Antonio Cianfrani. L emulatore Packet Tracer A.A. 2015/2016

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Antonio Cianfrani. L emulatore Packet Tracer A.A. 2015/2016"

Transcript

1 Antonio Cianfrani L emulatore Packet Tracer A.A. 2015/2016

2 Packet Tracer (1/2) Che cosa è Packet Tracer? Cisco Packet Tracer è un software didattico per l emulazione di apparati di rete CISCO A cosa serve Packet Tracer? Creare topologie di rete composte da apparati generici e/o proprietari di Cisco Emulare la CLI del sistema operativo Cisco IOS (o almeno un sottoinsieme delle funzioni) Configurare tramite GUI o CLI gli apparati di rete e verificarne il loro funzionamento creando scenari di traffico Ispezionare dinamicamente lo stato di ciascun dispositivo e il formato di ciascun pacchetto inviato sulla topologia di rete

3 Packet Tracer (2/2)

4 Topologia e dispositivi esistente è possibile utilizzare una topologia di riferimento già esistente open -> Reference_Topologies oppure crearne una nuova da zero è possibile utilizzare Apparati di rete realmente esistenti Personalizzarne di propri

5 Come inserire un dispositivo 4. Click sul workspace. 1. Click su Select tool 2. Scegli un tipo di device 3. Scegli un device.

6 Strumenti: La Common Tools Bar Select tool : strumento di selezione Move tool: per muovere l inera topologia Note tool: per aggiungere delle note dove si vuole Delete tool: per rimuovere link e device

7 Connettere i dispositivi Per connettere due dispositivi bisogna selezionare: un adeguato mezzo trasmissivo (cavo, connessione wireless?) le giuste interfacce è possibile utilizzare anche una modalità chiamata smart connection: il software seleziona automaticamente il cavo e le interfacce da connettere

8 Uso di Smart Connection 4. Click sul primo device. 1. Click Select tool 5. Click sul secondo device. 2. Scegli l icona Connection. 3. Scegli l icona Smart Connection.

9 Port Status Se è rosso la porta è giù : non funziona Ricorda che lo stato di default di una interfaccia di un router è shutdown.

10 Port Labels Metti il mouse sopra il link per vedere quali sono le porte che la Smart Connection ha utilizzato

11 Configurare i dispositivi Packet Tracer permette di fare alcune configurazioni di base tramite una interfaccia grafica (GUI- Grafic User Interface), in basso mostra comunque quali sono i comandi equivalenti da dare tramite CLI.

12 Configurazione del Router Hostname 2. digita l hostname sia in Display Name sia in Hostname 3. il nome del device name viene aggiornato 1. Per configurare un device, click su questo e poi click sulla Config tab. 4. I comandi equivalenti dell IOS vengono riportati qui.

13 Router FastEthernet Interface 1. Click su un interfaccia per configurarla. 3. Attiva l interfaccia. 4.I Comandi IOS vengono aggiornati e il link diviene verde. 2. Inserisci indirizzo IP & Subnet Mask.

14 Configurare il Gateway del PC Click sul PC e poi click sulla Config tab In GLOBAL Settings, si può cambiare il nome del PC e inserire l indirizzo IP del gateway.

15 Configurare l indirizzo IP del PC Click su FastEthernet in INTERFACE per configurare l indirizzo IP e la Subnet Mask.

16 Salvare la configurazione e i file Save your file by selecting File Save Save your router configs by clicking the NVRAM Save button.

17 Verificare la Connettività Packet Tracer permettere di verificare la connettività in diversi modi. Realtime Mode: apro una command prompt dal desktop del PC e provo a fare ping come nel mondo reale. Simulation Mode: posso creare una simulazione in modo da vedere i pacchetti lungo il loro path e capire come vengono processati

18 Verifica in Realtime Mode In Realtime mode, select Desktop from the tabbed interface. Click the Command Prompt icon to open a command prompt from the PC.

19 Ping the Gateway Pinga il gateway

20 Simulation Mode Passa al Simulation Mode.

21 Simulation Mode? Fino ad ora abbiamo fatto tutto in modalità Realtime Mode. In Realtime Mode, la rete funziona come nella realtà. Le configurazioni vengono create e modificate in real time, e la rete risponde in real time. Il Simulation Mode si usa per osservare il traffico della rete in modo dettagliato e controllato. Permettendo di seguire i percorsi dei pacchetti e di analizzarli nel dettaglio.

22 Creare una PDU 3. Select the Destination Device. 1. Click the Simple PDU icon. 2. Select the Source device.

23 Event List The Event List window records (or "captures") what happens as your PDU propagates the network. The Event List can be filtered to show specific kinds of traffic. The PDU List will show the PDU information.

24 Playing the Simulation Click the Auto Capture/Play button to begin the simulation.

25 Risultati As the simulation runs, events will be added to the list. These events show the packet s state at each step along the path. A successful ping will show a green check mark.

26 PDU Information

Introduzione all uso del Software Cisco Packet Tracer

Introduzione all uso del Software Cisco Packet Tracer - Laboratorio di Servizi di Telecomunicazione Introduzione all uso del Software Cisco Packet Tracer Packet Tracer? Che cosa è Packet Tracer? Cisco Packet Tracer è un software didattico per l emulazione

Dettagli

Elementi di Configurazione di un Router

Elementi di Configurazione di un Router Antonio Cianfrani Elementi di Configurazione di un Router Router IP: generalità Il router ha le stesse componenti base di un PC (CPU, memoria, system bus e interfacce input/output) Come tutti i computer

Dettagli

Marco Listanti Antonio Cianfrani. Introduzione A.A. 2013/2014

Marco Listanti Antonio Cianfrani. Introduzione A.A. 2013/2014 Marco Listanti Antonio Cianfrani Introduzione A.A. 2013/2014 La rete Internet router sottoreti terminali Gli apparati di rete La pila protocollare TCP/IP Servizi Applicativi Trasporto (TCP/UDP) IP Interfaccia

Dettagli

Packet Tracer: simulatore di RETE. (Router.pkt)

Packet Tracer: simulatore di RETE.  (Router.pkt) Packet Tracer: simulatore di RETE Packet Tracer http://net.infocom.uniroma1.it/corsi/labsertlc/esercitazioni/esercitazione1.pdf (Router.pkt) Strumenti: la Common Tools Bar Collegare i dispositivi: Configurazione

Dettagli

Packet Tracer: simulatore di RETE

Packet Tracer: simulatore di RETE Packet Tracer: simulatore di RETE Packet Tracer è un software didattico per l'emulazione di apparati di rete CISCO. http://www.cisco.com/web/it/training_education/networking_academy/packet_tracer.pdf PT

Dettagli

Packet Tracer: simulare utility PING

Packet Tracer: simulare utility PING Esempio: 2 PC collegati ad uno switch (24 porte) Packet Tracer: simulare utility PING Configurare impostando in modalità RealTime (di default) gli indirizzi IP Per maggior controllo, si scelgono indirizzi

Dettagli

Reti di Comunicazione e Internet

Reti di Comunicazione e Internet Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica e Informazione Reti di Comunicazione e Internet Laboratorio 2. Packet Tracer Agenda della lezione CISCO IOS Command Line Interface: User Exec Mode Privileged

Dettagli

IIS E. MAJORANA CESANO MADERNO. Articolazione: TELECOMUNICAZIONI

IIS E. MAJORANA CESANO MADERNO. Articolazione: TELECOMUNICAZIONI IIS E. MAJORANA CESANO MADERNO Indirizzo INFORMATICA Articolazione: TELECOMUNICAZIONI LABORATORIO DIDATTICO Simulazione dell'installazione e della configurazione di un router/access Point (AP) Wi-Fi che

Dettagli

Cisco Internetwork Operating System. Introduzione

Cisco Internetwork Operating System. Introduzione Cisco Internetwork Operating System Introduzione IOS e CLI IOS: marchio registrato, nome del sistema operativo presente sulla maggior parte dei router Cisco; presente anche su alcuni switch e su routing

Dettagli

Reti di Comunicazione e Internet

Reti di Comunicazione e Internet Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica e Informazione Reti di Comunicazione e Internet Laboratorio 1. Packet Tracer Informazioni organizzative Responsabile di Laboratorio: Vincenzo Sciancalepore

Dettagli

Se per esempio inserisco show version ecco il risultato. Con il comando enable entro in privilege mode.

Se per esempio inserisco show version ecco il risultato. Con il comando enable entro in privilege mode. Laboratorio 1 Packet Tracer Prendiamo un router ed un computer. Prendiamo un console cable e lo colleghiamo alla console port del router e alla porta RS 232 del PC. Clicchiamo sul PC e scegliamo il Terminal.

Dettagli

Routing IP A.A. 2006/2007. Walter Cerroni. Routing gerarchico in Internet

Routing IP A.A. 2006/2007. Walter Cerroni. Routing gerarchico in Internet Routing IP A.A. 2006/2007 Walter Cerroni Routing gerarchico in Internet Dal punto di vista del routing, Internet è suddivisa in modo gerarchico in Autonomous System (AS) un AS è un gruppo connesso di una

Dettagli

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet - Mod 2

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet - Mod 2 Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica e Informazione Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet - Mod 2 Francesco Musumeci Lezione n : 1 Corso Prof. Maier Contatti Docente del Corso Prof.

Dettagli

Antonio Cianfrani. Standard Access Control List (ACL)

Antonio Cianfrani. Standard Access Control List (ACL) Antonio Cianfrani Standard Access Control List (ACL) Indice Cosa sono le ACL? Interfacce Inbound & Outbound Wildcard mask Configurare una ACL standard ACL extended (prossima lezione) Named ACL (prossima

Dettagli

Reti di Comunicazione e Internet

Reti di Comunicazione e Internet Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica e Informazione Reti di Comunicazione e Internet Laboratorio 1. Packet Tracer Informazioni organizzative Responsabile di Laboratorio: Antimo Barbato Contatti:

Dettagli

Guida Packet Tracer. Prof. Ettore Panella. www.ettorepanella.com

Guida Packet Tracer. Prof. Ettore Panella. www.ettorepanella.com Guida Packet Tracer Prof. Ettore Panella www.ettorepanella.com Packet Tracer è un software di simulazione didattico distribuito liberamente agli studenti ed istruttori del Programma Cisco Networking Academy.

Dettagli

1 Presentazione generale. 2 Struttura. 3 Installazione 4 Connessione all'apparecchio e apertura dell'applicazione Web

1 Presentazione generale. 2 Struttura. 3 Installazione 4 Connessione all'apparecchio e apertura dell'applicazione Web IT EN. 1 Presentazione generale 1.1 Accessori 1.2 Specifiche 1.3 Configurazione predefinita della rete 2 Struttura 2.1 Dimensioni 2.2 Sistema 3 Installazione 4 Connessione all'apparecchio e apertura dell'applicazione

Dettagli

Moduli Bluetooth 03 - connessione seriale via BT

Moduli Bluetooth 03 - connessione seriale via BT Moduli Bluetooth 03 - connessione seriale via BT v 0.1 - Author: Mirco Piccin aka pitusso La connessione seriale ai moduli BT permette di inviare dati dal pc/smartphone/altro ad Arduino, in modalita wireless.

Dettagli

Antonio Cianfrani. VLAN-Trunking Protocol (VTP)

Antonio Cianfrani. VLAN-Trunking Protocol (VTP) Antonio Cianfrani VLAN-Trunking Protocol (VTP) Gestione delle VLAN Configurazione delle VLAN: deve essere effettuata per ogni switch presente nella rete LAN LAN di dimensioni elevate: complessità di gestione,

Dettagli

02/10/2015 SISTEMI E RETI. Router Cisco. Parte 2 - IOS. A cura dell Ing. Claudio Traini. router. sottoreti. terminali

02/10/2015 SISTEMI E RETI. Router Cisco. Parte 2 - IOS. A cura dell Ing. Claudio Traini. router. sottoreti. terminali SISTEMI E RETI Router Cisco Parte 2 - IOS A cura dell Ing. Claudio Traini sottoreti router terminali 1 Livelli di accesso ai comandi Un router ha due livelli di accesso ai comandi User EXEC mode Privileged

Dettagli

4.2 Collegamento con Mozilla Firefox o Google Chrome 5 Tool di configurazione rapida (Config Tool) Presentazione 5.2 Ricerca / Connessione

4.2 Collegamento con Mozilla Firefox o Google Chrome 5 Tool di configurazione rapida (Config Tool) Presentazione 5.2 Ricerca / Connessione IT EN. 1 Presentazione generale... 4 1.1 Accessori 1.2 Specifiche 1.3 Configurazione predefinita della rete 2 Struttura... 7 2.1 Dimensioni 2.2 Sistema 3 Installazione... 9 3.1 Installazione dell'apparecchio

Dettagli

Esempio di rete elementare con router

Esempio di rete elementare con router Esempio di rete elementare con router La rete proposta si prefigge di creare un esempio minimale di routing; essa contiene infatti un solo router (R1) che collega tre sottoreti ipotizzate di classe C,

Dettagli

PACKET TRACER 4.0 Cisco Networking Academy Program

PACKET TRACER 4.0 Cisco Networking Academy Program PACKET TRACER 4.0 Cisco Networking Academy Program 1.0 Cosa è Packet Tracer? Packet Tracer (PT) è uno software didattico distribuito liberamente agli studenti ed istruttori del Programma Cisco Networking

Dettagli

Atlantis Land Technical Resources Product: A02-RA3/ A02-RA3+ / A02-WRA4-54G /A02-RA440 Subject: MultiNAT e One-to-One NAT Language: Italiano

Atlantis Land Technical Resources Product: A02-RA3/ A02-RA3+ / A02-WRA4-54G /A02-RA440 Subject: MultiNAT e One-to-One NAT Language: Italiano Atlantis Land Technical Resources Product: A02-RA3/ A02-RA3+ / A02-WRA4-54G /A02-RA440 Subject: MultiNAT e One-to-One NAT Language: Italiano MULTINAT INTRODUZIONE Grazie a questa funzionalità è possibile

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-502T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI RETE DELLE TELECAMERE IP EUKLIS E ALLA CONFIGURAZIONE VIDEO CON GENETEC OMNICAST.

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI RETE DELLE TELECAMERE IP EUKLIS E ALLA CONFIGURAZIONE VIDEO CON GENETEC OMNICAST. GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI RETE DELLE TELECAMERE IP EUKLIS E ALLA CONFIGURAZIONE VIDEO CON GENETEC OMNICAST. NOTA: la presente guida non è da intendersi come sostitutiva del manuale dell unità fornitavi

Dettagli

Questa configurazione non offre alcuna protezione. Si usa un hub che serve per "condividere" la connessione a internet su tutte le sue porte.

Questa configurazione non offre alcuna protezione. Si usa un hub che serve per condividere la connessione a internet su tutte le sue porte. VLAN Le VLAN (Virtual Local Area Network) non sono altro che dei gruppi di dispositivi collegati alla stessa rete fisica, che si comportano come se fossero collegati ad un unica singola rete indipendente

Dettagli

INFOCOM Dept. Antonio Cianfrani

INFOCOM Dept. Antonio Cianfrani Antonio Cianfrani Virtual LAN (VLAN) VLAN: motivazioni LAN Ethernet: tutti gli host appartenenti ad una stessa infrastruttura fisica (switches, hubs, cavi) fanno parte della stessa rete IP Se bisogna realizzare

Dettagli

Reti di Comunicazione e Internet

Reti di Comunicazione e Internet Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica e Informazione Reti di Comunicazione e Internet Laboratorio 3. Packet Tracer Agenda della lezione Dynamic Host Configuration Protocol (DHCP) Network Address

Dettagli

Come fare teleassistenza al dispositivo EPA tramite Sitemanager 3229 con chiave UMTS

Come fare teleassistenza al dispositivo EPA tramite Sitemanager 3229 con chiave UMTS Come fare teleassistenza al dispositivo EPA tramite Sitemanager 3229 con chiave UMTS Una volta configurato il dispositivo EPA secondo le specifiche del cliente e connesso al Sitemanager attraverso la porta

Dettagli

Antonio Cianfrani. Configurazione di un Router CISCO A.A. 2015/2016

Antonio Cianfrani. Configurazione di un Router CISCO A.A. 2015/2016 Antonio Cianfrani Configurazione di un Router CISCO A.A. 2015/2016 IOS Un router o uno switch non possono funzionare senza sistema operativo Studieremo il sistema operativo della Cisco: Cisco IOS L IOS

Dettagli

Guida Tecnica. Configurazione del Router ZyXEL P-660H-D1 per la visione da remoto di alcuni DVR Brahms, anche con IP dinamico.

Guida Tecnica. Configurazione del Router ZyXEL P-660H-D1 per la visione da remoto di alcuni DVR Brahms, anche con IP dinamico. Guida Tecnica Configurazione del Router ZyXEL P-660H-D1 per la visione da remoto di alcuni DVR Brahms, anche con IP dinamico. Se abbiamo la necessità di visionare da remoto un DVR, è opportuno configurare

Dettagli

SORGENTE] INDIRIZZO DESTINAZIONE INDIRIZZO DESTINAZIONE WILD CARD

SORGENTE] INDIRIZZO DESTINAZIONE INDIRIZZO DESTINAZIONE WILD CARD Sesta Lezione: Filtraggio dei pacchetti In pachet tracer è possibile impostare sui router delle regole per eseguire un filtrtaggio dei pacchetti. I concetti sono simili a quelli visti con il comando iptables

Dettagli

Reti di Comunicazione e Internet

Reti di Comunicazione e Internet Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica e Informazione Reti di Comunicazione e Internet Laboratorio 3. Packet Tracer Agenda della lezione Rotte statiche Rotte dinamiche con RIP Rotte dinamiche

Dettagli

Downloading and Installing Software Socio TIS

Downloading and Installing Software Socio TIS Object: Downloading and Installing Software Socio TIS compiler: L.D. Date Revision Note April 17 th 2013 --- For SO XP; Win 7 / Vista step Operation: Image A1 Open RUN by clicking the Start button, and

Dettagli

Atlantis Land Technical Resources Product: A02-RA3/ A02-RA3+ / A02-WRA4-54G /A02-RA440 Subject: True DMZ Language: Italiano

Atlantis Land Technical Resources Product: A02-RA3/ A02-RA3+ / A02-WRA4-54G /A02-RA440 Subject: True DMZ Language: Italiano Atlantis Land Technical Resources Product: A02-RA3/ A02-RA3+ / A02-WRA4-54G /A02-RA440 Subject: True DMZ Language: Italiano INTRODUZIONE Grazie a questa funzionalità è possibile creare una vera e propria

Dettagli

Corso di Reti di Calcolatori II Università di Napoli Federico II

Corso di Reti di Calcolatori II Università di Napoli Federico II Corso di Reti di Calcolatori II Università di Napoli Federico II Slide a cura di: Anna Cecere 1 INTRODUZIONE AL GNS3 GNS3 (Graphical Network Simulator) è un prodotto Open Source che può essere utilizzato

Dettagli

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2 Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2 Terza Lezione Ripasso Lab 2 (I) Router>enable Router#show? Router#copy

Dettagli

BIPAC-711C2 / 710C2. Modem / Router ADSL. Guida rapida all avvio

BIPAC-711C2 / 710C2. Modem / Router ADSL. Guida rapida all avvio BIPAC-711C2 / 710C2 Modem / Router ADSL Guida rapida all avvio Billion BIPAC-711C2/710C2 ADSL Modem / Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del Modem/Router ADSL, vedere il

Dettagli

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2 Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2 Seconda Lezione Sommario Router Cisco 2600 Cisco IOS e Command Line

Dettagli

Infrastrutture e Protocolli per Internet Laboratorio 2

Infrastrutture e Protocolli per Internet Laboratorio 2 Advanced Network Technologies Laboratory Infrastrutture e Protocolli per Internet Laboratorio 2 Stefano Napoli Alberto Pollastro Politecnico di Milano Agenda della Lezione Packet sniffing con Ethereal/Wireshark

Dettagli

Con per la prima rete e per la seconda rete. La configurazione della rete sarà la seguente:

Con per la prima rete e per la seconda rete. La configurazione della rete sarà la seguente: Laboratorio 1 Packet Tracer Costruiamo due segmenti della stessa subnet con due switch differenti. Colleghiamo gli switch con un cavo copper cross-over. Possiamo trovarci a costruire una rete così perché

Dettagli

DMX LIGHTPLAYER Introduzione...2 Libreria DMX...3 Programmazione dei canali...7 Creazione di uno show...11

DMX LIGHTPLAYER Introduzione...2 Libreria DMX...3 Programmazione dei canali...7 Creazione di uno show...11 DMX LIGHTPLAYER Introduzione...2 Libreria DMX...3 Programmazione dei canali...7 Creazione di uno show...11 Introduzione Il software DMX LightPlayer è semplice da utilizzare. Possibilità di importare un

Dettagli

A questo punto possiamo cliccare sull hub e possiamo visualizzare la componente fisica del dispositivo:

A questo punto possiamo cliccare sull hub e possiamo visualizzare la componente fisica del dispositivo: Packet Tracer è un programma realizzato dalla Cisco e distribuito gratuitamente. Su di esso vengono formati i corsisti Cisco che vogliono conseguire le certificazioni. Esso simula la realizzazione di una

Dettagli

INTRODUZIONE AD OMNET++

INTRODUZIONE AD OMNET++ INTRODUZIONE AD OMNET++ Omnet++ OMNET++ è una piattaforma di simulazione : È utile per: Modulare: gerarchia di moduli Ad eventi Orientata agli Oggetti (in C++) Open Source Versione comm. OMNEST analizzare

Dettagli

ACCESS POINT GO-RT-N150 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

ACCESS POINT GO-RT-N150 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO ACCESS POINT GO-RT-N150 Wi-Fi GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai configurare

Dettagli

MANUALE VONETS VAR11N-300

MANUALE VONETS VAR11N-300 MANUALE VONETS VAR11N-300 Gasiashop S.R.L. WWW.GASIASHOP.COM Sommario 1. LOGIN... 1 2. MODALITA ROUTER... 2 2.1. Impostazioni LAN in Router Mode... 2 2.2. Impostazione rete WiFi in Router Mode... 3 2.3.

Dettagli

Pianificazione e creazione di comunità

Pianificazione e creazione di comunità CAPITOLO 4 Pianificazione e creazione di comunità Questo capitolo fornisce i concetti e le procedure per la pianificazione e la creazione di comunità mediante l uso di Network Assistant. Per informazioni

Dettagli

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2 Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2 Terza Lezione Sommario Configurazione delle interfacce di rete Dynamic

Dettagli

How to connect SL Controllers to your computer

How to connect SL Controllers to your computer How to connect SL Controllers to your computer Follow these instructions to enable the best connection between the SL Controller and your computer. 1 3 2 1. Connect the instrument to an electrical outlet

Dettagli

I-Fly Wireless Access Point Guida Rapida

I-Fly Wireless Access Point Guida Rapida Guida Rapida A02-WAP-54G/G1 (Febbraio 2004)V1.00 Questo manuale è inteso come una guida rapida, pertanto per ulteriori dettagli sulla configurazione fare riferimento al manuale esteso presente sul CDRom

Dettagli

Initiative. Ethernet-MPI convertitore e 6180XIO

Initiative. Ethernet-MPI convertitore e 6180XIO OEM Initiative Ethernet-MPI convertitore e 6180XIO MM/MR Ver. 0 22/02/2008 Introduzione La richiesta è di poter collegare un registratore videografico in Ethernet con un PLC Siemens dotato di porta MPI.

Dettagli

Capitolo 2 Configurazione di base di un sistema operativo di rete

Capitolo 2 Configurazione di base di un sistema operativo di rete Corso CISCO CCNA - Routing &Switching Introduction to Networks versione 5.1 (2015) Capitolo 2 Configurazione di base di un sistema operativo di rete In generale un sistema operativo è un software che gestisce

Dettagli

Sommario. Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN SSL per piattaforma Mac OSX Data: 25/01/2016 Versione: 1.0

Sommario. Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN SSL per piattaforma Mac OSX Data: 25/01/2016 Versione: 1.0 Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN SSL per piattaforma Mac OSX Data: 25/01/2016 Versione: 1.0 Sommario 1. PREMESSA... 2 2. INSTALLAZIONE SOFTWARE VPN CLIENT... 2 3. PRIMO AVVIO E CONFIGURAZIONE

Dettagli

Re# di Comunicazione e Internet

Re# di Comunicazione e Internet Politecnico di Milano Dipar#mento di Ele8ronica e Informazione Re# di Comunicazione e Internet Laboratorio 1. Packet Tracer Agenda della lezione CISCO Packet Tracer CISCO IOS Esempio: Re1 LAN Esercizio:

Dettagli

AHD DVR. Manuale d uso rapido

AHD DVR. Manuale d uso rapido AHD DVR Manuale d uso rapido Questa serie è un eccellente apparato digitale di sorveglianza progettato per il settore sicurezza. Il sistema operativo Linux entro contenuto rende il dispositivo più stabile;

Dettagli

ITALIANO - WINDOWS XP

ITALIANO - WINDOWS XP ITALIANO - WINDOWS XP Inserire il cavo AP160UIR nella porta USB del computer. Verrà rilevato il nuovo hardware Seguire i passi dell installazione guidata di Windows, selezionando: Installa da un elenco

Dettagli

Programmazione Disciplinare: Sistemi e reti Classe:IV

Programmazione Disciplinare: Sistemi e reti Classe:IV Istituto Tecnico Tecnologico Basilio Focaccia Salerno Programmazione Disciplinare: Sistemi e reti Classe:IV Salerno, lì 24 settembre 2013 Obiettivi generali della Disciplina in termini di: Conoscenze -

Dettagli

Dal menù Network/Interface/Ethernet configurare le interfacce WAN e LAN di a con gli opportuni ip:

Dal menù Network/Interface/Ethernet configurare le interfacce WAN e LAN di a con gli opportuni ip: VPN IPSEC SITE TO SITE RIDONDATA SU DOPPIA WAN TRA USG (FIRMWARE 2.20) Dal menù Network/Interface/Ethernet configurare le interfacce WAN e LAN di a con gli opportuni ip: L apparato per capire se la sua

Dettagli

Simulazione di una rete con routing RIP in Cisco Packet Tracer

Simulazione di una rete con routing RIP in Cisco Packet Tracer Scuola Politecnica e delle Scienze di Base Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Elaborato finale in Reti di Calcolatori Simulazione di una rete con routing RIP in Cisco Packet Tracer Anno Accademico

Dettagli

Antonio Cianfrani. Dynamic Host Configuration Protocol (DHCP)

Antonio Cianfrani. Dynamic Host Configuration Protocol (DHCP) Antonio Cianfrani Dynamic Host Configuration Protocol (DHCP) Il protocollo DHCP Il protocollo DHCP consente ad un router di configurare dinamicamente gli host all interno di una LAN. Parametri da configurare:

Dettagli

Installazione scheda di comunicazione Wifi Rev Ston

Installazione scheda di comunicazione Wifi Rev Ston Installazione scheda di comunicazione Wifi Rev. 1.00 Ston Per modificare la modalità di comunicazione del sistema di accumulo Ston ed installare la scheda di comunicazione Wifi ATN813, seguire la seguente

Dettagli

Introduzione alle VLAN

Introduzione alle VLAN Indice Indice... III Introduzione alle VLAN... 4 Capitolo 1: Cisco Packet Tracer... 5 1.1 Un primo sguardo al software... 5 1.1.1 Un semplice esempio... 8 Capitolo 2: Simulazione di VLAN in Cisco Packet

Dettagli

Reti di Comunicazione e Internet - MOD2

Reti di Comunicazione e Internet - MOD2 Reti di Comunicazione e Internet - MOD2 Prof. Guido Maier, Prof. Achille Pattavina Prova di Laboratorio 9 Febbraio 2015 Cognome e nome: Matricola: (stampatello) (firma leggibile) 1) Si consideri la rete

Dettagli

CONFIGURAZIONE ROUTER

CONFIGURAZIONE ROUTER CONFIGURAZIONE ROUTER Il router fornito è già fornito con una configurazione funzionante. Nel caso ci fosse la necessità di cambiare i parametri effettuare le seguenti operazioni: inserire la Sim assicurandosi

Dettagli

IN CEILING ACCESS POINT 300MBPS WL-ICNAP48-052

IN CEILING ACCESS POINT 300MBPS WL-ICNAP48-052 IN CEILING ACCESS POINT 300MBPS WL-ICNAP48-052 Grazie Per aver scelto un nostro prodotto INDICE Capitolo 1 Hardware ed alimentazione 1.1 Descrizione interfaccia 1.2 Alimentazione tramite adattatore PoE

Dettagli

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2 Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2 Prima Lezione Contatti Docenti del corso Prof. Achille Pattavina

Dettagli

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2 Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2 Quinta Lezione Sommario Rotte dinamiche con OSPF Reazione di OSPF

Dettagli

ITIS Fauser Novara Sistemi e reti prof. R. Fuligni

ITIS Fauser Novara Sistemi e reti prof. R. Fuligni Esercizi sulle VPN VPN Site-To-Site 1. Un azienda sottoscrive alcuni contratti presso un ISP per fornire connettività Internet alle sue tre filiali. Si suppone che l infrastruttura dell ISP sia composta

Dettagli

INFOCOM Dept. Antonio Cianfrani. Virtual LAN (VLAN)

INFOCOM Dept. Antonio Cianfrani. Virtual LAN (VLAN) Antonio Cianfrani Virtual LAN (VLAN) Richiami sullo standard Ethernet Lo standard Ethernet (IEEE 802.3) è utilizzato per le Local Area Network (LAN): livello 2 della pila protocollare. Consente l utilizzo

Dettagli

Configurazione ADSL. D-Link DSL-g624t

Configurazione ADSL. D-Link DSL-g624t Configurazione ADSL D-Link DSL-g624t Installazione Collega la porta Ethernet del PC a una delle quattro porte LAN del Router, utilizzando il cavo RJ-45 (Ethernet) trovato nella confezione. Per configurare

Dettagli

CPE ALL-IN-ONE WIRELESS 5GHz DA ESTERNO ART

CPE ALL-IN-ONE WIRELESS 5GHz DA ESTERNO ART CPE ALL-IN-ONE WIRELESS 5GHz DA ESTERNO ART. 48086 Leggere attentamente il presente manuale prima di utilizzare l apparecchio e conservarlo per riferimento futuro Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S. Lorenzo

Dettagli

Manuale telecamere IP

Manuale telecamere IP 1 Telecamera IP Manuale telecamere IP La telecamera IP supporta anche l alimentazione POE (Power Over Ethernet). Nota: Non alimentare contemporaneamente la telecamera tramite POE e DC12V Di seguito vengono

Dettagli

Reti di Comunicazione e Internet

Reti di Comunicazione e Internet Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica e Informazione Reti di Comunicazione e Internet Laboratorio 5. Packet Tracer Agenda della lezione Esercizio: Creazione topologia rete Configurazioni e

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE DCS904

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE DCS904 MANUALE DI PROGRAMMAZIONE DCS904 Pellegrini Elettronica s.r.l Via Morgagni, 24 37135 VERONA - ITALIA Tel. +39 045 8205040 Fax +39 045 583788 info@pellegrinielettronica.it MANUALE DI PROGRAMMAZIONE DCS904

Dettagli

Manuale di Configurazione Parametri di Rete

Manuale di Configurazione Parametri di Rete Manuale di Configurazione Parametri di Rete Windows XP (Pagina 1 di 10) Introduzione Una rete locale (LAN Local Area Network) permette di connettere più computer fra loro. La LAN, utilizzata per navigare

Dettagli

Imagicle Hotel. Guida alla configurazione delle centrali Aastra.

Imagicle Hotel. Guida alla configurazione delle centrali Aastra. Imagicle Hotel. Guida alla configurazione delle centrali Aastra. 2016 01/03/2016 2-18 www.imagicle.com Indice 1 CENTRALI AASTRA SUPPORTATE.... 5 2 COME PROGRAMMARE LA CENTRALE PER L INTEGRAZIONE CON BLUE

Dettagli

Guida rapida di installazione

Guida rapida di installazione Configurazione 1) Collegare il Router Hamlet HRDSL108 Wireless ADSL2+ come mostrato in figura:. Router ADSL2+ Wireless Super G 108 Mbit Guida rapida di installazione Informiamo che il prodotto è stato

Dettagli

WINDOWS TERMINAL SERVER PER L ACCESSO REMOTO AL SISTEMA DI PROTOCOLLO INFORMATICO

WINDOWS TERMINAL SERVER PER L ACCESSO REMOTO AL SISTEMA DI PROTOCOLLO INFORMATICO Servizi per l e-government nell università Federico II WINDOWS TERMINAL SERVER PER L ACCESSO REMOTO AL SISTEMA DI PROTOCOLLO INFORMATICO CONNESSIONE_TERMINAL_SERVER PAG. 1 DI 13 Indice 1. Premessa...3

Dettagli

Voyager 4N Guida rapida

Voyager 4N Guida rapida Voyager 4N Guida rapida Saint Petersburg, 2016 Preparare e collegare il dispositivo al PC tramite cavo USB micro Aprire il Voyager 4N. Inserire la scheda SIM all interno. Troverete lo slot sotto la batteria.

Dettagli

Autore: Bandiera Roberto 2016

Autore: Bandiera Roberto 2016 Configurare il servizio DHCP in uno Switch Multilayer per più VLAN Si vuole attivare la configurazione dinamica degli indirizzi IP nelle diverse VLAN di una rete aziendale. Questo risulta particolarmente

Dettagli

TELECAMERE IP SERIE EASY. Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future

TELECAMERE IP SERIE EASY. Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future TELECAMERE IP SERIE EASY Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 Connessione alla rete Questa serie di prodotti supporta l'accesso e la gestione con web browser.

Dettagli

BUDVR4PLUS - BUDVR16PLUS

BUDVR4PLUS - BUDVR16PLUS BUDVR4PLUS - BUDVR16PLUS 1. GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Installazione degli HARDDISK Questi due modelli di DVR non vengono forniti con l Hard Disk installato. La dimensione massima dello spazio del

Dettagli

Configurare router Cisco 827 per Alice con PPPoA

Configurare router Cisco 827 per Alice con PPPoA Configurare router Cisco 827 per Alice con PPPoA Inviato da Simone domenica 23 dicembre 2007 System Admin Il router Cisco 827 si configura tramite telnet utilizzando l indirizzo IP del router oppure da

Dettagli

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod.2

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod.2 Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod.2 Seconda Lezione Sommario Protocollo ARP e ARP tables Router Cisco

Dettagli

Wi-Fi Range Exteder. Guida installazione veloce. Quick Install Guide

Wi-Fi Range Exteder. Guida installazione veloce. Quick Install Guide Wi-Fi Range Exteder Guida installazione veloce Quick Install Guide Capitolo 1 Introduzione Techmade Wi-Fi Range Extender è un AP/ripetitore 150Mbps, compatibile con le specifiche 802.11b/g/n, adotta architettura

Dettagli

DVR PIXY GUIDA RAPIDA

DVR PIXY GUIDA RAPIDA DVR PIXY GUIDA RAPIDA Prima Parte: Operazioni Base 1. Installazione 1.1 Installazione HDD Si consiglia di installare l hard disk prima di procedere al primo avvio del dispositivo. 1.2 Collegamento del

Dettagli

MANUALE UTENTE. Modem Fibra (ONT) ALU G-240W-A 1 G-240W-A

MANUALE UTENTE. Modem Fibra (ONT) ALU G-240W-A 1 G-240W-A MANUALE UTENTE Modem Fibra (ONT) ALU G-240W-A 1 G-240W-A INTRODUZIONE Per utilizzare correttamente l interfaccia utente web-based del modem G-240W-A si prega di seguire le indicazioni riportate nel presente

Dettagli

Guida all utilizzo Di PF Config

Guida all utilizzo Di PF Config Introduzione Guida all utilizzo Di PF Config PFConfig (portforwarding config) è un programma che semplifica l'impostazione dei router domestici, permettendo di aprire o chiudere porte per esempio per software

Dettagli

Simulazione di VLAN in Cisco Packet Tracer

Simulazione di VLAN in Cisco Packet Tracer Scuola Politecnica e delle Scienze di Base Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Elaborato finale in Reti di Calcolatori Simulazione di VLAN in Cisco Packet Tracer Anno Accademico 2014/2015 Candidato:

Dettagli

Impostazione del Monitoraggio Fronius via SMART PHONE/TABLET Utilizzo del Datamanager V 2.0

Impostazione del Monitoraggio Fronius via SMART PHONE/TABLET Utilizzo del Datamanager V 2.0 Impostazione del Monitoraggio Fronius via SMART PHONE/TABLET Utilizzo del Datamanager V 2.0 Per Fronius SnapINverters: Galvo/Primo/Symo/Eco (c) Fronius Italia S.r.l., 03/2016 1/9 OPERAZIONI PRELIMINARI

Dettagli

Domande frequenti: KWB Comfort Online

Domande frequenti: KWB Comfort Online Domande frequenti: KWB Comfort Online Contenuto 1. Premesse... 3 1.1. Vorrei usare Comfort Online. Quali sono i requisiti?... 3 1.1.1. Requisiti per caldaie con dispositivo di regolazione Comfort 4...

Dettagli

Router. E altri elementi di una rete LAN

Router. E altri elementi di una rete LAN Router E altri elementi di una rete LAN Scheda di rete NIC Circuito stampato che collega l host al mezzo Ogni scheda è autenticata da un codice detto mac (Media Access Control) address Ogni mac address

Dettagli

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2

Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2 Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria Laboratorio di Reti di Comunicazione ed Internet Mod. 2 Terza Lezione Sommario Configurazione delle interfacce di rete Dynamic

Dettagli

Xesar. Messa in funzione Scheda di rete

Xesar. Messa in funzione Scheda di rete Xesar Messa in funzione Scheda di rete Configurazione del PC Per la configurazione della scheda di rete Xesar è possibile utilizzare qualsiasi computer, anche il PC sul quale viene eseguito il software

Dettagli

Creazione di un flusso audio base tra dispositivi Barix

Creazione di un flusso audio base tra dispositivi Barix Creazione di un flusso audio base tra dispositivi Barix GUIDA RAPIDA Introduzione L obiettivo di questa guida rapida è la creazione di un semplice flusso audio (stereo e mono direzionale) tra due dispositivi

Dettagli

Collegamento Punto-Punto tra EPA-Bluetooth e PLC

Collegamento Punto-Punto tra EPA-Bluetooth e PLC Collegamento Punto-Punto tra EPA-Bluetooth e PLC +24V.DC Cavo M12 Con questa dispensa vediamo come controllare da remoto un PLC, o qualsiasi altro dispositivo collegato ad un dispositivo EPA Bluetooth

Dettagli

SIPURA SPA-841 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

SIPURA SPA-841 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIPURA SPA-841 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE SIPURA SPA-841 Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL SPA-841...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

SIPURA SPA-841 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

SIPURA SPA-841 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 SIPURA SPA-841 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL SPA-841...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL APPARATO...5

Dettagli