$ #!" ## $ %&' # %&' ( )# (! (

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "$ #!" ## $ %&' # %&' ( )# (! ("

Transcript

1

2

3

4 !"#!" #!" $#!" ## $ # $ %&' # %&' ( )# (! ( $&%*$+"!, -./ %&' *0+!, -. %&' )'*%&', 31, -.3&-* %&' -& %&', # )'*%&' 4&"5 6 " *&43&%&'92"&& ' : & - & -&; #

5 %&' &-, -.<**&%&' %&' 2- # %&',&"2"&&& ' %&' =>/2"&&36<* %&' $6? %&' $ -&1 # %&' # %&' 2"&&%&' ) $ -2"&&%&' ) &-%&' ) 8 ";&&&"&&%&', -.-%&'%&' 2"&&<1%&'<* A # %&' "%&' %&' $- B& -%&' %' 3>2C%&'2"&&)%*$+! *& %&' A #%&' 8*< D'E ** */%- ) :<=-&&& %&',

6 !!! " #$!%!! #& % '!! ' ( % ' ) ' # &! ' ' ' * + ',--#!! #- - '# '.!!.! ' * ' &.!#!' %'.% '.!. " % +' '!. '!%'! '.!!! /%..! " 0 "! 1 # 2 ' &!!%" ' % 3.% " + '.!43 5!5!! /.'! 6 ' '2 8'. 5# 8! '.' '. ' /8!!..! # 99 :; 8'! < 8 ' ' '2 ;-/ =!!! #9>%999> 8!!?% "! % :&.! =!< #9 > '.. '!!! ' '!!. ' 7/ #)9 ; +..!$' +%! ' '. 0 ' %!!$!!" #* "!.. /#8.! 0!!%"$'. ' '.!+! '+. #!! '!! '% " % A!! '!! & 3.&53 &%'%' %'%!%8!!%3!A!B. #

7 - 8 % %! ' '.

8 )* +/'%01' 6?&&6* +( F $ -&6* +(F $ &" B6* +(F $ * &" B6* +(F $ &6"& " B6* +(F $ & " & " B6* +(F 6?&&6* +( FG"; ") (*++ " ( ( (2! 622 ( 2)!7*2! ++ 8!25! 29 )* $ -&6* +(FG"; :++++ (; 4"<!!)! *! + ++""#$ 2.

9 + + 4%$2% > (2&! 2 &' ()*!+,-$'./ /!+ 0 =

10 $ &" B6* +(FG"; 4"0"++21$*2 +)+*+ 2+ 2&

11 !* %$ $$!*#+ &#& #+! * A

12 !*;!! *2! ; $ * &" B6* +(FG"; "!**2;+ +$# (* $ &6"& " B6* +(FG"; "! * *$ 3 $* ;4 $

13 0 ++5 $*+ 54!5 B 2& 2 2*54;+;!** B;+ 2& 2 2*54; +

14 $ & " & " B6* +(FG"; "! * *$ 3&&; 4 $ 8&++5&&+4 ) /*! 5 B&2& 2 2*4;+;!!**

15 B;+&2& 2 2*4;&6&& "; 4+ AA,) * * -6* 0H%, ) /'! 01*

16 - 0I *- B6* 0+"$ * ) +/'%01'%C! 01* 8J $ *&6* 0IF $ *6& * 6* 0I& -** F $ -&6* 0H%F88J! G"; 6 -!! 6* -"- D!, %&'.!! +' /'B92!!/'%&' E!$2!25F + GF H 0150I5! ;:+ )C *5E9+9 ;2/' & 6 %&'22 5!+*+ $ *&6* 0IFG"; "6 -"! ? 25!I&)=I(*

17 5, 0I-)2+,(5!I&!J0 90-" * 2!2! 85!I& ),(*!" 4B0 E('+2!2 + -

18 4! K!,!

19 -! ;6 ) 5++ $KL0I.1 " =

20 =?++ 6 $KL0IL-L6 L5+! 6 M876 M+6?

21 $ *6& * 6* 0I& -** FG"; 490I 2I&)?-I(*2 KL0IL-L " 6 6* 6 " AA,) * A

22 - 0I *- B6* 0+"$ * ) +/'%01'%C! 01* $ -&6* 0H%F 88JG"; :+++ 89*; 4! "./ 89*//*& 0+($1# ').,=I(*+ " %K4%K) ("*%K +>F 46F " %K4 %K) ("*%K2+>

23 --20H%+$#+*+ +>0IN N-*2! 6 2

24 <+ &9+!+ $ + ++""#$ 2 4;+<

25 4%$2 :*#% 6 2&!0H%2 0IN N-*+>! 62:% - 0H% 460IN N-* &,

26 <"!!! 2! 6 I -4&$ 6! 6 -

27 22! < 4+ AA,) * "" <++D!4&L%DM 8+.A:,2=A ++N 48!+++CA,O AA, +"'.2.( -

28 !" ** O&! +/'%01' + **!1"-!F $ &-"&"! $ &-"&"!G"; %!)!* (; ) +* 4 =>.+";!;.

29 ! >'=62&" <"$<"+4.! =

30 =->=-<02-&" )& 4&P0*6*) * 9!! 9 H! = 2, - $= ;!<" H&0! <"!1 *"=-2 +EE!1=-6?

31 ">'2>'2$ &1%"!1 6 =64 ;H! E+9 ) *!! + &<"; "9! -+ A

32 55 - "! 62! AAA AAA9+ - " &=- -! 6 6;+ " 649 $ 9 -)*! & - -* " 6 "9!0&" -"5!I&Q

33 P$ &-" O" ""! "; 4+ AA) *

34 !" ** O&! +/'%01' + **!1"-!F $ &-" O" ""! $ &-" O" ""!G"; )%5;!! * 0! 5!<>!) 6**% %% +!! <! 220! + "&8Q:C8 C88!!!! 1;! ) *EHH8":6H:! 0;!5 22< 59! 5! +)!!*!! +2 R%S#S%R %!)!* (; ) +* 42=>.+";!;T>'=62 "" R%S#S%R <"$<"+4.! < %>!!8 :6H8HU %1 %1 %1 %1 +! "

35 <"$<"+4.! < %1 +! & <"$<"+4.! < %1 +! & <"$<"+4.! < %1 +! R%S#S%R 6; +! )8--<"*2! 1)2*! R%S#S%R,

36 4 = 2, - $=!<" H&0! &!1*" =-2 +EE!1=-6 " >'2>'2$ &1%"!1 6 =64 ;& 4 = 2, - $=!<" H&0! &!1*" =-2 +EE!1=-6 " >'2>'2$ &1%"!1 6 =64 ;& 4 = 2, - $=!<" H&0!!1*" =-2 +EE!1=-6 " >'2>'2$ &1%"!1 6 =64 ; R%S#S%R +<8 )! * )J2 2 0Q* )! * )8282+* )! * )"24+2D* R%S#S%R 4 = $= +4. H(4.< "<--2+"$ 2+" = +2= < 0! 2!1<'( ' -!1=! 5" -!1$ 5-N"!1<'( ' -!1$ 5

37 !1$ " ( ' &! )+*>' & >'2M78. *6.-"-2 & " 2 =6!1$ " ( ' &! )+*>' &>'2M78. *6.-"-2 & " 2 =6!1$ " ( '! )+*>' >'2M78. *6.-"-2 " 2 =6 +6" - R%S#S%R +< 2!! )+*

38 R%S#S%R 2%<88:8<$$S83:=8$8 " $+ R%S#S%R

39 ) *!! + & <";! "9) * &! "! 62! AAAAAA 9+ - " &=- -! 6 6;+ " 649 $ 9 -)*! & - -* " 6 &! )! *5! ; * *6 B - " * - - "+ %!0"" -" 5!I&Q P "; 4+ AA) * $ %&' 1S. =

40 &&."T &! Q2! AA!!! "#!$!!%!! 8 -& 8!!01 VB5!GW5V 8:6 :W!V"01GW $5! V3GWB5 F!!010" IFI 5I1)%*!!015"2! +2 8$ " 4CB! &'5)!* 010" 9 L$5;!J!3 01; +"+;/'+ ;!%01 &%&'%*$- 0010" U A+849 <XX?,-A XXL>A2.AA( 0010" 0:&+849 <XX'+XX%1=-%A G'2 A( 4+.<XX'''X1 # *U %&'*$+ I010"! " 5++"" 2!?

41 !!" 2+"4!"5 (84 "4! ++FF E2I2;)??2??Y* + 2 E4( 816-''5 )R*)R!*25 B!!+"< < +:<D<J<1; "< < :<! D<! J<! ) - H<- 9I +2D4)DH 6HD4*29 " 0"4C )= &- 0+2BH5+ + 2;++2+25J()J(* )$ VV> & &6, / 0><="" & & I& - =<#6?I&&W&-, 6-%&' &W --& *7-6 *&& =<# 8 -U&' "I2 I)4/'*2 I12,A

42 C4 B5+) 4E68Z*9 C&C C"C;'16- ) L1L$ 5;'6-* 'CH ' 2)!+*)* 2" D2!!%8>2/

43 ,

44 - * (" (*# 2 -* &, -.1 %&'. 6 ++! $ )*82 ++! +FF $+ 6 9)1*+ $ - * 82 (!! !! ++!+! '!D5 DE6[86P + ** - F! "# $% & '( )* * " ' +# #,( - " B5 5:! ++!! 2 2!22 2 8! H(4: 4 "":446 + V**1 & - I& -&-"X &- &,

45 &1E 1E (1E +"1E>& * 1E - -"--&*& - V**1 & -* " 7 & "++; ++ 9 "48+" "C! " C< +\ - B "* K6- B6* "" G"; 0! + $! !SH%0 3:=8$22%><8$: R%S#S%R,,

46 (; 9!& * 2*9+"" 8+;!++! "" -" R%S#S%R 0"!,<! %8(:8 < 26* 2! 5 + 4! %8>32< 4! 4! 4! %8(:8< R%S#S%R 8! + R%S#S%R +<8G";,

47 ! ) *!! R%S#S%R )* 2! $< " I&0 J - J - B> B> B>! B>! R%S#S%R E F -& &-F2 L HN2 HN& HN&! B H! 6 +% % + +! )! * R%S#S%R,-

48 0!,2&2& ++ ; +! B;++* + " J "K$ * -& * - XI& - "$(FG"; 8& ;6! I&0 " $(8;!!2 I&-! )!!!! #!!! J "K$ * -& * -X & -&-* " FG";,.

49 B2!! : 6 5! 9! EHC: 8! FF!! EHC: + R%S#S%R 0! 55 6! " 9,=

50 E2$ F - " F B 5! 5 +! 5 :! R%S#S%R 2%><8$:G"; 8!)*5 8! 2 F-& B& F F*F 5! ( & (9 -- ""0 &2+ +- '" '"!,?

51 B! 2+ +; F FB 0 N& 2N N&4 -&! -- & * & * 2+ (8$< C:]]]]](48"]]]]] D!! D)F!!!F2FB>F*!!! D)!62D6* )*'!Q!R+J!)!6* "R! 4")FF2FF* )A*RF F )A*RFFF FFDF )*RF"F )*R" DR!D (6)D6* D!")*!D "DEC0)D62 F>!LF2A2)**! ++J!)!6* :R4 L": ': : (R:1: + (6R F!! F!1 ( 4 +) ( 42)!6**R!6 +J!R ( ' + A HN&!5 "" -" &"+0= Y"" -"Y7YHN& Y! F-&B& F R%S#S%R <

52 -&'"% ( - '"%+!4 '"% "+G+ "<^^++ ^^!5 4+ $ & -'"K _G1RFAFRFEHD%=FGK _P "HU:!<!E(08"F%XX++XX H ++ AXX:6FF!FK _!<!1<!RF<XX++X AAAX!F!<RF4F!<RF+F!<'RF+FK _!<!<RF FXK _X!<!K $ & -- '"K _G1RFAFRFEHD%=FGK _P "HU:!<!E(08"F%XX++XX H ++ AXX:6FF!FK _!<!1<!RF<XX++X AAAX!F!<RF4F!<RF+F!<'RF+FXK $ & - -&'"K _G1RFAFRFEHD%=FGK _P "HU:<E(08"F%XX++XX H ++ AXX:6FFFK _<1<RF<XX++X AAAXF<RF F<RF4(FKC: ]]]]](48"]]]]] 4! :4!_X<K 41!1!41!1!"4" 8+ FFFF+1! 6+1! F4! :4!F! 5 3+ $ & (8$- K D!B>!! D)F!!!F2FB>!F*!!! D)!62D6* )*'!Q!R+J!)!6* "R! 4")FF2FF* )A*RF F )A*RFFF FFDF )*RF"F )*R" DR!D (6)D6* D!")*!D "DEC0)D62F>!LF2A2)**! ++J!)!6* :R4 L": ': : (R:1: + (6RF!! F

53 !1 ( 4 +) ( 42)!6**R!6 +J!R ( ' + D!B>! D)F!!!F2FB>F*! D!B>! D)F!!!F2FB>F*! D!B>! D)F!!!F2FB>F*! R%S#S%R 2%<88:8<$$S83:=8$8G"; 6 5< 2 R%S#S%R 2!!!++ :6E&2 2 6! :6E %8(:8 %8>32 >> 08(C8 :6E (C82

54 :6E )* )+* (C85 F F < " )*& * *2F )*&!*2 F 6-F2 8F - 6< ):6E* + )4"&: C86"80:* R%S#S%R : : = & 2 5X!;+2-5++;)*;:6E8 && *6 - -;& "!-"-

55 2 2<:8!) *$%$2 + + F N& F =) F +F -"2! " 6)* 5++ HN& + & 4!+%K I& I8!! L-+! B++!&*& ) + * X X;49 %%%%KK +X; F*& FF " 2 )! *B * 9 & &,

56 E5; B 5 + 2!760; ) '!* 2 F: & F2 60;6 2 - & + *- + Y&Y F F 6&-4 < 0"" -"5!I&Q0 + I&Q! P "; "48+""C+\ 4+! AA) * '!\

57 -

58 $&%*$+"!, -./ 1S. &&."T &! QA2! AA ++;<% #!$#$!! &'!!!! (( (!!! #$! )*!+,( #-$.!(+ #!$/0, 1 22 ((! %,."3 :2/'" 0++) DH6HD4* /2"22,D 2 %'4:2(J8+2!'D+12 H++!28+Q' H"EQ6"8 &!(B "*$+5++9./)84 " ; "! X&." 9 4+.(0111 2(! "(4956 -!H &0)+'2'*!$+- /'Z AA.

59 8 8(:! 2 F!F ++)*"&-#)1" #8 7-7, &- &0 ) - 0(+" /Z25!; 90EJ%864!++) *++" 5++ "2+ 2+5!5 & " ++ & "&- " ++ " & & 5"<^^++ H $KL+ &-LL+ L L& & & " + $KL, -.L=,0:&N- +!:&N-- " 2 ( "(B9+ /":+ $( + + $ - B8 =

60 0"&-' + &<:<5)" %C*" /Z2&&<(:5 ;+! 848C$+< <^!^!5 84 "& + +" ?

61 !&9"& , 8>+, ** $"9 2**- 29 E5< ""-B8-$+-I&6 6 - %&'F 05 20&12!2 )3% &*, -.5+' $ 06" 5 - -, /' 5"0+%) *%+ P -A

62 *0+!, -.1S. &&."T &! QA2J AA- 4567%889#:;<$ -!=2"!!(+5>,2.!!!!5>= * $( :!+5?75>7) #!1$ ; &* & )2 A!!!! -*, B!9< Q +FF/'?=2 2+A AA- 2" AA-5 & AA.22 '! ;! & 6&! +++ : C " ''?=!!!;< "/?=%)*X! "/?=%)*X! "/?= ) *X!, "/?= ) *X! "/?= 2X! - "/?= 2X! -

63 E"2) *2X!5!;!82 2" ?-XA&W& B& -* $:S E"2) *2X! 22 "!;< E!;5 +" 4 )+* & *+0B+9+ /' "!+++M;+!!+" (8 )*. -E H :5!8++:12 1 E!;5(4 + #E!; 5/' "+ + )E) 2+++'*' /'5/%8H+ E!;5 '(8 0 '(845!5!!' +''!A8++F.F L'%'2/0/'4:1 &8229 F&Z FFX " -F! #E"/?= ) *- X!-* &I& 2 ")*&$- 8+ +!2 2'?= )*B , -

64 )E"/?= ) * - C " 22 B , E"/?= 6H2 AAA AA2- C " ?-XA&W& B& -* $:S E"/?= 6H2 AAA AA2 X! 2 2 2, #$ ?-XA!! +)*!!+ ++8!+ " )* + :D 0! +4/'2 42!01J6E%J02!!2 0?-XA!!2!!! 4+'! '!!+ 5"0+%) *%+ P %' -

65 -,

66 !1S. &&."T &! QA2+!! AA- E= ;A!!!! :I& J +' < 1<1 ; "<+!8JC:: CH:Z:) '+* 1)*!)X1*4) *E' );* '6":+;) *8++ +4"+ -

67 4+!+; ^''^ ^ #2 --- B& "2$5 2 2L L <^^1X+<F <^''^ ^F 1+ +4"+ --

68 0;+ ;L;7!! ' E1 2+"CUH+ CE644":Z:B;++"CUH4" 5"0+%) *%+ P %' -.

69 -=

70 , 31, -.3&-*1 S. &&."T &! QA2 AA- +' A.!(#!$!.!(#+B$7)!+ ; +'2A2! A! *F0.!(+B (1) #$!+'*!= +'!#$!! #$ )!#$!!':(! G!/!!*<22!! ;*&* &**< $((*$&$(( 65/J ) *24 6 "2+ /J2 + (41 ( &00-85;+ + < /J5++ 4%%K8%%K%%KJ" - - -?

71 9)5*)+/J* 2 9!/J 859$!++< 4 1<)2 (*<XX'''!XH1XH12H1!D'L 56:HD'L) 2 (* 2+`''L`)-=A (*F"<^^(^H1^4F)9! 1* 8:1F4F!! FH1F"; F/J/LFFC4F FLF 5"0+%) *%+ P %'.A

72 -&1S. &&."T &! QA2 AA-!!!*!! "% =7!< 7 %=%!!!! :I& J<' &-9< <XX'''1XH15 4"8+9 2/Q/ B), *5 $05+6' &H 0B+ 2)!*2, !+ '! #4" *" 4+ )/' *2+!!++ 2 ) *0UB 5! <_:(: RF+'FR+ R+RAA'RF--FRF =FKB5+ +L5+! &H <_(J4E6 RF(J4E6 >8 F0R4C"RF`FK _:(: 6:RF(F4C"RF`F0RD04:EH4HCHRD04: &8 :6RHCE: 4H:C4E6 K8+`5+ )[* [.

73 Q `+ +!` &H 00+;`2+2+ +`_K_XK <_4"C8H4C"RF`FK_X4"C8HK &- & &- &; 8`!!; 6;<_RF4)*FRF4)*F +RF`<)A*TFKL_XK 6L;<_RF4)*FRF4)*F +RFLFKL_XK )*5++2)* L &&4* 0 5$ <XX'''X1>A 'H1<XX'''1X ' 8H '+` '`` 5"0+%) *%+ P %'.

74 , !1S. &&."T &! QA2 AA- "!!0+B%C/!!!. ;';!!!!!!!!!!!!* ;!!!;E =7!!777/!/H!! G!A4 > %>!!! & 0'!++ '' <XX+X''X-X+1GR+ 5 11)!'*"<XX8:1XQ5!+!5 +++!11 F+F 6^1F"<^^8:1^11+F 4212+" 4+" 1 4 1L/E #:& B+'E /'E291 +;";!'11; /'E +2 D86: 5"0+%) *%+ P %'.

75 .,

76 .

77 .-

78 ..

79 .=

80 .?

81 =A

82 =

83 =

84 =

85 =,

86 =

87 =-

88 =.

89 ==

90 =?

91 ?A

92 ?

93 ?

94 ?

95 ?,

96 ?

97 ?-

98 E2'E + SSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS 2 O6&" 0 FF % FF`++' C "!L2 2[!2 L+! !2 ''''28!! !+ H! 40' 8 +G4!+ 2 5 SSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS 8-"F8 ""F "+ <L "!6+ +!)* EL2 2! $2++ + "2 FF!++ 2+FF SSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS 8 "X- "5*7 J; C=X???0-.X?-V0 ++ WT V 2 2 2!+ 8?-XA + D!; 2 FF),A *!! SSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS?.

99 $6F!2 ' AAAXZ2!'2! '2 D' &'4+')844* Q' +X2 1 2 /4E4 / AAAXZ2 [) [*2!!'! 2 +'!; 2 +''+' 2 +'!2! 9 G56P SSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS $ -F!! )* G!!! 8C )8+ * G!!! E4()E4(* %(G %/%D)/D*G %JC4)JLC4* J4 G %E4(G!!!!" +"!+ G!!'(84+!G!!! (84G E9 G5 6P SSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS?=

100 F!! 2+2 $" G 4 5!+ ++! " < *E) ++*9 C +a!' " 4 2! +) +* 8! "a! + "!+ )82 642b * "!+ )'212b * 8! ++a 67!! )!* )*a +'2!L2L2` 2 ++! 8!'! 0a!!b b *E) ++*9 + )!-AY*??

101 *0!2229 " 5" 9+ 4 " "2229 +; 5!! SSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS <F!%886/."!!!E!/!I!! AA

102 8 *&43&%&'12(2><216. 6! AA- Premessa :!!2015! 4!!L $!/'2+!)!* +!)'* 001! L 62'' )!!F0 (F*!+ Quale antivirus? <"Q2D%QJ 4+++2D%2 2+QJ Sacaricare AVG <XX++9 1 ]]E!!)!*QJ ]]6 < 66+% % % C+4 " C Convertire.rpm in.deb 42FFFF+ FF 5! %L! A

103 Recuperare il codice per la registrazione 4 5 %%% 9 DC:: XX+XX!X>>+ % FINE 6! AA-'!\ "+ AA- A

104 : & - & -&;\ 1S. &&."T &! QA2! AA- "!#F$JK!#$.7;LL""(! ;LL""(/47;LL""(/%!E1:1E"M:/47E1:1E"M:/%! E1:1E"M:7E1:1;--" "!!!2!2"!!!!!!!.!( G!/!;; F.<!! #<$0!2!2! 8 -& 88 4!L J' )* B )06'L*4!LX,) -* A -? -=AA+? -=A 522' +2 8? -=AZ4!L A25 8J'+ 06 X 64 ''' -, -??22 5 )1*)? -=AZ*41 A

105 $ & - -%> 88 &" 88+ E+ + 8) &"*8 ;++F 8FF 64F ; H"X8 ; 6)+*< 88? -=A A 4!L A J'+? -=AA 4 64+? -=A=A 4 64? -=A?A $ & I& & ) "6 )+"*B+2 2 L 0+! +RF" )06*FRR? -=A A LR A'R? -=AA'RA +F" )06*F? -=A=A F" )06*FR? -=A?A1R 8+!9( :1>"1 +!!5 #8+5)! *9 1+8&& + )'* )8+8&&9 FF 1 NNF!!% 4%%49% 4O ( :1>"X^X^ $ "* & -& A,

106 5+!9+!!! 88.A, 4!L,= J'+.A, 4 64+?? 4 64??AAA 0+?! +RF" )06*FRR.A, LR,='R.A,'RA +F" )06*F?? F" )06*FR??AAA1R 2,;'!!L #$ & - '0* E6 14 E: +41! : -+ : '0 <1 <. : '02> <1 <. : '02> <1 <. C, c&i:u>"ecc:6h>e4:c^4+'^+^/'^"q^8 4 d F 1FR'<AAAAAAA F1:!FR'<AAAAAAAA F1& FR'<AAAAAAAA F14FRFF F1FRF_KF C, c&i:u>"ecc:6h>e4:c^4+'^+^/'^"q^8 4 d F 1FR'<AAAAAAA F1:!FR'<AAAAAAA F1& FR'<AAAAAAAA F14FRFE6F F1FRF_KF C, c&i:u>"ecc:6h>e4:c^4+'^+^/'^"q^8 4 d F 1FR'<AAAAAAA F1:!FR'<AAAAAAAA A

107 F1& FR'<AAAAAAAA F14FRFE6F F1FRF_KF E+C 11)+'*!! " #) ;! 1L ]]6+C 1)*+ $KL - *E:' 5"0+%) *%+ P A-

108 &-, -.<**&%&'\ 1S. )E5!* Augusto Scatolini QA2 AA.! E!L 8 Q )* 8 / L/'Z "+/ L "+/'Z "+C L01 ( H!-/!/$ A!0 G#!$!.H 22 #$A! 2!2!!!#<!$ A!#(.$!!!!!!!0!!22!! NN!).+E!).!!!. H!!!!!#$ G 0.!7 *!! A.

109 8 -& 0! + 5+$ *# 5 / L/Z 2010 ; 5!01)E!-A* /'%LE4(+% 8201! + ''22FLFL F''F C< 8 01E!L)* 8 Q 8 / L/'Z )* "+/ L "+/'Z )* "+C L01 8 %&'2"&&&&6--; 0!01E!-AFH::+F5!; 22+ LE4(!<XX''''!XX!LX1 C! 52! E!L!)JCE(* e/ 8++5<XX'''!X 85<XX!%!X 8E!5<XX'''!%X #8 40*&! Q'5FFE5 ++ +'29 2 "X+$ )C * NN! AE)E)!!)4>88H4'-E);.->8'- Q 9<XX''''X'XX :<XX'''+XX''XX+1 <XX'''1X Q 5!++; ++; <XX''''XXXX A=

110 NN!! 'M) =7!!7/!7!!/'//M/) NNO0! % E+!,+< '%J%0" %Q% '%J%0" %Q%L, '%J%0" %Q% ;+! 5!;+ 4;2+!2+;! /') LZ*:+ +P05 J(9++!; /'HZ) (*/)A.(* $9+ 1B %%+L/'ZL,J Z,J( %%+L/' LL=J L=J( NN!G!P% )8, ;#, -./ E Q 2 J0" Q2 B,$J(2)+L* + ''2 Q +1 +;!+ ; NN!!! </0/E() A!G #!( $!/E() $ &, ;# A?

111 65 F/'H4F5++5 ''2+'25 )*FH4F / LL /' 2 5H4 NN!! LC %%K%%K%%K%%K%%K %%KL ]]]]]] %%K<!4%%K'<4%%K+'< 4 +F!!!' F%%K ]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]] L%%K;%%K +F F%%K ]]]]]] %%K %%KI ]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]] $ &, -./ 4" ' L)5+*9' Z )$++*4! ;Z LC :29 8!"<^/'^4 + + L <!<XX?X+X '';< 4%%K%%K+%%K!%%K+X4D:(H%%KI%%K "<^/'^4 ^ "<^/'^4 ^> "<^/'^4 ^ ^ "<^/'^4 ^ ^> + "<^/'^4 ^ 4%%K%%K%%K+%%K %%K ''%%K%%K!FF+ 4%%K%%K+%%K!%%K+X4D:(H%%KI%%K A

112 NN! Q! $ &:+; &%&' 4E!)*5J%C +< %%K<)*%%K<)8*%%K<) *%%K'<)'*%%KC %%KC L4<)=AA1-AA*%%K<)-!*%%KI 8+FF;C '' NN *!!A#!!/'//M/)$!!+!!!!0 4< ' L E! L E! 5"0+%) *%+ P

113

114 2- \ 1S. )Q''Z4 * Augusto Scatolini QA2 AA.! 8! LC)!L*!4 LC/'Z4 C "!# $!+B# $!!!G!!!1!!!/!!.!!F(F!+M!!#-$ 8 -& 0 LC 2 5 E'E25++(!< 8 LC 822$ LC

115 "5;!++2 +B! D B 5 +L! " +; : & 6 ";! "(<F++!LC 2!!a< OK4OK"2V" W 5++''- ;1) * V!;W2V/'?f!++ VW #" -+; : &, -. / 8!"<^/'^4 + * L <!)5!( /'Z*<XX?X+X '';<4%%K% %K+%%K!%%K+X4D:(H%%KI%%K "<^/'^4 ^ "<^/'^4 ^>, "<^/'^4 ^ ^ )* "<^/'^4 ^ ^> + )+*"<^/'^4 ^ - 4++$ &: )+*,

116 . 4%%K%%K%%K+%%K%%K ''%%K%%K!FF + = 4%%K%%K+%%K!%%K+X4D:(H%%KI%%K NN! Q! ) HCHC:<C!a< OK4OK "2 V" W4! LC EH:6H:<D LC L ;E : 4(<XX'''!X AA,XA,X.X!%%L% %%%!LX QQJI8 <XX?XX%%L 5"0+%) *%+ P

117 -

118 ,&"2"&&& '\1S. )Q''Z4 * Augusto Scatolini QA2 AA.! 8 E!" E!0" )*,E!& )* E!& /! -Q E! " M! R8O!2L<L2#$!/!'F;/* =7 /7,P( Q;* 'E:;":)1F:1=7!7" 48!!.!!!!!#$!!!! FM;;-;F:;*!!L: )! &, "!'F;/! "!+;-"#+;"$ 8 -& E!)01* 3 2"&&**$+.

119 0$5"" %CE! ) 9!B;5$22! I12)!0%" $++* #2"&&*%*$+*&! E!;50%" 82''2 Q(1)<XX'''!1X*/' )<XX''''XXX*B)<XX+!! ++XX* +)!%*" 0%" E! /' 8525)C* )2"&&*S+*&! "29 E!)!* 47)* 2!5 )*E 05 < 2"&&*S+,&" 0;5/!)<XX'''+'X!X'!X% E4X1*2+')*+!5 '' E! 3+4" )"< <*+! "9E!)%!* FF; 4 1)<XX'''1X*5 +29+!012 4/' 0)*5)*'' 4-2"&&! + 5X+ 2!/'+ =

120 5"0+%) *%+ P?

121 A

122 =>/2"&&36<*\ 1S. )Q!.A,* Augusto Scatolini QA2 AA.! 8 + 8,"+44& 8 /' -+ " 5(.!!FBF)!!!:!!*!!!!"!!!!!!A! # =70707L$ 8 -& 0)"E22C L*E1; =A?A42 +)*2)2C*E1"!)*)* "E )Z*5!<+ 01G 25$49 D6Z)5* E!L)5*8/') 4* +"/'?++ E! D6ZE!.A,

123 & '''+<1211 <XX'''X'%LG>8R <XX'''X'%LG>8R <XX'''X'%LG>8R. ''?Z <XX'''X'%LG>8R ]]]5 44&E! # :( 8!&- 1 "-]]1" 8 :(&- -;1'V-" :' <SP^<SKC&C>/C" 6Z<&- C&C>/C"C'*11 "a<&- C&C>/C"C'*11&--!110 &'+CC6! )$ &*S "++XXX>+<XXX>+ + IDXX6ZXX1XX>L CXXX Q+6Z+XX6ZX!X1%% 8!!< 6ZK?AA" 6ZKA6Z4 6ZK???( 4 52P 8 &, -.** E )*/'?Z* + +<

124

125 *** /'E!%+6Z25 &"CX'298E!2 &)? -=A1*+8 E!++ ' '; +E!%+6Z''+<) + ' AAA*,

126 5"0+%) *%+ P

127 -

128 $6? \1S. Augusto Scatolini QA2 AA.! "6:H4HH D&4H4 H'L &3.<(4*B!# =* $!!$*! #$! *(5#(. $ 0! 3G,!!* G! :" %0!/!!! #AAA4 $!#*$G,G!! -;(F.1F.(!,!!$& $ - 5 5<FF F%F H"E 8 ) *!.

129 + 4 F1F 2 ; +89!""2 X "! !' ! 8 # ) <$G 48 ) )! 8 # <$G C) 89 ;&8 +)+2 2*E 5+6KCC1 ;&!1) *< 62(Z8 L !F+.?-=F)52 '*7<8$%8$C E45!!58H2 2G ; 8(Z8 )L 1 1 ) 5!F+=-., 7 >=:D4!!!; =

130 +++S$88 HH H+!!! =S< 4!''''F%F < )#)K)8'!'''* <XX%L!!4.)2`2*++S< )"<^''^ ^^^*F) F 8;!'F'''F!' + 8; ;F'''F8,=AA %% F11F2F5 5 "8 2 #<6.06-6; H'L2!F F25" <$C861 5 H"X8 42")*!")!*2)* M>)*)!*BM>C$U)L*)* 8+)*+)!*M>C$U9 +' 2"2! $6!)"6-* <H'LG8"G :2'!2<XXX)*2 H"X8 =A=A=A08 <XXX;5<XX--?,?,<=A +B +%=A2!!55'!!!!B "5)25'!; F'LF5":7!!Y$6? Y6XF D86: 5"0+%) *%+ P?

131 A

132 $ -&1\1S. Augusto Scatolini QA2! AA.! 8H:06:H H :,C 8 " "!/*!"6(("&7 $$*!/!# (* $!!/! (%$ :!!*! *$*!!# $$!.!&*(<&$ 8 0<XX'LX'LXH+< FH5 888:HD4H =)CD"=,CD"=* <0! H:06:H5+++ 2!!)!*g &&&W&**& -&6 T 8! E1!8 5!+!F 4/?=/ 2/Z9H 42!+ 44+9

133 )*EHHU! <XX'''LLXSX X < 49!2! 4 H2; 4 HC% 4 H 4 H% B5+ 4 H5 4 H5 E 4 HH2% 6 9%( J <:< -&2;++9 F &F54 H H ;! ; I+

134 &$B#$* $& 8%8%=:KD"T E U :$<<KD."T & E AU +<,4T'_"C0DK_"C0DK <K =:K" &"AK3 8 & 8* I&&- -*05 6&- H:06:HI& 6&- +

135 ):& :2! J <,

136 4! 2; Q 5!\ +2!! 4+!2!!+ )5* 8 +% )5* 8+?#58_=.= ==.K #_4-4 AAK 8& 2;25 +%9 8G 8524 X+%2 8 $ D86: 5"0+%) *%+ P

137 -

138 Augusto Scatolini QA2+!! AA=! 8 " 4,"G " - ' ".!!#49O88%?88$1!!#/ 4%8/898/%88$!.!! = )!!!!%O!!! %?9O= "A!*!!!! #$=.

139 L!!!=!!!!!!, F-9/%98%98.!! 8 -& + J!!! ++2 $ * & 47%0$5 2-A 2 A A 86H) 2 A*R Z-AR A) * 2 AR A R AR)& 47%C;< 86H)A2A*RA AZ-ARA)A* A2ARA # & 9,AA )* =

140 5++-A < AX-AR 2A) A* ZRAZ-AXAA ZRA C+;7#) A* )$ &- *F H :12 2)!G*5 :1! "9+2%2,% % 2-% 8 4Q! + )4:*+ +5!!3!5!! 5+! ) *2+! ) *)%2AA% 2AA%2AA* "&*--*-17171#7! & " * %%%%% 2A%%%%% 2AA%%%%%2A%%%%%2AA%%%%%A2A%%%%%A2AA%%%%%A2A%%%%%2AA%%%%%2A%%%%% 2AA%%%%% IIIIIIIIIIIIII X** X * X - X&& 7* XB - B *!X* XB 7* XB - B ] $ & <?

141 +. - +:1 8+22; C52) * 5"0+%) *%+ P,A

142 2"&&\1S. Augusto Scatolini QA2 AA=! 8$<XC J,J OK&C:& * 0FF5XC,

143 8 2 ) *9! $ :; < > ; ; 2 + +! B!F F F F 0 9! #3 6425J,

144 ) FJ 4F 82!2F! LJF !,

145 5"0+%) *%+ P,,

146 $ -2"&&\1S. Augusto Scatolini QA2 AA=! I)"* "!!A%"!(. G!22(.+94 %"! +B!!!!=* " <XX'''X"!!'F;S#$ F7:!! U&-& * $ -! 4<XX'''LX!)E!!* '5 I< % L B 5I2+ D86: 5"0+%) *%+ P,

147 ,-

148 < &&."T &! " 5 <XX'''XX>>' <XX'''XX>>'+ C"0 Q=A,)- AA=* Q=A,) AA=* )&&*5=A,0H4E(E6HE)E;%[E0E* 0H40H4< AA L A = AA=A,"< =A,) AA=*&&)*.A)! AA.*JJ!!)J!!"*.A,) AA.*DD')"! :!* -A)! AA-*::+)HH* -A-) AA-* L)4* A)! AA*(()H* A,) AA*&&)CQ*,A)! AA,*//)DQ* <=A)! AA=*88!1)4!8*,.

149 +"& +* 2 6'4 J:E :! 4 D1! E!0 01 D E! E! E!": E! : J! +"& +*2 I! :! E!! E!4 E!4M4 +"& +*: & J! Z! E!4 +"& +* 28 E++[ E!%DD 4 01+!! B&')+*5)!*2; + E! E!2 +;2)* +!! E!G 3!2+ %L2!23!+2;5!;J6EX015!5 4!!!$2+!L2 & 2+)* 012+!25 ;2 4!2 $01 5"0+) 2 *,=

150 BG BLG /'01G, " X Q D - 8 C& JCE(X080O$ C 88, $ -. 4 = +'? 22 C)*, " - 4()*. 4 = E!H'L? / A 401OJ+ TW01 J+ 8,!L -,%-% L -. G = Q!1? Q6'L"Q6")Q* A * D6Z E!L,?

151 BG L%0"!2 % L -(C 4%4+2+2!!! BLG "9< =- ' ' '-, )* 1 /'01 /'X )*!)* JCE(C01X/'29!!+ X /' +)/'* ++5!01! 5$+E! 82 < <XX!XXCE!+8 /' < E E!!J!; + 8!< *% *%+D *%4F E!F *%+%K%KH <!!K+X!X!X Q;+%K)12* # <$!K)12*!K)1*!K '%' H, " X Q 4/!2 /'23!!/' 29+ " Q 6 =A,5 /E( " Q!; 2 05 " X Q 2 ;+;)* " X Q A

152 D 0+ 22!' 'B/! :! B; - 8 C& 0" X Q $E" X Q ;) E!2:!;*2 V WL2 2+ 'B' ; ;VW2 /'5Q L <XXL!XXX E C )E *! +44+' D 2 JCE( 01;/'2 JCE(X080O$ E! JCE(+!) /'* X+)*$X!X!X+ 4!h) *9 5,!;< E! E! +/' C +!!5 )A,Z.-* 88 0 ) &"*+2 VWV+W " X Q $4i i J 4 $i +' !

153 $ ;2+' 4i +i $ 9) $*4 2;2, % Q+ + 4i +i 4 8 2")8 ;8?AA? -=AAA<?AA Q+ "E4 - +' $5 2. &- 7;&- 7 7& 822 T '0' L 8L+5$+ D+1J5$ D+1++1!' + 2D+1 L++1!'+! "2< ' '<' :'E68Z'<' C'E68Z'<'!5!+! 4!<

154 '% FF ' )'* )%* 492;'5! 2% %%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%% E<cdc0J86d < %2%%" 6 " 6 L %2%%1 %2%2%%L %2%2%%%!2L %2%% 4&:004&:00++' %%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%% C)* "2J(2 E! 2:!!22!L2 +" & B5019+5)* " " 4i +i " +-< 8, &' 4 -, :!)* 4i i E 4()* 4!5) * + 1 /' 01!1

155 "X4(!'% XXX! 8- & -( ++4(XX!X!+29+)!L*+ <XX!'X AA=XAXA=X+%%%!X. 4 4i i = E!H'L? /! /)/86:22/5*5+' " J6EX /' <XX!'X!' ' A &&-%&'1:($8 <'F;7 #!7!;$= o o o o o o o o o o o o o o "K!T " K+aLT -*K)*2+' T K++2!a'T 6 KT "K!)X!*LT K2!b +7;) *2a5!T2 T K+L5! + a't K +'2J6:I :T K a)*t "K!aT K+T &K+ T *K+a2+ VW01 324$FDK4>>>F!1 F4>4>"FT,

156 $FDK0>: +2< L%%%K > 1 +F > 1FB+ XXX)!LX+ * 32< 2 L%%%_ > 1 %% 8 +!L X B<!!82 ++2!!+OB %%!5!6+!!! +RJ6:" RI &H0RI, DHRJDH,!L -,%-%!L - %, -,% !82L +!!!!VW! L++)*+ X!X!X Eh+R h+r8 L!9 5!65+++ h+rh+rr++ ++X!X!XJCE(%! L % - 6-0& &

157 X )X*2$+5 4)!* B9+X 4 VXW)*29 E!XVXW)* D5!VWX X ++ 1< LXX' %1XXXX' VW2- + +< XX +%%Aj% %%XX'X < XX' 4XX>< XX> X< LX X< XXX E!X!+XX+! XXX12A E+ +!9 X>< %X>. G 2) *$2 2 L2G 8+ 8!'

158 :2 + L %2 'L%2 %2 = Q!1 Q! )/'!01* X+ 22!42 E!=A,2 + "+G 4!+)*'! <XX'''!1X 4 4!1 4+2 D P? 4&>. ;$ &4>$4!6$!$$*7 Q6" /' /'"Q)!4*9 E!Q6"9 E!)/'01* Q6")'*+Q< 4i +i LC ;'%L< : +<E!5!25 2 2/Z2 )*'2 E!2' <XX'''X A % - S]&0! "Q)Q6"*9E!++E!B5! 2! 59 E!2 5 E!29 E! 22 H444&2 E!

159 E!2 & 44&E!% 4 )/'*)* )!! <XXXSX XX1=-X "E!2 5;%E!;+' E! 44&5+ H + +2H' =>/ D15+'4 6Z 6 H! ! 0+!; + <XX'LX'LXD1 4!<<XX'''X'%LG>8R = < L%1> A%?>=-! L%1> A%>=-! L%1> A%.>=-! 4:CQ:C XX6ZX!X1% "08:6H "/'<XX'''X'%LG>8R- 6Z6Z+' E! ;+ +!" 9D6Z0 " I1<XX'''LXL1%X1% E!L 6Z+'E! ;+ +<<XX 'X AA-XX X!%!L%%%%%+X 4("IE542+(LD!+J)Ia b*2l '5+2H<%!L 8+' ; +< 4i i 4(L"+)!L*4(LC

160 J<<XX'''!X!L%%%%!%%%!L H<<XX'''XX!L H<<XX'''XX!L+?

161 /!+< <XX!'X <XX!'X %%!%%.A%LX <XX!'X AA=XAXA X%%%%X <XX'+X'X1X! <XX'+X!%%!%%%'%!%!L <XX1XXX X%!%1X <XX!'X AA-XAX?X%%%%'%X <XX!+XX1X%?? <XX'LX'LXE! L <XXL!XXX <XX'''X!X <XX1'XX1%%X <XX!XXCE!+8 /' <XX'''X'%LG>8R <XX'''X <XX'''X'%LG>8R- <XX'''LXL1%X1% <XX 'X AA-XX X!%!L%%%%%+X <XX'''!X!L%%%%!%%%!L /L 4 + : bbbbb -A

162 8 ";&&&"&& %!L 94 =&(;&--&- ";& E 9!L4kKkK4(L"+ + ' ; E!L;9+VJW2 5VE!L WVE+!LW -

163 4!L9++;< : --(;& -! 45E!5!!!LB+;!L X2X2XXXQ + AA(B!L; XX!L $& (;&! 8!L9!L2!L &(;&&! B;5+!L+X25++ V(L6'PW )J22* V+W;+ -

164 V W;;!L 6 V:1W+!LB )*2DH)+*2C:

165 6V W) *9+XX!L9! VE"(LW 6 VHW9!L 0! <)*2)*2'L) *2 )*2)* -,

166 6 VW)*9!L! V4W!!+!LV(L6'W 6 5!L!L :-&- ";&!L4kKkK4 (LC+ -

167 --

168 E;9!L2!L+X8+ VCW)C* 6 5+ B5+VCW;+ 4+;VCW > K1+;35!L4;22!2!;+ =(;&&&6!L!;+!L44&DH+ -.

169 $ K1 4!L!L!LB+!L+!!LB+ ;+!L+ $ & -";&- ++!L5++XX!L+ <XX'''!X!L%%%%!%%%!L &&."T &! -=

170 , -.-%&'\ 1S. Augusto Scatolini QA2 AA=! 501 E2 8 01,4 " F 'F;72;222!)+%888! "!+%888%888B%889MU 9%!! 22#!$07+!M!MM-G!!+ BB! -?

171 6X&-%&' "! !0J! 01/' EL 49!/'01"8 4!'' 01&2H!01 89X4J6EX01E! $! H!!!1++ /'2+ D292$5 F!!F H- 2 7I& - & 2012&H 0 +)/U48/UJ*U )6QE* 8+= '2+ /' 8 DH;+ /' 8+ #8 -%&' +; H2+''( $= %&'=0! 05+. ) ''* 01 )6 B 59/' 01F+F<.A

172 & 6 K 01 :)01*! '' I++ )''*! Q8 & "-.-.K &01 H01 I01 01."K <XX'''1X <XX'LX'LX1 <XX'''1X <XX+X`X1 <XXX <XX'''LX <XX''' X++1X <XX'''1+X <XX'''LX <XX!X!X 5"0+%) *%+ P.

173 .

174 2(2><2%<1%&'<* A $6 X&<6$F2)2*5 )L*2)L*2 25+!;!++2 2"! $ & 6F8)*2L C 2 )2*82 L La sequenza di Boot 8!)* 92+ " %C E2 2+ &")+0S $ &! 8 &") E!* +"9L8L HDH)<*=<!.

175 B LHDH2L+! 018+L1)+* +)4 *B 222E 52 X &"882!L2' C6D4)6'LD4* 8L1+E!26D4 ; 8L ; )XXX_K*0+ 2++)Z* 0 )00 *09 8 -<% %% %) *8!++ -* +E!+ H2!!2)* )*2+ H")* 8+? -=A.,

176 $ & -* "!H"2)L+;* +<%!% ) % A' ( * 6 X;=- ; --6- B+ XXX5 T!? -=AAL Al%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%K? -=A A? -=A AT%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%K &" A A %F!FT%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%K)* %%? -=AT%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%K8.

177 !%? -=A T%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%K!? -=AT%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%KX 40!%L AT%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%K! %FXXX=-FT%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%K +!)%%+2A2?*RFZ:"Flj +FXX=-X11AFTj ml%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%kj+ +FXX=-X!FTj mj 'AAl%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%K 'AA<A(<-<,(<?D<AT%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%K" +1%? -=A T%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%K8+ +FXX=-X!FTm%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%K m +X+++ )* XXX+ E+)++*+ %%L E)5* %%)++XXX=-XX+* 8+ "& XXX% 8*7I& & 7X -&6-6-! 6 I& &&* 8 "- B !!+ +!+!.-

178 8 XXX=-XX + h]]]]h&84d80:4&e0 606J:C(:E4: DC&:C:PPP]]]] h/+!x+x++++< hxx!x+!xx=-x++8'+2 'L2 h!%%+ 8 XX!X+!XX=-X 4!!!! %% +!5! 8 "- -6-& 9 "8 B 9!'5 VVVH&-&&66 " :I&* 4<E! C< < J(A <, +<J(2$ C<": &"<E &"Z: :I& 4<%% C <- ( <,=- +<..

179 C<4: <" %C + ( -6 45!!Z:)" ( L 85+++!" V'LW 45! )$'!9!+" %C!( 0 *8++20" E! +<8;< AA<AA: *<XX'''%%X!X!%,X!X%%X!+< 8+T 4+<!+FD!!C 8LF "! n"+o2 Z:0 :C>I::>0025! /:C4Q:2 00 E0H82 E0H8"4H>0:Q:02 E0H8"4H>0:Q:0 2 /60 >CH>HDH2 (C>CJC:44 48[:86 8"HC + +no+i( *+!+< +R!L+RXX+A!5+,*"+++.=

180 !( $+1: $+1: *8++20" E! +<8;< AA<AA: *<XX'''%%X!X!%,X!X%%X!+< 8+T 4+< V84!!'+F "! n"+o2 Z:0 :C>I::>0025! /:C4Q:2 00 E0H82 E0H8"4H>0:Q:02 E0H8"4H>0:Q:0 2 /60 >CH>HDH2 (C>CJC:44 48[:86 8"HC + +no+i( *% %,*"%++ $+1: +%29 (C0)+;: ( %&'*!%%1+%A? %=! <XX!+X <XX'X!%X <XX'X!%XX <XX'X!%X!X <XX'X!%XX.?

181 4" 2" (C0V6'L(:!W 8- I&-" -&6$+1: +(:%! (C0)'L!*L 0 L5'! =A

182 '!+< <XX'''++X AA.XA-XA=X!%%%%%%% X <XX'''++X AA.XAXAX!%%%%%%%X <XX'''++X AA.XAX=X%%!%%%%+X <XX'''++X AA=XA,XA?X%%%LX <XX'''XX'%X>>> <XX'''+XX, <XX'''+XX <XX'''+XX <XX'''XLGR>>>!>.A,NR+ <XX!XXH"&' <XX!1X%%1%%%%+%%%X <XX!+X Augusto Scatolini QA2 AA= FINE 5"0+%) *%+ P <XX'''XX =

183 =

184 ( &- 1 " "! " 6 O-6! "6 O-6! 2)+/'*21!1 /'+44!2!25!;+ 0 4!5!<2)E1*5 3;2/'012%!%25 +3)* '2!!5! /'01 "5 4?? ++4(X"8D4:!J6EJ0)J!0*DE68Z'H E;6 (<*( ;)4(*5 +22 g +/' $8=<$ 8=0 +92??=24("8D4 p 4! H"X8++B +2) +*2 +/'++ + " ) "*(L " 29) * 0+4! ++)XX!+ XX!X!+* 4! )* 0+5!"8D42< =*7*7& & 7: & -> * -".!<8 ++/'8 25!2L2 4(0+ +4(2H"?,,8!<8 6(842 +4(X"8D4!/'B/'?X?=X:2/'6H2/' AAA2/'Z20!' : -: B>. ;>6" 6 -B/'0+ +6( 25E.8 =

185 '!<8+2/'6H2! +E68ZB9+ +C"2! )*2644')644*"9 /'6H2 E68ZE68Z8!4! "6&-&%O & K!E4(2+ DH 9E1 4(2+++!LE6(846!L96(84 28 '4!/!H4' +4!'!!' C <XX<?AX](] /!< 9/!)<XX''''!* +4!)'* <XX<AAAA "+24!)E!*< XXX! XXX! XXX! 8+2+4" & - " 8)R*hT 5<cd 022+5c!d c!d c!d + H$c!d2< cd: cd: =,

186 -" $ & "" " R +! *R4!Y)+* +. ; &R/CIJCE)+* +'L+! P)+* " R $! $ & -. ; 6.R? -=AAX, + 6-0R? -=A A + +28)+* + c!d ' + +! ' R)+* ++! ; "- 0R)+*!; RXXX!XY ++! =

187 *R)+* + )AA* ' R AAA +L!+ -"&R + 0 R)+* 0 0R!;2 3 -". R)+*! - R)+*! -R 5!+R *R A)+* )A *!,!'' " &R6H)+* +!)/?26H/+/* &* R +! ".0RAAA? -=A )*!'! &R? -=A X/CIJCE)*! +'L! 0. -R)+* ') * =-

188 . -*R )*! ')X* &. -R!X!!;' ". -RXXX!XX!')+* +!') RXX!X!'* $ & -- 4!9+ ") " *2( ")(L * &4H - R!+ " R! +)!*; 6 R^^^^YE + 46:H 6R^^^+^YE ++ : & - " * -R'! +.*R)+* '28. '0R)+*!+' '!4!.& R)+* - '0R 9!'! 64+4! $ & " 6 6RXX =.

189 R 3 *-&R *-&R + -&R & ;R 9! & &R! & 0R."R - 0R "."R.R 1 ' RA 06 ` a R ==

190 RX!X!R '!R!'!R ` a R+ RX!X+ RA-AA RA.AA '!R!'!R `6 a R& RY4 R LRA--, LRA..!'!R `a R4+ RX R6 `a R RXXX! LRA.AA!RU!'!R6 `^a =?

191 R RXX!X!X &", < ( 'L! + -& ' ' ' (.?A

192 +, 8> ' ' +1 ' +1, "-!L '!+ %%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%?

193 4 1, <14 1, <1 h4!++4/h h+.aa).aa* h < AA=XA-X <-<, c!d!r)e(e6he* R4!Y? h4!++4/h h+.aa).aa* h < AA=XA-X A<,<A ` "a R"=A 1REHD%= R0"0: 'LR/CIJCE R!REJE4H% :4IH " P2(2><2!!R *P"Z* +R!+R6 RE4:C R 'RU R6 R R 'RU R6 'R6!R6 'R]!'+RXX!X!' RXX!!!LR!'!RAAA R R!!RU 'R6 'R 'R]']']Y^]']']Y^]] '!R6 'R L'R R 'RA RA 1'R6 RA R6 RU 6H0 R6 RU 1R6 R L!L!R6 RA R R6 +R 1RAAA!RU!+1R6!R6!R6!R6!+RU!R,,? 'RU 1R6H R"C:!1R6 'RU ''RU!!R6 R6!R +RU RU RU

194 R, +RU R6 R,? R6H 11RA 11R--,, R'! 1 R? AA 1' R=,AA ' R -AA R6 11RU RU R R6 RU!R6 R RA 'RU LRAA RA 1!RA RU 1LRA 1+RAAAA +!RAAA. LRH">6 :0U RU LR6 R--A RU R.A R R R!R6 R R R R ''RU R R +1R 1RA, RU 'R-A,=AA R R R R R R +R R R 'R!'R R R R^^Y6^YE^+ R R^^Y6^YE R6 *P#) R R-A -PM RU - P>!'RU!'RU 1RU '1R6 'R 'R6 'LR LLRU LR AA L!L'RA R?

195 ?, 'RU RAAAA% AAAA RAAAA% AAAA R R6 ++1R ++1R ++1R 'R RAAA ++1R R R RA, ++1R!RA!RA R R R R ++R R LR RXXX! R 'R R6 +R R R R R!'R LRAAAA R +R +L+R-A,=AA LR ++RA 684R6 &6.&PM 1RAA 'RU RXX!X!X +1 'R +1R R R +RU!11R6 R!LR!LR R?AA R A -&-P1 --P1 RXXY XYE RX!X+ '!R^ '!RAA '!R6 '!R6 '!+R6 '!R6 '!RU '!+R '!+LR6 '!++R6 '!R6 R R R *-&P R R R 'R R +R +R RU

196 ? LRU R> LRU R6 +RU LRA.,, +RAA LRA... +RAA LRA. +RAA LRA... +RAA +L'R6 R6 R6 'R6 R6 R6 & ;PM R6 'R R RA,=.- RA 'RA '!R R6 RU +R6 R6 +R6!LRA, +RU RAA L+RU 1RA RA R6 R6 'R6 +R6 'RA 1`!RA 1`!RAAA!R6 R R R RY R R R R R P6N R6 +RU +R6 `!RYE +R' R RU RU RS +RU +R6!R6 '!+R6 +R6 +R +R L+R RU R6 R6 R RU R!R6 R6!'!RU

197 cd R& R6 LRA.. LRA.. cd R4+ RX R6 c+d RE+ RXX!X+ LRA-AA LRA.AA!'!R6 cd R RXXX! LRA.AA!RU!'!R6 ced R RXX!X!X c d RXXX R6!LLRU R +LLR6 LRU LRU LRU LR 1LRU LR RU +RA +R R R 1R 1R6 1R 1R 1R6 1R!RU R +R6HD4 R6 'LRU +'LRU R R R R6 +R6 +RU +R6 +LR6 +!`R +R6 +1R cd R& R6 LRA.. LRA.. cd R4+ RX R6 c+d RE+ RXX!X+ LRA-AA LRA.AA!'!R6 cd R RXXX! LRA.AA!RU!'!R6 ced R RXX!X!X c d RXXX R6 ++!+5+!XXX!?-

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

CAMPIONE DELL URSS MKKKKKKKKN I/@?@7@?0J I@#@?,#@?J I#@+$#@?$J I@?@?"?$3J I?@?@?@'@J I")&?@%@?J I?"!@?"!"J I@?@-2-6?J PLLLLLLLLO

CAMPIONE DELL URSS MKKKKKKKKN I/@?@7@?0J I@#@?,#@?J I#@+$#@?$J I@?@??$3J I?@?@?@'@J I)&?@%@?J I?!@?!J I@?@-2-6?J PLLLLLLLLO CAMPIONE DELL URSS Alla fine di novembre del 1956 cominciò a Tbilisi la semifinale del 24 campionato dell Urss. Tal vi prese parte. Aspiravano al diritto di giocare il torneo di campionato, tra gli altri,

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

GRADUATORIA DEL CORSO NR. 060548 DI II LIVELLO "OPERATORE DEL DISAGIO PSICHICO ADOLESCENZIALE E GIOVANILE"

GRADUATORIA DEL CORSO NR. 060548 DI II LIVELLO OPERATORE DEL DISAGIO PSICHICO ADOLESCENZIALE E GIOVANILE , Z, Z ZZ H. 060548 " H Z " ' 1 19.07.81 18/07/2006 110 2 30.06.81.. 08/07/2006 110 3 Z 25.05.81 08/07/2006 110 4 23.08.69 07/03/2006 110 5 H 15.12.80 06/03/2006 110 6 31.07.81. '..H. 01/02/2006 110 7

Dettagli

Indice generale. Modulo 1 Algebra 2

Indice generale. Modulo 1 Algebra 2 Indice generale Modulo 1 Algebra 2 Capitolo 1 Scomposizione in fattori. Equazioni di grado superiore al primo 1.1 La scomposizione in fattori 2 1.2 Raccoglimento a fattor comune 3 1.3 Raccoglimenti successivi

Dettagli

PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15

PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15 PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15 adempimenti di inizio anno 15 lunedì C.di C. 3AG 13.30 14.15 programmazione - visite studio - varie solo docenti 15 lunedì C.di

Dettagli

Capire gli ECM/EMM - Seconda Edizione -

Capire gli ECM/EMM - Seconda Edizione - Capire gli ECM/EMM - Seconda Edizione - Questo documento è un tentativo di raccolta e riorganizzazione dei vari post & thread esistenti sull'argomento SEKA 2, senza la pretesa di essere un trattato esaustivo.

Dettagli

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max.

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max. Rexroth Pneumatics 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio dell aria compressa

Dettagli

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. P E. R Svz szz pz - CNR L f sh s s mp pph ; p è pps pm pssbà p sss è ss vs, s s mp mq sz, ; s (, svh.) pss ss s z. I sh ss s spsv è sfvm fz m pph s p:

Dettagli

Le tabelle in LAT E X

Le tabelle in LAT E X PGL Piccole Guide Linux Le tabelle in LAT E X Luigi Carusillo Prima edizione, 5 febbraio 2004 Seconda revisione, 6 febbraio 2006 P G L PGI Piccole Guide d'informatica e PGL Piccole Guide Linux sono marchi

Dettagli

RETTE, PIANI, SFERE, CIRCONFERENZE

RETTE, PIANI, SFERE, CIRCONFERENZE RETTE, PIANI, SFERE, CIRCONFERENZE 1. Esercizi Esercizio 1. Dati i punti A(1, 0, 1) e B(, 1, 1) trovare (1) la loro distanza; () il punto medio del segmento AB; (3) la retta AB sia in forma parametrica,

Dettagli

Decomposizioni di uno schema, Decomposizioni che preservano i dati (loss-less joins) Prof.ssa Rosalba Giugno

Decomposizioni di uno schema, Decomposizioni che preservano i dati (loss-less joins) Prof.ssa Rosalba Giugno Decomposizioni di uno schema, Decomposizioni che preservano i dati (loss-less joins) Prof.ssa Rosalba Giugno Decomposizione di uno schema Dato uno schema relazionale R={A1,A2, An} una sua decomposizione

Dettagli

3. SPAZI VETTORIALI CON PRODOTTO SCALARE

3. SPAZI VETTORIALI CON PRODOTTO SCALARE 3 SPAZI VETTORIALI CON PRODOTTO SCALARE 31 Prodotti scalari Definizione 311 Sia V SV(R) Un prodotto scalare su V è un applicazione, : V V R (v 1,v 2 ) v 1,v 2 tale che: i) v,v = v,v per ogni v,v V ; ii)

Dettagli

Rango: Rouchè-Capelli, dimensione e basi di spazi vettoriali.

Rango: Rouchè-Capelli, dimensione e basi di spazi vettoriali. CAPITOLO 7 Rango: Rouchè-Capelli, dimensione e basi di spazi vettoriali. Esercizio 7.1. Determinare il rango delle seguenti matrici al variare del parametro t R. 1 4 2 1 4 2 A 1 = 0 t+1 1 A 2 = 0 t+1 1

Dettagli

GEOMETRIA I Corso di Geometria I (seconda parte)

GEOMETRIA I Corso di Geometria I (seconda parte) Corso di Geometria I (seconda parte) anno acc. 2009/2010 Cambiamento del sistema di riferimento in E 3 Consideriamo in E 3 due sistemi di riferimento ortonormali R e R, ed un punto P (x, y, z) in R. Lo

Dettagli

Joomla! Import/Export Virtuemart

Joomla! Import/Export Virtuemart Joomla! Import/Export Virtuemart Queste funzionalità permettono di importare anagrafiche e prodotti all interno del componente Virtuemart 2.0.x, installato su un sito Joomla! 2.5 e di esportare da esso

Dettagli

METODI ITERATIVI PER SISTEMI LINEARI

METODI ITERATIVI PER SISTEMI LINEARI METODI ITERATIVI PER SISTEMI LINEARI LUCIA GASTALDI 1. Metodi iterativi classici Sia A R n n una matrice non singolare e sia b R n. Consideriamo il sistema (1) Ax = b. Un metodo iterativo per la soluzione

Dettagli

c o l l e z i o n e continuat i va

c o l l e z i o n e continuat i va c o l l e z i o n e continuat i va www.aleimport.it A.L.e. Import è un azienda solida e in grande espansione. Il suo servizio e professionalità è in grado di fornire consegne in tutt Italia, in tempi estremamente

Dettagli

Equazioni differenziali ordinarie

Equazioni differenziali ordinarie Capitolo 2 Equazioni differenziali ordinarie 2.1 Formulazione del problema In questa sezione formuleremo matematicamente il problema delle equazioni differenziali ordinarie e faremo alcune osservazioni

Dettagli

Esercizi di Algebra Lineare. Claretta Carrara

Esercizi di Algebra Lineare. Claretta Carrara Esercizi di Algebra Lineare Claretta Carrara Indice Capitolo 1. Operazioni tra matrici e n-uple 1 1. Soluzioni 3 Capitolo. Rette e piani 15 1. Suggerimenti 19. Soluzioni 1 Capitolo 3. Gruppi, spazi e

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla II I RELAZIONE TECNICA t relativa alla PROTEZIONE CONTRO I FULMINI di struttura adibita a Ufficio. sita nel comune di AF.EZZO (AR) PROPRIET A' AP{EZZO MULTISERVIZI SRL Valutazione del rischio dovuto al

Dettagli

DE e DTE: PROVA SCRITTA DEL 26 Gennaio 2015

DE e DTE: PROVA SCRITTA DEL 26 Gennaio 2015 DE e DTE: PROVA SCRITTA DEL 26 Gennaio 2015 ESERCIZIO 1 (DE,DTE) Un transistore bipolare n + pn con N Abase = N Dcollettore = 10 16 cm 3, µ n = 0.09 m 2 /Vs, µ p = 0.035 m 2 /Vs, τ n = τ p = 10 6 s, S=1

Dettagli

Alla pagina successiva trovate la tabella

Alla pagina successiva trovate la tabella Tabella di riepilogo per le scomposizioni Come si usa la tabella di riepilogo per le scomposizioni Premetto che, secondo me, questa tabella e' una delle pochissime cose che in matematica bisognerebbe "studiare

Dettagli

Equazioni non lineari

Equazioni non lineari CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Equazioni non lineari Metodi iterativi per l approssimazione di radici Corso di calcolo numerico 2 01/11/2010 Manuela Carta INDICE Introduzione Metodo

Dettagli

Lo Spettro primo di un anello. Carmelo Antonio Finocchiaro

Lo Spettro primo di un anello. Carmelo Antonio Finocchiaro Lo Spettro primo di un anello Carmelo Antonio Finocchiaro 2 Indice 1 Lo spettro primo di un anello: introduzione 5 1.1 Le regole del gioco................................ 5 1.2 Prime definizioni e risultati

Dettagli

LA RICLASSIFICAZIONE DEL BILANCIO:

LA RICLASSIFICAZIONE DEL BILANCIO: LA RICLASSIFICAZIONE DEL BILANCIO: STATO PATRIMONIALE ATTIVO: + ATTIVO IMMOBILIZZATO: Investimenti che si trasformeranno in denaro in un periodo superiore ad un anno + ATTIVO CIRCOLANTE: Investimenti che

Dettagli

SPETTRO DI RISPOSTA ELASTICO SPETTRO DI PROGETTO

SPETTRO DI RISPOSTA ELASTICO SPETTRO DI PROGETTO SPETTRO DI RISPOSTA ELASTICO SPETTRO DI PROGETTO 1 (Ridis. con modifiche da M. De Stefano, 2009) 2 3 Concetto di duttilità 4 5 6 7 E necessario avere i valori di q dallo strutturista ( ma anche qo). Per

Dettagli

Geometria nel piano complesso

Geometria nel piano complesso Geometria nel piano complesso Giorgio Ottaviani Contents Un introduzione formale del piano complesso 2 Il teorema di Napoleone 5 L inversione circolare 6 4 Le trasformazioni di Möbius 7 5 Il birapporto

Dettagli

Anello commutativo. Un anello è commutativo se il prodotto è commutativo.

Anello commutativo. Un anello è commutativo se il prodotto è commutativo. Anello. Un anello (A, +, ) è un insieme A con due operazioni + e, dette somma e prodotto, tali che (A, +) è un gruppo abeliano, (A, ) è un monoide, e valgono le proprietà di distributività (a destra e

Dettagli

Logica del primo ordine

Logica del primo ordine Logica del primo ordine Sistema formale sviluppato in ambito matematico formalizzazione delle leggi del pensiero strette relazioni con studi filosofici In ambito Intelligenza Artificiale logica come linguaggio

Dettagli

ARCHITETTI JUNIOR PROVA PRATICA

ARCHITETTI JUNIOR PROVA PRATICA ARCHTETT JUNOR PROVA PRATCA TEMA 1 Stesura grafica di una planimetria catastale Avete ricevuto via fax, da un vostro cliente, la planimetria catastale allegata, riguardante una unità immobiliare residenziale.

Dettagli

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

TESTO INTEGRATO DELLE CONDIZIONI TECNICHE ED ECONOMICHE PER LA

TESTO INTEGRATO DELLE CONDIZIONI TECNICHE ED ECONOMICHE PER LA Allegato A alla deliberazione ARG/elt 99/08 valido per le richieste di connessione presentate a partire dall 1 gennaio 2011 - Versione integrata e modificata dalle deliberazioni ARG/elt 79/08, ARG/elt

Dettagli

LA FUNZIONE ESPONENZIALE E IL LOGARITMO

LA FUNZIONE ESPONENZIALE E IL LOGARITMO LA FUNZIONE ESPONENZIALE E IL LOGARITMO APPUNTI PER IL CORSO DI ANALISI MATEMATICA I G. MAUCERI Indice 1. Introduzione 1 2. La funzione esponenziale 2 3. Il numero e di Nepero 9 4. L irrazionalità di e

Dettagli

ALGEBRA I: NUMERI INTERI, DIVISIBILITÀ E IL TEOREMA FONDAMENTALE DELL ARITMETICA

ALGEBRA I: NUMERI INTERI, DIVISIBILITÀ E IL TEOREMA FONDAMENTALE DELL ARITMETICA ALGEBRA I: NUMERI INTERI, DIVISIBILITÀ E IL TEOREMA FONDAMENTALE DELL ARITMETICA 1. RICHIAMI SULLE PROPRIETÀ DEI NUMERI NATURALI Ho mostrato in un altra dispensa come ricavare a partire dagli assiomi di

Dettagli

Programmazione Non Lineare Ottimizzazione vincolata

Programmazione Non Lineare Ottimizzazione vincolata DINFO-Università di Palermo Programmazione Non Lineare Ottimizzazione vincolata D. Bauso, R. Pesenti Dipartimento di Ingegneria Informatica Università di Palermo DINFO-Università di Palermo 1 Sommario

Dettagli

DISPENSA DI OTTIMIZZAZIONE MATEMATICA PER L ECONOMIA. Francesco Rania 1

DISPENSA DI OTTIMIZZAZIONE MATEMATICA PER L ECONOMIA. Francesco Rania 1 DISPENSA DI OTTIMIZZAZIONE MATEMATICA PER L ECONOMIA A.A. 20/2 Francesco Rania Indice. Introduzione all Ottimizzazione.. Massimi e minimi di una funzione scalare reale 2.2. Definizione del Problema 2.3.

Dettagli

Minimizzazione di Reti Logiche Combinatorie Multi-livello

Minimizzazione di Reti Logiche Combinatorie Multi-livello Minimizzazione di Reti Logiche Combinatorie Multi-livello Maurizio Palesi Maurizio Palesi 1 Introduzione Obiettivo della sintesi logica: ottimizzazione delle cifre di merito area e prestazioni Prestazioni:

Dettagli

(anno accademico 2008-09)

(anno accademico 2008-09) Calcolo relazionale Prof Alberto Belussi Prof. Alberto Belussi (anno accademico 2008-09) Calcolo relazionale E un linguaggio di interrogazione o e dichiarativo: at specifica le proprietà del risultato

Dettagli

Flowchart della procedura in materia di accesso agli atti

Flowchart della procedura in materia di accesso agli atti RICEZIONE ISTANZA Flowchart della procedura in materia di accesso agli atti 30 gg. (salvo sospens. per integraz. docum.) Richiesta integrazione Ricezione integrazione Comunicazione accoglimento accesso

Dettagli

Lezioni del corso AL430 - Anelli Commutativi e Ideali

Lezioni del corso AL430 - Anelli Commutativi e Ideali Lezioni del corso AL430 - Anelli Commutativi e Ideali a.a. 2011-2012 Introduzione alla Teoria delle Valutazioni Stefania Gabelli Testi di Riferimento M. F. Atiyah and I. G. Macdonald, Introduction to Commutative

Dettagli

Le Derivate delle Funzioni Elementari

Le Derivate delle Funzioni Elementari Capitolo 4 Le Derivate delle Funzioni Elementari In questo Capitolo impareremo a trovare la formula per la funzione derivata di una funzione elementare, cioè di una funzione costruita con ingredienti di

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

MATEMATICA C3 - GEOMETRIA 1 2. CONGRUENZA NEI TRIANGOLI

MATEMATICA C3 - GEOMETRIA 1 2. CONGRUENZA NEI TRIANGOLI MATEMATICA C3 - GEOMETRIA 1 2. CONGRUENZA NEI TRIANGOLI Indice Triangle Shapes Photo by: maxtodorov Taken from: http://www.flickr.com/photos/maxtodorov/3066505212/ License: Creative commons Attribution

Dettagli

CONNESSIONI IN MORSETTIERA. Caratteristiche generali. Morsettiere a 6 pioli per motori

CONNESSIONI IN MORSETTIERA. Caratteristiche generali. Morsettiere a 6 pioli per motori CONNESSIONI IN MORSETTIERA Morsettiere a 6 pioli per motori -monofase -monofase con condensatore di spunto -bifase -trifase a singola velocità -trifase dahlander -trifase bipolari -trifase tripolari forniti

Dettagli

CAPITOLO I SPAZI TOPOLOGICI

CAPITOLO I SPAZI TOPOLOGICI CAPITOLO I SPAZI TOPOLOGICI 1 Topologie su un insieme Sia X un insieme. Una topologia su X è una famiglia τ di sottoinsiemi di X, che si dicono aperti. Gli aperti di una topologia su X devono soddisfare

Dettagli

Sistemi e modelli matematici

Sistemi e modelli matematici 0.0.. Sistemi e modelli matematici L automazione è un complesso di tecniche volte a sostituire l intervento umano, o a migliorarne l efficienza, nell esercizio di dispositivi e impianti. Un importante

Dettagli

Riferimenti Iconografici

Riferimenti Iconografici Corso di Aggiornamento per Geometri su Problematiche Strutturali Calcolo agli Stati Limite Aspetti Generali 18 novembre 005 Dr. Daniele Zonta Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Strutturale Università

Dettagli

NUMERI DI OSSIDAZIONE

NUMERI DI OSSIDAZIONE NUMERI DI OSSIDAZIONE Numeri in caratteri romani dotati di segno Tengono conto di uno squilibrio di cariche nelle specie poliatomiche Si ottengono, formalmente, attribuendo tutti gli elettroni di valenza

Dettagli

Breve introduzione al metodo del Analytic Hierarchy Process (AHP)

Breve introduzione al metodo del Analytic Hierarchy Process (AHP) Breve introduzione al metodo del Analytic Hierarchy Process (AHP) Massimo Paolucci (paolucci@dist.unige.it) DIST Università di Genova 2 Il metodo SAW costruisce un peso con cui valutare le alternative

Dettagli

Nota: Eventi meno probabili danno maggiore informazione

Nota: Eventi meno probabili danno maggiore informazione Entropia Informazione associata a valore x avente probabilitá p(x é i(x = log 2 p(x Nota: Eventi meno probabili danno maggiore informazione Entropia di v.c. X P : informazione media elementi di X H(X =

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2 0 04

V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2 0 04 V _ TAS G e s t i o n e e co n t ro l l o d e l l a p ro g e tta z i o n e C o n f o rm e a l i a N o rm a U N I E N I S O 9 0 0 t ; 2 0 0 8 C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2

Dettagli

Regione Amministrativa Abruzzo - Ruolo Ispettori ABRUZZO 1 195330UF LGTEN. CIMMINO MICHELE LEGIONE CC "CAMPANIA" NAPOLI 581,76540 TRASFERITO LEGIONE CC "ABRUZZO" CHIETI ABRUZZO 2 195434HE M.A.SUPS MARTINELLI

Dettagli

Matrice rappresent. Base ker e img. Rappresentazione cartesiana ker(f) + im(f).

Matrice rappresent. Base ker e img. Rappresentazione cartesiana ker(f) + im(f). Due Matrici A,B. Ker f = ker g. 1- Ridurre a scala A e B e faccio il sistema. 2 Se Vengono gli stessi valori allora, i ker sono uguali. Cauchy 1 autovalore, 1- Metto a matrice x1(0),x2(0),x3(0) e la chiamo

Dettagli

I numeri complessi. Mario Spagnuolo Corso di Laurea in Fisica - Facoltà di Scienze - Università Federico II di Napoli

I numeri complessi. Mario Spagnuolo Corso di Laurea in Fisica - Facoltà di Scienze - Università Federico II di Napoli I numeri complessi Mario Spagnuolo Corso di Laurea in Fisica - Facoltà di Scienze - Università Federico II di Napoli 1 Introduzione Studiare i numeri complessi può sembrare inutile ed avulso dalla realtà;

Dettagli

I Numeri Complessi. Si verifica facilmente che, per l operazione di somma in definita dalla (1), valgono le seguenti

I Numeri Complessi. Si verifica facilmente che, per l operazione di somma in definita dalla (1), valgono le seguenti Y T T I Numeri Complessi Operazioni di somma e prodotto su Consideriamo, insieme delle coppie ordinate di numeri reali, per cui si ha!"# $&% '( e )("+* Introduciamo in tale insieme una operazione di somma,/0"#123045"#

Dettagli

Numeri complessi e polinomi

Numeri complessi e polinomi Numeri complessi e polinomi 1 Numeri complessi L insieme dei numeri reali si identifica con la retta della geometria: in altri termini la retta si può dotare delle operazioni + e e divenire un insieme

Dettagli

PREMESSE PROPRIETA AFFINI E PROPRIETA METRICHE

PREMESSE PROPRIETA AFFINI E PROPRIETA METRICHE PREMESSE PROPRIETA AFFINI E PROPRIETA METRICHE Si assumano come primitivi i concetti di retta, piano e spazio. Qui si vogliono studiare le proprietà delle figure (insiemi opportuni di punti) sulla retta,

Dettagli

Parte 2. Determinante e matrice inversa

Parte 2. Determinante e matrice inversa Parte. Determinante e matrice inversa A. Savo Appunti del Corso di Geometria 013-14 Indice delle sezioni 1 Determinante di una matrice, 1 Teorema di Cramer (caso particolare), 3 3 Determinante di una matrice

Dettagli

Specifiche tecniche per la trasmissione telematica della certificazione Unica 2015

Specifiche tecniche per la trasmissione telematica della certificazione Unica 2015 ALLEGATO A Specifiche tecniche per la trasmissione telematica della certificazione Unica 2015 per i redditi di lavoro dipendente/assimilati e di lavoro autonomo/provvigioni e diversi Specifiche tecniche

Dettagli

Integrazione numerica

Integrazione numerica Integrazione numerica Lucia Gastaldi Dipartimento di Matematica, http://dm.ing.unibs.it/gastaldi/ Lezione 6-20-26 ottobre 2009 Indice 1 Formule di quadratura semplici e composite Formule di quadratura

Dettagli

Errata Corrige. Variante. &(, 2WW Guida per la definizione della documentazione di progetto degli impianti elettrici.

Errata Corrige. Variante. &(, 2WW Guida per la definizione della documentazione di progetto degli impianti elettrici. 1250(&(, &(, 2WW Guida per la definizione della documentazione di progetto degli impianti elettrici. &(, Legge 46/ 90 - Guida per la compilazione della dichiarazione di conformità e relativi allegati &(,9

Dettagli

DISTRIBUZIONI DI VARIABILI CASUALI DISCRETE

DISTRIBUZIONI DI VARIABILI CASUALI DISCRETE DISTRIBUZIONI DI VARIABILI CASUALI DISCRETE variabile casuale (rv): regola che associa un numero ad ogni evento di uno spazio E. variabile casuale di Bernoulli: rv che può assumere solo due valori (e.g.,

Dettagli

Specifiche tecniche standard MACROLogic per condizionatori con/senza batteria di riscaldamento

Specifiche tecniche standard MACROLogic per condizionatori con/senza batteria di riscaldamento Controllo Elettronico MACROLogic per Dat Air Manuale 201713A01 Emissione 10.99 Sostituisce --.-- Specifiche tecniche standard MACROLogic per condizionatori con/senza batteria di riscaldamento 1370 Controllo

Dettagli

Ventilatori centrifughi Elettroventilatori con coclee. Edizione 1.3 Novembre 2012

Ventilatori centrifughi Elettroventilatori con coclee. Edizione 1.3 Novembre 2012 Ventilatori centrifughi Elettroventilatori con coclee Edizione 1.3 Novembre 212 2 l bilancio totale è decisivo Sistemi completi di Nicotra Gebhardt n base alla Direttiva Er, a seconda del tipo di ventilatore,

Dettagli

Il problema della fattorizzazione nei domini di Dedekind

Il problema della fattorizzazione nei domini di Dedekind Il problema della fattorizzazione nei domini di Dedekind Stefania Gabelli Dipartimento di Matematica, Università degli Studi Roma Tre Note per i corsi di Algebra Commutativa a.a. 2010/2011 1 Indice 1 Preliminari

Dettagli

Per vedere quando è che una forza compie lavoro e come si calcola questo lavoro facciamo i seguenti casi.

Per vedere quando è che una forza compie lavoro e come si calcola questo lavoro facciamo i seguenti casi. LAVORO ED ENERGIA TORNA ALL'INDICE Quando una forza, applicata ad un corpo, è la causa di un suo spostamento, detta forza compie un lavoro sul corpo. In genere quando un corpo riceve lavoro, ce n è un

Dettagli

Dal modello concettuale al modello logico

Dal modello concettuale al modello logico Dal modello concettuale al modello logico Traduzione dal modello Entita - Associazione al modello Relazionale Ciclo di sviluppo di una base di dati (da parte dell utente) Analisi dello scenario Modello

Dettagli

LE FUNZIONI DI BENESSERE SOCIALE (FBS}

LE FUNZIONI DI BENESSERE SOCIALE (FBS} LE FUNZON D BENESSERE SOCALE (FBS} Una f"*flt tdazione tnchc" genemle di FB$ e lrasaîa 5rl "deboli"' seguénti n.e giucliri cli rrntr*re Fflle s dire *uiì1uali si ritiett* por*o e*eeri',ru uirtpn* acc*relc:

Dettagli

Trasformazioni Geometriche 1 Roberto Petroni, 2011

Trasformazioni Geometriche 1 Roberto Petroni, 2011 1 Trasformazioni Geometriche 1 Roberto etroni, 2011 Trasformazioni Geometriche sul piano euclideo 1) Introduzione Def: si dice trasformazione geometrica una corrispondenza biunivoca che associa ad ogni

Dettagli

ESERCIZI DI ELETTROTECNICA

ESERCIZI DI ELETTROTECNICA 1 esercizi in corrente continua completamente svolti ESERCIZI DI ELETTROTECNICA IN CORRENTE CONTINUA ( completamente svolti ) a cura del Prof. Michele ZIMOTTI 1 2 esercizi in corrente continua completamente

Dettagli

Genova, 26 febbraio 2014. Commissione di Garanzia - Roma. Osservatorio sui conflitti sindacali - Roma. Prefetto di Genova

Genova, 26 febbraio 2014. Commissione di Garanzia - Roma. Osservatorio sui conflitti sindacali - Roma. Prefetto di Genova CG t FY-#tsL ry F[OERAZt0NEtfÀilAr{ATRASP0fii' Wrh-rsFoRîr Genova, 26 febbraio 2014 Commissione di Garanzia - Roma Osservatorio sui conflitti sindacali - Roma Prefetto di Genova Direzione ATP EsercizioSr!

Dettagli

Corrente elettrica (regime stazionario)

Corrente elettrica (regime stazionario) Corrente elettrica (regime stazionario) Metalli Corrente elettrica Legge di Ohm Resistori Collegamento di resistori Generatori di forza elettromotrice Metalli Struttura cristallina: ripetizione di unita`

Dettagli

Circuiti Elettrici. Elementi di circuito: resistori, generatori di differenza di potenziale

Circuiti Elettrici. Elementi di circuito: resistori, generatori di differenza di potenziale Circuiti Elettrici Corrente elettrica Legge di Ohm Elementi di circuito: resistori, generatori di differenza di potenziale Leggi di Kirchhoff Elementi di circuito: voltmetri, amperometri, condensatori

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

1 LA CORRENTE ELETTRICA CONTINUA

1 LA CORRENTE ELETTRICA CONTINUA 1 LA CORRENTE ELETTRICA CONTINUA Un conduttore ideale all equilibrio elettrostatico ha un campo elettrico nullo al suo interno. Cosa succede se viene generato un campo elettrico diverso da zero al suo

Dettagli

f(x, y, z) = (x + ky + z, x y + 2z, x + y z) f(x, y, z) = (x + 2y z, x + y z, x + 2y) F (f(x)) = (f(0), f(1), f(2))

f(x, y, z) = (x + ky + z, x y + 2z, x + y z) f(x, y, z) = (x + 2y z, x + y z, x + 2y) F (f(x)) = (f(0), f(1), f(2)) Algebra Lineare e Geometria Analitica Politecnico di Milano Ingegneria Applicazioni Lineari 1. Sia f : R 3 R 3 l applicazione lineare definita da f(x, y, z) = (x + ky + z, x y + 2z, x + y z) per ogni (x,

Dettagli

Pro v. Nas cita. Pun tegg io. Pr efe r. 1. Data Nascita

Pro v. Nas cita. Pun tegg io. Pr efe r. 1. Data Nascita Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola d Inc. l. Tipo Posto Tip Ri o s d. Classe di nco Po st o gnome Nome Data Nascita A028 NORMALE NN 1 REZZOLA SONIA 09/11/1964 BS 167 Q 2000 0 0 X

Dettagli

Algoritmo euclideo, massimo comun divisore ed equazioni diofantee

Algoritmo euclideo, massimo comun divisore ed equazioni diofantee Algoritmo euclideo, massimo comun divisore ed equazioni diofantee Se a e b sono numeri interi, si dice che a divide b, in simboli: a b, se e solo se esiste c Z tale che b = ac. Si può subito notare che:

Dettagli

Funzioni di più variabili. Ottimizzazione libera e vincolata

Funzioni di più variabili. Ottimizzazione libera e vincolata libera e vincolata Generalità. Limiti e continuità per funzioni di 2 o Piano tangente. Derivate successive Formula di Taylor libera vincolata Lo ordinario è in corrispondenza biunivoca con i vettori di

Dettagli

REG-DA. Regolatore di tensione REG-DA. Istruzioni per l'uso. Stato 16.01.2007/03a. Versione Software. Edizione I Stato 01.2000

REG-DA. Regolatore di tensione REG-DA. Istruzioni per l'uso. Stato 16.01.2007/03a. Versione Software. Edizione I Stato 01.2000 REG-DA Regolatore di tensione REG-DA Istruzioni per l'uso Stato 16.01.2007/03a Versione Software Edizione I Stato 01.2000 Istruzioni per l'uso REG-DA 1 REG-DA Regolatore di tensione REG-DA Istruzioni per

Dettagli

Proposta di soluzione della prova di matematica Liceo scientifico di Ordinamento - 2014

Proposta di soluzione della prova di matematica Liceo scientifico di Ordinamento - 2014 Proposta di soluzione della prova di matematica Liceo scientifico di Ordinamento - 14 Problema 1 Punto a) Osserviamo che g (x) = f(x) e pertanto g () = f() = in quanto Γ è tangente all asse delle ascisse,

Dettagli

Rette e piani con le matrici e i determinanti

Rette e piani con le matrici e i determinanti CAPITOLO Rette e piani con le matrici e i determinanti Esercizio.. Stabilire se i punti A(, ), B(, ) e C(, ) sono allineati. Esercizio.. Stabilire se i punti A(,,), B(,,), C(,, ) e D(4,,0) sono complanari.

Dettagli

LEZIONE 14. a 1,1 v 1 + a 1,2 v 2 + a 1,3 v 3 + + a 1,n 1 v n 1 + a 1,n v n = w 1

LEZIONE 14. a 1,1 v 1 + a 1,2 v 2 + a 1,3 v 3 + + a 1,n 1 v n 1 + a 1,n v n = w 1 LEZIONE 14 141 Dimensione di uno spazio vettoriale Abbiamo visto come l esistenza di una base in uno spazio vettoriale V su k = R, C, permetta di sostituire a V, che può essere complicato da trattare,

Dettagli

Evola. Evolution in Logistics.

Evola. Evolution in Logistics. Evola. Evolution in Logistics. Viaggiamo nel tempo per farvi arrivare bene. Siamo a vostra disposizione ed operiamo per voi dal 1993, inizialmente specializzati nel mercato italiano e successivamente come

Dettagli

ORDINALI E NOMINALI LA PROBABILITÀ. Nell ambito della manifestazione di un fenomeno niente è certo, tutto è probabile.

ORDINALI E NOMINALI LA PROBABILITÀ. Nell ambito della manifestazione di un fenomeno niente è certo, tutto è probabile. ORDINALI E NOMINALI LA PROBABILITÀ Statistica5 23/10/13 Nell ambito della manifestazione di un fenomeno niente è certo, tutto è probabile. Se si afferma che un vitello di razza chianina pesa 780 kg a 18

Dettagli

Esercitazioni per il corso di Logica Matematica

Esercitazioni per il corso di Logica Matematica Esercitazioni per il corso di Logica Matematica Luca Motto Ros 14 marzo 2005 Nota importante. Queste pagine contengono appunti personali dell esercitatore e sono messe a disposizione nel caso possano risultare

Dettagli

QUADERNI DI DIDATTICA

QUADERNI DI DIDATTICA Department of Applied Mathematics, University of Venice QUADERNI DI DIDATTICA Tatiana Bassetto, Marco Corazza, Riccardo Gusso, Martina Nardon Esercizi sulle funzioni di più variabili reali con applicazioni

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Soluzioni Esercitazione VIII. p(t)dt = R

Soluzioni Esercitazione VIII. p(t)dt = R S. a Si ha Soluioni Esercitaione VIII PT > + ptt ptt perché pt per t u + perché

Dettagli

PRINCIPI BASILARI DI ELETTROTECNICA

PRINCIPI BASILARI DI ELETTROTECNICA PRINCIPI BASILARI DI ELETTROTECNICA Prerequisiti - Impiego di Multipli e Sottomultipli nelle equazioni - Equazioni lineari di primo grado e capacità di ricavare le formule inverse - nozioni base di fisica

Dettagli

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci JOH EBTI BCH Invnzon a u voc BWV 772 7 cura Lug Catal trascrzon ttuata con UP htt//ckngmuscarchvorg/ c 200 Lug Catal (lucatal@ntrrt) Ths ag s ntntonally lt ut urchtg nltung Wormt nn Lbhabrn s Clavrs, bsonrs

Dettagli

IL TEOREMA DI LIOUVILLE OVVERO PERCHÉ NON ESISTE LA PRIMITIVA DI e x2

IL TEOREMA DI LIOUVILLE OVVERO PERCHÉ NON ESISTE LA PRIMITIVA DI e x2 IL TEOREMA DI LIOUVILLE OVVERO PERCHÉ NON ESISTE LA PRIMITIVA DI e x2 CAMILLO DE LELLIS Il seguente lavoro è l elaborazione di un contributo alla conferenza tenuta dall autore il 29 settembre 2012 presso

Dettagli

Esistenza di funzioni continue non differenziabili in alcun punto

Esistenza di funzioni continue non differenziabili in alcun punto UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI CORSO DI LAUREA IN MATEMATICA Esistenza di funzioni continue non differenziabili in alcun punto Relatore Prof. Andrea

Dettagli

Matematica B - a.a 2006/07 p. 1

Matematica B - a.a 2006/07 p. 1 Matematica B - a.a 2006/07 p. 1 Definizione 1. Un sistema lineare di m equazioni in n incognite, in forma normale, è del tipo a 11 x 1 + + a 1n x n = b 1 a 21 x 1 + + a 2n x n = b 2 (1) = a m1 x 1 + +

Dettagli

v in v out x c1 (t) Molt. di N.L. H(f) n

v in v out x c1 (t) Molt. di N.L. H(f) n Comunicazioni elettriche A - Prof. Giulio Colavolpe Compito n. 3 3.1 Lo schema di Fig. 1 è un modulatore FM (a banda larga). L oscillatore che genera la portante per il modulatore FM e per la conversione

Dettagli

Serie 5300 Rosemount. Trasmettitore radar di livello ed interfase ad onda guidata ad alte prestazioni

Serie 5300 Rosemount. Trasmettitore radar di livello ed interfase ad onda guidata ad alte prestazioni Bollettino tecnico 00813-0102-4530, Rev EA Trasmettitore radar di livello ed interfase ad onda guidata ad alte prestazioni Funzionalità e affidabilità di misura ai massimi livelli del settore grazie alla

Dettagli