AMBITO TERRITORIALE N 5

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AMBITO TERRITORIALE N 5"

Transcript

1 COMUNE DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto CITTA' DI CRISPIANO Provincia di Taranto AMBITO TERRITORIALE N 5 AVVISO PUBBLICO PROGRAMMA LOCALE FAMIGLIE NUMEROSE Assegnazione di bonus in favore delle famiglie numerose Il DIRIGENTE Vista la Delibera del Coordinamento Istituzionale n. 14 del 10 dicembre 2012; RENDE NOTO Che è indetto Avviso Pubblico per l assegnazione di bonus a favore delle famiglie numerose residenti nel territorio dell Ambito Martina Franca Crispiano, giusto Programma Locale Famiglie Numerose approvato dalla Regione Puglia ai sensi delle Delibere Giunta Regionale n. 498/2009 e n. 1658/ PRINCIPALI OBIETTIVI DEL PROGRAMMA Obiettivi fondamentali del Programma Locale Famiglie Numerose sono quelli di contribuire al sostegno del carico di cura connesso alla specifica condizione delle famiglie numerose; Offrire un contributo alle famiglie dell Ambito maggiormente esposte ai rischi ed alle difficoltà dell attuale crisi socio-economica; Migliorare la qualità della vita e del benessere di tali tipologie di famiglie; Contrastare l esclusione sociale e le nuove forme di povertà, evitando ogni forma di emarginazione; Assicurare opportunità educative, di socializzazione, di ricreazione ai minori presenti nelle famiglie numerose del territorio 2. DESTINATARI L intervento è rivolto a nuclei familiari di cui agli artt. 22 e 27 della Legge Regionale 19/2006, anche monogenitoriali, con numero di figli conviventi minori, pari o superiori a quattro compresi eventuali minori in affidamento, in affido preadottivo, composti da cittadini italiani o di uno stato appartenente all Unione Europea oppure, per i cittadini extracomunitari, in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo ( ex carta di soggiorno ) o di un permesso di soggiorno di durata non inferiore ad un anno, residenti da almeno sei mesi in uno dei Comuni dell Ambito. Al fine dell ammissibilità al beneficio delle famiglie richiedenti le prestazioni, i figli minori non devono aver compiuto il 18 anno di età alla data di pubblicazione del presente Avviso. Potranno essere ammessi ai benefici previsti dal Programma Locale Famiglie Numerose solo i nuclei familiari che attestino una situazione economica il cui ISEE relativo all anno d imposta 2011 non sia superiore a , SPESE AMMISSIBILI Assegnazione di bonus per spese sostenute e documentate, relative a: pagamento TARSU per l abitazione principale, relativa agli anni ; pagamento rette per frequenza asili nido comunali o convenzionati per l anno scolastico 2011/2012; pagamento rette mense scolastiche scuole d infanzia per l anno scolastico

2 2011/2012; pagamento servizio di trasporto pubblico, di competenza comunale, per l anno scolastico 2011/2012; pagamento tariffe AQP per abitazione principale relative all anno ; attività sportive, ludiche, formative e culturali svolte dai figli minori nell anno scolastico 2011/2012; acquisto libri, libri di testo, materiale scolastico e supporti informatici per frequenza scuole secondarie di primo e secondo grado nell anno scolastico in corso; spese per partecipazione gite scolastiche e vacanze studio svolte nell anno scolastico 2011/2012; spese per acquisto di biglietti/abbonamenti trasporti pubblici destinati a studenti che hanno frequentato la scuola secondaria di secondo grado in comune diverso da quello di residenza nell anno scolastico 2011/ IMPORTO DEI BONUS L importo del contributo complessivo concedibile è pari al massimo di 2.000,00. Il bonus richiesto non può essere superiore al totale delle spese effettivamente sostenute. Il contributo in oggetto è erogato a fondo perduto ed il suo ammontare sarà comunque definito in relazione al numero delle domande pervenute, sulla base delle spese sostenute e nel limite delle risorse finanziarie complessivamente destinate all intervento. 5. DOMANDE I cittadini esercenti la potestà genitoriale sui figli minori, in possesso dei requisiti richiesti nel presente bando, dovranno presentare al Protocollo del Comune di Martina Franca capofila dell Ambito ed indirizzate all Ufficio di Piano dell Ambito entro e non oltre il 20 MARZO 2013 a mezzo raccomandata A/R (in tal caso fa fede il timbro postale) ovvero tramite consegna a mano, apposita domanda redatta su apposito modulo (allegato A) contenuta in una busta chiusa, sul cui retro andrà riportata la dicitura Avviso Pubblico Famiglie Numerose. Alla domanda, debitamente firmata, pena esclusione, e compilata in ogni sua parte, dovranno essere allegati: fotocopia di un documento di identità in corso di riconoscimento; autocertificazione resa ai sensi del D.P.R. N 445 DEL circa la composizione del nucleo familiare; certificazione ISEE relativo al periodo d imposta 2011; copia della documentazione delle spese sostenute (fatture, ricevute, attestazioni ) per gli stranieri extracomunitari: permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno) o permesso di soggiorno di durata non inferiore ad un anno. Le domande ed i documenti sono esenti da imposta di bollo. E facoltà dell Ufficio di Piano dell Ambito Martina Franca-Crispiano richiedere eventuale documentazione integrativa. Non saranno prese in considerazione le domande pervenute fuori termine o incomplete o prive della documentazione richiesta. 6. GRADUATORIA Le domande saranno valutate da un apposita Commissione che procederà a redigere una graduatoria, resa pubblica presso l Albo pretorio del Comune Capofila dell Ambito n. 5. Nella definizione della graduatoria e nel caso in cui le risorse disponibili risultino insufficienti a garantire l erogazione del bonus nella misura richiesta dalle famiglie aventi diritto, si darà priorità: 1) ai nuclei con numero dei figli più elevato 2) ai nuclei con valore ISEE per l anno d imposta 2011 più basso 3) ai nuclei in condizione di monogenitorialità. 7. CONTROLLI L Ufficio di Piano si riserva la facoltà di effettuare controlli volti alla verifica dei requisiti

3 richiesti e delle spese effettivamente sostenute dai richiedenti. Nel caso in cui sia accertata, a seguito dai predetti controlli, l inesistenza o la cessazione delle condizioni che hanno comportato il beneficio, l Ufficio di Piano provvederà alla sua revoca, al recupero delle somme indebitamente erogate ed eventualmente, ove se ne ravvisino gli estremi, alla segnalazione all Autorità Giudiziaria. 8. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI I dati dei quali l Ambito Territoriale di Martina Franca entrerà in possesso a seguito del presente Avviso saranno trattati nel rispetto dei principi contenuti nel Codice in materia di protezione dei dati personali. 9. INFORMAZIONI SULL AVVISO Il presente Avviso ed il modulo della domanda sono reperibili sui siti internet dei Comuni di Martina Franca e di Crispiano.. Informazioni sullo stesso possono essere richieste: all Ufficio di Piano Piazza Mario Pagano, 17 Martina Franca tel.080/ All Assessorato Pari Opportunità e Politiche Sociali Via Scaletta Crispiano tel.099/ Martina Franca, 18 nfebbrtaio 2013 IL DIRIGENTE DELEGATO PER IL PIANO SOCIALE DI ZONA Dott.ssa Michelina Silvestri

4 Allegato A All Ufficio di Piano dell Ambito Martina Franca-Crispiano COMUNE DI MARTINA FRANCA Il/la sottoscritto/a nato/a il residente a via/piazza/c.da n. tel..codice Fiscale CHIEDE di partecipare all Avviso Pubblico Programma Locale Famiglie Numerose e che gli/le venga assegnato il bonus per famiglie numerose nella misura di. ( in cifre ed in lettere ) complessivi A tal fine, consapevole delle responsabilità penali in caso di dichiarazione falsa, ai sensi dell art. 76 del D.P.R. n. 445/2000 ed avendo preso visione di tutti i requisiti necessari per accedere al contributo, DICHIARA di essere residente nel Comune di da almeno sei mesi dalla data di pubblicazione dell Avviso; che il proprio nucleo rientra fra quelli riportati dall Avviso; che il proprio nucleo familiare, come risultante dallo stato di famiglia, è costituito dai seguenti componenti: N. Cognome e nome Grado di parentela Data di nascita

5 che il valore ISEE, relativo all anno d imposta 2011, del proprio nucleo familiare è di ; di aver sostenuto le seguenti spese tra quelle elencate nell Avviso al punto 3. Spese ammissibili: pagamento TARSU per l abitazione principale, relativa all anno per ; pagamento rette per frequenza asili nido comunali o convenzionati per l anno scolastico 2011/2012 per ; pagamento rette mense scolastiche scuole d infanzia per l anno scolastico 2011/2012 per ; pagamento servizio di trasporto pubblico, di competenza comunale, per l anno scolastico 2011/2012 per ; pagamento tariffe AQP relative all anno per ; spese per attività sportive, ludiche, formative e culturali svolte nell anno scolastico 2011/2012 per ; spese per acquisto libri, libri di testo, materiale scolastico e supporti informatici per frequenza scuole secondarie di primo e secondo grado nell anno scolastico in corso per ; spese per partecipazione gite scolastiche e vacanze studio svolte nell anno scolastico 2011/2012 per ; spese per acquisto di biglietti/abbonamenti trasporti pubblici destinate a studenti che hanno frequentato la scuola secondaria di secondo grado in comune diverso da quello di residenza nell anno scolastico 2011/2012 per. di aver preso visione dell Avviso Pubblico e di accettarne tutte le condizioni; di autorizzare l Ambito Territoriale Sociale Martina Franca-Crispiano al trattamento dei dati personali che sono finalizzati allo sviluppo del procedimento amministrativo per la concessione di un contributo alle famiglie numerose; che eventuali comunicazioni dovranno essere inviate al seguente indirizzo: (se diverso da quello indicato); che il/la sottoscritto/a potrà essere contattato/a telefonicamente ai seguenti recapiti telefonici: ; di autorizzare l Ambito Territoriale Sociale Martina Franca-Crispiano, in caso di concessione, all erogazione del contributo con la seguente modalità: Bonifico su c/c intestato a IBAN Il/la sottoscritto/a allega alla presente domanda la seguente documentazione: fotocopia documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità; autocerficazione resa ai sensi del D.P.R. N 445 DEL ; certificazione I.S.E.E. relativa al periodo d imposta 2011; copia della documentazione delle spese sostenute (fatture, ricevute, biglietti, ecc.). Luogo e data Firma del richiedente

6 Informativa di cui all art. 13 del D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 Ai sensi del D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 si autorizza al trattamento dei propri dati personali e si dà atto che: il trattamento dei dati richiesti è funzionale all istruttoria, alla formazione della graduatoria ed al conferimento del contributo e sarà effettuato manualmente e con sistemi informatizzati l eventuale mancato conferimento dei dati richiesti comporta l impossibilità a proseguire la procedura amministrativa. Firma del richiedente

COMUNE DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AVVISO PUBBLICO COMUNE DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AVVISO PUBBLICO Assegnazione di bonus in favore delle famiglie numerose Scadenza di presentazione delle domande: 22 Novembre 2013 Il COMUNE DI MANDURIA RENDE NOTO

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE DI CERIGNOLA Piano sociale di Zona 2010 2012 UFFICIO DI PIANO

AMBITO TERRITORIALE DI CERIGNOLA Piano sociale di Zona 2010 2012 UFFICIO DI PIANO COPIA AMBITO TERRITORIALE DI CERIGNOLA Piano sociale di Zona 2010 2012 UFFICIO DI PIANO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO N. 19 del 14. 05.2012 OGGETTO : Programma di Interventi per

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA PRIMA DOTE PER I NUOVI NATI PER LE FAMIGLIE CON FIGLI FINO A 36 MESI.

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA PRIMA DOTE PER I NUOVI NATI PER LE FAMIGLIE CON FIGLI FINO A 36 MESI. 1 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA PRIMA DOTE PER I NUOVI NATI PER LE FAMIGLIE CON FIGLI FINO A 36 MESI. FINALITA La Regione Puglia ha inteso finalizzare l erogazione del contributo economico di cui al presente

Dettagli

PROGRAMMA D INTERVENTO A FAVORE DELLE FAMIGLIE NUMEROSE. Bonus Sociale per le famiglie numerose. anno 2009

PROGRAMMA D INTERVENTO A FAVORE DELLE FAMIGLIE NUMEROSE. Bonus Sociale per le famiglie numerose. anno 2009 PROGRAMMA D INTERVENTO A FAVORE DELLE FAMIGLIE NUMEROSE Bonus Sociale per le famiglie numerose anno 2009 AVVISO PUBBLICO 1 AVVISO PUBBLICO PER RICHIESTA del BONUS SOCIALE DESTINATO ALLE FAMIGLIE NUMEROSE

Dettagli

A V V I S O FORNITURA GRATUITA E SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO PER L ANNO SCOLASTICO 2012/2013

A V V I S O FORNITURA GRATUITA E SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO PER L ANNO SCOLASTICO 2012/2013 COMUNE DI MONTORIO AL VOMANO Provincia di Teramo Settore I - Area II^ - Affari Sociali Via Poliseo De Angelis, 24 64046 Montorio al Vomano 0861/502224 e-mail:affarisociali@comune.montorio.te.it A V V I

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n.35-56124 Pisa - Tel. 050-575533 Fax 050-3138132

ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n.35-56124 Pisa - Tel. 050-575533 Fax 050-3138132 ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n.35-56124 Pisa - Tel. 050-575533 Fax 050-3138132 Email: igalilei@tiscalinet.it - Codice Fiscale: 93047370502 Ai Dirigenti Scolastici della Provincia

Dettagli

AMBITO DI MARTANO GESTIONE ASSOCIATA SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI

AMBITO DI MARTANO GESTIONE ASSOCIATA SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI AMBITO DI MARTANO GESTIONE ASSOCIATA SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI http://www.ambitodimartano.it - mailto: ambito@comune.martano.le.it Sede legale in Martano - Piazzetta Giacomo Matteotti n. 12 info: 0836.575272

Dettagli

Comune di Triggiano Provincia di Bari

Comune di Triggiano Provincia di Bari DATA E NUMERAZIONE GENERALE RIPORTATI SULL'ALLEGATO VISTO CONTABILE Comune di Triggiano Provincia di Bari Settore Polizia Locale - Sviluppo e Ambiente - Sicurezza Sociale e Cultura Servizio Interventi

Dettagli

CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 BORSE DI STUDIO

CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 BORSE DI STUDIO Sede legale: C.so Italia, 55 - Sede amministrativa: via Morelli, 39 34170 GORIZIA Tel/fax 0481/536272 www.consunigo.it info@consunigo.it CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 BORSE DI STUDIO 1. Oggetto

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2009/2010 BANDO PROVINCIALE

ANNO SCOLASTICO 2009/2010 BANDO PROVINCIALE ANNO SCOLASTICO 2009/2010 BANDO PROVINCIALE PER L ASSEGNAZIONE DEI BUONI PER IL RIMBORSO TOTALE O PARZIALE PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO IN USO PRESSO LE SCUOLE MEDIE INFERIORI E SUPERIORI DI ISTRUZIONE

Dettagli

ALLEGATO B Dgr n. 1403 del 17 LUGLIO 2012 pag. 1/5

ALLEGATO B Dgr n. 1403 del 17 LUGLIO 2012 pag. 1/5 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATO B Dgr n. 1403 del 17 LUGLIO 2012 pag. 1/5 DOMANDA DI CONTRIBUTO A FAVORE DELLE FAMIGLIE CON PARTI TRIGEMELLARI O CON NUMERO DI FIGLI PARI O SUPERIORE A QUATTRO

Dettagli

Avviso di Concorso. Asili Nido 2015

Avviso di Concorso. Asili Nido 2015 Avviso di Concorso Asili Nido 2015 175 Contributi per il rimborso delle spese di iscrizione e frequenza presso Asili Nido per bambini nati nell anno 2013, a favore dei figli dei dipendenti del Gruppo di

Dettagli

BANDO PER L EROGAZIONE DI VOUCHER RIVOLTI A FAMIGLIE CON FIGLI 0 36 MESI CHE FREQUENTANO SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA.

BANDO PER L EROGAZIONE DI VOUCHER RIVOLTI A FAMIGLIE CON FIGLI 0 36 MESI CHE FREQUENTANO SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA. BANDO PER L EROGAZIONE DI VOUCHER RIVOLTI A FAMIGLIE CON FIGLI 0 36 MESI CHE FREQUENTANO SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA. Premessa Sul territorio del Distretto n.5 Sebino sono più di 180 i bambini che frequentano

Dettagli

Piano Locale di Intervento per le Famiglie numerose FAMIGLIE CHE CONTANO

Piano Locale di Intervento per le Famiglie numerose FAMIGLIE CHE CONTANO Piano Locale di Intervento per le Famiglie numerose FAMIGLIE CHE CONTANO Ambito di Conversano Il principio di Pari Opportunità e Non Bari, Discriminazione 10 marzo nell attuazione 2011 del P.O. FESR 2007-2013

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO

PROVINCIA DI LIVORNO PROVINCIA DI LIVORNO Avviso di selezione per mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs 165/2001 per la copertura, con contratto a tempo pieno, di n. 2 posti di categoria B, profilo professionale Amministrativo,

Dettagli

Avviso di Concorso Bonus Bebè Cod. 04/2013

Avviso di Concorso Bonus Bebè Cod. 04/2013 Avviso di Concorso Bonus Bebè Cod. 04/2013 800 contributi per bambini nati nell anno 2012, figli a carico di dipendenti del Gruppo Poste Italiane S.p.A. CONCORSO per l assegnazione di 800 contributi di

Dettagli

Domanda di iscrizione al Servizio Mensa Scolastica (Valida per tutto il ciclo scolastico salvo disdetta*)

Domanda di iscrizione al Servizio Mensa Scolastica (Valida per tutto il ciclo scolastico salvo disdetta*) COMUNE DI CENTO Servizi alla Persona Servizi Culturali Servizi Scolastici Domanda di iscrizione al Servizio Mensa Scolastica (Valida per tutto il ciclo scolastico salvo disdetta*) *da compilare in apposita

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE C. CATTANEO

ISTITUTO TECNICO STATALE C. CATTANEO ISTITUTO TECNICO STATALE C. CATTANEO Via Catena, 3 56028 San Miniato (PI) Tel. 0571/418385 Fax. 0571/418388 www.itcattaneo.it cattaneo@itcattaneo.it pitd070007@istruzione.it pitd070007@pec.istruzione.it

Dettagli

LINEA D INTERVENTO 1 SOSTEGNO ECONOMICO E PROGETTI PERSONALIZZATI DI AIUTO

LINEA D INTERVENTO 1 SOSTEGNO ECONOMICO E PROGETTI PERSONALIZZATI DI AIUTO COMUNE DI ZEDDIANI Provincia di Oristano Via Roma, 103 - CAP 09070 AVVISO PUBBLICO LINEA D INTERVENTO 1 SOSTEGNO ECONOMICO E PROGETTI PERSONALIZZATI DI AIUTO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VISTE: la deliberazione

Dettagli

DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO

DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO DA PRESENTARE ALL ISTITUTO SCOLASTICO DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO Attività Integrative inserite nel piano dell offerta formativa, contributi di laboratorio, spese di trasporto e di mensa

Dettagli

FAC SIMILE. Il/la sottoscritto/a Dott./ssa... (cognome e nome come da certificato di nascita e codice fiscale) d i c h i a r a

FAC SIMILE. Il/la sottoscritto/a Dott./ssa... (cognome e nome come da certificato di nascita e codice fiscale) d i c h i a r a ISCRIZIONE ALBO AVVOCATI In bollo da 16.00 On.le Consiglio dell'ordine degli Avvocati di VARESE FAC SIMILE Il/la sottoscritto/a Dott./ssa........... (cognome e nome come da certificato di nascita e codice

Dettagli

AVVISO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI ORDINARI ANNO 2015

AVVISO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI ORDINARI ANNO 2015 All. A AVVISO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI ORDINARI ANNO 2015 IL RESPONSABILE AREA SERVIZI ALLA PERSONA In attuazione della deliberazione di Giunta Comunale n. 6 del 15/07/2015 e della determinazione

Dettagli

CITTA DI QUARRATA. Premessa

CITTA DI QUARRATA. Premessa Bando per l'erogazione di contributi a sostegno di progetti individuali per persone fisiche volti allo sviluppo di attività lavorativa Anno 2013 Premessa Il Comune di Quarrata assume la presente iniziativa

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Art. 1 Finalità generali

AVVISO PUBBLICO. Art. 1 Finalità generali Allegato A AVVISO PUBBLICO Sostegno economico per le famiglie in lista di attesa presso asili nido pubblici o che sono residenti in comuni privi di asili nido pubblici, che utilizzano durante l anno educativo

Dettagli

REGIONE LAZIO. Avviso Pubblico per le richieste di concessione di borse di studio a figli di lavoratori svantaggiati. Anno scolastico 2011 2012

REGIONE LAZIO. Avviso Pubblico per le richieste di concessione di borse di studio a figli di lavoratori svantaggiati. Anno scolastico 2011 2012 REGIONE LAZIO Direzione Regionale Formazione e Lavoro Area Programmazione Interventi DB/05/10 Legge regionale 10 agosto 2010, n.3 articolo 1, cc. 46 e 47 Legge regionale, 13 agosto 2011, n. 11; Legge regionale,

Dettagli

PRIORITA AI FINI DELL ASSEGNAZIONE

PRIORITA AI FINI DELL ASSEGNAZIONE AVVISO PUBBLICO Premesso che - La delibera della Giunta Comunale n. 32. del 09/10/2013 prevede l istituzione di un fondo per il prestito d onore sociale, anche al fine di contrastare fenomeni di usura,

Dettagli

REGIONE MOLISE Assessorato alle Politiche Sociali Direzione Area Terza

REGIONE MOLISE Assessorato alle Politiche Sociali Direzione Area Terza REGIONE MOLISE Assessorato alle Politiche Sociali Direzione Area Terza Programma Attuativo Regionale (PAR) Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2007-2013 Asse IV Inclusione sociale - Linea di Intervento

Dettagli

COMUNE DI LANCIANO Città Medaglia D Oro al V.M. Provincia di Chieti Servizio Politiche della Casa Tel. 0872/707635 fax 0872/43461

COMUNE DI LANCIANO Città Medaglia D Oro al V.M. Provincia di Chieti Servizio Politiche della Casa Tel. 0872/707635 fax 0872/43461 COMUNE DI LANCIANO Città Medaglia D Oro al V.M. Provincia di Chieti Servizio Politiche della Casa Tel. 0872/707635 fax 0872/43461 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI COMUNALI - ANNO 2011 IL

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari BANDO DI SELEZIONE CRITERI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE AL PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI CONTRASTO DELLE POVERTA ANNUALITA 2013.

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PREVISTI DAL REGOLAMENTO DEL FONDO DI SOLIDARIETA CONTRO LA CRISI ANNO 2010

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PREVISTI DAL REGOLAMENTO DEL FONDO DI SOLIDARIETA CONTRO LA CRISI ANNO 2010 BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PREVISTI DAL REGOLAMENTO DEL FONDO DI SOLIDARIETA CONTRO LA CRISI ANNO 2010 Il presente bando di concorso - approvato con determinazione del sottoscritto

Dettagli

DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO. Iscrizione e contributi relativi alla frequenza scolastica L.r. n. 15/2006 art. 12. comma 1 LETTERA A)

DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO. Iscrizione e contributi relativi alla frequenza scolastica L.r. n. 15/2006 art. 12. comma 1 LETTERA A) DA PRESENTARE ALL ISTITUTO SCOLASTICO DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO Iscrizione e contributi relativi alla frequenza scolastica L.r. n. 15/2006 art. 12. comma 1 LETTERA A) Anno scolastico

Dettagli

800 contributi per bambini nati nell anno 2014, figli a carico di dipendenti del Gruppo Poste Italiane S.p.A.

800 contributi per bambini nati nell anno 2014, figli a carico di dipendenti del Gruppo Poste Italiane S.p.A. Avviso di Concorso BONUS BEBE 2015 800 contributi per bambini nati nell anno 2014, figli a carico di dipendenti del Gruppo Poste Italiane S.p.A. CONCORSO per l assegnazione di 800 contributi di importo

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO

C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO DOMANDA DI ISCRIZIONE Anno Educativo 2014 2015 BAMBINO/A * TEMPO PIENO PART TIME MATTINO (dalle ore 7.30 alle ore 13.30 pranzo compreso) PART TIME POMERIGGIO (dalle ore 12.00 alle ore 18.00 pranzo escluso)

Dettagli

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ACQUISTO DI AUTOVEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE E PER LA CONVERSIONE DEI SISTEMI DI ALIMENTAZIONE. 1 Oggetto e

Dettagli

COMUNE DI CRISPIANO Provincia di Taranto ASSESSORATO ALL AMBIENTE

COMUNE DI CRISPIANO Provincia di Taranto ASSESSORATO ALL AMBIENTE COMUNE DI CRISPIANO Provincia di Taranto ASSESSORATO ALL AMBIENTE PREMESSO che il Comune di Crispiano è risultato beneficiario, giusta istanza di accesso al contributo presentata in data 11/04/2014 all

Dettagli

COMUNE DI ORTONA AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI ORTONA AVVISO PUBBLICO COMUNE DI ORTONA AVVISO PUBBLICO FONDO DELLE POLITICHE PER LA FAMIGLIA ANNUALITA 2010 Interventi a favore delle famiglie numerose in difficoltà economiche PREMESSO CHE: La Direzione Politiche Attive del

Dettagli

Progetto VOUCHER FRIENDLY

Progetto VOUCHER FRIENDLY Progetto VOUCHER FRIENDLY AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE E L EROGAZIONE DI VOUCHER DI SERVIZIO PER LA CONCILIAZIONE TRA TEMPI DI VITA E DI LAVORO. 1. OBIETTIVI E FINALITÀ L obiettivo prioritario dell

Dettagli

COMUNE DI CAPOTERRA AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI CAPOTERRA AVVISO PUBBLICO COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari 6 Settore Servizi Sociali AVVISO PUBBLICO approvato con Determinazione del Responsabile del Settore n 467 del 06/06/2013 PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI

Dettagli

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DI BUONO SOCIALE PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI E DISABILI GRAVI

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DI BUONO SOCIALE PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI E DISABILI GRAVI CAT. VII/12/26 UFFICIO DI PIANO AMBITO TERRITORIALE DISTRETTO 7 Ente Capofila: Comune di Rozzano Al Comune di ROZZANO Servizi Sociali DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DI BUONO SOCIALE PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI

Dettagli

C O M U N E D I G A L G A G N A N O (Provincia di Lodi) REGOLAMENTO PRESTITO SULL ONORE

C O M U N E D I G A L G A G N A N O (Provincia di Lodi) REGOLAMENTO PRESTITO SULL ONORE C O M U N E D I G A L G A G N A N O (Provincia di Lodi) REGOLAMENTO PRESTITO SULL ONORE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 35 del 29.07.2015 ART. 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO Il servizio

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze Comune di Catania DOMANDA DI CARTA ACQUISTI SPERIMENTALE Modello di dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà

Dettagli

Tra essi figura Roma Capitale, assegnataria del 50% ( 1.000.000,00) delle risorse finanziarie disponibili.

Tra essi figura Roma Capitale, assegnataria del 50% ( 1.000.000,00) delle risorse finanziarie disponibili. AVVISO PUBBLICO rivolto al sostegno economico delle famiglie romane in lista di attesa per l anno educativo 2010-2011 presso servizi comunali o convenzionati di cura della prima infanzia, con figli frequentanti

Dettagli

Regolamento di Attuazione del Voucher CONCILIANDO

Regolamento di Attuazione del Voucher CONCILIANDO Unione Europea Fondo Sociale Europeo Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ASSESSORATO DELL IGIENE, SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE Direzione Generale delle Politiche Sociali Servizio Attuazione

Dettagli

ALL ORDINE DEI MEDICI VETERINARI DELLA PROVINCIA DI LECCE

ALL ORDINE DEI MEDICI VETERINARI DELLA PROVINCIA DI LECCE Domanda di iscrizione/reiscrizione all Ordine dei Veterinari della Provincia di Lecce Marca da bollo 16,00 ALL ORDINE DEI MEDICI VETERINARI DELLA PROVINCIA DI LECCE Il/La sottoscritto/a dr./dr.ssa codice

Dettagli

DISTRETTO SOCIO SANITARIO D3 COMUNE DI RAVANUSA (Provincia di Agrigento) Assistenza domiciliare anziani e disabili

DISTRETTO SOCIO SANITARIO D3 COMUNE DI RAVANUSA (Provincia di Agrigento) Assistenza domiciliare anziani e disabili DISTRETTO SOCIO SANITARIO D3 COMUNE DI RAVANUSA (Provincia di Agrigento) ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI E ALLA PERSONA Uffici Servizi Sociali Si avvisa la cittadinanza che sarà avviato il Progetto

Dettagli

Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie

Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie Allegato A Città di Alghero Provincia di Sassari Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie DOMANDA PER LA CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO

Dettagli

Provincia di Cagliari

Provincia di Cagliari COMUNE DI SERRENTI Provincia di Cagliari Regolamento Per l attribuzione dei vantaggi economici previsti dalle leggi sul diritto allo studio Approvato dal Consiglio Comunale con atto N. 30 dell 11.04.2003

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BARI AVVISO PUBBLICO

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BARI AVVISO PUBBLICO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BARI Visto: AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DELLE AVVOCATE E DEGLI AVVOCATI CHE USUFRUISCONO DI STRUMENTI DI FLESSIBILITA E RICHIEDONO L ACCESSO AL FONDO PER IL SOSTEGNO ALLA

Dettagli

BANDO DI ISCRIZIONE AI NIDI E AI SERVIZI PER L INFANZIA 0/3 ANNI. ANNO EDUCATIVO 2013/2014

BANDO DI ISCRIZIONE AI NIDI E AI SERVIZI PER L INFANZIA 0/3 ANNI. ANNO EDUCATIVO 2013/2014 Comune di Casalecchio di Reno Via dei Mille, 9 40033 Casalecchio di Reno (BO) BANDO DI ISCRIZIONE AI NIDI E AI SERVIZI PER L INFANZIA 0/3 ANNI. ANNO EDUCATIVO 2013/2014 OGGETTO Ai sensi del Regolamento

Dettagli

C O M U N E D I C A M P O B A S S O AREA N. 6 Settore Servizi Sociali

C O M U N E D I C A M P O B A S S O AREA N. 6 Settore Servizi Sociali C O M U N E D I C A M P O B A S S O AREA N. 6 Settore Servizi Sociali Bando di concorso speciale per la formazione della graduatoria per l assegnazione in locazione semplice di n. 0 alloggi di Edilizia

Dettagli

Comune di Castellammare del Golfo Provincia Regionale di Trapani

Comune di Castellammare del Golfo Provincia Regionale di Trapani Comune di Castellammare del Golfo Provincia Regionale di Trapani UFFICIO CIMITERIALE AVVISO PUBBLICO N.2 PER L ASSEGNAZIONE DI SEPOLTURE CIMITERIALI DA AFFIDARE IN CONCESSIONE IL RESPONSABILE DEL III SETTORE

Dettagli

SCADENZA ore 12:00 del 29 MAGGIO 2015

SCADENZA ore 12:00 del 29 MAGGIO 2015 Spazio per il protocollo SCADENZA ore 12:00 del 29 MAGGIO 2015 ALLEGATO A - ISTANZA UNICA DI AMMISSIONE Al Comune di Monserrato Servizio Pubblica Istruzione AI SERVIZI DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE: LEGGE

Dettagli

DOMANDA DI CONCESSIONE DI UN PRESTITO (IPOTECA)

DOMANDA DI CONCESSIONE DI UN PRESTITO (IPOTECA) DOMANDA DI CONCESSIONE DI UN PRESTITO (IPOTECA) MOD. 13_12 Rev. 3 Il/la sottoscritto/a (Cognome) (nome) Nato/a a il Residente in Prov. Via N CAP Tel. / Cellulare / Pec E-mail Codice Fiscale Compilare la

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL PRIMO ANNO DI UNIVERSITÀ A.A. 2013/14

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL PRIMO ANNO DI UNIVERSITÀ A.A. 2013/14 CONSORZIO DEI COMUNI DEL BACINO IMBRIFERO MONTANO DEL PIAVE APPARTENENTI ALLA PROVINCIA DI BELLUNO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL PRIMO ANNO DI UNIVERSITÀ A.A. 2013/14

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO PRESTITO D ONORE

REGOLAMENTO SERVIZIO PRESTITO D ONORE REGOLAMENTO SERVIZIO PRESTITO D ONORE Premesso che : La delibera del Consiglio Comunale n. 9 del 19/02/2014 prevede l istituzione di un fondo per il PRESTITO D ONORE a favore di cittadini o famiglie residenti

Dettagli

C I T T A D I C A R I N I PROV.DI PALERMO

C I T T A D I C A R I N I PROV.DI PALERMO C I T T A D I C A R I N I PROV.DI PALERMO Avviso pubblico per l erogazione di voucher di servizio finalizzati all abbattimento dei costi dei servizi domiciliari alla persona. Agevolazioni alle famiglie

Dettagli

DOMANDA DI PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge regionale 24 luglio 2007, n. 25 e regolamento regionale del 25 gennaio 2011, n. 1

DOMANDA DI PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge regionale 24 luglio 2007, n. 25 e regolamento regionale del 25 gennaio 2011, n. 1 Allegato 2) ZONA SOCIALE N. 6 DOMANDA DI PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge regionale 24 luglio 2007, n. 25 e regolamento regionale del 25 gennaio 2011, n. 1 AL SINDACO DEL COMUNE DI Oggetto: DOMANDA DI PRESTITO

Dettagli

Comune di Catania Direzione Famiglia e Politiche Sociali AVVISO PUBBLICO

Comune di Catania Direzione Famiglia e Politiche Sociali AVVISO PUBBLICO Comune di Catania Direzione Famiglia e Politiche Sociali AVVISO PUBBLICO Per l'accesso al beneficio della Carta Acquisti Sperimentale ai sensi dell'art.60 del D.L. 9/02/02012, n.5, come modificato dalla

Dettagli

Bando per l assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione Anno 2015

Bando per l assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione Anno 2015 C O M U N E D I A R E Z Z O Bando per l assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione Anno 2015 Fondo Nazionale per l accesso alle abitazioni in locazione costituito ai sensi dell

Dettagli

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ANNO 2012/2013 Modulo per Riduzione Tariffa o Esonero

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ANNO 2012/2013 Modulo per Riduzione Tariffa o Esonero MODELLO DA CONSEGNARE ALLA SCUOLA comune di trieste p.zza unità d italia 4 34121 trieste p.i. 00210240321 SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ANNO 2012/2013 Modulo per Riduzione Tariffa o Esonero Da consegnare

Dettagli

AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA'

AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA' 6551 Allegato n. 1 R E G I O N E P U G L I A AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA' SERVIZIO POLITICHE DI BENESSERE SOCIALE E PARI OPPORTUNITA UFFICIO POLITICHE

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE

REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE Allegato A COMUNE DI FRONTONE Provincia di Pesaro e Urbino REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE Regolamento approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n... del

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ATTRIBUZIONE DELL ASSEGNO DI CURA A PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI

AVVISO PUBBLICO PER L ATTRIBUZIONE DELL ASSEGNO DI CURA A PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI PIANO SOCIALE DI ZONA Ambito Territoriale Alto Tavoliere Capofila: Comune di San Severo Apricena - Chieuti - Lesina - Poggio Imperiale San Paolo di Civitate - Serracapriola - Torremaggiore AVVISO PUBBLICO

Dettagli

ANNO EDUCATIVO 2010/2011 DICHIARA QUANTO SEGUE:

ANNO EDUCATIVO 2010/2011 DICHIARA QUANTO SEGUE: ANNO EDUCATIVO 2010/2011 AL DIRETTORE DI QUARTIERE DOMANDA D ISCRIZIONE AI NIDI D INFANZIA comunali e privati convenzionati DOMANDA DI CONCESSIONE DI VOUCHER (ASSEGNI) PER I NIDI D INFANZIA, P.G.E. (Piccoli

Dettagli

PROVINCIA Barletta - Andria - Trani Settore Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione **************

PROVINCIA Barletta - Andria - Trani Settore Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione ************** PROVINCIA Barletta - Andria - Trani Settore Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione ************** BANDO BORSE di STUDIO UNIVERSITARIE Anno accademico 2013/2014 La Provincia

Dettagli

Cognome Nome Sesso M / F

Cognome Nome Sesso M / F Al Sindaco del Comune di San Benedetto del Tronto Settore Servizi alla Persona DOMANDA DI ISCRIZIONE AL NIDO D INFANZIA PER L ANNO EDUCATIVO 2011-2012 (da presentare all Ufficio Protocollo entro il 29

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ACCESSO AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI (S.A.D.)

AVVISO PUBBLICO PER L ACCESSO AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI (S.A.D.) AVVISO PUBBLICO PER L ACCESSO AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI (S.A.D.) In attuazione del II Piano di intervento servizi di cura per gli anziani del Piano di Azione e Coesione,

Dettagli

AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI BUONI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA ANNO ACCADEMICO 2014 2015.

AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI BUONI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA ANNO ACCADEMICO 2014 2015. COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto Settore Servizi Generali e Servizi alla Persona AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI BUONI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTIGLIONE

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO C O M U N E D I E S C O L C A P R O V I N C I A D I C A G L I A R I Via Dante n 2 Tel. 0782808303 - Fax 0782808516 e-mail: segreteria.escolca@tiscali.it Prot. n. 2019 del 08.07.13 BANDO DI CONCORSO PER

Dettagli

ASILO NIDO COMUNALE ELVIRA CARDINALI domanda di iscrizione o conferma per l anno educativo 2015/2016

ASILO NIDO COMUNALE ELVIRA CARDINALI domanda di iscrizione o conferma per l anno educativo 2015/2016 MODELLO A SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO (non scrivere in questo riquadro) ASILO NIDO COMUNALE ELVIRA CARDINALI domanda di iscrizione o conferma per l anno educativo 2015/2016 Il/La sottoscritto/a (cognome

Dettagli

Comune di Mentana Provincia di Roma

Comune di Mentana Provincia di Roma AVVISO PUBBLICO BONUS ASILO NIDO Art. 1 Obiettivi generali Il presente Avviso Pubblico nasce dall idea progettuale di armonizzare i tempi delle città sostenendo, in particolare la conciliazione tra il

Dettagli

COMUNE DI MONTE ARGENTARIO Provincia di Grosseto Piazzale dei Rioni, 8 58019 Porto S. Stefano Tel. 0564-811908 Fax 0564-810650 C.F.

COMUNE DI MONTE ARGENTARIO Provincia di Grosseto Piazzale dei Rioni, 8 58019 Porto S. Stefano Tel. 0564-811908 Fax 0564-810650 C.F. COMUNE DI MONTE ARGENTARIO Provincia di Grosseto Piazzale dei Rioni, 8 58019 Porto S. Stefano Tel. 0564-811908 Fax 0564-810650 C.F. 00124360538 Bando per l assegnazione di contributi ad integrazione dei

Dettagli

Il/La sottoscritto/a. RICHIEDENTE. Nato/a a prov.. Il. Residente in.. Via.N.. Recapito telefonico. Codice Fiscale. Dipendente dell impresa...

Il/La sottoscritto/a. RICHIEDENTE. Nato/a a prov.. Il. Residente in.. Via.N.. Recapito telefonico. Codice Fiscale. Dipendente dell impresa... COMUNE DI BRESCIA SETTORE SERVIZI SOCIALI P.LE DELLA REPUBBLICA N 1 25121 BRESCIA Mail: servizisociali@pec.comune.brescia.it DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTO A PARZIALE COPERATURA DEGLI ONERI SOSTENUTI

Dettagli

Valle Imagna Villa d Almè Azienda Territoriale per i Servizi alla Persona

Valle Imagna Villa d Almè Azienda Territoriale per i Servizi alla Persona Valle Imagna Villa d Almè Azienda Territoriale per i Servizi alla Persona Azienda Speciale Consortile BUONO SOCIALE A SOSTEGNO DI FAMIGLIE/RETI DI SOLIDARIETA CHE SI PRENDONO CURA, NEL CONTESTO DOMICILIARE,

Dettagli

COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA Medaglia al Valore Civile IV SETTORE Pianificazione e Gestione Territoriale BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI INCENTIVI PER LA CONVERSIONE A METANO/GPL DI AUTOVEICOLI

Dettagli

COMUNE DI BISACQUINO (PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO)

COMUNE DI BISACQUINO (PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO) COMUNE DI BISACQUINO (PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO) AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI LOCULI CIMITERIALI. 1.PREMESSA. È in corso di esecuzione il progetto I stralcio per l importo di euro 267.058,87

Dettagli

AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA PROGRAMMA 2012 - ANNUALITA 2013

AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA PROGRAMMA 2012 - ANNUALITA 2013 AVVISO PUBBLICO AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA PROGRAMMA 2012 - ANNUALITA 2013 IL RESPONSABILE DEL in attuazione della deliberazione della Giunta Regionale n.19/04 dell 08/05/2012 e delle linee guida

Dettagli

CITTÀ DI BARI Assessorato al Lavoro. Avviso pubblico

CITTÀ DI BARI Assessorato al Lavoro. Avviso pubblico CITTÀ DI BARI Assessorato al Lavoro Avviso pubblico BORSA LAVORO per tirocini formativi finalizzati allo sviluppo dell occupazione nelle imprese della provincia di Bari e riservato a giovani disoccupati

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DELLA FAMÌGLIA, DELLE POLITICHE SOCIALI E DEL LAVORO L'ASSESSORE

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DELLA FAMÌGLIA, DELLE POLITICHE SOCIALI E DEL LAVORO L'ASSESSORE REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DELLA FAMÌGLIA, DELLE POLITICHE SOCIALI E DEL LAVORO L'ASSESSORE VISTO lo Statuto della Regione; VISTA la legge regionale n. 22 del 6 maggio 1986 di riordino

Dettagli

L AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

L AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI SPECIALISTA AMMINISTRATIVO E DI SUPPORTO (COMUNICAZIONE E MARKETING PUBBLICO) CAT. D1. L AREA RISORSE

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (Provincia di Salerno)

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (Provincia di Salerno) COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (Provincia di Salerno) SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Servizio Pubblica Istruzione - tel. 089/386390-309 Fax 089/386375 AVVISO PUBBLICO RIMBORSO SPESE PARZIALE/TOTALE PER ACQUISTO

Dettagli

Comune di Limosano AVVISO PUBBLICO IL SINDACO

Comune di Limosano AVVISO PUBBLICO IL SINDACO UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo Comune di Limosano AVVISO PUBBLICO IL SINDACO Vista la Normativa di riferimento - Regolamento (CE) n. 1081/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 5 luglio

Dettagli

- il Piano di Zona 2012-2014 dell Ambito Distrettuale n. 4 Valle Trompia;

- il Piano di Zona 2012-2014 dell Ambito Distrettuale n. 4 Valle Trompia; ALLEGATO A BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI VOUCHER FINALIZZATI A SOSTENERE LE FAMIGLIE NELLA FRUIZIONE DI SERVIZI ESTIVI A FAVORE DI MINORI DI ETA COMPRESA TRA GLI 0 E I 13 ANNI; PERIODO GIUGNO LUGLIO 2014

Dettagli

AVVISO di RIAPERTURA DEI TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

AVVISO di RIAPERTURA DEI TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE AVVISO di RIAPERTURA DEI TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE BANDO PUBBLICO BUONO SOCIALE PER FAMIGLIE CON FIGLI 0-13 ANNI PER L ACCESSO AI SERVIZI INTEGRATIVI Fondo Intesa Famiglia Azione 2 Giugno

Dettagli

CONTRIBUTO PER IL CONCORSO ALLE SPESE DEL PERSONALE DEDICATO ALL ASSISTENZA FAMILIARE

CONTRIBUTO PER IL CONCORSO ALLE SPESE DEL PERSONALE DEDICATO ALL ASSISTENZA FAMILIARE Si informano i cittadini che sono stati approvati i criteri per l assegnazione del CONTRIBUTO PER IL CONCORSO ALLE SPESE DEL PERSONALE DEDICATO ALL ASSISTENZA FAMILIARE Requisiti per l accesso: 1. anziani

Dettagli

Prot. n. 827/C14 C17 Montereale Valcellina, 09/02/2015. Loro sedi

Prot. n. 827/C14 C17 Montereale Valcellina, 09/02/2015. Loro sedi ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO PADRE DAVID MARIA TUROLDO Via Stazione n. 32 cap. 33086 Montereale Valcellina (Pn) Codice fiscale 81005490933 - Tel. n. 0427/79034

Dettagli

PIANO LOCALE E URBANO DI SVILUPPO (P.L.U.S.) DEL COMUNE DI VITERBO

PIANO LOCALE E URBANO DI SVILUPPO (P.L.U.S.) DEL COMUNE DI VITERBO POR FESR Lazio 2007-2013 Asse V Sviluppo urbano e locale Obiettivo operativo 1 Promuovere la riqualificazione urbana in un ottica di sviluppo sostenibile e raggiungere una più elevata compatibilità territoriale

Dettagli

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS AREA DEI SERVIZI AMBIENTALI BANDO PUBBLICO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A BENEFICIO DI ENTI LOCALI E LORO CONSORZI PER INTERVENTI DI BONIFICA DI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO

Dettagli

COMUNE DI TERNI DIREZIONE SERVIZI SOCIALI

COMUNE DI TERNI DIREZIONE SERVIZI SOCIALI COMUNE DI TERNI DIREZIONE SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 2465 del 02/09/2011 OGGETTO: INTERVENTI PER LE FAMIGLIE VULNERABILI AI SENSI DELL ARTICOLO 7 DELLA L. R. n. 13 del 16 febbraio

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO DELLE FAMIGLIE ANNO 2012

AVVISO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO DELLE FAMIGLIE ANNO 2012 AVVISO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO DELLE FAMIGLIE ANNO 2012 (Allegato alla D.D. n. 183/IV del 21/11/2012) Premessa La Provincia di Macerata, in collaborazione con tutti gli attori locali del territorio,

Dettagli

COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane

COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA, A TEMPO INDETERMINATO E PIENO, MEDIANTE MOBILITA

Dettagli

Allegato Bando di concessione di contributi alle PMI per il potenziamento della rete di distribuzione del metano e del GPL per autotrazione. Art.

Allegato Bando di concessione di contributi alle PMI per il potenziamento della rete di distribuzione del metano e del GPL per autotrazione. Art. Allegato Bando di concessione di contributi alle PMI per il potenziamento della rete di distribuzione del metano e del GPL per autotrazione. Art. 1 Ambito di applicazione e finalità Al fine di ovviare

Dettagli

Art. 1 Finalità e oggetto dell intervento

Art. 1 Finalità e oggetto dell intervento BANDO PER IL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITÀ RELATIVE AI SERVIZI TERRITORIALI ED ALLE POLITICHE SOCIO-SANITARIE A FAVORE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA IMMIGRATA. ANNO 2007 Art. 1 Finalità e oggetto dell intervento

Dettagli

PROGRAMMA ITACA Bando di concorso per l assegnazione di borse di studio per soggiorni scolastici all estero

PROGRAMMA ITACA Bando di concorso per l assegnazione di borse di studio per soggiorni scolastici all estero PROGRAMMA ITACA Bando di concorso per l assegnazione di borse di studio per soggiorni scolastici all estero in favore dei figli o orfani ed equiparati - dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione

Dettagli

Spett.le Provincia di Pordenone Settore Politiche Sociali Largo San Giorgio, 12 33170 PORDENONE

Spett.le Provincia di Pordenone Settore Politiche Sociali Largo San Giorgio, 12 33170 PORDENONE Spett.le Provincia di Pordenone Settore Politiche Sociali Largo San Giorgio, 12 33170 PORDENONE DOMANDA DI AMMISSIONE AL PROGETTO MICROCREDITO Il/la sottoscritto/a (Cognome) (Nome) nato/a (Prov. ), il

Dettagli

Requisiti per presentazione delle candidature :

Requisiti per presentazione delle candidature : SETTORE CULTURA TURISMO MODA ECCELLENZE AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI CANDIDATURE PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI DOCENTI DA UTILIZZARE COME MEMBRI DELLE COMMISSIONI GUDICATRICI D'ESAME DI

Dettagli

COMUNE DI RIGNANO SULL ARNO (Provincia di Firenze)

COMUNE DI RIGNANO SULL ARNO (Provincia di Firenze) COMUNE DI RIGNANO SULL ARNO (Provincia di Firenze) MODULO PER LA DOMANDA DI CONTRIBUTO AD INTEGRAZIONE DEL CANONE DI LOCAZIONE ANNO 2015 DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 5 GIUGNO 2015 AL COMUNE

Dettagli

È INDETTA. Articolo 1 - REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

È INDETTA. Articolo 1 - REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO/PROVA PRATICA FINALIZZATA ALLA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE DI TECNICO AUDIO VIDEO PER L AUDITORIUM DEL COMUNE DI ARZACHENA, GESTITO

Dettagli

C O M U N E D I M O R UZZO PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I M O R UZZO PROVINCIA DI UDINE Prot. C O M U N E D I M O R UZZO PROVINCIA DI UDINE Bando per la corresponsione di incentivi comunali una tantum per l attivazione di nuovi contratti per il servizio di banda larga riservati agli studenti

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER INTERVENTI DI ASSISTENZA DOMICILIARE IN FAVORE DI ANZIANI E DIVERSAMENTE ABILI

AVVISO PUBBLICO PER INTERVENTI DI ASSISTENZA DOMICILIARE IN FAVORE DI ANZIANI E DIVERSAMENTE ABILI AVVISO PUBBLICO PER INTERVENTI DI ASSISTENZA DOMICILIARE IN FAVORE DI ANZIANI E DIVERSAMENTE ABILI In attuazione del Piano Sociale di Zona 2014-2016; IL DIRETTORE DEL CONSORZIO Del Decreto di approvazione

Dettagli