E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog. Giuridico-Economico S.C. Approvvigionamento e gestione risorse

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog. Giuridico-Economico S.C. Approvvigionamento e gestione risorse"

Transcript

1 Direzione Generale E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog Oggetto: Esito della procedura ai sensi dell'art 36 comma 2 del d.lgs. n. 50/2016 finalizzata all acquisizione biennale, in forma esclusiva, del sistema Synergo per il trattamento del carcinoma vescicale superficiale ad alto rischio (comprensivo del comodato d uso gratuito dell apparecchiatura dedicata e del relativo servizio di manutenzione, nonché della fornitura di cateteri monouso). Affidamento alla Moss s.p.a. - CIG Dipartimento: Giuridico-Economico S.C. proponente: S.C. Approvvigionamento e gestione risorse Dirigente responsabile: Dott.ssa Maria Laura Zizzo Responsabile del procedimento: Dott.ssa Maria Laura Zizzo Estensore del documento: dott.ssa Annalisa Damele (27) Telefono: Modalità di Pubblicazione Integrale Uffici interessati Direzione Sanitaria S.C. Farmacia S.C. Urologia S.C. Bilancio e contabilità S.C. Informatica Telecomunicazione e Ingegneria Clinica Acquisiti i pareri del: Direttore amministrativo Dott. Roberto Viale: FAVOREVOLE Direttore sanitario Dott. Giuliano Lo Pinto: FAVOREVOLE

2 IL DIRETTORE GENERALE richiamati: il provvedimento n. 654 del e s.m.i. avente ad oggetto Approvazione delle nuove disposizioni per l'acquisizione di beni e servizi di importo inferiore alla soglia comunitaria, ai sensi e per gli effetti degli artt. 36 del D.lgs. 18/4/2016, n. 50. Codice dei contratti pubblici ; gli artt. 29 e 36 del d.lgs. n. 50/2016, nonché delle Linee Guida ANAC n. 4, di attuazione del citato d.lgs n. 50, recanti Procedure per l affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici approvate dal Consiglio dell Autorità con delibera n del 26 ottobre 2016 (ed aggiornate al d.lgs. 19 aprile 2017, n. 56 con delibera del medesimo Consiglio n. 206 del 1 marzo 2018); dato atto che la fornitura in questione non rientra nell'elenco di cui al DPCM emanato in data e pubblicato sulla G.U. del ; richiamato l atto dirigenziale n del , con il quale l Ente ha affidato alla Medical Enterprises Europe B.V. la fornitura, in forma esclusiva, del sistema Synergo (comprensivo dell utilizzo dei cateteri e del servizio di manutenzione annuale dell apparecchiatura dedicata); considerata la nota prot. CI/3148/CU del , con la quale la S.C. Urologia ha chiesto il rinnovo biennale del contratto di fornitura del sistema Synergo comprensivo di n. 150 cateteri monouso e del servizio di manutenzione dell apparecchiatura dedicata, mediante affidamento in forma esclusiva alla Medical Enterprise Europe in quanto l apparecchio è l unico al mondo ad essere utilizzato per il trattamento del carcinoma vescicale superficiale ad alto rischio ; tenuto conto dell annotazione del al predetto prot. CI/3148/CU con la quale la S.C. Farmacia ha espresso il proprio parere favorevole in ordine all acquisizione che ne occupa; tenuto conto che, con annotazione del al medesimo prot., la Direzione Sanitaria, a sua volta, ha manifestato il proprio assenso all espletamento della procedura in questione; dato atto che: ai sensi del combinato disposto degli artt. 2, comma 4 e 8, comma 9 della l.r , n. 34, l approvvigionamento di beni e servizi per gli Enti del Servizio Sanitario Regionale, di importo pari o superiore a euro , compete esclusivamente ad A.Li.Sa., in qualità di articolazione funzionale della SUAR, fatte salve eventuali deroghe con le quali la Regione può autorizzare le Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Regionale ad avviare direttamente le procedure di gara ; non rientrando il sistema Synergo nelle gare centralizzate svolte e/o in corso di svolgimento, con nota , prot.gen.n /18, è stato chiesto ad A.Li.Sa. di concedere deroga ai fini dell avvio della procedura in questione, di importo superiore a ; con nota , prot. n , acquisita dall Ente con prot.gen.n in pari data, la stessa A.Li.Sa. ha rilevato che trattandosi di fornitura specifica per strumentazione già in uso, per gli effetti dell art. 8, comma 9, l.r. 06/11/2012, n. 34, si autorizza codesto Ente ad intraprendere le procedure meglio viste in modo tale da garantire la continuità del servizio, prevedendo la necessaria pubblicità per una corretta verifica dell infungibilità dei dispositivi in esame ;

3 considerato che, conseguentemente: con provvedimento n. 843 del è stata indetta la procedura per l affidamento della fornitura in oggetto; il provvedimento di indizione, unitamente all avviso esplorativo per manifestazione di interesse prot.gen.n dell , sono stati pubblicati presso il sito istituzionale dell Ente nell apposita sezione Bandi ed esiti di gara al fine di verificare l effettiva infungibilità dei prodotti oggetto della fornitura; dato atto che, entro il termine fissato nel predetto avviso, la Medimar s.r.l. ha presentato manifestazione di interesse a partecipare alla procedura (acquisita agli atti dell Ente con prot.gen.n del ) ed ha inoltrato le schede tecniche di un prodotto asseritamente equivalente al sistema Synergo richiesto dalla S.C. Urologia; rilevato che: a seguito di attenta e ponderata disamina delle schede presentate dalla Medimar il Direttore della S.C. Urologia, con annotazione del al CI/3148/CU, ha precisato che Il prodotto della Ditta Medimar riporta nella destinazione d uso le seguenti caratteristiche: trattamento della neoplasia vescicale muscolo invasiva: il trattamento della patologia neoplastica invasiva della vescica prevede esclusivamente trattamenti radicali e non locali e di superficie come la termoterapia; trattamento della vescica iperattiva, dolore pelvico cronico, prostatite cronica, cistite interstiziale: in letteratura non sono riportate esperienze di termoterapia con sostanze chimiche e per le linee guida internazionali risultano trattamenti off-label; nella scheda tecnica non sono descritte informazioni su regolazione e controllo della temperatura della parete vescicale; regolazione e controllo della velocità di circolo del farmaco endovescicale e modalità di svolgimento del trattamento; non sono riportati dati di letteratura nell uso di tale strumento; in pratica l apparecchio riscalda il farmaco attraverso una serpentina interna allo strumento e collegata in un secondo tempo al catetere che quindi viene attraversato da liquido a temperatura elevata; uno dei criteri fondamentali dell apparecchiatura Synergo attualmente in uso presso la S.C. Urologia è proprio il riscaldamento con radiofrequenza del liquido in vescica con uno stretto controllo della temperatura a livello vescicale (3 sensori) e a livello uretrale (2 sensori) per evitare danni alla delicata mucosa uretrale e vescicale; pertanto l apparecchio Unithermia e Duothermia proposto non è idoneo poiché non ha caratteristiche tali da sostituire la strumentazione in uso attualmente, sia per le caratteristiche tecniche sopraesposte sia per la mancanza di evidenze derivanti da esperienze scientifiche ottenute da oltre 15aa di impiego in ambito oncologico come la Synergo ; quanto sopra è stato condiviso anche dal Dirigente responsabile della S.C. Informatica,Telecomunicazione Ingegneria Clinica, il quale, con annotazione del al richiamato CI/3148/CU, ha precisato che non è possibile accogliere la richiesta avanzata dalla società Medimar s.r.l poiché, a tuttoggi, il sistema Synergo si configura come unico sistema sul mercato ad utilizzare l ipotermia indotta da microonde per il trattamento del tumore non muscolo invasivo della vescica.. Lo stesso Dirigente ha, inoltre, rilevato quanto in appresso: - la differenza principale delle due tecnologie in esame risiede nell approccio al trattamento della patologia da cui discende il principio di funzionamento delle tecnologie: il sistema Medimar (modello PelvixTT) somministra la chemioterapia riscaldata mentre il sistema Medical Enterprises (modello Synergo), attraverso l impiego di microonde, scalda le pareti

4 della vescica durante l instillazione della soluzione farmacologica, PelvixTT, attraverso la console, riscalda il chemioterapico che viene veicolato all interno della vescica dal kit catetere costituito da circuito/i di riscaldamento. - il trattamento implementato da Synergo utilizza instillazioni intravescicali di un agente chemioterapico, in combinazione con l ipertermia delle pareti della vescica. L ipertermia è indotta dall emissione di energia radiofrequenza (RF). - il dispositivo Synergo è costituito da un unità che emana energia in RF e da un sistema di irrigazione intravescicale. Il primo consiste in un generatore di RF e in un antenna, mentre il sistema di irrigazione intravescicale è costituito da una linea di tubazione monouso, che consente la circolazione della soluzione farmacologica verso e dalla vescica, e da un catetere per l instillazione intravescicale. Il catetere è dotato di termocoppie per il controllo della temperatura delle pareti della vescica e di un antenna RF che irradia le pareti della vescica, causandone il riscaldamento fino alla temperatura desiderata ; conseguentemente, con nota prot.gen.n del , è stato comunicato alla Medimar che, preso atto della motivata valutazione di non idoneità del prodotto offerto da codesta Ditta e del correlato, puntuale giudizio di infungibilità del sistema Synergo della Ditta Medical Enterprises Europe B.V. espressi dal Direttore della S.C. Urologia e dal Dirigente della S.C. Informatica, Telecomunicazione Ingegneria Clinica, si procederà in mancanza di ulteriori manifestazioni di interesse all affidamento esclusivo del sistema in oggetto alla medesima Medical Enterprises Europe B.V., come da provvedimento di indizione , n. 843 dato atto che: con nota prot.gen.n del Medical Enterprise Europe B.V. ha comunicato che, a far data dal , Moss s.p.a. è il distributore autorizzato in esclusiva sull intero territorio nazionale della linea di prodotti Synergo ; Moss s.p.a. - differentemente da Medical Enterprise Europe B.V. - è fornitore accreditato sul portale Me.P.A.; preso atto, quindi: da un lato, della confermata infungibilità del sistema Synergo; dall altro lato, dell intervenuta assunzione, da parte di Moss s.p.a., della qualità di fornitore esclusivo per l Italia del predetto sistema; rilevato che, con lettera d invito prot.gen.n del , pubblicata sul portale Me.P.A. tramite R.D.O. n (ex art. 7, comma 2 della legge n. 94/2012), il nuovo fornitore esclusivo Moss s.p.a. è stato, quindi, sollecitato a presentare offerta per la fornitura in oggetto, il cui importo è stato stimato in ,00.=IVA esclusa sulla base del precedente affidamento a Medical Enterprise Europe B.V. relativo alla medesima fornitura come meglio specificato di seguito: - fornitura di nn. 150 cateteri: ,00.=IVA esclusa (prezzo unitario: 418,90.=IVA esclusa); - servizio di manutenzione biennale dell apparecchiatura dedicata: ,00.=IVA esclusa; dato atto che, tuttavia, con nota acquisita agli atti con prot.gen.n. 376 del , Moss s.p.a. ha comunicato di non poter fornire il sistema Synergo al prezzo praticato da Medical Enterprise Europe B.V., specificando, in particolare, che la quotazione della fornitura biennale dei cateteri sarebbe da modificarsi in =IVA esclusa (in luogo di ,00.=IVA esclusa); tenuto conto che, a seguito di richiesta dell Ente, Moss s.p.a. ha formulato un offerta migliorativa con preventivo del , acquisito agli atti con prot. gen. n del , come di

5 seguito: - fornitura di complessivi nn. 150 cateteri monouso (per il biennio) per un importo di =IVA esclusa (prezzo unitario: 520,00.=IVA esclusa), in luogo di in =IVA esclusa (prezzo unitario: 824,00.=IVA esclusa); - servizio di manutenzione biennale dell apparecchiatura dedicata: =IVA esclusa, in luogo di ,00.=IVA esclusa; dato atto che, con annotazioni, rispettivamente, dell e del , sia la S.C. Farmacia, sia la Direzione Sanitaria hanno ribadito il proprio parere favorevole all acquisizione in oggetto, precisando, inoltre, la S.C. Farmacia che il materiale è necessario per l attività diagnostica e terapeutica ; tenuto conto dell offerta migliorativa della Ditta, da un lato, e della ribadita necessità della fornitura in questione, dall altro lato, con lettera d invito prot.gen.n del , pubblicata sul portale Me.P.A. tramite R.D.O. n , Moss è stata, pertanto, invitata a partecipare alla procedura di affidamento; rilevato che si è proceduto, quindi, all apertura e all esame della documentazione amministrativa da quest ultima prodotta, la quale è risultata carente del patto di integrità debitamente sottoscritto; considerato che,a seguito di attivazione del soccorso istruttorio ex art. 83, comma 9 del d.lgs. n. 50/2016 (v. ns. prot.gen.n del ), Moss ha fatto pervenire il suddetto patto, acquisito agli atti dell Ente con prot.gen.n del ; dato atto che sono stati, quindi, aperti i files relativi all offerta economica presentati da Moss, la quale ha confermato la quotazione riportata in appresso: - fornitura di complessivi nn. 150 cateteri monouso (per il biennio) per un importo di =IVA esclusa (prezzo unitario: 520,00.=IVA esclusa); - servizio di manutenzione biennale dell apparecchiatura dedicata: =IVA esclusa; preso atto dell esito favorevole delle verifiche sui requisiti di partecipazione di cui all art. 80 del d.lgs. n. 50/2016 espletate in capo alla richiamata Moss s.p.a.; precisato di porre riserva di risoluzione anticipata del contratto di fornitura che verrà stipulato in esito alla procedura in questione, con preavviso scritto di 30 giorni, qualora la fornitura di che trattasi venisse aggiudicata in ambito regionale da A.Li.Sa., senza che la Ditta contraente possa vantare risarcimenti e/o indennizzi di sorta; formulata, inoltre, espressa riserva di risoluzione anticipata del contratto anche in relazione all ipotesi in cui il carattere di esclusività del sistema Synergo venisse meno durante la validità del contratto medesimo; tenuto conto che non sono attive, alla data odierna, Convenzioni Consip relative all'acquisizione dei beni in oggetto; precisato che la fornitura di cui trattasi sarà affidata con decorrenza conforme alla vigente normativa; ritenuto di individuare quale RUP la Dott.ssa Maria Laura Zizzo, Dirigente responsabile della S.C. Approvvigionamento e gestione risorse; dato atto che il dirigente responsabile della S.C. Approvvigionamento e gestione risorse proponente il presente provvedimento dichiara: l avvenuta regolare istruttoria della pratica e alla conformità del procedimento alla vigente

6 normativa statale, regionale e regolamentare; l'insussistenza a suo carico delle situazioni di cui all'art. 8 comma 11 del codice di comportamento dell'ente, approvato con provvedimento n. 304 del e l'inesistenza di comunicazioni in tal senso da parte dei dipendenti che hanno partecipato all'adozione delle decisioni relative alla conclusione del procedimento; dato atto, altresì, che il Dirigente responsabile della S.C. Informatica Telecomunicazioni e Ingegneria Clinica ha verificato la compatibilità della spesa, relativa alla manutenzione dell apparecchiatura, derivante dal presente provvedimento con la capienza dell'autorizzazione n. 14 vigente, tenuto conto degli atti già insistenti sulla medesima autorizzazione; tenuto conto che il Dirigente Responsabile della S.C. Approvvigionamento e gestione risorse ha verificato la compatibilità della spesa per l acquisto dei cateteri Synergo derivante dal presente provvedimento con la capienza dell autorizzazione n. 4 vigente, tenuto conto degli atti già insistenti sulla medesima autorizzazione; visto il parere favorevole del dirigente responsabile della S.C. Bilancio e Contabilità in ordine alla regolarità contabile del presente provvedimento; acquisiti i pareri favorevoli, per quanto di competenza, espressi dal Direttore amministrativo e dal Direttore sanitario ai sensi dell'art. 3, comma 1 quinquies del d.lgs , n. 502 e ss.mm.ii.; ritenuto pertanto di procedere in conformità; DISPONE per i motivi di cui in preambolo ed in narrativa, che qui si intendono integralmente richiamati: 1. di affidare la fornitura biennale del sistema Synergo (comprendente il comodato d uso gratuito dell apparecchiatura dedicata e il relativo servizio di manutenzione, nonché la fornitura di nn. 150 cateteri) alla Moss s.p.a. con sede in via all Erno n. 5 Lesa (NO) partita IVA per un importo complessivo di ,00.=IVA esclusa, comprensivo della fornitura di complessivi nn. 150 cateteri monouso (per il biennio) per un importo di =IVA esclusa (prezzo unitario: 520,00.=IVA esclusa) e del servizio di manutenzione biennale dell apparecchiatura dedicata per =IVA esclusa; 2. di precisare che si procederà alla risoluzione anticipata del contratto che verrà stipulato qualora la fornitura di che trattasi venisse aggiudicata in ambito regionale da A.Li.Sa., nonché ove il carattere di esclusività del sistema Synergo venisse meno durante la validità del contratto, senza che la Ditta contraente possa vantare risarcimenti e/o indennizzi di sorta; 3. di prendere atto della dichiarazione da parte del Dirigente responsabile della S.C. Approvvigionamento e Gestione Risorse, ai sensi all'art. 8 comma 11 del codice di comportamento dell'ente, approvato con provvedimento n. 304 del , di cui in premessa; 4. di dare atto che il Dirigente responsabile della S.C. Approvvigionamento e Gestione Risorse ha verificato la compatibilità della spesa derivante dal presente provvedimento per l acquisto dei cateteri Synergo con la capienza dell autorizzazione n. 4 vigente, tenuto conto degli atti già insistenti sulla medesima autorizzazione;

7 5. di contabilizzare la spesa biennale di ,00.=IVA inclusa derivante dall'affidamento della fornitura di cateteri monouso sul pertinente conto economico Presidi chirurgici e materiale sanitario proporzionalmente dei bilanci d'esercizio anni 2019 e 2020; 6. di prendere atto che il Dirigente responsabile della S.C. Informatica Telecomunicazioni e Ingegneria Clinica ha verificato la compatibilità della spesa, relativa alla manutenzione dell apparecchiatura, derivante dal presente provvedimento con la capienza dell'autorizzazione n. 14 vigente, tenuto conto degli atti già insistenti sulla medesima autorizzazione; 7. contabilizzare la spesa biennale di ,00.=IVA inclusa derivante dall affidamento del servizio di manutenzione dell apparecchiatura dedicata al sistema Synergo su conto economico Manutenzione ordinaria in appalto alle attrezzature tecnico scientifiche - sanitarie proporzionalmente dei bilanci di esercizio 2019 e Dott. Adriano Lagostena Direttore generale Documento firmato digitalmente La riproduzione su supporto cartaceo del presente documento costituisce copia del documento firmato digitalmente, conservato nei sistemi informativi dell E.O. Ospedali Galliera di Genova ai sensi della normativa vigente.

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog. Giuridico-Economico S.C. Approvvigionamento e gestione risorse

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog. Giuridico-Economico S.C. Approvvigionamento e gestione risorse Direzione Generale E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog Oggetto: Esito della procedura negoziata, a sensi dell art 36 del D.Lgs 50/16, per la fornitura di Kit consumabili per

Dettagli

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog. Giuridico-Economico S.C. Approvvigionamento e gestione risorse

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog. Giuridico-Economico S.C. Approvvigionamento e gestione risorse Direzione Generale E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog Oggetto: Indizione della procedura di gara, ai sensi dell'art 36 del d.lgs. n.50/2016 e s.m.i. per l affidamento, tramite

Dettagli

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog. Giuridico-Economico S.C. Approvvigionamento e gestione risorse

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog. Giuridico-Economico S.C. Approvvigionamento e gestione risorse Direzione Generale E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog Oggetto: Esito della procedura di gara, ai sensi dell'art. 36, comma 2, lettera b) del D.Lgs 50/2016, per l'affidamento

Dettagli

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog Direzione Generale E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog Oggetto: Indizione della procedura negoziata ai sensi dell'art.36, comma 2), lettera b) del d.lgs. n. 50/2016 e s.m.i.

Dettagli

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog. Giuridico-Economico S.C. Approvvigionamento e gestione risorse

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog. Giuridico-Economico S.C. Approvvigionamento e gestione risorse Direzione Generale E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog Oggetto: Integrazione alle disposizioni per l'acquisizione di servizi e forniture di importo inferiore alla soglia di rilevanza

Dettagli

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog Direzione Generale E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog Oggetto: Approvazione degli esiti della selezione pubblica, per titoli e colloquio, per l'assunzione a tempo determinato

Dettagli

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog Direzione Generale E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog Oggetto: Indizione della procedura negoziata ai sensi dell'art.36, comma 2), lettera b) del d.lgs. n. 50/2016 e s.m.i.

Dettagli

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog. S.C. Macroarea tecnico-contrattualistica

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog. S.C. Macroarea tecnico-contrattualistica Direzione Generale E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog Oggetto: proroga del contratto di assistenza e manutenzione relativo alle apparecchiature Rx alta tecnologia, per il periodo

Dettagli

DETERMINAZIONE N. Il Responsabile della Struttura S.C. Acquisizione Beni e Servizi

DETERMINAZIONE N. Il Responsabile della Struttura S.C. Acquisizione Beni e Servizi DETERMINAZIONE N. del Note Trasparenza: Con il presente provvedimento si affida la fornitura di dispositivi taglio-coagulo con RF per l'u.o.a di Ostetricia e Ginecologia del Presidio Ospedaliero di Camposampiero.

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA DELIBERAZIONE. n.

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA DELIBERAZIONE. n. Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA DELIBERAZIONE n. 1017 del 8-8-2017 O G G E T T O Fornitura in service di "Sistema per videocistoscopia

Dettagli

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE VI - Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore

Dettagli

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE VI - Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO Anno 2017 Determinazione n. 0000108 del 11/10/2017 - Atti S.C. Provveditorato Oggetto: AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA, IN ESCLUSIVA, DELLA SPECIALITÀ MEDICINALE LYSODREN 500 MG, OCCORRENTE AL PRESIDIO SAN

Dettagli

Determina Dirigenziale N. 705 del 11/07/2019

Determina Dirigenziale N. 705 del 11/07/2019 Determina Dirigenziale N. 705 11/07/2019 PROPONENTE: S.S. Economato OGGETTO: AFFIDAMENTO URGENTE A FAVORE DELLA DITTA CARDINAL HEALTH ITALY 509 SRL A MEZZO TRATTATIVA DIRETTA CONSIP - DELLA FORNITURA DI

Dettagli

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE UOC Provveditorato, Economato e Gestione della Logistica

Dettagli

IL DIRETTORE F.F. S.C. PROVVEDITORATO

IL DIRETTORE F.F. S.C. PROVVEDITORATO ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2018 Deliberazione n. 0001428 del 26/09/2018 - Atti U.O. S.C. Provveditorato Oggetto: PRESA D'ATTO DEGLI ESITI DI PROCEDURA APERTA AGGREGATA ESPLETATA DALLA FONDAZIONE

Dettagli

Determina Dirigenziale N. 364 del 10/04/2019

Determina Dirigenziale N. 364 del 10/04/2019 Determina Dirigenziale N. 364 del 10/04/2019 PROPONENTE: S.S. Economato OGGETTO: AFFIDAMENTO A FAVORE DELLA SOCIETA SOL SPA, MEDIANTE TRATTATIVA DIRETTA MEPA, DELLA RICARICA DI DUE BOMBOLE DA 6 M³ DI MISCELA

Dettagli

PREMESSO: Redatto da riviezzo giancarlo il 10/11/

PREMESSO: Redatto da riviezzo giancarlo il 10/11/ LETTO il vigente regolamento delle spese da farsi in economia approvato con delibera n 1171 del 04.12.2009, esecutiva ai sensi di legge, così come modificato ed integrato con deliberazione del Direttore

Dettagli

- Residuo. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dg DEL. Esercizio 2016

- Residuo. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dg DEL. Esercizio 2016 Pag 1 di 5 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dg DEL Oggetto: Sistema di taglio e coagulo Harmonic Ultracision (generatore G300, pedaliera e cavo e dispositivi medici dedicati) Fornitura in comodato

Dettagli

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog

E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog Direzione Generale E.O. Ospedali Galliera Genova Cod. IPA: eoog_ge Cod. AOO: eoog Oggetto: Approvazione della graduatoria relativa alla pubblica selezione, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 51 del 19/01/2015. U.O.C.``Gestione Beni e servizi - Ufficio Economato``

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 51 del 19/01/2015. U.O.C.``Gestione Beni e servizi - Ufficio Economato`` FONDAZIONE GIOVANNI PASCALE ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO Via Mariano Semmola - 80131 NAPOLI DETERMINA DIRIGENZIALE N. 51 del 19/01/2015 PROPONENTE: U.O.C.``Gestione Beni e servizi

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento 2160 21/12/2018

Dettagli

Determina Dirigenziale N. 711 del 16/07/2019

Determina Dirigenziale N. 711 del 16/07/2019 Determina Dirigenziale N. 711 del 16/07/2019 PROPONENTE: S.S. Economato OGGETTO: AFFIDAMENTO URGENTE A FAVORE DELLA DITTA TEGEA S.R.L. DELLA FORNITURA DI PRESIDI PER VAC TERAPY OCCORRENTE PER LA S.C. CHIRURGIA

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO Anno 2017 Determinazione n. 0000042 del 16/06/2017 - Atti S.C. Provveditorato Oggetto: AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA, IN ESCLUSIVA, DELLA SPECIALITÀ MEDICINALE REPATHA 140 MG/ML, OCCORRENTE ALL ASST SANTI

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

Determina Dirigenziale N. 751 del 22/07/2019

Determina Dirigenziale N. 751 del 22/07/2019 Determina Dirigenziale N. 751 22/07/2019 PROPONENTE: S.S. Economato OGGETTO: AFFIDAMENTO URGENTE FAVORE DELLA DITTA CONSUL SRL - A MEZZO O.D.A. MEPA DELLA FORNITURA DI DISCHETTI TERMOGRAFICI - CIG N. ZD32943A1C

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ATTO GESTIONALE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PATRIMONIO N 285 DEL 12/07/2018 OGGETTO: APPROVAZIONE AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE PER L ACCATASTAMENTO

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento 1095 Data del provvedimento 12/06/2018

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SC GESTIONE E SVILUPPO STRATEGIE CENTRALIZZATE DI GARA

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SC GESTIONE E SVILUPPO STRATEGIE CENTRALIZZATE DI GARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SC GESTIONE E SVILUPPO STRATEGIE CENTRALIZZATE DI GARA N. 563 DEL 10/05/2018 OGGETTO TRATTATIVE DIRETTE SUL MERCATO ELETTRONICO DI CONSIP PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO A.T.S. SARDEGNA DIPARTIMENTO GESTIONE ACCENTRATA DEGLI ACQUISTI E LOGISTICA STRUTTURA COMPLESSA INGEGNERIA CLINICA

SERVIZIO SANITARIO A.T.S. SARDEGNA DIPARTIMENTO GESTIONE ACCENTRATA DEGLI ACQUISTI E LOGISTICA STRUTTURA COMPLESSA INGEGNERIA CLINICA SERVIZIO SANITARIO A.T.S. SARDEGNA DIPARTIMENTO GESTIONE ACCENTRATA DEGLI ACQUISTI E LOGISTICA STRUTTURA COMPLESSA INGEGNERIA CLINICA 9336 08 11 2018 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL / / Proposta n. 10583

Dettagli

Il Responsabile del Servizio Manutenzioni

Il Responsabile del Servizio Manutenzioni COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 52 - MANUTENZIONI DETERMINAZIONE N. 23 DEL 20/06/2017 N. REGISTRO GEN.: 336 DATA ESECUTIVITA : 20 giugno 2017 OGGETTO: SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE DEGLI

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2016 Deliberazione n. 0000631 del 03/05/2016 - Atti U.O. Provveditorato Oggetto: ASSEGNAZIONE DELLA FORNITURA DI PASTA CONDUTTRICE ADESIVA BIANCA PER USO CON ELETTRODI

Dettagli

DETERMINAZIONE N. Il Responsabile della Struttura S.C. Acquisizione Beni e Servizi

DETERMINAZIONE N. Il Responsabile della Struttura S.C. Acquisizione Beni e Servizi DETERMINAZIONE N. del Note Trasparenza: con il presente provvedimento si dispone l affidamento della fornitura di incubatrici per Terapia Intensiva neonatale da installarsi presso le UUOOCC di Pediatria

Dettagli

DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE (ORU) SETTORE 4 - ECONOMATO, LOGISTICA E SERVIZI TECNICI - PROVVEDITORATO, AUTOPARCO E BURC

DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE (ORU) SETTORE 4 - ECONOMATO, LOGISTICA E SERVIZI TECNICI - PROVVEDITORATO, AUTOPARCO E BURC REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE (ORU) SETTORE 4 - ECONOMATO, LOGISTICA E SERVIZI TECNICI - PROVVEDITORATO, AUTOPARCO E BURC Assunto il 05/02/2019 Numero Registro

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N DEL 28/11/2018

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N DEL 28/11/2018 SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE A.S.L. TO4 di Ciriè, Chivasso ed Ivrea DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1371 DEL 28/11/2018 OGGETTO: AFFIDAMENTO FORNITURA DI UN SISTEMA ELETTROMIOGRAFICO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE A.S.L. TO4 di Ciriè, Chivasso ed Ivrea DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 730 DEL 05/07/2017 Proponente: OGGETTO: ASLTO4 - S.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 734 del 13/07/2015. U.O.C.``Gestione Beni e servizi - Ufficio Economato``

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 734 del 13/07/2015. U.O.C.``Gestione Beni e servizi - Ufficio Economato`` FONDAZIONE GIOVANNI PASCALE ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO Via Mariano Semmola - 80131 NAPOLI DETERMINA DIRIGENZIALE N. 734 del 13/07/2015 PROPONENTE: OGGETTO: U.O.C.``Gestione Beni

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI VIALE SAN PIETRO N 10-PALAZZO BOMPIANI - 07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 336 DEL 03/05/2019

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 862 DEL 31/05/2019 OGGETTO

DETERMINAZIONE N. 862 DEL 31/05/2019 OGGETTO DETERMINAZIONE N. 862 DEL 31/05/2019 OGGETTO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI AFFIANCAMENTO ALL AMMINISTRAZIONE AZIENDALE NELLA PROCEDURA DI ANALISI, SELEZIONE E COSTRUZIONE DEL BASAMENTO INFORMATIVO UTILE

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO Anno 2017 Determinazione n. 0000016 del 02/05/2017 - Atti S.C. Provveditorato Oggetto: AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA, IN ESCLUSIVA, DELLA SPECIALITÀ MEDICINALE "OFEV 150 MG", OCCORRENTE AL PRESIDIO "SAN

Dettagli

Determina Dirigenziale N. 863 del 13/08/2019

Determina Dirigenziale N. 863 del 13/08/2019 Determina Dirigenziale N. 863 13/08/2019 PROPONENTE: S.S. Economato OGGETTO: AFFIDAMENTO URGENTISSIMO FAVORE DELLA DITTA COM. MED. DI DI NOLA GABRIELLA A MEZZO O.D.A. MEPA - DELLA FORNITURA DI RUBINETTI

Dettagli

ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2016

ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2016 ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2016 Deliberazione n. 0000714 del 13/05/2016 - Atti U.O. Provveditorato Oggetto: ASSEGNAZIONE DELLA FORNITURA DI MATERIALE DIAGNOSTICO PER TIPIZZAZIONE HLA, OCCORRENTE

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE VI - Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore

Dettagli

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE VI - Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale Dipartimento Tutela Ambientale Direzione Promozione Tutela Ambiente e Benessere degli Animali Servizio Aziende Agricole "Castel di Guido" e "Tenuta del Cavaliere" UFFICIO DIREZIONE AZIENDA TENUTA DEL CAVALIERE

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI VIALE SAN PIETRO N 10-PALAZZO BOMPIANI - 07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 610 DEL 17/07/2019

Dettagli

Determina Dirigenziale N del 22/10/2019

Determina Dirigenziale N del 22/10/2019 Determina Dirigenziale N. 1054 22/10/2019 PROPONENTE: S.S. Economato OGGETTO: AFFIDAMENTO URGENTE FAVORE DELLA DITTA AIESI HOSPITAL SERVICE S.A.S. DELLA FORNITURA DI SIGMOMANOMETRI, A MEZZO O.D.A. MEPA.

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AREA SOCIO SANITARIA DI CAGLIARI

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AREA SOCIO SANITARIA DI CAGLIARI SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AREA SOCIO SANITARIA DI CAGLIARI DETERMINAZIONE DIRETTORE ASSL N DEL / / Proposta n. 1966 del 19/04/2018 STRUTTURA PROPONENTE: S.C. Servizio Giuridico

Dettagli

Autorità Idrica Toscana

Autorità Idrica Toscana ORIGINALE Registro Generale n. 107 DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRAZIONE E RISORSE UMANE n. 80 del 13/04/2018 OGGETTO: PROCEDURA DI ACQUISIZIONE DI N. 45 LICENZE TREND MICRO WORRY-FREE BUSINESS SECURITY

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SC PROVVEDITORATO CENTRALIZZATO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SC PROVVEDITORATO CENTRALIZZATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SC PROVVEDITORATO CENTRALIZZATO N. 408 DEL 29/03/2018 OGGETTO PC17INV080 - AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA DELLA PROCEDURA SVOLTA TRAMITE RDO N. 1846371 SUL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE DI CAGLIARI..

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE DI CAGLIARI.. SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE DI CAGLIARI.. DETERMINAZIONE DIRETTORE ASSL N DEL / / Proposta n. 1317 del 08.03.20118 STRUTTURA PROPONENTE: SERVIZIO

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

Determina Dirigenziale N. 340 del 01/04/2019

Determina Dirigenziale N. 340 del 01/04/2019 Determina Dirigenziale N. 340 del 01/04/2019 PROPONENTE: S.S. Economato OGGETTO: AFFIDAMENTO URGENTE FAVORE DELLA DITTA CONSUL SRL, A MEZZO O.D.A. MEPA DELLA FORNITURA DI DISCHETTI TERMOGRAFICI CIG N.

Dettagli

IL DIRETTORE F.F. S.C. PROVVEDITORATO. - il Decreto Legislativo 18 Aprile 2016 n. 50 Codice dei contratti pubblici e s.m.i.;

IL DIRETTORE F.F. S.C. PROVVEDITORATO. - il Decreto Legislativo 18 Aprile 2016 n. 50 Codice dei contratti pubblici e s.m.i.; ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2019 Deliberazione n. 0000938 del 09/05/2019 - Atti U.O. S.C. Provveditorato Oggetto: DELIBERAZIONE A CONTRARRE PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA, EX ART. 63 COMMA

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE DI CAGLIARI..

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE DI CAGLIARI.. SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE DI CAGLIARI.. DETERMINAZIONE DIRETTORE ASSL N DEL / / Proposta n. 1900 del 16/04/2018 STRUTTURA PROPONENTE: S.C. Servizio

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO Anno 2017 Determinazione n. 0000014 del 28/04/2017 - Atti S.C. Provveditorato Oggetto: AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA, IN ESCLUSIVA, DELLA SPECIALITÀ MEDICINALE "OTEZLA", OCCORRENTE ALL'ASST SANTI PAOLO E

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

Determina Dirigenziale N del 24/10/2019

Determina Dirigenziale N del 24/10/2019 Determina Dirigenziale N. 1064 del 24/10/2019 PROPONENTE: S.C. Gestione Beni E Servizi OGGETTO: AFFIDAMENTO URGENTE A FAVORE DELLA DITTA STRYKER PER LA FORNITURA DI UN MANIPOLO CHIRURFGICO OCCORRENTE PER

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE SU PROPOSTA DEL DIRETTORE S.C. ACQUISTI ECONOMATO E LOGISTICA

IL DIRETTORE GENERALE SU PROPOSTA DEL DIRETTORE S.C. ACQUISTI ECONOMATO E LOGISTICA ALESSANDRO BALLI il: 31/10/2018 15:35:58 Motivo: Firma del Dirigente SARA CAGLIANI il: 02/11/2018 08:56:24 Dir. Amministrativo ALESSANDRO BALLI il: 31/10/2018 14:09:58 Motivo: Firma del Dirigente AGOSTINA

Dettagli

Direzione Amministrativa

Direzione Amministrativa Direzione Amministrativa Dipartimento Giuridico-Economico S.C. Approvvigionamento e gestione risorse Dirigente responsabile: dott.ssa Maria Laura Zizzo Responsabile del procedimento: dott.ssa Maria Laura

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONALE AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI TRIESTE

SERVIZIO SANITARIO REGIONALE AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI TRIESTE S.C. APPROVVIGIONAMENTI E GESTIONE SERVIZI 520 SERVIZIO SANITARIO REGIONALE AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI TRIESTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA S.C. APPROVVIGIONAMENTI E GESTIONE

Dettagli

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE VI - Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 576 del 01/06/2015. U.O.C.``Gestione Beni e servizi - Ufficio Economato``

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 576 del 01/06/2015. U.O.C.``Gestione Beni e servizi - Ufficio Economato`` FONDAZIONE GIOVANNI PASCALE ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO Via Mariano Semmola - 80131 NAPOLI DETERMINA DIRIGENZIALE N. 576 del 01/06/2015 PROPONENTE: OGGETTO: U.O.C.``Gestione Beni

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 677 del 02/07/2015. U.O.C.``Gestione Beni e servizi - Ufficio Economato``

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 677 del 02/07/2015. U.O.C.``Gestione Beni e servizi - Ufficio Economato`` FONDAZIONE GIOVANNI PASCALE ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO Via Mariano Semmola - 80131 NAPOLI DETERMINA DIRIGENZIALE N. 677 del 02/07/2015 PROPONENTE: OGGETTO: U.O.C.``Gestione Beni

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

Determina Dirigenziale N. 437 del 07/05/2019

Determina Dirigenziale N. 437 del 07/05/2019 Determina Dirigenziale N. 437 del 07/05/2019 PROPONENTE: S.S. Economato OGGETTO: AFFIDAMENTO URGENTE A FAVORE DELLA DITTA PUNTO SETTE SNC DI ROBERTO CARBONE & C.DELLA FORNITURA DI ROTOLI DI CARTA TERMICA

Dettagli

Redatto da Ambrosio Luigi il 13/11/

Redatto da Ambrosio Luigi il 13/11/ LETTO il vigente regolamento delle spese da farsi in economia approvato con delibera n 1171 del 04.12.2009, esecutiva ai sensi di legge, così come modificato ed integrato con deliberazione del Direttore

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi NAPOLI

AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi NAPOLI AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi 80131 NAPOLI Servizio proponente: UOC Servizio Provveditorato DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 168 del 20/02/2017 OGGETTO:Cig

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale Municipio Roma IV U.O. Amministrativa e Affari Generali Supporto alla Direzione. Organizzazione, programmazione e gestione economico finanziaria. Coordinamento entrate municipali, assistenza Organi Istituzionali

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N.0167292/2017 del 06/12/2017 Firmatario: ALESSANDRA PRETTO INCARICATO ALLA REDAZIONE:

Dettagli

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE VI - Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 255 DEL

DELIBERAZIONE N. 255 DEL DELIBERAZIONE N. 255 DEL 18.06.2019 Struttura proponente: U.O.C. Pianificazione strategica e bilancio sociale Centro di Costo: 00010001 Proposta n. 023_PSB del 17.06.2019 Oggetto: Affidamento del rinnovo,

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

PIANIF. E GARE PER STRUTT. REG.LI ED ENTI LOCALI DETERMINAZIONE. Estensore MASTRONARDI GIUSEPPINA. Responsabile del procedimento TANCREDI ANNALISA

PIANIF. E GARE PER STRUTT. REG.LI ED ENTI LOCALI DETERMINAZIONE. Estensore MASTRONARDI GIUSEPPINA. Responsabile del procedimento TANCREDI ANNALISA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: CENTRALE ACQUISTI PIANIF. E GARE PER STRUTT. REG.LI ED ENTI LOCALI DETERMINAZIONE N. G08000 del 07/06/2017 Proposta n. 9341 del 18/05/2017 Oggetto: Presenza annotazioni

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N DEL 26/10/2017

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N DEL 26/10/2017 SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE A.S.L. TO4 di Ciriè, Chivasso ed Ivrea DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1066 DEL 26/10/2017 OGGETTO: ACQUISTO DI SEPARE` MODULARI DA DESTINARE AL NUOVO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 513 DEL 23/04/2018

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 513 DEL 23/04/2018 SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE A.S.L. TO4 di Ciriè, Chivasso ed Ivrea DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 513 DEL 23/04/2018 OGGETTO: FORNITURA IN NOLEGGIO DI UN APPARECCHIO PORTATILE

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE DI ORISTANO

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE DI ORISTANO SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE DI ORISTANO DETERMINAZIONE DIRETTORE ASSL N DEL Proposta n. 428 del 07/03/2019 STRUTTURA PROPONENTE: SERVIZIO GIURIDICO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE SU PROPOSTA DEL DIRETTORE S.C. ACQUISTI ECONOMATO E LOGISTICA

IL DIRETTORE GENERALE SU PROPOSTA DEL DIRETTORE S.C. ACQUISTI ECONOMATO E LOGISTICA OGGETTO: Acquisto Farmaco Innovativo Anti Epatite C VOSEVI nelle more di espletamento nuova gara A.Li.Sa./C.R.A. CIG 7528306AA2 ALLEGATI: IL DIRETTORE GENERALE SU PROPOSTA DEL DIRETTORE S.C. ACQUISTI ECONOMATO

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS- AREA SOCIO SANITARIA LOCALE CAGLIARI

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS- AREA SOCIO SANITARIA LOCALE CAGLIARI SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS- AREA SOCIO SANITARIA LOCALE CAGLIARI..DI DETERMINAZIONE DIRETTORE ASSL Cagliari N DET8-2017-139 DEL 29/03/2017 Dott. Paolo Tecleme (firma digitale

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 839 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 839 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 839 del 7-11-2016 O G G E T T O Fornitura di endoprotesi vascolari per aorta toracica: aggiudicazione fornitura a seguito

Dettagli

DETERMINAZIONE AUSL DELLA ROMAGNA

DETERMINAZIONE AUSL DELLA ROMAGNA DETERMINAZIONE AUSL DELLA ROMAGNA Anno 2017 N. 2388 Data 07/09/2017 OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRARRE PER L'AVVIO DELLA PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE RDO SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-544 del 21/08/2015 Oggetto Sezione Provinciale di Modena:

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Delibera/determina

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 3 / 2019 del 07/01/2019

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 3 / 2019 del 07/01/2019 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 3 / 2019 del 07/01/2019 Oggetto: AGGIUDICAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA CONSULTAZIONE IN ESCLUS MEDIANTE PIATTAFORMA DI INTERMEDIAZIONE TELEMATICA SINTEL PER LA FORNITURA

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE DI LANUSEI

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE DI LANUSEI SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE DI LANUSEI 1220 DEL / / 13/03/2018 DETERMINAZIONE DIRETTORE ASSL N Proposta n. 1299 del 07/03/2018 STRUTTURA PROPONENTE:

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. PROVVEDITORATO - ECONOMATO ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2017 Deliberazione n. 0000709 del 05/04/2017 - Atti U.O. Provveditorato Oggetto: AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA, IN ESCLUSIVA, DELLA SPECIALITÀ MEDICINALE "GENVOYA",

Dettagli

Via dei Lotti, n Bassano del Grappa (VI) Codice fiscale e partita IVA N. 865 /Reg. D.G. Bassano del Grappa, 12/06/2019

Via dei Lotti, n Bassano del Grappa (VI) Codice fiscale e partita IVA N. 865 /Reg. D.G. Bassano del Grappa, 12/06/2019 Via dei Lotti, n. 40 36061 Bassano del Grappa (VI) Codice fiscale e partita IVA 00913430245 N. 865 /Reg. D.G. Bassano del Grappa, 12/06/2019 DELIBERAZIONE del COMMISSARIO Nominato con D.P.G.R. n. 124 dell

Dettagli