DANZA. B1 danza classica (balli da sala e liscio unificato) A2 danze caraibiche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DANZA. B1 danza classica (balli da sala e liscio unificato) A2 danze caraibiche"

Transcript

1 DANZA Art. 20 Categorie A - DANZA SPORTIVA B DANZA ARTISTICA A1 balli standard B1 danza classica (balli da sala e liscio unificato) A2 danze caraibiche B2 - danza modern/jazz (mambo-salsa-merengue) A3- hip hop B3 - danza contemporanea A4- freestyle (discodance e show dance) A5 danze popolari (carattere, folk, etnico) Art. 21 Livelli e limiti di età A-DANZA SPORTIVA B-DANZA ARTISTICA A1 A2 A3 - A4 - A5 B1- B2 B3 -MINI da 6 a 10 anni -MINI da 6 a 8 anni -LIVELLO A da 11 a 17 anni -LIVELLO A da 9 a 12 anni -LIVELLO B da 18 anni -LIVELLO B da 13 a 17anni -LIVELLO C da 18 anni Gli atleti potranno partecipare esclusivamente nella propria categoria e in quella immediatamente superiore. Art. 22 Partecipanti Il concorso è destinato a solisti, pas de deux, duo e gruppi non professionisti. Le coreografie eseguite da professionisti e/o insegnanti saranno penalizzate. Art. 23 Musica Il brano musicale prescelto registrato in cassetta o CD dovrà rispettare i tempi richiesti. Sono ammesse musiche cantate. Art. 24 Criteri di valutazione Gruppi e duo: la commissione giudicherà la coreografia, l originalità del brano e del costume, la scelta di musica e l esecuzione tecnica ed interpretazione del gruppo. Solisti e pas de deux: la commissione giudicherà in caso di variazione o pas de deux di repertorio l esecuzione conforme al pezzo originale e in caso di coreografie libere, lo stesso criterio dei gruppi. Art. 25 Punteggio Per tutte le discipline la giuria assegnerà un voto da 1 a 10 sia per i gruppi che per i solisti e pas de deux e duo per ogni criterio di valutazione. La decisione della giuria è inappellabile.

2 Art. 26 Casi di pari merito Nelle fasi provinciali e regionali passano alla fase successiva entrambi i classificati, nelle finali nazionali vengono premiati entrambi. Art. 27 Costume L abbigliamento deve essere coerente con la coreografia e consono ai principi PGS. Art. 28 Insegnanti e accompagnatori Potranno essere ammessi dietro le quinte un insegnante per disciplina e un dirigente accompagnatore per società. Gli insegnanti o dirigenti non possono avvicinarsi alla giuria durante tutta la gara. Art. 29 Premiazioni Le classifiche assegneranno 1, 2 e 3 posto per tutte le categorie ed i programmi, quando i partecipanti alla finale sono almeno cinque. A livello nazionale si assegneranno anche i seguenti premi speciali: - miglior esecuzione delle categorie solisti, pas de deux, duo e gruppi; - miglior composizione (v.tecnico+v.artistico) delle categorie solisti, pas de deux, duo e gruppi; - premio Fairplay Art. 30 Fasi provinciali, regionali, nazionali A-DANZA SPORTIVA A1 balli standard ( balli da sala e liscio unificato ) Il programma consiste in una esibizione coreografica di valzer lento e tango per i balli da sala e di mazurca, valzer viennese e polka per il liscio unificato. La composizione coreografica deve essere formata da coppie. Passano alle finali regionali le prime 5 coppie per livello. Il programma è uguale a quello previsto per la fase provinciale. Passano alle finali nazionali LE PRIME TRE coppie per livello. Partecipano alla finale nazionale i classificati alla finale regionale. La classifica finale vedrà un primo, un secondo e un terzo posto per ogni livello. A2 danze caraibiche (mambo, salsa e merengue ) Fasi provinciali Il programma consiste nella partecipazione ad un concorso con coreografie di gruppo o coppia. Passano alla finale regionale i primi cinque gruppi o coppie per livello.

3 Finali regionali Il programma è uguale a quello previsto per la fase provinciale. Passano alla finale nazionale i primi tre gruppi o coppie per livello. Finale nazionale Partecipano i classificati alle finali regionali. La classifica finale vedrà un primo, un secondo e un terzo posto per ogni livello. PROGRAMMA TECNICO Mambo: i passi e movimenti provengono dallo stile del ballo latino americano. I movimenti e i passi tecnici devono essere in perfetta armonia con il ritmo e il carattere della musica. I lift non sono ammessi. Salsa: i movimenti di base sono sequenza di tre passi durante quattro battute con ritmo veloce, veloce-lento-veloce. Movimenti liberi con elementi di balli latini diversi. Sono ammessi salti e sollevamenti ma devono essere bassi. Merengue: ballo caraibico che si esegue sul posto con movimenti ravvicinati e piccoli ondeggiamenti A3 HIP HOP A4 FREESTYLE (disco dance e show dance) Fase provinciale Il programma consiste nella partecipazione ad un concorso coreografico per solisti, coppie e gruppi. Passano alle finali regionali i primi cinque solisti, coppie e gruppi per ogni livello. Finale regionale Il programma consiste nella partecipazione ad un concorso coreografico per solisti, coppie e gruppi. Passano alle finali nazionali i primi tre solisti, coppie e gruppi per ogni livello. Finale nazionale Partecipano i classificati alle finali regionali. La classifica finale prevede un primo, un secondo e un terzo posto per livello. PROGRAMMA TECNICO Hip hop: sono ammessi i diversi stili di ballo con l aggiunta di elementi creativi. Disco dance: non sono ammesse figure acrobatiche. Sono ammessi movimenti di hip hop & funky ma non devono dominare. Sono permessi balzi, salti, scivolate, pirouttes e spaccate.

4 Show dance: i concorrenti possono eseguire tutti gli stili di ballo (modern jazz, balletto classico, etnico, folk, carattere, hip hop & funky). Sono ammesse acrobazie, sollevamenti e movimenti teatrali con esclusione delle categorie MINI e LIVELLO A. A5 - DANZE POPOLARI ( carattere, folk, etnico ) Il programma consiste nella partecipazione ad un concorso coreografie di coppie e gruppi. Passano alle finali regionali le prime cinque coppie e i primi cinque gruppi per livello. Il programma consiste nella partecipazione delle coppie e gruppi passati alle fasi provinciali con la medesima coreografia. Passano alla finale nazionale i primi tre gruppi e le prime tre coppie. Partecipano i classificati alle finali regionali. La classifica finale vedrà un primo, un secondo e un terzo posto per ogni livello di gruppo. Programma tecnico: danza di carattere: coreografie che ritraggono personaggi di balletti tradizionali, opera e teatro musicale. Folk e etnica: coreografie formate da balli tradizionali: polonaise, flamenco, tarantella ecc La musica deve essere tradizionale così come i costumi. B-DANZA ARTISTICA B 1- DANZA CLASSICA Il programma consiste nella partecipazione a una lezione tecnica a seconda della suddivisione per i livelli seguenti. LEZIONE TECNICA MINI sbarra a terra libera centro piccole sequenze e coreografia gruppi LIVELLO A SBARRA libera CENTRO libera DIAGONALI libera PICCOLA Coreografia gruppi/solisti

5 LIVELLO B SBARRA CENTRO DIAGONALI PUNTE PICCOLA COREOGRAFIA GRUPPI/SOLISTI/DUO/PAS DE DEUX LIVELLO C SBARRA CON PUNTE CENTRO CON E SENZA PUNTE DIAGONALI CON E SENZA PUNTE ADAGIO CON PUNTE PICCOLA COREOGRAFIA GRUPPI/SOLISTI/DUO/PAS DE DEUX Passano alla finale regionale 5 gruppi, 5 solisti, 5 pas de deux e 5 duo per ogni livello. Il programma consiste nella partecipazione ad un concorso con coreografie con gruppi, con solisti, pas de deux e duo. Passano alla finale nazionale i primi tre gruppi e i primi cinque solisti, pas de deux e duo classificati per ogni livello. Il programma consiste nella partecipazione ad un concorso coreografico con gli stessi pezzi presentati alle finali regionali, dei gruppi e dei solisti, dei pas de deux e duo classificati a queste ultime. La classifica finale vedrà un primo, un secondo e un terzo posto per ogni livello e disciplina di gruppo e di solista, pas de deux e duo. B2 -DANZA MODERN JAZZ Il programma consiste nella partecipazione ad una lezione tecnica a seconda della suddivisione per livelli. LEZIONE TECNICA: lezione libera per tutti i livelli e piccola coreografia. Passano alla finale regionale 5 gruppi/ 5 solisti/ 5 pas de deux e 5 duo per livelli Il programma consiste nella partecipazione di solisti, pas de deux o duo e gruppi ad un concorso coreografico a seconda della suddivisione per livelli. Passano alla finale nazionale i primi 3 gruppi e i primi 5 solisti o pas de deux o duo classificati per ogni livello. Il programma consiste nella partecipazione di solisti, pas de deux o duo e gruppi ad un concorso coreografico con la presentazione dello stesso pezzo delle finali regionali. La classifica vedrà un primo, un secondo e un terzo posto per ogni livello.

6 B3 -DANZA CONTEMPORANEA Il programma consiste nella partecipazione ad una lezione tecnica a seconda della suddivisione per livelli. LEZIONE TECNICA: lezione libera per tutti i livelli e piccola coreografia. Passano alla finale regionale 5 gruppi/ 5 solisti/ 5 pas de deux e 5 duo per livelli PROGRAMMA DI PARTECIPAZIONE ALLE FINALI REGIONALI Partecipano i gruppi e i solisti, pas de deux o duo classificati alle fasi provinciali. Passano i primi tre gruppi e i primi cinque solisti, pas de deux, o duo. Partecipano i classificati alla finale regionale con la medesima coreografia. La classifica prevede un primo, un secondo e un terzo posto per ogni livello. Art. 31 Identità dei gruppi I gruppi che partecipano al concorso devono essere formati da un minimo di 3 persone e gareggeranno nel livello corrispondente alla maggior età dei componenti del gruppo. Art. 32 Durata A DANZA SPORTIVA A 1 balli standard: coppia e gruppo da min a min. 3; è obbligatorio inserire tutti i balli. A 2 danze caraibiche: coppia e gruppo da min a min. 4. A 3 hip hop: la lezione tecnica della selezione provinciale non deve superare i 45 min. per il mini e livello A e 1 ora e trenta minuti per il livello B. Per il concorso regionale e nazionale: solista, coppia e duo da min a min. 2.30; gruppo da min. 2 a min. 4. A4 freestyle: solista, coppia o duo da min. 2 a min. 4; gruppo da min. 3 a min. 5 A5 danze popolari: solista, coppia o duo da min. 2 a min. 4; gruppo da min. 3 a min. 5 B-DANZA ARTISTICA B 1-DANZA CLASSICA FASI PROVINCIALI Durata delle lezioni MINI 45 minuti LIVELLO A: 1 ora LIVELLO B-C 1 ora e 30 minuti

7 FINALI REGIONALI E NAZIONALI -Variazioni: Livello A e B da 1.30 a 2.30 minuti Livello C Variazione libera: min. 3 minuti Livello C repertorio: durata esatta del brano scelto -Pas de deux: Livello A e B da 1.30 a 2.30 minuti Livello C Variazione libera: min. 3 minuti Livello C repertorio: durata esatta del brano scelto -Duo Livello A-B da 1.30 a 2.30 Livello C min. 3 minuti -Gruppi: Tutti i livelli: 7 minuti max B 2 - DANZA MODERN /JAZZ B 3 - DANZA CONTEMPORANEA FASI PROVINCIALI MINI 45 minuti LIVELLO A: 1 ora LIVELLO B-C 1 ora e 30 minuti FINALI REGIONALI E NAZIONALI - Solisti, pas de deux e duo Livello A e B: da 1.30 a 2.30 minuti Livello C: min. 3 minuti Livello C repertorio: Durata esatta del brano scelto - Gruppi mini: max 3 min. Livello A, B e C: max 7 minuti gruppi danza contemporanea: max 10 minuti

DANZA in FEDERAZIONE

DANZA in FEDERAZIONE DANZA in FEDERAZIONE REGOLAMENTO TECNICO DISCIPLINA: DISCO DANCE TIPOLOGIE: DISCO DANCE SOLO (Maschile Femminile) DISCO DANCE COPPIE (Sesso Diverso) DISCO DANCE DUO (Stesso Sesso) DISCO DANCE PICCOLI GRUPPI

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO. DANZA in FEDERAZIONE DISCIPLINA: BELLY DANCE

REGOLAMENTO TECNICO. DANZA in FEDERAZIONE DISCIPLINA: BELLY DANCE REGOLAMENTO TECNICO DANZA in FEDERAZIONE DISCIPLINA: BELLY DANCE 1 SEZIONE 1 1. ANNO DI ATTIVITA 1.1 L anno di attività è il periodo in cui vengono svolte tutte le attività di carattere Propedeutico, Formativo,

Dettagli

5 RASSEGNA NAZIONALE DI DANZA 5 MANIFESTAZIONE NAZIONALE DI DANZA SPORTIVA A.S.D. CSAIN ( BALLO DI GRUPPO e DANZA) CATANIA, 30 Maggio 02 giugno 2009

5 RASSEGNA NAZIONALE DI DANZA 5 MANIFESTAZIONE NAZIONALE DI DANZA SPORTIVA A.S.D. CSAIN ( BALLO DI GRUPPO e DANZA) CATANIA, 30 Maggio 02 giugno 2009 Centri Sportivi Aziendali e Industriali Sez. nazionale Danza MANIFESTAZIONE NAZIONALE CSAIN DI DANZA SPORTIVA ( BALLO DI GRUPPO e DANZA) CATANIA 31 MAGGIO 2009 ISCRIZIONE Le dovranno pervenire entro e

Dettagli

COMPARTO DANZE ARTISTICHE

COMPARTO DANZE ARTISTICHE CENTRO SPORTIVO EDUCATIVO NAZIONALE ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA RICONOSCIUTO DAL C.O.N.I. (art. 31 D.PR. 2-8-1974 n. 530) ENTE NAZIONALE CON FINALITA ASSISTENZIALI RICONOSCIUTO DAL MINISTERO DELL,INTERNO

Dettagli

Regolamento Tecnico Danza in Federazione Danze Caraibiche Aprile 2009 31 Marzo 2012 REGOLAMENTO TECNICO. DANZA in FEDERAZIONE DISCIPLINA:

Regolamento Tecnico Danza in Federazione Danze Caraibiche Aprile 2009 31 Marzo 2012 REGOLAMENTO TECNICO. DANZA in FEDERAZIONE DISCIPLINA: REGOLAMENTO TECNICO DANZA in FEDERAZIONE DISCIPLINA: DANZE CARAIBICHE 1 SEZIONE 1 1. ANNO DI ATTIVITA 1.1 L anno di attività è il periodo in cui vengono svolte tutte le attività di carattere Propedeutico,

Dettagli

Federazione Italiana Sportiva Danze Internazionali

Federazione Italiana Sportiva Danze Internazionali Federazione Italiana Sportiva Danze Internazionali UUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU UUUU u INDICE: 1. Scopo 2. Premessa 3. Coinvolgimento dei maestri della Regione 4. Discipline contemplate 5. Categorie 6. Livelli

Dettagli

REGOLAMENTO DANZA CLASSICA & DANZA MODERNA COMPETIZIONI, CONCORSI, RASSEGNE

REGOLAMENTO DANZA CLASSICA & DANZA MODERNA COMPETIZIONI, CONCORSI, RASSEGNE REGOLAMENTO DANZA CLASSICA & DANZA MODERNA COMPETIZIONI, CONCORSI, RASSEGNE SEZIONI SEZIONE DANZA CLASSICA - Coreografie su base di colonne sonore di musical - Coreografie su base inedite SEZIONE FOLKORISTICO

Dettagli

FREE DANCE 2 II RASSEGNA SICILIANA DI DANZA CITTA DI PALERMO 9 APRILE 2011 PALAUDITORE Palermo

FREE DANCE 2 II RASSEGNA SICILIANA DI DANZA CITTA DI PALERMO 9 APRILE 2011 PALAUDITORE Palermo FREE DANCE 2 II RASSEGNA SICILIANA DI DANZA CITTA DI PALERMO 9 APRILE 2011 PALAUDITORE Palermo LA MANIFESTAZIONE È APERTA A TUTTE LE SCUOLE DI DANZA E PALESTRE DELL INTERO TERRITORIO SICILIANO AFFILIATI

Dettagli

10. DANZE E.PO.CA. Danza >> DANZE ORIENTALI

10. DANZE E.PO.CA. Danza >> DANZE ORIENTALI COMPARTO SETTORE DANZE COREOGRAFICHE FEDERAZIONE INTERNAZIONALE IDO International Dance Organization 10.1 AMBITI Le Danze Etniche, Popolari e di Carattere (E.Po.Ca) comprendono balli folkloristici e danze

Dettagli

Us ACLI Sport in Tour

Us ACLI Sport in Tour CONCORSO NAZIONALE DI DANZA Realizzato nell ambito della Manifestazione Regionale Us ACLI Sport in Tour REGOLAMENTO Articolo 1 Il DANCESTYLE, Concorso Nazionale di Danza, si svolgerà il giorno 31 MAGGIO

Dettagli

REGOLAMENTO GARA PROFESSIONISTI DANZE CARAIBICHE & CARIBBEAN SHOW DANCE

REGOLAMENTO GARA PROFESSIONISTI DANZE CARAIBICHE & CARIBBEAN SHOW DANCE DEFINIZIONE È una competizione tra coppie di Professionisti ( formate da un uomo ed una donna) che aspirano a confrontarsi attenendosi alle regole di seguito descritte. I BALLI E LA MUSICA Salsa Cubana:

Dettagli

REGOLAMENTO MAD 4 DANCE 2015

REGOLAMENTO MAD 4 DANCE 2015 REGOLAMENTO MAD 4 DANCE 2015 MAD4DANCE TOUR è una manifestazione itinerante di danza che prevede concorso e stage. Le selezioni dei partecipanti al concorso verranno effettuate a Palermo 15 febbraio, Torino

Dettagli

REGOLAMENTO SETTORE PROMOZIONALE E DIVULGATIVO

REGOLAMENTO SETTORE PROMOZIONALE E DIVULGATIVO REGOLAMENTO SETTORE PROMOZIONALE E DIVULGATIVO (rev. 4) Stagione 2014/15 (in vigore dal 01-02-2015) ( DANZE ARTISTICHE JAZZ E.PO.CA. FREESTYLE STREET ) REGOLAMENTO SETTORE PROMOZIONALE E DIVULGATIVO 2014

Dettagli

Federazione Italiana Sportiva Danze Internazionali

Federazione Italiana Sportiva Danze Internazionali Federazione Italiana Sportiva Danze Internazionali UUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU UUUU u uul VVVV INDICE: 1. Scopo 2. Premessa 3. Coinvolgimento dei maestri della Regione 4. Discipline contemplate 5. Categorie

Dettagli

Concorso di Coreografia CSI Modena e Carpi

Concorso di Coreografia CSI Modena e Carpi Concorso di Coreografia CSI Modena e Carpi Carpi, Domenica 13 Aprile 2014 Le commissioni danza e ginnastica congiunte dei comitati di Modena e Carpi, in collaborazione con il Festival del Sole di Riccione,

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO DISCIPLINA: MUSICAL

REGOLAMENTO TECNICO DISCIPLINA: MUSICAL REGOLAMENTO TECNICO DISCIPLINA: MUSICAL TIPOLOGIE: MUSICAL GRUPPI (Minimo 3 Componenti senza un limite massimo definito) 1 ANNO DI ATTIVITA L anno di attività è il periodo in cui vengono svolte tutte le

Dettagli

Regolamento competizione regionale amatoriale denominata

Regolamento competizione regionale amatoriale denominata Regolamento competizione regionale amatoriale denominata BALLARE CHE PASSIONE circuito stelle del futuro. Il Dipartimento Danze Amatoriali, con il patrocinio morale di FIPD, in collaborazione con Enti

Dettagli

1 Concorso di danza nazionale Emozioni in scena Organizzato da Frizzart a.s.d. Direzione artistica e tecnica Cinzia Pochettino e Stefania Martini

1 Concorso di danza nazionale Emozioni in scena Organizzato da Frizzart a.s.d. Direzione artistica e tecnica Cinzia Pochettino e Stefania Martini 1 Concorso di danza nazionale Emozioni in scena Organizzato da Frizzart a.s.d. Direzione artistica e tecnica Cinzia Pochettino e Stefania Martini REGOLAMENTO Si invitano gli interessati a prendere visione

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO DISCIPLINA: HOUSE

REGOLAMENTO TECNICO DISCIPLINA: HOUSE REGOLAMENTO TECNICO DISCIPLINA: HOUSE TIPOLOGIE: HOUSE SOLO (Maschile Femminile) HOUSE COPPIE (Sesso Diverso) HOUSE DUO (Stesso Sesso) HOUSE PICCOLI GRUPPI (3-7 Ballerini) HOUSE FORMAZIONI (8-24 Ballerini)

Dettagli

International Dance Academy Competition

International Dance Academy Competition International Dance Academy Competition Direttore Artistico: Paolo Londi FINALE 91011 settembre 2016 Teatro Lauro Rossi Macerata (MC) Regolamento e Scheda di Iscrizione La IDAC (International Dance Academy

Dettagli

REGOLAMENTO CARAIBICI

REGOLAMENTO CARAIBICI REGOLAMENTO CARAIBICI Specialità La specialità di Coppia delle Danze Caraibiche si articolano in: Salsa cubana Salsa portoricana (New York style-mambo) Merengue Bachata Nelle categorie Gruppi e Formazioni,

Dettagli

"CONCORSO NAZIONALE DI DANZA"

CONCORSO NAZIONALE DI DANZA ASSOCIAZIONE EUROART DOMENICA 7 DICEMBRE 2014 "CONCORSO NAZIONALE DI DANZA" Coreografie e tecnica coreutica delle scuole di danza TEATRO DELLE CLARISSE DI RAPALLO Organizzazione: EUROART ASD Direzione:

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA DANZA SPORTIVA COMITATO REGIONALE. Marche. http://marche.fids.it/

FEDERAZIONE ITALIANA DANZA SPORTIVA COMITATO REGIONALE. Marche. http://marche.fids.it/ FEDERAZIONE ITALIANA DANZA SPORTIVA COMITATO REGIONALE Marche http://marche.fids.it/ Regolamento regionale per le competizioni riservate alle classi C (promozionale) e D (divulgativa) REV. 5.0 a cura del

Dettagli

25 26 APRILE 2015 TEATRO COMUNALE VIA VALSUGANA 1 20812 LIMBIATE (MB)

25 26 APRILE 2015 TEATRO COMUNALE VIA VALSUGANA 1 20812 LIMBIATE (MB) PREMIO TERSICORE CONCORSO NAZIONALE DI DANZA XI EDIZIONE SABATO 25 e DOMENICA 26 APRILE 2015 TEATRO COMUNALE VIA VALSUGANA 1 20812 LIMBIATE (MB) Info: Centro Studio Danza L étoile Associazione culturale

Dettagli

SHAKESPEARE IN DANCE 2015

SHAKESPEARE IN DANCE 2015 REGOLAMENTO CONCORSO SHAKESPEARE IN DANCE 2015 ARTICOLO 1 Il concorso si svolgerà a Verona, nell ambito della manifestazione organizzata dall associazione VERONA IN DANZA, nei giorni di sabato 28 febbraio

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA TAEKWONDO

FEDERAZIONE ITALIANA TAEKWONDO MEMORIAL CAVALLI Competizione per Squadre Regionali FEDERAZIONE ITALIANA TAEKWONDO REGOLAMENTO TECNICO E ORGANIGRAMMA DELLA GARA MEMORIAL CAVALLI A cura del Settore Tecnico FITA MODULO DI GARA per le prove

Dettagli

Il concorso si svolgerà al Teatro Clarisse di Rapallo, Piazzale Escrivà 1- Rapallo (GE).

Il concorso si svolgerà al Teatro Clarisse di Rapallo, Piazzale Escrivà 1- Rapallo (GE). Coreografie e tecnica coreutica delle scuole di danza TEATRO DELLE CLARISSE DI RAPALLO Organizzazione: EUROART ASD Direzione: Sinibaldo Nicolini Euroart, con il patrocinio del Comune di Rapallo, indìce

Dettagli

INDICE REGOLAMENTO DANZE CARAIBICHE 5

INDICE REGOLAMENTO DANZE CARAIBICHE 5 INDICE REGOLAMENTO DANZE CARAIBICHE 5 PREMESSA 6 SISTEMA INTERNAZIONALE PER LE COPPIE DI CLASSE A 6 SPECIALITA DI COPPIA 7 CATEGORIE DI ETÀ 7 SETTORE PROMOZIONALE 8 CLASSI DI APPARTENENZA, PROGRAMMI DI

Dettagli

REGOLAMENTO Next Generation Nuovo contest tv per cantanti e ballerini.

REGOLAMENTO Next Generation Nuovo contest tv per cantanti e ballerini. REGOLAMENTO Next Generation Nuovo contest tv per cantanti e ballerini. Format Tv www.nextgenerationitalia.it NEXT GENERATION il nuovo contest tv per giovani cantanti e ballerini. Un format che andrà in

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO REGIONALE

REGOLAMENTO TECNICO REGIONALE REGOLAMENTO TECNICO REGIONALE EMILIA ROMAGNA, 2MILA14 2MILA15 Il Consiglio Regionale FIDS Emilia Romagna, con delibera n. 23 del 20 ottobre 2014 ha deliberato il Regolamento Tecnico Regionale sulla base

Dettagli

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero. Sezione Ginnastica Artistica Femminile

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero. Sezione Ginnastica Artistica Femminile Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Artistica Femminile In convenzione con: A.S.I. Alleanza Sportiva Italiana Settore Promozionale Agonistico TROFEO

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE CATEGORIE FREE PATTINAGGIO ARTISTICO STAGIONE SPORTIVA 2007-2008

REGOLAMENTO PER LE CATEGORIE FREE PATTINAGGIO ARTISTICO STAGIONE SPORTIVA 2007-2008 REGOLAMENTO PER LE CATEGORIE FREE PATTINAGGIO ARTISTICO STAGIONE SPORTIVA 2007-2008 Le categorie Free sono le categorie in cui sono suddivisi gli atleti che non hanno raggiunto lo score e gli eventuali

Dettagli

Alleghiamo: Coupon di adesione, Regolamento. * superiore a 2 acquistabili a parte (da prenotare entro il 1 marzo 2015)

Alleghiamo: Coupon di adesione, Regolamento. * superiore a 2 acquistabili a parte (da prenotare entro il 1 marzo 2015) Milano, 10 Marzo 2015 Gentile direttrice/ore, sotto la direzione artistica di Gwendolen Duncan, l'assessorato alla Cultura del Comune di Settala patrocina la Ventesima Edizione della Rassegna di Danza:

Dettagli

REGOLAMENTO. Concorso Insieme per suonare cantare danzare

REGOLAMENTO. Concorso Insieme per suonare cantare danzare L Associazione Culturale Arte, con il patrocinio della Provincia del Verbano Cusio Ossola, con il contributo dei Comuni di Omegna, Casale Corte Cerro e Ornavasso in collaborazione con la Fondazione Cariplo,

Dettagli

Concorso di Danza Moderna & Contemporanea 7 Febbraio 2016 Teatro Cagnoni VIGEVANO (PV) REGOLAMENTO ART.1 - LOCATION

Concorso di Danza Moderna & Contemporanea 7 Febbraio 2016 Teatro Cagnoni VIGEVANO (PV) REGOLAMENTO ART.1 - LOCATION Concorso di Danza Moderna & Contemporanea 7 Febbraio 2016 Teatro Cagnoni VIGEVANO (PV) REGOLAMENTO ART.1 - LOCATION Il Concorso si svolgerà a Vigevano (PV) il giorno Domenica 7 Febbraio 2016 presso il

Dettagli

FITNESS DANCE 2015 CONCORSO COREOGRAFICO HIP HOP, VIDEO DANCE, VOGUE MODERN, MODERN JAZZ, CONTEMPORANEO

FITNESS DANCE 2015 CONCORSO COREOGRAFICO HIP HOP, VIDEO DANCE, VOGUE MODERN, MODERN JAZZ, CONTEMPORANEO FITNESS DANCE 2015 CONCORSO COREOGRAFICO HIP HOP, VIDEO DANCE, VOGUE MODERN, MODERN JAZZ, CONTEMPORANEO CALENDARIO GARE HIP-HOP/ VIDEO DANCE/ VOGUE 29 MARZO 2015 VERDELLO -BERGAMO 26 APRILE 2015 LONATO

Dettagli

R e g o l a m e n t o

R e g o l a m e n t o R e g o l a m e n t o Saranno Numeri Uno www.granpremiointernazionaledivenezia.it E un concorso di arte varia a carattere nazionale per giovani emergenti nel campo della Musica (Canto di musica leggera

Dettagli

AglianaDanza CONCORSO INTERNAZIONALE DI DANZA 6-7-8 MARZO 2015 TEATRO MODERNO - AGLIANA (PT)

AglianaDanza CONCORSO INTERNAZIONALE DI DANZA 6-7-8 MARZO 2015 TEATRO MODERNO - AGLIANA (PT) AglianaDanza CONCORSO INTERNAZIONALE DI DANZA 6-7-8 MARZO 2015 TEATRO MODERNO - AGLIANA (PT) REGOLAMENTO ARTICOLO 1: CONCORSO INTERNAZIONALE DI DANZA AglianaDanza Il concorso AglianaDanza avrà luogo ad

Dettagli

9. Danze Etniche, Popolari e di carattere

9. Danze Etniche, Popolari e di carattere 148 /181 9. Danze Etniche, Popolari e di carattere 9.1 Danze Orientali :Regole generali Le Danze Etniche, Popolari e di Carattere (E.Po.Ca) comprendono balli folkloristici e danze originali di una qualsiasi

Dettagli

2 Concorso Interregionale Caribe Social CAMPIONATO INTERREGIONALE C.S.E.N. Area Nord

2 Concorso Interregionale Caribe Social CAMPIONATO INTERREGIONALE C.S.E.N. Area Nord Lo C.S.E.N. Ente di Promozione Sportiva Comitato regionale Veneto, in collaborazione con l A.S.D. Rumbeando Original, ha il piacere di invitarvi a partecipare alla manifestazione denominata: 2 Concorso

Dettagli

Concorso internazionale. "Royal Dance Festival'' Regolamento

Concorso internazionale. Royal Dance Festival'' Regolamento Concorso internazionale "Royal Dance Festival'' 17 21 giugno 2015 Italia, Rieti Regolamento Gli organizzatori Direttore generale Associazione Culturale "Royal's Line Group" In collaborazione con Comune

Dettagli

REGOLAMENTO DANZA SPORTIVA CSEN

REGOLAMENTO DANZA SPORTIVA CSEN CENTRO SPORTIVO EDUCATIVO NAZIONALE ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA RICONOSCIUTO DAL C.O.N.I. (art. 31 D.PR. 2-8-1974 n. 530) ENTE NAZIONALE CON FINALITA ASSISTENZIALI RICONOSCIUTO DAL MINISTERO DELL,INTERNO

Dettagli

AglianaDanza II CONCORSO INTERNAZIONALE DI DANZA 4-5- 6 MARZO 2016 TEATRO MODERNO - AGLIANA (PT)

AglianaDanza II CONCORSO INTERNAZIONALE DI DANZA 4-5- 6 MARZO 2016 TEATRO MODERNO - AGLIANA (PT) AglianaDanza II CONCORSO INTERNAZIONALE DI DANZA 4-5- 6 MARZO 2016 TEATRO MODERNO - AGLIANA (PT) REGOLAMENTO ARTICOLO 1: CONCORSO INTERNAZIONALE DI DANZA AglianaDanza Il concorso AglianaDanza- 2a edizione

Dettagli

II CONCORSO di DANZA CLASSICA A.I.D.A.

II CONCORSO di DANZA CLASSICA A.I.D.A. II CONCORSO di DANZA CLASSICA Accademia Nazionale di Roma 6 gennaio 2012 Ore 9.30 REGOLAMENTO CONCORSO di DANZA CLASSICA Art. 1. Sono ammessi al Concorso due sezioni: - SOLISTI - GRUPPI (minimo 5 persone)

Dettagli

REGOLAMENTO DI GARA Edizione 1.0

REGOLAMENTO DI GARA Edizione 1.0 REGOLAMENTO DI GARA Edizione 1.0 Premessa Lo scopo del C.D.C. Italia è quello di creare una competizione secondo i criteri di ballo che accomunano tutti i ballerini delle discipline caraibiche, così come

Dettagli

Pattinaggio Artistico. Variazioni Norme Attività 2016

Pattinaggio Artistico. Variazioni Norme Attività 2016 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE TECNICO ARTISTICO Comunicato Ufficiale N. 79/2015 Roma, 6 novembre 2015 Pattinaggio Artistico Variazioni Norme Attività 2016 - Coppia Danza e Solo Dance

Dettagli

REGOLAMENTO DI GARA Edizione 1.2

REGOLAMENTO DI GARA Edizione 1.2 REGOLAMENTO DI GARA Edizione 1.2 Premessa Lo scopo del C.D.C. Italia è quello di creare una competizione secondo i criteri di ballo che accomunano tutti i ballerini delle discipline caraibiche, così come

Dettagli

FESTIVAL 2O14 REGOLAMENTO

FESTIVAL 2O14 REGOLAMENTO moncalvo in danza 2014 Vii concorso internazionale di danza classica, moderna e contemporanea 25 maggio 2014 - teatro alfieri - asti FESTIVAL 2O14 Centro Sportivo Educativo Nazionale ART. 1 Il VII Concorso

Dettagli

VARESEDANZA CONCORSO INTERNAZIONALE DI DANZA CITTA DI VARESE

VARESEDANZA CONCORSO INTERNAZIONALE DI DANZA CITTA DI VARESE VARESEDANZA CONCORSO INTERNAZIONALE DI DANZA CITTA DI VARESE REGOLAMENTO 2016 Art. 1 La prima edizione di VareseDanza, si svolgerà presso il Teatro UCC di Varese (ex Apollonio) il giorno Domenica 3 Aprile

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO INSINCRONIA - DANZA CONTEMPORANEA D AUTORE

REGOLAMENTO CONCORSO INSINCRONIA - DANZA CONTEMPORANEA D AUTORE REGOLAMENTO CONCORSO INSINCRONIA - DANZA CONTEMPORANEA D AUTORE Art. 1 L Ass. Cult. Piacenza Kultur Dom, l A.s.d. Petit Pas e Incongruo Rapportarsi organizzano il primo Concorso di danza contemporanea

Dettagli

La Danza Orientale ( chiamata anche Belly Dance, Danza del Ventre, Danza Medio-orientale) viene suddivisa nelle due forme che comprendono:

La Danza Orientale ( chiamata anche Belly Dance, Danza del Ventre, Danza Medio-orientale) viene suddivisa nelle due forme che comprendono: REGOLAMENTO DANZA ORIENTALE SPECIALITA La Danza Orientale ( chiamata anche Belly Dance, Danza del Ventre, Danza Medio-orientale) viene suddivisa nelle due forme che comprendono: -FOLK ( Shaabi - Baladi

Dettagli

REGOLAMENTO MUSIC UP 2009

REGOLAMENTO MUSIC UP 2009 REGOLAMENTO MUSIC UP 2009 Art. 1 Il contest musicale Music up 2009 è aperto a tutti i gruppi musicali a carattere non professionistico presenti sul territorio. Il concorso è organizzato dallo Spazio Giovani

Dettagli

MSP ITALIA. Ente di promozione sportiva riconosciuto dal REGOLAMENTO DANZA SPORTIVA

MSP ITALIA. Ente di promozione sportiva riconosciuto dal REGOLAMENTO DANZA SPORTIVA MSP ITALIA Ente di promozione sportiva riconosciuto dal REGOLAMENTO DANZA SPORTIVA INDICE 1 REGOLAMENTO SETTORE DANZE IN COPPIA Definizione delle Discipline Definizione delle Categorie Svolgimento della

Dettagli

NEXT GENERATION: Otto Semifinali ed una Finale

NEXT GENERATION: Otto Semifinali ed una Finale REGOLAMENTO Next Generation - Nuovo contest tv per cantanti e ballerini. Format Tv www.nextgenerationitalia.it NEXT GENERATION il nuovo contest tv per giovani cantanti e ballerini. Un format che andrà

Dettagli

CURRICOLO DISCIPLINARE DI MUSICA

CURRICOLO DISCIPLINARE DI MUSICA A.S. 2014/2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Comprensivo Palena-Torricella Peligna Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Palena (CH) SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

Analisi dei sistemi di giudizio nella danza sportiva

Analisi dei sistemi di giudizio nella danza sportiva UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA "TOR VERGATA" FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Studi in Scienze Motorie Analisi dei sistemi di giudizio nella danza sportiva Relatore Prof. Antonio Lombardo Correlatore

Dettagli

Associazione Chorus Inside International CONCORSO INTERNAZIONALE CHORUS INSIDE. per VOCALIST

Associazione Chorus Inside International CONCORSO INTERNAZIONALE CHORUS INSIDE. per VOCALIST CONCORSO INTERNAZIONALE CHORUS INSIDE per VOCALIST ORGANIZZATORI L International Festival CHORUS INSIDE è una manifestazione organizzata ufficialmente dall Associazione di Promozione Sociale CHORUS INSIDE

Dettagli

Comparto DANZE ARTISTICHE Discipline riconosciute dalla IDO

Comparto DANZE ARTISTICHE Discipline riconosciute dalla IDO Comparto DANZE ARTISTICHE Discipline riconosciute dalla IDO 1 DANZE ARTISTICHE 8. DANZE ARTISTICHE PARTE GENERALE 9. DISCIPLINA DANZA CLASSICA E MODERNA SETTORE DANZE ACCADEMICHE DANZA CLASSICA DANZA MODERNA

Dettagli

REGOLAMENTO Dream Day 2012

REGOLAMENTO Dream Day 2012 REGOLAMENTO Dream Day 2012 Date 21-22 APRILE 2012 La gara si terrà a Genova presso Via Riboli 20 Albaro A.s.d. Giocanimando Lo stage si terrà presso Via Riboli 20 Albaro A.s.d. Giocanimando Il coordinatore

Dettagli

Settore Promozionale TROFEO GYM PRIME GARE

Settore Promozionale TROFEO GYM PRIME GARE Settore Promozionale TROFEO GYM PRIME GARE Il Trofeo Gym Prime Gare, a carattere regionale, è rivolto a tutte le ginnaste alle prime esperienze di gara e pertanto è riservato a coloro che non partecipano

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE Sezione Danza

REGOLAMENTO GENERALE Sezione Danza REGOLAMENTO GENERALE Sezione Danza 1. Possono partecipare ai campionati ed alle manifestazioni indette dal Settore Ginnastica - Sezione Danza della Confsport Italia A.S.D., tutte le scuole, associazioni

Dettagli

LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA PROFILO DI ENTRATA

LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA PROFILO DI ENTRATA Prot. n. 2250 del 04.05.2012 LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA In linea con quanto disposto dall articolo 7, comma 2 del D.P.R. 15 marzo 2010, n. 89, l Accademia Nazionale di Danza definisce

Dettagli

TRENTO 6 7 maggio 2014 REGOLAMENTO

TRENTO 6 7 maggio 2014 REGOLAMENTO icir_tn-13/01/2014-0000148 - Allegato Utente 1 (A01) 4 CONCORSO INTERNAZIONALE DI MUSICA NELLA SCUOLA ACCORDARSI E POSSIBILE - CITTA' DI TRENTO per Scuole Secondarie di primo grado ad Indirizzo Musicale

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO FEDERZIONE ITLIN HOCKEY E PTTINGGIO COMITTO REGIONLE FRIULI VENEZI GIULI SETTORE RTISTICO COMUNICTO N. 27//10 Trieste, 21/10/2010 lle Società di rtistico F.V.G. l Presidente Reg. F.I.H.P. Dott. Fabio Hollan

Dettagli

7.5 Danze Folk Romagnole

7.5 Danze Folk Romagnole 124 /181 7.5 Danze Folk Romagnole 7.5.1 Classi Nelle Danze Folk Romagnole sono comprese le seguenti specialità: DANZE FOLK ROMAGNOLE FOLK SHOW DANCE FOLK SHOW TEAM e a seconda del livello di preparazione

Dettagli

SCHEDA DI ISCRIZIONE REGOLAMENTO STAGE

SCHEDA DI ISCRIZIONE REGOLAMENTO STAGE Stage nome cognome il nato/a via scuola di provenienza con sede in via stage prescelti costo dell opzione prescelta specificare se borsista il/la sottoscritto/a dichiara altresì di essere in possesso di

Dettagli

Regolamento Mister e Miss Terme di Boario 2015

Regolamento Mister e Miss Terme di Boario 2015 Regolamento Mister e Miss Terme di Boario 2015 Art. 1 Ammissione al Concorso Mister e Miss Terme di Boario Al concorso di bellezza Mister e Miss Terme di Boario sono ammessi ragazzi e ragazze di nazionalità

Dettagli

free dance summer 2015 16/19 luglio

free dance summer 2015 16/19 luglio free dance summer 2015 16/19 luglio L evento estivo quest anno prevede un full immersion di danza d alta specializzazione nei giorni 16/17/18/19 Luglio 2015 con lezioni di danza classica, modern/jazz,

Dettagli

Il tempo tra le dita PROGETTO COREUTICO - MUSICALE TEORICO - PRATICO

Il tempo tra le dita PROGETTO COREUTICO - MUSICALE TEORICO - PRATICO CENTRO SPECIALIZZATO D ABRUZZO DI AVVIAMENTO PROFESSIONALE AL BAILE ESPAÑOL LABORATORIO ARTISTICO DI FLAMENCO Direzione Didattica ed Artistica: M Elisianna Sabatino croralista concertista, bailaora, coreografa

Dettagli

SARDEGNA. Cagliari, 21 novembre 2015

SARDEGNA. Cagliari, 21 novembre 2015 Per Direzione Generale dell Ufficio Scolastico della Sardegna e, p.c.: Dirigenti e Reggenti degli ambiti territoriali della Sardegna Coordinatori di educazione fisica e sportiva Prot. 245 b / IC-15 Oggetto:

Dettagli

PROGRAMMA PROMOZIONALE GR UISP 2014/2015

PROGRAMMA PROMOZIONALE GR UISP 2014/2015 PROGRAMMA PROMOZIONALE GR UISP 2014/2015 a cura della referente regionale M. Porreca Il programma promozionale GR 2014-2015 prevede: 1. INDIVIDUALE: per categorie di età, con 3 livelli tecnici. -Pag. 2-2.

Dettagli

Udine 10 febbraio 2015 BANDO DI CONCORSO: THE SHOW IS NOW

Udine 10 febbraio 2015 BANDO DI CONCORSO: THE SHOW IS NOW Udine 10 febbraio 2015 BANDO DI CONCORSO: THE SHOW IS NOW La società Tree srl, Via A. Bardelli n. 4 33035 Torreano di Martignacco (UD), P. Iva 02334810302 indice un bando per il contest musicale e di ballo

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

REGOLAMENTO MusicAle XI Edizione

REGOLAMENTO MusicAle XI Edizione REGOLAMENTO MusicAle XI Edizione Articolo 1 L'organizzazione L associazione MusicAle in collaborazione con l Associazione Teatro e Musica il Miglio e con le associazioni Alessandro Lupoli ONLUS, I Pensieri

Dettagli

PIANETA DANZA S.r.l.

PIANETA DANZA S.r.l. PIANETA DANZA S.r.l. Regolamento interno Pianeta Danza S.r.l. è un Centro di Avviamento Professionale alla Danza. All interno del Centro giovani calabresi di tutte le età studiano la Danza Classica, la

Dettagli

XXVI EDIZIONE. Concorso Internazionale di Danza Città di Rieti 28 Aprile 1 Maggio 2016 TEATRO FLAVIO VESPASIANO

XXVI EDIZIONE. Concorso Internazionale di Danza Città di Rieti 28 Aprile 1 Maggio 2016 TEATRO FLAVIO VESPASIANO XXVI EDIZIONE Concorso Internazionale di Danza Città di Rieti 28 Aprile 1 Maggio 2016 TEATRO FLAVIO VESPASIANO ART. 1 Luogo e Svolgimento Il Comune di Rieti, Assessorato alla Cultura, Università, indice

Dettagli

9 Concorso Internazionale Giovani Talenti

9 Concorso Internazionale Giovani Talenti Associazione Porana Eventi Amici della Musica di Casteggio Festival Borghi&Valli con il patrocinio di Regione Lombardia e Provincia di Pavia presentano il 9 Concorso Internazionale Giovani Talenti Sezioni

Dettagli

MELODYADA MELODIE IN GARA 2015. (CAMPIONATO INTERNAZIONALE PER LE QUALIFICAZIONi ALLE OLPIMPIADI DELLA FISARMONICA)

MELODYADA MELODIE IN GARA 2015. (CAMPIONATO INTERNAZIONALE PER LE QUALIFICAZIONi ALLE OLPIMPIADI DELLA FISARMONICA) MELODYADA MELODIE IN GARA 2015 (CAMPIONATO INTERNAZIONALE PER LE QUALIFICAZIONi ALLE OLPIMPIADI DELLA FISARMONICA) Centro culturale di Semič, Slovenia 28 e 29 novembre 2015 Il bando del concorso e il regolamento

Dettagli

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero ORGANIZZA

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero ORGANIZZA Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero ORGANIZZA L altra piscina in acqua a tutte le età Campionato Regionale Estivo di Nuoto Sincronizzato Categorie Es. C Es. B Es. A

Dettagli

Lega Pattinaggio a Rotelle UISP SOLO DANCE NORME ATTIVITA 2015

Lega Pattinaggio a Rotelle UISP SOLO DANCE NORME ATTIVITA 2015 Lega Pattinaggio a Rotelle UISP SOLO DANCE NORME ATTIVITA 2015 2 COMUNICAZIONI E NORME GENERALI UISP Lega Pattinaggio introduce dalla stagione sportiva 2014-2015 due nuove categorie Categoria Debuttanti

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 Fax- 91684029

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 Fax- 91684029 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 Fax- 91684029 - www.fihp.org e-mail - artistico@fihp.org COMUNICATO UFFICIALE N. 22014 Roma,

Dettagli

danza, canto e recitazione

danza, canto e recitazione Ansia da palcoscenico? Niente paura, la curiamo al CFA. danza, canto e recitazione di Luca Bizzarri Il CFA, Centro di Formazione Artistica, apre i battenti a Genova nel 2008. Nel cuore del centro storico,

Dettagli

ANNO 2013/2014 GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE E FEMMINILE

ANNO 2013/2014 GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE E FEMMINILE ANNO 2013/2014 GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE E FEMMINILE REGOLAMENTO: BIG TEAM - Programma rivolto a ginnaste/i principianti o che frequentano corsi di avviamento allo sport. - Questo programma di competizioni

Dettagli

Concorso Musicale Internazionale Canto Moderno, Jazz e Musica Leggera MEDITERRANEO V O C A L I Z E

Concorso Musicale Internazionale Canto Moderno, Jazz e Musica Leggera MEDITERRANEO V O C A L I Z E L Assocazione Art Ionica Lions Club Bari Aragonese Lions Club Bari Isabella D Aragona Lions Club Bari Gioacchino Murat promuove Concorso Musicale Internazionale Canto Moderno, Jazz e Musica Leggera MEDITERRANEO

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO. DANZA in FEDERAZIONE DISCIPLINA: TIP TAP

REGOLAMENTO TECNICO. DANZA in FEDERAZIONE DISCIPLINA: TIP TAP REGOLAMENTO TECNICO DANZA in FEDERAZIONE DISCIPLINA: TIP TAP 1 SEZIONE 1 1. ANNO DI ATTIVITA 1.1 L anno di attività è il periodo in cui vengono svolte tutte le attività di carattere Propedeutico, Formativo,

Dettagli

CONCORSO NAZIONALE DI DANZA E STAGE

CONCORSO NAZIONALE DI DANZA E STAGE CONCORSO NAZIONALE DI DANZA E STAGE Articolo 1 REGOLAMENTO Concorso Compagnie Emergenti DANCESTYLE NEW GENERATION 2013 Il Concorso DANCESTYLE NEW GENERATION 2013 si svolgerà il giorno 12 Maggio 2013. Articolo

Dettagli

CONCORSO INTERNAZIONALE PER DANZATORI, COREOGRAFI E SCUOLE 15-16 FEBBRAIO 2014 TEATRO ACCADEMICO CASTEFRANCO VENETO - TREVISO

CONCORSO INTERNAZIONALE PER DANZATORI, COREOGRAFI E SCUOLE 15-16 FEBBRAIO 2014 TEATRO ACCADEMICO CASTEFRANCO VENETO - TREVISO CONCORSO INTERNAZIONALE PER DANZATORI, COREOGRAFI E SCUOLE 15-16 FEBBRAIO 2014 TEATRO ACCADEMICO CASTEFRANCO VENETO - TREVISO REGOLAMENTO art.1 Il concorso è organizzato da PROGETTO DANZA by S.S.D. PROGETTO

Dettagli

Campionato Nazionale Cup 2016 a squadre e individuale

Campionato Nazionale Cup 2016 a squadre e individuale Campionato Nazionale Cup 2016 a squadre e individuale A cura di Cinzia Pennesi Ilenia Oberni Alice Grecchi Monia Melis Ginevra Civiletti Sonia Frasca Componenti Commissione Tecnica Nazionale Aggiornato

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO per SCUOLE DI DANZA

REGOLAMENTO del CONCORSO per SCUOLE DI DANZA 30 aprile, 1/2/3/4 maggio 2014 REGOLAMENTO del CONCORSO per SCUOLE DI DANZA art. 1 - Il concorso è organizzato dal COMITATO MANTOVA DANZA con sede operativa a Mantova, via Bonomi n.17. art. 2 - Il concorso

Dettagli

SHAKESPEARE IN DANCE 2013

SHAKESPEARE IN DANCE 2013 ARTICOLO 1 REGOLAMENTO CONCORSO SHAKESPEARE IN DANCE 2013 Il concorso si svolgerà a Verona, nell ambito della manifestazione organizzata dalla associazione VERONA IN DANZA, nei giorni di venerdì 1 e sabato

Dettagli

BANDO SERIE DI CONTEST MUSICALI FOLLOW THE BEAT

BANDO SERIE DI CONTEST MUSICALI FOLLOW THE BEAT BANDO SERIE DI CONTEST MUSICALI FOLLOW THE BEAT Art. 1 FOLLOW THE BEAT è una serie di contest itineranti aperti a tutti i gruppi musicali, di carattere non professionistico, presenti sul territorio. Il

Dettagli

PROGETTO DIDATTICO CSM DESIO DIP. DANZA ANNO 2007/2008

PROGETTO DIDATTICO CSM DESIO DIP. DANZA ANNO 2007/2008 PROGETTO DIDATTICO CSM DESIO DIP. DANZA ANNO 2007/2008 FORMAZIONE PROPEDEUTICA Insegnante Susan Lazzarotto LIVELLO A 4 anni (monosettimanale 30/45 min.) LIVELLO B 5-6 anni (monosettimanale 45 min.) FORMAZIONE

Dettagli

Concorso Nazionale PierrotDanza2015

Concorso Nazionale PierrotDanza2015 Concorso Nazionale PierrotDanza2015 IX edizione Roma, 18 aprile 2015 Teatro Orione REGOLAMENTO 1.L'Associazione Culturale e Sportiva Dilettantistica Pierrot Lunaire organizza la IX edizione del Concorso

Dettagli

Regolamento Gare. Edizione 2.0. Lega Italiana Danze Caraibiche ed Internazionali

Regolamento Gare. Edizione 2.0. Lega Italiana Danze Caraibiche ed Internazionali Regolamento Gare Edizione 2.0 Lega Italiana Danze Caraibiche ed Internazionali Roma, 14 gennaio 2014 1. Ambito... 3 2. Competizioni... 3 3. Lo staff di gara... 3 3.1. Il responsabile organizzativo... 3

Dettagli

C C O O. Laboratorio di. Laboratorio di Ginnastica (Elisabetta Della Noce e Silvia Brusaferri - Liberi e forti A.S.D. )

C C O O. Laboratorio di. Laboratorio di Ginnastica (Elisabetta Della Noce e Silvia Brusaferri - Liberi e forti A.S.D. ) Ginnastica (Elisabetta Della Noce e Silvia Brusaferri - Liberi e forti A.S.D. ) Sede: Palestra delle Scuole Medie di Montodine via Dante Alighieri, 7 Giorni: Lunedì 1 e Mercoledì 3 Sett. n partecipanti:

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO IMAKEMUSIK ~ EDIZIONE 2015

REGOLAMENTO CONCORSO IMAKEMUSIK ~ EDIZIONE 2015 REGOLAMENTO CONCORSO IMAKEMUSIK ~ EDIZIONE 2015 ART. 1 Categorie. Sono ammessi al Concorso IMakeMusik concorrenti solisti iscritti e non ai corsi amatoriali o accademici dell Istituto Musicale Veneto Città

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

Il Festival Mondiale di Creatività nella Scuola

Il Festival Mondiale di Creatività nella Scuola Il Festival Mondiale di Creatività nella Scuola Finali Internazionali Sanremo 21 25 aprile 2010 IX edizione col patrocinio di: COMUNE DI SANREMO ASSESSORATO ALLA PROMOZIONE TURISTICA E ALLA CULTURA ASSESSORATO

Dettagli

REGOLAMENTO DANZE JAZZ

REGOLAMENTO DANZE JAZZ REGOLAMENTO DANZE JAZZ Danze di coppia L attività agonistica federale è votata al favorire il raggiungimento dei massimi livelli di agonismo, in attuazione delle regole Internazionali emanate dalla WRRC

Dettagli

"Rassegna di Danza" Sora 21 Giugno 2015

Rassegna di Danza Sora 21 Giugno 2015 "Rassegna di Danza" Sora 21 Giugno 2015 Scopo: La prima edizione della "Rassegna di Danza informainfiera 2015" è quella di offrire agli insegnaticoreografi e allievi delle scuole di danza, un momento di

Dettagli