Area Affari Generali e Istituzionali Staff di Area/Responsabile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Area Affari Generali e Istituzionali Staff di Area/Responsabile"

Transcript

1 Area Affari Generali e Istituzionali Staff di Area/Responsabile Comune di Calenzano - Piazza Vittorio Veneto, 12, CALENZANO (FI) - Telefono 055/ Telefax 055/ indirizzo internet: BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA DEL COMUNE DI CALENZANO PER IL PERIODO svolta in modalità telematica mediante procedura aperta, ai sensi dell'art. art. 3, comma 37 e art. 55 del D.Lgs.163/2006 con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (ai sensi dell'art.83, del D.Lgs.163/2006). L appalto di cui in oggetto si terrà con modalità telematica mediante la piattaforma START (Sistemi Telematici di Acquisto della Regione Toscana) al sito internet Gestioni associate: Comuni della Piana Fiorentina, sul quale sono disponibili il presente Bando di Gara, il Disciplinare di gara, il Capitolato Speciale d Appalto e tutta la documentazione di gara. Per informazioni tecniche inerenti le modalità di registrazione sul Sistema di appalti telematici dei Comuni della Piana Fiorentina, è possibile rivolgersi alla Società i-faber tel. 02/ /76, fax 02/ o all indirizzo di posta elettronica 1. OGGETTO DELL APPALTO: Affidamento dei servizi di copertura assicurativa del Comune di Calenzano per il periodo L amministrazione comunale di Calenzano, in esecuzione alle determinazioni n.10/risorse del 09/03/2012 (R.G. n.85 del 09/03/2012) e n.16/risorse del 28/03/2012 (R.G. n.126 del 28/03/2012) intende procedere all affidamento dei servizi di copertura assicurativa del Comune di Calenzano per il periodo che va dalle ore 24,00 del alle ore 24,00 del I rischi assicurati sono: a) Danni al patrimonio immobile e mobile (All Risk); b) Responsabilità derivante dall esercizio delle attività istituzionali (RCT); c) Infortuni del personale e altri soggetti; d) Responsabilità Civile Auto e rischi diversi (RCA); e) Spese legali e peritali. Importo complessivo per l'intero periodo (36 mesi) posto a base di gara: ,00_(oneri fiscali e spese accessorie inclusi), distinto nei seguenti n. 5 (cinque) lotti: Lotto Rischi assicurati Importo premio Premio complessivo Codice CIG annuale lordo (per 3 anni) 1 Danni al patrimonio immobile e mobile (All , , A6 Risk) 2 Responsabilità derivante dall esercizio delle , , DD attività istituzionali (RCT) 3 Infortuni del personale e altri soggetti 2.100, , DC9 4 Responsabilità Civile Auto e rischi diversi , , B (RCA) 5 Spese legali e peritali 2.700, , F

2 Categoria di servizio: Cat. 06 (servizi finanziari, lettera a servizi assicurativi) di cui all allegato IIA del d.lgs.163/2006. Codice NU/S: ITE 14. Le imprese interessate, se in possesso dei necessari requisiti, potranno partecipare alla gara per uno, per alcuni, o per tutti i lotti. NOTA BENE: i vari lotti di cui si compone la presente procedura sono stati inseriti nel sistema START come cinque gare distinte per cui, le imprese che intendono partecipare a più di un lotto dovranno accedere a ciascuno dei lotti inseriti dalla stazione appaltante nel sistema START ed inserire, in ciascuno di essi, tutta la documentazione richiesta per la partecipazione al singolo lotto (domanda di partecipazione, eventuale tassa di gara, cauzione provvisoria, offerta ecc.). Il Comune di Calenzano si riserva - ove la normativa vigente al momento della scadenza del contratto lo consenta - la facoltà di procedere al rinnovo del contratto a suo insindacabile giudizio valutato il servizio fornito nel suo complesso, le ragioni di pubblico interesse e ogni altro elemento ritenuto utile e/o necessario a tale valutazione. 2. PROCEDURA DI GARA Procedura aperta (art. 3, comma 37 e art. 55 del D.Lgs.163/2006), svolta con modalità telematica, da effettuarsi con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (art. 83 del D.Lgs. 163/2006); La gara in oggetto si terrà con modalità telematiche mediante la piattaforma START (Sistemi Telematici di Acquisto della Regione Toscana) al sito internet Gestioni associate: Comuni della Piana Fiorentina, sul quale sono disponibili il presente bando di gara, il disciplinare di gara, il Capitolato Speciale d Appalto e tutta la documentazione di gara. La PRIMA SEDUTA PUBBLICA di gara avrà luogo il giorno Martedì, 8 maggio 2012, alle ore 10,00 presso il Municipio del Comune di Calenzano, piazza Vittorio Veneto, n.12. La stazione appaltante si riserva la facoltà di procedere all aggiudicazione dell appalto anche in presenza di una sola offerta valida, sempre che sia ritenuta congrua e conveniente a suo insindacabile giudizio. Il presente bando non vincola la stazione appaltante la quale si riserva a suo insindacabile giudizio di annullare o revocare il bando medesimo, dare corso o meno alle operazioni di gara, aggiudicare o meno l'appalto senza che si costituiscano diritti e risarcimenti di sorta a favore dei partecipanti. La stazione appaltante e la Commissione di Gara si riservano altresì la facoltà insindacabile, sia per la gara nel suo complesso che per ciascuna delle singole fasi del procedimento, di non dare luogo alla gara stessa, di rinviare le date fissate, di sospendere o aggiornare le operazioni di gara, senza che i concorrenti possano accampare pretese. 3. FINANZIAMENTO: Fondi propri di bilancio. 4. CRITERI DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA: La gara di appalto e l'aggiudicazione dei servizi si terrà con modalità telematica mediante la piattaforma START - Sistema Telematico di Acquisto Regionale della Toscana, mediante procedura aperta (art. 3, comma 37 e art. 55 del D.Lgs.163/2006), con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell'art.83, del D.Lgs.163/2006, secondo i seguenti criteri e punteggi, meglio specificati all art.3 del Capitolato Speciale d Appalto Condizioni Generali. a. Elemento tecnico: punti 40; b. Elemento economico: punti 60. La Commissione giudicatrice ha la facoltà, nel corso dell esame della documentazione e/o delle Pag. 2 di 5

3 offerte, di richiedere alle imprese ulteriori chiarimenti e delucidazioni sulle stesse, allo scopo di formulare giudizi meglio approfonditi e documentati. In ordine al possesso dei requisiti di partecipazione si precisa che si darà luogo al sorteggio del 10% del numero dei concorrenti ammessi all apertura dell offerta economica previsto dall art. 48 comma 1, del D.Lgs. 163/2006. Si precisa che il possesso dei requisiti dovrà essere comprovato. La stazione appaltante procederà alla valutazione dell anomalia dell offerta nei termini previsti e ai sensi degli artt. 86 ed 87 del D.Lgs. 163/2006; in ogni caso è fatta salva la facoltà di verifica da parte della stazione appaltante (art.86, c.3 del Codice). 5. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE: E consentita la partecipazione alla gara da parte degli operatori economici e dei soggetti indicati agli artt. 34 e seguenti del D.Lgs. 163/2006 in possesso dei seguenti requisiti: Requisiti di ordine generale: - Inesistenza delle cause di esclusione dalla partecipazione alle gare di appalto previste dall art. 38 del D.lgs 163/2006. Requisiti di idoneità professionale: - Iscrizione C.C.I.A.A ovvero se trattasi di soggetti stabiliti in altri Stati membri dell Unione Europea, iscrizione nei corrispondenti registri professionali o commerciali dello Stato di residenza ai sensi dell art. 39 del D.Lgs. 163/2006, con indicazione dei nominativi delle persone designate a rappresentare legalmente la Società; - Autorizzazione all esercizio dell attività assicurativa sul territorio italiano (ISVAP), ai sensi della normativa di settore, nei rami relativi alle coperture oggetto di gara inerenti i lotti per cui il concorrente partecipa. Requisiti di capacità economica e finanziaria: Per dare dimostrazione della propria capacità economica e finanziaria, i concorrenti devono: - Avere svolto attività assicurativa negli anni 2008, 2009 e 2010, per un importo medio annuo dei premi assicurativi nei rami danni in tale triennio non inferiore ad ,00 (euro trenta milioni) lordi. Nel caso l attività assicurativa sia iniziata in un periodo successivo al 1 gennaio 2008 esso verrà riproporzionato in riferimento all effettivo periodo di esercizio Per il possesso dei requisiti di carattere economico, finanziario, tecnico e organizzativo, i soggetti interessati potranno ricorrere all istituto dell avvalimento, secondo quanto previsto dall art. 49 del D.Lgs. 163/2006. Sono ammesse a partecipare imprese costituite in raggruppamento temporaneo di imprese (RTI) ai sensi dell art. 37 del D.Lgs. 163/2006, con relativa responsabilità solidale nei confronti dell amministrazione di tutte le imprese raggruppate. E ammessa la partecipazione in raggruppamento temporaneo di impresa, costituito o costituendo, nei seguenti termini: le imprese raggruppate devono possedere in proprio i requisiti di cui sopra mentre il requisito relativo allo svolgimento pregresso di attività assicurativa deve essere posseduto in misura del 60% da parte dell impresa capogruppo (mandataria) e del 40% dall impresa mandante. Le imprese partecipanti, siano esse capogruppo o mandanti, non possono presentare per lo stesso lotto anche offerte in proprio o in raggruppamento con altre imprese. Non è ammessa la partecipazione nella forma della coassicurazione, ai sensi dell'art.1911 c.c.. 6. MODALITA DI PARTECIPAZIONE: Per partecipare alla gara in oggetto è necessario essere registrati alla piattaforma START (Sistemi Telematici di Acquisto della Regione Toscana) previa registrazione ed identificazione seguendo la procedura di registrazione on-line all indirizzo internet Pag. 3 di 5

4 Gestioni associate: Comuni della Piana Fiorentina (https://start.e.toscana.it/comunidellapiana/). La registrazione è completamente gratuita. Per informazioni tecniche inerenti le modalità di registrazione sul Sistema di appalti telematici dei Comuni della Piana Fiorentina, è possibile rivolgersi alla Società i-faber tel. 02/ , o all indirizzo di posta elettronica 7. TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE VALIDITA DELL OFFERTA Le offerte e tutta la alla gara dovrà essere inserita nel sistema telematico START entro e non oltre le ore 12,00 del giorno lunedì, 7 maggio 2012 all indirizzo internet Gestioni associate: Comuni della Piana Fiorentina (https://start.e.toscana.it/comunidellapiana/). Non saranno accettate presentate oltre il suddetto termine. Il giorno martedì, 8 maggio 2012, alle ore presso il Municipio del Comune di Calenzano, piazza Vittorio Veneto, n.12. si terrà la PRIMA SEDUTA PUBBLICA di gara. L offerta presentata dai concorrenti è vincolante per gli stessi per 180 giorni decorrenti dalla scadenza del termine per la sua presentazione. 8. GARANZIE - CAUZIONI Dovranno essere costituite le cauzioni provvisorie e definitive di cui rispettivamente agli artt.75 e 113 del D.Lgs. 163/2006, con le modalità previste. In caso di presentazione di fidejussione assicurativa, essa deve essere rilasciata da una compagnia diversa da quella partecipante alla gara. L'impresa che intende partecipare per più lotti, dovrà presentare, pena esclusione, distinte cauzioni provvisorie specifiche per ciascun lotto, per gli importi indicati nel disciplinare di gara. 9. TASSA DI GARA Si ricorda che in base alla deliberazione del dell Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici, la presente procedura è soggetta al pagamento del contributo ivi previsto nella misura indicata nel disciplinare di gara. 10. DIVIETO DI CESSIONE DEL CONTRATTO E vietata la cessione anche parziale del contratto da parte della Compagnia aggiudicataria. In caso di inottemperanza a tale divieto il contratto deve intendersi risolto ai sensi dell'art.1456c.c CONTRATTO Il contratto oggetto del presente bando di gara sarà stipulato mediante sottoscrizione delle relative polizze predisposte dalle Compagnie Assicuratrici a seguito di aggiudicazione definitiva. 12. ALTRE INFORMAZIONI a) Facoltà: entro 180 giorni decorrenti dalla data di esperimento della gara, gli offerenti avranno la facoltà di svincolarsi dall offerta, ove non siano convocati per il perfezionamento del contratto ai sensi dell art. 11 co. 6 del D.Lgs. 163/2006. b) Fallimento: in caso di fallimento o di risoluzione del contratto per grave inadempimento dell originario appaltatore, l amministrazione si avvarrà di quanto disposto dall art.140 del D.Lgs. 163/2006 che prevede l interpello dei soggetti che hanno partecipato all originaria procedura di gara risultanti dalla graduatoria. c) Procedure di ricorso: TAR Toscana via Ricasoli n Firenze; d) Tutela dei dati personali (D.Lgs.196/2003): i dati personali forniti dai concorrenti, obbligatori per le finalità connesse alla procedura aperta e per l eventuale successiva stipula e gestione del contratto, saranno trattati dall ente appaltante conformemente alle disposizioni del D.Lgs.196/2003. Le imprese concorrenti e gli interessati hanno facoltà di esercitare i diritti previsti dall art. 7 del Decreto stesso. e) Pubblicazioni (at.122, c.5 del D.Lgs.163/2006): il presente avviso di gara è pubblicato sulla GUCE, su GURI, sul sito internet del Comune di Calenzano Pag. 4 di 5

5 (http://web.comune.calenzano.fi.it/portale/), sul sito della piattaforma Start all indirizzo internet Gestioni associate: Comuni della Piana Fiorentina (https://start.e.toscana.it/comunidellapiana/), all albo pretorio del Comune di Calenzano, su due quotidiani a diffusione nazionale e su due quotidiani a diffusione locale, su Gazzetta Aste ed Appalti e sul SITAT. 13. DOCUMENTAZIONE Il presente Bando, il Disciplinare di Gara, il Capitolato Speciale di Appalto e relativi allegati, nonché i fac-simili della modulistica per la partecipazione alla gara, sono disponibili sulla piattaforma Start all indirizzo internet Gestioni associate: Comuni della Piana Fiorentina (https://start.e.toscana.it/comunidellapiana/). 14. RESPONSABILI Responsabile della Procedura di Gara: dott. Pier Luigi Menchi. Responsabile Unico del Procedimento: rag. Franco Nistri. 15. INFORMAZIONI: Per eventuali informazioni: - Broker: L Amministrazione appaltante si avvale dell assistenza e consulenza del broker Willis Italia SpA (riferimenti ) con sede in Firenze, Via dei Rustici 7, al quale e stato conferito incarico di brokeraggio assicurativo. L opera del broker, unico intermediario nei rapporti con le Compagnie di assicurazione, verrà remunerata dalle Imprese con le quali verranno stipulati i contratti di cui alla presente gara in misura pari al 1 % dei premi imponibili, relativamente al ramo RCA, del 6% dei premi imponibili, relativamente ai rami non RCA; la remunerazione verrà percepita dal Broker sotto forma di ritenuta sui premi di assicurazione all atto del loro pagamento alle Compagnie. - concernenti i servizi assicurativi oggetto di gara: rivolgersi all'area Risorse del Comune di Calenzano, (rag. Franco Nistri tel ) e, altresì, al Broker Willis Italia SpA (riferimenti ) con sede in Firenze, Via dei Rustici 7; - di carattere amministrativo concernenti la procedura di gara: rivolgersi all Area Affari Generali e Istituzionali (dott. Luca Della Gatta 055/ ; dott.ssa Ilaria Maria Barone 055/ ; sig.ra Anna Maria Groccia 055/ ); - per informazioni tecniche inerenti le modalità di registrazione sul Sistema di appalti telematici dei Comuni della Piana Fiorentina, è possibile rivolgersi alla Società i-faber tel. 02/ , o all indirizzo di posta elettronica Le eventuali richieste di chiarimenti relative alla gara in oggetto, dovranno essere formulate attraverso l apposita sezione chiarimenti nell area riservata alla presente gara all indirizzo internet Gestioni associate: Comuni della Piana Fiorentina (https://start.e.toscana.it/comunidellapiana/). Attraverso lo stesso mezzo la stazione appaltante provvederà a fornire le risposte. Calenzano, 28 marzo 2012 IL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI Dott. Pier Luigi Menchi Pag. 5 di 5

A R E A A F F A R I G E N E R A L I E I S T I T U Z I O N A L I

A R E A A F F A R I G E N E R A L I E I S T I T U Z I O N A L I A R E A A F F A R I G E N E R A L I E I S T I T U Z I O N A L I STAF F DI AREA/ RESPONSABILE Comune di Calenzano - Piazza Vittorio Veneto, 12, 50041 CALENZANO (FI) - Telefono 055/88331 - Telefax 055/8833232.

Dettagli

C o m u n e d i B a r i

C o m u n e d i B a r i C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA Servizi assicurativi polizze rischi: incendio, furto, rca/ard/infortuni, responsabilità civile patrimoniale dell ente, tutela legale, dal 1 gennaio 2012 al

Dettagli

COMUNE DI GUBBIO I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO. Indirizzo Postale: P.zza Grande n. 9 06024 Gubbio PG Italia

COMUNE DI GUBBIO I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO. Indirizzo Postale: P.zza Grande n. 9 06024 Gubbio PG Italia COMUNE DI GUBBIO BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

Dettagli

Servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo

Servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo CITTA DI CASTROVILLARI (Provincia di Cosenza) Piazza Vittorio Emanuele II - 87012 - Castrovillari (Cosenza) Tel. 0981.2511 - Fax. 0981.21007 http://www.comune.castrovillari.cs.it BANDO DI GARA MEDIANTE

Dettagli

Comune di Castelfiorentino

Comune di Castelfiorentino BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Comune di Castelfiorentino, Piazza del Popolo n. 1 cap 50051 Castelfiorentino (FI) - Tel. 05716861-

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI GAVORRANO (Provincia di Grosseto) COMUNE DI GAVORRANO (Provincia di Grosseto) BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE A COPERTURA DEI RISCHI IN CARICO ALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE 1. Ente appaltante

Dettagli

COMUNE DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA BANDO DI GARA PER APPALTO DI SERVIZI MEDIANTE PROCEDURA APERTA DI IMPORTO SUPERIORE A 193.

COMUNE DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA BANDO DI GARA PER APPALTO DI SERVIZI MEDIANTE PROCEDURA APERTA DI IMPORTO SUPERIORE A 193. Prot. Gen. N. 28804 _ del _ 26 Agosto 2010_ BANDO DI GARA PER APPALTO DI SERVIZI MEDIANTE PROCEDURA APERTA DI IMPORTO SUPERIORE A 193.000,00 EURO SERVIZI ASSICURATIVI PER IL PERIODO 31/12/2010 31/12/2013

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA D'APPALTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA D'APPALTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA D'APPALTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA PAG.1 DI 13 Indice sistematico 1. RIFERIMENTI ENTE APPALTANTE 4 2. OGGETTO DELL APPALTO 4 3. COPERTURA ASSICURATIVA DELLA

Dettagli

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ARPA Umbria Via. Pievaiola, 207/B-3, Località San Sisto, 06132 Perugia (PG) - Italia - Tel.

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ARPA Umbria Via. Pievaiola, 207/B-3, Località San Sisto, 06132 Perugia (PG) - Italia - Tel. AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DELL UMBRIA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ARPA Umbria Via Pievaiola, 207/B-3,

Dettagli

PROVINCIA DI FIRENZE Via Cavour, n.1 50100 Firenze (Italy) BANDO DI GARA D APPALTO FORNITURA AUTOCARRI

PROVINCIA DI FIRENZE Via Cavour, n.1 50100 Firenze (Italy) BANDO DI GARA D APPALTO FORNITURA AUTOCARRI PROVINCIA DI FIRENZE Via Cavour, n.1 50100 Firenze (Italy) BANDO DI GARA D APPALTO FORNITURA AUTOCARRI SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) I.2) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO:

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO ASSICURATIVO POLIZZA RCT/RCO

DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO ASSICURATIVO POLIZZA RCT/RCO C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO ASSICURATIVO POLIZZA RCT/RCO Pagina 1 di 7 Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto il servizio assicurativo della responsabilità civile

Dettagli

BANDO Dl GARA CON PROCEDURA APERTA

BANDO Dl GARA CON PROCEDURA APERTA BANDO Dl GARA CON PROCEDURA APERTA APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA DEI LOTTI: 1) INFORTUNI 2) KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE 3) LIBRO MATRICOLA RC AUTO DECORRENZA DELLA COPERTURA

Dettagli

ENTE NAZIONALE PER L'AVIAZIONE CIVILE. Bando di gara - Servizi. I.1) Ente Nazionale per l'aviazione Civile - Direzione Centrale

ENTE NAZIONALE PER L'AVIAZIONE CIVILE. Bando di gara - Servizi. I.1) Ente Nazionale per l'aviazione Civile - Direzione Centrale ENTE NAZIONALE PER L'AVIAZIONE CIVILE Bando di gara - Servizi I.1) Ente Nazionale per l'aviazione Civile - Direzione Centrale Amministrazione e Finanza - Direzione Affari Generali, Viale Castro Pretorio,

Dettagli

BANDO DI GARA PER I SERVIZI ASSICURATIVI DELL. I.1) Denominazione, indirizzi e punti ci contatto: Università per Stranieri

BANDO DI GARA PER I SERVIZI ASSICURATIVI DELL. I.1) Denominazione, indirizzi e punti ci contatto: Università per Stranieri BANDO DI GARA PER I SERVIZI ASSICURATIVI DELL UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti ci contatto: Università per Stranieri di

Dettagli

COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce

COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. AMMINISTRAZIONE APPALTANTE COMUNE di GALATINA Corso Umberto I, 40 73013 Galatina (LE) Tel. 0836/633111 Fax 0836/561543, ogni

Dettagli

BANDO DI GARA. Le offerte vanno inviate a: Comune di Praiano, Ufficio Protocollo, Via Umberto I n.12 84010 Praiano Italia.

BANDO DI GARA. Le offerte vanno inviate a: Comune di Praiano, Ufficio Protocollo, Via Umberto I n.12 84010 Praiano Italia. BANDO DI GARA procedura aperta : art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio:offerta economicamente più vantaggiosa art. 83 del decreto legislativo n. 163 del 2006

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ARE A AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI STAFF DI AREA/ RESPONSABILE Comune di Calenzano - Piazza Vittorio Veneto, 12, 50041 CALENZANO (FI) - Telefono 055/88331 - Telefax 055/8833232 indirizzo internet: http://www.comune.calenzano.fi.it

Dettagli

COMUNE DI PRATO. Profilo di committente: Il capitolato d oneri e la documentazione complementare sono disponibili

COMUNE DI PRATO. Profilo di committente: Il capitolato d oneri e la documentazione complementare sono disponibili 1 COMUNE DI PRATO Bando di gara (redatto secondo l allegato X.1, D.lgs n. 163/2006) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale:

Dettagli

SERVIZI FINANZIARI BANDO DI GARA

SERVIZI FINANZIARI BANDO DI GARA SERVIZI FINANZIARI BANDO DI GARA PER L INDIVIDUZIONE DI UN ISTITUTO DI CREDITO AI FINI DELLA CONTRAZIONE DI UN MUTUO DELL IMPORTO MASSIMO DI EURO 3.550.000,00= PER IL FINANZIAMENTO DI OPERE PUBBLICHE E

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d Argento al Valor Civile BANDO DI GARA Per l affidamento, mediante procedura aperta, della fornitura di materiali medicinali ed altri generi alla Farmacia Comunale

Dettagli

CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019

CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019 CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019 LOTTO 1 CIG. 634030378C Responsabilità civile terzi Responsabilità civile verso prestatori d opera

Dettagli

Gara Europea a procedura aperta per l affidamento dei servizi assicurativi

Gara Europea a procedura aperta per l affidamento dei servizi assicurativi CONSIGLIO REGIONALE DELL ABRUZZO Bando di gara mediante procedura aperta Gara Europea a procedura aperta per l affidamento dei servizi assicurativi del Consiglio Regionale dell Abruzzo SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Bando di gara d appalto n. 17/2013 Servizi. I.1) Denominazione: COMUNE DI CAGLIARI; indirizzo postale: VIA ROMA 145

Bando di gara d appalto n. 17/2013 Servizi. I.1) Denominazione: COMUNE DI CAGLIARI; indirizzo postale: VIA ROMA 145 COMUNE DI CAGLIARI Bando di gara d appalto n. 17/2013 Servizi I.1) Denominazione: COMUNE DI CAGLIARI; indirizzo postale: VIA ROMA 145 CAGLIARI - ITALIA; Punti di contatto: Servizio Appalti, Contratti,

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art.

Dettagli

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50121 FIRENZE. Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269. www.casaspa.it

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50121 FIRENZE. Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269. www.casaspa.it C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50121 FIRENZE Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269 www.casaspa.it Bando di gara con procedura aperta da aggiudicare con il criterio del offerta economicamente più vantaggiosa

Dettagli

Stazione Appaltante Procedura di gara: Luogo di esecuzione, descrizione dei lavori e sistema di realizzazione dell opera

Stazione Appaltante Procedura di gara: Luogo di esecuzione, descrizione dei lavori e sistema di realizzazione dell opera INSULA S.p.A. Società per la manutenzione urbana di Venezia indirizzo: Venezia - Dorsoduro 2050 telefono: 041/2724.354 - telefax: 041/2724.244 Internet: http://www.insula.it e-mail: appalti@insula.it BANDO

Dettagli

COMUNE DI TARANTO Servizio Appalti e Contratti

COMUNE DI TARANTO Servizio Appalti e Contratti BANDO DI GARA per procedura aperta relativa all affidamento del SERVIZIO DI DIGITALIZZAZIONE E INDICIZZAZIONE DELLE RACCOLTE DELLE BIBLIOTECHE DEL POLO S.B.N. DI TARANTO Appalto n. 30/2011 CIG: 3490724C8F

Dettagli

BANDO DI GARA (CIG n. 464491511E)

BANDO DI GARA (CIG n. 464491511E) REGIONE LAZIO Dipartimento Programmazione Economica e Sociale BANDO DI GARA (CIG n. 464491511E) (Pubblicato nella GU della Repubblica Italiana n. 126 del 29.10.2012, V Serie Speciale) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

VENETO AGRICOLTURA LEGNARO (PD) Bando di Gara

VENETO AGRICOLTURA LEGNARO (PD) Bando di Gara VENETO AGRICOLTURA LEGNARO (PD) Bando di Gara SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Azienda Regionale Veneto Agricoltura, Viale dell Università, 14

Dettagli

COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA PROVINCIA DI SIENA COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA PROVINCIA DI SIENA ORIGINALE Determinazione n 5S/97 in data 07/09/2015 Determinazione del Funzionario Settore 5 PERSONALE (TRATTAMENTO ECONOMICO), BILANCIO, TRIBUTI, PROTOCOLLO,

Dettagli

Comune di Firenze - Direzione Risorse Finanziarie. Ente appaltante: Comune di Firenze - Direzione Risorse

Comune di Firenze - Direzione Risorse Finanziarie. Ente appaltante: Comune di Firenze - Direzione Risorse Comune di Firenze - Direzione Risorse Finanziarie BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA Ente appaltante: Comune di Firenze - Direzione Risorse Finanziarie - Servizio Centrale Acquisti P.O. Autoparco, Viale

Dettagli

Italia-Livorno: Servizi assicurativi 2015/S 076-134342. Bando di gara. Servizi

Italia-Livorno: Servizi assicurativi 2015/S 076-134342. Bando di gara. Servizi 1/7 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:134342-2015:text:it:html Italia-Livorno: Servizi assicurativi 2015/S 076-134342 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione I:

Dettagli

RETTIFICA BANDO DI GARA

RETTIFICA BANDO DI GARA AREA TECNICA SETTORE 7 URBANISTICA E AMBIENTE PEC: edilizia@pec.comune.roggianogravina.cs.it Via Bufaletto n 18-87017 Roggiano Gravina Tel. 0984/501538 Fax 0984/507389 C.F. 00355760786 Prot. 3418 del 17/04/

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Prot. n. 000961/2015 Tolentino, li 11/03/2015 BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA a) Stazione appaltante: COSMARI Srl - Località Piane di Chienti - 62029 Tolentino (MC) - tel. 0733/203504 - fax 0733/204014

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio: offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell art. 83 del decreto

Dettagli

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì COMUNE DI TORTOLI BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Prot. n. 11525 del 03.06.2009 1. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Tortolì - Via Garibaldi - 08048 Tortolì (OG) Tel. 0782/600700 Telefax 0782/623049.

Dettagli

COMUNE DI LOGRATO Provincia di Brescia

COMUNE DI LOGRATO Provincia di Brescia CAPITOLATO D ONERI PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LE COPERTURE ASSICURATIVE DEL COMUNE DI LOGRATO Art. 1) OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto la stipulazione dei contratti assicurativi

Dettagli

REGIONE LAZIO - GIUNTA REGIONALE BANDO DI GARA CIG N. 0201344A50

REGIONE LAZIO - GIUNTA REGIONALE BANDO DI GARA CIG N. 0201344A50 Allegato A REGIONE LAZIO - GIUNTA REGIONALE BANDO DI GARA CIG N. 0201344A50 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Regione Lazio - Giunta Regionale,

Dettagli

COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA SERVIZIO 8 OPERE PUBBLICHE E PROGETTAZIONE BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA SERVIZIO 8 OPERE PUBBLICHE E PROGETTAZIONE BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA SERVIZIO 8 OPERE PUBBLICHE E PROGETTAZIONE BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA per l'affidamento dell'appalto dei lavori relativi a INTERVENTI DI PREVENZIONE DEL RISCHIO

Dettagli

LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE. Prot. n. Data

LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE. Prot. n. Data LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE Prot. n. Data Oggetto: Procedura di cottimo fiduciario per l affidamento in economia di servizi assicurativi : Polizza ALL RISK Polizza RC PATRIMONIALE - Polizza

Dettagli

Ente appaltante:comune di Firenze - Direzione SERVIZI TECNICI. via GIOTTO n. 4 - CAP 50100 Firenze (Fi) - Tel. 0552624231 -

Ente appaltante:comune di Firenze - Direzione SERVIZI TECNICI. via GIOTTO n. 4 - CAP 50100 Firenze (Fi) - Tel. 0552624231 - Comune di Firenze - Direzione SERVIZI TECNICI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA Ente appaltante:comune di Firenze - Direzione SERVIZI TECNICI via GIOTTO n. 4 - CAP 50100 Firenze (Fi) - Tel. 0552624231 -

Dettagli

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA COMUNE DI CORSICO Provincia di Milano BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: COMUNE DI CORSICO (Prov. Di

Dettagli

Italia-Milano: Servizi di consulenza nel campo delle assicurazioni 2014/S 033-053669. Bando di gara. Servizi

Italia-Milano: Servizi di consulenza nel campo delle assicurazioni 2014/S 033-053669. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:53669-2014:text:it:html Italia-Milano: Servizi di consulenza nel campo delle assicurazioni 2014/S 033-053669 Bando di gara Servizi Direttiva

Dettagli

Comune di Alghero. BANDO DI GARA PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO. PERIODO: dal 2016-2017 al 20120/2021. [CIG n.

Comune di Alghero. BANDO DI GARA PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO. PERIODO: dal 2016-2017 al 20120/2021. [CIG n. Servizio di trasporto scolastico - pagina 1/5 BANDO DI GARA PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO. PERIODO: dal 2016-2017 al 20120/2021 [CIG n. 6371913CF0] SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

Prot. Gen.0048057/2013 Mantova li, 11 ottobre 2013

Prot. Gen.0048057/2013 Mantova li, 11 ottobre 2013 PROVINCIA DI MANTOVA - SETTORE PATRIMONIO, PROVVEDITORATO, ECONOMATO, APPALTI E CONTRATTI - Via P. Amedeo n.30-32 46100 Mantova Tel. 0376/ 204372-271 -382 Fax 0376/204707 appalti@provincia.mantova.it Prot.

Dettagli

C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA

C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI GESTIONE DEI SINISTRI DI IMPORTO INFERIORE ALLA FRANCHIGIA CONTRATTUALE DI EURO 7.500,00, PREVISTA NELLA POLIZZA ASSICURATIVA RCT/RCO PERIODO 6.11.2012-6.11.2013.

Dettagli

BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DELLA FORNITURA DI PRODOTTI VENDIBILI IN FARMACIA

BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DELLA FORNITURA DI PRODOTTI VENDIBILI IN FARMACIA BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DELLA FORNITURA DI PRODOTTI VENDIBILI IN FARMACIA 1. STAZIONE APPALTANTE: AMEA SpA che gestisce la Farmacia Comunale di Paliano. La Stazione

Dettagli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE REGIONE DEL VENETO GIUNTA REGIONALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Regione del Veneto Giunta regionale

Dettagli

CASA LIVORNO E PROVINCIA S.P.A.

CASA LIVORNO E PROVINCIA S.P.A. CASA LIVORNO E PROVINCIA S.P.A. BANDO DI GARA codice SIMAP 2011-104590 codice CIG N. 30647431EE SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE (Provincia di Milano)

COMUNE DI PREGNANA MILANESE (Provincia di Milano) BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA CIG 3022985622 SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE 1.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Telefono 39 0293967206 Posta elettronica: ragioneria@comune.pregnana.mi.it

Dettagli

COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA. COMUNE DI RIMINI Corso d Augusto n. 154 47900 RIMINI - ITALIA - Punti di

COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA. COMUNE DI RIMINI Corso d Augusto n. 154 47900 RIMINI - ITALIA - Punti di COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: COMUNE DI RIMINI Corso d Augusto n. 154 47900 RIMINI - ITALIA - Punti di

Dettagli

COMUNE DI PRATO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZ-

COMUNE DI PRATO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZ- 1 COMUNE DI PRATO Bando di gara (redatto secondo l allegato X.1, D.lgs n. 163/2006) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZ- ZI E PUNTI DI CONTATTO: Comune di Prato Piazza

Dettagli

Bando di gara per il servizio di brokeraggio assicurativo. PG 120103954 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Bando di gara per il servizio di brokeraggio assicurativo. PG 120103954 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Bando di gara per il servizio di brokeraggio assicurativo. PG 120103954 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Trieste, piazza dell Unità

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA

COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA Ente appaltante: Comune di Firenze Ufficio Segreteria Generale e Affari

Dettagli

Azienda Ospedaliera Universitaria Senese. Strada delle Scotte n. 16 53100 Siena - P.IVA 0388300527 BANDO DI GARA

Azienda Ospedaliera Universitaria Senese. Strada delle Scotte n. 16 53100 Siena - P.IVA 0388300527 BANDO DI GARA Azienda Ospedaliera Universitaria Senese Strada delle Scotte n. 16 53100 Siena - P.IVA 0388300527 BANDO DI GARA Appalto di servizi attinenti all architettura ed all ingegneria 1. Stazione Appaltante: Azienda

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE A FAVORE DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO DISCIPLINARE DI GARA Art 1. OGGETTO Il Consiglio regionale del Veneto ha bandito, in esecuzione

Dettagli

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO COMUNE DI LUSERNA SAN GIOVANNI Provincia di Torino BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO In esecuzione della D.C.C. n. 28 del 30/07/2015 e della determinazione n. 274 del 21/09/2015 si rende noto che il Comune

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Provincia di Bari Via V. Veneto, nr 12

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Provincia di Bari Via V. Veneto, nr 12 COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Provincia di Bari Via V. Veneto, nr 12 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI GESIONE DEL CENTRO VISITE E DELLA RETE SENTIERISTICA NEL SIC BOSCO DIFESA

Dettagli

ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.p.A.

ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.p.A. ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.p.A. Via Vigone 42-10064 Pinerolo (TO) Tel. +390121236233/312 Fax: +390121236312 http://www.aceapinerolese.it e-mail: appalti@aceapinerolese.it BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37, e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta al prezzo più basso ai sensi dell art. 82 del

Dettagli

GARA A PROCEDURA APERTA PER L ASSUNZIONE DI MUTUI A TASSO VARIABILE PER IL FINANZIAMENTO DEGLI INVESTIMENTI PROGRAMMATI DEL S.I.I.

GARA A PROCEDURA APERTA PER L ASSUNZIONE DI MUTUI A TASSO VARIABILE PER IL FINANZIAMENTO DEGLI INVESTIMENTI PROGRAMMATI DEL S.I.I. Comuni dell Acquedotto Langhe Sud Occidentali S.p.A. Sede: V.le Prof. Gabetti 23/b 12063 DOGLIANI (CN) Capitale Sociale Euro 3.159.565 i.v. Registro imprese di CUNEO C.F.-P.I. 00451940043 Tel. 0173/70343-721423

Dettagli

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE GUARDIA DI FINANZA REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO LIGURIA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA LAVORI DI ADEGUAMENTO ANTINCENDIO PADIGLIONI 1 E 2 DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI SONDALO - CODICE C.I.G. 515248906F - CUP F63B12000810003. SEZIONE I: STAZIONE APPALTANTE

Dettagli

REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA. Procedura aperta per l affidamento del servizio di trasporto su gomma di

REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA. Procedura aperta per l affidamento del servizio di trasporto su gomma di REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA Procedura aperta per l affidamento del servizio di trasporto su gomma di persone disabili. I.1) Regione del Veneto Azienda ULSS 12 Veneziana Via

Dettagli

Azienda Regionale Veneto Agricoltura Viale dell Università, 14 35020 Legnaro (PD)

Azienda Regionale Veneto Agricoltura Viale dell Università, 14 35020 Legnaro (PD) DISCIPLINARE DI GARA Veneto Agricoltura, Azienda Regionale per il settori Agricolo Forestale ed Agroalimentare, in esecuzione della DAU n. 423 del 10.09.2009, indice procedura aperta, ai sensi dell art.

Dettagli

AREA TECNICA. BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA (ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, del vigente D.Lgs.

AREA TECNICA. BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA (ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, del vigente D.Lgs. BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA (ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, del vigente D.Lgs. 163/2006) Per l appalto dei lavori di Riqualificazione urbanistica delle aree periferiche

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA GESTIONE TRASPORTI METROPOLITANI SPA Servizi assicurativi relativi ai beni ed alle attività istituzionali della GESTIONE TRASPORTI METROPOLITANI SPA inerenti: Lotto Unico ) RCA Libro Matricola DISCIPLINARE

Dettagli

DURATA DEL SERVIZIO: Anni uno con inizio il 01 gennaio 2015 e termine il 31 dicembre 2015.

DURATA DEL SERVIZIO: Anni uno con inizio il 01 gennaio 2015 e termine il 31 dicembre 2015. Spett.li COMPAGNIE -LORO SEDI- Prot. n. 0004567 del 14/11/2014 Casale Monf.to, li 14/11/2014 OGGETTO: AVVISO DI PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA R.C.A./A.R.D. A LIBRO

Dettagli

BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Deminazione ufficiale: AdF - Aeroporto di Firenze S.p.A. Indirizzo postale: Via del Termine

Dettagli

Bando di gara per il servizio di copertura assicurativa responsabilità. I.1) Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza

Bando di gara per il servizio di copertura assicurativa responsabilità. I.1) Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza Bando di gara per il servizio di copertura assicurativa responsabilità civile auto e rischi diversi connessi al parco veicoli. I.1) Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità

Dettagli

C O M U N E D I L O N G A R E

C O M U N E D I L O N G A R E C O M U N E D I L O N G A R E Provincia di Vicenza PREMESSA AVVISO PER LA SELEZIONE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B) A CUI AFFIDARE IL SERVIZIO DI PULIZIA IMMOBILI COMUNALI PER IL PERIODO 01/07/2014 30/06/2017

Dettagli

COMUNE DI SPILIMBERGO P.tta Tiepolo, 1 33097 SPILIMBERGO C.F. P.I. 00207290933 Tel. 0427591231 Fax 0427591112

COMUNE DI SPILIMBERGO P.tta Tiepolo, 1 33097 SPILIMBERGO C.F. P.I. 00207290933 Tel. 0427591231 Fax 0427591112 COMUNE DI SPILIMBERGO P.tta Tiepolo, 1 33097 SPILIMBERGO C.F. P.I. 00207290933 Tel. 0427591231 Fax 0427591112 AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA DURATA DI ANNI 2 (due) DECORRENTI DALLE ORE 24

Dettagli

COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA

COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA APPALTO N. 19. AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA RCA DI TUTTI I MEZZI DELL'AUTOPARCO COMUNALE PER UN PERIODO DI TRE ANNI. CIG. 0245904E62

Dettagli

I-Pisa: Servizi di assicurazione contro gli infortuni 2013/S 061-102435. Bando di gara. Servizi

I-Pisa: Servizi di assicurazione contro gli infortuni 2013/S 061-102435. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:102435-2013:text:it:html I-Pisa: Servizi di assicurazione contro gli infortuni 2013/S 061-102435 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

Italia-Roma: Servizi di assicurazione contro gli infortuni 2015/S 167-304934. Bando di gara. Servizi

Italia-Roma: Servizi di assicurazione contro gli infortuni 2015/S 167-304934. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:304934-2015:text:it:html Italia-Roma: Servizi di assicurazione contro gli infortuni 2015/S 167-304934 Bando di gara Servizi Direttiva

Dettagli

COMUNE DI TERNI. (Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana n.105 del 07/09/2009)

COMUNE DI TERNI. (Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana n.105 del 07/09/2009) LT/ma COMUNE DI TERNI (Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana n.105 del 07/09/2009) 1) Denominazione e indirizzo ufficiale dell amministrazione aggiudicatrice: Comune di Terni Direzione Affari Generali

Dettagli

Comune di Rimini. Bando di Gara. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Rimini - Piazza

Comune di Rimini. Bando di Gara. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Rimini - Piazza Comune di Rimini Bando di Gara Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Rimini - Piazza Cavour n.27-47921 Rimini - Italia - Punti di contatto:

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA. C.A.P. 16122 Stato ITALIA Telefax +39 010.5499.443

PROVINCIA DI GENOVA. C.A.P. 16122 Stato ITALIA Telefax +39 010.5499.443 PROVINCIA DI GENOVA DIREZIONE ACQUISTI, PATRIMONIO E RISORSE FINANZIARIE BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI ID 3115 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SPINEA SETTORE SERVIZI AI CITTADINI

COMUNE DI SPINEA SETTORE SERVIZI AI CITTADINI COMUNE DI SPINEA SETTORE SERVIZI AI CITTADINI I.1) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Spinea - Provincia di Venezia Piazza Municipio, 1 Spinea (Ve), Tel 041-5071111, Ufficio Servizi Sociali Tel

Dettagli

DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA DI RISCHI DIVERSI DELLA S.A.C. SOCIETA AEROPORTO CATANIA

DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA DI RISCHI DIVERSI DELLA S.A.C. SOCIETA AEROPORTO CATANIA SAC Società Aeroporto Catania S.p.A. BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA DI RISCHI DIVERSI DELLA S.A.C. SOCIETA AEROPORTO CATANIA S.p.A. SEZIONE I ENTE AGGIUDICATORE. I.1 Denominazione,

Dettagli

CODICE CIG 6482787511

CODICE CIG 6482787511 BANDO DI GARA D'APPALTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE (SAD) 02 GENNAIO 2016 / 31 DICEMBRE 2017 CODICE CIG 6482787511 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

COMUNE DI TERNI (GURI N. 59 DEL 22/05/2015 - V SERIE SPECIALE CONTRATTI PUBBLICI)

COMUNE DI TERNI (GURI N. 59 DEL 22/05/2015 - V SERIE SPECIALE CONTRATTI PUBBLICI) COMUNE DI TERNI (GURI N. 59 DEL 22/05/2015 - V SERIE SPECIALE CONTRATTI PUBBLICI) Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Comune di Terni Piazza Mario

Dettagli

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo e-mail: info@amapspa.it; indirizzo internet: www.amapspa.it;

Dettagli

Società Entrate Pisa S.p.A. Piazza dei Facchini n.16, 56125 Pisa Tel.800/432073 - Fax 050/820850

Società Entrate Pisa S.p.A. Piazza dei Facchini n.16, 56125 Pisa Tel.800/432073 - Fax 050/820850 Società Entrate Pisa S.p.A. Piazza dei Facchini n.16, 56125 Pisa Tel.800/432073 - Fax 050/820850 BANDO DI GARA Appalto del servizio di recapito e tracciabilità di invii postali Importo complessivo del

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO - I.1) Denominazione: Università degli Studi di Milano, Divisione

Dettagli

2.789,91. 2.230,51 KASKO (veicoli ente) 1.200,00. 1.057,39 ARD KM CESP (veicoli propri) 12.250,00

2.789,91. 2.230,51 KASKO (veicoli ente) 1.200,00. 1.057,39 ARD KM CESP (veicoli propri) 12.250,00 AREA I^ - SERVIZI ECONOMICO FINANZIARI E AFFARI GENERALI Partita IVA: 00648560282 Cod. Fisc.: 80009710288 Centralino: 049.9369411 / TeleFAX: 049.9366727 35017 PIOMBINO DESE PIAZZA A.PALLADIO N.1 Prot.

Dettagli

C.L.I.R. S.p.A. BANDO DI GARA

C.L.I.R. S.p.A. BANDO DI GARA BANDO DI GARA Procedura aperta ai sensi degli artt. 55 e 82 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. per l affidamento della fornitura di gasolio per autotrazione. Importo presunto, puramente indicativo, della fornitura

Dettagli

MELEGNANO ENERGIA AMBIENTE S.p.A.

MELEGNANO ENERGIA AMBIENTE S.p.A. MELEGNANO ENERGIA AMBIENTE S.p.A. BANDO DI GARA I.1) Amministrazione Aggiudicatrice: Melegnano Energia Ambiente S.p.A. - Codice Fiscale/P. IVA: 11744720159 Indirizzo:Via della Repubblica, n. 1-20077 Melegnano

Dettagli

REGIONE MARCHE AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE AREA VASTA N. 1 BANDO DI GARA PER APPALTO INTEGRATO

REGIONE MARCHE AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE AREA VASTA N. 1 BANDO DI GARA PER APPALTO INTEGRATO REGIONE MARCHE AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE AREA VASTA N. 1 BANDO DI GARA PER APPALTO INTEGRATO PROGETTAZIONE ESECUTIVA E ESECUZIONE LAVORI DI REALIZZAZIONE DI RESIDENZE PER L ESECUZIONE DI MISURE

Dettagli

COMUNE DI TERNI (GURI N. 124 DEL 21/10/2015 - V SERIE SPECIALE CONTRATTI PUBBLICI)

COMUNE DI TERNI (GURI N. 124 DEL 21/10/2015 - V SERIE SPECIALE CONTRATTI PUBBLICI) COMUNE DI TERNI (GURI N. 124 DEL 21/10/2015 - V SERIE SPECIALE CONTRATTI PUBBLICI) Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Comune di Terni Piazza Mario

Dettagli

Bando di gara per il servizio di copertura assicurativa responsabilità SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Bando di gara per il servizio di copertura assicurativa responsabilità SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Bando di gara per il servizio di copertura assicurativa responsabilità civile auto e rischi diversi connessi al parco veicoli. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

OGGETTO: LETTERA DI INVITO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI

OGGETTO: LETTERA DI INVITO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI Torino, 18 febbraio 2015 Spett.le società OGGETTO: LETTERA DI INVITO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI Polizza per la Responsabilità Civile di Amministratori e Responsabilità

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G.

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G. BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC: appalti_acquisti_gsspa@legalmail.it,

Dettagli

Comune di Firenze - Direzione Segreteria generale e Affari istituzionali- Servizio. Appalti e Contratti U.O.C. Assicurazioni

Comune di Firenze - Direzione Segreteria generale e Affari istituzionali- Servizio. Appalti e Contratti U.O.C. Assicurazioni Comune di Firenze - Direzione Segreteria generale e Affari istituzionali- Servizio Appalti e Contratti U.O.C. Assicurazioni BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA Ente appaltante: Comune di Firenze - Direzione

Dettagli

Prot. 1810/C27d Magnago, 8/7/2015

Prot. 1810/C27d Magnago, 8/7/2015 Istituto Comprensivo Ada Negri Via Don Milani, 3 20020 Magnago (MI) C. F. 93018880158 cod. mec. MIIC84200D Tel. 0331658080 Fax 0331659612 Posta Elettronica Certificata: MIIC84200D@pec.istruzione Prot.

Dettagli

MUSEO NAZIONALE DELL AUTOMOBILE AVV. GIOVANNI AGNELLI BANDO DI GARA D APPALTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

MUSEO NAZIONALE DELL AUTOMOBILE AVV. GIOVANNI AGNELLI BANDO DI GARA D APPALTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE MUSEO NAZIONALE DELL AUTOMOBILE AVV. GIOVANNI AGNELLI BANDO DI GARA D APPALTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzo amministrazione aggiudicatrice, punti di contatto:

Dettagli

COMUNE DI LANUSEI BANDO DI GARA

COMUNE DI LANUSEI BANDO DI GARA COMUNE DI LANUSEI Provincia dell Ogliastra AREA DEI SERVIZI TECNICI Ufficio Lavori pubblici Prot. N. 6138 Lanusei, 31/05/2011 AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL CIMITERO COMUNALE CUP I29E11000630004

Dettagli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO:

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: INRIM BANDO DI GARA SERVIZIO DI ACQUISIZIONE E GESTIONE DI ABBONAMENTI ELETTRONICI E CARTACEI A PERIODICI ITALIANI ED ESTERI, PER IL TRIENNIO 2014-2016 PER CONTO DELL ISTITUTO NAZIONALE DI RICERCA METROLOGICA

Dettagli

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti pubblici (AAP)? NO ٱ SÌ X C.A.P. 88100. Stato Italia

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti pubblici (AAP)? NO ٱ SÌ X C.A.P. 88100. Stato Italia UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Telefax (+352) 29 29 44 619, (+352) 29 29 44 623, (+352) 29 29 42 670 E-mail:

Dettagli