È un sistema di condivisione di file mediante internet e tramite l utilizzo di software distribuiti gratuitamente come emule, kazaa, bearshare..

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "È un sistema di condivisione di file mediante internet e tramite l utilizzo di software distribuiti gratuitamente come emule, kazaa, bearshare.."

Transcript

1

2 Il File sharing È un sistema di condivisione di file mediante internet e tramite l utilizzo di software distribuiti gratuitamente come emule, kazaa, bearshare.. Il file sharing nasce come mezzo per favorire le comunicazioni e l invio di file È quindi un operazione lecita a patto che non si condivida materiale tutelato dalle leggi sul copyright

3 Tipologie di file sharing

4 Le fonti In Italia, la normativa sul diritto d autore è la legge 22 aprile 1941 n In particolare, si farà riferimento alle norme della legge 633/41 della sez. V opere registrate su supporti e VI programmi per elaboratore, del capo IV del titolo I, aggiunte rispettivamente dal d.lgs. 68/03 e d.lgs. 518/92; la sezione II del capo V, sempre del I titolo, intitolata riproduzione privata ad uso personale, interamente riformata dal d.lgs. 68/03; il titolo II ter, inserito con il d.lgs. 68/03, intitolato misure tecnologiche di protezione e informazione sul regime dei diritti ; la sezione II, capo III, di cui al titolo III, intitolata difese e sanzioni penali, innovata dal d.l. 7/05.

5 Il file sharing, i programmi per elaboratore e i file musicali in Italia. La disciplina italiana sul diritto d autore concede ad ogni acquirente di un programma (software proprietario) o di compact disc musicali di fare per se una copia di sicurezza e senza finalità commerciali. In particolare, sanziona penalmente, con la reclusione da 6 mesi a 3 anni e con una multa da a , chiunque effettui per fini di lucro una duplicazione abusiva di un software proprietario. E si avrà una sanzione penale anche per chi duplica abusivamente il software senza fini di lucro, semplicemente allo scopo di non doverlo acquistare e civilmente condanna al risarcimento del danno.

6 È lecito condividere file? Casistica e opinioni Alcuni pensano che mettere a disposizione file e scaricarli sia configurabile come una mera attività di trasmissione, e non sia necessario effettuare altre operazioni come copiare il software abusivamente,e fanno inoltre notare che la trasmissione di un file abusivo sarebbe un fatto personale tra due utenti, e non un attività di distribuzione di materiale pirata che dalla legge italiana vietata è penalmente sanzionata. Si escluderebbero quindi sanzioni di carattere penale ma resterebbero ferme quelle civilistiche di risarcimento del danno sopraindicate. Un'altra ipotesi è quella in cui ad essere condivise siano copie di sicurezza, legittimamente possedute. 1. Ma anche qui, secondo alcuni il file sharing è un attività riconducibile al concetto di trasmissione, e trasferire file leciti, come una copia di sicurezza di un programma, non dovrebbe configurare reato. 2. Secondo altri, invece, integra il concetto di riproduzione, che è diritto esclusivo degli autori ed editori. Di conseguenza, chi scambia la propria copia di sicurezza con altri, potrebbe essere incriminato per concorso in duplicazione abusiva, essere condannato al risarcimento dei danni e vedersi risolto il contratto di licenza d'uso per cessione non autorizzata della copia concessa. In realtà è opportuno analizzare caso per caso e verificare soprattutto se chi condivide e chi scarica sa se si tratta di materiale sotto posto a copyright.

7 Il caso Napster Padre del file sharing Napster nasce come mezzo per condividere files tra amici e si diffonde a dismisura Le Majors della musica americana denunciano la violazione dei diritti d autore alla Corte Federale Il Giudice condanna all eliminazione dei files tutelati dal diritto d autore o alla chiusura del server. L ultimo tentativo dell avvocato di Napster si rifà al processo Sony del 1984, quando venne sostenuta la liceità del videoregistratore Betamax, nato, a dire della società giapponese, con finalità diverse dal favorire la pirateria video. Stavolta il giudice non accoglie la linea di difesa sostenendo che Napster è un programma non un manufatto tecnologico Nonostante la difesa dell avvocato Boeis nel sostenere l utilità del software per le comunicazioni, il caso si chiude con una transazione con le case discografiche che riducono Napster ad un servizio a pagamento

8 Qual è l importanza del caso Napster? Osservare l iniziale mancata analisi della nuova tecnologia da parte della corte e l assenza di una normativa adeguata. Notare come l avanzare del processo ha favorito uno studio più concreto della Corte (che distingue tra Software e Hardware)

9 Il caso Peppermint nel 2007 a 3636 cittadini italiani è stata recapitata una raccomandata da uno studio legale di Bolzano, che per conto Peppermint Jam Records chiede l eliminazione di files musicali di artisti di cui la casa detiene i diritti di sfruttamento dei diritti d autore, e che sarebbero stati messi a disposizione di tutti gli utenti della rete internet grazie ad un programma di file sharing, e a titolo di parziale risarcimento per danni spese legali e spese tecniche sostenute per l individuazione chiede una somma forfettaria di 330 Euro.

10 I fatti: La Peppermint ha dato incarico ad una società svizzera specializzata in antipirateria, la Logistep AG,di registrare, mediante un software, alcuni dati relativi a coloro che condividevano file musicali della Peppermint violando così l art 16 della legge sul diritto d autore. Appena conosciuti i dati dei soggetti indagati la società ha presentato alla sezione civile del tribunale di Roma due ricorsi ex articolo 156 bis L633/41 ottenendo delle ordinanze nei confronti degli ISP di fornire i dati degli utenti investigati dalla Logistep.

11 Le ordinanze del Tribunale di Roma del 19 agosto 2006 :

12 Come mai la corte non ha sottolineato l illiceità dell azione promossa dalla Peppermint? BILANCIAMENTO DEGLI INTERESSI Sui piatti della bilancia della Giustizia stanno, da una parte la tutela dei diritti d autore e dall altra il diritto alla tutela dei dati personali, in questo caso i giudici hanno ritenuto che il diritto d autore (frutto della commistione del diritto alla remunerazione delle opere d ingegno e diritto alla circolazione della cultura) ha maggior peso del diritto alla riservatezza anche se è giusto dire che questo è u diritto costituzionalmente garantito e che più volte sia la Corte Costituzionale, sia il sopra citato Gruppo per la tutela dei dati personali ha ribadito come debbano essere precisi i vincoli che limitano la ricerca in ambito penale di questi dati e a maggior ragione in ambito civile.

13 LICENZA Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 Tu sei libero: di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire o recitare l'opera di creare opere derivate Alle seguenti condizioni: Attribuzione. Devi riconoscere il contributo dell'autore originario. Non commerciale. Non puoi usare quest opera per scopi commerciali. Condividi allo stesso modo. Se alteri, trasformi o sviluppi quest opera, puoi distribuire l opera risultante solo per mezzo di una licenza identica a questa. In occasione di ogni atto di riutilizzazione o distribuzione, devi chiarire agli altri i termini della licenza di quest opera. Se ottieni il permesso dal titolare del diritto d'autore, è possibile rinunciare ad ognuna di queste condizioni. Le tue utilizzazioni libere e gli altri diritti non sono in nessun modo limitati da quanto sopra

Diritto Privato dell Informatica

Diritto Privato dell Informatica Corso attributivo di crediti liberi Diritto Privato dell Informatica anno accademico 2006/2007 La tutela giuridica dei programmi per elaboratore http://www.massimofarina.it SOMMARIO Individuazione della

Dettagli

AUTORI: ELENA ORTU - LUISA ROBERTO

AUTORI: ELENA ORTU - LUISA ROBERTO L e-mail aziendale UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÁ DI GIURISPRUDENZA DIRITTO PRIVATO DELL INFORMATICA A.A. 2006/2007 DOCENTI: PROF. BRUNO TROISI DOTT. MASSIMO FARINA L uso dell e-mail aziendale

Dettagli

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Introduzione Questa guida è stata realizzata per aiutare la vostra azienda a garantire l utilizzo legale del software di Siemens. Il documento tratta

Dettagli

LO SPAMMING. Autore: Roberta Defenu

LO SPAMMING. Autore: Roberta Defenu LO SPAMMING UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÁ DI GIURISPRUDENZA DIRITTO PRIVATO DELL INFORMATICA A.A. 2006/2007 DOCENTI: PROF. BRUNO TROISI DOTT. MASSIMO FARINA Autore: Roberta Defenu Lo spamming

Dettagli

Matteo Giacomo Jori - matteo.jori@unimi.it

<file sharing> Matteo Giacomo Jori - matteo.jori@unimi.it Con il termine file sharing (letteralmente condivisione di file ) si è soliti indicare la condotta di chi, sfruttando particolari software e protocolli di comunicazione, utilizza le reti

Dettagli

Il diritto d autore nel mondo analogico, digitale e open access

Il diritto d autore nel mondo analogico, digitale e open access Il diritto d autore nel mondo analogico, digitale e open access Avv. Beatrice Cunegatti STUDIO LEGALE CUNEGATTI BOLOGNA MILANO Università degli Studi di Verona 1 febbraio 2013 I SEZIONE Diritto di autore:

Dettagli

Tutorial Creative Commons

Tutorial Creative Commons Tutorial Creative Commons Fare musica è molto divertente, ma lo è ancora di più se potete farlo con altre persone - ed è qui che interviene il progetto OpenSounds. OpenSounds vi consente di produrre musica

Dettagli

REGOLAMENTO PREMESSA

REGOLAMENTO PREMESSA REGOLAMENTO PREMESSA Il Laboratorio Informatico di Architettura è una risorsa preziosa per gli studenti, per tale ragione è opportuno che ognuno lo utilizzi con coscienza e responsabilità. Ogni danneggiamento

Dettagli

Diritti d autore/copyright diritto e responsabilità, reati

Diritti d autore/copyright diritto e responsabilità, reati Giornalismo 3.0 e Pensiero Critico Diritti d autore/copyright diritto e responsabilità, reati Avv.Luigi Gianfelice Avv. Gianluca Ludovici a cura di Valentina Benedetti ed Arianna Vagni 1 Intellettual Property

Dettagli

Aspetti legali. Tutela legale del software

Aspetti legali. Tutela legale del software Aspetti legali Tutela del Sw Tutela della privacy informatica dati personali azioni che invadono la sfera personale Censura su Internet 1 Tutela legale del software 2 Normative Legge 22/4/41 n. 633 sul

Dettagli

Dal sito dell Univideo: http://www.univideo.org/cms/attach/editor/quadro_normativo_copi a_privata_per_sito.doc

Dal sito dell Univideo: http://www.univideo.org/cms/attach/editor/quadro_normativo_copi a_privata_per_sito.doc Dal sito dell Univideo: http://www.univideo.org/cms/attach/editor/quadro_normativo_copi a_privata_per_sito.doc LA RATIO DELLA DISCIPLINA LEGISLATIVA SULLA COPIA PRIVATA La copia privata consiste nella

Dettagli

Scheda Descrittiva degli elaborati digitali

Scheda Descrittiva degli elaborati digitali Allegato 1 - DOMANDA DI CANDIDATURA (FAC Simile) CONCORSO UN ESTATE ALL EXPO Il sottoscritto nato a residente a tel indirizzo e-mail in qualità di legale rappresentante dell Istituto/Oratorio/Centro Estivo

Dettagli

A survey about copyright in the digital age. (un progetto a cura di Simone Aliprandi) IL QUESTIONARIO VERSIONE ITALIANA

A survey about copyright in the digital age. (un progetto a cura di Simone Aliprandi) IL QUESTIONARIO VERSIONE ITALIANA A survey about copyright in the digital age (un progetto a cura di Simone Aliprandi) IL QUESTIONARIO VERSIONE ITALIANA 1 Sezione 1 - Informazioni demografiche 1.1) Genere: [2 opzioni] M/F 1.2) Età: [campo

Dettagli

Il Diritto d Autore su Internet. Tutela del sito web e utilizzo dei contenuti. Modena, 17 ottobre 2013. Modena, 17 ottobre 2013 1

Il Diritto d Autore su Internet. Tutela del sito web e utilizzo dei contenuti. Modena, 17 ottobre 2013. Modena, 17 ottobre 2013 1 Il Diritto d Autore su Internet Tutela del sito web e utilizzo dei contenuti Modena, 17 ottobre 2013 Modena, 17 ottobre 2013 1 LA PROPRIETA INTELLETTUALE Diritto d autore Cos è il diritto d autore La legge

Dettagli

La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore. Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna

La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore. Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna Un pò di storia - Il diritto naturale d'autore nasce nei primi anni del 1700 in Inghilterra;

Dettagli

Siemens PLM Software Guida alla prevenzione della pirateria software

Siemens PLM Software Guida alla prevenzione della pirateria software Siemens PLM Software Guida alla prevenzione della pirateria software Introduzione Questa guida è stata realizzata per aiutare la vostra azienda a garantire l utilizzo legale del software di Siemens PLM

Dettagli

Musica, Film, TV e Internet La guida per genitori e insegnanti

Musica, Film, TV e Internet La guida per genitori e insegnanti Musica, Film, TV e Internet La guida per genitori e insegnanti Musica digitale quello che bisogna sapere Ci sono molti modi per avere accesso in maniera sicura e legale a musica, film e TV sul web. Questa

Dettagli

Corte di Cassazione Sezione 3 Penale Sentenza del 9 gennaio 2007, n. 149

Corte di Cassazione Sezione 3 Penale Sentenza del 9 gennaio 2007, n. 149 Integrale Corte di Cassazione Sezione 3 Penale Sentenza del 9 gennaio 2007, n. 149 REATO - DETENZIONE E DIFFUSIONE INFORMATICA DI OPERE - SENZA FINE DI LUCRO - INSUSSISTENZA DEL REATO REPUBBLICA ITALIANA

Dettagli

FPM Federazione contro la Pirateria Musicale

FPM Federazione contro la Pirateria Musicale FPM Federazione contro la Pirateria Musicale Cosa dice la legge? La Legge sul Diritto d Autore 633/41, aggiornata dalla Legge 248/00, prevede dure sanzioni penali per coloro che violano le disposizioni

Dettagli

Generazione Web Lombardia

Generazione Web Lombardia Generazione Web Lombardia a cura di Alberto Ardizzone e Chiara Pardi http://www.slideshare.net/usrlombardia 1/26 Di cosa parliamo 1. La privacy a scuola: le regole da ricordare 2. La diffusione delle conoscenze

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xi. Ringraziamenti...xxi. La proprietà intellettuale e il diritto d autore in Internet...1

Indice generale. Introduzione...xi. Ringraziamenti...xxi. La proprietà intellettuale e il diritto d autore in Internet...1 Indice generale Introduzione...xi Ringraziamenti...xxi Capitolo 1 La proprietà intellettuale e il diritto d autore in Internet...1 Il diritto d autore e la proprietà intellettuale: panoramica introduttiva...

Dettagli

Open. Source. Il software AUTORE: ELENA COCCO UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÁ DI GIURISPRUDENZA DIRITTO PRIVATO DELL INFORMATICA

Open. Source. Il software AUTORE: ELENA COCCO UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÁ DI GIURISPRUDENZA DIRITTO PRIVATO DELL INFORMATICA Il software Open Source UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÁ DI GIURISPRUDENZA DIRITTO PRIVATO DELL INFORMATICA A.A. 2006/2007 DOCENTI:PROF.BRUNO TROISI DOTT.MASSIMO FARINA La società dell informazione

Dettagli

Con li patrocinio del:

Con li patrocinio del: Con li patrocinio del: BENVENUTI 26 Novembre 2010 Varese Con li patrocinio del: Sponsor della serata: 27 Novembre 2010.. ricordiamoci.. AGENDA DELLA SERATA 1. Modalità di associazione anno 2011. 2. E tu...scarichi?

Dettagli

Scritto da Super Administrator Lunedì 08 Ottobre 2012 15:55 - Ultimo aggiornamento Martedì 23 Aprile 2013 08:27

Scritto da Super Administrator Lunedì 08 Ottobre 2012 15:55 - Ultimo aggiornamento Martedì 23 Aprile 2013 08:27 Modalità e condizioni di utilizzo del sito web istituzionale Chiunque acceda o utilizzi questo sito web accetta senza restrizioni di essere vincolato dalle condizioni qui specificate. Se non le accetta

Dettagli

Le licenze d uso. Le principali tipologie di licenze

Le licenze d uso. Le principali tipologie di licenze Le licenze d uso La legge 633/41 attribuisce in via esclusiva all autore dell opera software tutti i diritti derivanti dall opera stessa, e vieta e punisce ogni abuso che leda questi diritti esclusivi.

Dettagli

Herman Miller Limited, Filiale Italiana

Herman Miller Limited, Filiale Italiana Herman Miller Limited, Filiale Italiana Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo [ex D. Lgs. 231 del 2001] Parte Speciale 3 Edizione settembre 2011 PARTE SPECIALE 3 Reati in materia di violazione

Dettagli

TUTELA DEL COPYRIGHT E INTEROPERABILITÀ. NECESSITÀ DI CONCILIARE ADEGUATAMENTE INTERESSI CONTRAPPOSTI E COSTITUZIONALMENTE RILEVANTI.

TUTELA DEL COPYRIGHT E INTEROPERABILITÀ. NECESSITÀ DI CONCILIARE ADEGUATAMENTE INTERESSI CONTRAPPOSTI E COSTITUZIONALMENTE RILEVANTI. TUTELA DEL COPYRIGHT E INTEROPERABILITÀ. NECESSITÀ DI CONCILIARE ADEGUATAMENTE INTERESSI CONTRAPPOSTI E COSTITUZIONALMENTE RILEVANTI. Dott. Marco Pugliese Sommario: 1 - Introduzione. 2 Tendenze normative

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Approvato dal Consiglio degli Stati il 20.12.2011 Proposte della Commissione del Consiglio nazionale del 27.04.2012 Legge federale sulle borse

Dettagli

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari Commissione di redazione del... Relatore / Relatrice:... Approvato dal Consiglio degli Stati il 20.12.2011 Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari (, LBVM) Disegno Modifica del L

Dettagli

18, 21 febbraio, 5, 11, 18 marzo 2008

18, 21 febbraio, 5, 11, 18 marzo 2008 18, 21 febbraio, 5, 11, 18 marzo 2008 Informazioni generali Legge 22 aprile 1941, n. 633 più volte modificata modifiche disorganiche farraginosa in corso di revisione integrale (presentata bozza il 18.12.2007)

Dettagli

Quando il Software Libero prevale.

Quando il Software Libero prevale. Quando il Software Libero prevale. 1 Nel 1990 solo mille computer erano connessi in Internet, ma già nel 1988 era nato uno strumento di comunicazione istantanea, cioè di chat. L Internet Relay Chat (IRC),

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BELTRANDI, BERNARDINI, ZAMPARUTTI, FARINA COSCIONI, MAURIZIO TURCO, MECACCI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BELTRANDI, BERNARDINI, ZAMPARUTTI, FARINA COSCIONI, MAURIZIO TURCO, MECACCI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 187 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI BELTRANDI, BERNARDINI, ZAMPARUTTI, FARINA COSCIONI, MAURIZIO TURCO, MECACCI Modifiche alla

Dettagli

Walter Martino per Lhg12. Motori di ricerca. 1Lighthousegenova12.org. Peer to Peer

Walter Martino per Lhg12. Motori di ricerca. 1Lighthousegenova12.org. Peer to Peer Walter Martino per Lhg12 Motori di ricerca Peer to Peer 1 Motore di ricerca La più grande risorsa che si possa trovare su internet per effettuare ogni tipo di ricerca, un archivio di pagine web del tutto

Dettagli

GUIDA SULLA SICUREZZA INFORMATICA E LA TUTELA DEL COPYRIGHT PER LE ISTITUZIONI ACCADEMICHE

GUIDA SULLA SICUREZZA INFORMATICA E LA TUTELA DEL COPYRIGHT PER LE ISTITUZIONI ACCADEMICHE GUIDA SULLA SICUREZZA INFORMATICA E LA TUTELA DEL COPYRIGHT PER LE ISTITUZIONI ACCADEMICHE DOWNLOAD 25% COMPLETE PAGE 02 Quasi tutti gli istituti di istruzione hanno adottato regole improntate al rispetto

Dettagli

PARTE I. Capitolo I IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER I NON ABBIENTI NEL PROCESSO PENALE TRA PASSATO E PRESENTE

PARTE I. Capitolo I IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER I NON ABBIENTI NEL PROCESSO PENALE TRA PASSATO E PRESENTE INDICE pag. Prefazione.... XV PARTE I Capitolo I IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER I NON ABBIENTI NEL PROCESSO PENALE TRA PASSATO E PRESENTE 1.1. La garanzia costituzionale del diritto di difesa in

Dettagli

EtaBeta. Condizioni generali di vendita 1. OFFERTA, CONFERMA O CONTRATTO

EtaBeta. Condizioni generali di vendita 1. OFFERTA, CONFERMA O CONTRATTO 1. OFFERTA, CONFERMA O CONTRATTO Le presenti condizioni generali di vendita di Eta Beta (in Condizioni Generali ) si applicano e formano parte integrante di tutte le quotazioni e offerte fatte da Eta Beta

Dettagli

COMUNICATO RELATIVO ALLA TUTELA DEI NOSTRI MARCHI

COMUNICATO RELATIVO ALLA TUTELA DEI NOSTRI MARCHI COMUNICATO RELATIVO ALLA TUTELA DEI NOSTRI MARCHI Informazioni relative a Tecnica di Polizia Giudiziaria Ambientale, Diritto all ambiente ed altri copyright registrati e protetti Diritto all ambiente Corsi

Dettagli

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari (Legge sulle borse, LBVM) Modifica del 28 settembre 2012 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio

Dettagli

L'ARCHIVIO DIGITALE. Normativa di Settore CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA. Docente: Massimo Farina. http://www.massimofarina.it. massimo@massimofarina.

L'ARCHIVIO DIGITALE. Normativa di Settore CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA. Docente: Massimo Farina. http://www.massimofarina.it. massimo@massimofarina. 1 L'ARCHIVIO DIGITALE Normativa di Settore CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA Docente: http:// massimo@massimofarina.it La conservazione sostitutiva dei documenti 2 LA CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DEI DOCUMENTI Definizione

Dettagli

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. III,12 dicembre 2006 (Ud. 28/09/2006), Sentenza n. 40438. pubblica udienza del 28.9.2006

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. III,12 dicembre 2006 (Ud. 28/09/2006), Sentenza n. 40438. pubblica udienza del 28.9.2006 CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. III,12 dicembre 2006 (Ud. 28/09/2006), Sentenza n. 40438 SENTENZA N. 1488 REG. GENERALE n. 43848/05 pubblica udienza del 28.9.2006 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO

Dettagli

Copyright e Internet. Diritto d autore e normativa

Copyright e Internet. Diritto d autore e normativa Copyright e Internet Diritto d autore e normativa I programmi per elaboratore sono tutelati civilmente e penalmente dalla normativa sul diritto d autore, in quanto opere dell ingegno, che si esprimono

Dettagli

Pirateria audiovisiva su Internet: miniguida di comportamento

Pirateria audiovisiva su Internet: miniguida di comportamento 1 Pirateria audiovisiva su Internet: miniguida di comportamento A cura di Paolo Attivissimo Nota: il testo che segue è fornito a titolo puramente informativo, senza assunzione di responsabilità per eventuali

Dettagli

REATI INFORMATICI Accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico

REATI INFORMATICI Accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico REATI INFORMATICI Le reti telematiche non sono spazi virtuali senza regole, sottoposti ad una sorta di extraterritorialità: le norme che ne regolamentano il funzionamento sono, infatti, sempre più numerose.

Dettagli

LIBRO SECONDO. Dei delitti in particolare TITOLO III. Dei delitti contro l'amministrazione della giustizia CAPO III

LIBRO SECONDO. Dei delitti in particolare TITOLO III. Dei delitti contro l'amministrazione della giustizia CAPO III LIBRO SECONDO Dei delitti in particolare TITOLO III Dei delitti contro l'amministrazione della giustizia CAPO III Della tutela arbitraria delle private ragioni Articolo 392 Esercizio arbitrario delle proprie

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Premessa. 1. Perché l accesso aperto alle tesi di dottorato

Premessa. 1. Perché l accesso aperto alle tesi di dottorato Tesi di dottorato e diritto d autore A cura del gruppo OA CRUI. Indicazioni per l applicazione delle Linee guida per l accesso aperto alle tesi di dottorato. Quest'opera è stata rilasciata sotto la licenza

Dettagli

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 70 31.10.2013 Frode fiscale. Sequestro della casa coniugale La casa coniugale è sequestrabile anche se è stata assegnata alla moglie dell indagato

Dettagli

UTILIZZO DI MUSICA NELL ATTIVITÀ D IMPRESA: NON SOLO SIAE

UTILIZZO DI MUSICA NELL ATTIVITÀ D IMPRESA: NON SOLO SIAE Monza, 25 marzo 2009 UTILIZZO DI MUSICA NELL ATTIVITÀ D IMPRESA: NON SOLO SIAE i diritti connessi al diritto d autore come conoscerli e scegliere la legalità Avv. Mara Beretta Avv. Licia Dal Pozzo Via

Dettagli

La violazione del marchio

La violazione del marchio +39.06.97602592 La violazione del marchio Le Sanzioni previste in tema di marchi d impresa Le sanzioni comminate a seguito delle violazioni previste in tema di marchi sono disciplinate dal codice civile,

Dettagli

5 COMUNICAZIONE RELATIVA ALLA DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE NEI SITI WEB

5 COMUNICAZIONE RELATIVA ALLA DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE NEI SITI WEB Informazioni sulle condizioni per l'utilizzo dei siti web di proprietà SPS srl www.spssrl.com http://online.spssrl.com www.securitystore.it Tali condizioni si riterranno valide anche per qualsiasi altro

Dettagli

CAMERA PENALE di MESSINA P. PISANI G. AMENDOLIA

CAMERA PENALE di MESSINA P. PISANI G. AMENDOLIA Liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi professionali. Linee guida per l'applicazione dei parametri previsti dal D.M. n. 55 del 10 marzo 2014 Premessa: Che con la legge 31 dicembre

Dettagli

ANNULLI POSTALI RIPRODUZIONI DI IMMAGINI INDIVIDUAZIONE DEGLI AVENTI DIRITTO

ANNULLI POSTALI RIPRODUZIONI DI IMMAGINI INDIVIDUAZIONE DEGLI AVENTI DIRITTO ANNULLI POSTALI RIPRODUZIONI DI IMMAGINI INDIVIDUAZIONE DEGLI AVENTI DIRITTO 1. Immagine di pura inventiva creata per l occasione. Un immagine nuova può essere utilizzata dall autore salvo che l opera

Dettagli

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO ai sensi del Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231 PARTE SPECIALE M DELITTI IN VIOLAZIONE DEL DIRITTO D AUTORE Approvato dal Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Parte speciale Reati informatici

Parte speciale Reati informatici Parte speciale Reati informatici Modello di organizzazione, gestione e controllo ex D.Lgs 231/2001 L Amministratore delegato APPROVAZIONE Il Presidente del CdA STATO DEL DOCUMENTO Redazione Revisione Modifica

Dettagli

Termini e condizioni per l utilizzo della piattaforma online www.solardealing.it. Art. 1 Campo d applicazione

Termini e condizioni per l utilizzo della piattaforma online www.solardealing.it. Art. 1 Campo d applicazione Termini e Condizioni per l utilizzo della piattaforma online www.solardealing.it e le prestazioni di inserzione, informazione e mediazione di Solar Dealing Art. 1 Campo d applicazione 1. I presenti Termini

Dettagli

Parte Speciale N : I reati in materia di violazione del diritto d autore. Codice documento: MOG 231 - PSN

Parte Speciale N : I reati in materia di violazione del diritto d autore. Codice documento: MOG 231 - PSN Parte Speciale N : I reati in materia di violazione del diritto d autore Codice documento: MOG 231 - PSN COPIA CONTROLLATA N 1 REV. BREVE DESCRIZIONE E COMMENTO DATA 0 EMISSIONE 22/02/2012 1 REVISIONE

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DEL SERVIZIO

TERMINI E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TERMINI E CONDIZIONI DEL SERVIZIO Free Rumble è una pubblicazione costante di contenuti testuali, software, script, elementi grafici, foto, contenuti sonori, musicali video, combinazioni audiovisive, funzionalità

Dettagli

Condizioni generali di utilizzo del sito web della RSI

Condizioni generali di utilizzo del sito web della RSI Condizioni generali di utilizzo del sito web della RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, succursale della Società svizzera di radiotelevisione (in seguito denominata RSI) 1. Oggetto e definizioni

Dettagli

Corso di Laboratorio di Informatica. Prof. F. Sivilli Dott. Francesco Baiocchi

Corso di Laboratorio di Informatica. Prof. F. Sivilli Dott. Francesco Baiocchi Corso di Laboratorio di Informatica Prof. F. Sivilli Dott. Francesco Baiocchi La Storia: Diritto, giuridicamente parlando, molto giovane; Coincide con l invenzione della stampa (1450/1500); Rileva la distinzione

Dettagli

Numero Verde: 800-241751 www.bsa.org

Numero Verde: 800-241751 www.bsa.org 2_folder_BSA_9_10_00 16-10-2000 18:14 Pagina 1 Numero Verde: 800-241751 www.bsa.org Aggiornata con la nuova legge 248/00 2_folder_BSA_9_10_00 16-10-2000 18:14 Pagina 2 2_folder_BSA_9_10_00 16-10-2000 18:14

Dettagli

Introduzione a OpenOffice.org Mauro Barattin e Massimo Masson, 24 marzo 2011 Www.OpenOffice.org

Introduzione a OpenOffice.org Mauro Barattin e Massimo Masson, 24 marzo 2011 Www.OpenOffice.org Introduzione a OpenOffice.org Mauro Barattin e Massimo Masson, 24 marzo 2011 Www.OpenOffice.org Introduzione a OpenOffice.org Mauro Barattin e Massimo Masson, 24 marzo 2011 Cos'è OpenOffice.org Insieme

Dettagli

LA TUTELA DELLA PROPRIETA INTELLETTUALE SU INTERNET

LA TUTELA DELLA PROPRIETA INTELLETTUALE SU INTERNET LA TUTELA DELLA PROPRIETA INTELLETTUALE SU INTERNET Alcune istruzioni per l uso a cura della Prof.ssa Rita Mele Diritto ed Economia A.S. 2013/14 1 LA TUTELA DELLA PROPRIETA INTELLETTUALE IN INTERNET Le

Dettagli

PROTOCOLLO INTERNO PER LA PREVENZIONE DEI REATI INFORMATICI Approvato. Data. Rev C.d.A 02/01/2012

PROTOCOLLO INTERNO PER LA PREVENZIONE DEI REATI INFORMATICI Approvato. Data. Rev C.d.A 02/01/2012 . PROT. 8 Pag 1/7 PROTOCOLLO INTERNO PER LA PREVENZIONE DEI REATI E DEL TRATTAMENTO ILLECITO DEI DATI, PER LA PREVENZIONE DEI DELITTI IN MATERIA DI VIOLAZIONE DEL DIRITTO D AUTORE E DEI DELITTI CONTRO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE QUARTA SEZIONE PENALE

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE QUARTA SEZIONE PENALE /h (I 373 96 /14 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE QUARTA SEZIONE PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. VINCENZO ROMIS Dott. GIACOMO FOTI Dott.

Dettagli

COME EVITARE LA PIRATERIA NELLA VOSTRA AZIENDA GUIDA AL RISPETTO DEL DIRITTO D AUTORE PER IMPRESE ED ISTITUZIONI

COME EVITARE LA PIRATERIA NELLA VOSTRA AZIENDA GUIDA AL RISPETTO DEL DIRITTO D AUTORE PER IMPRESE ED ISTITUZIONI COME EVITARE LA PIRATERIA NELLA VOSTRA AZIENDA GUIDA AL RISPETTO DEL DIRITTO D AUTORE PER IMPRESE ED ISTITUZIONI DOWNLOAD 25% COMPLETE PAGE 02 Musica, film, altre opere dell ingegno possono rappresentare

Dettagli

Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Biella. Via Marconi, 28 13900 Biella. Istanza di ammissione al Patrocinio a spese dello Stato

Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Biella. Via Marconi, 28 13900 Biella. Istanza di ammissione al Patrocinio a spese dello Stato Depositato / Pervenuto il Ammesso il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Biella Via Marconi, 28 13900 Biella Istanza di ammissione al Patrocinio a spese dello Stato Il / La sottoscritt nat a prov./naz.

Dettagli

DELITTI CONTRO L INDUSTRIA E IL COMMERCIO E VIOLAZIONE DEI DIRITTI DI AUTORE

DELITTI CONTRO L INDUSTRIA E IL COMMERCIO E VIOLAZIONE DEI DIRITTI DI AUTORE FAMIGLIA DI REATI DELITTI CONTRO L INDUSTRIA E IL COMMERCIO E VIOLAZIONE DEI DIRITTI DI AUTORE NORMATIVA CHE LI HA INTRODOTTI Con l entrata in vigore dell art. 15 della Legge 23 luglio 2009, n. 99 avente

Dettagli

3 a edizione. Aggiornata con la legge 248/00 ed il regolamento 338/01

3 a edizione. Aggiornata con la legge 248/00 ed il regolamento 338/01 3 a edizione Aggiornata con la legge 248/00 ed il regolamento 338/01 BSA: chi è, cosa fa. La Business Software Alliance (BSA) è un organizzazione internazionale senza scopo di lucro fondata nel 1988 al

Dettagli

Impatti strategici dell'uso del FLOSS nella piccola e media impresa

Impatti strategici dell'uso del FLOSS nella piccola e media impresa Impatti strategici dell'uso del FLOSS nella piccola e media impresa Alessandro Ugo augo@polito.it LinuxDay Torino 2011 Rivisto per la lezione del 9 aprile 2013 del Corso GNU/Linux avanzato e tecnologie

Dettagli

CONTRATTI WEB BASED GUIDA INTRODUTTIVA PAOLO LOTTI TAR PIEMONTE

CONTRATTI WEB BASED GUIDA INTRODUTTIVA PAOLO LOTTI TAR PIEMONTE CONTRATTI WEB BASED GUIDA INTRODUTTIVA PAOLO LOTTI TAR PIEMONTE CONTRATTO DI HOUSING Il Provider è il soggetto che fornisce all'utente-cliente la connessione alla rete mondiale Internet (World Wide Web

Dettagli

NUOVI MONDI CONTEST CREATIVO 23 GIUGNO - 23 SETTEMBRE

NUOVI MONDI CONTEST CREATIVO 23 GIUGNO - 23 SETTEMBRE NUOVI MONDI CONTEST CREATIVO 23 GIUGNO - 23 SETTEMBRE 01. Il Promotore 02. Il Contest 03. Obiettivi 04. Ambiti 05. Modalità di partecipazione 06. Modalità di presentazione degli elaborati 07. Criteri di

Dettagli

INFORMATICA APPLICATA Informatica Giuridica

INFORMATICA APPLICATA Informatica Giuridica INFORMATICA APPLICATA Informatica Giuridica Internet: la Rete delle Reti Che cos è il Diritto d Autore Norme per la tutela del Diritto d Autore Violazioni in Internet News Art. 2575 c.c. Formano oggetto

Dettagli

Tecniche Informatiche di ricerca giuridica. Nicolò Ghibellini Università di Ferrara ghbncl@unife.it

Tecniche Informatiche di ricerca giuridica. Nicolò Ghibellini Università di Ferrara ghbncl@unife.it Tecniche Informatiche di ricerca giuridica Nicolò Ghibellini Università di Ferrara ghbncl@unife.it Settima lezione La tuetela giuridica dei contenuti digitali Premessa Avvento dei contenuti digitali Industria

Dettagli

MEDIAZIONE TRA PARI PRESENTA LE CONTROVERSIE IN MATERIA DI RISARCIMENTO DANNO DERIVANTE DA DIFFAMAZIONE CON IL MEZZO DELLA STAMPA

MEDIAZIONE TRA PARI PRESENTA LE CONTROVERSIE IN MATERIA DI RISARCIMENTO DANNO DERIVANTE DA DIFFAMAZIONE CON IL MEZZO DELLA STAMPA MEDIAZIONE TRA PARI PRESENTA LE CONTROVERSIE IN MATERIA DI RISARCIMENTO DANNO DERIVANTE DA DIFFAMAZIONE CON IL MEZZO DELLA STAMPA QUESTA GUIDA, SEMPLICE E ALLA PORTATA DI TUTTI, VUOLE FORNIRE AL MEDIATORE

Dettagli

Diritto d autore e nuove tecnologie

Diritto d autore e nuove tecnologie Diritto d autore e nuove tecnologie Capitolo I: Il diritto d autore 1. Origini del diritto sulle opere dell ingegno. 2. La normativa italiana 3. La legge 22 aprile del 1941 n. 633 sul diritto d autore

Dettagli

Assicurazione di protezione giuridica collettiva

Assicurazione di protezione giuridica collettiva Assicurazione di protezione giuridica collettiva Nr. 12.488.800 Fra la Winterthur-ARAG Società d Assicurazione di Protezione giuridica Gartenhofstrasse 17, 8070 Zurigo, denominata qui di seguito Winterthur-ARAG

Dettagli

I GIOVANI, LA MUSICA E INTERNET

I GIOVANI, LA MUSICA E INTERNET I GIOVANI, LA MUSICA E INTERNET Una guida per i genitori sul P2P e la condivisione di musica in rete Cos è il P2P? Come genitore hai probabilmente già sentito tuo figlio parlare di file sharing, P2P (peer

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI AZIENDALI E DEGLI APPARATI DI TELEFONIA

REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI AZIENDALI E DEGLI APPARATI DI TELEFONIA REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI AZIENDALI E DEGLI APPARATI DI TELEFONIA Oggetto: Informativa e autorizzazione all utilizzo della strumentazione elettronica; informazioni ed istruzioni

Dettagli

JDA Software Contratto di Licenza Utente Finale

JDA Software Contratto di Licenza Utente Finale Page 1 of 7 ACCORDO DI LICENZA SOFTWARE E DI MANUTENZIONE IMPORTANTE LEGGERE CON ATTENZIONE: Facendo clic sul pulsante "Yes", il licenziatario ( Licenziatario ) si impegna ad essere vincolato dai termini

Dettagli

OPEN SOURCE DIGITAL DESIGN

OPEN SOURCE DIGITAL DESIGN OPEN SOURCE DIGITAL DESIGN BANDO APERTO PER LA REALIZZAZIONE DELLA ARTISTIC ONE PAGE DI POLIMETRICA 1. PROMOTORE DEL BANDO Il Bando è indetto da Polimetrica s.a.s. Corso Milano 26 Monza (Milano). Polimetrica

Dettagli

Il software nel diritto d autore

Il software nel diritto d autore Consulente in proprietà industriale (1307BM) 1 Definizione WIPO nel 1984: "l'espressione di un insieme organizzato e strutturato di istruzioni (o simboli) contenuti in qualsiasi forma o supporto (nastro,

Dettagli

http://www.ti.ch/can/argomenti/legislaz/rleggi/rl/dati_rl/f/s/16.htm

http://www.ti.ch/can/argomenti/legislaz/rleggi/rl/dati_rl/f/s/16.htm Pagina 1 di 5 Legge sulle attività private di investigazione e di sorveglianza (dell 8 novembre 1976) 1.4.3.1 IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 10 aprile 1974 n. 1958

Dettagli

Trattamento dei dati personali

Trattamento dei dati personali Trattamento dei dati personali CODICE DELLA PRIVACY II 1 GENNAIO 2004 E ENTRATO IN VIGORE IL D.Lgs. N.196 DEL 30 GIUGNO 2003. TALE DECRETO E IL NUOVO TESTO UNICO PER LA PRIVACY. IL NUOVO CODICE IN MATERIA

Dettagli

REATI PENALI SPECIFICI PER LE SOCIETA QUOTATE IN BORSA. Hanno contribuito

REATI PENALI SPECIFICI PER LE SOCIETA QUOTATE IN BORSA. Hanno contribuito Responsabilità degli amministratori in ambito penale tipologie di reati specifici per le società quotate in borsa REATI PENALI SPECIFICI PER LE SOCIETA QUOTATE IN BORSA a cura di Margherita Gardi per il

Dettagli

la tutela davanti al giudice ed al Garante

la tutela davanti al giudice ed al Garante la tutela davanti al giudice ed al Garante le forme di tutela: il Garante il Codice prevede 3 forme di tutela: Amministrativa, dinanzi al Garante Giurisdizionale Risarcitoria (vignetta tratta dal sito

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

OSSERVATORIO SULLA GIURISPRUDENZA DELL UNIONE EUROPEA AGGIORNATO AL 29 FEBBRAIO 2012 A CURA DI MARIA NOVELLA MASSETANI

OSSERVATORIO SULLA GIURISPRUDENZA DELL UNIONE EUROPEA AGGIORNATO AL 29 FEBBRAIO 2012 A CURA DI MARIA NOVELLA MASSETANI OSSERVATORIO SULLA GIURISPRUDENZA DELL UNIONE EUROPEA AGGIORNATO AL 29 FEBBRAIO 2012 A CURA DI MARIA NOVELLA MASSETANI Sentenza della Corte di Giustizia dell Unione Europea nella causa C-204/09 Flachglas

Dettagli

Pirateria: restarne fuori conviene.

Pirateria: restarne fuori conviene. Pirateria: restarne fuori conviene. I numeri della pirateria 48% 33% 42% Tasso di pirateria del software in Italia Tasso medio di pirateria in Europa Tasso medio di pirateria nel mondo. 1.945 63.456 Controvalore

Dettagli

Una nuova iniziativa ANDI contro l'abusivismo

Una nuova iniziativa ANDI contro l'abusivismo http://fe-mn-andi.mag-news.it/nl/n.jsp?6o.bxm.a.a.a.a 1 di 2 27/12/2011 17.02 Giu 23 2011 Lettera al Comparto Una nuova iniziativa ANDI contro l'abusivismo Ogni giorno nel nostro Paese migliaia di cittadini

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI

ORDINE DEGLI AVVOCATI TRIBUNALE DI MONZA CAMERA PENALE ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MONZA DI MONZA Aggiornamento del prontuario per la liquidazione degli onorari ai difensori dei cittadini non abbienti ammessi al patrocinio a spese

Dettagli

Diritto d autore e banche di dati

Diritto d autore e banche di dati Introduzione al diritto d autore: Le banche di dati Dott.ssa Michela Rossi Corso di laurea Giurisprudenza Informatica giuridica 2012/2013 Diritto d autore e banche di dati Diritto d autore Diritto d autore

Dettagli

Allegato alla delibera di Giunta Comunale n. 28 del 20.04.2015

Allegato alla delibera di Giunta Comunale n. 28 del 20.04.2015 Allegato alla delibera di Giunta Comunale n. 28 del 20.04.2015 REGOLAMENTO: Modalità di pubblicazione del catalogo dei dati, dei metadati e delle relative banche dati e per l esercizio della facoltà di

Dettagli

LA TUTELA PENALE DEL COMMERCIO DEL VINO. avv. Paolo Tosoni

LA TUTELA PENALE DEL COMMERCIO DEL VINO. avv. Paolo Tosoni LA TUTELA PENALE DEL COMMERCIO DEL VINO PREMESSA a) la genuinità e la bontà del vino che quotidianamente consumiamo determinano lo stato fisico e la condizione del cittadino-consumatore; b) il consumatore

Dettagli

La SCIA agevola l avvio dell attività

La SCIA agevola l avvio dell attività La SCIA agevola l avvio dell attività L a modifica apportata alla legge 122/10 ha carattere di principio generale e stabilisce che possono essere intraprese con la Scia le attività non sottoposte a limite

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE PECORELLA, COSTA

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE PECORELLA, COSTA Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 881 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI PECORELLA, COSTA Modifiche alla legge 8 febbraio 1948, n. 47, al codice penale e al codice

Dettagli

Il mondo dei social network

Il mondo dei social network Il mondo dei social network ( in particolare) Prof. Danilo Piazza Premessa Il presente documento è una sintesi dell incontro svolto in presenza. Come tale esso diventa significativamente fruibile avendo

Dettagli

Allegato delibera G.C. n. 52 del 29.5.2014

Allegato delibera G.C. n. 52 del 29.5.2014 BIBLIOTECA COMUNALE DI BUDONI Allegato delibera G.C. n. 52 del 29.5.2014 Informazioni e regole per l'utilizzo dei servizi multimediali e di Internet Art.1 Principi generali a) Il presente disciplinare

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA VII INDICE-SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni.... pag. XV Capitolo Primo PREMESSA 1. Premessa.... pag. 1 2. Evoluzione storica. Appalti urbanistica edilizia....» 2 3. Le norme applicabili....»

Dettagli

federfarma federazione nazionale unitaria dei titolari di farmacia italiani

federfarma federazione nazionale unitaria dei titolari di farmacia italiani federfarma federazione nazionale unitaria dei titolari di farmacia italiani Videosorveglianza Vademecum per i titolari di Farmacia Ottobre 2015 A cura di B.Foresti, ufficio legale Federfarma Fonti normative

Dettagli