DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 297 / 2016 del 11/11/2016

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 297 / 2016 del 11/11/2016"

Transcript

1 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 297 / 2016 del 11/11/2016 Oggetto: INDIZIONE PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA CONSULTAZIONE IN ESCLUSIVA MEDIANTE PIATTAFORMA DI INTERMEDIAZIONE TELEMATICA SINTEL PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI UTENTE PROTETTO COMPLEMENTARE AI SERVIZI DI FONIA DELLA CONVENZIONE CONSIP 4 TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA PER I DCF DELLE SOREU 118 E LE DI BRESCIA MILANO VARESE SINO AL SALVO ATTIVAZIONE NUOVA CONVENZIONE CONSIP 5 TELEFONIA FISSA.

2 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA CONSULTAZIONE IN ESCLUSIVA MEDIANTE PIATTAFORMA DI INTERMEDIAZIONE TELEMATICA SINTEL PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI UTENTE PROTETTO COMPLEMENTARE AI SERVIZI DI FONIA DELLA CONVENZIONE CONSIP 4 TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA PER I DCF DELLE SOREU 118 E LE DI BRESCIA MILANO VARESE SINO AL SALVO ATTIVAZIONE NUOVA CONVENZIONE CONSIP 5 TELEFONIA FISSA. vista la seguente proposta di deliberazione n. 1087/2016, avanzata dal Direttore della Unità Struttura Complessa Gestione Approvvigionamenti IL DIRETTORE GENERALE PREMESSO che, a tutela della sicurezza di consegna delle chiamate di emergenza provenienti dai cittadini e della comunicazione fra i PSAP 1 e PSAP 2 e quale fornitura complementare rispetto alle Convenzioni Consip Telefonia fissa e connettività in essere: VISTE: con deliberazione n. 125/2012 era stato tra l altro assegnata a Telecom Italia la fornitura del servizio di Utente Protetto, necessario ai flussi PRA delle linee telefoniche della CUR 112 di Varese, sino a tutto il , per un canone bimestrale per 5 servizi utente protetto, pari ad 2.083,33 + IVA; con deliberazione n. 284/2014 era stata assegnata a Telecom Italia la fornitura del servizio di Utente Protetto, necessario ai flussi PRA delle linee telefoniche dei Data Center Centrali del 118, sino a tutto il , per un canone bimestrale per 7 servizi utente protetto, pari ad 2.916,67 + IVA; con deliberazione n. 285/2014 era stata assegnata a Telecom Italia la fornitura del servizio di Utente Protetto, necessario ai flussi PRA delle linee telefoniche della CUR 112 di Brescia, sino a tutto il , per un canone bimestrale per 9 servizi utente protetto, pari ad 3.750,00 + IVA; con deliberazione n. 41/2015 era stata assegnata a Telecom Italia la fornitura del servizio di Utente Protetto, necessario ai flussi PRA delle linee telefoniche della CUR 112 di Milano, sino a tutto il , per un canone bimestrale per 7 servizi utente protetto, pari ad 3.750,00 + IVA; la del , successivamente integrata del , con cui il Responsabile della SC Sistemi Informativi ha esplicitamente dichiarato che: i servizi di utente protetto forniti da Telecom Italia Spa, nell ambito dei contratti assegnati con le delibere n. 125/ / / /2015 in scadenza a settembre 2015, sono stati tutti garantiti oltre la scadenza e dovranno essere garantiti conformemente alla scadenza della proroga della convenzione Consip Telefonia Fissa e connettività 4 ; tali servizi di utente protetto garantiscono la sicurezza della consegna delle chiamate di emergenza provenienti dai cittadini e la comunicazione fra i PSAP 1 ed i relativi PSAP 2, dal momento che tali configurazioni prevedono la duplicazione degli accessi primari ISDN garantendo che ognuna delle due linee Pag. 1 di 4

3 previste sia attestata a una diversa centrale telefonica pubblica e giunga a destinazione attraverso percorsi alternativi; ciò garantisce la possibilità di effettuare traffico telefonico anche in caso di guasti singoli sulla rete o su di una centrale ; il servizio è complementare con la fornitura delle linee telefoniche assestate presso le CUR ed i DCF, pertanto la fornitura può essere effettuata solo dal Fornitore delle linee telefoniche in questione, ovvero da Telecom Italia Spa che è l aggiudicatario della Convenzione Consip a cui abbiamo aderito; del , successivamente integrata del , con cui il Responsabile della SC Sistemi Informativi ha richiesto: o di modificare, presumibilmente a decorrere dal , il servizio di utente protetto attivo per le linee telefoniche della di Varese a 6 coppie di flussi primari; CONSIDERATO che: con deliberazione n. 252 del si è provveduto ad approvare la prosecuzione dell adesione alla Convenzione Consip Telefonia Fissa e connettività 4 sino a tutto il , fatto salva l interruzione anticipata ove nel frattempo dovesse essere aggiudicata la Convenzione Consip Telefonia Fissa 5, per un importo complessivo presunto pari ad ,00 + IVA; per le motivazioni sopra riportate appare necessario indire, ai sensi dell art. 36, comma 1 lettera b), del D. Lgs. 50/2016 PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA CONSULTAZIONE IN ESCLUSIVA MEDIANTE PIATTAFORMA DI INTERMEDIAZIONE TELEMATICA SINTEL PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI UTENTE PROTETTO COMPLEMENTARE AI SERVIZI DI FONIA DELLA CONVENZIONE CONSIP 4 TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA PER I DCF DELLE SOREU 118 E LE DI BRESCIA MILANO VARESE SINO AL SALVO ATTIVAZIONE NUOVA CONVENZIONE CONSIP 5 TELEFONIA FISSA, per un importo presunto complessivo non superabile pari ad ,30 + IVA,così determinato: SEDE N. SERVIZI UTENTE PROTETTO VARESE DCF CENTRALI 118 BRESCIA MILANO DURATA PRESUNTA IMPORTO A BIMESTRE ATTUALE IVA ESCLUSA 5 Dal al (7 9 Dal al IMPORTO COMPLESSIVO IVA ESCLUSA 2.083, , , ,00 ATTESO che la Convenzione Consip Telefonia Fissa 5 alla data attuale non è ancora stata attivata; PRESO ATTO della dichiarazione, di seguito allegata quale parte integrante e sostanziale della deliberazione, resa dal Proponente del procedimento che attesta la completezza, la regolarità tecnica e la legittimità del presente provvedimento; Pag. 2 di 4

4 ACQUISITI i pareri favorevoli del Direttore Amministrativo e del Direttore Sanitario, resi per quanto di specifica competenza ai sensi dell art. 3 del D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i.; DELIBERA Per tutti i motivi in premessa indicati e integralmente richiamati: 1. di approvare l indizione della PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA CONSULTAZIONE IN ESCLUSIVA MEDIANTE PIATTAFORMA DI INTERMEDIAZIONE TELEMATICA SINTEL PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI UTENTE PROTETTO COMPLEMENTARE AI SERVIZI DI FONIA DELLA CONVENZIONE CONSIP 4 TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA PER I DCF DELLE SOREU 118 E LE DI BRESCIA MILANO VARESE SINO AL SALVO ATTIVAZIONE NUOVA CONVENZIONE CONSIP 5 TELEFONIA FISSA, per un importo presunto complessivo non superabile pari ad ,30 + IVA,così determinato: SEDE N. SERVIZI UTENTE PROTETTO VARESE DCF CENTRALI 118 BRESCIA MILANO DURATA PRESUNTA IMPORTO A BIMESTRE ATTUALE IVA ESCLUSA 5 Dal al (7 9 Dal al IMPORTO COMPLESSIVO IVA ESCLUSA 2.083, , , ,00 2. di approvare la documentazione di gara consistente in: Lettera d invito, Capitolato Speciale e relativi allegati; 3. di invitare alla Procedura Negoziata previa consultazione la società Telecom Italia Spa dal momento che risulta essere l aggiudicataria della Convenzione Consip 4 Telefonia Fissa e connettività tramite la quale sono state acquisite le linee telefoniche necessarie al DCR di AREU ed alle della Lombardia per le quali, come meglio specificato in premessa, il Responsabile della SC Sistemi Informativi ha richiesto la prosecuzione del servizio di utente protetto ed ha confermato che lo stesso è attivo sin dalla scadenza dei precedenti contratti; 4. di pubblicare la presente procedura concorsuale sulla Piattaforma Sintel; 5. di dare atto che dall adozione del presente provvedimento deriva la spesa complessiva presunta di ,33 oltre IVA 22% pari a ,33 in totale ,66 IVA inclusa, sarà imputata al bilancio economico degli anni , al conto n (altri servizi non sanitari), come di seguito descritto: anno ,83 oltre IVA 22% pari a 4.377,08 in totale ,91 IVA inclusa, anno ,33 oltre IVA 22% pari a ,83 in totale ,16 IVA inclusa, anno ,17 oltre IVA 22% pari a 8.960,41 in totale 49689,58 IVA inclusa, 6. di approvare la documentazione di procedura così predisposta dalle Strutture Approvvigionamenti e Sistemi Informativi; Pag. 3 di 4

5 7. di riservarsi l interruzione del contratto che verrà così aggiudicato laddove dovesse nel frattempo essere attivata la Convenzione Consip 5 Telefonia Fissa ; 8. di dare atto che, ai sensi della L. n. 241/1990, responsabile del presente procedimento è la D.ssa Eleonora Zucchinali, Direttore S.C. Gestione degli Approvvigionamenti; 9. di disporre che vengano rispettate tutte le prescrizioni inerenti alla pubblicazione sul portale web aziendale di tutte le informazioni e i documenti richiesti e necessari ai sensi del D.Lgs. n. 33/2013 e s.m.i., c.d. Amministrazione Trasparente; 10. di disporre la pubblicazione del presente provvedimento all'albo Pretorio on line dell'azienda, dando atto che lo stesso è immediatamente esecutivo (ex art. 32 comma 5 L. n. 69/2009 s.m.i. e art. 17 comma 6 L.R. n. 33/2009). (La presente delibera è sottoscritta digitalmente ai sensi dell'art. 21 D.Lgs. n. 82/2005 e s.m.i.) IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO (Dott. Francesco Nicola Zavattaro) IL DIRETTORE SANITARIO (Dr. Carlo Picco) IL DIRETTORE GENERALE (Dr. Alberto Zoli) Pag. 4 di 4

6 PROPOSTA DI DELIBERA N. 1087/2016 Oggetto: INDIZIONE PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA CONSULTAZIONE IN ESCLUSIVA MEDIANTE PIATTAFORMA DI INTERMEDIAZIONE TELEMATICA SINTEL PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI UTENTE PROTETTO COMPLEMENTARE AI SERVIZI DI FONIA DELLA CONVENZIONE CONSIP 4 TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA PER I DCF DELLE SOREU 118 E LE DI BRESCIA MILANO VARESE SINO AL SALVO ATTIVAZIONE NUOVA CONVENZIONE CONSIP 5 TELEFONIA FISSA. Attestazione Il/La sottoscritto/a, in qualità di proponente, attesta la completezza, la regolarità tecnica e la legittimità del provvedimento di cui all oggetto. La presente attestazione costituisce parte integrante e sostanziale del provvedimento di cui all oggetto. Milano, 20/10/2016 Il/La proponente del provvedimento ZUCCHINALI ELEONORA (La presente delibera è sottoscritta digitalmente ai sensi dell'art. 21 D.Lgs. n. 82/2005 e s.m.i.)

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 342 / 2016 del 21/12/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 342 / 2016 del 21/12/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 342 / 2016 del 21/12/2016 Oggetto: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI ACCESSO ALLE BANCHE DATI OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI ACCESSO ALLE BANCHE DATI vista

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 47 / 2017 del 17/02/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 47 / 2017 del 17/02/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 47 / 2017 del 17/02/2017 Oggetto: INDIZIONE PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA CONSULTAZIONE IN ESCLUSIVA AULA DIGITALE IN ESSERE, E DI NUOVI MODULI PER LA FORMAZIONE AREU, PER

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 308 / 2016 del 17/11/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 308 / 2016 del 17/11/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 308 / 2016 del 17/11/2016 Oggetto: AGGIUDICAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA CONSULTAZIONE MEDIANTE PIATTAFORMA DI INTERMEDIAZIONE TELEMATICA SINTEL, PER LA FORNITURA DI

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 132 / 2017 del 21/04/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 132 / 2017 del 21/04/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 132 / 2017 del 21/04/2017 Oggetto: PROROGA CONVENZIONE CONSIP TELEFONIA MOBILE 6 DAL 2/04/2017 A TUTTO L 1/12/2017 E CONSEGUENTE PROSECUZIONE DEI CONTRATTI ATTUATIVI IN

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 294 / 2016 del 02/11/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 294 / 2016 del 02/11/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 294 / 2016 del 02/11/2016 Oggetto: PROSECUZIONE TECNICA DEL SERVIZIO DI VIGILANZA ANTINCENDIO DELL ELISUPERFICIE A SERVIZIO DELLe BASi HEMS DI CAIOLO (SO) e di MILANO (ELIPORTO

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 104 / 2017 del 06/04/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 104 / 2017 del 06/04/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 104 / 2017 del 06/04/2017 Oggetto: ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP BUONI PASTO 7 LOTTO 1 PER LA PERSONALE DELLA SEDE AREU. IMPORTO COMPLESSIVO PRESUNTO 171.000,00 IVA OGGETTO:

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 299 / 2016 del 11/11/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 299 / 2016 del 11/11/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 299 / 2016 del 11/11/2016 Oggetto: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO DIRETTO TRAMITE PIATTAFORMA TELEMATICA SINTEL PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 274 / 2016 del 13/10/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 274 / 2016 del 13/10/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 274 / 2016 del 13/10/2016 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE CONSISTENTE NELLA REALIZZAZIONE DI UN VIDEO DI LANCIO DEL CANALE YOUTUBE, CON LO SCOPO DI

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 252 / 2016 del 23/09/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 252 / 2016 del 23/09/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 252 / 2016 del 23/09/2016 Oggetto: PROSECUZIONE CONTRATTI ATTUATIVI SOTTOSCRITTI DA AREU CON TELECOM ITALIA SPA NELL AMBITO DELLA CONVENZIONE CONSIP TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 210 / 2017 del 10/07/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 210 / 2017 del 10/07/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 210 / 2017 del 10/07/2017 Oggetto: PROSECUZIONE TECNICA DEL SERVIZIO DI VIGILANZA ANTINCENDIO OGGETTO: PROSECUZIONE TECNICA DEL SERVIZIO DI VIGILANZA ANTINCENDIO vista la

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 50 / 2017 del 24/02/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 50 / 2017 del 24/02/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 50 / 2017 del 24/02/2017 Oggetto: PRESA ATTO MODIFICA DEI SOGGETTI CONVENZIONATI RIFERITI ALLA OGGETTO: PRESA ATTO MODIFICA DEI SOGGETTI CONVENZIONATI RIFERITI ALLA vista

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 65 / 2017 del 09/03/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 65 / 2017 del 09/03/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 65 / 2017 del 09/03/2017 Oggetto: PROSECUZIONE TECNICA DEL SERVIZIO DI VIGILANZA ANTINCENDIO DELL ELISUPERFICIE A SERVIZIO DELLA BASE HEMS DI CAIOLO (SO) MILANO (ELIPORTO

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 266 / 2016 del 07/10/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 266 / 2016 del 07/10/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 266 / 2016 del 07/10/2016 Oggetto: MODIFICA TEMPORANEA DELLA POSTAZIONE MI/000P DELL AAT DI MILANO. OGGETTO: MODIFICA TEMPORANEA DELLA POSTAZIONE MI/000P DELL AAT DI MILANO.

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 249 / 2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 249 / 2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 249 / 2016 OGGETTO: OGGETTO: RISCATTO TENSOSTRUTTURA COMPLETA DI IMPIANTO DI vista la seguente proposta di deliberazione n. 1040/2016, avanzata dal Direttore della Unità

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 234 / 2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 234 / 2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 234 / 2016 OGGETTO: CONVENZIONE CON L AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE - ASST DI vista la seguente proposta di deliberazione n. 1021/2016, avanzata dal Direttore della

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 358 / 2016 del 29/12/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 358 / 2016 del 29/12/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 358 / 2016 del 29/12/2016 Oggetto: NOMINA RESPONSABILE INTERNAL AUDITING - PROVVEDIMENTI OGGETTO: NOMINA RESPONSABILE INTERNAL AUDITING - PROVVEDIMENTI vista la seguente

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 83 / 2017 del 21/03/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 83 / 2017 del 21/03/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 83 / 2017 del 21/03/2017 Oggetto: CONVENZIO CONVENZIONE TRA AREU E CNSAS LOMBARDO PER GLI INTERVENTI DI SOCCORSO NEL TERRITORIO MONTANO, NELL'AMBIENTE IPOGEO E NELLE ZONE

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 300 / 2016 del 11/11/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 300 / 2016 del 11/11/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 300 / 2016 del 11/11/2016 Oggetto: DIMISSIONI VOLONTARIE, ASPETTATIVA SENZA RETRIBUZIONE, COMANDO: DIPENDENTE C. NISO PROROGA INCARICO DI SUPPLENZA: DIPENDENTE V. TORCHIA

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 18 / 2017 del 27/01/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 18 / 2017 del 27/01/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 18 / 2017 del 27/01/2017 Oggetto: AUTORIZZAZIONE AL SUBAPPALTO DEL SERVIZIO DI ALLESTIMENTO I3 REX DI N. 2 AUTOMEDICHE ELETTRICHE, NELL AMBITO DEL CONTRATTO DI LA FORNITURA

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 356 / 2016 del 29/12/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 356 / 2016 del 29/12/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 356 / 2016 del 29/12/2016 Oggetto: SERVIZIO DI RITIRO, TRASFERIMENTO NELLO STABILIMENTO DI LAVORAZIONE INDUSTRIALE DEL PLASMA PRODOTTO E CONSEGNATO ALLE STRUTTURE TRASFUSIONALI

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 2 / 2017 del 11/01/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 2 / 2017 del 11/01/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 2 / 2017 del 11/01/2017 Oggetto: CONVENZIONE EX ART. 14 DEL CCNL 22.01.2004 TRA IL COMUNE DI LECCO E L AZIENDA REGIONALE EMERGENZA URGENZA PER L UTILIZZO A TEMPO PARZIALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE di BELLANTE Provincia di Teramo DETERMINAZIONE N. _371 (Data 23 OTT. 2014 ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO RAGIONERIA Reg. Int. N. 64 OGGETTO: ADESIONE A CONVENZIONE FONIA

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE Copia UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE DETERMINAZIONE N. 235 del 17/07/2013 ADESIONE CONVENZIONE CONSIP 'TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA' IP4' Si attesta che copia della presente

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 152 / 2017 del 18/05/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 152 / 2017 del 18/05/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 152 / 2017 del 18/05/2017 Oggetto: STIPULA CONTRATTO DI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA SW DEL SISTEMA INFORMATIVO AMMINISTRATIVO AZIENDALE CON LA SOCIETÀ DATA PROCESSING SPA

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp.

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 741 del 28/06/2013 Codice identificativo 911381 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino SERVIZI DEMOGRAFICI. SERVIZIO

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 353 / 2016 del 29/12/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 353 / 2016 del 29/12/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 353 / 2016 del 29/12/2016 Oggetto: INDIZIONE PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA CONSULTAZIONE MEDIANTE PIATTAFORMA DI INTERMEDIAZIONE TELEMATICA SINTEL PER LA FORNITURA DEL SISTEMA

Dettagli

Deli bera zio ne del Commissario n.

Deli bera zio ne del Commissario n. A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Deli bera zio ne del Commissario n. d el OGGETTO: PARERI

Dettagli

Considerato che il sito non ha attivato l iniziativa per quanto descritto in oggetto;

Considerato che il sito  non ha attivato l iniziativa per quanto descritto in oggetto; COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 52 - MANUTENZIONI DETERMINAZIONE N. 36 DEL 17/08/2016 N. REGISTRO GEN.: 437 DATA ESECUTIVITA : 19 agosto 2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA.

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 59 del 8-2-2016 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 59 del 8-2-2016 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 59 del 8-2-2016 O G G E T T O Servizio sostitutivo della mensa aziendale, acquisto buoni pasto fuori convenzione Consip

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

Deliberazione N.: 602 del: 23/06/2016

Deliberazione N.: 602 del: 23/06/2016 Deliberazione N.: 602 del: 23/06/2016 Oggetto: FORNITURE MATERIALE EDILE PER OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA IMMOBILI PER DODICI MESI: AGGIUDICAZIONE Pubblicazione all Albo on line per giorni quindici

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 264 del 29/07/2014. Proposta n. 264

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 264 del 29/07/2014. Proposta n. 264 Estratto DETERMINAZIONE N. 264 del 29/07/2014 Proposta n. 264 Oggetto: ATTIVAZIONE NUOVA LINEA TELEFONICA PRESSO L'UFFICIO DI INFORMAZIONE TURISTICA. ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP FONIA 4. Area Amministrativa

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 Gallarate

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 Gallarate AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 Gallarate N. 201 del 2 aprile 2015 Indizione di procedura di gara aperta ai sensi del combinato disposto degli artt. 55 e 124 del

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. RISORSE UMANE

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. RISORSE UMANE ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2016 Deliberazione n. 0002107 del 30/11/2016 - Atti U.O. Risorse Umane Oggetto:INDIZIONE AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA COPERTURA DI N 2 POSTI DI

Dettagli

OGGETTO: CONVENZIONI ARCA PER ANAGRAFE CANINA, CARTA IN RISME, CANCELLERIA E PASSAPORTI PER ANIMALI DA COMPAGNIA - PROVVEDIMENTI

OGGETTO: CONVENZIONI ARCA PER ANAGRAFE CANINA, CARTA IN RISME, CANCELLERIA E PASSAPORTI PER ANIMALI DA COMPAGNIA - PROVVEDIMENTI Sistema Socio Sanitario \rfm Regione IXjJ Lombardia ATS Brianza PUBBLICATA ALLALBO ON-LINE IL ì 1FEB. 2016 Deliberazionen. del 9 FEB 2016 OGGETTO: CONVENZIONI ARCA PER ANAGRAFE CANINA, CARTA IN RISME,

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 27/12/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 27/12/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 3349 DEL 27/12/2016 SETTORE INNOVAZIONE TECNOLOGICA ANAGRAFE E SERVIZI DEMOGRAFICI OGGETTO: SERVIZIO DI TELEFONIA FISSA TRADIZIONALE PER LE SCUOLE E PER LE SEDI DELL'AMMINISTRAZIONE

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO S.C. TECNICO PATRIMONIALE

IL COORDINATORE UNICO S.C. TECNICO PATRIMONIALE ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2016 Deliberazione n. 0000737 del 13/05/2016 - Atti U.O. Ufficio Tecnico Oggetto: FISIOKINESITERAPIA - TRASFERIMENTO AL 1 PIANO CORPO A DEL P.O. SAN PAOLO: AGGIUDICAZIONE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Michele Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 546 DEL 28/10 /2011 OGGETTO: Servizi di Telefonia mobile

Dettagli

OGGETTO: QUANTIFICAZIONE FONDI CONTRATTUALI DEL PERSONALE DIRIGENTE - EX ASL DI LECCO ANNO 2015.

OGGETTO: QUANTIFICAZIONE FONDI CONTRATTUALI DEL PERSONALE DIRIGENTE - EX ASL DI LECCO ANNO 2015. Sistema Socio Sanitario L q ^ J Regione rjj Lombardia ATS Brianza DELIBERAZIONE N. 357 DEL 23 GIUGNO 2016 PUBBLICATA ALL'ALBO ON-LINE IL -* 2016 OGGETTO: QUANTIFICAZIONE FONDI CONTRATTUALI DEL PERSONALE

Dettagli

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA UOC GESTIONE APPROVVIGIONAMENTI DETERMINAZIONE N. 83 DEL 19/05/2016 (Tit. di classif. 01/06/03) OGGETTO : ATTIVAZIONE DI PROCEDURA NEGOZIATA EX ART. 36 COMMA

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 321 del 13/06/2016 Reg. n.170 del 10/06/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SEGRETERIA Oggetto:

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 70 DEL 14-3-2013 Il Direttore Generale dell ARPAV, Dott. Carlo Emanuele Pepe, giusti i poteri conferiti con D.C.R.V. n. 3 del 20/01/2011, coadiuvato dal Direttore

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 129 DEL AREA POLITICHE TERRITORIO CULTURALI SVILUPPO ECONOMICO

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 129 DEL AREA POLITICHE TERRITORIO CULTURALI SVILUPPO ECONOMICO Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 129 DEL 03-03-2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI CONSULENZA E ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE CON FORMULAZIONE DI PARERE LEGALE IN MATERIA DI CONFORMITA

Dettagli

CENTRALE UNICA DI COMMITENZA DETERMINAZIONE

CENTRALE UNICA DI COMMITENZA DETERMINAZIONE CENTRALE UNICA DI COMMITENZA DETERMINAZIONE Oggetto: Affidamento del servizio di pubblicazione dei bandi e degli avvisi di gara che si rendano necessari per il comune di Pordenone nell'anno 2017 CIG Z401DCC155,

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE - INNOVAZIONE E GESTIONE TECNOLOGIE N DEL 13/07/2016 OGGETTO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE - INNOVAZIONE E GESTIONE TECNOLOGIE N DEL 13/07/2016 OGGETTO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE - INNOVAZIONE E GESTIONE TECNOLOGIE N. 1139 DEL 13/07/2016 OGGETTO AFFIDAMENTO DIRETTO TRAMITE MERCATO ELETTRONICO DEL SERVIZIO DI SOSTITUZIONE BATTERIE E MANUTENZIONE AI

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO S.C. PROVVEDITORATO ECONOMATO

IL COORDINATORE UNICO S.C. PROVVEDITORATO ECONOMATO ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2016 Deliberazione n. 0002372 del 30/12/2016 - Atti U.O. Provveditorato Oggetto: PROGRAMMAZIONE PER IL BIENNIO 2017 2018 DEGLI ACQUISTI DI BENI E SERVIZI DI IMPORTO

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 35.. del 27.01.2017 OGGETTO: Servizio di pulizia relativo agli immobili Adesione a convenzione

Dettagli

Deliberazione N.: 97 del: 10/02/2015

Deliberazione N.: 97 del: 10/02/2015 Deliberazione N.: 97 del: 10/02/2015 Oggetto: AFFIDAMENTO FORNITURA IN SERVICE DI SISTEMI DIAGNOSTICI AUTOMATIZZATI PER LA DETERMINAZIONE DEL SANGUE OCCULTO NELLE FECI MEDIANTE ADESIONE A PROCEDURA APERTA

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONALE AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI TRIESTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA LOGISTICA E SERVIZI ECONOMALI

SERVIZIO SANITARIO REGIONALE AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI TRIESTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA LOGISTICA E SERVIZI ECONOMALI LOGISTICA E SERVIZI ECONOMALI 452 SERVIZIO SANITARIO REGIONALE AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI TRIESTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA LOGISTICA E SERVIZI ECONOMALI OGGETTO: 305.100.800.400/17-18-20

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 709 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 709 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 709 del 22-9-2016 O G G E T T O Fornitura di Palloni per contropulsazione aortica : proroga tecnica. Proponente: Servizio

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2017 Deliberazione n. 0000229 del 08/02/2017 - Atti U.O. Provveditorato Oggetto:ADESIONE ALLE CONVENZIONI PER LA FORNITURA DI ANTISETTICI E DISINFETTANTI - ARCA_2015_33

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 331 del 17/06/2016 Reg. n.172 del 17/06/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI Oggetto: Rettifica

Dettagli

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA UOC GESTIONE APPROVVIGIONAMENTI DETERMINAZIONE N. 49 DEL 15.02.2017 (Tit. di classif. 01.06.03) OGGETTO : AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE

Dettagli

COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza

COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza SERVIZI FINANZIARI OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA ANNO 2014. APPROVAZIONE DOCUMENTAZIONE DI GARA- ai sensi dell

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n.. 467. del 23.11.2016 OGGETTO: Adesione alla convenzione Consip CARBURANTI RETE FUEL CARD

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE nella persona della Dott.ssa Paola Lattuada

IL DIRETTORE GENERALE nella persona della Dott.ssa Paola Lattuada AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI VARESE CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE La presente deliberazione é stata pubblicata nei modi di legge dal 11/05/2015 Varese, 11/05/2015 IL FUNZIONARIO DELEGATO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI DOTT.SSA TANIA Numero di registro Data dell'atto 1423 07/10/2014 Oggetto : Ulteriore proroga, ai sensi dell'art. 5, comma

Dettagli

Deliberazione N.: 707 del: 13/07/2016

Deliberazione N.: 707 del: 13/07/2016 Deliberazione N.: 707 del: 13/07/2016 Oggetto: AFFIDAMENTO MANUTENZIONE PERIODO 01.07.2016 31.12.2016 SOFTWARE GESTIONE DOCUMENTALE MEDIANTE UTILIZZO PIATTAFORMA TELEMATICA REGIONALE SINTEL - AGGIUDICAZIONE

Dettagli

AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA TECNICA. n. 276 del 31/12/2015

AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA TECNICA. n. 276 del 31/12/2015 COMUNE DI SANTADI PROVINCIA CARBONIA - IGLESIAS p.zza Marconi, 1 09010 Santadi www.comune.santadi.ci.it protocollo@comune.santadi.ci.it Tel. 078194201 Fax 0781941000 AREA TECNICA Riferimenti Proposta Numero

Dettagli

Deliberazione N.: 1136 del: 10/11/2016

Deliberazione N.: 1136 del: 10/11/2016 Deliberazione N.: 1136 del: 10/11/2016 Oggetto: AVVIO PROCEDURE PER LA FORNITURA A SOMMINISTRAZIONE CONTINUA RIPARTITA IN CONSEGNE PERIODICHE DI PANE CONDITO CON OLIO, PANE INTEGRALE E PANE SENZA SALE

Dettagli

Regione Lombardia. Monza e Brianza. Seduta del 21 LUG 2015

Regione Lombardia. Monza e Brianza. Seduta del 21 LUG 2015 05174 Deliberazione n. 462 Seduta del 21 LUG 2015 Servizio di gestione della centrale unica di ascolto per il servizio di continuità assistenziale e di pronta disponibilità del Dipartimento di Prevenzione.

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA DELIBERAZIONE COMMISSARIALE ORIGINALE Seduta del 10 Luglio 2012 n. 122 del Registro deliberazioni OGGETTO: Convenzione tra la Provincia Regionale di Caltanissetta e

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE SERVIZI PUBBLICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 716 del 21/04/2016 Determina n. 588 del 27/04/2016

Dettagli

DETERMINAZIONE N 656 DEL

DETERMINAZIONE N 656 DEL DETERMINAZIONE N 656 DEL 31.05.2016 IL DIRETTORE DELL U.O.C. DI GESTIONE FORNITURE SERVIZI E LOGISTICA OGGETTO: ACQUISTO MEDIANTE MERCATO ELETTRONICO (MEPA) DI DISPOSITIVI MEDICI PER LA DURATA DI ANNI

Dettagli

COMUNE DI RIMINI. - Segreteria Generale - ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DI GIUNTA COMUNALE. N. : 296 del 08/09/2015

COMUNE DI RIMINI. - Segreteria Generale - ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DI GIUNTA COMUNALE. N. : 296 del 08/09/2015 COMUNE DI RIMINI - Segreteria Generale - ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DI GIUNTA COMUNALE N. : 296 del 08/09/2015 Oggetto : AVVISO PUBBLICO DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE COSTITUENTI

Dettagli

IL RESPONSABILE U.O.C. PROVVEDITORATO ED ECONOMATO

IL RESPONSABILE U.O.C. PROVVEDITORATO ED ECONOMATO IL RESPONSABILE U.O.C. PROVVEDITORATO ED ECONOMATO Dott.ssa Anna Rita Rappa PREMESSO che presso il P.O. di Castelvetrano è installato un impianto di sterilizzazione dei rifiuti speciali pericolosi a rischio

Dettagli

AREA TECNICA. Reg. Gen n. 497 del 17 ottobre 2014

AREA TECNICA. Reg. Gen n. 497 del 17 ottobre 2014 Reg. Gen n. 497 del 17 ottobre 2014 AREA TECNICA OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA TRAMITE PIATTAFORMA SINTEL/REGIONE LOMBARDIA DEL SERVIZIO

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA Direzione Servizi Gare e Centrale unica degli acquisti SERVIZIO DIREZIONE SERVIZI GARE E CENTRALE UNICA DEGLI ACQUISTI - IL DIRETTORE N DETERMINAZIONE 1229 OGGETTO: Servizio di portierato

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 120 DEL 01/04/2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 120 DEL 01/04/2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 120 DEL 01/04/2014 Il Direttore Generale, Dott. Nicolò Pestelli su proposta della struttura aziendale U.O. Personale adotta la seguente deliberazione: OGGETTO: Dr.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE AFFARI GENERALI E SERVIZI ISTITUZIONALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 1930 del 04/11/2016 Determina

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 172 del 30/05/2013 Proposta n. 172 Oggetto: BANDO ESPLORATIVO PER LA MOBILITA VOLONTARIA PER 3 POSTI DI CATEGORIA C E/O D PROFILI TECNICI ED AMMINISTRATIVI RISERVATO AI DIPENDENTI

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Servizi Sociali proposta n. 1326 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1056 / 2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER LA GESTIONE DELLO SPORTELLO LAVORO SERVIZIO DI INFORMAZIONE

Dettagli

fid," Generali e Legali enti

fid, Generali e Legali enti DELIBERAZIONE N. 824 DEL 11 OTT.2013 Oggetto: Contratto di fornitura in noleggio a lungo termine dei veicoli senza autista occorrenti all' A.O. di Desio e Vimercate - inerenti determinazioni. fid," Generali

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 315 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 315 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 315 DEL 16-06-2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI CONNETTIVITA IN FIBRA OTTICA SEDI COMUNALI E DI TELEFONIA VOIP - DITTA GELSIA SRL. APPROVAZIONE DI

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 115 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 115 del 50094 ASL BAT Avviso pubblico per l ammissione al Corso di Formazione per il conseguimento dell attestato di idoneità all esercizio dell attività di Emergenza Sanitaria Territoriale S.E.T. 118. L anno

Dettagli

Comune di VANZAGO Provincia di MILANO

Comune di VANZAGO Provincia di MILANO Comune di VANZAGO Provincia di MILANO DETERMINAZIONE N. 203 del 26/05/2015 UFFICIO: Settore Tecnico Oggetto: CONDUZIONE E MANUTENZIONE ATTREZZATURE ANTINCENDIO: SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO, CENTRO CIVICO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE nella persona della Dott.ssa Paola Lattuada

IL DIRETTORE GENERALE nella persona della Dott.ssa Paola Lattuada AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI VARESE CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE La presente deliberazione é stata pubblicata nei modi di legge dal _24.07.2015_ Varese, 24.07.2015_ IL FUNZIONARIO DELEGATO

Dettagli

N 511 del 10 DICEMBRE 2013

N 511 del 10 DICEMBRE 2013 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 511 del 10 DICEMBRE 2013 Struttura proponente: Servizio Provveditorato ed Economato Oggetto: Gara a procedura aperta per la fornitura, articolata in due lotti, di

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

Deliberazione N.: 73 del: 05/02/2016

Deliberazione N.: 73 del: 05/02/2016 Deliberazione N.: 73 del: 05/02/2016 Oggetto: FORNITURA A SOMMINISTRAZIONE CONTINUA RIPARTITA IN CONSEGNE PERIODICHE DI SACCHI NERI PER IMMONDIZIA CON SOVRASTAMPA, SACCHI TRASPARENTI E MATER B. PERIODO

Dettagli

COMUNE DI ANGRI PROVINCIA DI SALERNO AREA: UOC PROGRAMMAZIONE E RISORSE

COMUNE DI ANGRI PROVINCIA DI SALERNO AREA: UOC PROGRAMMAZIONE E RISORSE N PAP-00537-2015 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 06/03/2015 al 21/03/2015 L'incaricato della pubblicazione GAETANO CARRARA COMUNE DI ANGRI PROVINCIA DI SALERNO

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 241 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 241 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 241 del 20-4-2015 O G G E T T O Proroga tecnica dei contratti aventi per oggetto la fornitura di Emostatici - Cellulosa

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMUNE DI BORGOFRANCO D IVREA Provincia di Torino COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 88 OGGETTO : ATTO DI INDIRIZZO PER ADESIONE ALLA CONVENZIONE PER LA PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI

Dettagli

Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA. N. 556/A.G. del

Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA. N. 556/A.G. del Reg. di Settore n. 82 Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA Copia N. 556/A.G. del 22-09-2015 DETERMINAZIONE OGGETTO: AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DEL SERVIZIO

Dettagli

Servizio Sanitario Nazionale. REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Montescaglioso - Matera

Servizio Sanitario Nazionale. REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Montescaglioso - Matera Servizio Sanitario Nazionale REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Montescaglioso - Matera DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Nominato con D.G.R. n. 27 dell 08.01.2015 e D.P.G.R.

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera DELIBERAZIONE adottata dal Direttore Generale Dott.ssa Simona Mariani N. 159 DEL 05/06/2014 PROT. 9090/14 OGGETTO RINNOVO DEI CONTRATTI STIPULATI A SEGUITO

Dettagli

IL RESPONSABILE DI SETTORE DELEGATO

IL RESPONSABILE DI SETTORE DELEGATO SERVIZI SOCIALI\\GESTIONE SERVIZI SOCIALI ORIGINALE DETERMINAZIONE N.1252 DEL 14/10/2011 L anno2011, nel mese diottobre, il giornoquattordici, IL RESPONSABILE DI SETTORE DELEGATO adotta la seguente determinazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA Anno 2016 N. 203 Data 05/05/2016 OGGETTO: DELIBERAZIONE N. 777/2015 AD OGGETTO "TIPOLOGIE DEGLI ATTI A RILEVANZA GIURIDICA INTERNA ED ESTERNA DI

Dettagli

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA UOC GESTIONE APPROVVIGIONAMENTI DETERMINAZIONE N. 358 DEL 13.12.2016 (Tit. di classif. 01/06/03) OGGETTO : AFFIDAMENTO ATTIVITA FORMATIVA IN MATERIA DI SALUTE

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n..270. del 24.05.2017 OGGETTO: Adesione al contratto quadro Consip S.p.A. Servizi di connettività

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO S.C. RISORSE UMANE

IL COORDINATORE UNICO S.C. RISORSE UMANE ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2016 Deliberazione n. 0002338 del 29/12/2016 - Atti U.O. Risorse Umane Oggetto:AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO,

Dettagli

Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet)

Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet) Decreto del Direttore amministrativo nr. 5 del 16/01/2015 Proponente: Daniela Masini Provveditorato Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet) Visto per la pubblicazione

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO S.C. PROVVEDITORATO ED ECONOMATO

IL COORDINATORE UNICO S.C. PROVVEDITORATO ED ECONOMATO ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2016 Deliberazione n. 0000851 del 01/06/2016 - Atti U.O. Provveditorato Oggetto: ADESIONE CONVENZIONE ARCA PER FARMACI BIOLOGICI - INFLIXIMAB E ALTRI PROVVEDIMENTI

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 921 del 30/12/2014

Provvedimento di Determinazione N. 921 del 30/12/2014 Provvedimento di Determinazione N. 921 del 30/12/2014 Protocollo n.: 93062/2014 Settore : Ufficio : SERVIZI ALLA PERSONA, SOCIALI ED EDUCATIVI P.I. PUBBLICA ISTRUZIONE Proposta n.: 1071 del 19/12/2014

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate N. 662 del 22 ottobre 2015 Affidamento della fornitura di dispositivi medici per gastroenterologia occorrenti all Azienda

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 762 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 762 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 762 del -0-206 O G G E T T O Presa d'atto dell'aggiudicazione della gara regionale per la fornitura di vaccini antinfluenzali

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Copia Settore Pianificazione Urbanistica, Edilizia Privata e SUE, Patrimonio e BB.CC DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 763 di Registro Generale Del 13/06/2014 Oggetto: PATRIMONIO:

Dettagli