Reti di Comunicazione e Internet

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Reti di Comunicazione e Internet"

Transcript

1 Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica e Informazione Reti di Comunicazione e Internet Laboratorio 6. Wireshark e Protocolli Applicativi

2 Agenda della lezione Wireshark Protocolli applicativi: File Transfer Protocol (FTP) Simple Mail Transfer Protocol (SMTP) Post Office Protocol (POP) 2

3 Agenda: Wireshark Laboratorio 6. Protocolli Applicativi e Wireshark 3

4 Packet sniffing I pacchetti seguono normalmente il loro percorso nel nodo (routing, filtraggio, forwarding), ma vengono osservati da un tool di sniffing I pacchetti sono visualizzati completamente dal tool di sniffing, con gli header di tutti i livelli ed il payload È possibile compiere elaborazioni di vario tipo sui pacchetti, per raccogliere statistiche, ottenere informazioni... 4

5 Wireshark È uno dei tool più comodi per sniffare pacchetti in rete Contiene strumenti avanzati di analisi e filtraggio È un tool multipiattaforma (Window, Linux, Mac) ed è liberamente scaricabile: Necessita dei permessi di root/administrator per poter effettuare delle catture di pacchetti Nella versione senza permessi, può però essere usato per analizzare catture già effettuate 5

6 Interfaccia di Wireshark 6

7 Alcune funzionalità utili Filtri sui pacchetti: permette di creare filtri per vedere solo determinati pacchetti. Il filtraggio si può fare in base ai diversi campi degli header, o ai diversi protocolli Follow TCP Stream: è possibile, selezionando un pacchetto TCP, chiedere a Wireshark di seguire il flusso TCP, concatenando i pacchetti e mostrando solo i payload. (ad es., seguite un flusso HTTP...) Analisi degli Header: è possibile, per ogni pacchetto, effettuare analisi dettagliate degli header, aprendoli e vedendone il contenuto in formato esadecimale e formattato dalla GUI Statistiche: è possibile ottenere delle statistiche sui flussi e diagrammi temporali 7

8 Filtri sui pacchetti e Follow TCP stream 8

9 Analisi degli header 9

10 Statistiche 10

11 Esercizi 1/2 Sul sito web del corso si trovano delle catture già fatte, analizzabili con Wireshark, aprirle e verificare gli scambi di pacchetti dei vari protocolli: HTTP, FTP, POP, SMTP Cattura HTTP 1: Quali client sono stati impiegati? Quante richieste di pagine web sono state fatte? In tutti i casi è possibile visualizzare la pagina completa di tutte le parti? Catttura HTTP 2: Qual è lo Username e la password di accesso alla zona riservata del sito? Che errore c'è nella struttura del sito web? (suggerimento: il web server risponde negativamente ad una richiesta...) Cattura FTP: A che porta del server il client si è connesso per ricevere il file server.png? 11

12 Esercizi 2/2 Cattura POP 1: Che client di posta è stato usato per inviare la mail? Cattura POP 2: Che tipo di encoding è usato per l'allegato? Catture SMTP: Che differenza c'è tra la cattura SMTP 1 e 2? 12

13 Agenda: Protocolli applicativi Laboratorio 6. Protocolli Applicativi e Wireshark 13

14 Protocolli Applicativi HTTP FTP SMTP POP3 14

15 Agenda: File Transfer Protocol Laboratorio 6. Protocolli Applicativi e Wireshark 15

16 Generalità Il File Transfer Protocol (FTP) è un protocollo di condivisione e trasmissione di file tra host RFC 959 Protocollo Client-Server Completamente testuale Opera direttamente sul filesystem del sistema Connessione di controllo: porta 21 16

17 Comandi FTP (1) Comandi necessari a comunicare via FTP: Connessione al server sulla porta 21 (connessione di controllo): myhost$ telnet Autenticazione: USER <nomeutente> PASS <password> QUIT Informazioni: HELP STAT < NULL nome_file> SYST Lista più completa di comandi: 17

18 Comandi FTP (2) PWD CWD LIST QUIT Movimenti: Setup: MODE <Stream Block Compressed> PASV PORT a1, a2, a3, a4, p1, p2 * RETR STOR DELE Manipolazione: Modalità di impiego: Protocollo con 2 connessioni (2 telnet) I comandi vengono dati su connessione di controllo I trasferimenti avvengono sulla connessione dati * IP del client a cui connettersi: a1.a2.a3.a4 - PORT a cui connettersi: p1*256 + p2 18

19 Sessione d esempio $ telnet USER Anonymous PASS PASV Server 227 Entering Passive Mode (192,168,0,98,46,204) CWD /data Shell 1 Shell 2 46* = $telnet LIST -rw-r--r Mar 26 13:03 gnome_is_people.png -rw-r--r Mar 26 13:03 gpl.txt PASV 227 Entering Passive Mode (192,168,0,98,420,21) RETR gpl.txt $telnet GNU GENERAL PUBLIC LICENSE Version 3, 29 June 2007 [...] 19

20 Esercizi Loggarsi sul server FTP messo a disposizione in laboratorio (l'indirizzo di tale server verrà fornito durante il laboratorio USER anonymous, PASS <anything> ) Provare a scaricare un'immagine Provare l'altro metodo di connessione, PORT (con p1=128, p2= 204): funziona? (per aprire una porta TCP si può usare il tool netcat nel seguente modo: nc -l PORT oppure nc -l -p PORT ) 20

21 Agenda: Simple Mail Transfer Protocol Laboratorio 6. Protocolli Applicativi e Wireshark 21

22 Generalità (1) Il Simple Mail Transfer Protocol (SMTP) è un protocollo di trasmissione di RFC 821 Specifica base Protocollo testuale Inizialmente permetteva solo il trasferimento ASCII, è stato successivamente esteso per trasmettere informazioni binarie (estensione MIME, 8BITMIME,...) Utilizza la porta 25 SMTP originariamente non prevede autenticazione: SMTP-AUTH / Internet Mail 2000 IETF Anti-Spam Research Group 22

23 Generalità (2) Sender Domain Receiver Domain Relaying SMTP Destination SMTP SENDER RECEIVER 23

24 Generalità (3) Voglio inviare una mail ad un amico del dominio receivers.com 1) Mi connetto al server SMTP del dominio receivers.com 2) Dichiaro (nel mittente della mail) il dominio da cui scrivo: senders.com 3) Scrivo la mail e la deposito nella cartella di Non mi è stato chiesto USER o PASS!!! (no autenticazione) I gestori del dominio receivers.com tuttavia possono operare alcuni controlli, ad esempio bannando degli indirizzi IP o loggando ogni accesso I provider offrono server SMTP che si occupano delle consegne alla mailbox del destinatario al posto nostro (gestendo il caso di server occupato, momenti di down,...) 24

25 Comandi SMTP Comandi di uso comune: HELO <domain> MAIL FROM:<reverse-path> RCPT TO:<forward-path> DATA RSET VRFY <string> HELP [<string>] QUIT I comandi sono Case Insensitive, tranne nel reverse e forward path, che sono Sensitive 25

26 Sessione d esempio telnet ESMTP Postfix (Debian/GNU) HELO studente.it MAIL Ok RCPT Ok DATA 354 End data with <CR><LF>.<CR><LF> Subject: Verifica SMTP From: To: Buongiorno Questa mail serve a dimostrare che ho imparato SMTP Ok: queued as F41CC9F6EE QUIT Bye 26

27 Esercizi Inviare una mail da un mittente falso all'indirizzo (l'ip del server SMTP verrà comunicato a lezione) (numeropc è di tre cifre, ad es: 001) Inviare, sempre allo stesso indirizzo mail, altre 2 mail usando mittenti e subject diversi (serve per un esercizio successivo) [A CASA] provare a mandare delle mail al proprio indirizzo da 27

28 Agenda: Post Office Protocol Laboratorio 6. Protocolli Applicativi e Wireshark 28

29 Generalità Il Post Office Protocol (detto anche POP) è un protocollo di accesso alla mailbox RFC 1939 Protocollo testuale Protocollo con Autenticazione Utilizza la porta 110 Non è cifrato, per cui user e password passano in chiaro 29

30 Comandi Login in chiaro: USER <username> PASS <password> Risposte del server: -ERR +OK STAT info sullo stato mbox LIST elenca il # messaggi RETR n leggi messaggio n DELE n cancella messaggio n RSET annulla cancellazioni QUIT esce Operazioni comuni: TOP n mostra gli header della mail 30

31 Sessione d esempio telnet OK Dovecot ready. USER labrci001 +OK PASS labrci001 +OK Logged in. LIST +OK 1 messages: RETR 1 +OK 598 octets Return-Path: X-Original-To: Delivered-To: Received: from studente.it (ip254 [ ]) by (Postfix) with SMTP id F41CC9F6EE for Wed, 26 Mar :09: (CET) Message-Id: Date: Wed, 26 Mar :09: (CET) From: To: undisclosed-recipients:; Subject: Verifica SMTP From: To: Buongiorno Questa mail serve a dimostrare che ho imparato SMTP.. DELE 1 +OK Marked to be deleted. QUIT +OK Logging out, messages deleted. 31

32 Esercizi Collegarsi al server POP della LAN dell'aula (l'ip è lo stesso dell'smtp server, comunicato a lezione) Username labrci<numeropc>, password labrci<numeropc> Scaricare la mail precedentemente inviata dall'indirizzo Con il comando TOP verificare gli header della mail Cancellare le 3 mail inviate in precedenza Annullare la cancellazione con il comando RSET Cancellarle di nuovo, definitivamente 32

Re# di Comunicazione e Internet

Re# di Comunicazione e Internet Politecnico di Milano Dipar#mento di Ele8ronica e Informazione Re# di Comunicazione e Internet Laboratorio 5. Wireshark e Protocolli Applica5vi Agenda della lezione Wireshark Protocolli applica5vi: File

Dettagli

Infrastrutture e Protocolli per Internet Laboratorio 1

Infrastrutture e Protocolli per Internet Laboratorio 1 Advanced Network Technologies Laboratory Infrastrutture e Protocolli per Internet Laboratorio 1 Stefano Napoli Alberto Pollastro Politecnico di Milano Laboratori Responsabili di Laboratorio: Stefano Napoli

Dettagli

Politecnico di Milano Re# di Comunicazione e Internet

Politecnico di Milano Re# di Comunicazione e Internet Politecnico di Milano Re# di Comunicazione e Internet Wireshark e Protocolli Applica1vi Agenda della lezione Wireshark Protocolli applica1vi: Simple Mail Transfer Protocol (SMTP) Post Office Protocol (POP)

Dettagli

Infrastrutture e Protocolli per Internet Laboratorio 1

Infrastrutture e Protocolli per Internet Laboratorio 1 Advanced Network Technologies Laboratory Infrastrutture e Protocolli per Internet Laboratorio 1 Stefano Napoli Alberto Pollastro Politecnico di Milano Laboratori Responsabili di Laboratorio: Stefano Napoli

Dettagli

Teoria di un server di posta. Corso GNU/Linux Avanzato Torino, 2009.07.02

Teoria di un server di posta. Corso GNU/Linux Avanzato Torino, 2009.07.02 Teoria di un server di posta Corso GNU/Linux Avanzato Torino, 2009.07.02 Intro Perche' Teoria di un server di posta Esistono n mila howto su come installare un server di posta Esistono n mila diversi software

Dettagli

Reti di Telecomunicazione Lezione 7

Reti di Telecomunicazione Lezione 7 Reti di Telecomunicazione Lezione 7 Marco Benini Corso di Laurea in Informatica marco.benini@uninsubria.it Il protocollo Programma della lezione file transfer protocol descrizione architetturale descrizione

Dettagli

Nelle reti di calcolatori, le porte (traduzione impropria del termine. port inglese, che in realtà significa porto) sono lo strumento

Nelle reti di calcolatori, le porte (traduzione impropria del termine. port inglese, che in realtà significa porto) sono lo strumento I protocolli del livello di applicazione Porte Nelle reti di calcolatori, le porte (traduzione impropria del termine port inglese, che in realtà significa porto) sono lo strumento utilizzato per permettere

Dettagli

2.5. L'indirizzo IP identifica il computer di origine, il numero di porta invece identifica il processo di origine.

2.5. L'indirizzo IP identifica il computer di origine, il numero di porta invece identifica il processo di origine. ESERCIZIARIO Risposte ai quesiti: 2.1 Non sono necessarie modifiche. Il nuovo protocollo utilizzerà i servizi forniti da uno dei protocolli di livello trasporto. 2.2 Il server deve essere sempre in esecuzione

Dettagli

Protocolli applicativi: FTP

Protocolli applicativi: FTP Protocolli applicativi: FTP FTP: File Transfer Protocol. Implementa un meccanismo per il trasferimento di file tra due host. Prevede l accesso interattivo al file system remoto; Prevede un autenticazione

Dettagli

Parte II: Reti di calcolatori Lezione 9

Parte II: Reti di calcolatori Lezione 9 Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2014-15 Parte II: Reti di calcolatori Lezione 9 Giovedì 2-04-2015 1 Come per una pagina Web, anche

Dettagli

Reti di Calcolatori PROTOCOLLO FTP

Reti di Calcolatori PROTOCOLLO FTP Reti di Calcolatori PROTOCOLLO FTP D. Talia RETI DI CALCOLATORI - UNICAL 8-1 File File Transfer Protocol Modello FTP Operazioni FTP Comandi del protocollo Esempi di Client FTP avanzati D. Talia RETI DI

Dettagli

Telematica II 13. Posta Elettronica

Telematica II 13. Posta Elettronica Posta Elettronica #1 la Posta Elettronica e basata su due componenti: s : applicativi utilizzati dall utente per comporre, inviare e leggere messaggi (p.e. Outlook) Telematica II 13. Posta Elettronica

Dettagli

MODELLO CLIENT/SERVER. Gianluca Daino Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Siena daino@unisi.it

MODELLO CLIENT/SERVER. Gianluca Daino Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Siena daino@unisi.it MODELLO CLIENT/SERVER Gianluca Daino Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Siena daino@unisi.it POSSIBILI STRUTTURE DEL SISTEMA INFORMATIVO La struttura di un sistema informativo

Dettagli

Reti di Calcolatori PROTOCOLLO FTP. File. File Transfer Protocol Modello FTP Operazioni FTP Comandi del protocollo Esempi di Client FTP avanzati

Reti di Calcolatori PROTOCOLLO FTP. File. File Transfer Protocol Modello FTP Operazioni FTP Comandi del protocollo Esempi di Client FTP avanzati Reti di Calcolatori PROTOCOLLO FTP D. Talia RETI DI CALCOLATORI - UNICAL 8-1 File Modello FTP Operazioni FTP Comandi del protocollo Esempi di Client FTP avanzati D. Talia RETI DI CALCOLATORI - UNICAL 8-2

Dettagli

SMSPortal. SMS-Gateway interfaccia SMTP. Versione 1.0.0. 2004, 2005, 2006 SMSPortal. Digitel Mobile Srl Via Raffaello, 77 65124 Pescara (Italy)

SMSPortal. SMS-Gateway interfaccia SMTP. Versione 1.0.0. 2004, 2005, 2006 SMSPortal. Digitel Mobile Srl Via Raffaello, 77 65124 Pescara (Italy) SMS-Gateway interfaccia SMTP Versione 1.0.0 2004, 2005, 2006 SMSPortal 1 1 Introduzione 1.1 Sommario Solo gli utenti autorizzati hanno accesso al nostro SMS Gateway e possono trasmettere messaggi SMS attraverso

Dettagli

Parte II: Reti di calcolatori Lezione 7

Parte II: Reti di calcolatori Lezione 7 Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2013-14 Pietro Frasca Parte II: Reti di calcolatori Lezione 7 Martedì 25-03-2014 1 Il protocollo FTP

Dettagli

Protocolli per le e-mail. Impianti Informatici. Protocolli applicativi

Protocolli per le e-mail. Impianti Informatici. Protocolli applicativi Protocolli per le e-mail Protocolli applicativi Origini della posta elettronica SNDMSG (1971, RayTomlinson) Permetteva ai programmatori e ai ricercatori di lasciare dei messaggi uno all'altro (solo sulla

Dettagli

Configurazione di Outlook Express

Configurazione di Outlook Express OUTLOOK Outlook Express è il client di posta elettronica sviluppato da Microsoft, preinstallato su sistemi operativi Windows a partire da Windows 98 fino all'uscita di Windows XP. Con l'arrivo di Windows

Dettagli

Reti di Calcolatori:

Reti di Calcolatori: Reti di Calcolatori: Internet, Intranet e Mobile Computing a.a. 2007/2008 http://www.di.uniba.it/~lisi/courses/reti/reti0708.htm dott.ssa Francesca A. Lisi lisi@di.uniba.it Orario di ricevimento: mercoledì

Dettagli

Reti di Calcolatori. Il Livello delle Applicazioni

Reti di Calcolatori. Il Livello delle Applicazioni Reti di Calcolatori Il Livello delle Applicazioni Il DNS Gli indirizzi IP sono in formato numerico: sono difficili da ricordare; Ricordare delle stringhe di testo è sicuramente molto più semplice; Il Domain

Dettagli

Reti di Telecomunicazione Lezione 6

Reti di Telecomunicazione Lezione 6 Reti di Telecomunicazione Lezione 6 Marco Benini Corso di Laurea in Informatica marco.benini@uninsubria.it Lo strato di applicazione protocolli Programma della lezione Applicazioni di rete client - server

Dettagli

Standard di comunicazione

Standard di comunicazione Standard di comunicazione Organizzato a livelli per ridurne la complessità e aumentarne la flessibilità il numero dei livelli e le loro funzionalità dipendono dal tipo di rete ogni livello formalizza un

Dettagli

FTP. Appunti a cura del prof. ing. Mario Catalano

FTP. Appunti a cura del prof. ing. Mario Catalano FTP Appunti a cura del prof. ing. Mario Catalano Il protocollo FTP 1/2 Attraverso il protocollo FTP (File Transfer Protocol) è possibile trasferire uno o più files di qualsiasi tipo tra due macchine Tale

Dettagli

Configurazione client di posta elettronica per il nuovo servizio email. Parametri per la Configurazione dei client di posta elettronica

Configurazione client di posta elettronica per il nuovo servizio email. Parametri per la Configurazione dei client di posta elettronica Configurazione client di posta elettronica per il nuovo servizio email Questa guida si prefigge lo scopo di aiutare gli utenti a configurare i propri client di posta elettronica. Sono elencati passi da

Dettagli

Network Troubleshooting 101

Network Troubleshooting 101 ICT Security n. 16, Ottobre 2003 p. 1 di 5 Network Troubleshooting 101 Il titolo prettamente americano vuole rispondere al momento di panico capitato a tutti quando qualche cosa non funziona più: si è

Dettagli

Modulo 1: Posta elettronica

Modulo 1: Posta elettronica Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi Internet (come funzionano

Dettagli

Configurazione client di posta elettronica per il nuovo servizio email. Parametri per la Configurazione dei client di posta elettronica

Configurazione client di posta elettronica per il nuovo servizio email. Parametri per la Configurazione dei client di posta elettronica Configurazione client di posta elettronica per il nuovo servizio email Questa guida si prefigge lo scopo di aiutare gli utenti a configurare i propri client di posta elettronica. Sono elencati passi da

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 8 -

Informatica per la comunicazione - lezione 8 - Informatica per la comunicazione - lezione 8 - I multipli 1 KB (kilo) = 1000 B 1 MB (mega) = 1 mln B 1 GB (giga) = 1 mld B 1 TB (tera) = 1000 mld B Codifica binaria dei numeri Numerazione con base 10:

Dettagli

Introduzione alla Posta Elettronica Certificata (PEC): le regole tecniche

Introduzione alla Posta Elettronica Certificata (PEC): le regole tecniche Dipartimento Matematica Facoltà di Scienze Università degli Studi di Trento Introduzione alla Posta Elettronica Certificata (PEC): le regole tecniche Dott. Enrico Zimuel Secure Software Engineer http://www.zimuel.it

Dettagli

1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale

1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale 1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale Per poter accedere alla propria casella mail di Posta Elettronica Certificata è possibile utilizzare, oltre all'interfaccia

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

Information overflow. Posta elettronica. Condizioni generali Ogni utente ha un indirizzo. Formato del messaggio (SMTP)

Information overflow. Posta elettronica. Condizioni generali Ogni utente ha un indirizzo. Formato del messaggio (SMTP) Information overflow Esempi di risultati di ricerca con AltaVista dipartimento chimica milano 1,050,997 pagine trovate. dipartimento AND chimica AND milano 5,527 pagine trovate +dipartimento +chimica -fisica

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Posta elettronica DEFINIZIONE

Posta elettronica DEFINIZIONE DEFINIZIONE E-mail o posta elettronica è un servizio Internet di comunicazione bidirezionale che permette lo scambio uno a uno oppure uno a molti di messaggi attraverso la rete Un messaggio di posta elettronica

Dettagli

Architettura del. Sintesi dei livelli di rete. Livelli di trasporto e inferiori (Livelli 1-4)

Architettura del. Sintesi dei livelli di rete. Livelli di trasporto e inferiori (Livelli 1-4) Architettura del WWW World Wide Web Sintesi dei livelli di rete Livelli di trasporto e inferiori (Livelli 1-4) - Connessione fisica - Trasmissione dei pacchetti ( IP ) - Affidabilità della comunicazione

Dettagli

Il livello delle applicazioni. Si trattano qui i servizi proposti agli utenti dalle reti

Il livello delle applicazioni. Si trattano qui i servizi proposti agli utenti dalle reti Il livello delle applicazioni Si trattano qui i servizi proposti agli utenti dalle reti 27/04/2005 2 Perché livelli diversi? Strato applicazioni Protocolli applicativi servizi utente Strato TCP/UDP Interazione

Dettagli

Internet. Internet. Internet Servizi e Protocolli applicativi. Internet. Organizzazione distribuita

Internet. Internet. Internet Servizi e Protocolli applicativi. Internet. Organizzazione distribuita Organizzazione distribuita Il messaggio viene organizzato in pacchetti dal calcolatore sorgente. Il calcolatore sorgente instrada i pacchetti inviandoli ad un calcolatore a cui è direttamente connesso.

Dettagli

1. RETI INFORMATICHE CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INFORMATICA SPECIFICHE DI PROGETTO A.A. 2013/2014. 1.1 Lato client

1. RETI INFORMATICHE CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INFORMATICA SPECIFICHE DI PROGETTO A.A. 2013/2014. 1.1 Lato client RETI INFORMATICHE - SPECIFICHE DI PROGETTO A.A. 2013/2014 1. RETI INFORMATICHE CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INFORMATICA SPECIFICHE DI PROGETTO A.A. 2013/2014 Il progetto consiste nello sviluppo di un

Dettagli

Esempi di applicazioni internet. WEB Trasferimento File Posta Elettronica Sistema dei nomi di dominio (DNS)

Esempi di applicazioni internet. WEB Trasferimento File Posta Elettronica Sistema dei nomi di dominio (DNS) Esempi di applicazioni internet WEB Trasferimento File Posta Elettronica Sistema dei nomi di dominio (DNS) 17 Il Web: terminologia Pagina Web: consiste di oggetti indirizzati da un URL (Uniform Resource

Dettagli

La posta elettronica parte 1^

La posta elettronica parte 1^ La posta elettronica parte 1^ La posta elettronica è uno dei servizi internet maggiormente usato, permette di inviare o ricevere lettere ed allegati (files di qualsiasi genere) da qualsiasi parte del mondo.

Dettagli

- Corso di computer -

- Corso di computer - - Corso di computer - @ Cantiere Sociale K100-Fuegos Laboratorio organizzato da T-hoster.com www.t-hoster.com info@t-hoster.com La posta elettronica La Posta Elettronica è un servizio internet grazie al

Dettagli

Fondamenti di Internet e Reti. Antonio Capone, Matteo Cesana, Ilario Filippini, Guido Maier

Fondamenti di Internet e Reti. Antonio Capone, Matteo Cesana, Ilario Filippini, Guido Maier Antonio Capone, Matteo Cesana, Ilario Filippini, Guido Maier Laboratorio Protocolli Applicativi Antonio Capone, Matteo Cesana, Ilario Filippini, Guido Maier Hyper-Text Transfer Protocol HTTP Generalità

Dettagli

I protocolli di posta elettronica

I protocolli di posta elettronica I protocolli di posta elettronica Telnet Inizialmente per leggere e scrivere messaggi di posta elettronica era necessario collegarsi mediante telnet, un sistema di connessione che permetteva: Di collegarsi

Dettagli

Reti di Telecomunicazione Lezione 8

Reti di Telecomunicazione Lezione 8 Reti di Telecomunicazione Lezione 8 Marco Benini Corso di Laurea in Informatica marco.benini@uninsubria.it Livello di trasporto Programma della lezione relazione tra lo strato di trasporto e lo strato

Dettagli

Topologia delle reti. Rete Multipoint: ogni nodo è connesso agli altri tramite nodi intermedi (rete gerarchica).

Topologia delle reti. Rete Multipoint: ogni nodo è connesso agli altri tramite nodi intermedi (rete gerarchica). Topologia delle reti Una RETE DI COMPUTER è costituita da un insieme di elaboratori (NODI) interconnessi tra loro tramite cavi (o sostituti dei cavi come le connessioni wireless). Rete Point-to-Point:

Dettagli

Sicurezza applicata in rete

Sicurezza applicata in rete Sicurezza applicata in rete Contenuti del corso La progettazione delle reti Il routing nelle reti IP Il collegamento agli Internet Service Provider e problematiche di sicurezza Analisi di traffico e dei

Dettagli

OSOR. Applicazioni di Rete

OSOR. Applicazioni di Rete OSOR Applicazioni di Rete 1 Client-Server in Sistemi Distribuiti Host A Host B Client TCP/UDP IP Network Interface Internet Risultati Server TCP/UDP IP Network Interface Richiesta Applicazioni di Rete

Dettagli

TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI

TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI DOMAIN NAME SYSTEM: ESEMPIO www.unical.it 160.97.4.100 100 host 160.97.29.5 dominio i di II livelloll dominio di (organizzazione: università) I livello (nazione) www.deis.unical.it

Dettagli

Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 6 - Sniffing. Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it

Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 6 - Sniffing. Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 6 - Sniffing Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it Sniffing (1) Attività di intercettazione passiva dei dati che transitano in una rete telematica, per:

Dettagli

Manuale di configurazione del client di posta Microsoft Outlook COME LEGGERE LA CASELLA PEC

Manuale di configurazione del client di posta Microsoft Outlook COME LEGGERE LA CASELLA PEC COME LEGGERE LA CASELLA PEC Nelle pagine seguenti si espongono i vari passaggi necessari alla configurazione di una casella POP3 utilizzando come client di posta Microsoft Outlook. E possibile in ogni

Dettagli

Transmission Control Protocol

Transmission Control Protocol Transmission Control Protocol Franco Callegati Franco Callegati IC3N 2000 N. 1 Transmission Control Protocol - RFC 793 Protocollo di tipo connection-oriented Ha lo scopo di realizzare una comunicazione

Dettagli

Cognome Nome Matricola Tempo a disposizione per lo svolgimento: 1 ora e 20 min Avvertenza: Si usi lo spazio dopo ogni quesito per lo svolgimento.

Cognome Nome Matricola Tempo a disposizione per lo svolgimento: 1 ora e 20 min Avvertenza: Si usi lo spazio dopo ogni quesito per lo svolgimento. Infrastrutture e Protocolli per Internet Prof. A. Capone a Prova in itinere Luglio 004 Cognome Nome Matricola Tempo a disposizione per lo svolgimento: ora e 0 min Avvertenza: Si usi lo spazio dopo ogni

Dettagli

Unsolicited Bulk Email (UBE) (spamming) Francesco Gennai IAT - CNR Francesco.Gennai@iat.cnr.it

Unsolicited Bulk Email (UBE) (spamming) Francesco Gennai IAT - CNR Francesco.Gennai@iat.cnr.it Unsolicited Bulk Email (UBE) (spamming) Francesco Gennai IAT - CNR Francesco.Gennai@iat.cnr.it Bologna, 24 novembre 2000 Unsolicited Bulk Email (Spamming) MHS = Message Handling System UA = User Agent

Dettagli

Esercitazione 05. Sommario. Packet Filtering [ ICMP ] Esercitazione Descrizione generale. Angelo Di Iorio (Paolo Marinelli)

Esercitazione 05. Sommario. Packet Filtering [ ICMP ] Esercitazione Descrizione generale. Angelo Di Iorio (Paolo Marinelli) Sommario Esercitazione 05 Angelo Di Iorio (Paolo Marinelli)! Packet Filtering ICMP! Descrizione esercitazione! Applicazioni utili: " Firewall: wipfw - netfilter " Packet sniffer: wireshark!"#!$#!%&'$(%)*+,')#$-!"#!$#!%&'$(%)*+,')#$-

Dettagli

Il client deve stampare tutti gli eventuali errori che si possono verificare durante l esecuzione.

Il client deve stampare tutti gli eventuali errori che si possono verificare durante l esecuzione. RETI INFORMATICHE CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INFORMATICA SPECIFICHE DI PROGETTO A.A. 2010/2011 Il progetto consiste nello sviluppo di un applicazione client/server. Sia il server che il client dovranno

Dettagli

Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti e Web

Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti e Web Reti e Web Rete commutata: rete di trasmissione condivisa tra diversi elaboratori Composte da: rete di trasmissione: costituita da (Interface Message Processor) instradamento rete di calcolatori: computer

Dettagli

Realizzazione siti web. Protocolli Internet

Realizzazione siti web. Protocolli Internet Realizzazione siti web Protocolli Internet Argomenti del primo incontro Il concetto di I protocolli di Internet (in particolare ftp e http) Spazio pubblico e privato nel sito dell ITIS Memorizzazione di

Dettagli

ftp://ftp.bluegold.it

ftp://ftp.bluegold.it Gentile cliente, ISTRUZIONI PER ACCESSO FTP CLIENTI BLUE GOLD puo' prelevare o depositare materiale sul server FTP di Blue Gold nella area protetta a lei riservata cliccando sul link qui di seguito riportato

Dettagli

HTTP adaptation layer per generico protocollo di scambio dati

HTTP adaptation layer per generico protocollo di scambio dati HTTP adaptation layer per generico protocollo di scambio dati Sandro Cavalieri Foschini 101786 Emanuele Richiardone 101790 Programmazione in Ambienti Distribuiti I - 01FQT prof. Antonio Lioy A.A. 2002-2003

Dettagli

Esercizio 2. Client e server comunicano attraverso socket TCP

Esercizio 2. Client e server comunicano attraverso socket TCP Esercizio 1 Scrivere una applicazione client/server in cui: Il client, in un ciclo infinito: Legge una stringa da standard input Invia al processo server la stringa. Il server visualizza: L'IP da cui si

Dettagli

Posta Elettronica. Comunicare con e-mail. Definizione di e-mail. metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet:

Posta Elettronica. Comunicare con e-mail. Definizione di e-mail. metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet: Posta Elettronica Comunicare con e-mail Definizione di e-mail Def) La posta elettronica è un metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet: serve a comunicare per iscritto con gli altri utenti della

Dettagli

Il protocollo SMTP. Sommario. Il protocollo SMTP e lo Sniffer SPYD. Introduzione + Breve storia della posta elettronica.

Il protocollo SMTP. Sommario. Il protocollo SMTP e lo Sniffer SPYD. Introduzione + Breve storia della posta elettronica. Sistemi di elaborazione dell'informazione (Sicurezza su reti) Il protocollo e lo sniffer di posta elettronica SPYD A cura di: Giovanni Bembo, Mara Chirichiello Anno accademico: 2003-2004 Iolanda Viscito,

Dettagli

Oreste Signore, <oreste@w3.org> Responsabile Ufficio Italiano W3C Area della Ricerca CNR - via Moruzzi, 1-56124 Pisa

Oreste Signore, <oreste@w3.org> Responsabile Ufficio Italiano W3C Area della Ricerca CNR - via Moruzzi, 1-56124 Pisa http://www.w3c.it/education/2012/upra/basicinternet/#(1) 1 of 16 Oreste Signore, Responsabile Ufficio Italiano W3C Area della Ricerca CNR - via Moruzzi, 1-56124 Pisa Master in Comunicazione

Dettagli

Introduzione alle applicazioni di rete

Introduzione alle applicazioni di rete Introduzione alle applicazioni di rete Definizioni base Modelli client-server e peer-to-peer Socket API Scelta del tipo di servizio Indirizzamento dei processi Identificazione di un servizio Concorrenza

Dettagli

ANTISPAM PLAYNET (nuova Piattaforma) In questa piccola guida vogliamo mostrarvi come creare regole di BlackListe e Whitelist per

ANTISPAM PLAYNET (nuova Piattaforma) In questa piccola guida vogliamo mostrarvi come creare regole di BlackListe e Whitelist per www.playnet.it agg. Documento 1/03/2007 ANTISPAM PLAYNET (nuova Piattaforma) Il modulo Instant Antispam di Playnet utilizza diversi sistemi e tecnologie: - Filtro Bayesiano - SpamAssassin - Analisi dei

Dettagli

Come pubblicare un server MDaemon su Internet per ricevere in SMTP. Claudio Panerai - Direttore Tecnico di Achab S.r.l. claudio.panerai@achab.

Come pubblicare un server MDaemon su Internet per ricevere in SMTP. Claudio Panerai - Direttore Tecnico di Achab S.r.l. claudio.panerai@achab. Come pubblicare un server MDaemon su Internet per ricevere in SMTP Claudio Panerai - Direttore Tecnico di Achab S.r.l. claudio.panerai@achab.it Agenda Posta elettronica su una rete TCP/IP Architettura

Dettagli

INFORMATICA DISTRIBUITA. lez 6 World Wide Web (cont)

INFORMATICA DISTRIBUITA. lez 6 World Wide Web (cont) INFORMATICA DISTRIBUITA prof. lez 6 World Wide Web (cont) Università degli Studi di Milano Scienze e Tecnologie della Comunicazione Musicale a.a. 2009-2010 Scripting Invece di avere un programma esterno,

Dettagli

Il protocollo FTP (File Transfer Protocol)

Il protocollo FTP (File Transfer Protocol) Il protocollo FTP (File Transfer Protocol) Introduzione al protocollo FTP Il protocollo FTp ( File Transfer Protocol), è, come indicato dal suo nome, un protocollo di trasferimento di file. La creazione

Dettagli

Configurazione gestore di posta elettronica Configurazione OUTLOOK EXPRESS POP3

Configurazione gestore di posta elettronica  Configurazione OUTLOOK EXPRESS POP3 Per un miglior funzionamento della protocollazione automatica delle e-mail nell account di posta elettronica si consiglia di impostare l IMAP come server della posta in arrivo (ove disponibile). Per verificare

Dettagli

Come si può vedere, la regola è stata fatta in modo da spostare tutti i messaggi di Spam nella cartella del cestino.

Come si può vedere, la regola è stata fatta in modo da spostare tutti i messaggi di Spam nella cartella del cestino. www.playnet.it agg. Documento 1/03/2007 REGOLE DEL CLIENT Le regole del client sono un sistema di smistamento dei messaggi (arrivati) fra le varie cartelle di posta presenti sul server. Possono essere

Dettagli

Protezione della posta elettronica mediante crittografia

Protezione della posta elettronica mediante crittografia Consorzio per la formazione e la ricerca in Ingegneria dell'informazione Politecnico di Milano Protezione della posta elettronica mediante crittografia Davide Cerri CEFRIEL - Area e-service e Technologies

Dettagli

M-BOX V. 1.00. Profilo di Prodotto

M-BOX V. 1.00. Profilo di Prodotto M-BOX V. 1.00 Pag 2 di 8 1 Descrizione M-BOX è un prodotto che consente di inviare e-mail da un applicativo SUPER-FLASH. È nato per semplificare l operazione di invio di e-mail e per gestire le problematiche

Dettagli

b) Dinamicità delle pagine e interattività d) Separazione del contenuto dalla forma di visualizzazione

b) Dinamicità delle pagine e interattività d) Separazione del contenuto dalla forma di visualizzazione Evoluzione del Web Direzioni di sviluppo del web a) Multimedialità b) Dinamicità delle pagine e interattività c) Accessibilità d) Separazione del contenuto dalla forma di visualizzazione e) Web semantico

Dettagli

Lo scenario: la definizione di Internet

Lo scenario: la definizione di Internet 1 Lo scenario: la definizione di Internet INTERNET E UN INSIEME DI RETI DI COMPUTER INTERCONNESSE TRA LORO SIA FISICAMENTE (LINEE DI COMUNICAZIONE) SIA LOGICAMENTE (PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE SPECIALIZZATI)

Dettagli

Installazione di un server di posta. Emanuele Santoro (basato sulle slides di Massimo Maggi) Politecnico Open unix Labs

Installazione di un server di posta. Emanuele Santoro (basato sulle slides di Massimo Maggi) Politecnico Open unix Labs Installazione di un server di posta Emanuele Santoro (basato sulle slides di Massimo Maggi) Politecnico Open unix Labs Vista dall'alto RFC2822, questo sconosciuto From: Tu To:

Dettagli

appunti delle lezioni Architetture client/server: applicazioni client

appunti delle lezioni Architetture client/server: applicazioni client Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori): appunti delle lezioni Architetture client/server: applicazioni client 1 Architetture client/server: un esempio World wide web è un esempio particolarmente

Dettagli

Apparecchiature di Rete

Apparecchiature di Rete All interno delle reti troviamo delle apparecchiature, utilizzate per gestire le trasmissioni tra gli elementi della rete e per creare interconnessioni tra reti differenti Livello 7 Livello 6 Livello 5

Dettagli

Luca Mari, Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori) appunti delle lezioni. Architetture client/server: applicazioni client

Luca Mari, Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori) appunti delle lezioni. Architetture client/server: applicazioni client Versione 25.4.05 Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori): appunti delle lezioni Architetture client/server: applicazioni client 1 Architetture client/server: un esempio World wide web è un

Dettagli

Vediamo un esempio di spedizione e ricezione di email, puntualizzando i passaggi.

Vediamo un esempio di spedizione e ricezione di email, puntualizzando i passaggi. Telnet è il principale protocollo di Internet per realizzare delle connessioni con macchine in remoto Da la possibilità di essere fisicamente sul proprio sistema e lavorare su un altro che può essere nella

Dettagli

Manuale per la configurazione di un account di PEC in Mozilla Thunderbird.

Manuale per la configurazione di un account di PEC in Mozilla Thunderbird. Manuale per la configurazione di un account di PEC in Mozilla Thunderbird. 1/18 1 INTRODUZIONE...3 2 AVVIO DI MOZILLA THUNDERBIRD E CREAZIONE NUOVO ACCOUNT....3 3 IMPOSTAZIONI AVANZATE...12 4 SCARICA POSTA....14

Dettagli

PORTALE CLIENTI Manuale utente

PORTALE CLIENTI Manuale utente PORTALE CLIENTI Manuale utente Sommario 1. Accesso al portale 2. Home Page e login 3. Area riservata 4. Pagina dettaglio procedura 5. Pagina dettaglio programma 6. Installazione dei programmi Sistema operativo

Dettagli

SMS-Bulk Gateway interfaccia HTTP

SMS-Bulk Gateway interfaccia HTTP SMS-Bulk Gateway interfaccia HTTP Versione 2.3.1 2001-2014 SmsItaly.Com 1 1 Introduzione 1.1 Sommario Solo gli utenti autorizzati hanno accesso al nostro SMS Gateway e possono trasmettere messaggi SMS

Dettagli

Dal protocollo IP ai livelli superiori

Dal protocollo IP ai livelli superiori Dal protocollo IP ai livelli superiori Prof. Enrico Terrone A. S: 2008/09 Protocollo IP Abbiamo visto che il protocollo IP opera al livello di rete definendo indirizzi a 32 bit detti indirizzi IP che permettono

Dettagli

Corso di recupero di sistemi Lezione 8

Corso di recupero di sistemi Lezione 8 Corso di recupero di sistemi Lezione 8 a.s. 2011/2012 - Prof. Fabio Ciao 24 aprile 2012 Reti TCP/IP Una rete TCP/IP è una rete locale o geografica che utilizza protocolli TCP/IP con i primi 2 livelli una

Dettagli

COME CONFIGURARE UN CLIENT DI POSTA

COME CONFIGURARE UN CLIENT DI POSTA COME CONFIGURARE UN CLIENT DI POSTA Il titolare può accedere al sistema attraverso i più comuni client di posta quali, Outlook Express, Outlook, Thunderbird, Eudora, etc. Al momento dell Attivazione della

Dettagli

Reti di Calcolatori. Corso di Informatica. Reti di Calcolatori. Reti di Calcolatori. Corso di Laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali

Reti di Calcolatori. Corso di Informatica. Reti di Calcolatori. Reti di Calcolatori. Corso di Laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali Corso di Laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali Corso di Informatica Gianluca Torta Dipartimento di Informatica Tel: 011 670 6782 Mail: torta@di.unito.it Reti di Calcolatori una rete di

Dettagli

Corso GNU/Linux - Lezione 6. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it

Corso GNU/Linux - Lezione 6. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Corso GNU/Linux - Lezione 6 Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Riepilogo TCP/IP Ogni host nella rete deve avere un proprio indirizzo ip Due o piu computer nella stessa rete, per poter comunicare

Dettagli

Reti di Calcolatori. una rete di calcolatori è costituita da due o più calcolatori autonomi che possono interagire tra di loro una rete permette:

Reti di Calcolatori. una rete di calcolatori è costituita da due o più calcolatori autonomi che possono interagire tra di loro una rete permette: Reti di Calcolatori una rete di calcolatori è costituita da due o più calcolatori autonomi che possono interagire tra di loro una rete permette: condivisione di risorse (dati aziendali, stampanti, ) maggiore

Dettagli

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS HTTP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS HTTP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it SMS API Documentazione Tecnica YouSMS HTTP API YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it INDICE DEI CONTENUTI Introduzione... 2 Autenticazione & Sicurezza... 2 Username e Password... 2 Connessione

Dettagli

il trasferimento di file

il trasferimento di file il trasferimento di file g.di battista e m.patrignani nota di copyright questo insieme di slides è protetto dalle leggi sul copyright il titolo ed il copyright relativi alle slides (inclusi, ma non limitatamente,

Dettagli

Le caselle di Posta Certificata attivate da Aruba Pec Spa hanno le seguenti caratteristiche:

Le caselle di Posta Certificata attivate da Aruba Pec Spa hanno le seguenti caratteristiche: 1 di 6 05/01/2011 10.51 Supporto Tecnico Quali sono le caratteristiche di una casella di posta certificata? Come ricevere e consultare messaggi indirizzati alle caselle di posta certificata? Come posso

Dettagli

DNS-Tunneling. Reference to. Ettore di Giacinto Luca Montunato http://www.pilug.org

DNS-Tunneling. Reference to. Ettore di Giacinto Luca Montunato http://www.pilug.org DNS-Tunneling Reference to Ettore di Giacinto Luca Montunato http://www.pilug.org Se, in un sistema, è possibile trasmettere bits ad un altro, ed esso risponde a questa trasmissione, è praticamente impossibile

Dettagli

Argomenti della lezione

Argomenti della lezione Multicast IP Contenuti del corso La progettazione delle reti Il routing nelle reti IP Il collegamento agli Internet Service Provider e problematiche di sicurezza Analisi di traffico e dei protocolli applicativi

Dettagli

La sicurezza delle reti

La sicurezza delle reti La sicurezza delle reti Inserimento dati falsi Cancellazione di dati Letture non autorizzate A quale livello di rete è meglio realizzare la sicurezza? Applicazione TCP IP Data Link Physical firewall? IPSEC?

Dettagli

MANUALE UTENTE FORMULA PEC

MANUALE UTENTE FORMULA PEC MANUALE UTENTE FORMULA PEC Stampato il 03/12/10 16.22 Pagina 1 di 22 REVISIONI Revisione n : 00 Data Revisione: 01/04/2010 Descrizione modifiche: Nessuna modifica Motivazioni: Prima stesura Stampato il

Dettagli

La posta elettronica. Informazioni di base sul funzionamento

La posta elettronica. Informazioni di base sul funzionamento La posta elettronica Informazioni di base sul funzionamento Il meccanismo della posta elettronica - 1 MARIO SMTP Internet SMTP/POP 1 2 3 LAURA Mario Rossi deve inviare un messaggio di posta elettronica

Dettagli

Internet, Tecnologie e Servizi Web

Internet, Tecnologie e Servizi Web DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA in collaborazione con MASTER IN INTERNET ECOSYSTEM: GOVERNANCE E DIRITTI MODULO I: Internet Governance Internet, Tecnologie e Servizi Web Pisa 12 dicembre 2015 Presentazione

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Consiglio Nazionale delle Ricerche Area di Ricerca di Bologna Istituto per le Applicazioni Telematiche di Pisa bibliomime@cnr.it

Consiglio Nazionale delle Ricerche Area di Ricerca di Bologna Istituto per le Applicazioni Telematiche di Pisa bibliomime@cnr.it Consiglio Nazionale delle Ricerche Area di Ricerca di Bologna Istituto per le Applicazioni Telematiche di Pisa bibliomime@cnr.it Francesco Gennai - IAT - Francesco.Gennai@iat.cnr.it 1 Il progetto Biblio

Dettagli

Dopo aver installato WSFTP.le, alla prima schermata quando lo apriamo vedremo questo.

Dopo aver installato WSFTP.le, alla prima schermata quando lo apriamo vedremo questo. Dopo aver installato WSFTP.le, alla prima schermata quando lo apriamo vedremo questo. clicchiamo su Continue nella finestra successiva, spuntiamo la voce Other e clicchiamo su Next Nella terza schermata

Dettagli