MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. GEMINI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. GEMINI"

Transcript

1 MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. GEMINI centopercento Made in Italy

2 Supplemento al manuale della Termostufa mod. Gemini per il funzionamento a nocciolino Indice I INTRODUZIONE... 2 II IL NOCCIOLINO... 2 III LA CENTRALINA ELETTRONICA... 3 IV IMPOSTAZIONE RICETTA DI COMBUSTIONE PELLET... 6 V IMPOSTAZIONE RICETTA DI COMBUSTIONE NOCCIOLINO

3 I INTRODUZIONE La termostufa modello Gemini può essere alimentata a nocciolino oltre che a pellet. Per permette alla termostufa di bruciare tale tipologia di combustibile è però necessario collocare all interno della camera di combustione l apposito bruciatore in acciaio (optional), che va a sostituire pertanto quello in ghisa per il pellet (fornito di serie). II IL NOCCIOLINO Le termostufe della CT Pasqualicchio rappresentano una valida alternativa alle tradizionali caldaie alimentate con combustibili gassosi (metano, gpl) o liquidi (gasolio), grazie alla loro economicità di gestione, conseguente al basso prezzo di mercato dei combustibili utilizzati. Il nocciolino di sansa è un combustibile biomassa ricavato dalla lavorazione delle olive. Esso rappresenta una valida alternativa al pellet, è ecologico, economico e disponibile in abbondanza durante il periodo invernale (la lavorazione delle olive avviene da ottobre a marzo). Per il corretto funzionamento della termostufa il nocciolino utilizzato deve essere di buona qualità, lavato, pulito e ventilato (di colore chiaro), con i seguenti requisiti minimi. Potere Calorifico: 20 MJ/kg = kcal/kg = 5.59 kwh/kg Contenuto umidità: inferiore 10% Cenere: da 0,19% a 1,0% Si fa presente inoltre che il nocciolino può produrre un maggiore residuo di combustione rispetto al pellet. NB: non garantiamo il corretto funzionamento del prodotto se il combustibile non avesse le caratteristiche sopra riportate 2

4 III LA CENTRALINA ELETTRONICA P1 ESC P4 P2 P5 P3 SET L1 L2 L3 L4 L5 L6 L7 L8 L9 L10 L11 L12 P6 Il termoregolatore elettronico, consente di gestire secondo una logica di funzionamento a stati successivi, sia l afflusso del combustibile che quello di aria comburente, visualizzando sul display i parametri di funzionamento, come ad esempio la temperatura in caldaia e la potenza di combustione, nonché l orario, e visualizzando mediante appositi led i periodi di funzionamento della coclea, dell aspiratore fumi, della pompa e della candeletta di accensione. La logica di controllo è programmabile mediante due menù, uno protetto e impostato già dalla Casa Costruttrice, ed uno utente, nel quale è possibile modificare alcuni parametri, come illustrato di seguito. Funzione Descrizione Tasto On/Off Accensione e spegnimento premendo il tasto per 3 secondi fino al segnale acustico Sblocco Sblocco del sistema premendo il tasto per 3 secondi, fino al segnale acustico Modifica Valori Grandezze Menu In Menu cambiano i valori delle grandezze P4 Scorrimento Menu e Sottomenu In Menu scorrono i Menu Sottostanti Visualizzazioni Ingresso e scorrimento nel Menu Visualizzazioni P6 Esc Funzione di uscita o da un Menu e nei Sottomenu P1 Menu Modifica Set Funzione di ingresso nel Menu e nei sottomenu Ingresso in modifica nei Menu Salvataggio dati in Menu Reset funzione pulizia Reset del Timer P5 P2 P3 3

5 Di seguito vengono riportate le tipologie di visualizzazioni che si hanno per il Display: -Schermata principale: Data e Ora Stato Sistema Attivazione crono Massimo numero ore Estate-Inverno G Mar 14:26 Service funzionamento raggiunto Codice Errore Potenza e Gestione Combustione Accensione P2 Auto Pellet 2 23, Er05 65 Ricetta Termostato Caldaia Zona Led Temperatura Acqua Grandezze visualizzate nella schermata principale: - Data e Ora; - Modalità attivazione crono (G Giornaliero, S Settimanale, FS Fine Settimana); - Potenza, Ricetta di Combustione Selezionata (Pellet 1, Pellet 2); - Stato di funzionamento del sistema; - Eventuale codice errore verificatosi; - Valore del Termostato Caldaia; - Temperatura letta dalla Sonda Caldaia. Stati di funzionamento visualizzati: - Check Up; - Accensione; - Stabilizzazione; - Modulazione; - Normale; - Spegnimento; - Recupero Accensione; - Blocco. 4

6 Sul pannello di comando, sono presenti alcune spie luminose (LED) che danno informazioni sul funzionamento, dei vari componenti di cui è composta la stufa. La tabella seguente ne illustra il significato. Led Funzione Descrizione Led Candeletta Led On: Candeletta Accesa L1 Coclea Led On: Coclea in funzione L2 Pompa Led On: Pompa Attiva L3 Valvola Led On: Valvola attiva (optional) L4 Cronotermostato Led On: Contatto aperto L11 Flussostato Led On: C'è richiesta di acqua calda sanitaria (optional) L12 MENU Gestione Combustione Gestione Riscaldamento Funzionamento Termostato Caldaia Tastiera Remota DESCRIZIONE Menu che consente di passare da un tipo di funzionamento ad un altro. Consente di modificare la potenza di Combustione del sistema in funzionamento Pellet. Di default questa è impostata in automatico. Menu scelta ricetta di combustione a Pellet o Nocciolino Menu che consente di modificare il valore del Termostato Caldaia che permette di raggiungere la fase di minima potenza. Menu per abilitare il Termostato Ambiente della Tastiera Remota Crono Modalità Selezione della modalità di programmazione: Giornaliero, Settimanale, Fine Settimana, Disattivato Data e Ora Lingua Menu Tastiera Programma Menu per la programmazione delle fasce orarie di Accensione/Spegnimento del sistema per le 3 modalità Menu impostazione Orologio Menu per il cambio della Lingua Menu per effettuare alcune regolazioni sulla tastiera 5

7 IV IMPOSTAZIONE RICETTA DI COMBUSTIONE PELLET Il seguente menu permette di modificare le ricetta di combustione (pellet, nocciolino) e di far passare la termostufa in funzionamento manuale. Gestione Combustione Gestione Riscaldamento Crono Caricamento Data e Ora Taratura Coclea Taratura Ventola La centralina elettronica con cui è equipaggiata la termostufa, consente di variare il funzionamento dalle condizioni standard ad altre condizioni di funzionamento, mediante la selezione delle cosiddette ricette di combustione. Le condizioni standard di funzionamento, sono impostate nella ricetta BASE; in tutto sono impostabili 2 ricette, una per la combustione del pellet, l altra per la combustione del nocciolino. Inoltre il suo posizionamento deve essere corretto al fine di non determinare malfunzionamenti. Istruzioni selezione ricetta combustione pellet IMPORTANTE: Per far funzionare la termostufa a pellet è necessario collocare nella camera di combustione l apposito bruciatore a pellet (riportato di seguito nelle foto). In caso contrario non viene garantito il corretto funzionamento della termostufa Mod Mod 15 ISTRUZIONI Tasti DISPLAY Entrare nell'elenco menù partendo dalla scheramta principale P2 Auto Pellet 1 G Mar 14:26 Service Accensione

8 Entrare nel menù GESTIONE COMBUSTIONE sul quale di default ci sarà il cursore Gestione Combustione Gestione Riscaldamento Crono Caricamento Data e Ora Scorrere fino al sottomenù RICETTA PELLET P6 Taratura Coclea Taratura Ventola Entrare nel sottomenù RICETTA PELLET Taratura Coclea Taratura Ventola Entrare in modifica parametro nel menù di impostazione (il cursore lampeggia) Set: -- Impostare parametro al valore 1 per il funzionamento a pellet P4 e P6 Set: 1 Confermare impostazione parametro (il cursore smette di lampeggiare) Set: 1 G Mar 14:26 Service Uscire dal Menù P1 (premere due volte) P2 Auto Pellet 1 Accensione

9 V IMPOSTAZIONE RICETTA DI COMBUSTIONE NOCCIOLINO La centralina elettronica con cui è equipaggiata la termostufa, consente di variare il funzionamento dalle condizioni standard ad altre condizioni di funzionamento, mediante la selezione delle cosiddette ricette di combustione. Le condizioni standard di funzionamento, sono impostate nella ricetta BASE; in tutto sono impostabili 2 ricette, una per la combustione del pellet (l impostazione della quale è riportata nel manuale), l altra per la combustione del nocciolino, l impostazione della quale viene illustrata di seguito. Istruzioni selezione ricetta combustione nocciolino (optional) IMPORTANTE:Per far funzionare la termostufa a nocciolino è necessario collocare nella camera di combustione l apposito bruciatore a nocciolino (riportato di seguito nella foto). In caso contrario non viene garantito il corretto funzionamento della termostufa. Mod Mod 15 (con piastrina inserita) NB: Per bruciare nocciolino con il modello Gemini 15 non si deve cambiare bruciatore ma semplicemente introdurre in quello utilizzato per bruciare pellet l apposita piastrina (con il profilo curvo rivolto verso l alto come da foto) ISTRUZIONI Tasti DISPLAY Entrare nell'elenco menù partendo dalla scheramta principale P2 Auto Pellet 1 G Mar 14:26 Service Accensione Entrare nel menù GESTIONE COMBUSTIONE sul quale di default ci sarà il cursore Gestione Combustione Gestione Riscaldamento Crono Caricamento Data e Ora 8

10 Scorrere fino al sottomenù RICETTA PELLET Entrare nel sottomenù RICETTA PELLET Entrare in modifica parametro nel menù di impostazione (il cursore lampeggia) Impostare parametro al valore 2 per il funzionamento a nocciolino P6 P3 (set) P4 o P6 Taratura Coclea Taratura Ventola Taratura Coclea Taratura Ventola Set: -- Set: 2 Confermare impostazione parametro (il cursore smette di lampeggiare) Set: 2 G Mar 14:26 Service Uscire dal Menù P1 (premere due volte) P2 Auto Pellet 1 Accensione

11 C.T.P. s.r.l. Sede Legale: Via Cervinara, Montesarchio (BN) Sede operativa: Via Vannara, Z.I Paolisi (BN) Tel Fax P.IVA / C.F R.E.A. BN nr Cap.Soc ,00 i.v. Web site:

Caldaia Legna/Pellet LCD Inverter Climacalor Versione 2.0

Caldaia Legna/Pellet LCD Inverter Climacalor Versione 2.0 SY400 LCD Caldaia Legna/Pellet LCD Inverter Climacalor Versione 2.0 Sommario 1 IL PANNELLO COMANDI... 4 2 I TASTI... 4 3 I LED... 4 4 IL DISPLAY... 5 5 I MENU... 6 5.1 FUNZIONAMENTO DEI MENU... 6 5.2 MENU

Dettagli

MANUALE SY250/MB250 IDRO LCD LEGNA-PELLET STD8

MANUALE SY250/MB250 IDRO LCD LEGNA-PELLET STD8 MANUALE SY250/MB250 IDRO LCD LEGNA-PELLET STD8 Pag. 1 / 58 Revisione: 0.7 Data:30/12/2014 Sommario 1 INTRODUZIONE... 5 2 INSTALLAZIONE... 5 2.1 COLLEGAMENTI... 5 2.1.1 Versione SY250... 6 2.1.2 Versione

Dettagli

SY250 Termocamino Idro

SY250 Termocamino Idro Manuale SY250 Termocamino Idro LCD Pagina 1 di 42 1 INTRODUZIONE...4 2 INSTALLAZIONE...4 2.1 COLLEGAMENTI...4 3 INGRESSI DIGITALI...7 3.1 SICUREZZA ALTA TENSIONE 1 (TERMOSTATO DI SICUREZZA)...7 3.2 SICUREZZA

Dettagli

MANUALE SY250 IDRO LCD

MANUALE SY250 IDRO LCD MANUALE SY250 IDRO LCD Pagina 1 di 43 1 INTRODUZIONE... 4 2 INSTALLAZIONE... 4 2.1 COLLEGAMENTI...4 3 INGRESSI DIGITALI... 7 3.1 SICUREZZA ALTA TENSIONE 1 (TERMOSTATO DI SICUREZZA)...7 3.2 SICUREZZA ALTA

Dettagli

Il caldo ecologico. gamma first fire TERMOSTUFE E STUFE AD ARIA E CALDAIE COMPATTE. Made in Italy

Il caldo ecologico. gamma first fire TERMOSTUFE E STUFE AD ARIA E CALDAIE COMPATTE. Made in Italy Il caldo ecologico gamma first fire TERMOSTUFE E STUFE AD ARIA E CALDAIE COMPATTE Made in Italy first fire AR0 STUFA AD ARIA 6-8 - 10-12 kw» Gestione: tramite centralina» Controllo remoto: con multifunzione

Dettagli

Manuale uso e manutenzione termostufe Pasqualicchio. modelli. Alseide Ambrosia Anthea Horus Gemini. Classi di potenza [kw]: 15;18;22;27;31

Manuale uso e manutenzione termostufe Pasqualicchio. modelli. Alseide Ambrosia Anthea Horus Gemini. Classi di potenza [kw]: 15;18;22;27;31 Manuale uso e manutenzione termostufe Pasqualicchio modelli Alseide Ambrosia Anthea Horus Gemini Classi di potenza [kw]: 15;18;22;27;31 1 Indice I INTRODUZIONE... 6 I.1 AVVERTENZE GENERALI PER L UTENTE...

Dettagli

PROGRAMMAZIONE CRONOTERMOSTATO 01910

PROGRAMMAZIONE CRONOTERMOSTATO 01910 PROGRAMMAZIONE CRONOTERMOSTATO 01910 4 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 REGOLAZIONE DATA E ORA Prima di iniziare la programmazione, conviene programmare inizialmente il giorno e l ora corrente: Premere il tasto con

Dettagli

Manuale uso e manutenzione termostufa Libra Pasqualicchio. Legna Pellet

Manuale uso e manutenzione termostufa Libra Pasqualicchio. Legna Pellet Manuale uso e manutenzione termostufa Libra Pasqualicchio Legna Pellet 1 Indice I INTRODUZIONE... 6 I.1 AGGIORNAMENTO MANUALE... 6 I.2 AVVERTENZE GENERALI PER L UTENTE... 6 I.3 GARANZIA PRODOTTO... 7 I.4

Dettagli

Manuale MP Multi- combustibile USB MP01/a Stufa ARIA CALDA

Manuale MP Multi- combustibile USB MP01/a Stufa ARIA CALDA PANORAMICA La centralina MP01/A è adatta ad essere impiegata su Stufe a ARIA. Per facilitare l applicazione del prodotto alle diverse tipologie di macchine sono previste funzioni e controlli opzionali,

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A PELLET Mod. COMPACT 09

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A PELLET Mod. COMPACT 09 MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A PELLET Mod. COMPACT 09 centopercento Made in Italy 1 Manuale uso e manutenzione Compact09 Indice I. INTRODUZIONE I.1 Avvertenze generali per l utente pag. 5 I.2

Dettagli

Helios Tecnologie MANUALE USO CENTRALINA

Helios Tecnologie MANUALE USO CENTRALINA Helios Tecnologie MANUALE USO CENTRALINA Il pannello di controllo è dotato di due frecce di navigazione menu, di due pulsanti + e e di un tasto di accensione e spegnimento. Sono inoltre presenti due spie

Dettagli

Pannello remoto per pompe di calore. manuale d installazione - uso -manutenzione

Pannello remoto per pompe di calore. manuale d installazione - uso -manutenzione it Pannello remoto per pompe di calore manuale d installazione - uso -manutenzione DESCRIZIONE TSTI E DISPLY CONTROLLO MIENTE TSTI 5 6 7 mode 1 2 3 4 N Descrizione 1 Sonda di Temperatura e Umidità 2 Tasto

Dettagli

ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE 14445

ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE 14445 ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE 14445 Per impostare il crontermostato elettronico, dalla videata base del display, premere uno qualsiasi dei quattro tasti frontali. Vengono visualizzate le icone: - Esc (tasto

Dettagli

MANUALE PER TERMOREGOLATORE DI CONTROLLO SEQUENZA PER 8 MODULI TERMICI TIPO

MANUALE PER TERMOREGOLATORE DI CONTROLLO SEQUENZA PER 8 MODULI TERMICI TIPO MANUALE PER TERMOREGOLATORE DI CONTROLLO SEQUENZA PER 8 MODULI TERMICI TIPO DICEMBRE 2002-62403222 - m2 COSMOGAS S.r.L. Via L. Da Vinci, 16 47014 Meldola (FC) ITALY TEL. 0543/498383 FAX 0543/498393 INTERNET

Dettagli

Termostati e cronotermostati

Termostati e cronotermostati Termostati e cronotermostati Scheda tecnica per Termostati edizione 0711 Immagine prodotto Dimensioni in mm 1 7795 01 Cronotermostato ambiente elettronico digitale Alimentaz. 4,5 V 8A-250 V AC Regolatori

Dettagli

CM701. I Manuale dell utente PO Manual do Utilizador E Guía Del Usuario F Mode d emploi

CM701. I Manuale dell utente PO Manual do Utilizador E Guía Del Usuario F Mode d emploi OFFMANAUTO CM701 I Manuale dell utente... 2-6 PO Manual do Utilizador... 7-11 E Guía Del Usuario... 12-16 F Mode d emploi... 17-21 D Benutzerhandbuch... 22-26 NL Gebruikershandleiding... 27-31 1 I Descrizione

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. MITHRAS

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. MITHRAS MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. MITHRAS centopercento Made in Italy 1 Manuale uso e manutenzione inserto mod. Mithras Indice I INTRODUZIONE... 6 I.1 AVVERTENZE GENERALI PER L UTENTE...

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. GEMINI

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. GEMINI MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. GEMINI centopercento Made in Italy Manuale uso e manutenzione Termostufamod. Gemini Indice I. INTRODUZIONE I.1 Avvertenze generali per l utente pag.

Dettagli

BIKMAN: MANUALE DI INSTALLAZIONE E UTILIZZO 17

BIKMAN: MANUALE DI INSTALLAZIONE E UTILIZZO 17 BIKMAN: MANUALE DI INSTALLAZIONE E UTILIZZO. TELECOMANDO Il telecomando infrarossi permette di gestire il funzionamento del vostro apparecchio a pellet. Al primo utilizzo rimuovere la linguetta in plastica

Dettagli

Idro. Pag. 1 / 12. DMANE Manuale EasyTech_Full IDRO

Idro. Pag. 1 / 12. DMANE Manuale EasyTech_Full IDRO EasyTech.Full Termoregolatore per Stufa a Pellet EasyTech.Full è un sistema di controllo per Stufe a Pellet disponibile nelle versioni Air e Idro Si distingue per: Semplicità di Installazione e di Utilizzo

Dettagli

SISTEMA PER IL CONTROLLO DEL LIVELLO DEI SERBATOI. MANUALE D USO.

SISTEMA PER IL CONTROLLO DEL LIVELLO DEI SERBATOI. MANUALE D USO. NAVAL ELECTROTECHNICS Via dei Peecchi, 99 55049 VIAREGGIO (LU) ITALY Phone + 39-0584-390348 Fax +39-0584-385089 E-mail: navelitaly@tin.it WWW.NAVELITALY.COM SISTEMA PER IL CONTROLLO DEL LIVELLO DEI SERBATOI.

Dettagli

ABB. Termostato digitale da incasso

ABB. Termostato digitale da incasso TERMOSTATO ELETTRONICO 2CSY1202XC / 2CSY1202XS TERMOSTATO HOME AUTOMATION (FREE@HOME E MYLOS) 2CSYE1202C / 2CSYE1202S Termostato digitale da incasso Istruzioni di installazione, uso e manutenzione 2CSW600012D0902

Dettagli

PANNELLO COMANDI LOCALE...15

PANNELLO COMANDI LOCALE...15 Sommario: 1 INTRODUZIONE...4 2 INSTALLAZIONE...4 2.1 COLLEGAMENTI...4 2.2 CONFIGURAZIONI INIZIALI...7 2.3 INGRESSI DIGITALI...9 2.3.1 Sicurezza Alta Tensione 1...9 2.3.2 Sicurezza Alta Tensione 2...9 2.3.3

Dettagli

Smarty. Cronotermostati e Termostati elettronici touch-screen. Termoidraulica. Scheda tecnica 54 IT 01

Smarty. Cronotermostati e Termostati elettronici touch-screen. Termoidraulica. Scheda tecnica 54 IT 01 Smarty Cronotermostati e Termostati elettronici touch-screen Termoidraulica Scheda tecnica 54 IT 01 Indice Impieghi Cronotermostato settimanale 3 Termostato giornaliero 4 Termostato base 5 Dati tecnici

Dettagli

Cronotermostato Digitale

Cronotermostato Digitale Cronotermostato Digitale Athena Manuale d uso User Manual PROGRAMMABLE DIGITAL THERMOSTAT Indice Avvertenze di sicurezza Pagina 2 Caratteristiche tecniche Pagina 2 Descrizione Pagina 3 Programmazione

Dettagli

MANUALE SY250 Idro LCD. Pag. 1 / 48. DMAN802000055-Manuale SY250 Idro

MANUALE SY250 Idro LCD. Pag. 1 / 48. DMAN802000055-Manuale SY250 Idro MANUALE SY250 Idro LCD Pag. 1 / 48 1 INTRODUZIONE... 5 2 INSTALLAZIONE... 5 2.1 COLLEGAMENTI...5 3 INGRESSI DIGITALI... 8 3.1 SICUREZZA ALTA TENSIONE 1 (TERMOSTATO SICUREZZA)...8 3.2 SICUREZZA ALTA TENSIONE

Dettagli

ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE 20446

ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE 20446 ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE 20446 RESET Per impostare il crontermostato elettronico, al fine di operare in un modo comune, eseguire un RESET del dispositivo. Per eseguire il Reset premere contemporaneamente

Dettagli

Manuale MP Multi- combustibile USB MP01/B Stufa hydro

Manuale MP Multi- combustibile USB MP01/B Stufa hydro PANORAMICA La centralina MP01/B è adatta ad essere impiegata su Stufe a pellet. Per facilitare l applicazione del prodotto alle diverse tipologie di macchine sono previste funzioni e controlli opzionali,

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. GEMINI

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. GEMINI MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. GEMINI centopercento Made in Italy Manuale uso e manutenzione termostufa modello Gemini Indice I INTRODUZIONE... 5 I.1 AVVERTENZE GENERALI PER L UTENTE...

Dettagli

BOOK TECNICO 2014. Kalorina Serie ( PELLET) K 22 E K 22 E IDRO K 22 BK K 22 EPA K 22 EPA IDRO

BOOK TECNICO 2014. Kalorina Serie ( PELLET) K 22 E K 22 E IDRO K 22 BK K 22 EPA K 22 EPA IDRO BOOK TECNICO 2014 Kalorina Serie ( SOLO LEGNA) K 21 k 21 IDRO Kalorina Serie ( PELLET) K 20 N K 20 N IDRO Kalorina Serie ( PELLET) K 22 E K 22 E IDRO K 22 BK K 22 EPA K 22 EPA IDRO Kalorina Serie ( CHIPS)

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. ALSEIDE AMBROSIA ANTHEA HORUS

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. ALSEIDE AMBROSIA ANTHEA HORUS MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. ALSEIDE AMBROSIA ANTHEA HORUS centopercento Made in Italy 1 Manuale uso e manutenzione termostufe Pasqualicchio Indice I INTRODUZIONE... 6 I.1 AVVERTENZE

Dettagli

CDS-SLIDE. Manuale d uso. Termostato Touch Screen programmabile. Adatto per il controllo di impianti di riscaldamento e condizionamento.

CDS-SLIDE. Manuale d uso. Termostato Touch Screen programmabile. Adatto per il controllo di impianti di riscaldamento e condizionamento. INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

Smarty. Cronotermostati e Termostati elettronici touch-screen retroilluminati. Termoidraulica. Scheda tecnica 54 IT 02

Smarty. Cronotermostati e Termostati elettronici touch-screen retroilluminati. Termoidraulica. Scheda tecnica 54 IT 02 Smarty Cronotermostati e Termostati elettronici touch-screen retroilluminati Termoidraulica Scheda tecnica 54 IT 0 Indice Impieghi Cronotermostato settimanale 3 Termostato giornaliero 4 Termostato base

Dettagli

Manuale di servizio. Kit di calibrazione termometro per fornetto i-thermo 163M e i-thermo 163L Release software Th 3.xx

Manuale di servizio. Kit di calibrazione termometro per fornetto i-thermo 163M e i-thermo 163L Release software Th 3.xx Manuale di servizio Kit di calibrazione termometro per fornetto i-thermo 163M e i-thermo 163L Release software Th 3.xx Man_STCi_01_IT_th_3_xx_REV1 16/07/2014 Indice 1 FUNZIONAMENTO TERMOMETRO STCI-01...

Dettagli

BRUCIATORE AUTOMATICO A PELLET

BRUCIATORE AUTOMATICO A PELLET Serie TC ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE BRUCIATORE AUTOMATICO A PELLET MODELLI TC BIO CODICE KLP REV. 0 DEL 22/10/2013 INDICE 1 PREMESSA 1.1. DESTINAZIONE D USO 1.2. SCOPO E CONTENUTO DEL MANUALE 1.3.

Dettagli

Nuvola3 Comfort. Caldaie murali a gas con accumulo. Controllo remoto programmabile con termoregolazione. (secondo DL 311/06)

Nuvola3 Comfort. Caldaie murali a gas con accumulo. Controllo remoto programmabile con termoregolazione. (secondo DL 311/06) Nuvola3 Comfort Controllo remoto programmabile con termoregolazione m o d u l a n t e (secondo DL 311/06) D I S E R I E Caldaie murali a gas con accumulo Acqua calda alle massime prestazioni Acqua calda

Dettagli

Cronotermostato Digitale Mithos

Cronotermostato Digitale Mithos Cronotermostato Digitale Mithos Manuale d Uso User Manual DIGITAL PROGRAMMABLE THERMOSTAT Indice Montaggio Pagina 3 Dimensioni Pagina 4 Schema di collegamento Pagina 4 Avvertenze di sicurezza Pagina 5

Dettagli

Estensione del. Per funzionamento a legna/pellets

Estensione del. Per funzionamento a legna/pellets Estensione del Per funzionamento a legna/pellets 1 2 INDICE 1.CONSEGNA DEL TERMOCAMINO L.P..... pg 5 2. AVVERTENZE PER LA SICUREZZA.. pg 5 2.1. AVVERTENZE PER L INSTALLATORE 2.2. AVVERTENZE PER L UTILIZZATORE

Dettagli

STUFE E CALDAIE A PELLET. Schemi idraulici termoprodotti

STUFE E CALDAIE A PELLET. Schemi idraulici termoprodotti STUFE E CALDAIE A PELLET Schemi idraulici termoprodotti 2 IDICE CARATTERISTICHE TERMOPRODOTTI... 4 LEGEDA... 5 COMFORT IDRO...6 SCHEMA 1... 6 SCHEMA 2... 8 SCHEMA 3...10 SCHEMA 4...12 SCHEMA 5...14 SCHEMA

Dettagli

Collezione 2015 Stufe, Termostufe e Caldaie a pellet

Collezione 2015 Stufe, Termostufe e Caldaie a pellet Collezione 2015 Stufe, Termostufe e Caldaie a pellet STUFE A PELLET AD ALTA EFFICIENZA Doppio Top per maggiore diffusione del calore Prograazione con telecomando LCD Scambiatore in fascio tubiero Braciere

Dettagli

Residenziale Caldo SELVA PELLET

Residenziale Caldo SELVA PELLET Residenziale Caldo SEVA EET Caldaie a biomassa Selva ellet H2 H1 H1 H2 Caldaie a pellet in acciaio Rendimento omologato secondo classe 3 EN 303-5 coerciale H1 H2 eso netto kg SEVA 20 A - 20 O 2 1010 1210

Dettagli

Istruzioni operative regolatori RVL479, RVL480, RVL481, RVL482

Istruzioni operative regolatori RVL479, RVL480, RVL481, RVL482 Istruzioni operative regolatori RVL479, RVL480, RVL481, RVL482 Sommario Dispositivi di taratura, indicazione, simboli... 4 Informazioni... 7 Regimi di funzionamento... 8 Messa in servizio... 9 Preparazione

Dettagli

DISPLAY AZIONE TASTO

DISPLAY AZIONE TASTO Dispositivo di Impostazione e visualizzazione (AVD-500DS ) Tabella di riepilogo comandi DISPLAY AZIONE TASTO Premere un tasto Accende il display che visualizza la pagina iniziale B, C, D, E Menu Accesso

Dettagli

MDV-CCM03 CONTROLLO REMOTO

MDV-CCM03 CONTROLLO REMOTO MDV-CCM03 CONTROLLO REMOTO fino a 64 unità interne con programmazione giornaliera per impianti VRF Tekno Point Italia. CARATTERISTICHE GENERALI Il controller centralizzato CCM03 è in grado di gestire una

Dettagli

Cronotermostati Serie Milux, Milux Star, Milux RF e Milux Star RF

Cronotermostati Serie Milux, Milux Star, Milux RF e Milux Star RF Cronotermostati Serie Milux, Milux Star, Milux RF e Milux Star RF Caratteristiche principali - Cronotermostato digitale programmabile - Comunicazione wireless al modulo ricevitore (versione RF) - Programmazione

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

CH130ARR-CH130ARFR. Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità + automatico

CH130ARR-CH130ARFR. Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità + automatico CH130ARR-CH130ARFR CH130ARR-CH130ARFR Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità + automatico L apparecchio CH130A è un termostato per fan coil a 2 o 4 tubi che, composto in KIT, consente

Dettagli

Termostufa Caldea. Termostufa a legna o legna/pellet per il riscaldamento ad acqua

Termostufa Caldea. Termostufa a legna o legna/pellet per il riscaldamento ad acqua Termostufa Termostufa a legna o legna/pellet per il riscaldamento ad acqua 1 Soluzioni per il riscaldamento intelligente è in grado di riscaldare ad acqua tutta l abitazione, di produrre acqua calda sanitaria

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIA A PELLET Mod. CANTINOLA

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIA A PELLET Mod. CANTINOLA MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIA A PELLET Mod. CANTINOLA centopercento Made in Italy Manuale uso e manutenzione caldaia modello Cantinola Indice I INTRODUZIONE... 5 I.1 AVVERTENZE GENERALI PER L UTENTE...

Dettagli

Manuale utente comando a filo

Manuale utente comando a filo Accensione/spegnimento e regolazione velocità ventilatore Accensione/Spegnimento Premere il pulsante indicato a lato per provocare l accesione dell unità. Premerlo nuovamente per provocare lo spegnimento

Dettagli

COLIBRÌ SMART C-CR-CA

COLIBRÌ SMART C-CR-CA Caldaie murali a gas SERIE COLIBRÌ SMART C-CR-CA SERIE COLIBRÌ SMART C-CR-CA CARATTERISTICHE PRINCIPALI Possibilità di regolazione della temperatura mediante potenziometro. Dispositivo sicurezza evacuazione

Dettagli

IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni

IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni English Italian IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni HR525 IT - Descrizione generale Dispositivo con 2 sistemi di rilevamento indipendenti e programmabili, uno per l

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA MODIFICA DEI PARAMETRI DELLA CENTRALINA ELETTRONICA PARAMETERS MODIFICATION OF ELECTRONIC CONTROL PANEL

ISTRUZIONI PER LA MODIFICA DEI PARAMETRI DELLA CENTRALINA ELETTRONICA PARAMETERS MODIFICATION OF ELECTRONIC CONTROL PANEL ISTRUZIONI PER LA MODIFICA DEI PARAMETRI DELLA CENTRALINA ELETTRONICA PARAMETERS MODIFICATION OF ELECTRONIC CONTROL PANEL INSTRUCTIONS POUR LA MODIFICATION DES PARAMETERS UTILISATEUR ANLEITUNGEN ZUR PARAMETERÄNDERUNG

Dettagli

Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità

Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità CH130RR-CH130RFR CH130RR-CH130RFR Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità L apparecchio CH130 è un termostato per fan coil a 2 o 4 tubi che, composto in KIT, consente di regolare

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO VALVOLE MOTORIZZATE Diamant CLIMA / Compact CLIMA

MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO VALVOLE MOTORIZZATE Diamant CLIMA / Compact CLIMA I servocomandi DIAMANT CLIMA e COMPACT CLIMA sono controllati da un microprocessore che consente di intercettare o deviare il fluido in funzione della temperatura rilevata dalla sonda di tipo a contatto

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO Estrattore fumi e centralina di controllo Art. EFAR3501

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO Estrattore fumi e centralina di controllo Art. EFAR3501 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO Estrattore fumi e centralina di controllo Art. EFAR3501 -Introduzione Il sistema d'estrazione fumi comprende la centralina di controllo, la quale aziona il ventilatore ad

Dettagli

STUFE A PELLET CAMINETTI E STUFE. riscaldare con il fuoco

STUFE A PELLET CAMINETTI E STUFE. riscaldare con il fuoco tera Interamente p prodotte in Italia STUFE A PELLET C O N C O N T R O L S Y S T E M CAMINETTI E STUFE riscaldare con il fuoco NUOVE STUFE A PELLET CON CONTROL SYSTEM: SEMPLICEMENTE INTELLIGENTI Control

Dettagli

Manuale uso e manutenzione caldaia. Pasqualicchio Modello Cantinola SV3. Classi di potenza [kw]: 15;18;24;29

Manuale uso e manutenzione caldaia. Pasqualicchio Modello Cantinola SV3. Classi di potenza [kw]: 15;18;24;29 Manuale uso e manutenzione caldaia Pasqualicchio Modello Cantinola SV3 Classi di potenza [kw]: 15;18;24;29 1 Indice I INTRODUZIONE... 6 I.1 AVVERTENZE GENERALI PER L UTENTE... 6 I.2 GARANZIA PRODOTTO...

Dettagli

Istruzioni Regolatore SIGMAGYR RVL47

Istruzioni Regolatore SIGMAGYR RVL47 Istruzioni Regolatore SIGMAGYR RVL47 Dispositivi di taratura e indicazione... 2, 3 Significato dei simboli... 4 Informazioni... 5 Regimi di funzionamento... 6 Messa in servizio... 7 La temperatura ambiente

Dettagli

TERMOREGOLAZIONE VIA FILO DA PARETE CRONOTERMOSTATI ZEFIRO

TERMOREGOLAZIONE VIA FILO DA PARETE CRONOTERMOSTATI ZEFIRO TERMOREGOLAZIONE VIA FILO DA PARETE CRONOTERMOSTATI ZEFIRO CODICE DESCRIZIONE CONFEZIONE PZ PREZZO P 1CR CR022A Cronotermostato digitale settimanale 3V serie ZEFIRO colore antracite 10 125,26 1CR CR022B

Dettagli

Solida EV Solida PL. www.sime.it

Solida EV Solida PL. www.sime.it Caldaie A COMBUSTIBILI SOLIDI Solida EV Solida PL www.sime.it La soluzione ai problemi energetici Sime, attenta ai problemi energetici, risponde all'esigenza di utilizzare fonti di energia rinnovabili

Dettagli

Aura IN. Accessori a richiesta. Certificazione. Come ordinare Aura IN?

Aura IN. Accessori a richiesta. Certificazione. Come ordinare Aura IN? Aura IN Caldaie a condensazione, a camera stagna ad altissimo rendimento adatte per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria. Funzionamento a "tiraggio forzato tipo B23". Sistema antigelo

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE STUFE AD ARIA Mod. Aries Virgo Taurus

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE STUFE AD ARIA Mod. Aries Virgo Taurus MANUALE DI USO E MANUTENZIONE STUFE AD ARIA Mod. Aries Virgo Taurus centopercento Made in Italy Manuale uso e manutenzione Stufe mod. Aries-Virgo-Taurus Indice 1. INTRODUZIONE 1.1 Avvertenze generali per

Dettagli

RM-LVR1. Live-View Remote

RM-LVR1. Live-View Remote Live-View Remote RM-LVR1 Il presente manuale è un supplemento alle Istruzioni per l uso dell unità. Presenta alcune funzioni aggiuntive o modificate e ne descrive il funzionamento. Consultare anche le

Dettagli

CRONOSONDA AMBIENTE TEMPERATURA E UMIDITA SERIE REG DIGIT

CRONOSONDA AMBIENTE TEMPERATURA E UMIDITA SERIE REG DIGIT CRONOSONDA AMBIENTE TEMPERATURA E UMIDITA SERIE REG DIGIT APPLICAZIONI La Nest Italia ha progettato e realizzato queste sonde ambiente uniche nel proprio genere che rilevano sia la temperatura che l umidità.

Dettagli

H426V1 Manuale utente

H426V1 Manuale utente ReFreeX H426V1 Manuale utente Indice doc H426V1 Indice 2 1 Elenco dei parametri 3 2 Note sui parametri 6 3 Elenco degli allarmi 6 4 Elenco degli allarmi dello slave 7 5 Elenco pulsanti 7 6 Elenco led 7

Dettagli

T E C N O L O G I A D E L C A L O R E Stufe a Pellet

T E C N O L O G I A D E L C A L O R E Stufe a Pellet T E C N O L O G I A D E L C A L O R E Stufe a Pellet Il pellet ecologico è un derivato dal legno con un altissimo potere calorifico a bassissime emissioni. Si presenta sotto forma di piccoli cilindri di

Dettagli

CH130RR-CH130RFR Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità

CH130RR-CH130RFR Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità CH130RR-CH130RFR Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità Termostato per fan coil a 2 o 4 tubi che consente di regolare la temperatura ambiente sia in riscaldamento che in raffrescamento.

Dettagli

Manuale uso e manutenzione caldaia Pasqualicchio. Modello Cantinola SV2. Classi di potenza [kw]: 15;18;22;27;31

Manuale uso e manutenzione caldaia Pasqualicchio. Modello Cantinola SV2. Classi di potenza [kw]: 15;18;22;27;31 Manuale uso e manutenzione caldaia Pasqualicchio Modello Cantinola SV2 Classi di potenza [kw]: 15;18;22;27;31 1 Indice I INTRODUZIONE... 6 I.1 AVVERTENZE GENERALI PER L UTENTE... 6 I.2 GARANZIA PRODOTTO...

Dettagli

CRONOTERMOSTATO PROGRAMMABILE WCT GUIDA RAPIDA

CRONOTERMOSTATO PROGRAMMABILE WCT GUIDA RAPIDA CRONOTERMOSTATO PROGRAMMABILE WCT GUIDA RAPIDA PREMESSA Per capire bene il funzionamento del cronotermostato è indispensabile fissare alcuni concetti. Il primo concetto fondamentale è la temperatura, il

Dettagli

SISTEMI A BIOMASSA COMPACT PRACTIKA LOGIKA LOGIKA REFILL VARIOMATIC CALDAIE A PELLET CALDAIE A LEGNA

SISTEMI A BIOMASSA COMPACT PRACTIKA LOGIKA LOGIKA REFILL VARIOMATIC CALDAIE A PELLET CALDAIE A LEGNA o SISTEMI A BIOMASSA CALDAIE A PELLET COMPACT PRACTIKA LOGIKA LOGIKA REFILL CALDAIE A LEGNA VARIOMATIC TECNIKA Compact Caldaia a pellet compatta per ambienti ridotti (sottoscala, sgabuzzino, piccoli vani

Dettagli

TAURA D 24 MCS W TOP/IT (M) (cod. 00920610)

TAURA D 24 MCS W TOP/IT (M) (cod. 00920610) TAURA D 24 MCS W TOP/IT (M) (cod. 00920610) Caldaie a camera aperta (mod. MCA) ed a camera stagna (mod. MCS) adatte per il e la produzione di acqua calda sanitaria ad alto rendimento. Dimensioni d'ingombro

Dettagli

Manuale del Termostato TACTO

Manuale del Termostato TACTO Manuale del Termostato TACTO v 1.0 Indice 1 Tipi di termostati (Maestro & Zona).... 2 2 Tasti e icone del termostato... 3 3 Modi di funzionamento.... 4 3.1 Descrizione dei modi di funzionamento... 4 STOP...

Dettagli

Serie PLURIFIRE. la MDB e tutto il suo staff

Serie PLURIFIRE. la MDB e tutto il suo staff 2 Gentile cliente, prima di illustrarle nei dettagli l utilizzo della termostufa plurifire, desideriamo ringraziarla per aver preferito un prodotto MDB, assicurandole la Nostra disponibilità qualora avesse

Dettagli

Manuale d istruzioni per. Termometro a 4 canali TM-947 SD

Manuale d istruzioni per. Termometro a 4 canali TM-947 SD Manuale d istruzioni per Descrizione dei tasti e vari ingressi Accensione / spegnimento, retroilluminazione, ESC [B1] Hold e Next [B2] Tasto di registrazione e conferma [B3] Tasti non utilizzati Type,

Dettagli

PROGRAMMATORE PER IRRIGAZIONE 4/6/8 ZONE TIPO : CHRONO MANUALE D USO CHRONO

PROGRAMMATORE PER IRRIGAZIONE 4/6/8 ZONE TIPO : CHRONO MANUALE D USO CHRONO PROGRAMMATORE PER IRRIGAZIONE 4/6/8 ZONE TIPO : CHRONO MANUALE D USO CHRONO ono_ita_03-13.indd 1 18/03/13 16.5 PROGRAMMATORE PER IRRIGAZIONE 4/6/8 ZONE TIPO: CHRONO MANUALE D USO DI PROGRAMMAZIONE Sommario

Dettagli

Tastiera elettronica a combinazione con logica separata

Tastiera elettronica a combinazione con logica separata Pagina1 Tastiera elettronica a combinazione con logica separata Introduzione: La tastiera elettronica (mod. VE002-11) è una tastiera a combinazione numerica per l'automazione di elettroserrature e carichi

Dettagli

1C.71 CRONOTERMOSTATO GIORNALIERO TOUCH SCREEN CARATTERISTICHE TECNICHE... 1 DESCRIZIONE TASTI E SIMBOLI... 2 IMPOSTAZIONI... 3

1C.71 CRONOTERMOSTATO GIORNALIERO TOUCH SCREEN CARATTERISTICHE TECNICHE... 1 DESCRIZIONE TASTI E SIMBOLI... 2 IMPOSTAZIONI... 3 Ó www.findernet.com 1C.71 CRONOERMOSAO GIORNALIERO OUCH SCREEN CARAERISICHE ECNICHE................... 1 DESCRIZIONE ASI E SIMBOLI................... 2 IMPOSAZIONI................ 3 AIVAZIONE MANUALE.......

Dettagli

Vantaggi NUOVO CORPO STUFA

Vantaggi NUOVO CORPO STUFA Vantaggi NUOVO CORPO STUFA AD ALTA EFFICIENZA (92,7%) nuovo corpo Studiato per aumentare le prestazioni termiche ed i rendimenti Efficienza = 92,7% = minori consumi = + risparmio CONVEZIONE SECONDARIA

Dettagli

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo HARVIA GRIFFIN INFRA Centralina di controllo 31032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di cabine a infrarossi, radiatori

Dettagli

0CREMOTO05 KIT COMANDO REMOTO MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE

0CREMOTO05 KIT COMANDO REMOTO MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE 0CREMOTO05 KIT COMANDO REMOTO MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE Signori, ringraziandovi per la preferenza accordataci nello scegliere e nell acquistare i nostri prodotti, Vi invitiamo a leggere

Dettagli

INDICE. Prefazione... pag. 4 Avvertenze iniziali... pag. 4 Sicurezza... pag. 5

INDICE. Prefazione... pag. 4 Avvertenze iniziali... pag. 4 Sicurezza... pag. 5 INDICE Prefazione... pag. 4 Avvertenze iniziali... pag. 4 Sicurezza... pag. 5 1.0 Presentazione Caldaia PRESTIGE... pag. 6 1.1 Elementi della Caldaia PRESTIGE... pag. 6 1.2 Dimensioni... pag. 7 1.3 Descrizioni

Dettagli

Termostufa ANTES Rev. 001

Termostufa ANTES Rev. 001 Termostufa ANTES Rev. 001 Serie ANTES FUEGO Gentile cliente, prima di illustrarle nei dettagli l utilizzo della termostufa Antes, desideriamo ringraziarla per aver preferito un prodotto FUEGO, assicurandole

Dettagli

Programmatore Serie LED 100 VR

Programmatore Serie LED 100 VR Programmatore Serie LED 100 VR Manuale d uso e di programmazione Grazie per aver scelto il programmatore Rpe serie LED a batteria. Il programmatore serie LED è dotato della tecnologia di programmazione

Dettagli

FREQUENZIMETRO FQ-16S3-800

FREQUENZIMETRO FQ-16S3-800 FREQUENZIMETRO FQ-16S3-800 By Tecnovolt (tecnovolt.altervista.org) MANUALE UTENTE Frequenzimetro FQ-16S3-800 - tecnovolt.altervista.org 1 INDICE 1 - Introduzione pag. 3 2 - Collegamento e prima accensione

Dettagli

2S ARREDO E BENESSERE

2S ARREDO E BENESSERE ARREDO E BENESSERE 2S Così antica... MODELLO KALDUS 15 2S KALDUS 27 2S potenza utile nominale min/max 3,1 10,3 5,2 20 potenza globale 4 11,3 6,8 22 potenza termochimica 4,7 14,5 8 27 Una scelta intelligente

Dettagli

ixincondens 25C/IT (M) (cod. 00916360)

ixincondens 25C/IT (M) (cod. 00916360) ixincondens 25C/IT (M) (cod. 00916360) Caldaie a condensazione a camera stagna ad altissimo rendimento adatte per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria. Corpo caldaia lamellare in alluminio

Dettagli

ESTRATTO DEL MANUALE TECNICO INSTALLATORE SUEZ IDRO AIR POWER (Versione provvisoria)

ESTRATTO DEL MANUALE TECNICO INSTALLATORE SUEZ IDRO AIR POWER (Versione provvisoria) ESTRATTO DEL MANUALE TECNICO INSTALLATORE SUEZ IDRO AIR POWER (Versione provvisoria) 1 INSTALLAZIONE Al fine di ottenere un corretto funzionamento, occorre posizionare la stufa in un luogo dove possa affluire

Dettagli

CRONOTERMOSTATO PROGRAMMABILE TPZ47

CRONOTERMOSTATO PROGRAMMABILE TPZ47 CRONOTERMOSTATO PROGRAMMABILE TPZ47 (by Tecnovolt) (www.tecnovolt.altervista.org) MANUALE DELL'UTENTE FINALE 1. Premessa Il cronotermostato TPZ47, è un apparato non certificato CE, IMQ e CEI, ma è stato

Dettagli

il pellet Valorizzare

il pellet Valorizzare PELLEXIA Valorizzare il pellet MODELLO potenza utile nominale min/max kw rendimento globale min/max % capacità serbatoio pellet kg PELLEXIA 7 8 7 8,8 89 50 PELLEXIA 40 3 39,7 85 90,3 50 Benessere ecocompatibile

Dettagli

Caldaie murali a gas con bollitore SERIE COLIBRÌ SMART CAB

Caldaie murali a gas con bollitore SERIE COLIBRÌ SMART CAB Caldaie murali a gas con bollitore SERIE COLIBRÌ SMART CAB SERIE COLIBRÌ SMART CAB CARATTERISTICHE PRINCIPALI Possibilità di regolazione della temperatura mediante potenziometro. Dispositivo sicurezza

Dettagli

Serie 7. The Future Starts Now. Termometri digitali Temp7. Temp7 PT100. Temp7 NTC. Temp7 K/T

Serie 7. The Future Starts Now. Termometri digitali Temp7. Temp7 PT100. Temp7 NTC. Temp7 K/T Serie 7 Termometri digitali PT100 NTC K/T Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C / 1 C da -200 a +999 C Per sonde NTC 30K 0,1 C da -50,0 a +150,0 C Per sonde a termocoppia K e T K: 0,1 C da -99,9

Dettagli

H22. Manuale utente Veltamat 4D Software H22

H22. Manuale utente Veltamat 4D Software H22 H22 Manuale utente Veltamat 4D Software H22 Contenuto del manuale Sezioni Introduzione 1 Il display 2 Tasto selezione modalità di funzionamento 3 Regolazione temperatura ambiente 4 Programma orario 5 Vantaggi

Dettagli

Sommario CONDIZIONATORE COMANDO REMOTO A FILO MANUALE D USO. Modello KJR-12B

Sommario CONDIZIONATORE COMANDO REMOTO A FILO MANUALE D USO. Modello KJR-12B Sommario CONDIZIONATORE COMANDO REMOTO A FILO MANUALE D USO Modello KJR-12B Vi ringraziamo per aver acquistato un condizionatore MIDEA. Vi suggeriamo, prima di utilizzarlo, di leggere attentamente il presente

Dettagli

S T PER RISCALDAMENTO

S T PER RISCALDAMENTO S T PER RISCALDAMENTO INDICE RESIDENZIALE B R U C I ATO R I (4 CALDAIE (10 INDUSTRIALE GENERATORI (16 B R U C I ATO R I CALDAIE (18 34 2 3 B-HOME BRUCIATORI A PELLET RESIDENZIALE MODELLO b-home round b-home

Dettagli

Panasonic Technical Reference Guide n 02 Business Communication PBX Section nov. 99 Rev

Panasonic Technical Reference Guide n 02 Business Communication PBX Section nov. 99 Rev KX-TD208JT KX_TD208JT Software rev. E e successivi Gestione LCR Panasonic Italia S.p.A. Via Lucini n 19 20125 Milano Tel. 02.67.07.81.86 Pag. 1 di 9 Questa circolare tecnica descrive le programmazioni

Dettagli

CM707A1003 TERMOSTATO PROGRAMMABILE SETTIMANALE

CM707A1003 TERMOSTATO PROGRAMMABILE SETTIMANALE CM707A003 TERMOSTATO PROGRAMMABILE SETTIMANALE APPLICAZIONE SPECIFICA TECNICA CARATTERISTICHE Stile attraente e sottile, adatto a qualsiasi tipo di ambiente. Programma di settimanale. 4 intervalli orari

Dettagli

Kalorina serie 22. Pellet elettronica. energie rinnovabili CALDAIA PER. Ambienti domestici COMBUSTIBILI

Kalorina serie 22. Pellet elettronica.  energie rinnovabili CALDAIA PER. Ambienti domestici COMBUSTIBILI www.tatano.it energie rinnovabili Kalorina serie Pellet elettronica CALDAIA PER COMBUSTIBILI Ambienti domestici Pellet di legna Legna Sansa Nocciolino Gusci triti Cereali mod. BK Per chi cerca una soluzione

Dettagli

2000 s.r.l. REFRIGERAZIONE - INDUSTRIALE - COSTRUZIONE - APPARECCHIATURE -

2000 s.r.l. REFRIGERAZIONE - INDUSTRIALE - COSTRUZIONE - APPARECCHIATURE - REFRIGERAZIONE - INDUSTRIALE - COSTRUZIONE - APPARECCHIATURE - RICA chiller (RiCh2k - V1.5) Manuale di Montaggio e Funzionamento Indice 1 Caratteristiche... 3 2 Funzionamento... 3 2.1 Pannello... 3 2.1.1

Dettagli

FUTURIA N 50/IT (M) (cod. 00916490)

FUTURIA N 50/IT (M) (cod. 00916490) FUTURIA N 50/IT (M) (cod. 00916490) Caldaie a condensazione, a camera stagna ad altissimo rendimento adatta per il riscaldamento. Scambiatore lamellare in alluminio ad elevatissimo scambio termico. Bruciatore

Dettagli