Analisi sulle istanze di sospensione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Analisi sulle istanze di sospensione"

Transcript

1 Rapporto trimestrale sullo stato del contenzioso tributario PERIODO GENNAIO MARZO 2013 Analisi sulle istanze di sospensione COMMISSIONI TRIBUTARIE PROVINCIALI Tab. A - Istanze di sospensione decise nel trimestre gen-mar 2013 CTP aggregate per regione Istanze decise accolte respinte n. % n. % Nord Liguria ,45% ,55% Ovest Lombardia ,73% ,27% Piemonte ,21% ,79% Valle d Aosta ,00% ,00% Nord Emilia Romagna ,79% ,21% Est Friuli V. Giulia ,76% 53 58,24% Trentino-Alto Adige ,25% 51 63,75% Veneto ,41% ,59% Centro Lazio ,68% ,32% Marche ,78% 72 40,22% Toscana ,71% ,29% Umbria ,09% ,91% Sud Abruzzo ,02% ,98% Basilicata ,01% ,99% Calabria ,93% ,07% Campania ,11% ,89% Molise ,80% 67 48,20% Puglia ,29% ,71% Isole Sardegna ,32% ,68% Sicilia ,73% ,27% Totali ,71% ,29% 1

2 Tab. B - con istanze di sospensione decise nel trimestre gen-mar 2012 Valore delle controversie a cui si valore delle controversie con valore delle controversie con CTP aggregate per regione riferiscono le istanze istanza accolta istanza respinta decise nel periodo n. % n. % Nord Liguria , ,38 32,09% ,30 67,91% Ovest Lombardia , ,59 82,61% ,14 17,39% Piemonte , ,46 72,85% ,69 27,15% Valle d Aosta , ,87 100,00% Nord Emilia Romagna , ,70 80,37% ,33 19,63% Est Friuli V. Giulia , ,47 72,69% ,97 27,31% Trentino-Alto Adige , ,21 65,78% ,37 34,22% Veneto , ,90 72,88% ,04 27,12% Centro Lazio , ,94 52,30% ,03 47,70% Marche , ,23 93,17% ,44 6,83% Toscana , ,15 64,77% ,74 35,23% Umbria , ,25 54,29% ,84 45,71% Sud Abruzzo , ,97 81,35% ,03 18,65% Basilicata , ,62 61,56% ,55 38,44% Calabria , ,82 82,61% ,65 17,39% Campania , ,05 54,37% ,32 45,63% Molise , ,09 54,98% ,25 45,02% Puglia , ,52 66,27% ,24 33,73% Isole Sardegna , ,00 54,58% ,39 45,42% Sicilia , ,29 80,46% ,95 19,54% Totali , ,64 67,39% ,14 32,61% Percentuali di istanze di sospensione accolte a confronto con le percentuali del valore delle controversie con istanze accolte (cfr tabella A e tabella B) 100,00% 75,00% 50,00% 25,00% 0,00% Liguria Lombardia Piemonte Valle d'aosta Emilia R. Friuli V.G. Trentino A.A. Veneto Lazio Marche Toscana Umbria Abruzzo Basilicata Calabria Campania Molise Puglia Sardegna Sicilia % istanze accolte % valore istanze accolte 2

3 COMMISSIONI TRIBUTARIE REGIONALI Tab. C - Istanze di sospensione decise nel trimestre gen-mar 2013 Istanze decise accolte respinte n. % n. % Nord Liguria ,78% 6 22,22% Ovest Lombardia ,07% 82 75,93% Piemonte ,71% 1 14,29% Valle d Aosta Nord Emilia Romagna ,90% 23 45,10% Est Friuli V. Giulia ,67% 1 33,33% Trentino-Alto Adige ( ) ,00% 3 60,00% Veneto ,36% 7 63,64% Centro Lazio Marche ,52% 20 43,48% Toscana ,67% 7 33,33% Umbria ,08% 10 76,92% Sud Abruzzo ,09% 30 90,91% Basilicata Calabria 1 0 0,00% 1 100,00% Campania Molise ,00% 4 40,00% Puglia ,27% 32 72,73% Isole Sardegna ,00% 3 30,00% Sicilia ,34% 99 62,66% Totali ,96% ,04% Tab. D - con istanze di sospensione decise nel trimestre gen-mar 2013 Valore delle controversie a cui si riferiscono le istanze con istanza accolta con istanza respinta decise nel periodo n. % n. % Nord Liguria , ,41 76,14% ,00 23,86% Ovest Lombardia , ,26 45,80% ,32 54,20% Piemonte , ,00 99,79% ,00 0,21% Valle d Aosta Nord Emilia Romagna , ,72 49,91% ,25 50,09% Est Friuli V. Giulia , ,00 96,58% ,26 3,42% Trentino-Alto Adige ( ) , ,00 40,50% ,00 59,50% Veneto , ,22 48,13% ,00 51,87% 3

4 Valore delle controversie a cui si riferiscono le istanze con istanza accolta con istanza respinta decise nel periodo n. % n. % Centro Lazio Marche , ,15 80,38% ,70 19,62% Toscana , ,65 35,67% ,86 64,33% Umbria , ,85 11,01% ,75 88,99% Sud Abruzzo , ,00 6,29% ,98 93,71% Basilicata Calabria 990,62-0,00% 990,62 100,00% Campania Molise , ,34 90,57% ,20 9,43% Puglia , ,01 24,09% ,42 75,91% Isole Sardegna , ,03 39,62% ,36 60,38% Sicilia , ,06 45,52% ,17 54,48% Totali , ,70 42,20% ,89 57,80% Percentuali di istanze di sospensione accolte a confronto con le percentuali del valore delle controversie con istanze accolte (cfr tabella C e tabella D) 100,00% 80,00% 60,00% 40,00% 20,00% 0,00% Liguria Lombardia Piemonte Valle d'aosta Emilia R. Friuli V.G. Trentino A.A. Veneto Lazio Marche Toscana Umbria Abruzzo Basilicata Calabria Campania Molise Puglia Sardegna Sicilia % istanze accolte % valore istanze accolte 4

5 Le analisi che seguono prendono in esame il tempo necessario per la decisione sull istanza di sospensione. Le tabelle sono state costruite prendendo come riferimento le istanze di sospensione definite nel periodo gennaio - marzo 2013 e calcolando il numero dei giorni intercorrenti tra la decisione sull istanza ed il deposito dell istanza stessa in commissione, che ovviamente può essere avvenuto in momenti precedenti al periodo di monitoraggio. Tab. E CTP: giorni intercorrenti tra la presentazione dell istanza di sospensione e la sua decisione CTP aggregate per regione N. di istanze di sospensione decise nel trimestre gen-mar 2013 Scaglioni di giorni intercorrenti tra la presentazione dell istanza e la sua decisione entro 180 gg oltre 180 gg Nord Liguria Ovest Lombardia Piemonte Valle d Aosta Nord Emilia R Est Friuli V.G Trentino A.A Veneto Centro Lazio Marche Toscana Umbria Sud Abruzzo Basilicata Calabria Campania Molise Puglia Isole Sardegna Sicilia Totali ,60% 26,40% Tab. F CTR: giorni intercorrenti tra la presentazione dell istanza di sospensione e la sua decisione N. di istanze di Scaglioni di giorni intercorrenti tra la sospensione decise nel presentazione dell istanza e la sua decisione trimestre gen-mar 2013 entro 180 gg oltre 180 gg Nord Liguria Ovest Lombardia Piemonte Valle d Aosta Nord Emilia R Est Friuli V.G Trentino-Alto Adige ( ) Veneto Centro Lazio Marche Toscana Umbria

6 N. di istanze di Scaglioni di giorni intercorrenti tra la sospensione decise nel presentazione dell istanza e la sua decisione trimestre gen-mar 2013 entro 180 gg oltre 180 gg Sud Abruzzo Basilicata Calabria Campania Molise Puglia Isole Sardegna Sicilia Totali ,59% 12,41% Le analisi che seguono prendono in esame il tempo necessario per la decisione di merito del ricorso successivamente all accoglimento dell istanza di sospensione. Le tabelle sono state costruite prendendo come riferimento i ricorsi definiti nel periodo gennaio - marzo 2013 che precedentemente hanno visto accogliere l istanza di sospensione, calcolando il numero dei giorni intercorrenti tra il deposito della sentenza di merito e l accoglimento dell istanza di sospensione, che ovviamente può essere avvenuto in momenti precedenti al periodo di monitoraggio. Tab. G CTP: giorni intercorrenti tra l accoglimento dell istanza di sospensione e la decisione di merito del ricorso CTP aggregate per regione N. di ricorsi definiti nel trimestre gen-mar 2013 con istanza di sospensione 6 Scaglioni di giorni intercorrenti tra l accoglimento dell istanza e la decisione del ricorso precedentemente accolta entro 90 gg da 91 a 180 gg oltre 180 gg Nord Liguria Ovest Lombardia Piemonte Valle d Aosta Nord Emilia R Est Friuli V.G Trentino A.A Veneto Centro Lazio Marche Toscana Umbria Sud Abruzzo Basilicata Calabria Campania Molise Puglia

7 CTP aggregate per regione N. di ricorsi definiti nel trimestre gen-mar 2013 con istanza di sospensione Scaglioni di giorni intercorrenti tra l accoglimento dell istanza e la decisione del ricorso precedentemente accolta entro 90 gg da 91 a 180 gg oltre 180 gg Isole Sardegna Sicilia Totali ,61% 35,20% 55,19% Tab. H CTR: giorni intercorrenti tra l accoglimento dell istanza di sospensione e la decisione di merito del ricorso N. di ricorsi definiti nel Scaglioni di giorni intercorrenti tra l accoglimento trimestre gen-mar 2013 con dell istanza e la decisione del ricorso istanza di sospensione precedentemente accolta entro 90 gg da 91 a 180 gg oltre 180 gg Nord Liguria Ovest Lombardia Piemonte Valle d Aosta Nord Emilia R Est Friuli V.G Trentino-Alto Adige ( ) Veneto Centro Lazio Marche Toscana Umbria Sud Abruzzo Basilicata Calabria Campania Molise Puglia Isole Sardegna Sicilia Totali ,80% 47,83% 46,38% 7