Relaziona il RUP Ing. Michele Di Lecce: Premesso:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Relaziona il RUP Ing. Michele Di Lecce: Premesso:"

Transcript

1 Relaziona il RUP Ing. Michele Di Lecce: Premesso: che tra gli interventi a carico dell Amministrazione Comunale, rientra anche la manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di pubblica illuminazione insieme con la realizzazione di tutto quanto finalizzato anche alla salvaguardia della pubblica e privata incolumità, oltre alla sostituzione delle lampade, dei relativi accessori elettrici, meccanici, riparazione e ricerca guasti, nonché interventi di adeguamento alle norme; che è necessario provvedere alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti precitati privilegiando interventi mirati al contenimento dei consumi energetici, senza ridurre gli attuali livelli di illuminamento ma adeguandoli alle esigenze determinate dal tipo di strada e conseguente traffico veicolare e pedonale, realizzare nuovi interventi per le zone urbane dove gli impianti sono obsoleti, ampliare l attuale impianto in zone urbane attualmente sprovviste di illuminazione, rendendo gli impianti conformi alle moderne tecnologie; che l ufficio tecnico ha predisposto, nella persona del sottoscritto, apposito progetto esecutivo, ai sensi dell art. 23 comma 8 del D.Lgs. 50/2016, dei precitati lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di pubblica illuminazione, realizzazione di interventi di efficienza energetica degli impianti a servizio delle aree comunali (per la durata di mesi dodici), che consta degli elaborati di seguito descritti, dal quale si rileva la spesa complessiva prevista per un ammontare di ,00 secondo il quadro economico di seguito riportato: -A) Relazione generale e quadro economico -B) Capitolato speciale d appalto -C) Elenco dei prezzi unitari -D) Piano di sicurezza e coordinamento -E) Stima dei costi della sicurezza - Tavola 1 : Planimetria generale città ubicazione protezione e comando QUADRO ECONOMICO Voci Importi A) Lavori a misura a base d asta a.1) Lavori per la manutenzione ordinaria e straordinaria ed oneri per la ,00 conduzione degli impianti (soggetti a ribasso d asta) a.2) Attuazione dei piani di sicurezza (non soggetti a ribasso) 2.560,00 Sommano lavori da appaltare ,00 B) Somme a disposizione dell Amm.ne b.1) IVA 22% ,20 b.2) Spese generali (ex art. 113 D.Lgs.50/2016, di gara e contr ,80 AutoritàVigilanza) In uno a disposizione ,00

2 In uno a disposizione ,00 Totale ,00 Rilevato che ai sensi dell art. 59 comma 1 del D. Lgs. 50/2016 gli appalti relativi ai lavori sono affidati, ponendo a base di gara il progetto esecutivo; Rilevato che la figura del progettista e del RUP coincidono nella persona del sottoscritto Ing. Michele Di Lecce, dipendente di questa amministrazione; Constatato che sotto la soglia del milione di euro, il RUP può svolgere le funzioni di verifica preventiva del progetto, unicamente nei casi in cui non abbia svolto le funzioni di progettista ai sensi dell art. 26, comma 7, del D.L.vo 50/2016; Rilevato, altresì, che l attività di verifica al progetto in esame è svolta dall ufficio tecnico di questa amministrazione; Visto il verbale di verifica del progetto esecutivo del 29/11/2016 sottoscritto dal funzionario dell U.T.C. Giuseppe Gandi, in conformità al combinato disposto dell art. 26, comma 6, lett. d), del D.L.vo n 50/2016 e dell art. 26, comma 7, del D.Lgs n 50/2016; Visto il verbale di validazione del 29/11/2016, sottoscritto dal RUP ai sensi dell art. 26, comma 8, del D. L.vo 50/2016; Ritenuto di procedere all approvazione del progetto esecutivo, redatto dal sottoscritto Ing. Michele Di Lecce, dipendente di questa Amministrazione e all appalto dei lavori di che trattasi mediante procedura negoziata ai sensi dell art. 63 e 36, comma 2, lett. c), con il criterio dell aggiudicazione del prezzo più basso, ai sensi dell art. 95 comma 4 lett. a) del D.Lgs. n. 50/2016, con l esclusione automatica, ai sensi dell art. 97, comma 8 del D.Lgs. n. 50/2016, delle offerte che presentano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia, individuata ai sensi del comma 2 del medesimo articolo, nel rispetto dei principi di trasparenza, rotazione, parità di trattamento, previa consultazione di operatori economici iscritti nell elenco in possesso di questa Amministrazione; Rilevato che dalla relazione generale, redatta dal sottoscritto RUP, alla gara possono partecipare le imprese che abbiano l attestazione SOA per la categoria OG10 classifica I; Atteso che ai sensi dell art. 192 del D.L.vo 18/08/2000 n. 267, la stipulazione dei contratti deve essere preceduta da apposito atto indicante la definizione dei termini contrattuali che, nel caso in esame, sono quelli di seguito elencati: - il fine che con il contratto si intende perseguire è quello di affidare ad un impresa, adeguatamente qualificata per conoscenze tecniche e per mezzi, i lavori di Manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di pubblica illuminazione, realizzazione di interventi di efficienza energetica degli impianti a servizio delle aree comunali per la durata di mesi dodici ; - l oggetto del contratto è quello di appaltare la realizzazione dei predetti lavori; - la forma del contratto è quella pubblica amministrativa; - le clausole ritenute essenziali sono quelle riportate nel Capitolato Generale d Appalto delle Opere Pubbliche, approvato con DPR 145 del 19 aprile 2000 e nel Capitolato Speciale

3 d Appalto allegato al progetto; - le modalità stabilite per la scelta del contraente sono quelle previste per la procedura negoziata ai sensi dell art. 63 e 36, comma 2, lett. c), con il criterio dell aggiudicazione del prezzo più basso, ai sensi dell art. 95 comma 4 lett. a) del D.Lgs. n. 50/2016, con l esclusione automatica, ai sensi dell art. 97, comma 8 del D.Lgs. n. 50/2016, delle offerte che presentano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia, individuata ai sensi del comma 2 del medesimo articolo, nel rispetto dei principi di trasparenza, rotazione, parità di trattamento, previa consultazione di operatori economici iscritti nell elenco in possesso di questa Amministrazione; Rilevato, ancora, che la suddetta spesa, pari a complessivi ,00 è stata debitamente prevista in bilancio nel programma annuale degli investimenti; Rilevato, altresì, doversi prenotare la spesa complessiva di ,00 sul Cap /2 del bilancio 2016; Pertanto si propone al sig. Dirigente l assunzione del relativo provvedimento di approvazione del progetto esecutivo in parola e di definizione delle modalità di gara; IL RUP F.to Ing. Michele Di Lecce IL DIRIGENTE DEL SETTORE - Lette le premesse innanzi riportate; - Vista la documentazione in essa richiamata, nonché quella allegata a corredo della medesima; - Visto l art. 107 del D.L.vo n. 267/2000; - Visto lo Statuto Comunale; - Visto l art. 17 del D.Lgs. n. 165/01 - Visto il Regolamento di Contabilità; - Visto il D. Lgs. n. 50/2016; DETERMINA

4 La premessa è parte integrale e sostanziale del presente determinato. Di approvare il progetto esecutivo, redatto dall ufficio tecnico comunale relativo ai lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di pubblica illuminazione,realizzazione di efficienza energetica degli impianti a servizio delle aree comunali (per la durata di mesi dodici) che consta degli elaborati descritti in premessa, dal quale si rileva che la spesa complessiva prevista ammonta ad ,00 secondo il quadro economico di seguito riportato: QUADRO ECONOMICO Voci Importi A) Lavori a misura a base d asta a.1) Lavori per la manutenzione ordinaria e straordinaria ed oneri per la ,00 conduzione degli impianti (soggetti a ribasso d asta) a.2) Attuazione dei piani di sicurezza (non soggetti a ribasso) 2.560,00 Sommano lavori da appaltare ,00 B) Somme a disposizione dell Amm.ne b.1) IVA 22% ,20 b.2) Spese generali (ex art. 113 D.Lgs.50/2016, di gara e contr ,80 AutoritàVigilanza) In uno a disposizione ,00 Totale ,00 Di dare atto del verbale di verifica del progetto esecutivo del 29/11/2016, sottoscritto dal funzionario dell ufficio tecnico comunale arch. Giuseppe Gandi; Di dare atto del verbale di validazione del progetto esecutivo del 29/11/2016, sottoscritto dal Responsabile Unico del Procedimento Ing. Michele Di Lecce; Di procedere all appalto dei lavori di che trattasi mediante procedura negoziata, ai sensi dell art. 63 e 36, comma 2, lett. c), con il criterio dell aggiudicazione del prezzo più basso, ai sensi dell art. 95 comma 4 lett. a) del D.Lgs. n. 50/2016, con l esclusione automatica, ai sensi dell art. 97, comma 8 del D.Lgs. n. 50/2016, delle offerte che presentano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia, individuata ai sensi del comma 2 del medesimo articolo, nel rispetto dei principi di trasparenza, rotazione, parità di trattamento, previa consultazione di operatori economici iscritti nell elenco in possesso di questa Amministrazione; Di dare atto che la suddetta spesa, pari a complessivi ,00 è stata debitamente prevista in bilancio nel programma annuale degli investimenti; Di stabilire che i termini contrattuali definitivi per l appalto dei lavori di cui all oggetto, ai sensi dell art. 192 del D.L.vo n. 267 sono quelli riportati in premessa; Di prenotare la spesa complessiva di ,00 sul Cap del bilancio 2016; Il responsabile del procedimento è l Ing. Michele Di Lecce. IL DIRIGENTE SETTORE LL.PP.

5 Ing. Sante Lomurno Ref. Amm.vo Dott. Francesco Messina Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del T.U. 445/2000 e del D.Lgs 82/2005 e rispettive norme collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa; il documento informatico è memorizzato digitalmente ed è rintracciabile sul sito istituzionale per il periodo della pubblicazione.

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE N PAP-03099-2016 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 21/07/2016 al 05/08/2016 L'incaricato della pubblicazione ANNUNZIATA A. ROMANELLI CITTA' DI MATERA SETTORE:

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE N PAP-01911-2016 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 13/05/2016 al 28/05/2016 L'incaricato della pubblicazione ANNUNZIATA A. ROMANELLI CITTA' DI MATERA SETTORE:

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE N PAP-05497-2016 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 20/12/2016 al 04/01/2017 L'incaricato della pubblicazione ANGELA STIFANO CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE. DETERMINAZIONE DSG N 02753/2017 del 30/10/2017

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE. DETERMINAZIONE DSG N 02753/2017 del 30/10/2017 N PAP-04734-2017 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 30/10/2017 al 14/11/2017 L'incaricato della pubblicazione ANGELA STIFANO CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE. DETERMINAZIONE DSG N 00504/2018 del 22/02/2018

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE. DETERMINAZIONE DSG N 00504/2018 del 22/02/2018 N PAP-00848-2018 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 22/02/2018 al 09/03/2018 L'incaricato della pubblicazione ANNUNZIATA A. ROMANELLI CITTA' DI MATERA SETTORE:

Dettagli

Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile

Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile DETERMINAZIONE N. 1230 DEL 16/05/2014 Proponente: 4U Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile U.O. proponente: 4U04 Politiche Energetiche Proposta di determinazione N. 729 del

Dettagli

SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO

SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DELL'AREA: SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO SERVIZIO: SERVIZIO LAVORI PUBBLICI/PATRIMONIO/INFRASTRUTTURE DI RETE/MOBILITA'/MANUT. DEMOLIZIONE PARZIALE DELL'EDIFICIO SCOLASTICO AI

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD. N. atto DN-15 / 637 del 03/07/2014 Codice identificativo

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD. N. atto DN-15 / 637 del 03/07/2014 Codice identificativo COMUNE DI PISA TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DN-15 / 637 del 03/07/2014 Codice identificativo 1031696 PROPONENTE Coordinatore lavori pubblici - Edilizia pubblica OGGETTO MODIFICA

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE N PAP-02112-2016 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 20/05/2016 al 04/06/2016 L'incaricato della pubblicazione VITO NUNZIO VITULLO CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE

Dettagli

DIREZIONE NUOVE E GRANDI OPERE - SETTORE RISTRUTTURAZIONI E RISANAMENTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

DIREZIONE NUOVE E GRANDI OPERE - SETTORE RISTRUTTURAZIONI E RISANAMENTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DIREZIONE NUOVE E GRANDI OPERE - SETTORE RISTRUTTURAZIONI E RISANAMENTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2012-154.3.0.-71 L'anno 2012 il giorno 30 del mese di Maggio il sottoscritto Innocentini Roberto in

Dettagli

COMUNE DI ARRONE PROVINCIA DI TERNI

COMUNE DI ARRONE PROVINCIA DI TERNI COMUNE DI ARRONE PROVINCIA DI TERNI AREA TECNICA REGISTRO GENERALE nr. 65 Del 16/04/2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE OGGETTO: 192 Tuel: determinazione a contrattare per l affidamento dei lavori di

Dettagli

SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO

SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DELL'AREA: SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO SERVIZIO: SERVIZIO LAVORI PUBBLICI/PATRIMONIO/INFRASTRUTTURE DI RETE/MOBILITA'/MANUT. LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE STRADE

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE N PAP-03968-2017 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 12/09/2017 al 27/09/2017 L'incaricato della pubblicazione ANGELA STIFANO CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE

Dettagli

DETERMINAZIONE N OR / 378 DEL 30/12/2016 SERVIZIO TERRITORIALE GESTIONE IMMOBILI DI ORISTANO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE N OR / 378 DEL 30/12/2016 SERVIZIO TERRITORIALE GESTIONE IMMOBILI DI ORISTANO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO SERVIZIO TERRITORIALE GESTIONE IMMOBILI DI ORISTANO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO OGGETTO: L. N 560/93, ART. 1, COMMA 14. PROGRAMMA DI UTILIZZO PROVENTI DERIVANTI DALLE VENDITE DEGLI ALLOGGI

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE N PAP-00920-2016 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 10/03/2016 al 25/03/2016 L'incaricato della pubblicazione ANGELA STIFANO CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE

Dettagli

OGGETTO: Riqualificazione Piazza del Mercato Nuovo di Prato - Definizione modalità di gara - CUP C36J

OGGETTO: Riqualificazione Piazza del Mercato Nuovo di Prato - Definizione modalità di gara - CUP C36J DETERMINAZIONE N. 2529 DEL 13/10/2014 Proponente: 8D Servizio edilizia e attività economiche U.O. proponente: 8D01 Servizi Amm.vi Proposta di determinazione N. 420 del 01/10/2014 OGGETTO: Riqualificazione

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE N PAP-00672-2016 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 24/02/2016 al 10/03/2016 L'incaricato della pubblicazione ANNUNZIATA A. ROMANELLI CITTA' DI MATERA SETTORE:

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale Statale. G. GIORGI Brindisi. Informatica e Telecomunicazioni Elettronica,Elettrotecnica e Automazione

Istituto Tecnico Industriale Statale. G. GIORGI Brindisi. Informatica e Telecomunicazioni Elettronica,Elettrotecnica e Automazione Istituto Tecnico Industriale Statale G. GIORGI Brindisi Informatica e Telecomunicazioni Elettronica,Elettrotecnica e Automazione Meccanica Meccatronica ed Energia C.F.80001970740 Cod. Mec. BRTF010004 Web:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE PISTE CICLABILI ECOLOGICHE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 1918/2015 Determina n. 1579 del 08/10/2015 Oggetto: PISTA CICLOPEDONALE A PIEVE DI CURTAROLO

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 754 del 27/07/2016

Determinazione del dirigente Numero 754 del 27/07/2016 Determinazione del dirigente Numero 754 del 27/07/2016 Oggetto : 30 DETERMINA A CONTRARRE PER L APPALTO DEI SERVIZI TECNICI RELATIVI AL COORDINAMENTO E SUPERVISIONE DELLA DIREZIONE DEI LAVORI E SUPPORTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO REPERTORIO ANNO NUMERO 2016 481 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO X ORIGINALE COPIA NUMERO 481 DEL REGISTRO DATA DI ADOZIONE 05/12/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE FORNITURA N 3 CONDIZIONATORI INVERTER

Dettagli

DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015

DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015 C O P I A DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015 DIVISIONE: TECNICA SERVIZIO: SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA - SPORTIVA - TUTELA AMBIENTALE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: NUOVI GIOCHI

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli SETTORE VI - LAVORI E SERVIZI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 330 DEL 29/04/2016 Oggetto: APPALTO BIENNALE PER IL SERVIZIO DI MANUTENZIONE, ORDINARIA E STRAORDINARIA,

Dettagli

DETERMINA n. 122/SU del 16 GIUGNO 2017

DETERMINA n. 122/SU del 16 GIUGNO 2017 C O P I A DETERMINA n. 122/SU del 16 GIUGNO 2017 DIVISIONE: URBANISTICA - EDILIZIA PUBBLICA SERVIZIO: EDILIZIA PUBBLICA STRADE - CIMITERI DETERMINAZIONE DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N 122/SU Oggetto:

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE POLIZIA LOCALE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE POLIZIA LOCALE N PAP-01218-2017 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 17/03/2017 al 01/04/2017 L'incaricato della pubblicazione ANGELA STIFANO CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1368 del 07/12/2016

Determinazione del dirigente Numero 1368 del 07/12/2016 Determinazione del dirigente Numero 1368 del 07/12/2016 Oggetto : 04 INTERVENTI DI SISTEMAZIONE, ADEGUAMENTO E POTENZIAMENTO DELLE BARRIERE STRADALI IN VARIE LOCALITÀ DEL TERRITORIO COMUNALE. APPROVAZIONE

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE N PAP-03130-2016 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 22/07/2016 al 06/08/2016 L'incaricato della pubblicazione ANNUNZIATA A. ROMANELLI CITTA' DI MATERA SETTORE:

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Numero: 2016/DD/09123 Del: 05/12/2016 Esecutivo da: 05/12/2016 Proponente: Direzione Nuove Infrastrutture e Mobilità,Servizio Viabilità OGGETTO: ACCORDO QUADRO INTERVENTI DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 766 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 215 DEL 16/09/2016 OGGETTO: LAVORI DI COMPLETAMENTO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE NELLE ZONE DI ESPANSIONE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 1106 del 02/10/2014 OGGETTO: Lavori di manutenzione biennale ordinaria -opere edili ed affini -dei fabbricati dell'azienda

Dettagli

COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO (Città Metropolitana di Firenze) DETERMINAZIONE. Registro generale n N. 246 del

COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO (Città Metropolitana di Firenze) DETERMINAZIONE. Registro generale n N. 246 del COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO (Città Metropolitana di Firenze) DETERMINAZIONE Registro generale n. 1430 N. 246 del 27-09-2016 SERVIZIO SERVIZI MANUTENTIVI E PROTEZIONE CIVILE Oggetto: ADEGUAMENTO

Dettagli

IL DIRETTORE DI SERVIZIO

IL DIRETTORE DI SERVIZIO Pag. 1 / 5 comune di trieste piazza Unità d'italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA LAVORI PUBBLICI SERVIZIO SPAZI APERTI E SPAZI VERDI PUBBLICI Prot. corr. N OPM 14M08-2

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 945 del 15/09/2016

Determinazione del dirigente Numero 945 del 15/09/2016 Determinazione del dirigente Numero 945 del 15/09/2016 Oggetto : 02 DETERMINA A CONTRARRE PER L INDIZIONE DELLA PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA PIAZZA DELL ARCHEOLOGIA.

Dettagli

n. 57/ST del 12 MARZO 2014

n. 57/ST del 12 MARZO 2014 C O P I A DETERMINA n. 57/ST del 12 MARZO 2014 DIVISIONE: TECNICA SERVIZIO: SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA - SPORTIVA - TUTELA AMBIENTALE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: APPROVAZIONE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi NAPOLI

AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi NAPOLI AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi 80131 NAPOLI Servizio proponente: UOC Servizio Attività tecniche e manutentive DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 606 del

Dettagli

RESTAURO DELL OROLOGIO MONUMENTALE POSTO SULLA FACCIATA NORD EST DEL CORTILE PRINCIPALE DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA PIAZZA DUOMO, 9 - SIENA

RESTAURO DELL OROLOGIO MONUMENTALE POSTO SULLA FACCIATA NORD EST DEL CORTILE PRINCIPALE DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA PIAZZA DUOMO, 9 - SIENA SETTORE SERVIZI TECNICI Determinazione dirigenziale Raccolta n. 1365 del 17/06/2015 Oggetto: RESTAURO DELL OROLOGIO MONUMENTALE POSTO SULLA FACCIATA NORD EST DEL CORTILE PRINCIPALE DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA

Dettagli

COMUNE DI NOGAROLE VIC. NO Provincia di Vicenza Piazza G. Marconi Nogarole Vic.no (VI) Tel. 0444/ Fax. 0444/420259

COMUNE DI NOGAROLE VIC. NO Provincia di Vicenza Piazza G. Marconi Nogarole Vic.no (VI) Tel. 0444/ Fax. 0444/420259 COMUNE DI NOGAROLE VIC. NO Provincia di Vicenza Piazza G. Marconi 1 36070 Nogarole Vic.no (VI) Tel. 0444/427050 Fax. 0444/420259 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE 2 : Tecnico e Tecnico

Dettagli

CONSORZIO DI BONIFICA 3 MEDIO VALDARNO Via G. Verdi n. 16, Firenze (FI) - C.F

CONSORZIO DI BONIFICA 3 MEDIO VALDARNO Via G. Verdi n. 16, Firenze (FI) - C.F CONSORZIO DI BONIFICA 3 MEDIO VALDARNO Via G. Verdi n. 16, 50122 Firenze (FI) - C.F. 06432250485 - www.cbmv.it DETERMINA DEL DIRIGENTE N. 250 DEL 12.05.2016 Oggetto: Interventi relativi a Casse di espansione

Dettagli

DI RIQUALIFICAZIONE ANGOLO PIAZZA VITTORIO EMANUELE II ADIACENTE VIA ZANDONAI (CUP: J53D

DI RIQUALIFICAZIONE ANGOLO PIAZZA VITTORIO EMANUELE II ADIACENTE VIA ZANDONAI (CUP: J53D COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-15 / 1456 del 07/12/2011 Codice identificativo 769077 PROPONENTE Coordinatore lavori pubblici - Edilizia pubblica OGGETTO INTERVENTO DI

Dettagli

Cώrα Mαrtάnα. Acquisto di sedie per gli uffici e servizi tecnici Approvazione, impegno e liquidazione spesa.

Cώrα Mαrtάnα. Acquisto di sedie per gli uffici e servizi tecnici Approvazione, impegno e liquidazione spesa. Città di Martano (Provincia di Lecce) Cώrα Mαrtάnα EllάV tού Derentού DETERMINAZIONE N. 430 REG. SETTORE N. 159 Data di registrazione 23/08/2017 OGGETTO: Acquisto di sedie per gli uffici e servizi tecnici

Dettagli

settore: URBANISTICA ECOLOGIA Arredo Urbano e Verde

settore: URBANISTICA ECOLOGIA Arredo Urbano e Verde CITTÀ DI IMPERIA LL.PP. settore: URBANISTICA ECOLOGIA Pubblico servizio: Arredo Urbano e Verde Determinazione dirigenziale n. 1490 del 21/12/2016 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO "RIQUALIFICAZIONE AREE GIOCO

Dettagli

COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL COPIA

COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL COPIA COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL 14.03.2015 COPIA OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO VARI LAVORI - AGGIUDICAZIONE VARI APPALTI ANNO 2015 VISTO: - il decreto sindacale prot n. 3530 in

Dettagli

CITTA DI RACALE Provincia di Lecce

CITTA DI RACALE Provincia di Lecce CITTA DI RACALE Provincia di Lecce SETTORE O3 ASSETTO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE COPIA N. 153 data 26/09/2016 del Registro di Settore N. 640 data 26/09/2016 del Registro

Dettagli

COMUNE DI FRASCATI CITTÀ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE

COMUNE DI FRASCATI CITTÀ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE COMUNE DI FRASCATI CITTÀ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE DETERMINAZIONE SETTORE IV COPIA LAVORI PUBBLICI N. Registro Generale 2252 del 30-12-2016 OGGETTO: Lavori di "Rifacimento manto in erba sintetica

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sport, Caccia e Pesca

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sport, Caccia e Pesca Registro generale n. 4196 del 2012 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi Servizio Sport, Caccia e Pesca Oggetto

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE STAFF SEGRETERIA GENERALE ORGANIZZAZIONE E GESTIONE PERSONALE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE STAFF SEGRETERIA GENERALE ORGANIZZAZIONE E GESTIONE PERSONALE N PAP-04210-2016 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 12/10/2016 al 27/10/2016 L'incaricato della pubblicazione ANGELA STIFANO CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE POLIZIA LOCALE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE POLIZIA LOCALE N PAP-02479-2016 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 14/06/2016 al 29/06/2016 L'incaricato della pubblicazione ANGELA STIFANO CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE

Dettagli

COMUNE DI PERUGIA D E T E R MINAZ I ONE D I R I GENZI ALE IL DIRIGENTE AREA RISORSE AMBIENTALI, SMART CITY E INNOVAZIONE OGGETTO:

COMUNE DI PERUGIA D E T E R MINAZ I ONE D I R I GENZI ALE IL DIRIGENTE AREA RISORSE AMBIENTALI, SMART CITY E INNOVAZIONE OGGETTO: D.D. n. 150 del 30.08.2017 - Settore 49 U.O. 06 Servizio Pagina volume N. Ver. 9.5 COMUNE DI PERUGIA SETTORE AREA RISORSE AMBIENTALI, SMART CITY E INNOVAZIONE UNITÀ OPERATIVA e/o POSIZIONE ORGANIZZATIVA

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena)

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena) SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE Servizio proponente SUPPORTO AMMINISTRATIVO L.P. DETERMINAZIONE N. 166/LP DEL 09/09/2015 OGGETTO SERVIZIO PER LA MANUTENZIONE ORDINARIA

Dettagli

COMUNE DI CASTEL GANDOLFO

COMUNE DI CASTEL GANDOLFO COMUNE DI CASTEL GANDOLFO (Città metropolitana di Roma Capitale) ****** AREA TECNICA DETERMINAZIONE N. 21-09/02/2017 ORIGINALE OGGETTO : LAVORI DI MANUTENZIONE STRADE COMUNALI ANNO 2016. CUP H27H16000820004.CIG

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE N PAP-02800-2016 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 30/06/2016 al 15/07/2016 L'incaricato della pubblicazione ANNUNZIATA A. ROMANELLI CITTA' DI MATERA SETTORE:

Dettagli

Cώrα Mαrtάnα IL RESPONSABILE 1 SETTORE - AFFARI GENERALI

Cώrα Mαrtάnα IL RESPONSABILE 1 SETTORE - AFFARI GENERALI Città di Martano (Provincia di Lecce) Cώrα Mαrtάnα EllάV tού Derentού DETERMINAZIONE N. 300 REG. SETTORE N. 68 Data di registrazione 20/06/2017 OGGETTO: Determina a contrarre ai sensi dell art. 32, comma

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) *** COPIA *** N. 105 DEL 26/07/2012 Codice Comune 10922 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO (GIUNTA COMUNALE) OGGETTO: ADEGUAMENTO NORMATIVO

Dettagli

COMUNE DI THIENE. VI/5 Pianificazione e gestione del territorio - Opere pubbliche IL DIRIGENTE SETTORE LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI THIENE. VI/5 Pianificazione e gestione del territorio - Opere pubbliche IL DIRIGENTE SETTORE LAVORI PUBBLICI COMUNE DI THIENE Oggetto: REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PRESSO LA COPERTURA DELLA SCUOLA MEDIA F. BASSANI SITA IN VIA IV NOVEMBRE A THIENE APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO AGGIORNATO CUP: E17B14000310004

Dettagli

COMUNE DI PALMA DI MONTECHIARO Provincia di Agrigento ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE U.T.C

COMUNE DI PALMA DI MONTECHIARO Provincia di Agrigento ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE U.T.C Registro Generale N.570 del 4/5/2015 COMUNE DI PALMA DI MONTECHIARO Provincia di Agrigento ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE U.T.C N 158 del 30/4/2015 Oggetto: Servizio di pulizia delle spiagge

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP. Servizio LL.PP. Ufficio Manutenzione Strade e Verde Pubblico

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP. Servizio LL.PP. Ufficio Manutenzione Strade e Verde Pubblico DETERMINAZIONE N 195 del 16/03/2015 Si attesta la regolarità dell'istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per quanto di competenza, e di cui si propone l'adozione. Addì,

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 653 del 01/07/2016

Determinazione del dirigente Numero 653 del 01/07/2016 Determinazione del dirigente Numero 653 del 01/07/2016 Oggetto : 05 DETERMINA A CONTRARRE PER L APPALTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE INTERNA DA EFFETTUARSI AL PIANO TERZO DEL PALAZZO COMUNALE. CIG. N. ZAA1A71D06.

Dettagli

CITTA DI VALMONTONE Provincia di Roma

CITTA DI VALMONTONE Provincia di Roma CITTA DI VALMONTONE Provincia di Roma ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE NUMERO 1796 DEL 19/10/2016 SETTORE III OGGETTO : LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALLA CHIESA DEL CIMITERO DI VALMONTONE

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Infrastrutture e Viabilità

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Infrastrutture e Viabilità Registro generale n. 4624 del 2011 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizio Infrastrutture e Viabilità Oggetto Lavori di manutenzione

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO LC/lc Determinazione n. DD-2016-809 esecutiva dal 13/05/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-55265 del 13/05/2016

Dettagli

Determinazione Dirigenziale. N. 890 del 12/06/2017

Determinazione Dirigenziale. N. 890 del 12/06/2017 Determinazione Dirigenziale N. 890 del 12/06/2017 Classifica: 010.02.01 Anno 2017 (6801942) Oggetto PUBBLICAZIONE SU QUOTIDIANO NAZIONALE E SU 2 QUOTIDIANI LOCALI DELL'ESTRATTO DI ESITO DI GARA RELATIVO

Dettagli

CITTÀ DI VERCELLI. DETERMINAZIONE N del 10/11/2017

CITTÀ DI VERCELLI. DETERMINAZIONE N del 10/11/2017 CITTÀ DI VERCELLI SETTORE OPERE PUBBLICHE, PATRIMONIO, SMART CITY E POLITICHE AMBIENTALI ED ENERGETICHE SERVIZIO IMMOBILI ISTITUZIONALI E INFRASTRUTTURE SPORTIVE DETERMINAZIONE N. 2800 del 10/11/2017 OGGETTO:

Dettagli

Città di Valenza Provincia di Alessandria

Città di Valenza Provincia di Alessandria Città di Valenza Provincia di Alessandria Settore TECNICO, SERVIZIO LAVORI PUBBLICI, POLIZIA LOCALE, TRAFFICO E POLIZIA AMM.VA Determinazione Dirigenziale n 352 del 29.06.2017 Oggetto: ASSOCIAZIONE CONSORTILE

Dettagli

Cώrα Mαrtάnα. Città di Martano (Provincia di Lecce) COPIA. EllάV tού Derentού. Premesso che.

Cώrα Mαrtάnα. Città di Martano (Provincia di Lecce) COPIA. EllάV tού Derentού. Premesso che. Città di Martano (Provincia di Lecce) Cώrα Mαrtάnα EllάV tού Derentού DETERMINAZIONE N. 14 REG. SETTORE N. 4 Data di registrazione 23/01/2017 OGGETTO: Determina a contrarre ai sensi del D. Lgs n. 50/2016.

Dettagli

COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 86 DEL 07/11/2016

COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 86 DEL 07/11/2016 COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 86 DEL 07/11/2016 N. REGISTRO GEN.: 596 DATA ESECUTIVITA : 07 novembre 2016 OGGETTO: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE ED EFFICIENTAMENTO

Dettagli

SETTORE 4 - AREA TECNICA 1 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

SETTORE 4 - AREA TECNICA 1 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Determina n. 652 del 17/06/2016 SETTORE 4 - AREA TECNICA 1 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Registro di Settore n.ro 194 del 16/06/2016 Num. Prop. 819 OGGETTO : "Interventi straordinari e di messa in sicurezza

Dettagli

COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona

COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona COPIA COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona Area Lavori Pubblici Determinazione Lavori Pubblici/Manutenzione Numero 76 Del 07-05-14 - Reg. Generale 231 Oggetto: ZD50F14140 RIQUALIFICAZIONE URBANA DI VIA

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO MS/ms

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO MS/ms SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO MS/ms Determinazione n. DD-2016-651 esecutiva dal 26/04/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-46686 del 22/04/2016

Dettagli

Il Direttore del Servizio Amministrativo

Il Direttore del Servizio Amministrativo DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE SERVIZIO AMMINISTRATIVO N 126./2017 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA, EX ART. 36 CO. 2 LETT. B) DEL D.LGS. 50/2016, CON IL CRITERIO DEL MINOR PREZZO, MEDIANTE RICHIESTA DI OFFERTA

Dettagli

Determinazione Dirigenziale. N. 253 del 20/02/2017

Determinazione Dirigenziale. N. 253 del 20/02/2017 Determinazione Dirigenziale N. 253 del 20/02/2017 Classifica: 005.11 Anno 2017 (6777374) Oggetto PUBBLICAZIONE SU UN QUOTIDIANO NAZIONALE E SU DUE QUOTIDIANI LOCALI DELL'ESTRATTO DELLE RETTIFICHE AL BANDO

Dettagli

Il Dirigente. SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n del 11/07/2013

Il Dirigente. SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n del 11/07/2013 SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n. 1939 del 11/07/2013 Oggetto: AREA 1 SIENA - CHIANTI. INTERVENTI PER IL RIPRISTINO DI BARRIERE METALLICHE E/O SEGNALETICA

Dettagli

Azienda Ospedaliera S. Maria Terni

Azienda Ospedaliera S. Maria Terni n. 62 del 13/05/2016 Oggetto: P.N. per l'affidamento in cottimo fiduciario dei lavori di ristrutturazione di n. 3 stanze da adibire ad uffici amministrativi presso la palazzina "ex-università". Approvazione

Dettagli

Determina Mobilità/ del 21/12/2015

Determina Mobilità/ del 21/12/2015 Comune di Novara Determina Mobilità/0000079 del 21/12/2015 Area / Servizio Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proponente L.P. Nuovo Affare

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DD/2017/1140 del 30/11/2017 Firmatari: FISCIANO Ferdinando

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DD/2017/1140 del 30/11/2017 Firmatari: FISCIANO Ferdinando IL DIRIGENTE DELLA RIPARTIZIONE EDILIZIA VISTO il vigente Regolamento di Ateneo per l Amministrazione, la finanza e la contabilità ed in particolare l art.57; VISTO il vigente Regolamento di Ateneo in

Dettagli

COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 37 DEL 06/06/2013

COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 37 DEL 06/06/2013 COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 37 DEL 06/06/2013 N. REGISTRO GEN.: 384 DATA ESECUTIVITA : 07 giugno 2013 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRADALE. REALIZZAZIONE

Dettagli

DIREZIONE LAVORI PUBBLICI - SETTORE OPERE PUBBLICHE B DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

DIREZIONE LAVORI PUBBLICI - SETTORE OPERE PUBBLICHE B DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DIREZIONE LAVORI PUBBLICI - SETTORE OPERE PUBBLICHE B DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2017-176.2.0.-40 L'anno 2017 il giorno 06 del mese di Luglio il sottoscritto Marasso Ines in qualità' di dirigente di

Dettagli

REGIONE CALABRIA. Autorità Regionale Stazione Unica Appaltante

REGIONE CALABRIA. Autorità Regionale Stazione Unica Appaltante REGIONE CALABRIA Autorità Regionale Stazione Unica Appaltante S.U.A. Calabria DECRETO DEL DIRIGENTE (assunto il prot. 20/09/2017 N 117) Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria n 10320

Dettagli

Determinazione Dirigenziale. N del 15/09/2016

Determinazione Dirigenziale. N del 15/09/2016 Determinazione Dirigenziale N. 1310 del 15/09/2016 Classifica: 005.05.02 Anno 2016 (6744142) Oggetto SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI ELEVATORI. AFFIDAMENTO ALLA DITTA OTIS SERVIZI SRL PER IL PERIODO

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE MOBILITA' E TRASPORTI. Fascicolo 2015.XI/3/1.65 "Manutenzione microportualità urbana"

COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE MOBILITA' E TRASPORTI. Fascicolo 2015.XI/3/1.65 Manutenzione microportualità urbana COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE MOBILITA' E TRASPORTI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE (Decreto legislativo 18 Agosto 2000, n. 267 Regolamento di contabilità art. 33) OGGETTO: (C.I.13830) Lavori di

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 682 del 05/12/2016 Reg. n.151 del 05/12/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE TECNICO MANUTENZIONE BENI Oggetto:

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 102 del 08/02/2016

Determinazione del dirigente Numero 102 del 08/02/2016 Determinazione del dirigente Numero 102 del 08/02/2016 Oggetto : 30 L.R. 24/2003 SISTEMA MUSEALE REGIONALE SALVAGUARDIA E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI CONNESSI. LAVORI DI REALIZZAZIONE DEL CANCELLO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova EDILIZIA SCOLASTICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 470/2016 Determina n. 410 del 21/03/2016 Oggetto: AVVIO PROCEDIMENTO STIPULA CONTRATTO APPALTO INTERVENTI STATICI URGENTI

Dettagli

COMUNE DI PINASCA. Città Metropolitana di Torino DETERMINAZIONE N del 27/08/2015 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

COMUNE DI PINASCA. Città Metropolitana di Torino DETERMINAZIONE N del 27/08/2015 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO COPIA COMUNE DI PINASCA Città Metropolitana di Torino DETERMINAZIONE N. 201 del 27/08/2015 OGGETTO: Indizione gara e approvazione modalità di appalto lavori di sistemazione intersezione stradale in località

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena)

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena) SETTORE EDILIZIA E URBANISTICA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE Servizio proponente SETTORE EDILIZIA E URBANISTICA DETERMINAZIONE N. 120/EU DEL 01/08/2017 OGGETTO APPALTO 23/2017 - LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE RISORSE ECONOMICHE E FINANZIARIE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE RISORSE ECONOMICHE E FINANZIARIE N PAP-0369-2017 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 11/08/2017 al 26/08/2017 L'incaricato della pubblicazione ANNUNZIATA A. ROMANELLI CITTA' DI MATERA SETTORE:

Dettagli

Città di Pinerolo Città Metropolitana di Torino

Città di Pinerolo Città Metropolitana di Torino QD41A6T45.pdf 1/5 Città di Pinerolo Città Metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: RETTIFICA ALLA DETERMINAZIONE REG. AL N.292 DEL 22/04/2016 "PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO DEI LAVORI

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 705 del 29/07/2016 OGGETTO: Approvazione dei lavori di ristrutturazione con ampliamento della sede di

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE

COPIA DETERMINAZIONE COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE TECNICO COPIA DETERMINAZIONE DEL 05/04/2016 N 176 Registro Generale N 51 Registro del Settore OGGETTO: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DI VIABILITÀ INTERNA E NUOVE

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI TERRE DI VINI E DI TARTUFI

UNIONE DEI COMUNI TERRE DI VINI E DI TARTUFI UNIONE DEI COMUNI TERRE DI VINI E DI TARTUFI PROVINCIA DI ASTI Settore Tecnico Manutentivo CENTRALE DI COMMITTENZA Responsabile del Settore: Carafa Dott. Vincenzo Determinazione n. 119/2016 Del 6/9/2016

Dettagli

COMUNE DI BUSSETO. Provincia di Parma DETERMINA DIRIGENZIALE

COMUNE DI BUSSETO. Provincia di Parma DETERMINA DIRIGENZIALE DETERMINA DIRIGENZIALE Oggetto: LAVORI DI RIFACIMENTO DEL MANTO DI COPERTURA PALESTRA SCOLASTICA DELLA FRAZIONE RONCOLE VERDI - DETERMINAZIONE A CONTRATTARE APPROVAZIONE SCHEMA LETTERA DI INVITO ED ELENCO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova VIABILITA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 2114/2015 Determina n. 1719 del 30/10/2015 Oggetto: OPERE COMPLEMENTARI EX ART. 57 COMMA 5 D.LGS. 163/2006 AI LAVORI E FORNITURE DESTINATE

Dettagli

4 SETTORE LAVORI PUBBLICI Ufficio Amministrativo Lavori Pubblici. DETERMINAZIONE n.64 del

4 SETTORE LAVORI PUBBLICI Ufficio Amministrativo Lavori Pubblici. DETERMINAZIONE n.64 del COMUNE DI TURI Città Metropolitana di Bari PUBBLICAZIONE La presente determinazione N. 364/2016 è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 13/05/2016 e vi rimarrà fino al 28/05/2016. Lì 13/05/2016

Dettagli

L I B E R O C O N S O R Z I O C O M U N A L E D I A G R I G E N T O (L.R. 15/2015) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

L I B E R O C O N S O R Z I O C O M U N A L E D I A G R I G E N T O (L.R. 15/2015) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE L I B E R O C O N S O R Z I O C O M U N A L E D I A G R I G E N T O (L.R. 15/2015) ex Provincia Regionale di Agrigento DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE EDILIZIA E GESTIONE PATRIMONIALE Proposta n. 1374/2016

Dettagli

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP - PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Determinazione nr. 1010 Del 30/11/2017 Data esecutività 30/11/2017 OGGETTO: Intervento sperimentale

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI PIEVE D OLMI 31 OTTOBRE 2015 Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N 74 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELLA SCUOLA MATERNA 1 STRALCIO. SOSTITUZIONE

Dettagli

Determinazione Dirigenziale. N del 24/08/2016

Determinazione Dirigenziale. N del 24/08/2016 Determinazione Dirigenziale N. 1219 del 24/08/2016 Classifica: 005.06.02.15 Anno 2016 (6740434) Oggetto LICEO CASTELNUOVO VIA LAMARMORA 20 FIRENZE. INTERVENTO DI RIPARAZIONE IMPIANTO ELEVATORE. DITTA OTIS

Dettagli

COMUNE DI SCICLI (Provincia Regionale di Ragusa) VII Settore LL.PP.

COMUNE DI SCICLI (Provincia Regionale di Ragusa) VII Settore LL.PP. COMUNE DI SCICLI (Provincia Regionale di Ragusa) VII Settore LL.PP. REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI N 176 li 13.08.2010 Oggetto: progetto esecutivo di Riqualificazione e Completamento Zona Artigianale di

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale MUNICIPIO ROMA VI DIREZIONE TECNICA Servizio Tecnico Amministrativo (Gestione amministrativa appalti, semplificazione delle procedure, monitoraggio e controllo, gestione entrate di competenza) SERVIZIO

Dettagli

Comune di Livigno Provincia di Sondrio

Comune di Livigno Provincia di Sondrio Comune di Livigno Provincia di Sondrio Determinazione del Responsabile Servizio Lavori Pubblici n. 163 del 21/04/2017 Oggetto : RIQUALIFICAZIONE PIAZZA COMUNALE. DETERMINAZIONE A CONTRARRE ED APPROVAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Determinazione N. 132 del 02 marzo 2017 Oggetto: Procedura Negoziata Ex Art. 36 Comma 2 Lett. C), Del D.lgs. 18 Aprile 2016, N.

Dettagli