1. Soggetti ammessi al contributo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. Soggetti ammessi al contributo"

Transcript

1 Regione del Veneto Azienda U.L.S.S. n. 1 Sede legale: via Feltre, n BELLUNO Centralino: Fax: Codice Fiscale e Partita IVA: Web: Servizio Affari Generali e Legali BANDO DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L'ACQUISTO DI DEFIBRILLATORI AUTOMATICI ESTERNI (DAE) A FAVORE DEI SOGGETTI TITOLARI DELLA GESTIONE DI UN IMPIANTO SPORTIVO RIENTRANTI TRA QUELLI OBBLIGATI AL POSSESSO DI UN DAE DALLA VIGENTE LEGISLAZIONE REGIONALE Con Delibera della Giunta Regionale del Veneto n. 2847/2014 1'Azienda Ulss n. 1 di Belluno è stata incaricata di provvedere all'emissione di un bando per l'assegnazione di contributi per l'acquisto di Defibrillatori Automatici Esterni (DAE) a favore dei soggetti titolari della gestione di un impianto sportivo rientranti tra quelli obbligati al possesso di una DAE dalla vigente legislazione regionale. Con deliberazione del Direttore Generale dell'azienda Ulss n. 1 di Belluno n. 874 di data 22/10/2015 è stato approvato, in esecuzione della predetta D.G.R. n. 2847/2014, lo schema del presente bando per 1'assegnazione dei contributi per l'acquisto di Defibrillatori Automatici Esterni (DAE) a favore dei soggetti sopra menzionati. 1. Soggetti ammessi al contributo Possono richiedere l'erogazione del contributo i soggetti titolari della gestione di un impianto sportivo rientranti tra quelli obbligati al possesso di un Defibrillatore Automatico Esterno (DAE) dalla vigente legislazione regionale, esclusi i seguenti: - soggetti che hanno già ricevuto un contributo pubblico per l'acquisto di un DAE; - soggetti affidatari di un DAE in comodato d'uso gratuito fornito dalla Regione Veneto o da altro Ente pubblico; La partecipazione al bando per l'assegnazione del contributo è consentita ai soggetti sopra menzionati, il cui impianto sportivo ha sede nel territorio di competenza della Centrale Operativa del SUEM 118 di Belluno, corrispondente al territorio della provincia di Belluno. 2. Importo del contributo L importo complessivo a disposizione dell'azienda Ulss n. 1 di Belluno da destinare ai soggetti titolari della gestione di un impianto sportivo, rientranti tra quelli obbligati al possesso di un Defibrillatore Automatico Esterno (DAE) dalla vigente legislazione regionale, per l'acquisto di tale apparecchiatura, è pari a euro ,00. L'importo erogabile a ciascun soggetto è pari a euro 300, Modalità di assegnazione Al fine dell'assegnazione dei contributi l'azienda Ulss n. 1 di Belluno predisporrà, secondo i criteri di cui al successivo punto 4, una graduatoria dei soggetti che avranno fatto pervenire, entro il termine indicato al punto 5 del presente bando, regolare domanda di partecipazione.

2 4. Criteri per la stesura della graduatoria II punteggio, in applicazione dell Allegato B della DGRV n.2847/2014, verrà assegnato secondo i seguenti criteri: - Tipologia del soggetto a) Associazione sportiva dilettantistica o di promozione sociale b) Altri soggetti - Tipologia dell impianto a) Unico impianto b) Più impianti in una singola struttura - Tipologia di attività a) Attività agonistica b) Attività amatoriale c) Attività per la terza età punti 5 punti 1 punti 1 punti 4 I punteggi inerenti alla tipologia di attività si sommano se sono presenti più attività presso l impianto sportivo. A parità di punteggio la posizione in graduatoria viene assegnata in base alla data di costituzione del soggetto/impresa che gestisce l impianto, privilegiando i soggetti con maggiore anzianità. 5. Domanda di ammissione al contributo I soggetti interessati a partecipare alla selezione per l'assegnazione dei contributi previsti dal presente bando dovranno presentare apposita domanda redatta secondo il modello allegato (allegato 1). La domanda di ammissione al contributo, a pena di esclusione dalla selezione, dovrà pervenire entro le ore del giorno 20 novembre 2015, all Ufficio Protocollo Generale dell'azienda Ulss n. 1 di Belluno, Via Feltre 57, BELLUNO. La domanda potrà essere inviata all indirizzo pec aziendale: La domanda deve comprendere una dichiarazione sostitutiva di certificazione da cui risulti che il soggetto è in possesso dei requisiti di cui al punto 1 del presente bando. Alla domanda deve inoltre essere allegata la copia di un documento di identità del legale rappresentante del soggetto richiedente, nonché copia dell'atto costitutivo del soggetto/impresa che gestisce l'impianto. Per informazioni relative al bando è possibile contattare in orario ufficio il Servizio Affari Generali dell'azienda Ulss n. 1 di Belluno ai seguenti recapiti telefonici: 0437/ Esame delle domande di ammissione al contributo e formazione della graduatoria L'esame delle domande e la formazione della graduatoria per l erogazione dei contributi per l acquisto dei Defibrillatori Automatici Esterni (DAE) avverrà da parte di apposita Commissione, nominata dal Direttore Generale dell Azienda Ulss n. 1 di Belluno. La graduatoria dei soggetti beneficiari, risultante dal verbale redatto dalla Commissione, sarà approvata con deliberazione del Direttore Generale e pubblicata sul sito Internet istituzionale dell Azienda Ulss n. 1 di Belluno. 7. Liquidazione del contributo

3 II contributo verrà liquidato ai soggetti assegnatari a seguito della presentazione della fattura di acquisto del defibrillatore, intestata al beneficiario del contributo e provvista dell indicazione "pagato" con firma e timbro della ditta fornitrice e data del pagamento. La fattura dovrà pervenire entro 30 giorni dalla data di pubblicazione della graduatoria sul sito istituzionale dell'azienda dell Azienda Ulss n. 1 di Belluno, pena la decadenza dal diritto all'erogazione del contributo. 8. Decadenza dal contributo Il beneficiario del contributo decade dal diritto all'erogazione dello stesso qualora si verifichi una delle seguenti condizioni: a) non viene presentata la fattura di acquisto del defibrillatore entro il termine di cui al precedente punto 7; b) l apparecchio acquistato non risulta classificato come Defibrillatore Automatico Esterno o non risulti munito di marcatura CE come dispositivo medico ai sensi della vigente normativa comunitaria e nazionale (Dir. 93/42/CEE, D.Lgs n.46/97); c) risultano non rispondenti al vero una o più dichiarazioni rilasciate nella domanda di ammissione al contributo, fatte salve le ulteriori conseguenze di ordine penale. 9. Oneri del beneficiario del contributo II beneficiario si impegna a mantenere in costante efficienza, a conservare stabilmente presso l'impianto sportivo e a non alienare il Defibrillatore Automatico Esterno acquistato con il contributo concesso. 10.Norma di rinvio Per quanto non previsto nel presente bando si fa rinvio alla Delibera della Giunta Regionale del Veneto n. 2847/2014 e il Decreto Ministero della Salute 24 aprile Il Direttore Generale Dott. Pietro Paolo Faronato

4 Allegato 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L'ACQUISTO DI DEFIBRILLATORI AUTOMATICI ESTERNI (DAE) A FAVORE DEI SOGGETTI TITOLARI DELLA GESTIONE DI UN IMPIANTO SPORTIVO RIENTRANTI TRA QUELLI OBBLIGATI AL POSSESSO DI UN DAE DALLA VIGENTE LEGISLAZIONE REGIONALE Al Direttore Generale Azienda Ulss n. 1 di Belluno Via Feltre BELLUNO Il/la sottoscritto/a :... nato/a a...:... il... residente nel Comune di... via...n... in qualità di legale rappresentante di (indicare la denominazione completa del soggetto/impresa che gestisce l'impianto)... con sede legale nel Comune di. Provincia. Via...n... telefono CF/P.IVA... Data di costituzione... CHIEDE di essere ammesso all'assegnazione di un contributo di euro 300,00 (trecento/00) per l'acquisto di un Defibrillatore Automatico Esterno (DAE) nell'ambito della selezione indetta dall'azienda Ulss n. 1 di Belluno. Tipologia del soggetto/impresa che gestisce l'impianto (indicare se si tratta di Associazione sportiva dilettantistica o di promozione sociale o altro) Tipologia di impianto (indicare se si tratta di un unico impianto o di più impianti in una singola struttura, indicandone il numero)

5 Tipologia di attività svolta presso 1'impianto (indicare se si tratta di attività agonistica, di attività amatoriale o di attività per la terza età`, illustrandone brevemente il contenuto) Ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000, in relazione alla richiesta di contributo, sotto la propria responsabilità, consapevole delle sanzioni penali richiarnate dall'art 76 del D.P.R. n. 445/2000 in caso di dichiarazioni mendaci DICHIARA - di rientrare tra i soggetti titolari della gestione di un impianto sportivo obbligati al possesso di un Defibrillatore Automatico Esterno (DAE) in base alla vigente legislazione regionale; - di non avere già ricevuto un contributo pubblico per l'acquisto di un DAE; - di non essere affidatario di un DAE in comodato d uso gratuito fornito dalla Regione Veneto o da altro Ente pubblico DICHIARA ALTRESI - di avere preso attentamente visione del contenuto del bando e di accettarne tutte le condizioni; - di garantire che il Defibrillatore Automatico Esterno acquistato con il contributo erogato sarà mantenuto in costante efficienza, conservato stabilmente presso l impianto sportivo e non alienato; - di esprimere il proprio consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs n. 196/2003, ai fini della gestione della procedura di assegnazione del contributo richiesto e degli adempimenti conseguenti; di disporre degli operatori abilitati all impiego dell apparecchio secondo quanto previsto dalla DGRV 2847/2014. di NON disporre degli operatori abilitati all impiego dell apparecchio, ma di adoperarsi per ottenere le abilitazioni all impiego nei tempi e nei modi previsti dalle vigenti disposizioni normative. Data Firma Allegati: - copia del documento di identità del legale rappresentante del soggetto richiedente - copia dell atto costitutivo del soggetto/impresa che gestisce l impianto

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 777 del 6-11-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 777 del 6-11-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 777 del 6-11-2015 O G G E T T O Approvazione schema bando di selezione per l'assegnazione di contributi per l'acquisto

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA - PADOVA

AZIENDA OSPEDALIERA - PADOVA Regione del Veneto AZIENDA OSPEDALIERA - PADOVA www.sanita.padova.it P.E.C.: azosp.padova@legalmail.it via Nicolò Giustiniani, 1 35128 PADOVA --------------------------------- c.f./p.iva 00349040287 DIPARTIMENTO

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU52 29/12/2016

REGIONE PIEMONTE BU52 29/12/2016 REGIONE PIEMONTE BU52 29/12/2016 Comune di Piobesi Torinese (Torino) Bando n. 4 mercato agricoltori per l'assegnazione in scadenza naturale di posteggi (artt. 10-11 DPGR 09/11/2015 n. 6/R) Domanda

Dettagli

Mercato settimanale del venerdi 2017 posteggio n. Abbigliamento Dolciumi Giocattoli Somministrazione alimenti e bevande

Mercato settimanale del venerdi 2017 posteggio n. Abbigliamento Dolciumi Giocattoli Somministrazione alimenti e bevande PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONE DI POSTEGGIO AL MERCATO SETTIMANALE E FIERA (N.B. è possibile selezionare una sola fiera per ogni domanda) All Ufficio Commercio

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO. approvato con Deliberazione G.P. n del 30/7/2013

PROVINCIA DI TORINO. approvato con Deliberazione G.P. n del 30/7/2013 PROVINCIA DI TORINO BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO ECONOMICO A FAVORE DI STUDENTI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO PER L INCENTIVAZIONE SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE approvato

Dettagli

(la presente domanda dovrà essere presentata unicamente presso il Comune di Scandicci con le modalità indicate nel bando)

(la presente domanda dovrà essere presentata unicamente presso il Comune di Scandicci con le modalità indicate nel bando) MARCA DA BOLLO 14.62 euro DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAME PER L ASSEGNAZIONE DI N. 3 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE DI AUTOVETTURA

Dettagli

Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell Unione Reno Galliera. Il sottoscritto. nato a il nazionalità. residente in Via n.

Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell Unione Reno Galliera. Il sottoscritto. nato a il nazionalità. residente in Via n. FAC SIMILE MODELLO DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DELLE NUOVE CONCESSIONI PER L OCCUPAZIONE DEL SUOLO PUBBLICO NEI POSTEGGI DEI MERCATI, DELLE FIERE ED ISOLATI Le domande devono essere inviate tramite la piattaforma

Dettagli

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA BANDO PER L'EROGAZIONE DI DUE BORSE DI STUDIO A PARZIALE COPERTURA DELLE SPESE DI MOBILITA INTERNAZIONALE DESTINATE A STUDENTI ISCRITTI ALL UNIVERSITA DI GLASGOW,

Dettagli

Il/La sottoscritt nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Io sottoscritt, nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n.

Il/La sottoscritt nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Io sottoscritt, nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Al Sig. Sindaco del Comune di SAN QUIRINO OGGETTO: Domanda di ammissione al contributo economico a sostegno delle locazioni a favore di soggetti pubblici o privati che mettono a disposizione alloggi a

Dettagli

PIANO INTEGRATO DEGLI INTERVENTI COMPETENZE PER LO SVILUPPO PON 2007/13. Annualità 2011/13

PIANO INTEGRATO DEGLI INTERVENTI COMPETENZE PER LO SVILUPPO PON 2007/13. Annualità 2011/13 Prot.n 302/A22 PIANO INTEGRATO DEGLI INTERVENTI COMPETENZE PER LO SVILUPPO PON 2007/13 Annualità 2011/13 ALBO SCUOLA SEDE A TUTTE LE SCUOLE DI CATANIA E PROVINCIA A MEZZO POSTA ELETTRONICA UFFICIO SCOLASTICO

Dettagli

BANDO per i servizi integrati a supporto degli INVESTIMENTI MATERIALI E IMMATERIALI connessi allo start-up d impresa

BANDO per i servizi integrati a supporto degli INVESTIMENTI MATERIALI E IMMATERIALI connessi allo start-up d impresa Spett.le Azienda Speciale S.E.I. C.so Risorgimento 302 86170 Isernia aziendasei@is.legalmail.camcom.it NOTA La compilazione dei campi con asterisco è obbligatoria. Se mancanti la domanda verrà considerata

Dettagli

da compilarsi da parte dei soggetti privati DICHIARAZIONE DI FINE LAVORI DISTRETTO DEL COMMERCIO E CONTEMPORANEA RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE CONTRIBUTO

da compilarsi da parte dei soggetti privati DICHIARAZIONE DI FINE LAVORI DISTRETTO DEL COMMERCIO E CONTEMPORANEA RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE CONTRIBUTO da compilarsi da parte dei soggetti privati DICHIARAZIONE DI FINE LAVORI DISTRETTO DEL COMMERCIO E CONTEMPORANEA RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE CONTRIBUTO Spett.le Comune di Montebello della Battaglia Alla

Dettagli

CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA

CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA CITTA DI ASTI CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA Bando pubblico 3 per l assegnazione a scadenza delle concessioni su posteggi già esistenti NEI

Dettagli

Il/La sottoscritto/a (cognome). Via/Piazza.. n. Cap.. in qualità di: titolare legale rappresentante dell'impresa. Iscrizione Registro Imprese - REA N

Il/La sottoscritto/a (cognome). Via/Piazza.. n. Cap.. in qualità di: titolare legale rappresentante dell'impresa. Iscrizione Registro Imprese - REA N Al Comune di Milano Settore Commercio, SUAP e Attività Produttive Servizio Artigianato e Supporto alle Imprese e alle Libere Professioni Via Larga 12 20122 Milano ALLEGATO 2 Applicare marca da bollo da

Dettagli

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1539 Versione 001 2016) Allo Sportello Unico / Comunità / Unione DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE

Dettagli

SENSI DEL D.P.R. N. 445/2000 E S.M.I.) - BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO PRESSO IL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL'INGROSSO.

SENSI DEL D.P.R. N. 445/2000 E S.M.I.) - BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI DI POSTEGGIO PRESSO IL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL'INGROSSO. ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Al COMUNE DI NOVARA SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO COMMERCIO U.O.S. MERCATI MARCA DA BOLLO 16,00 commercio@cert.comune.novara.it DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E CONTESTUALE

Dettagli

PROVINCIA DI VERCELLI SETTORE EDILIZIA, TRASPORTI, SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO, VALORIZZAZIONE E PROTEZIONE DELLA FLORA E DELLA FAUNA.

PROVINCIA DI VERCELLI SETTORE EDILIZIA, TRASPORTI, SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO, VALORIZZAZIONE E PROTEZIONE DELLA FLORA E DELLA FAUNA. PROVINCIA DI VERCELLI SETTORE EDILIZIA, TRASPORTI, SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO, VALORIZZAZIONE E PROTEZIONE DELLA FLORA E DELLA FAUNA. SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA AVVISO AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE

Dettagli

Bando. Il Direttore. Decreta

Bando. Il Direttore. Decreta D.D. n. 37/B prot. 7698 dell'01/09/2016 Bando all Albo l'01/09/2016 Per l assegnazione di n. 10 borse di studio da parte della Fondazione Andrea Biondo a favore di studenti di Scenografia iscritti nell

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive di / Al Comune di

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive di / Al Comune di Codice della Marca da bollo/marca da bollo da 16,00 Domanda di partecipazione alla procedura di selezione per l assegnazione a scadenza delle concessioni su posteggi già esistenti nel mercato di Nizza

Dettagli

COMUNE DI BARDOLINO BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER L ACQUISTO DI BICICLETTE A PEDALATA ASSISTITA

COMUNE DI BARDOLINO BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER L ACQUISTO DI BICICLETTE A PEDALATA ASSISTITA BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER L ACQUISTO DI BICICLETTE A PEDALATA ASSISTITA Premessa: Il presente bando disciplina le procedure per l erogazione di contributi che l Amministrazione

Dettagli

ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L ASSEGNAZIONE DEL CONTRATTO D AFFITTO DI RAMO D AZIENDA PER L ATTIVITÀ DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN LOCALI UBICATI

Dettagli

LEGGE N. 431 FONDO NAZIONALE PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE. DOMANDA CONCESIONE CONTRIBUTO RELATIVO ALL ANNO

LEGGE N. 431 FONDO NAZIONALE PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE. DOMANDA CONCESIONE CONTRIBUTO RELATIVO ALL ANNO (Modello di domanda anno 2016) Al Comune di Castello di Cisterna Ufficio Servizi Sociali 80030 Castello di Cisterna Oggetto: LEGGE 9.12.1998 N. 431 FONDO NAZIONALE PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI

Dettagli

IL DIRIGENTE 3^ DIREZIONE rende noto

IL DIRIGENTE 3^ DIREZIONE rende noto AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L AFFIDAMENTO DI N.1 INCARICO PER INDIVIDUAZIONE DI IMPIANTI DI GRANDE INQUINAMENTO LUMINOSO E PRIORITÀ DI BONIFICA DEGLI STESSI LR N. 15/2007, ART. 4, LETTERA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE ATTIVITA SPORTIVE Settembre 2011/Agosto 2012

AVVISO PUBBLICO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE ATTIVITA SPORTIVE Settembre 2011/Agosto 2012 Via Roma 18 Tel. 045/8290111 COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO Provincia di Verona Prot. 1066 AVVISO PUBBLICO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE ATTIVITA SPORTIVE Settembre 2011/Agosto 2012

Dettagli

In caso di parità di punteggio sarà data preferenza allo studente più giovane. La Commissione formulerà la graduatoria entro il 30 ottobre 2012

In caso di parità di punteggio sarà data preferenza allo studente più giovane. La Commissione formulerà la graduatoria entro il 30 ottobre 2012 Bando di concorso per l assegnazione di borse di studio, messe a disposizione dalla Fondazione teatro Comunale di Modena a favore di studenti iscritti a scuole di musica e residenti in Comuni colpiti dagli

Dettagli

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI CUNEO. Edizione 2016

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI CUNEO. Edizione 2016 Edizione 2016 1. Soggetto promotore La Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo (per brevità Fondazione ), quale persona giuridica di diritto privato senza fini di lucro con piena autonomia statutaria e

Dettagli

COMUNE DI FORIO. - (Provincia di Napoli) Via marina 2 Forio. Partita IVA

COMUNE DI FORIO. - (Provincia di Napoli) Via marina 2 Forio. Partita IVA COMUNE DI FORIO - (Provincia di Napoli) Via marina 2 Forio Partita IVA 83000990636 Bando di Concorso per assegnazione Posteggio Mercato di Via Matteo Verde - Giorno di MERCOLEDI. PREMESSO che questo Comune,

Dettagli

COMUNE DI CONCESIO PROVINCIA DI BRESCIA Settore Amministrativo Sportello Unico

COMUNE DI CONCESIO PROVINCIA DI BRESCIA Settore Amministrativo Sportello Unico BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGIO NEL MERCATO SETTIMANALE (ai sensi della legge regionale n 3 del 21 febbraio 2011, che ha approvato alcune modifiche al testo unico del commercio (l.r. 6/2010)

Dettagli

COMUNE DI SAMARATE Provincia di Varese

COMUNE DI SAMARATE Provincia di Varese COMUNE DI SAMARATE Provincia di Varese BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER MERITO SCOLASTICO AD ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA (classi 4 e 5 ), SECONDARIA PRIMO GRADO E SECONDO GRADO RESIDENTI

Dettagli

Dipartimento di Giurisprudenza

Dipartimento di Giurisprudenza Num. Prot. 2546/2017 Data: 17/07/2017 Disp. Direttore Dipartimento Num 231/2017 AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PRESSO IL DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA IL DIRETTORE

Dettagli

PROVINCIA DI BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE - ANNO SCOLASTICO 2015/2016

PROVINCIA DI BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE - ANNO SCOLASTICO 2015/2016 PROVINCIA DI BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE - ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DOMANDA DI AMMISSIONE AL CONCORSO PACCHETTO SCUOLA (D.G.R. n. 803/2015) e Dichiarazione sostitutiva a norma del D.P.R. N. 445/2000

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 17/03/2016 Prot. 2137 AVVISO MOBILITA VOLONTARIA INTERNA IL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO

Dettagli

COMUNE DI SCIOLZE CITTA METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI SCIOLZE CITTA METROPOLITANA DI TORINO COMUNE DI SCIOLZE CITTA METROPOLITANA DI TORINO AVVISO DI SELEZIONE PER LA COPERTURA, MEDIANTE PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE, DI N. 1 POSTO DI CATEGORIA B (Posizione economica

Dettagli

AVVISO ISTITUZIONE ALBO DELLE ASSOCIAZIONI STUDENTESCHE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI

AVVISO ISTITUZIONE ALBO DELLE ASSOCIAZIONI STUDENTESCHE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE GENERALE Coordinamento Affari Generali ed Elezioni AVVISO ISTITUZIONE ALBO DELLE ASSOCIAZIONI STUDENTESCHE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI PREMESSA

Dettagli

Codice della Marca da bollo/marca da bollo da 16,00

Codice della Marca da bollo/marca da bollo da 16,00 Codice della Marca da bollo/marca da bollo da 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI SELEZIONE AL BANDO PUBBLICO N.1 PER L ASSEGNAZIONE A SCADENZA DELLE CONCESSIONI SU POSTEGGI GIA ESISTENTI

Dettagli

nato a il nazionalità residente in Via n. avente sede a Via n. Codice Fiscale Partita lva Numero iscrizione al Registro lmprese del

nato a il nazionalità residente in Via n. avente sede a Via n. Codice Fiscale Partita lva Numero iscrizione al Registro lmprese del Egr. Sig. Sindaco del Comune di Codogno Via Vittorio Emanuele II n. 4 26845 Codogno (LO) alla cortese attenzione U.O. Commercio, Fiere e Mercati da inviarsi tramite PEC all indirizzo protocollo@pec.comune.codogno.lo.it

Dettagli

RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER ATTIVITA SPORTIVE DI CARATTERE CONTINUATIVO (CAMPIONATI) OGGETTO: Richiesta di contributo per il campionato

RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER ATTIVITA SPORTIVE DI CARATTERE CONTINUATIVO (CAMPIONATI) OGGETTO: Richiesta di contributo per il campionato Imposta di bollo ex DPR n. 642/1972 salvo i casi di esenzione prevista RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER ATTIVITA SPORTIVE DI CARATTERE CONTINUATIVO (CAMPIONATI) Al Comune di Trieste Protocollo Generale v. Punta

Dettagli

Prot.2488 Forni di Sopra, 14 luglio 2016 AVVISO PUBBLICO RIMBORSO SPESA PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO SCOLASTICI

Prot.2488 Forni di Sopra, 14 luglio 2016 AVVISO PUBBLICO RIMBORSO SPESA PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO SCOLASTICI COMUNE DI FORNI DI SOPRA Provincia di Udine - Italia - Via Nazionale n 162 - CAP 33024 - Codice fiscale 84002010308 - P. IVA 01461900308 Tel. 0433 88056-88427 - Fax 0433 88580 - sito web: www.comune.fornidisopra.ud.it

Dettagli

Comune di Monte San Vito Provincia di Ancona Codice Comune ISTAT 42030

Comune di Monte San Vito Provincia di Ancona Codice Comune ISTAT 42030 Comune di Monte San Vito Provincia di Ancona Codice Comune ISTAT 42030 Oggetto: ASSEGNAZIONE A TITOLO GRATUITO DI PIANTE D'OLIVO STAGIONI 2014-2015-2016 A V V I S O PREMESSO che l Amministrazione comunale,

Dettagli

CIG. N. Z321CF1FFE CHIEDE

CIG. N. Z321CF1FFE CHIEDE ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DELL ISTITUTO COMPRENSIVO E. Morante - Milano Domanda di partecipazione alla procedura selettiva esperto esterno madrelingua inglese per l attuazione dell ampliamento

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER INIZIATIVE E ATTIVITÀ IN MATERIA DI AGRICOLTURA

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER INIZIATIVE E ATTIVITÀ IN MATERIA DI AGRICOLTURA AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER INIZIATIVE E ATTIVITÀ IN MATERIA DI AGRICOLTURA La Provincia di Lecco, in attuazione degli obiettivi di programmazione 2007 intende sostenere iniziative

Dettagli

RICHIESTA DI CONTRIBUTO. Compilare obbligatoriamente tutti i campi relativi alla domanda di contributo ed ai relativi modelli allegati

RICHIESTA DI CONTRIBUTO. Compilare obbligatoriamente tutti i campi relativi alla domanda di contributo ed ai relativi modelli allegati Linee guida per la compilazione della domanda di contributo e relativi allegati, ai sensi dell articolo 96 della legge 21 novembre 2000, n. 342 e del decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Reg. delib. n. 1692 Prot. n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: Legge provinciale 21 aprile 2016, n. 4 - (Legge provinciale sullo sport 2016). Articolo

Dettagli

REGIONE TOSCANA Azienda USL 3 di Pistoia Via Sandro Pertini n. 708, Pistoia C.F./P.IVA

REGIONE TOSCANA Azienda USL 3 di Pistoia Via Sandro Pertini n. 708, Pistoia C.F./P.IVA REGIONE TOSCANA Azienda USL 3 di Pistoia Via Sandro Pertini n. 708, 51100 Pistoia C.F./P.IVA 01241740479 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER SOLI TITOLI PER L AMMISSIONE AL TIROCINIO POST-LAUREAM PER I LAUREATI

Dettagli

SI CONFERISCE N. 3 BORSE DI STUDIO DELL AMMONTARE DI EURO 1.000,00 CADAUNA

SI CONFERISCE N. 3 BORSE DI STUDIO DELL AMMONTARE DI EURO 1.000,00 CADAUNA Bando di concorso per l assegnazione di n. 3 borse di studio per titolari di diploma di maturità conseguita nell anno scolastico 2013/2014 residenti nel Comune di Suzzara 4 Edizione Nell ambito di una

Dettagli

ALLEGATO A. Al Direttore Generale. dell'azienda ULSS 18. Viale Tre Martiri, R O V I G O. Il/la Sottoscritto/a, nato a.

ALLEGATO A. Al Direttore Generale. dell'azienda ULSS 18. Viale Tre Martiri, R O V I G O. Il/la Sottoscritto/a, nato a. ALLEGATO A Al Direttore Generale dell'azienda ULSS 18 Viale Tre Martiri, 89 45100 - R O V I G O Il/la Sottoscritto/a, nato a il CF e residente a in Via Telefono CHIEDE di essere ammesso/a al concorso pubblico,

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI (Città Metropolitana di Firenze) AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI CANDIDATURE PER LA NOMINA DEL REVISORE UNICO DEI CONTI PRESSO LA CASA DI RIPOSO SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA

Dettagli

COMUNE DI PUTIGNANO - Area Metropolitana di Bari -

COMUNE DI PUTIGNANO - Area Metropolitana di Bari - COMUNE DI PUTIGNANO - Area Metropolitana di Bari - www.comune.putignano.ba.it BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEL MERCATO SETTIMANALE IL DIRIGENTE 5^ Area Visto

Dettagli

LINK CAMPUS UNIVERSITY ISTITUTO DI DIRITTO E MANAGEMENT DELLO SPORT ANNO ACCADEMICO

LINK CAMPUS UNIVERSITY ISTITUTO DI DIRITTO E MANAGEMENT DELLO SPORT ANNO ACCADEMICO LINK CAMPUS UNIVERSITY ISTITUTO DI DIRITTO E MANAGEMENT DELLO SPORT ANNO ACCADEMICO 2012-2013 BANDO DI CONCORSO PER N. 8 (OTTO) BORSE DI STUDIO **** E indetto un bando di concorso per titoli, avente ad

Dettagli

Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna

Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N 4 BUONI del valore di 5.198,12 cadauno rientranti nel Fondo Nazionale per le Politiche sociali A FAVORE DELLE FAMIGLIE

Dettagli

BANDO. Gli aspiranti che avranno fatto pervenire le domande oltre i termini suindicati non saranno ammessi alle procedure selettive.

BANDO. Gli aspiranti che avranno fatto pervenire le domande oltre i termini suindicati non saranno ammessi alle procedure selettive. BANDO Selezione pubblica per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per n 1 educatore professionale e n. 1 animatore socio - culturale Si rende noto che, in attuazione

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO

ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO D.D. n. 22 prot. 3983 del 24/07/2009 Bando per il reclutamento

Dettagli

LINK CAMPUS UNIVERSITY ISTITUTO DI DIRITTO E MANAGEMENT DELLO SPORT ANNO ACCADEMICO

LINK CAMPUS UNIVERSITY ISTITUTO DI DIRITTO E MANAGEMENT DELLO SPORT ANNO ACCADEMICO LINK CAMPUS UNIVERSITY ISTITUTO DI DIRITTO E MANAGEMENT DELLO SPORT ANNO ACCADEMICO 2013-2014 BANDO DI CONCORSO PER N. 10 (DIECI) BORSE DI STUDIO **** E indetto un bando di concorso per titoli, avente

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE FORESTALI E ALIMENTARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE FORESTALI E ALIMENTARI Bando interno prot. 3948/2017 Pubblicazione 04/10/2017 Scadenza 12/10/2017 BANDO INTERNO, PER TITOLI E COLLOQUIO PER L'INDIVIDUAZIONE DI N. 2 UNITA TRA IL PERSONALE DIPENDENTE DELL ATENEO PER ATTIVITA'

Dettagli

MODELLO DI ISTANZA. Alla

MODELLO DI ISTANZA. Alla MODELLO DI ISTANZA Alla VELLETRI SERVIZI SPA Viale dei Volsci, 57 00049 VELLETRI PEC: velletriservizi@legalmail.it Tel. 06 9631533 Fax 06 96153479 DICHIARAZIONE DI ADESIONE ALLA DEFINIZIONE AGEVOLATA (ai

Dettagli

A) che il soggetto richiede di partecipare alla gara in qualità di: (barrare la casella corrispondente)

A) che il soggetto richiede di partecipare alla gara in qualità di: (barrare la casella corrispondente) ALL. A Al Comune di Bagno a Ripoli OGGETTO: Istanza di partecipazione alla procedura di gara aperta per l appalto del servizio di Assistenza domiciliare, educativa scolastica ed extra scolastica, relativo

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Prot. n. 572 Classif. VII/12 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA VISTO l art. 7 co. 6 del D.Lgs 165/2001; VISTA la legge 133/2008; VISTO l art. 17 comma 30 della legge 102/2009; VISTA la deliberazione

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a. in qualità di Presidente e/o Rappresentante Legale dell. Con sede in via n. Codice Fiscale, Tel.

Il/la sottoscritto/a nato/a a. in qualità di Presidente e/o Rappresentante Legale dell. Con sede in via n. Codice Fiscale, Tel. Domanda contributo Straordinario per l organizzazione di manifestazioni Culturali, Folcloristiche e di Spettacolo Nell anno 2010 Al Sig. Sindaco All Assessorato alla Cultura Sport e Spettacolo del Comune

Dettagli

(Da redigere su carta semplice e da compilare in modo leggibile, preferibilmente dattiloscritta).

(Da redigere su carta semplice e da compilare in modo leggibile, preferibilmente dattiloscritta). SCHEMA ESEMPLIFICATIVO DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALL AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, FINALIZZATO ALLA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI MERITO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA DI ALTA FORMAZIONE

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA DI ALTA FORMAZIONE CONSORZIO DEI COMUNI DEL BACINO IMBRIFERO MONTANO DEL PIAVE APPARTENENTI ALLA PROVINCIA DI BELLUNO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA DI ALTA FORMAZIONE OGGETTO Il Consorzio dei Comuni

Dettagli

Il/La sottoscritto/a.. chiede

Il/La sottoscritto/a.. chiede ALLEGATO A Schema della domanda (in carta semplice) Al Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale di Matera Via Montescaglioso 75100 MATERA Il/La sottoscritto/a.. chiede di essere ammesso/a a partecipare

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N COMUNE DI SIGNA (Firenze)

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N COMUNE DI SIGNA (Firenze) 15 COMUNE DI SIGNA (Firenze) Vista la Delibera di Giunta n. 129 del 21/07/2014; Bando di miglioria nella Fiera della Beata Giovanna. IL RESPONSABILE DEL SETTORE 3 Vista la L.R. 28/2005 ed il Regolamento

Dettagli

(ALLEGATO A) Il/la Sottoscritto/a, nato a. CF e residente a. in Via CHIEDE. l assunzione a tempo determinato di n. 1 Dirigente Medico -

(ALLEGATO A) Il/la Sottoscritto/a, nato a. CF e residente a. in Via CHIEDE. l assunzione a tempo determinato di n. 1 Dirigente Medico - (ALLEGATO A) Al Direttore Generale dell'azienda ULSS 5 Polesana Viale Tre Martiri, 89 45100 - R O V I G O Il/la Sottoscritto/a, nato a il CF e residente a in Via Telefono CHIEDE di essere ammesso/a all

Dettagli

0 NEL COMUNE DI LEGNAGO ARTICOLO

0 NEL COMUNE DI LEGNAGO ARTICOLO CITTÀ DI LEGNAGO Servizio 1 Gestione del territorio e SUAP Via XX Settembre, 29 37045 Legnago (Verona) Tel. 0442/634910 e-mail: info@comune.legnago.vr.it web: www.comune.legnago.vr.it AVVISO PUBBLICO PER

Dettagli

SETTORE IV Urbanistica e Edilizia

SETTORE IV Urbanistica e Edilizia SETTORE III SETTORE III SETTORE IV Urbanistica e Edilizia SETTORE III RICHIESTA DI CONCESSIONE USO IMPIANTO SPORTIVO DENOMINATO: Marca da bollo 16,00 Salvo i casi di esenzione da indicare nel presente

Dettagli

MODULO PER LA DOMANDA DI CONTRIBUTI CHIEDE

MODULO PER LA DOMANDA DI CONTRIBUTI CHIEDE MODULO PER LA DOMANDA DI CONTRIBUTI Al Signor Sindaco del Comune di Erbusco 25030 ERBUSCO / BS Il/La sottoscritto/a... nato/a a.. (.) il... C.F. residente a... ( ), C.a.p., in via.... n.... in qualità

Dettagli

Prot. n del

Prot. n del Prot. n. 36278 del 19.05.2011 CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI ESPERTO QUALIFICATO DI III GRADO PER LA SORVEGLIANZA FISICA D ATENEO (REATTORE NUCLEARE DI RICERCA - AGN 201 COSTANZA ED EX DIPARTIMENTO DI

Dettagli

COMUNE DI BORGOLAVEZZARO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO

COMUNE DI BORGOLAVEZZARO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO COMUNE DI BORGOLAVEZZARO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO Approvato con deliberazione C.C. n. 24 del 10.11.2003 divenuta esecutiva il 05.12.2003 Modificato con deliberazione C.C. n. 12

Dettagli

FAC-SIMILE DI DOMANDA (da redigere su carta semplice e da compilare in modo leggibile, preferibilmente dattiloscritta).

FAC-SIMILE DI DOMANDA (da redigere su carta semplice e da compilare in modo leggibile, preferibilmente dattiloscritta). FAC-SIMILE DI DOMANDA Al Sig. Direttore Generale dell Azienda USL di Teramo Circonvallazione Ragusa n. 1 64100 TERAMO l sottoscritt chiede di essere ammess a partecipare al pubblico concorso, per titoli

Dettagli

Provincia di Cagliari Via G.Deledda 1 - Cap Tel. 0782/ Fax

Provincia di Cagliari Via G.Deledda 1 - Cap Tel. 0782/ Fax COMUNE DI SADALI Provincia di Cagliari Via G.Deledda 1 - Cap 08030 Tel. 0782/599012 - Fax 078259300 e-mail sersociali.sadali@tiscali.it UFFICIO SERVIZI SOCIALI DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

Dettagli

MARCA DA BOLLO 16,00 AL COMUNE DI ORTONA SETTORE III SERVIZIO ATTIVITA PRODUTTIVE VIA CAVOUR ORTONA (CH)

MARCA DA BOLLO 16,00 AL COMUNE DI ORTONA SETTORE III SERVIZIO ATTIVITA PRODUTTIVE VIA CAVOUR ORTONA (CH) MARCA DA BOLLO 16,00 AL COMUNE DI ORTONA SETTORE III SERVIZIO ATTIVITA PRODUTTIVE VIA CAVOUR 24 66026 ORTONA (CH) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI PER IL RILASCIO DI N.

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato/a a (prov. ) il. C.F. residente a. Via n.

Il/la sottoscritto/a. nato/a a (prov. ) il. C.F. residente a. Via n. COMUNE DI PAVIA MODULO DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO A SOSTEGNO DELL OCCUPAZIONE Al Comune di Pavia Settore Commercio, Attività produttive Piazza Municipio, n.2 27100 PAVIA Il/la sottoscritto/a

Dettagli

ALLEGATO B REGOLAMENTO PER INCENTIVI ALL ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI

ALLEGATO B REGOLAMENTO PER INCENTIVI ALL ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI ALLEGATO B REGOLAMENTO PER INCENTIVI ALL ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI 1) FINALITA L obiettivo del regolamento è quello di sostenere le imprese che favoriscono l inserimento nel mondo del lavoro attraverso

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO

DOMANDA DI CONTRIBUTO RACCOMANDATA A/R DOMANDA DI CONTRIBUTO Al Ministero del lavoro e delle politiche sociali Direzione Generale del terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese Divisione III Via Fornovo, 8 Pal.

Dettagli

Città di Francavilla Fontana Provincia di Brindisi VI Area

Città di Francavilla Fontana Provincia di Brindisi VI Area Città di Francavilla Fontana Provincia di Brindisi VI Area AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI PROFESSIONALI RELATIVI ALLA FIGURA DI REVISORE DEI CONTI INDIPENDENTE PER IL PROGETTO TERRITORIALE

Dettagli

SCHEMA DI DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME (una domanda per ciascuna abilitazione richiesta)

SCHEMA DI DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME (una domanda per ciascuna abilitazione richiesta) Marca da bollo 16 euro SCHEMA DI DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME (una domanda per ciascuna abilitazione richiesta) All Amministrazione Provinciale di Pistoia Servizi per i Trasporti e la Sicurezza P.zza

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE N. 3 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE presso ANNO 2011

BANDO DI SELEZIONE N. 3 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE presso ANNO 2011 BANDO DI SELEZIONE N. 3 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 CONTRATTO DI presso CUDAM UNIVERSITÀ DI TRENTO ANNO 2011 Il termine ultimo di presentazione della domanda è: 11 aprile 2011 ore 9.30 Informazioni: Lorena

Dettagli

A V V I S O PER TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE (PART-TIME)

A V V I S O PER TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE (PART-TIME) REGIONE VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO - SANITARIA n. 4 Alto Vicentino SCADENZA: 22.03.2013 N. 7508 /8.2 di prot. Thiene, 26.02.2013 A V V I S O PER TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

Dettagli

COMUNE DI COLOGNA VENETA Assessorato alla Pubblica Istruzione e Cultura (Provincia di Verona)

COMUNE DI COLOGNA VENETA Assessorato alla Pubblica Istruzione e Cultura (Provincia di Verona) Allegato A) COMUNE DI COLOGNA VENETA Assessorato alla Pubblica Istruzione e Cultura (Provincia di Verona) Bando di Concorso Borsa di Studio Bernardino Anti Cologna Veneta, lì 07.09.2016 prot. n. 0014669

Dettagli

Al Direttore Generale. dell'azienda ULSS 18. Viale Tre Martiri, R O V I G O. Il/la Sottoscritto/a..., nato a... il. residente a.. in Via.

Al Direttore Generale. dell'azienda ULSS 18. Viale Tre Martiri, R O V I G O. Il/la Sottoscritto/a..., nato a... il. residente a.. in Via. FAC-SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE MODULO A Al Direttore Generale dell'azienda ULSS 18 Viale Tre Martiri, 89 45100 - R O V I G O Il/la Sottoscritto/a...., nato a..... il CF e residente a.. in Via. Telefono..

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI (Provincia di Napoli) ANNO 2014

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI (Provincia di Napoli) ANNO 2014 COMUNE DI MELITO DI NAPOLI (Provincia di Napoli) Spett.le Comune di MELITO DI NAPOLI UFFICIO PROTOCOLLO VIA SALVATORE DI GIACOMO 7 80017 MELITO DI NAPOLI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO

Dettagli

Si comunica che sono riaperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla Selezione di cui all oggetto.

Si comunica che sono riaperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla Selezione di cui all oggetto. RIAPERTURA DEI TERMINI PER LA SELEZIONE RELATIVA ALLA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI CANDIDATI IDONEI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA IN AMBITO GIURIDICO-AMMINISTRATIVO. Si comunica che sono riaperti i termini

Dettagli

AZIENDA SPECIALE CONSORTILE OVEST SOLIDALE AMBITO DISTRETTUALE BRESCIA OVEST BANDO PER L ACCREDITAMENTO DEI SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA

AZIENDA SPECIALE CONSORTILE OVEST SOLIDALE AMBITO DISTRETTUALE BRESCIA OVEST BANDO PER L ACCREDITAMENTO DEI SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA AZIENDA SPECIALE CONSORTILE OVEST SOLIDALE AMBITO DISTRETTUALE BRESCIA OVEST BANDO PER L ACCREDITAMENTO DEI SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA Nell ambito delle attività finalizzate alla realizzazione del sistema

Dettagli

AZIENDA SANITARIA ULSS N. 3 BASSANO DEL GRAPPA AVVISO PER INCARICO PROVVISORIO

AZIENDA SANITARIA ULSS N. 3 BASSANO DEL GRAPPA AVVISO PER INCARICO PROVVISORIO AZIENDA SANITARIA ULSS N. 3 BASSANO DEL GRAPPA SERVIZIO PER IL PERSONALE UFFICIO GESTIONE PERSONALE CONVENZIONATO AVVISO PER INCARICO PROVVISORIO Riservato ai Medici di Medicina Generale inseriti nella

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO CITTA DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO L Assessorato alla Pubblica Istruzione, su proposta della Consulta

Dettagli

FONDO ASILO MIGRAZIONE ED INTEGRAZIONE PROGETTO GULLIVER 1215 CUP B19D

FONDO ASILO MIGRAZIONE ED INTEGRAZIONE PROGETTO GULLIVER 1215 CUP B19D Firenze, 04 agosto 2017 Avviso di selezione per l affidamento di un incarico professionale come ESPERTO LEGALE da impiegare nell ambito del progetto GULLIVER CUP B19D16010560007 finanziato sul fondo FAMI

Dettagli

(Da redigere su carta semplice e da compilare in modo leggibile, preferibilmente dattiloscritta). di chiamarsi: nome cognome ;

(Da redigere su carta semplice e da compilare in modo leggibile, preferibilmente dattiloscritta). di chiamarsi: nome cognome ; SCHEMA ESEMPLIFICATIVO DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALL AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, FINALIZZATO ALLA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI MERITO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA

Dettagli

COMUNICAZIONE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN MATERIA DI SPORT E TEMPO LIBERO

COMUNICAZIONE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN MATERIA DI SPORT E TEMPO LIBERO COMUNICAZIONE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN MATERIA DI SPORT E TEMPO LIBERO Questa Amministrazione, in attuazione agli obiettivi di PEG, intende sostenere le Associazioni che curano la pratica di

Dettagli

REGIONE DEL VENETO DIREZIONE PROMOZIONE ECONOMICA. PEC:

REGIONE DEL VENETO DIREZIONE PROMOZIONE ECONOMICA. PEC: REGIONE DEL VENETO DIREZIONE PROMOZIONE ECONOMICA E INTERNAZIONALIZZAZIONE U.O. PROMOZIONE TURISTICA PEC: promoeconomia@pec.regione.veneto.it DOMANDA DI CONTRIBUTO PER LA REALIZZAZIONE DELLE AZIONI AUTONOME

Dettagli

CONCESSIONE DI LOTTI CIMITERIALI PER LA COSTRUZIONE DI CAPPELLE GENTILIZIE E MONUMENTINI NEL CIMITERO COMUNALE. BANDO

CONCESSIONE DI LOTTI CIMITERIALI PER LA COSTRUZIONE DI CAPPELLE GENTILIZIE E MONUMENTINI NEL CIMITERO COMUNALE. BANDO CONCESSIONE DI LOTTI CIMITERIALI PER LA COSTRUZIONE DI CAPPELLE GENTILIZIE E MONUMENTINI NEL CIMITERO COMUNALE. BANDO ln esecuzione della delibera di Giunta Comunale n. 8 del 17/01/2017, Il Comune di Carinaro

Dettagli

Città di Bari Ripartizione Politiche Educative Giovanili e del Lavoro Via Venezia, B A R I Tel Fax

Città di Bari Ripartizione Politiche Educative Giovanili e del Lavoro Via Venezia, B A R I Tel Fax Città di Bari Ripartizione Politiche Educative Giovanili e del Lavoro Via Venezia, 41-70122 B A R I Tel. 080-5773801 Fax 080-5773808 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEL BUONO SCUOLA A COPERTURA PARZIALE DELLE

Dettagli

OGGETTO: richiesta contributo per l attività sportiva svolta nell anno 2015 o nella stagione Sportiva 2015 /2016.

OGGETTO: richiesta contributo per l attività sportiva svolta nell anno 2015 o nella stagione Sportiva 2015 /2016. Informativa ai sensi e per gli effetti di cui all'art.13 del D.Lvo n. 196 del 30/06/2003: i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell'ambito del procedimento

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA VENDITA AUTO USATE

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA VENDITA AUTO USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA VENDITA AUTO USATE AL SERVIZIO ATTIVITA' PRODUTTIVE DEL COMUNE DI SANT'ANASTASIA Il/la sottoscritto/a cognome...... nome... Consapevole delle sanzioni penali

Dettagli

Servizio Polizia Locale e Sicurezza Urbana Ecologia Fiere Mercati Commercio

Servizio Polizia Locale e Sicurezza Urbana Ecologia Fiere Mercati Commercio Servizio Polizia Locale e Sicurezza Urbana Ecologia Fiere Mercati Commercio BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI AL MERCATO RISERVATO ALLA VENDITA DIRETTA DA PARTE DEGLI IMPRENDITORI AGRICOLI (MERCATO

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI ORTI SOCIALI SITI A PONTE SAN PIETRO IN VIA FORLANINI.

BANDO PER LA CONCESSIONE DI ORTI SOCIALI SITI A PONTE SAN PIETRO IN VIA FORLANINI. Allegato A BANDO PER LA CONCESSIONE DI ORTI SOCIALI SITI A PONTE SAN PIETRO IN VIA FORLANINI. Art. 1 Oggetto e finalità Il Comune di Ponte San Pietro, ai sensi della deliberazione Consigliare n. 18 del

Dettagli

COMUNE di PISA Direzione SUAP Attività Produttive PROVVEDIMENTO DEL FUNZIONARIO P. O.

COMUNE di PISA Direzione SUAP Attività Produttive PROVVEDIMENTO DEL FUNZIONARIO P. O. COMUNE di PISA Direzione SUAP Attività Produttive PROVVEDIMENTO DEL FUNZIONARIO P. O. Oggetto: Bando per l esercizio dell attività di commercio itinerante sulle aree Demaniali marittime 2013. IL FUNZIONARIO

Dettagli

COMUNE DI VILLA CASTELLI PROV. DI BRINDISI

COMUNE DI VILLA CASTELLI PROV. DI BRINDISI COMUNE DI VILLA CASTELLI PROV. DI BRINDISI SELEZIONE PUBBLICA AI FINI DELLA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DA UTILIZZARE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE LAVORO VOLTE ALL INCLUSIONE SOCIALE E LAVORATIVA DI SOGGETTI

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a. Il,Tel. C.F. Recapito per eventuali comunicazioni: (solo se diverso da residenza)

Il/La sottoscritto/a nato/a. Il,Tel. C.F. Recapito per eventuali comunicazioni: (solo se diverso da residenza) C O M U N E D I C A T A N I A 4^ DIREZIONE RAGIONERIA GENERALE ACQUISTI E PATRIMONIO P.O. UFFICIO CASA VIA D. TEMPIO, 64 CATANIA RICHIESTA CONTRIBUTO PER IL SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE ANNO 2007 Il/La sottoscritto/a

Dettagli

COMUNE DI VAL BREMBILLA Provincia di Bergamo

COMUNE DI VAL BREMBILLA Provincia di Bergamo COMUNE DI VAL BREMBILLA Provincia di Bergamo Bando per assegnazione concessione posteggi in occasione della FIERA DI SANT'ANTONIO 2017 IL RESPONSABILE SUAP Vista la legge regionale 2 febbraio 2010, n.

Dettagli