0 Consiglio Comunale n.57 in data Giunta Comunale n.184 in data

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "0 Consiglio Comunale n.57 in data 13.07.2000 7.9.2000 1 1 Giunta Comunale n.184 in data 2.12.2009 13.12.2009"

Transcript

1 CITTA DI SANTENA Regolamento della Biblioteca Civica RO/007/DTL NORMAZIONE Edizione 1 Revisione 1 EDIZIONE REV. ESTREMI ATTO DI DELIBERAZIONE DATA ESECUTIVITA 0 Consiglio Comunale n.57 in data Giunta Comunale n.184 in data RO/007/PAG. 1

2 TABELLA DELLE REVISIONI INDICE DI REVISIONE/EDIZIONE ARTICOLO DESCRIZIONE 1 E stato aggiunto un allegato (ALLEGATO A ) Norme per l utilizzo delle stazioni di auto consultazione internet RO/007/PAG. 2

3 INDICE Art. 1- Compiti della Biblioteca... 4 Art. 2 - Servizi della Biblioteca... 4 Art. 3 - Compiti del Comune... 5 Art. 4 - Personale della Biblioteca... 5 Art. 5 - Consiglio di Biblioteca... 5 Art. 6 - Apertura al pubblico della Biblioteca... 6 Art. 7 - Letture in sede e prestito a domicilio... 7 Art. 8 - Prestito interbibliotecario... 7 Art. 9 - Uso delle attrezzature... 7 Art Uso dei locali della Biblioteca per altre attività... 8 RO/007/PAG. 3

4 Art. 1 Compiti della Biblioteca 1. La Biblioteca Civica di Santena, è un servizio comunale che ha lo scopo di: a) diffondere l informazione e promuovere lo sviluppo culturale dei cittadini, nel rispetto della pluralità delle opinioni; b) contribuire allo sviluppo dell educazione democratica e della formazione intellettuale e civile della popolazione; c) stimolare e organizzare l attività di educazione permanente; d) favorire l attuazione del diritto allo studio; e) garantire la tutela e il godimento pubblico del materiale bibliografico, audiovisivo e documentario, nonché degli oggetti di valore storico e culturale facenti parte del patrimonio della Biblioteca e incrementare tale patrimonio attraverso il reperimento e l acquisizione di opere manoscritte o a stampa, di materiale audiovisivo o altro, nonché di documenti di interesse locale; f) adottare iniziative per promuovere la lettura, per valorizzare il libro, per diffondere la cultura e la conoscenza della storia e delle tradizioni locali; g) attuare forme di collegamento e cooperazione con altre biblioteche, in particolar modo con la Biblioteca centro rete del Sistema Bibliotecario di appartenenza. h) organizzare ed ospitare attività e manifestazioni culturali correlate alle funzioni proprie delle biblioteche, di diffusione della lettura, dell informazione e del documento. Art. 2 Servizi della Biblioteca 1. Per raggiungere gli scopi di cui all articolo precedente, la Biblioteca è dotata di un fondo librario e di altro materiale consistente in periodici, manoscritti, attrezzature audiovisive, supporti multimediali eccetera. 2. Il fondo librario e il materiale documentario sono regolarmente aggiornati, inventariati e catalogati nel rispetto degli indirizzi e degli standard bibliotecari con il fine di agevolare l utilizzazione del servizio. 3. Per l organizzazione di attività e manifestazioni culturali la struttura della Biblioteca offre tutti i supporti necessari. RO/007/PAG. 4

5 Art. 3 Compiti del Comune 1. Il Consiglio di Biblioteca entro il 30 settembre di ogni anno, invia all Amministrazione Comunale il programma con gli impegni di spesa. 2. Il Comune esaminato il programma del Consiglio di Biblioteca, definisce: - le risorse finanziarie, strumentali ed umane destinate al finanziamento delle attività proposte - le indicazioni su quali iniziative dovranno essere sviluppate nel corso dell anno. Art. 4 Personale della Biblioteca 1. La Biblioteca è retta da un responsabile che: a) assicura il buon funzionamento dell istituto e dell erogazione dei servizi, cura l aggiornamento e l ordinamento della raccolta, la catalogazione e la tenuta dei registri e degli inventari e quanto altro occorre il funzionamento del servizio e l attuazione del programma; b) è consegnatario dei volumi e dell altro materiale documentario, di eventuali oggetti di carattere storico e artistico, degli arredi e vigila sulla conservazione e il buon uso dei medesimi; c) tiene i contatti con gli enti che operano nell ambito del Comune in campo culturale ed in particolar modo con le scuole; d) osserva e fa osservare le norme contenute nel presente regolamento. 2. Il Comune può avvalersi degli obiettori di coscienza in servizio civile e di personale volontario per il funzionamento della Biblioteca. Art. 5 Consiglio di Biblioteca 1. Il Consiglio di Biblioteca è così composto: - il Sindaco o un delegato del Sindaco, componente di diritto; - n. 3 componenti rappresentanti il Consiglio Comunale, di cui almeno 1 per la minoranza; - n. 2 componenti rappresentanti gli istituti scolastici; RO/007/PAG. 5

6 - n. 2 componenti designati da Associazioni Culturali iscritte all Albo - n. 2 componenti rappresentanti dei lettori eletti a seguito di votazione invitando tutti coloro che hanno effettuato prestiti nel corso dell anno precedente. 2. Il Consiglio di Biblioteca ha compiti: - propositivi e consultivi in ordine ai compiti della Biblioteca ; - di proporre modifiche o integrazioni del presente regolamento; - di collegamento con l utenza e di espressione e trasmissione delle sue esigenze; - promuove incontri, contatti con le scuole, con le associazioni culturali e con le forze sociali del territorio; - propone i giorni e l articolazione dell orario di apertura al pubblico; 3. Il Consiglio di Biblioteca dura in carica quanto il Consiglio Comunale e comunque fino alla nomina del nuovo Consiglio. 4. I membri del Consiglio di Biblioteca sono rieleggibili. 5. Il Consiglio di Biblioteca può invitare chiunque ritenga opportuno senza diritto di voto. 6. Il Consiglio di Biblioteca come primo atto dopo la costituzione, elegge a maggioranza semplice fra i suoi componenti, il Presidente. 7. Il Consiglio di Biblioteca si riunisce di regola una volta ogni tre mesi, su convocazione del Presidente ed in via straordinaria su richiesta di almeno un terzo dei componenti. Le sedute del Consiglio di Biblioteca sono pubbliche. 8. Il Responsabile del Servizio ha funzioni di supporto, segreteria e verbalizzazione. 9. In caso di mancato funzionamento, su impulso del Sindaco, il Consiglio di Biblioteca può essere sciolto dal Consiglio Comunale a maggioranza. Art. 6 Apertura al pubblico della Biblioteca 1. L apertura al pubblico della Biblioteca, conformemente agli standard minimi previsti dalla Regione Piemonte, è di almeno 18 ore settimanali per almeno 11 mesi l anno, tenuto conto delle esigenze di tutte le categorie della popolazione. 2. L accesso alla Biblioteca e la fruizione dei suoi servizi sono liberi a tutti, fatte salve particolari cautele da osservarsi nella consultazione di materiale raro e di pregio, oltre ad un comportamento che non disturbi gli altri frequentatori. RO/007/PAG. 6

7 Art. 7 Letture in sede e prestito a domicilio 1. I lettori possono accedere liberamente agli scaffali per la scelta dei libri e la lettura in sala. Alla ricollocazione negli scaffali provvederà il personale incaricato della Biblioteca. 2. Sono ammessi al prestito tutti i cittadini che ne facciano richiesta su presentazione di un documento di identità e previa iscrizione al prestito. 3. Il prestito è gratuito ed è regolamentato da apposita procedura. 4. Il responsabile è tenuto a dare ausilio ai lettori nella consultazione. Art. 8 Prestito interbibliotecario 1. La Biblioteca svolge un regolare servizio di prestito con altre Biblioteche. 2. Sono ammesse al prestito interbibliotecario le opere di cui è previsto il prestito a domicilio. Art. 9 Uso delle attrezzature 1. Per l utilizzazione del materiale audiovisivo e delle relative attrezzature gli utenti sono tenuti a chiedere l intervento del personale della Biblioteca, che gestisce anche il servizio fotocopie riservato al materiale di proprietà della Biblioteca. 2. La riproduzione del materiale antico e di pregio va effettuata con le debite cautele, tenuto conto anche del suo stato di conservazione. 3. Le norme per l uso di attrezzature informatiche, per l accesso alla rete telematica INTERNET saranno contenute in apposita procedura che elencherà anche i costi stabiliti con deliberazione della Giunta Comunale in ogni caso non superiori ai costi variabili. RO/007/PAG. 7

8 Art. 10 Uso dei locali della Biblioteca per altre attività 1. L uso dei locali della Biblioteca per attività promosse da altre istituzioni o associazioni deve essere regolato in modo da non interferire con il normale funzionamento della Biblioteca, non danneggiare i materiali e le attrezzature; deve essere autorizzato dal Sindaco o Assessore delegato dal Sindaco. RO/007/PAG. 8

9 ALLEGATO A Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 184 del RO/007/PAG. 9

10 CITTA' DI SANTENA Allegato A del Regolamento della Biblioteca Civica L accesso al servizio Internet della Biblioteca è riservato agli iscritti alla Biblioteca rilasciato previa compilazione della modulistica sotto riportata. NORME PER L'UTILIZZO DELLE STAZIONI DI AUTOCONSULTAZIONE INTERNET DELLA BIBLIOTECA DELLA CITTA' DI SANTENA L'utilizzo delle postazioni è consentito esclusivamente ai possessori della tessera della Biblioteca. I minorenni possono utilizzare le postazioni solo se dotati della tessera Biblioteca previa autorizzazione esplicita da parte dei genitori; L'utilizzo delle postazioni è consentito esclusivamente per attività non di lucro; L'utilizzo delle postazioni è consentito per un tempo limite di 30 minuti. Terminati i 30 minuti l'utente può richiedere altro servizio di connessione previo accodamento ad altri eventuali utenti; L'utente può stampare, per ogni sessione di lavoro, non più di 5 pagine in formato A4; L'utente può utilizzare il floppy disk, o chiave USB, in output per trasferire su questi supporti i risultati della navigazione Internet. E' vietato trasferire programmi o file dalle periferiche floppy disk, chiave USB, CD-ROM al sistema utilizzato; E' vietato agli utenti modificare la configurazione hardware e software di base ed ai sistemi di accesso alla rete (browser, client di posta elettronica, ecc.); E' vietata l'installazione di software di qualsiasi tipo sulle postazioni messe a disposizione degli utenti; E' vietato l'uso delle postazioni l uso e la navigazione su siti web che possano presentare forme o contenuti di carattere pornografico, osceno, blasfemo, razzista, diffamatorio o offensivo; E' vietato lo svolgimento di qualsiasi attività intesa ad eludere o ingannare i sistemi di controllo di accesso e/o sicurezza di qualsiasi server interno o pubblico; E' vietato l uso di meccanismi o strumenti di qualsiasi natura atti ad eludere gli schemi di protezione da copia abusiva del software, a rivelare password, ad identificare eventuali vulnerabilità della sicurezza dei vari sistemi, a decrittare file crittografati o a compromettere la sicurezza della rete in qualsiasi modo; Nell'uso della posta elettronica, attraverso web mail, l'utente deve attenersi alle seguenti regole: non violare il segreto della corrispondenza personale e il diritto alla riservatezza; non immettere in rete informazioni che possano presentare forme o contenuti di carattere pornografico, osceno, blasfemo, razzista, diffamatorio o offensivo; non è consentita la trasmissione, a mezzo posta elettronica, di dati sensibili, riservati, personali e/o commerciali di alcun genere; non è consentito inviare tramite posta elettronica messaggi pubblicitari e/o promozionali o comunicazioni ad altri utenti e/o gruppi di discussione senza che sia stato richiesto ed ottenuto il relativo consenso ovvero senza che tale invio sia stato sollecitato in modo esplicito; non è consentito l invio di lettere a catena (es. catena di S. Antonio); non è consentito trasmettere materiale e/o messaggi che incoraggino terzi a mettere in atto una condotta illecita e/o criminosa passibile di responsabilità penale o civile. RO/007/PAG. 10

11 L'Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di attivare filtri atti a impedire l'accesso ai siti con contenuti di carattere pornografico, osceno, blasfemo, razzista, diffamatorio o offensivo. Tuttavia l'utilizzo di tali filtri non copre al 100% i rischi per i minorenni di accedere a tali siti. Di ciò viene data completa informazione ai genitori al momento del rilascio della tessera della Biblioteca. La navigazione in Internet viene tracciata attraverso appositi programmi software. L utente è individuato chiaramente attraverso le credenziali di autenticazione consegnate all atto dell iscrizione. I dati di navigazione sono registrati in apposito log con IP/Mac Address della postazione e credenziali utente. Detti dati consentono all'autorità giudiziaria di risalire alla persona che commette illeciti di qualsiasi natura attraverso le postazioni della Biblioteca. RO/007/PAG. 11

12 CITTA' DI SANTENA MODULO DI ISCRIZIONE ALLA BIBLIOTECA PER ADULTI COMPILARE IN STAMPATELLO. PRIMA DELLA COMPILAZIONE SI RACCOMANDA DI PRENDERE VISIONE DELL INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI. I CAMPI CONTRASSEGNATI DA ASTERISCO SONO FACOLTATIVI PRESA VISIONE DELL INFORMATIVA ALLEGATA, IL/LA SOTTOSCRITTO/A (Cognome e Nome) NATO/A A IL INDIRIZZO (Via/Piazza) CAP CITTA *ALTRO RECAPITO (Domicilio) CAP CITTA TEL. *ALTRO TELEFONO * SESSO M F PROFESSIONE *TITOLO DI STUDIO DOCUMENTO DI IDENTITA (Tipo e numero) (allegare alla presente fotocopia del documento di identità citato) CHIEDE: DI ESSERE ISCRITTO A QUESTA BIBLIOTECA E DICHIARA DI ACCETTARNE IL REGOLAMENTO1. DI UTILIZZARE LE STAZIONI DI AUTOCONSULTAZIONE INTERNET E DICHIARA DI ACCETTARNE TUTTE LE CONDIZIONI A MARGINE DEL PRESENTE MODULO. DATA RO/007/PAG. 12

13 FIRMA 1 L utente si impegna inoltre a comunicare tempestivamente alla biblioteca ogni variazione dei dati anagrafici sopra dichiarati. INFORMATIVA AGLI UTENTI (Ai sensi dell Art.13 del D.Lgs. 196/ Codice in materia di protezione dei dati personali) Il D. Lgs. 196/2003 prevede la tutela delle persone o di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Pertanto La informiamo che: Finalità e modalità di trattamento dei dati I dati personali vengono raccolti al momento dell iscrizione e periodicamente aggiornati per garantirne l esattezza, ai fini esclusivi dello svolgimento delle finalità istituzionali della Biblioteca e della ordinaria attività di gestione. I dati personali dichiarati saranno trattati, anche con modalità informatizzata unicamente ai seguenti fini: Costituzione di un archivio utenti che per gli utenti delle stazioni di autoconsultazione Internet sarà messo a disposizione dell'autorità giudiziaria in caso di indagini riguardanti abusi e reati. Invio di comunicazioni e informazioni inerenti il servizio svolto dalla Biblioteca, ivi comprese attività culturali e di promozione correlate alle funzioni proprie della biblioteca, di diffusione della lettura e dell informazione, del libro e del documento Elaborazioni statistiche in forma anonima Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria in quanto necessario ai fini della gestione ordinaria e della tutela del patrimonio documentario della Biblioteca. Il mancato conferimento dei dati obbligatori comporta la mancata iscrizione alla Biblioteca e l impossibilità di accedere al servizio prestito e a tutti i servizi, tra cui l'autoconsultazione Internet, il cui utilizzo è subordinato all iscrizione. Comunicazione dei dati I dati personali raccolti saranno trattati dal personale incaricato della Biblioteca. I dati personali potranno essere comunicati a terzi (soggetti pubblici e/o privati) per l esclusivo adempimento di obblighi di legge, di regolamento o contrattuali e nell ambito delle finalità istituzionali della Biblioteca. Diritti dell interessato L utente potrà esercitare i diritti di cui all art. 7 del D. Lgs. 196/2003 nei limiti e alle condizioni previste dagli artt. 8, 9 e 10 del citato decreto legislativo rivolgendosi al Titolare del trattamento. Titolare del trattamento Titolare del trattamento è il Comune di Santena Via Cavour, 1 Santena (TO) Santena, li Per accettazione l'utente RO/007/PAG. 13

14 NORME PER L'UTILIZZO DELLE STAZIONI DI AUTOCONSULTAZIONE INTERNET DELLA BIBLIOTECA DELLA CITTA' DI SANTENA L'utilizzo delle postazioni è consentito esclusivamente ai possessori della tessera della Biblioteca. I minorenni possono utilizzare le postazioni solo se dotati della tessera Biblioteca previa autorizzazione esplicita da parte di uno dei genitori. L'utilizzo delle postazioni è consentito esclusivamente per attività non di lucro; L'utilizzo delle postazioni è consentito per un tempo limite di 30 minuti. Terminati i 30 minuti l'utente può richiedere altro servizio di connessione previo accodamento ad altri eventuali utenti; L'utente può stampare, per ogni sessione di lavoro, non più di 5 pagine in formato A4; L'utente può utilizzare il floppy disk, o chiave USB, in output per trasferire su questi supporti i risultati della navigazione Internet. E' vietato trasferire programmi o file, senza esplicita autorizzazione da parte dell'operatore addetto alla Biblioteca, dalle periferiche floppy disk, chiave USB, CD-ROM al sistema utilizzato; E' vietato agli utenti modificare la configurazione hardware e software di base ed ai sistemi di accesso alla rete (browser, client di posta elettronica, ecc.); E' vietata l'installazione di software di qualsiasi tipo sulle postazioni messe a disposizione degli utenti; E' vietato l'uso delle postazioni l uso e la navigazione su siti web che possano presentare forme o contenuti di carattere pornografico, osceno, blasfemo, razzista, diffamatorio o offensivo. E' vietato lo svolgimento di qualsiasi attività intesa ad eludere o ingannare i sistemi di controllo di accesso e/o sicurezza di qualsiasi server interno o pubblico; E' vietato l uso di meccanismi o strumenti di qualsiasi natura atti ad eludere gli schemi di protezione da copia abusiva del software, a rivelare password, ad identificare eventuali vulnerabilità della sicurezza dei vari sistemi, a decrittare file crittografati o a compromettere la sicurezza della rete in qualsiasi modo; Nell'uso della posta elettronica, attraverso web mail, l'utente deve attenersi alle seguenti regole: non violare il segreto della corrispondenza personale e il diritto alla riservatezza; non immettere in rete informazioni che possano presentare forme o contenuti di carattere pornografico, osceno, blasfemo, razzista, diffamatorio o offensivo; non è consentita la trasmissione, a mezzo posta elettronica, di dati sensibili, riservati, personali e/o commerciali di alcun genere; non è consentito inviare tramite posta elettronica messaggi pubblicitari e/o promozionali o comunicazioni ad altri utenti e/o gruppi di discussione senza che sia stato richiesto ed ottenuto il relativo consenso ovvero senza che tale invio sia stato sollecitato in modo esplicito; non è consentito l invio di lettere a catena (es. catena di S. Antonio); non è consentito trasmettere materiale e/o messaggi che incoraggino terzi a mettere in atto una condotta illecita e/o criminosa passibile di responsabilità penale o civile. L'Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di attivare filtri atti a impedire l'accesso ai siti con contenuti di carattere pornografico, osceno, blasfemo, razzista, diffamatorio o offensivo. Tuttavia l'utilizzo di tali filtri non copre al 100% i rischi per i minorenni di accedere a tali siti. Di ciò viene data completa informazione ai genitori al momento del rilascio della tessera della Biblioteca. La navigazione in Internet viene tracciata attraverso appositi programmi software. L utente è individuato chiaramente attraverso le credenziali di autenticazione consegnate all atto dell iscrizione. I dati di navigazione sono registrati in apposito log con IP/Mac Address della postazione e credenziali utente. Detti dati consentono all'autorità giudiziaria di risalire alla persona che commette illeciti di qualsiasi natura attraverso le postazioni della Biblioteca. RO/007/PAG. 14

15 Santena, li Per accettazione l'utente RO/007/PAG. 15

16 CITTA' DI SANTENA MODULO DI ISCRIZIONE ALLA BIBLIOTECA PER MINORI COMPILARE IN STAMPATELLO. PRIMA DELLA COMPILAZIONE SI RACCOMANDA DI PRENDERE VISIONE DELL INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI. I CAMPI CONTRASSEGNATI DA ASTERISCO SONO FACOLTATIVI PRESA VISIONE DELL INFORMATIVA ALLEGATA, IL SOTTOSCRITTO (Cognome e Nome) NATO A IL INDIRIZZO (Via/Piazza) CAP CITTA TEL. *ALTRO TELEFONO DOCUMENTO DI IDENTITA (Tipo e numero) Allegare fotocopia del documento di identità citato IN QUALITA DI PADRE LA SOTTOSCRITTA (Cognome e Nome) NATO/A A IL INDIRIZZO (Via/Piazza) CAP CITTA TEL. *ALTRO TELEFONO DOCUMENTO DI IDENTITA (Tipo e numero) Allegare fotocopia del documento di identità citato IN QUALITA DI MADRE DEL MINORE (Cognome e Nome) NATO/A A IL INDIRIZZO (Via/Piazza) CAP CITTA RO/007/PAG. 16

17 *ALTRO RECAPITO (Domicilio) CAP CITTA TEL. *ALTRO TELEFONO * SESSO M F PROFESSIONE O SCUOLA FREQUENTATA DOCUMENTO DI IDENTITA (Tipo e numero) Allegare fotocopia del documento di identità citato CHIEDONO CHE IL/LA FIGLIO/A POSSA USUFRUIRE DEI SERVIZI OFFERTI DALLA BIBLIOTECA. DICHIARA INOLTRE DI ACCETTARNE IL REGOLAMENTO, CONSAPEVOLE CHE IL PRESTITO AL MINORE È EFFETTUATO SOTTO LA RESPONSABILITÀ DEL GENITORE. INOLTRE, AUTORIZZANO NON AUTORIZZANO IL/LA FIGLIO/A A USUFRUIRE DEL SERVIZIO INTERNET, CONSAPEVOLE DI ESSERE COMPLETAMENTE RESPONSABILE DELL USO CHE EGLI FARA DI INTERNET E DI OGNI DANNO EVENTUALMENTE PROCURATO. L utente si impegna inoltre a comunicare tempestivamente alla biblioteca ogni variazione dei dati anagrafici sopra dichiarati. Santena, li FIRMA DEL MINORE FIRMA DEL PADRE FIRMA DELLA MADRE RO/007/PAG. 17

18 INFORMATIVA AGLI UTENTI (Ai sensi dell Art.13 del D.Lgs. 196/ Codice in materia di protezione dei dati personali) Il D. Lgs. 196/2003 prevede la tutela delle persone o di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Pertanto La informiamo che: Finalità e modalità di trattamento dei dati I dati personali vengono raccolti al momento dell iscrizione e periodicamente aggiornati per garantirne l esattezza, ai fini esclusivi dello svolgimento delle finalità istituzionali della Biblioteca e della ordinaria attività di gestione. I dati personali dichiarati saranno trattati, anche con modalità informatizzata unicamente ai seguenti fini: Costituzione di un archivio utenti che per gli utenti delle stazioni di autoconsultazione Internet sarà messo a disposizione dell'autorità giudiziaria in caso di indagini riguardanti abusi e reati. Invio di comunicazioni e informazioni inerenti il servizio svolto dalla Biblioteca, ivi comprese attività culturali e di promozione correlate alle funzioni proprie della biblioteca, di diffusione della lettura e dell informazione, del libro e del documento Elaborazioni statistiche in forma anonima Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria in quanto necessario ai fini della gestione ordinaria e della tutela del patrimonio documentario della Biblioteca. Il mancato conferimento dei dati obbligatori comporta la mancata iscrizione alla Biblioteca e l impossibilità di accedere al servizio prestito e a tutti i servizi, tra cui l'autoconsultazione Internet, il cui utilizzo è subordinato all iscrizione. Comunicazione dei dati I dati personali raccolti saranno trattati dal personale incaricato della Biblioteca. I dati personali potranno essere comunicati a terzi (soggetti pubblici e/o privati) per l esclusivo adempimento di obblighi di legge, di regolamento o contrattuali e nell ambito delle finalità istituzionali della Biblioteca. Diritti dell interessato L utente potrà esercitare i diritti di cui all art. 7 del D. Lgs. 196/2003 nei limiti e alle condizioni previste dagli artt. 8, 9 e 10 del citato decreto legislativo rivolgendosi al Titolare del trattamento. Titolare del trattamento Titolare del trattamento è il Comune di Santena Via Cavour, 1 Santena (TO) Santena, li Per accettazione, FIRMA DEL MINORE FIRMA DEL PADRE FIRMA DELLA MADRE RO/007/PAG. 18

19 NORME PER L'UTILIZZO DELLE STAZIONI DI AUTOCONSULTAZIONE INTERNET DELLA BIBLIOTECA DELLA CITTA' DI SANTENA L'utilizzo delle postazioni è consentito esclusivamente ai possessori della tessera della Biblioteca. I minorenni possono utilizzare le postazioni solo se dotati della tessera Biblioteca previa autorizzazione esplicita da parte di uno dei genitori. L'utilizzo delle postazioni è consentito esclusivamente per attività non di lucro; L'utilizzo delle postazioni è consentito per un tempo limite di 30 minuti. Terminati i 30 minuti l'utente può richiedere altro servizio di connessione previo accodamento ad altri eventuali utenti; L'utente può stampare, per ogni sessione di lavoro, non più di 5 pagine in formato A4; L'utente può utilizzare il floppy disk, o chiave USB, in output per trasferire su questi supporti i risultati della navigazione Internet. E' vietato trasferire programmi o file, senza esplicita autorizzazione da parte dell'operatore addetto alla Biblioteca, dalle periferiche floppy disk, chiave USB, CD-ROM al sistema utilizzato; E' vietato agli utenti modificare la configurazione hardware e software di base ed ai sistemi di accesso alla rete (browser, client di posta elettronica, ecc.); E' vietata l'installazione di software di qualsiasi tipo sulle postazioni messe a disposizione degli utenti; E' vietato l'uso delle postazioni l uso e la navigazione su siti web che possano presentare forme o contenuti di carattere pornografico, osceno, blasfemo, razzista, diffamatorio o offensivo. E' vietato lo svolgimento di qualsiasi attività intesa ad eludere o ingannare i sistemi di controllo di accesso e/o sicurezza di qualsiasi server interno o pubblico; E' vietato l uso di meccanismi o strumenti di qualsiasi natura atti ad eludere gli schemi di protezione da copia abusiva del software, a rivelare password, ad identificare eventuali vulnerabilità della sicurezza dei vari sistemi, a decrittare file crittografati o a compromettere la sicurezza della rete in qualsiasi modo; Nell'uso della posta elettronica, attraverso web mail, l'utente deve attenersi alle seguenti regole: non violare il segreto della corrispondenza personale e il diritto alla riservatezza; non immettere in rete informazioni che possano presentare forme o contenuti di carattere pornografico, osceno, blasfemo, razzista, diffamatorio o offensivo; non è consentita la trasmissione, a mezzo posta elettronica, di dati sensibili, riservati, personali e/o commerciali di alcun genere; non è consentito inviare tramite posta elettronica messaggi pubblicitari e/o promozionali o comunicazioni ad altri utenti e/o gruppi di discussione senza che sia stato richiesto ed ottenuto il relativo consenso ovvero senza che tale invio sia stato sollecitato in modo esplicito; non è consentito l invio di lettere a catena (es. catena di S. Antonio); non è consentito trasmettere materiale e/o messaggi che incoraggino terzi a mettere in atto una condotta illecita e/o criminosa passibile di responsabilità penale o civile. L'Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di attivare filtri atti a impedire l'accesso ai siti con contenuti di carattere pornografico, osceno, blasfemo, razzista, diffamatorio o offensivo. Tuttavia l'utilizzo di tali filtri non copre al 100% i rischi per i minorenni di accedere a tali siti. Di ciò viene data completa informazione ai genitori al momento del rilascio della tessera della Biblioteca. La navigazione in Internet viene tracciata attraverso appositi programmi software. L utente è individuato chiaramente attraverso le credenziali di autenticazione consegnate all atto dell iscrizione. I dati di navigazione sono registrati in apposito log con IP/Mac Address della postazione e credenziali utente. Detti dati consentono all'autorità giudiziaria di risalire alla persona che commette illeciti di qualsiasi natura attraverso le postazioni della Biblioteca. Santena, li Per accettazione, RO/007/PAG. 19

20 FIRMA DEL MINORE FIRMA DEL PADRE FIRMA DELLA MADRE RO/007/PAG. 20

21 REGISTRO DI ASSEGNAZIONI DELLE CREDENZIALI DI AUTENTICAZIONE L utente firma all atto della consegna delle credenziali di autenticazione. Non possono accedere alle postazioni utenti che non siano in possesso della tessera della Biblioteca. Pertanto, eventuali utenti che richiedono accesso temporaneo (es. turisti) devono essere, comunque, registrati al pari di tutti gli altri utenti del servizio Biblioteca. N. progr N. tessera Data Firma RO/007/PAG. 21

CONDIZIONI E NORME DI UTILIZZO

CONDIZIONI E NORME DI UTILIZZO CONDIZIONI E NORME DI UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET IN BIBLIOTECA (approvate con D.D. 159 del 27.03.2008) L utente che intende usufruire del collegamento internet, sia attraverso i pc messi a disposizione

Dettagli

COMUNE DI MORGANO Provincia di Treviso REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO INTERNET IN BIBLIOTECA COMUNALE

COMUNE DI MORGANO Provincia di Treviso REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO INTERNET IN BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI MORGANO Provincia di Treviso REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO INTERNET IN BIBLIOTECA COMUNALE Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 28 del 24.07.2013 REGOLAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET IN

Dettagli

Disciplinare per l uso servizi di accesso ad internet P3@

Disciplinare per l uso servizi di accesso ad internet P3@ COMUNE DI RIESE PIO X (PROVINCIA DI TREVISO) AREA I^ - Amministrativa Culturale - Sociale settore segreteria, affari generali e contratti Disciplinare per l uso servizi di accesso ad internet P3@ Approvato

Dettagli

Comune di Monticello Brianza

Comune di Monticello Brianza REGOLAMENTO PER DISCIPLINARE L UTILIZZO DELLA RETE INTERNET TRAMITE TECNOLOGIA WIRELESS FIDELITY (WI-FI) Art. 1. Finalità del servizio Il servizio di connessione alla rete Internet mediante l utilizzo

Dettagli

BIBLIOTECA COMUNALE ANTONIO TOLOMEI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI SERVIZI INFORMATICI

BIBLIOTECA COMUNALE ANTONIO TOLOMEI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI SERVIZI INFORMATICI BIBLIOTECA COMUNALE ANTONIO TOLOMEI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI SERVIZI INFORMATICI approvato con delibera di consiglio comunale n. 21 del 27/05/2013 Sommario SOMMARIO... 1 TITOLO 1 SALA MULTIMEDIALE...

Dettagli

SCHEMA DI REGOLAMENTO PER LA BIBLIOTECA COMUNALE

SCHEMA DI REGOLAMENTO PER LA BIBLIOTECA COMUNALE SCHEMA DI REGOLAMENTO PER LA BIBLIOTECA COMUNALE ART. 1 - COMPITI E SERVIZI DELLA BIBLIOTECA 1. La Biblioteca comunale di Gignod è un istituzione culturale aperta al pubblico e costituisce unità di servizio

Dettagli

COMUNE di FIESSE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE di FIESSE PROVINCIA DI BRESCIA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA ART. 1 - COMPITI E SERVIZI DELLA BIBLIOTECA La Biblioteca Comunale R. Remondi di Fiesse è un istituzione culturale aperta al pubblico e costituisce unità

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ACCESSO A INTERNET

REGOLAMENTO PER L'ACCESSO A INTERNET CITTA' DI GOITO Provincia di Mantova BIBLIOTECA COMUNALE REGOLAMENTO PER L'ACCESSO A INTERNET ART. 1 OBIETTIVI DEL SERVIZIO La biblioteca comunale di Goito offre ai propri utenti l'accesso a Internet come

Dettagli

Comune di Imola Provincia di Bologna Via Mazzini n. 4 40026 Imola Tel. 0542-602111-Fax 602289

Comune di Imola Provincia di Bologna Via Mazzini n. 4 40026 Imola Tel. 0542-602111-Fax 602289 Comune di Imola Provincia di Bologna Via Mazzini n. 4 40026 Imola Tel. 0542-602111-Fax 602289. DISPOSIZIONI PER L ACCESSO AI SERVIZIO INTERNET - Approvato con delibera C.C. n. 294 del 25.11.1999 CO.RE.CO.

Dettagli

Regolamento di connessione pubblica alla rete Internet tramite postazioni fisse e con tecnologia wireless fidelity (WiFi) della

Regolamento di connessione pubblica alla rete Internet tramite postazioni fisse e con tecnologia wireless fidelity (WiFi) della Regolamento di connessione pubblica alla rete Internet tramite postazioni fisse e con tecnologia wireless fidelity (WiFi) della BIBLIOTECA COMUNALE CARLO MARIOTTI Approvato con deliberazione di Consiglio

Dettagli

ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 18/25.05.2015 REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI GHEMME

ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 18/25.05.2015 REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI GHEMME ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 18/25.05.2015 REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI GHEMME ART. 1 FINALITA' DELLA BIBLIOTECA Il presente Regolamento disciplina il funzionamento

Dettagli

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET WIFI

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET WIFI I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 80 PROVINCIA DI PADOVA DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET WIFI Approvato con D.G.P. del 27.4.2009 n. 168 reg. DISPOSIZIONI PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA E DELLE POSTAZIONI MULTIMEDIALI

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA E DELLE POSTAZIONI MULTIMEDIALI COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA VIA ROMA,39 40048 SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO TEL.0534/95026 FAX 0534/95595 REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA E DELLE POSTAZIONI MULTIMEDIALI Approvato

Dettagli

Regolamento del servizio Internet della Biblioteca M. Leoni

Regolamento del servizio Internet della Biblioteca M. Leoni Regolamento del servizio Internet della Biblioteca M. Leoni 1. Obiettivi del servizio 1.1 Il Sistema bibliotecario riconosce l'utilità dell'informazione elettronica per il soddisfacimento delle esigenze

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI RANZANICO PROVINCIA DI BERGAMO SEDE: PIAZZA DEI CADUTI, 1 - C.A.P. 24060 - CODICE FISCALE E PARTITA I.V.A. 00579520164 TEL. (035) 829022 - FAX (035) 829268 - E-MAIL: info@comune.ranzanico.bg.it

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA TENUTA E LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO BIBLIOTECA SAN CARLO

REGOLAMENTO PER LA TENUTA E LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO BIBLIOTECA SAN CARLO REGOLAMENTO PER LA TENUTA E LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO BIBLIOTECA SAN CARLO INDICE Art. 1 Definizione e finalità Pag. 2 Art. 2 Sede, Patrimonio e Commissione acquisizione e scarti Pag. 2 Art. 3 Aggiornamento

Dettagli

R E G I O N E A U T O N O M A V A L L E D A O S T A

R E G I O N E A U T O N O M A V A L L E D A O S T A C OMUNE DI SAINT-MARCEL R E G I O N E A U T O N O M A V A L L E D A O S T A REGOLAMENTO DI BIBLIOTECA Adottato con delibera di Consiglio Comunale n. 17 in data 16.05.2002. Pubblicato all Albo Pretorio

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO URBANO

REGOLAMENTO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO URBANO 44 REGOLAMENTO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO URBANO ADOTTATO DAL CONSIGLIO COMUNALE CON DELIBERAZIONE N. 16/45374 NELLA SEDUTA DEL 03.02.1994, MODIFICATO CON DELIBERAZIONE N. 1/I67997 DEL 14/01/2003 E N. 166/I0064555

Dettagli

CITTA di PONTIDA Regolamento per l utilizzo del Servizio Internet della Biblioteca comunale

CITTA di PONTIDA Regolamento per l utilizzo del Servizio Internet della Biblioteca comunale CITTA di PONTIDA Regolamento per l utilizzo del Servizio Internet della Biblioteca comunale Approvato con delibera consiliare n. 13 in data 13.02.07 1. Obiettivi del servizio 1.1 Il Sistema bibliotecario

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI LURATE CACCIVIO

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI LURATE CACCIVIO REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI LURATE CACCIVIO INDICE DEI CONTENUTI: Regolamento del servizio internet della biblioteca Modulo per la richiesta di accesso alla rete internet Modulo di autorizzazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ACCESSO AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE: Prestito Libri e Utilizzo Postazione Internet

REGOLAMENTO PER L'ACCESSO AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE: Prestito Libri e Utilizzo Postazione Internet REGOLAMENTO PER L'ACCESSO AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE: Prestito Libri e Utilizzo Postazione Internet (Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 86 del 28/04/2011) INDICE Introduzione Art.

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE Approvato con D.C.C. n.17 del 20.06.2013 INDICE ART. 1- FINALITÀ... ART. 2 SEDE E FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA... ART. 3 - ATTIVITÀ E RESPONSABILITÀ DEI VOLONTARI

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI FINO MORNASCO

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI FINO MORNASCO REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI FINO MORNASCO INDICE DEI CONTENUTI: Regolamento del servizio Internet della biblioteca Modulo di iscrizione al servizio Internet Modulo di autorizzazione per l

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE ISTITUZIONE E FINALITÀ Istituzione Art. 1 Nel Comune di Bovezzo è istituita la Biblioteca Comunale intesa come servizio pubblico

Dettagli

Condizioni e norme di utilizzo del servizio di rete wireless

Condizioni e norme di utilizzo del servizio di rete wireless Città di Somma Lombardo Condizioni e norme di utilizzo del servizio di rete wireless Aggiornamento 29.01.2015 2 Le presenti condizioni generali definiscono e disciplinano le modalità ed i termini in base

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO A INTERNET ED AL SERVIZIO WIFI IN BIBLIOTECA

REGOLAMENTO PER L ACCESSO A INTERNET ED AL SERVIZIO WIFI IN BIBLIOTECA REGOLAMENTO PER L ACCESSO A INTERNET ED AL SERVIZIO WIFI IN BIBLIOTECA Art. 1 Obiettivi del servizio Art. 2 Modalità di accesso al servizio Art. 3 Servizi disponibili Parte prima REGOLAMENTO DI ACCESSO

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI CASSINA RIZZARDI

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI CASSINA RIZZARDI REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI CASSINA RIZZARDI INDICE DEI CONTENUTI: Regolamento del servizio internet della biblioteca Modulo di iscrizione al servizio internet Modulo di autorizzazione per

Dettagli

BIBLIOTECA COMUNALE DI QUART REGOLAMENTO

BIBLIOTECA COMUNALE DI QUART REGOLAMENTO BIBLIOTECA COMUNALE DI QUART REGOLAMENTO Art. l - Compiti e servizi della biblioteca 1. La biblioteca comunale di QUART è un'istituzione culturale aperta al pubblico e costituisce unità di servizio dell'organizzazione

Dettagli

REGOLAMENTO DI CONNESSIONE PUBBLICA ALLA RETE INTERNET TRAMITE POSTAZIONI FISSE NELLA BIBLIOTECA DI CANEVA.

REGOLAMENTO DI CONNESSIONE PUBBLICA ALLA RETE INTERNET TRAMITE POSTAZIONI FISSE NELLA BIBLIOTECA DI CANEVA. REGOLAMENTO DI CONNESSIONE PUBBLICA ALLA RETE INTERNET TRAMITE POSTAZIONI FISSE NELLA BIBLIOTECA DI CANEVA. Approvato con Delibera di Consiglio Comunale nr. 46 2014 Pagina 1 di 9 Indice 1. OBIETTIVI DEL

Dettagli

Biblioteca Giuseppe Dossetti

Biblioteca Giuseppe Dossetti Biblioteca Giuseppe Dossetti NORME PER L'ACCESSO IN INTERNET PER GLI STUDIOSI ESTERNI Il servizio di accesso ad Internet è parte integrante delle risorse messe a disposizione della Biblioteca. L uso di

Dettagli

COMUNE DI MONTE ARGENTARIO

COMUNE DI MONTE ARGENTARIO COMUNE DI MONTE ARGENTARIO Piazzale dei Rioni, 8-58019 P.S.Stefano (GR) - ( Tel. 0564/811903) (Fax 0564/812044) Internet: www.comunemonteargentario.it e-mail: urp@comunemonteargentario.it Regolamento per

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SCHILPARIO

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SCHILPARIO REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SCHILPARIO ART. 1 COMPITI E SERVIZI DELLA BIBLIOTECA La Biblioteca Comunale di Schilpario è un istituzione culturale aperta al pubblico e costituisce unità di servizio

Dettagli

Comune di Spilamberto DISCIPLINA D USO DELLA RETE WIFI PUBBLICA DEL COMUNE DI SPILAMBERTO

Comune di Spilamberto DISCIPLINA D USO DELLA RETE WIFI PUBBLICA DEL COMUNE DI SPILAMBERTO Comune di Spilamberto DISCIPLINA D USO DELLA RETE WIFI PUBBLICA DEL COMUNE DI SPILAMBERTO Allegato A alla delibera di Giunta Comunale n. 10 del 15/02/2011 ART. 1 AMBITO DI APPLICAZIONE 1. Il presente regolamento

Dettagli

REGOLAMENTO BIBLIOTECA COMUNALE. Monchio delle Corti

REGOLAMENTO BIBLIOTECA COMUNALE. Monchio delle Corti REGOLAMENTO BIBLIOTECA COMUNALE di Monchio delle Corti Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 48 del 13.10.2001 ART. 1 FINALITA Il Comune di Monchio delle Corti istituisce la Biblioteca Comunale

Dettagli

COMUNE DI FURTEI Provincia di Medio Campidano

COMUNE DI FURTEI Provincia di Medio Campidano Provincia di Medio Campidano REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET POINT Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 3 del 27.03.2012 Art. 1 Oggetto del servizio 1. Il comune di FURTEI, riconoscendo l'utilità

Dettagli

Comune di Letojanni Provincia di Messina. Regolamento della Biblioteca Comunale Bianca Garufi

Comune di Letojanni Provincia di Messina. Regolamento della Biblioteca Comunale Bianca Garufi Comune di Letojanni Provincia di Messina Regolamento della Biblioteca Comunale Bianca Garufi Regolamento della Biblioteca Comunale di Letojanni Art.1 Finalità della biblioteca La Biblioteca Comunale di

Dettagli

CITTÀ di PIAZZOLA sul BRENTA

CITTÀ di PIAZZOLA sul BRENTA CITTÀ di PIAZZOLA sul BRENTA Provincia di Padova REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 39 del 30/09/2011 TITOLO I FINALITA E COMPITI Art. 1 - Finalità

Dettagli

67$78725(*2/$0(172 '(//$%,%/,27(&$',&$67(//(772',%5$1'8==2 $57±&203,7,(6(59,=,'(//$%,%/,27(&$ La Biblioteca Comunale di Castelletto di Branduzzo è un istituzione culturale aperta al pubblico e costituisce

Dettagli

COMUNE DI MINERVINO MURCE ~rovincia BAT

COMUNE DI MINERVINO MURCE ~rovincia BAT COMUNE DI MINERVINO MURCE ~rovincia BAT RECOLAMENT AZIONE DI ACCESSO A INTERNET PER L'UTENZA DEL WEBPOINT MURCIANET COMUNALE OBIETTIVI DEL SERViZIO LO scopo del Web-Point è garantire l'accesso dell'intera

Dettagli

Regolamento per l'accesso a Internet

Regolamento per l'accesso a Internet Regolamento per l'accesso a Internet 1. Obiettivi del servizio Si riconosce l'importanza di Internet per il raggiungimento delle finalità della biblioteca pubblica, in quanto consente al massimo grado

Dettagli

REGOLAMENTO PER UTILIZZO DELLA RETE INTERNET TRAMITE TECNOLOGIA WI-FI NELLA BIBLIOTECA COMUNALE ERCOLE CARCANO

REGOLAMENTO PER UTILIZZO DELLA RETE INTERNET TRAMITE TECNOLOGIA WI-FI NELLA BIBLIOTECA COMUNALE ERCOLE CARCANO REGOLAMENTO PER UTILIZZO DELLA RETE INTERNET TRAMITE TECNOLOGIA WI-FI NELLA BIBLIOTECA COMUNALE ERCOLE CARCANO Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 9 del 14.04.2011 Art.1 Finalità del servizio

Dettagli

COMUNE DI VOLTURARA APPULA PROVINCIA DI FOGGIA ************************************

COMUNE DI VOLTURARA APPULA PROVINCIA DI FOGGIA ************************************ COMUNE DI VOLTURARA APPULA PROVINCIA DI FOGGIA ************************************ REGOLAMENTO COMUNALE PER FUNZIONAMENTO UTILIZZO ED ACCESSO AL WI FI ************************************ Approvato con

Dettagli

DISCIPLINANTE IL FUNZIONAMENTO

DISCIPLINANTE IL FUNZIONAMENTO COMUNE DI UGENTO PROVINCIA DI LECCE REGOLAMENTO DISCIPLINANTE IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET approvato con delibera di CC n. 43 del 14.10.2004 Art. 1 OBIETTIVI DEL SERVIZIO 1.1 La biblioteca di

Dettagli

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine R E G O L A M E N T O DEL SERVIZIO INTERNET NELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI ARTEGNA

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine R E G O L A M E N T O DEL SERVIZIO INTERNET NELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI ARTEGNA COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine R E G O L A M E N T O DEL SERVIZIO INTERNET NELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI ARTEGNA approvato con deliberazione di Consiglio comunale n. 63 del 12.12.2001 1 ART. 1 OBBIETTIVI

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA BIBLIOTECA COMUNALE

REGOLAMENTO PER LA BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI OLLOMONT Regione Autonoma Valle d Aosta ********* Loc. Capoluogo, 47 11010 OLLOMONT Partita I.V.A. 00101810075 COMMUNE DE OLLOMONT Région Autonome Vallée d Aoste ******** Tel. 0165/73243 Telefax

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Del Servizio Bibliotecario Integrato,

CARTA DEI SERVIZI. Del Servizio Bibliotecario Integrato, CARTA DEI SERVIZI Del Servizio Bibliotecario Integrato, Attuale orario: apertura dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00, e il martedì e il giovedì dalle 14.00 alle 17.00, chiusa il lunedì I principi

Dettagli

COMUNE di AFFILE REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET POINT. Provincia di Roma. Via L. Naddeo 1 Tel.:0774-804400 804401 Fax: 0774-808983

COMUNE di AFFILE REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET POINT. Provincia di Roma. Via L. Naddeo 1 Tel.:0774-804400 804401 Fax: 0774-808983 COMUNE di AFFILE Provincia di Roma Via L. Naddeo 1 Tel.:0774-804400 804401 Fax: 0774-808983 REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET POINT Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 10 del 28 aprile 2010

Dettagli

BIBLIOTECA COMUNALE DI GALLIERA VENETA. Regolamento

BIBLIOTECA COMUNALE DI GALLIERA VENETA. Regolamento BIBLIOTECA COMUNALE DI GALLIERA VENETA Regolamento Titolo I Disposizioni generali Art. 1 Ruolo e funzioni della Biblioteca 1. La Biblioteca Comunale è un Servizio del Comune di Galliera Veneta che mira

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA RETE INTERNET TRAMITE LA TECNOLOGIA WI-FI NELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI CASIRATE D ADDA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA RETE INTERNET TRAMITE LA TECNOLOGIA WI-FI NELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI CASIRATE D ADDA COMUNE DI CASIRATE D ADDA Provincia di BERGAMO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA RETE INTERNET TRAMITE LA TECNOLOGIA WI-FI NELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI CASIRATE D ADDA Approvato con delibera C.C. n. 34

Dettagli

Modalità di utilizzo delle postazioni Internet presso la Biblioteca Comunale

Modalità di utilizzo delle postazioni Internet presso la Biblioteca Comunale Città di Adria Modalità di utilizzo delle postazioni Internet presso la Biblioteca Comunale Art. 1 La Biblioteca pubblica e il Servizio Internet La Biblioteca comunale di Adria favorisce l accesso ad ogni

Dettagli

COMUNE DI MONCHIO DELLE CORTI

COMUNE DI MONCHIO DELLE CORTI COMUNE DI MONCHIO DELLE CORTI Provincia di Parma Regolamento di gestione del Servizio Internet presso la sala informatica della Scuola del Comune di Monchio delle Corti approvato con deliberazione di C.C.

Dettagli

COMUNE DI MUZZANA DEL TURGNANO REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DELLE POSTAZIONI INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI MUZZANA DEL TURGNANO

COMUNE DI MUZZANA DEL TURGNANO REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DELLE POSTAZIONI INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI MUZZANA DEL TURGNANO REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI MUZZANA DEL TURGNANO REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DELLE POSTAZIONI INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI MUZZANA DEL TURGNANO APPROVATO

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI POZZUOLO DEL FRIULI

REGOLAMENTO SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI POZZUOLO DEL FRIULI REGOLAMENTO SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI POZZUOLO DEL FRIULI Approvato con deliberazione consigliare n. 58 del 25.11.2004 Esecutivo dal 25.11.2004 Art. 1 OBIETTIVI DEL SERVIZIO La biblioteca

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO D USO DELLA CONNESSIONE PUBBLICA ALLA RETE INTERNET DA POSTAZIONI MOBILI CON TECNOLOGIA WIRELESS FIDELITY (WIFI).

DISCIPLINARE TECNICO D USO DELLA CONNESSIONE PUBBLICA ALLA RETE INTERNET DA POSTAZIONI MOBILI CON TECNOLOGIA WIRELESS FIDELITY (WIFI). ALLEGATO ALLA DELIBERA G.M. 12/2012 DISCIPLINARE TECNICO D USO DELLA CONNESSIONE PUBBLICA ALLA RETE INTERNET DA POSTAZIONI MOBILI CON TECNOLOGIA WIRELESS FIDELITY (WIFI). Premessa e riferimenti normativi

Dettagli

Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 39 del 09/07/2012 BIBLIOTECA CIVICA DI LATISANA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET

Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 39 del 09/07/2012 BIBLIOTECA CIVICA DI LATISANA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 39 del 09/07/2012 BIBLIOTECA CIVICA DI LATISANA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET Art. 1 OGGETTO 1. Il presente Regolamento disciplina

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA BIBLIOTECA COMUNALE TITOLO I FINALITA E COMPITI. Art. 1 Finalità

REGOLAMENTO PER LA BIBLIOTECA COMUNALE TITOLO I FINALITA E COMPITI. Art. 1 Finalità REGOLAMENTO PER LA BIBLIOTECA COMUNALE TITOLO I FINALITA E COMPITI Art. 1 Finalità La biblioteca del Comune di Monte Porzio Catone è istituita come servizio informativo e culturale di base da rendere alla

Dettagli

REGOLAMENTO QUADRO DEI SERVIZI

REGOLAMENTO QUADRO DEI SERVIZI UNIVERSITA' DEGLI STUDI - L'AQUILA Sistema Bibliotecario di Ateneo REGOLAMENTO QUADRO DEI SERVIZI Approvato dal Consiglio per il Sistema Bibliotecario di Ateneo in data 12 dicembre 2005 REGOLAMENTO QUADRO

Dettagli

Comune di Limana (BL) Delibera di Giunta n.83 del 15/06/2011

Comune di Limana (BL) Delibera di Giunta n.83 del 15/06/2011 Comune di Limana (BL) Delibera di Giunta n.83 del 15/06/2011 DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE E L'ACCESSO ALLA RETE LIMANA WI-FI DEL CENTRO DI PUBBLICO ACCESSO AD INTERNET

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA BIBLIOTECA COMUNALE DI SAN SALVATORE TELESINO

REGOLAMENTO PER LA BIBLIOTECA COMUNALE DI SAN SALVATORE TELESINO REGOLAMENTO PER LA BIBLIOTECA COMUNALE DI SAN SALVATORE TELESINO Il Comune di San Salvatore Telesino favorisce la crescita culturale individuale e collettiva e riconosce il diritto dei cittadini all informazione

Dettagli

Allegato delibera G.C. n. 52 del 29.5.2014

Allegato delibera G.C. n. 52 del 29.5.2014 BIBLIOTECA COMUNALE DI BUDONI Allegato delibera G.C. n. 52 del 29.5.2014 Informazioni e regole per l'utilizzo dei servizi multimediali e di Internet Art.1 Principi generali a) Il presente disciplinare

Dettagli

COMUNE DI BREMBILLA BIBLIOTECA COMUNALE

COMUNE DI BREMBILLA BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI BREMBILLA BIBLIOTECA COMUNALE REGOLAMENTO DI ACCESSO A INTERNET ART.1 OBIETTIVI DEL SERVIZIO Il servizio Internet consente al Servizio Bibliotecario del comune di soddisfare i bisogni informativi

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO CABIAGLIO

COMUNE DI CASTELLO CABIAGLIO COMUNE DI CASTELLO CABIAGLIO (PROVINCIA DI VARESE) REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI CASTELLO CABIAGLIO Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 4 del 31/03/2015 Art. 1 Compiti e servizi

Dettagli

Comune di San Donato Milanese

Comune di San Donato Milanese Comune di San Donato Milanese PROVINCIA DI MILANO AREA SERVIZI ALLA COLLETTIVITA Ufficio Biblioteca Condizioni e norme di utilizzo del servizio di rete wireless Biblio SDM WiFi presso Biblioteca Comunale

Dettagli

Regolamento del servizio Internet della Biblioteca di Villa Guardia

Regolamento del servizio Internet della Biblioteca di Villa Guardia Approvato con deliberazione di C.C. n. 58 del 09.11.2005 Modificato ed integrato con deliberazione di C.C. n. 35 del 30.06.2010 Regolamento del servizio Internet della Biblioteca di Villa Guardia 1. Obiettivi

Dettagli

MIUR ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE. CONSERVATORIO DI MUSICA GIOVANNI PIERLUIGI DA PALESTRINA Piazza E. Porrino, 1 CAGLIARI

MIUR ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE. CONSERVATORIO DI MUSICA GIOVANNI PIERLUIGI DA PALESTRINA Piazza E. Porrino, 1 CAGLIARI MIUR ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA GIOVANNI PIERLUIGI DA PALESTRINA Piazza E. Porrino, 1 CAGLIARI REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA Parere del Consiglio Accademico del 23/05/2011

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L UTILIZZO DELLA RETE WI-FI DEL COMUNE DI FOSSALTA DI PIAVE. Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale

REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L UTILIZZO DELLA RETE WI-FI DEL COMUNE DI FOSSALTA DI PIAVE. Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L UTILIZZO DELLA RETE WI-FI DEL COMUNE DI FOSSALTA DI PIAVE Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 141 del 17.12.2014 CAPO I PRINCIPI GENERALI, FINALITA E AMBITO

Dettagli

COMUNE DI SALUGGIA BIBLIOTECA CIVICA. Condizioni generali di utilizzo del servizio Internet. Assessorato Politiche Sociali, Cultura e Sport

COMUNE DI SALUGGIA BIBLIOTECA CIVICA. Condizioni generali di utilizzo del servizio Internet. Assessorato Politiche Sociali, Cultura e Sport COMUNE DI SALUGGIA Assessorato Politiche Sociali, Cultura e Sport BIBLIOTECA CIVICA Condizioni generali di utilizzo del servizio Internet 1 Premessa L Amministrazione Comunale di Saluggia ha provveduto

Dettagli

COMUNE DI CARPENEDOLO PROVINCIA DI BRESCIA PIAZZA EUROPA 1-25013 CARPENEDOLO (BS) P.IVA 00576910988 C.F. 007508400175

COMUNE DI CARPENEDOLO PROVINCIA DI BRESCIA PIAZZA EUROPA 1-25013 CARPENEDOLO (BS) P.IVA 00576910988 C.F. 007508400175 COMUNE DI CARPENEDOLO PROVINCIA DI BRESCIA PIAZZA EUROPA 1-25013 CARPENEDOLO (BS) P.IVA 00576910988 C.F. 007508400175 REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALLA RETE INTERNET DEL COMUNE DI CARPENEDOLO approvato con

Dettagli

Informativa sulla politica per la tutela della privacy attuata da Occhioviterbese

Informativa sulla politica per la tutela della privacy attuata da Occhioviterbese Informativa sulla politica per la tutela della privacy attuata da Occhioviterbese (Informativa ex articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali) Nella presente informativa

Dettagli

BIBLIOTECA ABBE HENRY

BIBLIOTECA ABBE HENRY COMUNE DI VALPELLINE REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA COMMUNE DE VALPELLINE RÉGION AUTONOME DE LA VALLÉE D AOSTE BIBLIOTECA ABBE HENRY REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE 1 CAPO I

Dettagli

Comune di San Salvo Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI PUBBLICO

Comune di San Salvo Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI PUBBLICO Comune di San Salvo Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI PUBBLICO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 20 del 30/04/2013 INDICE Premessa Art. 1 - Finalità

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI MADIGNANO

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI MADIGNANO REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI MADIGNANO (APPROVATO CON DELIBERA N. 73 DEL 24/6/88 E MODIFICATO CON LE DELIBERE N. 45 E N. 4 DEL 30/10/95 E DEL 2/2/96) Premessa La promozione della cultura e

Dettagli

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 170 del 07.11.2011 Indice

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI NICHELINO aggiornamento 2009

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI NICHELINO aggiornamento 2009 REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI NICHELINO aggiornamento 2009 CAPO PRIMO: ISTITUZIONI E FINALITÁ DEL SERVIZIO ART. 1. COMPITI DELLA BIBLIOTECA La Biblioteca Civica di Nichelino istituita con deliberazione

Dettagli

REGOLAMENTO DI ACCESSO A INTERNET PRESSO IL SERVIZIO BIBLIOTECA CIVICA PATRIMONIO STUDI

REGOLAMENTO DI ACCESSO A INTERNET PRESSO IL SERVIZIO BIBLIOTECA CIVICA PATRIMONIO STUDI Regolamento approvato con GC n. 77 del 21/10/2005. REGOLAMENTO DI ACCESSO A INTERNET PRESSO IL SERVIZIO BIBLIOTECA CIVICA PATRIMONIO STUDI 1 Obiettivi del servizio Il servizio Internet consente alla Biblioteca

Dettagli

TITOLO I PRINCIPI GENERALI

TITOLO I PRINCIPI GENERALI COMUNE DI ADRO - BIBLIOTECA DI ADRO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE MULTIMEDIALI E DI INTERNET DA PARTE DEI CITTADINI ISCRITTI ALLA BIBLIOTECA COMUNALE TITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1 Oggetto

Dettagli

ISTITUZIONE PUBBLICA CULTURALE BIBLIOTECA CIVICA BERTOLIANA REGOLAMENTO DEI SERVIZI

ISTITUZIONE PUBBLICA CULTURALE BIBLIOTECA CIVICA BERTOLIANA REGOLAMENTO DEI SERVIZI ISTITUZIONE PUBBLICA CULTURALE BIBLIOTECA CIVICA BERTOLIANA REGOLAMENTO DEI SERVIZI 1. GESTIONE L organizzazione della biblioteca civica Bertoliana è curata dal Direttore che svolge questo compito nel

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE A. QUERRO DI ROSTA

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE A. QUERRO DI ROSTA COMUNE DI ROSTA REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE A. QUERRO DI ROSTA Approvato con deliberazione del C.C. n. 46 del 12.12.2013 1 INDICE ART. 1 FINALITA 3 ART. 2 ACCESSO ALLA BIBLIOTECA 3 ART. 3 SERVIZI

Dettagli

REGOLAMENTO BIBLIOTECA

REGOLAMENTO BIBLIOTECA REGOLAMENTO BIBLIOTECA Art. 1 COMPITI E SERVIZI DELLA BIBLIOTECA La Biblioteca Comunale di Sotto il Monte Giovanni è un istituzione culturale aperta al pubblico e costituisce unità di servizio dell organizzazione

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO PC E INTERNET

REGOLAMENTO SERVIZIO PC E INTERNET COMUNE DI SAN DAMIANO D ASTI PROVINCIA DI ASTI REGOLAMENTO SERVIZIO PC E INTERNET BIBLIOTECA COMUNALE DI SAN DAMIANO D ASTI APPROVATO CON DELIBERA C.C. N. 9 DEL 28/01/2013 Alfieri Comune di San Damiano

Dettagli

COMUNE DI PIZZALE Provincia di Pavia. Statuto e regolamento interno della Biblioteca Comunale Centro di cultura L albero di carta e di parole

COMUNE DI PIZZALE Provincia di Pavia. Statuto e regolamento interno della Biblioteca Comunale Centro di cultura L albero di carta e di parole ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE C.C. N. 30 DEL 25/11/2010 COMUNE DI PIZZALE Provincia di Pavia Statuto e regolamento interno della Biblioteca Comunale Centro di cultura L albero di carta e di parole Art. 1

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI P. MASCAGNI - LIVORNO REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA (approvato con deliberazione del Consiglio di Amministrazione n.13/28.04.2010) Via G. Galilei, 40 57122 Livorno Tel.

Dettagli

Le informazioni contenute nel sito sono prodotte da WEB-X, se non diversamente indicato.

Le informazioni contenute nel sito sono prodotte da WEB-X, se non diversamente indicato. Disclaimer L accesso, la consultazione e l utilizzo delle pagine del presente sito web di WEB-X comportano l accettazione, da parte dell utente (di seguito l Utente ), del contenuto del presente Disclaimer.

Dettagli

Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 11 del 25.03.2014 REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI

Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 11 del 25.03.2014 REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 11 del 25.03.2014 REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI INDICE Premessa Art. 1 - Finalità del servizio Art. 2 Aventi diritto Art. 3 Requisiti

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI PIOLTELLO

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI PIOLTELLO REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI PIOLTELLO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale N. 60 del 15/09/1998 Art. 1 - Compiti e servizi della Biblioteca La Biblioteca comunale di Pioltello

Dettagli

Disclaimer Privacy Portale Convegno Genova 6 Novembre 2015

Disclaimer Privacy Portale Convegno Genova 6 Novembre 2015 Disclaimer Privacy Portale Convegno Genova 6 Novembre 2015 L accesso, la consultazione e l utilizzo delle pagine del presente sito web di WEB-X comportano l accettazione, da parte dell utente (di seguito

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI MOZZANICA

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI MOZZANICA REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI MOZZANICA Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 54 del 15.09.1995 Modificato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 46 del 10.09.1999 Art. 1 - Compiti

Dettagli

BIBLIOTECA COMUNALE DI CASTIADAS Tel. 0709949239 Fax 0709948000 bibliotecacastiadas@virgilio.it. Modalità per l accesso al servizio Internet

BIBLIOTECA COMUNALE DI CASTIADAS Tel. 0709949239 Fax 0709948000 bibliotecacastiadas@virgilio.it. Modalità per l accesso al servizio Internet COMUNE DI CASTIADAS Provincia di Cagliari Loc. Olia Speciosa 09040 - CASTIADAS tel. 070/994501 fax 070/9948000 castiadas@tin.it www.comune.castiadas.ca.it- cap. 09040 BIBLIOTECA COMUNALE DI CASTIADAS Tel.

Dettagli

Regolamento per il punto prestito della biblioteca dell Unione appartenente al Sistema Bibliotecario Lodigiano

Regolamento per il punto prestito della biblioteca dell Unione appartenente al Sistema Bibliotecario Lodigiano Regolamento per il punto prestito della biblioteca dell Unione appartenente al Sistema Bibliotecario Lodigiano PREMESSA La Biblioteca pubblica dell Unione di Comuni "Oltre Adda Lodigiano", con sede in

Dettagli

Approvato con Deliberazione di. Regolamento Comunale. C.C. n. 17 del 17/03/2016 PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO WI-FI DEL COMUNE DI BONATE SOPRA

Approvato con Deliberazione di. Regolamento Comunale. C.C. n. 17 del 17/03/2016 PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO WI-FI DEL COMUNE DI BONATE SOPRA Approvato con Deliberazione di C.C. n. 17 del 17/03/2016 Regolamento Comunale PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO WI-FI DEL COMUNE DI BONATE SOPRA Sommario CAPO I: PRINCIPI GENERALI, FINALITA E AMBITO DI APPLICAZIONE...

Dettagli

Regolamento di connessione alla rete internet con tecnologia wireless fidelity (wi fi)

Regolamento di connessione alla rete internet con tecnologia wireless fidelity (wi fi) ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE PAOLO BOSELLI ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI COMMERCIALI E SOCIO-SANITARI Regolamento di connessione alla rete internet con tecnologia

Dettagli

Città di San Mauro Torinese

Città di San Mauro Torinese Città di San Mauro Torinese Regolamento per l utilizzo delle postazioni informatiche del Centro Informagiovani Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 4 del 26/01/2005 Art. 1 Istituzione

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE. 1. Il presente regolamento disciplina il funzionamento della Biblioteca comunale di Allein

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE. 1. Il presente regolamento disciplina il funzionamento della Biblioteca comunale di Allein REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE CAPO I DISPOSIZIONI PRELIMINARI ARTICOLO 1 (Finalità). 1. Il presente regolamento disciplina il funzionamento della Biblioteca comunale di Allein

Dettagli

DISCIPLINARE PER L'ACCESSO AI SERVIZI INTERNET PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE DI RIOLO TERME

DISCIPLINARE PER L'ACCESSO AI SERVIZI INTERNET PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE DI RIOLO TERME DISCIPLINARE PER L'ACCESSO AI SERVIZI INTERNET PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE DI RIOLO TERME Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 19 del 02/04/2004 Articolo 1 Il Comune di Riolo Terme, nell

Dettagli

Privacy Policy Wasabit S.r.l.,

Privacy Policy Wasabit S.r.l., Privacy Policy In questa pagina vengono illustrate le modalità di gestione del sito www.wasabit.it con riguardo al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano (privacy policy) nel pieno

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ACCESSO ALLA RETE INTERNET TRAMITE LA RETE WI-FI PUBBLICA (HOT-SPOT)

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ACCESSO ALLA RETE INTERNET TRAMITE LA RETE WI-FI PUBBLICA (HOT-SPOT) COMUNE DI COLORNO Provincia di Parma REGOLAMENTO COMUNALE PER L ACCESSO ALLA RETE INTERNET TRAMITE LA RETE WI-FI PUBBLICA (HOT-SPOT) S:\1 Settore\SEGRETERIA\CONSIGLIO COMUNALE\DELIBERE\2012\037allegatoA.doc

Dettagli

REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE, INTERNET E POSTA ELETTRONICA

REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE, INTERNET E POSTA ELETTRONICA Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale di Rivanazzano Terme Via XX Settembre n. 45-27055 - Rivanazzano Terme - Pavia Tel/fax. 0383-92381 Email pvic81100g@istruzione.it

Dettagli

COMUNE DI POGLIANO MILANESE REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI

COMUNE DI POGLIANO MILANESE REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI COMUNE DI POGLIANO MILANESE REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI Indice Premessa Art. 1 Definizioni..3 Art. 2 Finalità del servizio..4 Art. 3 Modalità di accesso al servizio.4 Art. 4 Obblighi

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNE DI BREMBATE Provincia di Bergamo REGOLAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA Regolamento del servizio Internet della Biblioteca di Brembate 1. Obiettivi del servizio 1.1 Il Comune di Brembate

Dettagli

Testi regolamentari dell istituzione G. Minguzzi

Testi regolamentari dell istituzione G. Minguzzi Testi regolamentari dell istituzione G. Minguzzi REGOLAMENTO DEL SERVIZIO BIBLIOTECARIO INTEGRATO DELLE BIBLIOTECHE C. GENTILI DELL ISTITUTO DI PSICHIATRIA, P. OTTONELLO DELL UNIVERSITÀ DI BOLOGNA E G.

Dettagli