COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI"

Transcript

1 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Vigilanza Proposta DT1SV del 13/01/2016 DETERMINAZIONE N. 274 DEL 08/04/2016 OGGETTO: Impegno di spesa per il servizio ACI-PRA - Tariffe Anno 2016 Premesso che dal è entrata in vigore la nuova contabilità armonizzata di cui al D. lgs. 23 giugno 2011 n. 118, coordinato con il decreto legislativo 10 agosto 2014, n. 126, la L. 23 dicembre 2014, n. 190 (legge di stabilità 2015) e il DL 19 giugno 2015, n. 78; Richiamata la deliberazione n. 13 del con cui il Consiglio Comunale ha approvato il bilancio di previsione per l esercizio 2015 ed il bilancio pluriennale ; Dato atto che: con deliberazione n. 202 del la Giunta ha approvato il P.E.G. e il Piano delle Performance , attribuendo le risorse ai responsabili di Settore, al fine di conseguire gli obiettivi contenuti nel Piano; il termine per l approvazione del Bilancio di Previsione 2016 è stato prorogato al ai sensi del D.M. 28/10/2015, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 254 del 31/10/2015; ai sensi dell art. 11 comma 17 del D.Lgs. 118/2011, in caso di esercizio provvisorio o gestione provvisoria nell esercizio 2016, gli enti di cui al comma 1 gestiscono gli stanziamenti di spesa previsti nel bilancio pluriennale autorizzatorio per l annualità 2016, riclassificati secondo lo schema di cui all allegato 9; Premesso che: - si rende necessario rinnovare l abbonamento ai Servizi Informativi Telematici Ancitel per l Anno 2016, quale supporto fondamentale per l attività del Comando di Polizia Municipale, perché consente di effettuare la visura delle targhe automobilistiche telematicamente e in modo semplice; - l abbonamento a questo servizio, che consente di accedere all archivio centrale del P.R.A. per la visura dei dati anagrafici dei proprietari dei veicoli, è consentito esclusivamente ai Comandi di Polizia Municipale dei Comuni clienti dei Servizi Telematici di Base Ancitel; Considerato, pertanto, che a tal fine si rende necessario rinnovare sia: - l abbonamento Aci Pra 2016 a favore di Aci Automobile Club d Italia con sede in Via Marsala n Roma P.I ; 1 di 6

2 - l abbonamento ai Servizi Informativi Telematici Ancitel 2016 offerti da Ancitel S.p.A. con sede in Via dei Prefetti n Roma P.I ; - il servizio per la consultazione dell archivio Veicoli Rubati e della Banca Dati Ania per il controllo delle targhe assicurate offerti da Ancitel S.p.A. con sede in Via dei Prefetti n Roma P.I ; Verificato che, ai sensi dell art. 3 Tariffe e Fatturazione delle condizioni di abbonamento alla Banca Dati P.R.A, le tariffe in vigore, stabilite da Aci, per la consultazione tramite Ancitel della Banca Dati Pra sono cos stabilite: 1) quota fissa annua per costi di gestione e assistenza tecnica nei comuni da a ab. 226,78; 2) quota consultazioni prepagate (1400) nei comuni da a ab. 511,00; 3) costo eventuale consultazioni extra rispetto a quelle comprese nella quota prepagata: 0,365 per una cifra di 500,00; Preso atto, pertanto, che la spesa relativa alla consultazione della Banca Dati tramite Ancitel, il cui canone annuo totale dell abbonamento Aci Pra 2016, comprensivo della quota fissa annua e della quota consultazioni prepagate è di 737,78, al quale si deve aggiungere il costo eventuali consultazioni extra di 300,00, corrisponde ad 1.037,78 (milleduecentotrentasette/78), più I.V.A. al 22% pari a 228,31 (duecentoventotto/31), per un importo totale di 1.266,09 (milleduecentosessantasei/09) a favore di Aci Automobile Club d Italia con sede in Via Marsala n Roma P.I ; Verificato che: - le tariffe di abbonamento ai Servizi Informativi Telematici Ancitel per l anno 2016 sono determinate in relazione alla consistenza demografica dei Comuni ricavata sulla base delle rilevazioni eseguite dall Istat; - le tariffe di accesso ai Servizi Informativi Telematici Ancitel per l anno 2016 sono così determinate: 1) quota fissa annua per costi di gestione e assistenza tecnica nei comuni da a ab. 309,00; 2) quota connessioni prepagate (264) nei comuni da a ab. 720,00; Preso atto che la spesa relativa al canone di abbonamento ai Servizi Informativi Telematici Ancitel per l anno 2016, comprensiva della quota fissa annua e della quota connessioni prepagate corrisponde ad 1.029,00 (milleventinove/00), più I.V.A. al 22% pari a 226,38 (duecentoventisei/38), per un importo globale di 1.255,38 (milleduecentocinquantacinque/38) a favore di Ancitel S.p.A. con sede in Via dei Prefetti n Roma P.I ; Considerato: - che a seguito dell abbonamento ai Servizi Informativi Telematici Ancitel, il Ministero dell Interno, ai sensi del D.M. 29 Maggio 2001, consente agli appartenenti alla Polizia Municipale aventi la qualifica di Agenti di Pubblica Sicurezza di accedere, tramite i Servizi Informativi Telematici Ancitel all archivio dei Veicoli Rubati; - che, inoltre, in base alla Convenzione stipulata in data 7 luglio 2005 tra Anci ed Ania, è consentito l accesso alla Banca Dati per il controllo delle targhe assicurate; Preso atto che per l accesso all archivio dei Veicoli Rubati e alla Banca Dati Ania per il controllo delle targhe assicurate occorre versare ad Ancitel un canone annuo, parametrato alla popolazione residente nel Comune stesso al 31 dicembre dell anno precedente, pari ad 154,94 (centocinquantaquattro/94), più I.V.A. al 22% pari a 34,09 (trentaquattro/09), per un importo globale di 189,03 (centoottantanove/03) a favore di Ancitel S.p.A. con sede in Via dei Prefetti n Roma P.I ; Considerato che, a tal fine,: l art. 125, comma 11 del D.Lgs , n. 163 dispone che per servizi o forniture inferiori a quarantamila euro, è consentito l'affidamento diretto da parte del responsabile del procedimento ; 2 di 6

3 l art. 6, comma 4, del Regolamento per i lavori, le forniture ed i servizi in economia approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 66 del , esecutiva ai sensi di legge, nello specifico dispone l'affidamento diretto per forniture e servizi di valore inferiore a ,00 euro al netto degli oneri fiscali; Preso atto che gli enti locali, ai sensi dell art. 191 del D. Lgs , n. 267, possono effettuare spese solo in presenza di un impegno contabile registrato a priori sul competente intervento o capitolo del bilancio di previsione ed in presenza dell'attestazione della relativa copertura finanziaria; Ritenuto di dover procedere, dunque, all assunzione dell impegno di spesa per un importo totale pari a 2.710,50 (duemilasettecentodieci/50), Iva inclusa al 22%, al fine di provvedere a rinnovare il Servizio Aci Pra Tariffe Anno 2016, spesa ripartita nel seguente modo: ,09 (milleduecentosessantasei/09), I.V.A. al 22% inclusa Rinnovo Abbonamento Aci-Pra 2016 a favore di Aci Automobile Club d Italia con sede in Via Marsala n Roma P.I ; ,38 (milleduecentocinquantacinque/38), I.V.A. al 22% inclusa Rinnovo Abbonamento Servizi Informativi Telematici Ancitel 2016 a favore di Ancitel S.p.A. con sede in Via dei Prefetti n Roma P.I ; - 189,03 (centottantanove/03), I.V.A. al 22% inclusa Rinnovo Canone per l accesso all archivio dei Veicoli Rubati e alla Banca Dati per il controllo delle targhe assicurate a favore di Ancitel S.p.A. con sede in Via dei Prefetti n Roma P.I ; Attesa la propria competenza ai sensi: dell art. 183, 9 comma e art. 184 del D. Lgs. 267/2000; del Decreto del Sindaco n. 4 del di individuazione dei responsabili dei servizi, adottato ai sensi dell art. 50, 10 comma del D.Lgs. 267/2000; del Regolamento Comunale sull Ordinamento degli Uffici e dei Servizi, adottato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 51 del , esecutiva agli effetti di legge; dell art. 107 del D. Lgs. 267/2000; Visto il D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165 recante Norme generali sull ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche e nello specifico l art. 4 che detta le disposizioni inerenti le funzioni e responsabilità in capo alla dirigenza; l art. 107 del D. Lgs.267/2000 e successive modificazioni; il D. Lgs. n. 118/2011 in materia di armonizzazione dei sistemi contabili, modificato ed integrato dal D. Lgs. 126/2014; l art. 125, comma 11 del D. Lgs n. 163 ( Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture ) che dispone quanto segue per servizi o forniture inferiori a quarantamila euro, è consentito l affidamento diretto da parte del responsabile del procedimento ; lo Statuto Comunale; il D.P.R. n. 207/2010; il Regolamento Comunale per i servizi e forniture in economia, approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 66 del ; gli artt. 55 e 60 del Regolamento Comunale di Contabilità, approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 19 del ; DETERMINA Di procedere alla sottoscrizione del Rinnovo dell Abbonamento Aci-Pra 2016 e Rinnovo dell Abbonamento Servizi Informativi Telematici Ancitel 2016 e Canone per l accesso al Servizio per la consultazione dell Archivio Veicoli Rubati e della Banca Dati Ania ; Di impegnare la spesa complessiva di 2.710,50 (duemilasettecentodieci/50), I.V.A. al 22% inclusa, al fine di provvedere a rinnovare il Servizio Aci Pra Tariffe Anno 2016, spesa così suddivisa: 3 di 6

4 o t n e m a n o b b A ,09 (milleduecentosessantasei/09), I.V.A. al 22% inclusa Rinnovo Abbonamento Aci-Pra 2016 a favore di Aci Automobile Club d Italia con sede in Via Marsala n Roma P.I ; ,38 (milleduecentocinquantacinque/38), I.V.A. al 22% inclusa Rinnovo a favore di Ancitel S.p.A. con sede in Via dei Prefetti n Roma P.I ; - 189,03 (centottantanove/03), I.V.A. al 22% inclusa Rinnovo Canone per l accesso all archivio dei Veicoli Rubati e alla Banca Dati per il controllo delle targhe assicurate a favore di Ancitel S.p.A. con sede in Via dei Prefetti n Roma P.I ; Di imputare la spesa complessiva di 2.710,50 (duemilasettecentodieci/50), I.V.A. al 22% inclusa, al capitolo di spesa n denominato: utenze e canoni per altri servizi con riferimento all esercizio 2016, dando atto che la prestazione sarà esigibile entro la data del 31/12/2016: Importo Missione Programm a Titol o Cofo g Piano Finanziario di 5 Livello 2.710, U Capitolo PEG Esigibilità Finan ziata da Vincol o CMP Art. 208 C. d.s. Di dare atto che, il presente impegno di spesa è tassativamente regolato dalla legge, e pertanto non è soggetto al limite dei dodicesimi di cui all art. 163 c. 5 lettera a) del D. Lgs. 267/2000, ovvero non è suscettibile di pagamento frazionato in dodicesimi di cui all art. 163 c. 5 lettera b) del D. Lgs. 267/2000, in adempimento a quanto prescritto dall allegato 4/2 al D. Lgs. 118/2011 relativo al principio contabile della contabilità finanziaria, in quanto spesa tassativamente regolata dalla legge con eventuale danno erariale per l ente a seguito dell interruzione del servizio; Di trasmettere la presente Determinazione al Responsabile dell Area Finanziaria per l apposizione del visto di regolarità contabile e per l esecuzione degli adempimenti conseguenti; Di certificare, ai sensi dell art. 9 del D.L. n. 78/09, convertito in legge n. 102/2009 che il presente impegno è compatibile con gli stanziamenti di bilancio e le regole di finanza pubblica, con particolare riferimento alla disciplina del patto di stabilità 2015/16/2017; Di dare atto che con la sottoscrizione del presente atto, il sottoscritto Responsabile del servizio rilascia il parere di regolarità tecnica di cui all art. 147 bis del D. Lgs. 267/2000; Di aver richiesto all Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di lavori, servizi e forniture il Codice Identificativo Gare, secondo quanto previsto dall art. 3, comma 2 della deliberazione del 10 gennaio 2007 della stessa Autorità: CIG ZD317FEB2C relativo al Rinnovo Abbonamento Aci-Pra 2016 a favore di Aci Automobile Club d Italia con sede in Via Marsala n Roma P.I ; CIG ZAB17FEC28 relativo al Rinnovo Abbonamento Servizi Informativi Telematici Ancitel2016 a favore di Ancitel S.p.A. con sede in Via dei Prefetti n Roma P.I ; CIG ZC317FECBE relativo al Rinnovo Canone per l accesso all archivio dei Veicoli Rubati e alla Banca Dati per il controllo delle targhe assicurate a favore di Ancitel S.p.A. con sede in Via dei Prefetti n Roma P.I ; Di procedere alla liquidazione della spesa con successivo atto, dietro presentazione di regolare fattura e dopo verifica della regolarità contributiva; 4 di 6

5 5 di 6

6 ATTESTAZIONE REGOLARITÀ TECNICA E CONTABILE DETERMINAZIONE Sulla presente proposta sono espressi, ai sensi del Testo Unico delle Leggi sull Ordinamento degli Enti Locali, D.L.vo n 267 del , i seguenti visti: IN ORDINE ALLA REGOLARITÀ TECNICA: VISTO APPROVATO Pula, 13/01/2016 Il Responsabile del Servizio Interessato Onnis Francesca IN ORDINE ALLA REGOLARITÀ CONTABILE: VISTO APPROVATO Pula, 08/04/2016 Il Responsabile del Servizio Finanziario Cani Lucia 6 di 6

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N. 272 DEL 08/04/2016

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N. 272 DEL 08/04/2016 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici Proposta DT1AULP-62-2016 del 17/03/2016 DETERMINAZIONE N. 272 DEL 08/04/2016 OGGETTO: Impegno di spesa in

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alla persona Proposta DT1SSP-37-2016 del 13/04/2016 DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 OGGETTO: Affidamento alla ditta Publinforma Srl di Barletta

Dettagli

DETERMINA N. 21 DEL 17/01/2017

DETERMINA N. 21 DEL 17/01/2017 COMUNE DI CASCINA Provincia di Pisa DETERMINA N. 21 DEL 17/01/2017 IL RESPONSABILE P.O.A. DELLA MACROSTRUTTURA VIGILANZA POLIZIA MUNICIPALE Elena Barsacchi Oggetto: RINNOVO ABBONAMENTO SERVIZI INFORMATICI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 26/09/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 26/09/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2403 DEL 26/09/2016 SETTORE CORPO POLIZIA MUNICIPALE, PROTEZIONE CIVILE (GESTIONE EMERGENZE) SERVIZIO AMMINISTRATIVO POLIZIA MUNICIPALE OGGETTO: IMPORTO EURO 4597,74 IVA

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alla persona Proposta DT1SSP-96-2017 del 23/08/2017 DETERMINAZIONE N. 647 DEL 05/09/2017 OGGETTO: Legge Regionale n. 4/2006 articolo 17, comma 1. Progetto

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena Class. Uff. n. 2/2015 CORPO UNICO DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE N. 8 del 13/01/2015 C O P I A OGGETTO : RINNOVO ABBONAMENTI

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Vigilanza Proposta DT1SV-18-2015 del 28/01/2015 DETERMINAZIONE N. 128 DEL 04/02/2015 OGGETTO: Impegno di spesa per il servizio ACI-PRA - Tariffe Anno 2015 Premesso

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Vigilanza Proposta DT1SV-48-2013 del 04/12/2013 DETERMINAZIONE N. 978 DEL 05/12/2013 OGGETTO: Impegno di spesa per la rottamazione di n. 2 scooter del Comando

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce)

COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) COPIA DETERMINAZIONE DEL SETTORE IV - POLIZIA LOCALE N. 35 REG. GEN. DEL 17/01/2017 OGGETTO: RINNOVO ABBONAMENTO PER LA CONSULTAZIONE DELLA BANCA DATI DEGLI

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 2803 DEL 13/12/2016 INCARICATO ALLA REDAZIONE: Cantele Gabriella RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Bertoldo Sara SETTORE PROPONENTE: SETTORE SISTEMA INFORMATIVO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alla persona Proposta DT1SSP-165-2016 del 30/12/2016 DETERMINAZIONE N. 64 DEL 18/01/2017 OGGETTO: Attivazione n. 4 Linee ADSL per le scuole dell Istituto

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Amministrazione Generale DETERMINAZIONE N. 187 DEL 24/02/2017

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Amministrazione Generale DETERMINAZIONE N. 187 DEL 24/02/2017 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Amministrazione Generale Proposta DT1AG-4-2017 del 03/02/2017 DETERMINAZIONE N. 187 DEL 24/02/2017 OGGETTO: Servizio di Telecomunicazione Mobile tramite sim

Dettagli

COMUNE DI TRESIGALLO Provincia di Ferrara ****** AREA CONTABILE E FINANZIARIA SERVIZIO ECONOMATO

COMUNE DI TRESIGALLO Provincia di Ferrara ****** AREA CONTABILE E FINANZIARIA SERVIZIO ECONOMATO COMUNE DI TRESIGALLO Provincia di Ferrara ****** AREA CONTABILE E FINANZIARIA SERVIZIO ECONOMATO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 44 / 2016 DEL 23/02/2016 OGGETTO: RINNOVO COMUNALI ANNO 2016 - CIG Z961889A1F

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Amministrazione Generale DETERMINAZIONE N. 196 DEL 25/03/2016

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Amministrazione Generale DETERMINAZIONE N. 196 DEL 25/03/2016 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Amministrazione Generale Proposta DT1AG-18-2016 del 03/03/2016 DETERMINAZIONE N. 196 DEL 25/03/2016 OGGETTO: Servizio di Telefonia mobile tramite Convenzione

Dettagli

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE BRESSANA BOTTARONE Provincia di Pavia CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO ASSOCIATO DI FUNZIONI TRA I COMUNI DI BRESSANA BOTTARONE BASTIDA PANCARANA CIGOGNOLA MEZZANINO UFFICIO COMUNE SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 1817 DEL 22/10/2015 INCARICATO ALLA REDAZIONE: Cantele Gabriella RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Castagnaro Micaela SETTORE PROPONENTE: SETTORE SISTEMA INFORMATIVO

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Vigilanza Proposta DT1SV-71-2014 del 11/12/2014 DETERMINAZIONE N. 1170 DEL 17/12/2014 OGGETTO: Impegno di spesa per affidamento diretto corso sicurezza stradale

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE POLIZIA LOCALE E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 72 del 18/01/2017 Determina

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SERVIZI FINANZIARI --- SERVIZIO ECONOMATO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 6 del 12/01/2017 Registro del Settore N. 1 del 03/01/2017 Oggetto: Accesso a servizi informatici diversi

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N. 263 DEL 08/04/2016

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N. 263 DEL 08/04/2016 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici Proposta DT1AULP-70-2016 del 22/03/2016 DETERMINAZIONE N. 263 DEL 08/04/2016 OGGETTO: Servizio di raccolta,

Dettagli

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO N. 30 DEL 08/02/2011 REG. GEN. OGGETTO: RINNOVO ABBONAMENTO AI SERVIZI INFORMATIVI ANCITEL IN MODALITA' INTERNET ANNO 2011 E RINNOVO ABBONAMENTO SERVIZIO ACI PRA ANNO 2011 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Amministrazione Generale DETERMINAZIONE N. 756 DEL 12/10/2016 IL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Amministrazione Generale DETERMINAZIONE N. 756 DEL 12/10/2016 IL RESPONSABILE DEL SETTORE COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Amministrazione Generale Proposta DT1AG-54-2016 del 12/07/2016 DETERMINAZIONE N. 756 DEL 12/10/2016 OGGETTO: Servizio di Telefonia mobile tramite Convenzione

Dettagli

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA CITTA' DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AREA: SERVIZIO:Servizio Vigilanza UFFICIO: Registro Interno Servizio: Num. 8 Int. del DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 85 R.G. DATA 18/02/2016 OGGETTO: Rinnovo

Dettagli

COMUNE DI PORTO MANTOVANO PROVINCIA DI MANTOVA SETTORE RAGIONERIA FINANZE E BILANCIO RAGIONERIA - FINANZA - BILANCIO

COMUNE DI PORTO MANTOVANO PROVINCIA DI MANTOVA SETTORE RAGIONERIA FINANZE E BILANCIO RAGIONERIA - FINANZA - BILANCIO COMUNE DI PORTO MANTOVANO PROVINCIA DI MANTOVA SETTORE RAGIONERIA FINANZE E BILANCIO RAGIONERIA - FINANZA - BILANCIO DETERMINAZIONE N. 839 del 27/12/2016 OGGETTO: IMPOSTA DI BOLLO E SPESE DI GESTIONE PER

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Amministrazione Generale DETERMINAZIONE N. 305 DEL 19/04/2016

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Amministrazione Generale DETERMINAZIONE N. 305 DEL 19/04/2016 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Amministrazione Generale Proposta DT1AG-34-2016 del 04/04/2016 DETERMINAZIONE N. 305 DEL 19/04/2016 OGGETTO: Artt. 79 e 80 del D. Legs.vo n. 267/2000 - Rimborso

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA

COMUNE DI ORIO LITTA COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di LODI Piazza Aldo Moro, 2-26863 Orio Litta (Lo) RESPONSABILE DEL SERVIZIO: dott. Francesco Goldaniga COPIA DETERMINAZIONE N. 10 DEL 04/02/2016 OGGETTO: CONVENZIONE CON

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 1 ASSUNTA IN DATA 15/01/2014 OGGETTO : Corpo di Polizia Locale - Comunità Valsugana e del Tesino: individuazione contratti

Dettagli

COMUNE DI PRESENZANO Sede: Via S. Rocco PRESENZANO (CE) Tel.: Fax: Responsabile dell AREA AMMINISTRATIVA : ANTONIA ELIA

COMUNE DI PRESENZANO Sede: Via S. Rocco PRESENZANO (CE) Tel.: Fax: Responsabile dell AREA AMMINISTRATIVA : ANTONIA ELIA COMUNE DI PRESENZANO Sede: Via S. Rocco 81050 PRESENZANO (CE) Tel.: 0823989055 Fax: 0823989294 Responsabile dell AREA AMMINISTRATIVA : ANTONIA ELIA AREA AMMINISTRATIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE POLIZIA LOCALE E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 106 del 25/01/2017 Determina

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1607000000 - Direzione Economato, Gare e Acquisti SERVIZIO 1607020000 - SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI DI BENI E SERVIZI N DETERMINAZIONE 367 NUMERO PRATICA OGGETTO: Integrazione determinazione

Dettagli

COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL COPIA

COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL COPIA COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL 14.03.2015 COPIA OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO VARI LAVORI - AGGIUDICAZIONE VARI APPALTI ANNO 2015 VISTO: - il decreto sindacale prot n. 3530 in

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem)

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) DIREZIONE SERVIZI STAFF E POLITICHE SOCIALI- SERVIZI SOCIALI SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE N. 120-17 del 22-04-2016

Dettagli

COMUNE DI VERZUOLO Provincia di Cuneo

COMUNE DI VERZUOLO Provincia di Cuneo COMUNE DI VERZUOLO Provincia di Cuneo AREA VIGILANZA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N 32 DEL 10 novembre 2015 CIG: OGGETTO: RINNOVO ANNO 2016 - COLLEGAMENTO ALLA M.C.T.C. PER VISURA TARGHE - PATENTI A

Dettagli

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet  PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 26 DEL 03/02/2016 SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA CIG: X27184AAAD; XFA184AAAE OGGETTO: AFFIDAMENTO RINNOVO DOMINIO E HOSTING DEL SITO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI PRESENZANO

COMUNE DI PRESENZANO COMUNE DI PRESENZANO Sede: Via S. Rocco 81050 PRESENZANO (CE) Tel.: 0823989055 Fax: 0823989294 Responsabile dell AREA AMMINISTRATIVA : ANTONIA ELIA AREA AMMINISTRATIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI

Dettagli

DIPARTIMENTO PRESIDENZA, SEGRETERIA E DIREZIONE GENERALE Contratti e Controllo di regolarità sugli atti

DIPARTIMENTO PRESIDENZA, SEGRETERIA E DIREZIONE GENERALE Contratti e Controllo di regolarità sugli atti Numero 1489 Reg. Determinazioni Registrato in data 25/08/2017 DIPARTIMENTO PRESIDENZA, SEGRETERIA E DIREZIONE GENERALE Contratti e Controllo di regolarità sugli atti Dirigente: ANTONIO SEBASTIANO PURCARO

Dettagli

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO AGENTI POLIZIA MUNICIPALE.

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO AGENTI POLIZIA MUNICIPALE. CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA SEGRETERIA GENERALE Registro Generale delle Determinazioni N. 522 del 18/04/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO AGENTI

Dettagli

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Finanziario ABBONAMENTO WEB "MODULISTICA ON LINE ARMONIZZAZIONE CONTABILE". PROVVEDIMENTI. Nr. Progr : Proposta 6 Copertura Finanziaria

Dettagli

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali RINNOVO DEL CANONE DI GESTIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA (P.E.C.). Nr. Progr : Proposta 41 15/06/2016 Copertura

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 46 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 6 DEL 01/02/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 46 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 6 DEL 01/02/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 46 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 6 DEL 01/02/2016 OGGETTO: ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CONSULTAZIONE

Dettagli

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 586

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 586 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 586 in data 07/04/2016 Oggetto: CIG ZC0195045B FORNITURA

Dettagli

COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA

COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA COPIA Determinazione del Responsabile Servizio: AREA TECNICA-EDILIZI,LAV.PUBB. N. 9 del 11/03/2016 Responsabile del Servizio : GEOM. MAURO PETTERINO OGGETTO : FORNITURA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: SERVIZIO DI REVISIONE MEZZI COMUNALI PER L ANNO

Dettagli

COMUNE di NOCERA TERINESE Provincia di Catanzaro

COMUNE di NOCERA TERINESE Provincia di Catanzaro COMUNE di NOCERA TERINESE Provincia di Catanzaro DETERMINAZIONE DELL UFFICIO FINANZIARIO N 131 DEL 05/11/2015 OGGETTO: Liquidazione spesa in favore ACI Automobile Cleb d Italia per servizio consultazione

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DELLE SPILLE ACCORDO DI COLLABORAZIONE EXPO BIENNIO 2014-2015 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena

COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena PRATICA DET - 861-2016 DETERMINAZIONE AREA MANUTENZIONE E PATRIMONIO E LL.PP N 844 del 29-04-2016 OGGETTO: FORNITURA E ACQUISTO SALE PER ADDOLCITORI _MANUTENZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 181 DEL

DETERMINAZIONE N. 181 DEL DETERMINAZIONE N. 181 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio completo di elaborazione cedolino e modello TFR del personale dipendente e assimilato dell Ente per il periodo dal 01.01.2016

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 13 DEL 10.02.2016

DETERMINAZIONE N. 13 DEL 10.02.2016 DETERMINAZIONE N. 13 DEL 10.02.2016 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio di informazione annuale on line banca dati modulistica per pubblica amministrazione e rivista e servizio di rassegna stampa

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 18 DEL 04.02.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO INDUMENTI DA LAVORO PER L OPERAIO COMUNALE TRAMITE MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO POLIZIA LOCALE C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 109 del 19/02/2014 del registro generale RESPONSABILE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/03/2014

DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/03/2014 COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/03/2014 REGISTRO DI SETTORE N. 15 DEL 19/03/2014 Settore: AREA ISTRUZIONE, CULTURA, SPORT E TEMPO LIBERO Firmato digitalmente il Responsabile

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE CORPO di POLIZIA MUNICIPALE E PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO 3410E - SERVIZIO SUPPORTO N DETERMINAZIONE 1119 NUMERO PRATICA OGGETTO: affidamento alla Ditta VERBATEL S.r.l. del

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-08 / 75 del 15/01/2013 Codice identificativo PROPONENTE Polizia Municipale

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-08 / 75 del 15/01/2013 Codice identificativo PROPONENTE Polizia Municipale COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-08 / 75 del 15/01/2013 Codice identificativo 865419 PROPONENTE Polizia Municipale CONSULTAZIONE DELLA BANCA DATI A.C.I PER L ANNO 2013 OGGETTO

Dettagli

COMUNE DI VADO LIGURE DETERMINAZIONE

COMUNE DI VADO LIGURE DETERMINAZIONE COPIA COMUNE DI VADO LIGURE PROVINCIA DI SAVONA DETERMINAZIONE Corpo di Polizia Municipale N. PM/8/ N. 121 Registro Generale Data 03/03/2014 OGGETTO : Servizio annuale di assistenza, aggiornamento software

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari SERVIZIO AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 918 del 11.12.2014 registro generale N. 396 del 11.12.2014 registro del servizio

Dettagli

COMUNE DI MORGANO PROVINCIA DI TREVISO sede municipale BADOERE

COMUNE DI MORGANO PROVINCIA DI TREVISO sede municipale BADOERE COMUNE DI MORGANO PROVINCIA DI TREVISO sede municipale BADOERE Piazza Indipendenza, 2 CAP 31050 CF 80006320263 tel. 0422.8378 fax 0422.739573 P.IVA 0755130267 e-mail: segreteria@comune.morgano.tv.it COPIA

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 706 DEL 17-10-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Servizio di sviluppo e stampa e fornitura materiale fotografico.

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 9 del 22/02/2016

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 9 del 22/02/2016 COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05 00 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 9 del 22/02/2016 OGGETTO: Liquidazione ANCITEL per servizio consultazione archivio auto rubate. A CURA DELL

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici Proposta DT1AULP-156-2017 del 30/08/2017 DETERMINAZIONE N. 708 DEL 14/09/2017 OGGETTO: Incarico professionale

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 118 DEL 31/01/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. CLASSIFICAZIONE: ECONOMATO INCARICATO ALLA REDAZIONE: PRETTO ALESSANDRA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: PRETTO ALESSANDRA

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazione Proposta nr. 2 del 13/03/2015 Determinazione nr. 155 del 13/03/2015 Servizio Tributi ed Economato OGGETTO: SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI FORLÌ INNOVAZIONE TECNOLOGICA E STATISTICA DETERMINAZIONE N

COMUNE DI FORLÌ INNOVAZIONE TECNOLOGICA E STATISTICA DETERMINAZIONE N 1 COMUNE DI FORLÌ INNOVAZIONE TECNOLOGICA E STATISTICA DETERMINAZIONE N. 30 del 12/01/2017 OGGETTO: RINNOVO CASELLE PEC ANNO 2017 00 - NESSUNA CLASSIFICAZIONE DI BILANCIO IL DIRIGENTE DI SERVIZIO 2 IL

Dettagli

C O M U N E D I I G L E S I A S

C O M U N E D I I G L E S I A S C O M U N E D I I G L E S I A S Provincia Carbonia - Iglesias D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E Numero 709 del 31/03/2016 - Settore - Tecnico - Manutentivo Oggetto ORIGINALE Servizio

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1607000000 - Direzione Economato, Gare e Acquisti SERVIZIO 1607020000 - SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI DI BENI E SERVIZI N DETERMINAZIONE 269 NUMERO PRATICA OGGETTO: Rinnovo della Carta

Dettagli

COMUNE DI STORNARA. (Provincia di Foggia)

COMUNE DI STORNARA. (Provincia di Foggia) COMUNE DI STORNARA (Provincia di Foggia) SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE di REG. GEN. N. 10 del 10 gennaio 2017 Registro di Settore N. 3 del 05/01/2017 OGGETTO: IMPEGNO E LIQUIDAZIONE FATTURE

Dettagli

COMUNE DI LASTRA A SIGNA (Prov. di Firenze)

COMUNE DI LASTRA A SIGNA (Prov. di Firenze) DETERMINAZIONE REGISTRO GENERALE N. 685 DEL 08/10/2014 COMUNE DI LASTRA A SIGNA (Prov. di Firenze) DETERMINAZIONE NR. 148 DEL 29/09/2014 REGISTRO GENERALE NR. DEL.. Oggetto: affidamento servizio di gestione

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alle imprese e turismo Proposta DT1SIT-70-2013 del 19/07/2013 DETERMINAZIONE N. 626 DEL 29/07/2013 OGGETTO: Mostra temporanea di Archeologia subacquea

Dettagli

COMUNE DI BIENTINA PROVINCIA DI PISA. Determinazione

COMUNE DI BIENTINA PROVINCIA DI PISA. Determinazione ORIGINALE Determinazione n 223 in data 11/07/2017 COMUNE DI BIENTINA PROVINCIA DI PISA Determinazione Oggetto: PIANO DELLA TELEFONIA MOBILE - IMPEGNO DI SPESA ANNUALITA' 2017 IN FAVORE DELLA DITTA POLAB

Dettagli

Comune di Cervignano del Friuli

Comune di Cervignano del Friuli Comune di Cervignano del Friuli Provincia di Udine Proposta nr. 2 del 12/02/2016 Atto di Liquidazione nr. 152 del 12/02/2016 Servizio Tributi ed Economato OGGETTO: LIQUIDAZIONE TRIBUTO PROVINCIALE PER

Dettagli

SIAE: impegno di spesa per performance multimediale "Cercare le parole" IL DIRIGENTE. Ufficio Biblioteca

SIAE: impegno di spesa per performance multimediale Cercare le parole IL DIRIGENTE. Ufficio Biblioteca DETERMINAZIONE N 115 del 9//17 OGGETTO: SIAE: impegno di spesa per performance multimediale "Cercare le parole" IL DIRIGENTE Ufficio Biblioteca Richiamata la deliberazione di Giunta Comunale n. 7 del 19.1.17,

Dettagli

Determinazione Area Amministrativa

Determinazione Area Amministrativa Comune Di Travaco' Siccomario Provincia di Pavia 27020 - Via Marconi, 37 - C. F. e P. IVA 00468090188 0382-482003/482230-0382-482303 info@comune.travacosiccomario.pv.it Determinazione Area Amministrativa

Dettagli

IMPEGNO DI SPESA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICINA DEL LAVORO PER L'ANNO 2015 ALLA SOC. BIO DATA S.R.L. DI LAVAGNA (GE).

IMPEGNO DI SPESA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICINA DEL LAVORO PER L'ANNO 2015 ALLA SOC. BIO DATA S.R.L. DI LAVAGNA (GE). COMUNE DI COGORNO Provincia di Genova Piazza A. Moro 1 16040 S. SALVATORE (Ge) C.F. 00412900102 P.IVA 00168110997 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICINA DEL LAVORO PER L'ANNO

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 45 del 04-02-2016 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 43 del 01-02-2016 Determinazione n. 14 del 25-01-2016 Settore

Dettagli

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine DETERMINAZIONE NR. 290 DEL 21/11/2013 OGGETTO: Macoratti di Macoratti Italo s.n.c. - Affidamento incarico fornitura utensili da lavoro ad uso degli operatori esterni AREA TECNICA VISTO il Decreto Legislativo

Dettagli

COMUNE DI SABBIONETA

COMUNE DI SABBIONETA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE n. 430 / 2016 OGGETTO: CANONE UTENZA TELEMATICA M.C.T.C. ANNO 2017 RELATIVA ALL'ACCESSO AGLI ARCHIVI DELLA MOTORIZZAZIONE CIVILE - IMPEGNO DI SPESA. IL RESPONSABILE PREMESSO

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO

COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO Provincia di Arezzo Registro delle Determinazioni N. 466 del 31/05/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO E IMPEGNO DI SPESA DEL SERVIZIO STAMPA, IMBUSTAMENTO, POSTALIZZAZIONE E RENDICONTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO : SERVIZIO RINNOVO N. 4 CASELLE DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA LEGAL- MAIL (PEC) PER 1 ANNO. CIG: ZF018E86A7 Affidamento ex art.

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE CORPO di POLIZIA MUNICIPALE E PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO 3410E - SERVIZIO SUPPORTO N DETERMINAZIONE 1440 OGGETTO: impegno di spesa di euro 314,00 per acquisto testo specialistico

Dettagli

Oggetto: Impegno di spesa Telecom Italia S.p.A., telefonia fissa, canoni, conversazioni, dati e servizi telematici di trasmissione - anno 2016.

Oggetto: Impegno di spesa Telecom Italia S.p.A., telefonia fissa, canoni, conversazioni, dati e servizi telematici di trasmissione - anno 2016. CITTA DI MANFREDONIA (Provincia di Foggia) 3 SETTORE BILANCIO E PROGRAMMAZIONE 1 Servizio Contabilità Generale DETERMINAZIONE N 484 DEL 15/04/2016 Oggetto: Impegno di spesa, telefonia fissa, canoni, conversazioni,

Dettagli

Det n. 402 /2015 Class. 12 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 402/2015 SERVIZIO PIANIFICAZIONE E CONTROLLO

Det n. 402 /2015 Class. 12 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 402/2015 SERVIZIO PIANIFICAZIONE E CONTROLLO COMUNE DI CESENA DETERMINAZIONE n. 402/2015 SETTORE COORDINAMENTO, CONTROLLI E PROGETTI STRATEGICI IN STAFF AL SEGRETARIO SERVIZIO PIANIFICAZIONE E CONTROLLO Proponente: MANUELA LUCIA MEI OGGETTO: GESTIONE

Dettagli

SETTORE POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

SETTORE POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE . SETTORE POLIZIA MUNICIPALE. Num. Prop. 779 NUMERO DI REGISTRO DI RIPARTIZIONE 80 DEL 02/05/2017 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE OGGETTO : Determina di affido e assunzione di impegno di spesa per la fornitura

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 ORIGINALE AREA SERVIZI ALLA CITTA Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTI VARI CORRELATI ALLA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI PRIMO TRIMESTRE ANNO 2014 Dalla

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 COMUNE DI POMPIANO Copia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 26 AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 OGGETTO: ACQUISTO DI VESTIARIO PER GLI AGENTI DI POLIZIA

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 34 DEL 02.03.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ABBONAMENTO ANNO 2015 AL SERVIZIO ENTI ON LINE CON LA DITTA SOLUZIONE SRL DI MILANO.

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Acquisto software GESINT per l Uffici Ragioneria - CIG Z150E15994 SETTORE N. 02:

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N DEL 19/11/2014

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N DEL 19/11/2014 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici Proposta DT1AULP-346-2014 del 28/10/2014 DETERMINAZIONE N. 1077 DEL 19/11/2014 OGGETTO: Servizio di sorveglianza

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento AREA SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE nº 300 di data 09-09-2016 OGGETTO: Affidamento incarico alla

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 361DEL 20/06/2016 SETTORE AVVOCATURA CONTRATTI-APPALTI ATTO N. R/ 168 DEL 20/06/2016 OGGETTO: Sottoscrizione abbonamento annuale al giornale quotidiano

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Patrimonio e Impianti Tecnologici DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 179 del 30/03/2015 registro generale N. 54 del 14/04/2015 registro del

Dettagli

Det n. 84 /2016 Class. 143 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 84/2016 SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI E PATRIMONIO SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE

Det n. 84 /2016 Class. 143 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 84/2016 SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI E PATRIMONIO SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE COMUNE DI CESENA DETERMINAZIONE n. 84/2016 SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI E PATRIMONIO SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE Proponente: GUALDI GABRIELE OGGETTO: QUOTE ASSOCIATIVE AD ASSOCIAZIONI ED ISTITUTI DIVERSI.

Dettagli

05/03/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

05/03/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL SETTORE: Servizio Affari Generali IMPEGNO DI SPESA CANONE CONNESSIONE ADSL SCUOLA INFANZIA E PRIMARIA FONTANALUCCIA I SEMESTRE 2017 - PROVVEDIMENTI. Nr.

Dettagli

Città di Enna IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Città di Enna IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO C.F. 00100490861 telefono centralino 0935/40111 Area 5 - Servizi Segreteria/ Direzione Generale Dirigente Dott. ssa Nadia Palma Servizi Demografici Responsabile Dr.ssa Maria Rita Valvo Telefono 0935/40464

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Gestione del Territorio Sezione Patrimonio proposta n. 85 / 2017 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 135 / 2017 OGGETTO: LOCAZIONE UNITÀ IMMOBILIARE QUALE SEDE TEMPORANEA ARCHIVIO COMUNALE- IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO GIURIDICO E SERVIZI AL CITTADINO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 60 del 01/02/2014 del registro generale OGGETTO: INTEGRAZIONE

Dettagli

AREA: Settore Tecnico - Area 1 Servizi lavori pubblici DETERMINAZIONE n.94/2015 del ENEL ENERGIA S.p.A.

AREA: Settore Tecnico - Area 1 Servizi lavori pubblici DETERMINAZIONE n.94/2015 del ENEL ENERGIA S.p.A. PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 09/04/2015 e vi rimarrà fino al 19/04/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 09/04/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 622 del 07/07/2017 Registro del Settore N. 86 del 05/07/2017 Oggetto: Integrazione impegno di spesa per maggiori

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI PATRIMONIO e MANUTENZIONE DETERMINAZIONE nº 18 di data 09-02-2017 OGGETTO: Approvazione contabilità

Dettagli

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA N. 56 DEL GENERALE N. 171 DEL

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA N. 56 DEL GENERALE N. 171 DEL COMUNE DI PRESENZANO Sede: Via S. Rocco 81050 PRESENZANO (CE) Tel.: 0823989055 Fax: 0823989294 Responsabile dell AREA ECONOMICO-FINANZIARIA : DOTT. MARCO VITI AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE

Dettagli

Area Metropolitana di Bari

Area Metropolitana di Bari Area Metropolitana di Bari SETTORE SECONDO N. 552 SERVIZIO GARE E APPALTI del 31.12.2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N.993 /2015 Oggetto: Procedura per l affidamento di un servizio per la predisposizione

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) COPIA D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E NR. 574 del 22/07/2015 Nr. 106 del 22/07/2015 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Tecnica Programmazione Gestione Territorio Area

Dettagli