Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n Giovedì 12 novembre 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n Giovedì 12 novembre 2015"

Transcript

1 43 D.G. Agricoltura D.d.u.o. 6 novembre n Modalità di rilascio dell abilitazione per gli utilizzatori professionali e i consulenti ai sensi della d.g.r del 6 marzo 2015 «Applicazione in Lombardia del Piano di Azione Nazionale (PAN) per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari» IL DIRIGENTE DELL UNITA OEGANIZZATIVA SVILUPPO DI INDUSTRIE E FILIERE AGROALIMENTARI Vista la direttiva 2009/128/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 ottobre 2009, che istituisce un quadro per l azione comunitaria a i fini dell utilizzo sostenibile dei pesticidi; Visto il regolamento (CE) n. 1107/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 ottobre 2009 relativo all immissione sul mercato dei prodotti fitosanitari e che abroga le direttive del Consiglio 79/117/CEE e 91/414/CEE; Vista la rettifica della direttiva 2009/128/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 ottobre 2009, che istituisce un quadro per l azione comunitaria ai fini dell utilizzo sostenibile dei pesticidi, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell Unione Europea n. 161, serie l, del 29 giugno 2010; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 23 aprile 2001, n. 290, e successive modificazioni, che disciplina il procedimento di autorizzazione alla produzione, alla immissione in commercio e alla vendita di prodotti fitosanitari e di coadiuvanti di prodotti fitosanitari; Visto il decreto legislativo 14 agosto 2012, n. 150 Attuazione della direttiva 2009/128/CE che istituisce un quadro per l azione comunitaria ai fini dell utilizzo sostenibile dei pesticidi; Visto il decreto 22 gennaio 2014 Adozione del Piano di Azione Nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari ai sensi dell articolo 6 del decreto legislativo 14 agosto 2012, n. 150 Attuazione della direttiva 2009/128/CE che istituisce un quadro per l azione comunitaria ai fini dell utilizzo sostenibile dei pesticidi; Vista la d.g.r del 6 marzo 2015 «Applicazione in Lombardia del Piano di Azione Nazionale (PAN) per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari»; Considerato che la citata d.g.r. rimanda ad un atto specifico del dirigente competente della dg agricoltura la definizione delle modalità di rilascio dell abilitazione all acquisto e all utilizzo dei prodotti fitosanitari per gli utilizzatori professionali e dell abilitazione al ruolo di consulente; Ritenuto necessario provvedere a definire, così come indicato nell allegato A di n. 6 pagine, parte integrante del presente atto, le modalità di rilascio dell abilitazione all acquisto e all utilizzo dei prodotti fitosanitari per gli utilizzatori professionali e dell abilitazione al ruolo di consulente; Considerato che il presente provvedimento rientra tra le competenze della uo individuate dalla d.g.r. n. 87 del 29 aprile 2013 e dal decreto del segretario generale n del 25 luglio 2013; Visto l art. 17 della l.r. n. 20 del 07 luglio 2008, nonché i provvedimenti organizzativi della X Legislatura; DECRETA 1. di approvare le modalità di rilascio dell abilitazione per gli utilizzatori professionali e i consulenti ai sensi della d.g.r del 6 marzo 2015 «Applicazione in Lombardia del Piano di Azione Nazionale (PAN) per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari», così come definito nell allegato A di n 6 pagine, parte integrante del presente atto; 2. di trasmettere il presente atto ai soggetti accreditati ai servizi formativi di Regione Lombardia ai sensi degli articoli 24, 25 e 26 della legge regionale 6 agosto 2007 n. 19 e agli ordini e collegi professionali del settore agrario; 3. di pubblicare il presente atto sul BURL e di dare evidenza al presente atto sulla pagina web della direzione generale agricoltura all indirizzo. Il dirigente dell unità organizzativa sviluppo di industrie e filiere agroalimentari Federico Giovanazzi

2 44 ALLEGATO A MODALITÀ DI RILASCIO DELL ABILITAZIONE PER GLI UTILIZZATORI PROFESSIONALI E I CONSULENTI AI SENSI DELLA DGR 3233 DEL 6 MARZO 2015 APPLICAZIONE IN LOMBARDIA DEL PIANO DI AZIONE NAZIONALE (PAN) PER L USO SOSTENIBILE DEI PRODOTTI FITOSANITARI. 1. FIGURE PROFESSIONALI PER LE QUALI È RICHIESTA L ABILITAZIONE La formazione di base e di aggiornamento è obbligatoria per i seguenti soggetti come definiti dal Decreto legislativo 14 agosto 2012, n. 150: - utilizzatori professionali di prodotti fitosanitari (acquisto ed utilizzo); - distributori di prodotti fitosanitari; - consulenti La D.G. Agricoltura rilascia l abilitazione per gli utilizzatori professionali e i consulenti. Il certificato di abilitazione per i Distributori è rilasciato dalla competente Azienda Sanitaria Locale. 2. OPERATORI CHE EROGANO LA FORMAZIONE Come indicato della DGR n del 6 marzo 2015, i percorsi di formazione previsti in applicazione del Piano di Azione Nazionale, trovano collocazione all interno del sistema di istruzione e formazione professionale di Regione Lombardia istituito dalla Legge Regionale 6 agosto 2007 n. 19 Norme sul sistema educativo di istruzione e formazione della Regione Lombardia e dai relativi provvedimenti attuativi. Possono realizzare corsi di formazione e di aggiornamento: soggetti accreditati ai servizi formativi di Regione Lombardia ai sensi degli articoli 24, 25 e 26 della Legge Regionale 6 agosto 2007 n. 19; Ordini e Collegi professionali del settore agrario (Agronomi e Forestali, Perito Agrari e Periti Agrari Laureati, Agrotecnici e Agrotecnici Laureati), per conto dei propri iscritti, relativamente alle attività formative propedeutiche al rilascio e/o al rinnovo del certificato di abilitazione all attività di consulente. 3. RILASCIO DEL CERTIFICATO ABILITANTE Al termine del percorso formativo di base o di aggiornamento, conclusosi con esito positivo, viene rilasciato da parte del soggetto che ha erogato la formazione, l attestato abilitante emesso dal sistema informativo regionale GEFO. 4. RICONOSCIMENTO DELL ABILITAZIONE 4.1 Abilitazione al ruolo di consulente L abilitazione al ruolo di consulente è rilasciata sotto forma di tessera così come previsto dal punto A.1.6 dal Decreto Ministeriale 22 gennaio 2014 come da fac simile indicato in allegato 1. I soggetti in possesso del certificato abilitante devono inviare alla DG Agricoltura richiesta scritta per il rilascio dell abilitazione utilizzando il modello indicato in allegato 2. Alla domanda, presentata in marca da bollo, dovrà essere allegata n. 1 marca da bollo del valore legale e due foto formato tessera. 4.2 Abilitazione al ruolo di utilizzatori professionali Per gli utilizzatori professionali la Direzione Generale Agricoltura provvede al riconoscimento dell abilitazione, come previsto dal PAN all Azione 1.1.1, punto 4, in forma digitalizzata e avviene attraverso uno strumento di identificazione in rete. I soggetti abilitati sono iscritti in un elenco regionale consultabile al seguente indirizzo web: con il seguente percorso: 1. menu home, selezionare argomenti 2. nella schermata aperta selezionare Servizio fitosanitario 3. nella schermata aperta selezionare il Servizio fitosanitario 4. nella schermata aperta selezionare Uso sostenibile dei prodotti fitosanitari Pertanto i venditori di prodotti fitosanitari verificano, presso il sito indicato, la presenza dell abilitazione relativa al soggetto acquirente. Non sarà rilasciata alcuna abilitazione sotto forma di tessera. Le modalità di rilascio dell abilitazione di utilizzatore professionale si differenziano tre casistiche: 1. soggetti che hanno frequentato i corsi per acquisire il certificato abilitante antecedentemente al presente atto; 2. soggetti che hanno frequentato i corsi sotto il controllo delle Amministrazioni Provinciali nel periodo antecedente all entrata in vigore della DGR n del 6 marzo 2015 e/o rilasciate nel periodo transitorio, fino al 1 giugno 2015; 3. soggetti che hanno frequentato i corsi per acquisire il certificato abilitante successivamente all emanazione del presente atto; Casistica 1: Per i soggetti in possesso del certificato abilitante acquisito frequentando i corsi antecedentemente al presente atto, l iscrizione all elenco degli utilizzatori professionali avviene successivamente alla regolarizzazione in materia di bollo dei soggetti stessi. A tale scopo devono essere consegnate due marche da bollo del valore legale al centro di formazione accreditato che ha rilasciato il certificato abilitante. Il centro di formazione appone le due marche da bollo sul certificato abilitante, le annulla con timbro e data, e successivamente provvede a inviare l elenco dei nominativi dei soggetti che hanno regolarizzato la posizione al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC)

3 45 Tale elenco, da inviare in formato Excel, deve contenere le seguenti informazioni minime: 1. Cognome 2. Nome 3. Codice Fiscale Casistica 2 Nel caso di abilitazioni rilasciate dalle Amministrazioni Provinciali nel periodo antecedente all entrata in vigore della DGR n del 6 marzo 2015 e/o rilasciate nel periodo transitorio, fino al 1 giugno 2015, previsto dalle stessa DGR, le Amministrazione Provinciali comunicano alla D.G. Agricoltura l elenco, in formato elettronico, delle abilitazioni rilasciate, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) In entrambi i casi sopra descritti, il termine ultimo per la comunicazione degli elenchi è il 31 dicembre D.G. Agricoltura procede all aggiornamento dell elenco dei soggetti abilitati, iscrivendo tutti i nominativi segnalati dai centri di formazione, entro il termine ultimo del 31 gennaio Casistica 3 I soggetti che accedono alla formazione successivamente all emanazione del presente atto, provvedono ad allegare due marche da bollo del valore legale alla domanda di partecipazione dei corsi predisposti dai soggetti accreditati. Il centro di formazione appone le due marche da bollo sul certificato abilitante e le annulla con timbro e data. I nominativi dei soggetti in possesso di certificato abilitante saranno iscritti d ufficio dalla D.G. Agricoltura nell elenco regionale entro il termine massimo di 15 giorni dal caricamento in GEFO dei dati relativi al corso, da parte del soggetto formatore. 5. INFORMATIVA PRIVACY Il D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo il citato decreto, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, pertinenza, trasparenza e tutelando la riservatezza e i diritti cosi come previsto dagli art. 2 e 11 del Codice. Ai sensi dell art. 13 del predetto, forniamo le seguenti informazioni: Finalità e modalità del trattamento: gestione delle abilitazioni per la figure dell utilizzatore professionale di prodotti fitosanitari e del consulente. I dati saranno trattati con le seguenti modalità: - trattamento manuale - trattamento con strumenti elettronici e informatici Natura obbligatoria del conferimento dei dati, in caso di mancato conferimento degli stessi l interessato non potrà godere del servizio/beneficio richiesto. Titolare del trattamento: titolare del trattamento è la Giunta Regionale della Lombardia, nella persona del suo Presidente, con sede in Milano, Piazza Città di Lombardia 1. Responsabile del trattamento: il responsabile del trattamento è il Direttore Centrale/Generale della Direzione Generale Agricoltura Via Piazza Città di Lombardia 1 CAP Milano. Diritti dell interessato: In relazione al presente trattamento l interessato potrà rivolgersi al responsabile del trattamento per far valere i suoi diritti cosi come previsti dall art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Le modalità di esercizio dei diritti sono previste dall art. 8 del citato decreto.

4 46 ALLEGATO 1 FAC SIMILE TESSERA CONSULENTE

5 47 ALLEGATO 2 Marca da bollo Alla Regione Lombardia Direzione Generale Agricoltura U.O. Sviluppo di industrie e filiere agroalimentari Servizio Fitosanitario Regionale Piazza città di Lombardia., Milano Oggetto: Richiesta di rilascio del certificato di abilitazione per l attività di consulente ai sensi del Decreto Legislativo 14 agosto 2012, n.150 Il sottoscritto Nome Cognome Nato a prov. il / / Residente a prov. Via Codice fiscale Posta certificata Telefono Cellulare In possesso del certificato abilitazione n. rilasciato in data dal centro di formazione regionale CHIEDE Il rilascio dell abilitazione all attività di consulente ai sensi dell art. 9 del decreto Legislativo 14 agosto 2012 n A tale scopo allega la seguente documentazione: a) richiesta di rilascio dell abilitazione in marca da bollo del valore corrente; b) n. 2 fotografie formato tessera; c) fotocopia carta di identità in corso di validità; d) n.1 marca da bollo del valore corrente. A tal fine acconsente al trattamento dei dati personali secondo quanto previsto dal D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) Luogo e data Firma

1. FIGURE PROFESSIONALI PER LE QUALI È RICHIESTA L ABILITAZIONE

1. FIGURE PROFESSIONALI PER LE QUALI È RICHIESTA L ABILITAZIONE Allegato A Modalità di rilascio dell abilitazione per gli utilizzatori professionali e i consulenti ai sensi della DGR 3233 del 6 marzo 2015 Applicazione in Lombardia del Piano di Azione Nazionale (PAN)

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 3233 Seduta del 06/03/2015

DELIBERAZIONE N X / 3233 Seduta del 06/03/2015 DELIBERAZIONE N X / 3233 Seduta del 06/03/2015 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI MARIA CRISTINA CANTU' CRISTINA

Dettagli

ALLEGATOA alla Dgr n. 888 del 14 giugno 2016 pag. 1/8

ALLEGATOA alla Dgr n. 888 del 14 giugno 2016 pag. 1/8 giunta regionale 10^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 888 del 14 giugno 2016 pag. 1/8 PROCEDURA PER L ORGANIZZAZIONE DEI CORSI FINALIZZATI AL RILASCIO E RINNOVO DEI CERTIFICATI DI ABILITAZIONE ALLA VENDITA

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 14 DELIBERAZIONE 30 marzo 2015, n. 361

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 14 DELIBERAZIONE 30 marzo 2015, n. 361 8.4.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 14 DELIBERAZIONE 30 marzo 2015, n. 361 D.lgs. 150/2012 - Piano nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (PAN) - Indicazioni agli

Dettagli

INTERVENTO A DICHIARAZIONE DI IMMEDIATA DISPONIBILITA art. 19, comma 10, della legge n. 2/2009. Nome * Cognome*. C.F. *..

INTERVENTO A DICHIARAZIONE DI IMMEDIATA DISPONIBILITA art. 19, comma 10, della legge n. 2/2009. Nome * Cognome*. C.F. *.. Copia per il lavoratore Copia per il datore di lavoro INTERVENTO A 2012 DICHIARAZIONE DI IMMEDIATA DISPONIBILITA art. 19, comma 10, della legge n. 2/2009 La presente dichiarazione è rilasciata al datore

Dettagli

%FMJCFSBOm PHHFUUP &TUSBUUPEFMQSPDFTTPWFSCBMFEFMMBTFEVUBEFM GFCCSBJP

%FMJCFSBOm PHHFUUP &TUSBUUPEFMQSPDFTTPWFSCBMFEFMMBTFEVUBEFM GFCCSBJP %FMJCFSBOm &TUSBUUPEFMQSPDFTTPWFSCBMFEFMMBTFEVUBEFM GFCCSBJP PHHFUUP 13&$*4";*0/*46--&"#*-*5";*0/*"--"7&/%*5"&"6503*;;";*0/*"-- "$26*4503&-"5*7&"* 130%055*'*504"/*5"3* %*$6* %13 &*/%*3*;;* "-- &34"46--

Dettagli

A relazione degli Assessori Cavallera, Sacchetto:

A relazione degli Assessori Cavallera, Sacchetto: REGIONE PIEMONTE BU32 08/08/2013 Deliberazione della Giunta Regionale 29 luglio 2013, n. 30-6196 Disposizioni transitorie in merito al rilascio e al rinnovo dei certificati di abilitazione alla vendita

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 8 del 25/01/2016 - Determinazione nr. 139 del 27/01/2016 OGGETTO: Corso organizzato dal

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 15 del 04/02/2016 - Determinazione nr. 200 del 05/02/2016 OGGETTO: Corso di formazione IMPRESA

Dettagli

DOMANDA DI RILASCIO CON VALUTAZIONE FINALE

DOMANDA DI RILASCIO CON VALUTAZIONE FINALE spazio riservato DOMANDA DI RILASCIO CON VALUTAZIONE FINALE ABILITAZIONE ALLA CONSULENZA PER LA DIFESA FITOSANITARIA A BASSO APPORTO DI PRODOTTI FITOSANITARI Al Responsabile del Servizio Ricerca, Innovazione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 10 del 03/02/2016 - Determinazione nr. 195 del 05/02/2016 OGGETTO: Corso di formazione _CEFAP

Dettagli

DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO

DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO 5350 28/05/2009 Identificativo Atto n. 624 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO INDICAZIONI REGIONALI PER PERCORSI FORMATIVI DI RESPONSABILE TECNICO DI OPERAZIONI DI REVISIONE PERIODICA DEI

Dettagli

ATTO. REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimen t o Agric o lt u ra, Sport, Tu rism o e Cult u ra Fitosanitario Regionale - Settore

ATTO. REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimen t o Agric o lt u ra, Sport, Tu rism o e Cult u ra Fitosanitario Regionale - Settore O GG E TTO : Nuove disposizioni per il rilascio e il rinnovo delle abilitazioni alla vendita, all'acquisto e all'uso e per la consulenza sull'impiego dei prodotti fitosanitari in agricoltura. D. Lgs. 150/2012

Dettagli

!"#$""%&'()#%*'!!%+'#,$('&'(($!'&-"$&'(

!#$%&'()#%*'!!%+'#,$('&'(($!'&-$&'( !"#$""%&'()#%*'!!%+'#,$('&'(($!'&-"$&'(! " # '.#'"$#/%.'0'#$(' 0#/1'#/2 '0"%$((3%..'""%($/-0"$'./%0$('4$&/!*-!!%'&'(/,'#$"%5-$0"%!'.-'6 Visto il decreto legislativo 14 agosto 2012, n. 150 (Attuazione della

Dettagli

Individuare l Autorità competente per il rilascio e il rinnovo dei certificati di abilitazione di cui al punto precedente;

Individuare l Autorità competente per il rilascio e il rinnovo dei certificati di abilitazione di cui al punto precedente; 1 2 L Assessore al Welfare, Donato Pentassuglia, di concerto con l Assessore alle Risorse agricole, sulla base dell istruttoria espletata dalla Responsabile A.P. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione

Dettagli

Utilizzo sostenibile dei prodotti fitosanitari Certificati di Abilitazione

Utilizzo sostenibile dei prodotti fitosanitari Certificati di Abilitazione Utilizzo sostenibile dei prodotti fitosanitari Certificati di Abilitazione Prodotti fitosanitari, il certificato di abilitazione IL CERTIFICATO DI ABILITAZIONE ALL ACQUISTO E ALL UTILIZZO ALLA VENDITA

Dettagli

2 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n Giovedì 10 marzo 2016

2 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n Giovedì 10 marzo 2016 2 Bollettino Ufficiale C) GIUNTA REGIONALE E ASSESSORI D.g.r. 7 marzo 2016 - n. X/4900 Modifiche alla d.g.r. X/3233 del 6 marzo 2015 «Applicazione in Lombardia del Piano di azione nazionale (PAN) per l

Dettagli

Buras n. 23. Parte prima

Buras n. 23. Parte prima Buras n. 23 Data di pubblicazione: 21 maggio 2015 Il seguente documento è una copia dell'atto. La validità legale è riferita esclusivamente al fascicolo in formato PDF firmato digitalmente. Parte prima

Dettagli

Bollettino Ufficiale. Serie Avvisi e Concorsi n. 1 - Mercoledì 04 gennaio 2017

Bollettino Ufficiale. Serie Avvisi e Concorsi n. 1 - Mercoledì 04 gennaio 2017 92 Comunicato regionale 22 dicembre 2016 - n. 168 Direzione generale Sicurezza, protezione civile e immigrazione - Avviso pubblico per l acquisizione di disponibilità al conferimento dell incarico di esperto

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU20 21/05/2015

REGIONE PIEMONTE BU20 21/05/2015 REGIONE PIEMONTE BU20 21/05/2015 Codice A17090 D.D. 13 aprile 2015, n. 224 Applicazione in Piemonte del Decreto Interministeriale 22/01/14 - "Adozione del Piano d'azione Nazionale (PAN) per l'uso sostenibile

Dettagli

IL DIRETTORE REGIONALE AGRICOLTURA E SVILUPPO RURALE, CACCIA E PESCA

IL DIRETTORE REGIONALE AGRICOLTURA E SVILUPPO RURALE, CACCIA E PESCA Determinazione n. G00467 del 23 gennaio 2015 Oggetto: DGR del 16 dicembre 2014 n. 892 concernente Decreto legislativo 14 agosto 2012, n. 150, articolo 12. Linee Guida per l istituzione del Servizio regionale

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 4900 Seduta del 07/03/2016

DELIBERAZIONE N X / 4900 Seduta del 07/03/2016 DELIBERAZIONE N X / 4900 Seduta del 07/03/2016 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali FABRIZIO SALA Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI FRANCESCA BRIANZA CRISTINA

Dettagli

Adozione regolamento che stabilisce le modalità di attuazione dell art. 12 della L. 154/ Esercizio LA GIUNTA REGIONALE

Adozione regolamento che stabilisce le modalità di attuazione dell art. 12 della L. 154/ Esercizio LA GIUNTA REGIONALE 26 24-5-2017 - bollettino ufficiale della regione umbria - Serie Generale - N. 21 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 26 aprile 2017, n. 460. Adozione regolamento che stabilisce le modalità di attuazione

Dettagli

DOCUMENTI DA PRESENTARE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO

DOCUMENTI DA PRESENTARE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO ORDINE ASSISTENTI Legge 23 marzo 1993, n. 84 SOCIALI Ente Pubblico non Economico Consiglio Regionale del Lazio (D.P.R. 5 marzo 1986, n. 68, art. 3) DOCUMENTI DA PRESENTARE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO 1.

Dettagli

DOCUMENTI DA PRESENTARE PER L'ISCRIZIONE ALL'ALBO CON PASSAGGIO DALLA SEZIONE B ALLA SEZIONE A CON LO STESSO SETTORE DI ABILITAZIONE

DOCUMENTI DA PRESENTARE PER L'ISCRIZIONE ALL'ALBO CON PASSAGGIO DALLA SEZIONE B ALLA SEZIONE A CON LO STESSO SETTORE DI ABILITAZIONE ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI LATINA Piazza A. Celli 3-04100 Latina Tel. 0773/694208 - Fax 0773/662628 www.ordineingegnerilatina.it posta@ordineingegnerilatina.it DOCUMENTI DA PRESENTARE PER

Dettagli

16 Bollettino Ufficiale

16 Bollettino Ufficiale 16 Bollettino Ufficiale D.d.u.o. 7 settembre 2017 - n. 10740 Rettifica dei contenuti dei punti 3 e 7 del bando accumulo 2017, approvato decreto n. 10223 del 23 agosto 2017 e individuazione di nuovi termini

Dettagli

1. Ai fini del presente documento si applicano le seguenti definizioni previste già nell art. 283 del D. Lgs. n. 152/2006:

1. Ai fini del presente documento si applicano le seguenti definizioni previste già nell art. 283 del D. Lgs. n. 152/2006: Allegato A Attuazione delle disposizioni della legge regionale n. 26/2004, art. 25-quinquies, commi 3, 4, 5 e 6 relative al rilascio del patentino di abilitazione alla conduzione degli impianti termici

Dettagli

ALLEGATO. Disposizioni attuative del sistema di formazione obbligatoria e certificata per utilizzatori professionali, rivenditori e consulenti

ALLEGATO. Disposizioni attuative del sistema di formazione obbligatoria e certificata per utilizzatori professionali, rivenditori e consulenti ALLEGATO Disposizioni attuative del sistema di formazione obbligatoria e certificata per utilizzatori professionali, rivenditori e consulenti Premessa Il D.lgs. n.150/2012, attuativo della direttiva 2009/128/CE

Dettagli

Dal sito della Provincia di Varese - Istruzione e Formazione Professionale

Dal sito della Provincia di Varese - Istruzione e Formazione Professionale Dal sito della Provincia di Varese - Istruzione e Formazione Professionale Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia Serie Ordinaria - N. 34-18 agosto 2008 [BUR20080129] [3.3.0] D.d.u.o. 30 luglio 2008

Dettagli

Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori 02/12/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 96

Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori 02/12/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 96 Regione Lazio Atti della Giunta Regionale e degli Assessori Deliberazione 18 novembre 2014, n. 788 Abrogazione "Nuovo regolamento per il rilascio ed il rinnovo dell'autorizzazione all'acquisto e all'impiego

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO BILANCIO E FINANZE L ASSESSORE

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO BILANCIO E FINANZE L ASSESSORE D.A. n. 814 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO BILANCIO E FINANZE L ASSESSORE VISTO lo Statuto della Regione Siciliana; VISTI i RR.DD. del 18/11/1923, n. 2440 e del 23/05/1924, n. 827; VISTA

Dettagli

28/02/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 17. Regione Lazio

28/02/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 17. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE AGRICOLTURA E SVILUPPO RURALE, CACCIA E PESCA Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 15 febbraio 2017, n. G01681 L.r.87/90 - Approvazione Iter procedurale per il riconoscimento

Dettagli

REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE Mod. B Atto che non comporta impegno di spesa Seduta del 09-03-2015 DELIBERAZIONE N. 90 OGGETTO: DIRETTIVA 2009/128/CE D. L.VO 150/12 D. INM. 22/01/2014 QUADRO DI AZIONE

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. Nato/a Prov. Il. Residente a Indirizzo n. Telefono Cellulare

Il/la sottoscritto/a. Nato/a Prov. Il. Residente a Indirizzo n. Telefono Cellulare DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DI VOUCHER SOCIALI PER LO SVILUPPO DELL AUTONOMIA FINALIZZATA ALL INCLUSIONE SOCIALE DELLE PERSONE DISABILI (modulo da compilare in stampatello) DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE DECRETO 18 maggio 2017. Modifica delle etichette relativamente all inserimento delle colture di bietola da foglie e da coste, prezzemolo e basilico, per i prodotti fitosanitari a base di azadiractina,

Dettagli

Telefono: Cellulare: Fax: CHIEDE

Telefono: Cellulare: Fax: CHIEDE Allegato 1 Marca da bollo Alla Regione del Veneto Direzione Mobilità protocollo.generale@pec.regione.veneto.it Oggetto: Art. 16 della legge regionale 21 novembre 2008, n. 21. Richiesta di contributo ai

Dettagli

- ALLEGATI - Allegato N 1; Allegato A; Allegato B

- ALLEGATI - Allegato N 1; Allegato A; Allegato B - ALLEGATI - Allegato N 1; Allegato A; Allegato B A.S.S.A.M. Agenzia per i Servizi nel Settore Agroalimentare delle Marche Via dell Industria 1-60027 Osimo - Tel. 071/8081 Fax 071/85979 Allegato n 1 Decreto

Dettagli

TURISMO. Il/La sottoscritto/a nato/a a il / / DICHIARA

TURISMO. Il/La sottoscritto/a nato/a a il / / DICHIARA TURISMO DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO PROVINCIALE DELLE GUIDE TURISTICHE DI VENEZIA A SEGUITO DEL SUPERAMENTO DELL ESAME ABILITATIVO (L.R. N.33/2002, ART.83) mod. TU033 ver. 01-11.12 Alla Provincia

Dettagli

Organismo di mediazione iscritto al n. 62 del Registro degli Organismi abilitati a svolgere la mediazione, tenuto dal Ministero della Giustizia.

Organismo di mediazione iscritto al n. 62 del Registro degli Organismi abilitati a svolgere la mediazione, tenuto dal Ministero della Giustizia. All Organismo di mediazione della Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini Organismo di mediazione iscritto al n. 62 del Registro degli Organismi abilitati a svolgere la mediazione, tenuto

Dettagli

MANUALE DI COMPILAZIONE DELLA DOMANDA PER IL RILASCIO/RINNOVO DEL CERTIFICATO DI ABILITAZIONE PER L ACQUISTO E L UTILIZZO DI PRODOTTI FITOSANITARI

MANUALE DI COMPILAZIONE DELLA DOMANDA PER IL RILASCIO/RINNOVO DEL CERTIFICATO DI ABILITAZIONE PER L ACQUISTO E L UTILIZZO DI PRODOTTI FITOSANITARI MANUALE DI COMPILAZIONE DELLA DOMANDA PER IL RILASCIO/RINNOVO DEL CERTIFICATO DI ABILITAZIONE PER L ACQUISTO E L UTILIZZO DI PRODOTTI FITOSANITARI D.lgs. 14 agosto 2012, n. 150 DM 22 gennaio 2014 DGR n.

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. Nato/a Prov. Il. Residente a Indirizzo n. Telefono Cellulare

Il/la sottoscritto/a. Nato/a Prov. Il. Residente a Indirizzo n. Telefono Cellulare DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DEL VOUCHER PER INTERVENTI VOLTI A MIGLIORARE LA QUALITA' DELLA VITA DELLE FAMIGLIE E DELLE PERSONE ANZIANE CON LIMITAZIONE DELL'AUTONOMIA (modulo da compilare in stampatello) DATI

Dettagli

CORSO PER PATENTINO FITOSANITARIO Acquisto ed impiego dei prodotti fitosanitari (DLGS 150/2012 e DGR 627/2015) DATI ANAGRAFICI

CORSO PER PATENTINO FITOSANITARIO Acquisto ed impiego dei prodotti fitosanitari (DLGS 150/2012 e DGR 627/2015) DATI ANAGRAFICI CORSO PER PATENTINO FITOSANITARIO Acquisto ed impiego dei prodotti fitosanitari (DLGS 150/2012 e DGR 627/2015) DATI ANAGRAFICI COGNOME NOME LUOGO DI NASCITA DATA DI NASCITA RESIDENZA INDIRIZZO TITOLO DI

Dettagli

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 30-03-2015 (punto N 55 ) Delibera N 361 del 30-03-2015 Proponente GIANNI SALVADORI DIREZIONE GENERALE COMPETITIVITA' DEL SISTEMA REGIONALE

Dettagli

La Formazione e l Informazione: modalità operative

La Formazione e l Informazione: modalità operative Piano d Azione Nazionale sull uso sostenibile dei fitofarmaci La Formazione e l Informazione: modalità operative Sergio De Caro Direzione Agricoltura Settore Servizi alle Imprese D.Lgs. n. 150/2012 artt.

Dettagli

C O M U N E DI P I E V E E M A N U E L E Città Metropolitana di Milano

C O M U N E DI P I E V E E M A N U E L E Città Metropolitana di Milano Ai sigg.ri genitori Dei bambini frequentanti Asilo Nido Comunale C O M U N E DI P I E V E E M A N U E L E Città Metropolitana di Milano Area Politiche Socio Educative Via Viquarterio,1 Palazzo B 20090

Dettagli

AZIENDA ISOLA - Reg. nr /2017 del 26/09/2017

AZIENDA ISOLA - Reg. nr /2017 del 26/09/2017 - Reg. nr.0005219/2017 del 26/09/2017 Al Comune di MODULO DI DOMANDA INTERVENTI VOLTI AD INCREMENTARE IL REPERIMENTO DI NUOVE SOLUZIONI ABITATIVE TEMPORANEE PER EMERGENZE ABITATIVE ANNO 2017 AI SENSI

Dettagli

Direzione Piani e Programmi Settore Primario. DECRETO N. 02 del 25 Maggio ALLEGATO A

Direzione Piani e Programmi Settore Primario. DECRETO N. 02 del 25 Maggio ALLEGATO A 1. L AUTORIZZAZIONE L autorizzazione all acquisto e all impiego dei prodotti fitosanitari viene rilasciata a seguito di regolare richiesta, dal Dirigente del Servizio Ispettorato Regionale per l Agricoltura

Dettagli

Oggetto: richiesta di patrocinio da parte di Enti, Organismi od Associazioni

Oggetto: richiesta di patrocinio da parte di Enti, Organismi od Associazioni Istanza patrocinio Enti/Organismi/Associazioni Spett. CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. di VERONA C.so Porta Nuova, 96 37122 VERONA Marca da bollo 16,00* *Per le domande inviate via PEC l imposta di bollo dovrà

Dettagli

Data di nascita (gg/mm/anno) Cittadinanza: Residenza in Via/Piazza: n : Comune: Telefono Cellulare E mail:

Data di nascita (gg/mm/anno) Cittadinanza: Residenza in Via/Piazza: n : Comune: Telefono Cellulare E mail: Marca da bollo 14,62 BANDO INIZIATIVA PER LA PROMOZIONE DELLA BREVETTAZIONE DA PARTE DELLE PMI DELLA PROVINCIA DI PORDENONE Archimede 2008 MODULO DI RICHIESTA DEL CONTRIBUTO Il/la sottoscritto/a: Cognome:

Dettagli

RICHIEDENTE riquadro 1 Il sottoscritto/a Cognome: Nome: cittadinanza nato a il residente nel comune di ( ) CAP via/piazza n tel.

RICHIEDENTE riquadro 1 Il sottoscritto/a Cognome: Nome: cittadinanza nato a il residente nel comune di ( ) CAP via/piazza n tel. Spazio riservato all ufficio Alla Azienda per l Assistenza Sanitaria n.5 Dipartimento di Prevenzione Via Vecchia Ceramica, 1 33170 Pordenone Richiesta di autorizzazione allo svolgimento di un corso di

Dettagli

50 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n Martedì 31 luglio 2018

50 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n Martedì 31 luglio 2018 50 Bollettino Ufficiale Comunicato regionale 26 luglio 2018 - n. 112 Direzione generale agricoltura, alimentazione e sistemi verdi - Comunicato del dirigente della u.o. sviluppo di sistemi forestali, agricoltura

Dettagli

AI SENSI DEGLI ARTICOLI. 63,83 e 85 DELLA LEGGE REGIONALE 4 NOVEMBRE 2002 N.33

AI SENSI DEGLI ARTICOLI. 63,83 e 85 DELLA LEGGE REGIONALE 4 NOVEMBRE 2002 N.33 giunta regionale Allegato A al Decreto n. 65 del 28 marzo 2019 pag. 1/5 MARCA DA BOLLO 16 EURO ALLA REGIONE DEL VENETO da trasmettere via PEC agli indirizzi reperibili nel Portale Regionale al seguente

Dettagli

DOMANDA ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE PER TRASFERIMENTO DA ALTRO ORDINE. Spett.le VOGHERA. Il/La sottoscritto/a ( Cognome ) ( Nome )

DOMANDA ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE PER TRASFERIMENTO DA ALTRO ORDINE. Spett.le VOGHERA. Il/La sottoscritto/a ( Cognome ) ( Nome ) DOMANDA ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE PER TRASFERIMENTO DA ALTRO ORDINE MARCA DA BOLLO euro 14,62 Spett.le Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Voghera P.za San Bovo n.37

Dettagli

MODELLO B: ISTANZA DI VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA A VIA

MODELLO B: ISTANZA DI VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA A VIA MODELLO B: ISTANZA DI VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA A VIA Marca da bollo (se dovuta) Alla PF Valutazioni e Autorizzazioni Ambientali Servizio Territorio Ambiente Energia Giunta Regionale Marche Via Tiziano,

Dettagli

288 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n Mercoledì 20 maggio 2015

288 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n Mercoledì 20 maggio 2015 288 Bollettino Ufficiale D.d.s. 18 maggio 2015 - n. 3978 Reg. CE 1698/2005, programma di sviluppo rurale 2007-2013 Modifiche ed integrazioni alle disposizioni attuative della Misura 221 «Imboschimento

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 8 AGRICOLTURA e RISORSE AGROALIMENTARI SETTORE N. 2

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 8 AGRICOLTURA e RISORSE AGROALIMENTARI SETTORE N. 2 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 8 AGRICOLTURA e RISORSE AGROALIMENTARI SETTORE N. 2 VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE PRODUZIONI AGRICOLE E FILIERE PRODUTTIVE DECRETO DEL DIRIGENTE DEL (assunto

Dettagli

Avviso per l erogazione di contributi a sostegno di nuove

Avviso per l erogazione di contributi a sostegno di nuove Avviso per l erogazione di contributi a sostegno di nuove imprese avviate nell ambito del Circuito Crea Impresa P.O. REGIONE LIGURIA FSE 2007-2013 ASSE I Obiettivo comune C, Obiettivo specifico regionale

Dettagli

Stralcio DGR 3233/2015 Uso prodotti diserbanti - Attività di Formazione

Stralcio DGR 3233/2015 Uso prodotti diserbanti - Attività di Formazione Bollettino Ufficiale 17 Stralcio DGR 3233/2015 Uso prodotti diserbanti - Attività di Formazione Capitolo 4. FORMAZIONE E PRESCRIZIONI PER GLI UTILIZZATORI, DISTRIBUTORI E CONSULENTI 4.1. CONTENUTI DELLA

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE EUROPEE ED INTERNAZIONALI E DELLO SVILUPPO RURALE DIREZIONE GENERALE DELLO SVILUPPO RURALE DISR V Osservazioni sulla

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE PER L IGIENE E LA SICUREZZA DEGLI ALIMENTI E LA NUTRIZIONE

IL DIRETTORE GENERALE PER L IGIENE E LA SICUREZZA DEGLI ALIMENTI E LA NUTRIZIONE DECRETO 21 dicembre 2016. Modifica delle etichette relativamente al dosaggio massimo di 27.4 kg 1-decanolo/ha per anno dei prodotti fitosanitari AN- TAK, DE-SPROUT, DE- SPROUT N, a base di sostanza attiva

Dettagli

Al Registro delle Imprese DESIGNAZIONE DEL RESPONSABILE TECNICO

Al Registro delle Imprese DESIGNAZIONE DEL RESPONSABILE TECNICO Aggiunta sostituzione di responsabile tecnico (L.122/92) Rt/122 aprile 2017 Al Registro delle Imprese DESIGNAZIONE DEL RESPONSABILE TECNICO Il sottoscritto (Cognome) (Nome) nato a il di cittadinanza codice

Dettagli

Al Comune di Bareggio Settore Famiglia e Solidarietà Sociale

Al Comune di Bareggio Settore Famiglia e Solidarietà Sociale Al Comune di Bareggio Settore Famiglia e Solidarietà Sociale DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA MISURA NIDI GRATIS (dichiarazioni rese ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 28/12/2000 n.445 e nella consapevolezza

Dettagli

Piazza Città di Lombardia n Milano. Tel

Piazza Città di Lombardia n Milano. Tel Regione Lombardia - Giunta DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA SVILUPPO INNOVAZIONE E PROMOZIONE DELLE PRODUZIONI E DEL TERRITORIO Piazza Città di Lombardia n.1 20124 Milano www.regione.lombardia.it agricoltura@pec.regione.lombardia.it

Dettagli

Al Registro delle Imprese. Il sottoscritto. residente a. c.f.,quale titolare /legale rappresentante dell impresa (REA ) con sede in via n., tel.

Al Registro delle Imprese. Il sottoscritto. residente a. c.f.,quale titolare /legale rappresentante dell impresa (REA ) con sede in via n., tel. Scia/122 aprile 2017 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ di autoriparazione (L. 122/92) Al Registro delle Imprese Il sottoscritto (Cognome) (Nome) nato a il, cittadinanza residente in via c.f.,quale

Dettagli

R E G I O N E L A Z I O

R E G I O N E L A Z I O Allegato alla Deliberazione n. 788 del 18 novembre 2014, modificato ed integrato con Deliberazione n. 93 del 13 marzo 2015 TESTO CONSOLIDATO Le modifiche e le integrazioni apportate con la Deliberazione

Dettagli

Domanda di Rinnovo Licenza di Pesca Professionale

Domanda di Rinnovo Licenza di Pesca Professionale Allegato 3 Domanda di Rinnovo Licenza di Pesca Professionale (l.r. n. 15 del 2008 art. 4) REGIONE UMBRIA Direzione Regionale Agricoltura, ambiente, energia, cultura, beni culturali e spettacolo Servizio

Dettagli

20 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n Giovedì 16 agosto 2018

20 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n Giovedì 16 agosto 2018 20 Bollettino Ufficiale D.G. Agricoltura, alimentazione e sistemi verdi D.d.u.o. 3 agosto 2018 - n. 11538 D.g.r. 11 giugno 2018, n. XI/200 «Determinazioni in ordine all autorizzazione ai proprietari o

Dettagli

MODALITÀ PER L ACCREDITAMENTO, LA TENUTA E L AGGIORNAMENTO DELL ALBO REGIONALE DEGLI ENTI DI SERVIZIO CIVILE, SEZIONE ANAGRAFICA

MODALITÀ PER L ACCREDITAMENTO, LA TENUTA E L AGGIORNAMENTO DELL ALBO REGIONALE DEGLI ENTI DI SERVIZIO CIVILE, SEZIONE ANAGRAFICA 12 Bollettino Ufficiale D.G. Famiglia, solidarietà sociale e volontariato D.d.u.o. 1 luglio 2014 - n. 6159 Procedure per l iscrizione, la tenuta e l aggiornamento dell Albo regionale degli Enti di Servizio

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI MACERATA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI MACERATA Modello CANCELLAZIONE/RIABILITAZIONE Marca da bollo ALLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI MACERATA Istanza si sensi dell articolo 17, comma 6 bis della Legge 7 marzo 1996, n.

Dettagli

DOMANDA DI NUOVA ISCRIZIONE ALBO IP.AS.VI. (Cittadini Italiani) l sottoscritt CHIEDE

DOMANDA DI NUOVA ISCRIZIONE ALBO IP.AS.VI. (Cittadini Italiani) l sottoscritt CHIEDE Collegio IP.AS.VI. di Trapani via Convento San Francesco di Paola, 56-91016 Erice Casa Santa (TP) Tel. 0923/532103 Fax. 0923/1982028 - e-mail: ipasvitp@gmail.com PEC: ipasvitrapani@arubapec.it Marca da

Dettagli

Informazioni per il riconoscimento dei certificatori energetici

Informazioni per il riconoscimento dei certificatori energetici Informazioni per il riconoscimento dei certificatori energetici 1. Oggetto Di seguito vengono riportate sinteticamente le modalità di riconoscimento dei soggetti abilitati al rilascio dell attestato di

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 4052 del 17/03/2017 BOLOGNA Proposta: DPG/2017/4326 del 16/03/2017 Struttura proponente:

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE PER L IGIENE E LA SICUREZZA DEGLI ALIMENTI E LA NUTRIZIONE

IL DIRETTORE GENERALE PER L IGIENE E LA SICUREZZA DEGLI ALIMENTI E LA NUTRIZIONE DECRETO 27 settembre 2016. Ri-registrazione di prodotti fitosanitari, a base di etofenprox, sulla base del dossier Trebon 287.5 g/l EC di Allegato III, alla luce dei principi uniformi per la valutazione

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO TESSERINO RACCOLTA FUNGHI

RICHIESTA RILASCIO TESSERINO RACCOLTA FUNGHI Modello Allegato B RICHIESTA RILASCIO TESSERINO RACCOLTA FUNGHI Oggetto: Legge regionale 1 febbraio 2006, n. 3, art. 2 Autorizzazione alla raccolta dei funghi epigei spontanei. Il/la sottoscritto/a...

Dettagli

Marca da bollo Euro 14.62

Marca da bollo Euro 14.62 Marca da bollo Euro 14.62 PROVINCIA DI TREVISO Ufficio Professioni Turistiche Via Cal di Breda n. 116 31100 Treviso Oggetto: Legge Regionale n. 33/2002 art. 63 - comma 2 - lettera g). Accompagnatore Turistico

Dettagli

DECRETO N Del 08/11/2016

DECRETO N Del 08/11/2016 DECRETO N. 11246 Del 08/11/2016 Identificativo Atto n. 551 DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA Oggetto OCM SETTORE LATTE E PRODOTTI LATTIERO-CASEARI - REG. UE 1308/2013 ART.151 E D.M. 7 APRILE 2015 N. 2337

Dettagli

SERVIZIO DI CONTINUITA ASSISTENZIALE

SERVIZIO DI CONTINUITA ASSISTENZIALE REGIONE PIEMONTE BU52 28/12/2018 Azienda sanitaria locale Citta' di Torino AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI DUE DISTINTE GRADUATORIE AZIENDALI DI MEDICI DISPONIBILI AL CONFERIMENTO DI INCARICHI A TEMPO

Dettagli

SE POSSIEDI TESSERA Associativa ASC in corso di validità (2019)

SE POSSIEDI TESSERA Associativa ASC in corso di validità (2019) COME RICHIEDERE IL RINNOVO DEL TESSERINO TECNICO: Fac Simile Tessera Associativa ASC Fac Simile Tessera Albo Nazionale dei Tecnici e Formatori ASC SE POSSIEDI TESSERA Associativa ASC in corso di validità

Dettagli

RICHIESTA DI USUFRUIRE DELLA RIDUZIONE DEL TRIBUTO ai sensi della d.g.r. n. 4274/2012

RICHIESTA DI USUFRUIRE DELLA RIDUZIONE DEL TRIBUTO ai sensi della d.g.r. n. 4274/2012 ALLEGATO III RICHIESTA DI USUFRUIRE DELLA RIDUZIONE DEL TRIBUTO ai sensi della d.g.r. n. 4274/2012 FAC-SIMILE Marca da bollo (1) Spett.le D.G. Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile U.O. Attività estrattive,

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute DIREZIONE GENERALE PER L IGIENE E LA SICUREZZA DEGLI ALIMENTI E LA NUTRIZIONE UFFICIO 7- Sicurezza e regolamentazione dei Prodotti Fitosanitari DECRETO Autorizzazione in deroga per

Dettagli

LA DOMANDA DEVE ESSERE COMPILATA E CONSEGNATA IN SEGRETERIA CON MARCA DA BOLLO DA 16.

LA DOMANDA DEVE ESSERE COMPILATA E CONSEGNATA IN SEGRETERIA CON MARCA DA BOLLO DA 16. NOTE PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO PER LA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE LA DOMANDA DEVE ESSERE COMPILATA E CONSEGNATA IN SEGRETERIA CON MARCA DA BOLLO DA 16. SEGUONO I MODULI Al Presidente

Dettagli

Stato delle Revisioni Revisione Descrizione modifica Redige Data 00 Prima redazione Cianchi

Stato delle Revisioni Revisione Descrizione modifica Redige Data 00 Prima redazione Cianchi Dipartimento di Prevenzione Direttore Dr. Giovanni Chiatti Via Enrico Fermi, 15 01100 VITERBO tel. 0761.3391 dipartimento.prevenzione@asl.vt.it Procedure per il rilascio/rinnovo dell abilitazione alla

Dettagli

U.O. Turismo Via Cal di Breda n TREVISO

U.O. Turismo Via Cal di Breda n TREVISO Imposta bollo come da normativa vigente Alla Provincia di Treviso U.O. Turismo Via Cal di Breda n. 116 31100 - TREVISO OGGETTO : Accertamento dei requisiti per direttori tecnici di agenzia di viaggio e

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a il, codice fiscale: telefono fisso telefono cellulare indirizzo

Il/La sottoscritto/a nato/a a il, codice fiscale: telefono fisso telefono cellulare indirizzo /Spett.le Consiglio dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Marca da bollo 6,00 e p.c. (Ordine di provenienza) Spett.le Consiglio dell Ordine dei dottori commercialisti e degli

Dettagli

MODELLO B: ISTANZA DI VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA A VIA

MODELLO B: ISTANZA DI VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA A VIA MODELLO B: ISTANZA DI VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA A VIA Alla Autorità Competente alla VIA Regione Marche Marca da bollo (se dovuta) OGGETTO: Istanza di avvio del procedimento di Verifica di assoggettabilità

Dettagli

TURISMO. Il/La sottoscritto/a. nato/a a il / / Cod. Fisc. con idoneità linguistiche: ed il rilascio del relativo tesserino di riconoscimento.

TURISMO. Il/La sottoscritto/a. nato/a a il / / Cod. Fisc. con idoneità linguistiche: ed il rilascio del relativo tesserino di riconoscimento. Città metropolitana di Venezia TURISMO DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO DELLE GUIDE NATURALISTICO AMBIENTALI DI VENEZIA A SEGUITO DEL SUPERAMENTO DELL ESAME ABILITATIVO (L.R. N.33/2002, ART.83) mod. TU036

Dettagli

COMUNE DI VINOVO Provincia di Torino. Piazza Marconi, 1

COMUNE DI VINOVO Provincia di Torino. Piazza Marconi, 1 COMUNE DI VINOVO Provincia di Torino Piazza Marconi, 1 AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER IDONEI IN GRADUATORIE DI CONCORSI PUBBLICI ESPLETATI DA ALTRI ENTI PER LA COPERTURA DI: N. 1 POSTO DI DIRIGENTE

Dettagli

BURL n 98 Supplemento n 1 del 04/12/2018

BURL n 98 Supplemento n 1 del 04/12/2018 BURL n 98 Supplemento n 1 del 04/12/2018 Allegato 1 REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO AVVISO PUBBLICO Per la presentazione delle

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 40 DELIBERAZIONE 29 settembre 2014, n. 796

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 40 DELIBERAZIONE 29 settembre 2014, n. 796 DELIBERAZIONE 29 settembre 2014, n. 796 DGR 555 del 7.7.2014 Attuazione in Regione Toscana del Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (PAN) di cui al D.lgs. 150/2012.

Dettagli

DECRETO N Del 18/05/2015

DECRETO N Del 18/05/2015 DECRETO N. 3978 Del 18/05/2015 Identificativo Atto n. 256 DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA Oggetto REG. CE 1698/2005, PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 MODIFICHE ED INTEGRAZIONI ALLE DISPOSIZIONI ATTUATIVE

Dettagli

Avviso pubblico. 1. Oggetto

Avviso pubblico. 1. Oggetto Avviso pubblico Accreditamento dei soggetti fisici abilitati al rilascio dell attestato di certificazione energetica ai sensi dell articolo 10 della l.r. 21/2008 1. Oggetto Il presente avviso definisce

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA DEL GIORNO 23/11/2015

PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA DEL GIORNO 23/11/2015 PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA 2015-60 DEL GIORNO 23/11/2015 Presente Assente FONTANINI PIETRO Presidente X MATTIUSSI FRANCO Vicepresidente X BARBERIO LEONARDO Assessore

Dettagli

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI MINISTERO DELLA SALUTE DECRETO 19 luglio 2017. Ri-registrazione di prodotti fitosanitari, a base di 2,4 DB, sulla base del dossier MALERBANE PRATI 400 g/l di

Dettagli

CAP VIA N. EVENTUALE DOMICILIO PROFESSIONALE (se diverso dalla residenza) CAP VIA N. CHIEDE

CAP VIA N. EVENTUALE DOMICILIO PROFESSIONALE (se diverso dalla residenza) CAP VIA N. CHIEDE Pagina 1 di 6 Scheda di pre-adesione CORSO ABILITANTE PER LA SOMMISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE (riservata a coloro che sono già abilitati per il Commercio di alimenti) IL SOTTOSCRITTO NOME

Dettagli

Il/la sottoscritto/a..., cittadino..., nato/a il... a... (prov...), residente e/o domiciliato in... via n... CAP..., n. tel... e mail C.F.

Il/la sottoscritto/a..., cittadino..., nato/a il... a... (prov...), residente e/o domiciliato in... via n... CAP..., n. tel... e mail C.F. Marca da bollo 16,00 Oggetto: Legge regionale 04 novembre 2002, n. 33, art. 78 e succ. integrazioni. Richiesta iscrizione Albo Provinciale dei Direttori tecnici di agenzia di viaggio e turismo. Alla Provincia

Dettagli