UNIONE DI COMUNI MONTANA LUNIGIANA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIONE DI COMUNI MONTANA LUNIGIANA"

Transcript

1 UNIONE DI COMUNI MONTANA LUNIGIANA - FIVIZZANO - DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA TECNICA - AMBIENTALE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT. ALCIDE BALDASSINI DETERMINAZIONE N. 765 DEL 20/08/2012 COPIA Oggetto : DETERMINA A CONTRARRE PER ADESIONE CONVENZIONE CONSIP PER ACQUISTO AUTOVEICOLI.- (PICK UP TATA XENON EURO 5 DOPPIA CABINA 4X4 LOTTO 9 CIG A35 FIAT GRANDE PUNTO 1.3 MULTIJET 16V 75 CV. ACTUAL START&STOP 5 PORTE LOTTO 2 CIG FIAT PANDA CV. CLASSIC LOTTO 1 CIG B94);

2 IL DIRIGENTE CONSIDERATO: Che l Unione dei Comuni montana Lunigiana ha necessità di adeguare e di mantenere efficiente il parco automezzi; Che tale esigenza, generata dall aumento delle competenze dell ente e dalla necessità di rinnovare il parco mezzi adibito all antincendio boschivo, può essere soddisfatta con l obiettivo di razionalizzare la spesa pubblica per beni; VISTO l art. 26 della legge 23 dicembre 1999, n 488 che attribuisce al ministero del tesoro, del bilancio e della programmazione economica la funzione di stipulare convenzioni in base alle quali le imprese fornitrici prescelte si impegnano ad accettare alle condizioni ed ai prezzi ivi stabiliti, ordinativi di fornitura siano alla concorrenza di un quantitativo predeterminato; RILEVATO che, in osservanza di quanto prescritto dalla legge sopra citata, il ministero del tesoro, com proprio decreto del 24 febbraio 2000, ha affidato alla consip concessionaria servizi informativi pubblici s.p.a., il servizio di assistenza nella pianificazione e nel monitoraggio dei fabbisogni di beni e servizi, nonché la realizzazione e la gestione del sistema di controllo e verifica dell esecuzione delle convenzioni medesime; DATO ATTO che l art. 26, comma 3, della legge 23 dicembre 1999, n 488 nel testo riportato dalla legge 30 luglio 2004, n 191, le amministrazioni pubbliche sono obbligate al sistema delle convenzioni stipulate da consip s.p.a. O ne utilizzano i parametri di prezzo e qualità come limite massimo per l acquisto di beni e servizi comparabili a quelli oggetto delle convenzioni; VISTO l art.11 comma 6 della legge 15 luglio 2011 n.111 conversione in legge del d.l. n.98/2011 che rafforza l obbligo di ricorrere alle convenzioni consip e sanziona le violazioni in modo netto; VISTA la legge 6 luglio 2012, n. 94 conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 7 maggio 2012, n. 52, recante disposizioni urgenti per la razionalizzazione della spesa pubblica (gazzetta ufficiale n. 157 del 6 luglio 2012) VISTA la "convenzione per la fornitura di autoveicoli e servizi connessi ed opzionali per le p.a autoveicoli in acquisto 6 - lotto 9 cig a35 in favore della pubblica amministrazione stipulata tra la consip s.p.a. Per conto del ministero dell'economia e delle finanze e melian italia s.r.l., domiciliata in roverè della luna (tn) via ronchi, 20,in persona del presidente del consiglio d aministrazione e legale rappresentante sig. Adriano doriguzzi, giusta poteri allo stesso conferiti dalla delibera del consiglio d amministrazione in data quale aggiudicataria dei suddetti lotti; VISTA la "convenzione per la fornitura di autoveicoli e servizi connessi ed opzionali per le p.a autoveicoli in acquisto 6 lotto 2(b) cig in favore della pubblica amministrazione stipulata tra la consip s.p.a. Per conto del ministero dell'economia e delle finanze e fiat auto var s.r.l. domiciliata in torino corso settembrini 215, in persona dell amministratore e legale rappresentante ing. Giovanni matranga,nella sua qualità di impresa mandataria capo gruppo del raggruppamento di imprese rti tra fiat auto var srl, drive service spa e lease plan italia spa quale aggiudicatario dei suddetti lotti;

3 VISTA la "convenzione per la fornitura di autoveicoli e servizi connessi ed opzionali per le p.a autoveicoli in acquisto 6 lotto 1(a) cig b94 in favore della pubblica amministrazione stipulata tra la consip s.p.a. Per conto del ministero dell'economia e delle finanze e fiat auto var s.r.l. domiciliata in torino corso settembrini 215, in persona dell amministratore e legale rappresentante ing. Giovanni matranga,nella sua qualità di impresa mandataria capo gruppo del raggruppamento di imprese rti tra fiat auto var srl, drive service spa e lease plan italia spa quale aggiudicatario dei suddetti lotti; DATO ATTO che le summenzionate convenzioni: Hanno per oggetto la fornitura di modelli di autoveicoli ripartiti in diversi lotti, mediante consegna a domicilio presso i luoghi indicati dall'amministrazione in fase d'ordine, compreso ogni onere relativo al trasporto, eventuale imballaggio e asportazione dello stesso; Prevedono la possibilità, una volta aderito alla convenzione stessa, di concludere i singoli contatti di fornitura, attuativi della convenzione, attraverso l'emissione di ordinativi di fornitura secondo le modalità e i termini indicati nella convenzione stessa; RILEVATO che l'adesione alla convenzione in oggetto consente di effettuare la fornitura degli autoveicoli direttamente dal soggetto individuato dalla consip s.p.a. Con rilevanti benefici economici e gestionali derivanti anche dal risparmio delle spese amministrative relative all'esperimento di procedure autonome di scelta del contraente; VISTO l'art. 192 del d.lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e l'art. 11 del d.lgs. 163/2006 che prescrive la necessità di adottare apposita determinazione a contrattare, indicante il fine che si intende perseguire tramite il contratto che si intende concludere, l'oggetto, la forma, le clausole ritenute essenziali, le modalità di scelta del contraente e le ragioni che motivano la scelta nel rispetto della vigente normativa; PRECISATO pertanto che con la presente procedura si intende provvedere all'acquisto dei seguenti nuovi autoveicoli, da porre a servizio dell area tecnica ambientale dell unione: A) n. 1 pick up tata xenon 2,2 dicor 16v euro 5 doppia cabina 4x4 5 posti - tipologia 9b; B) n. 1 auto fiat grande punto 1.3 multijet 16v 75 cv. Actual start&stop 5 porte tipologia 2b; C) n. 1 auto tipo fiat panda cv. Pop tipologia 1a; DATO che il contratto ha per oggetto la fornitura diretta del suddetto automezzo mediante consegna presso i luoghi indicati dall unione dei comuni montana lunigiana; Le clausole ritenute essenziali sono quelle contenute nelle sottoelencate convenzioni: 1. "convenzione per la fornitura di autoveicoli e servizi connessi in favore della pubblica amministrazione lotto 9, stipulato tra la consip s.p.a. Per conto del ministero dell'economia e delle finanze e melian italia s.r.l. Quale aggiudicataria dei suddetti lotti;

4 2. "convenzione per la fornitura di autoveicoli e servizi connessi in favore della pubblica amministrazione lotti 1 e 2, stipulato tra la consip s.p.a. Per conto del ministero dell'economia e delle finanze ed il raggruppamento di imprese rti tra fiat auto var srl, drive service spa e lease plan italia spa quale aggiudicatario dei suddetti lotti; VISTO: Che il contratto di fornitura per l acquisto del pick up tata xenon verrà concluso a tutti gli effetti tra l'amministrazione ed il fornitore individuato da consip s.p.a. Di cui al punto 1 e quindi, trattandosi di autoveicolo tata xenon presente nel lotto 9, con melian italia s.r.l., attraverso l'emissione di ordinativi di fornitura secondo le modalità indicate nella convenzione stessa e con i seguenti riferimenti: lotto 9b n 1 pick up tata xenon 2,2 dicor 16v euro 5 doppia cabina 4x4 5 posti; Che il contratto di fornitura della fiat panda e fiat grande punto verrà concluso a tutti gli effetti tra l'amministrazione ed il fornitore individuato da consip s.p.a. Di cui al punto 2, attraverso l'emissione di ordinativi di fornitura secondo le modalità indicate nella convenzione stessa e con i seguenti riferimenti: lotto 2b n. 1 auto fiat grande punto 1.3 multijet 16v 75 cv. Actual start&stop 5 porte lotto 1a n. 1 auto tipo fiat panda cv. Pop; Che i termini, le modalità e le condizioni di fornitura sono tutte quelle stabilite nelle convenzioni in parola; PRESO ATTO che, ai sensi dell'art. 4 "condizioni economiche" della suddetta convenzione il corrispettivo relativo alla tipologia di autoveicoli offerti e delle opzioni di prodotto e di servizio previste sono riportati nel portale internet retepa.it, nella sezione convenzioni>vetrina delle convenzioni>autoveicoli in acquisto 6; PRECISATO che l'importo contrattuale previsto per la fornitura in parola sulla base dei prezzi relativi alle diverse tipologie di veicoli offerti e delle opzioni di prodotto e di servizio previste ammonta a ,00, come sotto in dettaglio specificato: Tipo Costo Optional Iva Sommano Immatric.ne Ipt Totale veicolo 21% Pick up tata xenon 2,2 dicor ,06 16v euro 5 + / 3.689, ,66 136,94 377, ,59 doppia cabina 4x4 5 posti 5,25 Fiat grande punto 1.3 multijet 16v 75 cv , , , ,42 147,83 251, ,35 Actual start&stop 5 porte 5,25 Fiat panda 6.555,48 670, , ,18 147,83 196, ,06

5 cv. Pop + 5,25 Totale ,00 Con le seguenti caratteristiche tecniche: Modello 9b Tata xenon euro 5 doppia cabina 4x4 Motore Cilindrata cm³ 2179 Potenza massima kw (cv) giri/min 110 (150) Livello ecologico Euro 5 Alimentazione Diesel Trasmissione Trazione 4x4 inseribile 5 marce e 5 Cambio ridotte Ruote Pneumatici 215/75 r16 104q Dimensioni Porte 4 Posti 5 Passo (mm) 3150 Lunghezza (mm) 5125 Larghezza (mm) 1860 Altezza (mm) 1765 Dimensioni vano di carico: lunghezza x larghezza (mm) 1429x1414 Prestazioni Velocità max. (km/h) 160 Accelerazione km/h (sec.) Non dichiarata Consumi Urbano (l/100km) 9 Extra-urbano (l/100km) 6,5 Combinato (l/100km) 7,4 Emissioni di co2 (g/km) 196 Dotazioni del veicolo offerto Climatizzatore manuale Abs Fendinebbia Specchi retrovisori esterni regolabili elettricamente Marce ridotte Servosterzo Immobilizer Alzacristalli elettrici anteriori Ruota di scorta identica alle 4 installate Segnale di pericolo mobile (triangolo) Giubbotto fluorescente

6 Dotazioni previste dal codice della strada Cassetta di pronto soccorso Garanzia contrattuale: mesi/chilometraggio 36 senza limiti di chilometraggio Modello 2b Fiat grande punto 1.3 multijet 16v 75 cv. Actual start&stop 5 porte Motore Cilindrata 1248 Potenza massima kw. (cv) giri/min 55 (75) 4000 Livello ecologico Euro 5 (con dpf) Alimentazione Turbo diesel Trasmissione Trazione Anteriore Cambio 5 + rm manuale Ruote Pneumatici (con cerchi in lamiera) 175/65 r 15 t Dimensioni Porte 5 Posti 5 Passo (mm) 2510 Lunghezza (mm) 4030 Larghezza (mm) 1687 Altezza (mm) 1490 Capacità bagagliaio min. / max. (dm3) 275 / 1030 Prestazioni Velocità max. (km/h) 165 Accelerazione km/h (sec.) 13,6 Consumi Urbano 5,2 l/100 km Extra-urbano 3,5 l/100 km Combinato 4,1 l/100 km Emissioni di co2 (g/km) 108 Dotazioni del veicolo offerto Abs con ebd (electronic brake distribution) Servosterzo elettrico dualdrive Airbag lato guidatore Airbag lato passeggero con disattivazione Airbag laterali anteriori Window bag Immobilizer (fiat code) Chiusura centralizzata Alzacristalli elettrici anteriori Fendinebbia Climatizzatore manuale con filtro antipolline Controllo elettronico di stabilità e trazione (sistema esp + sistema asr/msr con hba e hill holder) Appoggiatesta anteriori e posteriori (2)

7 Doppi specchietti retrovisori esterni azionabili elettricamente Vernice pastello Filtro antiparticolato (dpf) Sistema start&stop (spegnimento / accensione automatici) Ruota di scorta di dimensioni uguali alle 4 installate sul veicolo Tappetini Segnale di pericolo mobile conforme ce (triangolo) Giubbotto fluorescente Dotazioni previste dal codice della strada Cassetta di pronto soccorso Garanzia contrattuale: 2 anni / chilometraggio illimitato Tempi di consegna: 150 gg. (oltre agosto, festività natalizie ed allestimenti come descritto nella documentazione di gara) Modello 1a Fiat panda cv. Pop Motore Cilindrata 1242 Potenza massima kw. (cv) giri/min 51 (69) 5500 Livello ecologico Euro 5 Alimentazione Benzina Trasmissione Trazione Anteriore Cambio 5 + rm manuale Ruote Pneumatici (con cerchi in lamiera) 175/65 r14 82t Dimensioni Porte 5 Posti 4 Passo (mm) 2300 Lunghezza (mm) 3653 Larghezza (mm) 1643 Altezza (mm) 1551 Capacità bagagliaio (con sedile posteriore intero e sdoppiato) min. / max. (dm3) 225 / 870 Prestazioni Velocità max. (km/h) 164 Accelerazione km/h (2 persone + 20 kg.) (sec.) 14,2 Consumi Urbano 6,7 l/100 km Extra-urbano 4,3 l/100 km Combinato 5,2 l/100 km Emissioni di co2 (g/km) 120 Dotazioni del veicolo offerto Abs con ebd (electronic brake distribution) Airbag lato guidatore Airbag lato passeggero con disattivazione manuale Window bag

8 Immobilizer (fiat code) Chiusura centralizzata Alzacristalli elettrici anteriori Servosterzo elettrico dualdrive Vernice pastello Ruotino di scorta Tappetini Segnale di pericolo mobile conforme ce (triangolo) Giubbotto fluorescente Dotazioni previste dal codice della strada Cassetta di pronto soccorso Garanzia contrattuale: 2 anni / chilometraggio illimitato Tempi di consegna: 150 gg. (oltre agosto, festività natalizie ed allestimenti come descritto nella documentazione di gara) RITENUTO, pertanto, di aderire, ai sensi dell'art. 24, comma 6, della legge n. 448/2001, alla convenzione attivata dalla consip per la fornitura dei beni/servizi di cui all'oggetto, trasmettendo ordinativo alle ditte succitate per la fornitura sopradescritta, per un costo complessivo di ,00; ACCERTATE le seguenti economie rispetto ad impegni di spesa accesi sul codice meccanografico alla voce spese per lavori di forestazione l.r. 39/00 ; 2.720, 00 sull impegno 11568; 8.010,00 sull impegno 15492; RITENUTO opportuno ricreare la disponibilità alla spesa per l importo totale di ,00 (eurodiecimilasettecentotrenta/00) sul codice meccanografico alla voce spese per lavori di forestazione l.r. 39/00 ; VISTI: il d. Lgs. 267/2000, con particolare riferimento agli artt. 107, 151, comma 4, e 183; il regolamento di contabilità approvato con deliberazione della Comunità Montana della Lunigiana n. 7 del ; il regolamento di contabilità approvato con deliberazione del consiglio dell Unione dei Comuni montana Lunigiana n. 7 del : DETERMINA 1. Di accertare le economie di spesa sugli impegni accesi di cui al codice meccanografico alla voce spese per lavori di forestazione l.r. 39/00 così descritti: ,00 (euroottomiladieci/00) sulla disponibilità di cui all impegno di rr.pp alla voce spese per lavori di forestazione l.r. 39/00 di cui al cap. 342 assunto con det. Dir. 853/11;

9 ,00 (euroduemilasettecentoventi/00) sulla disponibilità di cui all impegno di rr.pp alla voce spese per lavori di forestazione l.r. 39/00 di cui al cap. 342 assunto con det. Dir. 788/09 per un importo complessivo di ,00 (eurodiecimilasettecentotrenta/00); 2. Di creare nuova disponibilità di cui al punto 2. Sul cap. N codice meccanografico alla voce spese per lavori di forestazione l.r. 39/00 e, contestualmente, di impegnare la stessa, al fine di fronteggiare le spese inerenti l acquisto sotto riportato; 3. Le premesse formano parte integrante e sostanziale del presente provvedimento; 4. Di aderire, ai sensi dell'art. 24, comma 6, della legge n. 448/2001, alla convenzione che la consip s.p.a. Ha attualmente attivato per la fornitura di autoveicoli, della quale risultano aggiudicatarie le sottoelencate ditte; A) Melian italia s.r.l. S.p.a per il lotto 9; B) Raggruppamento di imprese rti tra fiat auto var srl, drive service spa e lease plan italia spa per i lotti 1 2 ; 5. Di affidare la fornitura di cui sopra nel modo seguente: (lotto 9b) - n 1 pick up tata xenon 2,2 dicor 16v euro 5 doppia cabina 4x4 5 posti, alla melian italia s.r.l. Via nazionale, salorno (bz) per un importo pari a ,59; (lotto 2b) n 1 auto fiat grande punto 1.3 multijet 16v 75 cv. Actual start&stop 5 porte (lotto 1a) n 1 auto tipo fiat panda cv. Pop, Alla ditta fiat auto var srl leaseplan italia s.p.a corso settembrini, 215 ingresso torino (to) per un importo pari a ,41; 6. Di stabilire che i singoli contratti verranno conclusi a tutti gli effetti tra l amministrazione ed il fornitore individuato da consip s.p.a. Attraverso l emissione di ordinativi di fornitura secondo le modalità indicate nella convenzione stessa e con i seguenti riferimenti: Lotto 9 - n 1 pick up tata xenon 2,2 dicor 16v euro 5 doppia cabina 4x4 5 posti cig originario a35; Lotto 2 - n. 1 auto fiat grande punto 1.3 multijet 16v 75 cv. Actual start&stop 5 porte cig originario ; Lotto 1 - n. 1 auto tipo fiat panda cv. Pop cig originario b94; I termini, le modalità e le condizioni di fornitura sono tutte quelle stabilite nelle convenzioni in parola; L importo contrattuale previsto per le forniture in parola sulla base dei prezzi relativi alle diverse tipologie di autoveicoli offerti e delle opzioni di prodotto e di servizio previste ammonta ad ,00 come sotto in dettaglio specificato: Tipo veicolo Costo Optional Iva 21% Sommano Immatric.ne Ipt Totale

10 Pick up tata xenon 2,2 dicor 16v euro 5 doppia cabina 4x4 5 posti Fiat grande punto 1.3 multijet 16v 75 cv. Actual start&stop 5 porte Fiat panda cv. Pop ,06 + 5, ,91 + 5, ,48 + 5,25 / 3.689, ,66 136,94 377, ,59 351, , ,42 147,83 251, ,35 670, , ,18 147,83 196, ,06 Totale ,00 7. Di impegnare la sopracitata spesa di ,00 attingendo dalle disponibilità nel modo seguente: ,00 sull impegno (det. 528/12) ,00 sull impegno ricreato sul capit ; 4.141,00 sulle risorse svincolate con successivo atto di giunta dal fondo di riserva capitolo da impegnare sul fondo sull impegno derivante (uff. Rag.ria) 20/08/2012 IL DIRIGENTE DELL'AREA F.to

11 Visto si attesta la regolarità contabile e la copertura finanziaria della determinazione di cui all'oggetto ai sensi dell'art. 151, comma 4, e dell'art. 153, comma 5, del T. U. approvato con D. Lgs. 18 agosto 2000 n I M P E G N I D I S P E S A ESERCIZIO DESCRIZIONE CAPITOLO CAPITOLO RISORSA IMPEGNO ACCERTAM. IMPORTO ,00 Fivizzano, lì 20/08/2012 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO F.to MARIA ALESSANDRA DOMENICHETTI

12 Il sottoscritto Segretario Generale dell Unione di Comuni Montana Lunigiana, visti gli atti d ufficio: ATTESTA - che copia della presente determinazione viene pubblicata nel sito Web istituzionale di codesto Ente accessibile al pubblico /art. 32, comma 1, della legge 18giugno 2009,n. 69) ed ivi rimarrà per 15 giorni consecutivi dal 04/12/ che la presente determinazione è stata comunicata ai componenti dell organo esecutivo - che la presente determinazione è divenuta esecutiva il giorno 20/08/2012, ai sensi del comma 4 dell art.151 del D.Lgs n.267. IL SEGRETARIO GENERALE F.to DOTT. PIETRO LEONCINI Copia conforme all'originale, in carta libera per uso amministrativo. Fivizzano li 04/12/2012 IL SEGRETARIO GENERALE DOTT.PIETRO LEONCINI

SOCIO ASSISTENZIALE - PUBBLICA ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 368 DEL 24/11/2010

SOCIO ASSISTENZIALE - PUBBLICA ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 368 DEL 24/11/2010 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE SOCIO ASSISTENZIALE - PUBBLICA ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 368 DEL 24/11/2010 Oggetto: ACQUISTO DI UN AUTOVETTURA PER LE

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 900 del 10-12-2014 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 900 del 10-12-2014 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 900 del 10-12-2014 O G G E T T O Fornitura di autovetture per rinnovo flotta 2014: - Ordine N 1585144 per 10 panda

Dettagli

CITTÀ DI CASTELSARDO

CITTÀ DI CASTELSARDO CITTÀ DI CASTELSARDO Provincia di Sassari SETTORE TECNICO UFFICIO LAVORI PUBBLICI CAPITOLATO D APPALTO PER LA FORNITURA DI N 3 AUTOVETTURE DA DESTINARE AGLI UFFICI COMUNALI CIG 06863466A1 Art. 1 Oggetto

Dettagli

CONSIP S.p.A. Gara per la fornitura di Autovetture e servizi connessi in favore della Pubblica Amministrazione ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA

CONSIP S.p.A. Gara per la fornitura di Autovetture e servizi connessi in favore della Pubblica Amministrazione ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA Allegato 2 Offerta tecnica Pag. 1 di 19 ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA precisa che nella dicitura della busta B deve essere indicato specificamente il Lotto cui si riferisce l offerta.

Dettagli

CITTÀ DI TORREMAGGIORE

CITTÀ DI TORREMAGGIORE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTÀ DI TORREMAGGIORE PROVINCIA DI FOGGIA C O P I A Trasmessa ai Capigruppo Consiliari il 22/12/2010 Nr. Prot. 18048 Affissa all'albo Pretorio il 22/12/2010 ADESIONE

Dettagli

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA C I T T A D I P I A Z Z A A R M E R I N A P r o v inc ia d i E n n a Setto r e L a v o ri P ub lic i Servizio Progettazione BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA per l acquisto di n. 5 autovetture allestite

Dettagli

COMUNE DI SINAGRA PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI SINAGRA PROVINCIA DI MESSINA PROVINCIA DI MESSINA N. 35 del Reg. Del 25.09.2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA VIGILANZA E POLIZIA LOCALE - UFFICIO POLIZIA LOCALE E PUBBLICA SICUREZZA OGGETTO FORNITURA CARBURANTI PER AUTOTRAZIONE

Dettagli

Panda Classic e Climbing 4x4. Listino prezzi del 13 gennaio 2012

Panda Classic e Climbing 4x4. Listino prezzi del 13 gennaio 2012 Panda e Climbing 4x4 Panda fiscale Cilindrata max Rapporto potenza/tara Livello Ecologico Emissioni CO2 Consumi Cod. Versione I.V.A. Chiavi Tassativi Commerciali CV cm 3 kw kw/t g/km l/100 km SINCOM esclusa

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 106 ASSUNTA IN DATA 10/12/2014 OGGETTO : Acquisto nuova autovettura Fiat Panda 4x4 ed allestimento veicolo in convenzione

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 5681 del 09/12/2013 Oggetto:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA FRANCESCA BELLUCCI ESTENSORE: PATRIZIA BACCI DETERMINAZIONE N. 67 DEL 04/02/2015 COPIA Oggetto :

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 2 del 02/01/2013 Oggetto: ACQUISTO

Dettagli

Nuova Fiat Panda. 1.3 Multijet 75 CV Stop&Start

Nuova Fiat Panda. 1.3 Multijet 75 CV Stop&Start Nuova Fiat Panda Schede tecniche Pop / Easy / Lounge 1.2 8v 69 CV 1.3 Multijet 75 CV Stop&Start 0.9 85 CV Twinair Stop&Start 0.9 65 CV Twinair Stop&Start MOTORE N cilindri, disposizione 4L 4L 2L 2L Diametro

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA FRANCESCA BELLUCCI ESTENSORE: PATRIZIA BACCI DETERMINAZIONE N. 487 DEL 18/05/2015 COPIA Oggetto

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 1241 del 22/03/2013 Oggetto:

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 793/2012 Determ. n. 621 del 30/03/2012 Oggetto:

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO AUTOVETTURA FIAT FIORINO FURGONE TRASPORTO MERCI 1.4 8V BENZINA

CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO AUTOVETTURA FIAT FIORINO FURGONE TRASPORTO MERCI 1.4 8V BENZINA CITTA DI TORTOLI PROVINCIA OGLIASTRA AREA GOVERNO DEL TERRITORIO - LAVORI PUBBLICI CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO AUTOVETTURA FIAT FIORINO FURGONE TRASPORTO MERCI 1.4 8V BENZINA ART. 1 OGGETTO DELL

Dettagli

Caratteristiche Tecniche Nuova HYUNDAI i20

Caratteristiche Tecniche Nuova HYUNDAI i20 Caratteristiche Tecniche Nuova HYUNDAI i20 DIMENSIONI Lunghezza totale mm 3.940 Larghezza mm 1.710 Altezza totale mm 1.490 Passo mm 2.525 Carreggiata anteriore mm 1.505 Carreggiata posteriore mm 1.503

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA FRANCESCA BELLUCCI ESTENSORE: BACCI PATRIZIA DETERMINAZIONE N. 686 DEL 13/07/2015 COPIA Oggetto

Dettagli

Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 34 DEL 20/02/2015

Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 34 DEL 20/02/2015 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 34 DEL 20/02/2015 OGGETTO: Adesione Convenzione per fornitura

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013 COMUNE DI USSANA Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013 OGGETTO: Rinnovo copertura assicurativa RCA anno 2013 automezzi comunali in dotazione all'ufficio Tecnico mediante procedura in economia.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 17 del 18.10.2013 ORIGINALE

DETERMINAZIONE N. 17 del 18.10.2013 ORIGINALE Polizia Municipale Comune di Ferentillo Via della Vittoria 77, 05034 Ferentillo - Provincia di Terni - tel. 0744780519 - fax. 0744780234 polizia.municipale@comune.ferentillo.tr.it DETERMINAZIONE N. 17

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 61 del 23-2-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 61 del 23-2-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 61 del 23-2-2015 O G G E T T O Fornitura di due autoveicoli destinati al SIAN e SerT per rinnovo flotta 2015 corrispondenti

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA FRANCESCA BELLUCCI ESTENSORE: UFFICIO RAGIONERIA DETERMINAZIONE N. 190 DEL 20/03/2015 COPIA Oggetto

Dettagli

Schede tecniche di Fiat Panda 4x4 e Fiat Panda Trekking

Schede tecniche di Fiat Panda 4x4 e Fiat Panda Trekking Schede tecniche di Fiat Panda 4x4 e Fiat Panda Trekking Trekking 4x4 1.3 Multijet 75 Cv Stop&Start 0.9 85 cv TwinAir Stop&Start 0.9 80CV CNG TwinAir 1.3 Multijet 75 Cv Stop&Start 0.9 85 cv TwinAir Stop&Start

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile Servizio: TECNICO N. 30/8 del 16/04/2014 Responsabile del Servizio : Arch. CARRA Franco OGGETTO : SERVIZI CIMITERIALI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA SARA TEDESCHI ESTENSORE: DOTT. SARA TEDESCHI DETERMINAZIONE N. 405 DEL 28/05/2014 COPIA Oggetto

Dettagli

FIat panda van. tecnica / motori 10/2015 TRASPORTO MERCI. Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km. Tagliando ogni 30 000 km

FIat panda van. tecnica / motori 10/2015 TRASPORTO MERCI. Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km. Tagliando ogni 30 000 km FIat panda van TRASPORTO MERCI tecnica / motori 1/215 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 2 km Tagliando ogni 3 km tecnica 1551 747 23 66 3653 147-148

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 42/SAC DEL 10/08/2012

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 42/SAC DEL 10/08/2012 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 42/SAC DEL 10/08/2012 Oggetto: SERVIZIO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE DI AUTOVETTURE PER LE ESIGENZE DELL DELLE MARCHE - ADESIONE ALLA CONVENZIONE

Dettagli

Caratteristiche tecniche vetture CITY CAR PICCOLE

Caratteristiche tecniche vetture CITY CAR PICCOLE Caratteristiche tecniche vetture CITY CAR PICCOLE Tipologia B-Alimentazione Bifuel Benzina Metano FIAT Panda 0.9 TwinAir Turbo Natural Power Pop S&S - Codice Produttore: 31911C0 Numero posti 4 Cilindrata

Dettagli

Area 1 - Servizi alla Persona- Settore Anagrafe

Area 1 - Servizi alla Persona- Settore Anagrafe ORIGINALE C O M U N E D I M E S T R I N O P R O V I N C I A D I P A D O V A Area 1 - Servizi alla Persona- Settore Anagrafe DETERMINAZIONE NR.177 DEL 04/11/2014 ACQUISTO MATERIALE PER UFFICI DEMOGRAFICI

Dettagli

COMUNE DI VERGATO REFERTO DI PUBBLICAZIONE

COMUNE DI VERGATO REFERTO DI PUBBLICAZIONE COMUNE DI VERGATO Provincia di BOLOGNA C O P I A Area1 - Acquisti, Economato, Patrimonio Determinazione n. 2 del 02/01/2015 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE A CONTRARRE CON LA DITTA ENI SPA PER L'AFFIDAMENTO DELLA

Dettagli

BMW 114d 5 porte Sport 22.900

BMW 114d 5 porte Sport 22.900 Pagina 1 Marca e modello: BMW / Serie 1 Colore: bianco Tipo: Aziendale Cambio: manuale Km: 21110 Garanzia: Sì Immatricolata: 27/03/2015 Carrozzeria: berlina 2 volumi Motore: 70 kw (95 CV), diesel Catalizzata:

Dettagli

Scheda tecnica di Fiat 500L Beats Edition

Scheda tecnica di Fiat 500L Beats Edition Scheda tecnica di Fiat 500L Beats Edition 0.9 Turbo TwinAir 105 CV 1.6 16v M Jet II 105 CV 1.6 16v M Jet II 120 CV 1.4 16v T Jet 120 CV DIMENSIONI Numero posti 5 5 5 5 Numero porte 5 5 5 5 Lunghezza (mm)

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Registro generale n. 296 del 2012 Determina senza Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Oggetto AREA ENTRATE

Dettagli

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE RESPONSABILE DELLA STRUTTURA : DOTT.SSA SARA TEDESCHI ESTENSORE: DOTT.SSA SARA TEDESCHI DETERMINAZIONE N. 685 DEL 13/07/2015 COPIA Oggetto

Dettagli

MINI 1.5 Cooper D Business XL 5 porte 22.900

MINI 1.5 Cooper D Business XL 5 porte 22.900 Pagina 1 Marca e modello: MINI / Mini 5 porte Colore: verde Tipo: Aziendale Cambio: automatico Km: 2805 Garanzia: Sì Immatricolata: 27/10/2015 Carrozzeria: berlina 2 volumi Motore: 85 kw (116 CV), diesel

Dettagli

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE RESPONSABILE DELLA STRUTTURA : DOTT.SSA SARA TEDESCHI ESTENSORE: DOTT.SSA SARA TEDESCHI DETERMINAZIONE N. 922 DEL 31/10/2014 COPIA Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER MANUTENZIONE,

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 83 del 25/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 14 del 25/02/2015 OGGETTO: ORDINE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT. PIETRO LEONCINI ESTENSORE: MASSIMO SISTI DETERMINAZIONE N. 253 DEL 26/03/2013 COPIA Oggetto : IMPEGNO

Dettagli

city car, ma non fatevi trarre in inganno: La linea è compatta, da perfetta

city car, ma non fatevi trarre in inganno: La linea è compatta, da perfetta Il motore da 1.4 litri pulsa in quattro diverse versioni: l efficace benzina da 62,5 kw, il generoso turbodiesel common rail ad iniezione diretta (Dicor) 16 valvole da 52 kw e gli ecologici a doppia alimentazione:

Dettagli

tecnica / motori 01/2014 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km

tecnica / motori 01/2014 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km TRASPORTO MERCI COMBI tecnica / motori 01/2014 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km Tagliando ogni 30 000 km Cambio robotizzato Comfort-Matic

Dettagli

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 2^ SERVIZIO - ORGANIZZAZIONE E PIANIFICAZIONE GENERALE Oggetto: Determinazione a contrarre, per l'affidamento ai sensi dell'art. 125 del d.lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. del servizio

Dettagli

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DEL COMANDANTE

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DEL COMANDANTE STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DEL COMANDANTE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA SARA TEDESCHI ESTENSORE: MARCO NAVALESI DETERMINAZIONE N. 792 DEL 01/10/2014 COPIA Oggetto : PROCEDURA

Dettagli

ERRATA CORRIGE. E per maggior precisione si riporta per intero capitolo con le correzioni apportate:

ERRATA CORRIGE. E per maggior precisione si riporta per intero capitolo con le correzioni apportate: PAGINA 1/5 ASTEA S.P.A. OSIMO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE PER AUTOVEICOLI IN USO AD ASTEA spa ( MEZZI PER USO UFFICIO ) CODICE IDENTIFICATIVO

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 49 del 29/01/2014 del registro generale OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER L'ACQUISIZIONE

Dettagli

Provincia di Viterbo

Provincia di Viterbo Provincia di Viterbo BANDO/DISCIPLINARE/CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA FORNITURA DI N. 1 FURGONE PER IL SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA DELLA PROVINCIA DI VITERBO CON CONTESTUALE ROTTAMAZIONE N. 1

Dettagli

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO www.aslavellino.it

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO www.aslavellino.it Prot.n.../AV del REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO www.aslavellino.it U.O. C. GUM ECONOMATO Tel. 0825.292153 Fax 0825.292022 ELENCO E SCHEDE AUTOMEZZI OGGETTO DELL APPALTO Tutte le auto

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 729 DEL 10/11/2015 SETTORE III Servizi alla Persona Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO:Acquisto tramite Mercato della Pubblica

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/10/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/10/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1469 07/10/2015 OGGETTO: Integrazione impegni di spesa n. 174 del 13.02.2015 e gli anni 2016

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo. Servizio Risorse Informatiche e SIT

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo. Servizio Risorse Informatiche e SIT Registro generale n. 1606 del 2011 Determina con Impegno DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo Servizio Risorse Informatiche e SIT Oggetto Servizio

Dettagli

nuova FIat panda van

nuova FIat panda van nuova FIat panda van TRASPORTO MERCI tecnica / motori 1/214 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 2 km Tagliando ogni 3 km tecnica 1551 747 23 66 3653

Dettagli

Area Amministrativo - Contabile

Area Amministrativo - Contabile P r o v i n c i a d i P i s t o i a Area Amministrativo - Contabile S e r v i z i o E c o n o m a t o P r o v v e d i t o r a t o P a t r i m o n i o m o b i l i a r e e S e r v i z i I n f o r m a t i

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DESCRITTIVO E PRESTAZIONALE

CAPITOLATO SPECIALE DESCRITTIVO E PRESTAZIONALE AUTOSTRADA DEL BRENNERO S.p.A. Via Berlino, 10-38121 Trento (TN) Tel. 0461.212611 Fax 0461.234976 e-mail: ufficio.gare.contratti@autobrennero.it FORNITURA CHIAVI IN MANO DI N. 37 AUTOVETTURE SUDDIVISO

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Registro generale n. 3703 del 2011 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Oggetto Convenzione per

Dettagli

SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E

SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 82 del 19/06/2012 - Determinazione nr. 1429 del 20/06/2012 OGGETTO: Adesione Convenzione Ministeriale

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 2 - AREA ECONOMICA E FINANZIARIA COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 523 Registro Generale N. 77 Registro del Servizio DEL 29-12-2014 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMBIENTE E TERRITORIO

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMBIENTE E TERRITORIO COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMBIENTE E TERRITORIO N. 179 del Reg. Gen.le OGGETTO: N. 52 AMBIENTE E ADESIONE AL MERCATO ELETTRONICO PER TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 291 in data 01/04/2014 OGGETTO: ADESIONE ALLA CONVENZIONE ONLINE SARDEGNA CAT - CENTRALE DI COMMITTENZA

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 22/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 22/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2091 22/10/2013 OGGETTO: Impegno di spesa per inserimento di uno spazio nell'elenco telefonico

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA FRANCESCA BELLUCCI LA POSIZIONE ORGANIZZATIVA RAG. LUCIANA BENEDETTI ESTENSORE: UFFICIO RAGIONERIA

Dettagli

Scheda tecnica di Fiat 500L Beats Edition

Scheda tecnica di Fiat 500L Beats Edition Scheda tecnica di Fiat 500L Beats Edition 0.9 Turbo TwinAir 105 CV 1.6 16v M Jet II 105 CV 1.6 16v M Jet II DIMENSIONI Numero posti 5 5 5 5 Numero porte 5 5 5 5 Lunghezza 4.270 4.270 4.270 4.270 Larghezza

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 25 del 08.02.2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 25 del 08.02.2016 AREA ECONOMICO FINANZIARIA E DI REGOLAZIONE DEL MERCATO SETTORE PROVVEDITORATO E ATTIVITA AUSILIARIE RUP: d.ssa Ivana Nicolini in qualità di Dirigente di area DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 25 del 08.02.2016

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 975 del 06/03/2013 Oggetto: ACQUISTO

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 COMUNE DI USSANA Area Giuridica DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 OGGETTO: Acquisizione di servizi mediante ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione. Acquisizione espansione

Dettagli

Data 09/04/2013 Data 05/03/2013. Registro Generale N. 70 Registro d Area N. 24

Data 09/04/2013 Data 05/03/2013. Registro Generale N. 70 Registro d Area N. 24 COPIA Comune di Novedrate Provincia di Como Registro Generale N. 70 Registro d Area N. 24 Data 09/04/2013 Data 05/03/2013 DETERMINAZIONE OGGETTO: UTENZE TELEFONICHE A LINEA FISSA DEL COMUNE DI NOVEDRATE:

Dettagli

C1 PureTech 82 SHINE 3 Porte Prezzo totale 16 700,00 IVA INCLUSA

C1 PureTech 82 SHINE 3 Porte Prezzo totale 16 700,00 IVA INCLUSA Configuratore Citroën 29 settembre 2015 Prezzo totale 16 700,00 IVA INCLUSA Il prezzo si intende IVA 22% e messa su strada inclusa. La messa su strada non include l\'addizionale provinciale I.P.T. né il

Dettagli

Data 17/09/2013 Data 11/07/2013. Registro Generale N. 177 Registro d Area N. 48

Data 17/09/2013 Data 11/07/2013. Registro Generale N. 177 Registro d Area N. 48 COPIA Comune di Novedrate Provincia di Como Registro Generale N. 177 Registro d Area N. 48 Data 17/09/2013 Data 11/07/2013 DETERMINAZIONE OGGETTO: SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI DI

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO DI AUTOVETTURE (ALLEGATO A)

CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO DI AUTOVETTURE (ALLEGATO A) COMUNE DI LARI Provincia di Pisa Piazza V. Emanuele II n. 2 56035 Lari (PI) telefono: 0587/687511 fax: 0587/687575 Direzione Generale e-mail: segretario@comune.lari.pi.it CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO PATRIMONIO DETERMINAZIONE N.

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PROVVEDITORATO, ECONOMATO E PATRIMONIO (Dott. Antonio Solinas)

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PROVVEDITORATO, ECONOMATO E PATRIMONIO (Dott. Antonio Solinas) AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 197 DEL 15/06/2016 OGGETTO: Adesione alla Convenzione

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena)

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena) SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE Servizio proponente SUPPORTO AMMINISTRATIVO L.P. DETERMINAZIONE N. 205/LP DEL 22/12/2014 OGGETTO DETERMINA A CONTRARRE PER AFFIDAMENTO

Dettagli

DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata. Determinazione n. 180 del 04/02/2014

DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata. Determinazione n. 180 del 04/02/2014 Proposta n. 211 Data 24/01/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata Determinazione n. 180 del 04/02/2014 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER LA MANUTENZIONE DELL'AUTOVETTURA FIAT

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 3699 del 20/08/2013 Oggetto:

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE 4 PORTE

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE 4 PORTE EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE 4 PORTE MAGGIO 2012 LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZI DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO IVA ESCLUSA 1.6 Benzina 2.0 Diesel Man 2.0

Dettagli

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA CITTA' DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AREA: SERVIZIO:Servizio Vigilanza UFFICIO: Registro Interno Servizio: Num. 83 Int. del DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 874 R.G. DATA 30/12/2015 OGGETTO: Proroga

Dettagli

ALLEGATI TECNICI LOTTO 1: ALLEGATI A) e B)

ALLEGATI TECNICI LOTTO 1: ALLEGATI A) e B) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI AUTOVETTURE PER L AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE ALL. A 1. OGGETTO: ALLEGATI TECNICI LOTTO 1: ALLEGATI A) e B) - fornitura ed allestimento di N. 1 autovettura

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE FIN. Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 404/2013 Determ. n. 345 del 22/02/2013 Oggetto: AFFIDAMENTO DELLA

Dettagli

BMW 116d 5 porte Urban 27.890

BMW 116d 5 porte Urban 27.890 Pagina 1 Marca e modello: BMW / Serie 1 Colore: bianco Tipo: Usata Cambio: automatico Km: 6001 Garanzia: Sì Immatricolata: 18/12/2015 Carrozzeria: berlina 2 volumi Motore: 85 kw (116 CV), diesel Catalizzata:

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 578 DEL 12/12/2013

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 578 DEL 12/12/2013 C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 578 DEL 12/12/2013 SANDONI FIORELLA Ufficio Servizio Istruzione OGGETTO: ACQUISTO MATERIALE BIBLIOTECONOMICO DITTA PEDACTA

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI ED EX POST Decreto n. 061 del 27 maggio 2014 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI MONZAMBANO Provincia di Mantova

COMUNE DI MONZAMBANO Provincia di Mantova COMUNE DI MONZAMBANO Provincia di Mantova C.A.P. 46040 - Piazza Emanuele III, 15 P.iva 00159460203 Telefono 0376/800502 Fax 0376/809348 E_mail ufficiotecnico@comune.monzambano.mn.it Posta Certificata E_mail

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola D E T E R M I N A Z I O N E N. 20 Data: 15/04/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER L ACQUISTO DI FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO PER GLI UFFICI

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 2815/2012 Determ. n. 2340 del 16/11/2012 Oggetto:

Dettagli

UNIONE DI COMUNI MONTANA LUNIGIANA

UNIONE DI COMUNI MONTANA LUNIGIANA UNIONE DI COMUNI MONTANA LUNIGIANA FIVIZZANO STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE DETERMINAZIONE N. 498 DEL 11/06/2012 COPIA Oggetto : IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DI TELECOM ITALIA

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 17 DEL 27/01/2015 OGGETTO: FORNITURA CARBURANTE PER I MEZZI COMUNALI. ADESIONE

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA

COMUNE DI ORIO LITTA COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di LODI Piazza Aldo Moro, 2-26863 Orio Litta (Lo) RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Catalano Rag. Giuseppe TITOLARE POSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 3 Servizio pubblica istruzione e cultura

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI TRAX

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI TRAX EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI TRAX MAGGIO 2013 LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZI DI LISTINO CON IVA PREZZI DI LISTINO IVA ESCLUSA 153 g/km 1.4 Turbo MT 4x4 1.7 MT 4x4

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 90 del 28/02/2014 Reg. n.19 del 28/02/2014 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO RAGIONERIA

Dettagli

COMUNE DI SERRAMAZZONI

COMUNE DI SERRAMAZZONI COMUNE DI SERRAMAZZONI PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO: SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI UFFICIO: UFFICIO TECNICO, LAVORI PUBBLICI IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO BUONI CARBURANTE PER MEZZI

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Amministrativo Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 133 in data 18/02/2014 OGGETTO: ACQUISTO CLIMATIZZATORI PER IL CENTRO ANZIANI COMUNALE - PUBBLICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici SERVIZIO DI MANUTENZIONE E REPERIBILITA' PER I SERVO SCALA DELLA SCUOLA MEDIA ED ELEMENTARE DI

Dettagli

COMUNE DI PREDAIA. (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 70 DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI PREDAIA. (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 70 DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI PREDAIA (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 70 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Modifiche alla deliberazione della giunta comunale n. 33 di data 09.07.2015 avente ad oggetto

Dettagli

DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA

DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA COMUNE DI SANT ARCANGELO Provincia di Potenza REGISTRO GENERALE Nr. 648 del 08-09-2014 ORIGINALE DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA Nr. 131 DEL 08-09-2014 OGGETTO : AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI AFFISSIONE

Dettagli

IL CAPO DEL SETT. ECONOMICO-FINANZIARIO GABRIELE NUNZIATA

IL CAPO DEL SETT. ECONOMICO-FINANZIARIO GABRIELE NUNZIATA SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO SERVIZIO ECONOMATO DETERMINA N. 3 ANNO 2015 DEL 14-01-2015 NUMERO DETERMINA DI SETTORE: 2 OGGETTO: TRAPANI IACP SEF FORNITURA ANNUALE DI ENERGIA ELETTRICA PER LA SEDE IACP

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.6/ 2 DEL 09/01/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - NR. 5 CASELLE PEC PER

Dettagli

Cellautomobili multi brand car service. Cellautomobili VEICOLO NUOVO. OPEL MOKKA COSMO 1.4 cv140 Turbo Automatica 4x2

Cellautomobili multi brand car service. Cellautomobili VEICOLO NUOVO. OPEL MOKKA COSMO 1.4 cv140 Turbo Automatica 4x2 Cellautomobili Cellautomobili multi brand car service via Milano n.8-20821 Meda MB (it) tel. +39 0362 73944 mail to: info@cellautomobili.it VENDITE e ASSISTENZA VEICOLO NUOVO OPEL MOKKA COSMO 1.4 cv140

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE NR. 48 DEL 28.3.2013 OGGETTO: Appalto servizio pulizie Sedi Comunali 2013/2014. Determinazione a contrarre ai sensi dell

Dettagli