Osservatorio Dividendi 2009 di SoldiOnline

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Osservatorio Dividendi 2009 di SoldiOnline"

Transcript

1 Osservatorio Dividendi 2009 di SoldiOnline Nota metodologica: nel seguente osservatorio è stato analizzato l andamento dei dividendi 2008 che i gruppi dovrebbero pagare nel 2009 in confronto con le cedole pagate nel Le indicazioni sull entità della cedola sono quelle emerse dai consigli d amministrazione chiamati ad approvare il bilancio dell esercizio Indicazioni che nelle prossime settimane dovranno essere approvati dalle assemblee degli azionisti. L analisi è stata condotta sui panieri dell S&P/Mib, Midex, AllStars e sulle azioni di risparmio e privilegiate. Per ogni paniere, nelle prime due colonne c è l entità delle cedole (in euro) relative agli anni 2009 e 2008, nella terza colonna la differenza tra i due e nella quarta la tendenza ( + per cambiamento in rialzo, - per cambiamento in diminuzione, = per la conferma del dividendo, 0 per l azzeramento della cedola e =0 per la conferma della non distribuzione). Le ultime due contengono il prezzo di chiusura di borsa dell azione, al giorno 3 aprile, e lo yield, calcolato come il rendimento della cedola in rapporto al prezzo dell azione. Al fini dell analisi sono state considerate solo le cedole pagate in contanti, escludendo ogni pagamento in azioni. Per alcuni titoli è stato pagato un acconto. Nell analisi, però, sono stati utilizzati i dividendi relativi all intero anno. S&P/Mib Tendenza Prezzo 3/4 Yield A2A 0,097 0,097 0,00% = 1,146 8,46% Alleanza 0,3 0,5-40,00% - 4,37 6,86% Ansaldo STS 0,27 0,2 35,00% ,25% Autogrill 0 0,3-100,00% 0 4,65 0,00% Atlantia 0,71 0,68 4,41% + 11,51 6,17% Banca Mps 0,013 0,21-93,81% - 1,046 1,24% Banca Pop Mi 0,1 0,4-75,00% - 3,725 2,68% Banco Pop 0 0,6-100,00% 0 4,275 0,00% Bulgari 0,1 0,32-68,75% - 3,385 2,95% Buzzi Unicem 0,36 0,42-14,29% - 9,4 3,83% Campari 0,11 0,11 0,00% = 4,68 2,35% CIR 0 0,05-100,00% 0 0,821 0,00% Enel 0,49 0,49 0,00% = 3,588 13,66% Eni 1,3 1,3 0,00% = 14,8 8,78% Fiat 0 0,4-100,00% 0 6,87 0,00% Finmeccanica 0,41 0,41 0,00% = 9,6 4,27% Fondiaria-Sai 0,7 1,1-36,36% - 8,87 7,89% Generali 0,15 0,9-83,33% - 13,34 1,12% Geox 0,24 0,24 0,00% = 5,29 4,54% Impregilo 0, ,13 3,76% IntesaSP 0 0,38-100,00% 0 2,165 0,00% Italcementi 0,18 0,36-50,00% - 8,31 2,17% Lottomatica 0,68 0,825-17,58% - 12,77 5,32%

2 Luxottica 0 0,49-100,00% 0 11,98 0,00% Mediaset 0,38 0,43-11,63% - 3,658 10,39% Mediobanca 0,65 0,65 0,00% = 6,77 9,60% Mediolanum 0,15 0,2-25,00% - 2,698 5,56% Mondadori 0 0,35-100,00% 0 2,463 0,00% Parmalat 0,173 0,159 8,81% + 1,541 11,23% Pirelli 0 0,17-100,00% 0 0,201 0,00% Prysmian 0,417 0,417 0,00% = 8,445 4,94% Saipem 0,55 0,44 25,00% + 13,95 3,94% Snam RG 0,23 0,21 9,52% + 3,87 5,94% STM *** da definire 0, , Telecom Italia 0,05 0,08-37,50% - 1,047 4,78% Tenaris*** 0,319 0,282 13,12% + 8,145 3,92% Terna 0,158 0,151 4,64% + 2,305 6,85% Ubi Banca 0,45 0,95-52,63% - 9,57 4,70% Unicredit 0 0,26-100,00% 0 1,525 0,00% Unipol 0 0, ,00% 0 0,702 0,00% Il dividendo di STM non è ancora noto. *** I dividendi di Tenaris (2008 e 2009) e STM (2008) erano espressi in dollari statunitensi e sono stati convertiti agli attuali tassi di cambio (eur/usd: 1,348). Midex Tendenza Prezzo 3/4 Yield Acea 0,657 0,62 5,97% + 8,95 7,34% Autostrada To-Mi 0,25 0,4-37,50% - 4,615 5,42% Azimut 0,1 0,15-33,33% - 4,6 2,17% Banca Carige 0,08 0,08 0,00% = 2,585 3,09% Banca Italease 0 0 0,00% =0 1,486 0,00% Benetton 0,28 0,4-30,00% - 5,6 5,00% Beni Stabili 0,01 0,032-68,75% - 0,474 2,11% Cattolica Assic 0 1,55-100,00% 0 20,01 0,00% Credem 0 0,36-100,00% 0 3,27 0,00% Credito Valt 0,25 0,34-26,47% - 6,39 3,91% Edison 0,05 0,05 0,00% = 0,92 5,43% Enia 0,357 0,2 78,50% + 3,883 9,19% Erg 0,9 0,4 125,00% + 10,4 8,65% Espresso 0 0,17-100,00% 0 0,858 0,00% Exor*** 0, ,805 3,25% Fastweb 0 0 0,00% =0 15,38 0,00% Gemina 0 0 0,00% =0 0,345 0,00% Hera 0,08 0,08 0,00% = 1,3 6,15% Indesit 0 0, ,00% 0 2,51 0,00% Iride 0,085 0,085 0,00% = 0,98 8,67% Maire Tecnimont 0,11 0,07 57,14% + 1,42 7,75% Milano Assic 0,15 0,34-55,88% - 1,83 8,20% Pirelli RE 0 2,06-100,00% 0 3,75 0,00% Rcs Mediagroup 0 0,11-100,00% 0 0,76 0,00% Recordati 0,25 0,215 16,28% + 4,198 5,96%

3 Saras 0,17 0,17 0,00% = 1,975 8,61% Seat PG 0 0 0,00% =0 1,043 0,00% Sias 0,2 0,325-38,46% - 3,835 5,22% Tiscali 0 0 0,00% =0 0,389 0,00% Tod's 1,25 1,25 0,00% = 35,91 3,48% *** Exor è nata dall integrazione tra Ifil e Ifi. Ifil, nel 2008 ha distribuito un dividendo di 0,1 euro. AllStars Tendenza Prezzo 3/4 Yield Acotel 0 0 0,00% =0 53,02 0,00% Actelios 0,15 0,15 0,00% = 3,198 4,69% Aeffe 0,007 0,02-65,00% - 0,598 1,17% Amplifon 0 0,04-100,00% 0 1,422 0,00% Ansaldo-Sts 0,27 0,2 35,00% ,25% Ascopiave 0,085 0,085 0,00% = 1,497 5,68% Astaldi 0,1 0,1 0,00% = 3,418 2,93% B.P. Etruria e Lazio 0,1 0,3-66,67% - 3,948 2,53% Banca Generali 0,06 0,18-66,67% - 2,43 2,47% Banca Ifis 0,3 0,3 0,00% = 6,95 4,32% Banca Finnat 0,01 0,02-50,00% - 0,491 2,04% BB Biotech*** 1,18 0,59 100,00% + 43,75 2,70% Biesse 0 0,44-100,00% 0 3,9 0,00% Bolzoni 0,03 0,12-75,00% - 1,748 1,72% Brembo 0,225 0,28-19,64% - 3,218 6,99% Buongiorno 0 0 0,00% =0 0,694 0,00% Cad It 0,5 0,7-28,57% - 4,933 10,14% Cairo Communication 0,2 0,4-50,00% - 2,027 9,87% Cembre 0,16 0,26-38,46% - 3 5,33% Centrale Latte Torino 0 0,05-100,00% 0 1,839 0,00% Cobra Automotive 0 0 0,00% =0 1,27 0,00% D'Amico Int. Shipping** 0,0989 0, ,87% - 1,071 9,23% Dada 0 0 0,00% =0 4,7 0,00% Damiani 0 0 0,00% =0 1,03 0,00% Datalogic 0,035 0,07-50,00% - 4,05 0,86% Dea Capital 0 0 0,00% =0 1,01 0,00% Diasorin 0,12 0,1 20,00% + 16,5 0,73% Digital Bros 0,08 0,08 0,00% = 2 4,00% Dmail Group 0 0,1-100,00% 0 4 0,00% DMT 0 0 0,00% =0 5,655 0,00% Eems 0 0 0,00% =0 1,04 0,00% El.En 0,3 1,1-72,73% - 10,63 2,82% Elica 0,0187 0, ,20% - 0,8 2,34% Emak 0,15 0,22-31,82% - 3,348 4,48% Engineering 0 0,52-100,00% 0 17,02 0,00% Esprinet 0,155 0,155 0,00% = 4,998 3,10% Eurotech 0 0 0,00% =0 2,395 0,00% Exprivia 0, ,904 4,42%

4 Fidia 0 0 0,00% =0 4,12 0,00% Fiera Milano 0, ,2 1,90% Gefran 0,1 0,25-60,00% - 2,19 4,57% GranitiFiandre 0,05 0,15-66,67% - 2,01 2,49% IGD 0,035 0,056-37,50% - 0,921 3,80% IMA 0,9 0,85 5,88% + 12,35 7,29% Interpump 0 0,2-100,00% 0 2,818 0,00% Irce 0,05 0,05 0,00% = 1,52 3,29% Isagro 0 0 0,00% =0 2,92 0,00% It Holding 0 0 0,00% =0 0,1761 0,00% IT Way 0,13 0,13 0,00% = 3,628 3,58% Juventus FC 0 0 0,00% =0 0,7 0,00% La Doria 0 0 0,00% =0 1,648 0,00% Landi Renzo 0,075 0,055 36,36% + 2,7 2,78% Mariella Burani 0 0,16-100,00% 0 7,4 0,00% Marr 0,43 0,4 7,50% + 5,03 8,55% Mirato 0 0,48-100,00% 0 4,5 0,00% Mondo Tv 0 0 0,00% =0 3,425 0,00% Mutuionline 0,206 0, ,65% + 3,598 5,73% Nice 0,052 0, ,75% - 2,1 2,48% Panariagroup 0,03 0,15-80,00% - 1,281 2,34% Poligrafica S.F ,00% =0 10,55 0,00% Poltrona Frau 0 0,02-100,00% 0 0,765 0,00% Prima Industrie 0 0,65-100,00% 0 8,46 0,00% RDB 0 0,1-100,00% 0 2,055 0,00% Reno De Medici 0 0 0,00% =0 0,162 0,00% Reply 0,35 0,35 0,00% = 15,68 2,23% Sabaf 0,7 0,7 0,00% = 8,69 8,06% Saes Getters 0,8 1,55-48,39% - 6,6 12,12% Socotherm non disponibile 0 1,67 0,00% Sogefi 0 1,4-100,00% 0 0,968 0,00% Trevisan Cometal non disponibile 0 0,703 0,00% TXT 0 0 0,00% =0 5,83 0,00% Uni Land 0 0, ,00% 0 0,648 0,00% Vittoria Assicurazioni 0,17 0,17 0,00% = 3,9 4,36% Zignago Vetro 0,295 0,218 35,32% + 3,385 8,71% *** I dividendi di BB Biotech erano espressi in franchi svizzeri. Nella conversione sono stati utilizzati gli attuali tassi di cambio (eur/chf: 1,521). ** I dividendi di D Amico International Shipping erano espressi in dollari statunitensi. Nella conversione sono stati utilizzati gli attuali tassi di cambio (eur/usd: 1,348). Azioni di risparmio e privilegiate Tendenza Prezzo 3/4 Yield Banca Carige risp 0,1 0,1 0,00% = 2,828 3,54% Banco di Desio risp 0,126 0,126 0,00% = 4,27 2,95% Banco di Sardegna risp 0,56 0, ,07% + 9,56 5,86%

5 Buzzi Unicem risp 0,384 0,444-13,51% - 5,15 7,46% Danieli risp 0,2707 0, ,45% + 4,21 6,43% Edison risp 0,08 0,08 0,00% = 1,31 6,11% Exor priv** 0, ,79 6,40% Exor risp** 0, ,185 7,41% Fiat priv 0 0,4-100,00% 0 3,665 0,00% Fiat risp 0,31 0,555-44,14% - 4,165 7,44% Fondiaria-Sai risp 0,752 1,152-34,72% - 7,48 10,05% Gemina risp 0,05 0,05 0,00% = 0,6 8,33% Impregilo risp 0, ,485 10,42% Indesit risp 0,045 0,527-91,46% - 3,31 1,36% Intek risp 0,1087 0, ,12% + 0,755 14,40% Intesa Sanpaolo risp 0,026 0,391-93,35% - 1,5 1,73% Italcementi risp 0,21 0,39-46,15% - 4,135 5,08% Italmobiliare risp 0 1, ,00% 0 16,81 0,00% Kme risp 0,1086 0,1086 0,00% = 0,965 11,25% Milano assicurazioni risp 0,1656 0,36-54,00% - 1,977 8,38% Montefibre risp =0 0,211 0,00% Pirelli risp 0 0, ,00% 0 0,218 0,00% RcsMediagroup risp 0,05 0,13-61,54% - 0,578 8,65% Saes Getters risp 0,816 1,566-47,89% - 6,455 12,64% Seat PG risp 0 0, ,00% 0 1,4 0,00% Telecom Italia risp =0 0,8 0,00% Unicredit risp 0,025 0,275-90,91% - 2,418 1,03% Unipol priv 0 0, ,00% 0 0,465 0,00% Zucchi risp 0 0,03-100,00% 0 1,426 0,00% ** Exor è nata dall integrazione tra Ifil e Ifi. Ifi privilegio, nel 2008, non ha distribuito alcun dividendo, mentre Ifil risparmio ha pagato una cedola di 0,1207 euro. L analisi Com è cambiato il dividendo All S&P/Mib: - Dividendi invariati: 8 (A2A, Campari, Enel, Eni, Finmeccanica, Geox, Mediobanca, Prysmian) - Dividendi in crescita: 8 (Ansaldo STS, Atlantia, Impregilo, Parmalat, Saipem, Snam Rete Gas, Tenaris e Terna) - Dividendi azzerati: 10 (Autogrill, Banco Popolare, Cir, Fiat, IntesaSp, Luxottica, Mondadori, Pirelli, Unicredit, Unipol) - Dividendi abbassati: 13 (Alleanza, Banca MPS, Banca Popolare di Milano, Bulgari, Buzzi Unicem, Fondiaria-Sai, Generali, Italcementi, Lottomatica, Mediaset, Mediolanum, Telecom Italia, Uni Banca). Al Midex: - Dividendi invariati: 6 (Banca Carige, Edison, Hera, Iride, Saras, Tod s) - Dividendi confermati a zero: 5 (Banca Italease, Fastweb, Gemina, Seat PG, Tiscali) - Dividendi in crescita: 6 (Acea, Enia, Erg, Exor, Maire Tecnimont, Recordati) - Dividendi azzerati: 6 (Cattolica Assicurazioni, Credem, Espresso, Indesit, Pirelli RE, Rcs Mediagroup)

6 - Dividendi abbassati: 7 (Autostrada To-Mi, Azimut, Benetton, Beni Stabili, Credito Valtellinese, Milano Assicurazioni, Sias). All AllStars - Dividendi invariati: 11 (Actelios, Ascopiave, Astaldi, Banca Ifis, Digital Bros, Esprinet, Irce, ItWay, Reply, Sabaf, Vittoria Assicurazioni) - Dividendi confermati a zero: 17 (Acotel, Buongiorno, Cobra, Dada, Dea Capital, DMT, Eems, Eurotech, Fidia, Isagro, IT Holding, Juventus, La Doria, Mondo TV, Poligrafica San Faustino, Reno De Medici, TXT) - Dividendi in crescita: 10 (Ansaldo STS, BB Biotech, Diasorin, Exprivia, Fiera Milano, IMA, Landi Renzo, Marr, Mutuionline, Zignago Vetro) - Dividendi azzerati: 13 (Amplifon, Biesse, Centrale Latte Torino, Dmail, Engineering, Interpump, Mariella Burani, Mirato, Poltrona Frau, Prima Industrie, RDB, Sogefi, Uniland) - Dividendi abbassati: 20 (Aeffe, Banca Popolare Etruria e Lazio, Banca Generali, Banca Finant, Bolzoni, Brembo, Cad It, Cairo, Cembre, D Amico, Datalogic, El.En, Elica, Emak, Gefran, GranitiFiandre, IGD, Nice, PanariaGroup, Saes Getters). Tra le azioni di risparmio e privilegiate - Dividendi invariati: 5 (Banca Carige risp, Banco Desio risp, Edison risp, Gemina risp, Kme risp) - Dividendi confermati a zero: 2 (Montefibre risp, Telecom Italia risp) - Dividendi in crescita: 6 (Banco Sardegna risp, Danieli risp, Exor risp, Exor priv, Impregilo, Intek risp) - Dividendi azzerati: 6 (Fiat priv, Italmobiliare risp, Pirelli risp, Seat PG risp, Unipol priv, Zucchi risp) - Dividendi abbassati: 10 (Buzzi Unicem risp, Fiat risp, Fondiaria-Sai risp, Indesit risp, Intesa SP risp, Italcementi risp, Milano Assic risp, RCS Mediagroup risp, Saes Getters risp, Unicredit risp). L analisi I rendimenti All S&P/Mib i rendimenti maggiori sono quelli di Enel, Parmalat e Mediaset. Ciascun titolo del terzetto (con le loro cedole annuali totali, senza quindi considerare gli acconti dell autunno scorso) rende più del 10%. Ecco la classifica dei primi 10, con i relativi dividendi yield annuali: Enel 13,66% Parmalat 11,23% Mediaset 10,39% Mediobanca 9,60% Eni 8,78% A2A 8,46% Fondiaria-Sai 7,89% Alleanza 6,86% Terna 6,85% Atlantia 6,17% Anche al Midex i migliori rendimenti sono degli energetici, con le utility prima dei petroliferi. Ai prezzi di chiusura del 3 aprile Enia rendeva il 9,2%, Iride l 8,7% e Erg l 8,6%. Superiore all 8% anche lo yield di Saras e Milano Assicurazioni. Ecco la classifica dei primi 10, con i relativi dividendi yield annuali:

7 Enia 9,19% Iride 8,67% Erg 8,65% Saras 8,61% Milano Assic 8,20% Maire Tecnimont 7,75% Acea 7,34% Hera 6,15% Recordati 5,96% Edison 5,43% All AllStars Saes Getters (12,2%), Cad It (10,1%) e Cairo (9,9%) occupano il podio dei più generosi. Ecco la classifica dei primi 10, con i relativi dividendi yield annuali: Saes Getters 12,12% Cad It 10,14% Cairo Communication 9,87% D'Amico Int. Shipping 9,23% Zignago Vetro 8,71% Marr 8,55% Sabaf 8,06% IMA 7,29% Brembo 6,99% Mutuionline 5,73% Decisamente maggiori, ma è nella logica delle cose, i rendimenti delle azioni di risparmio e privilegiate. In questa categoria si trovano bel 5 titoli con uno yield superiore al 10%: Intek risparmio (14,4%), Saes Getters risparmio (12,6%), Kme risparmio (11,25%), Impregilo risparmio (10,4%) e Fondiaria-Sai risparmio (10%). Ecco la classifica dei primi 10, con i relativi dividendi yield annuali: Intek risp 14,40% Saes Getters risp 12,64% Kme risp 11,25% Impregilo risp 10,42% Fondiaria-Sai risp 10,05% RcsMediagroup risp 8,65% Milano assicurazioni risp 8,38% Gemina risp 8,33% Buzzi Unicem risp 7,46% Fiat risp 7,44% L analisi Chi ha alzato maggiormente la cedola In un anno sicuramente non ricco di soddisfazioni, qualcuno ha deciso di incrementare comunque la sua cedola. All S&P/Mib Ansaldo STS, Saipem e Tenaris hanno alzato la cedola del 35%, 25% e 13%. Tra quelli che non hanno azzerato i tagli maggiori (per il

8 dividendo in contanti) sono stati quelli di Mps (-94%), Generali (-83%) e della Popolare di Milano (-75%). Ecco i 5 maggiori incrementi e i 5 maggiori tagli: Ansaldo STS 35% Saipem 25% Tenaris 13% Snam RG 10% Parmalat 9% Ubi Banca -53% Bulgari -69% Banca Pop Mi -75% Generali -83% Banca Mps -94% Al Midex gli incrementi maggiori sono quelli di Erg, che pagherà anche una parte di dividendo straordinario (+125%), Enìa (+79%) e Maire Tecnimont (+57%). Tra i tagli maggiori (di quelli che pagano ancora in contanti), Beni Stabili (-69%), Milano Assicurazioni (-56%) e Sias (-38%). Ecco i 5 maggiori incrementi e i 5 maggiori tagli del Midex: Erg 125% Enia 79% Maire Tecnimont 57% Recordati 16% Acea 6% Azimut -33% Autostrada To-Mi -38% Sias -38% Milano Assic -56% Beni Stabili -69% All AllStars la parte del leone la fa Mutuionline (+125%), seguita da BB Biotech (che ha raddoppiato) e Landi Renzo (+36%). In calo Panariagroup (-80%), Bolzoni (-75%) e El.En (-73%). Ecco i 5 maggiori incrementi e i 5 maggiori tagli dell AllStars: Mutuionline 125% BB Biotech 100% Landi Renzo 36% Zignago Vetro 35% Ansaldo-Sts 35%

9 Banca Generali -67% GranitiFiandre -67% El.En -73% Bolzoni -75% Panariagroup -80% Tra i titolo di risparmio e privilegiati non ci sono 5 titoli che hanno incrementato i dividendi, ma solo 3: Danieli risparmio (+68%), Intek risparmio (+50%) e Banco di Sardegna risparmio (+1%). Le azioni risparmio di IntesaSP, Indesit e Unicredit sono meno generose del 93%, del 91% e del 91%. Non a caso le tre azioni ordinarie di questi gruppi hanno deciso di non pagare alcun dividendo. Ecco i 3 maggiori incrementi e i 5 maggiori tagli di azioni di risparmio e privilegiate: Danieli risp 68% Intek risp 50% Banco di Sardegna risp 1% Milano assicurazioni risp -54% RcsMediagroup risp -62% Unicredit risp -91% Indesit risp -91% Intesa Sanpaolo risp -93% Conclusioni Il 2009, analizzando i dividendi maturati nell esercizio 2009, sarà un anno difficile per gli amanti dei dividendi. Se, mediamente, bancari (e finanziari in genere) hanno deciso di tagliare o azzerare la cedola in contanti (decidendo in molti casi di premiare gli azionisti con un dividendo in azioni) per rafforzare la propria patrimonializzazione, gli energetici rappresentano un porto sicuro. Le utility, e in qualche caso i petroliferi, hanno confermato le loro caratteristiche difensive, guadagnate in anni di flussi di cassa stabili e strutture finanziarie equilibrate. La maggioranza dei titoli dei panieri presi in esame, comunque, ha abbassato la propria cedola, anche in prospettiva di periodi di magra. La contempo, però, va segnalato che la profondissima correzione del mercato degli ultimi mesi ha fatto crescere gli yield medi, con rendimenti che in molti casi raggiungono percentuali (ai prezzi dell inizio di aprile) tra il 5% e il 10%. Per consultare le tabelle dei dividendi:

TRIMESTRALI DAL 10 NOVEMBRE AL 14 NOVEMBRE

TRIMESTRALI DAL 10 NOVEMBRE AL 14 NOVEMBRE TRIMESTRALI DAL 10 NOVEMBRE AL 14 NOVEMBRE DATA SOCIETA 10 novembre 2008 Acea 10 novembre 2008 Allianz 10 novembre 2008 Anima SGR 10 novembre 2008 Apulia Prontoprestito 10 novembre 2008 Banca Carige 10

Dettagli

BORSA ITALIANA SHARES CAPITALISATION ON 30.11.2011

BORSA ITALIANA SHARES CAPITALISATION ON 30.11.2011 SHARES ON 30.11.2011 MTA 1 1 A2A SMTA 2 401.51 0.72% 2 2 ACEA SMTA 1 145.01 0.34% 3 3 ACEGAS-APS SMTA 184.98 0.06% 4 4 ACOTEL GROUP ST 85.35 0.03% 5 5 ACQUE POTABILI SMTA 25.11 0.01% 6 6 ACSM-AGAM SMTA

Dettagli

BORSA ITALIANA SHARES CAPITALISATION ON 31.07.2012

BORSA ITALIANA SHARES CAPITALISATION ON 31.07.2012 SHARES ON 31.07.2012 MTA 1 1 A2A SMTA 1 068.62 0.34% 2 2 ACEA SMTA 935.34 0.29% 3 3 ACEGAS-APS SMTA 225.85 0.07% 4 4 ACOTEL GROUP ST 99.59 0.03% 5 5 ACQUE POTABILI SMTA 16.34 0.01% 6 6 ACSM-AGAM SMTA 35.30

Dettagli

Net Div. Yield 2013E (%) Net Div. Yield 2012 (%)

Net Div. Yield 2013E (%) Net Div. Yield 2012 (%) Dividendi: uno degli elementi nelle scelte di investimento Il tema dei dividendi resta uno degli elementi importanti nelle scelte di investimento, soprattutto nell attuale contesto di mercato; in una strategia

Dettagli

La «Tobin Tax» e i certificates. Se, quando, come e quanto si paga l imposta sulle transazioni finanziarie (Tobin Tax) in relazione ai certificates

La «Tobin Tax» e i certificates. Se, quando, come e quanto si paga l imposta sulle transazioni finanziarie (Tobin Tax) in relazione ai certificates La «Tobin Tax» e i certificates Se, quando, come e quanto si paga l imposta sulle transazioni finanziarie (Tobin Tax) in relazione ai certificates maggio 2013 COS E LA TOBIN TAX? E un imposta sul «trasferimento

Dettagli

Lundquist Research Series Wikipedia Italia 2011

Lundquist Research Series Wikipedia Italia 2011 Lundquist Research Series Wikipedia Italia 8 marzo 2012 La terza edizione della ricerca Lundquist sulla copertura di Wikipedia delle maggiori aziende italiane, mostra un leggero miglioramento nella qualità

Dettagli

Calendario Dividendi. L elevata volatilità di mercato mette in secondo piano i dividendi. 8 ottobre 2014. Nota periodica

Calendario Dividendi. L elevata volatilità di mercato mette in secondo piano i dividendi. 8 ottobre 2014. Nota periodica L elevata volatilità di mercato mette in secondo piano i dividendi I mercati europei presentano un quadro di forte volatilità con continui cambiamenti di fronte su indici, settori e titoli. La velocità

Dettagli

10 ma Edizione KWD Webranking 2011 Italy Top100

10 ma Edizione KWD Webranking 2011 Italy Top100 KWD Webranking 15 edizione a livello europeo e 10 in Italia 101 società analizzate in Italia e 950 in Europa, in 28 settori diversi Protocollo di valutazione di 120 criteri, di cui un terzo dedicati alle

Dettagli

Calendario Dividendi. Aumenta il monte dividendi per le blue chip europee. 31 marzo 2015. Nota periodica. Intesa Sanpaolo Direzione Studi e Ricerche

Calendario Dividendi. Aumenta il monte dividendi per le blue chip europee. 31 marzo 2015. Nota periodica. Intesa Sanpaolo Direzione Studi e Ricerche Aumenta il monte dividendi per le blue chip europee L avvio del Quantitative Easing da parte della BCE ha ulteriormente accentuato la pressione al ribasso sui tassi dei titoli governativi; per molti asset

Dettagli

Riepilogo prossimi CdA dal: 23/07/2010 Summary of the next Boards of Directors as of: 23/07/2010

Riepilogo prossimi CdA dal: 23/07/2010 Summary of the next Boards of Directors as of: 23/07/2010 23/07/2010 - AUTOSTRADE MERIDIONALI Relazione Semestrale SMTA MTA 23/07/2010 - EDISON Relazione Semestrale SMTA MTA 26/07/2010-30/07/2010 BANCA PROFILO Relazione Semestrale SMTA MTA 26/07/2010 - CEMENTIR

Dettagli

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 40 17 42 18 19 20 21 54 22 23 24 25 26 27 28 29 30 73 31 32 33 34 35 86 In merito al controllo sull attività amministrativa si veda 36 37 38 Figura 2.1: Organismi

Dettagli

INDICI FTSE ECPI ITALIA SRI. Maggio 2012

INDICI FTSE ECPI ITALIA SRI. Maggio 2012 INDICI FTSE ECPI ITALIA SRI Maggio 2012 La serie di indici FTSE ECPI Italia SRI Universo Panieri FTSE MIB + FTSE Italia MidCap, che raggruppano le maggiori 100 azioni quotate su MTA, testate ogni tre mesi

Dettagli

Riepilogo prossimi CdA dal: 03/07/2015 Summary of the next Boards of Directors as of: 03/07/2015

Riepilogo prossimi CdA dal: 03/07/2015 Summary of the next Boards of Directors as of: 03/07/2015 07/07/2015 - IKF Cda Bilancio AIMMA AIMMA 16/07/2015 - BRUNELLO CUCINELLI Preconsuntivo Semestrale SMTA MTA 17/07/2015 - BB BIOTECH Relazione Semestrale STAR MTA 17/07/2015 - Sesa S.p.A. Cda Bilancio STAR

Dettagli

www.trendintime.com ARCHIVIO PREVISIONI BORSA Archivio Analisi e Previsoni dal 15-01-2010 al 21-02-2011 Tutti i diritti riservati TT 2010

www.trendintime.com ARCHIVIO PREVISIONI BORSA Archivio Analisi e Previsoni dal 15-01-2010 al 21-02-2011 Tutti i diritti riservati TT 2010 SUPERmAT Analisi di borsa settimanale (DA PAG. 2 A PAG. 92) L'analisi di borsa settimanale presentata dal nostro Trading System SUPERmAT è proiettata nel breve periodo. All'interno di quest'orizzonte temporale,

Dettagli

Le azioni quotate all interno dell MTA si dividono, a seconda di alcune caratteristiche formali e criteri dimensionali, in 4 segmenti:

Le azioni quotate all interno dell MTA si dividono, a seconda di alcune caratteristiche formali e criteri dimensionali, in 4 segmenti: Introduzione Il mercato telematico azionario italiano (MTA), è il principale e più importante comparto finanziario tra i comparti di mercato di Borsa Italiana S.p.A, all interno del quale avviene la negoziazione

Dettagli

Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere OPERATIVITA' VALIDA PER LUNEDI 11 GIUGNO 2007. Il denaro è un buon servo e un cattivo padrone Seneca

Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere OPERATIVITA' VALIDA PER LUNEDI 11 GIUGNO 2007. Il denaro è un buon servo e un cattivo padrone Seneca Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere OPERATIVITA' VALIDA PER LUNEDI 11 GIUGNO 2007 Il denaro è un buon servo e un cattivo padrone Seneca Piazza Affari chiude in ribasso (Mibtel -0.58%) Sul S&P/Mib40:

Dettagli

BORSA ITALIANA BLUE CHIPS SHARE TRADING VOLUME IN JANUARY- FEBRUARY 2006

BORSA ITALIANA BLUE CHIPS SHARE TRADING VOLUME IN JANUARY- FEBRUARY 2006 BLUE CHIP 1 ACEA MTA MIDEX 24 360 580 13 876 171 127 725 012 0.07% 3 041 072 100.00% 39.71% 15.33% 19.22% 2 AEM MTA S&P/MIB 80 035 1 906 334 921 504 588 085 830 0.34% 14 002 044 100.00% 113.41% 10.93%

Dettagli

Acea HOLD 15 Adidas HOLD 90 Amadeus HOLD 43 Amer Sport HOLD 26. L 11/03/2016 Anima Holding BUY 10.4 M 01/09/2015. Anima Holding HOLD 5.

Acea HOLD 15 Adidas HOLD 90 Amadeus HOLD 43 Amer Sport HOLD 26. L 11/03/2016 Anima Holding BUY 10.4 M 01/09/2015. Anima Holding HOLD 5. A2A BUY 1.41 L 24/11/2015 A2A HOLD 1.26 L 19/01/2016 A2A BUY 1.34 L 07/04/2016 Acea HOLD 15 M 23/03/2016 Adidas HOLD 90 L 05/11/2015 Amadeus HOLD 43 M 03/06/2016 Amer Sport HOLD 26 L 11/03/2016 Anima Holding

Dettagli

Rassegna Stampa del 14/11/2008 09:27

Rassegna Stampa del 14/11/2008 09:27 BC SPEAKERS Rassegna Stampa del 14/11/2008 09:27 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Emittenti direttamente interessati da situazioni di conflitto di interessi Emittente Gruppo di Appartenenza

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI. Per speculare sui movimenti di mercato di brevissimo periodo. Per proteggere il tuo investimento.

CATALOGO PRODOTTI. Per speculare sui movimenti di mercato di brevissimo periodo. Per proteggere il tuo investimento. Trading Per speculare sui movimenti di mercato di brevissimo periodo. COVERED WARRANT CALL: Voglio puntare sui movimenti al rialzo dell attività finanziaria sottostante. COVERED WARRANT PUT: Voglio puntare

Dettagli

Calendario Dividendi. Dividendi più attraenti dopo le flessioni dei mercati. 5 ottobre Nota periodica. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Calendario Dividendi. Dividendi più attraenti dopo le flessioni dei mercati. 5 ottobre Nota periodica. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche Dividendi più attraenti dopo le flessioni dei mercati Il dividend yield diventa ancora più attraente dopo le forti flessioni registrate dai mercati negli ultimi mesi, che hanno compresso fortemente i prezzi

Dettagli

B&C Speakers: in 9 mesi -4,2% i ricavi a 24,07 mln, utile di 3,28 mln (-14,9%)

B&C Speakers: in 9 mesi -4,2% i ricavi a 24,07 mln, utile di 3,28 mln (-14,9%) Articolo pubblicato sul sito borsaitaliana.it Più : www.alexa.com/siteinfo/borsaitaliana.it Estrazione : 14/11/2014 14:52:36 File : piwi-9-12-105934-20141114-1770442106.pdf http://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/radiocor/finanza/dettaglio/nrc_14112014_1434_354104144.html

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Quotidiano operativo di analisi tecnica STRATEGIE OPERATIVE INTRADAY

Quotidiano operativo di analisi tecnica STRATEGIE OPERATIVE INTRADAY Cup& Giovedì 16 dicembre 2004 Handle Prima edizione Opening S&P/Mib Future respinto da quota 30.500 punti Seduta contrastata sui mercati azionari europei che, complice la nuova discesa del dollaro e l'incerto

Dettagli

SERVIZIO RCC - CORRISPETTIVI PER PARTECIPAZIONE ALL'ASSEMBLEA EMITTENTI CHE RICHIEDONO L'EMISSIONE DELLA FATTURA 30 settembre 2011

SERVIZIO RCC - CORRISPETTIVI PER PARTECIPAZIONE ALL'ASSEMBLEA EMITTENTI CHE RICHIEDONO L'EMISSIONE DELLA FATTURA 30 settembre 2011 CODICE DESCRIZIONE ANAGRAFICA EMITTENTE 2008 UNICREDIT 3011 HYPO ALPE ADRIA 3025 B.PROFILO 3032 CRED.EMILIANO 3043 B.INTERMOBILIARE 3048 B.DEL PIEMONTE 3102 BANCA ALETTI E C. 3331 CENTRO LEASING BANCA

Dettagli

LA COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA

LA COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Delibera n. 19499 Pubblicazione della quota di partecipazione richiesta per la presentazione delle liste dei candidati per l'elezione degli organi di amministrazione e controllo LA COMMISSIONE NAZIONALE

Dettagli

Bollettino statistico

Bollettino statistico Statistiche e analisi Bollettino statistico 4 marzo 2014 Il Bollettino statistico è un documento a cadenza semestrale che contiene dati sui settori istituzionali di interesse della Consob basati su segnalazioni

Dettagli

Acea HOLD 15. Adidas HOLD 120. Amadeus HOLD 43 Amer Sport HOLD 26. L 11/03/2016 Amer Sport HOLD 31 Amplifon BUY 10.0 Anima Holding HOLD 5.

Acea HOLD 15. Adidas HOLD 120. Amadeus HOLD 43 Amer Sport HOLD 26. L 11/03/2016 Amer Sport HOLD 31 Amplifon BUY 10.0 Anima Holding HOLD 5. A2A BUY 1.41 L 24/11/2015 A2A HOLD 1.26 L 19/01/2016 A2A BUY 1.34 L 07/04/2016 Acea HOLD 15 M 23/03/2016 Acea BUY 15.1 M 29/07/2016 Adidas HOLD 90 L 05/11/2015 Adidas HOLD 120 L 04/08/2016 Amadeus HOLD

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Emittenti direttamente interessati da situazioni di conflitto di interessi Emittente Aeroporto Guglielmo

Dettagli

CODICE CODE DESCRIZIONE ANAGRAFICA EMITTENTE ISSUER 2008 UNICREDIT 3011 HYPO ALPE ADRIA 3025 B.PROFILO 3032 CRED.EMILIANO 3043 B.

CODICE CODE DESCRIZIONE ANAGRAFICA EMITTENTE ISSUER 2008 UNICREDIT 3011 HYPO ALPE ADRIA 3025 B.PROFILO 3032 CRED.EMILIANO 3043 B. RCC - GENERAL MEETING FEES LIST OF S REQUIRING THE ISSUE OF THE INVOICE 2008 UNICREDIT 3011 HYPO ALPE ADRIA 3025 B.PROFILO 3032 CRED.EMILIANO 3043 B.INTERMOBILIARE 3048 B.DEL PIEMONTE 3102 BANCA ALETTI

Dettagli

LA COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETA' E LA BORSA

LA COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETA' E LA BORSA Delibera n. 16779 Pubblicazione della quota di partecipazione richiesta per la presentazione delle liste dei candidati per l'elezione degli organi di amministrazione e controllo LA COMMISSIONE NAZIONALE

Dettagli

Pitt vs Ftse Mid Cap Index 1 Gen 2015-13 Nov 2015

Pitt vs Ftse Mid Cap Index 1 Gen 2015-13 Nov 2015 PITT % FTSE MIB % Pitt vs Ftse Mid Cap Index 1 Gen 2-1 Nov 2 - - % Portfolio dal 1 Gennaio 2 - Pietro Origlia MID CAPS % Performance dal 1 Gennaio 2 - FTSE ITALIA MID CAPS % Performance dal 1 Gennaio 2

Dettagli

EMITTENTI ITALIANI, AVENTI AZIONI AMMESSE A NEGOZIAZIONE SU MERCATI REGOLAMENTATI E MTF ITALIANI, CON CAPITALIZZAZIONE DI MERCATO MEDIA NEL MESE DI

EMITTENTI ITALIANI, AVENTI AZIONI AMMESSE A NEGOZIAZIONE SU MERCATI REGOLAMENTATI E MTF ITALIANI, CON CAPITALIZZAZIONE DI MERCATO MEDIA NEL MESE DI EMITTENTI ITALIANI, AVENTI AZIONI AMMESSE A NEGOZIAZIONE SU MERCATI REGOLAMENTATI E MTF ITALIANI, CON CAPITALIZZAZIONE DI MERCATO MEDIA NEL MESE DI NOVEMBRE 2012 INFERIORE A 500 MILIONI DI EURO EMITTENTE

Dettagli

BIESSE SPA MTA 69,92 BIOERA SPA MTA 8,92 BOERO BARTOLOMEO SPA MTA 88,44 BOLZONI SPA MTA 51,27 BONIFICHE FERRARESI SPA MTA 221,75 BORGOSESIA SPA MTA

BIESSE SPA MTA 69,92 BIOERA SPA MTA 8,92 BOERO BARTOLOMEO SPA MTA 88,44 BOLZONI SPA MTA 51,27 BONIFICHE FERRARESI SPA MTA 221,75 BORGOSESIA SPA MTA EMITTENTI ITALIANI, AVENTI AZIONI AMMESSE A NEGOZIAZIONE SU MERCATI REGOLAMENTATI E MTF ITALIANI, CON CAPITALIZZAZIONE DI MERCATO MEDIA NEL MESE DI NOVEMBRE 2012 INFERIORE A 500 MILIONI DI EURO EMITTENTE

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Emittenti direttamente interessati da situazioni di conflitto di interessi Emittente ALBA PRIVATE EQUITY

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Emittenti direttamente interessati da situazioni di conflitto di interessi Emittente ALBA PRIVATE EQUITY

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

CODICE CODE DESCRIZIONE ANAGRAFICA EMITTENTE ISSUER 2008 UNICREDIT 3011 HYPO ALPE ADRIA 3025 B.PROFILO 3032 CRED.EMILIANO 3043 B.

CODICE CODE DESCRIZIONE ANAGRAFICA EMITTENTE ISSUER 2008 UNICREDIT 3011 HYPO ALPE ADRIA 3025 B.PROFILO 3032 CRED.EMILIANO 3043 B. RCC - GENERAL MEETING FEES LIST OF S REQUIRING THE ISSUE OF THE INVOICE 2008 UNICREDIT 3011 HYPO ALPE ADRIA 3025 B.PROFILO 3032 CRED.EMILIANO 3043 B.INTERMOBILIARE 3048 B.DEL PIEMONTE 3102 BANCA ALETTI

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Nuovi covered warrant Unicredit su azioni, indici, tassi di cambio e materie prime 08.11.2006

Nuovi covered warrant Unicredit su azioni, indici, tassi di cambio e materie prime 08.11.2006 Nuovi covered warrant Unicredit su azioni, indici, tassi di cambio e materie prime 08.11.2006 I covered warrant UniCredit elencati di seguito sono negoziati sulla Borsa Italiana a partire da: covered warrant

Dettagli

Eni vince. Sul podio salgono Hera e Pirelli & C.

Eni vince. Sul podio salgono Hera e Pirelli & C. Executive Summary 2009 Eni vince. Sul podio salgono Hera e Pirelli & C. 8 a Edizione H&H Webranking 2009 Italy Top100 Eni si conferma al primo posto della classifica H&H Webranking 2009 Italy, seguita

Dettagli

Dal 29 Aprile 2014, 437 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali!

Dal 29 Aprile 2014, 437 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali! Nuovi Covered Warrant di UniCredit quotati su SeDeX www.investimenti.unicredit.it Dal 29 Aprile 2014, 437 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali! Scopri la nuova emissione

Dettagli

BORSA ITALIANA SHARES CAPITALISATION ON

BORSA ITALIANA SHARES CAPITALISATION ON SHARES ON 30.04.2015 MTA 1 1 A2A SMTA 3 232.40 0.55% 2 2 ACEA SMTA 2 561.65 0.44% 3 3 ACOTEL GROUP ST 50.19 0.01% 4 4 ACSM-AGAM SMTA 101.54 0.02% 5 5 AEDES SMTA 30.63 0.01% 6 6 AEFFE ST 252.70 0.04% 7

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Emittenti direttamente interessati da situazioni di conflitto di interessi Emittente ALBA PRIVATE EQUITY

Dettagli

BItStat STATISTICHE DEI MERCATI BORSISTICI ITALIANI

BItStat STATISTICHE DEI MERCATI BORSISTICI ITALIANI BIt STATISTICHE DEI MERCATI BORSISTICI ITALIANI GIUGNO 2007 Giugno 2007 BIt Borsa Italiana INDICE PRINCIPALI INDICATORI PRINCIPALI INDICATORI..................................................................................

Dettagli

Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere OPERATIVITA' VALIDA PER LUNEDI 25 GIUGNO 2007

Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere OPERATIVITA' VALIDA PER LUNEDI 25 GIUGNO 2007 Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere OPERATIVITA' VALIDA PER LUNEDI 25 GIUGNO 2007 "Il solo modo per non pensare ai soldi è averne tanti" Edith Wharton Piazza Affari chiude in ribasso (Mibtel -0.52%)

Dettagli

FISAC CGIL TOSCANA - I MANAGER PIU PAGATI DEL 2008 - FONTE SOLE24ORE

FISAC CGIL TOSCANA - I MANAGER PIU PAGATI DEL 2008 - FONTE SOLE24ORE 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 Roberto Tunioli Luca Majocchi! Enrico Parazzini! vp e a.d. Datalogic 8.265.000 (comprende 2.160.000 per indennità di fine mandato

Dettagli

CODICI DEI TITOLI AZIONARI, WARRANT, INDICI DI BORSA E CAMBI DA UTILIZZARE PER LE QUOTAZIONI DEL SERVIZIO SELF-SERVICE TELEFONICO

CODICI DEI TITOLI AZIONARI, WARRANT, INDICI DI BORSA E CAMBI DA UTILIZZARE PER LE QUOTAZIONI DEL SERVIZIO SELF-SERVICE TELEFONICO CODICI DEI TITOLI AZIONARI, WARRANT, INDICI DI BORSA E CAMBI DA UTILIZZARE PER LE QUOTAZIONI DEL SERVIZIO SELF-SERVICE TELEFONICO CODICI AZIONI CODICE 001008876 A.S. ROMA IT0001008876 001233417 A2A IT0001233417

Dettagli

11 a Edizione. KWD Webranking 2012 Italy 100 e Europe 500. 16 edizione a livello. 102 società analizzate in

11 a Edizione. KWD Webranking 2012 Italy 100 e Europe 500. 16 edizione a livello. 102 società analizzate in 16 edizione a livello europeo e 11 in Italia 102 società analizzate in Italia e quasi 1000 a livello globale, organizzate in 19 settori diversi Protocollo di valutazione di 100 criteri, di cui un terzo

Dettagli

Anno VIII, numero 49-5 Dicembre 2011

Anno VIII, numero 49-5 Dicembre 2011 Anno VIII, numero 49-5 Dicembre 2011 A cura dell'ufficio studi di investimenti finanziari I contenuti, i dati e le informazioni riportate nel presente documento hanno carattere puramente informativo e

Dettagli

Raccolta fattori di rettifica

Raccolta fattori di rettifica 2008 MERCATO UFFICIALE Azioni Ultima Quot."CUM" Prima Quot."EX" Data Effettiva Rettificata Data Euro Fattore di rettifica Dividendo straordinario Descrizione operazione Tiscali 11-gen-08 1,6550 1,4841

Dettagli

Calendario Dividendi. Si torna a parlare di dividendi. 09 aprile Nota periodica. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Calendario Dividendi. Si torna a parlare di dividendi. 09 aprile Nota periodica. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche Si torna a parlare di dividendi Il dividendo torna ad essere un elemento considerato dagli investitori, visto che i rendimenti sui titoli governativi sono diventati estremamente contenuti dopo il progressivo

Dettagli

mesi il ruolo di Partecipante al consorzio di collocamento nell offerta pubblica avente ad oggetto strumenti finanziari emessi da APULIA

mesi il ruolo di Partecipante al consorzio di collocamento nell offerta pubblica avente ad oggetto strumenti finanziari emessi da APULIA Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

aziende capitalizzazione - Giugno 2016 Abitare In Acotel Group Acsm-Agam Aeroporto Bologna Agronomia

aziende capitalizzazione - Giugno 2016 Abitare In Acotel Group Acsm-Agam Aeroporto Bologna Agronomia aziende capitalizzazione - Giug 2016 a2a Abitare In Acea Acotel Group Acsm-Agam Aedes Aeffe Aeroporto Bologna Agromia Alba Alerion Cleanpower Ambienthes ambromobiliare Amplifon Anima Holding Ansaldo Sts

Dettagli

Servizio Segnali - Performance Monitor PITT Vs FTSE MID CAPS

Servizio Segnali - Performance Monitor PITT Vs FTSE MID CAPS Servizio Segnali - Performance Monitor PITT Vs FTSE MID CAPS 1-gen-17-17-feb-17 PITT % FTSE MIB % 11 1 8 7 5 4 2 1-1 -2 % Portfolio dal 1 Gennaio 217 - Pietro Origlia MID CAPS % Performance dal 1 Gennaio

Dettagli

1.4 LA PRATICA DI ASSURANCE

1.4 LA PRATICA DI ASSURANCE Altri Stakeholder attenti alla CSR ANALISTI - RATING ESG ORGANIZZAZIONI DI RICERCA Associazioni Pubblicazioni Ricerca FONDI INVESTIMENTO CSR Fornitori di soluzioni software Business School ASSURANCE SOCIETÀ

Dettagli

AVVISO n Novembre 2013 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n Novembre 2013 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.19057 13 Novembre 2013 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : IDEM - QUANTITY AND SPREAD OBLIGATIONS FOR MARKET MAKERS AND SPECIALISTS Testo

Dettagli

A.S. ROMA A2A ACEA ACSM - AGAM AEDES ALERION CLEANPOWER

A.S. ROMA A2A ACEA ACSM - AGAM AEDES ALERION CLEANPOWER A.S. ROMA Chiusura esercizio 30 giugno. A2A ACEA ACSM - AGAM AEDES ALERION CLEANPOWER 26/10/2015 - Assemblea Bilancio 17776 01/10/2015 - Cda Bilancio 16497 14/05/2015-3 Trimestrale 8785 02/03/2015 - Relazione

Dettagli

%256$Ã,7$/,$1$ &$3,7$/,==$=,21(Ã'(//(Ã$=,21,Ã4827$7(Ã$/ÃÃ*,8*12Ã

%256$Ã,7$/,$1$ &$3,7$/,==$=,21(Ã'(//(Ã$=,21,Ã4827$7(Ã$/ÃÃ*,8*12Ã 1 SERVIZI MEDIA A.S. ROMA 288.6 0.036% 2 SERVIZI PUBBLICA UTILITA ACEA 3 552.9 0.447% 3 FINANZIARI IMMOBILIARI ACQUA PIA MARCIA 96.5 0.012% 4 SERVIZI PUBBLICA UTILITA ACQUEDOTTO DE FERRARI 137.6 0.017%

Dettagli

Eni comunica con più energia sul web

Eni comunica con più energia sul web 7a Edizione H&H Webranking 2008 Italy Top 80 Executive Summary Eni comunica con più energia sul web Eni balza al primo posto, seguita da UniCredit e Telecom Italia, vincitrice lo scorso anno. Dopo anni

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 30 settembre 203 4 ottobre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo Chiusura Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Riepilogo prossimi CdA dal: 15/05/2017 Summary of the next Boards of Directors as of: 15/05/2017

Riepilogo prossimi CdA dal: 15/05/2017 Summary of the next Boards of Directors as of: 15/05/2017 o o 15/05/2017 - ACOTEL GROUP 1 Trimestrale STAR MTA 15/05/2017 - AEROPORTO GUGLIELMO MARCONI DI 1 Trimestrale STAR MTA 15/05/2017 - ASTM 1 Trimestrale SMTA MTA 15/05/2017 - CAIRO COMMUNICATION 1 Trimestrale

Dettagli

agl Autogrill ribassista 9.96 8.74 8.264 short attuali 7.534 >9.96 atl Atlantia ribassista 14.22 14.34 12.27 11.65 short 14.3 11.65 > 14.

agl Autogrill ribassista 9.96 8.74 8.264 short attuali 7.534 >9.96 atl Atlantia ribassista 14.22 14.34 12.27 11.65 short 14.3 11.65 > 14. 5.03.2013 13.27 Azioni Ita - Ftsemib Ticker Sottostante Tendenza Res 1 Res 2 Supp 1 Supp 2 Segn. Oper. P. d'entrata Take profit Stop loss a2a A2a ribassista 0.4393 0.4630-0.4740 0.3933 0.3885 short 0.3933-0.3885

Dettagli

Intesa Sanpaolo Group conflicts of interest Conflitti di interesse del Gruppo Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo Group conflicts of interest Conflitti di interesse del Gruppo Intesa Sanpaolo Intesa Sanpaolo Group conflicts of interest del Gruppo Intesa Sanpaolo Please read carefully the important disclosures at the end of this publication. Si prega di leggere attentamente l'ultima pagina per

Dettagli

AVVISO n.6835. 16 Aprile 2013 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.6835. 16 Aprile 2013 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.6835 16 Aprile 2013 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : IDEM - FOCUS GROUP, QUANTITY AND SPREAD OBLIGATIONS FOR MARKET MAKERS AND SPECIALISTS

Dettagli

FTSE MIB Stocks Last Trading Day Daily Pivots

FTSE MIB Stocks Last Trading Day Daily Pivots FTSE MIB Stocks Last Trading Day Daily Pivots Ticker Name Date Open High Low Close Volume Res1 Sup1 Res2 Sup2 Res3 Sup3 A2.MI A2A 23/03/12 0.653 0.670 0.635 0.642 24038668 0.660 0.625 0.682 0.613 0.716

Dettagli

BIESSE SPA MTA 69,92 BIOERA SPA MTA 8,92 BOERO BARTOLOMEO SPA MTA 88,44 BOLZONI SPA MTA 51,27 BONIFICHE FERRARESI SPA MTA 221,75 BORGOSESIA SPA MTA

BIESSE SPA MTA 69,92 BIOERA SPA MTA 8,92 BOERO BARTOLOMEO SPA MTA 88,44 BOLZONI SPA MTA 51,27 BONIFICHE FERRARESI SPA MTA 221,75 BORGOSESIA SPA MTA EMITTENTI ITALIANI, AVENTI AZIONI AMMESSE A NEGOZIAZIONE SU MERCATI REGOLAMENTATI E MTF ITALIANI, CON CAPITALIZZAZIONE DI MERCATO MEDIA NEL MESE DI NOVEMBRE 2012 INFERIORE A 500 MILIONI DI EURO EMITTENTE

Dettagli

ELLA DVICE RADING. Palermo, 7 maggio 2005. Swing Trading: Segnali Titoli Italia Multiday A cura di: Romano De Bortoli UFFICIO ANALISI TECNICA

ELLA DVICE RADING. Palermo, 7 maggio 2005. Swing Trading: Segnali Titoli Italia Multiday A cura di: Romano De Bortoli UFFICIO ANALISI TECNICA ELLA DVICE RADING Palermo, 7 maggio 2005 Swing Trading: Segnali Titoli Italia Multiday A cura di: Romano De Bortoli Swing Trading I Segnali Titoli Italia Multiday (Swing Trading) è un prodotto nato con

Dettagli

H&H Webranking 2007 Italia Top 80

H&H Webranking 2007 Italia Top 80 Executive Summary Al numero 1 risponde Telecom H&H Webranking 2007 Italia Top 80 Telecom difende il primato dell anno passato, seguita da UniCredit e Edison, che si mantengono sul podio. Cresce signi cativamente

Dettagli

Monte Titoli DESCRIZIONE ANAGRAFICA INTERMEDIARIO PARTECIPANTE INTERMEDIARY CODICE ABI ABI CODE

Monte Titoli DESCRIZIONE ANAGRAFICA INTERMEDIARIO PARTECIPANTE INTERMEDIARY CODICE ABI ABI CODE 2008 UNICREDIT 3011 HYPO ALPE ADRIA 3025 B.PROFILO 3032 CRED.EMILIANO 3043 B.INTERMOBILIARE 3048 B.DEL PIEMONTE 3102 BANCA ALETTI E C. 5036 B.AGR.POP.RAGUSA 5104 POP.DEL LAZIO 5156 B.PIACENZA 5652 SANFELICE

Dettagli

COVERED WARRANT BREAKING NEWS

COVERED WARRANT BREAKING NEWS COVERED WARRANT BREAKING NEWS NUOVI CW DI UNICREDIT QUOTATI SU SEDEX 21.09.09 Sito: www.investimenti.unicreditmib.it 289 nuovi covered warrant di UniCredit su azioni italiane, quotati sul mercato SeDeX

Dettagli

Lundquist Research Series Wikipedia Italia 2010

Lundquist Research Series Wikipedia Italia 2010 Lundquist Research Series Wikipedia Italia 21 Lundquist Research Series Wikipedia Italia 21 Le società italiane devono interagire con Wikipedia La seconda edizione della ricerca Lundquist rivela che solo

Dettagli

ELLA DVICE RADING. Rho, 20 novembre 2004. Swing Trading: Segnali Titoli Italia A cura di: Romano De Bortoli. Segnali Titoli Italia Multiday

ELLA DVICE RADING. Rho, 20 novembre 2004. Swing Trading: Segnali Titoli Italia A cura di: Romano De Bortoli. Segnali Titoli Italia Multiday ELLA DVICE RADING Rho, 20 novembre 2004 Swing Trading: Segnali Titoli Italia A cura di: Romano De Bortoli Segnali Titoli Italia Multiday Swing Trading I Segnali Titoli Italia Multiday (Swing Trading) è

Dettagli

II Rapporto 2013 Rating Business Plan Società indici FTSE e STAR

II Rapporto 2013 Rating Business Plan Società indici FTSE e STAR Rating dei Business Plan delle Società inserite nell indice FTSE MIB della Borsa Italiana II Rapporto 2013 Rating Business Plan Società indici FTSE e STAR Hanno collaborato alla stesura del Rapporto: Cesare

Dettagli

BORSA ITALIANA CAPITALIZZAZIONE DELLE SOCIETA' QUOTATE AL 31 GENNAIO 2001

BORSA ITALIANA CAPITALIZZAZIONE DELLE SOCIETA' QUOTATE AL 31 GENNAIO 2001 DELLE QUOTATE AL 31 GENNAIO 2001 1 ACEA 2 595.40 0.33% 2 ACQUA PIA MARCIA 99.46 0.01% 3 ACQUEDOTTO DE FERRARI 193.59 0.02% 4 ACQUEDOTTO NICOLAY 34.22 0.00% 5 ACSM 137.16 0.02% 6 AEDES 163.49 0.02% 7 AEM

Dettagli

Calendario Dividendi. La remunerazione dei dividendi batte ancora quella delle altre asset class. 16 marzo :26 CET Data e ora di produzione

Calendario Dividendi. La remunerazione dei dividendi batte ancora quella delle altre asset class. 16 marzo :26 CET Data e ora di produzione La remunerazione dei dividendi batte ancora quella delle altre asset class La remunerazione offerta dalle cedole pagate sui titoli azionari mantiene ancora un interessante appeal, nonostante i rialzi di

Dettagli

Dal 16 Gennaio 2015, 516 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali!

Dal 16 Gennaio 2015, 516 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali! Nuovi Covered Warrant di UniCredit quotati su SeDeX www.investimenti.unicredit.it Dal 16 Gennaio 2015, 516 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali! Scopri la nuova emissione

Dettagli

Codice ISIN Descrizione Prezzo di riferimento Tasso di cambio di riferimento HVB CW BANCO POPOLARE CALL 13, ,482 0

Codice ISIN Descrizione Prezzo di riferimento Tasso di cambio di riferimento HVB CW BANCO POPOLARE CALL 13, ,482 0 Covered warrant in scadenza nel mese di Settembre 2008 I covered warrant di UniCredit elencati di seguito scadono il 05.09.2008 con ultimo giorno di negoziazione sulla Borsa Italiana il 01.09.2008. Per

Dettagli

ISSUED BY. Webranking 2005 Italia Top80: La trasparenza on-line in Italia continua a migliorare ma la corporate governance è ancora latitante

ISSUED BY. Webranking 2005 Italia Top80: La trasparenza on-line in Italia continua a migliorare ma la corporate governance è ancora latitante Europe s leading survey of corporate websites Webranking 2005 Italia Top80: La trasparenza on-line in Italia continua a migliorare ma la corporate governance è ancora latitante Ras ed Eni si riconfermano

Dettagli

Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere OPERATIVITA' VALIDA PER LA SETTIMANA del 3 MARZO 2007

Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere OPERATIVITA' VALIDA PER LA SETTIMANA del 3 MARZO 2007 Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere OPERATIVITA' VALIDA PER LA SETTIMANA del 3 MARZO 2007 "La conoscenza è il motore dell'umanità, ma il denaro serve a pagare la benzina" P.K. Shaw Ringraziamo Mario

Dettagli

17 luglio 2012. Edoardo E. Macallè

17 luglio 2012. Edoardo E. Macallè 17 luglio 2012 Edoardo E. Macallè C è dell evidente ironia in copertina: d altra parte, non ci attendiamo nulla di granché spettacolare nei giorni che ancor ci separano alla fine di questo trimestre. Anzi

Dettagli

TRADERLINK.IT (WEB) 25-07-2015 1 / 6. Principali eventi della settimana dal 27 al 31 luglio 25/07/2015 10:52. Entra»

TRADERLINK.IT (WEB) 25-07-2015 1 / 6. Principali eventi della settimana dal 27 al 31 luglio 25/07/2015 10:52. Entra» 1 / 6 sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione Portafoglio home chi siamo prodotti & servizi rassegna stampa partner siti di borsa contattaci Quotazioni e Grafici Graduatorie Pattern Analisi tecnica

Dettagli

AUDITING INTERNO. Destinatari: Oggetto:

AUDITING INTERNO. Destinatari: Oggetto: Destinatari: Oggetto: Uffici Studi - Gruppo Credito Emiliano Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse per inserimento disclaimer negli studi

Dettagli

BORSA ITALIANA SOCIETA' AMMESSE A QUOTAZIONE IN BORSA NEL PERIODO GENNAIO 1995-31 OTTOBRE 2009. SOCIETA' TIPOL. MERCATO NOTA DATA avvio neg.

BORSA ITALIANA SOCIETA' AMMESSE A QUOTAZIONE IN BORSA NEL PERIODO GENNAIO 1995-31 OTTOBRE 2009. SOCIETA' TIPOL. MERCATO NOTA DATA avvio neg. SOCIETA' ENTRATE IN BORSA NEL 1995 BANCA CARIGE O BORSA DOPO COLLOCAMENTO 16% 17/01/1995 CAB O BORSA DAL MERCATO RISTRETTO 06/03/1995 BANCA BRIANTEA O BORSA DAL MERCATO RISTRETTO 13/04/1995 BANCO DI DESIO

Dettagli

ANDAMENTO DEGLI SCAMBI AZIONARI E INDICE MIB PRINCIPALI INDICATORI SCAMBI

ANDAMENTO DEGLI SCAMBI AZIONARI E INDICE MIB PRINCIPALI INDICATORI SCAMBI MKF MONTHLY KEY FIGURES Principali indicatori statistici dei mercati Gennaio 29 Anno 12 - n. 1 ANDAMENTO DEGLI SCAMBI AZIONARI E INDICE MIB Scambi di azioni ML euro 7 6 5 4 3 2 1 Nov Dic Gen MIB (base

Dettagli

Mercato dei capitali e società quotate Questionario sull applicazione della nuova disciplina dell assemblea delle società quotate

Mercato dei capitali e società quotate Questionario sull applicazione della nuova disciplina dell assemblea delle società quotate Mercato dei capitali e società quotate Questionario sull applicazione della nuova disciplina dell assemblea delle società quotate Riunione del 7 febbraio 2012 Roma-Milano 11,00-13,00 Descrizione del campione

Dettagli

Breaking News. Nuovi Covered Warrant di UniCredit quotati su SEDEX

Breaking News. Nuovi Covered Warrant di UniCredit quotati su SEDEX Nuovi Covered Warrant di UniCredit quotati su SEDEX www.investimenti.unicredit.eu Dal 9 settembre 2011 324 nuovi covered warrant di UniCredit per scegliere strike e scadenze più adatti alle tue esigenze.

Dettagli

STRUMENTI DERIVATI - CARATTERISTICHE DELLE OPZIONI

STRUMENTI DERIVATI - CARATTERISTICHE DELLE OPZIONI STRUMENTI DERIVATI - CARATTERISTICHE DELLE OPZIONI Le due principali categorie in cui si dividono le opzioni sono: opzioni call, assegna la facoltà di acquistare o non acquistare l'attività sottostante

Dettagli

Titoli azionari. capitale di rischio rimborso valore indeterminato. Rappresentano quota parte del capitale azionario

Titoli azionari. capitale di rischio rimborso valore indeterminato. Rappresentano quota parte del capitale azionario Titoli Azionari Titoli azionari Rappresentano quota parte del capitale azionario capitale di rischio rimborso valore indeterminato Occorre prima soddisfare tutti i finanziatori a titolo di debito Vincoli

Dettagli

TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d impresa

TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d impresa evidenziato che anche questa distorsione di principi alla base del report di sostenibilità può condurre a benefici in termini di responsabilità sociale d impresa, nel caso in cui abbia come conseguenza

Dettagli

ELLA DVICE RADING. Rho, 20 novembre 2004. DALL ANALISI TECNICA AL TRADING: Il trading infraday. A cura di: Giuliano Sarricchio UFFICIO ANALISI TECNICA

ELLA DVICE RADING. Rho, 20 novembre 2004. DALL ANALISI TECNICA AL TRADING: Il trading infraday. A cura di: Giuliano Sarricchio UFFICIO ANALISI TECNICA ELLA DVICE RADING Rho, 20 novembre 2004 DALL ANALISI TECNICA AL TRADING: Il trading infraday A cura di: Giuliano Sarricchio UFFICIO ANALISI TECNICA Esempio di pagina Sella Advice Trading - posizioni lunghe

Dettagli

ORIENTAMENTI DI VOTO FRONTIS GOVERNANCE ANNO SOLARE 2013

ORIENTAMENTI DI VOTO FRONTIS GOVERNANCE ANNO SOLARE 2013 27/04/2013 ASSICURAZIONI GENERALI SPA Ordinaria Bilancio d esercizio al 31 dicembre 2012, destinazione dell utile di esercizio e distribuzione del dividendo Favorevole Favorevole 27/04/2013 ASSICURAZIONI

Dettagli

Relazione semestrale del Fondo. Mediolanum Flessibile Italia. al 28 giugno 2013

Relazione semestrale del Fondo. Mediolanum Flessibile Italia. al 28 giugno 2013 Relazione semestrale del Fondo Mediolanum Flessibile Italia al 28 giugno 2013 La presente Relazione Semestrale si compone di 8 pagine numerate dalla numero 1 alla numero 8. MEDIOLANUM GESTIONE FONDI SGR

Dettagli

WEBRANKING BY COMPREND

WEBRANKING BY COMPREND WEBRANKING BY COMPREND TRANSPARENCY STRESS TEST In a challenging and competitive business environment, Webranking investigates how well Italian companies meet the growing expectations of stakeholders in

Dettagli

Italia 2003 SpencerStuart Board Index. Osservatorio del Consiglio di Amministrazione delle Società Italiane

Italia 2003 SpencerStuart Board Index. Osservatorio del Consiglio di Amministrazione delle Società Italiane Italia 2003 SpencerStuart Board Index Osservatorio del Consiglio di Amministrazione delle Società Italiane Italia 2003 SpencerStuart Board Index Osservatorio del Consiglio di Amministrazione delle Società

Dettagli

Il voto degli investitori nelle assemblee del FTSE MIB

Il voto degli investitori nelle assemblee del FTSE MIB V1DIS Milano - 2 Luglio 2014 Proxy Season 2014 Partecipazione ed attivismo delle minoranze Fabio Bianconi Head of Corporate Governance Advisory Georgeson A COMPUTERSHARE COMPANY Il voto degli investitori

Dettagli

Evento ABI 10 Ottobre 2013

Evento ABI 10 Ottobre 2013 Evento ABI Il punto di partenza: il debito finanziario delle aziende è di natura bancaria Finanziamenti alle imprese per provenienza (quota % sulle consistenze a fine 2012; fonte: BCE, Fed) Prestiti bancari

Dettagli