In ricordo di Suor Maria Miele

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "In ricordo di Suor Maria Miele"

Transcript

1 In ricordo di Suor Maria Miele Figlia di S. Maria della Provvidenza Supplemento al n. 2/2013 de «La Voce» delle Figlie di S. Maria della Provvidenza Gaeta Roma 1 giugno gennaio 2013

2 Suor Maria Miele Nasce a Gaeta il 1 o giugno Si consacra al Signore il 21 giugno Svolge la sua attività nelle Case di: Como-Lora «Casa Madre» come insegnante elementare; Recanati come educatrice; Roma «S. Rosa» come madre-maestra delle postulanti; Lipomo «Villa Fulvia» come madre-maestra delle novizie e segretaria della Casa; Roma «Casa Generalizia FSMP» come consigliera generale e segretaria. È deceduta a Roma, in Casa Generalizia, il 29 gennaio In attesa della risurrezione, riposa nella tomba di famiglia al cimitero di Gaeta (Latina). Roma, Curia generalizia fsmp

3 IN TUA PROVIDENTIA NOSTRA SPES «Dio la sostiene. Non potrà vacillare: Dio è con lei con la luce del suo volto». Dalla Liturgia Carissime consorelle, oggi 29 gennaio, alle ore 7.15, mentre la comunità cantava all offertorio «Eccomi, eccomi, Signore, io vengo...», la nostra consorella suor Maria Miele, conosciuta, stimata ed amata da un grande numero di consorelle, ha intra - preso un nuovo cammino che la conduce definitivamente in seno al Padre. Ho da sempre associato la figura di suor Maria all immagine della colomba, creatura mite e semplice. In questo periodo di maggiore vicinanza, ho potuto cogliere un aspetto nuovo: quello dell immolazione consapevole, del sacrificio silenzioso e della generosità. Come la colomba, si è lasciata presentare quale offerta vivente al suo Signore, continuando a compiere nella pace la sua missione. Colpita da grave malattia da ben 8 anni, suor Maria ha saputo intuire e vivere, nel quotidiano, l essenza del mistero della sofferenza, che significa amore concreto e accoglienza della volontà di Dio. Non era impreparata al passaggio del suo Signore, purificata dalla soffe - renza, accompagnata dall immagine di Maria, quasi sempre presente nei suoi brevi discorsi, infatti ripeteva spesso: quanto è bella la Madonna! Negli ultimi giorni della sua malattia i nostri dialoghi, da sempre sobri e positivi, diveni - vano più essenziali, via via lasciavano il posto al silenzio fatto di unione e di preghiera. Possiamo considerare questa nostra sorella, senza timore di esagerare, un regalo di Dio per ciascuna di noi, per l intera amata Congregazione, per la Chiesa. Preghiamo per lei, preghiamo lei, affinché ci sia «patrona in cielo» così come ci è stata esempio luminoso sulla terra. Invito tutte a raccoglierci in preghiera, ravvivando la nostra fede, che ha in sé la forza di farci accogliere le situazioni più dolorose con coraggio e serenità. Infatti, è sempre «Dio che fa». Un grazie di cuore a tutti voi, consorelle e confratelli, per le preghiere, l affetto e la vicinanza con cui avete seguito l ultimo periodo di vita terrena della nostra suor Maria. Un grazie speciale a tutto il personale laico, che con devota professionalità si è prodigato giorno e notte per lenire le sue sofferenze e per farle sentire tutto il loro e nostro affetto. Unita alle consorelle del Consiglio, chiedo per ciascuno di voi di sentire l abbraccio della Vergine Maria che mai ci abbandona. Roma, 29 gennaio 2013 Superiora Generale 2 In ricordo di suor Maria Miele...

4 Carissima suor Maria, questa mattina quando mi hanno chiamata, ed era una telefonata dall Italia, subito ho pensato a te e mi sono detta, è per suor Maria, ci ha lasciate per sempre... Tutta la Comunità era in Cappella a pregare e, alla mia entrata, ho visto visi di dolore e subito mi hanno chiesto, quasi in coro, è per suor Maria, vero? Ci ha lasciate... Si è fatto silenzio, un silenzio pieno di dolore, ma anche di pace e serenità... Tutte avevamo la consapevolezza di avere un angelo in cielo. Te ne sei andata, suor Maria, e hai lasciato un vuoto nel cuore di tante, tante Sorelle. Quanti ricordi, quanti momenti belli e meno belli passati insieme..., quante conversazioni alla ricerca di verità, di qualcosa che potesse servire per le Sorelle, per le loro attese..., quante ore trascorse insieme per incontrare sempre il meglio per la Congregazione. Sei sempre stata «innamorata» della Congregazione, volevi per lei tutto il bene e il meglio; e quando hai incominciato a partecipare più strettamente alla Croce di Cristo con la sofferenza che non ti ha abbandonata per tanti anni, tutto il tuo dolore l hai offerto per la santità della tua amata Congregazione. In lei, nelle Superiore Maggiori, in ogni Figlia di S. Maria della Provvidenza vedevi solo il bene, solo lo spirito di sacrificio che albergava nei loro cuori, la generosità con cui aiutavano chi era nel bisogno e, per questo, mai ho sentito uscire dalle tue labbra e dal tuo cuore parole di critica, di giudizio, di rimprovero, di delusione... mai, proprio mai. Da te ho ascoltato solo parole buone, piene di comprensione, di benevolenza, di amore, di sprone. Quante volte ti ho invidiata per questa tua capacità di trovare il bene e il buono nelle piccole cose, nei piccoli gesti di ogni giorno e di ogni persona e di rallegrarti come i «semplici di cuore del Vangelo» sanno fare, e tu sei sempre stata una di quelle persone che il Vangelo proclama «beati i puri e semplici di cuore perché vedranno Dio». Sì, tu ora sei veramente beata, sei nel seno del Padre e stai già godendo della festa senza fine. Grazie, suor Maria, grazie per tutti gli anni in cui ti sei donata alla formazione delle giovani Sorelle. Per ciascuna di loro hai dato il meglio di te stessa, sei stata capace di tradurre nel quotidiano lo spirito aperto e umano del Santo Fondatore. Eri sempre pronta ad ascoltare, a motivare, a gioire, a consolare, a mostrare il lato bello della vita e dell ascesi. Grazie, sempre avrai un ricordo nei loro cuori, sempre. Grazie per essere stata fedele e discreta nello svolgimento del lavoro di segretaria generale, attenta a prendere nota di tutto perché ogni avvenimento, ogni persona avesse un posto nella storia della Congregazione, ma soprattutto nel tuo cuore di Sorella, Amica e Confidente. Svolgevi tutto nel silenzio, nell anonimato, ma con entusiasmo e serietà. La responsabilità è sempre stata il tuo punto di onore, innanzitutto la «precisione», dicevi, e poi il resto. Ci vorrebbero pagine e pagine per descrivere tutto il lavoro svolto, ma so che tu non vorresti essere ricordata solamente per ciò che hai fatto, ma so - prattutto per l amore e il sacrificio con cui hai svolto tutta la mole di pratiche... dall Italia e dal mondo 3

5 burocratiche e non, dicendo ogni giorno al Signore: «Eccomi, sono qui, fa di me ciò che vuoi». La tua vita è stata ed è un modello di consacrazione e di servizio. Ti prego, aiuta ogni Figlia di Santa Maria della Provvidenza ad essere un po come tu sei stata: fedele alla Parola di Dio, fedele alla Regola, fedele all obbedienza. Grazie, perché solo così raggiungeremo, con te, la santità. Suor Marisa Roda e le Sorelle della Casa S. Teresa di Madrid With heavy heart I read the notice of the passing of Sr. Maria to her eternal reward. Manu memories of her. I have of her simplicity, the quiet way she performed her duties of Secretary, her love of the Congregation, and her love and acceptance of all the sisters no matter where they came from. We will remember her in our prayers, and asking her to helps us emulate her virtues. Thank you and God bless you, Suor Patrizia Mc Cafferty Carissima suor Maria, si sono appena celebrati i «tuoi» funerali e sento ancora il bisogno di «raccontarti». Sei giunta nella «tua«gaeta in una giornata assolata, come di piena estate; sei entrata nella «tua» parrocchia accompagnata da un festoso suono di campane e da una folta schiera di consorelle; sei stata accolta con sincero affetto da parenti, amici, conoscenti di vecchia data. La santa Messa è stata officiata da don Gianluigi Valente, coadiuvato dal parroco don Giuseppe Rosoni e dal filippino padre Frany. La pagina del Vangelo riguardava le vergini sagge e le vergini stolte. Sembrava proprio adatta a te che hai atteso lo Sposo con la lucerna ben accesa e chissà con quanta riserva di olio. Don Gianluigi ha avuto parole bellissime per te. Ha ripercorso in modo sintetico ma incisivo la tua vita: sei nata in una famiglia semplice e cristiana che ti ha avviata da subito ad una vita fedele agli insegnamenti evangelici. Nel percorso poi è sbocciata la vocazione alla vita consacrata. Nella comunità guanelliana sei stata Madre Maestra delle novizie e, in seguito, hai occupato incarichi importanti nel governo della Congregazione religiosa. Ricorda sempre don Gianluigi che, nelle visite estive ai parenti, gli 4 In ricordo di suor Maria Miele...

6 incontri erano fugaci, le parole misurate, il tuo essere schivo ma, nonostante tutto, ogni incontro lasciava sempre un buon sapore. Ora sei nella dimensione luminosa della Resurrezione, dove ogni sforzo sarà premiato, dove riceverai il centuplo per quanto operato quaggiù. Riposa in pace, nella cappella di famiglia, accanto ai tuoi cari e dona a tutti noi, che ti abbiamo tanto amata, la pace del cuore e l abbandono fiducioso alla volontà di Dio. Gaeta, 31 gennaio esequie suor Maria Miele Maria Libera Di Biase Carissime, grazie per averci avvisato di suor Maria. Tutti e tre noi, in momenti diversi, l abbiamo conosciuta, Teo, Ezio ed io. Dopo i Vespri ci siamo trovati a parlare un po di lei. Come gran parte delle sorelle venute su dalla zona di Gaeta, sullo sfondo dell opera di un prete capace di aprire cammini, anche lei era persona che aveva imboccato la via e ci stava dentro tutta, massicciamente. Nelle due obbedienze in cui la ricordiamo noi, la Congregazione ha ricevuto una grazia buona. Madre Maestra delle sorelle che entravano, è stata per molte la «porta» della Congregazione: matura, posata, garbata, come quella in cui non c è doppiezza, avrebbe detto un giorno Gesù parlando di Natanaele, di quelle per - sonalità lineari in cui non ci sono troppe pieghe e troppi risvolti. Così è parsa ai nostri occhi, in un ruolo, quello della «soglia» per chi entra nella vita religiosa, che è strategico per la vita. E poi segretaria. Cioè nelle funzioni più alte: a custodire i segreti, questa è la missione della segretaria. A lei forse veniva naturale, per indole riservata e sobria. Ma era davvero il suo posto, con la chiave sui segreti della Congregazione. Ci colpiva l assenza di malizia nel giudizio e il tratto delicato, incline al bene. Ne abbiamo ricevuto grazia anche noi. Io negli anni del noviziato di Chiavenna e dei voti temporanei, quando si organizzavano incontri tra novizi e novizie, tra chierici e juniores; padre Teo e padre Ezio negli anni in cui hanno lavorato a Casa di Gino e frequentavano Lipomo con una certa frequenza. Che Dio ci faccia crescere anche un po alla sua luce. Vi siamo vicini, con affetto. Domani celebriamo per lei e per voi a Santiago. Un caro abbraccio. Padre Teo, padre Ezio, padre Fabio, guanelliani... dall Italia e dal mondo 5

7 It is with great sadness of heart that I write to send my condolences on behalf of the Immaculate Conception Province for the death of Sr. Maria Miele. She was a holy Sister, one of great example for each of us. Please be assured of our prayers for you at this time of great loss. With love and prayers, Suor Rita Butler and Sisters Carissima suor Maria, ora ti vedo immersa nella vera Luce, finalmente contempli Colui che hai amato e servito con tutto il tuo essere e che è stato l unico tuo sostegno e desiderio senza fine. Dentro me si affollano sentimenti e pensieri. Rivedo il tuo viso i tuoi gesti e il tuo sorriso, la Provvidenza mi ha donato la grazia di averti incontrata agli inizi della mia scelta vocazionale. Tu mi hai accolta da giovane Probanda a soli 22 anni e mi hai sempre accompagnata con discrezione, in punta di piedi, accanto a te non ci si sentiva giudicati ma accolti, ci si sentiva a casa e a contatto di questo tuo tepore materno non si poteva non aprirsi e manifestare per ciò che si era veramente. Non posso dimenticare la tua premura e la tua pazienza verso di me, se sono qui ora tra le Figlie di S. Maria della Provvidenza lo devo tanto anche a te. Grazie, perché ci sei sempre stata nei momenti di prova, venivo a bussare al tuo cuore; anche la tua porta era sempre aperta, so che la tua preghiera e la tua offerta mi hanno sempre accompagnata, mi hai insegnato con il tuo esempio come si vive da suore Guanelliane. Sempre disponibile per tutti, sempre disponibile per qualunque lavoro, sempre puntuale nei tuoi doveri e sempre capace di intuire il disagio degli altri e di dire la parola giusta al momento giusto. Grazie, so che ora dal Cielo continuerai la tua missione, a pregare per tutti noi e la tua dolcezza e carità operosa ci accompagnerà sempre. Grazie, mia cara Madre Maestra. Arrivederci, tua suor Tecla Damiani È sempre con grande dolore, misto alla gioia che ci viene dalla fede, che si accoglie il passaggio di una consorella al cielo. Per suor Maria, come ben dice la Madre, abbiamo una certezza in più: 6 In ricordo di suor Maria Miele...

8 un regalo di Dio, che ora diventa in cielo una protettrice potente per l amata Congregazione. Vi sono vicina con la preghiera e a suor Maria Miele oso chiedere un po della sua dolcezza e della sua eroica fortezza. Con stima e affetto. Suor Maria Bricalli Le mie più sentite condoglianze alla Madre e alla Congregazione. Assicuro il mio ricordo al Signore domattina nella celebrazione dell Eucaristia. Saluti carissimi. P. Ciro Attanasio sdc Abbiamo ricevuto la notizia di suor Maria. Ci dispiace molto: è stata la nostra maestra di noviziato, mia e di suor Daniela. Un vero esempio per tutti. Preghiamo per la sua anima. La salutiamo, suor Tatiana Gheghici e consorelle Nossa oração e presença espiritual com nossa família religiosa. Abraços, suor Maria Eni Massani Abbiamo pregato e chiediamo al Signore di dare la gioia della vita eterna alla nostra cara suor Maria. Cordialmente. Casa san Giuseppe, Tesserete... dall Italia e dal mondo 7

9 Ci consola il pensare che la vita non è tolta ma trasformata... Siamo certe che dal cielo questo «nostro Angelo» ci proteggerà. Saluti e preghiere. Suor Silvana Negrini e Suore della Comunità di Ardenno Una preghiera al Signore anche da parte mia. Mi sono fermato al Nord per partecipare al funerale del nostro confratello don Afredo Rossetti. Un cordiale saluto. P. Alfonso Crippa sdc Quale grande dolore alla notizia del trapasso di suor Maria Miele! Stasera con la comunità e le nostre signore residenti, la ricorderemo in modo speciale durante la celebrazione eucaristica. La prossima settimana celebreremo una santa Messa in suffragio di suor Maria. Ella è stata una delle suore che ho sempre ammirata, stimata e amata. Un anima dolce, serena, amabile. Il Signore l abbia nella sua gloria. Suor Bernadine Ugolini Ci uniamo alle preghiere per la nostra cara suor Maria Miele. Ringraziamo il Signore per la sua vita di donazione e consacrazione e per il bene che ha fatto. Che il Signore la renda felice con la sua visione in Cielo: questa è la nostra preghiera per la sua anima. Che suor Maria interceda per ognuna di noi affinché sappiamo essere suore esemplari come lo è stata lei. Un ricordo nella preghiera. Con molta stima. Suor Georgina Alves da Costa Condoglianze! Con dolore ci uniamo a tutte le consorelle in preghiera. Solo voglio dire grazie a Dio per il dono di suor Maria e per aver conosciuto in lei una santa suora. Suor Mary Tabcao - Filippine 8 In ricordo di suor Maria Miele...

10 A Serrita (Brasile) La notizia del trapasso di suor Maria, che temevo arrivasse, mi dà tanta tristezza, ma anche la speranza che lei dal cielo continui ad accompagnare il mio cammino, che nei primi anni di formazione ha seguito con tanto amore e sacrificio. Sono unita in comunione di preghiera. Con affetto, suor Anna Bresciani Questa mattina abbiamo celebrato in Casa la santa Messa di suffragio per l anima di suor Maria, ringraziando il Signore per il dono grande di questa sorella guanelliana. Vi siamo vicini fraternamente. Don Luigi De Giambattista, sdc... dall Italia e dal mondo 9

11 Che dire della morte di suor Maria? Umanamente parlando, siamo scon - volte. Una Sorella santa è «rientrata in Casa». La nostra Famiglia si «allarga» in cielo. Però non posso fare a meno di sentire la sua mancanza tra di noi. Mi ha insegnato tanto, non perché è stata la mia «Madre Maestra» in noviziato; ma perché negli ultimi anni ha saputo testimoniare, con il suo esempio, chi era davvero «il Maestro» e cosa volesse dire «sedersi ai suoi piedi e ascoltare la sua Parola». A S. Pio X, una mattina, ho sorpreso suor Maria in cantoria «ai piedi del Maestro», partecipando alla Liturgia delle Ore della comunità e mi ha fatto un gesto silenzioso di non dire niente a nessuno. No, non era un gesto sporadico il suo, l ho capito. Ogni mattina, andava lì «di nascosto» o meglio «nel na - scondimento», ai suoi piedi e ascoltava la sua Parola. Suor Maria ha saputo veramente scegliere la parte migliore. La nostra preghiera di lode, di ringraziamento, di suffragio per lei, per la sua vita, per la sua «maternità verginale fertile». Raggiunga il cuore del Padre. Possiamo dirlo: con suor Maria, come suor Maria, in Gesù! Suor Cristina Valea Sobrino La prego di accettare le mie condoglianze per la perdita di suor Maria, preziosa compagna sul difficile cammino della vita. Giovanni Maccari e famiglia Con tanto dolore e sofferenza abbiamo ricevuto la notizia della morte della nostra cara madre maestra. Il Signore conceda a lei la gioia di vedere il suo volto glorioso. Io prego per la sua anima e anche per la nostra Congregazione, che ha subito sì grave perdita. Questi anni che ero in Davis Road lei mi ha guidata a fare tutto per il Signore e solo per Lui. Mi sento d aver perso una guida spirituale. Prometto la mia preghiera per la sua anima che riposi in pace e che lei interceda per noi presso il Padre. Con affetto e preghiere. Suor Shanthi Soosai - Bangalore 10 In ricordo di suor Maria Miele...

12 Appena ho saputo la triste notizia della dipartita di suor Maria Miele, unito al dolore, subito ho elevato un canto di ringraziamento al Padre per il dono della sua presenza fra noi. I ricordi e i momenti significativi sono passati davanti agli occhi e nel cuore con un sentimento di gratitudine e di pace. Lei che con la sua discrezione e dolcezza ci ha dato la testimonianza di una vera anima consacrata guanelliana. L ho conosciuta ancora bambina a S. Maria-Lora, poi negli anni seguenti e fino all ultimo incontro di dieci giorni fa, sempre è stata e sarà un «faro luminoso» per indicare la rotta verso il porto sicuro che è Gesù. Ora da lassù sono certa continuerà a «lavorare» per la nostra amata Congregazione e non mancherà di intercedere presso Gesù e Maria. Anche a nome dei miei familiari, porgo le più sincere condoglianze. Essi hanno avuto modo di conoscerla in alcune circostanze dolorose, ricevendo da lei parole di speranza e conforto; sempre la ricordano con affetto e ogni volta che avevo modo di sentirli per telefono mi ricordavano di salutarla. Come sentimento di gratitudine a Maria ss.ma, questa mattina mi sono recata in Santuario e ho ascoltato e fatto celebrare le Messe. So che le avrebbe fatto piacere: è un piccolo gesto, ma manifesta la mia gratitudine per la sua persona e per tutto ciò che è stata. Grazie. Suor Loredana Della Torre - Loreto Carissime, partecipo al vostro dolore e assicuro la preghiera di suffragio per la cara suor Maria. Marisa Gini Nelle moltissime occasioni che ho avuto di incontrare, per ragioni di lavoro, suor Maria Miele, ho sempre trovato in lei una persona semplice, discreta, disponibile. Mi ha sempre accolto con un sorriso, anche negli ultimi anni di sofferenza. Grazie, suor Maria, anche a nome dei miei figli, per il bene che ci ha sempre voluto e continui a guardarci dal Cielo. Aurelio Fantasticini e famiglia... dall Italia e dal mondo 11

13 Abbiamo appreso della dipartita della vostra segretaria generale. Vi siamo tanto vicine con la preghiera e la nostra presenza orante. Il Signore l accolga nella sua casa. A voi il conforto della fede e della sua intercessione ora presso il Signore. Tutta la comunità si unisce al vostro dolore. In comunione di preghiera, suor Maria Paola di Gesù ocarm., priora Mi unisco al dolore per la dipartita per il cielo di suor Maria Miele, offrendo preghiera per la sua anima che credo sicuramente già nella contemplazione di Dio. Che dal paradiso ci benedica tutti. Don Piero Lippoli sdc Con la recita di preghiere, noi cooperatori ci sentiamo vicini ai familiari e consorelle di suor Maria Miele. Rocco Ozimo Partecipo al vostro dolore grande per la morte della carissima suor Maria. Anch io l ho stimata molto per la sua dolcezza e affabilità. Sì, è stata un «tesoro» per la Chiesa e per tutte noi. Ringraziamo il buon Dio per avercela donata. Mi trovo in famiglia per la morte improvvisa di mio cognato... Mi associo col nostro dolore al vostro dolore. Uniamoci nella preghiera e nella fede che ci assicura che tutti i nostri cari sono in cielo. Un grande abbraccio. Suor Enrica Rosanna fma É com grande pesar que recebemos a triste noticia do falecimento de sor Maria Miele, nossas lágriamas atravessam o Oceano para chorar a morte de 12 In ricordo di suor Maria Miele...

14 nossa tão querida irmã... bem mais longe chegando até o coração de Deus nossas orações por ela e pedido de proteção e intercessão pela nossa missão. Nós das comunidades do Ceará Missão Velha e também Pernambuco estamos unidas convosco em oração. Nossas condolências. Ir. Sonia está aqui do meu lado e também envia sentimentos de perdas pela nossa irmã e certeza de que temos mais uma santa para nos inteceder junto a Deus. Abraços. Suor Tereza Alves Gracias por la delicadeza de enviarnos la participación, ahora ya envie a todas las hermanas, la mayoria no la había recibido. Acompañamos con la oración este momento de dolor para toda nuestra familia, sor María era muy especial, por su delicadeza y atención, se sentirá mucho su ausencia. Que ella nos ayude a ser fieles y amar la Congregación. Agradecida y asegurandole mis oraciones. Hna. Irene Giménez Ricordo al Signore la cara suor Maria Miele che ha incontrato il Signore e Sposo di tutta la sua vita. Anche noi in questi giorni abbiamo accompagnato all incontro col Signore il nostro caro don Alfredo. Aumenta il numero dei nostri amici presso il Signore ed aumenta la forza della loro intercessione. Un caro saluto. Don Marco Grega sdc, superiore provinciale Abbiamo saputo che suor Maria Miele, suora sempre gentile e affabile, ci ha lasciati. Ne siamo particolarmente rattristati ed esprimiamo a lei, madre Serena, e alle sue suore le nostre più vive condoglianze, ricordandola nella preghiera. Memmo e Anna Maria Cagiola... dall Italia e dal mondo 13

15 A nome di tutti i Cooperatori guanelliani di Roma esprimo a lei e a tutte le sue suore le nostre più vive condoglianze per la morte di suor Maria Miele. Vi siamo vicini nella preghiera. A nome di tutti, Memmo Cagiola In comunione di preghiera in suffragio dell anima di suor Maria. Sono stata contenta di averla vista prima di morire. Suor Franca Vendramin I am so very sorry to hear this sad news. My memories of Suor Maria is of hospitality and love of God. God Bless You! Suor Kathy Almagno «Tutto è Grazia» Ci uniamo con la preghiera al dolore e al vuoto che, certamente, la carissima suor Maria ha lasciato in ciascuna di voi. La speranza cessa con la morte, ma resta la certezza che l Amore grande, di cui suor Maria viveva, si eterna lassù. È bello ricordare le parole che leggiamo nel nostro manuale: «Ti supplico, Signore, non separarmi, dopo la morte, da coloro che ho così teneramente amato sulla terra...». Di frequente le persone, e anche le consorelle, si elogiano dopo che non ci sono più. Per suor Maria non è così, di lei si è sempre sentito parlare «di bene, di buono e di bello». È stata e sarà sempre per tutte noi una «stella luminosa», alla quale guardare per vivere correttamente e gioiosamente la nostra consacrazione al Signore. Un ricordo carissimo nella nostra preghiera lauretana e che suor Maria, dal cielo, ricolmi il vuoto che ha lasciato in ciascuna di voi e nella Curia generalizia. Sempre con tanta riconoscenza. Suor Tilde Bartolomeo e consorelle tutte di Loreto 14 In ricordo di suor Maria Miele...

16 A Fraciscio (Sondrio)... dall Italia e dal mondo 15

17 Con molto dolore esprimo le mie condoglianze. Suor Maria ci mancherà molto. Era un meraviglioso esempio di guanelliana per tutti coloro che sono venuti in contatto con lei. Con tanto affetto, suor Margaret Mary Schissler Ricevuta la notizia di suor Maria, ho pregato per lei Dio Padre misericordioso, perché l accolga nelle sue braccia. In preghiera vicendevole. Vi saluto da Madrid. Suor Elisete Elegeda Ricordiamo con affetto e gratitudine questa consorella, per lei preghiamo e a lei chiediamo di intercedere per la congregazione le grazie di cui ha maggiormente bisogno. Ringraziamo il Signore per questa consorella e per tutte le sorelle che ci hanno preceduto. Suor Beatrice, suor Annalisa e suor Tommasina Nos unimos a toda la Congregación al recibir la triste noticia de la partida de sor María para rezar por ella para que alcance el merecido descanso en los brazos del Padre. Juntas hemos leido su mensaje y tambien nosotras recocemos que realmente sor María fue un regalo de Dios y un ejemplo a seguir para todas nosotras. Dios la tenga en su gloria y desde alli nos obtenga la gracia de seguir humildemente sus pasos. Unidas en la oración y el cariño. H. Pablina Miranda Nunez 16 In ricordo di suor Maria Miele...

18 Appresa la triste notizia, è con tanto dolore che ci stringiamo a voi in questo momento così difficile. Abbiamo pregato per la nostra consorella suor Maria Miele, continueremo a pregare per lei e anche per tutte le nostre sorelle che sono andate già incontro al nostro sposo, in cielo. Con affetto. Suor Powlina Mary Y. Vogliamo ricordare suor Maria Miele con il suo abituale sorriso. Siamo certe che è stata già accolta in Paradiso. Vi siamo più vicine con l affetto e la preghiera. Un abbraccio da tutte noi. Suor Annamaria, suor Florentina, suor Melania, suor Victoria, suor Maria e tutte le ragazze Ho appena appreso della morte della cara suor Maria Miele. Siamo vicine con la preghiera affinché il Signore l aiuti a superare questo nuovo doloroso distacco. Grazie di tutto, con tanto affetto la saluto e abbraccio. Suor Marietta Raschetti Quanto mi dispiace di questa notizia della morte della Madre Maestra suor Maria! Era una persona cara, bella, umile serva, precisa, sempre diceva una parola di incoraggiamento, di fede, ci ha insegnato ad amare Gesù e a vivere la vita religiosa con fede e speranza nel Signore. Consoliamoci, perché lei sta riposando nel cuore del Padre Celeste. Tutte noi suore in India siamo rimaste molto addolorate e preghiamo. Con affetto e preghiera, suor Victoria William... dall Italia e dal mondo 17

19 Ho saputo in questo momento della morte della nostra suor Maria. Sono addolorata perché una sorella ci ha lasciate, ma serena perché finalmente è nelle braccia del suo Gesù che ha amato tanto. In questo momento vado indietro negli anni vissuti insieme da adolescenti, poiché abbiamo condiviso insieme il tempo della nostra giovinezza. Io ero birichina e lei sempre molto parca di parole, silenziosa e delicata nei confronti degli altri; nello stesso tempo gioiosa e sempre pronta ad una risata. Certamente tutto questo da ragazze. Poi da suore era sempre una gioia incontrarci, anche se suor Maria non aveva perso il suo stile riservato e mite. Dal cielo pregherà per tutte noi che siamo ancora qui a lottare per avere un posto in paradiso. Lei lo ha guadagnato con la sua vita donata e la sua sofferenza. Suor Maria mi mancherà..., il mio cammino l ho fatto insieme con lei e altre sorelle: eravamo della stessa Parrocchia e tutte vicine di casa. Insieme con suor Fiorella eravamo un tutt uno. Loro due sono state vicine alla mia mamma quando per prima sono partita per la vita religiosa. In questo momento sono tanti i pensieri, il cuore conserva tante cose. Scusatemi se ho voluto comunicare una parte di me nel ricordare suor Maria. Ditele ancora una volta che le ho voluto bene e di pregare per me. Al fratello Gianni e alla famiglia le condoglianze dalle amiche d infanzia. Suor Lucia Di Nitto Mi unisco al coro di tante consorelle che piangono la dipartita di suor Maria Miele, un esempio di consacrata e di persona squisita come poche ne ho incontrate. Le sono vicina con la preghiera e con l affetto in questo momento di dolore, ma anche di speranza, perché ho la certezza che suor Maria continuerà a vegliare dal seno del Padre sulla Congregazione. Con affetto, suor Angela Enascut Dopo tanta sofferenza, il Signore avrà preparato a suor Maria un bel premio. Tutte noi sentiamo forte la perdita di questa sorella per la Congregazione... Ma non dobbiamo scoraggiarci, queste sorelle che ci lasciano dopo aver tanto amato e lavorato per il bene della nostra Famiglia religiosa, continueranno dal cielo a proteggerci. Vi siamo vicine tutte con la preghiera e l affetto. Suor Rosa Bianchini 18 In ricordo di suor Maria Miele...

20 Mi unisco in preghiera con voi per ringraziare Dio per la fedeltà di suor Maria. Per la misericordia del Signore siamo famiglia di santi. Suor Maria, suor Fiorella parlavano molto poco, ma hanno saputo dare testimonianza della loro fede e della bellezza della nostra consacrazione guanelliana! Io spero nella loro intercessione presso il Signore. Mi sono rallegrata nel vedere che sarà sepolta a Gaeta perché così, quando Dio permetterà che io venga in Italia per un periodo di compagnia a mia sorella, potrò facilmente andare sulla tomba di suor Maria. Da quando ci è stato segnalato l aggravarsi di suor Maria, al mattino, dopo colazione subito aprivo il computer aspettando notizie, ma oggi, trovandomi alla vigilia della mia partenza per Cedro l ho aperto solo dopo pranzo: la dolorosa notizia mi aiuta a distaccarmi da tanta gente che amo e a concentrare la mia attenzione su quanto rimane per sempre. Un abbraccio forte! Suor Elda Soscia (...) Recuerdas Madre maestra?, hablamos muchas veces del tema del cáncer (yo también lo tengo hace cuatro años), también del tema de la formación..., y le mandé decirte a la Madre Serena, «dile que ha sido la mejor madre maestra y que la quiero mucho». Sabía que lo entenderías. Es una mezcla de sentimientos fuertes lo que estoy escribiendo ahora, de sentimientos durante mi noviciado, verdaderos y nobles, de sentimientos también de haberme equivocado en muchas cosas y hablando contigo todo se solucionaba. Recuerdas madre maestra cuando nos inculcabas el «costi quello che costi» de la Madre Rosa, o el «non date dispiaceri ai superiori»? esta frase tuya de todos los días He procurado hacerte caso... Naciste un 29 de mayo de 1937, el mismo día y el mismo año que mi madre, recuerdas?, solías decir, solo mi hermano y tú me felicitáis el día exacto de mi cumpleaños. Mis padres y mi hermana también lo han sentido mucho porque fuiste muy abierta, generosa y amable cuando ellos fueron a Lipomo. Eran tiempos en los que ser así de abiertos no ocurría dema siado. Bueno, madre maestra, por tantos sacrificios, por tantas esperanzas, por tanto dolor, pero sobre todo por tanto amor, que Dios te tenga en la Gloria de los justos. Te lo mereces!. Sor Carmen Rodriguez Escanciano Novicia de sor Maria Miele en los años dall Italia e dal mondo 19

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen PREGHIERE DEL MATTINO Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Ti adoro Ti adoro, mio Dio e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit.

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit. OTTOBRE: Giornata del Carisma Introduzione TEMA: Fede e missione La mia intenzione è solamente questa: che [le suore] mi aiutino a salvare anime. (Corrispondenza, p. 7) Questa lapidaria intenzione, che

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore Parrocchia Santa Maria delle Grazie Squinzano 1) Camminiamo incontro al Signore 2) Se oggi la sua voce Rit, Camminiamo incontro al Signore Camminiamo con gioia Egli viene non tarderà Egli viene ci salverà.

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen Modo di recitare il Santo Rosario Segno della Croce Credo Si annuncia il primo Mistero del giorno Padre Nostro Dieci Ave Maria Gloria Si continua fino a completare i 5 misteri del giorno Preghiera finale

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Venga il Tuo Regno! COMISSIONE CENTRALE PER LA REVISIONE DEGLI STATUTI DEL REGNUM CHRISTI Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Cari promotori

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio 1 Oleggio, 25/12/2009 NATALE DEL SIGNORE Letture: Isaia 9, 1-6 Salmo 96 Tito 2, 11-14 Vangelo: Luca 2, 1-14 Cantori dell Amore Natività- Dipinto del Ghirlandaio Ci mettiamo alla Presenza del Signore, in

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

III incontro SIA FATTA LA TUA VOLONTÀ COME IN CIELO COSÌ IN TERRA Pensare, volere e amare come Cristo

III incontro SIA FATTA LA TUA VOLONTÀ COME IN CIELO COSÌ IN TERRA Pensare, volere e amare come Cristo III incontro SIA FATTA LA TUA VOLONTÀ COME IN CIELO COSÌ IN TERRA Pensare, volere e amare come Cristo Obiettivo generale: L'incontro di questa domenica è incentrato sul cammino del discernimento della

Dettagli

Testimoni di Dio VEGLIA MISSIONARIA ADORAZIONE EUCARISTICA. 27 ottobre 2011 BENEDIZIONE. CANTO: Ho toccato il fuoco

Testimoni di Dio VEGLIA MISSIONARIA ADORAZIONE EUCARISTICA. 27 ottobre 2011 BENEDIZIONE. CANTO: Ho toccato il fuoco BENEDIZIONE Parrocchia Natività di Maria Vergine - Gorle CANTO: Ho toccato il fuoco Ho toccato il fuoco con le mani: era il vecchio sogno di un bambino, sono io colui che accende i fuochi, sono il vento

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

Una notte di Fede: Vi annuncio una grande gioia

Una notte di Fede: Vi annuncio una grande gioia Veglia nella notte del S. Natale 2012 Una notte di Fede: Vi annuncio una grande gioia Il Santo Padre ha dedicato quest'anno liturgico alla Fede e noi in questa veglia che precede la S. Messa di Natale

Dettagli

Preghiera per le vocazioni. Preghiera per le vocazioni al sacerdozio

Preghiera per le vocazioni. Preghiera per le vocazioni al sacerdozio Preghiera per le vocazioni Ti preghiamo, Signore, perché continui ad assistere e arricchire la tua Chiesa con il dono delle vocazioni. Ti preghiamo perché molti vogliano accogliere la tua voce e rallegrino

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Diocesi di Nicosia Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Largo Duomo,10 94014 Nicosia (EN) cod. fisc.: 90000980863 tel./fax 0935/646040 e-mail: cancelleria@diocesinicosia.it Ai

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI Promesse di Gesù per coloro che reciteranno questa preghiera per 12 anni. Attraverso Santa Brigida, Gesù ha fatto meravigliose promesse alle anime

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA

UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA Confesso tutta la mia difficoltà a presentarvi questo brano che ho pregato tante volte. La paura è quella di essere troppo scontata oppure di dare troppe cose per sapute.

Dettagli

PREGHIERA - 1 - S. ECC. MONS. BRUNO SCHETTINO Arcivescovo

PREGHIERA - 1 - S. ECC. MONS. BRUNO SCHETTINO Arcivescovo PREGHIERA La Tua Parola, Signore, è Verità perenne, la Tua Parola è vita piena, immortale. Nella tua sequela camminerò, nella luce che emana dalla tua Presenza dirigerò spedito i miei passi. Alla tua sorgente

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

Ognuno è libero di contraddirci. Vi chiediamo solo quell anticipo di simpatia senza il quale non c è alcuna comprensione.

Ognuno è libero di contraddirci. Vi chiediamo solo quell anticipo di simpatia senza il quale non c è alcuna comprensione. Ognuno è libero di contraddirci. Vi chiediamo solo quell anticipo di simpatia senza il quale non c è alcuna comprensione. Eugenio e Chiara Guggi (tramite le parole di Benedetto XVI) Il laico dev essere

Dettagli

[Pagina 1] [Pagina 2]

[Pagina 1] [Pagina 2] [Pagina 1] Gradisca. 2.10.44 Rina amatissima, non so se ti rivedrò prima di morire - in perfetta salute - ; lo desidererei molto; l'andarmene di là con la tua visione negli occhi sarebbe per me un grande

Dettagli

Il rosario è composto da quattro corone. A ognuna di queste sono relazionati 5 misteri della vita terrena di Cristo:

Il rosario è composto da quattro corone. A ognuna di queste sono relazionati 5 misteri della vita terrena di Cristo: universale viva in ogni popolo. Ogni giorno, da soli, in famiglia o in comunità, insieme con Maria, la Madre di Dio e dell umanità, percorriamo i continenti per seminarvi la preghiera e il sacrificio,

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

Canterò in eterno le tue meraviglie, canterò a te, Signore Dio. Canterò in eterno le tue meraviglie, canterò a te, Signore Dio.

Canterò in eterno le tue meraviglie, canterò a te, Signore Dio. Canterò in eterno le tue meraviglie, canterò a te, Signore Dio. 1 È BELLO LODARTI 2 CANTERÒ IN ETERNO 5 NOI VENIAMO A TE 6 POPOLI TUTTI È bello cantare il tuo amore, è bello lodare il tuo amore, è bello cantare il tuo amore, e bello lodarti Signore, è bello cantare

Dettagli

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM)

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) Un Ordine Secolare, fin dall inizio, è un gruppo di fedeli cristiani che, inseriti e lavorando nella società, vivono la spiritualità di un Ordine religioso e

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Ogni essere umano uomo, donna, bambino, bambina è immagine di Dio; quindi ogni essere umano è una persona

Dettagli

CAPACI DI CONDIVIDERE OGNI DONO

CAPACI DI CONDIVIDERE OGNI DONO GRUPPOPRIMAMEDIA Scheda 03 CAPACI DI CONDIVIDERE OGNI DONO Nella chiesa generosita e condivisione Leggiamo negli Atti degli Apostoli come è nata la comunità cristiana di Antiochia. Ad Antiochia svolgono

Dettagli

PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO

PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO Annuncio della Pasqua (forma orientale) EIS TO AGHION PASCHA COMUNITÀ MONASTICA DI BOSE, Preghiera dei Giorni, pp.268-270 È la Pasqua la Pasqua del Signore, gridò lo

Dettagli

MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27

MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27 MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27 2 L Siamo alla domanda fondamentale, alla provocazione più forte perché va diritta al cuore della mia vita, della tua, di ogni uomo che,

Dettagli

di Gesù La Missione Riflessione Biblica Esperienze La nostra eredità spirituale Congregazione delle Suore della SS.ma Madre Addolorata

di Gesù La Missione Riflessione Biblica Esperienze La nostra eredità spirituale Congregazione delle Suore della SS.ma Madre Addolorata portare vita piena agli altri Congregazione delle Suore della SS.ma Madre Addolorata del Terz Ordine Regolare di San Francesco d Assisi Luglio 2013 #2 La Missione di Gesù Carissime/i, dopo aver presentato

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

COREA. Il Mazzarello Center: una comunità terapeutica che vive lo spirito del Sistema preventivo

COREA. Il Mazzarello Center: una comunità terapeutica che vive lo spirito del Sistema preventivo COREA Il Mazzarello Center: una comunità terapeutica che vive lo spirito del Sistema preventivo Breve presentazione del contesto sociale in cui si lavora Il contesto socio-culturale della Corea sperimenta

Dettagli

1. una fede da far crescere nei vostri figli

1. una fede da far crescere nei vostri figli Chiediamo il Battesimo di nostro figlio 3.a tappa: dopo il Battesimo 1. una fede da far crescere nei vostri figli Parrocchia di S. Ambrogio - Via G. Di Vittorio, 23 - Mignanego (GE) Come far crescere

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

5. DOV'È L'AGNELLO PER L'OLOCAUSTO? Il sacrificio di Isacco Genesi 22,1-14

5. DOV'È L'AGNELLO PER L'OLOCAUSTO? Il sacrificio di Isacco Genesi 22,1-14 5. DOV'È L'AGNELLO PER L'OLOCAUSTO? Il sacrificio di Isacco Genesi 22,1-14 1.LA STORIA Il capitolo 22 del libro della Genesi è uno dei testi fondamentali nell Antico Testamento. Il testo appartiene ad

Dettagli

e degno di ogni lode, tremendo sugli dei. Do Sol La Tutti gli dei delle nazioni sono un niente e vanità,

e degno di ogni lode, tremendo sugli dei. Do Sol La Tutti gli dei delle nazioni sono un niente e vanità, CANTATE AL SIGNORE (Sal 96) Fa Cantate al Signore un canto nuovo, cantate al Signore da tutta la terra. Fa Benedite il suo nome perché è buono, annunziate ogni giorno la sua salvezza. Si- Narrate la sua

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

SEMINARIO ARCIVESCOVILE PIO XI PEREGRINATIO ICONA MADRE DEL FIAT. Adorazione Eucaristica. A Gesù... per Maria

SEMINARIO ARCIVESCOVILE PIO XI PEREGRINATIO ICONA MADRE DEL FIAT. Adorazione Eucaristica. A Gesù... per Maria SEMINARIO ARCIVESCOVILE PIO XI PEREGRINATIO ICONA MADRE DEL FIAT Adorazione Eucaristica A Gesù... per Maria Guida: In occasione della Peregrinatio della Statua della Madonna di Lourdes, lasciamoci illuminare

Dettagli

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7 NOSTROSIGNORE Is45,1 7 Sal146(145) At2,29 36 Gv21,5 7 Tra gli elementi costitutivi dell'esistenza umana, la dipendenza dell'uomo daun'autoritàè unfattoincontrovertibile. L'aggettivosostantivatokyriossignifica:

Dettagli

Pubblicazioni del Centro di Spiritualità Sul Monte - Castelplanio (An) Suore Adoratrici del Sangue di Cristo tel. 0731.813408

Pubblicazioni del Centro di Spiritualità Sul Monte - Castelplanio (An) Suore Adoratrici del Sangue di Cristo tel. 0731.813408 Pubblicazioni del Centro di Spiritualità Sul Monte - Castelplanio (An) Suore Adoratrici del Sangue di Cristo tel. 0731.813408 Quaderni di spiritualità 1. Liberare la santità di Piccotti Mariano e Vissani

Dettagli

Dicembre 1995 - Dicembre 2005. Parrocchia Santi Gervaso e Protaso Novate Milanese. Don Ugo Proserpio. da anni Parroco a Novate.

Dicembre 1995 - Dicembre 2005. Parrocchia Santi Gervaso e Protaso Novate Milanese. Don Ugo Proserpio. da anni Parroco a Novate. Parrocchia Santi Gervaso e Protaso Novate Milanese Dicembre 1995 - Dicembre 2005 Don Ugo Proserpio 10 da anni Parroco a Novate Dicembre 2005 10 anni tra noi di don Ugo 11 La comunità delle suore Serve

Dettagli

Presentazione Prologo all edizione francese

Presentazione Prologo all edizione francese INDICE Presentazione Prologo all edizione francese IX XVIII PARTE PRIMA CAPITOLO I Finché portiamo noi stessi, non portiamo nulla che possa valere 3 CAPITOLO II Non dobbiamo turbarci di fronte ai nostri

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

La santità al femminile

La santità al femminile Chiavari, 25 settembre 2010. La santità al femminile Introduzione Prima di parlare di santità al femminile, vorrei dedicare la prima parte della nostra riflessione alla santità e alla sua condizione nella

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

MESSAGGI DI LUCE. Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it

MESSAGGI DI LUCE. Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it MESSAGGI DI LUCE Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it Tengo a precisare che Messaggi di Luce e un progetto che nasce su Facebook a oggi e visitato da piu' di 9000 persone E un

Dettagli

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO I frati non predichino nella diocesi di alcun vescovo qualora dallo stesso vescovo sia stato loro proibito. E nessun frate osi

Dettagli

MEDITAZIONE SULL AVVENTO, NATALE ED EPIFANIA, TEMPO DELLA MANIFESTAZIONE DEL SIGNORE.

MEDITAZIONE SULL AVVENTO, NATALE ED EPIFANIA, TEMPO DELLA MANIFESTAZIONE DEL SIGNORE. MEDITAZIONE SULL AVVENTO, NATALE ED EPIFANIA, TEMPO DELLA MANIFESTAZIONE DEL SIGNORE. Oh Dio, suscita in noi la volontà di andare incontro con le buone opere al tuo Cristo che viene, perchè egli ci chiami

Dettagli

Uno alla tua destra e uno alla tua sinistra nel tuo regno

Uno alla tua destra e uno alla tua sinistra nel tuo regno Uno alla tua destra e uno alla tua sinistra nel tuo regno Domanda della madre dei figli di Zebedeo Matteo 20, 20-28 Allora gli si avvicinò la madre dei figli di Zebedèo con i suoi figli, e si prostrò per

Dettagli

Guai a me se non predicassi il Vangelo

Guai a me se non predicassi il Vangelo Guai a me se non predicassi il Vangelo (1 Cor 9,16) Io dunque corro 1 Cor 9,26 La missione del catechista come passione per il Vangelo Viaggio Esperienza L esperienza di Paolo è stata accompagnata da un

Dettagli

Novena del lavoro. 4a San Josemaría Escrivá

Novena del lavoro. 4a San Josemaría Escrivá Novena del lavoro 4a San Josemaría Escrivá Preghiera a San Josemaría San Josemaría Escrivá Fondatore dell'opus Dei PREGHIERA Oh Dio, che per mediazione di Maria Santissima concedesti a San Josemaría, sacerdote,

Dettagli

Punto Yes Associazione Metanoeite di Foggia

Punto Yes Associazione Metanoeite di Foggia Punto Yes Associazione Metanoeite di Foggia Incontro del 16 Novembre 2014 in viale Ofanto 27 - Foggia dalle ore 17.30 (LETTORE) Introduzione Viviamo le diverse parti della preghiera con calma e tranquillità,

Dettagli

Textum latinum et italicum formularii Missae peculiaris «Pro nova evangelizatione»

Textum latinum et italicum formularii Missae peculiaris «Pro nova evangelizatione» CONGREGATIO DE CULTO DIVINO ET DISCIPLINA SACRAMENTORUM Prot. N.1139/11/L Textum latinum et italicum formularii Missae peculiaris «Pro nova evangelizatione» Probatum. Ex aedibus Congregationis de Cultu

Dettagli

«Lasciate che i bambini vengano a me»

«Lasciate che i bambini vengano a me» 1 Omelia «Lasciate che i bambini vengano a me» Celebrazione eucaristica in ricordo del centenario della nascita di Dina Bellotti Pittrice dei Papi XXVII Domenica del Tempo Ordinario (B) Basilica «Santa

Dettagli

CREDO DEL POPOLO DI DIO DI SUA SANTITÀ PAOLO VI (30 giugno 1968) Motu proprio Sollemni hac Liturgia

CREDO DEL POPOLO DI DIO DI SUA SANTITÀ PAOLO VI (30 giugno 1968) Motu proprio Sollemni hac Liturgia CREDO DEL POPOLO DI DIO DI SUA SANTITÀ PAOLO VI (30 giugno 1968) Motu proprio Sollemni hac Liturgia Il Credo del Popolo di Dio è una Professione di Fede che Paolo VI ha formulato e presentato il 30 giugno

Dettagli

La fraternità auten,ca è nella gioia e bandisce la tristezza Fanano 2 luglio 2015

La fraternità auten,ca è nella gioia e bandisce la tristezza Fanano 2 luglio 2015 La fraternità auten,ca è nella gioia e bandisce la tristezza Fanano 2 luglio 2015 «La gioia del Vangelo riempie il cuore e la vita intera di coloro che si incontrano con Gesù. Coloro che si lasciano salvare

Dettagli

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Essere genitori: trasmettere la fede ed educare alla vita

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Essere genitori: trasmettere la fede ed educare alla vita ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014 Essere genitori: trasmettere la fede ed educare alla vita 6 ESSERE GENITORI: TRASMETTERE LA FEDE ED EDUCARE ALLA VITA "I genitori di Paola, 10 anni, sono

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

La nascita di Gesù 6 Ora, mentre si trovavano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. 7 Diede

La nascita di Gesù 6 Ora, mentre si trovavano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. 7 Diede Scuola di Preghiera Venerdì 11 dicembre 2010 intervento di don Fabio Soldan La nascita di Gesù 6 Ora, mentre si trovavano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. 7 Diede alla luce il suo

Dettagli

CADUTI IN TERRA PER PORTARE FRUTTO

CADUTI IN TERRA PER PORTARE FRUTTO CADUTI IN TERRA PER PORTARE FRUTTO Veglia di Preghiera Guida: Il sangue dei Martiri è sangue di speranza che, caduto in terra porta frutti di vita nuova. Non c è amore più grande di questo: dare la vita

Dettagli