RICCIONE, 4/5/6 Ottobre 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RICCIONE, 4/5/6 Ottobre 2012"

Transcript

1

2 RICCIONE, 4/5/6 Ottobre 2012 Carissimi Colleghe e Colleghi, Il Trauma Meeting è ormai diventato un classico appuntamento nazionale di traumatologia dove le esperienze si confrontano ai livelli più alti. Tali esperienze giovano ai più esperti come palestra di confronto, verifica e discussione e stimolano i più giovani, almeno così speriamo, ad intraprendere la difficile ma nobile strada della traumatologia; del resto come diceva Merle D Aubigne il trauma è la nostra pena ma anche la nostra nobiltà. È con questo spirito che introduciamo l appuntamento del Riguarderà le fratture di gamba, sempre più frequenti con quadri anatomo patologici sempre più complicati e con il costante interessamento dei tessuti molli, a volte inserite in politraumi. Le fratture periprotesiche stanno via via aumentando di incidenza dato il sempre crescente numero di soggetti portatori di protesi articolari. Tale patologia colpisce sia giovani con fratture ad alta energia che coinvolgono l impianto protesico, sia anziani con protesi al limite della mobilizzazione o già francamente mobilizzate offrendo comunque scenari chirurgici variegati ma sempre ad alta complessità e sempre di più difficile risoluzione. All interno del Trauma Meeting non poteva mancare un argomento che non ha tempo ma che nonostante tutto diventa sempre più attuale per cui ci sarà una tavola rotonda dal titolo: Modelli organizzativi per il trattamento precoce delle fratture dell estremo prossimale del femore. La sfida in queste fratture è totale, coinvolgendo sia l aspetto medico propriamente detto che organizzativo a 360. Numerosissimi sono i lavori pervenuti oltre 100; tutti interessanti ed espressioni di esperienze variegate ed in linea con la letteratura recente. La ben nota situazione economica globale non poteva non colpire anche il Trauma Meeting riducendo le risorse e di conseguenza gli spazi. Abbiamo, di necessità, ridotto di una giornata il programma. I lavori sono stati selezionati con criteri di scelta oggettivi in relazione all aderenza ai temi congressuali, dando la preferenza agli studi randomizzati, poi a quelli con gruppo di controllo, e successivamente agli studi prospettici e poi quelli retrospettivi. La Faculty dovrà stimolare la discussione ma, proprio per la necessità di contrarre i tempi, dovrà vigilare in maniera assoluta sul rispetto dei tempi. Ricordiamo che allo scadere del tempo verrà tolto inesorabilmente l audio. In tutte le sessioni inoltre sarà dato ampio spazio alla discussione, vero momento formativo di un evento di così grande importanza. Come sempre il Trauma Meeting avrà un occhio di riguardo ai giovani. Ci sarà la premiazione delle due borse di studio OTODI per il miglior poster e la migliore comunicazione per Under 40 con premiazione in diretta tramite Live Internet Video conference con l OTA a Minneapolis (U.S.A.). Vi aspettiamo numerosi ed interessati agli argomenti che abbiamo pensato di proporre e che crediamo possano essere di grande interesse per tutti. Arrivederci a Riccione Mario Manca Bernardo Pavolini Patrocinii 2

3 Presidente Patrizio Caldora Vice-Presidente Giovanni Benelli Past-President Massimo Ceruso Consiglieri Sauro Angelini Maurizio Benifei Rodolfo Capanna Alessandro Simonetti Presidente Francesco Falez Past President Francesco Biggi Vice Presidente Carlo De Roberto Consiglieri Giovanni Benelli Angelo Dettoni Stefano Di Fabio Adolfo Folloni Gabriele Panegrossi Remigio Carlo Puddu Lorenzo Scialpi Responsabile Sito Vittorio Salvi Consiglio Direttivo O.T.O.D.I. TOSCANA Probiviri Carmela Falcone Paolo Gabellieri Michela Maggi Revisori Raffaello Da Prato Marco Mugnaini Maura Zucchini Segreteria Regionale Domenico Lup Consulente Fiscale Fabio Giorgetti CONSIGLIO DIRETTIVO Comitato Esecutivo Lanfranco Del Sasso Nicola Pace Antonio Vaccari Revisori dei Conti Rocco Colasuonno Stefano Vecchione Stelio Baccari Probiviri Eugenio Boux Marco Bardelli Giovanni Restuccia Tesoriere Mariano Chiusaroli Segretario Filippo La Cava RICCIONE, 4/5/6 Ottobre 2012 Presidenti del Congresso Mario Manca (Viareggio) Direttore U.O.C. Ortopedia e Traumatologia, Ospedale "Versilia" Bernardo Pavolini (Massa e Carrara) Direttore U.O.C. Ortopedia e Traumatologia, Ospedali di Massa e Carrara Segreteria Scientifica 5 Trauma Meeting Marco Iacopinelli Michele Palomba U.O.C. Ortopedia e Traumatologia Ospedale "Versilia" Raffaello Da Prato U.O.C. Ortopedia e Traumatologia Ospedale di Carrara Lorenzo Marzona U.O.C. Ortopedia e Traumatologia Ospedale di Massa Società partecipanti all evento AITOG Associazione Italiana di Traumatologia ed Ortopedia Geriatrica SIFE Società Italiana Fissatori Esterni Segreteria Soci O.T.O.D.I. Ad Arte Srl Sede Legale: Via M. D'Azeglio Bologna Sede Operativa: Via G. Di Vittorio Cadriano di Granarolo E. (BO) Tel Fax SITOP Società Italiana di Traumatologia ed Ortopedia Pediatrica 3

4 INDICE Sponsor 6 Mostra espositiva 7 Indice degli Autori 8 Riunione Consiglio Direttivo O.T.O.D.I. 10 Programma Scientifico, giovedi 4 ottobre 1 Sessione TRATTAMENTO PRECOCE DELLE FRATTURE DELL ESTREMO PROSSIMALE DEL FEMORE 10 Simposio SMITH&NEPHEW 10 2 Sessione Comunicazioni sul tema FRATTURE FEMORE PROSSIMALE 11 FRATTURE GAMBA 11 FRATTURE PERIPROTESICHE 12 3 Sessione A.I.T.O.G. LE FRATTURE DI FEMORE PROSSIMALE E PERIPROTESICHE NEL GRANDE ANZIANO 12 Programma Scientifico, venerdi 5 ottobre 4 Sessione FRATTURE DI GAMBA 13 Simposio CITIEFFE 13 5 Sessione AOTRAUMA ITALIA LA SCELTA DELLA SINTESI O DELL AMPUTAZIONE NEI TRAUMI COMPLESSI DI GAMBA 14 6 Sessione S.I.F.E. IL TRATTAMENTO DELLE FRATTURE COMPLESSE DI GAMBA E LORO ESITI 14 Simposio ZIMMER 15 7 Sessione FRATTURE ARTICOLARI E PERIARTICOLARI 15 Pag. 4

5 INDICE Simposio ORTHOFIX 15 8 Sessione TRATTAMENTO DEGLI ESITI - 1ª parte 15 Simposio DEPUY SYNTHES 16 8 Sessione TRATTAMENTO DEGLI ESITI - 2ª parte 16 9 Sessione Discussione poster elettronici FRATTURE PERIPROTESICHE 17 FRATTURE PERTROCANTERICHE 18 FRATTURE GAMBA 18 FEMORE DISTALE 19 POLIFRATTURATO 19 GINOCCHIO Sessione Satellite video-conference and award Presentation with OTA, Orthopaedic Trauma Association 20 Programma Scientifico, sabato 6 ottobre 11 Sessione S.I.T.O.P. FRATTURE DI GAMBA IN ETA PEDIATRICA Sessione LE FRATTURE PERIPROTESICHE - 1ª parte - GINOCCHIO 21 LE FRATTURE PERIPROTESICHE - 2ª parte - ANCA Simposio MSD ITALIA 12 Sessione LE FRATTURE PERIPROTESICHE, discussione con panel di esperti Informazioni scientifiche 24 Informazioni generali 26 Pag. 5

6 6 RINGRAZIAMENTI

7 MOSTRA ESPOSITIVA 1/2 ZIMMER 20 SPRINGER 3/4 ORTHOFIX 21/ SYNTHES 5 IGEA 23 CITIEFFE 6/7 BIOMET 24 MEDICAL UNIMEDICAL 25 STRYKER 13/14 MIKAI 26 INTRAUMA 15/16 CLINIKA 27/28 SMITH & NEPHEW 17 MYRMEX 29 GRUPPO BIOIMPIANTI 18 HIT MEDICA 30 REABILITA 19 CHIRURMEDICA 31 NUOVA ASCOTI 32 KCI MEDICAL 7

8 INDICE AUTORI ALOJ D. ANANIA V. ANGRISANI C. ANNICCHIARICO N. ASSOM M. BARDELLI M. BARILARO G. BARRECA S. BASILE ROGNETTA F. BELLUATI A. BENELLI G. BERLUSCONI M. BERTANI B. BETTINSOLI P. BIGGI F. BIGGI S. BOERO E. BONFIGLIO S. BOVA A. BRANCA VERGANO L. BRIOSCHI D. BUZZI R. CAFORIO M. CAIAFFA V. CALDORA P. CALORI G.M. CANDELA M. CAPANNA R. CAPITANI D. CAPONE A. CARNESECCHI F. CARUSO S. CASTAMAN E. CASTELLI C.C. CASTELLI F. CECCHI M. CELLI V. CHIRILLO D. CIANFANELLI M. CIOLLI L. CIVININI R. Pag CORINA G. CRAINZ FOSSATI E. CUDONI F. CUDONI S. D'ANTIMO C. d'imporzano M. DAGHINO W. DE ROBERTO C. DEL SASSO L. DESIRELLO P. L. DETTONI A. DI FILIPPO P. DI GIACOMO L. DI MAGGIO B. DI MASSA S. DONZELLI O. FALEZ F. FALZARANO G. FANTASIA L. FOLLONI A. GABELLIERI P. GALANTE V.N. GHIARA M. GHIGGIO P. GIAFFREDA G. GIROLAMI M. GUARINO A. GUIDA P. HAIDUKEWYCH G. IMPAGLIAZZO A. INCATASCIATO G. INNOCENTI M. INNOCENTI M. IPPOLITO E. KONTOCHRISTOS L. LAURIA S. LAVINI F. LENTINI R. LEONARDA A. LEONE P. LIJOI F. Pag

9 INDICE AUTORI LISANTI M. LOMBARDO G.M. LONGO G. LOVISETTI L. LUCIDI G. LUPPINO S. MAFFEI G. MAGNI M. MAGRI R. MALDINI G. MANCA M. MANISCALCO P. MANTELLI P. MARINI M.M. MARITATO M. MAROTTA D. MARZONA L. MASCITTI T. MATARAZZO F.M. MEDICI A. MELAI E. MELLANO D. MONESI M. MONTELEONE G. MONTUORI M. MORA R. MORACE G.B. MORETTI B. MORI C. OLIVIERI M. ORIGO C. PACE N. PALLONE A.L. PALLOTTA F. PALMISCIANO G. PALOMBA M. PALOMBI P. PANEGROSSI G. PAVOLINI B. PECCATI A. PELLE S. Pag PESSINA R. PIRAS M. PISCITELLI P. PRINA P.C. PROBE R.A. PUDDU R.C. RAFFA A. RANDELLI F. RENZI BRIVIO L. RIPANTI S. RIVERA F. ROCCA G. ROLLO G. ROSSELLO C. ROSSI S. RUGOLO F. SACCOMANNO M. SALARI L. SALINI V. SALVI V. SANTOLINI F. SANTORO D. SCARLATO U. SCIALPI L. STILLI S. TAMBURINI M. TARTAGLIA N. THEODORAKIS E. TURCHETTO L. VALENTE A. VARSALONA R. VICENZI G. ZAPPAROLI C. ZATTI G. ZOTTOLA V. Pag

10 10 GIOVEDÌ 4 OTTOBRE 09,30 Riunione Consiglio Direttivo OTODI 12,00 12,00 Welcome buffet lunch 12,30 12,30 Spending review: la posizione di Assobiomedica 12,45 F. Gellona Direttore Generale Assobiomedica 12,45 Apertura dei lavori 13,00 M. Manca, B. Pavolini Presidenti del Congresso F. Falez Presidente O.T.O.D.I. 1ª Sessione TRATTAMENTO PRECOCE DELLE FRATTURE DELL ESTREMO PROSSIMALE DEL FEMORE Moderatori: G. Monteleone (Napoli), P. Palombi (Roma), V. Zottola (Como) 13,00 Le dimensioni del problema P. Piscitelli (Firenze) 13,10 Metanalisi della letteratura G. Benelli (Firenze) 13,20 Il punto di vista gestionale M. Cecchi (Firenze) 13,30 Il modello ortogeriatrico F. Lijoi (Forlì, FC) 13,40 L aspetto perioperatorio: il dolore S. Di Massa (Carrara, MS) 13,50 L aspetto perioperatorio: l arruolamento E. Melai (Viareggio, LU) 14,00 L evoluzione dei mezzi di sintesi C. D Antimo, S. Di Fabio, F. Isoni, C. Scalvi, F. Biggi (Belluno) 14,10 La scelta dei mezzi di sintesi F. Santolini (Genova) 14,20 Discussione 15,00 15,00 Simposio 15,45 Inchiodamento endomidollare di Gamba: la tecnica semiestesa e l esperienza Sureshot Moderatore: A. Belluati (Ravenna) 15,00 Applicazione del chiodo meta-nail con tecnica semiextended e Sureshot G. Longo (Catania) 15,10 L esperienza con il sistema Sureshot a Ravenna G. Maldini (Ravenna) 15,20 L esperienza con il sistema Sureshot ad Alessandria D. Chirillo (Alessandria) 15,30 Discussione Sala Violante

11 2ª Sessione Comunicazioni sul tema Commissione valutatrice miglior comunicazione: Presidente: V. Salvi (Foglizzo, TO) Membri: L. Marzona (Massa, MS), M. Palomba (Lido di Camaiore, LU) Moderatori: F. Cudoni (Sassari), M. Lombardo (Cagliari) Fratture femore prossimale 15,45 Modello organizzativo di gestione clinico/assistenziale per pazienti con frattura pertrocanterica di femore in una realtà di provincia: la S.O.C. di ortopedia/traumatologia di Ivrea P. Ghiggio, A. Gimorri, D. Levi, P. Macchieraldo (Ivrea, TO) 15,51 Il modello gestionale dell Ospedale S. Camillo di Roma nel trattamento precoce del paziente anziano con frattura di collo femore F. Pallotta, M. Cianfanelli (Roma) 15,57 Basic Nail: un chiodo innovativo per l efratture laterali del femore. Nostra esperienza F. Basile Rognetta, A. Foti, P. Cavaliere (Reggio Calabria) 16,03 Discussione 16,10 Fratture gamba 16,10 La combinazione dei fattori di rischio per determinare il tempo di guarigione della frattura di gamba: il progetto Arrco L. Ciolli, F. La Cava, F. Falez (Roma) 16,16 Il trasporto osseo nel recupero dei difetti ossei post-traumatici dell arto inferiore D. Aloj, D. Testa, D. Santoro, E. Petruccelli, S. Desayeux, G. Martino (Torino) 16, Valutazione e management delle fratture da avulsione dell'eminenza tibiale M. Olivieri, R. Coppini, A.M. Ginese, A. Meccariello*, M. Biserni, P. Morreale, M. Maggi, M. Mugnaini (Poggibonsi, SI; *Siena) 16,28 Ricostruzioni tegumentarie nelle complicanze settiche delle fratture di gamba C. Rossello*, A. Antonini, C. Salomone, S. Biggi, G. Burastero (Albenga SV; Genova*) 16,34 Il chiodo ZNN nel trattamento delle fratture diafisarie tibiali: esperienza clinica preliminare di 25 casi E. Crainz Fossati, M. A. Liberati, F. Di Bisceglie, M. Savoini, D. Tigani (Siena) 16,40 Il trattamento delle fratture del pilone tibiale con fissatore esterno ibrido G. Falzarano, A. Medici, G. Pica, D. Mottola, L. Sorrentino (Benevento) 16,46 Fondamenti ed accorgimenti nel trattamento delle fratture metafisarie distali di gamba con la tecnica MIPO W. Daghino, G. Vasario, M. Deregibus, B. Battiston (Torino) 16,52 Allungamento di tibia e artrodesi di caviglia con la metodicadi Ilizarov in presenza di osteomielite, pseudoartrosi settica e difetto osseo A. Peccati, A. Kirienko, N. Portinaro* (Rozzano MI; *Milano) 16,58 La fissazione esterna assiale nel trattamento delle fratture di gamba in età pediatrica E. Boero (Cittadella, PD) 17,04 Osteosintesi mipo con placca LCP nel trattamento delle fratture meta e/o diafisarie di gamba N. Annicchiarico (Gravedona, CO) 17,10 Discussione 17,30 11

12 Fratture periprotesiche Moderatori: L. Salari (Fabriano, AN), L. Turchetto (Portogruaro, VE) 17,30 Fratture periprotesiche d anca tipo b: considerazioni biologiche e meccaniche e loro implicazioni nella scelta terapeutica A. Dettoni, M. Roselli, G. Montanari, A. Molinar Min (Torino) 17,36 La corretta indicazione chirurgica nelle fratture periprotesiche di ginocchio S. Ripanti, A. Formica, P. Catania, A. Campi (Roma) 17,42 Le fratture periprotesiche dell anca: nostra esperienza G. Incatasciato, D. Saglimbene, P. Demaio, O. Cammarata, G. Sallemi (Ragusa) 17,48 Fratture periprotesiche Vancouver C: revisione o osteosintesi? F. Rivera, A. Bardelli, F. Leonardi (Savigliano, CN) 17,54 Le fratture di femore su protesi di ginocchio: l attualità dell inchiodamento retrogrado S. Barreca, P. Ditto, A. Foti, F. Rugolo, G. Topa*, M.A. Rosa, (Messina; Reggio Calabria*) 18,00 Discussione 18,10 3ª Sessione AITOG Associazione Italiana di Traumatologia ed Ortopedia Geriatrica Le fratture di femore prossimale e periprotesiche nel grande anziano Presidente: T. Mascitti (Seriate, BG) Moderatori: A. Bova (Napoli), L. Fantasia (Foggia) 18,10 Fratture laterali del femore prossimale-osteosintesi P. Maniscalco, E. Del Vecchio (Piacenza) 18,17 Fratture mediali e laterali del femore: quando e quale tipo di protesi P. Leone, T. Mascitti (Seriate, BG) 18,24 Possibilità di terapia conservativa nelle fratture periprotesiche (Milano) 18,31 Fratture periprotesiche dell'anca, un problema nel grande anziano F. Randelli, A. D Anna (Rozzano, MI) 18,38 Fratture periprotesiche del ginocchio A.Valente (Salerno) 18,45 Discussione 18,55 12

13 VENERDÌ 5 OTTOBRE 4ª Sessione Fratture di gamba Moderatori: P.L. Desirello (Sestri Levante, GE), F. Lavini (Verona) 08,00 Le dimensioni del problema P. Caldora (Cortona, AR) 08,10 La classificazione delle fratture e delle lesioni dei tessuti molli F. Randelli (Milano) 08,20 La Diafisi L Inchiodamento come e quando R. Buzzi (Firenze) 08,30 La Diafisi La sintesi con placca come e quando M. Berlusconi (Milano) 08,40 La Diafisi La Fissazione esterna come e quando G. Lucidi (Rimini) 08,50 La Diafisi Il trattamento incruento come e quando P. Gabellieri (Cecina, LI) 09,00 La Diafisi I Disastri G. Falzarano (Benevento) 09,10 Discussione 09,40 09,45 Simposio 10,30 Evoluzione dell inchiodamento delle fratture laterali del femore prossimale 48 ore per organizzare 7 step chirurgici per sintetizzare Moderatore: F. Santolini (Genova) Il risultato di 20 anni di innovazione: EBA2 M. Magni (Citieffe, Bologna) 48 ore per organizzare M. Manca (Viareggio, LU) Inquadramento e scelte anestesiologiche E. Melai (Lido di Camaiore, LU) 13

14 Aspetti salienti di tecnica chirurgica C. Mori (Bari) Risultati preliminari multicentrica EBA2 V. Caiaffa (Taranto) Nuovo centro utilizzatore: prime impressioni R. Pessina, E. Masseroli, C. Pulga (Vimercate, MB) Discussione 5ª Sessione La scelta della sintesi o dell amputazione nei traumi complessi di gamba Moderatori: A. Belluati (Ravenna), M. Berlusconi (Rozzano, MI), D. Capitani (Milano), F. Randelli (S. Donato Milanese, MI) 10,40 Presentazione dell argomento R. Buzzi (Firenze) 10,55 Discussione interattiva di un caso emblematico 11,25 6ª Sessione SIFE Società Italiana Fissatori Esterni 14 Il trattamento delle fratture complesse di gamba e loro esiti Moderatori: F. Lavini (Verona), R. Mora (Pavia) 11,30 Evoluzione dei sistemi di fissazione esterna in traumatologia di gamba B. Bertani, L. Pedrotti, G. Tuvo, R. Mora (Pavia) 11,37 Trattamento con fissazione esterna delle fratture complesse di gamba N. Galante, G. Gatto, G. Battista, A. Marconesi (Castellaneta) 11,44 Revisione critica della casistica delle fratture e fratture lussazioni del pilone tibiale F. Lavini, G. Rocca, P. Savonitto (Verona) 11,51 Pseudoartrosi di gamba. Trattamento monofocale, rimodellamento bifocale M. Marini (Roma) 11,58 Le deformità post-traumatiche dell estremo distale di gamba F. Guerreschi, L. Lovisetti, M. Catagni (Lecco) 12,05 Discussione 12,15

15 12,15 Simposio 13,00 Gestione delle fratture periprotesiche con placche a stabilità angolare Moderatore: M. Manca (Viareggio) 12,15 Introduzione M. Manca (Viareggio, LU) 12,25 Trattamento delle fratture di femore distale con placche a stabilità angolare V. Zottola (Como) 12,35 Trattamento delle fratture di femore prossimale con placche a stabilità angolare G. Zatti (Monza) 12,45 13,00 Discussione 13,00 13,45 Pausa pranzo 7ª Sessione Fratture articolari e periarticolari Moderatori: F. Castelli (Milano), B. Di Maggio (Piedimonte Matese, CE), R. Magri (Napoli) 13,45 La fissazione esterna temporanea, come e quando M. Monesi (Cesena) 13,55 Le fratture extra articolari: quali le soluzioni e quali i problemi R. Varsalona (Siracusa) 14,05 Le fratture articolari, quali le soluzioni e quali i problemi L. Renzi Brivio, A. Pizzoli (Mantova) 14,15 14,30 Discussione 15,15 14,30 Simposio Sistema Galaxy: nuove soluzioni per la gestione del Trauma Moderatore: M. Manca (Viareggio, LU) Relatori: M. Assom (Torino), N. Tartaglia (Bari), R. Varsalona (Siracusa) 8ª Sessione Trattamento degli esiti - 1ª Parte Moderatori: D. Aloj (Torino), C. Origo (Alessandria), G. Rollo (Acquaviva delle Fonti, BA) 15,15 Le dimensioni del problema R. Mora (Pavia) 15,25 Le malunion E. Castaman (Montecchio Maggiore, VI) 15,35 Le pseudoartrosi non settiche V. Caiaffa, D. Speciale (Taranto) 15,45 Le pseudoartrosi settiche N. Galante (Castellaneta, TA) 15,55 16,15 Discussione 15

16 16,15 Simposio 17,00 DLS Dynamic Locking Screw Moderatore: M. Berlusconi, Ist. Humanitas, Milano Relatori: Biagio Moretti, Università di Bari Peter Brunner, DePuy Synthes Solothurn Introduzione M. Tamburini, Responsabile divisione Trauma Depuy Synthes DLS Dynamic Locking Screw La stabilità angolare diventa anche dinamica P. Brunner Presentazione casi clinici B. Moretti Discussione M. Berlusconi (Rozzano, MI) Conclusioni e chiusura M. Berlusconi, B. Moretti 8ª Sessione Trattamento degli esiti - 2ª Parte Moderatori: A. Folloni (Modena), A. Leonarda (Palermo), L. Scialpi (Manduria, TA) 17,00 Il ruolo del chirurgo plastico M. Innocenti (Firenze) 17,10 Il ruolo dell ingegneria tissutale G.M. Calori (Milano) 17,20 Discussione 17,30 9ª Sessione 17,30 Discussione poster elettronici 18,00 Commissione valutatrice miglior e-poster: Presidente: V. Salvi (Foglizzo, TO) Membri: L. Marzona (Massa, MS), M. Palomba (Lido di Camaiore, LU) Moderatori: M. Bardelli (Firenze), M. Candela (Paola, CS), S. Cudoni (Tempio Pausania, OT) 16

17 POSTER ELETTRONICI Area Poster Fratture periprotesiche P1 P3 P4 P6 P7 P10 P11 P13 P15 P16 P17 P18 P19 P20 P P23 P24 P62 Le fratture periprotesiche di femore nell anziano: nostra esperienza con trattamento con placca, viti e cerchiaggi risultati a 5 anni M. Montuori, S. Freguja, G. Albano, P. Volpato (Treviso) Le fratture diafisarie su protesi d anca stabile: evoluzione delle strategie chirurgiche S. Pelle, A. Formica, L. Magistro, A. Mattei, A. Impagliazzo (Roma) La nostra esperienza nel trattamento delle fratture periprotesiche dell'anca R. Varsalona, S. Caruso (Siracusa) La classificazione di Vancouver: luci e ombre S. Ripanti, A. Formica, A. Mattei, A. Magistro, A. Campi (Roma) Fratture periprotesiche tibiofemorali nella PTG R. Lentini, F. Prozzo, R. Giovannetti, M. Pettiti, S. Marini, P. Ghiggio (Ivrea, TO) Frattura periprotesica acetabolare: evento raro, complicanze temibili F. Rivera, M. Meini, F. Leonardi (Savigliano, CN) Fratture periprotesiche d anca. La nostra esperienza D. Mellano, A. Peyrani, G. Cominetti, R. Negretto (Torino) Utilizzo delle placche dedicate NCB nelle fratture periprotesiche di femore: nostra esperienza G. Giaffreda, P. Bertocco, D. Clementi (Rho, MI) Le fratture periprotesiche femorali: nostra esperienza, evoluzione del trattamento e follow up P. Romano, D. Brioschi, F. Moioli, A. De Venuto (Milano) Il trattamento delle fratture femorali periprotesiche in portatori di protesi d anca D. Marotta, C. Barresi, F. D Imperio, R. Giacomi (Roma) Case report : Trattamento di frattura terzo distale di femore in portatore di protesi di ginocchio e vite placca collo femore D. Marotta, M. Angeloni, F. D imperio, R. Giacomi (Roma) Trattamento delle fratture periarticolari d anca con placca NCBPP M. Ghiara, L. Rocca, A. Castelli, F. Bove, F. Benazzo (Pavia) Le fratture tipo B1 e B2 indicazioni e trattamento: la nostra esperienza A. Guarino, U. De Bellis, A. Mambretti Sonzogni Juva, L. Pierannunzii, M. Caforio, A. Fraccia (Milano) Trattamento delle fratture periprotesiche di anca con placca Cable Ready M. Candela (Paola, CS) Nostra esperienza nel trattamento delle fratture periprotesiche di femore su protesi d'anca con placca LISS reverse S. Luppino, U. Fregni, A. Spagni, F. Stacca, E. Gibertini, P.B. Squarzina (Modena) Fratture periprotesiche di femore su protesi di ginocchio. Trattamento con placca a stabilità angolare S. Luppino, L. Castagnini, A. Raimondi, E. Guidi, M.C. Facchini, P.B. Squarzina (Modena) Osteosintesi con placca lcp nelle fratture peripprotesiche di femore N. Annicchiarico, G. Vergottini (Gravedona, CO) Quando guarigione fa rima con invenzione P. Mantelli, L. Bisogno (Fiorenzuola d'arda, PC) 17

18 18 Fratture pertrocanteriche P25 P26 Le fratture pertrocanteriche: trattamento con chiodo PFNA+PMMA G. Palmisciano, G. Tulumello, R. Lupo (Agrigento) Il trattamento con un chiodo cefalomidollare anatomico delle fratture laterali del collo femore nell'anziano M. Cianfanelli, F. Pallotta, F.R. Rossetti, U. Bianco (Roma) Fratture di gamba P27 P28 P29 P30 P32 P34 P35 P37 P39 P41 P42 P43 P44 P45 P47 P48 P49 Il trattamento delle fratture complesse del pilone tibiale con frammentazione anteriore o posteriore: strategia di approccio duplice L. Di Giorgio, E. Theodorakis, G. Touloupakis, L. Sodano, G. Baumgartner (Roma) La rimozione dei mds dopo frattura di gamba: dubbi e certezze L. Branca Vergano, S. Landi, M. Monesi (Cesena, FC) Il trattamento in 2 tempi delle fx del pilone tibiale U. Scarlato, R. Serracchioli, R. Devecchi, A. Boschetti, P. Ghiggio (Ivrea, TO) Il FE soluzione chirurgica indispensabile nella terapia di fx complesse di gamba C. Angrisani, E. Taglialatela, S. Del Prete, F. Gallo, P. Greco (Caserta) Il trattamento delle fratture esposte e amputazioni parziali di tibia V. Anania, M. Cianfanelli, F. Pallotta, F. Lamponi, M. Trono, D. Marrara (Roma) Indicazioni ulteriori all inchiodamento bloccato nelle fratture distali di tibia G.B. Morace, C. Calzavara, S. Moro, P. Esopi (Dolo, VE) Inchiodamento endomidollare con accesso sovrarotuelo G. Longo, S. Bonfiglio, D. Lovano, G. Salvo, F. Carluzzo (Catania) I ritardi di consolidazione nelle fratture del III distale di gamba P. Prina, G. Bolis, A. De Venuto, P. Romano (Milano) Fratture della tibia distale: trattamento chirurgico con placche plp e tecnica mipo S. Rossi, M.W. Rossi, M. Merlo (Busto Arsizio, VA) La sintesi percutanea nelle lesioni articolari e periarticolari della tibia prossimale P.F. Bettinsoli, A.L. Pizzoli, L. Renzi Brivio (Mantova) Ricostruzioni in fratture o postumi di fratture di gamba con grosse perdite di sostanza osteo-mio-cutanea G. Corina, A. Marsilio*, N. Tartaglia*, G. Rollo* (Lecce;*Acquaviva delle Fonti, BA) Fratture della diafisi tibiale trattate mediante inchiodamento endomidollare: nostra esperienza S. Cannavò, E. Marchese, D. Garghozloo, A. Raffa, G. Bruno (Catania) Gestione delle complicanze settiche con fissazione esterna nelle fratture di gamba S. Biggi, C. Salomone*, F. Franchin, F. Sanguineti (Genova; *Albenga, SV) Le insidie della sintesi con placca a stabilità angolare nelle fratture di tibia distale A. Siclari, M. Piras, M. Vigna Suria, E. Boux (Biella) Risultati a distanza del trattamento delle fratture di gamba con chiodo endomidollare bloccato Dinamic Citieffe S. Lauria, S.A. Rapisarda, R. Lupo (Agrigento) Trattamento delle fratture diafisarie chiuse di tibia con fissatore esterno assiale R. Matteotti, D. Testa, D. Aloj, D. Santoro, E. Petruccelli, R.J. Negretto (Torino) Trattamento con placca LCP delle fratture delle fratture metaepifisarie di tibia prossimale e distale associate a fratture diafisaria C. Zapparoli, L. Monteleone, L. Castagnini, A. Difino, U. Baschieri, P. Squarzina (Baggiovara, MO)

19 P50 P51 P52 P53 Artrodesi tibio-astragalica mediante viti e placca per via posteriore nel trattamento delle fratture complesse del pilone tibiale R. Gil Albarova, L. M. Di Giacomo, P. Jimenez Honrado, C. Puig Abbs, JM Martín De Arriba, R. Sanchez Mateo, C. Semper Ballester, JR Perez del Valle (Valencia, Spagna) Osteosintesi di fratture ad alta energia del piatto tibiale attraverso duplice accesso C. Puig Abbs, L. M. Di Giacomo, R. Gil Albarova,, P. Jimenez Honrado, JM Martín De Arriba, R. Sanchez Mateo, C. Semper Ballester, JR Perez del Valle (Valencia, Spagna) Il trattamento con placche VLP delle fratture tipo B del piatto tibiale G. Benelli, M. Maritato (Prato) La fissazione esterna assiale come trattamento definitivo nelle fratture diafisarie esposte di tibia L. D Andrea, F. Rugolo, A. Ruggeri, M.A. Rosa (Messina) Femore distale P56 La megaprotesi GMRS di ginocchio nel trattamento degli esiti complessi di fx del femore distale D. Tigani, E. Crainz Fossati, G. Trisolino*, M.A. Liberati, M. Savoini (Siena, * Bologna) Polifratturato P57 P58 P59 Ginocchio P60 P61 Fat embolism syndrome nel polifratturato up to date A. L. Pallone, G. Rocca, M. Spina (Verona) Damage Control Orthopaedics: il ruolo della fissazione esterna N. Tartaglia, G. Corina, M. D Argento, G. Rollo* (Lecce; *Acquaviva delle Fonti, BA) Fratture multiple atipiche in paziente con trattamento cronico con Bifosfonati L. Kontochristos (L Aquila) Ginocchio flottante G. Falzarano, A. Medici, G. de Nigris, V. Sforza, M. Pizzella, M. Imbimbo (Benevento) Trattamento di fratture-lussazioni di gomito e ginocchio nell anziano con fissatore esterno articolato e sintesi interna P. Maniscalco, M. Caforio (Piacenza) 19

20 10ª Sessione Satellite video-conference and award Presentation with OTA, Orthopaedic Trauma Association Coordinator: Francesco Biggi (Belluno, Italy) 18,15 Periprosthetic Fracture 18,25 Treatment: an update (when and how to fix the fracture vs implant revision) on hip and knee George Haidukewych, MD 18,25 BEST E-POSTER & ORAL COMMUNICATION AWARD 18,30 The 2012 Otodi award is supported by Citieffe Closing remarks OTODI President, Francesco Falez OTA President, Robert A. Probe 20,30 Cena dei saluti Intervento del Senatore Dr. Michele Saccomanno 20

21 SABATO 6 OTTOBRE 11ª Sessione SITOP Società Italiana di Traumatologia ed Ortopedia Pediatrica Fratture di gamba in età pediatrica Moderatori: O. Donzelli (Bologna), E. Ippolito (Roma) 08,20 Trattamento incruento F.M. Matarazzo (Bari) 08,30 Trattamento con sintesi interna P. Guida (Napoli) 08,40 Trattamento con fissatore esterno C. Origo (Alessandria, TO) 08,50 Trattamento dei distacchi epifisari S. Stilli (Bologna) 09,00 Discussione 09,10 12ª Sessione Le Fratture Periprotesiche 1ª Parte - Ginocchio Moderatori: C. De Roberto (Napoli), G. Longo (Catania), V. Salini (Chieti) 09,10 Le dimensioni del problema e classificazione M. Innocenti (Firenze) 09,20 Le fratture a protesi stabile N. Pace (Jesi, AN) 09,30 Le fratture a protesi mobilizzata C.C. Castelli (Bergamo) 09,40 Le megaprotesi Come e quando R. Capanna (Firenze) 09,50 Discussione 10,00 21

22 2ª Parte - Anca Moderatori: P. Di Filippo (Terni), M. Girolami (Bentivoglio, BO), G. Maffei (Pescia, PT) 10,20 La fragilità ossea periprotesica; la dimensione del problema M. d Imporzano (Milano) 10,30 Le fratture tipo A A. Belluati (Ravenna) 10,40 Le fratture tipo B1 A. Impagliazzo (Roma) 10,50 Le fratture tipo B2 M. Lisanti (Pisa) 11,00 Le fratture tipo B3 F. Falez (Roma) 11,10 Le fratture tipo C ed il following up delle fratture periprotesiche con risultati a 12 anni G. Rocca, A. Scalvi, M. Spina, P. Savonitto (Verona) 11,20 Le fratture Interprotesiche G. Solarino, G. Vicenti, A. Panella, B. Moretti (Bari) 11,30 Il ruolo della terapia farmacologica A. Capone (Cagliari) 11,40 Simposio 12,00 Attualità nel trattamento farmacologico delle fratture da fragilità L. Marzona (Massa, MS) 12ª Sessione Le Fratture Periprotesiche Tavola Rotonda 3ª Parte 12,00 Discussione con panel di esperti 13,00 G. Barilaro (Catanzaro) F. Carnesecchi (Pontedera, PI) V. Celli (Pescara) R. Civinini (Firenze) L. Del Sasso (Como) G. Panegrossi (Roma) R. Puddu (Cagliari) G. Vicenzi (Imola, BO) 13,00 Chiusura dei lavori Arrivederci al 6 Trauma Meeting, 26/28 settembre 2013 Lunch a buffet

23 INFORMAZIONI

24 INFORMAZIONI SCIENTIFICHE NORME GENERALI Gli oratori dovranno attenersi rigorosamente ai tempi assegnati. I moderatori saranno tenuti a far rispettare i tempi di inizio di ogni sessione ed il tempo assegnato ad ogni presentazione. Un segnale visivo e sonoro in sala avvertirà del termine del tempo a disposizione, trascorso il quale l audio sarà spento. e-posters I Posters in formato elettronico (.pdf) saranno esposti su schermi touch screen e saranno consultabili sui plasma negli orari di apertura del congresso. Non è prevista alcuna esposizione dei poster in versione cartacea. La Società OTODI ha istituito una Borsa di Studio che sarà assegnata al miglior poster elettronico (Autore under 40 aa). Nell ambito della 9ª sessione discussione posters elettronici gli Autori dovranno essere a disposizione dei moderatori per rispondere ad eventuali richieste di approfondimento. La premiazione è prevista il 5 ottobre nell ambito della live internet conference alle h. 18,15. BORSA DI STUDIO O.T.O.D.I. Supported by CITIEFFE OTA Annual Meeting October 10-12, 2013 JW Marriott Desert Ridge Resort & Spa Phoenix, Arizona La Borsa di Studio O.T.O.D.I. sarà assegnata a 2 Autori under 40 selezionati fra le comunicazioni sul tema ed i poster elettronici. Il premio prevede: - Iscrizione al Congresso - Pernottamento in Bed & Breakfast - Viaggio aereo in economy class Commissione valutatrice: - Vittorio Salvi - Lorenzo Marzona - Michele Palomba La premiazione è prevista venerdi 5 ottobre alle h. 18,30 in aula plenaria CENTRO PROVA AUDIOVISIVI Non sarà consentito collegare i computer portatili al videoproiettore. I Relatori sono invitati a portare al Centro Prova Audiovisivi i propri lavori in formato Power Point su Cd-Rom o memoria USB, almeno un ora prima della presentazione in aula. Per le immagini è raccomandato l uso di estensioni.gif oppure.jpg. Per altri tipi di estensioni e per dimensioni superiori del file si prega di contattare Ad Arte Srl. Nel caso in cui nella presentazione siano presenti collegamenti a video è necessario registrare separatamente nel CD o nella penna USB il file del video (segnalare preventivamente alla Segreteria Organizzativa il codec utilizzato).tutte le presentazioni saranno inviate via LAN direttamente in aula. Sarà cura di ogni Relatore ritirare il materiale tecnico al termine della Sessione o al più tardi al termine della giornata. La Segreteria Organizzativa non è responsabile dello smarrimento di materiale audio- video non ritirato o lasciato incustodito. Attestato di partecipazione A tutti i partecipanti regolarmente iscritti sarà rilasciato, a conclusione dei lavori congressuali, l'attestato di partecipazione. 24

RICCIONE, 4/5/6 Ottobre 2012

RICCIONE, 4/5/6 Ottobre 2012 RICCIONE, 4/5/6 Ottobre 2012 Il trauma Meeting è ormai diventato un classico appuntamento nazionale di traumatologia dove le esperienze si confrontano ai più alti livelli. Tali esperienze giovano ai più

Dettagli

INCHIODAMENTO ENDOMIDOLLARE

INCHIODAMENTO ENDOMIDOLLARE UPDATE INCHIODAMENTO ENDOMIDOLLARE 26-27 GIUGNO 2015 - Villa Romanazzi Carducci Presidente: Prof. Biagio Moretti Segreteria scientifica: Dr. Giovanni Vicenti MODERATORI E RELATORI ANNICCHIARICO NICOLA

Dettagli

CONSIGLIO DIRETTIVO A.L.O.T.O. 2013/2015

CONSIGLIO DIRETTIVO A.L.O.T.O. 2013/2015 Cari Colleghi, il tema prescelto per il 52 Congresso A.L.O.T.O. e che ci onoriamo di presiedere è Le fratture di collo femore negli over 65. 5 anni del progetto nel Lazio, tema non solo di stringente attualità,

Dettagli

Consiglio Direttivo OTODI 2015-2017

Consiglio Direttivo OTODI 2015-2017 Consiglio Direttivo OTODI 2015-2017 Presidente Alberto Belluati Vice Presidente Past President Consiglieri Presidenti Regionali (elenco aggiornato a settembre 2015) Gastone Bruno Vincenzo Caiaffa APLOTO

Dettagli

XXXIII Congresso NSoSOT IV Congresso OTODI Sardegna I TRAUMI DELLE ARTICOLAZIONI MAGGIORI E I LORO ESITI

XXXIII Congresso NSoSOT IV Congresso OTODI Sardegna I TRAUMI DELLE ARTICOLAZIONI MAGGIORI E I LORO ESITI Evento accreditato OTODI XXXIII Congresso NSoSOT IV Congresso OTODI Sardegna I TRAUMI DELLE ARTICOLAZIONI MAGGIORI E I LORO ESITI Presidente Dott. Sebastiano Cudoni TEATRO DEL CARMINE - EX CONVENTO DEGLI

Dettagli

Master Class SIGASCOT

Master Class SIGASCOT Master Class SIGASCOT Evento Patrocinato SIOT Management delle lesioni muscolari e tendinee dell arto inferiore Recupero e ritorno all attività sportiva ed agonistica Hotel NH Ambasciatori Torino, 7 novembre

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL CORSO Cari Colleghi,

PRESENTAZIONE DEL CORSO Cari Colleghi, AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO XIII CORSO TEORICO PRATICO DI OSTEOSINTESI DEL POLSO E DELLA MANO Con il patrocinio

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO

AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO XII CORSO TEORICO PRATICO DI OSTEOSINTESI DEL POLSO E DELLA MANO Con il patrocinio

Dettagli

112 S.P.L.L.O.T. Francesco Franchin. Memorial Francesco Pipino. Genova, Villa Quartara 25-26 Settembre 2015. Presidente: PROGRAMMA PRELIMINARE

112 S.P.L.L.O.T. Francesco Franchin. Memorial Francesco Pipino. Genova, Villa Quartara 25-26 Settembre 2015. Presidente: PROGRAMMA PRELIMINARE S.P.L.L.O.T. 112 S.P.L.L.O.T. Memorial Francesco Pipino Evento Patrocinato S.I.O.T. Genova, Villa Quartara 25-26 Settembre 2015 Presidente: Francesco Franchin CALL FOR ABSTRACT PROGRAMMA PRELIMINARE Cari

Dettagli

Meniscus Pathology: Remove, Repair, Replace

Meniscus Pathology: Remove, Repair, Replace 1 Evento Patrocinato SIOT Corso base sul trattamento meniscale Meniscus Pathology: Remove, Repair, Replace Istituto Ortopedico Rizzoli - Bologna, 1 Luglio 2013 Società Italiana di Chirurgia del Ginocchio,

Dettagli

PROGRAMMA LUNEDI 05/11

PROGRAMMA LUNEDI 05/11 AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO Responsabile: Dr. Ruggero Mele X CORSO TEORICO PRATICO DI OSTEOSINTESI DEL POLSO

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

Pseudoartrosi e Perdite di sostanza ossea: innovativi approcci diagnostico-terapeutici

Pseudoartrosi e Perdite di sostanza ossea: innovativi approcci diagnostico-terapeutici II Master Class ESTROT Pseudoartrosi e Perdite di sostanza ossea: innovativi approcci diagnostico-terapeutici PRESIDENTE Giorgio Maria Calori VICE PRESIDENTI Bruno M. Marelli Giuseppe V. Mineo COORDINATORI

Dettagli

LA MODULARITÀ NELLE ARTROPROTESI

LA MODULARITÀ NELLE ARTROPROTESI CONGRESSO NAZIONALE Evento Patrocinato SIBOT Auditorium ex-abbazia San Salvatore Presidenti: Prof. Andrea Corvi Prof. Massimiliano Marcucci Cari Amici e Colleghi, è per noi motivo di grande soddisfazione

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

AGRIGENTO Ass. Amministrativo 584 561 23 2 ALESSANDRIA Ass. Amministrativo 332 307 25 2 ANCONA Ass. Amministrativo 451 380 71 5 AREZZO Ass. Amministrativo 337 270 67 5 ASCOLI PICENO Ass. Amministrativo

Dettagli

SALA 3. 14:30-16:15 CONGRESSO SIMI Saluto del Presidente SIMI e SICM Alessandro Guarducci, Firenze Riccardo Luchetti, Rimini

SALA 3. 14:30-16:15 CONGRESSO SIMI Saluto del Presidente SIMI e SICM Alessandro Guarducci, Firenze Riccardo Luchetti, Rimini VENERDÌ 10 OTTOBRE 2014 11 CONGRESSO NAZIONALE SIMI SALA 3 14:30-16:15 CONGRESSO SIMI Saluto del Presidente SIMI e Alessandro Guarducci, Firenze Riccardo Luchetti, Rimini Presentazione della società SIMI

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche PRATO Valori medi 21-25 della media 1999-23 e 2-24. (Italia = 1) Umano e le politiche per migliorare il (Siemens-Ambrosetti, 23) Lucca, Siena, PratoArezzo, Livorno Massa Carrara, Pistoia Pisa Grosseto

Dettagli

Responsabile Scientifico Dr. Antonio Gaetano Pinto. 17-19 Novembre 2014. Centro Congressi LA CHIUSA DI CHIETRI

Responsabile Scientifico Dr. Antonio Gaetano Pinto. 17-19 Novembre 2014. Centro Congressi LA CHIUSA DI CHIETRI Scuole SIUMB di Formazione di Base in Ecografia e di Ecografia Muscolo-Articolare ASL BA Presidio Ospedaliero di Putignano Coordinatore: Dr. Antonio Gaetano Pinto Società Italiana di Radiologia Medica

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

CONGRESSO NAZIONALE CONGIUNTO AIP - AITOG - CIO SIFE SOCITRAS

CONGRESSO NAZIONALE CONGIUNTO AIP - AITOG - CIO SIFE SOCITRAS CONGRESSO NAZIONALE CONGIUNTO AIP - AITOG - CIO SIFE SOCITRAS OSTEOSINTESI VS PROTESIZZAZIONE NELLE FRATTURE DI FEMORE E NELLE COMPLICANZE Sesto di Pusteria 1/4 Aprile 2014 Sexten PROGRAMMA P R E S I D

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DELLA DOTT. SSA SILVIA FELLONE

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DELLA DOTT. SSA SILVIA FELLONE 1 ISTRUZIONE 1994 Consegue il Diploma di Maturità Scientifica (con votazione 56/60) Vincitrice di pubblico concorso, si iscrive alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli Studi di Roma

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

2 Corso Meniscus Pathology:

2 Corso Meniscus Pathology: 2 Corso Meniscus Pathology: Remove, Repair, Replace Campus Aquae - Pavia, 4 luglio 2014 Evento Patrocinato Società Italiana di Chirurgia del Ginocchio, Artroscopia, Sport, Cartilagine e Tecnologie Ortopediche

Dettagli

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali LA MAPPA DELLE CITTA DOVE IL 16 OTTOBRE SI PAGHERA L ACCONTO TASI CITTA CITTA CITTA Agrigento Foggia Ragusa Alessandria Gorizia Ravenna Ascoli Piceno Grosseto Reggio Calabria Asti Imperia Rieti Avellino

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

Congresso di Traumatologia

Congresso di Traumatologia Congresso di Traumatologia Pediatrica Torino 29-30-31 Gennaio 2009 Presidente del Congresso: dott. A. Andreacchio Ospedale Infantile Regina Margherita con il patrocinio della Società Italiana di Ortopedia

Dettagli

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata,

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata, ALESSANDRIA Competenza territoriale per le province di Alessandria, Asti Via A. Gramsci, 2 15121 Alessandria Tel. 0131/316265 e-mail: alessandria.r.dipartimento@inail.it-posta certificata: alessandriaricerca@postacert.inail.it

Dettagli

V GIORNATA NAZIONALE DI AGGIORNAMENTO. Cari Colleghi,

V GIORNATA NAZIONALE DI AGGIORNAMENTO. Cari Colleghi, V GIORNATA NAZIONALE DI AGGIORNAMENTO AICEFrcf GLI ESITI TRAUMATICI DEL III MEDIO DEL VOLTO LA RINOPLASTICA NELLE DEFORMITÀ POST-TRAUMATICHE Roma, 16 novembre 2012 Aula Magna Ospedale Forlanini - Roma

Dettagli

Europaconcorsi For architects only (/) Italian Liberty Free! 1 di 6 26/04/14 01.15. AdWords per i video

Europaconcorsi For architects only (/) Italian Liberty Free! 1 di 6 26/04/14 01.15. AdWords per i video Lingua: Italiano (/locales/set/it) English (/locales/set/en) Aggiungi un Progetto (/projects/new) Registrati (/signup) Accedi (/login) Europaconcorsi For architects only (/) Bandi (/competitions) Autori

Dettagli

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI : PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI. ABITAZIONE PRINCIPALE DA 33 A 133 MEDI EURO L ANNO. SECONDE CASE SCONTI IN 59 CITTA PER I REDDITI MEDIO

Dettagli

Per i residenti di Torino: Potete portare l'oggetto Toshiba da riparare presso il nostro laborat orio, enza l'appuntamento nei orari di apertura.

Per i residenti di Torino: Potete portare l'oggetto Toshiba da riparare presso il nostro laborat orio, enza l'appuntamento nei orari di apertura. Riparazioni in garanzia: Per poter usufruire dell'assistenza tecnica in garanzia, il cliente deve contattare la sede Toshiba Italy Srl tramite il numero a pagamento messo a disposizione. 199... Gestione

Dettagli

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011 GRAFICI STATISTICI Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 211 RAMI VITA - Premi lordi contabilizzati per ramo di attività e per tipologia di premio: 73.869 milioni di euro Malattia,

Dettagli

Società Italiana di Diabetologia. Primo annuncio. Forum Nazionale di Operatori e Professioni. Riccione, 20-23 ottobre 2013 Palazzo dei Congressi

Società Italiana di Diabetologia. Primo annuncio. Forum Nazionale di Operatori e Professioni. Riccione, 20-23 ottobre 2013 Palazzo dei Congressi Società Italiana di Diabetologia Primo annuncio, Palazzo dei Congressi LA SOCIETÀ ITALIANA DI DIABETOLOGIA PROGRAMMA SCIENTIFICO Presidente Stefano DEL PRATO (Pisa) Presidente Eletto Enzo BONORA (Verona)

Dettagli

MEETING INTERNAZIONALE SPONDILOSI e SPONDILITI NUOVI ASPETTI NEL TRATTAMENTO CHIRURGICO DELLE AFFEZIONI INFIAMMATORIE E DEGENERATIVE DEL RACHIDE

MEETING INTERNAZIONALE SPONDILOSI e SPONDILITI NUOVI ASPETTI NEL TRATTAMENTO CHIRURGICO DELLE AFFEZIONI INFIAMMATORIE E DEGENERATIVE DEL RACHIDE PROGRAMMA DEFINITIVO MEETING INTERNAZIONALE SPONDILOSI e SPONDILITI NUOVI ASPETTI NEL TRATTAMENTO CHIRURGICO DELLE AFFEZIONI INFIAMMATORIE E DEGENERATIVE DEL RACHIDE Organizzato dalla U.O. Neurochirurgia

Dettagli

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Roma, 28 febbraio 2014 prot. n. 1479 Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

TRAUMA MEETING. Riccione, 1-2-3 Ottobre 2015 EVENTO

TRAUMA MEETING. Riccione, 1-2-3 Ottobre 2015 EVENTO EVENTO 8 TRAUMA MEETING Riccione, 1-2-3 Ottobre 2015 È con vero entusiasmo che abbiamo accettato l organizzazione di questo importante appuntamento scientifico, ormai tradizionale e sempre più connotato

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

Ufficio Città Totali Distretto

Ufficio Città Totali Distretto Ufficio Città Totali Distretto Procura della Repubblica Termini Imerese 296 Palermo Procura della Repubblica Sciacca 254 Palermo Ufficio di Sorveglianza Trapani 108 Palermo P.G. della Rep. presso Corte

Dettagli

Giovanni Criscuolo Michele Gison Carlos R. Grinberg

Giovanni Criscuolo Michele Gison Carlos R. Grinberg Obiettivo del corso La scoliosi rappresenta una patologia poco conosciuta sotto l aspetto eziopatogenetico ed evolutivo, che spesso nelle sue fasi iniziali non viene adeguatamente affrontata. Oltre alla

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Masterclass SIGASCOT 2015 Diagnosi, trattamento e valutazione delle lesioni cartilaginee e meniscali: confronto tra imaging ed artroscopia

Masterclass SIGASCOT 2015 Diagnosi, trattamento e valutazione delle lesioni cartilaginee e meniscali: confronto tra imaging ed artroscopia Evento Patrocinato Masterclass SIGASCOT 2015 Diagnosi, trattamento e valutazione delle lesioni cartilaginee e meniscali: confronto tra imaging ed artroscopia Varese, 20 novembre 2015 Società Italiana di

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Soggetto che effettua la comunicazione 011 - Consorzi e Gruppi di imprese (art. 31, d.lgs. 276/2003)

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

TRAUMA MEETING. Riccione, 1-2-3 Ottobre 2015 EVENTO

TRAUMA MEETING. Riccione, 1-2-3 Ottobre 2015 EVENTO EVENTO 8 TRAUMA MEETING Riccione, 1-2-3 Ottobre 2015 È con vero entusiasmo che abbiamo accettato l organizzazione di questo importante appuntamento scientifico, ormai tradizionale e sempre più connotato

Dettagli

Programma Provvisorio

Programma Provvisorio Programma Provvisorio Il 25-26-27 Novembre 2011 si svolgerà nel Salento la 1^ edizione del Congresso Internazionale Ionico-Salentino di Ortopedia e Traumatologia che inaugura una nuova stagione culturale

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato;

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato; Versamenti volontari del settore agricolo - Anno 2005 (Inps, Circolare 29 luglio 2005 n. 98) Si illustrano di seguito le modalità di calcolo, per l anno in corso, dei contributi volontari relative alle

Dettagli

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44 LA CLASSIFICA REGIONALE Il confronto tra reddito disponibile e i sette indicatori di consumo nel 2008 Posizione REGIONI Reddito disponibile (euro procapite) Consumi alimentari (euro) Consumo energia elettrica

Dettagli

XVI CONGRESSO NAZIONALE INTENSIVITÀ IN GERIATRIA. Primo Annuncio. Società Italiana Geriatri Ospedalieri. www.sigos.it www.congressline.

XVI CONGRESSO NAZIONALE INTENSIVITÀ IN GERIATRIA. Primo Annuncio. Società Italiana Geriatri Ospedalieri. www.sigos.it www.congressline. www.sigos.it www.congressline.net S. I. G. OS. Società Italiana Geriatri Ospedalieri XVI CONGRESSO NAZIONALE INTENSIVITÀ IN GERIATRIA Primo Annuncio DEADLINE DEADLINE ABSTRACT ABSTRACT 15 15 FEBBRAIO FEBBRAIO

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

Elenco dei numeri dei conti correnti "Poste italiane Proventi di Filiale..." da utilizzare per l'acquisto di Stampati con recapito a domicilio

Elenco dei numeri dei conti correnti Poste italiane Proventi di Filiale... da utilizzare per l'acquisto di Stampati con recapito a domicilio AGRIGENTO 306928 POSTE ITALIANE SPA FILIALE AGRIGENTO - PROVENTI DI FILIALE IT75P0760116600000000306928 ALBA 15674286 POSTE ITALIANE SPA FILIALE ALBA PROVENTI FILIALE IT89P0760110200000015674286 ALESSANDRIA

Dettagli

107/2015 e al D.D.G. 767/2015 Diffida ad adempiere.

107/2015 e al D.D.G. 767/2015 Diffida ad adempiere. RACCOMANDATA A/R Spett. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA in persona del ministro pro tempore Viale Trastevere 76/A 00153 - ROMA OGGETTO: Domanda di ammissione alle Fasi del piano

Dettagli

RISTORANTI ETNICI. Quanti sono e dove sono?

RISTORANTI ETNICI. Quanti sono e dove sono? L INFLUSSO DELLA CUCINA ETNICA SULLE ABITUDINI ALIMENTARI DEGLI ITALIANI L integrazione alimentare coinvolge di più i giovani e i residenti al Nord e al Centro A Milano, Prato e Trieste la maggiore presenza

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DELLA SALUTE E FERROVIE DELLO STATO S.p.A.

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DELLA SALUTE E FERROVIE DELLO STATO S.p.A. PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DELLA SALUTE E FERROVIE DELLO STATO S.p.A. che interviene anche in nome e per conto delle società Rete Ferroviaria Italiana SpA, Grandi Stazioni SpA e Centostazioni

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

tour febbraio-aprile terza edizione

tour febbraio-aprile terza edizione tour 2014 febbraio-aprile terza edizione 60 città 141 ordini e collegi provinciali patrocinanti edizione 2013 93.280 12% 12% 17% 29% 30% ALCUNI NUMERI contatti autorevole comitato scientifico enti e aziende

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA FEBBRAIO 2012 A.G. ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA 10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA Milano - Università degli Studi, 3-5 giugno 2010 PROGRAMMA PRELIMINARE giovedì 3 giugno 2010 14.00 Registrazione dei partecipanti 14.30 Apertura

Dettagli

PRESENTAZIONE. Il Coordinatore Claudio Viscoli

PRESENTAZIONE. Il Coordinatore Claudio Viscoli 2 PRESENTAZIONE Il Congresso si propone di passare in rassegna le principali novità nella prevenzione e terapia di malattie infettive batteriche, fungine e virali, soffermandosi in particolare sugli aspetti

Dettagli

CARLO RUOSI PAOLA SCAGNELLI

CARLO RUOSI PAOLA SCAGNELLI FACULTY 2 ROBERTO ASSIETTI (Milano) ANDREA BARBANERA (Alessandria) FRANCESCO BENAZZO (Pavia) LUCA BORIANI (Schio, VI) STEFANO BORIANI (Bologna) VALENTINA CARETTI (Pavia) GIORGIO CAVENAGHI (Pavia) STEFANO

Dettagli

PROGRAMMA 2013 ACCADEMIA ITALIANA DI KINESIOGRAFIA ED ELETTROMIOGRAFIA CRANIO MANDIBOLARE

PROGRAMMA 2013 ACCADEMIA ITALIANA DI KINESIOGRAFIA ED ELETTROMIOGRAFIA CRANIO MANDIBOLARE ACCADEMIA ITALIANA DI KINESIOGRAFIA ED ELETTROMIOGRAFIA CRANIO MANDIBOLARE Associazione iscritta alla Consulta delle Società Scientifiche della F.N.O.M.C.e O. PROGRAMMA 2013 n CONVEGNO INTRODUTTIVO L ODONTOIATRIA

Dettagli

FEDERALISMO MUNICIPALE

FEDERALISMO MUNICIPALE FEDERALISMO MUNICIPALE DECRETO LEGISLATIVO 292 (STIME E PROIEZIONI SULLA BASE DEL TESTO DEPOSITATO IN COMMISSIONE BICAMERALE PER IL FEDERALISMO) Proiezione degli effetti sui singoli Comuni Capoluoghi di

Dettagli

angelo.chessa@tin.it, angelo.chessa@unimi.i Medico valutatore per conto RAS dal 1993 al 1996.

angelo.chessa@tin.it, angelo.chessa@unimi.i Medico valutatore per conto RAS dal 1993 al 1996. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail [CHESSA ANGELO] angelo.chessa@tin.it, angelo.chessa@unimi.i Nazionalità italiana Data di nascita [ 29/06/1965

Dettagli

Le tesi di laurea dovranno infatti essere incentrate su studi che, a seconda della disciplina, riguardino il paese e il territorio di Oppeano.

Le tesi di laurea dovranno infatti essere incentrate su studi che, a seconda della disciplina, riguardino il paese e il territorio di Oppeano. Pagina 1 di 5 Aggiungi un Progetto (/projects/new) Registrati (/signup) Accedi (/login) Europaconcorsi Beta (/) Bandi (/competitions) Autori (/authors) Progetti (/projects) Risultati (/results) Jobs (/jobs)

Dettagli

AT Filiale Frazionario Ufficio 01-Nord Ovest Alba 23389 POSTEIMPRESA ALBA 01-Nord Ovest Alessandria 1 01402 POSTEIMPRESA ALESSANDRIA 01-Nord Ovest

AT Filiale Frazionario Ufficio 01-Nord Ovest Alba 23389 POSTEIMPRESA ALBA 01-Nord Ovest Alessandria 1 01402 POSTEIMPRESA ALESSANDRIA 01-Nord Ovest AT Filiale Frazionario Ufficio 01-Nord Ovest Alba 23389 POSTEIMPRESA ALBA 01-Nord Ovest Alessandria 1 01402 POSTEIMPRESA ALESSANDRIA 01-Nord Ovest Alessandria 1 01422 POSTEIMPRESA CASALE MONF. 01-Nord

Dettagli

INPS - Circolare 22 novembre 2007, n. 128

INPS - Circolare 22 novembre 2007, n. 128 INPS - Circolare 22 novembre 2007, n. 128 Oggetto: Versamenti volontari del settore agricolo - anno 2007. Sommario: 1) Lavoratori agricoli dipendenti 2) Coltivatori diretti, mezzadri e coloni e imprenditori

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Tipo comunicazione Codice comunicazione 01 - Prospetto informativo 1001514C00394126 Data invio 13/02/2014

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Perché questo 2 Convegno inter-regionale AME?

Perché questo 2 Convegno inter-regionale AME? Perché questo 2 Convegno inter-regionale AME? Il primo Convegno AME a carattere interregionale che abbiamo organizzato nel 2013, coinvolgendo endocrinologi e specialisti di altre discipline che operano

Dettagli

XXX CORSO TEORICO-PRATICO DI CHIRURGIA ARTROSCOPICA. XXV Workshop sulle Protesi di ginocchio. 1 Incontro Mayo Clinic - Italy.

XXX CORSO TEORICO-PRATICO DI CHIRURGIA ARTROSCOPICA. XXV Workshop sulle Protesi di ginocchio. 1 Incontro Mayo Clinic - Italy. MEDICO CHIRURGO Crediti ECM per XXX CORSO TEORICO-PRATICO DI CHIRURGIA ARTROSCOPICA XXV Workshop sulle Protesi di ginocchio 1 Incontro Mayo Clinic - Italy Castelnuovo del Garda (VR), 19-21 settembre 2015

Dettagli

07-12-000181 SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI SEZIONE STUDI E STATISTICA

07-12-000181 SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI SEZIONE STUDI E STATISTICA SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI Roma 27 giugno 2012 Prot. n. All.ti n. 07-12-000181 12 Alle Imprese di assicurazione autorizzate all esercizio del ramo R.C. auto con sede legale in Italia LORO

Dettagli

Uffici Giudiziari: bando di mobilità volontaria per 1.031 posti vacanti di personale amministrativo

Uffici Giudiziari: bando di mobilità volontaria per 1.031 posti vacanti di personale amministrativo Uffici Giudiziari: bando di mobilità volontaria per 1.031 posti vacanti di personale amministrativo È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (4a Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 5 del 20 gennaio

Dettagli

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011 Tabella riportante per ciascun ambito le date aggiornate per l intervento sostitutivo della Regione di cui all'articolo 3 del, in caso di mancato avvio della gara da parte dei Comuni, in seguito a DL n.69/2013

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000)

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) Lettera circolare n 195/2000 Allegato 1/1 SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) 1. DATI GENERALI DELLA SCUOLA DATI ANAGRAFICI

Dettagli

INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN IMAGING MUSCOLOSCHELETRICO

INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN IMAGING MUSCOLOSCHELETRICO quelli di Alimini..ritornano INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN IMAGING MUSCOLOSCHELETRICO L A S P A L L A STATO DELL ARTE DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI Villaggio Alimini 1 - Otranto (Le) 11-13 Settembre 2014

Dettagli

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena SMART CITY INDEX La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena Lo Smart City Index Al fine di misurare il livello di smartness di una città, Between ha creato lo Smart City Index, un ranking delle

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

1994 diploma di maturità scientifica con votazione di 54/60 presso il Liceo Scientifico Cavalleri di Parabiago

1994 diploma di maturità scientifica con votazione di 54/60 presso il Liceo Scientifico Cavalleri di Parabiago Dr. Paolo Gozzini Informazioni personali Stato civile: sposato Data di nascita: 3/8/1975 Luogo di nascita: Rho Residenza: via Dante Alighieri 15, 20015 Parabiago (Milano) Telefono: 349/0879018 0331/585003

Dettagli

Formazione sanitaria I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE)

Formazione sanitaria I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) Formazione sanitaria I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE - PROFESSIONI SANITARIE,

Dettagli

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza 2 Rapporto Famiglia-reddito-casa A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali Novembre 2008 1 INDICE Nota introduttiva pag. 3 Dati demografici pag. 4 Tabella

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese 17 giugno 2013 Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese I dati desk sul credito alle imprese Dall avvento della crisi (dal 2008 in poi) l andamento dei prestiti alle imprese italiane

Dettagli

LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città

LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Euromobility Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Aldo Di Berardino Federica Parmagnani L indagine

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO Con la scadenza della prima rata della Tasi prevista per il prossimo 16 giugno, i Comuni incasseranno

Dettagli

Donec imperdiet interdum GIORNATE SCIENTIFICHE REGIONALI DELLA SEZIONE SICILIANA DELLA

Donec imperdiet interdum GIORNATE SCIENTIFICHE REGIONALI DELLA SEZIONE SICILIANA DELLA 14-15 Novembre 2014 CATANI A Donec imperdiet interdum GIORNATE SCIENTIFICHE REGIONALI DELLA SEZIONE SICILIANA DELLA Società Italiana di Cardiologia Programma Preliminare Comitato Scientifico: Corrado Tamburino,

Dettagli

28 Gennaio 2011 Royal Hotel Carlton

28 Gennaio 2011 Royal Hotel Carlton XII FADOI Bologna 28 Gennaio 2011 Royal Hotel Carlton XII FADOI Mattino 8.30 Registrazione partecipanti 8.50 Saluto Carlo Nozzoli, Presidente nazionale FADOI 9.00 Saluto Annunziata Zuccone, Presidente

Dettagli

Firenze. Stazione Leopolda

Firenze. Stazione Leopolda Società Italiana di Parodontologia e Implantologia Corso di Aggiornamento riservato agli Odontoiatri e agli Studenti di Odontoiatria In collaborazione con Il recupero del dente compromesso da grave perdita

Dettagli

Con il Patrocinio Comune di Cervia (RA)

Con il Patrocinio Comune di Cervia (RA) Caro collega, è con grande piacere che siamo qui ad invitarti a partecipare al 2 Trauma Meeting che si terrà a Milano Marittima nei giorni 15, 16 e 17 ottobre 2009. I temi che abbiamo scelto sono: Le fratture

Dettagli

Bari, 9-11 Giugno 2011 Hotel Palace. Workshop nazionale. La medicina e la salute di genere

Bari, 9-11 Giugno 2011 Hotel Palace. Workshop nazionale. La medicina e la salute di genere Hotel Palace Workshop nazionale La medicina e la salute di genere Presidente A.M. Moretti (Bari) Vice-Presidenti V. Fogliani (Milazzo - ME) G. Nicoletti (Catania) Comitato Scientifico N. Costantino (Bari)

Dettagli

CHIRURGIA SPALLA MILANO 3 edizione

CHIRURGIA SPALLA MILANO 3 edizione CHIRURGIA SPALLA MILANO 3 edizione Centro Congressi Humanitas IRCCS - Rozzano (Milano) 10-12 Febbraio 2014 10-11 Febbraio 2014 Sessioni per Chirurghi Ortopedici La cuffia dei rotatori dalla A alla Z Traumatologia

Dettagli

V Simposio. Nazionale PROGRAMMA PRELIMINARE. Responsabili scientifici. Alberto Migliore Sandro Tormenta. The Church Palace Via Aurelia, 481 - Roma

V Simposio. Nazionale PROGRAMMA PRELIMINARE. Responsabili scientifici. Alberto Migliore Sandro Tormenta. The Church Palace Via Aurelia, 481 - Roma V Simposio Nazionale PROGRAMMA PRELIMINARE Responsabili scientifici Alberto Migliore Sandro Tormenta The Church Palace Via Aurelia, 481 - Moderatori e Relatori Abate M. Bagnato G. Bianchi G. Bizzi E. Boni

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quarta annualità un indagine

Dettagli