Allianz Special Capital

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Allianz Special Capital"

Transcript

1 Allianz Special Capital Condizioni contrattuali Tariffa AZ SC Mod Edizione Marzo 2008

2 ALLIANZ Special Capital Sommario 1 Disciplina del contratto 2 Condizioni Contrattuali NEUTROV - D05 pagina 2 di 10 stampata in data: **/**/**** COPIA PER L'AGENZIA

3 ALLIANZ SPECIAL CAPITAL Condizioni Contrattuali 1 Disciplina del contratto Il contratto è disciplinato dalle: Condizioni Contrattuali; Norme di legge, per quanto non espressamente disciplinato. 2 Condizioni Contrattuali Art. 1 - Prestazioni contrattuali In base al presente contratto di capitalizzazione la Società garantisce, ai Beneficiari designati, la corresponsione di una prestazione sotto forma di capitale da erogarsi alla scadenza contrattuale. Il capitale a scadenza è dato dal capitale iniziale rivalutato, ad ogni "data di rivalutazione" (coincidente con il primo gennaio di ogni anno solare) secondo le modalità indicate all'articolo 6. Il Capitale iniziale è costituito alla data di decorrenza del contratto, quale indicata all'articolo 3, a fronte del versamento da parte del Contraente di un premio unico, di cui all'articolo 5. Detto Capitale iniziale è pari al premio unico in quanto la Società non trattiene alcun importo a titolo di caricamento. Con riferimento al Capitale iniziale la Società riconosce un rendimento minimo garantito nella misura del 2,00% annuo composto, sia alla scadenza contrattuale sia in caso di riscatto - a partire dalla quinta data di rivalutazione - ai sensi dell'articolo 7. Art. 2 - Conclusione Il contratto si intende concluso all'atto del perfezionamento della polizza, vale a dire nel momento in cui vengono apposte sulla polizza le firme della Società e del Contraente e quest'ultimo provvede contestualmente al pagamento del premio pattuito. Art. 3 - Entrata in vigore - decorrenza e scadenza del contratto A condizione che sia stato concluso, ai sensi dell'articolo 2, il contratto entra in vigore dalle ore 24 del giorno indicato sulla polizza quale data di decorrenza. La scadenza del contratto è fissata alle ore 24 della data indicata in polizza. Art. 4 - Diritto di recesso dal contratto Dopo la conclusione del contratto, il Contraente può esercitare il diritto di recesso entro un termine di 30 giorni. Per l'esercizio del recesso, il Contraente deve inviare comunicazione scritta alla Società - con lettera raccomandata indirizzata a: Allianz S.p.A. - Ufficio Vita - Via Alfieri, Torino (Italia) - contenente gli elementi identificativi del contratto (numero di polizza e nome e cognome del Contraente). Il recesso ha l'effetto di liberare il Contraente e la Società da qualsiasi obbligazione derivante dal contratto con decorrenza dalle ore 24 del giorno di spedizione della lettera raccomandata, quale risultante dal timbro postale di invio della stessa. Entro trenta giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso la Società provvederà a rimborsare al Contraente il premio da questi corrisposto, diminuito delle eventuali imposte. NEUTROV - D05 pagina 3 di 10 stampata in data: **/**/**** COPIA PER L'AGENZIA

4 Art. 5 - Premio unico Le prestazioni contrattuali di cui all'articolo 1 sono garantite previo pagamento alla Società, da parte del Contraente, di un premio unico da versarsi in via anticipata all'atto della conclusione del contratto. L'entità del premio unico non può risultare comunque inferiore a Euro. Il versamento del premio potrà essere effettuato anche tramite bollettino di c/c postale, bonifico bancario o altra forma bancaria da concordare con il Contraente, fermo restando che le relative spese gravano direttamente sul Contraente. Art. 6 - Clausola di rivalutazione Il presente contratto fa parte di una speciale categoria di contratti di capitalizzazione, ai quali la Società riconosce una rivalutazione annua delle prestazioni contrattuali in base alle condizioni appresso indicate. A tal fine la Società gestisce, secondo quanto previsto dal Regolamento della gestione speciale VITARIV, attività di importo non inferiore alle riserve matematiche costituite a fronte dei contratti che prevedono una Clausola di Rivalutazione legata al rendimento della gestione speciale VITARIV. A - Misura annua di rivalutazione del Capitale Entro il 31 dicembre di ciascun anno la Società dichiara la misura annua di rivalutazione da attribuire al contratto, relativamente al Capitale. Tale misura si ottiene diminuendo il rendimento della gestione speciale VITARIV di un valore denominato rendimento trattenuto. Il rendimento trattenuto è determinato ad ogni data di rivalutazione secondo le modalità indicate nella tabella di seguito riportata. Data di rivalutazione (primo gennaio di ogni anno) Rendimento trattenuto Dalla 1^ alla 5^ 1,60% 6^ 1,10% 7^ 0,90% Dalla 8^ alla 10^ 0,80% In ogni caso la misura annua di rivalutazione non può risultare inferiore allo 0%. B - Rivalutazione del capitale fino alla scadenza Il Capitale si rivaluta alle date di rivalutazione (coincidenti con il primo gennaio di ogni anno solare) nei termini seguenti: alla prima data di rivalutazione, il Capitale viene aumentato dell'interesse composto derivante dalla capitalizzazione del Capitale medesimo, in base alla misura annua di rivalutazione, come definita al precedente punto A, per il periodo di tempo compreso tra la data di decorrenza e la suddetta data di rivalutazione; a ciascuna data di rivalutazione successiva alla prima, il Capitale quale risulta alla data di rivalutazione immediatamente precedente, viene aumentato di un importo pari al prodotto del Capitale stesso per l'ultima misura annua di rivalutazione come definita al precedente punto A. Alla data di scadenza contrattuale, qualora questa non coincida con una data di rivalutazione, il Capitale alla data di rivalutazione precedente viene aumentato dell'interesse composto derivante dalla capitalizzazione del Capitale medesimo, in base all'ultima misura annua di rivalutazione nota, per il periodo di tempo compreso tra la suddetta data di rivalutazione e la data di scadenza. NEUTROV - D05 pagina 4 di 10 stampata in data: **/**/**** COPIA PER L'AGENZIA

5 C - Capitale riconosciuto alla scadenza contrattuale Alla scadenza, il Capitale riconosciuto dalla Società è pari al maggiore tra: il Capitale iniziale rivalutato fino a tale data, sulla base delle modalità di rivalutazione indicate al precedente punto B; il Capitale iniziale rivalutato fino a tale data, sulla base delle modalità di rivalutazione indicate al precedente punto B, utilizzando in luogo della misura annua di rivalutazione, il rendimento minimo garantito, pari al 2,00% annuo composto. D - Sostituzione della gestione speciale di riferimento Ferme le prestazioni di cui al precedente articolo 1, la Società si riserva di sostituire, nel corso della durata contrattuale, la gestione speciale VITARIV con una gestione speciale di nuova costituzione cui sarà correlata la rivalutazione del capitale. In tale eventualità, la Società invierà al Contraente una pronta comunicazione unitamente al regolamento della nuova gestione speciale. Art. 7 - Riscatto Riscatto totale Qualora sia trascorso almeno un anno dalla data di decorrenza del contratto, il Contraente può chiedere alla Società la risoluzione del contratto e la conseguente liquidazione del valore di riscatto mediante apposito modulo da compilarsi in Agenzia, ovvero mediante richiesta scritta indirizzata a: Allianz S.p.A. - Ufficio Vita - Via Alfieri, Torino (Italia) In caso di riscatto la Società si impegna a riconoscere un rendimento garantito, determinato con riferimento alle date di rivalutazione: per le prime quattro date di rivalutazione il rendimento garantito è attribuito in ragione di ogni singola data di rivalutazione; per le restanti sei date di rivalutazione il rendimento garantito è riconosciuto con effetto dalla data di decorrenza. Di seguito sono riportati i rendimenti garantiti: Data di rivalutazione (primo gennaio di ogni anno) Rendimento garantito 1^ 1,50% 2^ 1,60% 3^ 1,70% 4^ 1,80% Dalla 5^ alla 10^ 2,00% Quindi il valore di riscatto del capitale: NEUTROV - D05 pagina 5 di 10 stampata in data: **/**/**** COPIA PER L'AGENZIA

6 anteriormente alla quinta data di rivalutazione si determina in base al Capitale iniziale, rivalutato - il primo gennaio di ogni anno - con il metodo della capitalizzazione composta, utilizzando, anno per anno, il tasso di rendimento garantito ad ogni data di rivalutazione. Nel caso in cui la data di riscatto non coincida con una data di rivalutazione, il Capitale è aumentato dell'interesse derivante dalla capitalizzazione del capitale stesso, secondo il tasso annuo composto del 1,5 % per il periodo effettivamente trascorso tra l'ultima data di rivalutazione e la data di richiesta del riscatto. a partire dalla quinta data di rivalutazione è pari al maggiore tra: il Capitale iniziale, rivalutato fino all'ultima data di rivalutazione, sulla base delle modalità indicate al precedente articolo 6 punto B; il Capitale iniziale, rivalutato fino all'ultima data di rivalutazione sulla base delle modalità indicate al precedente articolo 6 punto B, utilizzando, in luogo della misura annua di rivalutazione, il rendimento minimo garantito pari al 2,00% annuo composto. Nel caso in cui la data di riscatto non coincida con una data di rivalutazione, il Capitale è aumentato dell'interesse derivante dalla capitalizzazione del capitale stesso, secondo il tasso annuo composto del 2%, per il periodo effettivamente trascorso tra l'ultima data di rivalutazione e la data di richiesta di liquidazione del valore di riscatto. Riscatto parziale Trascorso un anno dalla data di decorrenza del contratto, è data facoltà al Contraente di chiedere alla Società la liquidazione del valore di riscatto anche in misura parziale, a condizione che: l'importo lordo riscattato non risulti inferiore a euro; il capitale residuo, a riscatto parziale avvenuto, non risulti inferiore a euro. Il valore di riscatto parziale viene determinato con gli stessi criteri del riscatto totale, fatto salvo l'addebito di una commissione di euro 50. Resta inteso che in caso di riscatto parziale del Capitale: il contratto resta in vigore per il capitale residuo che deve intendersi come nuovo capitale; il Capitale iniziale viene rideterminato sulla base del Capitale residuo. Art. 8 - Cessione, pegno e vincolo Il Contraente può cedere ad altri il contratto, così come può darlo in pegno o comunque vincolare le prestazioni contrattuali. Tali atti diventano efficaci solo nel momento in cui la Società ne faccia annotazione sul contratto o su apposita appendice di variazione, che diviene parte integrante del contratto stesso. Nel caso di pegno o vincolo, le operazioni di riscatto richiedono l'assenso scritto del creditore o del vincolatario. Art. 9 - Beneficiari Il Contraente designa i Beneficiari e può in qualsiasi momento revocare o modificare tale designazione. La designazione dei Beneficiari non può tuttavia essere revocata o modificata nei seguenti casi: NEUTROV - D05 pagina 6 di 10 stampata in data: **/**/**** COPIA PER L'AGENZIA

7 dopo che il Contraente ed i Beneficiari abbiano dichiarato per iscritto alla Società, rispettivamente, la rinuncia al potere di revoca e l'accettazione del beneficio; dopo la morte del Contraente; In tali casi le operazioni di riscatto, pegno o vincolo del contratto richiedono l'assenso scritto dei Beneficiari. La designazione dei Beneficiari e le sue eventuali revoche o modifiche devono essere comunicate per iscritto alla Società o disposte per testamento. Art Pagamenti della Società Per tutti i pagamenti dovranno preventivamente essere consegnati alla Società dagli aventi diritto i seguenti documenti: In caso di riscatto: richiesta sottoscritta dal Contraente fotocopia di un valido documento d'identità e del codice fiscale del contraente o del legale rappresentante se la contraenza è assunta da persona giuridica estremi per l'accredito della prestazione Alla scadenza contrattuale: richiesta sottoscritta dagli aventi diritto consenso all'utilizzo dei dati personali del/i percipiente/i (D.Lgs. n. 196/2003); fotocopia di un valido documento di identità e del codice fiscale del/i percipiente/i estremi per l'accredito della prestazione qualora i Beneficiari risultino minorenni o incapaci, decreto del Giudice Tutelare in originale o in copia autenticata contenente l'autorizzazione in capo al legale rappresentante dei minorenni o incapaci a riscuotere la somma dovuta con esonero della Società da ogni responsabilità in ordine al pagamento nonché all'eventuale reimpiego della somma stessa. Resta inteso che le spese relative all'acquisizione dei suddetti documenti gravano direttamente sugli aventi diritto. Per tutti i pagamenti, la Società si riserva inoltre, a suo insindacabile giudizio, la facoltà di richiedere agli aventi diritto la restituzione dell'originale di polizza di spettanza del Contraente. Verificata la sussistenza dell'obbligo di pagamento, la Società provvede alla liquidazione dell'importo dovuto entro 30 giorni dalla data di ricevimento della documentazione suindicata presso la propria sede (ovvero dalla data di ricevimento presso l'agenzia interessata, se anteriore). Decorso il termine dei 30 giorni sono dovuti gli interessi moratori a favore degli aventi diritto. Gli interessi sono calcolati a partire dal giorno in cui la Società è entrata in possesso della documentazione completa. La Società si riserva di richiedere un'ulteriore documentazione a fronte di particolari esigenze istruttorie. Art Prestiti In relazione al presente contratto non verranno concessi prestiti. Art Tasse ed imposte Tasse ed imposte relative al contratto, sono a carico del Contraente o dei Beneficiari ed aventi diritto. NEUTROV - D05 pagina 7 di 10 stampata in data: **/**/**** COPIA PER L'AGENZIA

8 Art Foro Competente Per le controversie relative al presente contratto il Foro competente è esclusivamente quello del luogo di residenza o domicilio elettivo del Contraente o delle persone fisiche che intendono far valere diritti derivanti dal contratto. NEUTROV - D05 pagina 8 di 10 stampata in data: **/**/**** COPIA PER L'AGENZIA

9 Pagina lasciata intenzionalmente bianca PB02DIV - D05 pagina 9 di 10 stampata in data: **/**/**** COPIA PER L'AGENZIA

10 PFAU Allianz S.p.A. Sede legale Largo Ugo Irneri 1, Trieste - Tel Fax Capitale Sociale Euro ,00 interamente versato - Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Trieste n Autorizzata all'esercizio delle assicurazioni Provvedimento ISVAP del 21 dicembre 2005 n Società del gruppo Allianz SE controllata da A.C.I.F. S.p.A.

CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONDIZIONI CONTRATTUALI CONDIZIONI CONTRATTUALI Contratto di capitalizzazione a premio unico e premi integrativi, con rivalutazione annuale del capitale assicurato (tariffa n 357) PARTE I - OGGETTO DEL CONTRATTO Articolo 1 -

Dettagli

Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale

Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale Alleanza Assicurazioni S.p.A. appartenente al Gruppo Generali Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale Condizioni Contrattuali Regolamento Gestione interna separata

Dettagli

Allianz Clienti Fedeli

Allianz Clienti Fedeli Allianz Clienti Fedeli Condizioni contrattuali Tariffa AZ CF Mod. 5505 - Edizione Marzo 2008 ALLIANZ CLIENTI FEDELI Sommario 1 Disciplina del contratto 2 Condizioni Contrattuali NEUTROV - D05 pagina 2

Dettagli

Centopercento Capital VIP

Centopercento Capital VIP Centopercento Capital VIP Parte III del Prospetto Informativo Tariffa C100 VIP Mod. 5508 - Edizione Marzo 2008 PB01/09-94 pagina 2 stampata in data: **/**/**** COPIA PER IL CLIENTE CENTOPERCENTO CAPITAL

Dettagli

Allianz Special Capital

Allianz Special Capital Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE Offerta pubblica di sottoscrizione di Allianz Special Capital prodotto finanziario di capitalizzazione Il presente Prospetto Informativo completo

Dettagli

Nota Informativa. Distribuito da

Nota Informativa. Distribuito da Nota Informativa Distribuito da Premessa e Presentazione della Società Definizioni Nota Informativa Informazioni relative al contratto Informazioni in corso di contratto pag.3 pag.4 pag.6 pag.6 pag.9 UFFICIO

Dettagli

Banca di Cividale Capitale Garantito

Banca di Cividale Capitale Garantito Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RIVALUTABILE MISTA A PREMIO UNICO CON RENDIMENTO GARANTITO Banca di Cividale Capitale Garantito

Dettagli

Data ultimo aggiornamento: 07/2014

Data ultimo aggiornamento: 07/2014 TECNICA DESCRIZIONE POLIZZA CONTRATTUALE LIMITI ASSUNTIVI E PERIODI DI CDARENZA ESCLUSIONI Assicurazione a termine fisso a capitale rivalutabile a premio annuo costante. È un prodotto rivolto ad una clientela

Dettagli

BCC Agrobresciano Garantito 2010

BCC Agrobresciano Garantito 2010 Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RIVALUTABILE MISTA A PREMIO UNICO CON RENDIMENTO GARANTITO BCC Agrobresciano Garantito 2010 IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA

Dettagli

AZ Capitale Garantito

AZ Capitale Garantito Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RIVALUTABILE MISTA A PREMIO UNICO CON RENDIMENTO GARANTITO AZ Capitale Garantito IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

carta intestata assicurazione/banca SCHEMA GARANZIA FIDEIUSSORIA (Fideiussione bancaria/polizza fideiussoria)

carta intestata assicurazione/banca SCHEMA GARANZIA FIDEIUSSORIA (Fideiussione bancaria/polizza fideiussoria) carta intestata assicurazione/banca SCHEMA GARANZIA FIDEIUSSORIA (Fideiussione bancaria/polizza fideiussoria) (indicare denominazione e indirizzo completo della filiale/agenzia emittente la garanzia) Riferimento

Dettagli

Nota Informativa e Condizioni di Assicurazione

Nota Informativa e Condizioni di Assicurazione Nota Informativa e Condizioni di Assicurazione Nota Informativa Pag. 3 Disposizioni Generali Pag. 9 Disposizioni Speciali Pag. 11 Regolamento della Gestione Pag. 12 pagina 1 pagina 2 Terminologia 1) Compagnia:

Dettagli

Nota Informativa e Condizioni di Assicurazione

Nota Informativa e Condizioni di Assicurazione Nota Informativa e Condizioni di Assicurazione Nota Informativa Pag. 3 Condizioni di Assicurazione Pag. 10 Regolamento della Gestione Pag. 13 pagina 1 Terminologia Assicurato: la persona sulla cui vita

Dettagli

FONDO PENSIONE QUADRI E CAPI FIAT DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

FONDO PENSIONE QUADRI E CAPI FIAT DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE FONDO PENSIONE QUADRI E CAPI FIAT DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Premessa Il Fondo Pensione Quadri e Capi Fiat ha stipulato in data 15/11/2005 con la società GENERALI VITA S.p.A. (di seguito indicata

Dettagli

Condizioni di Contratto. Offerta pubblica di sottoscrizione di MEDIOLANUM SYNERGY. prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked

Condizioni di Contratto. Offerta pubblica di sottoscrizione di MEDIOLANUM SYNERGY. prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Offerta pubblica di sottoscrizione di MEDIOLANUM SYNERGY prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Condizioni di Contratto E' un prodotto di Distribuito da Prodotto distribuito da Banca Mediolanum

Dettagli

PREMESSO CHE: (*) modificata con DGRT 535/2013 e con DGRT 751/2013

PREMESSO CHE: (*) modificata con DGRT 535/2013 e con DGRT 751/2013 La garanzia finanziaria può essere prestata mediante: reale e valida cauzione, fideiussione bancaria o polizza assicurativa ai sensi della Deliberazione Giunta Regionale Toscana n 743 del 06/08/2012 e

Dettagli

nota informativa 1) Informazioni relative alla Società 2) Informazioni relative al contratto

nota informativa 1) Informazioni relative alla Società 2) Informazioni relative al contratto nota informativa La presente Nota informativa vuol contribuire a far conoscere le informazioni preliminari necessarie al Contraente per poter sottoscrivere il contratto di assicurazione sulla vita denominato

Dettagli

Nota Informativa e Condizioni di assicurazione

Nota Informativa e Condizioni di assicurazione Nota Informativa e Condizioni di assicurazione Nota Informativa Pag. 3 Disposizioni Generali Pag. 11 Disposizioni Speciali Pag. 13 Regolamento della Gestione Pag. 16 pagina 1 pagina 2 CRESCO NEW Terminologia

Dettagli

C U. COMMERCIAL UNION Previdenza ASSICURAZIONI VITA CONTRATTI IN FORMA DI: CAPITALE DIFFERITO CAPITALIZZAZIONE

C U. COMMERCIAL UNION Previdenza ASSICURAZIONI VITA CONTRATTI IN FORMA DI: CAPITALE DIFFERITO CAPITALIZZAZIONE C U COMMERCIAL UNION Previdenza ASSICURAZIONI VITA CONTRATTI IN FORMA DI: CAPITALE DIFFERITO CAPITALIZZAZIONE Edizione 2004 SOMMARIO Guida all uso del Suo Contratto IL CONTRATTO parte I I TERMINI PIÙ USATI

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO POLIZZA FIDEJUSSORIA COMUNE DI TRAPANI

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO POLIZZA FIDEJUSSORIA COMUNE DI TRAPANI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO POLIZZA FIDEJUSSORIA COMUNE DI TRAPANI FIDEJUSSIONE A GARANZIA DEGLI OBBLIGHI DERI- VANTI DA GESTIONE POST CHIUSURA VASCHE DI DISCARICA LOTTO 1 1 Schema di condizioni contrattuali

Dettagli

Nota Informativa. Distribuito da

Nota Informativa. Distribuito da Nota Informativa Distribuito da MOD. 50.3183.44 Sede Legale e Direzione Generale: Via Università, 1-43100 PARMA - Tel. 0521 912018 - Fax 0521 912023 Sede Amministrativa: Via C. Marenco, 25-10123 TORINO

Dettagli

Art. 2 - Condizioni per il deposito di prestito sociale presso la Cooperativa

Art. 2 - Condizioni per il deposito di prestito sociale presso la Cooperativa REGOLAMENTO DEI PRESTITI SOCIALI Art. 1 - Definizione dei prestiti sociali 1. I depositi in denaro effettuati da soci esclusivamente per il conseguimento dell oggetto sociale con obbligo di rimborso per

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE. - su proposta dell Assessore al Territorio, Ambiente e Opere Pubbliche, Sig. Alberto Cerise; D E L I B E R A

LA GIUNTA REGIONALE. - su proposta dell Assessore al Territorio, Ambiente e Opere Pubbliche, Sig. Alberto Cerise; D E L I B E R A LA GIUNTA REGIONALE - Visto il decreto legislativo 3 aprile 2006 n. 152 Norme in materia ambientale che, all art. 242, comma 7, stabilisce che il provvedimento di approvazione del progetto operativo di

Dettagli

QUADRIFOGLIO PROTEZIONE KEY MAN

QUADRIFOGLIO PROTEZIONE KEY MAN 408 QUADRIFOGLIO PROTEZIONE KEY MAN POLIZZA VITA MISTA A PREMIO UNICO E CAPITALE RIVALUTABILE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE NOTA INFORMATIVA CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE PREMESSA A) DISCIPLINA DEL CONTRATTO

Dettagli

Sistema Risparmio Flessibile

Sistema Risparmio Flessibile Sistema Risparmio Flessibile L'investimento che ti dà spazio Condizioni contrattuali Tariffa 48UR31-32 Mod. 7351 - Edizione Aprile 2008 SISTEMA RISPARMIO Flessibile Sommario 1 Disciplina del contratto

Dettagli

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI AZS CAPITALE SERENO

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI AZS CAPITALE SERENO Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI AZS CAPITALE SERENO IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

Sistema Risparmio Unico

Sistema Risparmio Unico Sistema Risparmio Unico Il tuo ingresso privilegiato Condizioni contrattuali Tariffa 48UR29 Mod. 7358 - Edizione Giugno 2009 SISTEMA RISPARMIO Unico Sommario 1 Disciplina del contratto 2 Condizioni Contrattuali

Dettagli

POLIZZA Dl ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA Dl CAPITALE DIFFERITO A PREMIO UNICO CON CONTROASSICURAZIONE E CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE

POLIZZA Dl ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA Dl CAPITALE DIFFERITO A PREMIO UNICO CON CONTROASSICURAZIONE E CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE Sommario Definizioni pag. 4 Relative all assicurazione in generale... pag. 4 Relative all assicurazioni vita in particolare pag. 4 Condizioni generali di assicurazione pag. 6 Condizioni speciali di assicurazione

Dettagli

ALLEGATO _B Dgr n. 2721 del 29/12/2014 pag. 1/5

ALLEGATO _B Dgr n. 2721 del 29/12/2014 pag. 1/5 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATO _B Dgr n. 2721 del 29/12/2014 pag. 1/5 SCHEMA DI GARANZIA FINANZIARIA (per impianti soggetti agli artt. 29-sexies, 29-octies, 29-nonies, 208, 214 e 216 del D. Lgs.

Dettagli

RISPARMIO PLUS COUPON

RISPARMIO PLUS COUPON RISPARMIO PLUS COUPON NOTA INFORMATIVA 2005 ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE, PRESTAZIONE ADDIZIONALE PER IL CASO DI MORTE E CEDOLA ANNUALE DI IMPORTO COSTANTE Leggere

Dettagli

Regolamento per la gestione dei Prestiti Sociali

Regolamento per la gestione dei Prestiti Sociali Regolamento per la gestione dei Prestiti Sociali Art. 1 Scopo Il presente Regolamento disciplina la raccolta di prestiti da Soci, sia persone fisiche che giuridiche, in conformità all art. 4 dello Statuto

Dettagli

CARIFECap CAPITALIZZAZIONE FINANZIARIA NOTA INFORMATIVA

CARIFECap CAPITALIZZAZIONE FINANZIARIA NOTA INFORMATIVA CARIFECap CAPITALIZZAZIONE FINANZIARIA NOTA INFORMATIVA CAPITALIZZAZIONE CARIFECap NOTA INFORMATIVA 2004 Contratto di capitalizzazione finanziaria a premio unico e premi unici aggiuntivi Leggere attentamente

Dettagli

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO DURATA CONTRATTUALE LIMITI ASSUNTIVI QUESTIONARI PRESTAZIONI IN CASO DI VITA DELL ASSICURATO (capitale a scadenza) PRESTAZIONE IN CASO DI DECESSO DELL

Dettagli

SCHEDA TECNICA SETTE MASSIMA CLIENT LUGLIO 2013

SCHEDA TECNICA SETTE MASSIMA CLIENT LUGLIO 2013 TARIFFA 7S09C - Assicurazione di capitale differito con controassicurazione a premio annuo rivalutabile con facoltà di versare premi unici aggiuntivi, con rivalutazione annua del capitale collegate alla

Dettagli

QUALITY LIFE CLUB. Investimento rivalutabile

QUALITY LIFE CLUB. Investimento rivalutabile QUALITY LIFE CLUB Investimento rivalutabile condizioni SPECIALI Premio Aggiuntivo e Capitale Aggiuntivo Tariffa R4u agg. 2% od. 7340/AG Ed. Gennaio 2008 Pagina 1 di 8 QUALITY LIFE CLUB - tariffa R4u agg.

Dettagli

Allianz S.p.A. A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI CAPITALE PROTETTO CEDOLA

Allianz S.p.A. A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI CAPITALE PROTETTO CEDOLA Allianz S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI CAPITALE PROTETTO CEDOLA IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA NOTA INFORMATIVA

Dettagli

@ssileo Broker S.r.l.

@ssileo Broker S.r.l. PARTE I Informazioni generali relative all intermediario che entra in contatto con il contraente Tabella 1.1 Iscrizione al registro degli intermediari assicurativi Numero Data Sezione Nota per il contraente

Dettagli

Naiopen Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili

Naiopen Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Gestione del risparmio Per la famiglia Naiopen Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni

Dettagli

Cod. Fisc. e Part. IVA, iscritta all albo di cui all articolo 13 del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385, in persona In qualità di

Cod. Fisc. e Part. IVA, iscritta all albo di cui all articolo 13 del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385, in persona In qualità di SCHEMA DI CONVENZIONE per la regolamentazione della gestione ed erogazione delle agevolazioni in abbuono interessi in favore degli imprenditori del settore agricolo beneficiari degli aiuti previsti dalla

Dettagli

PIANO PENSIONISTICO INDIVIDUALE DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE (ISCRITTO ALL ALBO COVIP CON IL N. 5005) COGNOME NOME SESSO LAVORATORE DIPENDENTE

PIANO PENSIONISTICO INDIVIDUALE DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE (ISCRITTO ALL ALBO COVIP CON IL N. 5005) COGNOME NOME SESSO LAVORATORE DIPENDENTE PIANO PENSIONISTICO INDIVIDUALE DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE (ISCRITTO ALL ALBO COVIP CON IL N. 5005) MODULO DI ADESIONE N.. QUESTO MODULO DI ADESIONE È PARTE INTEGRANTE E NECESSARIA DELLA NOTA

Dettagli

QUADRIFOGLIO NUOVA MELODIA

QUADRIFOGLIO NUOVA MELODIA 615 QUADRIFOGLIO NUOVA MELODIA POLIZZA VITA A PREMIO UNICO E CAPITALE RIVALUTABILE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE NOTA INFORMATIVA CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE PREMESSA A) DISCIPLINA DEL CONTRATTO Il contratto

Dettagli

L ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI PRIVATE E DI INTERESSE COLLETTIVO

L ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI PRIVATE E DI INTERESSE COLLETTIVO REGOLAMENTO N. 40 DEL 3 MAGGIO 2012 REGOLAMENTO CONCERNENTE LA DEFINIZIONE DEI CONTENUTI MINIMI DEL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA DI CUI ALL ARTICOLO 28, COMMA 1, DEL DECRETO LEGGE 24 GENNAIO 2012

Dettagli

Allianz S.p.A. CAPITALE PROTETTO CEDOLA PLUS CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI

Allianz S.p.A. CAPITALE PROTETTO CEDOLA PLUS CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI Allianz S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI CAPITALE PROTETTO CEDOLA PLUS IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA NOTA INFORMATIVA

Dettagli

MODALITA RICHIESTA ANTICIPO

MODALITA RICHIESTA ANTICIPO REGIONE TOSCANA PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE (PSR) 2007-2013 Reg. CE n. 1698/2005 MODALITA RICHIESTA ANTICIPO Soggetti privati Versione 01 Portoferraio, aprile 2012 (file disponibile all indirizzo http://www.galetruria.it/psrasse4/default.aspx

Dettagli

CONVENZIONE PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE. Fra ASSOCIAZIONE LOGOPEDISTI MARCHE. Italiana Assicurazioni S.p.A.

CONVENZIONE PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE. Fra ASSOCIAZIONE LOGOPEDISTI MARCHE. Italiana Assicurazioni S.p.A. CONVENZIONE PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE Fra ASSOCIAZIONE LOGOPEDISTI MARCHE e Italiana Assicurazioni S.p.A. La Convenzione Contiene la previsione degli obblighi delle Parti in relazione

Dettagli

Assicurazione rivalutabile a premio unico/itas Gestione Classic

Assicurazione rivalutabile a premio unico/itas Gestione Classic Assicurazione rivalutabile a premio unico/itas Gestione Classic Il presente fascicolo informativo contenente Scheda sintetica, Nota informativa, Condizioni contrattuali, regolamento del fondo Forever,

Dettagli

CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONDIZIONI CONTRATTUALI CONDIZIONI CONTRATTUALI Polizza BNL Revolution Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e Unit Linked Pagina 1 di 7 Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Oggetto del contratto Polizza

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE PENSIONE INTEGRATIVA (tariffa 60025): Condizioni Generali di Assicurazione, Condizioni di Assicurazione, Regolamento della Gestione Separata Azuritalia II depositati presso lo studio del Dott. Guido Corradi,

Dettagli

INVESTIRE SICURO Contratto di assicurazione a capitale differito rivalutabile con controassicurazione speciale a premi liberi (Tariffa 60020)

INVESTIRE SICURO Contratto di assicurazione a capitale differito rivalutabile con controassicurazione speciale a premi liberi (Tariffa 60020) INVESTIRE SICURO Contratto di assicurazione a capitale differito rivalutabile con controassicurazione speciale a premi liberi (Tariffa 60020) Il presente fascicolo informativo contenente i seguenti documenti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L'ACCESSO AL SERVIZIO ESPERTO ON LINE CON IMPORTO PREPAGATO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L'ACCESSO AL SERVIZIO ESPERTO ON LINE CON IMPORTO PREPAGATO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L'ACCESSO AL SERVIZIO ESPERTO ON LINE CON IMPORTO PREPAGATO 1) oggetto Le presenti condizioni generali di contratto disciplinano le modalità e le condizioni con cui

Dettagli

LIFE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA TEMPORANEA CASO MORTE

LIFE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA TEMPORANEA CASO MORTE LIFE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA TEMPORANEA CASO MORTE Il presente fascicolo informativo contente: Nota informativa Condizioni contrattuali Glossario deve essere consegnato al Contraente prima

Dettagli

LA POLIZZA AL.FA. DOPO DI NOI proteggere il risparmio delle persone con disabilità

LA POLIZZA AL.FA. DOPO DI NOI proteggere il risparmio delle persone con disabilità LA POLIZZA AL.FA. DOPO DI NOI proteggere il risparmio delle persone con disabilità novembre 2010 Documento commerciale ad uso interno per tutte le filiali della BANCA DEI TERRITORI del GRUPPO INTESA SANPAOLO.

Dettagli

Serie Remunera NUOVA CONSOLIDA NO LOAD

Serie Remunera NUOVA CONSOLIDA NO LOAD Serie Remunera NUOVA CONSOLIDA NO LOAD Contratto di assicurazione sulla vita, a premio unico, con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO Foglio informativo analitico recante le condizioni contrattuali praticate per i rapporti di prestito sociale dalla Cooperativa G. di Vittorio Società

Dettagli

HELVETIA GESTIONE LIBERA Assicurazione Mista a premio unico con rivalutazione annua del capitale

HELVETIA GESTIONE LIBERA Assicurazione Mista a premio unico con rivalutazione annua del capitale HELVETIA GESTIONE LIBERA Assicurazione Mista a premio unico con rivalutazione annua del capitale Il presente fascicolo Informativo, contenente Scheda Sintetica, Nota Informativa, Condizioni contrattuali,

Dettagli

RisparmiSicuro. Il presente Fascicolo Informativo contenente:

RisparmiSicuro. Il presente Fascicolo Informativo contenente: Contratto di assicurazione caso morte a vita intera con rivalutazione annua del capitale a premi unici ricorrenti con possibilità di versamenti aggiuntivi (Tariffa U10003) RisparmiSicuro programma RISPARMIO

Dettagli

G E N E R A L B R O K E R S S R L G E S T I O N I A S S I C U R A T I V E www.generalbrokers.it info@generalbrokers.it

G E N E R A L B R O K E R S S R L G E S T I O N I A S S I C U R A T I V E www.generalbrokers.it info@generalbrokers.it G E N E R A L B R O K E R S S R L G E S T I O N I A S S I C U R A T I V E www.generalbrokers.it info@generalbrokers.it Regolamento ISVAP n 5/2006 ALLEGATO 7B Ai sensi della vigente normativa, l intermediario

Dettagli

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO Copia originale per UNICREDIT INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI DELEGAZIONE DI PAGAMENTO 1. identità e contatti del finanziatore/intermediario DEL CREDITO Finanziatore UniCredit S.p.A.

Dettagli

Contratto di assicurazione sulla vita a prestazioni rivalutabili e di rendita mensile per il caso di non autosufficienza a premio unico

Contratto di assicurazione sulla vita a prestazioni rivalutabili e di rendita mensile per il caso di non autosufficienza a premio unico Care4Life Contratto di assicurazione sulla vita a prestazioni rivalutabili e di rendita mensile per il caso di non autosufficienza a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO

SCHEDA INFORMATIVA CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO CHE COS È LA La Cessione del Quinto dello Stipendio è una particolare forma di prestito personale che viene rimborsata dal soggetto finanziato (Cliente) mediante la cessione pro solvendo alla Banca di

Dettagli

Il presente documento è valido a decorrere dal 1 gennaio 2007. 1. DETERMINAZIONE DELLA RENDITA

Il presente documento è valido a decorrere dal 1 gennaio 2007. 1. DETERMINAZIONE DELLA RENDITA Piano Individuale Pensionistico Fondo Pensione DOCUMENTO DI RENDITA Il presente documento integra il contenuto delle Condizioni Generali di Contratto relative a Feelgood - Piano Individuale Pensionistico

Dettagli

Obiettivo Previdenza Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo pensione

Obiettivo Previdenza Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo pensione Obiettivo Previdenza Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo pensione 2 - Condizioni Contrattuali Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5017 Numeri utili Pronto Allianz Allianz

Dettagli

Assicurazione rivalutabile a vita intera a premio unico / VenItas Gestione Garantita

Assicurazione rivalutabile a vita intera a premio unico / VenItas Gestione Garantita Assicurazione rivalutabile a vita intera a premio unico / VenItas Gestione Garantita Il presente Fascicolo Informativo, contenente Scheda sintetica, Nota informativa, Condizioni contrattuali, Regolamento

Dettagli

DL liberalizzazioni: da luglio polizze collegate ai mutui con doppio preventivo

DL liberalizzazioni: da luglio polizze collegate ai mutui con doppio preventivo CIRCOLARE A.F. N. 73 del 17 Maggio 2012 Ai gentili clienti Loro sedi DL liberalizzazioni: da luglio polizze collegate ai mutui con doppio preventivo Premessa L articolo 28, comma 1, del decreto legge 24

Dettagli

Assicurazione mista rivalutabile a premio unico/itas Risparmio Plus

Assicurazione mista rivalutabile a premio unico/itas Risparmio Plus Assicurazione mista rivalutabile a premio unico/itas Risparmio Plus Il presente fascicolo informativo contenente Scheda sintetica, Nota informativa, Condizioni contrattuali, regolamento del fondo Forever,

Dettagli

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Modulo PENS_FCN_UC Agg. n. 006 Data aggiornamento 02.04.2012 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE 1. Identità e contatti del finanziatore/intermediario del credito Finanziatore

Dettagli

Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo Fondo Pensione TAXBENEFIT NEW. Documento sull Erogazione delle Rendite

Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo Fondo Pensione TAXBENEFIT NEW. Documento sull Erogazione delle Rendite Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo Fondo Pensione TAXBENEFIT NEW Documento sull Erogazione delle Rendite è un prodotto di Distribuito da Retro di copertina 2/10 1 La tariffa di assicurazione

Dettagli

le norme imperative di diritto italiano.

le norme imperative di diritto italiano. nota informativa Informazioni relative alla Società La Zurich Investments life S.p.A. con Sede legale a Milano in Piazza C. Erba n. 6, è una Società per azioni di diritto italiano, autorizzata all esercizio

Dettagli

Contratto di assicurazione sulla vita in forma mista a premio unico con partecipazione agli utili e cedola annua

Contratto di assicurazione sulla vita in forma mista a premio unico con partecipazione agli utili e cedola annua QUALITY LIFE 2.0 Contratto di assicurazione sulla vita in forma mista a premio unico con partecipazione agli utili e cedola annua Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO del prodotto

FASCICOLO INFORMATIVO del prodotto FASCICOLO INFORMATIVO del prodotto OBIETTIVO INVESTIMENTO TOP CLASS Tariffa cod. 436 Contratto di assicurazione mista rivalutabile a premio unico (ultimo aggiornamento Giugno 2007) Il presente Fascicolo

Dettagli

OGGETTO: Il contratto di assicurazione sulla vita connesso alle erogazioni di mutui immobiliari e al credito al consumo

OGGETTO: Il contratto di assicurazione sulla vita connesso alle erogazioni di mutui immobiliari e al credito al consumo Informativa per la clientela di studio N. 81 del 23.05.2012 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Il contratto di assicurazione sulla vita connesso alle erogazioni di mutui immobiliari e al credito al

Dettagli

Circolare N.73 del 17 Maggio 2012. DL liberalizzazioni. Da Luglio polizze collegate ai mutui con doppio preventivo

Circolare N.73 del 17 Maggio 2012. DL liberalizzazioni. Da Luglio polizze collegate ai mutui con doppio preventivo Circolare N.73 17 Maggio 2012 DL liberalizzazioni. Da Luglio polizze collegate ai mutui con doppio preventivo DL liberalizzazioni: da luglio polizze collegate ai mutui con doppio preventivo Gentile cliente,

Dettagli

IPAB ISTITUTI FEMMINILI RIUNITI PROVVIDENZA E S. MARIA DEL LUME DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA DI

IPAB ISTITUTI FEMMINILI RIUNITI PROVVIDENZA E S. MARIA DEL LUME DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA DI IPAB ISTITUTI FEMMINILI RIUNITI PROVVIDENZA E S. MARIA DEL LUME DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA DI Infermiere Professionale. NELLA FORMA LIBERO-PROFESSIONALE CON

Dettagli

SCHEMA DI GARANZIA FIDEIUSSORIA A FAVORE FINLOMBARDA PREMESSO

SCHEMA DI GARANZIA FIDEIUSSORIA A FAVORE FINLOMBARDA PREMESSO SCHEMA DI GARANZIA FIDEIUSSORIA A FAVORE FINLOMBARDA PREMESSO 1 Che con deliberazione della Giunta Regionale n. VIII del 18/07/2007 è stato istituito il Fondo di Rotazione per l Internazionalizzazione

Dettagli

HELVETIA GESTIONE LIBERA Assicurazione Mista a premio unico con rivalutazione annua del capitale

HELVETIA GESTIONE LIBERA Assicurazione Mista a premio unico con rivalutazione annua del capitale HELVETIA GESTIONE LIBERA Assicurazione Mista a premio unico con rivalutazione annua del capitale Il presente fascicolo Informativo, contenente Scheda Sintetica, Nota Informativa, Condizioni contrattuali,

Dettagli

convenzione antonio pastore

convenzione antonio pastore Associazioni Servizi sanità contratto Previdenza Formazione convenzione antonio pastore Segno più per la polizza di Capitale differito 3,61% il rendimento riconosciuto agli assicurati per l anno 2014.

Dettagli

REGIONE SICILIANA ASSESSORATO TERRITORIO E AMBIENTE

REGIONE SICILIANA ASSESSORATO TERRITORIO E AMBIENTE D.A. n. 17/Gab REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO TERRITORIO E AMBIENTE L ASSESSORE VISTO lo statuto della Regione Sicilia; VISTA la L.R. n. 2 del 10.04.78 di istituzione dell Assessorato

Dettagli

PENSIONE INTEGRATIVA Contratto di assicurazione a capitale differito rivalutabile con controassicurazione speciale a premi liberi (Tariffa 60025)

PENSIONE INTEGRATIVA Contratto di assicurazione a capitale differito rivalutabile con controassicurazione speciale a premi liberi (Tariffa 60025) AZURITALIA VITA S.p.A. PENSIONE INTEGRATIVA Contratto di assicurazione a capitale differito rivalutabile con controassicurazione speciale a premi liberi (Tariffa 60025) Il presente fascicolo informativo

Dettagli

PARTE I Informazioni generali relative all intermediario che entra in contatto con il contraente

PARTE I Informazioni generali relative all intermediario che entra in contatto con il contraente Ai sensi della vigente normativa, l intermediario assicurativo ha l obbligo di consegnare al contraente il presente documento che contiene notizie sull intermediario stesso, su potenziali situazioni di

Dettagli

Contratto di assicurazione di capitale differito con rivalutazione annua del capitale a premio unico con controassicurazione

Contratto di assicurazione di capitale differito con rivalutazione annua del capitale a premio unico con controassicurazione Contratto di assicurazione di capitale differito con rivalutazione annua del capitale a premio unico con controassicurazione Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Scheda Sintetica b) Nota Informativa

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi delle disposizioni del d. lgs. n. 209/2005 del reg. ISVAP n. 5/2006 in tema

Dettagli

Garanzia tipo 1 (Sviluppo Rurale)

Garanzia tipo 1 (Sviluppo Rurale) ALLEGATO 1 (Carta intestata della Banca/Assicurazione) Garanzia tipo 1 (Sviluppo Rurale) POLIZZA FIDEJUSSORIA/FIDEJUSSIONE BANCARIA PER L ANTICIPO DELL AIUTO PREVISTO DAL REG. CE N. 1698/2005, PER IL SOSTEGNO

Dettagli

Assicurazione rivalutabile a vita intera a premio unico / VenItas Gestione Garantita

Assicurazione rivalutabile a vita intera a premio unico / VenItas Gestione Garantita Assicurazione rivalutabile a vita intera a premio unico / VenItas Gestione Garantita Il presente Fascicolo Informativo, contenente Scheda sintetica, Nota informativa, Condizioni contrattuali, Regolamento

Dettagli

NOTA INFORMATIVA CONDIZIONI DI CAPITALIZZAZIONE

NOTA INFORMATIVA CONDIZIONI DI CAPITALIZZAZIONE Agenzia Generale DIPRAS SpA MOD. MPV DGDIG4-07/2004 NOTA INFORMATIVA CONDIZIONI DI CAPITALIZZAZIONE Nota Informativa e Condizioni di Capitalizzazione Nota Informativa Pag. 3 Condizioni di Capitalizzazione

Dettagli

Allianz S.p.A. A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIÙ

Allianz S.p.A. A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIÙ Allianz S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA NOTA INFORMATIVA CONDIZIONI

Dettagli

Starpremium formula plus Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili

Starpremium formula plus Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Investimento Per la famiglia Starpremium formula plus Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda sintetica Nota informativa

Dettagli

Assicurazione a premio unico di capitale certo e garantito al terzo anno

Assicurazione a premio unico di capitale certo e garantito al terzo anno Assicurazione a premio unico di capitale certo e garantito al terzo anno Il presente Fascicolo informativo, contenente Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di polizza Glossario Modulo di proposta

Dettagli

QUADRIFOGLIO MELODIA

QUADRIFOGLIO MELODIA T 611 QUADRIFOGLIO MELODIA POLIZZA VITA A PREMIO UNICO E CAPITALE RIVALUTABILE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE NOTA INFORMATIVA CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE PREMESSA A) DISCIPLINA DEL CONTRATTO Il contratto

Dettagli

QUALITY LIFE CLUB. Contratto di assicurazione sulla vita in forma mista con partecipazione agli utili a premio unico con Bonus

QUALITY LIFE CLUB. Contratto di assicurazione sulla vita in forma mista con partecipazione agli utili a premio unico con Bonus QUALITY LIFE CLUB Contratto di assicurazione sulla vita in forma mista con partecipazione agli utili a premio unico con Bonus Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA (Rif. CIG: ) TRA

CONTRATTO DI FORNITURA (Rif. CIG: ) TRA 1 CONTRATTO DI FORNITURA (Rif. CIG: ) TRA l Istituto per la Microelettronica e Microsistemi del Consiglio Nazionale delle Ricerche, di seguito indicato per brevità Istituto, con Codice Fiscale nr.80054330586

Dettagli

REGOLAMENTO SPESE DI ISTRUTTORIA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (D.P.R. 59/2013) Art 1 Principi generali

REGOLAMENTO SPESE DI ISTRUTTORIA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (D.P.R. 59/2013) Art 1 Principi generali REGOLAMENTO SPESE DI ISTRUTTORIA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (D.P.R. 59/2013) Art 1 Principi generali In attuazione del disposto dell articolo 52 del D.Lgs. 446 del 15.12.1997 e successive modifiche

Dettagli

Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI UNIGARANTITO FREE

Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI UNIGARANTITO FREE Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI UNIGARANTITO FREE IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA NOTA

Dettagli

Sistema Risparmio Flessibile

Sistema Risparmio Flessibile Sistema Risparmio Flessibile L'investimento che ti dà spazio Condizioni contrattuali Tariffa 48UR31-32 Mod. 7351 - Edizione Aprile 2011 SISTEMA RISPARMIO Flessibile Sommario 1 Disciplina del contratto

Dettagli

AdiR INVESTIMENTO Tariffa 480

AdiR INVESTIMENTO Tariffa 480 FASCICOLO INFORMATIVO del prodotto AdiR INVESTIMENTO Tariffa 480 Contratto di assicurazione caso morte a vita intera a premio unico con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo informativo contenente:

Dettagli

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI AZ SCELTA SICURA

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI AZ SCELTA SICURA Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI AZ SCELTA SICURA IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO

SCHEDA INFORMATIVA CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO CHE COS È LA La Cessione del Quinto dello Stipendio è una particolare forma di prestito personale che viene rimborsata dal soggetto finanziato (Cliente) mediante la cessione pro solvendo alla Banca di

Dettagli

PREVIDENZA VIP a premio ricorrente

PREVIDENZA VIP a premio ricorrente PREVIDENZA VIP a premio ricorrente Nota Informativa 2004 Mod. 16016 ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO RICORRENTE E A PREMI UNICI AGGIUNTIVI CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE E PRESTAZIONE ADDIZIONALE

Dettagli

CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONDIZIONI CONTRATTUALI CONDIZIONI CONTRATTUALI ASSICURAZIONE DI CAPITALE DIFFERITO INDEX LINKED A PREMIO UNICO CON CONTROASSICURAZIONE SPECIALE TARIFFA 386 Articolo 1. Prestazioni assicurate 1.1. PRESTAZIONI IN CASO DI VITA

Dettagli

Stampa: Tipografica La Piramide - Impaginazione: urografica - Roma - Mod. V370/05 (5.000) 11/05. 2 di 37

Stampa: Tipografica La Piramide - Impaginazione: urografica - Roma - Mod. V370/05 (5.000) 11/05. 2 di 37 2 di 37 Stampa: Tipografica La Piramide - Impaginazione: urografica - Roma - Mod. V370/05 (5.000) 11/05 Indice SCHEDA SINTETICA pag. 5 NOTA INFORMATIVA pag. 9 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE SEZIONE A CONDIZIONI

Dettagli