Creazione di un flusso audio base tra dispositivi Barix

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Creazione di un flusso audio base tra dispositivi Barix"

Transcript

1 Creazione di un flusso audio base tra dispositivi Barix GUIDA RAPIDA

2 Introduzione L obiettivo di questa guida rapida è la creazione di un semplice flusso audio (stereo e mono direzionale) tra due dispositivi Barix. La configurazione presentata è ottenuta da prove di laboratorio su di un segmento di rete isolato in cui sono presenti solamente i singoli dispositivi. Non si tiene quindi conto delle problematiche a cui si viene incontro utilizzando gli apparati in reti complesse o sulla rete pubblica (Internet). Note sul funzionamento In questa configurazione è l Instreamer 100 che si occupa di generare ed inviare il flusso audio all Exstreamer 105. L Exstreamer non richiede in alcun modo la generazione o l invio del flusso. Il flusso generato è compresso tramite codifica MPG1 Layer 3 (MP3) ed utilizza per il trasferimento dei pacchetti audio il protocollo RTP. Data la necessità di dover inoltrare un flusso audio verso un dispositivo, è necessario poter sempre conoscere il suo indirizzo IP; per questo motivo si utilizza un indirizzo IP statico. Materiale utilizzato Nell esempio è stato utilizzato il seguente materiale: Barix Instreamer 100 (con firmware Instreamer versione 3.16) Barix Exstreamer 105 (con firmware Streaming Client versione 2.24) Switch di rete 8 porte 10/100 unmanaged 3 cavi di rete patch PC (con sistema operativo Windows 7 Professional e browser web Firefox) Schema di collegamento Figura 1 PC Instreamer 100 Switch Exstreamer 105 Kennell Digital Distribution 1

3 Indirizzamento IP Ai dispositivi utilizzati dovranno essere assegnati gli indirizzi IP secondo la seguente Tabella 1 Tabella 1 Instreamer 100 Exstreamer 105 PC Indirizzo IP Maschera di rete Gateway DNS server Configurazione PC Punto iniziale per poter procedere alla configurazione dei dispositivi Barix è l impostazione dell indirizzo IP sul PC che verrà utilizzato per la configurazione. Nella configurazione di esempio è stato utilizzato un PC con sistema operativo Windows 7 Professional. Per la modifica delle impostazioni della scheda di rete su questo tipo di sistema sono necessari privilegi da amministratore. Per poter eseguire i seguenti passaggi di configurazione è quindi necessario essere gli amministratori del PC oppure avere un account con privilegi amministrativi. Come descritto dalla Tabella 1, l indirizzo IP utilizzato per il PC in questo esempio è con maschera di rete L impostazione corretta dell indirizzo e della relativa maschera è fondamentale al fine di poter comunicare con i dispositivi Barix. La seguente Figura 2 rappresenta l impostazione dell indirizzo IP e della maschera di rete sul PC utilizzato nella configurazione di esempio. Figura 2 Kennell Digital Distribution 2

4 Instreamer 100 Prima di tutto è necessario assegnare al dispositivo l indirizzo IP precedentemente selezionato (v. Tabella 1). Dato che si vogliono utilizzare indirizzi IP statici e sul segmento di rete utilizzato non è presente un server DHCP che possa assegnare un indirizzo temporaneo, è necessario effettuare manualmente questa operazione al fine di poter assegnare al dispositivo l indirizzo definitivo. Seguire quindi la seguente procedura: Procedura 1 Assegnamento di un indirizzo temporaneo Dal menù Start fare click su Esegui. Nella finestra che appare inserire nella casella di testo il comando cmd e fare click sul pulsante OK (v. Figura 3). Verrà aperta la finestra del terminale (v. Figura 4) Individuare l indirizzo MAC presente sull etichetta posta sul retro del dispositivo (ad esempio E1-00-B2-F2). Scegliere un indirizzo temporaneo (che appartenga alla rete utilizzata), ad esempio Inserire nella finestra del terminale il comando arp -s E1-00-B2-F2 (sostituendo il valore dell indirizzo MAC con quello letto precedentemente dal dispositivo e l indirizzo IP con quello temporaneo scelto) e premere sulla tastiera il tasto Invio. Sempre nella finestra del terminale inserire il comando telnet (sostituendo l indirizzo IP con quello temporaneo scelto) e premere sulla tastiera il tasto Invio. E importante che venga inserito il valore 1 al fondo del comando affinchè esso venga eseguito correttamente. L esecuzione di questo comando darà esito negativo indicando che non è possibile stabilire una connessione sulla porta selezionata; in realtà l associazione dell indirizzo temporaneo ha avuto successo. Per verificare l avvenuta associazione dell indirizzo temporaneo, inserire nella finestra del terminale il comando ping (sostituendo l indirizzo IP con quello temporaneo scelto) e premere sulla tastiera il tasto Invio. Se l associazione è avvenuta correttamente il dispositivo risponderà alle richieste in un tempo rapido. Al termine di questo comando è quindi possibile chiudere la finestra del terminale. Nota L indirizzo IP temporaneo associato verrà mantenuto dal dispositivo fino a quando non sarà configurato un indirizzo IP statico o fino a quando non si toglierà l alimentazione elettrica al dispositivo. Figura 3 Figura 4 Kennell Digital Distribution 3

5 Una volta assegnato un indirizzo temporaneo al dispositivo, aprire il browser web e puntare l indirizzo scelto come in Figura 5. Dalla pagina di stato del dispositivo visualizzata, selezionare il menù CONFIGURATION (in alto a sinistra). Si aprirà la pagina di configurazione (v. Figura 6) con visualizzata la scheda per l impostazione dei parametri di rete ( NETWORK ). Figura 5 Figura 6 Inserire l indirizzo IP ( ) e la maschera di rete ( ) precedentemente definiti per l Instreamer e alla fine confermare le modifiche alla configurazione tramite il pulsante Apply (v. Figura 7). Il dispositivo si riavvierà con il nuovo indirizzo IP assegnato. Figura 7 Figura 8 Kennell Digital Distribution 4

6 Occorre quindi puntare l indirizzo del browser web all indirizzo definitivo assegnato all Instreamer. Andare nuovamente nella pagina di configurazione e selezionare la scheda AUDIO. Dalla tendina Encoding + Frequency selezionare il valore MPEG1 / 44.1 khz (MP3) (v. Figura 8) e premere il pulsante Apply per salvare le modifiche alla configurazione. Il dispositivo si riavvierà. Dopo il riavvio, dalla pagina di configurazione, selezionare la scheda STREAMING. Verificare che il campo Streaming mode sia impostato su send always. Di default dovrebbe già essere impostato correttamente, in caso contrario selezionare il valore indicato. Scorrere la pagina fino a quando si incontra la tabella Stream to. Per poter inviare il flusso audio all Exstreamer è necessario modificare la prima riga di questa tabella. Selezionare dalla tendina Conn. type il valore RTP (dato che nell esempio si vuole utilizzare RTP come protocollo di trasporto del flusso audio). Inserire nei quattro campi successivi l indirizzo IP di destinazione del flusso, cioè l indirizzo IP definitivo dell Exstreamer ( ). Ultimo valore da inserire è la porta su cui verrà inviato il flusso audio. Nei dispositivi Barix, quando si utilizza il protocollo RTP, viene di norma utilizzata la porta Per semplicità di configurazione inserire questo valore nel campo Port #. Per la configurazione completa dello streaming visualizzare la Figura 9. A questo punto si può salvare la configurazione attraverso il pulsante Apply. Figura 9 Figura 10 Il dispositivo si riavvierà ed al termine del riavvio inizierà la generazione del flusso audio verso l Exstreamer. Utilizzando un classico switch di rete si può verificare che, quando lampeggia il LED verde di destra sul pannello frontale dell Instreamer, contemporaneamente lampeggia anche il LED di attività della porta dello switch su cui è collegato l Instreamer. Questo comprova che un flusso audio viene già generato. Kennell Digital Distribution 5

7 Exstreamer 105 Prima di tutto è necessario assegnare al dispositivo l indirizzo IP precedentemente selezionato (v. Tabella 1). Dato che si vogliono utilizzare indirizzi IP statici e sul segmento di rete utilizzato non è presente un server DHCP che possa assegnare un indirizzo temporaneo, è necessario effettuare manualmente questa operazione al fine di poter assegnare al dispositivo l indirizzo definitivo. Seguire quindi la Procedura 1 - Assegnamento di un indirizzo temporaneo a pagina 3 utilizzando un indirizzo temporaneo diverso dal precedente (ad esempio ). Una volta assegnato un indirizzo temporaneo al dispositivo, aprire il browser web e puntare l indirizzo scelto come in Figura 10. Dalla pagina di stato del dispositivo visualizzata, selezionare il menù CONFIGURATION (in alto a sinistra). Si aprirà la pagina di configurazione con visualizzata la scheda per le configurazioni minime - Basic Settings (v. Figura 11). Figura 11 Figura 12 Per poter impostare l indirizzo IP definitivo è necessario aprire la scheda delle impostazioni avanzate - Advanced Settings premendo sul relativo pulsante. Viene visualizzata automaticamente la scheda Network. Inserire l indirizzo IP ( ) e la maschera di rete ( ) per l Exstreamer, lasciando gli altri campi invariati e, alla fine, confermare le modifiche alla configurazione tramite il pulsante Apply (v. Figura 12). Il dispositivo si riavvierà con il nuovo indirizzo IP assegnato. Occorre quindi puntare l indirizzo del browser web all indirizzo definitivo assegnato all Exstreamer. Se nella configurazione dello streaming (sull Instreamer) è stata utilizzata la porta 4444, al riavvio del dispositivo si può verificare nella pagina di stato che si sta già ricevendo il flusso audio generato dall Instreamer (v. Figura 13). Kennell Digital Distribution 6

8 Se invece si è utilizzata una porta differente, allora è necessario andare a modificare anche la configurazione per la ricezione del flusso audio. Per effettuare questa operazione andare nella pagina di configurazione minima - Basic Setting e sotto la voce Streaming modificare il campo 1. URL inserendo rtp:// :pppp dove pppp è da sostituire con il numero di porta utilizzato nella configurazione dell Instreamer. Figura 13 Verifica del funzionamento La verifica del funzionamento del flusso audio è possibile inserendo una sorgente sonora nell Instreamer e verificare che l audio venga ricevuto dall Exstreamer (ascoltando anche solo attraverso l uscita cuffie). Anche se non si dispone di una sorgente audio è ugualmente possibile verificare il funzionamento del flusso dalla pagina principale dell Exstreamer (v. Figura 13), in cui viene visualizzata come operativa ( PLAYING ) la riproduzione della sorgente 1 (URL 1). Il funzionamento del flusso può ulteriormente essere verificato attraverso le spie di stato delle porte dello switch. Quando il flusso è attivo si può notare un intenso lampeggiamento dei LED di attività delle porte dello switch di rete su cui sono collegati l Instreamer e l Exstreamer. Individuazione di problemi Il mancato funzionamento del flusso tra i due dispositivi è spesso dovuto ad una errata configurazione dello Streaming. Di conseguenza verificare nelle pagine di configurazione dei due dispositivi che gli indirizzi IP e le porte siano corretti (v. Figure 9 e 11). Ulteriore controllo deve essere fatto sul protocollo di comunicazione utilizzato; nell esempio si utilizza il protocollo RTP per la trasmissione del flusso audio (v. Figura 9); lo stesso protocollo deve essere utilizzato anche in ricezione (v. Figura 11) per poter ricevere il flusso audio. Kennell Digital Distribution 7

Aggiornamento del firmware per dispositivi Barix

Aggiornamento del firmware per dispositivi Barix Aggiornamento del firmware per dispositivi Barix V 1.1 GUIDA RAPIDA Introduzione L obiettivo di questa guida rapida è l aggiornamento del firmware su dispositivi Barix. Le seguenti pagine illustreranno

Dettagli

CPE ALL-IN-ONE WIRELESS 5GHz DA ESTERNO ART

CPE ALL-IN-ONE WIRELESS 5GHz DA ESTERNO ART CPE ALL-IN-ONE WIRELESS 5GHz DA ESTERNO ART. 48086 Leggere attentamente il presente manuale prima di utilizzare l apparecchio e conservarlo per riferimento futuro Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S. Lorenzo

Dettagli

MBD-R100 Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless gatway Huawei B660/B683 (VERSIONE CON E SENZA USCITA RJ11 PER TEL.

MBD-R100 Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless gatway Huawei B660/B683 (VERSIONE CON E SENZA USCITA RJ11 PER TEL. MBD-R100 Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless gatway Huawei B660/B683 (VERSIONE CON E SENZA USCITA RJ11 PER TEL. ANALOGICO) 1) Inserire la (U)SIM card nel router (utilizzare lo slot

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI RETE DELLE TELECAMERE IP EUKLIS E ALLA CONFIGURAZIONE VIDEO CON GENETEC OMNICAST.

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI RETE DELLE TELECAMERE IP EUKLIS E ALLA CONFIGURAZIONE VIDEO CON GENETEC OMNICAST. GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI RETE DELLE TELECAMERE IP EUKLIS E ALLA CONFIGURAZIONE VIDEO CON GENETEC OMNICAST. NOTA: la presente guida non è da intendersi come sostitutiva del manuale dell unità fornitavi

Dettagli

Assegnamento di un indirizzo IP temporaneo a dispositivi Barix

Assegnamento di un indirizzo IP temporaneo a dispositivi Barix Assegnamento di un indirizzo IP temporaneo a dispositivi Barix V 1.0 GUIDA RAPIDA Introduzione L obiettivo di questa guida rapida è fornire all utente un modo per poter assegnare un indirizzo IP temporaneo

Dettagli

Guida alla Configurazione di Rete

Guida alla Configurazione di Rete SMART MANAGER WITH DATA ANALYZER Nome modello: BMS-SM1280ETLE Non Proibito collegare mai Smart Manager a Internet. Non ci assumiamo alcuna responsabilità relativa ad eventuali problemi causati dal collegamento

Dettagli

Guida all impostazione del PROXY nei parametri dei BROWSER

Guida all impostazione del PROXY nei parametri dei BROWSER Guida all impostazione del PROXY nei parametri dei BROWSER Con l obbiettivo di predisporsi all utilizzo del sito secondario di Disaster/Recovery, è necessario che i PC abbiano il PROXY correttamente impostato

Dettagli

GRANDSTREAM BT-100 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GRANDSTREAM BT-100 GUIDA ALL INSTALLAZIONE GRANDSTREAM BT-100 GUIDA ALL INSTALLAZIONE IP PHONE Grandstream BUDGE TONE-100 Guida all installazione Rel1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL BUDGE TONE-100...3

Dettagli

TeamViewer Manuale Wake-on-LAN

TeamViewer Manuale Wake-on-LAN TeamViewer Manuale Wake-on-LAN Rev 11.1-201601 TeamViewer GmbH Jahnstraße 30 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni sulla Wake-on-LAN 3 2 Requisiti 5 3 Finestre di configurazione 6

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-502T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

SIPURA SPA-841 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

SIPURA SPA-841 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIPURA SPA-841 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE SIPURA SPA-841 Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL SPA-841...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Dylog Pec. Configurazione di un account Dylog PEC. Rel. docum.to... PEC031014_DY Data docum.to...03/10/2014

Dylog Pec. Configurazione di un account Dylog PEC. Rel. docum.to... PEC031014_DY Data docum.to...03/10/2014 Dylog Pec Configurazione di un account Dylog PEC Rel. docum.to... PEC031014_DY Data docum.to...03/10/2014 INDICE A) CONFIGURAZIONE DI UN ACCOUNT DYLOG PEC...2 Outlook Express...2 Mozilla Thunderbird...7

Dettagli

ADSL Modem :: Ericsson B-Quick (HM120d)

ADSL Modem :: Ericsson B-Quick (HM120d) ADSL Modem :: Ericsson B-Quick (HM120d) 1. Introduzione www.ericsson.com Il modem ADSL HM120d consente connessioni ai servizi in banda larga usando una normale linea telefonica. Supporta connessioni in

Dettagli

L installazione dell adattatore Ethernet/Wireless Wi-lly0.1 è studiata per risultare estremamente semplice.

L installazione dell adattatore Ethernet/Wireless Wi-lly0.1 è studiata per risultare estremamente semplice. Gentile cliente, L installazione dell adattatore Ethernet/Wireless Wi-lly0.1 è studiata per risultare estremamente semplice. Nel caso si disponga di un router con supporto della funzione WPS, la configurazione

Dettagli

Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless gatway Huawei B970b Brand Vodafone

Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless gatway Huawei B970b Brand Vodafone Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless gatway Huawei B970b Brand Vodafone 1) Inserire la (U)SIM card nel router (utilizzare lo slot situato sulla base superiore come indicato) 2) Collegare

Dettagli

per ulteriori informazioni consultare la guida disponibile on line all indirizzo:

per ulteriori informazioni consultare la guida disponibile on line all indirizzo: GYMCOD Cos è e a cosa serve GymCod è un programma che consente di eseguire in modo semplice l operazione di codifica delle tessere/bracciali dell impianto con pochi click del mouse. Come si installa 1.

Dettagli

Gestione posta del Distretto 2060

Gestione posta del Distretto 2060 Gestione posta del Distretto 2060 0 Premessa Il presente documento riporta le indicazioni e le istruzioni per la gestione della posta sul server distrettuale. Per accedere alla posta si possono utilizzare

Dettagli

Manuale Utente Guglielmo SmartClient

Manuale Utente Guglielmo SmartClient Manuale Utente Guglielmo SmartClient Guida a Guglielmo SmartClient Versione: 1.0 Guglielmo Tutti i marchi citati all interno di questa guida appartengono ai loro legittimi proprietari. -2- 1. Introduzione

Dettagli

SEGNALAZIONI STUDI DI SETTORE UNICO 2012 GUIDA OPERATIVA VERSIONE 1.0

SEGNALAZIONI STUDI DI SETTORE UNICO 2012 GUIDA OPERATIVA VERSIONE 1.0 SEGNALAZIONI STUDI DI SETTORE UNICO 2012 GUIDA OPERATIVA VERSIONE 1.0 Introduzione Profilo utente Acquisizione nuova segnalazione Modifica della segnalazione Cancellazione di una segnalazione Stampa della

Dettagli

Manuale breve Telecamere IP ZAVIO!!! ver 1.3

Manuale breve Telecamere IP ZAVIO!!! ver 1.3 Manuale breve Telecamere IP ZAVIO ver. 1.3 1 Manuale breve Telecamere IP ZAVIO!!! ver 1.3 Indice: 1.0 Configurazione delle Telecamere IP ZAVIO...2 1.4 Assegnare l indirizzo IP...2 1.5 Impostazioni dei

Dettagli

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter Powerline Adapter Importante! Non esporre lo Powerline Adapter a temperature estreme. Non lasciare l apparecchio alla luce diretta del sole o in prossimità di elementi di riscaldamento. Non utilizzare

Dettagli

DMX LIGHTPLAYER Introduzione...2 Libreria DMX...3 Programmazione dei canali...7 Creazione di uno show...11

DMX LIGHTPLAYER Introduzione...2 Libreria DMX...3 Programmazione dei canali...7 Creazione di uno show...11 DMX LIGHTPLAYER Introduzione...2 Libreria DMX...3 Programmazione dei canali...7 Creazione di uno show...11 Introduzione Il software DMX LightPlayer è semplice da utilizzare. Possibilità di importare un

Dettagli

PHONE IP300 ( IP300V1.38) GUIDA ALL INSTALLAZIONE

PHONE IP300 ( IP300V1.38) GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 PHONE IP300 (1688-1 IP300V1.38) GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DELL IP300...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL APPARATO...7

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA-ATENEO-FULL Configurazione

Dettagli

Manuale Sistema di Monitoraggio Retrofit Monofase

Manuale Sistema di Monitoraggio Retrofit Monofase Manuale Sistema di Monitoraggio Retrofit Monofase CONSERVA QUESTO MANUALE IN UN POSTO SICURO! P800SRL Via Valdilocchi, 6/F 19126 La Spezia PI01353280116 REV. 2 DATA 24/11/2016 SOMMARIO INTRODUZIONE...

Dettagli

Configurazione Posta Elettronica istituzionale con

Configurazione Posta Elettronica istituzionale con Configurazione Posta Elettronica istituzionale con Microsoft Outlook Express Creare un nuovo account Nella parte in basso a sinistra del vostro desktop, ossia della vostra schermata, troverete una serie

Dettagli

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO SAFEBOX

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO SAFEBOX INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO SAFEBOX Prerequisiti Passo 1: configurazione di Cliens GSL\Redigo Passo 2: installazione del servizio SafeBox. Elenco e stato dei backup Interazione con Cliens

Dettagli

GUIDA RAPIDA EDILCONNECT

GUIDA RAPIDA EDILCONNECT 1 GUIDA RAPIDA EDILCONNECT Prima di iniziare In EdilConnect è spesso presente il simbolo vicino ai campi di inserimento. Passando il mouse sopra tale simbolo viene visualizzato un aiuto contestuale relativo

Dettagli

Software WinEeprom Evo

Software WinEeprom Evo Pag.1/11 Software Indice 1. Introduzione 2. Prerequisiti 3. Installazione 4. Avvio 5. Funzioni 1. Creare una nuova configurazione 2. Selezionare una configurazione esistente 3. Rimuovere una configurazione

Dettagli

Delibera AEEG 243/2013/R/EEL: adeguamento soglie di frequenza per gli impianti fotovoltaici di potenza superiore a 6 kw.

Delibera AEEG 243/2013/R/EEL: adeguamento soglie di frequenza per gli impianti fotovoltaici di potenza superiore a 6 kw. Pag 1 di 19 Delibera AEEG 243/2013/R/EEL: adeguamento soglie di frequenza per gli impianti fotovoltaici di potenza superiore a 6 kw. Attenzione: Le presenti istruzioni sono valide esclusivamente per i

Dettagli

COME INSTALLARE E CONFIGURARE UBUNTU 12.04

COME INSTALLARE E CONFIGURARE UBUNTU 12.04 COME INSTALLARE E CONFIGURARE UBUNTU 12.04 1. Salvataggio delle impostazioni di rete del computer. 1.1 E' importante conoscere l'indirizzo IP della propria macchina. Se non si dispone di questa informazione

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA FEDERATIVA

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA FEDERATIVA GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA FEDERATIVA aggiornata al 29/03/2016 Primo accesso pag. 2 Configurazione web mail pag. 5 Parametri per la configurazione client posta pag. 7

Dettagli

Guida Tecnica. Configurazione del Router ZyXEL P-660H-D1 per la visione da remoto di alcuni DVR Brahms, anche con IP dinamico.

Guida Tecnica. Configurazione del Router ZyXEL P-660H-D1 per la visione da remoto di alcuni DVR Brahms, anche con IP dinamico. Guida Tecnica Configurazione del Router ZyXEL P-660H-D1 per la visione da remoto di alcuni DVR Brahms, anche con IP dinamico. Se abbiamo la necessità di visionare da remoto un DVR, è opportuno configurare

Dettagli

Xesar. Messa in funzione Scheda di rete

Xesar. Messa in funzione Scheda di rete Xesar Messa in funzione Scheda di rete Configurazione del PC Per la configurazione della scheda di rete Xesar è possibile utilizzare qualsiasi computer, anche il PC sul quale viene eseguito il software

Dettagli

GUIDA AL COLLEGAMENTO DEL MODEM ALICE GATE 2 Plus Wi-Fi CON SONY PLAYSTATION 3

GUIDA AL COLLEGAMENTO DEL MODEM ALICE GATE 2 Plus Wi-Fi CON SONY PLAYSTATION 3 GUIDA AL COLLEGAMENTO DEL MODEM ALICE GATE 2 Plus Wi-Fi CON SONY PLAYSTATION 3 1. Step 1 - Scelta della modalità di collegamento desiderata Il sistema Playstation3 può essere collegato al modem Alice tramite

Dettagli

Cloud Hik-Connect. Guida rapida per registrare un dispositivo su Hik-Connect

Cloud Hik-Connect. Guida rapida per registrare un dispositivo su Hik-Connect Cloud Hik-Connect Guida rapida per registrare un dispositivo su Hik-Connect Indice 1. Come registrare account Hik-Connect... 3 a. Registrazione tramite APP Hik-Connect... 3 b. Registrazione tramite web

Dettagli

GUIDA ALL USO DEL SERVIZIO WiFiNext E RISOLUZIONE DELLE PRINCIPALI PROBLEMATICHE

GUIDA ALL USO DEL SERVIZIO WiFiNext E RISOLUZIONE DELLE PRINCIPALI PROBLEMATICHE GUIDA ALL USO DEL SERVIZIO WiFiNext E RISOLUZIONE DELLE PRINCIPALI PROBLEMATICHE Requisiti necessari per l utilizzo del servizio WiFiNext: Computer - Tablet - Smartphone dotato di interfaccia wireless

Dettagli

Guida alla Configurazione del Client di posta Microsoft XP Outlook 2006

Guida alla Configurazione del Client di posta Microsoft XP Outlook 2006 Guida alla Configurazione del Client di posta Microsoft XP Outlook 2006 Client Posta - Microsoft Outlook Express 2006 Pag. 1 di 20 Indice 1 Introduzione a Microsoft Outlook Express 2006...3 2 Scheda account

Dettagli

Imagicle Hotel. Guida alla configurazione delle centrali Siemens Hipath 2000/3000

Imagicle Hotel. Guida alla configurazione delle centrali Siemens Hipath 2000/3000 Imagicle Hotel. Guida alla configurazione delle centrali Siemens Hipath 2000/3000 2016 01/03/2016 2-17 www.imagicle.com Indice 1 CENTRALI SIEMENS SUPPORTATE.... 5 2 COME PROGRAMMARE LA CENTRALE PER L INTEGRAZIONE

Dettagli

EFA Automazione S.r.l. SB3Conf Help V1.00 (01 ITA).doc pag. 1 / 10

EFA Automazione S.r.l. SB3Conf Help V1.00 (01 ITA).doc pag. 1 / 10 EFA Automazione S.r.l. SB3Conf Help V1.00 (01 ITA).doc pag. 1 / 10 SOMMARIO Requisiti software pag. 2 Istruzioni per l installazione pag. 2 Avvio del Configuratore pag. 2 Creazione di un nuovo progetto

Dettagli

WINDOWS TERMINAL SERVER PER L ACCESSO REMOTO AL SISTEMA DI PROTOCOLLO INFORMATICO

WINDOWS TERMINAL SERVER PER L ACCESSO REMOTO AL SISTEMA DI PROTOCOLLO INFORMATICO Servizi per l e-government nell università Federico II WINDOWS TERMINAL SERVER PER L ACCESSO REMOTO AL SISTEMA DI PROTOCOLLO INFORMATICO CONNESSIONE_TERMINAL_SERVER PAG. 1 DI 13 Indice 1. Premessa...3

Dettagli

Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva

Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva Giugno 2015 INDICE A) INSTALLAZIONE DELL AGGIORNAMENTO... 2 AGGIORNAMENTO STAND ALONE/SERVER... 2 AGGIORNAMENTO CLIENT... 4 B) CONSERVAZIONE IN

Dettagli

DECODER E PLAYER AUDIO PER IL LIVE STREAMING MANUALE PER L UTENTE

DECODER E PLAYER AUDIO PER IL LIVE STREAMING MANUALE PER L UTENTE Stream. DECODER E PLAYER AUDIO PER IL LIVE STREAMING MANUALE PER L UTENTE INDICE PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO... 3 FUNZIONALITA... 3 SETTORE DI UTILIZZO... 4 CARATTERISTICHE... 4 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...

Dettagli

Mod DS A LBT 8563 SOFTWARE DI PROGRAMMAZIONE PER MODULO DI CHIAMATA E CENTRALINO 2VOICE

Mod DS A LBT 8563 SOFTWARE DI PROGRAMMAZIONE PER MODULO DI CHIAMATA E CENTRALINO 2VOICE Mod. 1083 DS 1083-022A LBT 8563 SOFTWARE DI PROGRAMMAZIONE PER MODULO DI CHIAMATA E CENTRALINO 2VOICE IndICE 1. DESCRIZIONE GENERALE...2 1.1 Requisiti di sistema...2 1.2 Installazione...2 2. PROGRAMMAZIONE

Dettagli

USB Headset HS-4100 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. USB PHONE USB Headset HS-4100 Guida all installazione

USB Headset HS-4100 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. USB PHONE USB Headset HS-4100 Guida all installazione USB Headset HS-4100 GUIDA ALL INSTALLAZIONE USB PHONE USB Headset HS-4100 Guida all installazione pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DELL USB HEADSET HS-4100...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

MANUALE UTENTE UPLOADER JAVA

MANUALE UTENTE UPLOADER JAVA MANUALE UTENTE UPLOADER JAVA Indice 1. Accesso all applicazione 2 2. Selezionare e aprire una cartella 2 3. Caricare file e cartelle 3 4. Scaricare un file o una cartella 6 5. Funzioni avanzate 8 6. Aggiornare

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione del

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione del TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 01.00 del 16.07.2013 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

Guida alla configurazione di Invio

Guida alla configurazione di Invio Guida alla configurazione di Invio Questa guida spiega come utilizzare gli Strumenti di impostazione della funzione Invio per configurare la macchina per digitalizzare i documenti come e-mail (Invia a

Dettagli

Tutorial: Configurazione scenario Commutazione dispositivi associati. Configurazioni svolte tramite controllore Z-Wave.Me customized by WiDom

Tutorial: Configurazione scenario Commutazione dispositivi associati. Configurazioni svolte tramite controllore Z-Wave.Me customized by WiDom IT Italiano HTI-03-240914 Tutorial: Configurazione scenario Commutazione dispositivi associati Configurazioni svolte tramite controllore Z-Wave.Me customized by WiDom Storia delle revisioni Rev. Data Revisore

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 o 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 o 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 o 64 BIT) N-Com Wizard 2.0 (o superiore) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32

Dettagli

Installazione del driver Custom PostScript o del driver della stampante PCL per Windows

Installazione del driver Custom PostScript o del driver della stampante PCL per Windows Installazione del driver Custom PostScript o del driver della stampante PCL per Windows Questo file Leggimi contiene le istruzioni per l'installazione del driver Custom PostScript o del driver della stampante

Dettagli

Il CD di installazione del router non funziona con il computer Mac o Linux. CD perso o non utilizzabile per la configurazione del router

Il CD di installazione del router non funziona con il computer Mac o Linux. CD perso o non utilizzabile per la configurazione del router FAQ relative al router e alla rete Questo articolo intende rispondere alle domande più importanti relative ai router per gli utenti non tecnici o che non hanno particolare dimestichezza con le problematiche

Dettagli

BUDVR4PLUS - BUDVR16PLUS

BUDVR4PLUS - BUDVR16PLUS BUDVR4PLUS - BUDVR16PLUS 1. GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Installazione degli HARDDISK Questi due modelli di DVR non vengono forniti con l Hard Disk installato. La dimensione massima dello spazio del

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione DSL37242440_guida V-MOS.indd 1 02/12/14 09:52 INTRODUZIONE Questa guida descrive le azioni utili per la rapida e autonoma installazione del Modem e il collegamento del tuo computer

Dettagli

MANUALE RICHIESTE VISITE FISCALI

MANUALE RICHIESTE VISITE FISCALI MANUALE RICHIESTE VISITE FISCALI 2 Sommario 1 REGISTRAZIONE AZIENDA... 3 COMPILAZIONE CAMPI... 5 I Icona BINOCOLO... 5 II Maschera di ricerca/selezione... 7 2 RICHIESTA VISITA FISCALE... 9 2.1 DATI AZIENDA...

Dettagli

Manuale d uso della Posta TBS. Oracle Collaboration Suite

Manuale d uso della Posta TBS. Oracle Collaboration Suite Manuale d uso della Posta TBS. Oracle Collaboration Suite Indice 1 Introduzione...3 2 Prerequisiti:...3 3 Accesso WEB...3 3.1 Come cambiare la propria password...8 4 Quota spazio su disco del mail server...9

Dettagli

Mon Ami 3000 MACommerce La soluzione per il commercio elettronico totalmente integrata con Mon Ami 3000

Mon Ami 3000 MACommerce La soluzione per il commercio elettronico totalmente integrata con Mon Ami 3000 Mon Ami 000 MACommerce La soluzione per il commercio elettronico totalmente integrata con Mon Ami 000 Prerequisiti La soluzione MACommerce si integra totalmente con le versioni Azienda Light e Azienda

Dettagli

Telefono Aastra 6725ip Microsoft Lync Guida introduttiva

Telefono Aastra 6725ip Microsoft Lync Guida introduttiva Telefono Aastra 6725ip Microsoft Lync Guida introduttiva TM 41-001367-02 Rev 01 12.2012 Sommario Telefono Aastra 6725ip Lync..............................................................................

Dettagli

Guida rapida alla configurazione della rete per centrali lares

Guida rapida alla configurazione della rete per centrali lares Guida rapida alla configurazione della rete per centrali lares INDICE 1. COMUNICAZIONE PC LARES TRAMITE CAVO DI RETE PUNTO PER PUNTO...2 2. COMUNICAZIONE PC LARES TRAMITE ROUTER MODEM...4 3. ACCESSO ALLA

Dettagli

HP Media vault Italiano

HP Media vault Italiano Guida rapida HP Media vault 5 2 1 La modalità di collegamendo in rete di HP Media Vault varia a seconda della configurazione della rete. Nell'esempio riportato di seguito viene mostrato il collegamento

Dettagli

Utilizzo collegamento remoto

Utilizzo collegamento remoto Utilizzo collegamento remoto Introduzione Il collegamento VPN (virtual private network) consente a PC collegati ad internet ma fisicamente fuori dalla rete interna regionale, di accedere, con le credenziali

Dettagli

Come effettuare un Aggiornamento di una Telecamera tramite Porta Seriale

Come effettuare un Aggiornamento di una Telecamera tramite Porta Seriale Come effettuare un Aggiornamento di una Telecamera tramite Porta Seriale Fase 1: Prima di iniziare l'aggiornamento è necessario effettuare le seguenti operazioni: 1. Scaricare il server TFTP, come ad esempio

Dettagli

Pianificazione e creazione di comunità

Pianificazione e creazione di comunità CAPITOLO 4 Pianificazione e creazione di comunità Questo capitolo fornisce i concetti e le procedure per la pianificazione e la creazione di comunità mediante l uso di Network Assistant. Per informazioni

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) N-Com Wizard 2.0 (o superiore)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) N-Com Wizard 2.0 (o superiore) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) N-Com Wizard 2.0 (o superiore) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32

Dettagli

M BD-R100 Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless Huawei HG553 (Vodafone station)con firmware Huawei-Kisumu B038

M BD-R100 Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless Huawei HG553 (Vodafone station)con firmware Huawei-Kisumu B038 M BD-R100 Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless Huawei HG553 (Vodafone station)con firmware Huawei-Kisumu B038 1) Inserire la (U)SIM card nella chiavetta Huawei k3765 2) Inserire l

Dettagli

Quick Reference Sheet

Quick Reference Sheet Istruzioni per utilizzare gli indirizzi di posta AOSR. Per accedere a tutte le funzioni AOSR è necessario seguire la seguente procedura di primo accesso. Primo Accesso Accesso alla posta AOSR: Andare su:

Dettagli

MODULO WI-FI. V. documentazione 9.5 GUIDA PASSO - PASSO CONFIGURAZIONE APP HAIERSMART2 1

MODULO WI-FI. V. documentazione 9.5 GUIDA PASSO - PASSO CONFIGURAZIONE APP HAIERSMART2 1 V. documentazione 9.5 GUIDA PASSO - PASSO CONFIGURAZIONE APP HAIERSMART2 SMARTAIR2 1 2 Scaricare dal Play store di Google o Apple l applicazione Haier SmartAir2 (ver. 2.2 o superiore) 3 haiercondizionatori.it

Dettagli

Imagicle Hotel. Guida alla configurazione delle centrali Alcatel OXO fino alla Rel. 5.x 6.x

Imagicle Hotel. Guida alla configurazione delle centrali Alcatel OXO fino alla Rel. 5.x 6.x Imagicle Hotel. Guida alla configurazione delle centrali Alcatel OXO fino alla Rel. 5.x 6.x 2016 01/03/2016 2-20 www.imagicle.com Indice 1 CENTRALI ALCATEL SUPPORTATE... 5 2 COME PROGRAMMARE LA CENTRALE

Dettagli

Servizio Conservazione No Problem

Servizio Conservazione No Problem Servizio Conservazione No Problem Guida alla conservazione del Registro di Protocollo Versione 1.0 13 Ottobre 2015 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 2. Conservazione

Dettagli

Modalità per l inoltro telematico della Segnalazione sulla trattazione dei reclami

Modalità per l inoltro telematico della Segnalazione sulla trattazione dei reclami Modalità per l inoltro telematico della Segnalazione sulla trattazione dei reclami ISTRUZIONI TECNICHE Le presenti Istruzioni tecniche definiscono le modalità per la trasmissione telematica in relazione

Dettagli

Configurazione ADSL. D-Link DSL-g624t

Configurazione ADSL. D-Link DSL-g624t Configurazione ADSL D-Link DSL-g624t Installazione Collega la porta Ethernet del PC a una delle quattro porte LAN del Router, utilizzando il cavo RJ-45 (Ethernet) trovato nella confezione. Per configurare

Dettagli

Configurazione della postazione di lavoro per il corretto funzionamento della crittografia

Configurazione della postazione di lavoro per il corretto funzionamento della crittografia Configurazione della postazione di lavoro per il corretto funzionamento della crittografia Sommario Requisiti Minimi Crittografia Snam... 2 Verifica dei Certificati... 2 Installazione... 2 Verifica certificato...

Dettagli

Manuale Utente. Modulo TS INPS release 1.0

Manuale Utente. Modulo TS INPS release 1.0 Manuale Utente Modulo TS INPS release 1.0 Sommario Prerequisiti per l utilizzo del Modulo TS INPS...2 Installazione dell aggiornamento CCB ver. 1.3.5 e Modulo TS INPS...3 Configurazione...5 Compilazione

Dettagli

Porta di Accesso versione

Porta di Accesso versione Pag. 1 di 19 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.13 Pag. 2 di 19 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Manuale d uso DropSheep 4 imaio Gestione Pixmania-PRO Ver 1.1

Manuale d uso DropSheep 4 imaio Gestione Pixmania-PRO Ver 1.1 Manuale d uso DropSheep 4 imaio Gestione Pixmania-PRO Ver 1.1 Release NOTE 1.1 Prima Versione del Manuale INDICE 1-INTRODUZIONE... 4 2- GESTIONE DEL CATALOGO PIXMANIA-PRO SU IMAIO... 5 3-Configurazione

Dettagli

Installazione e configurazione DSFPA (Datasoftware Fattura Pubblica Amministrazione)

Installazione e configurazione DSFPA (Datasoftware Fattura Pubblica Amministrazione) Installazione e configurazione DSFPA (Datasoftware Fattura Pubblica Amministrazione) L installazione del software DSFPA avviene in linea generale in due momenti: 1) Installazione lato server, in cui viene

Dettagli

Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA

Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Pag. 1 di 23 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Configurazione client/server - Porta di Accesso versione 3.0.6 Pag. 2 di 23 INDICE 1. INTRODUZIONE...

Dettagli

Istruzioni per montaggio modulo WIFI e configurazione dell applicazione da smartphone

Istruzioni per montaggio modulo WIFI e configurazione dell applicazione da smartphone Istruzioni per montaggio modulo WIFI e configurazione dell applicazione da smartphone Capitolo 1 - Pag.2 Istruzioni per Installazione modulo WIFI su modello AQUA - Pag.3 Istruzioni per Installazione modulo

Dettagli

Configurazione Stampante in WinDrakkar. Documentazione Utente. WinDrakkar

Configurazione Stampante in WinDrakkar. Documentazione Utente. WinDrakkar Documentazione Utente WinDrakkar Versione Versione 1.0 Data Creazione 26/03/2014 Data Ultima Modifica 26/03/2014 Autore AR Destinatari Stato avanzamento Versione Autore Data Note 1.0 AR 26/03/2014 Initial

Dettagli

Guida servizio Wireless. Abilitazione proprio account per il wireless. Attivazione account per il personale

Guida servizio Wireless. Abilitazione proprio account per il wireless. Attivazione account per il personale Abilitazione proprio account per il wireless Per i docenti e dipendenti, prerequisito per l utilizzo della rete wireless è l attivazione delle proprie credenziali. L indirizzo della pagina di attivazione

Dettagli

Gateway Patton FXO Serie 4110

Gateway Patton FXO Serie 4110 Gateway Patton FXO Serie 4110 Manuale di Configurazione Rapida I gateway FXO Patton Smartnode 4110 sono utilizzati per la connessione di linee analogiche al centralino VOIspeed. Accesso al Dispositivo

Dettagli

Brainstorm. Troubleshooting. 1- Come trovare l indirizzo ip di un pc?... 2 Windows XP... 2 Windows Windows Mac OS X...

Brainstorm. Troubleshooting. 1- Come trovare l indirizzo ip di un pc?... 2 Windows XP... 2 Windows Windows Mac OS X... Brainstorm Troubleshooting 1- Come trovare l indirizzo ip di un pc?... 2 Windows XP... 2 Windows 7... 3 Windows 8... 4 Mac OS X... 5 2- I viewer e/o i multicoordinator non riescono a collegarsi a QuizCoordinator,

Dettagli

N O T I Z I E T E C N I C H E

N O T I Z I E T E C N I C H E N O T I Z I E T E C N I C H E Ogg.: Configurazione scan to E-MAIL Pag.: 6/6 Modello: bizhub Series Data : 17/10/2008 N : 115 PROBLEMA Ricercare i parametri di configurazione per abilitare le funzioni scan

Dettagli

Note per gli utenti dell'interfaccia wireless LAN

Note per gli utenti dell'interfaccia wireless LAN Note per gli utenti dell'interfaccia wireless LAN Português Français Deutsch English Nederlands Español Leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare la macchina e tenerlo a portata di mano per

Dettagli

Attiva la tua Smart Living in 3 semplici passaggi

Attiva la tua Smart Living in 3 semplici passaggi Attiva la tua Smart Living in 3 semplici passaggi Cosa contiene il Box Smart Living Gateway Door/Window Sensor Sensore Porte Finestre Motion Sensor Multisensore Wall Plug Presa intelligente 1 Predisponi

Dettagli

Hardware. Utilizzo del Bluetooth

Hardware. Utilizzo del Bluetooth Il Bluetooth è una tecnologia di comunicazione che permette di trasmettere dati senza l impiego di cavi. Grazie alle funzioni Bluetooth è possibile impostare una connessione senza fili tra l NXT e altre

Dettagli

Istruzioni per la connessione alla rete pubblica

Istruzioni per la connessione alla rete pubblica Istruzioni per la connessione alla rete pubblica WiFi 1. PREMESSA Questo documento contiene le istruzioni per la corretta connessione con proprio terminale portatile (notebook, tablet o smartphone) alle

Dettagli

Procedura Recupero Carenze per Alunni con Giudizio Sospeso

Procedura Recupero Carenze per Alunni con Giudizio Sospeso Procedura Recupero Carenze per Alunni con Giudizio Sospeso Questo manuale ha lo scopo di spiegare in modo dettagliato tutte le operazioni da eseguire per la corretta gestione del recupero delle carenze

Dettagli

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTFree. 3. Descrizione generale del programma

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTFree. 3. Descrizione generale del programma Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione di WinEMTFree...3 3. Descrizione generale del programma...3 4. Impostazione dei parametri di connessione...4 5. Interrogazione dei contatori...4 5.1 Sincronizzazione

Dettagli

ADATTATORE ANALOGICO VOISPEED V-6019 WHITE. Quick Start

ADATTATORE ANALOGICO VOISPEED V-6019 WHITE. Quick Start ADATTATORE ANALOGICO VOISPEED V-6019 WHITE Quick Start 1. MATERIALE NECESSARIO PER L INSTALLAZIONE E LA CONFIGURAZIONE Per una corretta installazione e configurazione, è necessario avere: Adattatore V-6019

Dettagli

Manuale PAYMAN REV. 1 03/11/2015. PAYPRINT S.r.l. Via Monti, MODENA Italy. Tel.: Fax:

Manuale PAYMAN REV. 1 03/11/2015. PAYPRINT S.r.l. Via Monti, MODENA Italy. Tel.: Fax: Installazione Windows driver Flasher Manuale PAYMAN2-0011 REV. 1 03/11/2015 PAYPRINT S.r.l. Via Monti, 115 41123 MODENA Italy Tel.: +39 059 826627 Fax: +39 059 3365131 Internet: www.payprint.it E-mail:

Dettagli

Guida alla installazione e configurazione del software di videoconferenza

Guida alla installazione e configurazione del software di videoconferenza Guida alla installazione e configurazione del software di videoconferenza Introduzione Questo documento consente all utente finale del Servizio di Videoconferenza di configurare il client software sulla

Dettagli

Manuale di installazione

Manuale di installazione Manuale di installazione Manuale di installazione Riello Power Tools v. 2.2 Versione aggiornata Luglio, 2014 Pagina 1 Sommario 1-BENVENUTO!... 3 2-REQUISITI MINIMI COMPUTER... 3 3-NOTE PRELIMINARI... 3

Dettagli

ISTRUZIONI PER LO SPOSTAMENTO DEL CytoSIFOII DA UN PC AD UN ALTRO

ISTRUZIONI PER LO SPOSTAMENTO DEL CytoSIFOII DA UN PC AD UN ALTRO ISTRUZIONI PER LO SPOSTAMENTO DEL CytoSIFOII DA UN PC AD UN ALTRO Tutte le operazioni devono essere eseguite da un utente che abbia una conoscenza informatica sufficiente e che sia in possesso di un utente

Dettagli

CP-X9110/CP-WX9210/CP-WU9410

CP-X9110/CP-WX9210/CP-WU9410 Proiettore CP-X9110/CP-WX9210/CP-WU9410 Manuale d'istruzioni - Rete Guida rapida all'impostazione Grazie per avere acquistato questo prodotto. Questo manuale è inteso solamente per spiegare l'impostazione

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione Add on per Firefox. Versione del

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione Add on per Firefox. Versione del TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Manuale di installazione e configurazione Add on per Firefox Versione 01.00 del 05.09.2014 - Carte Siemens/Athena Per conoscere tutti i servizi della

Dettagli

Manuale di installazione del Sabre Printing Module

Manuale di installazione del Sabre Printing Module Manuale di installazione del Sabre Printing Module 1. Inserire il CD ROM nel lettore 2. Cliccare su START/AVVIO e scegliere ESEGUI. 3. Sulla riga di comando, Apri: digitare D:\setup menu e premere OK 4.

Dettagli

Guida rapida Deskphone Huawei F617

Guida rapida Deskphone Huawei F617 Guida rapida Deskphone Huawei F617 Vodafone Power to you Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Effettuare una chiamata 6 Rispondere ad una chiamata 6 Concludere

Dettagli

Guida operativa Utente Scuola

Guida operativa Utente Scuola SIDI Retribuzioni e Fisco Guida operativa Utente Scuola Guida Operativa Utente Scuola Versione 1.0 del 27/10/2010 RTI : HP Enterprise Services Auselda AED Group - Accenture Indice 1. INTRODUZIONE ALL USO

Dettagli

NOTE PER IL CONTROLLO E L INVIO TRAMITE L APPLICATIVO ENTRATEL

NOTE PER IL CONTROLLO E L INVIO TRAMITE L APPLICATIVO ENTRATEL NOTE PER IL CONTROLLO E L INVIO TRAMITE L APPLICATIVO ENTRATEL Premessa. Per l installazione del software Entratel e relativi aggiornamenti è indispensabile che l utente proprietario del pc dove è installato

Dettagli