bambini 2^ A A. Mei Costruzione Direzione dei lavori maestre L idea di partenza Il DADO è un cubo. Noi siamo molto curiosi e ci siamo posti questa domanda: Come sono

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio?

Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio? Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio? Carlo Cosmelli, Dipartimento di Fisica, Sapienza Università di Roma Abbiamo un problema, un grosso

Dettagli

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) =

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) = Note ed esercizi di Anlisi Mtemtic - (Fosci) Ingegneri dell Informzione - 28-29. Lezione del 7 novembre 28. Questi esercizi sono reperibili dll pgin web del corso ttp://utenti.unife.it/dmino.fosci/didttic/mii89.tml

Dettagli

Il compilatore Dev-C++

Il compilatore Dev-C++ Il compilatore Dev-C++ A cura del dott. Marco Cesati 1 Il compilatore Dev-C++ Compilatore per Windows: http://www.bloodshed.net/devcpp.html Installazione Configurazione Utilizzazione 2 1 Requisiti di sistema

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione nell Ambiente e nei Luoghi di Lavoro (abilitante alla professione sanitaria

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione nell Ambiente e nei Luoghi di Lavoro (abilitante alla professione sanitaria Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione nell Ambiente e nei Luoghi di Lavoro (abilitante alla professione sanitaria di Tecnico della prevenzione nell ambiente e nei luoghi

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 2 A Corso: BIENNIO UNICO COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 2 A Corso: BIENNIO UNICO COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO Classe: 2 A RELIGIONE CATTOLICA 9788810612521 BOCCHINI SERGIO NUOVO RELIGIONE E RELIGIONI + CD ROM BIBBIA GERUSALEMME / VOLUME UNICO U EDB EDIZ.DEHONIANE BO (CED) 20,30 No No No LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

Dettagli

Gli STRUMENTI della DEMOCRAZIA

Gli STRUMENTI della DEMOCRAZIA Fulco Lanchester Gli STRUMENTI della DEMOCRAZIA Lezioni di Diritto costituzionale comparato.-,->'j.*v-;.j.,,* Giuffre Editore INDICE SOMMARIO Premessa Capitolo I LA COMPARAZIONE GIUSPUBBLICISTICA 1. L'ambito

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

LA CAPPELLA SISTINA VENTI ANNI DOPO

LA CAPPELLA SISTINA VENTI ANNI DOPO ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI MICHELANGELO BUONARROTI 1564-201 LA CAPPELLA SISTINA VENTI ANNI DOPO NUOVO RESPIRO NUOVA LUCE 30-31 ottobre 2014 auditorium conciliazione via della conciliazione, 4 roma 1994

Dettagli

Liceo Artistico Statale «Boccioni Palizzi» Istituto Superiore Artistico

Liceo Artistico Statale «Boccioni Palizzi» Istituto Superiore Artistico Idoneità alla 3^ classe: ESAMI IDONEITA' INTEGRATIVI A.SC. 2013/14 1 Grimaldi Sabrina: in poss. promoz. al 2 anno Istituto Alberghiero 2 anno Storia e Geografia (orale) 2 anno Storia dell Arte (orale)

Dettagli

4. Operazioni elementari per righe e colonne

4. Operazioni elementari per righe e colonne 4. Operazioni elementari per righe e colonne Sia K un campo, e sia A una matrice m n a elementi in K. Una operazione elementare per righe sulla matrice A è una operazione di uno dei seguenti tre tipi:

Dettagli

CLASSIFICAZIONE E DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI

CLASSIFICAZIONE E DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI CLASSIFICAZIONE E DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI La classificazione e la designazione degli acciai sono regolamentate da norme europee valide in tutte le nazioni aderenti al Comitato Europeo di Normazione (CEN).

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE PERIODICA DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (ai sensi dell'art. 35 del D.Lgs 81/08).

VERBALE DELLA RIUNIONE PERIODICA DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (ai sensi dell'art. 35 del D.Lgs 81/08). VERBALE DELLA RIUNIONE PERIODICA DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (ai sensi dell'art. 35 del D.Lgs 81/08). Il giorno del mese di dell'anno duemila il sottoscritto titolare/legale rappresentante della

Dettagli

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO Nm prcmnt Dscrizin Fasi (dscrizin sinttica da input ad utput) Nrm rifrimnt rspnsabil istruttria Rspnsabil prcmnt mcgmmatricla richista infrmazini prcmnt incar tlf, fax pc inrizz Trmin cnclusi n prcm nt

Dettagli

ASP"PIO E NINETTA GAVAZZI" di DESIO (MB) SCHEMA PRESENZE/ASSENZE MESE DI GENNAIO 2010

ASPPIO E NINETTA GAVAZZI di DESIO (MB) SCHEMA PRESENZE/ASSENZE MESE DI GENNAIO 2010 SCHEMA PRESENZE/ASSENZE MESE DI GENNAIO 2010 ASSENZA QUALIFICHE N. DIP GG.LAVOR/SERV. GG.D'ASSENZA P.X AREA MIRELLA MARIANI 1 19 2 1,23 10,52 89,48 PICCALUGA 1 19 0 1,23 0,00 100,00 FINANZIARIA 3 57 12

Dettagli

Interruttori di pressione Honeywell. Dati tecnici

Interruttori di pressione Honeywell. Dati tecnici Interruttori di pressione oneywell Alta pressione: Series, E Series Impostazione in fabbrica da 150 psi a 4500 psi [da 10,34 bar a 310,26 bar] Bassa pressione: L Series, LE Series Impostazione in fabbrica

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Breve introduzione al metodo del Analytic Hierarchy Process (AHP)

Breve introduzione al metodo del Analytic Hierarchy Process (AHP) Breve introduzione al metodo del Analytic Hierarchy Process (AHP) Massimo Paolucci (paolucci@dist.unige.it) DIST Università di Genova 2 Il metodo SAW costruisce un peso con cui valutare le alternative

Dettagli

6 fl. . di non aver subito condanne penali;. di assicurare la propria presènza a tutti gli incontri collegati alla realizzazione del P.I.

6 fl. . di non aver subito condanne penali;. di assicurare la propria presènza a tutti gli incontri collegati alla realizzazione del P.I. FOn,l Éù.TTBUTTURQLI \àd, ia) EUROPEI 2047-2015.ÙMPETENZÉ PER LO SVILUPP (r e, - r{btenll P B L' APPNEN IMENTO {FC ) l-c.'sawétvlllll" ISTITUTO COMPRENSIVO "G. SAIVEMIM" 74122 TARANTO. VIA GREGORIO VII,

Dettagli

Canzoni popolari. Melissa Jacobacci. 3 scuola elementare. Chiara Caverzasio e Renata Verzaroli. 4 a scuola elementare

Canzoni popolari. Melissa Jacobacci. 3 scuola elementare. Chiara Caverzasio e Renata Verzaroli. 4 a scuola elementare Canzoni popolari Melissa Jacobacci Chiara Caverzasio e Renata Verzaroli 3 scuola elementare 4 a scuola elementare ALLA MATTINA C È IL CAFFE Alla mattina c è il caffè, ma senza zucchero, ma senza zucchero;

Dettagli

LEZIONE 17. B : kn k m.

LEZIONE 17. B : kn k m. LEZIONE 17 17.1. Isomorfismi tra spazi vettoriali finitamente generati. Applichiamo quanto visto nella lezione precedente ad isomorfismi fra spazi vettoriali di dimensione finita. Proposizione 17.1.1.

Dettagli